AMD fa conquiste in Cina

Il chipmaker ha stretto un'importante partnership con il secondo più grande produttore cinese di PC, Founder Technology, e ha rafforzato i propri rapporti con Lenovo, altro megacolosso cinese dei PC

Roma – In Cina, dove già vanta rapporti d’affari con Lenovo e Tsinghua Tongfang , AMD si è fatta una nuova e influente alleata: Founder Technology , il secondo più grande produttore cinese di PC dopo Lenovo e il settimo nel mondo.

In base agli accordi, il produttore cinese introdurrà da subito i processori AMD64 nella propria linea di PC desktop e, più avanti, anche nei propri notebook e server.

La partnership con Founder potrebbe far guadagnare ad AMD cospicue quote di mercato in Cina : lo scorso anno l’azienda pechinese ha infatti venduto 2 milioni e mezzo di PC, e nell’ultimo anno le sue vendite sono cresciute del 34%. Secondo fonti asiatiche, attualmente AMD detiene il 18% del mercato cinese dei processori contro il 75% di Intel .

Negli scorsi giorni AMD ha inoltre rafforzato i propri rapporti commerciali con Lenovo , il noto produttore che lo scorso anno acquisì la divisione PC di IBM. Lenovo ha appena lanciato, sia un USA che in Cina, una nuova famiglia di PC desktop basati sulla piattaforma AM2 e i processori Athlon 64 X2 dual-core. Questa è la prima volta che l’azienda cinese lancia in USA PC equipaggiati con i chip Athlon 64.

Lo scorso gennaio AMD si è guadagnata la fiducia anche del terzo produttore cinese di PC, Tsinghua Tongfang, particolarmente forte nel segmento dei PC consumer.

Come in molti settori del mercato hi-tech, in quello dei PC la Cina si prepara a diventare il più grande consumatore al mondo : Intel prevede che il sorpasso sugli Stati Uniti avverrà entro la fine del 2010.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    zio tram!
    Che giramento di balle che mi è venuto leggendo l'articolo!Far fare calcoli alle schede video per software che chissà mai chi userà...e porca zoccolona... accelerare 3DStudio, Maya, Lightwave nei rendering coi calcoli delle GPU non lo fa ancora nessuno? Tutto in mano al processore????? MA VAAAAA!!! :@
  • Anonimo scrive:
    links
    http://www.gpgpu.org/http://gamma.cs.unc.edu/GPUFFTW/
  • Anonimo scrive:
    niente di free?
    possibile che non esista qualcosa di simile free e facile da configurare?
    • Anonimo scrive:
      Re: niente di free?
      e no, free ti danno vim se vuoi le cose putenti le devi pagare. I programmatori ed i matematici che hanno lavorato a questa roba vogliono essere pagati in soldi cash non in gloria ed applausi
      • Anonimo scrive:
        Re: niente di free?
        Cazzate, avevano scritto un software per Linux che usava la GPU delle schede nvidia per eseguire calcoli fisici e quel particoalre caso calcolare l' esplosione di una supernova e i moti interni di una stella con una velocita' 20 volte superiore a quello che la sola cpu del computer poteva fare, non ricordo il nome di quale software, era cmq qualcosa legato alla fisica e all' astronomia.
        • Anonimo scrive:
          Re: niente di free?

          Cazzate, avevano scritto un software per Linux
          che usava la GPU delle schede nvidiaConfermo; recentemente ho assistito ad un talk in una conferenza di geologia matematica in cui un'americana spiegava di aver utilizzato questo progetto per i calcoli intensivi di cui aveva bisogno. Non credo sia un progetto sourceforge, ma open lo è quasi sicuramente. Adesso googlo un po' per vedere cosa trovo (mi pare di ricordare lawrence livermore labs...)scionforbai
          • Anonimo scrive:
            Re: niente di free?

            Adesso googlo un po'Ecco qua: Kuzma, Rector, Bremer, "Seismic interpretation using Support Vector Machines implemented on Graphics Processing Units", iamg 2006, Liegi, Belgio, 3-8 Settembre 2006 (http://www.geomac.ulg.ac.be/iamg06/).Non ho trovato in linea abstract e/o articolo/slides, ma si possono cercare
          • Anonimo scrive:
            Re: niente di free?

            Ecco qua: Kuzma, Rector, Bremer, "Seismic
            interpretation using Support Vector Machines
            implemented on Graphics Processing Units", iamg
            2006, Liegi, Belgio, 3-8 Settembre 2006
            (http://www.geomac.ulg.ac.be/iamg06/).

            Non ho trovato in linea abstract e/o
            articolo/slides, ma si possono
            cercareQuindi niente free :@
          • Anonimo scrive:
            Re: niente di free?

            Quindi niente free :@Non ho detto questo! Io mi riferivo agli atti della conferenza, che non ho sotto mano e di cui non ho trovato copia online.Al contrario, mi sembra di ricordare che il progetto software che sfruttava la GPU fosse open, o comunque non commerciale, e che la ricercatrice che teneva il talk esortasse a contattare lo sviluppatore dando link o email. Se trovo il cd con abstract e articoli forse posso essere più preciso, altrimenti si può scrivere una mail alla signora Anderson Kuzma chiedendo lumi.scionforbai
    • Anonimo scrive:
      Re: niente di free?

      possibile che non esista qualcosa di simile free
      e facile da
      configurare?Si chiama dev/brain accendilo qualche volta :D
  • Anonimo scrive:
    Architettura CPU
    ...il problema si risolverebbe eliminando queste CPU AMD/INTEL x86 o x86_64 miste CISC/RISC e mettendo qualcosa di più performante. Tanto prima o poi bisognerà cambiare tutto, no?Si sa già che i software attuali andranno alla stessa velocità emulati, ma su hardware migliore.CPU(migliori) e GPU, su un supporto hardware che facciano funzionare tutto insieme....Questo sarà l'unico vero supercomputer... (geek)
    • avvelenato scrive:
      Re: Architettura CPU
      - Scritto da:
      ...il problema si risolverebbe eliminando queste
      CPU AMD/INTEL x86 o x86_64 miste CISC/RISC e
      mettendo qualcosa di più performante.
      No, le dsp rimarranno sempre più veloci in questi ambiti
      Tanto prima o poi bisognerà cambiare tutto, no?Non è detto, sarebbe bello ma non è detto
      Si sa già che i software attuali andranno alla
      stessa velocità emulati, ma su hardware
      migliore.seeh, magari!
      CPU(migliori) e GPU, su un supporto hardware che
      facciano funzionare tutto
      insieme....

      Questo sarà l'unico vero supercomputer... (geek)
      Imho ci si sta piuttosto asintoticamente avvicinando ad un punto in cui l'architettura potenzialmente migliore, nello stesso ambito general purpouse degli attuali x86, e gli attuali processori x86 consumer e prosumer avranno una differenza prestazionale minima, irrilevante. Tutta la differenza consisterà in un progetto più complesso e più esoso di energia, a parità di prestazioni, ma, prima che questo diventi davvero un problema non affrontabile più con strategie diverse dal cambio di isa e microarchitettura della cpu, ce ne vorrà, forse a quel punto avranno già sviluppato i chip ottici....
    • Anonimo scrive:
      Re: Architettura CPU
      - Scritto da:
      ...il problema si risolverebbe eliminando queste
      CPU AMD/INTEL x86 o x86_64 miste CISC/RISC e
      mettendo qualcosa di più performante.

      Tanto prima o poi bisognerà cambiare tutto, no?
      Si sa già che i software attuali andranno alla
      stessa velocità emulati, ma su hardware
      migliore.
      CPU(migliori) e GPU, su un supporto hardware che
      facciano funzionare tutto
      insieme....

      Questo sarà l'unico vero supercomputer... (geek)
      CELL is the answer
      • Anonimo scrive:
        Re: Architettura CPU

        CELL is the answer(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Architettura CPU
          - Scritto da:

          CELL is the answer
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)che ridi?guarda che come processore è davvero ottimo:http://en.wikipedia.org/wiki/Cell_(microprocessor)se poi sei uno di quei bambocci fanboy che quando si parla di Cell subito lo associ alla (stupida)guerra plaistascion 3 VS xscatola2Pi...allora non hai capito un bel razzo...bha, ma che rispondo a fare....
          • Anonimo scrive:
            Re: Architettura CPU

            - Scritto da:


            CELL is the answer

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            che ridi?Rido perchè il successo di un processore non ha niente a che fare con le sue qualità!bha, ma che rispondo a fare se non ci arrivi da solo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Architettura CPU
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            CELL is the answer


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            che ridi?

            Rido perchè il successo di un processore non ha
            niente a che fare con le sue
            qualità!ah, allora se ne può discutere, sai!...uno che esordisce con una serie di rotfl non è che argomenti troppo a dia un'immagine favorevole alla discussione,IMHO!
            bha, ma che rispondo a fare se non ci arrivi da
            solo...no, ho presente quello che dici: l'esempio più classico è la VHS...effettivamente è il marketing a decidere, non la bontà del prodotto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Architettura CPU
      - Scritto da:
      ...il problema si risolverebbe eliminando queste
      CPU AMD/INTEL x86 o x86_64 miste CISC/RISC e
      mettendo qualcosa di più performante.

      Tanto prima o poi bisognerà cambiare tutto, no?
      Si sa già che i software attuali andranno alla
      stessa velocità emulati, ma su hardware
      migliore.
      CPU(migliori) e GPU, su un supporto hardware che
      facciano funzionare tutto
      insieme....

      Questo sarà l'unico vero supercomputer... (geek)
      Ma le GPU da quando riescono a eseguire icalcoli in virgola mobile a 64bit (intesicome 53 di mantissa)? Mi sembrava inveceche fossero limitati ai 32bit.
      • Anonimo scrive:
        Re: Architettura CPU
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...il problema si risolverebbe eliminando queste

        CPU AMD/INTEL x86 o x86_64 miste CISC/RISC e

        mettendo qualcosa di più performante.



        Tanto prima o poi bisognerà cambiare tutto, no?

        Si sa già che i software attuali andranno alla

        stessa velocità emulati, ma su hardware

        migliore.

        CPU(migliori) e GPU, su un supporto hardware che

        facciano funzionare tutto

        insieme....



        Questo sarà l'unico vero supercomputer... (geek)



        Ma le GPU da quando riescono a eseguire i
        calcoli in virgola mobile a 64bit (intesi
        come 53 di mantissa)? Mi sembrava invece
        che fossero limitati ai 32bit.Le SSE2/SSE3/SSE4 eseguono calcoli fino a 128bit a singola precisione.Comunque è possibile aumentare la precisione dei calcoli accoppiando gli indirizzi....
    • Anonimo scrive:
      Re: Architettura CPU
      - Scritto da:
      CPU(migliori) e GPU, su un supporto hardware che
      facciano funzionare tutto
      insieme....
      Questo sarà l'unico vero supercomputer... (geek)Praticamente stai parlando di Amiga... (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: Architettura CPU
      hai detto un nonsenso.
Chiudi i commenti