AMD lancia nuovi Phenom X3 e due eco-Athlon

Il chipmaker di Sunnyvale ha presentato due nuove CPU dual-core a basso consumo e ha introdotto sul mercato retail i nuovi Phenom tri-core con stepping B3 annunciati a fine marzo

Sunnyvale (USA) – AMD ha introdotto nella sua famiglia di processori Athlon X2 a basso consumo due nuovi modelli, il 4450e e il 4050e, entrambi con un thermal power design (TDP) di 45 watt. Questi chip si rivolgono soprattutto ai cosiddetti PC ultra-quiet , come mini PC, media center, barebone ecc., ma possono essere utilizzati anche su quei PC da scrivania il cui utente privilegia il risparmio energetico e la silenziosità alle performance.

AMD afferma che i due nuovi Athlon X2 Energy Efficient sono in grado di ridurre i consumi energetici di circa il 30% rispetto alla generazione precedente, e questo senza sacrificare le performance. Il massimo dell’efficienza energetica, ha spiegato il produttore, si ottiene in accoppiata con il chipset 780G, capace di ridurre dinamicamente la tensione e il clock delle due CPU.

A tale proposito va ricordato che il valore di TDP utilizzato da AMD indica il massimo assorbimento energetico di un processore: ciò significa che in scenari di lavoro reali i consumi tipici sono mediamente più bassi, ed il rapporto performance/consumi risulta spesso particolarmente competitivo.

Gli Athlon X2 4450e e 4050e girano rispettivamente alla frequenza di 2,3 GHz e 2,1 GHz , e condividono un bus HyperTransport da 2 GHz, 1 MB di cache L2, il socket AM2 e circuiti a 65 nanometri. AMD non ne ha comunicato il prezzo ufficiale, ma su Internet il primo si trova intorno agli 85 dollari, il secondo a circa 70 dollari.

AMD ha introdotto in commercio anche i nuovi processori Phenom X3 con stepping B3 annunciati alla fine di marzo: in quell’occasione, il chipmaker aveva consegnato agli OEM solo i modelli basati sulla vecchia revisione B2, che come noto contiene un difetto di progettazione risolvibile via aggiornamento del BIOS.

I Phenom tri-core con stepping B3 sono costituiti dai seguenti tre modelli:
– Phenom X3 8750, con clock di 2,4 GHz e prezzo di 195 dollari;
– Phenom X3 8650, con clock di 2,3 GHz e prezzo di 165 dollari;
– Phenom X3 8450, con clock di 2,1 GHz e prezzo di 145 dollari.

I tre chip si basano sulla stessa architettura dei Phenom X4 quad-core, da cui si differenziano esclusivamente per il fatto che un core è disattivato. Le specifiche tecniche prevedono 512 KB di cache L2 per ciascun core e 2 MB di cache L3 unificata, controller di memoria DDR2-1066 integrato e socket AM2+. Il TDP è di 95 watt.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti