Al WAP ora si accede con Opera

Con l'aggiornamento del browser su piattaforma EPOC, si potrà accedere a siti WAP sfruttando il leggerissimo browser sugli ancora più leggeri device che girano su EPOC


Oslo – Opera Software ha annunciato ieri la release di Opera 5.0 per sistemi EPOC, cioè per i leggerissimi della comunicazione mobile e del computing hand-held che si rifanno alla piattaforma tecnologica Symbian.

Il nuovo browser per EPOC di Opera comprende funzionalità di finestre multiple, bookmark, supporto aggiornato per HTML 4.0, style sheet, JavaScript e, ciliegina sulla torta, per WAP.

Opera punta a sfruttare l’enorme appoggio che Opera su EPOC ha già riscosso presso alcuni dei più importanti produttori del settore che con Symbian promuovono e commercializzano l’architettura. Nomi del calibro di Ericsson, Nokia, Panasonic, Motorola e Psion.

La versione precedente del browser Opera per EPOC, la 3.62, secondo l’azienda “era già considerata il migliore browser disponibile per la piattaforma”. Quel che è certo è che i produttori che ruotano attorno all’architettura EPOC hanno spesso posto Opera al centro, con accordi specifici e diretti, come quelli che legano Psion ad Opera Software.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    BETA ASSASSINA
    E va bene, proviamolo, 'sto Windows XP.Per comodità copio il contenuto del CD della build2474 candidate release1 sulla partizione di uno dei mie tre HD (qualcuno - non io -, lo fa per poterla crakkare), e di qui lancio il setup. Nel bel mezzo del''installazione il processo va in loop. Riavvio con NT5 e sorpresa sorpresa... è sparito l'ntero disco rigido! Spengo tutto per controllare che non ci fosse qualche connettore staccato, invece era tutto a posto. Riavvio, il disco c'è nuovamente, ma le due partizioni piene zeppe di dati sono irrimediabilmente corrotte. Ah, per la cronca, ho ripetuto il processo: stessi problemi, stesse imprecazioni... Grazie, Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Re: LA VERITA SUL NUOVO XP, IO C'ERO !!!!!!!!!
    - Scritto da: _Ioria_Non mi piace
    windows? Bene, uso linux e la pianto di
    rompere...
    Non ho voglia di farmi una sana risata? Bene, tiro in ballo la politica e incomincio a rompere...
  • Anonimo scrive:
    XP inpressioni a freddo (o a caldo)
    la gente vuole un sistema operativo che è skinnabile, la gente vuole macos perchè è semplice ma è per cerebrolesi (tutto quello che puoi fare con gli altri sistemi non lo puoi fare con macos; l'interfaccia è invidiabile ma è stata copiata; apple è lenta a buttar fuori open source)microsoft non sa più cosa buttar fuori; pensa di essere forte perchè fa una bella interfaccia; ovviamente prima si fanno i sistemi operativi e poi i processori che ne reggono le performances.xp non è altro che una interfaccia nuova.sicuramente pesa.attenti al ripartizionamento. è il caso che salviate tutto il sistema (o almeno... trasferiate tutti i documenti in una partizione linux, almeno siete sicuri che i windows, questa famiglia di matti, non li toccheranno).sotto unix, la gestione dei bordi e di tutta l'"appearance" delle finestre e dei controlli è gestita parte da un window manager (che sotto windows è all'interno di una dll da secoli seculorum, e da li non si può nè spostare ne cambiare) dall'altra da librerie di controlli, gtk, qt (sotto windows è tutto dentro a gdi32, windowblinds non fa altro che stampare bitmaps su controlli, finestre, ecc...)notte.
    • Anonimo scrive:
      Re: XP inpressioni a freddo (o a caldo)
      - Scritto da: dimitri giardina
      .....
      attenti al ripartizionamento. è il caso che
      salviate tutto il sistema (o almeno...
      trasferiate tutti i documenti in una
      partizione linux, almeno siete sicuri che i
      windows, questa famiglia di matti, non li
      toccheranno).Io fossi in te non ne sarei molto sicuro :-)
  • Anonimo scrive:
    Win vs Mac
    Sono più che certo che mai windows arriverà alla straordinaria potenza del MAC-OS, quindi tenevi pure il vostro windows, ma non sapete cosa vi perdete a non utilizzare un MAC!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: LA VERITA SUL NUOVO XP, IO C'ERO !!!!!!!!!
    Hai solo sparato un mucchio di stronzate e siccome non ho letto le REPLY degli altri spero che loro non abbiano detto le tue stesse pirlate altrimenti più che in un mondo internet mi sembra di vivere in un pollaio.Non capisci una sega di sistemi operativi, lasciali a chi ha più esperienza. E' inutile continuare a paragonare il successo di linux a windows. Sono due realtà competamente diverse che mirano ad obiettivi diversi e che non incroceranno mai le stesse strade.Ed ora, per favore, basta cazzate. Ce ne sono già a sufficienza per occupare il buono spazio dei server di PUNTO INFORMATICO!
  • Anonimo scrive:
    Re: LA VERITA SUL NUOVO XP, IO C'ERO !!!!!!!!!
    potevi almeno evitare di ripostare quello che ha scritto quel deficiente
  • Anonimo scrive:
    informazioni sul sistema operativo xp
    gentilissima redazione mi piacerebbe poter sapere :quando sara'in vendita xp, il prezzo, e' molto stabile come sistema riconosce qualunque tipo di driver?infine i requisiti minimi per l'instalazione ,conviene farla ex novo o si puo' aggiornarla da millennium edition? infinite grazie, e mi auguro al piu' presto di una vostra risposta.
    • Anonimo scrive:
      Re: informazioni sul sistema operativo xp
      - Scritto da: RICCARDO
      gentilissima redazione mi piacerebbe poter
      sapere :quando sara'in vendita xp, il
      prezzo, e' molto stabile come sistema
      riconosce qualunque tipo di driver?infine i
      requisiti minimi per l'instalazione
      ,conviene farla ex novo o si puo'
      aggiornarla da millennium edition? infinite
      grazie, e mi auguro al piu' presto di una
      vostra risposta.In America fra 163 giorni, poi uscirà in italia.Per il prezzo non si sa ancora, orientativamente come win2000.Stabile lo sarà sicuramente, magari dopo il SP1 :-)))Riquisiti minimi: Pentium 233 Mhz consigliato 300. 64 MB RAM consigliato 128. 1,5 GB di HD. CD-ROM e le solite cose.Se vuoi avere altri dettagli vai sul sito Microsoft: http://www.microsoft.com/windowsxp/default.asp per info e sempre su Microsoft: http://www.microsoft.com/windowsxp/preview/systemreq.asp per i requisiti di sistema (ovviamente in inglese).
      • Anonimo scrive:
        Re: informazioni sul sistema operativo xp
        - Scritto da: NetDruid


        In America fra 163 giorni, poi uscirà in
        italia.
        Per il prezzo non si sa ancora,
        orientativamente come win2000.
        Stabile lo sarà sicuramente, magari dopo il
        SP1 :-)))
        Riquisiti minimi: Pentium 233 Mhz
        consigliato 300. 64 MB RAM consigliato 128.
        1,5 GB di HD. CD-ROM e le solite cose.
        Se vuoi avere altri dettagli vai sul sito
        Microsoft:
        http://www.microsoft.com/windowsxp/default.asBuono a sapersi.
  • Anonimo scrive:
    Bill Gates, capitalista dal cattivo gusto
    La famiglia Windows, nelle sue molteplici numerazioni, riesce sempre a essere di cattivo gusto e sicuramente è il peggior sistema operativo di questo pianeta.Solo perchè è il più diffuso non vuol dire che rappresenti la salvezza dell'umanità, anzi!Continuate pure, tutti voi, a usare Winzozz, poichè la massa non si è mai distinta; occorre essere davvero alternativi per usare un altro sistema che non sia quello/i del famigerato Gates/Allen. good night
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill Gates, capitalista dal cattivo gusto
      Nondum matura est.- Scritto da: socrate
      La famiglia Windows, nelle sue molteplici
      numerazioni, riesce sempre a essere di
      cattivo gusto e sicuramente è il peggior
      sistema operativo di questo pianeta.
      Solo perchè è il più diffuso non vuol dire
      che rappresenti la salvezza dell'umanità,
      anzi!
      Continuate pure, tutti voi, a usare Winzozz,
      poichè la massa non si è mai distinta;
      occorre essere davvero alternativi per usare
      un altro sistema che non sia quello/i del
      famigerato Gates/Allen.

      good night
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill Gates, capitalista dal cattivo gusto
        - Scritto da: Darth Vader
        Nondum matura est.
        Perfetto D.V. altro non occorre davvero.
  • Anonimo scrive:
    PASSATE A MANDRAKE
    SVEGLIA, LA RIVOLUZIONE E' COMINCIATA...........
    • Anonimo scrive:
      Re: PASSATE A MANDRAKE
      sarà anche cominciata la rivoluzione... ma intanto con Mandrake ci sono mica pochi problemi, a cominciare con il mio modem sul portatile.però! forza Linux!!! almeno nella Open Source, non ti progettano la vita.- Scritto da: alien
      SVEGLIA, LA RIVOLUZIONE E'
      COMINCIATA...........
    • Anonimo scrive:
      Re: PASSATE A MANDRAKE
      - Scritto da: alien
      SVEGLIA, LA RIVOLUZIONE E'
      COMINCIATA...........sognatelo..suse e redhat sono pesanti e prima di ottimizzarli ce ne vuole.slackware (www.slackware.org) ci mette esattamente 20secondi.sooka.
      • Anonimo scrive:
        Re: PASSATE A MANDRAKE
        Sono d'accordo con te anche a me piace mandrake, ma quando il cliente mi chiede un'altra applicazione per gestire il suo database, che gli dico di buttare 36 macchine caricate con windows e passare a Linux? E poi chi glielo gestisce? Io o tu? :-)Scusa ma anche io devo mangiare.
        • Anonimo scrive:
          Re: PASSATE A MANDRAKE
          - Scritto da: Marco
          Sono d'accordo con te anche a me piace
          mandrake, ma quando il cliente mi chiede
          un'altra applicazione per gestire il suo
          database, che gli dico di buttare 36
          macchine caricate con windows e passare a
          Linux? E poi chi glielo gestisce? Io o tu?
          :-)No, non certo tutte in una volta sola,...........prova a connincerlo a cambiare il SO di una macchina prima, poi i SW sulla stessa macchina, convincilo che non avrà più ROTTURE DI COGLIONI LEGALI CON LE LICENZE DEL DRAGA.Poi, vedrai, combierà SO/SW sulle altre macchine; ci vorrà un pò di tempo naturalmente, ma, se non è UTONTO, lo farà.
          Scusa ma anche io devo mangiare.Impare LINUX e mangerai molto meglio che col DRAGA.
        • Anonimo scrive:
          Re: PASSATE A MANDRAKE
          - Scritto da: Marco
          Sono d'accordo con te anche a me piace
          mandrake, ma quando il cliente mi chiede
          un'altra applicazione per gestire il suo
          database, che gli dico di buttare 36
          macchine caricate con windows e passare a
          Linux? E poi chi glielo gestisce? Io o tu?
          :-)
          Scusa ma anche io devo mangiare.Io, occupandomi di altro, non ho questi problemi, ma ti capisco benissimo. Inoltre c'e' un altro discorso: se l'ultima applicazione per Windows che hai installato combina dei casini la colpa e' dell'applicazione o di Windows. Se tu convinci il tuo cliente a buttare via Windows e passare a Linux e poi l'applicazione Linux non funziona bene, per il cliente la colpa di chi e' ? Dell'applicazione ? Di Linux ? Oppure tua ?Chiaro che e' molto piu' comodo non dire nulla e lasciare il cliente con Windows (farei anche io lo stesso).Secondo me questo e' il piu' grosso limite per lo sviluppo di linux come WS o come macchina client nelle aziende (soprattutto piccole e medio/piccole).
  • Anonimo scrive:
    E PIANTATELA DI LECCARE IL C. DELL' AMICO BILL
    MA NON VE NE SIETE ANCORA ACCORTI DELLE PRESE X IL C. CHE VI FA' A VS, SPESE.SVEGLIA STRONZI.
  • Anonimo scrive:
    E con le certificazioni???
    Porca pupazza! sono appena diventato mcse su nt, pensavo di fare l'upgrade a 2k e questi mi tirano fuori un'altro s.o. alla velocita' dell'auditel... c'agg a fa? la prendo o no 'sta certificazione su 2k? aspetto xp?mahNEO
  • Anonimo scrive:
    PER YURI GATES
    Caro Yuri ma quale cultura anti americana, se cosi fosse dovrei dire molto molto molto di peggio ma anche cose positive, non c'e' dubbio. Io sottolineo solo la gag di gates che lancia sempre nuovi prodotti tanto per vendere e che sono come i precedenti. Il tutto nell'ottica della globalizzazione che per il povero utente di pc si traduce nel dovere usare un certo prodotto, sempre lo stesso... pena l'emarginazione. Pochi possono permettersi di usare che so linux..almeno al momento. Poi credo che da bagaglino sia la truppa di gates che va in giro per il mondo a rimediare torte in faccia, certo ridendo sotto i baffi pardon occhiali, tanto loro possono...Sotto sotto ti confesso non c'e anti americanismo per partito preso, ma noi italiani e europei in generale, siamo un tantino diversi...come giusto che sia. Il mondo è bello perche' vario, o no? Quindi si puo' anche prendere in giro l'occhialuto gates e il suo prodotto tutte finestre ultrainnovativo che fa il 30% di quello che i sistemi mac fanno, anzi facevano. Dirai si ma tutti usano i pc....infatti ..come mai al mondo le cose buone, corrette, utili, giuste passano quasi sempre in secondo piano? il mercato? ah bene allora siamo tutti degli strumenti del mercato ! peccato che solo pochi diventano gates e tutti gli altri posso godere nel vincere la partita a solitario del windows!
    • Anonimo scrive:
      Re: PER YURI GATES
      Ecco cosi' mi piaci gia' di +, non mi piacciono le prese in giro gratuite, oltretutto marginali rispetto a cio' di cui si parla.tieni ben presente che non ho mica scritto "w lo zio bill!", questo l'hai dedotto tu. posso anche essere d'accordo con te (e sicuramente lo sono, almeno in parte), ma l'altro commento che avevi postato, scusa se te lo dico, mi ha fatto veramente schifo: l'ho trovato + che altro fuori luogo, diciamo che mi sembravano cose buttate li' per screditare e basta, indipendentemente dalla realta' delle cose.tutto qui.- Scritto da: Taddeo Scimasecca
      Caro Yuri ma quale cultura anti americana,
      se cosi fosse dovrei dire molto molto molto
      di peggio ma anche cose positive, non c'e'
      dubbio. Io sottolineo solo la gag di gates
      che lancia sempre nuovi prodotti tanto per
      vendere e che sono come i precedenti. Il
      tutto nell'ottica della globalizzazione che
      per il povero utente di pc si traduce nel
      dovere usare un certo prodotto, sempre lo
      stesso... pena l'emarginazione. Pochi
      possono permettersi di usare che so
      linux..almeno al momento. Poi credo che da
      bagaglino sia la truppa di gates che va in
      giro per il mondo a rimediare torte in
      faccia, certo ridendo sotto i baffi pardon
      occhiali, tanto loro possono...Sotto sotto
      ti confesso non c'e anti americanismo per
      partito preso, ma noi italiani e europei in
      generale, siamo un tantino diversi...come
      giusto che sia. Il mondo è bello perche'
      vario, o no? Quindi si puo' anche prendere
      in giro l'occhialuto gates e il suo prodotto
      tutte finestre ultrainnovativo che fa il 30%
      di quello che i sistemi mac fanno, anzi
      facevano. Dirai si ma tutti usano i
      pc....infatti ..come mai al mondo le cose
      buone, corrette, utili, giuste passano quasi
      sempre in secondo piano? il mercato? ah bene
      allora siamo tutti degli strumenti del
      mercato ! peccato che solo pochi diventano
      gates e tutti gli altri posso godere nel
      vincere la partita a solitario del windows!
      • Anonimo scrive:
        Re: PER YURI GATES
        heheheA me ha fatto schiantare dalle risate.....prendiamola come satira, c'è polita e ci deve essere informatica, tanto il "povero" bill continua a sfornare sistemi operativi e come dice nel suo post "DEJA VU" Valerio di Udine, un azienda non fà in tempo ad usare decentemente un SO che già c'è pronto quello nuovo (con poche novità), e pensate ai costi di formazione e di aggiornamento che ne derivano !!!MS è diventata un po troppo sola, ma qualcosa si muove, la scelta è libera, a chi non piace Bill o il suo SO può tranquillamente cambiare, almeno in questo non siamo comandati, se poi il mercato spinge da una parte e noi stiamo dietro al mercato allora la colpa non è ne di Bill Gates ne di nessun altro.Uso il PC per navigare e giocare, e mi basta quello che ho, il giorno che mi stufa o cerco qualcosa di meglio non farò altro che guardarmi intorno, e se vicino a me c'è un Texano con i piedi puzzolenti .... cambio strada !!Però un pò comunista mi sei sembrato !!!! :) (senza offesa)Ciao- Scritto da: Yuri Pasquinelli
        Ecco cosi' mi piaci gia' di +, non mi
        piacciono le prese in giro gratuite,
        oltretutto marginali rispetto a cio' di cui
        si parla.
        tieni ben presente che non ho mica scritto
        "w lo zio bill!", questo l'hai dedotto tu.
        posso anche essere d'accordo con te (e
        sicuramente lo sono, almeno in parte), ma
        l'altro commento che avevi postato, scusa se
        te lo dico, mi ha fatto veramente schifo:
        l'ho trovato + che altro fuori luogo,
        diciamo che mi sembravano cose buttate li'
        per screditare e basta, indipendentemente
        dalla realta' delle cose.
        tutto qui.

        - Scritto da: Taddeo Scimasecca

        Caro Yuri ma quale cultura anti americana,

        se cosi fosse dovrei dire molto molto
        molto

        di peggio ma anche cose positive, non c'e'

        dubbio. Io sottolineo solo la gag di gates

        che lancia sempre nuovi prodotti tanto per

        vendere e che sono come i precedenti. Il

        tutto nell'ottica della globalizzazione
        che

        per il povero utente di pc si traduce nel

        dovere usare un certo prodotto, sempre lo

        stesso... pena l'emarginazione. Pochi

        possono permettersi di usare che so

        linux..almeno al momento. Poi credo che da

        bagaglino sia la truppa di gates che va in

        giro per il mondo a rimediare torte in

        faccia, certo ridendo sotto i baffi pardon

        occhiali, tanto loro possono...Sotto sotto

        ti confesso non c'e anti americanismo per

        partito preso, ma noi italiani e europei
        in

        generale, siamo un tantino diversi...come

        giusto che sia. Il mondo è bello perche'

        vario, o no? Quindi si puo' anche prendere

        in giro l'occhialuto gates e il suo
        prodotto

        tutte finestre ultrainnovativo che fa il
        30%

        di quello che i sistemi mac fanno, anzi

        facevano. Dirai si ma tutti usano i

        pc....infatti ..come mai al mondo le cose

        buone, corrette, utili, giuste passano
        quasi

        sempre in secondo piano? il mercato? ah
        bene

        allora siamo tutti degli strumenti del

        mercato ! peccato che solo pochi diventano

        gates e tutti gli altri posso godere nel

        vincere la partita a solitario del
        windows!
  • Anonimo scrive:
    Deja vu
    "l'esperienza più appagante e innovativa mai avuta in precedenza""una major release di Windows, certamente la più importante dai tempi di Windows 95"... queste mi pare di averle gia' sentite...Mi pare che Microsoft stia ormai sviluppando unicamente all'insegna del marketing. Remake del remake del remake, tanto per dare l'illusione della novita'. Continui cambiamenti di rotta (un unico SO per consumer e aziende, poi SO separati, poi di nuovo uniti....) per spiazzare l'utente e incatenarlo.Credo che questo sia pero' andato bene in una base di ampia diffusione del PC e di effettiva novita' (penso a W95 e, in parte, NT) e di assoluto monopolio, ma in un mercato maturo e in regime di, seppur limitata, ho l'impressione che MS stia cominciando ad annaspare.In concreto: ho valutato l'ipotesi di passere a 2000 (server in particolare), ma davanti a tanti stravolgimenti di cose che funzionano e alla lentezza del pachiderma W2000 preferisco restare sul mio buon NT a braccetto con Linux.Ci sono dei motivi seriamente validi perche' io debba affrontare W2000 e, appena messeci le mani sopra, abbandonarlo per XP?Le aziende voglio usare il PC per fare meglio ed in meno tempo, gli utenti consumer per divertisti a navigare, sentire musica e giocare: chi e' interessato a perdere tempo correndo dietro alle nuove versioni e ai nuovi patch??
  • Anonimo scrive:
    Tientelo pure, Bill...
    ...oppure vendilo a tua nonna, che probabilmente non sa nulla della tecnologia Sap (quella che evita il copia-incolla non autorizzato su internet).Io mi tengo il mio Win98 e copio ed incollo finché mi pare e piace.
  • Anonimo scrive:
    Riflettiamo (concludo)
    Vorrei rispondere a chi ha sottolineato che la semplicità di utilizzo va di pari passo con la semplicità del device. O meglio se il dispositivo fa solo una cosa risulta più semplice da usare. Io credo che avere un apparecchio che consenta alle persone di:- scrivere un documento - leggere notizie dell'ultima ora- spedire una lettera ..intanto che ascolto un cdsignifica dare ad una persona: - una macchina da scrivere dove puoi correggere e se vuoi stampare quando torni a casa (se sei fuori) o eliminare del tutto un documento- un televisore, una radio ed un giornale aggiornati in tempo reale (non esistono media altrettanto veloci)- un sistema completo per scrivere e mandare una lettera completamente svincolato da qualsiasi servizio tradizionale (posta, corriere ecc.)- uno stereo in grado di leggere i tuoi cd preferiti (e non solo)Personalmente credo che per avere tutto ciò in una scatoletta grande anche come un foglio A4 sia abbastanza comodo, voi che ne dite?Inoltre credo che per tutte queste funzioni, utilizzando le tecnologie attuali, il Pc sia ancora il miglior compromesso. I device più piccoli non sono sufficientemente comodi (per scrivere per esempio). I device più semplici, la tavoletta per navigare per esempio, vanno bene..Ma perchè devo avere una tavoletta per navigare, una macchina da scrivere, uno stereo a parte quando posso mettere tutto dentro un foglio un pò più spesso (2-3cm.)?Con il cambiare delle tecnologie chissà..GrazieMauro
  • Anonimo scrive:
    Siete tutti grandissimi ipocriti !!!
    Tutti che criticano Windowse tutti che usano Windows !!!(basta guardare le statistiche di accesso a qualunque sito Web, il 99% prodotti Microsoft...)...in una parolatutti grandissimi ipocriti !!!Complimenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!
      Ma vaffanculo- Scritto da: Blisset
      Tutti che criticano Windows
      e tutti che usano Windows !!!
      (basta guardare le statistiche di accesso a
      qualunque sito Web, il 99% prodotti
      Microsoft...)
      ...in una parola
      tutti grandissimi ipocriti !!!
      Complimenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!

      Tutti che criticano Windows
      e tutti che usano Windows !!!
      (basta guardare le statistiche di accesso a
      qualunque sito Web, il 99% prodotti
      Microsoft...)
      ...in una parola
      tutti grandissimi ipocriti !!!
      ComplimentiIo sto usando win ma ho installato GNU/Linux perimpratichirmi e ogni tanto lo uso anche pernavigare, sicuramente userò LaTex+Lyx perscrivere la mia tesi.Aspetto solo che Linux sia più confortevolee poi addio win, si sta evolvendo moltissimoin questo senso (io avevo installato red-hat 5ai tempi, una specie di incubo)L'importante è la consapevolezza che ESISTONOdelle alternative.
      • Anonimo scrive:
        Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!
        - Scritto da: Fabio

        Tutti che criticano Windows

        e tutti che usano Windows !!!

        (basta guardare le statistiche di accesso
        a

        qualunque sito Web, il 99% prodotti

        Microsoft...)

        ...in una parola

        tutti grandissimi ipocriti !!!

        Complimenti

        Io sto usando win ma ho installato GNU/Linux
        per
        impratichirmi e ogni tanto lo uso anche per
        navigare, sicuramente userò LaTex+Lyx per
        scrivere la mia tesi.Ottima scelta, davvero.Lyx puo' essere un po' strano ma i risultatisono davvero ottimi!
        Aspetto solo che Linux sia più confortevole
        e poi addio win, si sta evolvendo moltissimo
        in questo senso (io avevo installato red-hat
        5
        ai tempi, una specie di incubo)Beh, devo ammtere che io mi trovavo a mio agio,ma tieni duro entro la fine dell'annocon gnome 1.4/2.0, nautilus e evolutionWindows saranno molti a dimenticarselo!
        L'importante è la consapevolezza che ESISTONO
        delle alternative.
      • Anonimo scrive:
        Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!
        - Scritto da: Fabio

        Tutti che criticano Windows

        e tutti che usano Windows !!!

        (basta guardare le statistiche di accesso
        a

        qualunque sito Web, il 99% prodotti

        Microsoft...)

        ...in una parola

        tutti grandissimi ipocriti !!!

        Complimenti

        Io sto usando win ma ho installato GNU/Linux
        per
        impratichirmi e ogni tanto lo uso anche per
        navigare, sicuramente userò LaTex+Lyx per
        scrivere la mia tesi.Ottima scelta, davvero.Lyx puo' essere un po' strano ma i risultatisono davvero ottimi!
        Aspetto solo che Linux sia più confortevole
        e poi addio win, si sta evolvendo moltissimo
        in questo senso (io avevo installato red-hat
        5
        ai tempi, una specie di incubo)Beh, devo ammtere che io mi trovavo a mio agio,ma tieni duro entro la fine dell'annocon gnome 1.4/2.0, nautilus e evolutionWindows saranno molti a dimenticarselo!
        L'importante è la consapevolezza che ESISTONO
        delle alternative.
        • Anonimo scrive:
          Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!

          Beh, devo ammtere che io mi trovavo a mio
          agio,
          ma tieni duro entro la fine dell'anno
          con gnome 1.4/2.0, nautilus e evolution
          Windows saranno molti a dimenticarselo!Certe cose è meglio non dimenticarle, proprio come l'olocausto......di certo il buon Bill dovrà rifare i suoi piani, soprattutto con gli investitori eh eh eh!
        • Anonimo scrive:
          Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!


          Aspetto solo che Linux sia più
          confortevole

          e poi addio win, si sta evolvendo
          moltissimo
          ma tieni duro entro la fine dell'anno
          con gnome 1.4/2.0, nautilus e evolution
          Windows saranno molti a dimenticarselo!
          Oltre gnome ce' anche KDE2.1...da provare..gia' ora il caro winmerda e' dimenticato..al punto che siamo ora non riesco a ricordare qualcosa che non possa fare con linux rispettoa winmerda...hmm forse forse...ma si! con linux non riesco a rebottare per ogni notepad installato ..oppure non riesco a farlo tutto blu..o anche..sigh... e qui mi vergogno a dirlo...con linux non riesco a pagare soldi di (c)...neanche per un miserabile traceroute.exe con tanto di frontend...!
      • Anonimo scrive:
        Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!
        - Scritto da: Fabio
        sicuramente userò LaTex+Lyx per
        scrivere la mia tesi._TROPPO_ superlativo!chiunque mi venga a dire che word e' un ottimo programma per scrivere, si vede che non e' abbastanza intelligente per usare LaTeX. Solo un esempio:munehiro@quela:/hd/Documenti/chimica fisica/doc$ du -ms .33 .munehiro@quela:/hd/Documenti/chimica fisica/lyx$ du -ms .2 .la roba e' la stessa. 33 mega per i .doc, 2 mega per lo stesso corso in formato LaTeX.La formattazione LaTeX e' decine di volte piu' bella e professionale del rozzo word, senza parlare poi del fatto che ciascun file word non e' piu' grande di 6 o 7 pagine. Dopo di che, tra formule e immagini, il pc si sedeva, Word piegava gli stracci e il documento diventava non salvabile ("impossibile salvare il file")quella volta che ho perso 2 ore di lavoro credo che a bill siano fischiate le orecchie, visto che gli ho detto di tutto per le restanti 2 ore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!! AH BLISS.
      A BLISSETTO MA TU FORSE ZAPPI LA TERRA, E DICO BEATO TE CON CONVINZIONE MA NOI PER CAMPARE DOBBIAMO LAVORARE E TRA GLI STRUMENTI CHE CI DANNO CE' ANCHE WINDOWS...CHE SE FUNZIONA MALE CI FA INCAZZARE, COME TU TI INCAZZI SE SALI SUL BUS E LO TROVI STRAPIENO O NON PASSA, CERTO MEGLIO ANDARE A PIEDI, PIU' ECOLOGICO MA SE LAVORI A 60 KM DI DISTANZA DA CASA DEVI PRENDERE IL BUS E TORNI AD INCAZZARTI, OPPURE HAI VINTO AL SUPERENALOTTO....DAI DICCELO...- Scritto da: Blisset
      Tutti che criticano Windows
      e tutti che usano Windows !!!
      (basta guardare le statistiche di accesso a
      qualunque sito Web, il 99% prodotti
      Microsoft...)
      ...in una parola
      tutti grandissimi ipocriti !!!
      Complimenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete tutti grandissimi ipocriti !!!
      NON DIRE STRONZATE. WINDOWS è SI' ADOPERATO DA 100% DELLE PERSONE, ....... MA QUELLE APPARTENENTIM ALLA CATEGORIA DEGLI STRONZI.- Scritto da: Blisset
      Tutti che criticano Windows
      e tutti che usano Windows !!!
      (basta guardare le statistiche di accesso a
      qualunque sito Web, il 99% prodotti
      Microsoft...)
      ...in una parola
      tutti grandissimi ipocriti !!!
      Complimenti
  • Anonimo scrive:
    Windows 2000 già è ottimo!
    Ben venga, il prossimo sistema operativo sarà un gioiello!Microsoft non scherza, è uno dei pochi sul mercato che ci permette di lavorare dignitosamente. E' un peccato criticare chi si meriterebbe un premio anche se la critica fa sempre bene. Altri concorrenti spendendo molte energie nel criticare Microsoft poi si dimenticano quello che stanno facendo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows 2000 già è ottimo!
      - Scritto da: Michele web
      Ben venga,
      il prossimo sistema operativo sarà un
      gioiello!
      nel senso che la bellezza estetica è l'ennesimo furto (mal riuscito) operato da gates e compagni di merende (vedi MacOS X per l'originale)
      Microsoft non scherza, è uno dei pochi sul
      mercato che ci permette di lavorare
      dignitosamente. In quale realtà alternativa? In un mondo serio se qualcuno rilascia un prodotto con DECINE di MIGLIAIA di bug documentati va a bagno... curiosamnete M$ no...E' un peccato criticare chi
      si meriterebbe un premio anche se la critica
      fa sempre bene.
      I premi se li meritano chi ha sviluppato linux non certo gates
      Altri concorrenti spendendo molte energie
      nel criticare Microsoft poi si dimenticano
      quello che stanno facendo.Non mi pare che sia così, chi si lamenta sono gli user senza il prosciutto sugli occhi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows 2000 già è ottimo!
      Anche io mi ci trovo molto bene... tenendo presente che con win2k puoi anche avere un po di svago derivante da una partitella a qualche giochino... linux.. azz ci vuole la play2 eheheha no forse quake funzia... bah...salutoniMaxx- Scritto da: Michele web
      Ben venga,
      il prossimo sistema operativo sarà un
      gioiello!

      Microsoft non scherza, è uno dei pochi sul
      mercato che ci permette di lavorare
      dignitosamente. E' un peccato criticare chi
      si meriterebbe un premio anche se la critica
      fa sempre bene.

      Altri concorrenti spendendo molte energie
      nel criticare Microsoft poi si dimenticano
      quello che stanno facendo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows 2000 già è ottimo!
      MA VAI A NASCONDERTI LECCACULO DI BILL.- Scritto da: Michele web
      Ben venga,
      il prossimo sistema operativo sarà un
      gioiello!

      Microsoft non scherza, è uno dei pochi sul
      mercato che ci permette di lavorare
      dignitosamente. E' un peccato criticare chi
      si meriterebbe un premio anche se la critica
      fa sempre bene.

      Altri concorrenti spendendo molte energie
      nel criticare Microsoft poi si dimenticano
      quello che stanno facendo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows 2000 già è ottimo!
      Io ho provato la beta 1 del nuovo WIndows Whistler Advanced Server e in verità, almeno in questa prima beta, è cambiato veramente poco rispetto a Windows 2000... Però la nuova interfaccia grafica la trovo ottima e molto funzionale...
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows 2000 già è ottimo!
      Il vero problema e' la politica di vendita della Microsoft, visto che noi (come ditta) abbiamo acquistato wk2 server ed abbiamo fatto i vari corsi per muoversi con questo sistema. Tra poco Bill lancerà windowsXp e si parla gia' di Whisher. Fate voi, quando passeremo a whisher si parlera' di cosa? Guardiamo alla politica degli altri sistemi (linux per es.) che cercano di migliorare quello che gia' esiste. Iniziamo a migliorare il server di w2k e poi se ne riparla.Saluti a tutti- Scritto da: Michele web
      Ben venga,
      il prossimo sistema operativo sarà un
      gioiello!

      Microsoft non scherza, è uno dei pochi sul
      mercato che ci permette di lavorare
      dignitosamente. E' un peccato criticare chi
      si meriterebbe un premio anche se la critica
      fa sempre bene.

      Altri concorrenti spendendo molte energie
      nel criticare Microsoft poi si dimenticano
      quello che stanno facendo.
  • Anonimo scrive:
    Nascondere le voci meno usate
    A proposito di nascondere le voci meno usate dal menu start.Io vorrei evitare di avere questa funzionalita'. Come posso disabilitarla in windows 2000???Se avete qualche tip (suggerimento) speditemi una e-mail, grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nascondere le voci meno usate
      Anche io lo vorrei sapere, è una vera seccatura...
    • Anonimo scrive:
      Re: Nascondere le voci meno usate
      Abbi pazienza, vedrai che qualcuno ti risponderà che e sufficiente passare a Linux, anzi, mi sorprende che non te l'abbiano ancora detto:-)))- Scritto da: Marco
      A proposito di nascondere le voci meno usate
      dal menu start.

      Io vorrei evitare di avere questa
      funzionalita'. Come posso disabilitarla in
      windows 2000???

      Se avete qualche tip (suggerimento)
      speditemi una e-mail, grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nascondere le voci meno usate
      premi startpoi impostzionipoi barra delle applicazioni e menù avvioin quella zona si può scegliere l'opzione "usa menù personalizzati" se la deselezioni tutto torna come il tuo vecchio windowsgava- Scritto da: Marco
      A proposito di nascondere le voci meno usate
      dal menu start.

      Io vorrei evitare di avere questa
      funzionalita'. Come posso disabilitarla in
      windows 2000???

      Se avete qualche tip (suggerimento)
      speditemi una e-mail, grazie.
  • Anonimo scrive:
    bucometro
    questo"Gates assicura che passando da un account all'altro non andrà persa neppure la connessione ad Internet."mi sa tanto da "supporto per il giovane lamer""vuoi smanettare nel computer degli altri da 1231 Km di distanza come se ti trovassi nella tua cameretta? WinXP fa per te ... fallo installare a tutti!"
  • Anonimo scrive:
    Delirio
    E' l'ora di smetterla con questa storia della semplicita' d'uso che permetterebbe anche a mia nonna di usare una tale accozzaglia di codice male assortito.Voglio la semplicita' d'uso per automobili, motociclette e aeroplani e basta con queste noiose patenti, a me che me frega di cosa vogliono dire quegli strani cartelli? Io sono una Nonna devo poter usare anche una centrale nucleare in modo facile!E poi perche' devo pensare? Ma quand'e' che mi date un surrogato di cervello facile da usare cosi' posso mettere il mio in naftalina?
    • Anonimo scrive:
      esempio del k-z
      Guidare e riparare il motore sono cose ben diverse.Guidare e preparare un assetto sono cose ben diverse.Saper leggere un cartello e seuire la strada sono cose diverse da sapere dove e come acquistare il tal pezzo di ricambio per la fiancata che ti ha rifatto uno, per il tal modello, dal tal fornitore.Guidare e saper fare una diagnosi sullo stato di salute della macchina, approfondito, sono 2 cose diverse.IL meccanico può essere un guodatore, ma non sempre è logico che un guidatore sia un meccanico.Voi volete essere gli unici meccanici-guidatori e lasciare che chi non è come voi s ne vada in bici, o meglio a piedi.O magari che non si faccia nemmeno vedere per strada, il mondo é vostro in fondo.- Scritto da: Trooooppo Facile
      E' l'ora di smetterla con questa storia
      della semplicita' d'uso che permetterebbe
      anche a mia nonna di usare una tale
      accozzaglia di codice male assortito.
      Voglio la semplicita' d'uso per automobili,
      motociclette e aeroplani e basta con queste
      noiose patenti, a me che me frega di cosa
      vogliono dire quegli strani cartelli? Io
      sono una Nonna devo poter usare anche una
      centrale nucleare in modo facile!
      E poi perche' devo pensare? Ma quand'e' che
      mi date un surrogato di cervello facile da
      usare cosi' posso mettere il mio in
      naftalina?
      • Anonimo scrive:
        Re: esempio del k-z
        - Scritto da: Killem
        IL meccanico può essere un guodatore, ma non
        sempre è logico che un guidatore sia un
        meccanico.

        Voi volete essere gli unici
        meccanici-guidatori e lasciare che chi non è
        come voi s ne vada in bici, o meglio a
        piedi.
        O magari che non si faccia nemmeno vedere
        per strada, il mondo é vostro in fondo.
        Ufff... che noia... sempre a apensare che c'è chi vuol dividere il mondo in bravi e somari... questo lo fanno tutti, e non solo gli informatici? M$ produce un Sistema Operativo che anche la nonna può utilizzare? Bene: le mie nonne non ci sono più già da un po', ma immagino eserciti di nonne che non vedevano l'ora di usare il PC. Il problema è che io non mi accontento di quello che mi lascia fare quel sistema operativo, che per essere "facile" deve necessariamente tagliare su certe funzionalità e sostituirsi all'uomo per certe altre. E visto che non mi accontento, neppure Windows XP è il sistema che va bene per me. CI sono cose che sotto Linux/UNIX si fanno da un sacco di tempo, altre che ancora Windows non realizza, ma probabilmente questo alla maggior parte degli utenti non importa, e a me va bene così: il mondo ci mette Windows e ci mette Linux, loro pagano io no e comunque siamo contenti. Certo, spero che quando si parlerà di sicurezza e di privacy anche Windows sia all'altezza; cioè che nella nuova versione nessuno possa davvero intercettare il numero della mia carta di credito, o sapere il software installato sul mio sistema, e sono cose che son certo Linux non fa, perché se proprio avessi il dubbio potrei anche prendermi ogni singola riga di codice del sistema e controllarla; cosa che con M$ non posso fare, ahimé, e quindi mi vedo fidare. Poi ogni tanto qualcuno scopre che qualcosa non va: allora è normale alzare le orecchie e chiedersi se sarà sempre così... Diciamo due cose in chiusura: interfacce grafiche? Beh, sotto Linux ci sono almeno 10 Windows Manager diversi: provare Enlightment, se ne volete uno particolarmente "spaziale"... Facilità d'uso? Linux ancora non è facile, nel senso: quasi nessuno, posto davanti ad un PC Linux e a digiuno di esperienza produttiva, può ricavarne qualcosa. Certo, anche Linux sta tentando di semplificare alcuni aspetti, ma per fortuna la semplificazione, in questo caso, è reversibile: se io lo voglio complicato, posso tenermelo complicato, ma anche estremamente personalizzato, che non vuol dire solo cambiare l'immagine sullo sfondo...Richieste hardware? Per fortuna che c'è anche Linux, altrimenti ogni 10 mesi dovrei buttare il mio PC per seguire il mercato Windows. Pare che senza un Pentium IV non valga la pena di installarlo... Ecco le mie motivazioni: che esista Windows XP va benissimo, perché per qualcuno può essere l'unico modo per utilizzare il PC. MA per fortuna che c'è l'alternativa...Luca
    • Anonimo scrive:
      Re: Delirio
      Finalmente uno che ragiona!- Scritto da: Trooooppo Facile
      E' l'ora di smetterla con questa storia
      della semplicita' d'uso che permetterebbe
      anche a mia nonna di usare una tale
      accozzaglia di codice male assortito.
      Voglio la semplicita' d'uso per automobili,
      motociclette e aeroplani e basta con queste
      noiose patenti, a me che me frega di cosa
      vogliono dire quegli strani cartelli? Io
      sono una Nonna devo poter usare anche una
      centrale nucleare in modo facile!
      E poi perche' devo pensare? Ma quand'e' che
      mi date un surrogato di cervello facile da
      usare cosi' posso mettere il mio in
      naftalina?
  • Anonimo scrive:
    taskbar
    io quando apro word e apro 12 documenti, vedo UNA icona sulla taskbar e 12 voci nel menù "finestra" di word.Non vedo mica 2974 word sulla taskbar!che cavolate sarebbero queste?"se ad esempio l'utente ha aperto 6 documenti di Word, gli stessi condivideranno, in caso di necessità, lo stesso bottone, rimanendo comunque accessibili tramite un menù a tendina che verrà visualizzato ciccando sul bottone specifico. "
    • Anonimo scrive:
      Re: taskbar
      Io le pochissime volte che apro Word, con Office 2000, vedo tante icone quanti sono i documenti aperti... Sinceramente mi sembra di ricordare che le versioni precedenti non avevano questa "geniale" trovata... ma forse ricordo male...- Scritto da: BarTask

      io quando apro word e apro 12 documenti,
      vedo UNA icona sulla taskbar e 12 voci nel
      menù "finestra" di word.
      Non vedo mica 2974 word sulla taskbar!
      che cavolate sarebbero queste?




      "se ad esempio l'utente ha aperto 6
      documenti di Word, gli stessi
      condivideranno, in caso di necessità, lo
      stesso bottone, rimanendo comunque
      accessibili tramite un menù a tendina che
      verrà visualizzato ciccando sul bottone
      specifico. "
      • Anonimo scrive:
        esatto: w97 rulez
        ah. sarà che io mi accontento di windows 95 versione Be Office97.Funziona tutto e non mi serve tutta la nuova paccottaglia.- Scritto da: 1
        Io le pochissime volte che apro Word, con
        Office 2000, vedo tante icone quanti sono i
        documenti aperti... Sinceramente mi sembra
        di ricordare che le versioni precedenti non
        avevano questa "geniale" trovata... ma forse
        ricordo male...

        - Scritto da: BarTask



        io quando apro word e apro 12 documenti,

        vedo UNA icona sulla taskbar e 12 voci nel

        menù "finestra" di word.

        Non vedo mica 2974 word sulla taskbar!

        che cavolate sarebbero queste?

      • Anonimo scrive:
        Re: taskbar
        C'è modo di evitarlo? Preferivo Word97. Grazie- Scritto da: 1
        Io le pochissime volte che apro Word, con
        Office 2000, vedo tante icone quanti sono i
        documenti aperti... Sinceramente mi sembra
        di ricordare che le versioni precedenti non
        avevano questa "geniale" trovata... ma forse
        ricordo male...

        - Scritto da: BarTask



        io quando apro word e apro 12 documenti,

        vedo UNA icona sulla taskbar e 12 voci nel

        menù "finestra" di word.

        Non vedo mica 2974 word sulla taskbar!

        che cavolate sarebbero queste?









        "se ad esempio l'utente ha aperto 6

        documenti di Word, gli stessi

        condivideranno, in caso di necessità, lo

        stesso bottone, rimanendo comunque

        accessibili tramite un menù a tendina che

        verrà visualizzato ciccando sul bottone

        specifico. "
    • Anonimo scrive:
      Re: taskbar
      si riferisce a word 2000 che usa aprire una icona sulla task bar per ogni documento che si apre. cosa che personalmente io trovo utile ma che capisco che possa risultare "scomoda" a chi lavora con tanti documenti aperti nello stesso momento.quindi in questa nuova relase hanno pensato di correggere quest'ultima variante.saluti,gava- Scritto da: BarTask

      io quando apro word e apro 12 documenti,
      vedo UNA icona sulla taskbar e 12 voci nel
      menù "finestra" di word.
      Non vedo mica 2974 word sulla taskbar!
      che cavolate sarebbero queste?




      "se ad esempio l'utente ha aperto 6
      documenti di Word, gli stessi
      condivideranno, in caso di necessità, lo
      stesso bottone, rimanendo comunque
      accessibili tramite un menù a tendina che
      verrà visualizzato ciccando sul bottone
      specifico. "
  • Anonimo scrive:
    A Bill comincia a mancargli il fiato.
    Come postai qualche tempo fa, secondo me questi sono gli ultimi momenti della vita di M$. Secondo me XP e' solamente una visione, e le schermate che hanno fatto vedere probabilmente le hanno fatte con power point, e rappresentano solamente cio' che vorrebbero avere. Proprio come la xbox, presentata qualche tempo fa ma l'uscita sul mercato sara' solo fra qualche anno. Probabilmente dentro era vuota e ci avevano messo del porfido giusto per dargli un po' di peso. Per non parlare poi dell'abbandono di windows 95, della spinta che avevano dato al windows me come transizione verso il win2k, l'annunciata morte di linux, pioggia di miliardi (secondo me una piccola rugiada) per la ricerca contro l'aids ed altre cazzate di questo tipo. Tutto questa confusione in coincidenza con l'uscita del nuovo nucleo di linux, della ps2 e di investimenti sull'open source da parte delle software houses concorrenti. Si sa che di solito viene ascoltato solo che fa piu' baccano, non chi ha piu' buon senso. L'XP lo puo' usare anche la nonna, ma la prossima versione, dove i pulsanti da gialli diventeranno verdi (perche' solo loro possono cambiare i temi), la potra' usare anche la bisnonna. Se non avete ne' l'una ne' l'altra bill ve le clonera' su misura (non l'ha ancora detto ma lo dira'). E' evidente che Bill cerca solamente di non distogliere gli investitori dalle azioni della M$. E' noto anche che la borsa e' solamente un gioco speculativo basato spesse volte su chiacchiere e falsi annunci di fusioni o acquisti fra le varie societa' solo per far muovere il mercato azionario, e ziobill e' stato solamente abile nel fottere la gente. Di informatica non capisce un cazzo, e penso che se avesse prodotto fagioli in scatola sarebbe stata la stessa cosa: avrebbe monopolizzato le scoregge di tutti quanti; tutte dovevano puzzare allo stesso modo. Ma vedo che finalmente la gente comincia a svegliarsi e vuole anche i fatti: la gente comune vuole sistemi piu' stabili e sicuri, quelli piu' esperti vogliono strumenti piu' professionali per lavorare. E' giusto che si pretenda cio' dato che M$ non cede a gratis i propri prodotti. Ma siccome M$ non e' in grado di fornire cio' la gente pensa al proprio portafoglio e sceglie sempre piu' le alternative, e cio' fa veramente molto male al caro bill, al quale si vede benissimo che comincia a mancargli il fiato. Penso che non lo sentiremo ancora per molto.
    • Anonimo scrive:
      Re: A Bill comincia a mancargli il fiato.
      penso che se avesse prodotto
      fagioli in scatola sarebbe stata la stessa
      cosa: avrebbe monopolizzato le scoregge di
      tutti quanti; tutte dovevano puzzare allo
      stesso modo.AHAHAHAHA ROTFLBELLISSIMA!!!!ciaomonkey
  • Anonimo scrive:
    l'esperienza più appagante e innovativa
    un pompino da bill gates mentre ti mette in culo un Pentium III?ha ha!!!mi merito una grossa XHA HA!!!!
  • Anonimo scrive:
    su M$ e FSF
    scusate un secondo, ogni volta che si parla di M$ o di linux saltano fuori guerre di religione a dx o sx .possiamo essere obiettiv per un secondo ?uso linux da 4 anni, e francamente che il resto del mondo scelga M$ o altro come S.O. me ne frega poco.I problemi saltano fuori quando pero' devo diventare pazzo per installare una quickcam VC solo perche' la logitech ha realizzato dei driver per windows e per mac e non lo ha detto nella confezione .il problema salta fuori quando la gente mi manda attachment in .doc ( io rispondo con file i ps cosi' imparano :-) Possibile che un'azienda commerciale voglia imporre come standard mondiale i suoi prodotti ?vabbe' puo' anche farlo ma allora diventano automaticamente "risorse dell'umanita'" e come tali gratuite e completamente pubbliche.Pensate che internet sarebbe cosi' popolare se il w3m ( www.w3m.org) o il cern avessero messo diritti sull'idea dell'html ? pensate che bello se la fabbricazione della penicellina non fosse di dominio pubblico, il principio sul quale funzionano le lampadine ....saremmo qui che schiattiamo per un'influenza o per le esplosioni del gas in casa.mica si puo' fare soldi con tutto, senno' saremmo veramente alla merce' delle multinazionali.
    • Anonimo scrive:
      Re: su M$ e FSF
      - Scritto da: samu
      vabbe' puo' anche farlo ma allora diventano
      automaticamente "risorse dell'umanita'" e
      come tali gratuite e completamente
      pubbliche.Io parlo da sviluppatore, e francamente di regalare quanto produco con fatica, beh... mi tirerebbe il qlo... non mangio certo correnti d'aria ed il mio padrone di casa a fine mese vuol essere pagato, non so se rendo l'idea.Purtroppo non produco biglietti da 100 ogni volta che vado al gabinetto...
      pensate che bello se la fabbricazione della
      penicellina non fosse di dominio pubblico,
      il principio sul quale funzionano le
      lampadine ....Credi che Edison non ci abbia fatto dei soldi?Pia illusione...Semplicemente dopo molti anni i brevetti scadono e diventano patrimonio dell'umanità, ed allora tutti possono usarli, ecco perchè ora abbiamo lampadine di tutti i colori e di tutte le dimensioni... e, non dimenticare, per farle funzionare devi pagare una certa azienda che si chiama ENEL...
      mica si puo' fare soldi con tutto, senno'
      saremmo veramente alla merce' delle
      multinazionali.Lo siamo già, e manco lo sappiamo... o non vogliamo saperlo. Non capisco il perchè di tutto sto clamore solo x Microsoft... mah... andate a vedere cosa possiede la Philip Morris... o la Viacom... o la Nestlè, che poi ne riparliamo.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: su M$ e FSF
        - Scritto da: Zeross
        Non capisco il perchè di
        tutto sto clamore solo x Microsoft... mah...
        andate a vedere cosa possiede la Philip
        Morris... o la Viacom... o la Nestlè, che
        poi ne riparliamo.*************************************************La PM possiede tante cose, ma non impedisce alla Rjr Tobacco, alla British & American Tobacco alla Pall Mall ecc. di vendere sigarette, la Nestlé non impedisce alla Danone di vendere prodotti alimentari e potremmo andare avanti all'infinito. La Microsoft tenta in tutti i modi scorretti di imporre i suoi pessimi software tentando di distruggere la concorrenza che c'é e impedendo ad altri di entrare in quel segmento di mercato. E' tutta qua la differenza.
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè?
    Perchè perchè perchèma perchè non andate a lavorare col cazzo di sistema che volete e fate lavorare le persone col cazzo di client che volete e montate server col cazzo di SO che volete e poi mi venite a dire chi ha meno problemi.SMANETTATEVI I COGLIONI
  • Anonimo scrive:
    Povero Padre......
    Al posto di tuo padre mi prenderei un PC da 10 milioni,ti butterei fuori di casa a calci in culo:poi chiamerei un esperto che mi insegni a giocarecon il PC nuovo alla faccia tua.Vergognati!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Povero Padre......
      - Scritto da: Pensionauta Pacifico
      Al posto di tuo padre mi prenderei un PC da
      10 milioni, ti butterei fuori di casa a calci in culo: poi chiamerei un esperto che mi insegni a giocare con il PC nuovo alla faccia tua.Vergognati!!!Stai parlando con me?Perchè non quoti, innanzitutto?Siccome sei almeno il secondo che mi risponde così, chiarisco che il mio pensiero non è quello che è stato quotato dall'ALTRA persona... la quale NON ha preso il mio pensiero nella sua completezza ma solo un periodo, e ha così stravolto il significato facendomi passare x un mostro!Tu mi stai dando la stessa impressione...Intendevo dire che se avessimo un S.O. facile ed intuitivo come Gates si augura di aver prodotto con XP, mio padre NON avrebbe bisogno di me per usarlo.La nonna del discorso di Gates, o mio padre nell'esempio, sono la stessa cosa: non intuiscono più tanto facilmente cosa si deve fare o non fare davanti ad una metafora quale il desktop, le tendine dei menù, ecc...NON è mio padre che ha problemi, tutti gli anziani perdono nei confronti dei giovani, e soprattutto se il complice è un S.O. DIFFICILE ad usarsi.Spero stavolta sia chiaro.Amo mio padre.Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Povero Padre......
        - Scritto da: 12 X
        Stai parlando con me?
        Perchè non quoti, innanzitutto?
        Siccome sei almeno il secondo che mi
        risponde così, chiarisco che il mio pensiero
        non è quello che è stato quotato dall'ALTRA
        persona... la quale NON ha preso il mio
        pensiero nella sua completezza ma solo un
        periodo, e ha così stravolto il significato
        facendomi passare x un mostro!
        Tu mi stai dando la stessa impressione...
        Intendevo dire che se avessimo un S.O.
        facile ed intuitivo come Gates si augura di
        aver prodotto con XP, mio padre NON avrebbe
        bisogno di me per usarlo.
        La nonna del discorso di Gates, o mio padre
        nell'esempio, sono la stessa cosa: non
        intuiscono più tanto facilmente cosa si deve
        fare o non fare davanti ad una metafora
        quale il desktop, le tendine dei menù,
        ecc...
        NON è mio padre che ha problemi, tutti gli
        anziani perdono nei confronti dei giovani, e
        soprattutto se il complice è un S.O.
        DIFFICILE ad usarsi.
        Spero stavolta sia chiaro.
        Amo mio padre.
        Ciao.E allora compragli il pc e dai una mano a tuo padre, perbaccoCosmo (l'altra persona)PS non tutti gli anziani 'perdono' nei confronti dei giovani...hai proprio delle idee bislacche.
  • Anonimo scrive:
    Tutto bello ma...
    Molto colorato, molto multimediale, molto all-in-one. Me se io voglio fare una installazione personalizzata xchè non uso, ad esempio, il Movie Maker, me lo si lascierà fare o l'installazione personalizzata per utenti eseprit sarà la solità presa per i fondelli? E se sto bene anche senza l'integrazione di Internet Explorer, lo posso togliere o no?Riflettete gente, riflettetehttp://www.zanezane.com
  • Anonimo scrive:
    Limiti di velocità?
    La seguente frase:"A nessuno piacerebbe avere una Ferrari quando i limiti di velocità sono di 20 miglia all'ora".pronunciata da Rob Enderle, per giustificare un sistema operativo sempre più macchinoso e lento, montato su chip set sempre più macchinosi e lenti (vedere i benchmark dei vari PentiumIV) mi fa scompisciare!Infatti, come è noto a tutti, in America dati i limiti di velocità, tutti usano l'Ape Car.Buffoni!
  • Anonimo scrive:
    *IO* voglio, *LORO* vogliono...
    Vediamo chi conosce la citazione...Cmq ho letto tutti i msg, il problema qui e` che i sostenitori di windoze semplicemente ignorano cio` che i suoi detrattori invece predicano.Tutti noi detrattori di windoze siamo felici et contenti che ci sia un s.o. adatto agli utonti e rapido da installare e configurare, ma pero` ne abbiamo pienissime le scatole che questo s.o. procuri infiniti problemi tecnici.L'os per idioti l'hanno gia` fatto nel '96, win95 va benissimo per questo scopo, ma dopo dovevano dedicarsi (e cio` significa sbattersi di brutto!!) ai problemi di affidabilita`. Mentre invece hanno fatto seguire una dopo l'altra release + o - inutili da questo punto di vista. E quel che e` peggio, hanno sempre voluto prendere per il culo la gente annunciando migliorie dal lato affidabilita` mentre invece non e` mai cambiato niente.Noi detrattori di windoze siamo stufi, ognuno per i suoi motivi particolari a seconda della professione. Vogliamo dei risultati concreti e tangibili, perche` un os anche se devono usarlo degli utonti deve offrire un'elevata affidabilita` e deve essere un po' friendly anche per chi lo deve amministrare.
  • Anonimo scrive:
    Professionisti
    Nei post precedenti ne ho letta una bella..."avete paura che se il pc diventa facile non ci sarà più bisogno di esperti del settore..."Ma semmai il contrario!Facciano pure le GUI a prova di nonna, così continuerò ad andare nelle case a installare driver per modem o configurare connessioni a internet a £70.000+iva l'ora!Altro che, grazie signor Gates ;)))
    • Anonimo scrive:
      Re: Professionisti
      Nuovo Windows = nuovi soldi anche x me! (e x te!)L'utente medio "beota" vorra sicuramente l'ultima versione disponibile sul mercato, cosi bisognerà reinstallare e riconfigurare tutto, ma vi pare che sarà in grado di farlo da solo???Nooooooo è per questo che arrivo io, con 100.000 ad intervento vai che fioccano i soldi!!!!eheheeheVai Bill continua a sfornare!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Professionisti
        - Scritto da: Klonoa
        Nuovo Windows = nuovi soldi anche x me! (e x
        te!)
        L'utente medio "beota" vorra sicuramente
        l'ultima versione disponibile sul mercatoA dire la verità io non ho ancora visto un PC con Win ME in giro! Non l'ha comprato nessuno! Nè beoti, nè tantomeno "esperti".Non vedo perchè XP (altrettanto inutile) non dovrebbe seguire lo stesso infausto destino! :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Professionisti
          Dalle miei parti e pieno di beoti! Cmq guardati bene in giro e ti ricrederai! Mi riferisco ad utenti alle prime armi!- Scritto da: Upanisad
          - Scritto da: Klonoa

          Nuovo Windows = nuovi soldi anche x me!
          (e x

          te!)

          L'utente medio "beota" vorra sicuramente

          l'ultima versione disponibile sul mercato

          A dire la verità io non ho ancora visto un
          PC con Win ME in giro! Non l'ha comprato
          nessuno! Nè beoti, nè tantomeno "esperti".
          Non vedo perchè XP (altrettanto inutile) non
          dovrebbe seguire lo stesso infausto destino!
          :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Professionisti
        - Scritto da: Klonoa
        Nuovo Windows = nuovi soldi anche x me! (e x
        te!)
        L'utente medio "beota" vorra sicuramente
        l'ultima versione disponibile sul mercato,
        cosi bisognerà reinstallare e riconfigurare
        tutto, ma vi pare che sarà in grado di farlo
        da solo???
        Nooooooo è per questo che arrivo io, con
        100.000 ad intervento vai che fioccano i
        soldi!!!!
        eheheehe
        Vai Bill continua a sfornare!!!!!!Veramente per un po' di tempo l'ho fatto anch'io, di farmi pagare, ma erano i tempi di w95!Ora quasi tutti i miei amici che non se ne intendono, riescono ad installarsi w98 SE da soli... si configurano internet, drivers, video, audio e compagnia bella.In futuro può solo andare meglio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Professionisti

          Veramente per un po' di tempo l'ho fatto
          anch'io, di farmi pagare, ma erano i tempi
          di w95!
          Ora quasi tutti i miei amici che non se ne
          intendono, riescono ad installarsi w98 SE da
          soli... si configurano internet, drivers,
          video, audio e compagnia bella.
          In futuro può solo andare meglio.Non temere! Il papà di famiglia ricco e ignorante che compra il PC da Vobis ci sarà sempre!
      • Anonimo scrive:
        Re: Professionisti
        - Scritto da: Klonoa
        Nuovo Windows = nuovi soldi anche x me! (e x
        te!)
        L'utente medio "beota" vorra sicuramente
        l'ultima versione disponibile sul mercato,
        cosi bisognerà reinstallare e riconfigurare
        tutto, ma vi pare che sarà in grado di farlo
        da solo???
        Nooooooo è per questo che arrivo io, con
        100.000 ad intervento vai che fioccano i
        soldi!!!!
        eheheehe
        Vai Bill continua a sfornare!!!!!!BEH IO SONO UNO DI QUEI BEOTI MA TI ASSICURO CHE PIANO PIANO STO IMPARANDO E TI ASSICURO ANCHE CHE SE QUALCUNO MI CHIEDE UNA MANO PER INSTALLARE NUOVE PERIFERICHE INSTALLARE UN NUOVO SISTEMA OPERATIVO CREARE UNA NUOVA CONNESSIONE O QUANTALTRO NOI POVERI IDIOTI NON SAPPIAMO FARE SECONDO DEI DEFICENTI COME TE LO FARO' SEMPRE GRATIS E CI BERREMO UNA BIRRA ALLA FACCIA TUA E DI TUTTI QUEGLI STRONZI CHE SOLO PERCHE SANNO DIGITARE SU UNA TASTIERA PENSANO DI ESSERE DIO E MAGARI SI FANNO DELLE SEGHE DALLA MATTINA ALLA SERA PERCHE UNO STRACCIO DI DONNA O UOMO NON LO RIESCONO A TROVARE
    • Anonimo scrive:
      Re: Professionisti
      - Scritto da: Un "esperto"
      Nei post precedenti ne ho letta una bella...
      "avete paura che se il pc diventa facile non
      ci sarà più bisogno di esperti del
      settore..."

      Ma semmai il contrario!
      Facciano pure le GUI a prova di nonna, così
      continuerò ad andare nelle case a installare
      driver per modem o configurare connessioni a
      internet a £70.000+iva l'ora!

      Altro che, grazie signor Gates ;)))Quanto vuoi per configurare una connessione a internet????????? ma p*****a eva.........ecco perché ogni tanto, benché io non sia un esperto, qlc amico mi chiede di dargli una mano...8-))Fraternamente Cosmo
  • Anonimo scrive:
    Tutti bravi solo a criticare!
    Ma fatelo voi un sistema operativo perfetto!Mi sembra ovio che il sistema operativo perfetto mai esisterà se no chi lo vorrebbe mai cambiare??Legge di mercato!Date pure a Bill G. del babbo, copione, .... intanto lui è l'uomo + ricco del mondo!Bill G. per me è solo un gran inteligentone e sopratutto una persona molto furba!Io e voi possiamo solo invidiare una persona del genere ....Complimenti Bill G. tu sei un vero opportunista!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti bravi solo a criticare!
      - Scritto da: io
      Mi sembra ovio che...
      Bill G. per me è solo un gran inteligentone
      e sopratutto...*************************************************E' esattamente come il tuo italiano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusi!
        Salve, mi chiamo Dmitriy. Io studento russo.Faccio il tifo per Lokomotiv(Mosca) e Juventus.Cerco amici italiano.Mi piace tutto italiano(lingua italiano, pizza e calcio)Chi mostrare interesse scrivere da me.(www.neibos@yandex.ru)Scusi mio lingua italiano.Bene se voi correggere un errore
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti bravi solo a criticare!
      - Scritto da: io
      Ma fatelo voi un sistema operativo perfetto!lo stiamo facendo... lo stiamo facendo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti bravi solo a criticare!
      - Scritto da: io
      Ma fatelo voi un sistema operativo perfetto!
      Mi sembra ovio che il sistema operativo
      perfetto mai esisterà se no chi lo vorrebbe
      mai cambiare??
      Legge di mercato!
      Date pure a Bill G. del babbo, copione, ....
      intanto lui è l'uomo + ricco del mondo!
      Bill G. per me è solo un gran inteligentone
      e sopratutto una persona molto furba!
      Io e voi possiamo solo invidiare una persona
      del genere ....
      Complimenti Bill G. tu sei un vero
      opportunista!!!Evviva l'opportunismo e l'egoismo, urrrahhhhEvviva questi sani valori umanitari, urraaahhhMa senti a quando la legalizzazione dell'omicidioa scopo di lucro? eh? Non vedo l'ora, ce ne sono tanti di opportunistida sistemare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti bravi solo a criticare!
        Ha ragione quello che ha iniziato sto Threadcazzo come potete criticare uno che ha avutol'idea di arrivare prima su di un mercato che erda deriso dagli altri; se stai usando il PCnon e' certo grazie a Linux o *BSDcon questo non voglio dire che linux e i *BSDe i N*ix in genete sono degli OS di merdaanzi.. uso per il 90% del mio tempo sistemi unixlike, pero' ho cominciato a usare il PC (come il 99% se non il 100 di chi e' qui) con DOS o winche dir si voglia.Non mi piace far polemica, ma essendo imprenditorepatteggio per Bill, cioe' Informatica a parte,lui e' il Business man per antonomasiaprovaci tu a fare quello che ha fatto ...di mercati ancora inesplorati ce ne sono a centinaiami piacerebbe che un giorno tu trovassi qualcosa di nuovo ( anche non tuo perche' no pero' che cispendi energie e soldi sopra per poterlo promuovere ) e poi ti bengono a dire che non e' giusto che lo fai solo tu che devi regalarlo che te ne approfitti, ok Win fa merda lo sappiamo tutti ma questo e' secondario, se all'utonto va bene che si inchiodi e' come se funzionassebene ciao- Scritto da: Id


        - Scritto da: io

        Ma fatelo voi un sistema operativo
        perfetto!

        Mi sembra ovio che il sistema operativo

        perfetto mai esisterà se no chi lo
        vorrebbe

        mai cambiare??

        Legge di mercato!

        Date pure a Bill G. del babbo, copione,
        ....

        intanto lui è l'uomo + ricco del mondo!

        Bill G. per me è solo un gran
        inteligentone

        e sopratutto una persona molto furba!

        Io e voi possiamo solo invidiare una
        persona

        del genere ....

        Complimenti Bill G. tu sei un vero

        opportunista!!!


        Evviva l'opportunismo e l'egoismo, urrrahhhh
        Evviva questi sani valori umanitari,
        urraaahhh
        Ma senti a quando la legalizzazione
        dell'omicidio
        a scopo di lucro? eh?
        Non vedo l'ora, ce ne sono tanti di
        opportunisti
        da sistemare!
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti bravi solo a criticare!
          - Scritto da: VisiK7
          Ha ragione quello che ha iniziato sto Thread
          cazzo come potete criticare uno che ha avuto
          l'idea di arrivare prima su di un mercato
          che era deriso dagli altri; se stai usando il PC
          non e' certo grazie a Linux o *BSDVero, se non fosse per quell'odisosissima creatura che ha rovinato il pianeta ora starei usando Amiga !
          con questo non voglio dire che linux e i *BSD
          e i N*ix in genete sono degli OS di merda
          anzi.. uso per il 90% del mio tempo sistemi unix
          like, pero' ho cominciato a usare il PC (come il
          99% se non il 100 di chi e' qui) con DOS o win
          che dir si voglia.
          Non mi piace far polemica, ma essendo
          imprenditore
          patteggio per Bill, cioe' Informatica a parte,
          lui e' il Business man per antonomasia
          provaci tu a fare quello che ha fatto ...
          di mercati ancora inesplorati ce ne sono a
          centinaia
          mi piacerebbe che un giorno tu trovassi qualcosa
          di nuovo ( anche non tuo perche' no pero' che ci
          spendi energie e soldi sopra per poterlo
          promuovere ) e poi ti bengono a dire che non e'
          giusto che lo fai solo tu che devi regalarlo che
          te ne approfitti, ok Win fa merda lo sappiamo
          tutti ma questo e' secondario, se all'utonto va
          bene che si inchiodi e' come se funzionassebene
          ciaoSecondo me prima ancora di Bill andrebbe venerato un altro grande uomo, che con molto piu' coraggio ha tentato di portare la sua potenza in tutta l'europa con l'obbiettivo poi di conquistare il mondo.Dovremmo tutti ammirare Adolf ancor prima di Bill, quest'ultimo al massimo puo' pulire le scarpe al maestro.
  • Anonimo scrive:
    Nuovo Win??
    A me sembra una copia di MAC OS X!!!Come al solito la Microsoft non sa farea altro che copiare.E poi....perchè ottimizzato per Intel e non per AMD! Chissà come mai? :-)Quando sento queste notizie non so se ridere o piangere.Ciao a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Il pc *non* è un frigorifero
    Ho come l?impressione che molti siano caduti in un grossolano equivoco: i fan della M$ si dannano l?anima per dirci quanto dobbiamo essere ad essa grati per il fatto che permette a tutti di utilizzare il pc come un normale elettrodomestico; ma il punto è che il pc *non* è un normale elettrodomestico: perdonate la banalizzazione, ma il mio frigorifero non informa nessuno delle mie preferenze politiche, dei miei gusti sessuali, dei rapporti che intercorrono tra me e la mia ragazza, e delle mie caratteristiche di ?consumatore?. Mia nonna, che non c?è più, sarebbe assai inc*****a per il fatto che un tizio custodisce così gelosamente il proprio O.S. ?i suoi sorgenti- cosicché io (e migliaia di altre persone assai più preparate di me) non posso sapere cosa esattamente gira sul mio pc e non rende trasparente ogni processo che avvio condividendo con altri le mie informazioni ?questo a prescindere dal fatto che già c?è gente che lavora per violare la mia sfera privata indipendentemente da che cosa stia girando sul mio computer. Certo mia nonna non saprebbe come fare per accertarsi che la sua privacy sia rispettata, ma sarebbe contenta del fatto che migliaia di programmatori indipendenti possono farlo in sua vece.FraternamenteCosmo
    • Anonimo scrive:
      presto sarà così
      prima di tutto presto il tuo frigo sarà in grado di farloe la tua macchina ... è complessa nella sua costruzione... ma semplice da usare.Volete essere solo superfighi e negare l'uso di un macchinario a chi potrebbe usarlo per usi domestici o usi SEMPLICI ma dalla procedura intrinseca complicata... volete essere gli unici a saper svolgere la procedura complicata... o meglio... a saper programmare un pc o a configurarlo perché la faccia... dicendo che VOI siete i + fighi del mondo.Avete solo paura.
  • Anonimo scrive:
    Posso essere cattivo?
    Il sogno del sistemista del supporto utenti?Un PC che sappiano usare anche i deficenti.L'incubo del sistemista del supporto utenti?Un deficente che usa il PC.E a giudicare dalle "schermate ufficiali" XP potrebbe essere il sistema operativo per deficenti. Che lo useranno in massa.Qual'era il santo protettore degli informatici?Che Dio ci assista...
    • Anonimo scrive:
      Re: Posso essere cattivo?
      Condivido!
    • Anonimo scrive:
      Posso essere piu' cattivo?
      - Scritto da: James T. Kirk
      Il sogno del sistemista del supporto utenti?
      Un PC che sappiano usare anche i deficenti.
      L'incubo del sistemista del supporto utenti?
      Un deficente che usa il PC.
      E a giudicare dalle "schermate ufficiali" XP
      potrebbe essere il sistema operativo per
      deficenti. Che lo useranno in massa.
      Qual'era il santo protettore degli
      informatici?
      Che Dio ci assista...Posso essere piu' cattivo?Il sogno di un sistemista del supporto utenti?Un PC che gli utenti non possano sputtanare.L'incubo del sistemista?Un Pc che si sputtana da solo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Posso essere cattivo?
      Siamo alle solite:I "pcisti", in genere, sono programmatori o tecnici informatici;I "macchisti", in genere, sono grafici.Da una parte i "pcisti" che si credono semidei perche' sanno configurare alla perfezione un OS (pessimo come W$ o difficile come UNIX), ma che generalmente (in quanto piu' portati alla logica) sono dei pessimi grafici;dall'altra i "macchisti" che si credono semidei perche' "esprimono dei concetti e comunicano idee in un modo che altri non sanno fare" (dando piu' importanza alla forma, piuttosto che alla sostanza), ma che generalmente non sanno configurare, o almeno mantenere efficiente, un OS (perche' meno portati all'ordine ed al ragionamento logico).Ricordatevi che:1. Il PC e' uno strumento; complicato perche' multifunzione, ma non per questo deve esserlo necessariamente. Quindi non sono gli altri ad essere idioti, ma il PC ad essere (in quanto strumento multifunzione) complicato (il MAC un po' meno, per esempio, perche' nato con quella filosofia; W$ meno perche' scopiazzato e imposto non per le sue qualita' ma attraverso pratiche commerciali illegali; UNIX ancora meno perche' il suo scopo e' espressamente quello di essere maledettamente affidabile, quindi privo di fronzoli).2. La creativita' si esprime anche attraverso un particolare modo di configurare un PC e non soltanto attraverso la capacita' di elaborare immagini e smanettare con i plug-in di Photoshop o - zattera di salvataggio per i grafici puri - con le spettacolari quanto poco utili (relativamente all'usabilita' di un sito, se non supportate da una buona dose di programmazione) animazioni di Flash.3. Come sempre la verita' sta nel mezzo, in quelli che esigono uno strumento facile da usare (e da mantenere, che non faccia perdere troppo tempo), ma che sanno esprimere la propria creativita' anche attraverso le righe di un codice di programmazione.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Windows e' una Shell mal riuscita di MacOs
    ...e con questo ho detto tutto.
  • Anonimo scrive:
    Nuove funzioni
    Nell'articolo si legge:"Le Tocq, analista presso il Gartner, ha affermato che è bello sapere che il nuovo Windows riconosce al volo e configura in automatico una videocamera, ma questo è qualcosa che il Mac fa già da anni. Dove sono le vere novità?"Allo zio Bill e a tutti gli aficionados della Microsoft, BENVENUTI NEL 21° SECOLO.Solo ora con XP saprà configurare in automatico una videocamera? E chissà quante altre cose saprà fare che altri fanno da anni? Naturalmente in un'ora non era in grado di poter mostrare tutte le meraviglie di XP.Anche per la X-Box il tempo a disposizione era troppo poco non ha potuto mostrare come si "mangiava" una PS2. Ma cazzo con tutti i soldi che hanno non riescono ad affittare un locale per il tempo necessario a mostrare in maniera esaustiva le meraviglie frutto del loro ingegno? Le rivoluzioni a cui ci abitueranno? Mannaggia al tempo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuove funzioni
      - Scritto da: Vito C.
      Nell'articolo si legge:
      "Le Tocq, analista presso il Gartner, ha
      affermato che è bello sapere che il nuovo
      Windows riconosce al volo e configura in
      automatico una videocamera, ma questo è
      qualcosa che il Mac fa già da anni. Dove
      sono le vere novità?"
      Allo zio Bill e a tutti gli aficionados
      della Microsoft, BENVENUTI NEL 21° SECOLO.Hihih, precisamente quello che ho pensato io quando lessi le recensioni di win2000.Woooow beelle queste novita` del networking, ma... cos'e` questa sensazione di deja vu?? Come? Forse che nel mondo Unix questa roba si fa da... anni? Decenni?Muahahaahahaha!
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuove funzioni
        - Scritto da: Pardo
        - Scritto da: Vito C.

        Nell'articolo si legge:

        "Le Tocq, analista presso il Gartner, ha

        affermato che è bello sapere che il nuovo

        Windows riconosce al volo e configura in

        automatico una videocamera, ma questo è

        qualcosa che il Mac fa già da anni. Dove

        sono le vere novità?"

        Allo zio Bill e a tutti gli aficionados

        della Microsoft, BENVENUTI NEL 21° SECOLO.

        Hihih, precisamente quello che ho pensato io
        quando lessi le recensioni di win2000.
        Woooow beelle queste novita` del networking,
        ma... cos'e` questa sensazione di deja vu??
        Come? Forse che nel mondo Unix questa roba
        si fa da... anni? Decenni?
        Muahahaahahaha!Si, ma quanti la usavano?Tu e qualche altro superesperto di stringhe di comandi... non certo la massa!Ora chiunque può crearsi una rete di due o tre pc in casa o in ufficio senza sapere cos'è il TCP/IP o come funziona... PROGRESSO!Che qualcuno debba saperlo, ok, i sisetmisti esisteranno sempre... gli esperti anche... ma il concetto è che il S.O. del futuro deve "capire" qual'è la richiesta dell'utente e cavarsela da solo, non metterli i bastoni fra le ruote.Usare una bilancia è istintivo, ti ci posi sopra e leggi il tuo peso... ma se la scala è in libbre, ti servirà una calcolatrice... e allora è inutile!Occorre una bilancia con la scala in Kg... o uno che sappia cavarsela coi conti... l'esperto se la caverà comunque... l'utente invece a seconda della sua voglia di sbattersi a cercare info.Unix NON è User-friendly.Linux altrettanto.Windows attuale lo è poco.I Mac li conosco poco, ma mi sembrano come Windows.Aspettiamo fiduciosi... prima o poi la nonna userà il pc, magari impartendo comandi vocali!
        • Anonimo scrive:
          Xserver e Xclient
          - Scritto da: 12 X
          Si, ma quanti la usavano?
          Tu e qualche altro superesperto di stringhe
          di comandi... non certo la massa!nel "lontano" 1996 mi trovai davanti ad un povero pentium 100 che, meraviglia delle meraviglie, diceva in una stupenda schermata grafica "Digital OSF/1 Login".Con un click dicevi il login e la password, con un altro click sul tastone "Login" entravi in uno dei piu' belli e potenti desktop environment del tempo che fu: CDEusavo quell'aggeggio. Usavo una digital da svariati milioni attraverso un pentium 100 con linux come frontend.e non sapevo nemmeno lontanamente che quello era un XClient che si collegava via tcp/ip ad un XServer della stazione digital.
          Ora chiunque può crearsi una rete di due o
          tre pc in casa o in ufficio senza sapere
          cos'è il TCP/IP o come funziona...
          PROGRESSO!gia'.. gli stessi che dicono che internet l'ha inventata M$ diranno sicuramente che l'eccezionale possibilita' di collegarsi graficamente da remoto e' un'innovazione di redmond. Noi prontamente faremo valere le nostre ragioni e verremo additati come comunisti bugiardi... la storia e' sempre quella... ma ormai ci siamo abituati.
          Occorre una bilancia con la scala in Kg... o
          uno che sappia cavarsela coi conti...per te che hai sempre lavorato in kili. Per un anglosassone una bilancia in Kg rappresenta lo stesso problema che hai tu con una bilancia in libbre.
          Unix NON è User-friendly.
          Linux altrettanto.
          Windows attuale lo è poco.
          I Mac li conosco poco, ma mi sembrano come
          Windows.se user friendly vuol dire "idiot-proof" allora siamo sulla strada sbagliata. Di idioti che usano il pc ce ne sono gia' parecchi, e i risultati si vedono. Se sei in rete da un po' di tempo sai cosa intendo dire.
          Aspettiamo fiduciosi... prima o poi la nonna
          userà il pc, magari impartendo comandi
          vocali!Gia'... come quando parli al computer del 12 di telecom... conosco gente che ha impiegato settimane per capire come doveva parlare per farsi capire da quella "scatoletta".
  • Anonimo scrive:
    miii che ppaura!!
    Passero' ad un modo di lavorare "connesso" con win XP. Mamma mia!!!! eXtreme Paure!Kizza kuanti hackerzzz mi entreranno dentro!Nel mio robusto e sicuro sistema operativo...sono certo che anche il cestino sara' in grado di eseguire i vbs senza chiederlo a nessuno..Haugurri...
    • Anonimo scrive:
      Re: miii che ppaura!!
      - Scritto da: pippo
      Passero' ad un modo di lavorare "connesso"
      con win XP. Mamma mia!!!!
      eXtreme Paure!
      Kizza kuanti hackerzzz mi entreranno dentro!
      Nel mio robusto e sicuro sistema operativo...
      sono certo che anche il cestino sara' in
      grado di eseguire i vbs senza chiederlo a
      nessuno..
      Haugurri...Scusa, ma per "lavorare connesso con win XP" la bolletta a mamma Telecom la paga Bill Gates ?
      • Anonimo scrive:
        Re: miii che ppaura!!
        - Scritto da: TeX


        - Scritto da: pippo

        Passero' ad un modo di lavorare "connesso"

        con win XP. Mamma mia!!!!

        eXtreme Paure!

        Kizza kuanti hackerzzz mi entreranno
        dentro!

        Nel mio robusto e sicuro sistema
        operativo...

        sono certo che anche il cestino sara' in

        grado di eseguire i vbs senza chiederlo a

        nessuno..

        Haugurri...

        Scusa, ma per "lavorare connesso con win XP"
        la bolletta a mamma Telecom la paga Bill
        Gates ?Perche', nella confezione di win XP non ci sono buoni omaggio per il pagamento della linea telefonica???Pensavo che la pagassero loro personalmente anche a mia nonna!
        • Anonimo scrive:
          Re: miii che ppaura!!
          - Scritto da: pippo


          - Scritto da: TeX





          - Scritto da: pippo


          Passero' ad un modo di lavorare
          "connesso"


          con win XP. Mamma mia!!!!


          eXtreme Paure!


          Kizza kuanti hackerzzz mi entreranno

          dentro!


          Nel mio robusto e sicuro sistema

          operativo...


          sono certo che anche il cestino sara'
          in


          grado di eseguire i vbs senza
          chiederlo a


          nessuno..


          Haugurri...



          Scusa, ma per "lavorare connesso con win
          XP"

          la bolletta a mamma Telecom la paga Bill

          Gates ?
          Perche', nella confezione di win XP non ci
          sono buoni omaggio per il pagamento della
          linea telefonica???
          Pensavo che la pagassero loro personalmente
          anche a mia nonna!Non lo so ! Io l'ho pirat.. Ehm .. non ho guardato dentro la confezione ...
        • Anonimo scrive:
          Re: miii che ppaura!!
          [...]
          Perche', nella confezione di win XP non ci
          sono buoni omaggio per il pagamento della
          linea telefonica???
          Pensavo che la pagassero loro personalmente
          anche a mia nonna!Si ci sono i buoni li ho trovati !!!!!!cazzo son scadutila data sula scatola e' + recente di quella sui buoni mmmmtutto mi fa pensare che i buoni siano scaduti di proposito :D
  • Anonimo scrive:
    Impressioni
    Boh ! Per il momento non devo installare il PC a mia nonna quindi non valuto la presunta facilita' di utilizzo. Dico presunta perche' in Windows e' facile fare le cose di tutti i giorni, ma l'amministrazione del sistema non e' poi cosi' semplice, anche perche' la documentazione e' praticamente assente. Comunque XP non mi sembra che abbia particolari novita' rispetto al 2000 (oltre ovviamente alle protezioni che di certo non gioveranno all'utente). L'unica novita' sembra essere il supporto nativo per i CDRW, ma basta installare il driver DirectCD.Per quanto riguarda l'unificazione delle versioni home e professional se ne parla regolarmente prima dell'uscita di ogni versione dai tempi del Win95 e non e' mai stata fatta. Sara' la volta buona ? O anche questa volta si continuera' ad usare a casa codice a 16 bit che si pianta ogni mezz'ora ? Nell'articolo leggo che gia' si prevedono due versioni .... Sara' diverso qualche servizio di rete o di amministrazione remota o sara' diverso il kernel ? Obiettivamente devo dire che l'NT che uso a lavoro non va poi cosi' male e il 2000 mi sembra che vada altrettanto bene. Non cosi' il 98 che uso a casa e che e' un vero disastro. Continueremo a portarci dietro questi problemi ? Le difficolta' per gli utenti non sono certo lanciare un applicativo per vedere delle foto, ma, ad esempio, correggere la configurazione del sistema andata a quel paese senza dover reinstallare tutto da capo. In NT e' difficile che la configurazione vada a pallino, ma in Win98 succede spesso e volentieri anche per motivi banali (a me e' successo ieri sera dopo aver cambiato versione del driver del mouse ... e questo dopo aver reinstallato il Win un mese fa' semplicemente dopo aver collegato una periferica USB ....). Insomma ho l'impressione che gli interventi cosmetici servano unicamente a coprire le solite vecchie magagne senza nulla di realmente nuovo ed innovativo.Tutto cio' senza ovviamente parlare dei sistemi di protezione delle copie, di certificazione dei driver, della registrazione in remoto delle nuove componenti HW ... Tutte cose delle quali al momento si sa poco.Bah, non si sa mai ... Io ho gia' iniziato da alcuni mesi il passaggio a Linux ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Impressioni

      Bah, non si sa mai ... Io ho gia' iniziato
      da alcuni mesi il passaggio a Linux ....Idem
    • Anonimo scrive:
      Re: Impressioni
      Tutte le versioni di WinXP (compresa quindi la Home Edition) saranno basate sul kernel di Win2000 (quindi NT).Il kernel Win9x muore con WinMe.Che avrebbero portato la produzione Windows esclusivamente sul kernel NT lo avevano detto 4 anni fa... ora è arrivato quel momento.ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Impressioni
      Idem pur'io
  • Anonimo scrive:
    nuova GUI
    A me garba parecchio la nuova GUI di WinXP!A livello grafico e user-friendly sembra sia stato fatto un netto miglioramento... se anche le funzionalita' promesse (e la stabilita') saranno confermate, credo che avremo finalmente un windows come si deve! ;-)Ciao a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Imitazione di Mac OS X
    I soliti buffoni, la grafica e' una (brutta) imitazione del look Aqua di Mac OS X della Apple.. Niente di nuovo in Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Imitazione di Mac OS X

      I soliti buffoni, la grafica e' una (brutta)
      imitazione del look Aqua di Mac OS X della
      Apple.. Niente di nuovo in Microsoft.Imitazione? Ma dove lo vedi scusa. Hai mai vistoil sistema Mac OS X? Non c'entra 'na mazza, comedirebbe qualcuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Imitazione di Mac OS X

        Imitazione? Ma dove lo vedi scusa. Hai mai
        visto il sistema Mac OS X? Non c'entra 'na
        mazza, come direbbe qualcuno.Uhm... Dai un'occhiata quihttp://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=4542hanno copiato persino le icone...Ma poi, scusa, hai mai visto un prodotto Micro$oft che non sia la brutta copia di qualcos'altro? Windoz stesso nasce come copia di MacOS, hanno copiato persino le scorciatoie da tastiera!!!Intendiamoci, io uso Mac perché penso che per ora sia il sistema operativo più funzionale. Se qualcosa di meglio arriverà ben venga...Però non spacciamo le copie (migliori o peggiori che siano) per originali...
        • Anonimo scrive:
          Re: Imitazione di Mac OS X
          le scorciatoie da tastiera sono le stessa dai tempi del dos e da molto prima ancora del primo mac.... sono le stesse da sempre e per tutti.... smettetela di sprecar tempo !gava- Scritto da: Mr. Fix

          Imitazione? Ma dove lo vedi scusa. Hai mai

          visto il sistema Mac OS X? Non c'entra 'na

          mazza, come direbbe qualcuno.

          Uhm... Dai un'occhiata qui
          http://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=45
          hanno copiato persino le icone...
          Ma poi, scusa, hai mai visto un prodotto
          Micro$oft che non sia la brutta copia di
          qualcos'altro? Windoz stesso nasce come
          copia di MacOS, hanno copiato persino le
          scorciatoie da tastiera!!!
          Intendiamoci, io uso Mac perché penso che
          per ora sia il sistema operativo più
          funzionale. Se qualcosa di meglio arriverà
          ben venga...
          Però non spacciamo le copie (migliori o
          peggiori che siano) per originali...
          • Anonimo scrive:
            Re: Imitazione di Mac OS X ???? buuh
            Scritto da: gava
            le scorciatoie da tastiera sono le stessa
            dai tempi del dos e da molto prima ancora
            del primo mac.... sono le stesse da sempre e
            per tutti....
            smettetela di sprecar tempo !e aggiungo. come mai il tanto comico "tasto mela" di cui andavano assurdamente fieri i melisti e' sparito? cosi' come l orribile mouse con un solo tasto, la tastiera italiana a tutti i costi anche se la usavano solo loro.. insomma ormai la commistione tra i due sistemi e la COLLUSIONE anche economica e' tale che e' RIDICOLO parlare ancora di OsWar.Apple dichiara che il Miglio browser del mondo e' Explorer, che Office e' il miglior sistema complet o per ufficio.aahah ecco perche' Apple non dira' MAI che hanno scopiazzato.ve lo dico io, ormai si passano le cose.il mouse di Apple (quello con la lucetta) ha le IDENTICHE caratteristiche di quelli M$ uscito un anno prima!!! ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Imitazione di Mac OS X ???? buuh

            e aggiungo. come mai il tanto comico "tasto
            mela" di cui andavano assurdamente fieri i
            melisti e' sparito? Ma come stai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Imitazione di Mac OS X ???? buuh
            - Scritto da: Macbuuuuuh
            Scritto da: gava

            le scorciatoie da tastiera sono le stessa

            dai tempi del dos e da molto prima ancora

            del primo mac.... sono le stesse da
            sempre e

            per tutti....

            smettetela di sprecar tempo !



            e aggiungo. come mai il tanto comico "tasto
            mela" di cui andavano assurdamente fieri i
            melisti e' sparito? cosi' come l orribile
            mouse con un solo tasto, la tastiera
            italiana a tutti i costi anche se la usavano
            solo loro.. insomma ormai la commistione tra
            i due sistemi e la COLLUSIONE anche
            economica e' tale che e' RIDICOLO parlare
            ancora di OsWar.

            Apple dichiara che il Miglio browser del
            mondo e' Explorer, che Office e' il miglior
            sistema complet o per ufficio.

            aahah ecco perche' Apple non dira' MAI che
            hanno scopiazzato.

            ve lo dico io, ormai si passano le cose.

            il mouse di Apple (quello con la lucetta) ha
            le IDENTICHE caratteristiche di quelli M$
            uscito un anno prima!!! Sia M$ che apple hanno copiato da UNO il primo...Provate ad indovinare quale....qualche indizio:MultiWindow 1984Multi TASKING PREEMPTIVE 1984GUI VELOCE e affidabile 1984Colori (4096) 1984Audio a 16 bit 1984Chi scopre di che computer si parla puo scriversmi direttamente a gunguz@libero.itNon sparate a caso, se siete sicuri rispondete.

            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Imitazione di Mac OS X ???? buuh
            Un amighista di ritorno eh?Peccato che mancasse l'harddisk altrimentiamiga avrebbe potuto fare qualcosa.- Scritto da: gun
            - Scritto da: Macbuuuuuh
            Scritto da:
            gava

            le scorciatoie da tastiera sono
            le stessa

            dai tempi del dos e da
            molto prima ancora

            del primo mac....
            sono le stesse da
            sempre e

            per
            tutti....

            smettetela di sprecar
            tempo !



            e aggiungo. come
            mai il tanto comico "tasto
            mela" di cui
            andavano assurdamente fieri i
            melisti e'
            sparito? cosi' come l orribile
            mouse con
            un solo tasto, la tastiera
            italiana a
            tutti i costi anche se la usavano
            solo
            loro.. insomma ormai la commistione tra

            i due sistemi e la COLLUSIONE anche

            economica e' tale che e' RIDICOLO parlare

            ancora di OsWar.

            Apple dichiara
            che il Miglio browser del
            mondo e'
            Explorer, che Office e' il miglior

            sistema complet o per ufficio.


            aahah ecco perche' Apple non dira' MAI
            che
            hanno scopiazzato.

            ve lo
            dico io, ormai si passano le cose.


            il mouse di Apple (quello con la lucetta)
            ha
            le IDENTICHE caratteristiche di
            quelli M$
            uscito un anno prima!!! Sia
            M$ che apple hanno copiato da UNO il
            primo...Provate ad indovinare
            quale....qualche indizio:MultiWindow
            1984Multi TASKING PREEMPTIVE 1984GUI
            VELOCE e affidabile 1984Colori (4096)
            1984Audio a 16 bit 1984Chi scopre di che
            computer si parla puo scriversmi
            direttamente a gunguz@libero.itNon
            sparate a caso, se siete sicuri
            rispondete.

            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Imitazione di Mac OS X ???? buuh
            - Scritto da: Id

            Un amighista di ritorno eh?
            Peccato che mancasse l'harddisk altrimenti
            amiga avrebbe potuto fare qualcosa.Ma scherzi? Mai scherzare con un amighista,altrimenti gli si rivolta l' Amata nella TOMBA!!!(Seguono 16 ore di risate...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Imitazione di Mac OS X ???? buuh
            Che miti siete tutti insieme...E' dai tempi della guerra VHS-Betamax-V2000 che non leggevo tasnte piccinerie, no dimenticavo l'altra fazione Commodore-Spectrum uauauaua da morire veramente.The Macho- Scritto da: Macbuuuuuh
            Scritto da: gava

            le scorciatoie da tastiera sono le stessa

            dai tempi del dos e da molto prima ancora

            del primo mac.... sono le stesse da
            sempre e

            per tutti....

            smettetela di sprecar tempo !



            e aggiungo. come mai il tanto comico "tasto
            mela" di cui andavano assurdamente fieri i
            melisti e' sparito? cosi' come l orribile
            mouse con un solo tasto, la tastiera
            italiana a tutti i costi anche se la usavano
            solo loro.. insomma ormai la commistione tra
            i due sistemi e la COLLUSIONE anche
            economica e' tale che e' RIDICOLO parlare
            ancora di OsWar.

            Apple dichiara che il Miglio browser del
            mondo e' Explorer, che Office e' il miglior
            sistema complet o per ufficio.

            aahah ecco perche' Apple non dira' MAI che
            hanno scopiazzato.

            ve lo dico io, ormai si passano le cose.

            il mouse di Apple (quello con la lucetta) ha
            le IDENTICHE caratteristiche di quelli M$
            uscito un anno prima!!!

            ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Imitazione di Mac OS X
      - Scritto da: ema
      I soliti buffoni, la grafica e' una (brutta)
      imitazione del look Aqua di Mac OS X della
      Apple.. Niente di nuovo in Microsoft.Se e' per questo l'idea della barra in basso con i bottoni mi sembra copiata dal CDE (Common Desktop Environment) che si trova su quasi tutti gli unix commerciali da anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Imitazione di Mac OS X
      - Scritto da: ema
      I soliti buffoni, la grafica e' una (brutta)
      imitazione del look Aqua di Mac OS X della
      Apple.. Niente di nuovo in Microsoft.MI SEMBRA CHE TUTTI DIMENTICATE UNA COSA:TEMPO FA IL CARO BILL HA COMPRATO LA APPLE!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Imitazione di Mac OS X
        - Scritto da: Gianni


        - Scritto da: ema

        I soliti buffoni, la grafica e' una
        (brutta)

        imitazione del look Aqua di Mac OS X della

        Apple.. Niente di nuovo in Microsoft.

        MI SEMBRA CHE TUTTI DIMENTICATE UNA COSA:
        TEMPO FA IL CARO BILL HA COMPRATO LA
        APPLE!!!!Gates non è proprietario della Apple ma ha solo acquistato qualche azione e lo ha fatto perchè ha capito (mica fesso il ragazzo!) di dover sostenere un'azienda che è leader nel mondo dell'innovazione informatica, sia hardware che software; ha capito, insomma che è meglio tenersi cara quella fonte inesauribile di idee da cui lui, il Bill, attinge a piene mani, ignorando però troppe volte il gusto estetico e di semplicità che sta alla base della filosofia Apple.Note per gli utenti Win:1) Avete mai provato a muovere il mouse di un Mac? No?! Allora non conoscete la fluidità e la precisione di un cursore che scorre lungo lo schermo di un computer pilotato dal Mac OS. 2) Avete mai provato la soddisfazione di connettere una periferica al vostro computer e vederla funzionare perfettamente dopo avere installato il relativo driver ?Qualche volta?! Allora ignorate che sul pianeta Mac qualsiasi periferica USB o FireWire o SCSI viene riconosciuta dal System con una facilità sorprendente.3) Una cosa è certa! Fin quando sarete fedeli servitori di Bill Gates non conoscerete mai la potenza che si cela dietro dietro all'interfaccia del Mac OS X. Qualsiasi parola sarà inutile di fronte all'evidenza del migliore sistema operativo del mondo. ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Imitazione di Mac OS X

          Gates non è proprietario della Apple ma ha
          solo acquistato qualche azione e lo ha fatto
          perchè ha capito (mica fesso il ragazzo!) di
          dover sostenere un'azienda che è leader nel
          mondo dell'innovazione informatica, sia
          hardware che software; ha capito, insomma
          che è meglio tenersi cara quella fonte
          inesauribile di idee da cui lui, il Bill,
          attinge a piene mani, ignorando però troppe
          volte il gusto estetico e di semplicità che
          sta alla base della filosofia Apple.Gates che fa la carità? mmm. magari ha comprato shares Apple per imporgli il protocollo USB E tenere sotto controllo un'azienda concorrente :)
          Note per gli utenti Win:
          1) Avete mai provato a muovere il mouse di
          un Mac? No?! Allora non conoscete la
          fluidità e la precisione di un cursore che
          scorre lungo lo schermo di un computer
          pilotato dal Mac OS. La grossa differenza in termini di significato sta nel fatto che 'un Mac' indica il più delle volte un particolare tipo di 'assemblato' [chiamarlo PC mi pare male]; 'un Pc' solitamente si riferisce ad una categoria vastissima.ai Mac users manca la scelta e non se ne accorgono neanche...
          2) Avete mai provato la soddisfazione di
          connettere una periferica al vostro computer
          e vederla funzionare perfettamente dopo
          avere installato il relativo driver ?Qualche
          volta?! Allora ignorate che sul pianeta Mac
          qualsiasi periferica USB o FireWire o SCSI
          viene riconosciuta dal System con una
          facilità sorprendente.mai avuto problemi di periferiche [neanche con la digi001 della digidesign] sul mio windows 98SE.btw, riguardo lo SCSI: è il protocollo che permette il plug 'n play. per cui sei il bios scsi configura la periferica, la periferica viene vista ANCHE dall'OS.
          3) Una cosa è certa! Fin quando sarete
          fedeli servitori di Bill Gates non
          conoscerete mai la potenza che si cela
          dietro dietro all'interfaccia del Mac OS X.
          Qualsiasi parola sarà inutile di fronte
          all'evidenza del migliore sistema operativo
          del mondo.la cosa bella è che non ho mai incontrato un utente mac che se la tiri meno dello smanettone medio à la The Games Machine.peccato che nella vita reale il 'migliore sistema operativo del mondo' sia sempre e solo un'opinione :)byez
        • Anonimo scrive:
          Re: Imitazione di Mac OS X
          - Scritto da: Aragorn
          Gates non è proprietario della Apple ma ha
          solo acquistato qualche azione e lo ha fatto
          perchè ha capito (mica fesso il ragazzo!) di
          dover sostenere un'azienda che è leader nel
          mondo dell'innovazione informatica, sia
          hardware che software; ha capito, insomma
          che è meglio tenersi cara quella fonte
          inesauribile di idee da cui lui, il Bill,
          attinge a piene mani, ignorando però troppe
          volte il gusto estetico e di semplicità che
          sta alla base della filosofia Apple.Non bastava assumerli?
          Note per gli utenti Win:

          1) Avete mai provato a muovere il mouse di
          un Mac? No?! Allora non conoscete la
          fluidità e la precisione di un cursore che
          scorre lungo lo schermo di un computer
          pilotato dal Mac OS. Sì, ho provato. Trattasi di normalissimo mouse. Posso capire che qualcuno di voi Macchisti provi un brivido orgasmico a muovere l'attrezzo del vostro amato, ma un mouse à un mouse.

          2) Avete mai provato la soddisfazione di
          connettere una periferica al vostro computer
          e vederla funzionare perfettamente dopo
          avere installato il relativo driver ?Qualche
          volta?! Allora ignorate che sul pianeta Mac
          qualsiasi periferica USB o FireWire o SCSI
          viene riconosciuta dal System con una
          facilità sorprendente.
          Certo, quanti produttori di hw Macintosh? Uno: Apple! E' facile quando ti fai tutto in casa fare sì che chi produce accessori si adegui. Non è mica il SO che è migliore.
          3) Una cosa è certa! Fin quando sarete
          fedeli servitori di Bill Gates non
          conoscerete mai la potenza che si cela
          dietro dietro all'interfaccia del Mac OS X.
          Qualsiasi parola sarà inutile di fronte
          all'evidenza del migliore sistema operativo
          del mondo.Wow non vedo l'ora. Così poi ci monto sopra il mio IE Microsoft e il mio Microsoft Office.

          ciao
  • Anonimo scrive:
    Riflettiamo (ancora)
    "Non sono d'accordo.Io faccio tutte queste coseutilizzando un sistema gratuito Unix (FreeBSD).Questi sistemi vanno benissimo per tutto,al contrario di quanto possa sembrare."Mi dispiace ma lungi da me il criticare sistemi operativi gratuiti e le loro potenzialità, in sintesi non ho detto che con FreeBsd queste cose non le puoi fare, ma è 1000 volte più difficile."M$, avendo una posizione dominante sul mercato invece, costringe gli altri S.O. a fare una scelta: o adeguarsi a tali "standard" o proseguire sulla loro strada, e avere difficoltà ad imporsi sul mercato."Sono d'accordo. Mi sono limitato a commentare ciò Microsoft ha fatto per l'introduzione a livello domestico del Pc."la nonna, dammi retta, non usa il pc. La nonna fa la marmellata e a malapena guarda la Ruta che fa OK il prezzo e' giusto."Questa mi dispiace ma è una convinzione tua. Io credo che lo sforzo per dare strumenti alle persone sia un obbligo. "Tu veramente credi che l'utonto medio usi tutte le possibilita' che ha un normale videoregistratore?"E' questo l'orgoglio elitario cui mi riferivo..definire le persone "utonti" non aiuta nessuno serve solo ad ingrandire la stima che hai verso le tue conoscenze.Comunque tengo a precisare che io mi diverto moltissimo con Linux ma credo che non si divertirebbero altrettanto le persone che non hanno passione per l'informatica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo (ancora)
      Tu dici che il computer dev'essere una cosa per tutti. Giusto. Il fatto è che non tutti hanno l'esigenza di avere il computer. Ho installato WinME a mio padre, ex-dirigente d'azienda ed ora consulente del lavoro, che -a 60 anni- è stato costretto da una serie di eventi ad avere x forza di cose un PC-. Nonostante sia una persona generalmente brillante e di rapido apprendimento (visto anche il lavoro che faceva) ci ho messo circa un'ora a fargli capire la differenza tra la cartella immagini [con la funzione anteprima attivata] e un browser di immagini come ACDSee. Siccome lui vedeva le immagini in entrambi i casi, per lui non c'era differenza. Vi pare strano? Anche a me, ma mi sono arreso. Del resto non sono del tutto sicuro che lo abbia capito.Dammi retta, chi vuole usare un computer deve capire che prima deve sforzarsi di acquisire la "mentalità" [non so come altro chiamarla] informatica.Diversamente, sarebbe come cercare di semplificare l'economia o la finanza in modo che anche il povero operaio -senza offesa, è solo un esempio, magari stupido- che lavora tutto il giorno alle presse e che magari in vita sua ha fatto altro che quello possa alzarsi un giorno e andare in borsa nel recinto degli urlatori ("vendo! compro!"). Follia.Sto nuovo Win sarà -temo- la copia dei vecchi con in più le limitazioni sulle copie protette da copyright [ma secondo me questa parte verrà eliminata x motivi di mercato]....diversamente temo che dovrò impararmi Linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo (ancora)
      - Scritto da: Mauro
      Mi dispiace ma lungi da me il criticare
      sistemi operativi gratuiti e le loro
      potenzialità, in sintesi non ho detto che
      con FreeBsd queste cose non le puoi fare, ma
      è 1000 volte più difficile.Esatto!Ciò di cui si ha davvero bisogno, se l'obiettivo è allargare il mercato dei pc, è di un sistema operativo leggero, stabile e FACILE ad usarsi per chiunque.Il resto demandiamolo agli applicativi... complicati e più costosi per i più esigenti, e semplici e economici per chi ha poche richieste.
      Io credo che lo sforzo per dare strumenti
      alle persone sia un obbligo. Mi associo; vedo in casa mia, l'esempio di mio padre, anziano, che sbava per le potenzialità dei pc, ma mi rifiuto di comprargliene uno perchè già io ci sto davanti al lavoro 8 ore, e quando torno da lui non voglio aggiungerne altre due o tre per spiegargli quello che non capisce da solo!Quando un S.O. sarà intuitivo (ergo poco tecnico), allora sì che si venderanno più pc!

      "Tu veramente credi che l'utonto medio usi

      tutte le possibilita' che ha un normale

      videoregistratore?"
      E' questo l'orgoglio elitario cui mi
      riferivo..definire le persone "utonti" non
      aiuta nessuno serve solo ad ingrandire la
      stima che hai verso le tue conoscenze.Non c'entra nulla, la frase sopra è vera.L'utEnte medio conosce il 10 percento delle potenzialità del videoregistratore, così come del suo pc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflettiamo (ancora)
        Stress da computer.Come fare per risolverlo ?E' sufficiente creare una GUI semplice cosicche' chiunque possa "fare", senza sapere cosa sta facendo?Il problema e' che poi appena il sistema operativo smette di funzionare come deve (ad esempio un'estensione viene associata al programma sbagliato) l'utente inesperto ed il computer diventano incompatibili.La semplicita' c'e' quando le funzionalita' di un elettrodomestico sono ridotte (le console sono praticamente computer, ma sono semplici, hanno 3 tasti!).Se si vuole ridurre lo "stress da computer" (o lasciare il computer alla nonna) e' necessario dare una certa cultura alla nonna. Non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca.
        • Anonimo scrive:
          Re: Riflettiamo.. parliamo di semplicità?
          Masterizzare sotto Linux:#cdrecord -audio -D0,1,0 -eject track*.wavSe questa non è semplicità!!!!!- Scritto da: pippo
          Stress da computer.
          Come fare per risolverlo ?
          E' sufficiente creare una GUI semplice
          cosicche' chiunque possa "fare", senza
          sapere cosa sta facendo?
          Il problema e' che poi appena il sistema
          operativo smette di funzionare come deve (ad
          esempio un'estensione viene associata al
          programma sbagliato) l'utente inesperto ed
          il computer diventano incompatibili.
          La semplicita' c'e' quando le funzionalita'
          di un elettrodomestico sono ridotte (le
          console sono praticamente computer, ma sono
          semplici, hanno 3 tasti!).
          Se si vuole ridurre lo "stress da computer"
          (o lasciare il computer alla nonna) e'
          necessario dare una certa cultura alla
          nonna.
          Non si puo' avere la botte piena e la moglie
          ubriaca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Riflettiamo.. parliamo di semplicità?
            - Scritto da: Barabba
            Masterizzare sotto Linux:

            #cdrecord -audio -D0,1,0 -eject track*.wav

            Se questa non è semplicità!!!!!

            Usa un frontend per cdrecord e vedrai la semplicita'.PS. ALmeno con Linux puoi masterizzaree ANCHE da linea di comando
          • Anonimo scrive:
            Re: Riflettiamo.. parliamo di semplicità?
            fammi un favore chiama un amico che non ha un computer o che lo ha appena preso e digli scrivi "#cdrecord -audio -D0,1,0 -eject track*.wav" poi aspetta dieci secondi e chiedigli di ripeterti la linea di comando appena dettata.....vedrai che risate quando ti rispondera:"cancellettocdrecord meno audio menodo,1,0 -egect tracasterisco.uav"e credimi lui sscriverà tutto esattamente come te lo ho scritto io !! se sei fortunato !ricordati la prima legge della semplicità non comporta l'utilizzo della memoria ma quello dell'intuizione.... sei io lasci una persona che non sa nulla davanti a linux e gli chiedo di masterizzarmi un cd spiegami come e in quale maniera quella persona potrà intuire la tua "semplice" linea di comandosaluti- Scritto da: Barabba
            Masterizzare sotto Linux:

            #cdrecord -audio -D0,1,0 -eject track*.wav

            Se questa non è semplicità!!!!!



            - Scritto da: pippo

            Stress da computer.

            Come fare per risolverlo ?

            E' sufficiente creare una GUI semplice

            cosicche' chiunque possa "fare", senza

            sapere cosa sta facendo?

            Il problema e' che poi appena il sistema

            operativo smette di funzionare come deve
            (ad

            esempio un'estensione viene associata al

            programma sbagliato) l'utente inesperto ed

            il computer diventano incompatibili.

            La semplicita' c'e' quando le
            funzionalita'

            di un elettrodomestico sono ridotte (le

            console sono praticamente computer, ma
            sono

            semplici, hanno 3 tasti!).

            Se si vuole ridurre lo "stress da
            computer"

            (o lasciare il computer alla nonna) e'

            necessario dare una certa cultura alla

            nonna.

            Non si puo' avere la botte piena e la
            moglie

            ubriaca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Riflettiamo.. parliamo di semplicità?
            sei io lasci una
            persona che non sa nulla davanti a linux e
            gli chiedo di masterizzarmi un cd spiegami
            come e in quale maniera quella persona potrà
            intuire la tua "semplice" linea di comando
            salutiGli spieghi prima che ci sono i man e lui da "man cdrecord"
          • Anonimo scrive:
            Re: Riflettiamo.. parliamo di semplicità?

            Gli spieghi prima che ci sono i man e lui da
            "man cdrecord"Si certo... "scusa com'era quel comando per vedere l'aiuto ? Nam? E il nome cidirecord?" . Infatti e' cosi' intuitivo che nella prossima versione del nero x windows premendo il bottone rosso con scritto record uscira un prompt in cui l'utente dovra' digitareman cdrecord ,seguito dacdrecord -audio -1,x,2 ecc,ecc...
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflettiamo (ancora)
        - Scritto da: 12 X
        - Scritto da: Mauro
        Mi associo; vedo in casa mia, l'esempio di
        mio padre, anziano, che sbava per le
        potenzialità dei pc, ma mi rifiuto di
        comprargliene uno perchè già io ci sto
        davanti al lavoro 8 ore, e quando torno da
        lui non voglio aggiungerne altre due o tre
        per spiegargli quello che non capisce da
        solo!C***o, sei proprio cattivo, però...è così che tratti tuo padre?? Vergogna!!Cosmo
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo (ancora)
      Sono sicuro che i sistemi a cui ti riferisci fanno tutto e magari meglio di Windows, pensi' pero' che possano utilizzarli persone non esperte? E non mi riferisco alla nonna che, come giustamente dici, non usa il PC. Diciamo pure utenti giovani con cultura informatica zero. Io sono un utente Windows e credo che questo s.o. si sia avvicinato alla gente piu' di qualunque altro determinando anche il successo di massa di internet. Attenzione con questo non giustifico le mere manovre commerciali di M$ e i continui rilasci di sw senza veri contenuti, ma sicuramente la sua invezione ha determinato una rivoluzione informatica estesa anche ai non addetti ai lavori- Scritto da: Mauro
      "Non sono d'accordo.Io faccio tutte queste
      cose
      utilizzando un sistema gratuito Unix
      (FreeBSD).
      Questi sistemi vanno benissimo per tutto,al
      contrario di quanto possa sembrare."

      Mi dispiace ma lungi da me il criticare
      sistemi operativi gratuiti e le loro
      potenzialità, in sintesi non ho detto che
      con FreeBsd queste cose non le puoi fare, ma
      è 1000 volte più difficile.

      "M$, avendo una posizione dominante sul
      mercato invece, costringe gli altri S.O. a
      fare una scelta: o adeguarsi a tali
      "standard" o proseguire sulla loro strada, e
      avere difficoltà ad imporsi sul mercato."

      Sono d'accordo. Mi sono limitato a
      commentare ciò Microsoft ha fatto per
      l'introduzione a livello domestico del Pc.

      "la nonna, dammi retta, non usa il pc. La
      nonna fa la marmellata e a malapena guarda
      la Ruta che fa OK il prezzo e' giusto."

      Questa mi dispiace ma è una convinzione tua.
      Io credo che lo sforzo per dare strumenti
      alle persone sia un obbligo.

      "Tu veramente credi che l'utonto medio usi
      tutte le possibilita' che ha un normale
      videoregistratore?"

      E' questo l'orgoglio elitario cui mi
      riferivo..definire le persone "utonti" non
      aiuta nessuno serve solo ad ingrandire la
      stima che hai verso le tue conoscenze.

      Comunque tengo a precisare che io mi diverto
      moltissimo con Linux ma credo che non si
      divertirebbero altrettanto le persone che
      non hanno passione per l'informatica.




  • Anonimo scrive:
    Icone a 24 bit
    Mi spiegate a che servono le icone "colorate" a 24 bit?E questa sarebbe un grande passo per l'umanita'?
    • Anonimo scrive:
      Re: Icone a 24 bit

      Mi spiegate a che servono le icone
      "colorate" a 24 bit?
      E questa sarebbe un grande passo per
      l'umanita'?Stai scherzando vero? E' dai tempi del vic20 che le sto aspettando... :DUna battuta per sottolineare che di novità tecnologiche in windows xp ne vedremo ben poche, a favore della solita paccottiglia grafica che non server ad un cacchio.
  • Anonimo scrive:
    la solita copia
    ...quando Apple finira' di innovare il suo sistema operativo mi domando Microsoft dove andra' a copiare... che tristezza
    • Anonimo scrive:
      Re: la solita copia
      non temere non succederà mai, altrimenti xchè microsoft finanzierebbe da anni oramai la apple computers ???saluti- Scritto da: Sergio
      ...quando Apple finira' di innovare il suo
      sistema operativo mi domando Microsoft dove
      andra' a copiare... che tristezza
  • Anonimo scrive:
    Riflettiamo un attimo
    Forse è il caso di soffermarsi un attimo su alcuni particolari non graditi.Windows è lo sforzo di una serie di persone tecnicamente valide che ha come obiettivo commerciale (e non) di portare un sistema operativo sia nelle case delle persone che sulle scrivanie di chi lavora.Ad oggi non mi sembra che nessuno altro abbia affrontato questo tipo di attività. Apple? Certo, ma con costi più alti e con l'imposizione (!) di un hardware proprietario. Non vedo malignamente il fatto che qualcuno si prenda la briga anche se per un rendiconto personale di offrire a tutti la possibilità di comprare un sistema operativo per poter utilizzare la tecnologia a prezzi non proibitivi. Cosa dovrebbe fare la nonna? Comprarsi un pc, installare Linux ed iscriversi ad una mailing list per le richieste di aiuto? Non mi sembra proponibile. Se invece da parte di qualcuno c'è il solito orgoglio elitario di chi sa come usare un computer e gli piace farsi da solo le cose questo è un altro discorso ma non è democrazia tecnologica. Il computer sarà utilizzato da tutti quando l'interfaccia sarà semplice come quella di un normale elettrodomestico. Detto questo chiunque abbia esigenze diverse dal ricercare informazioni in Internet, ascoltare musica, vedere foto e scrivere qualche e-mail può confrontarsi con decine di sistemi operativi gratuiti.Grazie e scusate la lunghezza dell'intervento
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo un attimo
      La nonna può scegliere Windows XP. Io posso scegliere Linux. Ma Microsoft NON PUO' imporre il suo sitema operativo.Il motivo per cui M$ stà tanto sul c...o alla gente che usa linux & Co. è che lo stesso sforzo che usa per rendere i suoi S.O. semplici, lo usa, se non di più, per rendere i suoi sistemi incompatibili con gli standard, in modo da sfruttare la sua posizione dominante sul mercato.Es.C'è uno standard. Gli altri S.O. si adeguano. M$ no. senza una ragione "tecnica" cioè migliorativa, stravolge gli standard, in modo che solo il suo S.O. gli possa usare. In un regime di concorrenza, questo farebbe fallire il prodotto, perchè non supportato. M$, avendo una posizione dominante sul mercato invece, costringe gli altri S.O. a fare una scelta: o adeguarsi a tali "standard" o proseguire sulla loro strada, e avere difficoltà ad imporsi sul mercato.Se M$ si occupasse solo di far usare il suo S.O. alle vechiette.... sarei il primo ad esserne contento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo un attimo
      - Scritto da: Mauro
      Windows è lo sforzo di una serie di persone
      tecnicamente valide questo e' tutto da dimostrare...
      Cosa dovrebbe fare la nonna?
      Comprarsi un pc, installare Linux ed
      iscriversi ad una mailing list per le
      richieste di aiuto? la nonna, dammi retta, non usa il pc. La nonna fa la marmellata e a malapena guarda la Ruta che fa OK il prezzo e' giusto.ma dico che idea vi viene in mente che una nonna possa usare il pc?! Mia madre ha 50 anni se le metti un pc davanti dice che lei il massimo che vuole usare e' il Bancomat. Sono diventato idiota a farle capire come si usa la rubrica del Nokia 2110.Mio padre sviluppava applicativi su xenix. Adesso fa fatica ad usare internet explorer ed e' tutto il giorno li' che si lamenta perche' il suo povero 166 si siede con win95 e mi implora di andargli a installare e configurare a puntino linux perche' non ce la fa piu'.
      non è democrazia tecnologica. Il computer
      sarà utilizzato da tutti quando
      l'interfaccia sarà semplice come quella di
      un normale elettrodomestico. si... un normale elettrodomestico. Tu veramente credi che l'utonto medio usi tutte le possibilita' che ha un normale videoregistratore?Ti pare facile e intuitivo usare la lavatrice? un cellulare? non ne parliamo.un computer e' una cosa complessa. punto. puoi renderlo facile da usare, ma facile sta per piu' rapido, non per idiot-proof. Nessuna nonna a questo mondo, messa davanti ad un pc per la prima volta, e' in grado di farci qualcosa. _nessuna_. Che il sistema operativo sia linux, BeOS, MacOS o Windoze.
      Detto questo chiunque abbia esigenze diverse
      dal ricercare informazioni in Internet,
      ascoltare musica, vedere foto e scrivere
      qualche e-mail può confrontarsi con decine
      di sistemi operativi gratuiti.perche'? tu cosa credi che ci faccia con il mio sistema operativo gratuito?
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflettiamo un attimo
        L'aggressivita' con la quale molte persone, esperte e competenti, reagiscono ad ogni press release della Microsoft credo riveli in fondo un malcelata paura del proprio avvenire professionale, del fatto che se il pc diventa facile non ci sara' piu' bisogno dell'esperto.L'informatica tutta, e non solo l'ultima versione di windows, si evolve.Microsoft, ma con lei anche molte altre aziende, prima fra tutte la osannata Apple, si muove verso quei nuovi potenziali utenti che avranno un PC senza sapere nulla di informatica.Un televisore o un cellulare, cosi' semplici da usare, hanno alle spalle tecnologie sempre piu' evolute, completamente trasparenti agli utilizzatori finali; da questo punto di vista, quindi, la strada da fare nel comstruire PC idiot-proof e' ancora lunga.Vi saranno quindi sempre piu' utenti "idioti" in grado di utilizzare cose di cui non conoscono a fondo il funzionamento, e di conseguenza, i "guru" vedranno decadere quei nobili priivilegi di chi "sa fare".Dire che il PC e' una cosa complessa e per questo non accessibile a tutti e' un atto di non democrazia e, in ogni caso, una inesattezza: sara' pur vero che una nonna messa davanti ad un PC non sa come muoversi, ma un bimbo di 5 anni lo sa benissimo, e non credo che conosca a memoria la teoria dei segnali, l'architettura di un calcolatore o il kernel di NT.Tutti noi, trentenni o giu' di li', siamo nati con la televisione gia' presente, e a ben pochi e' venuto in mente di andarsi a studiare come funziona un tubo catodico; al bimbo di 5 anni insegnaranno ad utilizzare un computer, non a capire la differenza tra SDRAM e RDRAM: non ce ne e' bisogno. Noi, invece, il mondo dei PC lo abbiamo visto nascere, ne siamo appassionati, e campiamo, o tentiamo di capire, come funziona dal principio alla fine. E come addetti ai lavori dovremmo aver imparato una regola principale: non ci si puo' fermare! Bisogna studiare.Microsoft punta a fare un computer semplice: cosa c'e' di strano? Chiunque abbia tentato di svluppare un software, anche fosse l'archivio dei CD, non lo ha forse fatto "semplice da usare"?Non prendiamocela con Microsoft perche' windows e' piu' semplice o perche' si blocca (tanto l'utente idiota spegne il pc e riparte), pensiamo invece a non fermarci a smanettare con Linux o quantaltro (facciamolo per hobby), pensiamo a continuare ad essere dei veri esperti: di qeusti ce ne sara' sempre piu' bisogno, perche' per rendere piu' facile il PC le tecnologie utilizzate saranno sempre piu' complesse!P.S.: se Apple e Motorola non fosse rimaste chiuse su se stesse, Microsoft (e Intel, AMD, ...)sarebbero fallite da un pezzo, e con loro sarebbero scomparsi Linux, Unix e quant'altro! Se non e' andata cosi', brava Microsoft e viva Linux!
        • Anonimo scrive:
          Re: Riflettiamo un attimo
          - Scritto da: maks
          E comunque il punto e' che un S.O. ha due
          punti di
          vista: quello dell'utilizzatore e quello
          dello
          sviluppatore che crea il software per
          l'utenza
          finale. bravo, ora che hai scritto la cazzata del giorno torna pure a fare il tuo lavoro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Riflettiamo un attimo
            - Scritto da: Pardo
            - Scritto da: maks

            E comunque il punto e' che un S.O. ha due

            punti di

            vista: quello dell'utilizzatore e quello

            dello

            sviluppatore che crea il software per

            l'utenza

            finale.

            bravo, ora che hai scritto la cazzata del
            giorno torna pure a fare il tuo lavoro...uno che a mezzogiorno sta ancora scrivendo su punto informatico si vede che non c'ha un cazzoda fare....cmq almeno la cazzata del giorno io l'ho detta..tu manco quello....bella pette'
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflettiamo un attimo
        Mia madre ha 50
        anni se le metti un pc davanti dice che lei
        il massimo che vuole usare e' il Bancomat.Beh io a mia mamma (57 anni) ho insegnato a usare il pc, e ora usa la posta, internet, cerca le ricette e legge i giornali online... ti sembra poco?
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo un attimo

      Detto questo chiunque abbia esigenze diverse
      dal ricercare informazioni in Internet,
      ascoltare musica, vedere foto e scrivere
      qualche e-mail può confrontarsi con decine
      di sistemi operativi gratuiti.Non sono d'accordo.Io faccio tutte queste coseutilizzando un sistema gratuito Unix (FreeBSD).Questi sistemi vanno benissimo per tutto,al contrario di quanto possa sembrare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo un attimo
      Il computer è abbastanza semplice anche adesso, se devi farci delle cose semplici, tipo scrivere una lettera. La difficoltà di altre attività è legata all'obiettivo stesso, o credi che sarà mai semplice costruire un foglio excel per fare una previsione di bilancio, oppure progettarsi un database?La verità è che problemi complicati hanno di solito soluzioni complicate (a dispetto di quello che vorrebbero farci credere).Tutta la semplicità che tentano di mettere nei nuovi OS diventa quasi subito una palla al piede appena hai le idee chiare su cosa vuoi e su come ottenerlo.- Scritto da: Mauro
      Forse è il caso di soffermarsi un attimo su
      alcuni particolari non graditi.
      Windows è lo sforzo di una serie di persone
      tecnicamente valide che ha come obiettivo
      commerciale (e non) di portare un sistema
      operativo sia nelle case delle persone che
      sulle scrivanie di chi lavora.
      Ad oggi non mi sembra che nessuno altro
      abbia affrontato questo tipo di attività.
      Apple? Certo, ma con costi più alti e con
      l'imposizione (!) di un hardware
      proprietario.
      Non vedo malignamente il fatto che qualcuno
      si prenda la briga anche se per un
      rendiconto personale di offrire a tutti la
      possibilità di comprare un sistema operativo
      per poter utilizzare la tecnologia a prezzi
      non proibitivi. Cosa dovrebbe fare la nonna?
      Comprarsi un pc, installare Linux ed
      iscriversi ad una mailing list per le
      richieste di aiuto? Non mi sembra
      proponibile. Se invece da parte di qualcuno
      c'è il solito orgoglio elitario di chi sa
      come usare un computer e gli piace farsi da
      solo le cose questo è un altro discorso ma
      non è democrazia tecnologica. Il computer
      sarà utilizzato da tutti quando
      l'interfaccia sarà semplice come quella di
      un normale elettrodomestico.
      Detto questo chiunque abbia esigenze diverse
      dal ricercare informazioni in Internet,
      ascoltare musica, vedere foto e scrivere
      qualche e-mail può confrontarsi con decine
      di sistemi operativi gratuiti.

      Grazie e scusate la lunghezza dell'intervento
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflettiamo un attimo
        Io credo che ormai il PC, inteso come client di lavoro, abbia ormai le ore (o meglio gli anni) contati. E' chiaro che la facilità di utilizzo si ottiene soltanto con dei device semplici e dedicati a pochi compiti, nei quali il S.O. sia completamente trasparente. Penso che alla Microsoft lo abbiano capito e si stanno preparando (vedi il .NET). Questa ulteriore versione di Windows non è altro che il tentativo di stimolare il mercato dei PC ancora per un po', cercando di ritardarne la fine.
        • Anonimo scrive:
          Re: Riflettiamo un attimo
          - Scritto da: Michele
          Io credo che ormai il PC, inteso come client
          di lavoro, abbia ormai le ore (o meglio gli
          anni) contati. Scusa, ma secondo te la gente che col computer ci lavora che farà? Torniamo tutti a fare i conti con la calcolatrice, a scrivere le lettere con la stilografica o a ritoccare le foto col pennino secondo te?Quello che abbozzi tu NON è un computer! E' un elettrodomestico dedicato! Non ha niente a che fare e non può rimpiazzare i PC in alcun modo! Al massimo sarà una comodità in più, per chi ne ha bisogno. Un po' come lo Showview per il videoregistratore! :)Per altro ricordo che uno dei pacchetti più remunerativi per la Microsoft si chiama Office! Non credo si debba agiungere altro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflettiamo un attimo

      Cosa dovrebbe fare la nonna?Scusa.. ma la nonna del PC che se ne dovrebbe fare? Non ne ha la minima necesità e non le semplifica nessun aspetto della sua vita tradizionale!
      Il computer
      sarà utilizzato da tutti quando
      l'interfaccia sarà semplice come quella di
      un normale elettrodomestico. Ricordo che la maggior parte della gente gli elettrodomestici non li sa usare!La mamma media non solo non è capace di usare il VCR a parte, se va bene, il tasto play, ma anche per la lavatrice, dopo attento studio, si sceglie un programma di lavaggio e mantiene quello per tutta la vita! Gli unici elettrodomestici che tutti sanno usare sono il forno (accendi e via), il frigo (apri la porta!), e la TV (schiacchi un pulsante sul telecomando). Peccato che tutta questa roba compia una sola limitatissima funzione e niente di più!
      Detto questo chiunque abbia esigenze diverse
      dal ricercare informazioni in Internet,
      ascoltare musica, vedere foto e scrivere
      qualche e-mail può confrontarsi con decine
      di sistemi operativi gratuiti.Ma le foto come le acquisice? Con lo scanner! Altra divoleria tecnologica da imparare! (cosa che per la nonna media è un ostacolo insuperabile)Per ascoltare la musica ho già lo stereo, mica mi serve il computer! E per scrivere e-mail e navgare basterà a breve un telefonino dell'ultima generazione! Un computer è tutta un'altra cosa!
  • Anonimo scrive:
    Cambia solo il nome...
    Un nome diverso per lo schifo di sempre.Cos'ha in piu'? Il terminal desktop?Bella trovata, unix ce l'ha dagli anni '70.Metti un immagine nel floppy e lui la autocomprime?Bene, poi la riapri e magari e' uno schifo...Si basa sul core di Windows 2000?Il quale e' basato sul core di Windows NT,il quale se si pianta un'applicazione rende spesso inutilizzabili le altre.E la sicurezza?Quel buco grande come un vulcano dell'editor di registro?Mah, 95/98/2K/ME/XP, cambia nome che la pubblicta' te la fanno in modo gratuito.Ma lo sapete che quando Microsoft ha acquistato hotmail, dopo disastrosi tentativi, ha pubblicato inserzioni per assumere esperti in SunOS?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambia solo il nome...
      - Scritto da: hooke
      Metti un immagine nel floppy e lui la
      autocomprime?
      Bene, poi la riapri e magari e' uno schifo...Ma no, compressione come per il WinZip/WinRAR, e non lossy alla Jpeg!
      Si basa sul core di Windows 2000?
      Il quale e' basato sul core di Windows NT,
      il quale se si pianta un'applicazione rende
      spesso inutilizzabili le altre.Errore: se c'è un sistema Microsoft stabile da questo punto di vista, beh, è NT4!Col Task Manager puoi chiudere quello che ti si è piantato, senza interferire con gli altri task.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambia solo il nome...
        - Scritto da: 12 X
        - Scritto da: hooke

        Metti un immagine nel floppy e lui la

        autocomprime?

        Bene, poi la riapri e magari e' uno
        schifo...

        Ma no, compressione come per il
        WinZip/WinRAR, e non lossy alla Jpeg!Hai mai provato a comprimere con WinZIP un'immagine jpeg (quasi tutte le foto sono jpeg ..) da 2.5 Mb (o anche da 1.5 Mb) ?Speri che diventi da 1.44 Mb per farcela stare su un floppy ? Prova !Io , se proprio devo metterla su floppy e non voglio aumentare il fattore di compressione jpeg, preferisco spezzarla in due e metterla su due floppy. Forse mia nonna non lo sa fare, ma mia nonna non sa neanche accenderlo il PC ...Il discorso puo' essere diverso se hai un immagine BMP, ma in effetti anch'io, dall'articolo, ho capito che XP usa una compressione lossy.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambia solo il nome...

        Ma no, compressione come per il
        WinZip/WinRAR, e non lossy alla Jpeg!Ah si, certo. Trascino un immagine da 12 mega e lui, magicamente, la fa stare in 1.44, senza perdere qualità.... :D
        Errore: se c'è un sistema Microsoft stabile
        da questo punto di vista, beh, è NT4!
        Col Task Manager puoi chiudere quello che ti
        si è piantato, senza interferire con gli
        altri task.Ma per favore! Si, NT4 è decente, ma lungi dall'essere stabile. Di schermate blu, servizi che si rifiutano di fermarsi/partire, reset di explorer ecc. ecc. ne ho visti anche troppi...Ovvio, per giocare al famosissimo Minesweeper, va più che bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambia solo il nome...
      - Scritto da: hooke
      Si basa sul core di Windows 2000?
      Il quale e' basato sul core di Windows NT,
      il quale se si pianta un'applicazione rende
      spesso inutilizzabili le altre.Ignorante (evita di prenderla come un'offesa... non lo è), quello che si pianta portandosi spesso dietro tutto il sistema è il core di Win9x.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambia solo il nome...
        1) NT4 SP6;2) solo applicazioni native a 32 bit;3) niente applicativi multimediali o giochi;4) solo Office, Outlook ed IE;5) driver software aggiornatissimi;6) Pentium II 400MHz, 64Mb Ram.Eppure, nonostante tutto ciò, di schermate blu e blocchi del sistema ne ho visti e ne continuo a vedere tanti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cambia solo il nome...
          1) win 20002) tutti i giochi del mondo3) di tutto a 16 bit e vecchi programmi attravrso emulatori, emulatori di zx spectrum, palm V, software di programmazione palm, videocamere (3), microfoni digitali (2), stampanti (2), scanner4) driver di ogni tipo, anche fatti in cucina da mia madre per ogni tipo di techno periferica dai cellulari ai palmari.5) office 2000 e molti macromediaè da tre mesi che faccio girare di tutto e (speriamo bene) non ho mai, dico mai, visto la schermata blu.......sarà mica che sei un poco sfortunato ?ciao- Scritto da: Pepso
          1) NT4 SP6;
          2) solo applicazioni native a 32 bit;
          3) niente applicativi multimediali o giochi;
          4) solo Office, Outlook ed IE;
          5) driver software aggiornatissimi;
          6) Pentium II 400MHz, 64Mb Ram.
          Eppure, nonostante tutto ciò, di schermate
          blu e blocchi del sistema ne ho visti e ne
          continuo a vedere tanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambia solo il nome...
            Idem...1) Win2000 SP12) Anche vecchi programmi 16 bit (pochi cmq)3) Giochi e software vario (Office 2000, Norton Utilities 2001, Nero 5, PSP 7, ICQ, VirusScan, ecc...)4) IE 5.5, WMP 7, Outlook Express5) Driver sempre aggiornati6) Celeron II 566@850, 384 Mb RAMUna schermata blu finora, durante l'installazione, dovuta al BIOS del controller ATA100 HighPoint. Flashato il BIOS andava tutto.I fatti parlano da soli...PS: sul disco D ho un'altro Win2000 per il testing di Visual Studio.NET e Office XP, e anche qui nessun problema.ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambia solo il nome...

            PS: sul disco D ho un'altro Win2000 per il
            testing di Visual Studio.NET e Office XP, e
            anche qui nessun problema.ARGHHHHH.... domani mi fustigheranno per quanto mi è scappato... proprio a me che lavoro dove viene prodotto il correttore ortografico di Office... ho scritto un altro con l'apostrofo... boia mondo ladro!! :)Verrò crocifisso in sala mensa... Cercate di capirmi, dev'essere un rigetto di tecnologia... :)ByeeZeross
  • Anonimo scrive:
    le belle lirette...
    .. che escono dalle tasche degli "scemi del villaggio globale" per andare a foraggiare il partito repubblicano americano e il monopolista gates che, mentre se la ride cercando di piazzare a tutti il suo wma, piagnucola dicendo "no no i temi a voi non li faccio fare, che senno' mi rompete tutto".A noi invece ha gia' rotto qualcos'altro.Tuttavia e' importante che finalmente riusciremo a mettere una immagine da 10 mega su un dischetto da 1.44 (che non usa piu' nessuno), ed e' anche importantissimo riuscire ad usare windoze da remoto, per la gioia di chi finalmente avra' la possibilita' di aprire come una mela i computer di mezzo mondo... e non sto parlando della NSA.ma la realta' e' diversa da quella che ci vuol far passare il billy. annaspa nell'aqua di un MacOS che si sta incazzando a dovere, menato dai duri fendenti di un pinguino che, volente o nolente, se ne sbatte della politica commerciale... e va avanti per la sua strada.Chi lo installera'?Chi si fara' nuovamente fregare da questo cybercop delle major americane, che piazza lucchetti di pastafrolla sui suoi gingilli giusto per dire "ueee.. me l'hai rotto!! e' colpa tua e' colpa tua!" e poi fregarsi le mani perche' tanto uscira' una nuova release tra 6 mesi, e tutti a pagargli nuovamente il pizzo per essere "sicuri"?io ho sentito la puzza di marcio 4 anni fa, e non ci ho messo piede....qualcosa mi dice che adesso iniziate a sentirla anche voi.
    • Anonimo scrive:
      Re: i temi propietari
      - Scritto da: munehiro
      piagnucola dicendo "no no i temi a voi non
      li faccio fare, che senno' mi rompete
      tutto".A dire la verità il motivo del diniego mi pare evidente: l'unica innovazione di XP è l'interfacca per i principianti. Se la costruzione dell'interfaccia diventa libera, la M$ perde automaticamente tutte le future possibiltà di upgrade delle prossime versioni! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: le belle lirette...
      Se il billone è riuscito a vendere in tutto il mondo un sistema operativo traballante come il win3 quando Mac e Commodore erano avanti anni luce, figuriamoci ora che lancia un so proposto come innovativo..Ma che ci importa? Con i passi che stanno facendo Mac e Linux, la possibilità di scegliere ce l'abbiamo.- Scritto da: munehiro
      .. che escono dalle tasche degli "scemi del
      villaggio globale" per andare a foraggiare
      il partito repubblicano americano e il
      monopolista gates che, mentre se la ride
      cercando di piazzare a tutti il suo wma,
      piagnucola dicendo "no no i temi a voi non
      li faccio fare, che senno' mi rompete
      tutto".

      A noi invece ha gia' rotto qualcos'altro.

      Tuttavia e' importante che finalmente
      riusciremo a mettere una immagine da 10 mega
      su un dischetto da 1.44 (che non usa piu'
      nessuno), ed e' anche importantissimo
      riuscire ad usare windoze da remoto, per la
      gioia di chi finalmente avra' la
      possibilita' di aprire come una mela i
      computer di mezzo mondo... e non sto
      parlando della NSA.

      ma la realta' e' diversa da quella che ci
      vuol far passare il billy. annaspa nell'aqua
      di un MacOS che si sta incazzando a dovere,
      menato dai duri fendenti di un pinguino che,
      volente o nolente, se ne sbatte della
      politica commerciale... e va avanti per la
      sua strada.

      Chi lo installera'?
      Chi si fara' nuovamente fregare da questo
      cybercop delle major americane, che piazza
      lucchetti di pastafrolla sui suoi gingilli
      giusto per dire "ueee.. me l'hai rotto!! e'
      colpa tua e' colpa tua!" e poi fregarsi le
      mani perche' tanto uscira' una nuova release
      tra 6 mesi, e tutti a pagargli nuovamente il
      pizzo per essere "sicuri"?

      io ho sentito la puzza di marcio 4 anni fa,
      e non ci ho messo piede....
      qualcosa mi dice che adesso iniziate a
      sentirla anche voi.
  • Anonimo scrive:
    devono partire da 0, basta riciclare...
    scommetto che in questa versione di windows resteranno ancora pezzi di windows 3.1...devono fare un sistema operativo più leggero (pochi MB) più efficente e stabile. Non servono tanti fronzoli (tasti colorati e caxxate varie)speriamo che almeno abbiano tolto la schermata blu di errore
  • Anonimo scrive:
    In una parola: inutile!
    Ma quali sono le grosse (o piccole) novità che questo XP porta? Sinceramente leggendo la descrizione non so che farmene di XP! Ho già le stesse funzioni con il 2k o ME! Certo, cambia l'interfaccia e diventa più user-friendly per i computer idiot. Ma per chi il computer lo sa già usare è il vuoto più totale!Nulla di interessante! Per giunta con le nuove idee di condividere i files e di permettere la riconfiguriazione online del computer, XP diventerà il giocattolino preferito di ogni hacker, che potrà fare quel che vuole di ogni computer in rete!Mi sembra che la Microsoft sia ormai arrivata alla frutta! Non hanno più idee e si stanno scavando la fossa con le loro mani!Del resto ME non sta vendendo niente, se già lo fanno fuori dopo pochi mesi! Credo che il destino di XP sarà anche peggiore, contando le nuove "geniali" idee di protezione audio e software!
    • Anonimo scrive:
      Re: In una parola: inutile!
      - Scritto da: Upanisad
      Ma quali sono le grosse (o piccole) novità
      che questo XP porta? Sinceramente leggendo
      la descrizione non so che farmene di XP! Ho
      già le stesse funzioni con il 2k o ME!
      Certo, cambia l'interfaccia e diventa più
      user-friendly per i computer idiot. Ma per
      chi il computer lo sa già usare è il vuoto
      più totale!Condivido pienamente. Un'azienda seria non introduce un S.O. ogni anno costringendo gli utenti a cambiare sempre tutto senza neanche aspettare che le versioni attuali siano diventate stabili. C'è un limite a tutto, ora gli utenti se ne stanno accorgendo e sempre più gente guarda con scetticismo a tutto ciò che Microsoft produce negli ultimi tempi. Anche gli sviluppatori si stanno rompendo le scatole: ogni due anni (se va bene) si introducono concetti nuovi e occorre ristudiarsi sempre tutto e adattarsi ad usare le loro nuove tecnologie.Nelle aziende poi, visto che l'importanza è lavorare ed essere produttivi subito, dubito che queste novità verranno assorbite nel breve periodo. In Italia mi chiedo quante aziende che abbiano una rete con server NT4 siano già passate ad un dominio nativo Win2000: da recenti statistiche si suppone siano pochissime. Ora addirittura si parla già di Windows XP senza vedere veramente delle differenze. Non hanno capito che alle nonne usare il PC non interessa e a quelli che lo usano frega poco delle interfacce per idioti: l'importante è la stabilità e la sicurezza.Pessimismo e frustrazione.Un saluto da Flavio
  • Anonimo scrive:
    la novita' fondamentale...
    chissa' come si chiamera' in Windows Are you eXPerienced?(Hendrix si stara' rivoltando nella tomba) la nuova versione di quel gioco che una volta si chiamava campo minato e che con WME e' diventato "Prato Fiorito"Visto che le bombe del campo minato ricordavanotroppo i bug di cui era affetto il SO, l'hannocambiato in un prato fiorito dove devi evitare...le cacche.Chissa' ora cosa si inventeranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: la novita' fondamentale...

      la nuova versione
      di quel gioco che una volta si chiamava
      campo minato
      e che con WME e' diventato "Prato Fiorito"

      Visto che le bombe del campo minato
      ricordavano
      troppo i bug di cui era affetto il SO,
      l'hanno
      cambiato in un prato fiorito dove devi
      evitare...
      le cacche.
      Chissa' ora cosa si inventeranno.Beh... Il solitario diventerà (in onore della cara vecchia Europa) Comunitario...aheoehaahoeiuhoihae(cmq era prato fiorito già da W2000)Saluti... da un malato giocatore del campo minato ;-)))
  • Anonimo scrive:
    Anni duri, i prossimi
    Condivido quanto dice Le Tocq ma sono ben più pessimista: Micorosft sta andando in un vicolo cieco.Internet non è stata capita da Microsoft che oltre ad un bel browser non ha sfornato programmi veramente innovativi o capaci di offrire un modo nuovo di intendere il pc. Ha fatto guerra a tutti i concorrenti riducendo Java ad una tazzina di caffè semivuota e la gloriosa pioneristica Netscape in un cumulo di macerie e la lista potrebbe continuare...Le novità le hanno offerte gli altri, quelli schiacciati dal monopolio di william III, il dittatore digitale.Oggi WIII ha fatto una scelta: ci prova. Prova ad imporre il suo gioco e se gli va bene dovremo prepararci a sopportare non un dittatore ma una dinastia.Da quello che ho letto l'experience è per le nonne, le sorelle o i fratellini impediti.Ma Gates ha paura per MacOs X e Linux che sono pronti a sferrare il colpo decisivo, quello che affliggerà questo Tirannosauro Rex che oggi ha aperto le sue fauci su Internet.Vorrei proprio sapere chi ha bisogno di comprarsi un Pentium IV e una nuova versione di windows!!!Per avere cosa? L'eXPerience della nonna che quando vede un mouse pensa che non è in grado di capire?IBM dice che potrebbe tirare fuori un'alternativa in due secondi? Bene, ma siamo comunque costretti ad attendere che il T-Rex sia morente...Sono anni duri i prossimi... i migliori per i pionieri!CiuX
    • Anonimo scrive:
      Re: Anni duri, i prossimi
      Ti sbagli, winzoz non ha affatto problemi oggi a causa di linux o figuriamoci mac.Mac e' morto. Non fa' concorrenza a nessuno.I pc hanno una diffusione capillare laddove i mac non arriveranno mai piu'.Oggi l'unico problema di M$ e' che non sanno piu' come ciucciarti i soldi.Oltre a cause su cause che stanno perdendo ed a un verdetto nella causa con DOJ che rischia di fare precipitare il valore delle azioni di M$ a 5 cent, oggi hanno problemi a produrre alti profitti.Anche se l'azienda rimanesse in attivo, se dureranno i bassi profitti, le azioni rischiano di cadere in un baratro senza fondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anni duri, i prossimi
        - Scritto da: Vyger
        Ti sbagli, winzoz non ha affatto problemi
        oggi a causa di linux o figuriamoci mac.

        Mac e' morto. Non fa' concorrenza a nessuno....Come ti sbagli......Mac è l'unica vera alternativa al mondo Windows...Aspetta l'uscita di OSX....finalmente Unix e l'interfaccia Apple (che non è mai stata copiata veramente da Bill)insieme.....E non venirmi a dire che costano troppo, per una ditta o azienda non sono certo il mezzo milione a fare la differenza, quando devono aspettare mesi per avere un' aggiornamento per un driver o un bios su Win...e stare fermi, quando si lavora costa, molto piu' di un milione ..........Poi, aspettiamo , il futuro è incerto per tutti....Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Anni duri, i prossimi
          A proposito di alternative è uscito Netscape 6.01 ed a mio parere è la dimostrazione che c'è chi lavora meglio di Microsoft anche su piattaforma Windows: Explorer al confronto è una lumaca!
          ...Come ti sbagli......Mac è l'unica vera
          alternativa al mondo Windows...Aspetta
          l'uscita di OSX....finalmente Unix e
          l'interfaccia Apple (che non è mai stata
          copiata veramente da Bill)insieme.....E non
          venirmi a dire che costano troppo, per una
          ditta o azienda non sono certo il mezzo
          milione a fare la differenza, quando devono
          aspettare mesi per avere un' aggiornamento
          per un driver o un bios su Win...e stare
          fermi, quando si lavora costa, molto piu' di
          un milione ...
          .......Poi, aspettiamo , il futuro è incerto
          per tutti....
          Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Anni duri, i prossimi
            Si', peccato che non si veda un sito che uno correttamente, ma va!- Scritto da: Uk
            A proposito di alternative è uscito Netscape
            6.01 ed a mio parere è la dimostrazione che
            c'è chi lavora meglio di Microsoft anche su
            piattaforma Windows: Explorer al confronto è
            una lumaca!


            ...Come ti sbagli......Mac è l'unica vera

            alternativa al mondo Windows...Aspetta

            l'uscita di OSX....finalmente Unix e

            l'interfaccia Apple (che non è mai stata

            copiata veramente da Bill)insieme.....E
            non

            venirmi a dire che costano troppo, per una

            ditta o azienda non sono certo il mezzo

            milione a fare la differenza, quando
            devono

            aspettare mesi per avere un' aggiornamento

            per un driver o un bios su Win...e stare

            fermi, quando si lavora costa, molto piu'
            di

            un milione ...

            .......Poi, aspettiamo , il futuro è
            incerto

            per tutti....

            Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Anni duri, i prossimi
            I siti a mio parere sono visualizzati correttamente per non parlare dei tempi di caricamento delle pagine, di gran lunga inferiori.Ovviamente se consideri che Microsoft a cercato continuamente di stravolgere l'HTML con le sue porcate, allora forse potresti anche avere ragione, i siti ottimizzati per Explorer potrebbero non essere visualizzati correttamente (a me non è successo).Ma per il resto e per la sicurezza è da provare!- Scritto da: morloi
            Si', peccato che non si veda un sito che uno
            correttamente, ma va!

            - Scritto da: Uk

            A proposito di alternative è uscito
            Netscape

            6.01 ed a mio parere è la dimostrazione
            che

            c'è chi lavora meglio di Microsoft anche
            su

            piattaforma Windows: Explorer al
            confronto è

            una lumaca!


          • Anonimo scrive:
            Re: Anni duri, i prossimi
            Io sono felice che c'è la 6.01. Il problema è che solo il 12-15% utilizza netscape oggi.Microsoft ha schiacciato tutti e ora vuole mangiare Internet e sbarazzarsi di Windows...Sono convinto che se le varie Oracle, IBM, Sun, Aol, ecc. si avvicinassero in un progetto unico orientato al SO più che agli applicativi... qualcosa potrebbe succedere. Che ne dite di un SO simile nella GUI a Winzozz e compatibile al 100%???CiuX
        • Anonimo scrive:
          Re: Anni duri, i prossimi
          - Scritto da: Nick


          - Scritto da: Vyger

          Ti sbagli, winzoz non ha affatto problemi

          oggi a causa di linux o figuriamoci mac.



          Mac e' morto. Non fa' concorrenza a
          nessuno.

          ...Come ti sbagli......Mac è l'unica vera
          alternativa al mondo Windows...Aspetta
          l'uscita di OSX....finalmente Unix e
          l'interfaccia Apple (che non è mai stata
          copiata veramente da Bill)insieme.....E non
          venirmi a dire che costano troppo, per una
          ditta o azienda non sono certo il mezzo
          milione a fare la differenza, quando devono
          aspettare mesi per avere un' aggiornamento
          per un driver o un bios su Win...e stare
          fermi, quando si lavora costa, molto piu' di
          un milione ...
          .......Poi, aspettiamo , il futuro è incerto
          per tutti....
          CiaoConcordo con Nick ed aggiungo che invece (per esperienza diretta) le aziende ci guardano proprio a quel mezzo milione (ci guarderebbero anche se fossero 200.000 lire).Anche gli utenti finali ci guardano alla lira e non gliene frega un tubo se mac o linux sono (forse) più versatili in quanto a loro interessa leggere un CD e non fare mount di qualcosa senza neanche sapere di cosa cavolo si stia parlando.
        • Anonimo scrive:
          Re: Anni duri, i prossimi
          - Scritto da: Nick


          - Scritto da: Vyger

          Ti sbagli, winzoz non ha affatto problemi

          oggi a causa di linux o figuriamoci mac.



          Mac e' morto. Non fa' concorrenza a
          nessuno.

          ...Come ti sbagli......Mac è l'unica vera
          alternativa al mondo Windows...Aspetta
          l'uscita di OSX....finalmente Unix e
          l'interfaccia Apple (che non è mai stata
          copiata veramente da Bill)insieme.....E non
          venirmi a dire che costano troppo, per una
          ditta o azienda non sono certo il mezzo
          milione a fare la differenza, quando devono
          aspettare mesi per avere un' aggiornamento
          per un driver o un bios su Win...e stare
          fermi, quando si lavora costa, molto piu' di
          un milione ...
          .......Poi, aspettiamo , il futuro è incerto
          per tutti....
          CiaoConcordo con Nick ed a aggiungo (per esperienza diretta ) che le aziende ci guardano proprio a quel mezzo milione e ci guarderebbero anche se fossero solo 200.000 lire. Mettiti nei panni di una azienda con ,migliaia di licenze (ma anche le decine fanno una bella somma alla fine).Inoltre spiegalo tu alla segretaria rimba che per leggere un cd o un dischetto deve fare un mount di qualcosa piuttosto che cliccare sull'iconcina del floppy.Lo stesso discorso ,se non peggio, vale per l'utenza domestica.Dovreste guardare le cose dal punto di vista di chi il pc ha bisogno solo di utilizzarlo (casalinghe, segretarie,bambini, e comunque tutta l'utenza non tecnica) e non da quello di chi ci smanetta tutto il giorno e se lo sogna godendo anche di notte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Anni duri, i prossimi

            Dovreste guardare le cose dal punto di vista
            di chi il pc ha bisogno solo di utilizzarlo
            (casalinghe, segretarie,bambini, e comunque
            tutta l'utenza non tecnica) e non da quello
            di chi ci smanetta tutto il giorno e se lo
            sogna godendo anche di notte.KDE e Gnome lo fanno!
          • Anonimo scrive:
            Re: Anni duri, i prossimi

            Dovreste guardare le cose dal punto di vista
            di chi il pc ha bisogno solo di utilizzarlo
            (casalinghe, segretarie,bambini, e comunque
            tutta l'utenza non tecnica) e non da quello
            di chi ci smanetta tutto il giorno e se lo
            sogna godendo anche di notte.BoooOOOOMMM!!!Tutti dobbiamo usare lo stesso PC, sia che siamo smanettoni allenati, sia che siamo assolutamente incapaci...Riprenditi...
  • Anonimo scrive:
    Requisiti minimi?
    Si si, bella sta interfaccia ma...Requisiti minimi?1400 Mhz?512 Mb RAM?40 GB di HD?
    • Anonimo scrive:
      Re: Requisiti minimi?
      Se avessi anche letto l'articolo, oltre che fermarti alle immagini, l'avresti letto... Zio Bill dice che sono gli stessi di Win2k...- Scritto da: TAD
      Si si, bella sta interfaccia ma...

      Requisiti minimi?

      1400 Mhz?

      512 Mb RAM?

      40 GB di HD?
      • Anonimo scrive:
        Re: Requisiti minimi?
        zio bill diceva anche che per win 2k bastavano un pentium 166 e 64 mb di ram...la regola è prendere i requisiti minimi di microsoft e moltiplicarli per 2 o 3.- Scritto da: Bill2k
        Se avessi anche letto l'articolo, oltre che
        fermarti alle immagini, l'avresti letto...
        Zio Bill dice che sono gli stessi di
        Win2k...
        • Anonimo scrive:
          Re: Requisiti minimi?
          - Scritto da: compagno di merende
          zio bill diceva anche che per win 2k
          bastavano un pentium 166 e 64 mb di ram...eh eh infatti su almeno 3 riviste si leggeche per un utilizzo senza problemi(come client) ci vogliono 128 mb e almenoun 300 mhz !! ps. poi un sistema va valutato per la suaaffidabilita' e velocita quando e' sotto caricoe non solamente guardando i benchmark ose apre velocemente un applicazione :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Requisiti minimi?
            - Scritto da: namko
            ps. poi un sistema va valutato per la sua
            affidabilita' e velocita quando e' sotto carico
            e non solamente guardando i benchmark o
            se apre velocemente un applicazione :-)In questo caso, una qualsiasi distro linux battewin2k 100 a 0. :)Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Requisiti minimi?
            - Scritto da: Spurious
            - Scritto da: namko

            ps. poi un sistema va valutato per la sua

            affidabilita' e velocita quando e' sotto
            carico

            e non solamente guardando i benchmark o

            se apre velocemente un applicazione :-)

            In questo caso, una qualsiasi distro linux
            batte
            win2k 100 a 0. :)

            Saluti...Se è per questo, Mac OSX va che è una meraviglia, è Mac, è Unix, che me ne faccio di un Windows???
          • Anonimo scrive:
            Re: Requisiti minimi?
            Gira su x86?xke' se non ci gira' allora e' un mac os 10- Scritto da: Felix


            - Scritto da: Spurious

            - Scritto da: namko


            ps. poi un sistema va valutato per la sua


            affidabilita' e velocita quando e' sotto

            carico


            e non solamente guardando i benchmark o


            se apre velocemente un applicazione :-)



            In questo caso, una qualsiasi distro linux

            batte

            win2k 100 a 0. :)



            Saluti

            ...Se è per questo, Mac OSX va che è una
            meraviglia, è Mac, è Unix, che me ne faccio
            di un Windows???
          • Anonimo scrive:
            Re: Requisiti minimi?
            ci vuole un trilium da 7 exaHertz 700 exa di ram 1 hard disk da 80 exabyte x 10 alla 7 scheda video da 70 terabyte di ram minimo.- Scritto da: VisiK7
            Gira su x86?
            xke' se non ci gira' allora e' un mac os 10

            - Scritto da: Felix





            - Scritto da: Spurious


            - Scritto da: namko



            ps. poi un sistema va valutato per la
            sua



            affidabilita' e velocita quando e'
            sotto


            carico



            e non solamente guardando i benchmark
            o



            se apre velocemente un applicazione
            :-)





            In questo caso, una qualsiasi distro
            linux


            batte


            win2k 100 a 0. :)





            Saluti



            ...Se è per questo, Mac OSX va che è una

            meraviglia, è Mac, è Unix, che me ne
            faccio

            di un Windows???
          • Anonimo scrive:
            Re: Requisiti minimi?
            Perchè non vi fermate un attimo a riflettere prima di dire tutte queste cazzate? Allora Windows2000 lo uso da quando è uscito! Funziona Perfettamente non ho mai ne crash ne blocchi ed è nettamente più veloce di Win98 e Me. Certo per girare benino vuole almeno 128 mb di ram ma per quanto riguarda la cpu non ha grandi pretese perchè su un celeron 333@416 con 256 mb di ram gira nettamente meglio di un PIII 700 con 128 mb di Ram quindi il punto debole è la Ram! Windows XP perlomeno da quello che sò io richiede la stessa potenza che vuole Win2k e non è un problema perchè oggi giorno quasi tutti hanno un sistema adeguato per farlo girare egregiamente. Io Personalmente non vedo l'ora che esca Windows Xp in quanto ho un Dual PIII 1000 con 512 Mb di Ram ed HD da 75 ATA 100 7200 con Controller Raid e Windows Xp non potrà certo che aumentare la velocità del mio sistema. Parlate tanto di Linux, MacOs BeOs ma alla fine stiamo sempre qui Windows è l'unico sistema operativo che vi consente di fare veramente tutto. Certo io non faccio il programmatore e sò che linux è molto meglio per programmare ma io sono convinto che non si può avere un sistema che non permette di fare veramente tutto! infatti su Win2k non girano molti giochi allora ho installato anche il Me solo per farci girare qualche gioco così come quelli che usano linux lo installeranno solo per farci delle determinate cose.
      • Anonimo scrive:
        Re: Requisiti minimi?
        - Scritto da: Bill2k
        Se avessi anche letto l'articolo, oltre che
        fermarti alle immagini, l'avresti letto...
        Zio Bill dice che sono gli stessi di
        Win2k...Infatti! Quindi:1400 Mhz512 Mb RAM40 GB di HD
      • Anonimo scrive:
        Re: Requisiti minimi?
        - Scritto da: Bill2k
        Se avessi anche letto l'articolo, oltre che
        fermarti alle immagini, l'avresti letto...
        Zio Bill dice che sono gli stessi di
        Win2k...Inoltre quando spendi un pozzo di soldi per una GeForce e vedi che il tuo sistema la sfrutta al 40% un po' ti fa schifo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Requisiti minimi?

        Zio Bill dice che sono gli stessi di
        Win2k...AH AH AHA HAHHASulla scatola di win95 c'era scritto che girava con un 386!!!!!
    • Anonimo scrive:
      requisiti: ufficiale.
      requisiti minimi: i tuoi soldi.Requisiti, questo è certo.Comunque anche un Sestium 8 con 9217 Terabyte6 hard disk da 234234 MUNGAflopze soprattutto si installa solo con DVDma se non hai il driver in cd non lo vede.ovviamente non ti vede nemmeno il cd-rom se non hai il driver, su zip.e hop!dritto dove doveva metterci questo sistema operatiwo.Sto cominciando a prenderci gusto mmmh. ah si.ahhh
      • Anonimo scrive:
        Re: requisiti: ufficiale.
        - Scritto da: PostMax NyXaGHen234
        requisiti minimi: i tuoi soldi.
        Requisiti, questo è certo.ah gia' perche' invece Linux secondo voi e' gratis.. ancora.NULLA in questo mondo è gratuito. Punto.dice bene quello, Windows e' un sistema che funziona (male ma funziona! questo sito pure se non erro funziona su winnt!! e mi pare che siamo tutti qui a scrivere e leggere O NO?) ed ha il costo che deve avereonore a chi ci ha fatto tanti soldi (Gates) e' un bel dritto per essere uno che non ha mai scritto una riga di codice, alla faccia dei brufolosi del pinguino
    • Anonimo scrive:
      Re: Requisiti minimi?
      Ok, tutto vero e tutto risaputo, almeno per sentito dire.... ma allora perche' la gente non installa Linux invece di Windows? Personalmente non ho ancora capito (scusate, sono un po' duro di comprendonio) quante cazzo di versioni di Linux esistono, mi pare che la piu' nota sia la Red..qualcosa. Una volta ho provato a leggere una guida sull'installazione di una versione del Pinguino, alla 10°pagine ho chiuso il manuale, contento matto che Bill abbia concepito un setup di sistema cosi'intelligente...forse sara' per questo. A voi sapientoni.- Scritto da: TAD
      Si si, bella sta interfaccia ma...

      Requisiti minimi?

      1400 Mhz?

      512 Mb RAM?

      40 GB di HD?
Chiudi i commenti