AMD saggia i 45 nanometri

Presentati due prototipi di processore a 45 nanometri, destinati a succedere all'attuale generazione di processori Opteron e Phenom. I due chip sono già in prova presso diversi partner del chipmaker

Hannover, Germania (CeBIT 2008) – AMD muove i suoi primi passi nell’era dei circuiti a 45 nanometri, una tecnologia che ha utilizzato per costruire due prototipi di processore quad-core, Shanghai e Deneb , rispettivamente pensati per i server (Opteron) e i PC desktop (Phenom).

Single 45nm Quad Core Die Il chipmaker di Sunnyvale non ha ancora svelato le date di lancio delle due famiglie di CPU, ma il periodo approssimativo del debutto di Shanghai è stato confermato per la seconda metà dell’anno . Intel, come noto, ha introdotto i suoi primi chip a 45 nm lo scorso autunno, e all’inizio dell’anno ne ha commercializzati altri 16 modelli .

I due processori a 45 nm di AMD sono stati prodotti nell’impianto Fab 36 di Dresda, in Germania, su wafer da 300 millimetri. La fabbrica è stata da poco riconvertita al processo produttivo immersion lithography , che può essere impiegato per stampare pattern di circuiti con dimensioni inferiori a 45 nm. Tale tecnologia è stata sviluppata da AMD in collaborazione con IBM insieme ai transistor con gate metallici ad alta costante k (HK+MG), gli stessi utilizzati da Intel nei propri chip a 45 nm. A differenza di quanto riportato da alcune fonti, però, i primi processori a 45 nm di AMD non si avvarranno di quest’ultima innovazione: secondo quanto affermato da un portavoce del chipmaker, i transistor HK+MG saranno introdotti solo in un secondo momento .

AMD afferma che i benefici apportati dalla tecnologia HK+MG, relativi alla minore dispersione di corrente, sono in gran parte già garantiti dalla propria tecnologia strained silicon e da quella silicon-on-insulator di Big Blue. Ciò non toglie che i transistor con gate metallici rappresentino una tappa praticamente obbligata nello sviluppo di circuiti più piccoli, come quelli a 32 nm .

45nm Quad Core Wafer Di Shanghai, ossia l’Opteron di prossima generazione, sono già trapelati alcuni dettagli tecnici, il più importante dei quali è rappresentato dall’inclusione di una cache L3 da 6 MB : si tratta di un grande passo in avanti rispetto ai 2 MB attualmente inclusi in Barcelona , soprattutto considerando che questa cache è condivisa da quattro core.

AMD ha anche promesso di ridurre la latenza della cache L3 , una miglioria che nel 2009 dovrebbe affiancarsi alla tecnologia G3MX , che permetterà di incrementare significativamente la quantità di memoria gestibile dal processore e, nell’ugual tempo, aumentare la velocità dell’interfaccia con la memoria. Una soluzione a cui Intel dovrebbe rispondere con la propria tecnologia QuickPath , una connessione point-to-point che aggirerà finalmente i limiti dell’attuale front-side bus.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Italiano scrive:
    Ci serve in Italia

    Jobs è un CEO in grado di trasformare un'azienda sull'orlo della bancarotta in una macchina per gli affari con 18 miliardi di dollari di liquidità e zero debiti.Alitalia, Telecom, Ferrovie dello Stato, dategli in mano tutto!
  • CSOE scrive:
    Marketing Open Source
    Tanti hanno parlato di marketing per spiegare il successo di Apple.Ma i prodotti Apple sono favolosi, c'è poco da dire o da fare.Il vero campione di marketing è l'Open Source, che grazie al falso buonismo convince ad usare prodotti inferiori. In effetti le distribuzioni non sono altro che pacchetto ed emozione.. marketing allo stato puro !
    • e cognome scrive:
      Re: Marketing Open Source
      Ora va a nanna dai, anche per oggi hai detto la tua.....
      • CSOE scrive:
        Re: Marketing Open Source

        Ora va a nanna dai, anche per oggi hai detto la
        tua.....Va che questa è uscita bene. Prendi FireFox, è un prodotto scadente (confronto a Opera) contornato da un marketing vincente !
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Marketing Open Source
          - Scritto da: CSOE

          Ora va a nanna dai, anche per oggi hai detto la

          tua.....

          Va che questa è uscita bene.

          Prendi FireFox, è un prodotto scadente (confronto
          a Opera) contornato da un marketing vincente
          !Sei Rock and Troll? (newbie)
        • Di ME scrive:
          Re: Marketing Open Source
          infatti i 70 miliardi di dollari guadagnati dalla mozilla foundation nel 2006 sono brustolini vero? Perche' che siano parecchie decine di volte l'intero capitale societario dell'azienda che produce opera hahahaha
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Marketing Open Source
      - Scritto da: CSOE
      Tanti hanno parlato di marketing per spiegare il
      successo di
      Apple.

      Ma i prodotti Apple sono favolosi, c'è poco da
      dire o da
      fare.

      Il vero campione di marketing è l'Open Source,
      che grazie al falso buonismo convince ad usare
      prodotti inferiori. In effetti le distribuzioni
      non sono altro che pacchetto ed emozione..
      marketing allo stato puro
      !Mi inchino al tuo fanatismo ideologico, c'e da togliersi il cappello :oOgni onore & gloria a CSOE, un vero TROLL DI RAZZA! (rotfl)
  • Stiv Giobs scrive:
    Devoti macachi, per voi I do miracoli!
    Voi mi date two apples (le vostri), I give a voi an apple and mio fish! Cuntents??? (idea) O) :D :D :D
  • Steve Jobs scrive:
    W la Microsoft!
    E allora W la Microsoft e gli isterismi di Bill, l'esatto contrario di quel fricchettone geniale di Steve Jobs.Uno figlio di banchieri, l'altro neonato rifiutato dalla madre e adottato da due brave persone del ceto medio che stavano andando in bancarotta per pagargli l'università (e lui l'abbandonò seguendo i corsi da esterno).E complimenti per la scelta delle fonti... Fortune non è la stessa rivista prestigiosa ma di parte che sconsigliava di comprare le nuove azioni Google giudicandole troppo care? O parliamo di quella testata profetica che riportava pochi anni fa in copertina un bel cinquino del vecchio tipo cappottato come una tartaruga spiaggiata con la scritta in alto "Arrivederci FIAT" preconizzando l'imminente fallimento del colosso torinese (con Marchionne è andata un po' diversamente).Tanto per capirci la Apple stava andando a gambe all'aria non perchè non c'era Steve jobs (o almeno non solo) ma perchè il CDA aveva messo al comando di questo gioello hi-tech un esperto di mass-marketing della Pepsi-Cola.E non preoccupiamoci troppo delle successioni: ci sono società tipo Egon Zender nate proprio per risolvere problemi di questo tipo.
    • Paul scrive:
      Re: W la Microsoft!
      La vita privata è vita privata e poco centra con la sua vita professionale.Fino a prova contraria solo in assenza di Jobs Apple è andata male, quasi al fallimento.Apple rinasce dalle ceneri di Next, altro progetto di Jobs, che ha fatto le fortune di Apple stessa.La Fiat andrà meglio ma se vai a vedere il valore in borsa non sono tutte rose e fiori, forse all'estero ne sanno più di noi.Fortune fa delle previsioni, non vuol dire che quello che dice è legge ma molte volte ci azzecca.Per tornare a Jobs, è un genio e nessuno può dire il contrario.
    • Mitos Lander scrive:
      Re: W la Microsoft!
      che represso
    • luca scrive:
      Re: W la Microsoft!
      la macrisoft fa schifo chi ha un computer con windows è un XXXXXXXX [/yt][/yt](apple)javascript:void(0);javascript:void(0);
  • CSOE scrive:
    Il migliore
    Non c'è che dire.
    • Silicon Pirate scrive:
      Re: Il migliore
      - Scritto da: CSOE
      Non c'è che dire.uno che non riconosce la figlia o uno che maltratta all'inverosimile i dipendenti?uno che copia idee altrui (mouse di xerox e sistema a finestre di xerox per esempio) o uno che vende a prezzi gonfiati?LOL
      • Garibaldi la sa lunga scrive:
        Re: Il migliore
        Probabilmente si riferisce a genio del marketing. Tanti altri geni nella vita di tutti i giorni erano delle merdacce, ciò non cambia il loro ruolo. Ad ogni modo io ho due mac: un ibook del 2002 e un macmini del 2005. Sull'ibook uso tuttora Pro Tools tutti i giorni o quasi nella versione per OS9 e non ho mai dovuto reinstallare sistema operativo, mai! L'ho usato per mille progetti e me lo sono ripagato mille volte ormai - metaforicamente parlando ovviamente (anche se all'epoca spesi uno sproposito, tipo 2000 euro se non sbaglio!). Il macmini è ancora abbastanza nuovo per cui non mi pronuncio.
      • orok scrive:
        Re: Il migliore
        - Scritto da: Silicon Pirate
        - Scritto da: CSOE

        Non c'è che dire.

        uno che non riconosce la figlia o uno che
        maltratta all'inverosimile i
        dipendenti?
        uno che copia idee altrui (mouse di xerox e
        sistema a finestre di xerox per esempio) o uno
        che vende a prezzi
        gonfiati?

        LOLsemplice curiosità, puoi giustificare con paginate di link ogni tua singola accusa?
        • Ingranaggio scrive:
          Re: Il migliore
          - Scritto da: orok
          semplice curiosità, puoi giustificare con
          paginate di link ogni tua singola
          accusa?E usare google? Hanno inventato i motori di ricerca per questo. Comunque non ti dice balle, ma se non ti fidi ... googla, googla.
          • orok scrive:
            Re: Il migliore
            - Scritto da: Ingranaggio
            - Scritto da: orok

            semplice curiosità, puoi giustificare con

            paginate di link ogni tua singola

            accusa?

            E usare google? Hanno inventato i motori di
            ricerca per questo. Comunque non ti dice balle,
            ma se non ti fidi ... googla,
            googla.bastava postare dei link non continuare con le illazioni e invitare a googlare gli altri; sarebbe stata una risposta e più utile e più intelligente, no?ma è chiedere troppo da queste parti.
          • Mr.Pink scrive:
            Re: Il migliore
            Questa è una bell'immagine dello Star Xerox del 1981, un paio d'anni prima dell'uscita dell'apple Lisa, mamma del Mac. http://toastytech.com/guis/star.htmlMa l'idea del mouse e interfaccia grafica risalgono al 1973 sempre da Xerox con "Alto".http://toastytech.com/guis/alto.html
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Il migliore
            Lascia stare, arriverà qualcuno a dirti che "loro" si sono " ispirati " a Xerox e che hanno il merito di aver venduto meglio il sistema operativo a interfaccia grafica.Tu allora digli che anche Win si è " ispirato " al Mac e ha avuto il merito di aver venduto meglio, ma moolto meglio il sistema operativo a interfaccia grafica.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Il migliore
            - Scritto da: Ingranaggio
            Lascia stare, arriverà qualcuno a dirti che
            "loro" si sono " ispirati " a Xerox e che
            hanno il merito di aver venduto meglio il sistema
            operativo a interfaccia
            grafica.La prima GUI fu quella della Xerox, ma la stessa casa madre la bocciò, definendola una cosa inutile. La Apple ebbe il merito di capire il potenziale di quell'invenzione e ne rilevò i diritti, poi la perfezionò creando il primo sistema a finestre per computer, altrimenti probabilmente la GUI sarebbe caduta nel dimenticatoio e noi tutti avremmo ancora a che fare con un'interfaccia a caratteri.
            Tu allora digli che anche Win si è
            " ispirato " al Mac e ha avuto il merito di
            aver venduto meglio, ma moolto meglio il sistema
            operativo a interfaccia
            grafica.Ispirato? Non proprio:http://en.wikipedia.org/wiki/John_Sculley#1983.E2.80.9393:_the_Sculley_era_at_Apple Microsoft threatened...
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Il migliore
            - Scritto da: Cobra Reale
            La prima GUI fu quella della Xerox, ma la stessa
            casa madre la bocciò, definendola una cosa
            inutile. La Apple ebbe il merito di capire il
            potenziale di quell'invenzione e ne rilevò i
            diritti , poi la perfezionò creando il primo
            sistema a finestre per computer ( :| ) , altrimenti
            probabilmente la GUI sarebbe caduta nel
            dimenticatoio e noi tutti avremmo ancora a che
            fare con un'interfaccia a
            caratteri.Ti racconti le favolette, eh?Allora io dico che anche la Microsoft ha " rivelato i diritti " per usare l'interfaccia del Mac. Bill Gates non ha mica investito a suo tempo una cospicua quantità di denaro in azioni Apple?
            http://en.wikipedia.org/wiki/John_Sculley#1983.E2.
            Microsoft threatened... http://en.wikipedia.org/wiki/History_of_the_graphical_user_interface#The_80s:_Early_commercial_developments There is still some controversy over the amount of influence that Xerox's PARC work, as opposed to previous academic research, had on the GUIs of Apple's Lisa and Macintosh, but it is clear that the influence was extensive, because first versions of Lisa GUIs even lacked icons.[...]Note also that Apple was invited by PARC to view their research, and a number of PARC employees subsequently moved to Apple to work on the Lisa and Macintosh GUI.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Il migliore

            Allora io dico che anche la Microsoft ha
            " rivelato i diritti " per usare
            l'interfaccia del Mac. Bill Gates non ha mica
            investito a suo tempo una cospicua quantità di
            denaro in azioni Apple?Sì ma potevi spiegare per filo e per segno il perché di quell'investimento, già che c'eri! ;)Ha investito tutti quei soldi solo nel 1996, non nel 1985 (quando uscì Windows) perché Jobs gli propose un accordo per chiudere la controversia con Apple sulla gui e per allentare la morsa dell'antitrust. Se avesse voluto solo " rivelare i diritti " dell'interfaccia del Mac l'avrebbe fatto prima, no?Microsoft comprò circa il 7% delle azioni (senza diritto di voto) di Apple, per 150 milioni di dollari e dichiarò che avrebbe supportato il Mac con nuove versioni di Office ed altri software. In cambio ottenne l'installazione di Internet Exploder su tutti i nuovi Mac.Ovviamente quel denaro fu determinante nel risanare la società di Cupertino.Sono un bravo cantastorie, vero? (newbie)
          • Overture scrive:
            Re: Il migliore
            Una cosa talmente inutile che c'hanno fatto più sistemi sopra proprio a partire dalla xerox...
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Il migliore
            - Scritto da: Overture
            Una cosa talmente inutile che c'hanno fatto più
            sistemi sopra proprio a partire dalla
            xerox...Vallo a dire alla Xerox.
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Il migliore
            - Scritto da: orok
            bastava postare dei link non continuare con le
            illazioni e invitare a googlare gli altri;
            sarebbe stata una risposta e più utile e più
            intelligente,
            no?

            ma è chiedere troppo da queste parti.No, è chiedere troppo a me. Non ho voglia di googlare per te, ma ribadisco, se cerchi un pò trovi tutte le risposte (non ti hanno raccontato balle).E' dura da digerire ma "babbo natale" non esiste (sii forte, ci siamo passati tutti).
      • CSOE scrive:
        Re: Il migliore

        uno che non riconosce la figlia o uno che
        maltratta all'inverosimile i dipendenti?
        uno che copia idee altrui (mouse di xerox e
        sistema a finestre di xerox per esempio) o uno
        che vende a prezzi gonfiati?Steve ha invenatto il pc, poi i film 3d con la pixar, poi è tornato ed ha inventato l'ipod e l'osx e nel frattempo ha imparato a stare sul palco come una rock star.Sulla vita personale non si può giudicare se non si conoscono i fatti personalmente, ed anche in quei casi è sempre pericoloso sparare giudizzi.
        • Overture scrive:
          Re: Il migliore
          A quando la resurrezione di Elvis ?
        • Ingranaggio scrive:
          Re: Il migliore
          - Scritto da: CSOE
          Steve ha invenatto il pc, poi i film 3d con la
          pixar, poi è tornato ed ha inventato l'ipod e
          l'osx e nel frattempo ha imparato a stare sul
          palco come una rock
          star. HahahahaHAHAHAHAhahahaahHAHAHAHAAHA!!! Voi macachi mi farete impazzire!Impazzire!Impazzire![img]http://www.filmedge.net/DK/myspace/KillingJoke.jpg[/img]Non dici sul serio, dai!Ma scusa, hai dimenticato di dire che ha anche inventato la cioccolata!
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Il migliore
            - Scritto da: Ingranaggio
            - Scritto da: CSOE

            Steve ha invenatto il pc, poi i film 3d con la

            pixar, poi è tornato ed ha inventato l'ipod e

            l'osx e nel frattempo ha imparato a stare sul

            palco come una rock

            star.

            HahahahaHAHAHAHAhahahaahHAHAHAHAAHA!!!
            Voi macachi mi farete impazzire!
            Impazzire!
            Impazzire!
            [img]http://www.filmedge.net/DK/myspace/KillingJok
            Non dici sul serio, dai!
            Ma scusa, hai dimenticato di dire che ha anche
            inventato la
            cioccolata!Era solo ironico, ovvio! ;)
  • Silicon Pirate scrive:
    guardatevi il film
    I piarati di silicon valley.è illuminante.purtroppo tutti i fan che lo vedono, non riescono a guardarlo con occhio critico e lo "scusano" per tutto quello che è.tiranno, autoritario, sensibilità zero, opportunista ecc...i suo "genio" è stato creato dai suoi fan e dai suoi concorrenti che hanno cominciato a voler copiare tutto quelle che fa senza una reale necessità.e non ditemi che ha inventato il lettore di mp3 portatile. lo ha solo saputo vendere meglio.è vero, Steve Jobs o lo si ama o lo si odia. ma se lo si odia, lo si fa non per la persona, ma perchè non si capisce cosa ci trovino i suoi fan di così spettacolare in ogni suo prodotto e perchè presenta delle cose normalissime attraverso il "reality distorsion field" (http://www.google.it/search?q=reality+distorsion+field&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox-a), capace di far vedere solo le cose buone del prodotto e cancellare totalmente mancanze che se fossero presenti in altri prodotti, ne decreterebbero il fallimento assoluto.
    • Ingranaggio scrive:
      Re: guardatevi il film
      - Scritto da: Silicon Pirate
      I piarati di silicon valley.
      è illuminante.
      purtroppo tutti i fan che lo vedono, non riescono
      a guardarlo con occhio critico e lo "scusano" per
      tutto quello che
      è.Ma lo hanno visto e ci sono anche dei post dispersi qua nelle vecchie notizie di PI. Sai cosa dicono dopo aver visto il film? "Ma quel Bill Gates è proprio un cattivone!" Solo lui! Cazzo, ma lo hai visto Steve Jobs!!? "Bill Gates è un cattivone". :(No, non capiscono, non c'è niente da fare. Dentro l'RDF di Steve Jobs non ci sono solo i prodotti, ma pure i macachi!
    • The Punisher scrive:
      Re: guardatevi il film
      I Pirati della Silicon Valley è un filmettino fatto male ed impreciso.Il libro "The second coming of Steve Jobs" di Alan Deutschman è molto più accurato, ben scritto e rispondente ai fatti.
      • Ingranaggio scrive:
        Re: guardatevi il film
        - Scritto da: The Punisher
        I Pirati della Silicon Valley è un filmettino
        fatto male ed
        impreciso.E' un filmettino per la tv, ma per cominciare a togliere "la glassa caramellata" che per anni ha accompagnato la storia di Apple, è un buon inizio (su Microsoft non mi pronuncio perchè si è sempre saputo di che pasta era fatta e quindi il film non dice nulla di sorprendente).
        Il libro "The second coming of Steve Jobs" di
        Alan Deutschman è molto più accurato, ben scritto
        e rispondente ai
        fatti.Quello serve per finire di rimuovere "la glassa caramellata".
        • PLONK_THIS scrive:
          Re: guardatevi il film
          - Scritto da: Ingranaggio
          - Scritto da: The Punisher

          I Pirati della Silicon Valley è un filmettino

          fatto male ed

          impreciso.

          E' un filmettino per la tv, ma per cominciare a
          togliere "la glassa caramellata" che per anni ha
          accompagnato la storia di Apple, è un buon inizio
          (su Microsoft non mi pronuncio perchè si è sempre
          saputo di che pasta era fatta e quindi il film
          non dice nulla di
          sorprendente).


          Il libro "The second coming of Steve Jobs" di

          Alan Deutschman è molto più accurato, ben
          scritto

          e rispondente ai

          fatti.

          Quello serve per finire di rimuovere "la glassa
          caramellata".ma LOL geniaccio...guarda che non sono tutti macuser quelli che comprano l'ipod e l'iphone.datte na svegliata va
          • Ingranaggio scrive:
            Re: guardatevi il film
            - Scritto da: PLONK_THIS
            ma LOL geniaccio...guarda che non sono tutti
            macuser quelli che comprano l'ipod e
            l'iphone.

            datte na svegliata vaBravo, ti sei già "giocato il jolly" dell'iPod? Hai fatto presto stavolta. Peccato che sia totalmente slegato dal thread, genio.
          • PLONK_THIS scrive:
            Re: guardatevi il film
            risposta slegata dall'argomento generale.brutta cantonata cazzaro...brutta cantonata
          • Ingranaggio scrive:
            Re: guardatevi il film
            - Scritto da: PLONK_THIS
            risposta slegata dall'argomento generale.

            brutta cantonata cazzaro...brutta cantonata(newbie)
          • Overture scrive:
            Re: guardatevi il film
            lascia perdere, quando finisce gli argomenti si rifugia in quello che sa fare meglio...
          • Ingranaggio scrive:
            Re: guardatevi il film
            Me ne sono accorto. ;)
    • Bastard Inside scrive:
      Re: guardatevi il film
      Il massimo del cerchiobottismo riguardo ai "pirati di Silicon Valley", però, è stato un film di James Bond dove il cattivo come stile somiglia a Steve Jobs, come comportamento a Bill Gates 8) ...Avessero fatto il contrario sarebbe venuto fuori un cattivo col carisma di un secchione impazzito... :D
  • Loky scrive:
    non é necessario amarlo
    Avere un caratteraccio é certamente un problema ... ci si fanno sempre inimicizie. Credo non raggiungerà in questa vita l'illuminazione !!Non é però necessario amarlo per apprezzare quanto di buono sta facendo.Certo, se il listino Apple in Euro diminuisse, e se i prodotti fossero realizzati fuori dalla cina ... lo apprezzerei ancora di più !
    • Silicon Pirate scrive:
      Re: non é necessario amarlo

      Certo, se il listino Apple in Euro diminuisse, e
      se i prodotti fossero realizzati fuori dalla cina
      ... lo apprezzerei ancora di più
      !ghghghghormai di made in cupertino ci sono solo i disegni sulla carta....
      • ciufciuf scrive:
        Re: non é necessario amarlo
        - Scritto da: Silicon Pirate

        Certo, se il listino Apple in Euro diminuisse, e

        se i prodotti fossero realizzati fuori dalla
        cina

        ... lo apprezzerei ancora di più

        !


        ghghghgh
        ormai di made in cupertino ci sono solo i disegni
        sulla
        carta....un po come per tutto il merchandising Ferrari
    • Ingranaggio scrive:
      Re: non é necessario amarlo
      - Scritto da: Loky
      Non é però necessario amarlo per apprezzare
      quanto di buono sta
      facendo.Tipo? Dovrei apprezzare che sta facendo bene i suoi affari?
      Certo, se il listino Apple in Euro diminuisse, e
      se i prodotti fossero realizzati fuori dalla cina
      ... lo apprezzerei ancora di più
      !Se non fa così, addio margini di profitto del 40%.
      • ciufciuf scrive:
        Re: non é necessario amarlo
        - Scritto da: Ingranaggio
        - Scritto da: Loky

        Non é però necessario amarlo per apprezzare

        quanto di buono sta

        facendo.

        Tipo? Dovrei apprezzare che sta facendo bene i
        suoi
        affari?


        Certo, se il listino Apple in Euro diminuisse, e

        se i prodotti fossero realizzati fuori dalla
        cina

        ... lo apprezzerei ancora di più

        !

        Se non fa così, addio margini di profitto del 40%.ue Soros, mica fa il 90% della Cifra d'affari in Europa eh
  • A. Rray scrive:
    Wozniak è il vero genio
    ...e Giobbe è solo uno molto bravo nel marketing.Infatti sulla rivista Newton di dicembre 2007 c'è una lista delle 30 personalità più geniali della storia contemporanea, Tale lista è stata stilata dal prestigioso "The Telegraph". Per esempio: 2° posto - Tim Bernes-Lee, inventore del WWW.4° - Stephen Hawking.9° - Larry Page e Sergey Brin, Google.10° - Hiroshi Ishiguro, robot umanoidi.17° - Bill Gates.20° - Vint Cerf, inventore del TCP/IP.24° - Steve Wozniak, inventore dell'Apple II.25° - Martin Cooper, inventore del telefonino.26° - Mark Dean, inventore del primo PC IBM.....Giobbe non c'è, infatti è capace solo di stressare la gente all'esasperazione e convincere utonti che chi compra la sua roba sarà il più figo dell'universo.Fra l'altro non ho mai capito come tanta gente lo possa vedere come un idolo con quel carattere che ha, anche quando c'era mussolini tante cose funzionavano bene!
    • Larry scrive:
      Re: Wozniak è il vero genio
      - Scritto da: A. Rray
      ...e Giobbe è solo uno molto bravo nel marketing.diciamo pure un Genio del Marketing.

      Infatti sulla rivista Newton di dicembre 2007 c'è
      una lista delle 30 personalità più geniali della
      storia contemporanea, Tale lista è stata stilata
      dal prestigioso "The Telegraph".


      Per esempio:
      2° posto - Tim Bernes-Lee, inventore del WWW.
      4° - Stephen Hawking.
      9° - Larry Page e Sergey Brin, Google.
      10° - Hiroshi Ishiguro, robot umanoidi.
      17° - Bill Gates.ecco, la 17esima posizione non la capisco: vabbé che è pure lui un genio del marketing visto che ha venduto per anni merda a tutto il mondo...
      20° - Vint Cerf, inventore del TCP/IP.
      24° - Steve Wozniak, inventore dell'Apple II.
      25° - Martin Cooper, inventore del telefonino.
      26° - Mark Dean, inventore del primo PC IBM.
      ....

      Giobbe non c'è, infatti è capace solo di
      stressare la gente all'esasperazione e convincere
      utonti che chi compra la sua roba sarà il più
      figo
      dell'universo.
      Fra l'altro non ho mai capito come tanta gente lo
      possa vedere come un idolo con quel carattere che
      ha, anche quando c'era mussolini tante cose
      funzionavano
      bene!si stava meglio quando si stava peggio
      • lele208 scrive:
        Re: Wozniak è il vero genio
        Steve è un leader e sa come fare soldi, woz era solo un elettronico che come la maggior parte degli ingegneri, della vita e soprattutto della furbizia ha poco a che vedere.
        • Ricky scrive:
          Re: Wozniak è il vero genio
          Gente, che sia un personaggio lo si vede chiaramente, il suo carisma e la sua capacta' di gestire sono oramai note.Nonostante tutto questo lui non e' SOLO, senza i suoi collaboratori ,azzeccatissimi, sarebbe solo un rompipalle!LA mela e' un insieme di menti,questo insieme ha reso quella societa' grande.Lui e'solo la parte da far vedere alla gente,il giullare poliedrico e geniale alla Dr. House!Marketing insomma...e lui li ci sa fare.Le scelte di vita apple fatte nella storia le hanno dato in fondo ragione ma secndo voi poteva andare peggio oppure altre scelte MIGLIORI potevano farla andare anche molto meglio?!E chi lo sa'...Sta' di fatto che i dati parlano da soli e nulla si puo' dire sulle scelte fatte.Magari su quelle NON fatte.. .:)Certo che se la apple basa tutto su di lui, quando non ci sara' piu' come la metterano?
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Wozniak è il vero genio
            Finchè gli va bene è un genio, al primo errore diventa un pirla. Alla gente piacciono i vincenti, punto e basta. Il fatto che questi siano persone di valore o meno, passa in secondo piano. Forse avevano ragione gli indiani quando dicevano "Se vuoi fare qualcosa di buono per il mondo, fallo in maniera anonima", ma lo slogan ha avuto tanto successo che sono stati sterminati.
          • fry_s scrive:
            Re: Wozniak è il vero genio
            - Scritto da: Ingranaggio
            Finchè gli va bene è un genio, al primo errore
            diventa un pirla. Alla gente piacciono i
            vincenti, punto e basta. Il fatto che questi
            siano persone di valore o meno, passa in secondo
            piano. Forse avevano ragione gli indiani quando
            dicevano "Se vuoi fare qualcosa di buono per il
            mondo, fallo in maniera anonima", ma lo slogan ha
            avuto tanto successo che sono stati
            sterminati.Pienamente d'accordo!
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Wozniak è il vero genio
            - Scritto da: fry_s
            Pienamente d'accordo!Fa piacere sapere che altri la pensano così (ma vai a convincere questi che sono invaghiti della figura della "star"). ;)
          • George Armstrong Custer scrive:
            Re: Wozniak è il vero genio
            - Scritto da: Ingranaggio
            - Scritto da: fry_s

            Pienamente d'accordo!

            Fa piacere sapere che altri la pensano così (ma
            vai a convincere questi che sono invaghiti della
            figura della "star").
            ;)Fa piacere che qualcuno la pensi come me! O)CordialmenteGen. G. Custer
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Wozniak è il vero genio
            - Scritto da: George Armstrong Custer
            Fa piacere che qualcuno la pensi come me! O)

            Cordialmente

            Gen. G. CusterQuale onore ricevere la visita in persona di quel gran figlio della stella del mattino ! :p
          • Miles Monroe scrive:
            Re: Wozniak è il vero genio
            - Scritto da: Ricky[...]
            Certo che se la apple basa tutto su di lui,
            quando non ci sara' piu' come la
            metterano?Potrebbero conservare il suo naso e usarlo per clonarlo (idea) :D
        • iRoby scrive:
          Re: Wozniak è il vero genio
          Scusa ma Wozniak era un creativo. Elettronico o di che tipo vuoi, ma un creativo.Ne parli come se la furbizia e il saper vendere qualcosa a qualcuno conti più dell'essere creativi.Ma il mondo si è capovolto? Un tempo una bella mente e il saperla usare era qualcosa da ammirare, oggi si ammirano fo%%uti figli di pu%%ana che per soldi non guardano in faccia a nessuno?Gente che non inventa nulla, ma che presenta prodotti e vende solo immagini e belle parole...
        • golfball scrive:
          Re: Wozniak è il vero genio
          cazzo hai con gli ingegneri? una puntina di invidia forse...
      • Overture scrive:
        Re: Wozniak è il vero genio

        diciamo pure un Genio del Marketing.
        Definizione di Genio del Marketing: tipo che conosce i suoi polli e lui alle sue scimmiette ha preso fin troppo bene le misure.
        • Stiv Giobs scrive:
          Re: Wozniak è il vero genio
          - Scritto da: Overture

          diciamo pure un Genio del Marketing.



          Definizione di Genio del Marketing: tipo che
          conosce i suoi polli e lui alle sue scimmiette ha
          preso fin troppo bene le
          misure.Non è mica my fault se mamma mi ha fatto un fish che sta a pennello preciso, preciso fra le apples dei macaques! :D O)
    • gennaro scrive:
      Re: Wozniak è il vero genio
      un po' OT: ma come curiosità sottolineamo che al PRIMO POSTOc'è ALBERT HOFMANNinvenzione fondamentale che ha fatto: ha inventato l'LSD ----- l'ha usato e abusatoè ancora vivodue anni fa' ha festaggiato 100 anniGRANDE !!!!!!!PS: la lista riguardava i 100 geni VIVENTI
    • Alfonso Fonso scrive:
      Re: Wozniak è il vero genio
      Oddio e Bill Gates???? Perchè sta prima di Woz???? Se c'è Bill Gates ci deve stare pure steve perchè fanno lo stesso lavoro.
    • Il Duca di Wellington scrive:
      Re: Wozniak è il vero genio
      Ritengo che la genialità commerciale di Jobs sia altrettanto importante di quella tecnologica di Wozniac.http://www.options-systems.net/ftsemib-options.php
  • fortune scrive:
    la sua Fortune la deve ai suoi utenti
    [img]http://www.penny-arcade.com/images/2002/20020712l.gif[/img]
    • Ingranaggio scrive:
      Re: la sua Fortune la deve ai suoi utenti
      Tutto il mondo è paese. :D
    • Overture scrive:
      Re: la sua Fortune la deve ai suoi utenti
      Si sono dimenticati di dargli la errve moscia, del resto tutti vogliono sentirsi un po' nobili e dal momento che non sono in molti a vantare stemmi araldici antichi e soprattutto originali anche una mela va bene...
  • picchiatello scrive:
    Bisogna tener conto anche ....
    Beh' sicuramente Apple ha il merito di aver perseverato dove altre aziende si sono ritirate, pero' in alcuni campi deve la proria eslosione anche agli errori commessi dalle rivali ( Sony - MS).Poi sai basta una "guerricciola", o gli arabi che blocchino le esportazioni di petrolio per far cadere qualsiasi valore borsistico.....
    • Ingranaggio scrive:
      Re: Bisogna tener conto anche ....
      - Scritto da: picchiatello
      Beh' sicuramente Apple ha il merito di aver
      perseverato dove altre aziende si sono ritirate,
      pero' in alcuni campi deve la proria eslosione
      anche agli errori commessi dalle rivali ( Sony -
      MS).Si però nessuno cancellerà l'errore madornale che ha fatto lei negli anni 80, negando il suo OS agli altri costruttori di PC. Oggi la Apple sarebbe la Microsoft. Invece deve reinventarsi tutti i giorni con iPod e iPhone vari per sopravvivere.
      • soulista scrive:
        Re: Bisogna tener conto anche ....
        - Scritto da: Ingranaggio
        - Scritto da: picchiatello

        Beh' sicuramente Apple ha il merito di aver

        perseverato dove altre aziende si sono ritirate,

        pero' in alcuni campi deve la proria eslosione

        anche agli errori commessi dalle rivali ( Sony -

        MS).

        Si però nessuno cancellerà l'errore madornale che
        ha fatto lei negli anni 80, negando il suo OS
        agli altri costruttori di PC. Oggi la Apple
        sarebbe la Microsoft. Invece deve reinventarsi
        tutti i giorni con iPod e iPhone vari per
        sopravvivere.Non é forse proprio il vantaggio di Apple oggi? abbastanza di nicchia da poter azzardare scelte radicali che i colossi dell'industria non si permetterebbero mai (dalla GUI, all'assenza del lettore floppy sull'iMac) ma che poi spesso diventano "legge", e abbastanza forte da poter fare la voce grossa, ad esempio con Lee Majors.
      • ciufciuf scrive:
        Re: Bisogna tener conto anche ....
        - Scritto da: Ingranaggio
        - Scritto da: picchiatello

        Beh' sicuramente Apple ha il merito di aver

        perseverato dove altre aziende si sono ritirate,

        pero' in alcuni campi deve la proria eslosione

        anche agli errori commessi dalle rivali ( Sony -

        MS).

        Si però nessuno cancellerà l'errore madornale che
        ha fatto lei negli anni 80, negando il suo OS
        agli altri costruttori di PC. Oggi la Apple
        sarebbe la Microsoft. Invece deve reinventarsi
        tutti i giorni con iPod e iPhone vari per
        sopravvivere.non v'è la prova provata di quanto sostieni per cui l'unica cosa che di sicuro sappiamo è che Apple esiste ancora e non è la MS.
        • Ingranaggio scrive:
          Re: Bisogna tener conto anche ....
          - Scritto da: ciufciuf
          non v'è la prova provata di quanto sostieni per
          cui l'unica cosa che di sicuro sappiamo è che
          Apple esiste ancora e non è la
          MS.Forse tu vivi in un universo parallelo con eventi alternativi. In questo caso vai sul sito http://www.ocitamrofni-otnup.it e discutine lì.
          • ciugf scrive:
            Re: Bisogna tener conto anche ....
            - Scritto da: Ingranaggio
            - Scritto da: ciufciuf

            non v'è la prova provata di quanto sostieni per

            cui l'unica cosa che di sicuro sappiamo è che

            Apple esiste ancora e non è la

            MS.

            Forse tu vivi in un universo parallelo con eventi
            alternativi. In questo caso vai sul sito
            http://www.ocitamrofni-otnup.it e discutine
            lì.o forse tu vivi a Topolinia dove MS non esiste ed esiste solo Apple che è monopolista...ribandendo: mi porti la prova provata di quanto sostieni?bah
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Bisogna tener conto anche ....
            - Scritto da: ciugf
            o forse tu vivi a Topolinia dove MS non esiste ed
            esiste solo Apple che è monopolista...ribandendo:
            mi porti la prova provata di quanto
            sostieni?


            bah(newbie)
      • Mitos Lander scrive:
        Re: Bisogna tener conto anche ....
        e per fortuna che è andata così!!!! Non è stato un "errore" ma una benedizione dal cielo. Ma forse non sai nemmeno cosa sia apple vs franklin
  • Macaco Hunter scrive:
    Steeeeve!!!
    Inutile, Steve Jobs o lo si ama o lo si odia. E io lo odio!! Steve! Brucerai nell'inferno dei macachi![img]http://services.tos.net/pics/st2/st2-khan.gif[/img]
    • Domenico Panacea TRUE MAC USER scrive:
      Re: Steeeeve!!!
      Lo odii ???Tanto odio, tanto onore..piaccia o no il suo nome resterà scolpito nella storia, il tuo (e il mio ) presumo di no ;)
      • Lulu scrive:
        Re: Steeeeve!!!
        EH si accanto a Giulio Cesare....Napoleone....Steve Jobs!!!!Ma come je state!!!!!!!!!!!!!
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Steeeeve!!!
          - Scritto da: Lulu
          EH si accanto a Giulio
          Cesare....Napoleone....Steve
          Jobs!!!!

          Ma come je state!!!!!!!!!!!!!Non credo volesse paragonare Jobs a Cesare o Napoleone, ma "Giobbe" è pur sempre un genio che merita un posto d'onore nella storia dell'informatica. :)
          • soulista scrive:
            Re: Steeeeve!!!
            - Scritto da: Cobra Reale
            - Scritto da: Lulu

            EH si accanto a Giulio

            Cesare....Napoleone....Steve

            Jobs!!!!



            Ma come je state!!!!!!!!!!!!!

            Non credo volesse paragonare Jobs a Cesare o
            Napoleone, ma "Giobbe" è pur sempre un genio che
            merita un posto d'onore nella storia
            dell'informatica.
            :)Anche oltre l'informatica. Si parla di un fenomeno sociale!Non penso che Steve Jobs ne capisca molto di informatica; penso invece che il suo segreto sia l'amore per quello che fa e il voler essere il primo ad usare i propri prodotti e per questo, a volerli più semplici e diretti possibile. Non mi sorprenderei ad esempio se sulla scrivania di Bill Gates ci fosse un Mac invece di un PC Windows e Steve Ballmer si scatenasse in balli sudaticci nel salotto di casa sua con nelle orecchie un iPod invece che uno Zune...:-)
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Steeeeve!!!
            Mi spiace deluderti, ma Steve Jobs nella sua vita ha usato anche un portatile TOSHIBA.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Steeeeve!!!
            - Scritto da: Ingranaggio
            Mi spiace deluderti, ma Steve Jobs nella sua vita
            ha usato anche un portatile
            TOSHIBA.E allora? Non mi risulta che soulista abbia detto che Jobs in vita sua ha usato esclusivamente macchine Apple... Vuoi forse dire che lo preferisce ai suoi?
          • bibop scrive:
            Re: Steeeeve!!!

            Mi spiace deluderti, ma Steve Jobs nella sua vita ha usato
            anche un portatile TOSHIBA.se parli del periodo pre ditorno in apple, non dai alcuna notizia sconvolgente... se parli del post rientro, jobs ha usato sicuramente portatili non apple/ppc con openstep fintanto che openstep non e' diventato osx/ppc...
          • Ingranaggio scrive:
            Re: Steeeeve!!!
            - Scritto da: bibop
            se parli del periodo pre ditorno in apple, non
            dai alcuna notizia sconvolgente... se parli del
            post rientro, jobs ha usato sicuramente portatili
            non apple/ppc con openstep fintanto che openstep
            non e' diventato
            osx/ppc...[img]http://www.troviamoibambini.it/wp-content/uploads/2007/08/Bimbo%20incazzato.jpg[/img]Non mi interessa! La battaglia macaca oggi l'ho vinta io e non voglio sentire storie! Anzi, basta scrivere dei post! La gara è ufficialmente chiusa! Dunque, vediamo di contabilizzare ... allora sono uno, due, tre ... sono 20 post più questo che fanno 21.Poi ... immagini allegate ... 2.Emoticon utilizzate ... 8.Allora fanno 2 euro a post + 50 centesimi a immagine + 10 centesimi per emoticon ... in totale sono 43.70 euro.Passo in redazione o vado direttamente da De Andreis?
    • Domenico Panacea TRUE MAC USER scrive:
      Re: Steeeeve!!!
      Lo odii ???Tanto odio, tanto onore..piaccia o no il suo nome resterà scolpito nella storia, il tuo (e il mio ) presumo di no ;)
    • lellykelly scrive:
      Re: Steeeeve!!!
      con i tuoi amici occhialuti, giocate a rosiko?
    • Mitos Lander scrive:
      Re: Steeeeve!!!
      siete come quelli del Partito "Democratico". Dite della pace ma alla fine volete la guerra e tanto odio. Sfido che Berlusconi fa razzie di voti..con gente così dall'altra parte che predica solo odio
Chiudi i commenti