Amazon, anche .it

La sfida di Jeff Bezos per far crescere il commercio elettronico tricolore. Promesso un assortimento mai visto in nessun altro paese. Ma si fa a meno di Kindle

Roma – “Il 3 agosto 1995 abbiamo consegnato il primo ordine italiano ad un cliente di Genova, inviato da uno dei nostri magazzini negli Stati Uniti. Da quel giorno, attraverso i nostri siti internazionali, abbiamo spedito milioni di articoli a clienti in Italia. Siamo ora entusiasti di aprire le nostre porte virtuali ai clienti italiani con un’offerta italiana”. Inizia così una breve lettera firmata dal founder e CEO di Amazon Jeff Bezos, pubblicata di recente sulla homepage italiana della nuova vetrina online allestita dal retailer statunitense. Amazon.it sarà infatti il suo prossimo avamposto nel vasto territorio del commercio elettronico, alla conquista di un mercato nascente – se non poco sviluppato – come quello del Belpaese.

“Con il nostro ingresso ufficiale in Italia offriamo più categorie di quante ne abbiamo mai offerte al lancio di Amazon nelle altre nazioni – ha continuato Bezos – musica, libri, DVD, software, videogiochi ed elettronica ma anche un assaggio della nostra selezione futura di giocattoli, orologi e piccoli elettrodomestici. Troverai inoltre centinaia di migliaia di prodotti in lingua straniera in pronta consegna”.

Alle dichiarazioni d’intenti hanno fatto seguito i numeri di Amazon.it . Due milioni di libri , in lingua italiana e straniera; 450mila CD musicali e 120mila DVD . La società di Bezos ha inoltre sottolineato come per l’occasione verrà applicato uno sconto del 30 per cento per l’acquisto di moltissimi libri. Con un numero ancora maggiore di categorie in arrivo nei prossimi mesi.

“Non è senza orgoglio che mi accingo inoltre a presentare Amazon Prime – ha spiegato Bezos nella lettera – il programma che offre spedizioni gratuite e illimitate con consegna garantita in 2-3 giorni per appena 9,99 euro l’anno. Si, è proprio così. Paghi solamente un importo fisso di 9,99 euro e non dovrai più pagare le spese di spedizione per un intero anno”.

Amazon sembra così puntare in alto, lanciandosi in un mercato non certo paragonabile a quello di altre nazioni del mondo. Secondo dati riportati dal Sole 24 Ore , il commercio elettronico di prodotti fisici negli Stati Uniti è arrivato all’8 per cento circa del totale del retail. In Germania al 4,5 per cento, in Giappone al 2 per cento. L’Italia resta al di sotto della soglia dell’1 per cento .

L’ingresso nel Belpaese non era dunque tra le priorità della società di Jeff Bezos, come sottolineato dal vicepresidente di Amazon Diego Piacentini. “E poi vedevamo che il commercio online in Italia era ancora molto piccolo – ha spiegato – Sapevamo solo che la questione non era se, ma quando. Ora abbiamo una forte rete di magazzini e distributori in Europa. E contiamo di offrire un buon servizio anche in Italia”.

Non una parola però su Kindle. Lo store di libri in formato elettronico – così come i device utili per leggerli – rimarrà appannaggio degli utenti di Stati Uniti e Regno Unito.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • asd scrive:
    finalmente, faceva pure schifo
    a mio avviso
  • Shiba scrive:
    Forse le cose non andranno malissimo
    "Novell will continue to own Novells UNIX copyrights following completion of the merger as a subsidiary of Attachmate." http://lwn.net/Articles/417061/
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Forse le cose non andranno malissimo
      E' tutto da vedere, secondo me molto programmatori di OpenSuse lasceranno.
      • Shiba scrive:
        Re: Forse le cose non andranno malissimo
        - Scritto da: gnulinux86
        E' tutto da vedere, secondo me molto
        programmatori di OpenSuse
        lasceranno.Mi riferivo alla situazione generale di Linux (Microsoft con i copyright UNIX in mano? Stiamo scherzando?!) che per fortuna non sembra tragica come poteva sembrare fino a ieri.Per quanto riguarda OpenSuse non so, a loro cambia qualcosa? Magari finché Attachmate non rompe loro le scatole non sarà un problema.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Forse le cose non andranno malissimo
          Buone nuove:http://www.oneopensource.it/25/11/2010/i-brevetti-unix-non-andranno-a-microsoft/
  • gnulinux86 scrive:
    Un fiinale già scritto.
    Mi spiace, ma Novell paga a caro prezzo le scelte fatte, ricordo ancora gli utenti Opensuse che denigravano Ubuntu definendolo il Windws di Linux, bhe adesso Opensuse è diventata la distro Linux di Microsoft.. ;)C'è da dire che Suse negli ultime anni aveva perso parecchio in qualità, basta guardare il proXXXXX di appesantimento delle varie versioni di OpenSuse, troppo Mono.
    • western scrive:
      Re: Un fiinale già scritto.
      devi avere qualche problema con la realtà... Novell è un'azienda che va bene, propone soluzioni server, e client per aziende.. Molto apprezzata e di grande qualità, come il concorrente red hat.. Opensuse è la distribuzione libera, che nulla ha a che fare con i profitti di novell, se non l'utilizzo della comunità per testare il software che va a distribuire (suse).. Diciamo pure che opensuse 11.3 è la miglior distribuzione linux mai approntata, per fruitori di livello medio e di livello basso.. Dovreste usarla anche voi ubuntari invece di parlare a caso.. visto che la puoi mettere su un netbook con kde e risulta una spanna e mezza più veloce di ubuntu netbook remix, e consuma anche meno batteria di tutti (meego, remix e compagnia cantante)canonical di contro non fa mezzo dollaro di utile, non offre nessun servizio degno di questo nome, nè server, nè client, e naviga con debiti su debiti, finchè il padrone miliardario ha voglia di tenerla.. nulla a che vedere con un modello di business minimamente sostenibile.. Microsoft ha fatto bene a mettere le mani sul know how di novell, e non per il lato desktop, ma ovviamente per quello server (andatevi a vedere quali sistemi operativi montano buona parte dei supercomputer più potenti al mondo.. ubuntu non c'è... e manco kubuntu)
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: Un fiinale già scritto.
        - Scritto da: western
        devi avere qualche problema con la realtà...[...]
        kubuntu)Capperi sotto sale!4.7GB di download?Ah, c'e' anche la Live, spero sia facile passare dalla live alla versione installata cosi' come lo e' sotto canonical.Di solito la suse non la uso, ubuntu ha tutto quello che mi occorre, ma è sempre meglio tenersi aggiornato.GTFS
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Un fiinale già scritto.
        Partendo dal punto che uso diverse distro Linux, cerca di darti una calmata, sulle tue opinioni personali nulla da dire, sei libero di preferire e lodare ciò che più ti aggrada.Novell lato server è una cosa lato desktop è un altra, Microsoft ha messo le mani su Novell con l'intento un giorno di sfruttarla contro Linux, purtroppo credo che quel giorno sia molto vicino.
        • Kubunto scrive:
          Re: Un fiinale già scritto.
          - Scritto da: gnulinux86
          Partendo dal punto che uso diverse distro Linux,
          cerca di darti una calmata, sulle tue opinioni
          personali nulla da dire, sei libero di preferire
          e lodare ciò che più ti
          aggrada.

          Novell lato server è una cosa lato desktop è un
          altra, Microsoft ha messo le mani su Novell con
          l'intento un giorno di sfruttarla contro Linux,
          purtroppo credo che quel giorno sia molto
          vicino.Magari se ne uscirà con una Distro Linux taroccata col marchio della bandierina a 4 colori e magari pure closedsource come da migliore tradizione microzozz.O peggio implementerà tecnologie e brevetti nel suo nuovo fiammante sistema ed inizierà una campagna diffamatoria e a suon di denuncie nei confronti delle altre aziende per proprietà intellettuali (come del resto ha sempre fatto).Come odio gli Sciacalli!!
  • WinForLife scrive:
    Microsoft benefattrice!!!!
    Ringraziamo MS quando applica l'EEE (http://en.wikipedia.org/wiki/Embrace,_extend_and_extinguish), come si spera faccia in questo caso... Se sparisse Linux:- finalmente QUALSIASI periferica funzionerebbe, e non si farebbero inutili tentativi di ricompilazioni varie- finalmente l'hardware sarebbe sfruttato bene, e le batterie dei portatili durerebbero 6/8 ore, non 3- finalmente sparirebbero i software bacati, perennemente in beta e fermi alla versione 0.2 prealpha- finalmente i cantinari uscirebbero dalla cantina e scoprirebbero che il vero mondo è lì fuori!Grazie MS per tutto il bene che fai... (win)(love)
    • gnugnolo scrive:
      Re: Microsoft benefattrice!!!!
      brutti gli effetti della droga, vero?:)))
    • WinForLife scrive:
      Re: Microsoft benefattrice!!!!
      - Scritto da: WinForLife
      Grazie MS per tutto il bene che fai... (win)(love)Dimenticavo, grazie anche ad Oracle che ultimamente è molto "attiva" (love)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Microsoft benefattrice!!!!
      Non ti conviene che i cantinari escano... ti verrebbero a cercare
      • WinForLife scrive:
        Re: Microsoft benefattrice!!!!
        probabilmente si scioglierebbero prima, a contatto della luce solare!!! (rotfl)(rotfl)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Microsoft benefattrice!!!!
          Noi usciremo di notte... e non temiamo l'aglio.E ti porteremo nella nostra cantina, a riscriverci il sistema operativo intero, riga per riga. E non uscirai finchè il risultato non sarà perfetto, e open source, e gratuito.
          • Cantinaro scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Noi usciremo di notte... e non temiamo l'aglio.
            E ti porteremo nella nostra cantina, a
            riscriverci il sistema operativo intero, riga per
            riga. E non uscirai finchè il risultato non sarà
            perfetto, e open source, e
            gratuito.Per carità! A parte che non c'è bisogno di riscrivere nulla, a meno che non sia Windows, te lo immagini un SO scritto da un winaro? Un'accozzaglia di funzioni per l'acXXXXX di malware e effetti WOW (eufemismo per dire BSoD). Brrr, terribile! Come minimo inizierei un fork,
          • markoer scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            inline int IWinzozzBoot (int ICrashNowOrLater, char *SCrashMessage) { ...}Nuova versione dopo l'acquisto dei brevetti:inline int IWinzozzBootExtended (int ICrashNowOrLater, char *SCrashMessage, unsigned UCrashScreenColor) { ...}
          • sburrolo scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Noi usciremo di notte...come le puttane e i travestiti
          • lordream scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            - Scritto da: sburrolo
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Noi usciremo di notte...
            come le puttane e i travestitivoce dell'esperienza
          • pippo75 scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Noi usciremo di notte... e non temiamo l'aglio.
            E ti porteremo nella nostra cantina, a
            riscriverci il sistema operativo intero, riga per
            riga. E non uscirai finchè il risultato non sarà
            perfetto, e open source, e
            gratuito.Non ci vuole molto10 rem Sismtea operativo 20 load "windows",8,130 run :)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            Eri un utente commodore, vero?(quel ",8,1" era tipico del commodore 64)
          • pippo75 scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Eri un utente commodore, vero?yes
            (quel ",8,1" era tipico del commodore 64)se non ricordo male c'erano anche 9, 10 e 11.a seconda dell'impostazione del del lettore di floppy disk.comunque non era solo del cbm64.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Microsoft benefattrice!!!!
            Anche il vic 20, o il commodore 128 (che però poteva anche usare BLOAD)il ,8,1 significava: 8 indicava il drive (se avevi due unità a disco, l'altra era la numero 9) poi, c'era l'unità 1 che era il registratore a cassette, la 2 (doveva essere il secondo registratore a cassette, sul PET, ma sui modelli successivi era disattivata), la 0 (tastiera), la 3 (monitor), la 4 (stampante)....la seconda cifra (il ,1) indicava, se posta a zero, di caricare il programma nell'area riservata ai programmi basic, mentre, se era posta a 1, di caricare il programma esattamente nella locazione di memoria in cui si trovava quando era stato salvato (indispensabile per i programmi in linguaggio macchina)
      • Cantinaro scrive:
        Re: Microsoft benefattrice!!!!
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Non ti conviene che i cantinari escano... ti
        verrebbero a
        cercareMa anche no. Se uno vuole affogare nella sua mer... (meritata minestra, caro T-1000 :D) è libero di annaspare e bere fino all'ultimo tentativo di respiro. Ognuno ha i suoi gusti. Dovresti provare le unghie dei piedi di Stallman.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Microsoft benefattrice!!!!
      Cosa ti spinge a scrivere queste scemenze?Poi non lamentarti se tutti ti prendono per il c...
    • Albe scrive:
      Re: Microsoft benefattrice!!!!
      - Scritto da: WinForLife
      Ringraziamo MS quando applica l'EEE
      (http://en.wikipedia.org/wiki/Embrace,_extend_and_

      - finalmente QUALSIASI periferica funzionerebbe,
      e non si farebbero inutili tentativi di
      ricompilazioni
      varie
      - finalmente l'hardware sarebbe sfruttato bene, e
      le batterie dei portatili durerebbero 6/8 ore,
      non
      3
      - finalmente sparirebbero i software bacati,
      perennemente in beta e fermi alla versione 0.2
      prealpha
      - finalmente i cantinari uscirebbero dalla
      cantina e scoprirebbero che il vero mondo è lì
      fuori!

      Grazie MS per tutto il bene che fai... (win)(love)Si, Grazie MS per WINDOWS ME, grazie a quella porcheria ho scoperto Linux... Grazie anche per Windows Vista! grazie a questa ennesima porcheria ho convinto molti ad usare Linux!Di una cosa non ti ringrazio però, se non avessi "convinto" IBM a terminare la vendita/supporto/marketing di OS/2 forse oggi vivremmo in un mondo migliore. altro che mele marce.
    • collione scrive:
      Re: Microsoft benefattrice!!!!
      - Scritto da: WinForLife
      - finalmente QUALSIASI periferica funzionerebbe,
      e non si farebbero inutili tentativi di
      ricompilazioni
      variema tutte le periferiche necessiterebbero di driver da 100 mb in su con relativo ingolfamento del sistema
      - finalmente l'hardware sarebbe sfruttato bene, e
      le batterie dei portatili durerebbero 6/8 ore,di cui un paio d'ore solo per avviare e spegnere il portatile
      - finalmente sparirebbero i software bacati,
      perennemente in beta e fermi alla versione 0.2
      prealphammm quindi levano windows?
      - finalmente i cantinari uscirebbero dalla
      cantina e scoprirebbero che il vero mondo è lì
      fuori!
      appunto, esci dal bagno e comincia a respirare un pò d'aria purain ogni caso senza linux avremmo anche server poco sfruttati, software pesante e bloated, supercalcolatori rallentati di un buon 50%, device embedded che non possono funzionare perchè windows vuole minimo millemila megabytes di ramsi si sarebbe proprio un bel mondo di *****
  • Il Profeta scrive:
    Ora tutto mi è chiaro....
    Ba££mr disse che Window$ Otto sarebbe stato una scommessa, in quanto avrebbe apportato notevoli modifiche sia in termini di architettura che di performance... Forse questa volta ha ragione, perchè sarà una distribuzione Linux!!! (rotfl)Scherzi a parte per quanto riguarda l'affermazione " Si può così supporre ora che, in mano a Microsoft, tali brevetti possano presto essere utilizzati in funzione anti-Pinguino ", non penso che al momento sia vera. M$ al momento teme di più OSX (e Chrome OS?) e probabilmente vede Linux come un "alleato", perchè più facilmente controllabile. I problemi arriverebbero se Linux iniziasse ad erodere importanti quote di mercato anche in ambito desktop...
    • controlli a campione scrive:
      Re: Ora tutto mi è chiaro....
      leggendo l'ultimo paragrafo di questa http://punto-informatico.it/3042289/PI/News/linux-200-all-ora.aspx si potrebbe pensare che l'affermazione non è poi tanto peregrina...purtroppo
  • the_m scrive:
    il problema non è micro$oft...
    ...il vero problema sono i brevetti sul software.Ma gli americani sono così coglionaxxi da ritenere davvero che siano un vantaggio per il loro paese? come sono messi?Va beh che non ci si può aspettare molto meglio da un paese in cui devi aver 21 anni per bere una birra ma a 16 anni vai in giro col SUV da 3 tonnellate
    • gnugnolo scrive:
      Re: il problema non è micro$oft...
      Come sono messi? Ti sei risposto da solo!:))) MALIZZZZZZIMO!!! E noi a copiare il loro peggio invece del loro meglio...
    • Il Profeta scrive:
      Re: il problema non è micro$oft...
      Beh negli USA quando compri un prodotto il manuale è spesso 100 pagine perchè spiega cosa puoi fare e cosa no...Ricordo che tutto partì da un episodio di circa 10 anni fa quando una donna per asciugare il gattino lo mise nel microonde! Quando si accorse che il poveretto era morto fece causa (e la vinse) al produttore perchè nelle istruzioni non c'era scritto che i gatti non potevano essere asciugati nel microonde!!Idem successe per un uomo che acquistò il "caffè" (tra virgolette perchè è un insulto al nostro caffè ;) ) ad un McDonalds e siccome era in auto se lo mise tra le gambe. Quando il calore lo scotto sbando ed ebbe un incidente. Anche lui fece causa e la vinse perchè sulla confezione non c'era scritto che era bollente...Altra cosa che mi fa ridere è che puoi bere la birra passeggiando per strada, ma devi tenere la lattina in un sacchetto in modo che non si veda! :D
      • gnugnolo scrive:
        Re: il problema non è micro$oft...
        Questo ti dà o no la misura del popolo? Se qui vai da un avvocato e gli proponi una causa del genere non solo ti ride dietro ma ti fa internare!!! Sì gli episodi li conosco purtroppo... mi sembra che ci fosse anche quello del bimbo o tizio che vestito da batman si è lanciato fuori dalla finestra e anche qua causa... Della serie sei minorato mentale e detti tu legge al resto del mondo... consolante!
        • Anonymous scrive:
          Re: il problema non è micro$oft...
          - Scritto da: gnugnolo
          Questo ti dà o no la misura del popolo? Se qui
          vai da un avvocato e gli proponi una causa del
          genere non solo ti ride dietro ma ti fa
          internare!!! Sì gli episodi li conosco
          purtroppo... mi sembra che ci fosse anche quello
          del bimbo o tizio che vestito da batman si è
          lanciato fuori dalla finestra e anche qua
          causa... Della serie sei minorato mentale e detti
          tu legge al resto del mondo...
          consolante!No, qui abbiamo un premier che si tromba le minorenni gnocche e altra gente che SUPPONE d'avere il diritto di spillarti quattrini perchè tu ne fai troppi e non va bene (secondo loro). E' giusto che tu ne dia un pò anche a loro (in pratica una rapina legalizzata). Preferisco bere dalla lattina in un sacchetto piuttosto.
      • gnugnolo scrive:
        Re: il problema non è micro$oft...
        Questo ti dà o no la misura del popolo? Se qui vai da un avvocato e gli proponi una causa del genere non solo ti ride dietro ma ti fa internare!!! Sì gli episodi li conosco purtroppo... mi sembra che ci fosse anche quello del bimbo o tizio che vestito da batman si è lanciato fuori dalla finestra e anche qua causa... Della serie sei minorato mentale e detti tu legge al resto del mondo... consolante!
        • Il Profeta scrive:
          Re: il problema non è micro$oft...
          - Scritto da: gnugnolo
          mi sembra che ci fosse anche quello
          del bimbo o tizio che vestito da batman si è
          lanciato fuori dalla finestra e anche qua
          causa...LOL! E' vero, avevo letto pure questa!! :D
          • gnugnolo scrive:
            Re: il problema non è micro$oft...
            NOn dimentichiamoci che hanno avuto G. W. Bush Jr. come presidente... PLONK!
          • Il Profeta scrive:
            Re: il problema non è micro$oft...
            - Scritto da: gnugnolo
            NOn dimentichiamoci che hanno avuto G. W. Bush
            Jr. come presidente...
            PLONK!Purtroppo su questo noi non possiamo vantarci troppo, avendo un certo "Mi Consenta" :(
          • gnugnolo scrive:
            Re: il problema non è micro$oft...
            Sì certo non siamo messi bene e figuriamoci e di difetti ne ha a vagonate ma così XXXXX come Bush non è;)
          • Jack Rackham scrive:
            Re: il problema non è micro$oft...
            - Scritto da: gnugnolo
            NOn dimentichiamoci che hanno avuto G. W. Bush
            Jr. come presidente...
            PLONK!PLONK? Qui? Ma lo sai almeno cosa vuol dire?--JackRackham
    • terompo scrive:
      Re: il problema non è micro$oft...
      - Scritto da: the_m
      ...il vero problema sono i brevetti sul software.Falso problema e a qualcuno fa comodo che tanti come te la pensino cosi.Regalare codice è da folli.Tu regaleresti la ricetta della pietra filosofale?Io no di certo. Ma tanti babbei la regalerebbero e a qual punto arriva M$ Apple HP e compangi che a suon di avvocati e denuncie ti strappano via anche le mutande e la casa se necessario, pur di accaparrarsi il diritto di sfruttamento.A te rimane solo... solo... solo...Non ti rimane niente!Vai, uppa su sourgeforce, XXXXX.
      • Il Profeta scrive:
        Re: il problema non è micro$oft...
        - Scritto da: terompo
        Vai, uppa su sourgeforce, XXXXX.XXXXX è chi spende per dei prodotti, quando esistono alternative gratuite.
        • Cantinaro scrive:
          Re: il problema non è micro$oft...
          Meglio libero che gratuito. Per fortuna ci sono tanti XXXXX che "uppano su sourceforge" e che mi permettono di usare software libero. Ahhh che boccata di libertà. Devo avere un orgasmo da qualche parte.
          • sburrolo scrive:
            Re: il problema non è micro$oft...
            - Scritto da: Cantinaro
            Devo avere un orgasmo da
            qualche
            parte.se vuoi posso darti "una mano".... uhauhauha!
  • Dovella scrive:
    ennesimo fallimento del mondo open sourc
    come da oggetto (rotfl)
    • Miao scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
      Troll. Ignore please.
    • lordream scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
      - Scritto da: Dovella
      come da oggetto (rotfl)ora capisco perchè microsoft compra tecnologie dal mondo open source.. perchè sono fallimentari.. giusto dovella?
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
      Dovella, come al solito la tua ignoranza ti porta a rimediare solo clamorose figuracce.Solo tu non hai capito che Microsoft ormai è costretta ad agire così perché ha paura di Linux; altrimenti, a che gli servirebbero quei brevetti che tu definisci "fallimentari"?
    • Il Profeta scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
      - Scritto da: Dovella
      come da oggetto (rotfl)M$, come tutte le multinazionali, vuole fare soldi. Comprerebbe secondo te dei prodotti fallimentari? Fidati, M$ non sa fare i SW ma sa fare gli affari...
      • terompo scrive:
        Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
        il fatto è che l'open source è una miniera d'oro e voi cantinari non avere idea di quanto oro c'è dentro.Ma non è tanto l'oro che c'è dentro, ma i minatori che sgobbano gratuitamente in nome di un ideologia.Eppure le esperienze dovrebbero insegnare, cosi dice un vecchio adagio, ma nonostante tutto c'è una marea di cretinetti che sfornano codice gratis, puntualmente prelevato da google e tanti altri (microsoft, apple, hp, IMB).Perchè faticare quando c'è una "cloud" di intellettualoidi programmatori pronti a fare sfoggio di se elargendo gratuitamente codice bello e pronto?Benvenuti nel cloud computing, dove voi programmatori rimarrete dei perfetti sconosciuti, mentre qualcuno ci fa i miliardi.Questo è quanto. Viva l'open source!!! (rotfl)
        • Il Profeta scrive:
          Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
          - Scritto da: terompo
          il fatto è che l'open source è una miniera d'oro
          e voi cantinari non avere idea di quanto oro c'è
          dentro.Lo sappiamo, ma sappiamo anche che, volenti o nolenti, nel mondo comanda chi ha più soldi.
          Ma non è tanto l'oro che c'è dentro, ma i
          minatori che sgobbano gratuitamente in nome di un
          ideologia.Se è per questo c'è gente che rischia la vita per raggiungere la cima di una montagna. Ognuno ha le sue passioni e si pone degli obiettivi, di diverso tipo...
          Eppure le esperienze dovrebbero insegnare, cosi
          dice un vecchio adagio, ma nonostante tutto c'è
          una marea di cretinetti che sfornano codice
          gratis, puntualmente prelevato da google e tanti
          altri (microsoft, apple, hp,
          IMB).Intanto il loro codice continua ad esistere sotto licenza LGPL... E magari per i più bravi ci scappa l'assunzione in una di queste ditte, dove male non si sta ;)
          Perchè faticare quando c'è una "cloud" di
          intellettualoidi programmatori pronti a fare
          sfoggio di se elargendo gratuitamente codice
          bello e pronto?Se io ragionassi come te non andrei a correre 3 sere alla settimana, tanto quando faccio l'anello fatico e poi mi trovo al punto di partenza...
          Benvenuti nel cloud computing, dove voi
          programmatori rimarrete dei perfetti sconosciuti,
          mentre qualcuno ci fa i
          miliardi.Cloud computing è un'altra cosa :s
          Questo è quanto. Viva l'open source!!! (rotfl)W i bachi del closed, corretti dopo anni o mai corretti ;)
          • terompo scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            guarda che non ce l'ho assolutamente con l'open, tutt'altro.Ma mi da fastidio sparare codice che viene prelevato regolarmente dai colossi, modificato e rivenduto.L'idea è nobilissima, ma c'è sempre il vampiro, lo sciacallo, che ci guadagna sopra. Cloud o cloud computing, non differisce minimamente da come viene attinto il codice. E' un fiume (piuttosto che nuvole) dove pescare codice interessante da modificare rendendolo (poco o per nulla riconoscibile) commercializzabile in base alle proprie esigenze (delle ricche aziende).Tu speri che sfornando codice gratis queste aziende ti prendano in considerazione? Puo anche essere e te lo auguro. Ma sinceramente mi sembra un po come il veder risorgere l'araba fenice eh? :DA loro fa comodo cosi, perchè assumerti quando fai tutto gratis?L'open è una bella cosa. Io ho prodotto software freeware, senza alcuna licenza, ma closed. Non mi è mai andata giu l'idea che qualcuno mi potesse XXXXXXX il codice per poi farne dello shareware o un prodotto commerciale.Io sono un misero mortale e non ho davvero i soldi per poter affrontare una causa legale di plagio nei confronti di google (per esempio).Tu si?
          • Il Profeta scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            Io ho pubblicato un paio di progetti su SF e non mi da nessun fastidio se altri utilizzano il mio codice anche a scopo di lucro. Io d'altronde faccio lo stesso al lavoro: spesso mi fa moooooooolto comodo risolvere problematiche in poco tempo prendendo codice già fatto. A me va bene così e non vedo dove sia il problema... :)
          • linka please scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            - Scritto da: Il Profeta
            Io ho pubblicato un paio di progetti su SF e non
            mi da nessun fastidio se altri utilizzano il mio
            codice anche a scopo di lucro. Io d'altronde
            faccio lo stesso al lavoro: spesso mi fa
            moooooooolto comodo risolvere problematiche in
            poco tempo prendendo codice già fatto. A me va
            bene così e non vedo dove sia il problema...
            :)linka linka, facci fare 2 risate pure a questi che non ridono mai!
          • Kubunto scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            E' Software Libero qualunque programma distribuito con una licenza d'uso che ne consenta l'utilizzo per qualunque scopo, la possibilità di studiarlo, modificarlo e distribuirlo nonchè di mettere in circolazione modifiche ad esso apportate. E' software proprietario qualunque programma distribuito che crea dipendenza, ostacola la conoscenza e va in contrasto con l'educazione.
          • Kubunto scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            Allora dovrebbe valere lo stesso con l'Hardware non credi?E poi non stò facendo il buonista sul fatto che un software sia o non sia a pagamento.Stò solo facendo notare come ci sia una NETTA differenza tra un software ove vi sia la possibilità e la conoscenza per una condivisione culturalee un software ove ci sia solo ed esclusivamente un ricavato meramente individualistico.La Cultura Informatica non è quella da chi come te sbandiera il motto "tanto il mondo è fatto così", la Cultura Informatica come la intendo io rappresenta un educazione ai principi di Libertà, Indipendenza e Condivisione della Conoscenza.Parole che a molti suoneranno utopistiche ma stà di fatto che se Linux ESISTE non è per quelli come te che si lamentano ma per quelli che si sono sbattuti, si sbattono e si sbatteranno fino all'ultimo su questi principi.
          • pippuz scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc

            La Cultura Informatica non è quella da chi come
            te sbandiera il motto "tanto il mondo è fatto
            così", la Cultura Informatica come la intendo io
            rappresenta un educazione ai principi di Libertà,
            Indipendenza e Condivisione della Conoscenza.Hai un problema intermittente al caps lock oppure ti prendi troppo sul serio?
          • Kununto scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            Sai com'è, è già tanto vivere in questo bel mondo, tra tanta bella gente, che a volte mi scappa il Caps e il Lock! :D
          • skate_safar i scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            Io non mi lamento del software open source o di qualsiasi cosa che le persone decidano di fare per il bene dell'umanità, mi lamento del fatto che un modello mi venga imposto per forza. Continuo a credere che il softare closed possa ancora essere una strada percorribile, di certo non l'unica o la migliore, ma di sicuro non il male assoluto come la si vuol sciovinisticamente fare risultare in queste discussioni. E' un flame inutile, lo so, ma a volte mi ci faccio trascinare...
          • zuzzurro scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            Io ho partecipato indirettamente ad alcuni progetti del tipo "guarda qui non funziona, si dovrebbe fare così e così".Il mio guadagno è stato:- utilizzo il loro codice per i miei affari gratis- correggo il loro codice e ne traggo beneficio anche io- in alcuni casi da una o più correzioni "estese" sono venute fuori cose nuove ed ancora più utili.Inoltre ho scritto qualche guida generica ed alcuni "tricks" in C#,C++,Python, Delphi... perchè non farlo se quando ce n'è bisogno io e i miei collaboratori usufruiamo di codice di altri?Saluti.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
          A me va benissimo.Quando scrivo un programma open source, non lo faccio per i soldi. Se faccio un favore a Google (che in cambio mi fornisce un bel motorino di ricerca, e qualche altra cosetta), mi va anche bene. Io non voglio pagare nulla per il software, e perciò non mi aspetto certo di essere pagato io.Se lavoro gratis, e altri ne hanno vantaggio, perchè mai qualcuno dovrebbe protestare? L'unico che potrebbe aver qualcosa da ridire sarei io: ma se a me va bene (e l'ho anche già detto), tu perchè protesti?
          • terompo scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            protesto perchè il motore di cui parli non è un "motorino". Macina dei soldi alle spalle della gente, cosi come fa facebook. Ma lasciamo agli stupidi il dubbio se FB sia o meno un collettore di dati (che è un fatto assodato). G sfrutta l'open in cambio di niente, anzi, in cambio di prodotti che raccolgono altri dati utili al loro business.A questo punto, ti giro la domanda: tu perchè scrivi gratis per questi soggetti che hanno fatto business utilizzando il lavoro degli altri?Ti hanno mai dato anche solo lo 0,0005% del codice che hai prodotto?Scommetto che lo 0,0005% di quel che guadagnano loro sfruttando la piattaforma open, è un bel compenso che potrebbe sfamare una famiglia per un anno intero...La differenza in tutto questo è che loro sono ricchi sfondati e tu no (io nemmeno).Allora perchè continuare?I lurkers non ci sono solo nel P2P, quelli piu pericoliosi e infidi sono nell'open e ravanano ogni giorno in siti come sourgeforce.Saluti e ossequi.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            - Scritto da: terompo
            protesto perchè il motore di cui parli non è un
            "motorino". Macina dei soldi alle spalle della
            gente, cosi come fa facebook. Ma lasciamo agli
            stupidi il dubbio se FB sia o meno un collettore
            di dati (che è un fatto assodato). G sfrutta
            l'open in cambio di niente, anzi, in cambio di
            prodotti che raccolgono altri dati utili al loro
            business.
            A questo punto, ti giro la domanda: tu perchè
            scrivi gratis per questi soggetti che hanno fatto
            business utilizzando il lavoro degli
            altri?Perchè mi va.
            Ti hanno mai dato anche solo lo 0,0005% del
            codice che hai
            prodotto?No. Del resto, io non glielo ho mai chiesto. E non intendo chiederlo.
            Scommetto che lo 0,0005% di quel che guadagnano
            loro sfruttando la piattaforma open, è un bel
            compenso che potrebbe sfamare una famiglia per un
            anno
            intero...Come compenso mi danno la musica su youtube, le mappe, lo spazio di hosting....
            La differenza in tutto questo è che loro sono
            ricchi sfondati e tu no (io
            nemmeno).Tu che ne sai? Io, per lo meno, non ho bisogno di mendicare lo 0,0005%. Posso sfamarmi da solo.
            Allora perchè continuare?Perchè mi va.

            I lurkers non ci sono solo nel P2P, quelli piu
            pericoliosi e infidi sono nell'open e ravanano
            ogni giorno in siti come
            sourgeforce.I siti sono lì apposta per questo. Credi che non lo sappia, quando ci metto qualcosa sopra?

            Saluti e ossequi.
          • Anonymous scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc

            Se lavoro gratis, e altri ne hanno vantaggio,
            perchè mai qualcuno dovrebbe protestare? L'unico
            che potrebbe aver qualcosa da ridire sarei io: ma
            se a me va bene (e l'ho anche già detto), tu
            perchè
            protesti?Sei un SAINT in pratica (tanto per citare BSD).
          • vampirla scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            Capisco il tuo punto di vista.Ogni tanto anch'io scrivo programmi Open Source. Devo pero' ammettere che mi piace il mio lavoro e ci voglio vivere, pertanto mi faccio pagare per scriverlo.Non penso ci sia nulla di male, e non penso che vivere del proprio lavoro sia contro qualche principio dell'Open Source.Non mi sento assolutamente danneggiato dall'Open o da chi scrive software gratuitamente. Alla fine, e' ancora un problema di business...- Scritto da: uno qualsiasi
            A me va benissimo.

            Quando scrivo un programma open source, non lo
            faccio per i soldi. Se faccio un favore a Google
            (che in cambio mi fornisce un bel motorino di
            ricerca, e qualche altra cosetta), mi va anche
            bene. Io non voglio pagare nulla per il software,
            e perciò non mi aspetto certo di essere pagato
            io.

            Se lavoro gratis, e altri ne hanno vantaggio,
            perchè mai qualcuno dovrebbe protestare? L'unico
            che potrebbe aver qualcosa da ridire sarei io: ma
            se a me va bene (e l'ho anche già detto), tu
            perchè
            protesti?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
            - Scritto da: vamXXXXX
            Capisco il tuo punto di vista.
            Ogni tanto anch'io scrivo programmi Open Source.
            Devo pero' ammettere che mi piace il mio lavoro e
            ci voglio vivere, pertanto mi faccio pagare per
            scriverlo.
            Non penso ci sia nulla di male, e non penso che
            vivere del proprio lavoro sia contro qualche
            principio dell'Open
            Source.Infatti: se ti pagano per scriverlo, ha perfettamente senso. Poi, una volta fatto il lavoro che ti hanno pagato, i tuoi clienti lo usano come vogliono.
            Non mi sento assolutamente danneggiato dall'Open
            o da chi scrive software gratuitamente. Alla
            fine, e' ancora un problema di
            business...Open e gratuito sono due cose diverse... puoi benissimo scrivere un programma open source e farti pagare per questo, così come puoi scrivere un freeware gratuito.
        • Nicola Strada scrive:
          Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
          Già. Sante parole. Cosa non darei per vivere sotto lo stesso ponte malandato sotto cui vive Torvalds. Poveretto, mi fa proprio pena, in giro per Santa Clara a bordo di un BMW Z3 con a fianco una topona finlandese campionessa di karate... E' proprio uno sfigato
      • markoer scrive:
        Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
        Questo è poco ma sicuro!Cordiali saluti
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open sourc
      Non sei nemmeno il vero dovella (che è registrato, e si firma dovellas).
  • gnugnolo scrive:
    Antitrust
    E l'antitrust dove sta... centinaia di brevetti UNIX a mamma MS e nessuno alza un dito???
    • giacche scrive:
      Re: Antitrust
      - Scritto da: gnugnolo
      E l'antitrust dove sta... centinaia di brevetti
      UNIX a mamma MS e nessuno alza un dito???Forse perché il dito alzato è già stato brevettato... (idea)
    • Il Profeta scrive:
      Re: Antitrust
      - Scritto da: gnugnolo
      E l'antitrust dove sta... centinaia di brevetti
      UNIX a mamma MS e nessuno alza un
      dito???Forse perchè per il bene dell'umanità tutti sperano che Window$ Otto sia una distro Linux!!! (rotfl)
      • contribuisc o alla grande scrive:
        Re: Antitrust
        - Scritto da: Il Profeta
        Forse perchè per il bene dell'umanità tutti
        sperano che Window$ Otto sia una distro Linux!!!
        (rotfl)Seee aspetta e... suda!Come si fa a usare un sistema operativo basato al 90% su shell?Dai su, siamo oltre l'anno 2000, hanno inventato il mouse e la GUI.
        • Shiba scrive:
          Re: Antitrust
          - Scritto da: contribuisc o alla grande
          - Scritto da: Il Profeta


          Forse perchè per il bene dell'umanità tutti

          sperano che Window$ Otto sia una distro Linux!!!

          (rotfl)

          Seee aspetta e... suda!
          Come si fa a usare un sistema operativo basato al
          90% su
          shell?
          Dai su, siamo oltre l'anno 2000, hanno inventato
          il mouse e la
          GUI.Già. Con la GUI fai tutto e meglio. ._.
        • Il Profeta scrive:
          Re: Antitrust
          Infatti M$ ha da poco tirato fuori Powr$h££.....
          • AMEN scrive:
            Re: Antitrust
            - Scritto da: Il Profeta
            Infatti M$ ha da poco tirato fuori Powr$h££.....Che, aldilà di tutto, non è niente male....
        • Alvaro Vitali scrive:
          Re: Antitrust
          - Scritto da: contribuisc o alla grande

          Seee aspetta e... suda!
          Come si fa a usare un sistema operativo basato al
          90% su shell?
          Dai su, siamo oltre l'anno 2000, hanno inventato
          il mouse e la GUI.Un consiglio da amico: se scrivi queste cose poi non puoi lamentarti se ti prendono tutti per il c...
        • rippone scrive:
          Re: Antitrust
          - Scritto da: contribuisc o alla grande
          - Scritto da: Il Profeta


          Forse perchè per il bene dell'umanità tutti

          sperano che Window$ Otto sia una distro Linux!!!

          (rotfl)

          Seee aspetta e... suda!
          Come si fa a usare un sistema operativo basato al
          90% su
          shell?
          Dai su, siamo oltre l'anno 2000, hanno inventato
          il mouse e la
          GUI.è ARRIVATO IL TROLLONE DI TURNO
        • Anti scrive:
          Re: Antitrust
          Eccone uno che parla per sentito dire..
          • skate_safar i scrive:
            Re: Antitrust
            Un buona shell per i comandi è indispensabile ma davvero è ora di svegliarsi, i menu è le finestre li hanno inventati da un bel po'. Vi o vim sono roba da età della pietra, farà figo e "hacker" ma fa anche molto XXXXX....
  • Lemon scrive:
    WMware, mai sentita
    Forse VMware?
  • anonimo scrive:
    Articolo fuorviante
    L'articolo chiede cosa se ne faranno a Redmond delle tecnologie usate dentro Unix e Linux.Primo: Microsoft ha comprato dei brevettiSecondo: Novell non può avere brevetti su Linux perché sono contrari alla GPL e siccome lei stessa distribuisce una versione di Linux non può aver avere brevetti su di essa. Perché quando si rilascia software GPL automaticamente si rinuncia ai brevetti su di esso. Questo dice la GPL.È Microsoft che si vanta da tempo di avere dei brevetti che secondo lei Linux sta violando, però non dice quali siano.
    • Albe scrive:
      Re: Articolo fuorviante
      - Scritto da: anonimo
      L'articolo chiede cosa se ne faranno a Redmond
      delle tecnologie usate dentro Unix e
      Linux.

      Primo: Microsoft ha comprato dei brevetti
      Secondo: Novell non può avere brevetti su Linux
      perché sono contrari alla GPL e siccome lei
      stessa distribuisce una versione di Linux non può
      aver avere brevetti su di essa. Perché quando si
      rilascia software GPL automaticamente si rinuncia
      ai brevetti su di esso. Questo dice la
      GPL.

      È Microsoft che si vanta da tempo di avere dei
      brevetti che secondo lei Linux sta violando, però
      non dice quali
      siano.il puntatore del mouse ? quello che "comprarono" alla Xerox qualche decennio fa ? ci vorrebbe RanXeroX, che al giorno d'oggi avrebbe upgradato il suo sistema a Linux per distruggere le tre cattivone... Microsoft, Apple ed Oracle.
    • Shiba scrive:
      Re: Articolo fuorviante
      Io mi chiedo, SCO pretendeva questo: In 2003, SCO initiated a campaign to compel Linux users to pay them software license fees, claiming that unspecified SCO intellectual property had been improperly included in Linux. Può fare altrettanto Microsoft ora? -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 novembre 2010 15.47-----------------------------------------------------------
      • trollface scrive:
        Re: Articolo fuorviante
        credo proprio di si.
      • anonimo scrive:
        Re: Articolo fuorviante
        - Scritto da: Shiba
        Io mi chiedo, SCO pretendeva questo:

        In 2003, SCO initiated a campaign to compel
        Linux users to pay them software license fees,
        claiming that unspecified SCO intellectual
        property had been improperly included in
        Linux.

        Può fare altrettanto Microsoft ora? Sui produttori hardware penso di sì:http://punto-informatico.it/3023497/PI/News/microsoft-licenze-linux.aspx
        • Shiba scrive:
          Re: Articolo fuorviante
          Immagino Ballmer: "Pronto, HTC? Ho sentito che sul nuovo modello volete installare Android. Mi permetta di esprimerle la mia opinione..."
          • markoer scrive:
            Re: Articolo fuorviante
            Lo ha già fatto con Motorola, quindi non credo ci sia molto da immaginare... è già realtàCordiali saluti
      • trollface scrive:
        Re: Articolo fuorviante
        Modificato dall' autore il 23 novembre 2010 15.47
        --------------------------------------------------visto? questo sicuramente è un server windows e tutte le lettere e le scritte che si mettono escono tagliate...che nervi! impalla tutto!! che noia! tutti gli os fanno schifo! torniamo al vecchio commodore
        • Shiba scrive:
          Re: Articolo fuorviante
          visto? questo sicuramente è un server windows e
          tutte le lettere e le scritte che si mettono
          escono tagliate...che nervi! impalla tutto!!
          che noia! tutti gli os fanno schifo! torniamo al
          vecchio
          commodoreHai ragione, un vero schifo! XD
          • Albe scrive:
            Re: Articolo fuorviante

            visto? questo sicuramente è un server windows e

            tutte le lettere e le scritte che si mettono

            escono tagliate...che nervi! impalla tutto!!

            che noia! tutti gli os fanno schifo! torniamo al

            vecchio

            commodore

            Hai ragione, un vero schifo! XD noto un bug nel forum
          • trollface scrive:
            Re: Articolo fuorviante


            visto? questo sicuramente è un server windows
            e


            tutte le lettere e le scritte che si mettono


            escono tagliate...che nervi! impalla
            tutto!!


            che noia! tutti gli os fanno schifo! torniamo
            al


            vecchio


            commodore



            Hai ragione, un vero schifo! XD
            noto un bug nel forumMaledetti forum microsoft! ci tengo a sottolinearlo!!!
          • Albe scrive:
            Re: Articolo fuorviante



            visto? questo sicuramente è un server
            windows

            e



            tutte le lettere e le scritte che si mettono



            escono tagliate...che nervi! impalla

            tutto!!



            che noia! tutti gli os fanno schifo!
            torniamo

            al



            vecchio



            commodore





            Hai ragione, un vero schifo! XD

            noto un bug nel forum
            Maledetti forum microsoft! ci tengo a
            sottolinearlo!!!Con .net in mano anche le scimmie possono scrivere codice ed ecco cosa ne viene fuori
          • markoer scrive:
            Re: Articolo fuorviante
            Stra-LOL :-)
          • ciliani scrive:
            Re: Articolo fuorviante




            visto? questo sicuramente è un server

            windows


            e




            tutte le lettere e le scritte che si
            mettono




            escono tagliate...che nervi! impalla


            tutto!!




            che noia! tutti gli os fanno schifo!

            torniamo


            al




            vecchio




            commodore







            Hai ragione, un vero schifo! XD


            noto un bug nel forum

            Maledetti forum microsoft! ci tengo a

            sottolinearlo!!!

            Con .net in mano anche le scimmie possono
            scrivere codice ed ecco cosa ne viene fuori
            ma certo, se invece usi Java c'e' il controllore automatico nella macchina virtuale che chiude da solo i tag html lasciati apertiE' per questo che i siti Java sono cosi' lenti
          • Lord Kap scrive:
            Re: Articolo fuorviante



            visto? questo sicuramente è un server
            windows

            e



            tutte le lettere e le scritte che si mettono



            escono tagliate...che nervi! impalla

            tutto!!



            che noia! tutti gli os fanno schifo!
            torniamo

            al



            vecchio



            commodore





            Hai ragione, un vero schifo! XD

            noto un bug nel forum
            Maledetti forum microsoft! ci tengo a
            sottolinearlo!!!AAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHH! AIUUUUUUUUUUTOOOOOOOO!!!Siamo barrati e sottolineati!!! Moriremo tutti!!!
          • carlo scrive:
            Re: Articolo fuorviante




            visto? questo sicuramente è un server

            windows


            e




            tutte le lettere e le scritte che si
            mettono




            escono tagliate...che nervi! impalla


            tutto!!




            che noia! tutti gli os fanno schifo!

            torniamo


            al




            vecchio




            commodore







            Hai ragione, un vero schifo! XD


            noto un bug nel forum

            Maledetti forum microsoft! ci tengo a

            sottolinearlo!!!

            AAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHH! AIUUUUUUUUUUTOOOOOOOO!!!
            Siamo barrati e sottolineati!!! Moriremo tutti!!!...e chiudete sto cacchio di tag...
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: Articolo fuorviante
            Fatto. :D
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: Articolo fuorviante
            Vediamo se rimettendolo aperto sballa di nuovo... (rotfl)
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: Articolo fuorviante
            Ahahahahaha, bellissimo! Lo fa anche con gli altri tag? :o
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: Articolo fuorviante
            Pare di si. :D [code] [/code]Rimetto apposto, và. O)
    • Stemby scrive:
      Re: Articolo fuorviante
      - Scritto da: anonimo
      Novell non può avere brevetti su Linux
      perché sono contrari alla GPL e siccome lei
      stessa distribuisce una versione di Linux non può
      aver avere brevetti su di essa. Perché quando si
      rilascia software GPL automaticamente si rinuncia
      ai brevetti su di esso. Questo dice la
      GPL.Che io sappia solo con la GPLv3.
      • anonimo scrive:
        Re: Articolo fuorviante
        - Scritto da: Stemby
        - Scritto da: anonimo

        Novell non può avere brevetti su Linux

        perché sono contrari alla GPL e siccome lei

        stessa distribuisce una versione di Linux non
        può

        aver avere brevetti su di essa. Perché quando si

        rilascia software GPL automaticamente si
        rinuncia

        ai brevetti su di esso. Questo dice la

        GPL.

        Che io sappia solo con la GPLv3.Sai male
Chiudi i commenti