AKILL botnet master rischia dieci anni

L'arresto di Owen Thor Walker era pronto: le indagini hanno rivelato sufficienti dettagli per la stretta finale. Rischia 10 anni di carcere

Roma – Torna alla ribalta il caso di AKILL , il teenager neozelandese affetto dalla sindrome di Asperger , considerato il “capo” di una mega-botnet da qualche milione di computer, una rete di macchine zombie che sarebbero state utilizzate per commettere atti illegali in rete.

Una nutrita serie di accuse si è abbattuta sul giovane, accuse che potrebbero tradursi in una condanna a 10 anni di carcere . Ma il processo è tuttora in corso – racconta The Age – e il diciottenne è stato rilasciato su cauzione, in attesa della delibera del giudice.

Owen Thor Walker, questo il suo nome, a novembre scorso era ritenuto coinvolto in una indagine internazionale , connessa ad un cyber crime di vaste proporzioni, che avrebbe colpito con spamming pubblicitario 1 milione e 300 mila computer e avrebbe rastrellato diversi milioni di dollari da conti bancari. Secondo l’FBI, il danno complessivo apportato dalle azioni della botnet di cui il Walker è ritenuto essere la mente, è di più di 20 milioni di dollari .

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con le autorità americane e olandesi su questa vicenda. L’arresto non è significativo solo per la Nuova Zelanda ma per l’intera comunità internazionale”, dice il detective portavoce della polizia neozelandese, ispettore Peter Devoy. “Poche persone che si dedicano a simili reati sono processate, per questo la soluzione di questo caso ha pesanti implicazioni internazionali”. Il funzionario non ha fornito altri dettagli.

Qualcuno ricorderà che lo scorso anno alcuni media hanno parlato di arresto, ma la polizia non ha dato seguito al provvedimento in quanto le indagini erano ancora in corso. Ora, per la prima volta, le colpe di Walker sono state definite in dettaglio. Nel prosieguo, l’attività di indagine ha portato a incriminare altre otto persone, a dichiararle colpevoli e ad inviare altre tredici notifiche alle autorità statunitensi e di altri paesi, per le successive indagini.

Marco Valerio Principato

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • alfa beta scrive:
    un servizio vitale dal 2001
    mi domando come abbiano fatto durante i 5000 anni precedenti a sopravvivere senza comunicazioni tracciabili e strettamente controllate dalla CIA.
  • Homo Polemicus scrive:
    Grandi!
    Li vorrei qui da noi!Potrei anche pagarli...Purchè annullino anche la rete televisiva.;-)
  • eheheh scrive:
    errata corrige
    era musulmani
  • Garbet P. scrive:
    Fanatismo religioso, embè?
    Non è che qui da noi siamo messi molto meglio da questo punto di vista. Per ora stanno abbattendo le libertà fondamentali delle persone (come nascere, come farsi una famiglia, come morire); più avanti abbatteranno il resto.
    • Beccamorto scrive:
      Re: Fanatismo religioso, embè?
      - Scritto da: Garbet P.
      Non è che qui da noi siamo messi molto meglio da
      questo punto di vista. Per ora stanno abbattendo
      le libertà fondamentali delle persone (come
      nascere, come farsi una famiglia, come morire);
      più avanti abbatteranno il
      resto.Eh, forse non siamo messi tanto bene, ma almeno da noi non vieni lapidato o sgozzato o decapitato per aver offeso la sensibilità di qualche bigotto. Piuttosto cerchiamo di far capire alla gente che limitando ingiustificatamente le libertà per far fronte a minacce vere o presunte, più o meno concrete, si fa proprio il gioco contemporaneamente dei terroristi e delle forze politiche più autoritarie. Nessuna legge draconiana può aumentare la sicurezza e migliorare la giustizia, lo avevano capito già Beccaria, Manzoni e tanti altri due secoli fa, giustizia e sicurezza si hanno quando la legge non ha eccessi, ma viene applicata a tutti.
  • Nostradamus scrive:
    Gli auguro con tutto il cuore...
    ...di fare la fine di Feltrinelli (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • kattle87 scrive:
    Spero che i cittadini li isolino
    Perchè la forza delle milizie è proprio "l'appoggio" che i cittadini sono OBBLIGATI a dare loro... Magari col passare del tempo riusciranno a isolarli e allora non ci sarà più storia...
    • Cerbero scrive:
      Re: Spero che i cittadini li isolino
      Si contaci...sono 2000 anni che sono succubi del "talebano" di turno, ce ne vorranno altri 2000 forse perchè si sveglino e li mandino fuori a calci in c*** sti talebani! Poi potranno anche mandare fuori a calci anche la Nato...ma ho come il presentimento che preferiscono essere sottomessi (poverini li capisco, con una religione del genere...)
      • Gino scrive:
        Re: Spero che i cittadini li isolino
        - Scritto da: Cerbero
        Si contaci...sono 2000 anni che sono succubi del
        "talebano" di turno, ce ne vorranno altri 2000
        forse perchè si sveglino e li mandino fuori a
        calci in c*** sti talebani! Poi potranno anche
        mandare fuori a calci anche la Nato...ma ho come
        il presentimento che preferiscono essere
        sottomessi (poverini li capisco, con una
        religione del
        genere...)Non che in Italia con la mafia sia diverso.... :s
    • eheheh scrive:
      Re: Spero che i cittadini li isolino
      - Scritto da: kattle87
      Perchè la forza delle milizie è proprio
      "l'appoggio" che i cittadini sono OBBLIGATI a
      dare loro... Magari col passare del tempo
      riusciranno a isolarli e allora non ci sarà più
      storia...in realtà la pensano come i talebani e quindi li sostengono, i moderati musumlmani, realmente moderati, sono pochi.
    • painlord2k scrive:
      Re: Spero che i cittadini li isolino
      - Scritto da: kattle87
      Perchè la forza delle milizie è proprio
      "l'appoggio" che i cittadini sono OBBLIGATI a
      dare loro... Magari col passare del tempo
      riusciranno a isolarli e allora non ci sarà più
      storia...Il motivo per cui ai Talebani danno fastidio i telefonini è lo stesso per cui davano fastidio in Iraq ad al-Qaeda: la dove c'è una rete funzionante, può partire una soffiata verso la polizia o verso le forze americane. Di solito da qualche abitante della zone che è stufo di sopportare le regole religiose e sociali che quei tagliagole tentano di imporre. Ad esempio, non far studiare le bambine.Comunque, vedo difficile per loro riuscire a demolire tutta la rete cellulare in Afghanistan:1) per prima cosa, i ripetitori sono bersagli abbastanza facili da difendere, e quindi rischiano di brutto ad attaccarli (basta mettere un drone in zona a sorvegliarli)2) i cellulari, come in India, hanno sicuramente fatto aumentare il reddito pro-capite medio di un 2-3%, migliorando il commercio e la distribuzione delle merci. Dura che la gente non reagisca ad una perdita economica importante.
      • krane scrive:
        Re: Spero che i cittadini li isolino
        - Scritto da: painlord2k
        - Scritto da: kattle87

        Perchè la forza delle milizie è proprio

        "l'appoggio" che i cittadini sono OBBLIGATI a

        dare loro... Magari col passare del tempo

        riusciranno a isolarli e allora non ci sarà più

        storia...

        Il motivo per cui ai Talebani danno fastidio i
        telefonini è lo stesso per cui davano fastidio in
        Iraq ad al-Qaeda: la dove c'è una rete
        funzionante, può partire una soffiata verso la
        polizia o verso le forze americane. Di solito da
        qualche abitante della zone che è stufo di
        sopportare le regole religiose e sociali che quei
        tagliagole tentano di imporre. Ad esempio, non
        far studiare le
        bambine.

        Comunque, vedo difficile per loro riuscire a
        demolire tutta la rete cellulare in
        Afghanistan:
        1) per prima cosa, i ripetitori sono bersagli
        abbastanza facili da difendere, e quindi
        rischiano di brutto ad attaccarli (basta mettere
        un drone in zona a
        sorvegliarli)
        2) i cellulari, come in India, hanno sicuramente
        fatto aumentare il reddito pro-capite medio di un
        2-3%, migliorando il commercio e la distribuzione
        delle merci. Dura che la gente non reagisca ad
        una perdita economica importante.Male che vada iniziamo a fornire loro telefoni satellitari, o teniamo in volo un paio di aerei appositi per fare da ponte cellulare, voglio vedere poi come fanno a tirarli giu...
Chiudi i commenti