Anche online il Festival dei Diritti Umani

Due mesi di eventi a Ferrara per la prima edizione del Festival. I dettagli


Ferrara – Si apre a Ferrara la prima edizione del Festival dei Diritti Umani: cinema, conferenze, incontri, mostre e teatro dedicati quest’anno al tema della violazione dei diritti umani in Argentina, durante l’ultima dittatura militare.
Da dicembre a febbraio, Ferrara ospita numerose iniziative – conferenze, convegni, mostre fotografiche, visite guidate, presentazioni di libri, teatro e cinema – dedicate agli oltre 30.000 desaparecidos in Argentina negli anni 1976/83, alle loro famiglie e a tutti gli attivisti per i diritti umani che hanno reso possibile – tra l’altro – lo svolgimento del processo per otto scomparsi italiani.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Ferrara e dalla Regione Emilia-Romagna, con l’adesione dell’Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, è organizzata dal Comitato ferrarese di solidarietà ai famigliari dei desaparecidos argentini di origine italiana, Arci Nuova Associazione Ferrara, Nexus-CGIL Ferrara e Associazione Macondo.

Il programma è disponibile qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti