AIIP: bene l'Antitrust in materia TLC

L'associazione dei provider commenta le proposte dell'organismo per la concorrenza. La riforma del sistema TLC come trampolino di lancio per la crescita. Ma occorre più attenzione al mercato del mobile

Roma – L’Associazione Italiana Internet Provider ( AIIP ) con una nota ha reso nota la sua posizione sulle più recenti affermazioni dell’Antitrust nelle segnalazioni inviate al Governo. Gli ISP approvano in larga parte il documento presentato dall’authority, ma pongono altresì l’accento su quanto ancora resta da migliorare , a loro avviso, nell’assetto del mercato delle TLC italiano.

“Ringraziamo l’Authority per la giusta attenzione sempre data alle criticità sollevate dalla nostra associazione – chiarisce Marco Fiorentino, presidente di AIIP – Tuttavia in questa occasione siamo spiacenti di non riscontrare menzione del deficit concorrenziale nel settore mobile, dovuto anche all’assenza di condizioni che permettano agli operatori fissi di accedere a condizioni eque alla reti mobili, mentre gli operatori mobili entrano liberamente nella telefonia fissa”.

Questione del contendere sarebbero dunque le tariffe di terminazione , di recente riviste da AGCOM, che sono al momento al vaglio proprio dell’Antitrust : “Tariffe che si discostano sensibilmente dai valori che scaturirebbero dalla piena applicazione delle direttive Europee – prosegue Fiorentino – e dai dati acquisiti dalla stessa Autorità Antitrust nell’ambito della recente procedura riguardante gli operatori mobili”.

Per l’associazione, le priorità di Antitrust e AGCOM dovrebbero senz’altro essere NGN e frequenze, “per eliminare le distorsioni che rischiano di portare l’intero settore delle Telecomunicazioni verso un duopolio”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marcov scrive:
    chi è tutelato e chi no
    Marcov ha manifestato contro la guerra in Iraq, ha molti conoscenti marocchini, passa le vacanze in paesi arabo/musulmani. Non sarà un fiancheggiatore di Al Qaida ? Intercettiamolo!Marcov ha una cognata calabrese e se avesse legami con la 'ndrangheta ? Intercettiamolo!Marcov collabora con una pubblica amministrazione, certo non poteri decisionali ma non si sa mai, magari prende mazzette. Intercettiamolo!Vocram invece è un bravo finanziere, cristiano e nordico che sta tirando un tremendo pacco a chi gli ha affidato i propri risparmi. Non si può intercettare!Ok si lo so è un post populista e retorico, mi chiedo solo perché le truffe finanziarie e i reati dei colletti bianchi (in vertiginoso aumento) non creano allarme sociale in questo paese?
    • emmeesse scrive:
      Re: chi è tutelato e chi no
      Perche' in questo paese di BIIIIP sono tutti convinti di essere dei Vocram degli imprenditori di successo, anche quei poveri sfuttati che con partita IVA si trovano a vendere contratti di telefonia porta a porta.Potere della tv. Madre delle illusioni-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 giugno 2008 02.03-----------------------------------------------------------
  • Merlock scrive:
    io vorrei che Calamari rispondesse.
    Vorrei che passasse nei forum e rispondesse.
    • Dario scrive:
      Re: io vorrei che Calamari rispondesse.
      Dall'alto delle sue osservazioni, come puoi pretendere che osi scendere al nostro livello?
      • Rasputin scrive:
        Re: io vorrei che Calamari rispondesse.
        - Scritto da: Dario
        Dall'alto delle sue osservazioni, come puoi
        pretendere che osi scendere al nostro
        livello?al tuo livello no di sicuro. Chi vuoi che scenda così in basso dove nemmeno i topi di fogna osano?
  • MeX scrive:
    Re: Abbiamo ancora tanto grasso da smaltire
    boh io ho fatto che andarmane dall'Italia... e mi son levato il pensiero...
  • paperino scrive:
    Re: Abbiamo ancora tanto grasso da smaltire
    - Scritto da: ottomano
    voglio farti notare che manca un
    pezzo molto importante: gli
    Italiani.Ci sono, ci sono: basta leggere i commenti!
  • rusty scrive:
    Re: considerazioni...
    come troll sei scarzo o come persona sei nulla
  • quello li scrive:
    Caspita !!!
    Dunque il decreto non si applica ai reati la cui pena prevista non è superiore ad un certo numero di anni.La prima cosa che mi sono chiesto è :Come faccio a capire la gravità del reato se non posso intercettare chi lo sta commettendo ? Lo chiedo ad Otelma ?Comunque la tecnica è impeccabile ... protezione della Privacy ... meraviglioso !Voi del governo multicolore ... ne ho una bella anch'io fate così :Fte una legge che impedisca di processare qualcuno se non sarà dichiarato colpevole.Se la scrivete così è già difficile da capire , poi d scuse ce ne sono a bizzeffe :- Per diminuire i tempi della giustizia- Per azzerare il numero di arrestati innocentiecc....Fate due o tre puntate di Ballarò qualche finto servizio al telegiornale di autoglorificazione e vedrete che riuscirete a farla passare, in questo paese passa sempre tutto.Tanto ... detto tra noi ... alla base del concetto di ragionamento capzioso c'è la parola "ragionamento" quindi di che preoccuparsi ?
  • quello li scrive:
    Re: Abbiamo ancora tanto grasso da smaltire

    In Italia siamo come addormentati...
    lobotomizzati da un qualcosa che non so definire
    con precisione.Oh ... questo è facile si chiama televisione.
  • Delinquente Comune scrive:
    PI è schierato!!!!!!
    BASTA, non se ne può più! Punto Informatico ancora una volta è schierato dalla parte della giustizia. Non è giusto! Io sono un delinquente e voglio essere tutelato! Le intercettazioni sono un grave atto contro la privacy di noi delinquenti. Finalmente abbiamo un Governo che ci tutela (ben più di come aveva fatto Mastella) e PI continua faziosamente a schierarsi contro noi delinquenti. BASTA! Non leggerò più questo giornale fatto per le sole persone oneste.
    • Ale scrive:
      Re: PI è schierato!!!!!!
      - Scritto da: Delinquente Comune
      BASTA, non se ne può più! Punto Informatico
      ancora una volta è schierato dalla parte della
      giustizia. Non è giusto! Io sono un delinquente e
      voglio essere tutelato! Le intercettazioni sono
      un grave atto contro la privacy di noi
      delinquenti. Finalmente abbiamo un Governo che ci
      tutela (ben più di come aveva fatto Mastella) e
      PI continua faziosamente a schierarsi contro noi
      delinquenti. BASTA! Non leggerò più questo
      giornale fatto per le sole persone
      oneste.lol bellissimo
  • Travaglio scrive:
    Cosa dice il DDL
    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200806articoli/33693girata.aspAlfano, che aggiunge: «Va tutelato il diritto alla privacy previsto dallarticolo 15 della Costituzione».Il ddl vieta le intercettazioni per i reati con pena inferiore ai 10 anni.deroga per i reati contro la Pubblica amministrazione (per esempio per corruzione)Le intercettazioni non potranno durere più di tre mesitutela degli interlocutori che siano stati casualmente intercettati.Le nuove limitazioni non si applicheranno per i reati di mafia, terrorismo e altri reati di gravissimo allarme sociale (pedofilia, violenza...)reclusione fino a 5 anni per chi utilizza o rivela le intercettazioni o altre notizie coperte da segreto, avendo conoscenza qualificata degli atti del procedimento penale.per il giornalista che pubblica arbitrariamente, anche per riassunto, le intercettazioni di cui è vietata la pubblicazione: arresto da 1 a 3 anni e sanzione da 500 a 1032 euro. Per il giornalista non sarà però possibile applicare alcuna misura cautelare, neppure interdittiva. Il ddl riconosce la responsabilità amministrativa della testata giornalistica intesa come soggetto giuridico.Le norme varranno solo per il futuro dopo la sua entrata in vigore.Di Pietro si è indurito, non vuole il diritto alla privacy e annuncia che si incatenerà in aula.
  • ilmusico scrive:
    Circa le intercettazioni.
    Nel commento di aka emmeesse, leggo che siamo prossimi ad un regime. Faccio solo una puntualizzazione: siamo già , in un regime , falsamente democratico. Tutto il resto, a partire dalle intercettazioni, non è altro che la ovvia conseguenza. Circa la privacy, ormai, credo sia stata...sepolta da tempo. Il Sig. Calamari, altro non ha fatto che constatarlo.E ha esposto i suoi 'timori-certezze'. Che sono anche i miei e di tanti cittadini italiani.Quanto a subire questo stato di cose, è tutto da vedersi.
  • Memedesimo scrive:
    Oggi arriva il DDL
    ovvero il TESTO del decreto base arriva oggi alle camere. Poi discorrono. Poi fanno 700 emendamenti. EccNoi non sappiamo ancora il testo del disegno.Ogni chiacchiera e' superflua parlando non facciamo che cadere nella trappola di berlusconi. PROPAGANDA. di questa legge se ne parla TROPPO e non c'e' ancora un testo rendiamoci conto. Ma dell'emendamento andato a segno un paio di settimane fa dove berlusca si parava il culo in uno dei suoi processi ancora in corso TUTTI ZITTI
  • Nilok scrive:
    Disinformazione: Illusione Virtuale
    Augh,veramente....ma veramente...per davvero, esistono persone che ascoltano ancora questo basso livello di BAGGIANATE???"Limitare" le intercettazioni telefoniche serve ESCLUSIVAMENTE a limitare DANNI PATRIMONIALI, sopratutto borsistici, derivanti dall'acquisizione di "informazioni riservate" concernenti attività imprenditoriali.Il resto è "fumo negli occhi": DISINFORMAZIONE!Per esempio:sono uno che sta lì ad ascoltare le menate che si dicono fra di loro alcuni pippinozzi....i quali si raccontano della prossima azienda che compreranno o del prossimo investimento che intendono fare in un certo settore merceologico, oppure dell'interessamento nell'acquisto di una certa "quota azionaria di una tal Società", o ancora che sta per dare una "commessa d'ordine" a quell'altra tal Azienda...e mettiamo che io, per questioni di lavoro o di opportunità, ho delle "amicizie altolocate"...secondo te, considerando la miseria di stipendio che mi viene elargito, coglierò o non coglierò l'occasione (ASSOLUTAMENTE NON ILLEGALE) di farlo sapere a chi può interessare....in cambio di una "modesta regalia" (tipo che sò 100.000)???L'Illusione Virtuale è che siamo convinti, DAVVERO, che il problema sia la "privacy" o il "tipo di reato" o altre stupidate dello stesso livello disinformativo....La verità è ben altra cosa!Ho parlatoNilok
    • MegaJock scrive:
      Re: Disinformazione: Illusione Virtuale
      - Scritto da: Nilok

      Ho parlatoE a noi non importa proprio niente, di te o delle tue defecazioni mentali da sfigato che, evidentemente, non è stato pestato abbastanza.Trova da solo la tazza del cesso più vicina e annegatici dentro, che non abbiamo tempo da perdere.
    • Memedesimo scrive:
      Re: Disinformazione: Illusione Virtuale
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      veramente....ma veramente...per davvero, esistono
      persone che ascoltano ancora questo basso livello
      di
      BAGGIANATE???

      "Limitare" le intercettazioni telefoniche serve
      ESCLUSIVAMENTE a limitare DANNI PATRIMONIALI,
      sopratutto borsistici, derivanti
      dall'acquisizione di "informazioni riservate"
      concernenti attività
      imprenditoriali.

      Il resto è "fumo negli occhi": DISINFORMAZIONE!

      Per esempio:
      sono uno che sta lì ad ascoltare le menate che si
      dicono fra di loro alcuni
      pippinozzi....

      i quali si raccontano della prossima azienda che
      compreranno o del prossimo investimento che
      intendono fare in un certo settore merceologico,
      oppure dell'interessamento nell'acquisto di una
      certa "quota azionaria di una tal Società", o
      ancora che sta per dare una "commessa d'ordine" a
      quell'altra tal
      Azienda...

      e mettiamo che io, per questioni di lavoro o di
      opportunità, ho delle "amicizie
      altolocate"...

      secondo te, considerando la miseria di stipendio
      che mi viene elargito, coglierò o non coglierò
      l'occasione (ASSOLUTAMENTE NON ILLEGALE) di farlo
      sapere a chi può interessare....in cambio di una
      "modesta regalia" (tipo che sò
      100.000)???

      L'Illusione Virtuale è che siamo convinti,
      DAVVERO, che il problema sia la "privacy" o il
      "tipo di reato" o altre stupidate dello stesso
      livello
      disinformativo....

      La verità è ben altra cosa!

      Ho parlato

      Niloked era meglio che stavi zitto sei il solito spreco di banda
  • Garlini Valter scrive:
    La privacy è sacra....
    ... già... quella di Berlusconi e dei suoi amici (rotfl) (geek) (rotfl)
    • sigei s. scrive:
      Re: La privacy è sacra....
      - Scritto da: Garlini Valter
      ... già... quella di Berlusconi e dei suoi amici
      (rotfl) (geek)
      (rotfl)Quoto!Come mai tanta fretta per questo disegno di legge?Come mai le intercettazioni danno tanto fastidio?Se qualcuno è pulito di cosa si preoccupa?Perché i media non fanno queste domande al governo???!!!
      • Dario scrive:
        Re: La privacy è sacra....

        Come mai tanta fretta per questo disegno di legge?Fretta? Se ne parla da 3 anni come minimo ed era nel programma di chi ha vinto le elezioni.Forse tu eri troppo impegnato con la playstation per informarti sui giornali.
        • MeX scrive:
          Re: La privacy è sacra....

          Forse tu eri troppo impegnato con la playstation
          per informarti sui
          giornali.informarti sui GIORNALI? AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHA
    • Robin Hood scrive:
      Re: La privacy è sacra....
      - Scritto da: Garlini Valter
      ... già... quella di Berlusconi e dei suoi amici
      (rotfl) (geek)
      (rotfl)vorrai dire.....la sua ghenga!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Sgabbio PDL scrive:
    Sgabbio PD
    Non converrebbe aspettare l'uscita del disegno di legge PRIMA di fare un articolo?Almeno si discuterebbe su qualcosa di sensato e non su ipotesi inventate.Il DDL esce oggi? Potevate fare un articolo per lunedì e avreste avuto ben 2 giorni per pensare a cosa scrivere...
    • exsinistro scrive:
      Re: Sgabbio PD
      - Scritto da: Sgabbio PDL
      Non converrebbe aspettare l'uscita del disegno di
      legge PRIMA di fare un
      articolo?
      Almeno si discuterebbe su qualcosa di sensato e
      non su ipotesi
      inventate.

      Il DDL esce oggi? Potevate fare un articolo per
      lunedì e avreste avuto ben 2 giorni per pensare a
      cosa
      scrivere... Pensare, appunto. Non mi sembra che il Calamari ci abbia messo molto impegno in questo. (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 giugno 2008 09.07-----------------------------------------------------------
      • rusty scrive:
        Re: Sgabbio PD
        a me piacerebbe vedere exsinistro far qualche articolo, il periodo e' giusto, i vari apparati di propaganda hanno bisogno di uno che salta nella barca che preferisce ogniqualvolta ne ha bisogno.
  • Marcello Romani scrive:
    Domanda 3, e una considerazione
    La domanda numero 3 non mi sembra affatto chiara, o almeno io non l'ho capita. Qualcuno (o l'autore) potrebbe spiegarla meglio ? Grazie.Vorrei fare anche una osservazione sull'articolo: mi sembra curioso che l'autore parli di "stima", e dica "andatevi a leggere il DDL". Pochi, credo, avranno la pazienza, il tempo o le competenze per individuare le risposte al quizzone in un testo che molto probabilmente non è di facile lettura. Sarebbe stato più utile che l'autore avesse già fatto queste valutazioni, magari riservandole ad una "seconda puntata".Cordialmente.
    • Enrico scrive:
      Re: Domanda 3, e una considerazione
      Senza alcun dubbio è molto più comodo e facile usare la testa degli altri, lo scopo dell'articolo purtroppo era far sì che ognuno usasse la sua.Spero che tu non sia una di quelle sfortunate persone sprovviste di testa.
      • paperino scrive:
        Re: Domanda 3, e una considerazione
        - Scritto da: Enrico
        lo scopo
        dell'articolo purtroppo era far sì che ognuno
        usasse la sua.A leggere i commenti sembrerebbe che lo scopo sia fallito :-(
      • Marcello Romani scrive:
        Re: Domanda 3, e una considerazione
        - Scritto da: Enrico
        Senza alcun dubbio è molto più comodo e facile
        usare la testa degli altri, lo scopoTu hai fatto il quizzone come suggeriva l'articolo ?
        dell'articolo purtroppo era far sì che ognunopurtroppo ?
        usasse la
        sua.
        Spero che tu non sia una di quelle sfortunate
        persone sprovviste di
        testa.Immagino tu lo dica perché sei certo di essere tra i fortunati possessori di testa.Dal tenore della tua risposta mi sembra però tu ne abbia fatto un uso decisamente parco...
  • sigfrid scrive:
    calamari paladino dell'anonimato e ora??
    Gentile Calamari,seguo sempre i suoi commenti riguardo la privacy e anonimato che lei difende strenuamente.Io non ho ancora un idea ben chiara sull'argomento.Mi consideravo favorevole alla privacy e anonimato,ma oggi ho scoperto di esserlo solo quando la privacy è la mia!!!Leggendo le varie notizie sul DDL sono rimasto perplesso.Non nascondo che come molti italiani abbia "malignato"sul suddetto decreto, e che come molti abbia pensato:"Caspita!!! e se non ci fossero state le intercettazionisul caso Santa Rita cosa sarebbe successo???" E' solo un esempio,ma non mi sembra proprio un reato legato al terrorismo o alla mafia.Questo dilemma mi ha attanagliato abbastanza:sono o non sono a favore della privacy?Evidentemente solo della mia!!!I numeri delle intercettazioni in Italia sono impressionanti: si parla di 3 italiani su 4 che finiscono direttamente ed indirettamente nella rete delle intercettazioni con un dispendio di denaro pubblicoche non ha paragoni in nessun altro stato occidentale.La prima cosa che mi sono chiesto è stata:"Qual'è il punto di vista di Calamari che si prodigaper diffondere il culto della privacy e anonimato?"Cercavo qualche spunto per cercare di chiarire da quale parte schierarmi,e sinceramente non ho capito molto il suo ironico quiz,mi aspettavo qualcosa di più argomentato.Aspettando magari un suo altro post riguardo l'argomentomi schiero dalla parte dei paladini della "propria" privacy.
    • Andonio scrive:
      Re: calamari paladino dell'anonimato e ora??
      Anche tu ti sei bevuto i falsi numeri delle intercettazioni effettuate in Italia, diffusi da chi ha intersse a bloccare questo efficace sistema di indagine (si sono moltiplicati il numero delle persone intercettate con il numero dei telefoni posseduti dagli stessi con il numero delle persone con cui statisticamente una persona puo' parlare per il numero dei gioni dell'anno. Il vero numero e' diviso per mille)Se il Personaggio Innominabile ha depenalizzato il falso in bilancio, pensi che abbia difficolta' a sparare numeri da superenalotto quando bisogna eliminare uno dei pochi sitemi capaci di scoprire gli intrallazzi dei vip ed i suoi in particolare?Siamo l'unico paese al mondo dove si vuole mettere in galera chi scopre un reato.Non e' la PRIVACY degli uomini pubblici in questione,(che, essendo uomini pubblici, appunto, non dovrebbe esistere in quanto rappresentano milioni di cittadini)ma il cattivo vezzo degli uffici giudiziari di vendere ai giornalisti notizie di reato prima che i giudici le rendano pubbliche.Come sai, quando la notizia di reato raggiunge il difensore dell'imputato, la notizia stessa diventa di dominio pubblico, a garanzia dello stesso imputato, per evitare i processi e le accuse segreti degni delle dittature e delle religioni.La sostanza e' che i potenti italiani non tollerano di essere giudicati: la ns. democrazia e' ancora giovane e deve fare ancora tanta strada.
    • Sapporix scrive:
      Re: calamari paladino dell'anonimato e ora??
      - Scritto da: sigfrid

      Aspettando magari un suo altro post riguardo
      l'argomento
      mi schiero dalla parte dei paladini della
      "propria"
      privacy.Il fatto che tu tenga alla tua privacy è guisto. Tu non sei un personaggio pubbico e tantomeno un politico, nei confronti del quale proprio perchè chiamato a fare il bene pubblico di tutti i cittadini, indipendentemente dal suo orientamento, si dovrebbe sempre pretendere la massima trasparenza su quello che fa.Io arriverei persino a controllarlo 24 su 24, lasciando sapere a tutti quel che fa (fatte salve ovviamente le sue cose intime e familiari, che per quanto controllate pure esse, per legge non dovrebbero MAI esser divulgate, salvo se ne dimostri l'assoluta necessità e rilevanza legale). Rappresentare l'iteresse di tutti è un onere e un onore (allora si che sarebbe giusto ben pagarli questi politici, per il sacrificio che fanno e non solo per l'impegno che mettono nel loro lavoro).Se poi si stufano di quella vita, bhe torino nell'anonimato della vita dei semplici cittadini (per questo un doppio mandato per un max di 10 anni sarebbe ragionevole, anche perchè si sarebbe esposti a controlli e stress estenuanti). Per la nostra cultura politica attuale, invece, il potere è privilegio, logora solo chi non ce lo ha ed è ovvio che la presenza di questi personaggi nella vita pubblica si protrae per molti lustri: non rispondono quasi a nessuno, fanno quasi tutto quel che vogliono, ecc. E in più son strapagati, in via ufficiale e spesso ufficiosa.
      • sigfrid scrive:
        Re: calamari paladino dell'anonimato e ora??
        - Scritto da: Sapporix
        - Scritto da: sigfrid




        Aspettando magari un suo altro post riguardo

        l'argomento

        mi schiero dalla parte dei paladini della

        "propria"

        privacy.
        Il fatto che tu tenga alla tua privacy è guisto.
        Tu non sei un personaggio pubbico e tantomeno un
        politico, nei confronti del quale proprio perchè
        chiamato a fare il bene pubblico di tutti i
        cittadini, indipendentemente dal suo
        orientamento, si dovrebbe sempre pretendere la
        massima trasparenza su quello che fa.Io arriverei
        persino a controllarlo 24 su 24, lasciando sapere
        a tutti quel che fa (fatte salve ovviamente le
        sue cose intime e familiari, che per quanto
        controllate pure esse, per legge non dovrebbero
        MAI esser divulgate, salvo se ne dimostri
        l'assoluta necessità e rilevanza legale).
        Rappresentare l'iteresse di tutti è un onere e un
        onore (allora si che sarebbe giusto ben pagarli
        questi politici, per il sacrificio che fanno e
        non solo per l'impegno che mettono nel loro
        lavoro).Se poi si stufano di quella vita, bhe
        torino nell'anonimato della vita dei semplici
        cittadini (per questo un doppio mandato per un
        max di 10 anni sarebbe ragionevole, anche perchè
        si sarebbe esposti a controlli e stress
        estenuanti). Per la nostra cultura politica
        attuale, invece, il potere è privilegio, logora
        solo chi non ce lo ha ed è ovvio che la presenza
        di questi personaggi nella vita pubblica si
        protrae per molti lustri: non rispondono quasi a
        nessuno, fanno quasi tutto quel che vogliono,
        ecc. E in più son strapagati, in via ufficiale e
        spesso
        ufficiosa.ma a chi ti riferisci quando parli dei vari soggettiche operano per l'interesse pubblico?
  • pres.della repubblica scrive:
    andate tutti a dormire
    non rompete le balle con ste storie,e' un ordine!dormireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee oraaaaaaaaaa!!! :@ :@(troll)(troll1)(c64)(atari)(amiga)(love)(apple)(linux)(win) O)(ghost)(geek)(cylon) :$ p) :-o :-o
    • 123 scrive:
      Re: andate tutti a dormire
      - Scritto da: pres.della repubblica
      non rompete le balle con ste storie,e' un ordine!

      dormireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
      oraaaaaaaaaa!!! :@
      :@(troll)(troll1)(c64)(atari)(amiga)(love)(apple)(Io non prendo ordini da nessuno! :@
  • emmeesse scrive:
    Gentile Calamari
    Ormai e' ovvio che siamo prossimi ad un regime.I troll si moltiplicheranno in questo forum.Vi saranno interventi violenti Io la prego di espatriare.Non perche' io desideri la sua lontananzama perche' desidero la sua incolumita'.Non certo per difendersi dai trollma per difendersi da quelle ronde che prima o poi laaggrediranno nel silenzio agghiacciante dei media.E siccome da quello che posso giudicare dalla foto che lei pubblica di se, lei non e' esattamente un culturista, temo che possano farle (fisicamente) molto male.La prego di trovare in altri e piu' civili paesi la incolumita' e la sicurezza a cui lei e i membri della sua famiglia hanno diritto.Perche' io temo che quando i troll da bit si trasformeranno in olio di ricino e manganello, lei sara' tra i primi delle loro liste.Con stima ed affettoClaudio Brovelli aka emmeesse
    • Anonimo scrive:
      Re: Gentile Calamari
      - Scritto da: emmeesse
      Ormai e' ovvio che siamo prossimi ad un regime.
      I troll si moltiplicheranno in questo forum.
      Vi saranno interventi violenti

      Io la prego di espatriare.

      Non perche' io desideri la sua lontananza
      ma perche' desidero la sua incolumita'.

      Non certo per difendersi dai troll
      ma per difendersi da quelle ronde che prima o poi
      la
      aggrediranno nel silenzio agghiacciante dei media.

      E siccome da quello che posso giudicare dalla
      foto che lei pubblica di se, lei non e'
      esattamente un culturista, temo che possano farle
      (fisicamente) molto
      male.

      La prego di trovare in altri e piu' civili paesi
      la incolumita' e la sicurezza a cui lei e i
      membri della sua famiglia hanno
      diritto.

      Perche' io temo che quando i troll da bit si
      trasformeranno in olio di ricino e manganello,
      lei sara' tra i primi delle loro
      liste.

      Con stima ed affetto

      Claudio Brovelli aka emmeesseTu non hai la benché minima idea di chi siano i troll e di quale sia il loro scopo... (rotfl)
      • come al solito scrive:
        Re: Gentile Calamari
        ma che incubi hai?troppi film...povero bimbo spaventato....cucciolo.....vai a nanna e' meglio""vaneggia....ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh...ahh
        • emmeesse scrive:
          Re: Gentile Calamari
          Basta leggere i commenti deliranti e violenti che compaiono alle 01:11 di oggi.Povero cucciolo?sima mi troverete sveglio e preparato.
          • 01234 scrive:
            Re: Gentile Calamari
            tipo il cane di paglia/dustin hoffmann diretto da un enorme peckinpahintanto si potrebbe mettere a scaldare l'olio sul fuoco....
      • emmeesse scrive:
        Re: Gentile Calamari
        Che dici, dovrei temerli di meno?No.Ora e' necessario imparare dalla resistenza.
        • come al solito scrive:
          Re: Gentile Calamari
          ahhh....a questo CeChevara,gli ha dato alla testa,povero...riaprite gli ospedali psichiatrici!ma perche' non vai a dormire,magna-patate!! che devi andare a sudare per la tua famiglia!vai cucciolo,dormi....e non ci fare il CeChe....dei poveri!e' finita,capisciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiifinitaaaa!!! vai in Cina,o in qualche altra dittatura communista a vivere!mamma mia che scoppiati ci sono in giro...sul web...poveraccio
          • Poldo scrive:
            Re: Gentile Calamari
            ATTENTO!!!!!!!!! I Troll ti stanno aggredendo scappa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Fai presto non pensare a me!!!!!!!AAAAAHHHHHHHHHhhaaaahhhhhhhhh...............
          • emmeesse scrive:
            Re: Gentile Calamari
            Mi arrapate maschioni
          • come al solito scrive:
            Re: Gentile Calamari
            poverello e' pure dell'altra sponda,non gli manca nulla...povera mamma!er Ceche,dei poveri......ma vai a dormire....pirlaaa!!!psicopativo,arrapati con un bastone,quello si!!
          • come al solito scrive:
            Re: Gentile Calamari
            - Scritto da: come al solito
            poverello e' pure dell'altra sponda,non gli manca
            nulla...povera
            mamma!

            er Ceche,dei poveri......ma vai a
            dormire....pirlaaa!!!

            psicopativo,arrapati con un bastone,quello si!!psicopatico ops sorry!
          • 123 scrive:
            Re: Gentile Calamari
            - Scritto da: come al solito
            - Scritto da: come al solito

            poverello e' pure dell'altra sponda,non gli
            manca

            nulla...povera

            mamma!



            er Ceche,dei poveri......ma vai a

            dormire....pirlaaa!!!



            psicopativo,arrapati con un bastone,quello si!!


            psicopatico ops sorry!Impara a scrivere! (rotfl)
          • come al solito scrive:
            Re: Gentile Calamari
            - Scritto da: 123
            - Scritto da: come al solito

            - Scritto da: come al solito


            poverello e' pure dell'altra sponda,non gli

            manca


            nulla...povera


            mamma!





            er Ceche,dei poveri......ma vai a


            dormire....pirlaaa!!!





            psicopativo,arrapati con un bastone,quello
            si!!





            psicopatico ops sorry!

            taci microbo,vai a nanna ora!!!
          • 123 scrive:
            Re: Gentile Calamari
            - Scritto da: come al solito
            - Scritto da: 123

            - Scritto da: come al solito


            - Scritto da: come al solito



            poverello e' pure dell'altra sponda,non gli


            manca



            nulla...povera



            mamma!







            er Ceche,dei poveri......ma vai a



            dormire....pirlaaa!!!







            psicopativo,arrapati con un bastone,quello

            si!!








            psicopatico ops sorry!



            taci microbo,vai a nanna ora!!!Zitto ignorante! :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Gentile Calamari
          - Scritto da: emmeesse
          Che dici, dovrei temerli di meno?

          No.

          Ora e' necessario imparare dalla resistenza.Eh si, hai proprio ragione, i troll sono brutti e cattivi!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Bic Indolor scrive:
    Ma io non ho capito
    Ma il Calamari vede con favore o è contrario al DDL sulle intercettazioni?
    • anonimo scrive:
      Re: Ma io non ho capito
      - Scritto da: Bic Indolor
      Ma il Calamari vede con favore o è contrario al
      DDL sulle
      intercettazioni?E' la solita ipocrisia di PI: quando le leggi provengono dalla destra allora sono sempre sbagliate, mentre se la solita identica legge la fa la sinistra allora tutto va bene.
      • 01234 scrive:
        Re: Ma io non ho capito
        (rotfl) + :-o
      • asd scrive:
        Re: Ma io non ho capito
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: Bic Indolor

        Ma il Calamari vede con favore o è contrario al

        DDL sulle

        intercettazioni?

        E' la solita ipocrisia di PI: quando le leggi
        provengono dalla destra allora sono sempre
        sbagliate, mentre se la solita identica legge la
        fa la sinistra allora tutto va
        bene.Quoto.
      • Akiro scrive:
        Re: Ma io non ho capito

        E' la solita ipocrisia di PI: quando le leggi
        provengono dalla destra allora sono sempre
        sbagliate, mentre se la solita identica legge la
        fa la sinistra allora tutto va
        bene.certo, l'hai letto su Topolino?
    • come al solito scrive:
      Re: Ma io non ho capito
      ma che dite,lo scandalo della clinica era gia' stato denunciato da pazienti passati sotto i ferri li...quindi non diciamo cazzate!!communismo e' morto e sepolto,fatevene una ragione!fatevi un giro sul web,su quante persone aumentano a favorire la politica di dx,giorno dopo giorno....Brunetta e' uno dei piu' amati...visto che vi ha toccato a voi compagni amiconi i posti fissi,dove voi avete messo molta gente,disonesta che non lavorare...W Brunetta,W Maroni,e W il nuovo ministro della giustizia!continuate pure a negare,sapendo di negare....l'ipocrisia di sx,e' gia' stata TOTALMENTE PUNITA COME NUMERI AL VOTO,E AL BALLOTTAGGIO SU ROMA,SCHIACCIANTE!!! A CASA E ZITTI!!
      • nononloso scrive:
        Re: Ma io non ho capito
        (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
        • emmeesse scrive:
          Re: Ma io non ho capito
          Ma secondo voi, per quale motivo questi signori dell "a casa e zitti"argomentano sempre le loro posizioni con la medesima classe?O e' un troll solo e molto attivo che lavora per spammare su PI.(emotional marketing subliminale)Oppure...
      • cvb scrive:
        Re: Ma io non ho capito
        La necessità di appartenere ad un gruppo forte perchè si vale poco come singoli...Parlare di politica come si fa per le squadre di calcio... NOI di destra, VOI di sinistra... NOI abbiamo fatto, VOI avete fatto....Ma VOI di destra, anche se fate i manovali, dato che votate Berlusconi vi sentite un po' imprenditori anche voi?O votate Berlusconi ancora sulla scia delle erezioni di Non è la RAI?Guardate il mondo che vi propina la televisione, senza senso critico, senza vivere le cose.Il giorno che vi farete venire un dubbio..... l'Italia farà un passo in avanti
        • The_GEZ scrive:
          Re: Ma io non ho capito
          Ciao cvb !
          Il giorno che vi farete venire un dubbio.....
          l'Italia farà un passo in
          avanti... e le galline faranno la pipì ...
  • come al solito scrive:
    non ho parole,essere di parte,xche'?
    siamo alle solite P.I. e' nettamente schierata contro,e sappiamo contro chi.....chi capisce,capisce! di parte,io davvero,dopo tutta la rivoluzione politica,delle ultime votazioni,perche' ancora si ostinano,a lanciare fango al prossimo,visto che di fango,anzi di altro,dello stesso colore,diciamo ne hanno tanto a casa loro,e ne hanno avuto esito schiacciante alle ultime politiche!!p.i= impara,a essere parziale con queste notizie e con i soliti doppi senzi!e voi,dopo la batosta,pensate a cosa avete sbagliato per anni,e fate ora i moscerini,non volate piu,ora non contate nullaaaaaaaa!! meno di nulla!!! compreso,chi dopo 30anni,e pure sparito in parlamento,esame di coscienza e vergognati!
    • come al solito scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      osp,mi sono confuso SENSI, pardon,per l'errore scrivevo veloce!
      • CCC scrive:
        Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
        - Scritto da: come al solito
        osp,mi sono confuso SENSI, pardon,per l'errore
        scrivevo
        veloce!che ti sei confuso era chiarissimo... e non tanto per quel piccolo refuso...
    • Lamb scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      Ciaosolo per farti notare che Marco Calamari è un editorialista di PI, il che non significa che indica la direzione del giornale ma che questo giornale pubblica i suoi commenti, le sue opinioni.Questo non lo dico per difendere Marco, che non ha certo bisogno di difese, ma nella speranza di farti comprendere la differenza tra un articolo e un commento.Ciao!Lamb
      • exsinistro scrive:
        Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
        - Scritto da: Lamb
        Ciao
        solo per farti notare che Marco Calamari è un
        editorialista di PI, il che non significa che
        indica la direzione del giornale ma che questo
        giornale pubblica i suoi commenti, le sue
        opinioni.
        Questo non lo dico per difendere Marco, che non
        ha certo bisogno di difese, ma nella speranza di
        farti comprendere la differenza tra un articolo e
        un
        commento.

        Ciao!
        LambHa bisogno, cerdimi, ha bisogno e non solo di difese d'ufficio. Per il resto che avevo da dire mi sono autobannato.
      • Dario scrive:
        Re: non ho parole,essere di parte,xche'?

        solo per farti notare che Marco Calamari è un
        editorialista di PI, il che non significa che
        indica la direzione del giornale ma che questo
        giornale pubblica i suoi commenti, le sue
        opinioni.
        speranza di farti comprendere la differenza
        tra un articolo e un commento.Un commento è un post scritto da noi utenti sul forum, il resto sono articoli scelti e pubblicati da voi della redazione.Se pubblicate articoli di parte, è sottinteso che quelli siano il vostro punto di vista, di tutta la redazione, dato che dall'esterno, per noi lettori PI è una sola entità.Se questo Camilleri scrive cose che voi della redazione non condividete, perchè continuate a fargli fare articoli per voi? Come minimo dovreste mettere una nota per distanziarvi da quel che scrive.
        • rusty scrive:
          Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
          giusto bisogna scrivere tutto quello che condivide il redattore in capo, il direttore ed il proprietario.Allineatevi
        • exsinistro scrive:
          Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
          - Scritto da: Dario

          solo per farti notare che Marco Calamari è un

          editorialista di PI, il che non significa che

          indica la direzione del giornale ma che questo

          giornale pubblica i suoi commenti, le sue

          opinioni.


          speranza di farti comprendere la differenza

          tra un articolo e un commento.

          Un commento è un post scritto da noi utenti sul
          forum, il resto sono articoli scelti e pubblicati
          da voi della
          redazione.
          Se pubblicate articoli di parte, è sottinteso che
          quelli siano il vostro punto di vista, di tutta
          la redazione, dato che dall'esterno, per noi
          lettori PI è una sola
          entità.

          Se questo Camilleri scrive cose che voi della
          redazione non condividete, perchè continuate a
          fargli fare articoli per voi? Come minimo
          dovreste mettere una nota per distanziarvi da
          quel che
          scrive.Scrivere su PI è un modo diverso di scrivere su Repubblica. :)
    • fdecollibus scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      Certo, vedere con i propri occhi è parziale, fazioso, comunista, bolscevico. Le fette di prosciutto sugli occhi, quelle invece sono imparziali e costruttive.P.S. Lo scandalo della clinica Santa Rita è venuto fuori grazie alle intercettazioni che non si potranno più fare. Quante Santa Rita rimarrano impunite?
    • claudio scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      Cmq è chiarissimo che questo DDL serve per fare a chi "imbroglia" nella finanza, chi si fa corrompere e/o corrompe, quello che gli pare senza essere scoperti.Non ci sono se e ma, non si può obbiettare su questo, perché l'unico mezzo per scoprire questi delinqunti è l'intercettazione, se questa viene tolta, non verranno mai scoperti; quando si commette un omicidio parte un indagine perché si sa che c'è stato un reato: c'è una persona morta ammazzata, ma se io chiamo il mio sindaco e lo corrompo per farmi traformare i miei terreni agricoli in edificabili, l'indagine non partirà mai perché nessuna sa che io e il sindaco abbiamo commesso un reato a meno che non siamo stati intercettati.Fosse per me, ognuno che copre una carica istituzionale, che sia politica o di una società controllata dallo stato DEVE essere continuamente intercettato, volgio sapere anche se si lava le mani quando esce dal bagno, se getta le carte dal finestrino, se è educato, se beve, e tutto il resto: una persona per rappresentarmi deve essere conosciuta da me come fosse un parente o un collega, no mi basta vedere la sua faccia in tv...: scrivere li nome di qualcuno invece che di un altro su una scheda per la loro faccia in tv o per la loro bandiera, non è democrazia è solo una presa per i fondelli
      • Andonio scrive:
        Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
        Forse per paura di questo tipo di controllo, questa volta non ti hanno neanche permesso di scrivere un nome sulla scheda, ma se li sono scritti da soli tra di loro.Il diritto di voto del cittadino si e' trasformato nel diritto dei politici di profesione a farsi votare dai cittadini coxxlioni
      • Dario scrive:
        Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
        - Scritto da: claudio
        Cmq è chiarissimo che questo DDL serve per fare a
        chi "imbroglia" nella finanza, chi si fa
        corrompere e/o corrompe, quello che gli pare
        senza essere scoperti.Tu pensa che per i casi di corruzione le intercettazioni saranno ancora possibili.Anche al Sant Rita, per la corruzione, le intercettazioni sarebbero state possibili anche con la legge che approverà il parlamento sulla base del DDL.Quindi? Quindi il tuo castello di sabbia di parole non sta in piedi.
        • rusty scrive:
          Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
          ti seguo da sempre ti rispondo per la seconda volta, torna ad occuparti di brufoli, neanche a rispondere ad una sciocchezza sei capace se non con una sciocchezza piu' grande
          • Dario scrive:
            Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
            - Scritto da: rusty
            ti seguo da sempre ti rispondo per la seconda
            volta,Mi segui da sempre?E chi saresti?
    • Tu Nonna in Carriola scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      - Scritto da: come al solito

      e voi,dopo la batosta,pensate a cosa avete
      sbagliato per anni,e fate ora i moscerini,non
      volate piu,ora non contate nullaaaaaaaa!! meno di
      nulla!!! compreso,chi dopo 30anni,e pure sparito
      in parlamento,esame di coscienza e
      vergognati!Orgoglioso di aver votato AL CAPONE. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Poi negato l' appoggio alla giornata dell' orgoglio gay.Vergognatevi! BEOTI!
    • The_GEZ scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      Ciao come al solito !
      p.i= impara,a essere parziale con queste notizie
      e con i soliti doppi
      senzi!Ok, PI impara ad essere imparziale, in cambio tu impara a pensare con la tua testa, magari una volta nella vita ti riesce.
      e voi,dopo la batosta,pensate a cosa avete
      sbagliato per anni,e fate ora i moscerini,nonAH !Ops! Come non detto.Ora è chiaro.Sul pensare con la tua testa ... ok, lascia stare, fai finta che io non abbia scritto nulla.
    • pippo scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      - Scritto da: come al solito
      siamo alle solite P.I. e' nettamente schierata
      contro,e sappiamo contro chi.....chi
      capisce,capisce! di parte,io davvero,dopo tutta
      la rivoluzione politica,delle ultime
      votazioni,perche' ancora si ostinano,a lanciare
      fango al prossimo,visto che di fango,anzi di
      altro,dello stesso colore,diciamo ne hanno tanto
      a casa loro,e ne hanno avuto esito schiacciante
      alle ultime
      politiche!!
      Perchè avete votato una banda di farabutti mafiosi e corrotti, ecco la verità.Adesso stanno facendo i loro porci comodi (impedire ai magistrati di lavorare e mettere il bavaglio all'informazione) in barba ai reali interessi del Paese.Per non parlare di tutti gli altri provvedimenti che stanno prendendo, che vanno esattamente nella direzione opposta al bene del Paese, e servono solo a far mangiare gli amici degli amici, e a compiacere gli ignoranti con dichiarazioni ad effetto.E secondo te dovremmo pure stare zitti.
    • CCC scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      - Scritto da: come al solito
      siamo alle solite P.I. e' nettamente schierata
      contro,e sappiamo contro chi.....chi
      capisce,capisce! di parte,io davvero,dopo tutta
      la rivoluzione politica,delle ultime
      votazioni,perche' ancora si ostinano,a lanciare
      fango al prossimo,visto che di fango,anzi di
      altro,dello stesso colore,diciamo ne hanno tanto
      a casa loro,e ne hanno avuto esito schiacciante
      alle ultime
      politiche!!

      p.i= impara,a essere parziale con queste notizie
      e con i soliti doppi
      senzi!

      e voi,dopo la batosta,pensate a cosa avete
      sbagliato per anni,e fate ora i moscerini,non
      volate piu,ora non contate nullaaaaaaaa!! meno di
      nulla!!! compreso,chi dopo 30anni,e pure sparito
      in parlamento,esame di coscienza e
      vergognati!come al solito c'è chi (troppi) la buttano in politica ovvero nella falsa contrapposizione destra/sinistra o governo/opposizione (per "tifo" o limitatezza culturale o per un proprio tornaconto spesso solo presunto)...senza minimamente capire che il problema è ben altro, che il "senso" dell'articolo è tutt'altro...e così, intanto, politicanti, faccendieri, pseuso-imprenditori, sfruttatori, ecc. ecc. continuano a fare i loro comodi del tutto indisturbati...
    • Akiro scrive:
      Re: non ho parole,essere di parte,xche'?
      qua l'unica persona che è di parte è chi sta al potere, se non te ne fossi accorto.Sospensione per reati commessi fino a giugno '02. Se approvato farebbe slittare dibattimento Berlusconi-MillsROMA - Sospensione per un anno dei processi penali per fatti commessi fino al 30 giugno 2002 e riguardanti delitti di non rilevante gravità, cioè con pene detentive inferiori ai 10 anni in svolgimento e compresi tra la fissazione dell'udienza preliminare e la chiusura del dibattimento di primo grado. È quanto prevede uno dei due emendamenti presentati lunedì mattina dai relatori Carlo Vizzini e Filippo Berselli al decreto sicurezza.I due testi, se approvati, aprirebbero di fatto la strada allo slittamento del processo milanese Berlusconi-Mills che vede coinvolto il presidente del Consiglio. http://www.corriere.it/politica/08_giugno_16/sospensione_processi_senato_92e7f1c0-3ba4-11dd-b4fb-00144f02aabc.shtml
Chiudi i commenti