AMD svela nuovi Opteron, pensa al multi-core

La famiglia di processori dedicata ai server si allarga con nuovi modelli a due e quattro vie. AMD pronta ad introdurre le sue prime CPU a 90 nanometri e, il prossimo anno, Opteron multi-core


Sunnyvale (USA) – AMD ha aggiunto alla sua linea di processori Opteron tre nuovi modelli, il 150, il 250 e l’850, che nei rispettivi segmenti rappresentano la nuova offerta top di gamma del chipmaker.

Come si evince dal numero di modello, il nuovo Opteron 150 è indirizzato alle workstation e ai server entry-level a singolo processore; il 250 si rivolge ai sistemi a due vie; l’850 è adatto ai server enterprise che supportano configurazioni fino ad 8 CPU. Il loro prezzo, per ordini minimi di 1.000 unità, è rispettivamente di 637$, 851$ e 1.514$.

Mentre il modello 150 è immediatamente disponibile, gli altri due chip saranno commercializzati entro 30 giorni.

Fra i produttori che hanno già annunciato l’adozione dei nuovi processori di AMD nei propri sistemi vi sono Sun, con il proprio server dual-processor Fire V20z, e IBM, con la linea di sistemi eServer 325 e IntelliStation.

Il prossimo sviluppo tecnologico delle CPU AMD64 è dato dal passaggio alla tecnologia di produzione a 90 nanometri.

“La nostra linea di prodotti verrà ulteriormente migliorata dalla rapida transizione verso il processo produttivo a 90 nanometri, il quale ci permetterà di spingere le performance dei processori e abbassare i consumi”, si legge in un comunicato di AMD. “Abbiamo già iniziato la produzione dei primi processori AMD64 a 90 nm, e siamo in procinto di iniziarne la commercializzazione durante il terzo trimestre”.

Con l’obiettivo di marcare in modo stretto Intel , AMD ha anche svelato di aver in programma il rilascio delle prime versioni dual-core di Opteron nel 2005: l’anno prossimo le rivali del mercato x86 abbracceranno la tecnologia multi-core.

Ben Williams, vice president di AMD per il mercato server e workstation, ha affermato che l’architettura Direct Connect, alla base dei processori Opteron, facilita lo sviluppo di processori contenenti due CPU sullo stesso chip. Come noto, Opteron include un controller di memoria integrato sul chip e interconnessioni Hypertransport che collegano il processore alle porte di I/O o direttamente ad un altro processore.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Caspa97 scrive:
    e....x sonw leopard?
    figooooo!! ma io vorrei virtualizzare snow leopard va bene wmware?
  • Fabio scrive:
    Mac, finalmente si può provare a casa...
    Io l'ho provato questo emulatore, di sicuro non è un modo per utilizzare MacOS su x86, la sua utilità è quella di poter testare (con tutti i limiti del caso) un sistema operativo altrimenti impossibile da poter provare con calma a casa.Da quello che ho potuto vedere preferisco cmq Ubuntu, cos'ha di più Mac ??? Non vedo nessun motivo per doverlo acquistare, spero che qualcuno mi illumini...
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti
    weilà anche io sono un mac/linux user!!Più che altro derivante da unix!!!VOI WINDOWS USER PRENDETE VIRUS,e FORMATTATE UNA VOLTA AL MESE!!!NOI UNIX/MAC USER - ABBIAMO UNA PIATTAFORMA STABILE,CHE PUò STARE ACCESA PER MESI !!PROVATE A FARLO CON WINDOWS SE C RIUSCITE!!!DOPO 1 SETTIMANA CHE NON LO RIAVVIATE,IL LIVELLO DELLE RAM SI ABBASSA A TAL PUNTO CHE PER AVVIARE C METTE 1 ORA(ANCHE CON DDR2)!!PUTROPPO LA DIFFERENZA è ENORME TRA MAC E WINDOWS!!ANCHE PASSANDO AD INTEL,IL MAC SARà SEMPRE LA MIGLIOR PIATTAFORMA DEL MONDO!!!PURTOPPO,PER VOI IL MAC BISOGNA SAPERLO USARE,E VOI POVERI RICONGLIONITI CHE USATE WINDOWS,NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI NON CAPITE NULLA DI COMPUTER!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 risposte in 1 per tutti
      Ma perché urli?
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 risposte in 1 per tutti

      DOPO
      1 SETTIMANA CHE NON LO RIAVVIATE,IL LIVELLO DELLE
      RAM SI ABBASSA A TAL PUNTO CHE PER AVVIARE C
      METTE 1 ORA(ANCHE CON DDR2)!!ROTFL!Scusa, ma tu riavvii con il sistema caricato???E allora che URLI affà guagliò? Statte bbuono!
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti
    Questo nella produzione
    di grafica, video, programmazione, gestione
    server etc. etc. Insomma, la gente che lavora col
    computer seglie sistemi Macintosh.Questa vuol essere una provocazione vero ?Il Mac è certamente un ottima macchina, ma puoi ottenere lo stesso risultato col PC pagando la metà.Poi uno spende i suoi soldi come meglio crede.Comunque la quantità di software presente per PC col Mac te la scordi.Esempio: io mi occupo di video, pochi giorni fa un amico che lavora con Final Cut (gran programma) è dovuto venire nel mio studio per ripassare alcune immagine con un software (gratuito!!!) che per Mac non esiste. (Deshaker)Ciao :)
  • Anonimo scrive:
    Perche' nessuno modda i mac?
    Niente neon niente luci...perche?C'e' qualche regola non scritta della setta dei mac-user che lo vieta?Ho appena preso un Imac DV Snow....voglio mettergli dentro qualche bel led blu,e un led per l'hard disk....Faccio una cosa brutta secondo voi? È peccato?
  • Anonimo scrive:
    ..siete la minoranza...ci sarà un motivo
    Apparite agli occhi di vi guarda dal di fuori come una setta, ke loro hanno il meglio e gli altri tutti poveri scemi...con il winzozz..ma statevene buoni. Voi ke poi con il computer ci lavorate....certo siete persone serie...usate il mac...perchèquando vi sedete a chiacchierare con gli amici a riportare notizie tecniche lette sui giornali...ve ne uscite dicendo"Io ho il Mac"..ma fatemi il piacere.P.S. Ammesso e non concesso ke siate professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa winzozz?...La setta...non siete aperti, vi scagliate contro ki vi rema contro ..siete la minoranza...ci sarà un motivo...no?
    • Anonimo scrive:
      Re: ..utenti x86...siete snob...
      - Scritto da: Anonimo
      Apparite agli occhi di vi guarda dal di fuori
      come una setta, ke loro hanno il meglio e gli
      altri tutti poveri scemi...con il winzozz..ma
      statevene buoni. Voi ke poi con il computer ci
      lavorate....certo siete persone serie...usate il
      mac..Veramente siete voi utenti X86, che vi ostinate a fare il paragone alla setta...i Macuser hanno scelto questi strumenti per lavorare, sono che in questo caso molti di voi non lo accettano, anzi, criticano a priori.Usate PC (win/linux) siete contenti? bene, finitela di mancare di rispetto a chi ha scelto strumenti alternativi ai vostri..perchè
      quando vi sedete a chiacchierare con gli amici a
      riportare notizie tecniche lette sui
      giornali...ve ne uscite dicendo"Io ho il Mac"..ma
      fatemi il piacere.Stai screditando una comunità di persone, con false affermazioni....ti sembra corretto?I Macuser non criticano la tua scelta, perchè voi utenti PC (x86) vi permettete di farlo?
      P.S. Ammesso e non concesso ke siate
      professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke
      troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa
      winzozz?...Non vedo cosa ci sia di strano, sei tu che hai pregiudi sulla piattaforma utilizzata e sui macuser.
      La setta...non siete aperti, vi scagliate contro
      ki vi rema contro ..siete la minoranza...ci sarà
      un motivo...no?Meglio la nicchia della nicchia che la massa di str0nz1-snob come te....
      • Anonimo scrive:
        Re: ..utenti x86...siete snob...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Apparite agli occhi di vi guarda dal di fuori

        come una setta, ke loro hanno il meglio e gli

        altri tutti poveri scemi...con il winzozz..ma

        statevene buoni. Voi ke poi con il computer ci

        lavorate....certo siete persone serie...usate il

        mac..

        Veramente siete voi utenti X86, che vi ostinate a
        fare il paragone alla setta...i Macuser hanno
        scelto questi strumenti per lavorare, sono che in
        questo caso molti di voi non lo accettano, anzi,
        criticano a priori.
        Usate PC (win/linux) siete contenti? bene,
        finitela di mancare di rispetto a chi ha scelto
        strumenti alternativi ai vostri.


        .perchè

        quando vi sedete a chiacchierare con gli amici a

        riportare notizie tecniche lette sui

        giornali...ve ne uscite dicendo"Io ho il
        Mac"..ma

        fatemi il piacere.

        Stai screditando una comunità di persone, con
        false affermazioni....ti sembra corretto?
        I Macuser non criticano la tua scelta, perchè voi
        utenti PC (x86) vi permettete di farlo?


        P.S. Ammesso e non concesso ke siate

        professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke

        troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa

        winzozz?...

        Non vedo cosa ci sia di strano, sei tu che hai
        pregiudi sulla piattaforma utilizzata e sui
        macuser.


        La setta...non siete aperti, vi scagliate contro

        ki vi rema contro ..siete la minoranza...ci sarà

        un motivo...no?

        Meglio la nicchia della nicchia che la massa di
        str0nz1-snob come te....Apple Italia si dissocia da personaggi che insultano come te.
        • Anonimo scrive:
          Re: ..utenti x86...siete snob...
          - Scritto da: Anonimo
          Apple Italia si dissocia da personaggi che
          insultano come te.Chissenefrega di cosa pensa apple, ti ho già scritto che non lavoro per Apple.Invece sarebbe interessante sapere perchè tu insulti tutti i macuser definendoli una setta.Microsoft Italia paga bene per fare disinformazione e screditare i macuser sui forum?
    • Anonimo scrive:
      Re: ..siete la minoranza...ci sarà un mo
      - Scritto da: Anonimo...
      P.S. Ammesso e non concesso ke siate
      professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke
      troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa
      winzozz?...Ne sono perfettamente convinto. E di sicuro conosce anche l'uso della lettera 'c'...
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti
    Lo sai che qui gira un impiegato che lavora per Apple Italia?girano voci strane........
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 risposte in 1 per tutti
      - Scritto da: Anonimo
      Lo sai che qui gira un impiegato che lavora per
      Apple Italia?
      girano voci strane........Quello che è evidente, è che qui ci sono molti impiegati di Microsoft Italia....
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 risposte in 1 per tutti
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Lo sai che qui gira un impiegato che lavora per

        Apple Italia?

        girano voci strane........

        Quello che è evidente, è che qui ci sono molti
        impiegati di Microsoft Italia....

        Puccio Bastianelli
        Commerciale - Apple Italia Via Milano
        150, 20093 Cologno Monzese (MI)
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 risposte in 1 per tutti
          - Scritto da: Anonimo

          Puccio Bastianelli

          Commerciale - Apple Italia Via Milano

          150, 20093 Cologno Monzese (MI)Chi è questo tizio, non mi appartiene questo messaggio...Sei un commerciale Microsoft, pagato per screditare Apple nei forum.
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti
    - Scritto da: Anonimo
    UNO

    Ho letto in questo forum che molti macuser
    affermano che gli os free fanno pena e hanno
    snobbato con la puzza sotto al naso. Bene.
    Sappiate che se non fosse stato per OpenBSD, cheIo sapevo FreeBSD.
    Pero' siccome voi andate a donare i reni per comprarvi
    i vostri pc della Multinazioale allora trovate
    qualsiasi, motivo e vi incazzate come iene quando
    qualcuno critica la Multinazionale, perche'
    dovete difendere e giustificare la vostra spesa
    consumistica da brand-addicted (=tossici del
    marchio). E' come lo sfigato che si compra
    l'occhialetto firmato a 700 euro quando lo stesso
    modello, ma con le lenti migliori, si compra a
    200 euro dall'ottico, solo che non c'e' il
    marchietto.su questo hai pienamente ragione
  • Anonimo scrive:
    MATEMATICA È UN OPINIONE
    Sto attivando la modalità troll.siccome su virtual picci windows xp è circa 50 volte più lento di mac os 10.3 è impiega 40 minuti a lanciare explorer quando su un g4 dual 1,25 ghz questo avviene in tempo reale.Possiamo sicuramente affermare che xp e l'architettura x86 è 1254541564864164186484156486468521 volte più lenta di un mac 68 k.ma non finisce qui perchè se effettuiamo i test con programmi che i picci user classici non sanno nemmeno che esistono (tipo avid xpress, adobe after effects, oppure ,Logic, cubase, ecc ecc) arriviamo alla conclusione che comprarsi un picci è solo un modo per giocare con 10 fps in più rispetto la ps2.ps: sul mio g4 700 safari si apre in 1 secondo, Internet explorer in 3,25.ps2: a parte gli idioti fino al 10/03/05 non esiste un picci x86 che sia in grado di lavorare sui dati in virgola mobile come su g4 (altro che g5 per voi va bene il g4) in oltre in certi settori vedi: Video, Audio, Imaging, 3d. il g5 doppia spesso i migliori x86 (naturalmente appena formattati e deframmentati altrimenti li tripla).
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA È UN OPINIONE
      - Scritto da: Anonimo
      Sto attivando la modalità troll.C'è un forum apposito.
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA È UN OPINIONE
      - Scritto da: Anonimo
      Possiamo sicuramente affermare che xp e
      l'architettura x86 è
      1254541564864164186484156486468521 volte più
      lenta di un mac 68 k.si, lo dice anche la alias wavefront dopo aver visto che mental ray integrato in maya rulla come su windows installato su un pentium 3.
      ma non finisce qui perchè se effettuiamo i test
      con programmi che i picci user classici non sanno
      nemmeno che esistono (tipo avid xpress, adobe
      after effects, oppure ,Logic, cubase, ecc ecc)
      arriviamo alla conclusione che comprarsi un picci
      è solo un modo per giocare con 10 fps in più
      rispetto la ps2.BUM!qualsiasi test in rete dimostra il contrario... come i test di barefeats che è un sito notoriamente pro-mac.
      ps: sul mio g4 700 safari si apre in 1 secondo,
      Internet explorer in 3,25.si, emulato.... su windows su x86, e basta il mio P3-500, explorer ha una apertura istatanea.Se è per questo in 2 secondi ci apro firefox installato sulla pendisk.
      ps2: a parte gli idioti fino al 10/03/05 non
      esiste un picci x86 che sia in grado di lavorare
      sui dati in virgola mobile come su g4 (altro che
      g5 per voi va bene il g4) in oltre in certi
      settori vedi: Video, Audio, Imaging, 3d. il g5
      doppia spesso i migliori x86 (naturalmente appena
      formattati e deframmentati altrimenti li tripla).oddio.A volte si dovrebbe partire a leggere dal fondo per capire la natura di certi post...virgola mobile ? hahahahahahaha....se cè una cosa che ha sempre fatto cagare nei PPC è la FPU che è decente solo nei PPC970.Un "pc user classico che non sa nemmeno che esistono" ma che ha provato certi programmi PRIMA e DOPO ha postato.lightwave - maya - photoshop e altri
      • Anonimo scrive:
        Re: MATEMATICA È UN OPINIONE
        - Scritto da: Anonimo
        BUM!
        qualsiasi test in rete dimostra il contrario...
        come i test di barefeats che è un sito
        notoriamente pro-mac.certo, come no....a parità di clock eh?http://www.barefeats.com/macvpc.html
        si, emulato.... su windows su x86, e basta il mio
        P3-500, explorer ha una apertura istatanea.certo nei tuoi sogni...
        Se è per questo in 2 secondi ci apro firefox
        installato sulla pendisk.BUM, ma finiscila di sparare razzate..su un P3 a 1ghz ci mette 4-5 secondi...almeno.
  • Anonimo scrive:
    hey moderatore..ti sei sbaliato ?
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=778099&disc=1mi hai messo tra le X rosse !!!!non ho mancato di rispetto a nessuno.... come invece abituati gli utenti x86 di questo forum con i Macuser!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: hey moderatore..ti sei sbagliato ?
      - Scritto da: Anonimo
      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=778099

      mi hai messo tra le X rosse !!!!
      non ho mancato di rispetto a nessuno....

      come invece abituati gli utenti x86 di
      questo forum con i Macuser!!!!ero così stupito che ho scritto in modo errato anche il titolo...
  • Anonimo scrive:
    ma come funziona.
    ragazzi perdonate la mia ignoranza ma come funziona questo emulatore?Come si configura?Una volta scaricato mi si prensenta un .exe. Mi sono fatto prestare delle iso da un amico di os 10.3. Ed ora?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come funziona.
      - Scritto da: Anonimo
      ragazzi perdonate la mia ignoranza ma come
      funziona questo emulatore?Come si
      configura?Una volta scaricato mi si
      prensenta un .exe. Mi sono fatto prestare
      delle iso da un amico di os 10.3. Ed ora?( http://pearpc.sourceforge.net/installmacos.html )
  • Anonimo scrive:
    Pear PC 0.2.0
    ( http://pearpc.sourceforge.net/index.html )qualcuno l'ha provato ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Pear PC 0.2.0
      in effetti anch'io vorrei sapere di più su questo Pear PC; qualcuno mi sa dare qualche dritta? :@gabriele
      • Anonimo scrive:
        Re: Pear PC 0.2.0
        - Scritto da: Anonimo
        in effetti anch'io vorrei sapere di più su questo
        Pear PC; qualcuno mi sa dare qualche dritta? :@
        gabrielehttp://punto-informatico.it/download/scheda.asp?i=467
  • Anonimo scrive:
    La magica Apple.... si certo come no!
    nuovi Bug dei sistemi operativi Mac sono stati scoperti da un utente danese conosciuto con il nick di LixlPixel. I bachi riguardano browser Safari e la guida in linea, la cosa più preoccupante è che possono essere usati in coppia. La combinazione dei due bachi potrebbe essere utilizzata da un hacker per installare un programma sul computer in grado di far eseguire qualunque azione il pirata abbia in mente.La situazione è molto pericolosa perchè i bug sono facilmente attivabili, basta avere qualche conoscenza di Html e del sistema operativo Mac. Sono nate molte polemiche a riguardo perchè sembra che la Apple fosse a conoscenza del problema fin dal 27 febbraio.*****************************Non Aggiungo altro...
    • Anonimo scrive:
      Re: La magica Apple.... si certo come no!
      - Scritto da: Anonimo
      nuovi Bug dei sistemi operativi Mac sono
      stati scoperti da un utente danese
      conosciuto con il nick di LixlPixel. I bachi
      riguardano browser Safari e la guida in
      linea, la cosa più preoccupante
      è che possono essere usati in coppia.



      La combinazione dei due bachi potrebbe
      essere utilizzata da un hacker per
      installare un programma sul computer in
      grado di far eseguire qualunque azione il
      pirata abbia in mente.

      La situazione è molto pericolosa
      perchè i bug sono facilmente
      attivabili, basta avere qualche conoscenza
      di Html e del sistema operativo Mac. Sono
      nate molte polemiche a riguardo
      perchè sembra che la Apple fosse a
      conoscenza del problema fin dal 27 febbraio.
      *****************************

      Non Aggiungo altro...meglio che non aggiungi...perchè quelle 2 falle sono già state chiuse da tempo...sei arrivato tardi genio dell'informatica.e non aggiungo altro per non farti fare una figuraccia maggiore
      • Anonimo scrive:
        Re: La magica Apple.... si certo come no!
        Si dice che gli Apple siano sicuri ed in parte è vero. Ma questo è dato dal fatto che pochi li usano e ancora meno li conoscono bene....
        • Anonimo scrive:
          Re: La magica Apple.... si certo come no
          - Scritto da: Anonimo
          Si dice che gli Apple siano sicuri ed in
          parte è vero. Ma questo è dato
          dal fatto che pochi li usano e ancora meno
          li conoscono bene....Tu non li conosci sicuramente....sempre a trollare contro i Mac ?
    • Anonimo scrive:
      Re: La magica Apple.... si certo come no!
      - Scritto da: Anonimo"Apple chiude la falla di Mac OS X"( http://punto-informatico.it/p.asp?i=48311 )
  • Anonimo scrive:
    XP - crash,bug,instabilita - non è vero.
    Mi spiace per voi Macuser ma non è come dite....Xp crash facilmente sono se la cpu è AMD e le memorie di pessima qualita...sono 6 mesi che ho un p4 3.2 con 1gb corsar XMS extreme LLe in questi 6 mesi l'ho riavvitato 14 voltedi qui 6 per manutenzione/installazione (polvere,Nuovo masterizzatore, ecc)per il resto del tempo resta connesso a internet 24/24 (adsl 1.5mb)bhe in questi mesi si è crashatto solo un volta "EXPLORER" chiusa e riavvita in 2 sec la barra e nemmeno per colpa sua; ma per colpa mia (un errore di programmazione a portato ad un loop infinito).Qundi niente bombe sul mio desktop...Una domanda:il mio pc per convertire un film da DVD -
    DIVX sta 18 min...Quanto ci sta un mac di pari potenza?
    • Anonimo scrive:
      Re: XP - crash,bug,instabilita!
      - Scritto da: Anonimo
      Xp crash facilmente sono se la cpu è
      AMD e le memorie di pessima qualita...solite scuse!XP và in CRASH come tutti i sistemi.
      • Anonimo scrive:
        Re: XP - crash,bug,instabilita!

        solite scuse!
        XP và in CRASH come tutti i sistemi.Se sarebbe cosi non avvrei nessuna dificolta ad ammeterlo...La verita è che XP è ottimizato per intel; su AMD no...Credo che la verita sia che tu non hai provato la differenza tra AMD e INTEL; probabilmente usi solo OS X.
        • Anonimo scrive:
          Re: XP - crash,bug,instabilita!
          - Scritto da: Anonimo

          solite scuse!

          XP và in CRASH come tutti i
          sistemi.

          Se sarebbe cosi non avvrei nessuna dificolta
          ad ammeterlo...

          La verita è che XP è
          ottimizato per intel; su AMD no...

          Credo che la verita sia che tu non hai
          provato la differenza tra AMD e INTEL;
          probabilmente usi solo OS X.Ora, da bravo, ripeti tutto in italiano.
        • Anonimo scrive:
          Re: XP - crash,bug,instabilita!
          - Scritto da: Anonimo
          Se sarebbe cosi non avvrei nessuna dificolta
          ad ammeterlo...certo come no...
          Credo che la verita sia che tu non hai
          provato la differenza tra AMD e INTEL;
          probabilmente usi solo OS X.posseggo un AMD XP 3200+ e un P4 a 3,2 ghz...a parte 5 Mac...veramente conosco perfettamente Windows da una vita...Mac OS e Linux...Tu probabilmente conosci solo Windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: XP - crash,bug,instabilita!

            - Scritto da: Anonimo


            Se sarebbe cosi non avvrei nessuna dificolta

            ad ammeterlo...

            certo come no...


            Credo che la verita sia che tu non hai

            provato la differenza tra AMD e INTEL;

            probabilmente usi solo OS X.

            posseggo un AMD XP 3200+ e un P4 a 3,2 ghz...a parte 5
            Mac...
            veramente conosco perfettamente Windows da una vita...Mac OS e Linux...
            Tu probabilmente conosci solo Windows...##Sorvoliano gli errori di battitura o altro; (Come tanti sono uno che lavora e torna a casa con il suo carico di stanchezza; ed invece di andare a dormire come dovrebbe si spalma davanti al pc fino a tardi...Allora se possiedi un AMD è un INTEL avrai visto la differenza; (AMD c'è l'ho anchio...)Ma se leggi bene il primo Post non stavo parlando di nessun OSX o MAX OS; parlavo solo di XP (si sopra ho scritto OSX ma intendevo MAC)Molti Mac-user accusano senza averlo provato...tornando al discorso... non sto accusando AMD; dico solo che la maggior parte del Software è ottimizato per Intel e con AMD gira male.............Quindi la mia idea rimane la stesssa, con Intel XP e piu stabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: XP - crash,bug,instabilita - non è vero.
      Sono d'accordo con te. Pense che il mio con il mio XP una volta sola ho dovuto usare il task manager per chiudere un'applicazione, guardacaso Quicktime Player... Inutile dire che non hai mai crashato....
      • Anonimo scrive:
        Re: XP - crash,bug,instabilita - non è v
        - Scritto da: Anonimo
        Sono d'accordo con te. Pense che il mio con
        il mio XP una volta sola ho dovuto usare il
        task manager per chiudere un'applicazione,
        guardacaso Quicktime Player... Inutile dire
        che non hai mai crashato....balle....
    • Anonimo scrive:
      Re: XP - crash,bug,instabilita - non è vero.
      - Scritto da: Anonimo
      Xp crash facilmente sono se la cpu è
      AMD e le memorie di pessima qualita...Puttanata.Ho un Dual AthlonMP ed è la macchina più stabile che abbia mai avuto.aggiornati.
    • Anonimo scrive:
      Re: XP - crash,bug,instabilita - non è vero.

      Una domanda:
      il mio pc per convertire un film da DVD -
      DIVX sta 18
      min...
      Quanto ci sta un mac di pari potenza?uao un dual g4 fà lo stesso chissà un g5..... svegliati sul video gli x86 è tanto quando riescono ad avere la metà delle prestazioni di un mac.io con un g4 700 ho tempi di rendering in mpeg 2 uguali ad un amd 1800MHZ
  • LaNberto scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti
    quanto livore, sfigatello.Personalmente uso il Mac perché ci lavoro meglio. esattamente come pretendo di avere i migliori utensili in qualsiasi lavoro che faccio.Nel mio campo (grafica e multimedia) una qualsiasi perdita di tempo ti costa salato, e usare il mac aumenta il mio guadagno.
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti

    NextSTEP, comunque, ha portato le
    interfaccie a nuovi livelli su unix, quindi
    si potrebbe, cosa che non mi interessa, che
    Gnone e KDE derivano da Next.Che? Ma dove?
  • Anonimo scrive:
    Considerazioni
    sono quello che ha provato già PearPC. Tanto per farvi capire..io ho un Athlon XP 3000 con 1 Gb di RAM PC 2700, 2 HD Maxtor UATA 133 120 Gb 8 Mb e GeForce 5700... il risultato è che ho installato il primo CD di MacOSX Panther (gli altri non sono necessari) in 2 ore e ha fatto il boot in 4 minuti; con la versione 0.2pre me lo ha caricato in poco più di 3 minuti, un notevole miglioramento...per ora non è supportato il networking, quindi niente internet. Ho provato a caricare un trailer in quicktime e sembrava che andava al rallentatore...Pensiamoci su cmq che c'è davvero da gridare al miracolo...certo, per ora non è molto utile, ma come messo in risalto in altri post certo che per Jobs & C. questo emulatore è una manna caduta dal cielo...chissà quanta gente ora potrà provare MacOSX e dire che è stupendo, ma si al diavolo il PC...Siamo di fronte ad una pietra miliare nel campo dell'emulazione..come quando nel gennaio 1999 uscì UltraHLE che faceva l'impossibile: emulava il Nintendo 64!!! ma come, aveva una CPU RISC 32 bit e girava anche veloce sui PC e per giunta adoperava l'accelerazione delle schede Voodoo e Voodoo2 di 3Dfx ????Ora siamo a quel punto...a un nuovo punto di partenza nelc ampo dell'emulazione che ora si butterà a capofitto a emulare i PPC...pensiamoci bene, usano schede madri tali e quali ai PC e tutti i componenti dei PC...qualcuno potrebbe creare sulla spinta di PearPC un emulatore PPC-
    X86 che sfrutta l'hardware reale dei PC e quindi l'emulazione sarebbe molto più veloce..mah vedremo...
  • Anonimo scrive:
    Mac OS X e Power PC
    Ormai sono obsoleti, largo a MMX, 3DNOW!, SSE, SSE2, SSE3, queste sono innovazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac OS X e Power PC
      - Scritto da: Anonimo
      Ormai sono obsoleti, largo a MMX, 3DNOW!,
      SSE, SSE2, SSE3, queste sono innovazioni.dopo anni di ritardo... girando su architetture primitive
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac OS X e Power PC
      - Scritto da: Anonimo
      Ormai sono obsoleti, largo a MMX, 3DNOW!,
      SSE, SSE2, SSE3, queste sono innovazioni.SIIIIII!!!!!! Basta pure con iniezione e ABS...e ora di affrontare l'innovazione di carburatori e freni a tamburo!!!!E per i mezzi di trasporto privato perché continuare a sviluppare obsoleti sistemi a idrogeno quando potremmo passare tutti al ben più moderno e performante gasolio agricolo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac OS X e Power PC
      Apple non ha mia investito in evoluzione tecnologica ma in marketing e design... Ovviamennte ha una nicchia di clienti che apprezzano più queste cose che altre...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac OS X e Power PC
        - Scritto da: Anonimo
        Apple non ha mia investito in evoluzione
        tecnologica ma in marketing e design...Ma dove vivi ? Apple è una delle poche aziende al mondo che investe in evoluzione tecnologica, continua ad innovare, rischia adottando-implementando tecnologie che nessuno l'ha ancora fatto...ecc...Infatti il mercato ha premiato Apple, le azioni vanno sembre alla grande....al contrario di quella ciofeca di MS.http://finance.yahoo.com/q/bc?t=1d&s=AAPL&l=on&z=m&q=l&c=msftMolto spesso i produttori x86 aspettano che Apple faccia le sue mosse per poi plagiare, copiare, adottare....
        Ovviamennte ha una nicchia di clienti che
        apprezzano più queste cose che
        altre...La nicchia di clienti sono circa 25 milioni di user...e quarda caso la maggior parte lavorano in ambito creativo.
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti
    non vale nemmeno la pena risponderi il troll sei te
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 risposte in 1 per tutti

    Ho letto in questo forum che molti macuser
    rispondono alle critiche ed osservazioni
    degli altri con frasi da troll tipo: "rosica
    rosica" e altre amenita' dello stesso
    tenore. Bene. Sappiate che non avete nulla
    che chiunque puo' avere, i negozi che
    vendono i pc della vostra amata
    Multinazionale sono pure sotto casa, negli
    ipermercati e nei centri commerciali,Forse credono che il loro pc medio gli sia stato annunciato dall'arcangelo gabriele e quindi immacolatamente concepito sulla loro scrivania, perche' senno' non si spiega...Solo i veri perdenti pensano di essere persone invidiabili...
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 risposte in 1 per tutti
      - Scritto da: Anonimo
      Forse credono che il loro pc medio gli sia
      stato annunciato dall'arcangelo gabriele e
      quindi immacolatamente concepito sulla loro
      scrivania, perche' senno' non si spiega...io utilizzo pc (p4) e mac (g5)...e i mac non sono proprio dei pcmedi anzi...sono veramente notevoli se ti occupi di multimedia.
      Solo i veri perdenti pensano di essere
      persone invidiabili...o quelli come nel tuo caso che continuano ad insultare e criticare una comunità di persone.
  • Anonimo scrive:
    Adesso è inutile. Ma domani?
    Adesso è assolutamente inutile, viste le prestazioni.Tra qualche tempo, visto l'incessante aumento di potenza dei PC, potrebbe essere utilissimo per emulare PCC della penultima o terzultima generazione, a velocità più che sufficiente.Considerando quanto sia difficile oggi recuperare e utilizzare dati da un M24 con sistema operativo DOS e un programma fatto con il DB3, forse operazioni di questo tipo possono rilevarsi più che utili.
  • Anonimo scrive:
    MATEMATICA: un'opinione?
    ciao a tutti, vorrei fare un'analisi delle REALI prestazioni di un macosx emulato su un x86.Gli autori stessi parlano di una lentezza di circa 40 volte, ma non bisogna dimenticare che tutti i benchmark di mercato provano che un mac è lento IL DOPPIO di un win XP su architettura x86 ad hardware comparabile.Questo significa che il prodotto è ben 80 volte più lento di winxp!!!!Ma che razza di schifezza di software è macosx? Voglio dire, capisco bene che un software emulato è molto più lento di uno eseguito realmente sull'hardware, ma 80 VOLTE è enorme!!!Se per aprire un browser ci vogliono almeno 25 secondi (ed è una stima ottimistica, per un software cosi' complicato e "pesante"), questo vuol dire che macosx ha bisogno di 25 x 80 = 2000 secondi = 33,33333333 minuti!!!!!!!No, ma dico, vi rendere conto di che schifezza di software vende Mac? Ecco perchè non è open source, altrimenti tutti riderebbero di gusto!Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia esperienza: WINXP, the best operating system ever.
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti,

      vorrei fare un'analisi delle REALI
      prestazioni di un macosx emulato su un x86.

      Gli autori stessi parlano di una lentezza di
      circa 40 volte, ma non bisogna dimenticare
      che tutti i benchmark di mercato provano che
      un mac è lento IL DOPPIO di un win XP
      su architettura x86 ad hardware comparabile.

      Questo significa che il prodotto è
      ben 80 volte più lento di winxp!!!!

      Ma che razza di schifezza di software
      è macosx? Voglio dire, capisco bene
      che un software emulato è molto
      più lento di uno eseguito realmente
      sull'hardware, ma 80 VOLTE è
      enorme!!!

      Se per aprire un browser ci vogliono almeno
      25 secondi (ed è una stima
      ottimistica, per un software cosi'
      complicato e "pesante"), questo vuol dire
      che macosx ha bisogno di 25 x 80 = 2000
      secondi = 33,33333333 minuti!!!!!!!

      No, ma dico, vi rendere conto di che
      schifezza di software vende Mac?

      Ecco perchè non è open source,
      altrimenti tutti riderebbero di gusto!

      Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia
      esperienza: WINXP, the best operating system
      ever.No, io sapevo da fonti certe che OSX è 80 volte più lento di Icspì, quindi 80 x 40 = 3200!!!OSX emulato è 3200 volte più lento di Uindos Icspì!!!!Eppure da quando lo uso non mi incazzo più con il computer.... ;)Torna a dormire trollangolo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti,

      vorrei fare un'analisi delle REALI
      prestazioni di un macosx emulato su un x86.

      Gli autori stessi parlano di una lentezza di
      circa 40 volte, ma non bisogna dimenticare
      che tutti i benchmark di mercato provano che
      un mac è lento IL DOPPIO di un win XP
      su architettura x86 ad hardware comparabile.

      Questo significa che il prodotto è
      ben 80 volte più lento di winxp!!!!

      Ma che razza di schifezza di software
      è macosx? Voglio dire, capisco bene
      che un software emulato è molto
      più lento di uno eseguito realmente
      sull'hardware, ma 80 VOLTE è
      enorme!!!

      Se per aprire un browser ci vogliono almeno
      25 secondi (ed è una stima
      ottimistica, per un software cosi'
      complicato e "pesante"), questo vuol dire
      che macosx ha bisogno di 25 x 80 = 2000
      secondi = 33,33333333 minuti!!!!!!!

      No, ma dico, vi rendere conto di che
      schifezza di software vende Mac?

      Ecco perchè non è open source,
      altrimenti tutti riderebbero di gusto!

      Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia
      esperienza: WINXP, the best operating system
      ever.trollallerò trollalà (se leggi "the best" allora si tratta di troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: MATEMATICA: un'opinione?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ciao a tutti,



        vorrei fare un'analisi delle REALI

        prestazioni di un macosx emulato su un
        x86.



        Gli autori stessi parlano di una
        lentezza di

        circa 40 volte, ma non bisogna
        dimenticare

        che tutti i benchmark di mercato
        provano che

        un mac è lento IL DOPPIO di un
        win XP

        su architettura x86 ad hardware
        comparabile.



        Questo significa che il prodotto
        è

        ben 80 volte più lento di
        winxp!!!!



        Ma che razza di schifezza di software

        è macosx? Voglio dire, capisco
        bene

        che un software emulato è molto

        più lento di uno eseguito
        realmente

        sull'hardware, ma 80 VOLTE è

        enorme!!!



        Se per aprire un browser ci vogliono
        almeno

        25 secondi (ed è una stima

        ottimistica, per un software cosi'

        complicato e "pesante"), questo vuol
        dire

        che macosx ha bisogno di 25 x 80 = 2000

        secondi = 33,33333333 minuti!!!!!!!



        No, ma dico, vi rendere conto di che

        schifezza di software vende Mac?



        Ecco perchè non è open
        source,

        altrimenti tutti riderebbero di gusto!



        Insomma, il mio credo, la mia fede, la
        mia

        esperienza: WINXP, the best operating
        system

        ever.

        trollallerò trollalà (se leggi
        "the best" allora si tratta di troll)ha perfettamente ragione:Microsoft = eccellenza nella professionalitàApple = BWUAHAHAHAHAHAHAHAHAHmi sembra evidente, visti i risultati di macosx su x86.Apple ha già tentato più volte di fare un porting dei suoi os su x86, senza praticamente mai riuscirci in maniera seria. Mi sembra evidente che una ciofeca di software possa funzionare soltanto su una ciofeca di hardware.Su una vera architettura (x86) ci vuole un vero os con dei veri applicativi, cioè winXP + Office 2003, il meglio sul mercato. Il resto è tutta fuffa...
        • Anonimo scrive:
          Re: INFORMATICA: un'opinione?
          - Scritto da: Anonimo
          Microsoft = eccellenza nella
          professionalità

          Apple = BWUAHAHAHAHAHAHAHAHAH

          mi sembra evidente, visti i risultati di
          macosx su x86.guarda che non è mica macosx su x86... è un emulatore di powerpc... conosci il significato della parola E M U L A T O R E ?
          Apple ha già tentato più volte
          di fare un porting dei suoi os su x86, Falso, e neammeno questo è un porting... è un E M U L A T O R Ee non è fatto da Apple
          Su una vera architettura (x86) ci vuole un
          vero os con dei veri applicativi,
          cioè winXP + Office 2003, il meglio
          sul mercato. Il resto è tutta
          fuffa...Stai diventando banale come troll... sono mesi che scrivi sempre le solite cose
        • Anonimo scrive:
          Re: MATEMATICA: un'opinione?
          - Scritto da: Anonimo
          ha perfettamente ragione:

          Microsoft = eccellenza nella
          professionalità

          Apple = BWUAHAHAHAHAHAHAHAHAH

          mi sembra evidente, visti i risultati di
          macosx su x86.

          Apple ha già tentato più volte
          di fare un porting dei suoi os su x86, senza
          praticamente mai riuscirci in maniera seria.
          Mi sembra evidente che una ciofeca di
          software possa funzionare soltanto su una
          ciofeca di hardware.

          Su una vera architettura (x86) ci vuole un
          vero os con dei veri applicativi,
          cioè winXP + Office 2003, il meglio
          sul mercato. Il resto è tutta
          fuffa...AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH !!!!!Adesso ti rispondi da solo?AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH !!!Oh, jesus....
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti,

      vorrei fare un'analisi delle REALI
      prestazioni di un macosx emulato su un x86.

      Gli autori stessi parlano di una lentezza di
      circa 40 volte, ma non bisogna dimenticare
      che tutti i benchmark di mercato provano che
      un mac è lento IL DOPPIO di un win XP
      su architettura x86 ad hardware comparabile.
      Questo significa che il prodotto è
      ben 80 volte più lento di winxp!!!!Davvero? Io non ne capisco granchè di test di performances, ma se è vero è incredibile...

      Ma che razza di schifezza di software
      è macosx? Voglio dire, capisco bene
      che un software emulato è molto
      più lento di uno eseguito realmente
      sull'hardware, ma 80 VOLTE è
      enorme!!!
      certo, un software emulato è pesante e lento, ovviamente. Forse pero' questo qua è un po' troppo lento, no?
      Se per aprire un browser ci vogliono almeno
      25 secondi (ed è una stima
      ottimistica, per un software cosi'
      complicato e "pesante"), questo vuol dire
      che macosx ha bisogno di 25 x 80 = 2000
      secondi = 33,33333333 minuti!!!!!!!
      25 secondi per avviare explorer? Ma che cosa hai al posto del processore, una centrale nucleare?Sul mio win98 con explorer 4 ci metto almeno 1 minuto per lanciare explorer... è lentissimo all'avvio, pero' poi diventa una scheggia una volta lanciato.
      No, ma dico, vi rendere conto di che
      schifezza di software vende Mac?
      ho degli amici che fanno tanto i fighetti perchè hanno un ibook. io non ho mai provato questo prodotto, so solo che costa l'ira di Dio...
      Ecco perchè non è open source,
      altrimenti tutti riderebbero di gusto!
      ah ah ah, bella questa. hai proprio ragione, è meglio che l'offuschino il loro codice, altrimenti sai che grasse risate!!!
      Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia
      esperienza: WINXP, the best operating system
      ever.mi sembra esagerato parlare di fede per un os. Io ho il mio win98 da parecchio tempo oramai e ne sono ampiamente soddisfatto. Certo, ho usato winxp da mio fratello e sono assolutamente stregato da questo magico software.Comunque, in ogni caso, ora e sempre Microsoft!
      • trollenstein scrive:
        Re: MATEMATICA: un'opinione?


        mi sembra esagerato parlare di fede per un
        os. Io ho il mio win98 da parecchio tempo
        oramai e ne sono ampiamente soddisfatto.
        Certo, ho usato winxp da mio fratello e sono
        assolutamente stregato da questo magico
        software.

        Comunque, in ogni caso, ora e sempre
        Microsoft!AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHECCO CHE CI PROVANO ANCORA!!!!!!!!!!Apple che cerca di imporre i suoi prodotti sul mercato, utilizzando dei metodi scorretti e quasi truffaldini.Ci sono prove che l'emulatore carpisca dei dati privati e segreti dal computer dell'ignaro per inviarli a Apple, la quale poi li venderà a caro prezzo a delle soceità spammarole e truffaldine.ECCO LA VERITA'.Apple = bwuahahahhahahahahahahahahaIMHO
        • Anonimo scrive:
          Re: ma basta
          - Scritto da: pikappa
          ...vi piace XP...Dai, sii serio, neanche Tafazzi. E' solo che con i soldini che zio Bill gli mette sotto il cuscino sono costretti a dire di si.....e ingoiare.....
          • pikappa scrive:
            Re: ma basta
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: pikappa


            ...vi piace XP...


            Dai, sii serio, neanche Tafazzi. E' solo che
            con i soldini che zio Bill gli mette sotto
            il cuscino sono costretti a dire di si.....e
            ingoiare.....Mah sai non è mica detto, nonostante usi linux come SO per il mio portatile (oltre che ovviamente lato server specialmente per i miei clienti) mi capita di usare anche windows (e a breve pure MacOS, dato che sotituirò il mio portatile con un bell'iBook!) ti dico che dal 2000 in poi (quindi anche XP e 2003) windows non è così malvagio, come desktop ovviamente, ha le sue grosse magagne certo, ma questo solamente perchè per microsoft il lavoro principale è il marketing e non la programmazione
          • Anonimo scrive:
            Re: ma basta
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: pikappa




            ...vi piace XP...





            Dai, sii serio, neanche Tafazzi. E'
            solo che

            con i soldini che zio Bill gli mette
            sotto

            il cuscino sono costretti a dire di
            si.....e

            ingoiare.....
            Mah sai non è mica detto, nonostante
            usi linux come SO per il mio portatile
            (oltre che ovviamente lato server
            specialmente per i miei clienti) mi capita
            di usare anche windows (e a breve pure
            MacOS, dato che sotituirò il mio
            portatile con un bell'iBook!) ti dico che
            dal 2000 in poi (quindi anche XP e 2003)
            windows non è così malvagio,
            come desktop ovviamente, ha le sue grosse
            magagne certo, ma questo solamente
            perchè per microsoft il lavoro
            principale è il marketing e non la
            programmazioneE m'hai detto ciufoli!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ma basta
          Ma bisogna essere dementi per accusare trollenstain di essere un troll!!!!Capisco un anonimo(che è la stessa persona), ma prendersela con uno che a priori, molto educatamente, avverte di trollare e basta mi pare un po' stupidoCome accusare mussolini di essere un fascista! Ovviamente....SXM
      • Anonimo scrive:
        Re: MATEMATICA: un'opinione?
        - Scritto da: Anonimo
        ho degli amici che fanno tanto i fighetti
        perchè hanno un ibook. io non ho mai
        provato questo prodotto, so solo che costa
        l'ira di Dio...Hai ragione, ho visto un iBook in vendita a 5.000 Euro e mio cuggino, tempo fa, in un paese lontano lontano, ne ha visto uno che costava 10.000 Euro....roba da non crederci....e pensare che il mio assemblato con il case rosso e blu e il Pentiumquattroaottogigaèrz l'ho pagato 50 Euro compreso di Windows CR (Corna Rotte) 2009.Il Winows CR 2009 non esiste ancora ma mi hanno detto di avere fiducia e che sarà un buonissimo s.o., non come quella schifezza di Icspì....
      • Anonimo scrive:
        Re: MATEMATICA: un'opinione?
        incredibile... si risponde da solo con un messaggio altrettanto assurdo
      • Anonimo scrive:
        Re: MATEMATICA: un'opinione?

        25 secondi per avviare explorer? Ma che cosa
        hai al posto del processore, una centrale
        nucleare?
        Sul mio win98 con explorer 4 ci metto almeno
        1 minuto per lanciare explorer... è
        lentissimo all'avvio, pero' poi diventa una
        scheggia una volta lanciato.uau! 1 minuto cazzo anche tu ma cosa c'hai sotto...io con un Dual Pentium 4 a 3 GHz ci metto 3 minuti a lanciare Explorer!
    • shevathas scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti,

      vorrei fare un'analisi delle REALI
      prestazioni di un macosx emulato su un x86.

      Gli autori stessi parlano di una lentezza di
      circa 40 volte, ma non bisogna dimenticare
      che tutti i benchmark di mercato provano che
      un mac è lento IL DOPPIO di un win XP
      su architettura x86 ad hardware comparabile.
      Puoi spiegare cosa significa ? un mac è lento IL DOPPIO di un win XPsu architettura x86 ad hardware comparabile.
      Questo significa che il prodotto è
      ben 80 volte più lento di winxp!!!!
      questa me la devi spiegare.
      Ma che razza di schifezza di software
      è macosx? Voglio dire, capisco bene
      che un software emulato è molto
      più lento di uno eseguito realmente
      sull'hardware, ma 80 VOLTE è
      enorme!!!
      Se per aprire un browser ci vogliono almeno
      25 secondi (ed è una stima[cut per pietà]
      Ecco perchè non è open source,
      altrimenti tutti riderebbero di gusto!

      Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia
      esperienza: WINXP, the best operating system
      ever.(troll)Potrebbe anche essere, ma fare confronti fra software e sistemi operativi creati per diverse architetture hardware è molto difficile. le prove di forza bruta possono significare poco, dove per prova di forza bruta intendo i megaflops e la velocità di calcolo.Ormai il puro e semplice clock del processore non serve più in quanto i RISC (come i poewrpc) a parità di ciclo di clock sono molto più performanti dei CISC (architettura i386).Non parlamo poi del software complesso (che non si limiti solo a far fare calcoli su calcoli) spesso viene ottimizzato per sfruttare l'architettura su cui viene creato, e queste "ottimizzazioni" possono addormentarti il prodotto nel caso questo venga fatto girare su un sistema emulato.La valutazione di un software quindi è una cosa decisamente complessa anche perchè, nel caso ad esempio di un SO, oltre a velocità entrano in campo altre voci come: stabilità, sicurezza, efficienza, scalabilità.Che il MacOS non sia ottimizzato per girare su architettura mac emulata su x86 lo credo senza alcuna difficoltà.ma da qui a dire che XP è il meglio... come troll potresti fare di più ;)
    • LaNberto scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti, credo che questa sia l'unica cosa sensata che hai detto!
      Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia
      esperienza: WINXP, the best operating system
      ever.ecco...
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti, ciao
      vorrei fare un'analisi delle REALI
      prestazioni di un macosx emulato su un x86.la premessa è buona, ma i risultati...
      Gli autori stessi parlano di una lentezza di
      circa 40 volte, ma non bisogna dimenticare
      che tutti i benchmark di mercato provano che
      un mac è lento IL DOPPIO di un win XP
      su architettura x86 ad hardware comparabile.generalmente falso..."il Mac" non significa niente... G3, G4 e G5 hanno prestazioni differenti, soprattutto se il sw è ottimizzato per G4 e/o G5. La riprova? www.top500.org
      Questo significa che il prodotto è
      ben 80 volte più lento di winxp!!!!No, significa che MacOSX emulato su x86 gira 40 volte più lento di quanto dovrebbe
      Ma che razza di schifezza di software
      è macosx? Voglio dire, capisco bene
      che un software emulato è molto
      più lento di uno eseguito realmente
      sull'hardware, ma 80 VOLTE è
      enorme!!!e non ti sfiora neanche minimamente l'idea che il problema stia nell'emulazione?In base al tuo ragionamento astruso, se dovessero riuscire ad ottimizzare l'emulatore fino a raggiungere 1/10 della velocità reale, significherebbe che MacOSX diventerebbe 8 volte più veloce senza fare nulla... Speriamo che ottimizzino l'emulatore allora...
      Se per aprire un browser ci vogliono almeno
      25 secondi ? su quale macchina ?
      (ed è una stima
      ottimistica, per un software cosi'
      complicato e "pesante")? un browser complicato e pesante ?
      questo vuol dire
      che macosx ha bisogno di 25 x 80 = 2000
      secondi = 33,33333333 minuti!!!!!!!Infatti l'autostart serve proprio per quello... io imposto il mio mac per accendersi mezz'ora prima che arrivo a casa, così quanto arrivo è già pronto
      No, ma dico, vi rendere conto di che
      schifezza di software vende Mac?

      Ecco perchè non è open source,
      altrimenti tutti riderebbero di gusto!Per adesso stiamo tutti ridendo di queste tue osservazioni....
      Insomma, il mio credo, la mia fede, la mia
      esperienza: WINXP, the best operating system
      ever.Ti assicuro che tutti i Mac-utenti sono felici di questa tua fede, basta che la pianti di scrivere !d!0z!3 come questaBye
    • Anonimo scrive:
      Sei patologico.
      Ora, che io oggi sia malato e a casa e non abbia nulla da fare è fatto. Che perda tempo sui forum di PI è un altro fatto. Che mi legga questro inutile thread e risponda è un altro fatto. Non che ne vada fiero, beninteso.Ma che tu ti risponda da solo è :| ALLUCINATE :| . Dovresti andare da un dottore, lo dico per te, davvero riposati, fatti una vacanza, trovati una donna, compra un criceto, ma se vai avanti così rischi di uscire pazzo!
      • pikappa scrive:
        Re: Sei patologico.
        - Scritto da: Anonimo
        Ora, che io oggi sia malato e a casa e non
        abbia nulla da fare è fatto. Che
        perda tempo sui forum di PI è un
        altro fatto. Che mi legga questro inutile
        thread e risponda è un altro fatto.
        Non che ne vada fiero, beninteso.

        Ma che tu ti risponda da solo è :|
        ALLUCINATE :| . Dovresti andare da un
        dottore, lo dico per te, davvero riposati,
        fatti una vacanza, trovati una donna, compra
        un criceto, ma se vai avanti così
        rischi di uscire pazzo!No per carità, probabilmente farebbe impazzire altre persone!, almeno qui danni non ne fà, poi nel caso lo debbano internare perdiamo un comico nato :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      hahaha!!ma chi è che scrive quest str.....!!!oh mio dio!
    • Anonimo scrive:
      Re: MATEMATICA: un'opinione?
      - Scritto da: Anonimo
      ciao a tutti, Ciao. Snippo tutto e salto direttamente alla tua frase che più mi ha colpito:
      Se per aprire un browser ci vogliono almeno
      25 secondi (ed è una stima
      ottimistica, per un software cosi'
      complicato e "pesante")Io pensavo di avere un computer vecchio ed antiquato, ma tu devi usarne uno carbonella! Per aprire il browser (firefox) "a freddo" ci metto 15 secondi, "a caldo" meno di un secondo (cronometri: swatch).Dai retta a me, lascia perdere i sistemi operativi ed i software: quello che ti serve è un bell'upgrade di hardware.
    • Anonimo scrive:
      Re: Opinione? VirtualPc su X86
      Sono daccordo con le tue affermazioni;solo un punto non convalida i miei esperimenti:
      per essere sinceri, dovresti provare a simulare xp, certo deve simulare un cisc su un cisc, ma non sarà mai veloce come un originale. Almeno 10 volte più lento lo sarà sempreHo provato a fare di peggio; ho emulto XP(Pro) sul mio p4-3.2 con XP(Pro) e all'interno dell'emulazione ho installato un'altra coppia di virtualPC e ho emulando di nuovo un altro XP(PRO)Schema:Base(sistema reale)XP(reale-0) --- XP(emulato-1) su XP(reale-0) ---XP(emulato-2)su XP(emulato-1)Probabilmente VirtualPC non emula la CPU solo le altre periferichequindi in sistema non rallente 10 volte; e piu un rapporto 1:1.2Il vero rallentamente sono le memorie.con un 1GB ho dato 768mb al primo e 512mb al secondo,"-" memoria "+" swapn.b. Uso VirtualPC (di zio bill) ver. 2004 (build 582).Non so per le altre versioni.
  • Anonimo scrive:
    G3 e 1/40esimo
    L'emulatore e' accattivante, ma per ora simula un G3 e il sistema è ben 40 (ribadisco 40) volte + lento e soggetto a crash.Pensando al tipico utente Win mi vedo già le reazioni:"bello ma è lentissimo e crasha sempre, e poi i gioki non vanno, ...."
    • Anonimo scrive:
      Re: G3 e 1/40esimo
      - Scritto da: Anonimo
      L'emulatore e' accattivante, ma per ora
      simula un G3 e il sistema è ben 40
      (ribadisco 40) volte + lento e soggetto a
      crash.

      Pensando al tipico utente Win mi vedo
      già le reazioni:
      "bello ma è lentissimo e crasha
      sempre, e poi i gioki non vanno, ...."Pensando al tipico utente mac vedo già le reazioni... "bello ma se non l'ha fatto apple è impossibile che funzioni bene, cmq quanto costa? Ah è gratis... beh allora è sicuro che non funziona bene".
      • Anonimo scrive:
        Re: G3 e 1/40esimo
        - Scritto da: Anonimo
        Pensando al tipico utente mac vedo
        già le reazioni... "bello ma se non
        l'ha fatto apple è impossibile che
        funzioni bene, cmq quanto costa? Ah è
        gratis... beh allora è sicuro che non
        funziona bene".sei il solito prevenuto e trollone.rileggiti e torna nel tuo angolino.
      • Anonimo scrive:
        Re: G3 e 1/40esimo

        Pensando al tipico utente mac vedo
        già le reazioni... "bello ma se non
        l'ha fatto apple è impossibile che
        funzioni bene, cmq quanto costa? Ah è
        gratis... beh allora è sicuro che non
        funziona bene".P A R O L E S A N T E
        • Anonimo scrive:
          Re: G3 e 1/40esimo
          - Scritto da: Anonimo
          P A R O L E   S A N T Ese ne conoscessi qualcuno di macuser forse eh?meno preconcetti please...
    • Anonimo scrive:
      Re: G3 e 1/40esimo
      - Scritto da: Anonimo
      L'emulatore e' accattivante, ma per ora
      simula un G3 e il sistema è ben 40
      (ribadisco 40) volte + lento e soggetto a
      crash.qualche anno fa si diceva che per far girare UAE a dovere, l'emulatore amiga, ci voleva un processore a 1 Ghz e più... aspetta aspetta... e poi epr forza crasha, siamo all'inizio dell'evoluzione di questo emulatore...la versione ufficiale è la 0.1.1, è uscita la 0.2pre...servono in pratica a far vedere che l'emulatore funziona...aspettimao e godiamo va!!!!
  • UMM scrive:
    Pazzesco...
    non ho parole veramente... si apre una nuova era adesso! non so quanto ci vorrà perché apple arrivi con al schiera di avvocati! cmq domani prendo il cd di installazione del 10.3 dell'iBook e lo provo sull'intellistation IBM, vi saprò dire
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzesco...
      - Scritto da: UMM
      non ho parole veramente... si apre una nuova
      era adesso! non so quanto ci vorrà
      perché apple arrivi con al schiera di
      avvocati!perche' avvocati? E' tutta pubblicita' per il mac, pensa che su mac abbiamo virtual PC che emula perfettamente un picci' (ed e' anche veloce) e lo sviluppo viene portato avanti indovina da chi? Microsoft ;) Si tratta sempre di emulazioni softrware, quindi non utilizzabili per scopi professionali ma e' utile per farsi un'idea dell'OS e farci girare qualche cosetta per stupire gli amici
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzesco... Virtual PC
        - Scritto da: Anonimo
        perche' avvocati? E' tutta pubblicita' per
        il mac, pensa che su mac abbiamo virtual PC
        che emula perfettamente un picci' (ed e'
        anche veloce) e lo sviluppo viene portato
        avanti indovina da chi? Microsoft ;) Purtroppo sì, da Microsoft, altrimenti con i tempi di sviluppo che aveva prima Connectix già funzionerebbe da tempo anche su processori G5 :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzesco...
      - Scritto da: UMM
      non ho parole veramente... si apre una nuova
      era adesso! nuova era...?...facendo girare un sistema a 1/40 della sua velocità?tra l'altro viene emulato un G3, processore che ormai non è più presente su alcuna macchina apple.
      non so quanto ci vorrà
      perché apple arrivi con al schiera di
      avvocati! mah... non credo... l'avrebbe già fatto con maconlinuxciao
      • UMM scrive:
        Re: Pazzesco...
        beh guarda... 1/40 non mi sembra! eppoi sulle macchine G3 osx ci gira bene ancora molto bene! cmq.... sto installando Darwin/PPC ;)stay tuned
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzesco...
          - Scritto da: UMM
          beh guarda... 1/40 non mi sembra! lo dicono loro...
          eppoi
          sulle macchine G3 osx ci gira bene ancora
          molto bene!indubbiamente, ma è cmq qualcosa ormai vecchiociao
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzesco...
          ma se ci gira per miracolo mac os 9.1!!!! ci mette 10 minuti a partire e 5 per spegnersi!!ma andiamo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dai!
      Non vedo perchè Apple dovrebbe schierare stormi di avvocati per una causa benefica, sai il bene che farà ai poveri uin-dipendenti vedere un sistema come OsX in azione anche se rallentato?! Lasciali sognare non essere cattivo...:)Ciao (apple)
  • Anonimo scrive:
    ci mancava anche questo
    spero Symantec e McAfee aggiornino le definizioni per combattere il più letale dei virus, il macos....
    • LaNberto scrive:
      Re: ci mancava anche questo
      - Scritto da: Anonimo
      spero Symantec e McAfee aggiornino le
      definizioni per combattere il più
      letale dei virus, il macos....Che bravo, l'indottrinato...
    • Anonimo scrive:
      Re: ci mancava anche questo
      - Scritto da: Anonimo
      spero Symantec e McAfee aggiornino le
      definizioni per combattere il più
      letale dei virus, il macos....tranquillo si stanno organizzando per eliminare dalla faccia della terra utonti wincess/linux come te.
      • Anonimo scrive:
        Re: ci mancava anche questo
        veramente è il mercato che si sta - giustamente - attrezzando per eliminare dalla terra una ciofeca come il macos. guarda le ultime statistiche di istituti di ricerca come Idc, Gartner, ecc e vedrai che la percentuale di computer basati su macos è ormai al di sotto del 4%, superata ormai da Linux. non si tratta che dell'applicazione delle teorie darwiniane della selezione all'informatica: solo i migliori sopravvivono...
        • LaNberto scrive:
          Re: ci mancava anche questo
          - Scritto da: Anonimo
          veramente è il mercato che si sta -
          giustamente - attrezzando per eliminare
          dalla terra una ciofeca come il macos.
          guarda le ultime statistiche di istituti di
          ricerca come Idc, Gartner, ecc e vedrai che
          la percentuale di computer basati su macos
          è ormai al di sotto del 4%, superata
          ormai da Linux. non si tratta che
          dell'applicazione delle teorie darwiniane
          della selezione all'informatica: solo i
          migliori sopravvivono...infatti l'unico produttore di hardware che fa ricerca ed è sempre in positivo è Apple...
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            forse ti sei perso Dell... ;-)quanto all'attivo, se guardi il bilancio Apple noterai che i margini, cioè gli utili, li fa con iPod, non con i macquanto alla ricerca hai ragione, quando c'era il Dos Mac era qualche anno avanti. il problema è che si è fermata, volendo fare tutto in casa per straguadagnare. il resto della storia è noto...il macos X è la peggiore implementazione di Unix. la frase è di Linus Torvald: secondo te non significa niente?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: Anonimo
            forse ti sei perso Dell... ;)si è vero...
            quanto all'attivo, se guardi il bilancio
            Apple noterai che i margini, cioè gli
            utili, li fa con iPod, non con i macanche con i Mac....
            quanto alla ricerca hai ragione, quando
            c'era il Dos Mac era qualche anno avanti.mai usato un powerbook o magari un G5? il
            problema è che si è fermata,
            volendo fare tutto in casa per
            straguadagnare. il resto della storia
            è noto...fare tutto in casa? difatti non realizza nulla in casa....mamma mia che disinformazione.
            il macos X è la peggiore
            implementazione di Unix.prego OSX....ma l'hai mai visto o magari usato per giudicarlo? la frase è
            di Linus Torvald: secondo te non significa
            niente?tranquillo preferisco quelle di Bill Joy....te le ricordi vero?http://www.wired.com/wired/archive/11.12/billjoy.htmlanche lui non mi sembra l'ultimo arrivato.Linus torvard ormai deve smerciare e favorire il suo linux....è un po' tanto interessato e di parte il suo commento.addio trollone!
          • LaNberto scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: Anonimo
            forse ti sei perso Dell... ;)anche tu, dell assembla, non ricerca proprio nulla
            quanto all'attivo, se guardi il bilancio
            Apple noterai che i margini, cioè gli
            utili, li fa con iPod, non con i mac
            quanto alla ricerca hai ragione, quando
            c'era il Dos Mac era qualche anno avanti. il
            problema è che si è fermata,
            volendo fare tutto in casa per
            straguadagnare. il resto della storia
            è noto...
            il macos X è la peggiore
            implementazione di Unix. la frase è
            di Linus Torvald: secondo te non significa
            niente?Sì, che non sai cosa dici
            ciaociao
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Anonimo

            veramente è il mercato che si
            sta -

            giustamente - attrezzando per eliminare

            dalla terra una ciofeca come il macos.

            guarda le ultime statistiche di
            istituti di

            ricerca come Idc, Gartner, ecc e vedrai
            che

            la percentuale di computer basati su
            macos

            è ormai al di sotto del 4%,
            superata

            ormai da Linux. non si tratta che

            dell'applicazione delle teorie
            darwiniane

            della selezione all'informatica: solo i

            migliori sopravvivono...
            Guarda che linux sta rosicando mercato al tuo windows pivello...non al mac......ha ha hama che ragionamenti da bambinello !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: LaNberto
            infatti l'unico produttore di hardware che
            fa ricerca ed è sempre in positivo
            è Apple...La CPU è di IBM.La RAM sarà micron tech o roba simile.La scheda video è o ati o nvidia.Ethernet e usb non sono tecnologia Apple.Scsi e Eide non sono tecnologie Apple.Gli HD che montano non sono Apple.I lettori e Masterizzatori non sono AppleGli zip sono IomegaApple di SUO mette una motherboard e il firewire (che comunque rimane un progetto ingegnerizzato da un CONSORZIO e successivamente sviluppato nei laboratori Apple quindi non è che lo abbiano inventato da soli).
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: Anonimo
            La CPU è di IBM.Chi ha costituito il consorzio PowerPC ? AIM (Apple, IBM e Motorola) la progettazione della cpu è stata una collaborazione con IBM.
            La RAM sarà micron tech o roba simile.Puoi installare qualsiasi ram...
            La scheda video è o ati o nvidia.Esistono altri importanti produttori ?
            Ethernet e usb non sono tecnologia Apple.Chi è stata la prima azienda che ha implementato l'ethernet di serie sulle macchine a largo consumo? con le velocità 10/100/1000 baseT ????Chi ha creduto in usb1 implementandolo di serie in tutti i Mac ????? e come mai (essendo tecnologia INTEL) i produttori x86 e MS non ci credevano prima che arrivasse Apple ?Vogliamo parlare di Bluetooth e Wi-fi di (802,11 b/g) di serie nelle macchine ????Chi ha deciso di eliminare il floppy dalle proprie macchine ?? eppure anche i produtti x86 adesso stanno facendo la stessa cosa. (vedi i portatili)Chi ha implementato il superdrive (DVR-R / CD-RW) di serie per prima ? AppleHa eliminato i monitor CRT in favore degli LCD (15", 17", 20", 23" HD e l'ultimo meraviglioso Cinema Display 30" HD)eppure gli altri produttori stanno facendo lo stesso...mah.
            Scsi e Eide non sono tecnologie Apple.
            Gli HD che montano non sono Apple.di solito IBM, Maxtor, Seagate e Toshiba
            I lettori e Masterizzatori non sono ApplePioneer o Sony
            Gli zip sono IomegaComunque Apple ha come prima attività vendere Hardware ma questo non significa che PRODUCE HW!Apple è l'unica azienda del panorama IT che ha sempre avuto il coraggio di osare per prima l'implementazione di serie di molte tecnologie non conosciute e/o snobbate da produttori x86.Eppure dopo tutti si adattano e le adottano...mah.
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            La CPU è di IBM.

            Chi ha costituito il consorzio PowerPC ? AIM
            (Apple, IBM e Motorola) la progettazione
            della cpu è stata una collaborazione
            con IBM.


            La RAM sarà micron tech o roba
            simile.

            Puoi installare qualsiasi ram...


            La scheda video è o ati o nvidia.

            Esistono altri importanti produttori ?


            Ethernet e usb non sono tecnologia
            Apple.

            Chi è stata la prima azienda che ha
            implementato l'ethernet di serie sulle
            macchine a largo consumo?
            con le velocità 10/100/1000 baseT ????
            Chi ha creduto in usb1 implementandolo di
            serie in tutti i Mac ????? e come mai
            (essendo tecnologia INTEL) i produttori x86
            e MS non ci credevano prima che arrivasse
            Apple ?
            Vogliamo parlare di Bluetooth e Wi-fi di
            (802,11 b/g) di serie nelle macchine ????
            Chi ha deciso di eliminare il floppy dalle
            proprie macchine ?? eppure anche i produtti
            x86 adesso stanno facendo la stessa cosa.
            (vedi i portatili)
            Chi ha implementato il superdrive (DVR-R /
            CD-RW) di serie per prima ? Apple
            Ha eliminato i monitor CRT in favore degli
            LCD (15", 17", 20", 23" HD e l'ultimo
            meraviglioso Cinema Display 30" HD)
            eppure gli altri produttori stanno facendo
            lo stesso...mah.


            Scsi e Eide non sono tecnologie Apple.

            Gli HD che montano non sono Apple.

            di solito IBM, Maxtor, Seagate e Toshiba


            I lettori e Masterizzatori non sono
            Apple

            Pioneer o Sony


            Gli zip sono Iomega

            Comunque Apple ha come prima attività
            vendere Hardware ma questo non significa che
            PRODUCE HW!

            Apple è l'unica azienda del panorama
            IT che ha sempre avuto il coraggio di osare
            per prima l'implementazione di serie di
            molte tecnologie non conosciute e/o snobbate
            da produttori x86.
            Eppure dopo tutti si adattano e le
            adottano...mah.è meglio che completo prima che qualcuno si scagli contro dandomi del troll...è ovvio che il mondo PCx86 ha contribuito alla diffusione di tecnologie tipo HD, Ram veloci, DDR, bus, schede video ottimizzate, ecc...insomma Apple e MS sono 2 protagonisti importanti
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: Anonimo....
            è ovvio che il mondo PCx86 ha
            contribuito alla diffusione di tecnologie
            tipo HD, Ram veloci, DDR, bus, schede video
            ottimizzate, ecc...

            insomma Apple e MS sono 2 protagonisti
            importantiMS ?!?!?!?Forse IBM... forse Intel......O forse i produttori di componentistica su architettura PC.Di certo non MS.
          • Anonimo scrive:
            Re: ci mancava anche questo
            - Scritto da: Anonimo

            è ovvio che il mondo PCx86 ha

            contribuito alla diffusione di tecnologie

            tipo HD, Ram veloci, DDR, bus, schede video

            ottimizzate, ecc...



            insomma Apple e MS sono 2 protagonisti

            importanti

            MS ?!?!?!?

            Forse IBM... forse Intel...

            ...O forse i produttori di componentistica
            su architettura PC.

            Di certo non MS.....certo M$ ha inventato internet, la posta elettronica, il cestino, i filmati e la musica sul computer....:|:|:|(apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: ci mancava anche questo
          - Scritto da: Anonimo
          veramente è il mercato che si sta -
          giustamente - attrezzando per eliminare
          dalla terra una ciofeca come il macos.non parlare di cose che non conosci...la vera ciofeca è wincess.
          guarda le ultime statistiche di istituti di
          ricerca come Idc, Gartner, ecc e vedrai che
          la percentuale di computer basati su macos
          è ormai al di sotto del 4%, superata
          ormai da Linux.nessun problema...anzi sono contento che linux avanzi.:) non si tratta che
          dell'applicazione delle teorie darwiniane
          della selezione all'informatica: solo i
          migliori sopravvivono...sii certo è dal 1984 che sento queste cose...eppure Apple è una delle società IT che continua a fare parecchi utili ed è sempre in attivo.Se il mondo è abituato a mangiare e bersi tutte ciofeche mediocri made M$ non è un problema mio...ma TUO!.
        • Anonimo scrive:
          Re: ci mancava anche questo
          - Scritto da: Anonimo
          veramente è il mercato che si sta -
          giustamente - attrezzando per eliminare
          dalla terra una ciofeca come il macos.
          guarda le ultime statistiche di istituti di
          ricerca come Idc, Gartner, ecc e vedrai che
          la percentuale di computer basati su macos
          è ormai al di sotto del 4%, superata
          ormai da Linux. non si tratta che
          dell'applicazione delle teorie darwiniane
          della selezione all'informatica: solo i
          migliori sopravvivono...darwin parlava di più forte, che non è necessariamente migliorema va la troll
  • Anonimo scrive:
    E se girasse direttamente?
    Penso che, se l'emulatore venisse modificato in modo da girare direttamente senza Win/Lin di sotto, andrebbe molto più veloce...
    • Anonimo scrive:
      Re: E se girasse direttamente?
      - Scritto da: Anonimo
      Penso che, se l'emulatore venisse modificato
      in modo da girare direttamente senza Win/Lin
      di sotto, andrebbe molto più
      veloce...molto spiritoso... è già un miracolo aver fatto un emulatore PPC che funzioni davvero...del resto anche tanti utenti Mac di Virtual PC si lamentano della lentezza dell'emulatore...eppure dovrebbe essere più facile per un mac emulare un PC..certo che VPC potrebbe girare più velocemente se gli togli di sotto il Mac... :p
      • Anonimo scrive:
        Re: E se girasse direttamente?
        - Scritto da: Anonimo
        molto spiritoso... è già un
        miracolo aver fatto un emulatore PPC che
        funzioni davvero...del resto anche tanti
        utenti Mac di Virtual PC si lamentano della
        lentezza dell'emulatore...eppure dovrebbe
        essere più facile per un mac emulare
        un PC..certo che VPC potrebbe girare
        più velocemente se gli togli di sotto
        il Mac... :pVPC potrebbe girare più velocemente se non fosse MS a metterci le mani! (visto come vanno gli altri loro prodotti!!!)(troll)
  • corto maltese scrive:
    soddisfazione anche dai mac club
    finalmente non avrete piu' scuse per non provare l'os client piu' potente in circolazione e vi assicuro che dopo averlo provato per un paio di giorni difficilmente resisterete alla tentazione di comprare un vero mac chi volesse effetturare lo switch picci'/mac e avesse bisogno di assistenza e supporto puo' rivolgersi gratuitamente al piu' vicino MUG (mac user group), troverete tanti amici (non frustrati) che faranno la fila per aiutarvi e che vi offriranno un boccale di birra :) saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: soddisfazione anche dai mac club
      Io nei Mac "veri" purtroppo ci lavoro...A casa ho un pc, e puoi star sicuro che la voglia di emulare un "Powerpc" è più o meno uguale a quella di andare in Perù a piedi!!!Ciao!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: soddisfazione anche dai mac club
        - Scritto da: Anonimo
        Io nei Mac "veri" purtroppo ci lavoro...Ma finiscila di criticare solo perchè hai dei problemi con il tuo Indesign.Anch'io lavoro nei veri PC.purtroppo...da una vita ma, non faccio pubblicità negativa ogni giorno su PI.
        A casa ho un pc,e puoi star sicuro che la
        voglia di emulare un "Powerpc" è
        più o meno uguale a quella di andare
        in Perù a piedi!!!

        Ciao!!!!Sei monotono...ogni giorno devi far sapere a tutti che hai dei problemi con il tuo mac ? Sono 20 anni che lavoro con mac e pc e questo tuo fanatismo proprio non lo capisco.
        • Anonimo scrive:
          Re: soddisfazione anche dai mac club
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Io nei Mac "veri" purtroppo ci lavoro...

          Ma finiscila di criticare solo perchè
          hai dei problemi con il tuo Indesign.
          Anch'io lavoro nei veri PC.purtroppo...da
          una vita ma, non faccio pubblicità
          negativa ogni giorno su PI.

          quoto, ben detto!

          A casa ho un pc,e puoi star sicuro che
          la

          voglia di emulare un "Powerpc" è

          più o meno uguale a quella di
          andare

          in Perù a piedi!!!



          Ciao!!!!

          Sei monotono...ogni giorno devi far sapere a
          tutti che hai dei problemi con il tuo mac ?
          Sono 20 anni che lavoro con mac e pc e
          questo tuo fanatismo proprio non lo capisco.
          Non è fanatismo il suo...è incapacità con salsa di troll. Perchè lui non è capace e ha un problema...allora il tutto non deve per forza funzionare come si deve per tutti e chi non è d'accordo racconta balle. È da tempo che continua a rimestare la solita minestra...ed è l'unico a non aver capito che è stracotta.mah che gente.
        • Anonimo scrive:
          Re: soddisfazione anche dai mac club
          - Scritto da: Anonimo
          Sei monotono...ogni giorno devi far sapere a
          tutti che hai dei problemi con il tuo mac ?allora siamo in due.Anche a me indesign su dual G4 e panther crasha che è una bellezza.Ho pensato "che applicativo scritto col culo" poi ho ragionato sul fatto che su NT non mi crashava mai... stessa versione.
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Sei monotono...ogni giorno devi far
            sapere a

            tutti che hai dei problemi con il tuo
            mac ?

            allora siamo in due.
            Anche a me indesign su dual G4 e panther
            crasha che è una bellezza.
            Ho pensato "che applicativo scritto col
            culo" poi ho ragionato sul fatto che su NT
            non mi crashava mai... stessa versione.certo certo...stesso nome, stessa versione...stesso codice vero? su 2 architetture differenti eh....bravo...ora che di dici? che è colpa della cpu o dell'OS o di apple o di mio nonno?mio cuggino mi disse che....
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo
            certo certo...stesso nome, stessa
            versione...stesso codice vero? su 2
            architetture differenti eh....bravo...ora
            che di dici? che è colpa della cpu o
            dell'OS o di apple o di mio nonno?

            mio cuggino mi disse che....Ma non hai capito che sono sempre i soliti troll x86 che si divertono a prenderci per i fondelli ????
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            certo certo...stesso nome, stessa

            versione...stesso codice vero? su 2

            architetture differenti
            eh....bravo...ora

            che di dici? che è colpa della
            cpu o

            dell'OS o di apple o di mio nonno?



            mio cuggino mi disse che....

            Ma non hai capito che sono sempre i soliti
            troll x86 che si divertono a prenderci per i
            fondelli ????oh come no....è solo che forse dovrebbero raccontare una nuova storiella...questa è zoppa
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo

            Ma non hai capito che sono sempre i soliti

            troll x86 che si divertono a prenderci per i

            fondelli ????

            oh come no....è solo che forse
            dovrebbero raccontare una nuova
            storiella...questa è zoppaprobabilmente fanno parte della redazione....in questo 3d l'unico che non è stato bannato è il troll Anti-Mac che ha scatenato un flame ed un milione di hits...http://punto-informatico.it/forum/poc.asp?fid=50105&tfid=2(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo
            probabilmente fanno parte della redazione....
            in questo 3d l'unico che non è stato
            bannato è il troll Anti-Mac che ha
            scatenato un flame ed un milione di hits...
            punto-informatico.it/forum/poc.asp?fid=50105&


            (apple)Sai che ci ho pensato anch'io che questi Troll sono di PI !!!è impossibile che una redazione permetta ad utenti (x86) di insultare dalla mattina alla sera le persone (che di solito sono macuser).
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            buaaaaaa ma sono fuori...questo qui è finito nelle X rosse....ma pensa te___________
            oh come no....è solo che forse
            dovrebbero raccontare una nuova
            storiella...questa è zoppaProbabilmente non conosce altre storielle sui Mac.Avrebbe tanti spunti per lamentarsi quotidianamente con le cavolate del mondo x86 per colpa di Microsoft.mah.__________
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo
            allora siamo in due.
            Anche a me indesign su dual G4 e panther
            crasha che è una bellezza.molto strano perchè lavoro con la suite di Adobe CS su powerbook G4 e su altre macchine diverse (g4 e g5) e non ho nessun problema.Anche tutti i miei colleghi e amici sono nella mia stessa situazione....mai pensato che siete gli unici 2 sfigati al mondo ????
            Ho pensato "che applicativo scritto col
            culo" poi ho ragionato sul fatto che su NT
            non mi crashava mai... stessa versione....probabilmente la tua copia di Indesign è scadente...
        • Anonimo scrive:
          Re: soddisfazione anche dai mac club
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Io nei Mac "veri" purtroppo ci lavoro...

          Ma finiscila di criticare solo perchè hai dei
          problemi con il tuo Indesign.
          Anch'io lavoro nei veri PC.purtroppo...da una
          vita ma, non faccio pubblicità negativa ogni
          giorno su PI.



          A casa ho un pc,e puoi star sicuro che la

          voglia di emulare un "Powerpc" è

          più o meno uguale a quella di andare

          in Perù a piedi!!!



          Ciao!!!!

          Sei monotono...ogni giorno devi far sapere a
          tutti che hai dei problemi con il tuo mac ? Sono
          20 anni che lavoro con mac e pc e questo tuo
          fanatismo proprio non lo capisco.sono 20 anni di figuredemmerd
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo
            sono 20 anni di figuredemmerdImpiegato di Microsoft Italia....salutami Segrate...wintonto.
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            sono 20 anni di figuredemmerd

            Impiegato di Microsoft Italia....

            salutami Segrate...wintonto.Impiegato Apple PRrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: soddisfazione anche dai mac club
            - Scritto da: Anonimo
            Impiegato Apple

            PRrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrCerto, come no....Torna al tuo ufficio di Segrate, inutile impiegatuccio Microsoft.Wintonto........
      • Anonimo scrive:
        Re: soddisfazione anche dai mac club
        - Scritto da: Anonimo
        Io nei Mac "veri" purtroppo ci lavoro...Anch'io ci lavoro con i Mac e i PC, come molti miei colleghi e amici...eppure è la prima volta che sento una cosa simile!Probabilmente sei così abituato al tuo PCscatolotto x86 a casa che non riesci ad utilizzare il Mac ????? pensaci...Le abitudini sono dure a morire !!!!Ci si abitua a tutto, perfino ai continui problemi dovuti all'utilizzo di sistemi Microsoft (compresi 2000/XP)
    • Anonimo scrive:
      Re: soddisfazione anche dai mac club
      - Scritto da: corto maltese
      finalmente non avrete piu' scuse per non
      provare l'os client piu' potente in
      circolazione e vi assicuro che dopo averlo
      provato per un paio di giorni difficilmente
      resisterete alla tentazione di comprare un
      vero mac

      chi volesse effetturare lo switch picci'/mac
      e avesse bisogno di assistenza e supporto
      puo' rivolgersi gratuitamente al piu' vicino
      MUG (mac user group), troverete tanti amici
      (non frustrati) che faranno la fila per
      aiutarvi e che vi offriranno un boccale di
      birra :)

      salutigrande !
  • Anonimo scrive:
    Spettacolare...
    ... proprio spettacolare!!Ci ha messo 18 mesi per far girare un 4 GHz al 2.5% delle sue possibilità, e tra altri 18 mesi conta di portarlo addirittura al 10%...Se solo tenesse il pc spento per 36 mesi e si tenesse in tasca i soldi della bolletta della luce, se ne comprerebbe uno vero di Mac.(troll)(apple)
    • theDRaKKaR scrive:
      Re: Spettacolare...
      return FALSE;
    • Anonimo scrive:
      Re: Spettacolare...
      Te sei solo un ignorante e cmq la CPU non gira al 2,5% delle sua capacita' ma al massimo, il sistema emulato e' lento perche' una CPU x86 deve virtualizzare un processore G3 che non gli assomiglia nemmeno lontanamente e quindi per ogni singola istruzione PPC la CPU x86 ne deve eseguire diverse migliaia...La stessa cosa capita su mac se fai girare Windows la CPU PPC deve virtualizzare una cpu x86 e va lentissimo ...Sei proprio ignorante !
      • Anonimo scrive:
        Re: Spettacolare...
        - Scritto da: Anonimo
        Te sei solo un ignorante e cmq la CPU non
        gira al 2,5% delle sua capacita' ma al
        massimo, il sistema emulato e' lento perche'
        una CPU x86 deve virtualizzare un processore
        G3 che non gli assomiglia nemmeno
        lontanamente e quindi per ogni singola
        istruzione PPC la CPU x86 ne deve eseguire
        diverse migliaia...
        La stessa cosa capita su mac se fai girare
        Windows la CPU PPC deve virtualizzare una
        cpu x86 e va lentissimo ...
        Sei proprio ignorante !beh.. una cpu x86 e' piu' facile da emulare e ci sono moltissime persone che la conoscono.per i PPC siamo all'inizio dell'emulazione e come insegna la storia, usciranno progetti paralleli che probabilmente ridurranno di molto il gap delle prestazioni.L'emulazione del Mips contenuto dentro l'n64 sembrava impossibile da fare... e invece.
        • Anonimo scrive:
          Re: Spettacolare...
          - Scritto da: Anonimo
          beh.. una cpu x86 e' piu' facile da emulare
          e ci sono moltissime persone che la
          conoscono.questo è vero, ma leggo spesso di tanti utenti Mac che si lamentano della lentezza mostruosa di Virtual PC...
          • Anonimo scrive:
            Re: Spettacolare...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            beh.. una cpu x86 e' piu' facile da
            emulare

            e ci sono moltissime persone che la

            conoscono.

            questo è vero, ma leggo spesso di
            tanti utenti Mac che si lamentano della
            lentezza mostruosa di Virtual PC...1 tu non HAI MAI visto un mac in vita tua2 tu non hai mavi visto girare virtual PC vpc gira discretamente anche sui vecchissimi g3, se vai in qualunque fiera ti puoi ritrovare un powerbook con VPC su cui gira windows e non accorgerti che va in emulazione software ;) il trucchetto e' far avvicinare i win-boccaloni mostrando qualche programma e poi si cambia utente , il desktop ruota in 3d e voila' la POTENZA DI OSX a questo punto ti ritrovi sempre un paio di persone svenute per terra e almeno un paio che staccano un assegno e si portano a casa il pbook saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Spettacolare...
            - Scritto da: Anonimo il trucchetto e' far
            avvicinare i win-boccaloni mostrando qualche
            programma e poi si cambia utente , il
            desktop ruota in 3d e voila' la POTENZA DI
            OSX
            a questo punto ti ritrovi sempre un paio di
            persone svenute per terra e almeno un paio
            che staccano un assegno e si portano a casa
            il pbook sai quanto gliene frega a uno del desktop rotante...specchietti per le allodole per far sbavare poveri allocchi...se uno compra un computer lo fa per giocare e quindi compra un PC che ha una marea di giochi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Spettacolare...
            - Scritto da: Anonimo
            sai quanto gliene frega a uno del desktop
            rotante...specchietti per le allodole per
            far sbavare poveri allocchi...se uno compra
            un computer lo fa per giocare e quindi
            compra un PC che ha una marea di giochi...si bravo...e anche una marea di virus/worm, continui crash e stupidate classiche da windows.esistono le console per giocare...ps2 / xbox & simili....
      • LaNberto scrive:
        Re: Spettacolare...
        Il sistema emulato è lento perché deve emulare un'architettura diversa e per molti versi superiore.per il resto, vistual PC è perfettamente usabile per usi normali (tipo vedere i soliti CD-ROM del menga). certo non per giocare, ma del resto anche sul PC per giocare ci vogliono hardware stratosferici, cosa si pretende da un emulatore?
    • Anonimo scrive:
      non e' vero dai
      - Scritto da: Anonimo
      ... proprio spettacolare!!

      Ci ha messo 18 mesi per far girare un 4 GHz
      al 2.5% delle sue possibilitàguarda che non e' un ppc che fa girare il pc (virtualpc su mac gira bene ed e' anche piuttosto veloce) ma il contrario, per un'architettura cosi' antiquata (stiamo parlando di processori che supportano ancora la memoria segmentata e il modo reale/protetto) far girare un chip risc ibrido anche al 2% della velocita' e' comunque un grosso traguardo saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: non e' vero dai
        - Scritto da: Anonimo
        stiamo
        parlando di processori che supportano ancora
        la memoria segmentata e il modo
        reale/protettoBasta con queste baggianate. Ma siete ancora fermi al dos 1.0? Nessun sistema operativo attuale che giri su architetture x86 ha quelle caratteristiche. Sono rimaste li disponibili solo per retrocompatibilità.
        • Anonimo scrive:
          Re: non e' vero dai
          Si infatti, poi parlano loro che fino a prima dell' avvento di mac os X andavano in modalita' reale senza protezione della memoria e senza un multi task reale, che poi osx derivando essendo praticamente bsd non e' nemmeno un OS creato da apple e questo dimostra che alla apple son tanto bravi a fare le cose belle belline decorate con le animazioncine colorate e fighette, e' vero stabili ma solo perche' il parco hardware e' limitato come il parco software e testano molto ma alla fin fine a livello tecnico non sono stati capaci di programmare nulla di tecnicamente decente da soli.
      • Anonimo scrive:
        Il solito presuntuoso utente mac
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        ... proprio spettacolare!!



        Ci ha messo 18 mesi per far girare un 4
        GHz

        al 2.5% delle sue possibilità

        guarda che non e' un ppc che fa girare il pc
        (virtualpc su mac gira bene ed e' anche
        piuttosto veloce) ma il contrario, per
        un'architettura cosi' antiquata (stiamo
        parlando di processori che supportano ancora
        la memoria segmentata e il modo
        reale/protetto) far girare un chip risc
        ibrido anche al 2% della velocita' e'
        comunque un grosso traguardo

        salutiQuello che hai detto è assolutamente ridicolo. Il fatto di supportare all'interno del processore una virtual machine (vedi istruzione assembler vm86) non significa che la modalità nativa non sia un vero, autentico e veloce 32 bit (o 64 bit nei casi). E il fatto che il g5 è risultato in certi test il processore più veloce non toglie che i processori precedenti di apple erano invece molto più lenti degli x86. E il fatto che voialtri abbiate dovuto cambiare l'intero parco applicazioni per cambiare da os9 a osx... ah come dici non è vero? Allora la apple supporta ancora memoria non protetta... LOL... ti piace questa argomentazione? Noo? E allora vedi di trollare meno tu per primo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Spettacolare...
      Fattelo dire da un utente Mac e PC allo stesso tempo (si, ho sia l'uno che l'altro):non capisci una mazza.Continua a tenere spento il PC e a rispiarmare i soldi della bolletta, ma soprattutto non accendere il cervello! Aspettavo da tempo che qualcuno riuscisse ad emulare il powerPC con un PC! Secondo me questi due programmatori tedeschi sono grandiosi!
  • Anonimo scrive:
    mbe'?
    e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che veramente a qualcuno interessa avere paccosx nel x86? ma fatevi un giro qua http://www.freeos.com e scoprite il mondo di os free che ci sono in giro! altro che quella roba traslucida che per averlo devi comprare 5000 euro di hardware e alluminio al triplo del prezzo!!! puà :P
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86?probabilmente perchè non l'hai mai visto e provato. ma fatevi un giro qua
      www.freeos.com e scoprite il mondo di os
      free che ci sono in giro! altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pcerto se confondi OS con HW....iniziamo bene.comunque mac da 5000 euro non esistono.ah un bel chissenefrega del tuo commento senza dubbio...
      • Anonimo scrive:
        Re: mbe'?
        Compra un portatile titanium della apple e vediamo se non li spendi 5000 euro.
        • Anonimo scrive:
          Re: mbe'?
          - Scritto da: Anonimo
          Compra un portatile titanium della apple e
          vediamo se non li spendi 5000 euro.Il Titanium non esiste più da un bel pezzoGli iBook costano da 1200 a 1600 Euro.I PowerBook costano da 1800 e 3000 Euro, e quello più caro ha queste caratteristiche:Schermo TFT da 17" Risoluzione 1440x900SuperDrive512MB di memoria DDR333Disco rigido Ultra ATA/100 da 80GBATI Mobility RADEON 9700 (64MB di DDR, 128 in opzione)Tastiera retroilluminataGigabit EthernetFireWire 400 & 800AirPort Extreme Bluetooth Uscita DVI e S-VideoTrovami un portatile x86 di parri caratteristiche che costi meno, e poi trovamene un altro con pari caratteristiche di un iBook che costi meno.Ovviamente in tutto questo prezzo è inclusa anche una discreta dotazione di software, tra cui iLife04Prima di sparare cavolate informati... non è difficile, basta andare su http://www.apple.com/italystoreCiao trollone
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?

            Gli iBook costano da 1200 a 1600 Euro.e sono dei pacchi assurdi
            I PowerBook costano da 1800 e 3000 Euro, e
            quello più caro ha queste
            caratteristiche:
            [...]se vuoi un portatile con le palle, ti consiglio questo, altro che quel pacco di powerbook.alienware 51m extreme16,1 1600X1200pentium 4 3.2 ghz HT EXTREME EDITION1 gb di ram60 gb hd a 7200 rpm!!geforce go 5700 128 ramun design che alla apple hanno solo da nascondersiperformance certificate da far rabbrividiree questa meraviglia costa praticamente come il miglior paccobook della apple...ora mi chiedo, ma chi è lo scemo che si compra un apple?
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo
            e sono dei pacchi assurdimagari prima provalo...e poi forse giudica.
            alienware 51m extreme

            16,1 1600X1200
            pentium 4 3.2 ghz HT EXTREME EDITION
            1 gb di ram
            60 gb hd a 7200 rpm!!
            geforce go 5700 128 ram
            un design che alla apple hanno solo da
            nascondersi
            performance certificate da far rabbrividire

            e questa meraviglia costa praticamente come
            il miglior paccobook della apple...

            ora mi chiedo, ma chi è lo scemo che
            si compra un apple?sei solo marketing e anche arrogante.ps.Sicuramente chi acquista un PowerBook desidera utilizzare OSX e tutte le applicazioni Multimediali per Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo

            Gli iBook costano da 1200 a 1600 Euro.

            e sono dei pacchi assurdistranamente sono i più venduti, e i più scelti dagli switcher...

            I PowerBook costano da 1800 e 3000 Euro, e

            quello più caro ha queste

            caratteristiche:



            [...]

            se vuoi un portatile con le palle, ti
            consiglio questo, altro che quel pacco di
            powerbook.

            alienware 51m extreme

            16,1 1600X1200schermo più piccolo
            pentium 4 3.2 ghz HT EXTREME EDITION
            1 gb di ram+ram
            60 gb hd a 7200 rpm!!hd più piccolo
            geforce go 5700 128 ram
            un design che alla apple hanno solo da
            nascondersiveramente l'estetica non è un granché: la tastiera nera fa pena e non credo sia retroilluminata.inoltre non hai elencato le connessioni.gigabit ethernet?firewire 2?uscita video DVI?connessione wi-fi?masterizzatore DVD?
            e questa meraviglia costa praticamente come
            il miglior paccobook della apple...veramente costa quanto un Powerbook 15" con combo drive, quindi il prezzo è assolutamente allineato
            ora mi chiedo, ma chi è lo scemo che
            si compra un apple?ma chi è lo scemo che si compra un bmw quando con la panda può percorrere le stesse strade?
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?




            I PowerBook costano da 1800 e 3000
            Euro, e


            quello più caro ha queste


            caratteristiche:






            [...]



            se vuoi un portatile con le palle, ti

            consiglio questo, altro che quel pacco
            di

            powerbook.



            alienware 51m extreme



            16,1 1600X1200

            schermo più piccoloma conmolta più risoluzione


            pentium 4 3.2 ghz HT EXTREME EDITIONprocessore enormemente più veloce...

            1 gb di ram

            +ramil doppio (ed espandibile a 2 gbyte)


            60 gb hd a 7200 rpm!!

            hd più piccoloma a 7200 contro i 5400 del vostro paccobook, il che da delle differenze in prestazioni immense

            geforce go 5700 128 ram

            un design che alla apple hanno solo da

            nascondersi

            veramente l'estetica non è un
            granché: la tastiera nera fa pena e
            non credo sia retroilluminata.non è granché...ok torna a masturbarti con il tuo ibook bianco, che l'alien ware verde fiammente te lo sogni la notte
            inoltre non hai elencato le connessioni.
            gigabit ethernet?presente
            firewire 2?presente
            uscita video DVI?presente
            connessione wi-fi?presente
            masterizzatore DVD?presente

            e questa meraviglia costa praticamente
            come

            il miglior paccobook della apple...

            veramente costa quanto un Powerbook 15" con
            combo drive, quindi il prezzo è
            assolutamente allineatotu non sai leggere secondo me...cmq cyaz
            ma chi è lo scemo che si compra un
            bmw quando con la panda può
            percorrere le stesse strade?certo certo, una panda, ok torna sul tuo catorcio apple....ma perché voi evangelist fate sempre sto paragone con le auto?boh non vi capirò mai
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo





            I PowerBook costano da 1800 e
            3000

            Euro, e



            quello più caro ha
            queste



            caratteristiche:









            [...]





            se vuoi un portatile con le palle,
            ti


            consiglio questo, altro che quel
            pacco

            di


            powerbook.





            alienware 51m extreme





            16,1 1600X1200



            schermo più piccolo

            ma conmolta più risoluzione





            pentium 4 3.2 ghz HT EXTREME
            EDITION

            processore enormemente più veloce...



            1 gb di ram



            +ram

            il doppio (ed espandibile a 2 gbyte)





            60 gb hd a 7200 rpm!!



            hd più piccolo

            ma a 7200 contro i 5400 del vostro
            paccobook, il che da delle differenze in
            prestazioni immense




            geforce go 5700 128 ram


            un design che alla apple hanno
            solo da


            nascondersi



            veramente l'estetica non è un

            granché: la tastiera nera fa
            pena e

            non credo sia retroilluminata.

            non è granché...
            ok torna a masturbarti con il tuo ibook
            bianco, che l'alien ware verde fiammente te
            lo sogni la notte



            inoltre non hai elencato le connessioni.

            gigabit ethernet?
            presente


            firewire 2?

            presente

            uscita video DVI?
            presente


            connessione wi-fi?
            presente

            masterizzatore DVD?
            presente




            e questa meraviglia costa
            praticamente

            come


            il miglior paccobook della apple...



            veramente costa quanto un Powerbook 15"
            con

            combo drive, quindi il prezzo è

            assolutamente allineato

            tu non sai leggere secondo me...

            cmq cyaz



            ma chi è lo scemo che si compra
            un

            bmw quando con la panda può

            percorrere le stesse strade?


            certo certo, una panda, ok torna sul tuo
            catorcio apple....

            ma perché voi evangelist fate sempre
            sto paragone con le auto?

            boh non vi capirò maie xke i geni del cactus come te fanno sempre affermazioni idiote come questa?
            ma a 7200 contro i 5400 del vostro
            paccobook, il che da delle differenze in
            prestazioni immensemah non vi capirò mai...per mia fortuna
          • Anonimo scrive:
            Alienware? Un desktop all-in-one
            - Scritto da: Anonimo


            alienware 51m extreme





            16,1 1600X1200



            schermo più piccolo

            ma conmolta più risoluzioneE una lente di ingrandimento in bundle per poterlo usare....





            pentium 4 3.2 ghz HT EXTREME
            EDITION

            processore enormemente più veloce...Per giocare. Poco però, un'oretta al massimo.....





            60 gb hd a 7200 rpm!!



            hd più piccolo

            ma a 7200 contro i 5400 del vostro
            paccobook, il che da delle differenze in
            prestazioni immense
            Stiamo parlando di portatili?



            geforce go 5700 128 ramSul Powerbook puoi avere la Radeon 9700 128MB con 49 Euro. Ma devi solo giocarci con il laptop?


            un design che alla apple hanno
            solo da


            nascondersiBwaaaaaahahahahahaha. Vabbeh dai, faccio finta di non aver letto....



            veramente l'estetica non è un

            granché: la tastiera nera fa
            pena e

            non credo sia retroilluminata.

            non è granché...
            ok torna a masturbarti con il tuo ibook
            bianco, che l'alien ware verde fiammente te
            lo sogni la notteSi, quando mangio pesante. Il laptop che uso ora è in alluminio aeronautico....non di plastica verde "Giochi Preziosi".



            inoltre non hai elencato le connessioni.

            gigabit ethernet?
            presente


            firewire 2?

            presenteNo. Non è vero.

            uscita video DVI?
            presenteNo. Non è vero. Vga e s-video ma NON DVI.


            connessione wi-fi?
            presenteNo, è optional, e occuperesti l'unica pcslot presente. Oltretutto NON c'è l'antenna integrata nel monitor.....Bluetooth ovviamente manco a parlarne...però ci sono ben due porte infrarossi, l'ultimo ritrovato della tecnica... :) :) :)

            masterizzatore DVD?
            presente
            Utilizzabile SOLO se il laptop è alimentato a rete.....oltre all'aspetto cos'ha di portatile questo obbrobrio verde?



            e questa meraviglia costa
            praticamente

            come


            il miglior paccobook della apple...No. Non è vero. Questo scherzo color "Cucina di Barbie" costa iva compresa, in Italia, quasi 4000 Euro e NON è un laptop ma un "all-in-one" perché ha una durata della batteria RIDICOLA (leggi i forum dei possessori....da nuovo sta acceso 1,5H con lo schermo al minimo e il processore al 20%) e pesa come due Powerbook.
          • Tasslehoff scrive:
            Re: mbe'?

            e sono dei pacchi assurdidefinire "pacco" plz...
            alienware 51m extreme
            [snip]
            ora mi chiedo, ma chi è lo scemo che
            si compra un apple?La domanda non è corretta, io la cambierei con "chi è lo scemo che va a comprarsi un notebook così grosso, scomodo, inutile e con una durata di batterie così infima"Se ritieni l'alienware 51m extreme un notebook interessante buon per te, il mio consiglio cmq è quello di tornare a giocare...
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?

            La domanda non è corretta, io la
            cambierei con "chi è lo scemo che va
            a comprarsi un notebook così grosso,
            scomodo, inutile e con una durata di
            batterie così infima"
            Se ritieni l'alienware 51m extreme un
            notebook interessante buon per te, il mio
            consiglio cmq è quello di tornare a
            giocare...molto volentieri, perché io con il mio portatile posso giocare, e con la geffo go 5700 vedi come scheggiano i giochi....ti rode eh? ma quanto ti rode?
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo
            molto volentieri, perché io con il
            mio portatile posso giocare, e con la geffo
            go 5700 vedi come scheggiano i giochi....

            ti rode eh? ma quanto ti rode?Sinceramente? da 0 a 100?ZERO.Per giocare ho PS2 e Cubetto, ciucciati il calzino.PS. Complimenti, per avere 3 anni scrivi bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo
            Prima di sparare cavolate informati... non
            è difficile, basta andare su
            www.apple.com/italystore Ciao,stavo guardando le caratteristiche di "motion" senza dubbio è molto interessante.(anche se avrei preferito vedere una demo reale)Visto che spesso utilizzo LiveType per la titolazione dei video penso che mi troverò molto bene anche con questo motion.Sai quando dovrebbe essere disponibile?
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            Prima di sparare cavolate informati...
            non

            è difficile, basta andare su

            www.apple.com/italystore

            Ciao,
            stavo guardando le caratteristiche di
            "motion" senza dubbio è molto
            interessante.
            (anche se avrei preferito vedere una demo
            reale)
            Visto che spesso utilizzo LiveType per la
            titolazione dei video penso che mi
            troverò molto bene anche con questo
            motion.
            Sai quando dovrebbe essere disponibile?http://www.apple.com/motion/ da questa estate a 299 dollari(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            basta prendere l'ultimo sony vaio uscito sul mercato...ha le stesse caratteristiche di quello da 3000 euro e costa poco + della metà...con NOTEVOLE dotazione software (basta andare su sourceforge.net e ne trovi sicuramente + del mac)idem per gli ibook...prendi un qualunque acer di classe media e costa sui 1000 con le stesse caratteristiche dell'ibook...e mi sono informato visto che proprio qualche giorno fa ho dovuto decidere fra ibook/powerbook e notebookovviamente non mi sono pentito ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: mbe'?
            - Scritto da: Anonimo
            software (basta andare su sourceforge.net e
            ne trovi sicuramente + del mac)Nani guarda che se vai su sf.net e cerchi software che gira su linux/unix gira anche su osx... comincia da fink.sf.net e poi sbizzarrisciti nella scelta...
            prendi un qualunque acer di classe media e
            costa sui 1000 con le stesse caratteristiche
            dell'ibook...e mi sono informato visto cheMa non fare ridere che gli acer sui 1000 euro non le hanno le caratteristiche dell'ibook prima fra tutte la tastiera ed un lcd decente.
            proprio qualche giorno fa ho dovuto decidere
            fra ibook/powerbook e notebook
            ovviamente non mi sono pentito ;)Visto che io ho appena fatto la scelta differente e ne sono oltremodo soddisfatto è solo una questione di gusti. Poi dipende cosa ci devi fare col portatile...sp0nge (non loggato)
        • Anonimo scrive:
          Re: mbe'?
          - Scritto da: Anonimo
          Compra un portatile titanium della apple e
          vediamo se non li spendi 5000 euro.il portatile high end 17" Apple costa 2998 euro iva compresa.ma si parte da 1799 euro per il piccolo 12"p.s. i powerbook g4 sono in alluminio da qualche anno.i Titanium 15" adesso puoi trovarli solo di seconda mano a partire da 60-700 euro
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86? ma fatevi un giro qua
      www.freeos.com e scoprite il mondo di os
      free che ci sono in giro! altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pE ti pareva.....Però ci hai messo ben 7 post per scrivere la prima trollata.Pssss, con 5000 Euro da Apple ci prendi 5 notebook.....e con gli OS "free" al massimo ti ci fai le pippette a guardarli girare....con OSX ci si lavora....
      • Anonimo scrive:
        Re: mbe'?
        - Scritto da: Anonimo
        Pssss, con 5000 Euro da Apple ci prendi 5
        notebook.....e con gli OS "free" al massimo
        ti ci fai le pippette a guardarli
        girare....con OSX ci si lavora....(troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: relax please...
          - Scritto da: Anonimo
          (troll)Ragazzo rilassati...nessuno critica il tuo pc x86 con i freeOS...ognuno sceglie quello meglio per le proprie esigenze!si stà parlando di un emulatore opensource per simulare gli OS dei processori PPC.quindi certi fanatismi pro x86 vs PPC sono inutili e anche stupidi.
          • Anonimo scrive:
            Re: relax please...
            - Scritto da: Anonimo
            quindi certi fanatismi pro x86 vs PPC sono
            inutili e anche stupidi.Come questo commento?"... con gli OS "free" al massimo ti ci fai le pippette a guardarli girare....con OSX ci si lavora...."
          • Anonimo scrive:
            Re: relax please...
            - Scritto da: Anonimo
            Come questo commento?questo:"altro che quella roba traslucida che per averlo devi comprare 5000 euro di hardware e alluminio al triplo del prezzo!!! puà "è un misto di ignoranza-trollaggine senza precedenti.
            "... con gli OS "free" al massimo ti ci fai
            le pippette a guardarli girare....con OSX ci
            si lavora...."Non ho scritto questo commento...ma posso condividere la parte che parla di OSX visto che l'utilizzo per lavoro sulle mie macchine.Non sento l'esigenza di ricorrere ad "OS free" considerando che le soluzioni audio-video che utilizzo per lavoro non esistono per questi OS Linux & simili.sicuramente abbiamo esigenze diverse...
        • Anonimo scrive:
          Re: mbe'?
          Il Titanium non esiste più da un bel pezzoGli iBook costano da 1200 a 1600 Euro.I PowerBook costano da 1800 e 3000 Euro, e quello più caro ha queste caratteristiche:Schermo TFT da 17" Risoluzione 1440x900SuperDrive512MB di memoria DDR333Disco rigido Ultra ATA/100 da 80GBATI Mobility RADEON 9700 (64MB di DDR, 128 in opzione)Tastiera retroilluminataGigabit EthernetFireWire 400 & 800AirPort Extreme Bluetooth Uscita DVI e S-VideoTrovami un portatile x86 di parri caratteristiche che costi meno, e poi trovamene un altro con pari caratteristiche di un iBook che costi meno.Ovviamente in tutto questo prezzo è inclusa anche una discreta dotazione di software, tra cui iLife04Prima di sparare cavolate informati... non è difficile, basta andare su http://www.apple.com/italystore
      • Anonimo scrive:
        Re: mbe'?

        E ti pareva.....
        Però ci hai messo ben 7 post per
        scrivere la prima trollata.



        Pssss, con 5000 Euro da Apple ci prendi 5
        notebook.....e con gli OS "free" al massimo
        ti ci fai le pippette a guardarli
        girare....con OSX ci si lavora....C'è chi lavora anche con gli OS free... e tanto! Il lavoro non è solo audio e video
        • Anonimo scrive:
          Re: mbe'?
          - Scritto da: Anonimo
          C'è chi lavora anche con gli OS
          free... e tanto!

          Il lavoro non è solo audio e videorispetto le tue esigenze...per le mie ho scelto i Mac con OSX.
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86? ma fatevi un giro qua
      www.freeos.com e scoprite il mondo di os
      free che ci sono in giro! altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pprima di dire così prendi l'emulatore e provaci il MacOSX o vai a vedere qualche screenshot...
      • Anonimo scrive:
        Re: mbe'?
        - Scritto da: Anonimo
        prima di dire così prendi l'emulatore
        e provaci il MacOSX o vai a vedere qualche
        screenshot...ottima risposta...
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86?Rosica rosica
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86? ma fatevi un giro qua
      www.freeos.com e scoprite il mondo di os
      free che ci sono in giro! altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pil solito thread imb3c!||3a parte il fatto che puoi avere un Mac anche a 850 Euri, completo di tutto, qui si sta parlando di emulazione, quindi di far girare osx su un quasiasi pc.certo che l'invidia è una brutta bestia (e anche l'ignoranza non scherza...)ciao
    • LaNberto scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86? ma fatevi un giro qua
      www.freeos.com e scoprite il mondo di os
      free che ci sono in giro! altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pTrollone mio!==================================Modificato dall'autore il 19/05/2004 10.32.45
    • Terra2 scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pUn eMac lo paghi meno di 900 euro... ed è il miglior computer che io mi sia portato in casa da quando ho smesso di usare l'Amiga 1200.Il PC, adesso, è in un angolo a raccogliere polvere... Ma questo non vuole essere certo un freno al tuo masochismo, continua pure ad usare il tuo "brutto" computer fai da te con su xp craccato...(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      DE VULPE ET UVAFame coacta vulpes alta in vinea uvam adpetebat. summis saliens viribus. quam tangere ut non potuit, discedens ait "Nondum matura est; nolo acerbam sumere ". Qui, facere quae non possunt. verbis elevant, adscribere hoc debebunt exemplum sibi.
    • morpe scrive:
      Re: mbe'?
      Da Anonimo: "e chissenefrega non ce lo mettiamo?"ma se non te ne frega.... perche cavolo lo dici??se te ne freghi passi e ignori... NO???...arrivo Qui, e leggo questa gran bella notizia dei PPC simulati, ma penso, "sta a vede che qualcuno storge il naso", e oltre tutto, Anonimo e dal tono incazzato o schifato...l'informatica è una forma di cultura, io uso mac dal 91' e mi interesso di linux, BSD e persino di Win, perche è necesario, è apagante conoscere!!!ma se vuoi rimanere ignorante è afar tuo, la curiosità e direttamente proporzionale alla intelligenza, stai ZITTO la prossima volta!!!ps: io mi sono iscritto per dirti questo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: mbe'?
      - Scritto da: Anonimo
      e chissenefrega non ce lo mettiamo? ma che
      veramente a qualcuno interessa avere paccosx
      nel x86? ma fatevi un giro qua
      www.freeos.com e scoprite il mondo di os
      free che ci sono in giro! altro che quella
      roba traslucida che per averlo devi comprare
      5000 euro di hardware e alluminio al triplo
      del prezzo!!! puà :pQuesto qui come minimo ha 13 anni (senza offesa per i tredicenni) ed ha appena caricato qualche gioco Microsoft sul suo pc (tra l'altro appena fiformattato)...Provalo un mac prima di parlare per il c....
  • Anonimo scrive:
    Incredibile davvero...
    su http://www.emaculation.d2g.com/phpBB/viewtopic.php?t=944&sid=8ad60da6408e04b3ae83f29fcdbe53b0 ci sono degli screenshots e alcune regole per l'installazione di MacOSX...
  • Anonimo scrive:
    E' un po' presto
    E' un po' presto perché l'emulazione è ancora troppo lenta ma quando sarà almeno accettabile per permettere di capire quale enorme differenza ci sia tra OSX e la concorrenza tipica che gira su x86, scommetto che Microsoft si darà da fare per bloccare il progetto o lo comprerà come ha fatto con Connectix (e infatti VPC non esiste ancora per il G5...dopo un anno).Il vantaggio enorme per gli utenti sarà che finalmente Bill si vedrà costretto a migliorare VERAMENTE (non il solito vaporware) dato che proprio gli utenti sapranno che quello che hanno usato fino a quel punto non vale un ventesimo di quella meraviglia che gira in emulazione....Non farà che bene al mondo dell'IT.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un po' presto
      E' buffo ... quando MS rilascia nuove versioni software a ritmo incessante, ci si lamenta .... quando MS impiega più risorse e tempi più lunghi per fare uscire una nuova versione, ci si lamenta ancora ... decidetevi :-) Virtual PC 7 per Mac è stato "spostato" a fine anno per poter effettuare altri test e bug fixes. E comunque, MS ha tutto di guadagnato in Virtual PC per Mac perchè significa poter vendere (per chi è onesto) nuove licenze del suo OS anche per utenti che hanno preferito Mac.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un po' presto
        - Scritto da: Anonimo
        E' buffo ... quando MS rilascia nuove
        versioni software a ritmo incessante, ci si
        lamenta .... quando MS impiega più
        risorse e tempi più lunghi per fare
        uscire una nuova versione, ci si lamenta
        ancora ... decidetevi :) Virtual PC 7 per
        Mac è stato "spostato" a fine anno
        per poter effettuare altri test e bug fixes.Il problema è che non esiste una versione 6 che funziona per i G5.
        E comunque, MS ha tutto di guadagnato in
        Virtual PC per Mac perchè significa
        poter vendere (per chi è onesto)
        nuove licenze del suo OS anche per utenti
        che hanno preferito Mac. questo è vero MS ha fiutato l'affare ecco perchè ha acquistato il prodotto da Connectix....a livello di marketing e strategie di mercato MS non ha avversari.per la qualità & caratteristiche dei suoi "prodotti" preferisco non esprimermi...non voglio alimentare inutili flame.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un po' presto
        - Scritto da: Anonimo
        E' buffo ... quando MS rilascia nuove
        versioni software a ritmo incessante, ci si
        lamenta .... quando MS impiega più
        risorse e tempi più lunghi per fare
        uscire una nuova versione, ci si lamenta
        ancora ... decidetevi :) Virtual PC 7 per
        Mac è stato "spostato" a fine anno
        per poter effettuare altri test e bug fixes.


        E comunque, MS ha tutto di guadagnato in
        Virtual PC per Mac perchè significa
        poter vendere (per chi è onesto)
        nuove licenze del suo OS anche per utenti
        che hanno preferito Mac.
        Riporto la dichiarazione ufficiale di Microsoft in merito al ritardo di VirtualPC:"This is the first version of Virtual PC for Mac developed by Microsoft. Initially, our development and testing timeline was estimated based on our experience with development of Office. The developing, testing, and bug fix cycle with Virtual PC is longer than that of Office and the testing more vigorous than previous versions of Virtual PC. Because of this, we have adjusted our release timing to match a more realistic schedule."Per la previsione dei tempi di rilascio si erano basati sulla loro esperienza nello sviluppo di Office ?!?Allora io quando sviluppo un software di montaggio video mi baso sulla mia esperienza nello sviluppo di un database...!!!! Che cavolo c'entra? Hanno studiato nella stessa scuola di Urbani?Il ciclo di sviluppo, testing e bug fix di VPC e' piu' lungo di quello di Office ?!?Per forza! Office lo mandano in giro pieno di buchi ma perlomeno "gira"; se l'emulatore ha troppi buchi non gira e basta!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un po' presto
      - Scritto da: Anonimo
      Il vantaggio enorme per gli utenti
      sarà che finalmente Bill si
      vedrà costretto a migliorare
      VERAMENTE (non il solito vaporware) dato chelo sta già facendo, per via di linux.MacOSX non ha voce in capitolo e mai la avrà dato che gira su hardware proprietario ed è questo quello che frena l'utente, al di là della qualità intrinseca dell 'OS.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un po' presto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Il vantaggio enorme per gli utenti

        sarà che finalmente Bill si

        vedrà costretto a migliorare

        VERAMENTE (non il solito vaporware)
        dato che

        lo sta già facendo, per via di linux.

        MacOSX non ha voce in capitolo e mai la
        avrà dato che gira su hardware
        proprietario ed è questo quello che
        frena l'utente, al di là della
        qualità intrinseca dell 'OS.Definisci "hardware proprietario", non mi risulta che i piccì x86 siano basati su hardware "libero", ma solo su hardware "copiato" dalle specifiche IBM. Il classico computer "fai da te".........e fatto comunque con parti "preassemblate" come MB, masterizzatori, HDD, banchi ram etc.....le stesse cose che trovi in un Mac, solo che di qualità meno controllata.In effetti tu NON ti fai il "tuo computer" perché non sei in grado di decidere come progettare una MB o un HDD o qualunque altra cazzatta trovi in un piccì. Dall'altra parte abbiamo invece l'esempio della Sony Playstation 2, costruita su architettura esclusiva (proprietaria...) e di grandissimo successo commerciale. Lo stesso discorso si applica a QUALUNQUE apparecchio elettronico (Televisori, autoradio, lettori CD) che NON puoi assemblarti da solo. Eppure se ne vendono....In conclusione, il motivo che spinge la gente a farsi tritare i co6l1oni dalle bizze di Windows, virus, incompatibilità hw, di formato etc....è solo la paura di uscire dal branco, di pensare e VALUTARE con la propria testa: chi ha usato OSX non torna a usare Windows se può, e comunque non crede più alla favoletta del marketing MS che Windows è "compatibile" (con cosa? Con se stesso e basta...) e gli altri no......solo che gli altri sono proprio meglio...
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un po' presto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Il vantaggio enorme per gli utenti

        sarà che finalmente Bill si

        vedrà costretto a migliorare

        VERAMENTE (non il solito vaporware)
        dato che

        lo sta già facendo, per via di linux.

        MacOSX non ha voce in capitolo e mai la
        avrà dato che gira su hardware
        proprietario ed è questo quello che
        frena l'utente, al di là della
        qualità intrinseca dell 'OS.Definisci "hardware proprietario", non mi risulta che i piccì x86 siano basati su hardware "libero", ma solo su hardware "copiato" dalle specifiche IBM. Il classico computer "fai da te".........e fatto comunque con parti "preassemblate" come MB, masterizzatori, HDD, banchi ram etc.....le stesse cose che trovi in un Mac, solo che di qualità meno controllata.In effetti tu NON ti fai il "tuo computer" perché non sei in grado di decidere come progettare una MB o un HDD o qualunque altra cazzatta trovi in un piccì. Dall'altra parte abbiamo invece l'esempio della Sony Playstation 2, costruita su architettura esclusiva (proprietaria...) e di grandissimo successo commerciale. Lo stesso discorso si applica a QUALUNQUE apparecchio elettronico (Televisori, autoradio, lettori CD) che NON puoi assemblarti da solo. Eppure se ne vendono....In conclusione, il motivo che spinge la gente a farsi tritare i co6l1oni dalle bizze di Windows, virus, incompatibilità hw, di formato etc....è solo la paura di uscire dal branco, di pensare e VALUTARE con la propria testa: chi ha usato OSX non torna a usare Windows se può, e comunque non crede più alla favoletta del marketing MS che Windows è "compatibile" (con cosa? Con se stesso e basta...e neanche sempre...) e gli altri no......solo che gli altri sono proprio meglio...
        • Anonimo scrive:
          Re: E' un po' presto
          - Scritto da: Anonimo
          Definisci "hardware proprietario", non mi
          risulta che i piccì x86 siano basati
          su hardware "libero", ma solo su hardware
          "copiato" dalle specifiche IBM. Il classicoBUM !PS.: Aggiorna il tuo G3 a G5 semplicemente cambiando un paio di pezzi...vedi se la mobo del G5 sta nel case del 9600.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' un po' presto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Definisci "hardware proprietario", non
            mi

            risulta che i piccì x86 siano
            basati

            su hardware "libero", ma solo su
            hardware

            "copiato" dalle specifiche IBM. Il
            classico

            BUM !

            PS.: Aggiorna il tuo G3 a G5 semplicemente
            cambiando un paio di pezzi...

            vedi se la mobo del G5 sta nel case del 9600.Primo: che cavolo c'entra?Secondo: aggiorna a Pentium4 il tuo PC del 1997 (anno del PM9600) cambiando solo un paio di pezzi. Se sei fortunato riesci a riciclare il case.......di latta of course.....
          • Anonimo scrive:
            Re: E' un po' presto
            - Scritto da: Anonimo
            BUM !

            PS.: Aggiorna il tuo G3 a G5 semplicemente
            cambiando un paio di pezzi...non sono ancora disponibili gli aggiornamente a G5...per ora puoi aggiornare tutti i mac meno recenti a G4.
            vedi se la mobo del G5 sta nel case del 9600.per la cronaca il 9600 è un powerPC 604e non un G3vuoi mettere fisicamente tutte le ventoline del G5 dentro un case del 9600????allora le cose sono 2:non hai mai visto un 9600 oppure non hai mai visto un G5!p.s. e perchè non mettere il G5 dentro eMac o magari iMac sferico?
  • Anonimo scrive:
    Invito tutti a provare MAC OS X
    anche se è ancor macchinosa l'installazione, è un buon punto di partenza per ammirare l'altra metà del cielo :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Invito tutti a provare MAC OS X
      - Scritto da: Anonimo
      anche se è ancor macchinosa
      l'installazione, è un buon punto di
      partenza per ammirare l'altra metà
      del cielo :)Purtroppo non credo che in tanti comprerebbero una licenza di MacOSX per usarlo in maniera emulata
      • Anonimo scrive:
        Re: Invito tutti a provare MAC OS X
        - Scritto da: Anonimo

        Purtroppo non credo che in tanti
        comprerebbero una licenza di MacOSX per
        usarlo in maniera emulatainfatti, eprchè per usare MacOSX con PearPC occorre l'immagine ISO del CD dato che ancora l'emulatore non supporta lettori CD-DVD e floppy...è da poco uscita la versione 0.1.1 in pratica una versione alpha, ha tutto il tempo per migliorare e diventare un MUST, obbligatorio per qualsiasi utente PC...;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Invito tutti a provare MAC OS X
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        anche se è ancor macchinosa

        l'installazione, è un buon punto
        di

        partenza per ammirare l'altra
        metà

        del cielo :)

        Purtroppo non credo che in tanti
        comprerebbero una licenza di MacOSX per
        usarlo in maniera emulataBeh, usare è una parola grossa...io direi "dare un'occhiata" da vicino. E se consideri che OSX non ha nemmeno bisogno di attivazione, basta chiedere al mulo........
    • Anonimo scrive:
      Re: Invito tutti a provare MAC OS X

      anche se è ancor macchinosa l'installazione,
      è un buon punto di partenza per ammirare l'altra metà del cieloL'altra meta del cielo.... non esagieriamo; casomai un l'angolino piccolo e nascosto dalle montagne...
      • Anonimo scrive:
        Re: Invito tutti a provare MAC OS X
        - Scritto da: Anonimo
        L'altra meta del cielo.... non esagieriamo;
        casomai un l'angolino piccolo e nascosto
        dalle montagne...lascia perdere che non hai la minima idea di cos'è OSX!
        • Anonimo scrive:
          Re: Invito tutti a provare MAC OS X
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          L'altra meta del cielo.... non esagieriamo;

          casomai un l'angolino piccolo e nascosto

          dalle montagne...

          lascia perdere che non hai la minima idea di
          cos'è OSX!No ha ragione lui, i fatti parlano chiaro siete una nicchia, come le sette.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invito tutti a provare MAC OS X
            - Scritto da: Anonimo
            No ha ragione lui, i fatti parlano chiaro siete
            una nicchia, come le sette.Meglio la nicchia della nicchia che la massa di str0nz1 come te....
          • Anonimo scrive:
            Re: Invito tutti a provare MAC OS X
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            No ha ragione lui, i fatti parlano chiaro siete

            una nicchia, come le sette.

            Meglio la nicchia della nicchia che la massa di
            str0nz1 come te....Salutami Macology.
      • Anonimo scrive:
        Re: Invito tutti a provare MAC OS X
        - Scritto da: Anonimo

        anche se è ancor macchinosa l'installazione,

        è un buon punto di partenza per ammirare l'altra
        metà del cielo

        L'altra meta del cielo.... non esagieriamo;
        casomai un l'angolino piccolo e nascosto dalle
        montagne...Stavo per dirlo io-
Chiudi i commenti