3minuti (beta) - 17/12

La privacy? In vendita al miglior servizio - Il telefonino può salvare il fegato, sappilo - Si parte dagli aerei laser, ma si punta alle astronavine

Oggi su PIeducational Channel
Spiare meglio, spiare tutti
Perché non cedere tutti i propri dati, gusti e interessi in cambio di una mail gratis?
Leggine qui o qui ma anche qui perché no?

Un telefonino salva-fegato
Parla col tuo medico ma prima fatti il cellulare.
Se ne chiacchiera accà , qui e qua

Il raggio della morte
Pentagono, Boeing, Aerei, Laser. Non serve altro.
Leggine qui e qui .

3minuti è realizzato da Punto Informatico in collaborazione con

Tutti i numeri di 3minuti sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • anonimo01 scrive:
    Altra notizia
    e sentite questa: Ennesima svolta repressiva, stavolta nei costumi dei più giovani, da parte dello stato islamico di turno. Stavolta si tratta del Kyrgykistan.Se un sedicenne arabo comprerà un kebab a una coetanea, e con questo gesto entrerà in complicità con lei fino a tentare magari di baciarla, rischierà di commettere un reato penale. Non tanto per via dell'alimento, mangiato il quale ci si ritrova con un alito tale che un bacio potrebbe essere considerato tentato omicidio, ma per il fatto che una legge in discussione interviene pesantemente non solo sui comportamenti sessuali, ma anche sulle semplici effusioni, dei teenager.Tutto nasce da una direttiva-cornice della Lega Araba, che impone ai Paesi membri di adeguare le legislazioni alla lotta contro la prostituzione giovanile e la pornografia infantile. Già attualmente, se un maggiorenne corteggia una minorenne usando denaro o un regalo è perseguibile penalmente. Se la legge passasse, l'età in cui si è punibili penalmente scenderebbe a 16 anni e quindi la legge interverrebbe ...... anche nei rapporti tra minori. Un ulteriore pericolo per una coppia di fidanzatini potrebbe venire dalla segnalazione alle autorità di un genitore contrario al rapporto.Una stretta che criminalizza il corteggiamento dei teenager, che finora è stato libero. La legge non chiarisce se un giovane si rende colpevole di un reato quando invita a cena o al cinema una ragazza nella speranza di un "avvicinamento sessuale", lasciando quindi ampia discrezionalità e possibilità di repressione.Ogni gesto di cavalleria, un invito a cena, un anellino tra ragazzini, diventerebbe tabù. L'ennesimo. Il progetto sta suscitando critiche e opposizioni fortissime e si spera che questo possa fermare in qualche modo l'escalation di erosione delle libertà individuali.Nel Paese, il provvedimento è stato presentato come legittimo e democratico, inteso a proteggere i giovani dalla deriva dei costumi.Ci siamo ridotti a prendere lezioni di democrazia dai fascisti e dai nazisti di stampo islamico, ci stiamo impiccando con le nostre stesse mani accettando ciecamente di salire sulla forca del politicamente corretto, dando legittimità a governi che sono i nostri aspiranti e prossimi carnefici.E' ora di dire basta alla continua minaccia ed erosione delle libertà. Se non si persevera nell'obiettivo di esportare la vera libertà in questi Paesi dominati da un integralismo terrorista, correremo il rischio di essere contaminati da tali ideologie che predicano odio verso le nostre libertà e controllo sul corpo e sulla mente delle persone, specialmente donne, e come fine ultimo hanno quello di estendere il loro dominio ed assoggettarci ad un unico grande Califfato Islamico.E' ora che ognuno si assuma le proprie responsabilità, a cominciare dal sistema dell'informazione che dovrebbe lanciare massicce campagne mediatiche ed invece tace ed acconsente.Non ci si può più nascondere dietro il paravento della cosiddetta "democrazia" e del fatto che governi come questi, e come fu per Hitler e Mussolini, siano andati al potere col "voto popolare". È giunto il momento di prenderne atto e di dare una mano ai popoli che ambiscono a riscattare la propria libertà troppo a lungo negata. Marco M.Nota: l'articolo è vero solo in parte. Per renderlo vero del tutto, eliminare il termine "islamico", e sostituire "Kyrgykistan" con "Germania", kebab con wurstel, "Lega Araba" con "Unione Europea", e "arabo" con "tedesco".---Non ci credete?link:http://tinyurl.com/2vq2xg(corriere)Due pesi e due misure nel dare le notizie?Sempre.Fa parte del Sistema.ah, non mi aspetto (in questo sito) che nessuno di quelli che han pensato "i soliti figli di p*gguouthdig!!!" ci mettino la faccia per dire "io c'avevo creduto!" e capiscano.link articolo org:http://tinyurl.com/2eq2xy
  • Nicola Azzarini scrive:
    Mi pare giusto!
    Chi siamo noi per criticare tale scelta? Se loro sono legati ad una morale per noi del tutto inconcepibile perché mai dovremmo dire che per forza è la nostra quella giusta? E poi che ci riguarda a noi di quello che fanno loro? Non sono forse nel LORO Stato e non sono forse liberi di fare lì ciò che vogliono? Giusto così...
    • painlord2k scrive:
      Re: Mi pare giusto!
      - Scritto da: Nicola Azzarini
      Chi siamo noi per criticare tale scelta? Se loro
      sono legati ad una morale per noi del tutto
      inconcepibile perché mai dovremmo dire che per
      forza è la nostra quella giusta? E poi che ci
      riguarda a noi di quello che fanno loro? Non sono
      forse nel LORO Stato e non sono forse liberi di
      fare lì ciò che vogliono? Giusto
      così...Sei un sinistro multiculturalista?No, non sono liberi di fare quello che vogliono, visto che lo vanno a fare anche in casa altrui (finanziando gruppi terroristici in giro per il mondo - fino in Argentina, per esempio). Non sono liberi di farlo, perché non possono scegliere il loro governo liberamente. Non sono liberi di farlo perché non è giusto impiccare degli omosessuali o delle donne che si difendono da uno stupro o incarcerare e uccidere le persone che dicono cose che li "indignano", o che cambiano la loro religione.Quelli come te, che di sicuro sarai di sinistra, sono sempre pronti a rompere le scatole per quello che succede in USA e in Occidente, e poi a chiudere gli occhi o a giustificare qualsiasi cosa facciano dei tiranni terzomondisti.
      • busc scrive:
        Re: Mi pare giusto!
        - Scritto da: painlord2k
        - Scritto da: Nicola Azzarini

        Chi siamo noi per criticare tale scelta? Se loro

        sono legati ad una morale per noi del tutto

        inconcepibile perché mai dovremmo dire che per

        forza è la nostra quella giusta? E poi che ci

        riguarda a noi di quello che fanno loro? Non
        sono

        forse nel LORO Stato e non sono forse liberi di

        fare lì ciò che vogliono? Giusto

        così...

        Sei un sinistro multiculturalista?

        No, non sono liberi di fare quello che vogliono,
        visto che lo vanno a fare anche in casa altrui
        (finanziando gruppi terroristici in giro per il
        mondo - fino in Argentina, per esempio). Non sono
        liberi di farlo, perché non possono scegliere il
        loro governo liberamente. Non sono liberi di
        farlo perché non è giusto impiccare degli
        omosessuali o delle donne che si difendono da uno
        stupro o incarcerare e uccidere le persone che
        dicono cose che li "indignano", o che cambiano la
        loro religione.Giusto !!! Andiamo ad esportargli qualche megatone di democrazia, e poi vedrai che saranno felici di darci le loro risorse per gratitudine.
        • pietro scrive:
          Re: Mi pare giusto!
          - Scritto da: busc
          Giusto !!! Andiamo ad esportargli qualche
          megatone di democrazia, e poi vedrai che saranno
          felici di darci le loro risorse per
          gratitudine.Infatti! Il costo della benzina è in continua discesa da quando abbiamo cominciato la guerra. Non è mica vero che negli USA il costo della benzina è quadruplicato.E poi lì da sempre si sta meglio che qui da noi: quanti occidentali ogni giorno fanno di tutto per andare a vivere in medio-oriente.Lì dove le dittature non esistono, dove non ci sono foto alte 6 metri del sovrano di turno, dove la gente non muore di fame mentre il sovrano si vende il petrolio sul mercato nero e compra rubinetti d'oro, ferrari e armi. Lì dove non esiste la tortura nelle carceri (nessuno è mai uscito per raccontarla). Dove ci sono scuole tra le più avanzate, dove le donne sono libere di fare ciò che vogliono. Dove non esistono pratiche poco ortodosse come sposare bambine di 9 anni, la lapidazione, le mutilazioni genitali.Lì dove il regime degli ayatollah stà portando libertà di pensiero, di azione, di scelta di culto. Pensa che puoi anche decidere di non essere credente senza rischiare la morte.
        • painlord2k scrive:
          Re: Mi pare giusto!
          - Scritto da: busc
          Giusto !!! Andiamo ad esportargli qualche
          megatone di democrazia, e poi vedrai che saranno
          felici di darci le loro risorse per
          gratitudine.Io le loro risorse le voglio pagare a prezzo di libero mercato, non farmele dare per "gratitudine". Della loro gratitudine non me ne faccio nulla e non la voglio.Inoltre, tra qualche anno saranno loro a voler esportare "qualche megatone" di fede islamica, se non li si ferma prima. In quel caso, vedrai che non si faranno molti problemi al riguardo della mancanza di gratitudine degli occidentali per l'esportazione non gradita.
          • Nicola Azzarini scrive:
            Re: Mi pare giusto!


            Inoltre, tra qualche anno saranno loro a voler
            esportare "qualche megatone" di fede islamica, se
            non li si ferma prima. In quel caso, vedrai che
            non si faranno molti problemi al riguardo della
            mancanza di gratitudine degli occidentali per
            l'esportazione non
            gradita.Già, allora per prevenire che ciò avvenga ci conviene iniziare noi a bombardarli no?
          • painlord2k scrive:
            Re: Mi pare giusto!
            - Scritto da: Nicola Azzarini
            Già, allora per prevenire che ciò avvenga ci
            conviene iniziare noi a bombardarli
            no?Si, sarebbe un buon inizio.Si potrebbe iniziare dai pozzi petroliferi, poi le caserme dei Pasdaran, poi i palazzi del potere; senza dimenticare le scuole coraniche e le moschee controllate dai più fanatici.
    • Bill Gates & LinusTorva lds scrive:
      Re: Mi pare giusto!
      L'importante è che non vengano qua ad imporre a NOI il LORO modo di vivere.
      • pietro scrive:
        Re: Mi pare giusto!
        In realtà lo stanno facendo già da un po'...In breve ti ricordo:- Teo Van Gogh: ucciso perché ha girato un film da loro ritenuto offensivo- Vignette Danesi: tutto il modo islamico che si rivolta per delle simpatiche vignette umoristiche (se ci riesci ti consiglio di recuperarne qualcuna, così vedrai che non c'è nulla di offensivo)- eliminazione dalle nostre strutture pubbliche del "cadaverino": (come è stato definito il crocifisso dall'UCOII) per non ferire la sensibilità dei bimbi di fede islamica;- eliminazione della natività in molti presepi delle nostre scuole: sempre per non ferire i fedeli islamici- le banlieue francesi: dove zone delle principali città francesi sono state messe a ferro e fuoco perché dei ragazzini che sfrecciavano su una moto rubata senza casco si sono stampati contro una macchina della polizia rimettendoci la vita. Sai era colpa del razzismo dei poliziotti..- bande di giovani islamici che picchiano gli omosessuali in tutta europa.e così via...
  • Prisco Mazzi scrive:
    I valori occidentali
    Che in molti casi i "valori occidentali" siano un ammasso di monnezza non ci piove. Pero', non e' che quelli che vorrebbe imporre il regime iraniano siano tanto meglio...
    • Giambo scrive:
      Re: I valori occidentali
      - Scritto da: Prisco Mazzi
      Che in molti casi i "valori occidentali" siano un
      ammasso di monnezza non ci piove. Pero', non e'
      che quelli che vorrebbe imporre il regime
      iraniano siano tanto
      meglio...Sicuramente. Ma forse loro sono piu' religiosi di noi, e seguono alla lettera quel che sta' nel vecchio testamento, cosa che i cristiani non fanno ...
      • Categorico scrive:
        Re: I valori occidentali
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: Prisco Mazzi

        Che in molti casi i "valori occidentali" siano
        un

        ammasso di monnezza non ci piove. Pero', non e'

        che quelli che vorrebbe imporre il regime

        iraniano siano tanto

        meglio...

        Sicuramente. Ma forse loro sono piu' religiosi di
        noi, e seguono alla lettera quel che sta' nel
        vecchio testamento, cosa che i cristiani non
        fanno
        ...Loro? Cos'è, un organismo unico? Ci sono dei "loro" iraniani tradizionalisti, che vivano come piace a loro, è un loro diritto, ma ci sono anche dei "loro" iraniani che vogliono una vita più libera (ma non chiamiamola occidentale, hanno la loro cultura e il loro modo di vivere la modernità e per quel che mi risulta mettono comunque nella modernità molti dei loro valori e tradizioni, proprio come facciamo anche noi europei), non sono affaracci loro? Perché i "loro" tradizionalisti dovrebbero imporre il loro stile di vita agli altri?
        • Giambo scrive:
          Re: I valori occidentali
          - Scritto da: Categorico
          Loro? Cos'è, un organismo unico? Intendevo dire il "regime iraniano", che mi pare piuttosto omogeneo.
          Perché i
          "loro" tradizionalisti dovrebbero imporre il loro
          stile di vita agli
          altri?La mia era una provocazione: Cristiani, ebrei e musulmani hanno le medesime radici (Il vecchio testamento), nel quale si osanna la violenza, l'odio e l'oppressione.
          • Categorico scrive:
            Re: I valori occidentali
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: Categorico


            Loro? Cos'è, un organismo unico?

            Intendevo dire il "regime iraniano", che mi pare
            piuttosto
            omogeneo.


            Perché i

            "loro" tradizionalisti dovrebbero imporre il
            loro

            stile di vita agli

            altri?

            La mia era una provocazione: Cristiani, ebrei e
            musulmani hanno le medesime radici (Il vecchio
            testamento), nel quale si osanna la violenza,
            l'odio e
            l'oppressione.Vero, ma noi Cristiani in teoria avremmo anche il Nuovo Testamento, che chiede solo rinunce personali e volontarie, ma impone (anche se spesso inascoltato) la massima tolleranza e altruismo verso gli altri.Gli Ebrei, dopo la diaspora, sono diventati estremamente tolleranti, salvo le frange estremiste.I Musulmani, al tempo delle dinastie arabe, prima del predominio turco, ma anche di quando in quando sotto grandi sovrani illuminati come Saladino, Solimano, Maometto II, sono stati più tolleranti dei cristiani, ora invece sembra che una minoranza involuta che rinnega ogni evoluzione debba imporre la sua volontà sui Musulmani moderati. Io sono convinto che sia nostro dovere, ma anche nostro interesse, non essere condiscendenti verso gli integralisti, perché così facendo facciamo mancare il nostro appoggio ai moderati, li indeboliamo e riduciamo le possibilità di dialogo.Non vale mica solo per l'integralismo, qualsiasi prepotente, di qualsiasi religione ed etnia, persevera nei suoi soprusi se vede che le reazioni sono assenti o puramente formali.
          • Giambo scrive:
            Re: I valori occidentali
            - Scritto da: Categorico

            La mia era una provocazione: Cristiani, ebrei e

            musulmani hanno le medesime radici (Il vecchio

            testamento), nel quale si osanna la violenza,

            l'odio e

            l'oppressione.

            Vero, ma noi Cristiani in teoria avremmo anche il
            Nuovo Testamento, che chiede solo rinunce
            personali e volontarie, ma impone (anche se
            spesso inascoltato) la massima tolleranza e
            altruismo verso gli
            altri.Accidenti, che conflitto ... E che pasticcione questo Dio :D !
            I Musulmani, al tempo delle dinastie arabe, prima
            del predominio turco, ma anche di quando in
            quando sotto grandi sovrani illuminati come
            Saladino, Solimano, Maometto II, sono stati più
            tolleranti dei cristiani, ora invece sembra che
            una minoranza involuta che rinnega ogni
            evoluzione debba imporre la sua volontà sui
            Musulmani moderati. Io sono convinto che sia
            nostro dovere, ma anche nostro interesse, non
            essere condiscendenti verso gli integralisti,
            perché così facendo facciamo mancare il nostro
            appoggio ai moderati, li indeboliamo e riduciamo
            le possibilità di
            dialogo.Indubbiamente. Del resto "noi" abbiamo la memoria storica di cosa ha creato il fanatismo religioso: Le crociate, la santa inquisizione, ...
      • painlord2k scrive:
        Re: I valori occidentali
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: Prisco Mazzi

        Che in molti casi i "valori occidentali" siano
        un

        ammasso di monnezza non ci piove. Pero', non e'

        che quelli che vorrebbe imporre il regime

        iraniano siano tanto

        meglio...

        Sicuramente. Ma forse loro sono piu' religiosi di
        noi, e seguono alla lettera quel che sta' nel
        vecchio testamento, cosa che i cristiani non
        fanno
        ...Spero che entrambi stiate usando degli eufemismi quando dite che i valori islamici sono meglio di quelli cristiani/occidentali.Di sicuro è sbagliato dire che gli islamici seguano alla lettera il Vecchio Testamento, dato che in ogni parte in cui il Vecchio e il Nuovo Testamento differiscono dal Corano e dagli Hadit e dalla Sira viene considerato "corrotto" da ebrei e cristiani e quindi non applicabile.Comunque, i valori "occidentali" sono quelli che ci hanno fatto arrivare dove siamo (tecnologia compresa), mentre i valori islamici sono quelli che li hanno fatti arrivare dove sono (violenti e parassiti).
        • anonimo01 scrive:
          Re: I valori occidentali

          Spero che entrambi stiate usando degli eufemismi
          quando dite che i valori islamici sono meglio di
          quelli
          cristiani/occidentali.

          Di sicuro è sbagliato dire che gli islamici
          seguano alla lettera il Vecchio Testamento, dato
          che in ogni parte in cui il Vecchio e il Nuovo
          Testamento differiscono dal Corano e dagli Hadit
          e dalla Sira viene considerato "corrotto" da
          ebrei e cristiani e quindi non
          applicabile.ah, perchè secondo te la Bibbia che abbiamo oggi per le mani è la copia fedele di quella di 1800 anni fa?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          Comunque, i valori "occidentali" sono quelli che
          ci hanno fatto arrivare dove siamo (tecnologia
          compresa), mentre i valori islamici sono quelli
          che li hanno fatti arrivare dove sono (violenti e
          parassiti).1) non sei mai stato in Iran, Libano o Arabia saudita: l'Italia a confronto è una provincia africana (anche se visto da Città -come le chiamiamo noi, "quasi-periferie" anche solo i nostri cugini europei- come Milano o Roma)2) se scriviamo i numeretti così, e se possiamo maneggiare lo zero, è grazie a l'Islam; oggi invece stanno sviluppando tecnologia nucleare (quelli che non ce l'hanno già, v pakistan). In Italia, anche se non avessimo scelto dui buttarla (condannandoci a prossimi inverni che saranno memorabili) l'avremmo comperata/adottata da Francia o Inghilterra...semplicemente non c'abbiamo soldi/cervelli.3) il razzismo andrebbe trattato per quello che è e con metodi adeguati. Purtroppo non sono mai disponibili abbastanza ferri roventi per marchiare gli animali e distinguerli dagli Uomini, così ci si trova sempre tra le scatole le solite scimmiette semisenzienti -ripetiapappagallo...4) sei un tg4chicken
          • painlord2k scrive:
            Re: I valori occidentali
            - Scritto da: anonimo01

            Spero che entrambi stiate usando degli eufemismi

            quando dite che i valori islamici sono meglio di

            quelli

            cristiani/occidentali.



            Di sicuro è sbagliato dire che gli islamici

            seguano alla lettera il Vecchio Testamento, dato

            che in ogni parte in cui il Vecchio e il Nuovo

            Testamento differiscono dal Corano e dagli Hadit

            e dalla Sira viene considerato "corrotto" da

            ebrei e cristiani e quindi non

            applicabile.

            ah, perchè secondo te la Bibbia che abbiamo oggi
            per le mani è la copia fedele di quella di 1800
            anni
            fa?Abbiamo copie fedeli degli originali in aramaico e in greco. Il resto sono traduzioni da quegli originali.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ridi che mamma ha fatto i felafel.

            Comunque, i valori "occidentali" sono quelli che

            ci hanno fatto arrivare dove siamo (tecnologia

            compresa), mentre i valori islamici sono quelli

            che li hanno fatti arrivare dove sono (violenti
            e

            parassiti).

            1) non sei mai stato in Iran, Libano o Arabia
            saudita: l'Italia a confronto è una provincia
            africana (anche se visto da Città -come le
            chiamiamo noi, "quasi-periferie" anche solo i
            nostri cugini europei- come Milano o
            Roma)Sono capaci tutti di vivere nel lusso quando hanno vinto alla lotteria.Saranno ancora capaci di farlo quando finirà il petrolio che ci vendono?Cosa producono di tanto utile che non sia estratto dal terreno con tecnologie occidentali?Pistacchi?
            2) se scriviamo i numeretti così, e se possiamo
            maneggiare lo zero, è grazie a l'Islam;No, è grazie agli Hindu, che hanno inventato il concetto di zero. Al massimo gli islamici hanno fatto da postini.Ma non mi risultano grandi matematici islamici da qualche secolo (se mai quei pochi che ci furono furono mai islamici, cosa di cui si può dubitare dato che gli bruciavano i libri critici all'Islam e spesso li uccidevano).
            oggi
            invece stanno sviluppando tecnologia nuclearePraticamente comprandola da Russia e Cina?Si perché i fisici pakistani scrivono anche articoli su come l'energia atomica sia "energia ricavata dai jinn" in realtà.
            (quelli che non ce l'hanno già, v pakistan).Comprata dalla Cina con i soldi sauditi ed altri.
            In
            Italia, anche se non avessimo scelto dui buttarla
            (condannandoci a prossimi inverni che saranno
            memorabili) l'avremmo comperata/adottata da
            Francia o Inghilterra...semplicemente non
            c'abbiamo soldi/cervelli.Ma se di PIL facciamo più di tutti i paesi arabi messi insieme?
            3) il razzismo andrebbe trattato per quello che è
            e con metodi adeguati. Purtroppo non sono mai
            disponibili abbastanza ferri roventi per
            marchiare gli animali e distinguerli dagli
            Uomini, così ci si trova sempre tra le scatole le
            solite scimmiette semisenzienti
            -ripetiapappagallo...Guarda, il nazista-islamista-comunista che da del razsista agli altri. Smettila di essere proiettivo e fai qualche cosa di costruttivo. Vai allo specchio e sputati in faccia.
            4) sei un tg4chickenNo, sono molto peggio, dal tuo punto di vista.
          • anonimo01 scrive:
            Re: I valori occidentali
            lol^2 hey aggiornamento: non esiste (se non in qualche buco...e "Cina" è comunista quanto un supermarket, ormai), te l'eri persa questa?
            che da del
            razsista agli altri. non è che do del razzista, evidenzio .e basta leggere, se non lo facevo io lo faceva qualcun'altro, cosa credi...
            cSmettila di essere
            proiettivo e fai qualche cosa di costruttivo. Vai
            allo specchio e sputati in
            faccia.lo farò con il braccio alzato col saluto romano come piace a te.

            4) sei un tg4chicken

            No, sono molto peggio, dal tuo punto di vista.no, sei quello che si vede.ed è già molto peggio , non cambia nulla che io lo dica o no.addio, buon delirio
          • anonimo01 scrive:
            Re: I valori occidentali
            ...troppo cattivo? O)
          • Bill Gates & LinusTorva lds scrive:
            Re: I valori occidentali
            - Scritto da: anonimo01
            2) se scriviamo i numeretti così, e se possiamo
            maneggiare lo zero, è grazie a l'Islam;Questa è una balla. Lo Zero lo hanno inventato gli Indiani.E non mi pare che Newton fosse islamico.
        • Giambo scrive:
          Re: I valori occidentali
          - Scritto da: painlord2k
          Spero che entrambi stiate usando degli eufemismi
          quando dite che i valori islamici sono meglio di
          quelli
          cristiani/occidentali.Sono molto simili, abbiamo le medesime radici.
          Comunque, i valori "occidentali" sono quelli che
          ci hanno fatto arrivare dove siamo (tecnologia
          compresa), mentre i valori islamici sono quelli
          che li hanno fatti arrivare dove sono (violenti e
          parassiti).I valori occidentali slegati dalla religione cristiana, vorrai dire: Se fosse per i "papisti" saremmo ancora nel medioevo ;)Tra l'altro, se pensi che i valori dell'Islam siano la violenza e il parassitismo, dovresti spegnere la TV e studiare sui libri ;)
      • pietro scrive:
        Re: I valori occidentali
        - Scritto da: Giambo
        Sicuramente. Ma forse loro sono piu' religiosi di
        noi, e seguono alla lettera quel che sta' nel
        vecchio testamento, cosa che i cristiani non
        fanno ...Ma ti droghi? Non per essere offensivo ma prima di scrivere certe fesserie perché non ti informi?I Mussulmani non seguono il vecchio testamento e, notiziona, neanche i Cristiani.Il vecchio testamento è il libro sacro degli Ebrei.I Cristiani lo rispettano ma seguono i dettami del nuovo testamento.Sai prima eravamo ebrei poi nacque un tale che si mise a far miracoli e a predicare pace e amore che fu crocifisso e resuscitò da allora ci chiamano Cristiani.Circa 500 anni dopo un tale decise di mettere ordine tra le tribù arabe (dedite a culti pagani) si proclamò Profeta e sotto la dettatura diretta dell'arcangelo Gabriele scrisse il Corano e divennero Mussulmani.Nel Cristianesimo l'interpretazione delle scritture è univoca (decide il papa), chi non è d'accordo può prendere e fondarsi una propria chiesa (protestanti, luterani, evangelici ...).Nell'Islam non c'è un'interpretazione unica in quanto non esiste un clero (Imam significa guida, in pratica è un "esperto" che aiuta gli altri a pregare). Il risultato è che ogni Imam interpreta come vuole. Per qualcuno il Gihad è la pratica di farsi esplodere sterminando gli infedeli per altri è l'impegno interiore di ogni Mussulmano di essere un buon fedele.Ma nonstante questo in Moschea ci va il 5-10% dei mussulmani (ovviamente escludendo quelle nazioni dove se non vai in Moschea vieni decapitato in quanto infedele, lì la percentuale sale notevolmente).Perdona eventuali imprecisioni ma volevo evitare di entrare eccessivamente nei particolari.Se la cosa di incuriosisce fai una bella ricerchina in Internet.
        • Giambo scrive:
          Re: I valori occidentali
          - Scritto da: pietro
          Ma ti droghi? Non per essere offensivo ma prima
          di scrivere certe fesserie perché non ti
          informi?
          I Mussulmani non seguono il vecchio testamento e,
          notiziona, neanche i
          Cristiani.Qand'e' l'ultima volta che sei stato in chiesa ?Il prete non ha mai citato un brano del vecchio testamento ? Ecco ;)Idem per l'Islam: Dopo Maometto e ancor prima di Abramo, loro considerano Gesu' il piu' grande profeta.Maometto, Abramo, Gesu'. Il tris di religioni :)
          I Cristiani lo rispettano ma seguono i dettami
          del nuovo
          testamento.Oh bella, posso buttare a mare i 10 comandamenti :D ?
          Sai prima eravamo ebrei poi nacque un tale che si
          mise a far miracoli e a predicare pace e amore
          che fu crocifisso e resuscitò da allora ci
          chiamano
          Cristiani.No, non da allora. Sono passate centinaia di anni prima che il Cristianesimo si "scindesse" dall'Ebraismo (Concilio di Efeso, 431).Gesu' stesso era ebreo, e solo il vestitino che indossa sulla croce nasconde la sua circoncisione.Per molto tempo i primi cristiani si consideravano ebrei.
          Per qualcuno il Gihad è la pratica
          di farsi esplodere sterminando gli infedeli per
          altri è l'impegno interiore di ogni Mussulmano di
          essere un buon
          fedele.Questa e' una vaccata bella e buona :) !
          Perdona eventuali imprecisioni ma volevo evitare
          di entrare eccessivamente nei
          particolari.Se le tue sono "imprecisioni", quella del Titanic era una piccola infiltrazione d'acqua ;)
  • anonimo scrive:
    film da vedere
    di un regista dissidente per sfatare tante informazioni sull'iran che passano sui nostri media: dieci di abbas kiarostami
  • Stefano scrive:
    Errore
    Con la piccola differenza ulteriore che per noi è DISDICEVOLE avere un PORNO nell'HD, per loro è REATO salvare immagini di una ragazza con i CAPELLI in vista.
  • Valerio scrive:
    Sciòc!?
    Si scrive choc, oppure, restando invariato dall'inglese, shock.saluti...esprimo la mia inquietudine... questa "testata" peggiora di giorno in giorno...
  • Guybrush scrive:
    Gia' visto
    Il blocco sovietico e' crollato cosi'.A questo giro hanno dovuto togliere il voto a circa 1/3 degli aventi diritto, al prossimo chiameranno a votare solo le famiglie di comprovata fede, ma con un po' di fortuna si ritroveranno con le pezze al deretano molto prima.Se nel 2016 (tra 8 anni e spicci) ITER avra' successo (e la cosa sembra sempre piu' probabile) col petrolio ci faremo solo i lubrificanti.per maggiori informazioniwww.iter.org
    • anonimo scrive:
      Re: Gia' visto
      - Scritto da: Guybrush
      Il blocco sovietico e' crollato cosi'.certo, le privatizzazioni e le svendite all'estero della ricchezza nazionale non hanno contribuito minimamente...
      A questo giro hanno dovuto togliere il voto a
      circa 1/3 degli aventi diritto, al prossimo
      chiameranno a votare solo le famiglie di
      comprovata fede, ma con un po' di fortuna si
      ritroveranno con le pezze al deretano molto
      prima.mentre in altri paesi democratici se non hai votato per le elezioni locali non voti per le nazionali, il voto elettronico ti fa votare solo un candidato, gli scrutatori contestano i documenti a tutti nei collegi di fede della parte avversa, i riconteggi che stanno dando risultati contrari a quelli annunciati vengono sospesi col consenso del trombato per ordini di loggia, ma quella é democrazia
      Se nel 2016 (tra 8 anni e spicci) ITER avra'
      successo (e la cosa sembra sempre piu' probabile)
      col petrolio ci faremo solo i
      lubrificanti.su questo quoto in pieno
  • BindiBondiB u scrive:
    Tutto il mondo è paese
    E allora da noi c'è ancora gente che asserisce che i gaysono malati e per questo gli negano il diritto di amarsie di essere considerati giuridicamente al pari degli etero.Da noi ci sono ministre dell'istruzione che inseriscono nei programmi di scienze la teoria creazionista!Da noi ci sono ministre della famiglia zitelle!Fini Casini e il Nano rappresentavano il Family Day con iloro "valori cattolici" sepolti da separazioni, corna e convivenze d'interesse!E lo stregone teutonico vestito da manga giapponese impone la messa in latino a quelle 4 beghine spelacchiate habitués dei confessionali, quando queste masticano a fatica con le loro dentiere l'italiano più scalcinato.Tutto il mondo è paese...
    • policy scrive:
      Re: Tutto il mondo è paese

      E lo stregone teutonico vestito da manga
      giapponese

      impone la messa in latino a quelle 4 beghine
      spelacchiate
      impone? ma hai letto cosa è stato scritto o commenti solo perchè hai una tastiera e un IP?non si è imposto niente a nessuno...
      • argo mento scrive:
        Re: Tutto il mondo è paese

        impone? ma hai letto cosa è stato scritto o
        commenti solo perchè hai una tastiera e un
        IP?
        non si è imposto niente a nessuno......sai è un po' la vecchia storia di chi è debole.Chi non è capace di pensare con la sua testa sente le dichiarazioni altrui come imposizioni, forse perché con a violenza nsitr anelle sue parole tenta di imporre il suo pensiero ad altri
        • anonimo scrive:
          Re: Tutto il mondo è paese
          - Scritto da: argo mento

          impone? ma hai letto cosa è stato scritto o

          commenti solo perchè hai una tastiera e un

          IP?

          non si è imposto niente a nessuno...

          ...sai è un po' la vecchia storia di chi è debole.

          Chi non è capace di pensare con la sua testa
          sente le dichiarazioni altrui come imposizioni,
          forse perché con a violenza nsitr anelle sue
          parole tenta di imporre il suo pensiero ad
          altrivero, la messa in latino non è un'imposizione, ci va chi vuolema la mancata approvazione di unioni civili, l'8 x 1000, le ricerche su cellule staminali, certe regole sulla fecondazione in vitro, certe interpretazioni dell'accanimento terapeutico, sono scelte politiche operate con gruppi di pressione che ricadono su tutti, volenti o nolenti
          • Categorico scrive:
            Re: Tutto il mondo è paese
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: argo mento


            impone? ma hai letto cosa è stato scritto o


            commenti solo perchè hai una tastiera e un


            IP?


            non si è imposto niente a nessuno...



            ...sai è un po' la vecchia storia di chi è
            debole.



            Chi non è capace di pensare con la sua testa

            sente le dichiarazioni altrui come imposizioni,

            forse perché con a violenza nsitr anelle sue

            parole tenta di imporre il suo pensiero ad

            altri

            vero, la messa in latino non è un'imposizione, ci
            va chi
            vuoleOltretutto fra le vecchiette la messa in latino generava gustosi strafalcioni, a Genova per esempio, cantando il Tantum ergo, "praestet fides supplementum" lo facevano diventare "pesta e fighe suttu u mentu", cioè "schiaccia i fichi sotto il mento", senza minimamente stupirsi dell'assurdità della cosa :p :D (rotfl)Lampante esempio di "Credo quia absurdum"? (idea)(idea)(idea) O) :D

            ma la mancata approvazione di unioni civili, l'8
            x 1000, le ricerche su cellule staminali, certe
            regole sulla fecondazione in vitro, certe
            interpretazioni dell'accanimento terapeutico,
            sono scelte politiche operate con gruppi di
            pressione che ricadono su tutti, volenti o
            nolentiConcordo, seppure abbia alcune riserve su alcune cose, condivido solo poche cose con la posizione della Chiesa sugli argomenti che hai citato.
    • Zarbon scrive:
      Re: Tutto il mondo è paese
      - Scritto da: BindiBondiB u
      E allora da noi c'è ancora gente che asserisce
      che i
      gay
      sono malati e per questo gli negano il diritto di
      amarsi
      e di essere considerati giuridicamente al pari
      degli
      etero.
      Da noi ci sono ministre dell'istruzione che
      inseriscono

      nei programmi di scienze la teoria creazionista!
      Da noi ci sono ministre della famiglia zitelle!
      Fini Casini e il Nano rappresentavano il Family
      Day con
      i
      loro "valori cattolici" sepolti da separazioni,
      corna e

      convivenze d'interesse!
      E lo stregone teutonico vestito da manga
      giapponese

      impone la messa in latino a quelle 4 beghine
      spelacchiate

      habitués dei confessionali, quando queste
      masticano a fatica con le loro dentiere
      l'italiano più
      scalcinato.

      Tutto il mondo è paese... Una delle differenze è che se avevi scritto queste cose a teheran a quest'ora eri già bello che fucilato
    • pietro scrive:
      Re: Tutto il mondo è paese
      Piano con le cavolate...- Scritto da: BindiBondiB u
      E allora da noi c'è ancora gente che asserisce che i
      gay sono malati e per questo gli negano il diritto di
      amarsi e di essere considerati giuridicamente al pari
      degli etero.In IRAN "i gay non esistono" (detto qualche mese fa da Ahmadienjad) infatti l'omosessualità è punita con la morte:il 6 novembre scorso hanno impiccato un ragazzo di 20 anni perché accusato di aver avuto atteggiamenti omosessuali 7 anni fa.
      Da noi ci sono ministre dell'istruzione che inseriscono
      nei programmi di scienze la teoria creazionista!Si presenta la teoria geocentrica e poi si dice che Galileo dimostrò che era sbagliata e introdusse quella eliocentrica.Quella creazionista è una teoria, come è una teoria quella evoluzionista (ti faccio notare però che manca ancora "l'anello mancante"; dagli ultimi studi pare che ci sia stata un'evoluzione dalla scimmia ma che ad un certo punto sia comparsa questa nuova specie...). Non vedo cosa ci sia di scandaloso nel presentare le diverse teorie. Chiaramente diventa sbagliato quando si impone una teoria.In IRAN non ti consiglio di andare a sostenere che proveniamo dalle scimmie (noi e il Profeta).
      Da noi ci sono ministre della famiglia zitelle!Vero, ma noi le ministrE le abbiamo. In IRAN se una donna mostra i polsi (nel senso di parte del corpo) viene presa e lapidata per atti osceni, se viene stuprata e sopravvive viene accusa di adulterio (quindi 200 frustate e 6 mesi di galera, e adesso che è uscita rischia l'impiccagione) http://www.asianews.it/index.php?l=it&art=10972&size=A.
      Fini Casini e il Nano rappresentavano il Family
      Day con i loro "valori cattolici" sepolti da separazioni,
      corna e convivenze d'interesse!Quindi un drogato o un ex-drogato non può essere contro la droga? O un alcolizzato contro l'alcol?Per inciso in IRAN le corna le chiamano adulterio e vengono punite con la galera per lui e la lapidazione per lei.
      E lo stregone teutonico vestito da manga giapponese(... immagine irrispettosa ma carina ...)
      impone la messa in latino a quelle 4 beghine spelacchiate
      habitués dei confessionali, quando queste masticano a
      fatica con le loro dentiere l'italiano più scalcinato.(... non capisco il motivo per cui devi insultare delle signore anziane ...)Ratzy non ha imposto nulla. E' andato incontro a quelle comunità che chiedevano di poter fare la messa in latino e l'ha concessa (visto che era stata vietata durante il concilio di Trento). Si è limitato a concedere una maggiore libertà ai propri fedeli. E sottolineo MAGGIORE LIBERTA'.Se ti capita di andare in IRAN ti sconsiglio di definire un Ayatolla "pazzo strillone", sono un po' susciettibili.
      Tutto il mondo è paese...Se ne sei convinto...
      • SuperCat scrive:
        Re: Tutto il mondo è paese
        - Scritto da: pietro
        Si presenta la teoria geocentrica e poi si dice
        che Galileo dimostrò che era sbagliata e
        introdusse quella
        eliocentrica.
        Quella creazionista è una teoria, come è una
        teoria quella evoluzionista No, quella evoluzionista e` una teoria, quella creazionista e` una fesseria.
      • Shpalman scrive:
        Re: Tutto il mondo è paese

        Si presenta la teoria geocentrica e poi si dice
        che Galileo dimostrò che era sbagliata e
        introdusse quella
        eliocentrica.Ovviamente Galileo non poteva dimostrare questo. Al tempo non era nota nessuna legge della dinamica. Questo e' un falso storico che ci insegnano a scuola.Cmq sembra che anche wikipedia non si ponga il problema :) (qualcuno pubblichera' il link ...)
        Quella creazionista è una teoria, come è una
        teoria quella evoluzionista (ti faccio notare
        però che manca ancora "l'anello mancante"; dagli
        ultimi studi pare che ci sia stata un'evoluzione
        dalla scimmia ma che ad un certo punto sia
        comparsa questa nuova specie...). Non vedo cosa
        ci sia di scandaloso nel presentare le diverse
        teorie. Chiaramente diventa sbagliato quando si
        impone una
        teoria.D'accordo (sono in po' OT ma l'argomento e' interessante). Pero' l'uomo ha sempre avuto una risposta pronta ad ogni questione "scientifica": ora abbiamo l'evoluzionistica.E' solo una teoria, ovviamente. Nessuno l'ha dimostrata,molti hanno detto che "potrebbe essere cosi'".Dimmi: ti sembra davvero possibile, sicuro al 100%? O forse i nostri pronipoti rideranno delle nostre convinzioni, come se fossimo Copernicani.C'e' anche chi afferma che tutto deriva da un organismo unicellulare primordiale. Difficile da sostenere, eh?Anticipo la domanda. Sicuramente qualcuno chiedera': "E allora? Qual e' la tua teoria?". E' proprio questa domanda che e' sbagliata.La risposta corretta dovrebbe essere proprio: "Non lo so". Forse un giorno lo sapremo.

        Tutto il mondo è paese...
        Se ne sei convinto...Certissimo. Tutto il mondo e' paese, sicuramente. Anche in Iran (by the way: ci sei mai stato?) ed anche negli States (non dimenticare "In God we trust" o le proposte di legge per far approvare l'analisi delle urine per i single, al fine di prevenire i rapporti fuori dal matrimonio. Anche oggi alla radio ho sentito la pubblicita' "Astinence till marriage...").Nulla da criticare, tutto da imparare
  • gino scrive:
    Uhm?
    What's "scioc"? Allora perché non marcheting?
    • axelpixel scrive:
      Re: Uhm?
      impareggiabile l'accento sulla "O" ma visto che ci siamo ci sono anche:...compiuter, megabait, piccì,......o perchè non fare alla francese, dove hanno i Mega octects, (MegaByte), gli Ordinateur numerique, (PC, o piccì !)..........mi ricorda anche un noto ministro dell'attuale governo,.."camendseearbiutiffulkantri".Complimenti vivissimi all'autore, il titolo è davvero SHOCK-cante.
  • Tsukishiro Yukito scrive:
    non ci siamo molto lontani
    Lo ha confermato il colonnello Nader Sarkari: "Usare giochi informatici immorali, archiviare foto oscene... e la presenza di donne che indossano hijab impropri sono tra le ragioni che hanno portato alla chiusura dei locali". Vabbe', togliete la frase sullo hijab , ma per il resto... foto oscene, videogiochi immorali: non siamo molto lontani da dichiarazioni che girano anche dalle nostre parti... porno e violenza, i due (presunti) demoni agitati a tutte le latitudini per mettere internet (e le nuove tecnologie) ai ceppi.
    • Elf scrive:
      Re: non ci siamo molto lontani
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      Lo ha confermato il colonnello Nader Sarkari:
      "Usare giochi informatici immorali, archiviare
      foto oscene... e la presenza di donne che
      indossano hijab impropri sono tra le ragioni che
      hanno portato alla chiusura dei
      locali".

      Vabbe', togliete la frase sullo hijab , ma
      per il resto... foto oscene, videogiochi
      immorali: non siamo molto lontani da
      dichiarazioni che girano anche dalle nostre
      parti... porno e violenza, i due (presunti)
      demoni agitati a tutte le latitudini per mettere
      internet (e le nuove tecnologie) ai
      ceppi.Con la piccola differenza che qua non ti impiccano se hai un pornazzo sull'HD :P
      • Beccamorto scrive:
        Re: non ci siamo molto lontani
        - Scritto da: Elf
        - Scritto da: Tsukishiro Yukito

        Lo ha confermato il colonnello Nader Sarkari:

        "Usare giochi informatici immorali, archiviare

        foto oscene... e la presenza di donne che

        indossano hijab impropri sono tra le ragioni che

        hanno portato alla chiusura dei

        locali".



        Vabbe', togliete la frase sullo hijab , ma

        per il resto... foto oscene, videogiochi

        immorali: non siamo molto lontani da

        dichiarazioni che girano anche dalle nostre

        parti... porno e violenza, i due (presunti)

        demoni agitati a tutte le latitudini per mettere

        internet (e le nuove tecnologie) ai

        ceppi.

        Con la piccola differenza che qua non ti
        impiccano se hai un pornazzo sull'HD
        :PGiusto. E con l'altra differenza che nessuno di noi sano di mente critica gli ayatollah iraniani per poi andare a osannare divieti proposti dagli ayatollah nostrani, tipo l'ayatollah Skalfaroh che aveva schiaffeggiato una nobildonna romana per via della scollatura, che mandava i carabinieri nelle spiagge a misurare i bikini col centimetro e altre amenità, gli ayatollah non ci piacciono da nessuna parte.
  • Bani Sadr scrive:
    Ayatollah censori buffoni
    Ancora a pendere dalle labbra di un pazzo delinquente pervertito ormai morto da anni, secondo il quale due adulti consenzienti non possono fare sesso fra loro, ma un vecchio bavoso può comprare una bambina come concubina e sodomizzarla.
    • anonimo scrive:
      Re: Ayatollah censori buffoni
      - Scritto da: Bani Sadr
      Ancora a pendere dalle labbra di un pazzo
      delinquente pervertito ormai morto da anni,
      secondo il quale due adulti consenzienti non
      possono fare sesso fra loro, ma un vecchio bavoso
      può comprare una bambina come concubina e
      sodomizzarla.e noi che pendiamo dalle labbra di chi ci dice che ammazzare un milione di persone (quasi tutti civili innocenti, donne e bambini) perché hanno armi che poi non si sono trovate siamo tanto meglio ?
      • SuperCat scrive:
        Re: Ayatollah censori buffoni
        Sicuramente SI
        • Orco Due scrive:
          Re: Ayatollah censori buffoni
          - Scritto da: SuperCat
          Sicuramente SIE cosa ci fate ancora qua, allora? Andate a vivere in Iran, no?
        • painlord2k scrive:
          Re: Ayatollah censori buffoni
          - Scritto da: SuperCat
          Sicuramente SIAllora, 78-86.000 civili morti in totale in Iraq (secondo Iraq Body Count)Di questi, circa 14,536-20,840 sono insorti e terroristi (4.000 di al-Qaeda e alleati, a quanto dice al-Qaeda stessa).Poi ci sono 7,479 delle Forze di Sicurezza irachene (polizia, esercito, etc.)Circa 4.000 militari USA e alleati.Restano 60.000 civili innocenti, che sono stati ammazzati in gran parte da terroristi e criminali.
      • painlord2k scrive:
        Re: Ayatollah censori buffoni
        - Scritto da: anonimo
        e noi che pendiamo dalle labbra di chi ci dice
        che ammazzare un milione di persone (quasi tutti
        civili innocenti, donne e bambini) perché hanno
        armi che poi non si sono trovate siamo tanto
        meglio ?Un milione di cosa o anonimo?Quando ci sarebbe stato un milione di morti?Iraq Body Count dice che fino ad ora, in totale, ci sono stati tra 78.000 e 86.000 morti.Che la maggior parte siano civili innocenti è certo, ma è anche più certo che il 99% delle morti di civili è dovuto a i terroristi tagliatori di teste e cucinatori di bambini (non scherzo, leggersi il blog di Michael Yon al riguardo) e non alle forze della coalizione e alle forze di sicurezza del governo iracheno.Dopo tutto, le notizie che danno continuamente sono di "autobombe esplose in mezzo ai civili" e non di massacri perpetrati dagli americani (e quelle vole che ci hanno provato le accuse sono state dimostrate false).
        • anonimo01 scrive:
          Re: Ayatollah censori buffoni
          - Scritto da: painlord2k
          - Scritto da: anonimo


          e noi che pendiamo dalle labbra di chi ci dice

          che ammazzare un milione di persone (quasi tutti

          civili innocenti, donne e bambini) perché hanno

          armi che poi non si sono trovate siamo tanto

          meglio ?

          Un milione di cosa o anonimo?
          Quando ci sarebbe stato un milione di morti?
          Iraq Body Count dice che fino ad ora, in totale,
          ci sono stati tra 78.000 e 86.000
          morti.

          Che la maggior parte siano civili innocenti è
          certo, ma è anche più certo che il 99% delle
          morti di civili è dovuto a i terroristi
          tagliatori di teste e cucinatori di bambini (non
          scherzo, leggersi il blog di Michael Yon al
          riguardo) e non alle forze della coalizione e
          alle forze di sicurezza del governo
          iracheno.pssssss, ti svelo un segreto: non sono solo in iraq ;)
          Dopo tutto, le notizie che danno continuamente
          sono di "autobombe esplose in mezzo ai civili" e
          non di massacri perpetrati dagli americani (e
          quelle vole che ci hanno provato le accuse sono
          state dimostrate
          false).come quella della ragazzina stuprata (13enne, credo) da una squadra di ammerigani ed eliminata incendiando la casa con dentro (i cadaveri del)la sua famiglia?è finito il processo poco tempo fa, sai?e com'è finito?NON con la pena di morte.cosa che gli davano secca se la facevano in patria, i bravi soldati.clap clap clap, complimenti.
    • Homer S. scrive:
      Re: Ayatollah censori buffoni
      - Scritto da: Bani Sadr
      Ancora a pendere dalle labbra di un pazzo
      delinquente pervertito ormai morto da anni,
      secondo il quale due adulti consenzienti non
      possono fare sesso fra loro, ma un vecchio bavoso
      può comprare una bambina come concubina e
      sodomizzarla.Quoto in pieno! Hai ragione!Ratzinger e Ruini dovrebbero smetterla e andare a casa... :s
      • Orco Due scrive:
        Re: Ayatollah censori buffoni
        - Scritto da: Homer S.
        - Scritto da: Bani Sadr

        Ancora a pendere dalle labbra di un pazzo

        delinquente pervertito ormai morto da anni,

        secondo il quale due adulti consenzienti non

        possono fare sesso fra loro, ma un vecchio
        bavoso

        può comprare una bambina come concubina e

        sodomizzarla.

        Quoto in pieno! Hai ragione!
        Ratzinger e Ruini dovrebbero smetterla e andare a
        casa...
        :sIn fondo sono i nostri ayatollah, e al pari di questi vivono nel passato... però un pelo meglio di Khomeini e C. lo sono, no? La pedofilia, pur diffusa fra il clero, li imbarazza non poco e magari sono reticenti e cercano di coprirla, ma non si sognano di certo di istituzionalizzarla. Ma soprattutto non si sono mai sognati di chiedere la lapidazione per adulti consenzienti che fanno sesso.
Chiudi i commenti