Android, il successore di Dalvik si chiama ART

Una delle novità introdotte in sordina dall'ultima release dell'OS mobile potrebbe avere ricadute significative sul fronte delle prestazioni. Google si starebbe preparando a sostituire la discussa virtual machine di Android

Roma – Il debutto ufficiale di Android “KitKat” 4.4 include una novità non molto pubblicizzata ma potenzialmente importante per il futuro dell’OS mobile, vale a dire una nuova tecnologia pensata per ottimizzare l’esecuzione delle app per i singoli terminali su cui queste vengono scaricate.

ART (Android Runtime), questo il nome della nuova soluzione, è al momento un’opzione di runtime che è possibile abilitare dal menù sviluppatori dell’OS: con ART Google intende sostituire Dalvik, la discussa virtual machine Java che tra le altre cose è al centro della storica contesa legale tra Mountain View e Oracle .

I dettagli sono ancora scarsi, ma le prime indiscrezioni descrivono ART come un radicale cambiamento di prospettiva rispetto al modello adottato con Dalvik: se in quest’ultimo caso il codice Java viene interpretato ed eseguito al volo tramite compilatore just-in-time (JIT), con il nuovo approccio la fase di compilazione avviene al momento del download delle app da Google Play.

Avere a disposizione codice macchina già compilato dovrebbe portare vantaggi significativi sul fronte delle prestazioni, tanto più che ART potrebbe adottare una serie di ottimizzazioni in grado di incrementare ulteriormente tali performance sul terminale in uso. E il tutto senza interferire con la compatibilità con le app attuali.

A quando il debutto di ART e il pensionamento di Dalvik? Gli sviluppatori Android non promettono nulla ma anticipano una possibile adozione della nuova soluzione in tempo per la prossima release dell’OS mobile. Al momento il progetto è maturo e in fase di ottimizzazione.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Clamoroso autogol
    Gli sviluppatori dovrebbero pagare per stare sullo store? (rotfl)La gente fa molto prima a tornare a Firefox...Invito pubblicamente tutti gli sviluppatori a scrivere estensioni solamente per Firefox.Dite no ai marketplace obbligati, permettete a ogni sviluppatore di usare il proprio spazio web.La sola garanzia contro il codice malevolo è l'open source.Tutto il resto sono chiacchiere.
    • cicciobello scrive:
      Re: Clamoroso autogol
      Credo che lo scopo sia proprio quello di scoraggiare lo sviluppo delle estensioni.Le funzioni native (multimedia, javascript, webgl) permettono di realizzare praticamente qualunque contenuto per il quale, con i vecchi browser, occorrevano plugin aggiuntivi (quicktime o vrml per il 3d, ad esempio). Ma alcuni siti, per la pigrizia di non voler cambiare, continuano ad usare plugin vecchi e insistono perchè l'utente li installi, anche se li userà una volta sola (vedi la rai e silverlight). Se gli utenti chrome (che non sono pochi) restano tagliati fuori, magari il gestore del sito si decide ad aggiornare la tecnologia
  • AxAx scrive:
    Google sempre...
    più ridicola.Il suo sogno è un web solo javascript incontrollabile da parte dell'utente
  • Jack scrive:
    *store...
    Lo step successivo sarà rimuovere AdBlock e AdBlockPlus come ha fatto sul play store?
    • n & c scrive:
      Re: *store...
      - Scritto da: Jack
      Lo step successivo sarà rimuovere AdBlock e
      AdBlockPlus come ha fatto sul play
      store?E ci vuole tanto a capirlo.Youtube dowloader lo hanno gia rimosso da un pezzo.http://www.mozilla.org/it/firefox/new/
      • Sg@bbio scrive:
        Re: *store...
        Brutta mossa quella di google.
        • bubba scrive:
          Re: *store...
          - Scritto da: Sg@bbio
          Brutta mossa quella di google.non so cmq se hai notato il pezzo "sui canali stable e beta per Windows "
          • Clayz scrive:
            Re: *store...
            infatti è "solo per bene degli utenti..."anche i 5$ !!!!Ricorda Google è "il Bene"...gli altri "il Male" !
          • sgabbio does dallas scrive:
            Re: *store...
            01/10
          • bubba scrive:
            Re: *store...
            - Scritto da: Clayz
            infatti è "solo per bene degli utenti..."
            anche i 5$ !!!!

            Ricorda Google è "il Bene"...gli altri "il Male" !piu banalmente, Windows ha bisogno del bavaglino per non sbavezzare. gli altri no.
Chiudi i commenti