11 milioni per Torino Wireless

MIUR


Roma – Il Ministero dell?Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) ha ufficialmente reso disponibili, attraverso il bando denominato “FAR Torino Wireless”, 11 milioni di euro che permetteranno di realizzare investimenti, per importi ancora più consistenti, in progetti di ricerca e sviluppo tecnologico nel settore dei servizi e delle applicazioni wireless.

Il bando FAR Torino Wireless è volto a sostenere progetti finalizzati alla realizzazione di ?fabbriche e/o piattaforme intelligenti?, ?prodotti intelligenti? e ?servizi innovativi? ad alta efficienza, in uno dei seguenti ambiti:

– sistemi e servizi innovativi per il trasporto intelligente (ad es. controllo del traffico, infrastrutture di bordo e di terra);
– servizi e applicazioni per i cittadini in mobilità (ad es. infomobilità, infoturismo, infotainment, infoshopping ecc.);
– metodi e ambienti di supporto alle attività professionali e d?impresa sul territorio (ad es. diagnostica e interventi su sistemi complessi, consultazione da remoto di manuali ecc.);
– reti IP wireless per applicazioni multimediali in ambito sia residenziale sia enterprise sia pubblico (ad es. compatibilità e interoperabilità fra sistemi, qualità di servizio ecc);
– sistemi, servizi, applicazioni ICT nel settore delle tecnologie wireless.

Ogni progetto dovrà prevedere un investimento in formazione pari al 10% del suo valore.
La scadenza per la presentazione dei progetti al MIUR è il 26 ottobre 2004.

Ulteriori informazioni sul sito di Torino Wireless e all’email: bando@torinowireless.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma...
    perchè prima di mandare un esperto in Iraq non lo hanno fatto girare un po' per l'Italia? Magari l'E-Gov avrebbe cominciato a funzionare anche da noi.firmaUn responsabile di protocollo informatico
Chiudi i commenti