AltaVista fagocitata da Overture

Clamorosa acquisizione del pioniere delle ricerche su web che entra nella scuderia del più quotato rivale di Google. Una transazione da 140 milioni di dollari che consegna ad Overture 58 brevetti-chiave delle tecnologie di ricerca


Roma – AltaVista perde la propria indipendenza ed entra a far parte del gruppo Overture con un’operazione di incorporazione da 140 milioni di dollari in contanti e azioni, una somma che ai tempi d’oro della new economy avrebbe fatto sorridere.

Overture si aggiudica così il pioniere delle ricerche su internet, le sue tecnologie, il suo motore di ricerca e la propria presenza su web (in Italia altavista.it ).

Per Overture questa mossa significa poter ampliare la propria offerta di servizi di ricerca venduti a portali, provider e altri siti che acquistano dall’azienda le tecnologie di ricerca. E significa dare maggior peso al proprio business basato sul cosiddetto “pay-for-performance” che attrae moltissimi inserzionisti.

“La tecnologia di ricerca basata sull’algoritmo avanzato di AltaVista che analizza il Web fornendo risultati di ricerca rilevanti in risposta alle interrogazioni degli utenti – si legge in una nota – è, dal punto di vista strategico, una soluzione complementare alla
tecnologia di commercial search di Overture”.

Sono 58 i brevetti AltaVista che passano nelle mani di Overture, brevetti che toccano tutti gli ambiti più interessanti del “crawling”, dall’indicizzazione alla classificazione fino all’elaborazione delle query di ricerca e all’erogazione dei risultati agli utenti.

Overture pagherà AltaVista con le proprie azioni pubbliche, per un valore stimato di circa 80 milioni di dollari alla conclusione dell’accordo, più 60 milioni di dollari in contanti, e si assumerà alcuni dei debiti di AltaVista. La finalizzazione dell’acquisizione è prevista per aprile.

La società Overture inoltre ha annunciato di voler sfruttare i siti AltaVista “come strumento per testare nuovi servizi di ricerca e nuove soluzioni di marketing per i propri clienti”.

Appare evidente l’intenzione dell’azienda, un colosso della ricerca che ha saputo fondare un importante e crescente successo su un’offerta composita di servizi a pagamento, di sviluppare ulteriormente le tecnologie AltaVista. Non è però ancora chiaro cosa sarà del “vecchio motore”, quello che ha accompagnato i netizen di mezzo mondo dal 1995 ad oggi…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Convincere l'utente?
    Convincere l'utente di quanto sia facile installare e configurare Linux?Certo!Installare, ok.Configurare la scheda video e il mouse, ok.Poi però arrivano le stampanti, glli scanner, la scheda di rete wireless, il firewire per la telecamera, poi magari anche un volante per giocare con un simulatore di corse di macchine...Io mi porto tutta 'sta roba e la voglio vedere funzionare in in PC con LInux.In meno di 10 minuti, però... Se devono ricompilarmi il kernel, non vale!
    • Anonimo scrive:
      Re: Convincere l'utente?
      - Scritto da: Anonimo
      In meno di 10 minuti, però... Se devono
      ricompilarmi il kernel, non vale!perche'?
    • Anonimo scrive:
      Re: Convincere l'utente?
      Lavorano gratis, abbi un po' di rispetto!Facciamo così, ti porto io win98 con le stesse cose, e TU me le fai funzionare in 10 minuti...Se dopo 2 ore devi arrenderti... NON VALE!
      • Anonimo scrive:
        Re: Convincere l'utente?
        10 minuti sono pochi, ma in due ore, tutte quelle robe, si fanno andare in 98 se il pc non è una ciofeca...- Scritto da: Anonimo
        Lavorano gratis, abbi un po' di rispetto!

        Facciamo così, ti porto io win98 con le
        stesse cose, e TU me le fai funzionare in 10
        minuti...

        Se dopo 2 ore devi arrenderti... NON VALE!
        • Anonimo scrive:
          Re: Convincere l'utente?
          - Scritto da: Anonimo
          10 minuti sono pochi, ma in due ore, tutte
          quelle robe, si fanno andare in 98 se il pc
          non è una ciofeca...Sai in due ore quanti kernel faccio tempo a ricompilare? :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Convincere l'utente?
          - Scritto da: Anonimo
          10 minuti sono pochi, ma in due ore, tutte
          quelle robe, si fanno andare in 98 se il pc
          non è una ciofeca...Ovvio, in 2 ore se le periferiche sono ciofeche funzionano perfettamente anche sotto Linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: Convincere l'utente?
          - Scritto da: Anonimo
          10 minuti sono pochi, ma in due ore, tutte
          quelle robe, si fanno andare in 98 se il pc
          non è una ciofeca...

          In due ore si fanno andare su linux, se l'hardware non è una ciofeca (cioè se il produttore si è degnato di rilasciarne le specifiche).In due ore su windows 98, fammi andare 2 schede video contemporaneamenteAHAHAHAHAHAHAH!!!
    • Numero28 scrive:
      Re: Convincere l'utente?
      - Scritto da: Anonimo
      Io mi porto tutta 'sta roba e la voglio
      vedere funzionare in in PC con LInux.
      In meno di 10 minuti, però... Se devono
      ricompilarmi il kernel, non vale!Perchè ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Convincere l'utente?
      - Scritto da: Anonimo
      In meno di 10 minuti, però... Se devono
      ricompilarmi il kernel, non vale!Giochiamo ad armi pari: tutta quella roba in Windowsnon funzionera' mai neanche in 10 giorni.Giochiamo ad armi pari
    • Anonimo scrive:
      Re: Convincere l'utente?

      Io mi porto tutta 'sta roba e la voglio
      vedere funzionare in in PC con LInux.
      In meno di 10 minuti, però... Se devono
      ricompilarmi il kernel, non vale!E tu potresti venire a casa mia a fare funzionare la mia scheda per vedere la TV sul PC che sotto Linux funziona, ma sotto Windows XP genera instabilità paurose!
      • Anonimo scrive:
        Re: Convincere l'utente?
        - Scritto da: Anonimo

        Io mi porto tutta 'sta roba e la voglio

        vedere funzionare in in PC con LInux.

        In meno di 10 minuti, però... Se devono

        ricompilarmi il kernel, non vale!

        E tu potresti venire a casa mia a fare
        funzionare la mia scheda per vedere la TV
        sul PC che sotto Linux funziona, ma sotto
        Windows XP genera instabilità paurose!Ahahaha, verissimo! Ho una scheda tv che funziona solo da linux. Da windows, appena provi ad usarla, si pianta. SI, I "DRIVER" li ho aggiornati...
    • godzilla scrive:
      Re: Convincere l'utente?
      affanculo trollone.io ho avuto problemi col server X e adesso ti sto scrivendo con lynx da terminale testuale, mentre da altri 3 terminali (sempre con lynx) scarico librerie per risolvere il problema.e lo sai perche'? perché grazie a Linux del tuo volante per la corsa delle macchine me ne _posso_ sbattere, se voglio!eccheccazzo
  • Anonimo scrive:
    l'install fest si terrà il 1° marzo...
    come dice il sito della manifestazione, l'install fest non si terrà il 10 di marzo ma bensì il 1 del medesimo mese"...L'installfest del 1o Marzo 2003 si terrà nei locali del triennio della Facoltà di Ingegneria, vicino a S.Pietro in Vincoli..."fonte: http://www.lugroma.org/ita/proj/proj.php?azione=installfest
Chiudi i commenti