Amazon, una nuova catena di negozi?

Lo store online sembra intenzionato aprire centinaia di punti vendita fisici nei grandi magazzini. Ritorno al futuro?

oma – Secondo alcune indiscrezioni Amazon avrebbe in programma l’ apertura di circa 300-400 negozi fisici nei grandi magazzini degli Stati Uniti .

Ad alimentare le indiscrezioni è stato Sandeep Mathrani, CEO del gruppo di Mall General Growth Properties, che si sarebbe lasciato sfuggire il progetto di Amazon durante una conference call con gli investitori.

Non si tratterebbe di una mossa del tutto nuova per Amazon, che lo scorso novembre a Seattle ha aperto una propria estensione fisica destinata specificatamente ai libri: proprio questa prima libreria nel senso più tradizionale del termine avrebbe insomma rappresentato per Jeff Bezos il banco di prova per trovare una via che colleghi le sue vendite online con i negozi tradizionali.

Qui, infatti, oltre ai voti ed ad alcune recensioni dei suoi utenti riportate sulle targhette esplicative poste affianco ai libri, ai consumatori è data la possibilità di provare alcuni dispositivi Amazon (come il Kindle ed il tablet Fire). Inoltre gli utenti possono, per ottenere ulteriori informazioni o acquistare un prodotto, scansionare da soli il codice a barre interessato, eventualmente facendo login anche con il proprio nome utente sulla piattaforma di vendite online, chiudendo così idealmente il cerchio e permettendo ad Amazon di ottenere dati e, magari, in futuro, di consigliare acquisti anche agli avventori dei suoi negozi fisici.

Per il momento un portavoce di Amazon si è limitato a riferire che l’azienda non è solita commentare riguardo alle speculazioni.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Introdotta da uno sviluppatore cinese
    Troppo facile scaricare sull'ultima ruota del carro...
    • iceman scrive:
      Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
      Il tizio va messo sotto torchio per scoprite eventuali "favori" e/o "pressioni" nei suoi confronti, una volta appurati i fatti e comprovata l' eventuale responsabilità si va giù di legnate senza pietà, forse così i prossimi ci penseranno bene prima di fare i furbi.Il pescivendolo se ci prova a vendere un chilo di cozze marce lo rovinano, i programmatori peracottari fanno cappellate planetarie tutti i sacrosanti giorni e nessuno gli torce un capello.
      • prova123 scrive:
        Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
        è una azienda "normale" o stiamo parlando di cantinari ?Il discorso è analogo al caso wolkswagen ...
      • ... scrive:
        Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
        - Scritto da: iceman
        Il pescivendolo se ci prova a vendere un chilo di
        cozze marce lo rovinano, i programmatori
        peracottari fanno cappellate planetarie tutti i
        sacrosanti giorni e nessuno gli torce un
        capelloÈ quello che dico io da tempo... non capisco perché si vada avanti con questa situazione inaccettabile.Ci sono individui e aziende che hanno perso migliaia o anche decine di migliaia di Euro (sia in perdite effettive, sia in danni di immagine o di tempo "sprecato" per ripristinare la situazione) per via delle cappellate ad esempio di Adobe... eppure nessuno fa niente. Scandaloso.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
        - Scritto da: iceman
        Il tizio va messo sotto torchio per scoprite
        eventuali "favori" e/o "pressioni" nei suoi
        confronti, una volta appurati i fatti e
        comprovata l' eventuale responsabilità si va giù
        di legnate senza pietà, forse così i prossimi ci
        penseranno bene prima di fare i
        furbi.

        Il pescivendolo se ci prova a vendere un chilo di
        cozze marce lo rovinano, i programmatori
        peracottari fanno cappellate planetarie tutti i
        sacrosanti giorni e nessuno gli torce un
        capello.Bravo, ora presenta una querela verso l'entità giuridica responsabile della messa in commercio di "sUcat".
        • ... scrive:
          Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: iceman

          Il tizio va messo sotto torchio per scoprite

          eventuali "favori" e/o "pressioni" nei suoi

          confronti, una volta appurati i fatti e

          comprovata l' eventuale responsabilità si va
          giù

          di legnate senza pietà, forse così i
          prossimi
          ci

          penseranno bene prima di fare i

          furbi.



          Il pescivendolo se ci prova a vendere un
          chilo
          di

          cozze marce lo rovinano, i programmatori

          peracottari fanno cappellate planetarie
          tutti
          i

          sacrosanti giorni e nessuno gli torce un

          capello.

          Bravo, ora presenta una querela verso l'entità
          giuridica responsabile della messa in commercio
          di
          "sUcat".A differenza di Microsoft che ti fa firmare un contratto in cui ti vieta di denunciarli? (rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese

            A differenza di Microsoft che ti fa firmare un
            contratto in cui ti vieta di denunciarli?
            (rotfl)I contratti si possono invalidare, "sUcat" invece è per definizione.
          • nome e cogliome scrive:
            Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
            C' è dietro un' impresa USA il "sucat" è tutto per te, zitto e muto.
          • ... scrive:
            Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
            Denuncia oracle e facci sapere...
    • ... scrive:
      Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
      A casa mia si chiamano prestanome, una volta eliminati si vive tutti felici e contenti.
      • omino123 scrive:
        Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
        - Scritto da: ...
        A casa mia si chiamano prestanome incapaci, una volta
        eliminati si vive tutti felici e
        contenti.Fixed! :D
        • ... scrive:
          Re: Introdotta da uno sviluppatore cinese
          - Scritto da: omino123
          - Scritto da: ...

          A casa mia si chiamano prestanome
          incapaci, una
          volta

          eliminati si vive tutti felici e

          contenti.
          Fixed!
          :DOmino, l' incapacità non va perdonata al pari dei prestanome.
  • ... scrive:
    dannati musi gialli!
    che si sono messi in testa, di battere l'arroganza dei ammaragani?!?!?
  • Nome e cognome scrive:
    oracle
    forza oracle, ci vuole impegno per fare peggio :)
    • omino di eratostene scrive:
      Re: oracle
      - Scritto da: Nome e cognome
      forza oracle, ci vuole impegno per fare peggio :)quando oltre metà dei dipendenti di un'azienda tecnologggica è composta da avvocati, non meravigliamoci se poi trovano numeri primi divisibili per 10 (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • omino123 scrive:
        Re: oracle
        - Scritto da: omino di eratostene
        - Scritto da: Nome e cognome

        forza oracle, ci vuole impegno per fare
        peggio
        :)

        quando oltre metà dei dipendenti di un'azienda
        tecnologggica è composta da avvocati, non
        meravigliamoci se poi trovano numeri primi
        divisibili per 10
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Davvero? :(:'(e io che pensavo fosse un gomblotto! :D :D
Chiudi i commenti