ADSL, tetto massimo per i prezzi?

Lo chiede la Commissione Europea che rileva come nella UE vi siano utenti che pagano sette volte più di altri. Per il momento, però, nessun obbligo per gli operatori


Roma – Sono molti gli utenti italiani che hanno notato come le tariffe ADSL nel nostro paese siano sensibilmente più alte che altrove ed è celebre il caso francese ma è ora ovvio che ad accorgersene non siano più soltanto utenti impazienti di tariffe migliori: il commissario europeo alla Società dell’Informazione Viviane Reding ha infatti chiesto che si trovi un nuovo equilibrio delle tariffe.

Reding ha fatto esplicito riferimento ai prezzi delle offerte all’ingrosso , ovvero quanto gli operatori dominanti di paesi come l’Italia, la Francia o la Germania fanno pagare agli altri operatori e provider l’accesso alle proprie infrastrutture per la fornitura di servizi come l’ADSL.

“Il mercato unico europeo delle comunicazioni elettroniche – si legge in una nota diffusa ieri dalla Commissione – è distorto da variazioni sostanziali nei prezzi delle linee in affitto” che, invece, “dovrebbe riflettere il costo reale della loro fornitura”. Parole che contengono tra le righe un’accusa a quegli incumbent che sfruttano la loro posizione per far pagare ai propri clienti e concorrenti tariffe che li pongono in una situazione di mercato più difficile.

Reding ha sottolineato come “un prezzo concorrenziale per le linee in affitto espanderà la varietà (dell’offerta, ndr.) e porterà alla riduzione dei costi dei servizi delle comunicazioni elettroniche oggi a disposizione delle imprese e degli utenti finali nell’Unione Europea”.

Al momento alle belle parole, però, non segue un provvedimento o una indicazione precisa che possa determinare questa sorta di price cap . La Commissione ha infatti raccomandato alle Autorità nazionali garanti del settore di adottare formulazioni compatibili con la visione “europea”.

Il Commissario non ha voluto sollecitare i paesi membri a prendere una posizione più forte in termini di innovazione e in particolare di investimenti nella ricerca e nelle nuove tecnologie . Reding ha infatti spiegato come quasi metà di tutti i progetti presentati alla UE per finanziamenti dovranno essere cancellati per mancanza di fondi, e si è impegnata per aumentarli in modo sostanziale nel futuro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Copertura nel mio paese
    Ciao io vivo a Ponte Caffaro in provincia di Brescia ed è scandaloso vedere lo stato in cui versa questo comune, data la grandezza del territorio che comprende anche Bagolino e la presenza di numerose attività commerciali e di utenti interessati alla broad band, mi chiedo se davvero abbiano intenzione di coprire anche la nostra rete col servizio adsl. La centralina telefonica di Caffaro è una delle più vecchie :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Copertura nel mio paese
      Hai proprio ragione, anche io vivo a Ponte Caffaro e il sindaco fa orecchie da mercante quando chiedo per l'adsl. Alla fine chi deve richiedere la copertura? Il comune oppure è la telecom che sceglie?
  • Anonimo scrive:
    E adesso scriviamo a Formigoni
    Mi rivolgo sopratutto ai moltissimi disperati che non hanno ancora il beneficio dell'adsl perchè non coperti.Cosa ne dite di iniziare a scrivere a Formigoni in massa e fagli presente che le elezioni le ha vinte ed ora è il momento di iniziare a coprire le zone.Fagli capire che tra un anno ci saranno le politiche e che la gente se non vede i risultati non si esiterà a cambiare bandiera.Dobbiamo essere provocatori e fagli muovere il c**o.
  • Anonimo scrive:
    IN BELGIO - il mio caso
    ciao a tutti,vi porto ad esempio il mio caso: io ora vivo nella campagna sperduta in Belgio.Per farvi capire, sono cosi' isolato che NON ho il collegamento con l'acquedotto pubblico, ma l'acqua me la procuro con un pozzo!bene, che ci crediate o no, ho la connessione ADSL, grazie alla quale posso fare del teleworking direttamente da casa mia!!!!!giusto per dire...
    • Anonimo scrive:
      Re: IN BELGIO - il mio caso
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti,

      vi porto ad esempio il mio caso: io ora vivo
      nella campagna sperduta in Belgio.

      Per farvi capire, sono cosi' isolato che NON ho
      il collegamento con l'acquedotto pubblico, ma
      l'acqua me la procuro con un pozzo!

      bene, che ci crediate o no, ho la connessione
      ADSL, grazie alla quale posso fare del
      teleworking direttamente da casa mia!!!!!

      giusto per dire...l'hai detto tu...sei in belgio....non in italia!!!ci sarà gente che abita nelle campi sperduti dell'olanda e manca poco che non ha una 20 mb...tanto per dire...io sto a 15 km dalla citta' nella lomellina e sono costretto a una misera ISDN....
  • Anonimo scrive:
    Re: E le altre regioni restano a guardar
    L'emilia romagna sembra che si stia muovendo:www.vallatadelsanterno.it
  • Anonimo scrive:
    Ora so chi votare!
    ForzaADSLl'adsl per tutti , gratispiu' ping per tuttiun download concreto: porno e mp3 anche per i pensionati.www.forzaadsl.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Ora so chi votare!
      - Scritto da: Anonimo
      ForzaADSL

      l'adsl per tutti , gratis
      piu' ping per tutti
      un download concreto: porno e mp3 anche per i
      pensionati.


      www.forzaadsl.itUn presidente ladrone, per una adsl da nababbone, mi consenta!
  • Anonimo scrive:
    Mentre voi scrivete cazzate .
    Berlusconi e Formigoni in questo momento stanno seriamente lavorando , per voi ovviamente: taglio del nastro , buffet, discorso , strette di mano, sorrisi.Bisogna far tutto ento il 4 Aprile, altrimenti se non sono piu' rieletti non potranno piu fare nulla, per voi ovviamente.Che Santi uomini.E quel cretino di Cornacchione che osa prendere in giro degli uomini cosi.AHH che mondo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mentre voi scrivete cazzate .
      - Scritto da: Anonimo
      Berlusconi e Formigoni in questo momento stanno
      seriamente lavorando , per voi ovviamente: taglio
      del nastro , buffet, discorso , strette di mano,
      sorrisi.

      Bisogna far tutto ento il 4 Aprile, altrimenti se
      non sono piu' rieletti non potranno piu fare
      nulla, per voi ovviamente.

      Che Santi uomini.
      E quel cretino di Cornacchione che osa prendere
      in giro degli uomini cosi.
      AHH che mondo.Azz povero me tapino! E pensare che dopo la sanità che va a rotoli, il taglio delle tasse per i ricchi, la depenalizzazione dei reati per politicanti e affini delinquenti, avevo deciso di votare a sinistra. Che imbecille che sono, voterò a destra invece, così quando mia moglie partorirà, sarò felice di passare la carta di credito all'entrata del prontosoccorso!
      • db72 scrive:
        Questo non è un forum politico
        Ehi simpathy, non e' necessario inquinare i forum con commenti poco adatti.L'incipit dell'articolo ha gia' dato un messaggio di un certo tipo, non serve nemmeno leggere tra le righe per capire i "protocolli di intesa" e le scadenze fissate, al momento sono solo promesse.Quanto al fatto che Punto Informatico ne parla in certi termini, considerate una cosa importante: e' bene documentare le promesse fatte da qualcuno, ma non per fargli un applauso, bensi' per confrontarle con i fatti.- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Berlusconi e Formigoni in questo momento stanno

        seriamente lavorando , per voi ovviamente:
        taglio

        del nastro , buffet, discorso , strette di mano,

        sorrisi.



        Bisogna far tutto ento il 4 Aprile, altrimenti
        se

        non sono piu' rieletti non potranno piu fare

        nulla, per voi ovviamente.



        Che Santi uomini.

        E quel cretino di Cornacchione che osa prendere

        in giro degli uomini cosi.

        AHH che mondo.


        Azz povero me tapino! E pensare che dopo la
        sanità che va a rotoli, il taglio delle tasse per
        i ricchi, la depenalizzazione dei reati per
        politicanti e affini delinquenti, avevo deciso di
        votare a sinistra. Che imbecille che sono, voterò
        a destra invece, così quando mia moglie
        partorirà, sarò felice di passare la carta di
        credito all'entrata del prontosoccorso!
  • exsinistro scrive:
    A Volpedo, quello del Pelizza...
    ... non arriva neanche il segnale per i telefonini oltre alla ADSL. Colpa di telecom? No, sono i Verdi che non vogliono i ripetitori, e i Verdi sono a sinistra mi pare, a sinistra come quelli che criticano la mancanza della ADSL.
  • Anonimo scrive:
    Dovrebbero fare le elzioni ogni 3 mesi..
    E' divertente sentire le favole dei politici... vorrei sentirle più spesso :-))))
  • Anonimo scrive:
    Punto informatico sempre fazioso
    "In prossimita' delle elezioni".Una bandiera rossa come sfondo del sito non ce lo vogliamo mettere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Punto informatico sempre fazioso
      si in effetti queste tonalità che richiamano l'azzurro sono un po' indigeste....
    • Anonimo scrive:
      Re: Punto informatico sempre fazioso
      ma che palle !da alcuni della redazione trasparira' anche l'evidente e giustissima parzialita'... ma qui il fazioso sei tu.manco il papa e' imparziale.almeno P.I. non fa disinformazione, e non mi pare faccia propaganda da dover richiedere l'appartenenza ad un partito
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto informatico sempre fazioso

        almeno P.I. non fa disinformazione(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Punto informatico sempre fazioso
      - Scritto da: Anonimo
      "In prossimita' delle elezioni".
      Una bandiera rossa come sfondo del sito non ce lo
      vogliamo mettere?Intanto oggi ho visto un servizio del TG5 fatto evidentemente da una manica di fascistoni al servizio del nano, visto che per buoni 5 minuti hanno fatto in pratica un promo elettorale a favore del soggetto in questione. Bella nazione di nazisti che è questa, non ti pare? E poi rompi le balle a PI? Ma vergognati, che nazione da quattro soldi conti di lasciare ai tuoi figli?
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto informatico sempre fazioso
        Sembrate dei bambini che litigano..... impegnatevi di più per fare qualcosa di buono invece di vedere o tutto rosso o tutto nero.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto informatico sempre fazioso

        Ma vergognati, che nazione da
        quattro soldi conti di lasciare ai tuoi figli?Ai "nostri" figli???Tanto oggi i figli si possono permettere di farli gli extracomunitari grazie alla compiacenza dei nostri miopi imprenditori e grazie ai soldi delle nostre tasse che se ne vanno in sovvenzioni per tutti tranne che nella redistribuzione per chi paga...quindi mer** per mer** lasciamogli un paese distrutto e incapace di nuocere tecnicamente, economicamente e militarmente visto che come ci avranno sostituito rientreranno nel medioevo oltranzista e integralista!
  • Anonimo scrive:
    ma la banda larga c'e' gia ....
    in tutte le regioni d'Italia e in tutti i comuni!!!Nel 2002 sono state assegnate le licenze WLL , ma nessun operatore nazionale le ha utilizzate.Il bando prevedeva l'obbligo di copertura e di servizi entro il 2004 , pena il ritiro della licenza !!!Perche' buttare soldi , si costringano a rispettare le regole !!!E' tutta una farsa ...............
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la banda larga c'e' gia ....
      Ma da quando!!!!il wireless è utilizzabile solo in aree delimitate e chiuse...a meno che non delimiti con pareti e tetto un paese intero non puoi diffondere tramite onde radio in una cittadina!!!!
  • Ics-pi scrive:
    Re: E le altre regioni restano a guardare!!!
    Mangiamo 4 gatti per dimenticare ;-)(scherzo ovviamente, mia nonna e' veneta)
    • Anonimo scrive:
      Re: E le altre regioni restano a guardar
      eh, sono della prov di pd... per lo meno vicenza ha ancora qualche paese pianificato.... per la prov di pd non c'è niente. eppure ci sono decine di paesi senza adsl qui. E non capisco con che criterio!! Ci sono paeselli di meno di 1000 abitanti a cui l'hanno portata, mentre paesi con 10000-15000 abitanti no!!E' meglio che non ci penso...... :@
      • Anonimo scrive:
        Re: E le altre regioni restano a guardar
        Di dove sei di Trebaseleghe? :-)- Scritto da: Anonimo
        eh, sono della prov di pd... per lo meno vicenza
        ha ancora qualche paese pianificato.... per la
        prov di pd non c'è niente. eppure ci sono decine
        di paesi senza adsl qui. E non capisco con che
        criterio!! Ci sono paeselli di meno di 1000
        abitanti a cui l'hanno portata, mentre paesi con
        10000-15000 abitanti no!!
        E' meglio che non ci penso...... :@
    • Anonimo scrive:
      Re: E le altre regioni restano a guardar
      - Scritto da: Ics-pi
      Mangiamo 4 gatti per dimenticare ;-)

      (scherzo ovviamente, mia nonna e' veneta)e magna i gatti ?
      • Ics-pi scrive:
        Re: E le altre regioni restano a guardar
        Mah mi raccontava che ai suoi tempi (anni 30-40) quando mangiavano coniglio, poi spariva sempre un gatto pero' siccome ne avevano a decine (campagna) non e' che si stava a contarli percui il dubbio rimaneva.... :-D==================================Modificato dall'autore il 31/03/2005 13.25.19
  • Anonimo scrive:
    sotto le elezioni...
    i soliti annunci ad effetto...
    • Anonimo scrive:
      Re: sotto le elezioni...
      - Scritto da: Anonimo
      i soliti annunci ad effetto...Sai, i nazi-fasci già sanno di perdere, perciò il sederino se lo devono parare in qualche modo. Piuttosto provo pena per quei poveracci che ci credono, e che li votano...
  • Anonimo scrive:
    Le solite serie A e serie B
    Dato che lo stato lo paghiamo noi mi sembra assurdo che ci siano cittadini di serie A che hanno la connettività pagata dalle compagnie private e altri di serie B che devono pagarsela da soli !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite serie A e serie B
      Scusami ma non capisco bene cosa vuoi dire..La notizia dice che la regione lombardia investirà dei soldiper portare la banda larga laddove non arriva perchè evidentemente le compagnie private non hanno interesse a portarla. Mi pare una buona cosa. Chi sono i cittadini di serie A e di serie B in questo contesto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite serie A e serie B
      Per essere cittadini di serie A bisogna nascere fortunati, ma anche meritarselo.- Scritto da: Anonimo
      Dato che lo stato lo paghiamo noi mi sembra
      assurdo che ci siano cittadini di serie A che
      hanno la connettività pagata dalle compagnie
      private e altri di serie B che devono pagarsela
      da soli !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite serie A e serie B
      di cosa ti scandalizzi, non è forse la stessa cosa quando vota un comune cittadino ed un industriale? qualsiasi partito seziona il primo in un voto di serie B in quanto non ha sovvenzionato la campagna di nessun politico, mentre il secondo è considerato A visto che con richieste (leggasi pretese) ha sicuramente dovuto sborsare qualche etto di banconote da 50 ?. per finanziare il politico che in caso di vittoria farà a sua volta le veci dell'industriale in caso di bisogno... li chiamano giochi politici, e tutti credimi, si assoggettano a questa che è una prassi.OdDio tutti no! se il censore o il proprietario di PI è in qualche lista questa non la passa...
      • Anonimo scrive:
        Re: Le solite serie A e serie B
        Forse alla regione Lombardia i soldi dei cittadini li usano "anche" per i cittadini, invece che da altre parti solo per pagare tangenti, arricchirsi e ingrassare mafia, camorra, etc.etc....non ci sono cittadini di serie A e serie B...ci sono Regioni di ladri e non....
        • Anonimo scrive:
          Re: Le solite serie A e serie B

          ci sono Regioni di ladri e
          non....Concordo con te, ma la realtà e' un po' piu' triste:ci sono regioni di MENO ladri e regioni di PIU' ladri..
  • Anonimo scrive:
    Parole parole parole ...
    Chissà perchè mi riecheggia un motivetto nella testa ..Mah, vedremo.(era meglio il Wi-Fi : meno costosa la struttura e licenze a chiunque le avesse chieste, non solo ai soliti ignoti)
    • Anonimo scrive:
      Re: Parole parole parole ...
      Forse perchè a portare avanti dei fatti è la Lombardia, governata da una giunta di destra. Quando invece Cortiana blaterava solo parole, stavate tutti saltandogli addosso, acclamandolo come il nuovo salvatore della patria...
      • Anonimo scrive:
        Re: Parole parole parole ...
        - Scritto da: Anonimo
        Forse perchè a portare avanti dei fatti è la
        Lombardia, governata da una giunta di destra.
        Quando invece Cortiana blaterava solo parole,
        stavate tutti saltandogli addosso, acclamandolo
        come il nuovo salvatore della patria...Cosa mi tocca leggere (newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: Parole parole parole ...
        - Scritto da: Anonimo
        Forse perchè a portare avanti dei fatti è la
        Lombardia, governata da una giunta di destra.
        Quando invece Cortiana blaterava solo parole,
        stavate tutti saltandogli addosso, acclamandolo
        come il nuovo salvatore della patria...guarda, a me di destra o sinistra non importa nulla.Io sto aspettando, tra le altre cose, una autostrada altrenativa alla Milano - Bergamo, ci sono progetti fin dal 1963 (costati un occhio della testa)Vedi un po' te se è un discorso di destra - sinistra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Parole parole parole ...
        - Scritto da: Anonimo
        Forse perchè a portare avanti dei fatti è la
        Lombardia, governata da una giunta di destra.
        Quando invece Cortiana blaterava solo parole,
        stavate tutti saltandogli addosso, acclamandolo
        come il nuovo salvatore della patria...Ma quali fatti !Qui in Lombardia si e' diffusa la politica dell'annuncio. La propaganda e' diventata pubblicita'. Niente piu' dibattiti, ma slogan e comparsate in tv. (giusto oggi l'inaugurazione della nuova fiera)in oltre 10 anni di governo di destra dal comune di Milano, alla provincia, alla regione e al governo, con tutte le fila del potere in mano loro, riescono a fare prettamente annunci e pochi fatti.Invece la Regione ha perso smalto, competitivita', coesione sociale, sicurezza... dov'erano questi signori ?Non siamo ridicoli, perfino Hitler e compagni hanno "fatto" qualcosa. E da questi fatti qualche cosa di positivo forse ci sara' pure stato (industria ? politiche sociali ?)Ma da qui a ritenere positivo il loro operato ce ne passa... e mi riferisco solo al piano politico, non a quello umano/morale che e' completamente da condannare !
      • Anonimo scrive:
        Re: Parole parole parole ...
        - Scritto da: Anonimo
        Forse perchè a portare avanti dei fatti è la
        Lombardia, governata da una giunta di destra. Ah già, ci sono le elezioni, un po di cazzate le devono raccontare altrimenti se perdono pure la lombardia è la prova che stanno facendo una politica di merda come non se ne vedeva dai tempi del nazi-fascismo. Adesso ho capito, grazie del chiarimento fratello.
  • Anonimo scrive:
    "Milano - In vista delle elezioni" ?????
    ma come diavolo si fa a cominciare un articolo in questo modo? chi l'ha detto che lo fanno in vista delle elezioni? E' una nota della Regione? non capiscoUn giornalista riporta la notizia e se mai la commenta dopo, a fine articolo!Deduco che la regione abbia espressamente detto che è fatto in vista delle elezioni e quindi correttamente riportato...se no, I commenti andrebbero a fondo articolo... bah...
    • Anonimo scrive:
      Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?????
      aggiungoci ho pensato e mi sembra di poter dire che è un commento di PI, altrimenti l'avrebbero virgolettato.L'articolo non è firmato, quindi non si sa nemmeno di chi sia.il direttore l'ha visto, l'editore è d'accordo?Ma il berluska non controllava tutta la stampa del mondo? come fa ad uscire un articolo del genere?rabbrividddiamooo
      • TPK scrive:
        Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?
        - Scritto da: Anonimo
        aggiungo
        ci ho pensato e mi sembra di poter dire che è un
        commento di PI, altrimenti l'avrebbero
        virgolettato.
        L'articolo non è firmato, quindi non si sa
        nemmeno di chi sia.
        il direttore l'ha visto, l'editore è d'accordo?
        Ma il berluska non controllava tutta la stampa
        del mondo? come fa ad uscire un articolo del
        genere?
        rabbrividddiamoooNo, Berlusconi dice che tutta la stampa del mondo e' comunista.
      • Anonimo scrive:
        Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?????
        - Scritto da: Anonimo
        aggiungo
        ci ho pensato e mi sembra di poter dire che è un
        commento di PI, altrimenti l'avrebbero
        virgolettato.
        L'articolo non è firmato, quindi non si sa
        nemmeno di chi sia.
        il direttore l'ha visto, l'editore è d'accordo?
        Ma il berluska non controllava tutta la stampa
        del mondo? come fa ad uscire un articolo del
        genere?
        rabbrividddiamoooVabbè è troppo impegnato a passare le notizie ad Emilio Fede per poter controllare anche PI.Tra l'altro, di che ti lamenti, è proprio perchè ci sono le elezioni in vista che se ne escono con queste promesse da marinaio. La cosa più scandalosa è che tanti idioti crederanno alle promesse dell'ultimo minuto, invece di tenere conto di cinque anni di gestione merdosa delle risorse. Io pago le tasse per cosa, per il DIGIMERDA-TERRESTRE invece che vedere i miei soldi spesi in sanità e ADSL? Ci vediamo in cabina elettorale, mi venga un colpo se ri-voto questi politicanti nostalgici del manganello, dell'olio di ricino e dei pestaggi gratuiti.
        • Anonimo scrive:
          Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?????
          - Scritto da: Anonimo
          è troppo impegnato a passare le notizie ad
          Emilio Fede per poter controllare anche PI.Che bisogno c'è di controllare le notizie di Fede dato che le notizie di Emilio sono già fatte su misura?
    • Anonimo scrive:
      Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?
      - Scritto da: Anonimo
      ma come diavolo si fa a cominciare un articolo in
      questo modo?
      [...]
      se no, I commenti andrebbero a fondo articolo...
      bah...vista la somiglianza di quesito con un'altro topic riporto il mio intervento nella stessa forma.I commenti sullo stile giornalistico di dove riportare i pareri del giornalisita sono a mio parere futili, tanto piu' che le citazioni sono messe in evidenza correttamente, quindi senza possibili fraintendimenti, cmq...Qual'e' il problema ?Ti da fastidio che P.I. non sia agnostico oppure che la sua posizione non coincida con la tua ?Perche' in entrambi i casi sei fuori strada.L'utopia dell'imparzialita' e' fumo per gli sciocchi. E' come parlare del sesso degli angeli.L'unica richiesta sensata e' che non sia subdola ma palese. Ma quando hai di fronte un gruppo variegato di persone, e non un singolo individuo, non e' detto che sia cosi' manifesta una posizione univoca e quindi ragionevole richiederla.--- E per favore distinguiamo tra *faziosita'* e *parzialita'*. ---Un conto e' essere di parte, un conto divulgare falsita' per avvantaggiare una parte.Nel merito della news, P.I. ha espresso (anche) opinioni circostanziate motivate.Inoltre che siano di stampo politico e' discutibile, piuttosto sono una critica alla politica (e quindi l'attuale maggioranza se ne fa carico, ma a prescindere del suo colore).Non basta criticare la baguette per essere anti-francese o gli hamburger per essere anti-americani ... o la regione lombardia per essere faziosi
      • Anonimo scrive:
        Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        ma come diavolo si fa a cominciare un articolo
        in

        questo modo?

        [...]

        se no, I commenti andrebbero a fondo
        articolo...

        bah...
        vista la somiglianza di quesito con un'altro
        topic riporto il mio intervento nella stessa
        forma.

        I commenti sullo stile giornalistico di dove
        riportare i pareri del giornalisita sono a mio
        parere futili, tanto piu' che le citazioni sono
        messe in evidenza correttamente, quindi senza
        possibili fraintendimenti, cmq...
        Ok, fin qui ci sta, tu li consideri futili, per me sono importanti.Da qui in poi entri in una polemica con me e proprio non capisco perchè.Io ho fatto un intervento di tipo "scolastico", da insegnante di Lettere che giudica come è scritto l'articolo.Se avessi iniziato un tema su Dante dicendo "Dante mi sta sulle balle perchè era un gran sfigato", sarei stato obiettivo, ma assolutamente fuori tema qualsiasi fosse stato il tema in questione, a meno che non fosse "Il Dante persona: un tuo giudizio"Per il resto, anche io concordo con il fatto che l' annuncio sia stato dato per fini elettorali, ma, ripeto, non era mia intenzione entrare nel merito politico vero e proprio.Il titolo dell'articolo non c'entra nulla con il primo paragrafo che come intruduzione risulta perciò una gran fetenzia.voto al tema: 4 1/2, fuori tema già nella prima riga, l'introduzione è un ipotesi non dimostrata nello svolgimento.
        Qual'e' il problema ?
        Ti da fastidio che P.I. non sia agnostico oppure
        che la sua posizione non coincida con la tua ?
        Perche' in entrambi i casi sei fuori strada.

        L'utopia dell'imparzialita' e' fumo per gli
        sciocchi. E' come parlare del sesso degli angeli.
        L'unica richiesta sensata e' che non sia subdola
        ma palese. Ma quando hai di fronte un gruppo
        variegato di persone, e non un singolo individuo,
        non e' detto che sia cosi' manifesta una
        posizione univoca e quindi ragionevole
        richiederla.


        --- E per favore distinguiamo tra *faziosita'* e
        *parzialita'*. ---
        Un conto e' essere di parte, un conto divulgare
        falsita' per avvantaggiare una parte.

        Nel merito della news, P.I. ha espresso (anche)
        opinioni circostanziate motivate.
        Inoltre che siano di stampo politico e'
        discutibile, piuttosto sono una critica alla
        politica (e quindi l'attuale maggioranza se ne fa
        carico, ma a prescindere del suo colore).

        Non basta criticare la baguette per essere
        anti-francese o gli hamburger per essere
        anti-americani ... o la regione lombardia per
        essere faziosi
        • db72 scrive:
          Re: "Milano - In vista delle elezioni" ?
          Secondo me sei fuori strada, prof! ;)Io al tema darei 7: l'autore, nel tema d'attualita', oltre ad esporre dati oggettivi, rivela una non comune perspicacia, evidenziando con spirito velatamente critico il momento ?politico? in cui si svolgono i fatti, restituendo al lettore l?effettiva valenza dei fatti medesimi.- Scritto da: Anonimo
          voto al tema: 4 1/2, fuori tema già nella prima
          riga, l'introduzione è un ipotesi non dimostrata
          nello svolgimento.
  • Anonimo scrive:
    Commenti liberi di PI
    "In vista delle elezioni" etc.Tutta roba aggiunta in modo libero ed indipendente (?????) da parte della redazione di PI.
    • albaholic scrive:
      Re: Commenti liberi di PI
      I commenti se non sbaglio sono degli utenti... che siano tutti schiavi del potere? ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Commenti liberi di PI
      - Scritto da: Anonimo
      "In vista delle elezioni" etc.
      Tutta roba aggiunta in modo libero ed
      indipendente (?????) da parte della redazione di
      PI.Che giornalisti imparziali, non traspare affatto il colore di PI :-) (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Commenti liberi di PI
      - Scritto da: Anonimo
      "In vista delle elezioni" etc.
      Tutta roba aggiunta in modo libero ed
      indipendente (?????) da parte della redazione di
      PI.Qual'e' il problema ?Ti da fastidio che P.I. non sia agnostico oppure che la sua posizione non coincida con la tua ?Perche' in entrambi i casi sei fuori strada.L'utopia dell'imparzialita' e' fumo per gli sciocchi. E' come parlare del sesso degli angeli.L'unica richiesta sensata e' che non sia subdola ma palese. Ma quando hai di fronte un gruppo variegato di persone, e non un singolo individuo, non e' detto che sia cosi' manifesta una posizione univoca e quindi ragionevole richiederla.--- E per favore distinguiamo tra *faziosita'* e *parzialita'*. ---Un conto e' essere di parte, un conto divulgare falsita' per avvantaggiare una parte.Nel merito della news, P.I. ha espresso (anche) opinioni circostanziate motivate.Inoltre che siano di stampo politico e' discutibile, piuttosto sono una critica alla politica (e quindi l'attuale maggioranza se ne fa carico, ma a prescindere del suo colore).Non basta criticare la baguette per essere anti-francese o gli hamburger per essere anti-americani ... o la regione lombardia per essere faziosi ;)
  • beka scrive:
    Mah
    http://www.comune.mantova.it/news/item?item_id=18492E questo?A parte il fatto che se posi fibra l'asfalto lo tagli, eccome se lo tagli e poi ogni tot km devi mettere un pozzetto per la congiunzione dei terminali.E poi, ma cosa cabli in fibra quando esiste già il WiFi?Me lo spieghi?Per cosa li usi tutti quei soldi, per niente?Non serve un terabit al secondo e le dorsali ci sono già, bastava il WiFi.Adesso, con un progetto che difficilmente rispetterà i tempi dichiarati, parlo non per sfiducia ma per esperienze, si sentiranno la coscienza a posto mentre la banda larga corre corre e noi siamo qua fermi. Solita tristezza. ma basta fondi al Nord, mandateli al Sud...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da: beka
      Non serve un terabit al secondo e le dorsali ci
      sono già, bastava il WiFi.Con il wifi se giochi in multiplayer hai ping assurdi
      • beka scrive:
        Re: Mah
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: beka


        Non serve un terabit al secondo e le dorsali ci

        sono già, bastava il WiFi.

        Con il wifi se giochi in multiplayer hai ping
        assurdiA parte ngi, quale altro provider ti può garantire, in un modo o nell'altro, e comunque senza una garanzia scritta (IP = best effort) ping bassi? Nessuno!Io se volessi giocare farei un'adsl su ngi o una ISDN dedicata (????)
        • Anonimo scrive:
          Re: Mah
          - Scritto da: beka
          A parte ngi, quale altro provider ti può
          garantire, in un modo o nell'altro, e comunque
          senza una garanzia scritta (IP = best effort)
          ping bassi? Nessuno!
          Io ho fastweb e pingo 3-4
          • beka scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: beka


            A parte ngi, quale altro provider ti può

            garantire, in un modo o nell'altro, e comunque

            senza una garanzia scritta (IP = best effort)

            ping bassi? Nessuno!



            Io ho fastweb e pingo 3-4Io ho 56k e pingo meno di 1 ms....Non ci credi? Prova anche tu:ping 127.0.0.1 e ricrediti! ;-)Cosa pingi a 3-4? tutto? una media dei server di World of warcraft?Comunque per net game quando hai 75ms penso che ti bastino, IMHO.Il WiFi, se correttamente settato può arrivare anche attorno a 30 ms, sempre che non si stia parlando di più di 5 km.buonanotte
          • Anonimo scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: beka
            Cosa pingi a 3-4? tutto? una media dei server di
            World of warcraft?No ma sui server italiani di giochi fps pingo 3-4 di media con picchi sino a 10. Su server stranieri (in europa) faccio al massimo una media poco sotto i 50.
            Il WiFi, se correttamente settato può arrivare
            anche attorno a 30 ms, sempre che non si stia
            parlando di più di 5 km.Meglio la fibra ottica, e non è una cosa da sottovalutare visto che i videogiochi come fatturato hanno sorpassato i film.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: beka

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: beka




            A parte ngi, quale altro provider ti può


            garantire, in un modo o nell'altro, e comunque


            senza una garanzia scritta (IP = best effort)


            ping bassi? Nessuno!






            Io ho fastweb e pingo 3-4
            Io ho 56k e pingo meno di 1 ms....
            Non ci credi? Prova anche tu:

            ping 127.0.0.1 e ricrediti! ;-)

            Cosa pingi a 3-4? tutto? una media dei server di
            World of warcraft?penso pinghi 3-4 su server di cybergamesVedo che non sai nulla e parli perchè il ping basso su Wow non serve proprio a nientePuoi anche pingare 300 e giochi benissimo a qualsiasi mmorpg

            Comunque per net game quando hai 75ms penso che
            ti bastino, IMHO.Vedo che insisti... ping 75 è quasi ok.... il top sarebbe stare sotto i 30Sono stato in inghilterra dove hanno le adsl tutte in FASTe dove pingano 15 -20 sui server inglesi..... tutto un altro gioco..... sembra di passare da una versione alpha alla release finale di un prodotto.... altra roba

            Il WiFi, se correttamente settato può arrivare
            anche attorno a 30 ms, sempre che non si stia
            parlando di più di 5 km.
            di questo non ho idea, ma mi sembra 'na c@zz@ta@.Sarà....boh....

            buonanotteaddio
      • Fulmy(nato) scrive:
        Re: Mah
        - Scritto da: Anonimo
        Con il wifi se giochi in multiplayer hai ping
        assurdiCerto, perché questo è il principale dei problemi!
        • Anonimo scrive:
          Re: Mah
          - Scritto da: Fulmy(nato)

          - Scritto da: Anonimo


          Con il wifi se giochi in multiplayer hai ping

          assurdi

          Certo, perché questo è il principale dei problemi!Certo, l'entertaiment è un settore importante ed è sensato che lo stato investa per permettere uno sviluppo adeguato nel nostro paese.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: Anonimo


            Con il wifi se giochi in multiplayer hai ping


            assurdi



            Certo, perché questo è il principale dei
            problemi!

            Certo, l'entertaiment è un settore importante ed
            è sensato che lo stato investa per permettere uno
            sviluppo adeguato nel nostro paese.Che stupido io a pensare invece all'importanza di problemi come quelli di aziende che in quanto non coperte da ASDL devono arrangiarsi con l'ISDN e quindi possono risultare svantaggiate nei confronti della concorrenza.;)Ripensandoci però forse non hai tutti i torti, del resto ho visto proprio oggi (di sfuggita in realtà) un servizio al TG dove si parlava del giro di affari dietro alle suonerie per i cellulari.E io che finora le suonerie le consideravo delle idiozie! :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Ripensandoci però forse non hai tutti i torti,
            del resto ho visto proprio oggi (di sfuggita in
            realtà) un servizio al TG dove si parlava del
            giro di affari dietro alle suonerie per i
            cellulari.

            E io che finora le suonerie le consideravo delle
            idiozie! :PQuando in america si è deciso di investire su arpanet per farla diventare l'internet che conosciamo oggi, qualcuno avrebbe potuto dire: ma no che scemata! perché non mettiamo una bbs in ogni comune, chi si abbonerebbe mai a internet che non c'è niente da vedere? Una bbs costa molto meno e guarda che vantaggi...Se tu metti una struttura più potente (fibra ottica) a disposizione di tutti poi dopo verranno fuori progetti e cose che nessuno aveva pensato. Se metti qualcosa di inferiore (Wifi) avrai risolto problemi nel breve periodo, ma nel lungo periodo avrai meno innovazione.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: Anonimo
            Se tu metti una struttura più potente (fibra
            ottica) a disposizione di tutti poi dopo verranno
            fuori progetti e cose che nessuno aveva pensato.
            Se metti qualcosa di inferiore (Wifi) avrai
            risolto problemi nel breve periodo, ma nel lungo
            periodo avrai meno innovazione.Su questo sono daccordo.Del resto io mica sono per il WiFi, anzi mi pare proprio fuori luogo proporla assieme al "satellitare" come soluzione alternativa.La mia critica era rivolta al fatto che con tante possibili obiezioni al sistema WiFi qualcuno pensasse solo al fatto che col ping alto non si riesce a giocare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mah
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            La mia critica era rivolta al fatto che con tante
            possibili obiezioni al sistema WiFi qualcuno
            pensasse solo al fatto che col ping alto non si
            riesce a giocare.be' è sempre una ragione in più
  • Anonimo scrive:
    la lombardia è fin troppo coperta!
    Pensiamo a investire nel meridione invece, lì sì che c'è bisogno!
    • Anonimo scrive:
      Re: la lombardia è fin troppo coperta!

      Pensiamo a investire nel meridione invece, lì sì
      che c'è bisogno!Avete già il gaspare che investirà al sud. Eppoi avevano bisogno di 700mila voti. tanto son promesse elettorali....
    • Anonimo scrive:
      Re: la lombardia è fin troppo coperta!
      - Scritto da: Anonimo
      Pensiamo a investire nel meridione invece, lì sì
      che c'è bisogno!sono almeno cinquant'anni che si ripete questa ^^ fraseUn po' di storia insegna: già negli anni '40 si diceva che non esisteva "una questione meridionale, ma una questione nazionale" (Mussolini, credo)da li in avanti (ma penso già da molto prima) non si è fatto altro che dire che "il sud ha bisogno e blah blah bla"Ora.... io non dico che non abbia bisogno, ma mi vien da dire che qualcosa sarà pur stato fatto... o no?o si?e perchè il sud resta sempre "sud"? forse non hanno la volontà.Una volta un calabrese mi disse che "tra noi e voi del nord, quelli matti siete voi che vi ammazzate di lavoro...."basta... se no mi date del razzista :S
    • Anonimo scrive:
      Re: la lombardia è fin troppo coperta!
      Vediamo invece di coprire la liguria che è la meno coperta d'italia!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: la lombardia è fin troppo coperta!
        - Scritto da: Anonimo
        Vediamo invece di coprire la liguria che è la
        meno coperta d'italia!!!!Io anni anni anni fa avevo letto di un comune in liguria che era stato completamente coperto con la fibra ottica e poi le villette della zona erano state tutte venduti a degli inglesi.
        • Anonimo scrive:
          Re: la lombardia è fin troppo coperta!
          - Scritto da: velazquez1983
          Comunque.. quali sono i tuoi dati di riferimento
          per dire che la Lombardia è fin troppo coperta?Rispondi al messaggio giusto, io parlavo di un comune in Liguria.
        • merto scrive:
          Re: la lombardia è fin troppo coperta!
          Io invece sono di Lodi città coperto dall'ADSL ma quoto tutto quello che hai scritto. In provincia è una cosa impressionante...
    • albaholic scrive:
      Re: la lombardia è fin troppo coperta!
      - Scritto da: Anonimo
      Pensiamo a investire nel meridione invece, lì sì
      che c'è bisogno!già! speriamo che la mia bella regione Lombardia investa tutti i suoi coldi nel meridione povero e depresso così io potrò restare non coperto dall'adsl...
      • Anonimo scrive:
        Re: la lombardia è fin troppo coperta!
        - Scritto da: albaholic
        già! speriamo che la mia bella regione Lombardia
        investa tutti i suoi coldi nel meridione povero e
        depresso così io potrò restare non coperto
        dall'adsl...Eh ma chissà dove vivi in Lombardia...
    • Anonimo scrive:
      Re: la lombardia è fin troppo coperta!
      - Scritto da: Anonimo
      Pensiamo a investire nel meridione invece, lì sì
      che c'è bisogno!In tutti questi anni dove sono finiti i soldi investiti al sud?
      • Anonimo scrive:
        Re: la lombardia è fin troppo coperta!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Pensiamo a investire nel meridione invece, lì sì

        che c'è bisogno!

        In tutti questi anni dove sono finiti i soldi
        investiti al sud?a me sembrava un post ironico, o sbaglio ?
    • Anonimo scrive:
      Re: la lombardia è fin troppo coperta!
      Isorella a 2 km dalla DSL da 1 anno e mezzo..... mha chissà quanto costerà connettere altri 3000 abitanti? magari il gioco non vale la candela! intanto si continua ad andare a carbone e la tv a colori forse arriverà........
  • Anonimo scrive:
    fanno più sotto le elezioni...
    che in 10 anni di governo... fantastico
    • Anonimo scrive:
      Re: fanno più sotto le elezioni...
      - Scritto da: Anonimo
      che in 10 anni di governo... fantasticodovrebbero esserci più spesso queste elezioni
    • Anonimo scrive:
      Re: fanno più sotto le elezioni...
      - Scritto da: Anonimo
      che in 10 anni di governo... fantasticoforse volevi dire promettono?
    • naevus scrive:
      Re: fanno più sotto le elezioni...
      verissimo. non si capisce poi perchè è lo stato che deve creare connettività quando dovrebbero farlo le compagnie telefoniche...
      • Anonimo scrive:
        Re: fanno più sotto le elezioni...
        - Scritto da: naevus
        verissimo. non si capisce poi perchè è lo stato
        che deve creare connettività quando dovrebbero
        farlo le compagnie telefoniche...Dato che lo stato lo paghiamo noi mi sembra assurdo che ci siano cittadini di serie A che hanno la connettività pagata dalle compagnie private e altri di serie B che devono pagarsela da soli !!!
        • Vide scrive:
          Re: fanno più sotto le elezioni...
          Ma brutto ignorante, quello che al massimo lo Stato (o la Regione) finanzia é che ti CABLINO la zona, poi ovvio che ti paghi l'abbonamento, furbone.E se lo stato non finanziasse questa cosa le aziende di TLC continuerebbero a NON cablare come han fatto fin'ora perché sarebbe cmq economicamente svantaggioso per loro farlo, mentre é un diritto del cittadino che paga le tasse avere la connettivitá ad internet, cosí come avere allacciamenti di strade, acqua ecc ecc
          • Anonimo scrive:
            Re: fanno più sotto le elezioni...
            IO uso molto internet, e' certo il futuro della comunicazione, ma chiamarlo UN DIRITTO mi sembra eccessivo.Per ora io lo vedo come un lusso.
          • Anonimo scrive:
            Re: fanno più sotto le elezioni...
            - Scritto da: Anonimo
            IO uso molto internet, e' certo il futuro della
            comunicazione, ma chiamarlo UN DIRITTO mi sembra
            eccessivo.
            Per ora io lo vedo come un lusso.
            E questo dimostra che non hai capito la questione: per te, ad esempio, la copertura telefonica è un lusso o un servizio ormai irrinunciabile? La banda larga poteva essere un lusso qualche anno fa, oggi ha lo stesso status di luce, acqua e gas. Se non mi credi, domanda chi usa Internet per lavoro (uno sono io).
          • Anonimo scrive:
            Re: fanno più sotto le elezioni...
            - Scritto da: Anonimo
            E questo dimostra che non hai capito la
            questione: per te, ad esempio, la copertura
            telefonica è un lusso o un servizio ormai
            irrinunciabile? La banda larga poteva essere un
            lusso qualche anno fa, oggi ha lo stesso status
            di luce, acqua e gas.
            Se non mi credi, domanda chi usa Internet per
            lavoro (uno sono io).La verità è che proprio al Sud bisogna sviluppare internet e il telelavoro
          • Anonimo scrive:
            Re: fanno più sotto le elezioni...
            - Scritto da: Vide
            Ma brutto ignorante, quello che al massimo lo
            Stato (o la Regione) finanzia é che ti CABLINO la
            zona, poi ovvio che ti paghi l'abbonamento,
            furbone.
            E se lo stato non finanziasse questa cosa le
            aziende di TLC continuerebbero a NON cablare come
            han fatto fin'ora perché sarebbe cmq
            economicamente svantaggioso per loro farlo,
            mentre é un diritto del cittadino che paga le
            tasse avere la connettivitá ad internet, cosí
            come avere allacciamenti di strade, acqua ecc eccpeccato che i privati hanno ricevuto sovvenzionamenti pubblici proprio per costruirle loro queste infrastrutture.e non si capisce perche' si debbano ri-pagare le infrastrutture non costruite ma gia' pagate in passato.inoltre se e' cosi' costoso realizzare infrastrutture e quindi promuovere nuovi privati e nuova concorrenza, perche' la Rete (telefono, dati) non rimane totalmente di proprieta' pubblica garantendo a tutti i possibili operatori spazio nel mercato ?Cosi' facendo solo alcuni privati ne avranno il controllo, e gli altri privati soggiaciono ai vezi dei monopolisti
Chiudi i commenti