Apple blinda le applicazioni x86

Nella nuova versione del proprio kit per lo sviluppo, la Mela ha aggiunto rigide funzionalità antipirateria che impediranno, tra le altre cose, di far girare i programmi per Mactel sui PC


Roma – Come molti avevano previsto, Apple è decisa a legare nel modo più stretto possibile il software x86 per Mac alle proprie macchine. Una strategia simile a quella adottata con la coppia iPod/iTunes, tenuta saldamente insieme dal lucchetto FairPlay. Qui il sistema DRM di FairPlay sarà sostituito da una piattaforma antipirateria di cui Apple ha mostrato le prime frange nell’ultima versione del proprio Developer Transition Kit (DTK).

Il DTK comprende un sistema di sviluppo per Mac con supporto all’architettura di Intel: il kit, dal costo di 999 dollari, permette agli sviluppatori di creare versioni delle proprie applicazioni in grado di girare indifferentemente sugli attuali Mac e sui futuri modelli “Intel inside”.

La release più recente, che include la versione x86 di Mac OS X 10.4.2, integra una serie di meccanismi antipirateria progettati per rendere più difficile la copia non autorizzata delle applicazioni e, soprattutto, impedire che queste possano essere fatte girare sui PC e su altre macchine diverse dai Mac.

I cambiamenti apportati da Apple al proprio kit di sviluppo sono così drastici da rendere buona parte delle applicazioni compilate con questo software incompatibili con la versione precedente.

C’è chi ritiene che la casa della Mela, nel prossimo futuro, potrebbe implementare in Mac OS X la specifica Trusted Platform Module (TPM), un sistema hardware/software sviluppato dal Trusted Computing Group che, tra i molti compiti, ha quello di controllare l’autenticità del sistema operativo e dell’hardware su cui questo gira.

Grazie al TPM Apple potrà impedire che le future release di Mac OS X x86 possano essere fatte girare sui PC standard. Nello stesso tempo sarà anche in grado, se lo vorrà, di far girare sulla propria piattaforma solo le applicazioni dotate di una firma digitale valida: questo potrebbe anche servire per scoraggiare i virus writer dal modificare i propri codicilli per PC e portarli, con poco sforzo, sui sistemi Mactel.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jacklondon scrive:
    che abbia imparato pure a fare marketig?
    gioiellini tecnologici compresi...questa rivoluzione 2.0 opera in modo massiccio a rilanciare il marchio torinese in italia e nel mondo....e tutto va ben oltre la promozione di un paio d'occhiali...Prima Fiat500 (che è un frullatone di UGC ;-) poi il blog quellichebravo.it (che è un vero blog aziendale non come quei FLOG di Sony & c.), ora www.bravoesivede.it (forse uno dei progetti UGC oriented migliori ad ogggi in Italia, almeno per quantità e qualità dei video)Ah però... e chi se l'aspettava da Fiat una cosa del genere!? Ma che niente niente stanno imparando a fare anche il marketing?
    • fraudio scrive:
      Re: che abbia imparato pure a fare marke
      Penso che tu abbia ragione...è proprio una bella idea di merketing questa promossa dalla fiat...(alcuni video contenuti nel sito sono anche carini...forse lo farò uno anch'io...non si sa mai..)..ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: che abbia imparato pure a fare marke
      ok.... questo concorso leggendo nei forum sembra davvero spopolare.... www.bravoesivede.it ormai può diventare un'alternativa valida allo stesso youtube... però anche su questo sito la promozione e marketing non viene meno.... pensate sia lapo, dopo l'exploit degli occhiali ad aver realizzato questo video?http://www.youtube.com/watch?v=wjuPFLy1gzY
      • jacklondon scrive:
        Re: che abbia imparato pure a fare marke
        ok.... questo concorso leggendo nei forum sembra davvero spopolare.... www.bravoesivede.it ormai può diventare un'alternativa valida allo stesso youtube... però anche su questo sito la promozione e marketing non viene meno.... pensate sia lapo, dopo l'exploit degli occhiali ad aver realizzato questo video?http://www.youtube.com/watch?v=wjuPFLy1gzY
        • fraudio scrive:
          Re: che abbia imparato pure a fare marke
          In effetti a giudicare dagli occhiali che indossa il paracadutista potrebbe essere proprio Lapo...cmq per quanro riguarda il concorso un mio amico ha partecipato. guardate il suo video che è molto divertente..ciaohttp://www.bravoesivede.it/dettaglio.jsp?id=351
  • Anonimo scrive:
    Accessorini
    Non è riempiendo un auto di queste paccottiglie che si aumenta la qualità e l'affidabilità. Inoltre sbandierano " "l'ipertecnologico vivavoce bluyù" che sarà disponibile ovviamente sull' ammiraglia 159, peccato che su macchinette come la yaris questo "ultratecnologico optional" è disponibile da quasi due anni. e ma W l'innovazione :s
  • Anonimo scrive:
    Navigazione GPS "on-demand": vantaggi?
    "Prima di iniziare un qualsiasi viaggio si dovrà effettuare una chiamata - tramite comandi vocali - al call center del servizio [...] verranno scaricati tramite network GPRS tutti i dati per la navigazione, che poi saranno disponibili a display [...] Allo stesso tempo una voce computerizzata guiderà l'utente lungo l'intero percorso. Nel caso si dovesse sbagliare strada, il sistema GPS permetterà di riprendere il percorso programmato."Qualcuno mi spiega quale reale vantaggio dia un tale sistema rispetto ad un navigatore "tradizionale" (tipo TomTom)?I comandi vocali? (sperando che riescano ad interpretare correttamente "Viale Pildsuski" ...)L'avere sempre (si spera) mappe aggiornate?Avremo l'aggiornamento on-line anche su rallentamenti e blocchi di traffico?Oppure è solo una fregatura, per farci pagare anche la connessione GPRS?Se veramente il partner è Microsoft, tendo a pensare che sia "la seconda che ho detto" ...
  • Anonimo scrive:
    Lasciamo perdere!!!
    :'( Forse no hanno capito che queste tecnologie sono applicabili ha chi l'auto la usa per lavoro e non per chi compra una panda per andare in azienda alla mattina...Invece di spendere miliardi in Ca@@ate sarebbe meglio che aumentassero la qualità dei loro prodotti...Come fanno tutte le case tedesche...
  • Anonimo scrive:
    macchina figa
    che goduria, dove lo inserisco il mio connettore usb?
  • Anonimo scrive:
    Auguri Fiat!!
    Apro una nuova discussione, in quanto evito tutte le polemiche!Io sono Italiano...e da buon Italiano auguro tutto il successo possibile alla Fiat!Invito tutti voi a comprare fiat, in quanto le auto non sono meno delle concorrenti!!Fidatevi... tutte le macchine si scassano...SalutiCarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Auguri Fiat!!
      - Scritto da: Anonimo
      Apro una nuova discussione, in quanto evito tutte
      le polemiche!

      Io sono Italiano...e da buon Italiano auguro
      tutto il successo possibile alla Fiat!

      Invito tutti voi a comprare fiat, in quanto le
      auto non sono meno delle concorrenti!!

      Fidatevi... tutte le macchine si scassano...

      Saluti
      CarloSì......ma le FIAT di più!!!! :s :s :s
  • Anonimo scrive:
    Qualità FIAT????
    Alla FIAT dovrebbero pensare ad arrivare ad una qualità migliore visto che produce dei cessi di auto rispetto alle macchine tedesche (e purtroppo sono state coinvolte anche l'Alfa Romeo e la Lancia) e che con le riparazioni ed i pezzi di ricambio TE LE PAGHI 2 VOLTE!!!!Altro che le kazzate delle radio mp3 se poi mentre vai per la strada ti si fonde il motore!!!! :s :s :s :s :@ :@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualità FIAT????
      io scommetto che tu sei possessore di una MAZDA!Non conosci le macchine italiane... e neppure le tedesche!Compra una qualsiasi rivista... e leggi la posta dei lettori... e ti renderai conto che tutti hanno problemi più della Fiat!Devi essere orgoglioso di essere italiano e della Fiat!Si riprenderà fidati! E' sulla retta via!...Ma tu... prima di parlare... ops... di sparare... rifletti!SalutiCarlo
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualità FIAT????
        - Scritto da: Anonimo
        io scommetto che tu sei possessore di una MAZDA!

        Non conosci le macchine italiane... e neppure le
        tedesche!

        Compra una qualsiasi rivista... e leggi la posta
        dei lettori... e ti renderai conto che tutti
        hanno problemi più della Fiat!

        Devi essere orgoglioso di essere italiano e della
        Fiat!

        Si riprenderà fidati! E' sulla retta via!...

        Ma tu... prima di parlare... ops... di sparare...
        rifletti!

        Saluti
        CarloNO! Sono uno scontentissimo possessore di un'Alfa e sono stato uno scontentissimo possessore di una FIAT ed alla Lancia non ci penso nemmeno!!!!Sempre problemi di meccanica, di elettronica.....Meglio BMW o Mercedes, che alla fine costano un po' di più ma li valgono i soldi che spendi!!!! 8)
    • Crazy scrive:
      Qualita` Motori
      - Scritto da: Anonimo
      Alla FIAT dovrebbero pensare ad arrivare ad una
      qualità migliore visto che produce dei cessi di
      auto rispetto alle macchine tedesche (e purtroppo
      sono state coinvolte anche l'Alfa Romeo e la
      Lancia) e che con le riparazioni ed i pezzi di
      ricambio TE LE PAGHI 2 VOLTE!!!!
      Altro che le kazzate delle radio mp3 se poi
      mentre vai per la strada ti si fonde il
      motore!!!!
      :s :s :s :s
      :@ :@ :@ :@In particolare fanno schifo i Motori Italiani giusto?Infatti, e` per questo che Ford, Opel, Suzuky, Saab, Citroen, Peugeot, Chevrolet e tante altre utilizzano i Motori Diesel Fiat.In particolare, Ford e Opel, utilizzano non solo Motori Diesel ma anche i Benzina, e non solo, utilizzano anche cambi e scocche... e scusa, ma la Opel, di dov'e`?Insomma, se la General Motors e la PSA hanno scelto di utilizzare i nostri Motori, lo hanno fatto sicuramente perche` fanno schifo giusto?Insomma, vai a lavorare in una officina, e poi parli delle Auto Italiane
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualita` Motori
        - Scritto da: Crazy

        - Scritto da: Anonimo

        Alla FIAT dovrebbero pensare ad arrivare ad una

        qualità migliore visto che produce dei cessi di

        auto rispetto alle macchine tedesche (e
        purtroppo

        sono state coinvolte anche l'Alfa Romeo e la

        Lancia) e che con le riparazioni ed i pezzi di

        ricambio TE LE PAGHI 2 VOLTE!!!!

        Altro che le kazzate delle radio mp3 se poi

        mentre vai per la strada ti si fonde il

        motore!!!!

        :s :s :s :s

        :@ :@ :@ :@


        In particolare fanno schifo i Motori Italiani
        giusto?
        Infatti, e` per questo che Ford, Opel, Suzuky,
        Saab, Citroen, Peugeot, Chevrolet e tante altre
        utilizzano i Motori Diesel Fiat.
        In particolare, Ford e Opel, utilizzano non solo
        Motori Diesel ma anche i Benzina, e non solo,
        utilizzano anche cambi e scocche... e scusa, ma
        la Opel, di dov'e`?
        Insomma, se la General Motors e la PSA hanno
        scelto di utilizzare i nostri Motori, lo hanno
        fatto sicuramente perche` fanno schifo giusto?
        Insomma, vai a lavorare in una officina, e poi
        parli delle Auto ItalianeIl motore era un esempio! Il problema è della scarsa qualità generale (plastica, gomme...)!!!
        • Crazy scrive:
          Re: Qualita` Motori


          Il motore era un esempio! Il problema è della
          scarsa qualità generale (plastica, gomme...)!!!OK, se mi arli di assemblaggi di scarsa qualita`, ti posso dare ragione solo nel casi di Fiat, perche` se prendi un'Alfa o una Lancia gli assemblaggi sono tranquillamente ai livelli delle altre.Il vero problema delle Auto Italiane e` l'Elettronica, nel 90% dei casi, quando mi arrvava un'Auto Italiana in officina, il problema era un sensore che si era bruciato o che dava un falso contatto, meccanicamente sono perfette.Se poi vai alle Alfa, hanno le Sospensioni che sono divine, aderenza al 100%, ma delicate fuori dalle maniere, se hai pazienza di prestarci un po' di attenzione, la stabilita` che ti danno e` incredibile... e ci amncherebbe altro che sospensioni derivate Ferrari non facciano cosi`...
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualita` Motori
            - Scritto da: Crazy





            Il motore era un esempio! Il problema è della

            scarsa qualità generale (plastica, gomme...)!!!

            OK, se mi arli di assemblaggi di scarsa qualita`,
            ti posso dare ragione solo nel casi di Fiat,
            perche` se prendi un'Alfa o una Lancia gli
            assemblaggi sono tranquillamente ai livelli delle
            altre.
            Il vero problema delle Auto Italiane e`
            l'Elettronica, nel 90% dei casi, quando mi
            arrvava un'Auto Italiana in officina, il problema
            era un sensore che si era bruciato o che dava un
            falso contatto, meccanicamente sono perfette.
            Se poi vai alle Alfa, hanno le Sospensioni che
            sono divine, aderenza al 100%, ma delicate fuori
            dalle maniere, se hai pazienza di prestarci un
            po' di attenzione, la stabilita` che ti danno e`
            incredibile... e ci amncherebbe altro che
            sospensioni derivate Ferrari non facciano
            cosi`...Sì come il problema di guarnizioni che fanno passare acqua e ti bruciano la centralina e giù botte di soldi......Il ventilatore che si brucia, l'alzacristalli che si fotte..... vogliamo andare avanti????
          • Crazy scrive:
            Re: Qualita` Motori

            Sì come il problema di guarnizioni che fanno
            passare acqua e ti bruciano la centralina e giù
            botte di soldi......
            Il ventilatore che si brucia, l'alzacristalli che
            si fotte..... vogliamo andare avanti????Avevo una PuntoIl sensore della temperatura di e` andato a far friggereLa Ventola non si e` accesa e la temperatura indicata era ben piu` bassa del nromale...Beh, naturalmente la guarnizione di testa si e` bisocttata.Ho corso per 3 mesi mettendo un litro di acqua al giorno nel radiatore perche` se la beveva il Motore, ho percroso 3000Km avviando la Macchina a 3 cilindri aspettando che s scaldasse a facesse partire il quarto... ebbene?Quando ho avuto tempo la ho sistemata e senza problemi ci ho corso fino a che non mi sono piantato su un albero causa esplosione gomma in curva.Che dire?Il problema e` derivato dall'elettronica, ma la meccanica ha continuato a lavorare senza problemi... prova a fare lo stesso con una Crucca o con una Japan
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualita` Motori
        - Scritto da: Crazy

        - Scritto da: Anonimo

        Alla FIAT dovrebbero pensare ad arrivare ad una

        qualità migliore visto che produce dei cessi di

        auto rispetto alle macchine tedesche (e
        purtroppo

        sono state coinvolte anche l'Alfa Romeo e la

        Lancia) e che con le riparazioni ed i pezzi di

        ricambio TE LE PAGHI 2 VOLTE!!!!

        Altro che le kazzate delle radio mp3 se poi

        mentre vai per la strada ti si fonde il

        motore!!!!

        :s :s :s :s

        :@ :@ :@ :@


        In particolare fanno schifo i Motori Italiani
        giusto?
        Infatti, e` per questo che Ford, Opel, Suzuky,
        Saab, Citroen, Peugeot, Chevrolet e tante altre
        utilizzano i Motori Diesel Fiat.
        In particolare, Ford e Opel, utilizzano non solo
        Motori Diesel ma anche i Benzina, e non solo,
        utilizzano anche cambi e scocche... e scusa, ma
        la Opel, di dov'e`?
        Insomma, se la General Motors e la PSA hanno
        scelto di utilizzare i nostri Motori, lo hanno
        fatto sicuramente perche` fanno schifo giusto?
        Insomma, vai a lavorare in una officina, e poi
        parli delle Auto ItalianeSpot: "I tedeschi quando compriamo un auto tedesca ci ringraziano!I tedeschi quando comprano un'auto italiana s'inkazzano!!!!" 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualita` Motori
        - Scritto da: Crazy

        - Scritto da: Anonimo

        Alla FIAT dovrebbero pensare ad arrivare ad una

        qualità migliore visto che produce dei cessi di

        auto rispetto alle macchine tedesche (e
        purtroppo

        sono state coinvolte anche l'Alfa Romeo e la

        Lancia) e che con le riparazioni ed i pezzi di

        ricambio TE LE PAGHI 2 VOLTE!!!!

        Altro che le kazzate delle radio mp3 se poi

        mentre vai per la strada ti si fonde il

        motore!!!!

        :s :s :s :s

        :@ :@ :@ :@


        In particolare fanno schifo i Motori Italiani
        giusto?
        Infatti, e` per questo che Ford, Opel, Suzuky,
        Saab, Citroen, Peugeot, Chevrolet e tante altre
        utilizzano i Motori Diesel Fiat.
        In particolare, Ford e Opel, utilizzano non solo
        Motori Diesel ma anche i Benzina, e non solo,
        utilizzano anche cambi e scocche... e scusa, ma
        la Opel, di dov'e`?
        Insomma, se la General Motors e la PSA hanno
        scelto di utilizzare i nostri Motori, lo hanno
        fatto sicuramente perche` fanno schifo giusto?
        Insomma, vai a lavorare in una officina, e poi
        parli delle Auto Italiane"I tedeschi quando compriamo un auto tedesca ci ringraziano!I tedeschi quando comprano un'auto italiana s'inkazzano!!!!" 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualita` Motori
        BRAVO!!!W L'ITALIA E IL MADE IN ITALY
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualita` Motori
          Cazzate...In germania... le auto italiane sono sempre piaciute e tanto...Cmq in Fiat ci credono in un rilancio a livello mondiale!Sono stato in Australia... ho girato molto... era pieno zeppo di alfa 147!! Sembrava--- Cologno Monzeseciao
  • Anonimo scrive:
    La "Punto Informatica"?
    Ma non è che vi vogliono fare concorrenza???Magari con un bel "Forum" permanente a beneficio della...Pirelli???
  • Anonimo scrive:
    Bellissimo, ma...
    Tralasciando l'utilità o meno di questi cosi, credo che alla Fiat stiano sbagliando qualche calcolo: stanno facendo auto troppo costose. Basta prendere qualunque rivista e leggere i listini per rendersi conto che le Fiat costano almeno 3-4000 euro in più delle concorrenti, che magari non saranno così belle, così potenti e così accessoriate, ma molti si accontentano. Adesso poi che arrivano i cinesi con le loro macchine da 5000 euro, cosa credete che comprerà la gente?La Fiat dovrebbe lasciare le macchine costose a Lancia e Alfa (molto apprezzate anche all'estero, chiedete ad un tedesco se gli piace di più una Golf o una 147...), e lei continuare invece con le economiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo, ma...
      Se confronti i listini, a parità di optional i costi sono mediamente in linea, secondo me.Non ti scordare però che quasi sempre il concessionario Fiat può riconoscere un significativo sconto tra il 5% e il 10% E SONO SOLDI!Con i modelli più richiesti della concorrenza ti va bene se ti regalano il triangolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo, ma...
      aggiungici anche il costo dei ricambi:esempio:Un paraurti nuovoStilo Eur 900Renault Megane Eur 1.100Opel Astra Eur 1.900Toyota Corolla Eur 2.200e via così sul resto dei ricambi.... Fai presto a risparmiare con Fiat!!!
  • Anonimo scrive:
    FIAT DEVE BASARSI SU BEN ALTRO..
    Non e' possibile che un gruppo automobilistico come la Fiat basi il proprio rilancio su una auto come la Punto.E ancor meno che basi il suo rilancio su inutili accessori superflui come USB e stupidaggini varie.Dovrebbero essere ben altre le sue priorita', che non installare navigatori e prese firewire.. come ad esempio fare macchine affidabili, che non arrugginiscano dopo 3 anni, che siano a buon prezzo, con tutto di serie, e non tutto optional..altro che USB...
    • Anonimo scrive:
      Re: FIAT DEVE BASARSI SU BEN ALTRO..
      - Scritto da: Anonimo

      Non e' possibile che un gruppo automobilistico
      come la Fiat basi il proprio rilancio su una auto
      come la Punto.
      ma ci fai o ci sei?una ditta indebitata come la fiat per rilanciarsi non può far altro che vendere in numeri enormi un modello economico. il gruppo fiat ha anche la ferrari ma dubito che quelle poche centinaia di auto che vende l' hanno possano risollevare le sorti del gruppo
      • Anonimo scrive:
        Re: FIAT DEVE BASARSI SU BEN ALTRO..
        - Scritto da: Anonimo

        una ditta indebitata come la fiat...gia'.. appunto: indebitata. Ma tutti i soldi che hanno fatto negli anni 80 e 90??ma tutti gli aiuti statali che hanno ricevuto e ricevono ancora oggi in prepensionamenti, cassa del mezzogiorno e cosucce del genere, che in un paese veramente capitalista come gli USA non esistono, ,... tutti quei soldi dove sono finiti ????????????lo so io.. IN SVIZZERA,,, BELLI AL SICURO, anche dalla tassazione italiana.
      • Anonimo scrive:
        Re: FIAT DEVE BASARSI SU BEN ALTRO..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Non e' possibile che un gruppo automobilistico

        come la Fiat basi il proprio rilancio su una
        auto

        come la Punto.


        ma ci fai o ci sei?
        una ditta indebitata come la fiat per rilanciarsi
        non può far altro che vendere in numeri enormi un
        modello economico. il gruppo fiat ha anche la
        ferrari ma dubito che quelle poche centinaia di
        auto che vende l' hanno possano risollevare le
        sorti del gruppoModello economico non vuol dire inc*lare la gente!!!! Così perdono solo clienti, altro che risollevarsi!!!!
  • phernandez scrive:
    doppio alloggio per SIM ?!?!
    Leggo che il secondo alloggio per la sim viene usato solo per i casi di emergenza...Peccato che in casi di emergenza sia previsto che si possano chiamare i vari 113 anche senza la SIM !
  • Anonimo scrive:
    le bischerate non possono nascondere
    I problemi strutturali di un azienda fiacca e priva d'innovazioneSono andato a vedere la Gradndot e quando il concessionario mi ha fatto vedere il minicompressore(10 euro dai cinesi) per gonfiare le gomme .Ho capito che cercano di gettare fumo negli occhiper nascondere un prodotto che ha molte pecche .Raga io nella grandot tocco quasi la testa nel tettino....dietro lo spazio lato guida è per un bambino.Ma che grandot ........e una Grand fregat...
  • Terra2 scrive:
    Fiat + Microsoft
    Spero che sulla prossima 500 (Gesù fa che non la chiamino "Trepiuno"), come optional, ci sia la possibilità di SRADICARE via ogni traccia di qualsiasi SCHIFEZZA microsoft.Sono disposto a PAGARE DI PIU' per non avere un OS microsoft su qualcosa che è MIO.Altrimenti, dal momento che non sono mai stato tentato da nessuna Fiat prodotta negli ultimi 30 anni, resisterò tranquillamente all'acquisto e mi terrò la mia cara vecchia 500 del '72 (che borbotta, ma almeno non si pianta).
  • Anonimo scrive:
    Ci vuole anche quello
    Nel 2005 un'auto, anche di fascia media, deve avere anche questo tipo di optional. Non capisco cosa c'entra poi parlare di investire nei motori, etc.La strumentazione e il navigatore, radio cd, etc. vengono sviluppate da ditte esterne specializzate, non è che togliendo la chiave usb ci siano più risorse per i motori all'idrogeno.
  • Anonimo scrive:
    FUNZIONA TUTTO BENISSIMO
    Sulla mia nuova Multipla il bluetooth va che è una meraviglia! Ho preso il modello Family storcendo un po' il naso (era in pronta consegna e ben scontata, ma non puntavo ad un modello super-accessoriato). In particolare non ero convinto del valore attribuito al Bluetooth (eur 250,00).Ma devo proprio ricredermi: un perfetto vivavoce senza strappi mi permette di parlare liberamente, senza dovere parlare a turno. L'impianto autoradio si silenzia automaticamente e la voce passa sugli altoparlanti. Posso persino passare la comunciazione dal cellulare all'impianto e viceversa senza interruzioni.L'impianto gestisce i comandi vocali del cellulare, per cui se ho registrato delle chiamate vocali sul Nokia o sul SonyEriccson posso collegarmi ai numeri semplicemente pronunciandoli. Una favola!Ho visto dei post sull'inaffidabilità dell'elettronica Fiat.In parte credo che questa lamentela sia dovuta alla scelta dei partner. Nel caso del Bluetooth si tratta di Blaupunkt e direi che tutto va benone. In altri casi invece forse hanno puntato al risparmio. (per esempio il lettore DVD che mi hanno messo è una cineseria malfunzionante. Ma per fortuna è asportabile e tra poco me lo sostituiscono, e lo continueranno a sostituire finché non becco il modello funzionante!)Un altro aspetto da tenere presente è il grado di efficienza del modello che acquisti. Tutte le linee nuove patiscono qualche magagna nei primi mesi, specie se si tratta di veicoli completamente ridisegnati.Se scegliete invece un modello già rodato da 6 mesi non troverete difetti particolari.Inoltre i difetti più grossi dovrebbero venire fuori nei primi 2 anni in cui la vettura è coperta da garanzia, per cui non vedo problemi con Fiat.Se poi pensate che anche Mercedes negli ultimi anni è andata a schiantarsi con varie magagne anche su modelli extra lusso....Comprate italiano, risparmiate e adesso vi godete anche la tecnologia...
    • Anonimo scrive:
      Re: FUNZIONA TUTTO BENISSIMO

      Sulla mia nuova Multipla : :'( :$ :|
    • Anonimo scrive:
      Re: FUNZIONA TUTTO BENISSIMO
      Ma quando metti la freccia ti lampeggia lo stop centrale??? :| :| :| :| :| No, perchè su una Punto l'altro giorno l'ho visto fare; credo che sia un optional, e anche se dovesse costare un occhio LO VOGLIO ANCH'IO!!! (idea)Ah, già , è vero, non ho una Fiat... peccato!! :D ;) @^
      • Anonimo scrive:
        Re: FUNZIONA TUTTO BENISSIMO
        Avevo una Mercedes Classe E...Prima si è spaccato un tubo della turbina...Sono rimasto in autostrada!Poi... si è spaccato di nuovo...Poi si è rotto il supporto del Motore...poi si è fuso il motore...Poi... ho restituito la vettura... e ho comprato un' Alfa Romeo 166...Fantastica...COMPRATE ITALIANO!!Ho avuto divese mercedes... sempre problemi... piccoli... !!Un tagliando? Cavolo!SONO ITALIANO e GUIDO ITALIANO!Forza Fiat e Forza FerrariW L'ITALIA
        • Anonimo scrive:
          Re: FUNZIONA TUTTO BENISSIMO
          - Scritto da: Anonimo
          Avevo una Mercedes Classe E...

          Prima si è spaccato un tubo della turbina...

          Sono rimasto in autostrada!

          Poi... si è spaccato di nuovo...

          Poi si è rotto il supporto del Motore...

          poi si è fuso il motore...

          Poi... ho restituito la vettura... e ho comprato
          un' Alfa Romeo 166...

          Fantastica...

          COMPRATE ITALIANO!!

          Ho avuto divese mercedes... sempre problemi...
          piccoli... !!

          Un tagliando? Cavolo!

          SONO ITALIANO e GUIDO ITALIANO!

          Forza Fiat e Forza Ferrari

          W L'ITALIAmia esperienza:BMW 525TD : sostituito il motore a 120.000 km, con uno usato revisionato : spesa 5.000 eurosempre tagliandata, tenuta con la diligenza del buon padre di famiglia
      • Anonimo scrive:
        Re: FUNZIONA TUTTO BENISSIMO
        - Scritto da: Anonimo


        Ma quando metti la freccia ti lampeggia lo stop
        centrale???

        :| :| :| :| :|

        No, perchè su una Punto l'altro giorno l'ho visto
        fare; credo che sia un optional, e anche se
        dovesse costare un occhio LO VOGLIO ANCH'IO!!!
        (idea)

        Ah, già , è vero, non ho una Fiat... peccato!!
        :D ;)
        @^No! Quando frena gli rimangono GLI STOP ACCESI anche dopo che HA LASCIATO IL PEDALE!!!!Bello Eh????? :D :D :D
      • xander2k scrive:
        Re: FUNZIONA TUTTO BENISSIMO
        - Scritto da: Anonimo


        Ma quando metti la freccia ti lampeggia lo stop
        centrale??? [...]
        No, perchè su una Punto l'altro giorno l'ho visto
        fare; credo che sia un optional, e anche se
        dovesse costare un occhio LO VOGLIO ANCH'IO!!!
        (idea)Che tristezza leggere certe banalità. Difetti simili li noto per strada su macchine di molte marche straniere, di solito di classe A e B. Ma tu sei prevenuto...
  • Anonimo scrive:
    Motori Decenti e non optional Superflui
    Innanzitutto questi non sono di certo optional stratosferici, rimane comunque un miracolo che la fiat li abbia introdotti anche nelle sue auto....In ogni caso sarebbe l'ora di fare dei motori che consumino meno, non mi bastano i 20Km/litro del Multijet.Come mai nessuno investe più nei motori a benzina?Come mai nessuno utilizza più il turbo per consumare meno invece di usarlo solo per portare le macchine da 300 a 400 cavalli?Una macchina deve fare almeno 50Km/litro ormai.Facesse questo la fiat e allora si che venderebbe di sicuro.Saluti
    • Perisher scrive:
      Re: Motori Decenti e non optional Superf
      - Scritto da: Anonimo
      Innanzitutto questi non sono di certo optional
      stratosferici, rimane comunque un miracolo che la
      fiat li abbia introdotti anche nelle sue auto....
      In ogni caso sarebbe l'ora di fare dei motori che
      consumino meno, non mi bastano i 20Km/litro del
      Multijet.
      Come mai nessuno investe più nei motori a benzina?
      Come mai nessuno utilizza più il turbo per
      consumare meno invece di usarlo solo per portare
      le macchine da 300 a 400 cavalli?
      Una macchina deve fare almeno 50Km/litro ormai.
      Facesse questo la fiat e allora si che venderebbe
      di sicuro.

      SalutiLa tecnologia dei motori e' arrivata ad un certo punto. Non si puo' fare un'auto da 2 llitri per 100 km. Anche i tre litri sono praticamente un miraggio, in un auto di uso pratico.Perisher!
      • Anonimo scrive:
        Re: Motori Decenti e non optional Superf
        Parli perchè sei del settore oppure per sentito dire?Sai quante di "queste frasi" sono state smentite negli anni? - Scritto da: Perisher
        - Scritto da: Anonimo

        Come mai nessuno utilizza più il turbo per

        consumare meno invece di usarlo solo per portare

        le macchine da 300 a 400 cavalli?

        Una macchina deve fare almeno 50Km/litro ormai.

        Facesse questo la fiat e allora si che
        venderebbe

        di sicuro.



        Saluti

        La tecnologia dei motori e' arrivata ad un certo
        punto. Non si puo' fare un'auto da 2 llitri per
        100 km. Anche i tre litri sono praticamente un
        miraggio, in un auto di uso pratico.

        Perisher!
    • gpi56 scrive:
      Re: Motori Decenti e non optional Superf
      Il post evidenzia il problema oggi attualissimo dei CONSUMI, che le Case costruttrici non riescono a risolvere adeguatamente perché pressate dalla necessità di vendere (leggi auto iper-accessoriate, iper-comode, iper-larghe, iper-potenti).E' vero infatti che un basso consumo di carburante si ottiene a partire da un motore efficiente e ben progettato: oggi i migliori turbodiesel ad iniezione diretta e common-rail arrivano a consumi specifici dellì'ordine dei 175-180 g/kWh; mentre un buon motore a benzina ha valori attorno a 200 g/kWh (contro i 100 g/kWh circa del potere calorifico del combustibile - fonte: www.quattroruote.it). Purtroppo però questi bassi consumi specifici si scontrano con la potenza reale richiesta dall'auto nel suo uso quotidiano, influenzata da:1. massa totale del veicolo, che fa nascere resistenza soprattutto nei transitori (accelerazioni);2. sezione frontale, la quale genera resistenza crescente con il quadrato della velocità;3. fattori di forma della carrozzeria (Cx e Cz), con un andamento lineare di resistenza con la velocità;4. servizi elettrici ed idraulici accessori, che sottraggono una notevole quota di potenza.5. resistenza al rotolamento dei pneumatici, con un andamento lineare di resistenza con la velocità (unico punto che ha visto negli ultimi anni un netto miglioramento energetico).6. potenza installata esuberante rispetto alle normali necessità di circolazione. Questi fattori influenzano pesantemente i consumi, che in tal modo non possono scendere significativamente.A fronte degli indubbi progressi raggiunti con i nuovi motori turbodiesel, l'industria dell'auto ne ha purtroppo vanificato l'adozione, aumentando fortemente i pesi, le sezioni frontali, gli accessori elettrici, e le PRESTAZIONI, con l'avvilente risultato di avere oggi i medesimi consumi delle auto di vent'anni fa.Ma chi di noi rinuncerebbe, all'aria condizionata, al monovolume spazioso, allo 0-100 kmh in 10 secondi? Guido P.
      • Sparrow scrive:
        Re: Motori Decenti e non optional Superf
        Intervento interessante !E' ORA DI FINIRLA CON LA SCHIAVITU' DEL PETROLIO !ci servono auto PIU' EFFICIENTI, non stazioni multimediali viaggianti che ci consolano quando siamo in coda da ore nel traffico !Non ci serve un sistema per spendere di più parlando liberamente al telefonino, ma MOTORI NON INQUINANTI e a bassi consumi.Non ci servono auto da 200 km/h quando la velocità media in città è di 10-15 km/h e in autostrada max 130 km/h.Ma quando lo capiranno ???
      • Anonimo scrive:
        Re: Motori Decenti e non optional Superf
        - Scritto da: gpi56
        Il post evidenzia il problema oggi attualissimo
        dei CONSUMI, che le Case costruttrici non
        riescono a risolvere adeguatamente perché
        pressate dalla necessità di vendere (leggi auto
        iper-accessoriate, iper-comode, iper-larghe,
        iper-potenti).E chi ti obbliga a comprarle?
        1. massa totale del veicolo, che fa nascere
        resistenza soprattutto nei transitori
        (accelerazioni);Se la gente la smettesse di andare a 80 km/h dove il limite è di 50, allora non uscirebbe più di strada e non si schianterebbe contro gli alberi e quindi non ci sarebbe bisogno di fare le macchine così robuste. Ma la colpa è sempre della strada, del tempo, dell'albero (ho sentito anche questa).
        2. sezione frontale, la quale genera resistenza
        crescente con il quadrato della velocità;Necessaria per attutire il colpo sulla persona investita. Poi su dieci persone investite che ho visto (faccio il volontario in ambulanza), solo una aveva fatto un volo come fanno vedere nei crash test.
        3. fattori di forma della carrozzeria (Cx e Cz),
        con un andamento lineare di resistenza con la
        velocità;Vedi sopra.
        4. servizi elettrici ed idraulici accessori, che
        sottraggono una notevole quota di potenza.Ci sono anche auto senza tutto ciò. Però non vi lamentate se è più difficile da guidare.E molti accessori comunque funzionano solo quando vengono usati, basta non usarli (vedi alla voce "aria condizionata", c'è chi la tiene accesa 365 giorni all'anno, ma ovviamente è colpa del costruttore che non ha detto che si può spegnere...)
        6. potenza installata esuberante rispetto alle
        normali necessità di circolazione. E chi te l'ha fatta comprare, la Golf 2.0 TDI? La pubblicità? Affaracci tuoi...
        Questi fattori influenzano pesantemente i
        consumi, che in tal modo non possono scendere
        significativamente.

        A fronte degli indubbi progressi raggiunti con i
        nuovi motori turbodiesel, l'industria dell'auto
        ne ha purtroppo vanificato l'adozione, aumentando
        fortemente i pesi, le sezioni frontali, gli
        accessori elettrici, e le PRESTAZIONI, con
        l'avvilente risultato di avere oggi i medesimi
        consumi delle auto di vent'anni fa.Però sono molto più belle, più sicure e più comode. E' comunque una forma di sviluppo.
        Ma chi di noi rinuncerebbe, all'aria
        condizionata, al monovolume spazioso, allo 0-100
        kmh in 10 secondi? Ecco, appunto. La Fiat è una AZIENDA, e le aziende devono VENDERE, già un certo Hammurabi un po' di tempo fa aveva capito come funzionava la cosa, ma a quanto pare ancora oggi molta gente non c'è ancora arrivata. Se si vuole costringere le aziende a fare una certa cosa, allora serve una legge in merito, altrimenti è ovvio che per una azienda che produce cose migliori (ma più costose) ce ne sono dieci che ne producono di peggiori (ma più economiche).Un'ultimo pensiero: calcola quanto ti costa acquistare e mantenere l'auto, vedrai che la benzina è praticamente un quarto della spesa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Motori Decenti e non optional Superf

      Come mai nessuno utilizza più il turbo per
      consumare meno invece di usarlo solo per portare
      le macchine da 300 a 400 cavalli?ma prima di parlare vai a studiare. il turbo aumenta la potenza a scapito dei consumi. non è un sistema per risparmiare carburante. viene usato nei diesel perchè a causa del basso costo del carburante si può incrementarne il consumo per ottenere delle prestazioni accettabili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Motori Decenti e non optional Superf
        A parità di cavalli la macchina con il turbo "consuma meno ed ha una cilindrata inferiore".- Scritto da: Anonimo


        Come mai nessuno utilizza più il turbo per

        consumare meno invece di usarlo solo per portare

        le macchine da 300 a 400 cavalli?

        ma prima di parlare vai a studiare. il turbo
        aumenta la potenza a scapito dei consumi. non è
        un sistema per risparmiare carburante. viene
        usato nei diesel perchè a causa del basso costo
        del carburante si può incrementarne il consumo
        per ottenere delle prestazioni accettabili.
        • Anonimo scrive:
          Re: Motori Decenti e non optional Superf
          - Scritto da: Anonimo
          A parità di cavalli la macchina con il turbo
          "consuma meno ed ha una cilindrata inferiore".

          - Scritto da: Anonimo




          Come mai nessuno utilizza più il turbo per


          consumare meno invece di usarlo solo per
          portare


          le macchine da 300 a 400 cavalli?



          ma prima di parlare vai a studiare. il turbo

          aumenta la potenza a scapito dei consumi. non è

          un sistema per risparmiare carburante. viene

          usato nei diesel perchè a causa del basso costo

          del carburante si può incrementarne il consumo

          per ottenere delle prestazioni accettabili.
          evidentemente sui libri di fisica tecnica si divertono a sparare cazzate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Motori Decenti e non optional Superf
            - Scritto da: Anonimo
            evidentemente sui libri di fisica tecnica si
            divertono a sparare cazzate.Se dicono che le macchine con compressore consumano di più a parità di potenza si.
      • Anonimo scrive:
        Re: Motori Decenti e non optional Superf
        Ci sono turbine e turbine...Ovviamente se metti una turbina in una macchina normale di sicuro non consumi di meno....E' questione di equilibri e progettazione, fidati che la "teoria del turbo" se sviluppata seriamente, può aiutare molto anche nei consumi.Es:Se hai una macchina con 4 turbo da 300 cv (1500cc)Prova a farne un'altra con gli stessi cavalli, ma senza turbo, fino a dove devi salire con la cilindrata?e i consmi pensi che siano gli stessi?- Scritto da: Anonimo


        Come mai nessuno utilizza più il turbo per

        consumare meno invece di usarlo solo per portare

        le macchine da 300 a 400 cavalli?

        ma prima di parlare vai a studiare. il turbo
        aumenta la potenza a scapito dei consumi. non è
        un sistema per risparmiare carburante. viene
        usato nei diesel perchè a causa del basso costo
        del carburante si può incrementarne il consumo
        per ottenere delle prestazioni accettabili.
    • Anonimo scrive:
      Re: Motori Decenti e non optional Superf
      Guarda che i motori sono i componenti migliori che hanno le Fiat. Semmai sarebbe l'unica cosa da mantenere, insieme alla rete Service....
    • Crazy scrive:
      I nostri Motori
      I motori Italiani non sono Decenti, sono Ottimi, credimi, parlo per esperienza sul campo, non nel guidare e basta ma nel lavorarci, infatti, Ford, Opel, Suzuky, Saab, Citroen, Peugeot, Chevrolet e tante altre utilizzano i Motori Diesel Fiat.In particolare, Ford e Opel, utilizzano non solo Motori Diesel ma anche i Benzina, e non solo, utilizzano anche cambi e scocche, il cambio e` utilizzato anche da Citroen e Peugeot.Insomma, se la General Motors e la PSA hanno scelto di utilizzare i nostri Motori ci sara` pure un buon motivo no?Insomma, se dobbiamo lamentare qualcosa alle Auto italiane, e` la durata e l'assemblaggio, che comunque non e` poi tanto peggiore delle auto estere, fidati
  • Crazy scrive:
    Cosi` la FIAT va in cerca di rovinarsi
    CIAO A TUTTICome molti gia` sanno, io sono un Meccanico e per qualche anno ho pure lavorato in una piccola officina dove ho avuto occasione di imparare tante cose tra cui lo scoprire che le Auto Italiane non sono tutto il male che normalmente si dice.La vera dannazione delle FIAT, e` l'Elettronica, e` la vera rogna dei nostri veicoli... arriva un'Auto Fiat in Officina e sta pure sicuro che il problema e` legato ad un sensore che si e` briciato o ad un qualche falso contatto.Per quel che riguarda la Meccanica, la Fiat e` impeccabile, su questo, non ci sono dubbi che l'Ingegneria Meccanica Italiana sia buona e funzioni.Ma se la Fiat, mette un gingillo elettronico di questi tipo sulle sue Macchine, con tutti i problemi che posso immaginare dara`, andra` ad oscurare l'impeccabile qualita` delle vetture nostrane: il Motore.Per chi non lo sapesse, i Motori Fiat sono utilizzati da moltissime case estere, specialmente quando si parla di Diesel, di cui abbiamo il Top in assoluto parlando di MultyJet, ed e` grazie a questo splendore di Motore che la Fiat in questi ultimi anni si sta risollevando, ma anche se il Motore e` eccezionale, tutte le rogne di elettronica che ci girano attorno sono una disperazione.Io ad esempio, sulla mia vecchia Punto ho bruciato la guarnizione di testa perche` il sesnore della temperatura si e` impallato, fortunatamente, il mio bel Motore Benzina Made in Italy mi ha permesso di correre per 3 mesi facendo 3000Km buttando un litro di acqua al giorno nel radiatore.Ora ho un Alfa 147 Diesel, va veramente benissimo, ci macino quasi 30mila Km all'anno, ha una stabilita` impeccabile anche grazie alle Sospensioni derivate Ferrari, che sono delicatissime, ma ti tengono attaccato all'Asfalto in modo pazzeso, pero`, ogni volta che la accendo, mi dice che c'e` acqua nel Filtro Gasolio... cosa falsa, ho controllato e ricontrollato... sono rari i casi in cui la accendo e dice OK, e perche`?Per un problema al sensore...Cavolo, la Fiat non deve aggiungere Elettronica alle sue Vetture, deve toglierne, e` l'unica maniera se vogliono evitare di avere problemi, perche` per il resto, che lo crediate o no, lo dico per esperienza, sono nettamente migliori di quelle cose che fanno i nostri vicini di casa.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      Per quanto mi riguarda, chiavvette mp3 per ascoltare musica, gps di serie e cose di questo tipo sono solo scemenze, perche' la totalita' di questi ammenicoli di serie sono delle ciofeche rispetto a sistemi prodotti da case che producono davvero apparecchi hi-end.Speravo che la fiat avesse in cantiere qualche motore dai consumi ridotti, ecologico, elettrico, ma come al solito non si sono smentiti.Se poi falliscono, hanno anche il coraggio di chiedersi perche' .
      • Crazy scrive:
        Le Idee le hanno, ci sono
        - Scritto da: Anonimo
        Per quanto mi riguarda, chiavvette mp3 per
        ascoltare musica, gps di serie e cose di questo
        tipo sono solo scemenze, perche' la totalita' di
        questi ammenicoli di serie sono delle ciofeche
        rispetto a sistemi prodotti da case che
        producono davvero apparecchi hi-end.

        Speravo che la fiat avesse in cantiere qualche
        motore dai consumi ridotti, ecologico, elettrico,
        ma come al solito non si sono smentiti.

        Se poi falliscono, hanno anche il coraggio di
        chiedersi perche' .For Your InformationAl centro ricerche fiat, nel lontano 1985 avevano gia` preparato un prototipo funzionante di Motore ad Hidrogeno, lo fece vedere Beppe Grillo su Striscia la Notizia qualche anno fa.Il fatto che tale Motore non sia in commercio e` semplice: troppi interessi da parte delle case petrolifere, fino a che il Petrolio non sara` finito, non ci saranno Motori diversi da quelli a Combustibili Fossili.Per quel che riguarda i problemi di elettronica, la Fiat ha gia` presentato problemi alle Autoradio Mp3: se hai 3 Directory, fai Play, ti fa ascolatre la prima, se vuoi passare alla successiva, per qualche strano motivo, salta alla terza, e se torni indietro, ti fa andare alla seconda, ma ti fa sentire le canzoni della prima.Svariate persone, tra cui un mio amico con una Nuova Lancia Ypsilon, hanno lamentato questo problema.Comunque sia, la Fiat ha i Motori Diesel migliori in assoluto, in qualche modo, la Fiat ha una sorta di monopolio attualmente dei Motori Diesel, basti pensare che il Common-Rail e` stata una sua invenzione, e prova apensare quanti solo i Motori Common-Rail... ora ha svilupparo i Common-Rail facendoli diventare Multy-Jet, e di fatto sono il Top in assoluto, hanno una erogazione di potenza cosi` regolare che anche se ha cavalli in meno, si brucia gli Iniettore-Pompa Tedeschi che sono i secondi Diesel sul Mercato.Il bello del Multy-Jet e` che poi non consuma niente e corre come un dannato, non ci crederete, ma mi sono capitate due persone che mi hanno chiesto di diminuire la potenza delle loro Alfa Multy-Jet... assurdo.Per i Benzina, il bello e` che sono SuperPompati, vanno su di giri come disperati e sono molto divertenti da guidare, ma cio` va a discapito della durata del Motore stesso e del consumo, ma in fin dei conti, penso che un Motore che fa 100Mila Km sia sufficiente alle esigenze medie Italiane, ovvio che se fai piu` di 100mila Km all'anno... o vai ad un Diesel o passi ad un Motore crucco
        • Anonimo scrive:
          Re: Le Idee le hanno, ci sono
          - Scritto da: Crazy
          Per i Benzina, il bello e` che sono SuperPompatiSi soprattutto quelli della nuova Punto da 65 e77 cv
          • Crazy scrive:
            Inquinamento ed Effetto serra
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Crazy

            Per i Benzina, il bello e` che sono SuperPompati

            Si soprattutto quelli della nuova Punto da 65 e77
            cvSono le leggi...Scusa, c'e` il 1200cc 16v che buttava fuori 80cv, ora, con le nuove limitazioni sull'inquinamento, e` chiaro che diminuiscono i cavalli, se torniamo indietro alla prima Punto, aveva il 1200cc 16v da 85cv... tutti hanno in comune che arrivano oltre i 7000Giri/Min senza dare problemi.Purtroppo, il problema dell'inquinamento impone severe limitazioni all epotenze, altrimenti, credimi, noi Italiani sappiamo fare Motori ben potenti, in maniera spropositata, passare i 100cv/litro e` niente per la Fiat, basta vedere la Punto Super 1600cc 223cv... peccato che costi 130mila Euro.Qui in America che non hanno certe limitazioni, trovo le stesse macchine che ci sono in Italia con potenze del 30% superiori, senza grossi problemi.Comunque sia, con la mia vecchia Punto, che era un 1200cc con 90cv, mi sono tolto lo sfizio di bruciare in partenza una BMW 3e qualcosa cabrio, non delle ultime, era solo questione di scatto dal semaforo... in prima fiondavo a 60Km/h ed in seconda arrivavo a 100Km/h e subito frenata per il semaforo successivo.Con l'altra, la Bravo HGT 2000cc 20v (155cv originale, poi abbiamo rimappato la centralina al primo tagliando ed e` arrivata a 180cv, ma correva gia` tanto anche prima), ci siamo tenuti dietro per svariati Km una Porsche Boxter che non ce la faceva a starci dietro nelle riprese dai tronanti di montagna, quella Bravo, fiondava ad 80Km/h in prima e la abbiamo tirata a 120Km/h in seconda... dopo 10 mesi la abbiamo dovuta vedere per problemi di consumi (1000 Euro al mese) ma garantisco che era estremamente divertente... ci abbiamo lasciato il cuore su quella bestiolina nera.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            - Scritto da: Crazy


            Per i Benzina, il bello e` che sono SuperPompati



            Si soprattutto quelli della nuova Punto da 65 e77 cv

            Sono le leggi...

            Scusa, c'e` il 1200cc 16v che buttava fuori 80cv,
            ora, con le nuove limitazioni sull'inquinamento,
            e` chiaro che diminuiscono i cavalliLa Volkswagen produce un 1400 da 170 cv, e credo di aver detto tutto.
          • Crazy scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Crazy



            Per i Benzina, il bello e` che sono
            SuperPompati





            Si soprattutto quelli della nuova Punto da 65
            e77 cv



            Sono le leggi...



            Scusa, c'e` il 1200cc 16v che buttava fuori
            80cv,

            ora, con le nuove limitazioni sull'inquinamento,

            e` chiaro che diminuiscono i cavalli

            La Volkswagen produce un 1400 da 170 cv, e credo
            di aver detto tutto.Non so dove la hai trovata, ma il massimo che ho visto e` il 1400 da 100cv, se poi qualcuno ci ha sparato una turbina... quella e` un'altra cosa.Io comunque stavo parlando di Motori Benzina Aspirati, se andiamo sui Turbo Benzina, i Japan sono molto buoni, nettamente piu` affinati dei tedesconi
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            - Scritto da: Crazy




            Per i Benzina, il bello e` che sono SuperPompati







            Si soprattutto quelli della nuova Punto da 65 e77 cv





            Sono le leggi...





            Scusa, c'e` il 1200cc 16v che buttava fuori 80cv,


            ora, con le nuove limitazioni sull'inquinamento,


            e` chiaro che diminuiscono i cavalli



            La Volkswagen produce un 1400 da 170 cv, e credo

            di aver detto tutto.

            Non so dove la hai trovata, ma il massimo che ho
            visto e` il 1400 da 100cv, se poi qualcuno ci ha
            sparato una turbina... quella e` un'altra cosa.E' un compressore+turbo
            Io comunque stavo parlando di Motori Benzina AspiratiIl fatto è che i concorrenti continuano ad aumentare la potenza anche dei semplici aspirati, pur continuando a diminuire i consumi, e tra parentesi ho il sospetto che i motori a 4 valvole per cilindro siano più efficienti di quelli a 2 valvole
          • Crazy scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra




            Non so dove la hai trovata, ma il massimo che ho

            visto e` il 1400 da 100cv, se poi qualcuno ci ha

            sparato una turbina... quella e` un'altra cosa.

            E' un compressore+turbo



            Io comunque stavo parlando di Motori Benzina
            Aspirati

            Il fatto è che i concorrenti continuano ad
            aumentare la potenza anche dei semplici aspirati,
            pur continuando a diminuire i consumi, e tra
            parentesi ho il sospetto che i motori a 4 valvole
            per cilindro siano più efficienti di quelli a 2
            valvole
            E' un compressore+turbo
            Bestia, Compressore Volumetrico abbinato ad una Turbina... e` un OverBoost, e` indubbiamente una Bomba.Sai quale e` stata la prima Automobile a fare quasto abbinamento?La Lancia Delta e` stata la prima ad utilizzare qusto abbinamento di sisitemi di SovraAlimentazione
            Il fatto è che i concorrenti continuano ad
            aumentare la potenza anche dei semplici aspirati,
            pur continuando a diminuire i consumi, e tra
            parentesi ho il sospetto che i motori a 4 valvole
            per cilindro siano più efficienti di quelli a 2
            valvoleNon e` un sospetto e` una realta`.I motori a 4 valvole per cilindro consumano meno di quelli a 2 valvole fino a che si corre piano, questo grazie al fatto che la Benzina entrano nel cilindro da piu` punti si distribuisce meglio sulla superficie del cilindro rendendo necessaria meno quantita` di combustibile, ma quando vuoi spingere e tirare il Motore, i Motori PluriValvole permettono a piu` Benzina di entrare nella Camera di Combustione nello stesso arco di tempo.Il problema e` che tali Motori, avendo piu` fori sulle testate tendono ad essere piu` delicati e soggetti a cricche.Comunque sia, le Auto Italiane, fino a che si tratta di Motori piccoli ed aspirati, sono nettamente superiori in termini di prestazioni ed affinatezza Meccanica, l'Elettronica rimane la pecca.I Motori Giapponesi sono molto simili agli Italiani, piccoli e molto spinti, ma basano la loro vita sull'Elettronica, non hanno una Meccanica affinata come quelli Italiani, ma non avendo problemi di Elettronica riescono a vivere un po' di piu`, fino a che la Meccanica non gli cede, per l'Elettronica sono impeccabili.Personalmente, se non posso proprio scegliere una Macchina Italiana, passo ad una Giapponese.Attualmente mi trovo in questa situazione: qui in America, dove vivo attualmente, non ci sono Auto Italiane, Fiona (la mia Alfa 147 1900 JTD) mi manca, ma dato che non riesco a farla arrivare qui per problemi di leggi Anti-Terrorismo, ho deciso che mi becchero una Japan di quelle superlative: Mazda RX-8... non oso immaginare i consumi, ma garantiscono che sia molto divertente
          • The Raptus scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            E ti preoccupi dei consumi in USA!... AZZ! credimi, ti invidio davvero . LOL!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            Ma e' vero che in USA le auto sono quasi tutte a benzina? e le uniche "macchine" che usano diesel sono i camion e i tir track?Perchè ho letto che la mercedes non c'e' modo che riesca a vendere le sue auto (anche quelle lusso e sportive) agli americani in versione diesel...Marco- Scritto da: The Raptus
            E ti preoccupi dei consumi in USA!


            ... AZZ! credimi, ti invidio davvero . LOL!!!!
          • Crazy scrive:
            Niente Diesel in America
            - Scritto da: Anonimo
            Ma e' vero che in USA le auto sono quasi tutte a
            benzina? e le uniche "macchine" che usano diesel
            sono i camion e i tir track?
            Qui di Diesel non c'e` praticamente niente, nemmeno i Camion.In realta`, si e` iniziato a vedere qualche veicolo Diesel solo negli ultimi anni proprio per l'aumento della Benzina, tengo a far notare, che qui fino al 2000 la Benzina costava 20 cent litro, poi e` salita e salita, all'inizio di quest'anno costava gia` 50cent litro, e qui e` considerato una fortuna.Ora, dopo Katrina che ha buttato giu` uno dei piu` importanti stabilimenti petroliferi, siamo a 70 cent litro, ma in ogni caso, i Benzinai che vendono anche Diesel sono ancora pochi, e la ente non vuole Diesel, anche perche`, da quando Fiat ha mollato la General Motors, la GMC ha deciso di non utilizzare negli stati uniti i Motori Common-Rail, quindi i Diesel che hanno qua, sono quelli che da noi utilizzavano negli anni 80 e fanno pena, quindi, e` capibile che nessuno li voglia.Qui comunque, una macchina 4000cc a Benzina e` considerata di piccola cilindrata, normalmente qui si utilizzano motori che arrivano anche a 9800cc Benzina...
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            ehhh beato te che stai in america!!Cmq il motore della volkswager e' un 1400 GT da 170 Cv sulla nuova EOS ( golf cabrio per intenderci)!!ecco l'annuncio:Volkswagen ha annunciato i prezzi per le novità di Francoforte. La Golf GT 1.4 TSI (170 cavalli) avrà un prezzo di partenza di 22.500 ? mentre la GT 2.0 TDI (170 cavalli) partirà da 24.950 ?. La Golf R32 (250 cavalli) costerà 32.200 ?Visto che state parlando di macchine!!Cmq per quanto riguarda meccanica e motori sono d'accordo con te!!! Per l'elettronica ti va di cu.lo!! :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            - Scritto da: Anonimo
            ehhh beato te che stai in america!!

            Cmq il motore della volkswager e' un 1400 GT da
            170 Cv sulla nuova EOS ( golf cabrio per intenderci)!!Veramente è solo sulla Golf GT per adesso
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Crazy


            Per i Benzina, il bello e` che sono
            SuperPompati



            Si soprattutto quelli della nuova Punto da 65
            e77

            cv

            Sono le leggi...

            Scusa, c'e` il 1200cc 16v che buttava fuori 80cv,
            ora, con le nuove limitazioni sull'inquinamento,
            e` chiaro che diminuiscono i cavalli, se torniamo
            indietro alla prima Punto, aveva il 1200cc 16v da
            85cv... tutti hanno in comune che arrivano oltre
            i 7000Giri/Min senza dare problemi.
            Purtroppo, il problema dell'inquinamento impone
            severe limitazioni all epotenze, altrimenti,
            credimi, noi Italiani sappiamo fare Motori ben
            potenti, in maniera spropositata, passare i
            100cv/litro e` niente per la Fiat, basta vedere
            la Punto Super 1600cc 223cv... peccato che costi
            130mila Euro.
            Qui in America che non hanno certe limitazioni,
            trovo le stesse macchine che ci sono in Italia
            con potenze del 30% superiori, senza grossi
            problemi.

            Comunque sia, con la mia vecchia Punto, che era
            un 1200cc con 90cv, mi sono tolto lo sfizio di
            bruciare in partenza una BMW 3e qualcosa cabrio,
            non delle ultime, era solo questione di scatto
            dal semaforo... in prima fiondavo a 60Km/h ed in
            seconda arrivavo a 100Km/h e subito frenata per
            il semaforo successivo.
            Con l'altra, la Bravo HGT 2000cc 20v (155cv
            originale, poi abbiamo rimappato la centralina al
            primo tagliando ed e` arrivata a 180cv, ma
            correva gia` tanto anche prima), ci siamo tenuti
            dietro per svariati Km una Porsche Boxter che non
            ce la faceva a starci dietro nelle riprese dai
            tronanti di montagna, quella Bravo, fiondava ad
            80Km/h in prima e la abbiamo tirata a 120Km/h in
            seconda... dopo 10 mesi la abbiamo dovuta vedere
            per problemi di consumi (1000 Euro al mese) ma
            garantisco che era estremamente divertente... ci
            abbiamo lasciato il cuore su quella bestiolina
            nera.Certo! Punto o Bravo pesano molto meno di un BMW o Boxter!
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquinamento ed Effetto serra
            mavaffff...
        • Anonimo scrive:
          Re: Le Idee le hanno, ci sono
          Conosco quello che ha fatto Grillo, ma mi domando perche' allora la toyota una macchina elettrica e a benzina gia' la commercia, e sta prevedendo di farne altre...Sono generalmente daccordo con quello che scrivi, anche se 100mila km mi paiono pochini per la durata di vita di un'auto, la mia renault espace ne ha su 160mila e prevedo di tenerla ancora per un po'...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le Idee le hanno, ci sono
            - Scritto da: Anonimo
            Conosco quello che ha fatto Grillo, ma mi domando
            perche' allora la toyota una macchina elettrica e
            a benzina gia' la commercia, e sta prevedendo di
            farne altre...
            Sono generalmente daccordo con quello che scrivi,
            anche se 100mila km mi paiono pochini per la
            durata di vita di un'auto, la mia renault espace
            ne ha su 160mila e prevedo di tenerla ancora per
            un po'...La mia punto 1900 ne ha 120.000 e va benissimo.Quei diesel sono una meraviglia e la punto seconda generazione ha una carrozzeria un po' meno "giocherellosa" degli standard FIAT.
          • Crazy scrive:
            La vita
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Conosco quello che ha fatto Grillo, ma mi
            domando

            perche' allora la toyota una macchina elettrica
            e

            a benzina gia' la commercia, e sta prevedendo di

            farne altre...

            Sono generalmente daccordo con quello che
            scrivi,

            anche se 100mila km mi paiono pochini per la

            durata di vita di un'auto, la mia renault espace

            ne ha su 160mila e prevedo di tenerla ancora per

            un po'...

            La mia punto 1900 ne ha 120.000 e va
            benissimo.Quei diesel sono una meraviglia e la
            punto seconda generazione ha una carrozzeria un
            po' meno "giocherellosa" degli standard FIAT.SCUSATEQuando ho detto della faccenda dei 100mila Km, mi riferivo ai Benzina.Per esperienza, le Auto Italiane a Benzina entrano in officina a rifare le Valvole verso i 100Mila Km, mentr le Diesel arrivano tranquillamente a 150Mila Km senza dare il minimo problema.Sui Diesel, veramente, non ci sono dubbi sulla superiorita` dei Multy-Jet rispetto a tutti gli altri.Per il fatto che con la Renault hai fatto 160Mila Km... beh, se fortunato, solitamente alla francesi serve rivedere la distribuzione intorno ai 150mila Km nei Benzina, ma capita di avere la botta di fortuna... anche nelle Fiat c'e` chi arriva a 130mila Km su un Benzina senza aver mai rifatto la Distribuzione... allo stesso modo c'e` chi mi si presenta li` con 90mila Km e deve gia` rifarla.Con i Diesel, ne ho avuto unoi che si e` presentato con 200mila Km e non aveva manco cambiato la cinghia... un miracolo perche` a mio avviso quello poteva fare ancora una decina di Km e poi si trovava a piedi con quella Marea 1900cc Diesel.Per l'appunto, questione di ...
          • scorpioprise scrive:
            Re: La vita
            Beh, la mia punto 1600 (prima generazione) benzina ha raggiunto già i 240000 km, e i primi problemi di meccanica me li ha dati a circa 180000km, freni e frizione, e dopo sono saltati i cuscinetti della cinghia di distribuzione secondaria (il circuito che attiva la pompa dell'acqua).E' stata l'unica volta che per questa macchina ho dovuto chiamare il carro-attrezzi...Sono soddisfattissimo, i cosnumi però iniziano ad essere elevati....Ah, distribuzione mai rifatta ;)==================================Modificato dall'autore il 20/09/2005 11.14.15
          • Crazy scrive:
            Miracoli da Italiane
            - Scritto da: scorpioprise
            Beh, la mia punto 1600 (prima generazione)
            benzina ha raggiunto già i 240000 km, e i primi
            problemi di meccanica me li ha dati a circa
            180000km, freni e frizione, e dopo sono saltati i
            cuscinetti della cinghia di distribuzione
            secondaria (il circuito che attiva la pompa
            dell'acqua).
            Questa e` una delle finezze dei Motori Fiat: ti si rompe la cinghia e fondamentalmente, piu` che fermarsi, che e` ovvio, non succede niente.Le Valvole, nei Motori Fiat sono posizionate e strutturate in una maniera tale che anche se ti salta la cinghia in corsa, non succede neinte.Mi sono arrivate invece svariate Polo terza serie e qualche Golf a cui era successa la stessa cosa, solo che loro, hanno spaccato di botta il Motore, le Valvole vanno a battere sui Pistoni e fai festa.
            E' stata l'unica volta che per questa macchina ho
            dovuto chiamare il carro-attrezzi...
            Beh, su questo non c'e` dubbio
            Sono soddisfattissimo, i cosnumi però iniziano ad
            essere elevati....

            Ah, distribuzione mai rifatta ;)
            Quando ti e` partita la cinghia, e` una consegenza che hai come minimo registrato la distribuzione, il fatto che i consumi siano altini... e` abbastanza normale in una Macchina Italiana a Benzina, prova comunque a controllare di non avere il Filtro dell'Aria intriso di schifezze, quello incide molto nei consumi.
        • The Raptus scrive:
          ... ed il design?
          Io ho una bravo, usata, da 180.000km. (in 5 anni)Mai aperto il cofano, se nn per la manutenzione ordinaria.Io VORREI prendere un'altra del gruppo fiat (nel senso, anche un alfa!) ma la scelta dov'è?Che razza di design ha la stilo 4 porte?Passi la nuova punto (devo ancora vederla), am la famigliare fa pena, le alfa sono l'unica alternativa. Ma costicchiano!Possibile che una casa italiana, patria dello stile e del design faccia macchine come quelle dei tempi dei paesi dell'est ???Innovazione? Sai anche tu, crazy, che il 50% di quanto sta dentro ad un automobile è made in Italy, almeno come concezione, ma .. ad Arese vogliono chiudere tutto.Da quando sono nato continuano a dirmi di comprare italiano perchè aiuto il mercoto, che c'è crisi ... Dove sono i miliardi dati agli agnelli per "tirar su" il mercato dell'auto (Italiano?).Ancorta mi sta qui la faccenda del common rail, inventato in Italia ma sviluppato esternamente per MANCANZA DI OPPORTUNITA'.DOv'è la ricerca in Italia?Davvero si spera di vendere più auto per una console MP3 ed USB?Per me è l'ultima cosa (cioè E' INUTILE!)
          • Crazy scrive:
            Re: ... ed il design?
            - Scritto da: The Raptus
            Io ho una bravo, usata, da 180.000km. (in 5 anni)
            Mai aperto il cofano, se nn per la manutenzione
            ordinaria.
            Io VORREI prendere un'altra del gruppo fiat (nel
            senso, anche un alfa!) ma la scelta dov'è?
            Che razza di design ha la stilo 4 porte?
            Passi la nuova punto (devo ancora vederla), am la
            famigliare fa pena, le alfa sono l'unica
            alternativa. Ma costicchiano!
            Possibile che una casa italiana, patria dello
            stile e del design faccia macchine come quelle
            dei tempi dei paesi dell'est ???Personalmente, nemmeno a me piace il Design delle Fiat in se, fatta eccezione per la Punto, in particolare, quella che sta per uscire e` veramente molto molto bella.A parte la Punto, l'ultima macchina molto bella che hanno fatto e` stata proprio la Bravo.Comunque, se passi ad Alfa e Lancia ce ne sono di belle, dipende dai gusti, le Lacnia fanno auto di lusso, con motorizzazioni piu` tranquille ed un Design piu` classico, mentre le Alfa, come tutti sanno hanno cuore sportivo, ma si fanno ben pagare, ma se in qualche modo riesci a permettertela, e` un buon affare, veramente.Io non ho avuto mezzo problema con la mia 147, e di strada ne macinavo parecchia prima di venire qua... se hai fortuna, prova a vedere di un usato buono, ma attenzione, quando prendi un usato c'e` il rischio di comperare i problemi altrui, non si sa mai che magari sia incidentata, prova a vedere se ne trovi una di un conoscente o giu` di li`, altrimenti ti devo dar ragione, nuove si fanno pagare molto.
            Innovazione? Sai anche tu, crazy, che il 50% di
            quanto sta dentro ad un automobile è made in
            Italy, almeno come concezione, ma .. ad Arese
            vogliono chiudere tutto.Purtroppo, in Italia abbiamo la tendenza ad essere esterofili, tutto quello che e` fatto in Italia e` schifo e quello che fanno all'estero e` ottimo... sono tutte cavolate, purtroppo sono quei luoghi comuni che sono rimasti da quel periodo in cui la Fiat ha veramente fatto Auto del cavolo, io stesso mi trovo spesso a discutere con altre ersone di questa cosa, e spesso mi sento dire cose del tipo: "Beh, scusa, ma tra una 147 ed una Golf... non c'e` nemmeno da parlare, la Golf e` Tedesca e` una garanzia..." Cavolate, alla VW e` rimasto il nome, ma il detto che erano Auto esenti da problemi e` un ricordo piu` di qualche anno fa
            Da quando sono nato continuano a dirmi di
            comprare italiano perchè aiuto il mercoto, che
            c'è crisi ... Dove sono i miliardi dati agli
            agnelli per "tirar su" il mercato dell'auto
            (Italiano?).Invece nella mia famiglia erano tutti per le Auto estere perche` le Italiane dovevano dare solo problemi, quindi, Tedesche, Giapponesi, Francesi... insomma tutta quella roba per cui io, in qualche modo andavo matto.E` stata una mezza battaglia, quando ho studiato la Meccanica e ci ho lavorato sopra, spiegare alla famiglia che in realta`, le nostre Italiane sono nettamente migliori e che sopratutto, quando comperi Auto estere, spessissimo ti ritrovi con un Motore Fiat sotto al cofano... vedesi tutte le auto della GM e quelle del gruppo PSA, in realta` hanno tutte Motori Power-Train, per lo meno nei Diesel, e Power-Train non sono altro che i Motori Fiat Export
            Ancorta mi sta qui la faccenda del common rail,
            inventato in Italia ma sviluppato esternamente
            per MANCANZA DI OPPORTUNITA'.
            DOv'è la ricerca in Italia?
            Davvero si spera di vendere più auto per una
            console MP3 ed USB?

            Per me è l'ultima cosa (cioè E' INUTILE!)Il Common Rail lo abbiamo dato in giro Gratis, con il Multy-Jet, invece, la Fiat si sta comportando bene, se lo sta tenendo stretto e lo vende come fornitura a chi lo chiede.Se avesse fatto lo stesso con il Common-Rail... sarebbe la casa piu` ricca
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
        Un po' meno drastico (verso la fine) ma concordo sulla prima parte.Marco- Scritto da: Anonimo
        Per quanto mi riguarda, chiavvette mp3 per
        ascoltare musica, gps di serie e cose di questo
        tipo sono solo scemenze, perche' la totalita' di
        questi ammenicoli di serie sono delle ciofeche
        rispetto a sistemi prodotti da case che
        producono davvero apparecchi hi-end.

        Speravo che la fiat avesse in cantiere qualche
        motore dai consumi ridotti, ecologico, elettrico,
        ma come al solito non si sono smentiti.

        Se poi falliscono, hanno anche il coraggio di
        chiedersi perche' .
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      Macchina "senza elettronica" = suicidio commerciale poi capirai di che elettronica parliamo.....Sulle Alfa più che dell'elettronica poi mi preoccuperei delle sospensioni, delicate da ridere. Comunque in tanti anni di FIAT mai avuto problemi di elettronica casomai di assemblaggio approssimato,guarnizioni e parti plastiche in particolar modo.
      • Crazy scrive:
        Problemi del che sono sciocchezze
        - Scritto da: Anonimo
        Macchina "senza elettronica" = suicidio
        commerciale poi capirai di che elettronica
        parliamo.....
        Sulle Alfa più che dell'elettronica poi mi
        preoccuperei delle sospensioni, delicate da
        ridere. Se comperi un'Alfa, vuol dire che sei un appassionato di Auto Sportive, e le Auto sportive, di per se, non apprezzano sconnessioni.Le Sospensioni Alfa, sono il tipo di Sospensione migliore che possa esistere per quel che riguarda l'aderenza, lo dimostra il fatto quel tipo di archittettura di sospensioni e` utilizzato nelle Ferrari stradali ed in tutte le Formula 1.Io ho un'Alfa 147 e non esito nel dire che sono troppo tremendamente delicate, ma dato il servizio che mi offrono... cerco di avere un occhio di riguardo in piu`: se devo passare su un Dosso Artificiale di quelli altini, mi fermo, mi ci appoggio piano e lo passo, le buche le evito il piu` possibile, specialmente in Frenata (purtroppo una volta ne ho beccata una in frenata e mi si e` storto il volante...: persa la convergenza... era in garanzia e me a hanno sistemata) per quel che riguarda il parcheggiare con le ruote sopra il marciapiede... te lo scordi e se devi fare un tratto sterrato vai a passo d'uomo.Pero`, se vuoi prendere una curva sparato ad alta velocita senza nemmeno sentir fischiare le gomme... quelle sospensioni te lo garantiscono, e parlo di velocita` ben superiori ai 100Km/h e non mi riferisco a curve da Autostrada, intendiamoci.Comunque in tanti anni di FIAT mai avuto
        problemi di elettronica casomai di assemblaggio
        approssimato,guarnizioni e parti plastiche in
        particolar modo.Una volta, in famiglia prendevamo solo Auto Tedesche, Golf, Passat, etc etc etc, pochi problemi avuti, ma tutti di Meccanica e tendenzialmente durissimi da riparare al punto che preferivamo cambiare Macchina quando saltavano fuori.Normalmente, pero`, il problema grosso ti salta fuori a 150Km o giu` di li`.Dopo, quando ho scoperto che le Fiat erano migliori, mai piu` avuto un problema di Meccanica, ma tanti problemi di elettronica, con sensori che sparano cavolate.Sulla Lancia K, un giorno, la scorsa estate, ha iniziato a dirmi una lista di problemi di ogni genere sul Computer di bordo... credo che la causa fosse il caldo, la ho portata all'ombra e ci sonop stato per un po'... tutto OK.Per quel che riguarda l'assemblaggio, le Fiat in se, sono scarsette, ma nulla di molto peggio rispetto a certe altre estere, ma se prendi un'Alfa o una Lancia, l'assemblaggio e` piu` che OK, mentre le Fiat in se, sono fatte un po' piu` in economia
        • saruman scrive:
          Re: Problemi del che sono sciocchezze

          Se comperi un'Alfa, vuol dire che sei un
          appassionato di Auto Sportive, e le Auto
          sportive, di per se, non apprezzano sconnessioni.
          Le Sospensioni Alfa, sono il tipo di Sospensione
          migliore che possa esistere per quel che riguarda
          l'aderenza, lo dimostra il fatto quel tipo di
          archittettura di sospensioni e` utilizzato nelle
          Ferrari stradali ed in tutte le Formula 1.
          Io ho un'Alfa 147 e non esito nel dire che sono
          troppo tremendamente delicate, ma dato il
          servizio che mi offrono... cerco di avere un
          occhio di riguardo in piu`: se devo passare su un
          Dosso Artificiale di quelli altini, mi fermo, mi
          ci appoggio piano e lo passo, le buche le evito
          il piu` possibile, specialmente in Frenata
          (purtroppo una volta ne ho beccata una in frenata
          e mi si e` storto il volante...: persa la
          convergenza... era in garanzia e me a hanno
          sistemata) per quel che riguarda il parcheggiare
          con le ruote sopra il marciapiede... te lo scordi
          e se devi fare un tratto sterrato vai a passo
          d'uomo.
          Pero`, se vuoi prendere una curva sparato ad alta
          velocita senza nemmeno sentir fischiare le
          gomme... quelle sospensioni te lo garantiscono, e
          parlo di velocita` ben superiori ai 100Km/h e non
          mi riferisco a curve da Autostrada, intendiamoci.Posseggo due alfa in casa, una 156 2,4 20V 175cv e una 147 1.9 Jtd 116. La prima monta le sospensioni di ultima generazione alfa, la seconda è del 2003 e quindi monta quelle vecchie. Sinceramente ti posso dire che la differenza fra le prime e le seconde si sente parecchio, la 156 è migliorata (anche se non di molto) rispetto a quella che avevo prima, una 156 1.9 Jtd del 2002. Ti posso dire che dopo aver avuto in mano sia macchine tedesche che giapponesi porto a casa ancora la signora alfetta che va da Dio, consuma molto meno dei Tdi e non ha mai avuto mezzo problema.Io non ho mai notato tutta questa delicatezza delle sospensioni, le uso con un occhio di riguardo questo si, ma è una cosa che ho sempre fatto con tutte le vetture che ho avuto in mano e questo mi ha portato a non aver mai avuto problemi di meccanica (almeno per ora :D )Per quanto riguarda la tenuta di strada hai ragione, non ha nulla a che vedere ad esempio con un BMW serie 3 che ha gli stessi cavalli o addirittura un serie 5. Quest'estate mi sono divertito a prendere i curvoni della Cisa (probabilmente la conosci) a velocità decisamente sostenute, diciamo un bel pezzo oltre il limite :D e sono rimasto veramente felice del comportamento della vettura. Ottimo motore, ottima stabilità e ottima tenuta di strada. L'automobile è italiana è quasi sempre un vero gioiello sia meccanicamente che motoristicamente....come dici tu peccato l'elettronica, ma i tempi cambiano e forse miglioreranno anche quello. ciao!
        • Anonimo scrive:
          Per questo perdono mercato
          - Scritto da: Crazy

          - Scritto da: Anonimo

          Macchina "senza elettronica" = suicidio

          commerciale poi capirai di che elettronica

          parliamo.....

          Sulle Alfa più che dell'elettronica poi mi

          preoccuperei delle sospensioni, delicate da

          ridere.

          Se comperi un'Alfa, vuol dire che sei un
          appassionato di Auto Sportive, e le Auto
          sportive, di per se, non apprezzano sconnessioni.Peccato che poi giri per le città italiane con relativi dissestamenti,dossi etc. corri mica in pista. :-)
          Le Sospensioni Alfa, sono il tipo di Sospensione
          migliore che possa esistere per quel che riguarda
          l'aderenza, lo dimostra il fatto quel tipo di
          archittettura di sospensioni e` utilizzato nelle
          Ferrari stradali ed in tutte le Formula 1.Sarà ma la F2005 non è adatta a farsi un saltino sui dosi artificiali.... che poi sia la stessa architettura di sospensioni adatta ad una stradale ed a una F1 è un'affermazione che si commenta da sola...
          Io ho un'Alfa 147 e non esito nel dire che sono
          troppo tremendamente delicate, ma dato il
          servizio che mi offrono... L'unico servizio che offrono è essere continuamente dal meccanico causa eccessiva delicatezza.cerco di avere un
          occhio di riguardo in piu`: se devo passare su un
          Dosso Artificiale di quelli altini, mi fermo, mi
          ci appoggio piano e lo passo, le buche le evito
          il piu` possibile, specialmente in Frenata
          (purtroppo una volta ne ho beccata una in frenata
          e mi si e` storto il volante...: persa la
          convergenza... era in garanzia e me a hanno
          sistemata) per quel che riguarda il parcheggiare
          con le ruote sopra il marciapiede... te lo scordi
          e se devi fare un tratto sterrato vai a passo
          d'uomo.Insomma restano giusto le autostrade e per una macchina che non è certo una Ferrari ma un segmento medio è una limitazione inaccettabile.
          Pero`, se vuoi prendere una curva sparato ad alta
          velocita senza nemmeno sentir fischiare le
          gomme... quelle sospensioni te lo garantiscono, e
          parlo di velocita` ben superiori ai 100Km/h e non
          mi riferisco a curve da Autostrada, intendiamoci.Autodromo del Mugello ?


          Comunque in tanti anni di FIAT mai avuto

          problemi di elettronica casomai di assemblaggio

          approssimato,guarnizioni e parti plastiche in

          particolar modo.

          Una volta, in famiglia prendevamo solo Auto
          Tedesche, Golf, Passat, etc etc etc, pochi
          problemi avuti, ma tutti di Meccanica e
          tendenzialmente durissimi da riparare al punto
          che preferivamo cambiare Macchina quando
          saltavano fuori.
          Normalmente, pero`, il problema grosso ti salta
          fuori a 150Km o giu` di li`.
          Dopo, quando ho scoperto che le Fiat erano
          migliori, mai piu` avuto un problema di
          Meccanica, ma tanti problemi di elettronica, con
          sensori che sparano cavolate.
          Sulla Lancia K, un giorno, la scorsa estate, ha
          iniziato a dirmi una lista di problemi di ogni
          genere sul Computer di bordo... credo che la
          causa fosse il caldo, la ho portata all'ombra e
          ci sonop stato per un po'... tutto OK.Boh si ragiona sempre sulle macchine che uno ha avuto comunque dovessi fare un elenco dei problemi avuti l'elettronica non rientra tra questi
          Per quel che riguarda l'assemblaggio, le Fiat in
          se, sono scarsette, ma nulla di molto peggio
          rispetto a certe altre estere, ma se prendi
          un'Alfa o una Lancia, l'assemblaggio e` piu` che
          OK, mentre le Fiat in se, sono fatte un po' piu`
          in economiaSull'assemblaggio FIAT stendo un velo pietoso il controllo qualità lascia molto a desiderare,quando si inizia a parlare di parti plastiche,condizionatori e guarnizioni è una tragedia e tradizionalmente anche Lancia non è che sia molto meglio la prima macchina che ho visto con un telaio completamente distrutto dalla ruggine era una mitica Delta causa cattivo posizionamento delle guarnizioni.
    • Anonimo scrive:
      Problemi al Lettore Mp3
      Ciao Crazy, tempo fa abbiamo parlato dei macchine su questo forum, sono anche io un meccanico, e volevo dirti che il problema del lettore mp3 lo hanno risolto.Il vero problema delle fiat é il costo, anche se hanno i migliori motori, il costo non li giustifica.I motori benzina italiani supoerpompati, come li chiami tu, vivono troppo poco e per il costo che si fanno pagare non penso che ne valga la pena, a quel punto, preferisco un giapponese che é abbastanza pompato e vive piu a lungo degli italiani senza farsi pagare troppo, mentre, l'unico pregio dei tedeschi, che é la vita non giustifica il prezzo che se li fanno pagare, perché sono motori fondamentalmente addormentati che potrebbero essere molto potenti ed a cui, per aumentarne la vita, li depotenziano moltissimo e si fanno pagare fior ri euro per questa decurtazione di cavalli.Alla fine, tu sei in america e la benzina non costa nulla, ma in Italia la benzina costa troppo, quindi se devo prendere una macchina la prendo diesel, e se devo prendere un diesel, mi prendo un Multy-Jet, ed infatti, io posseggo una Lancia musa 1.3 MJ che va benissimo ma che ha il famoso problema del lettore mp3, devo ancora portarla a sistemarla, al prossimo tagliando, mi ascolto la seconda cartella di mp3 dei miei CD
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi al Lettore Mp3

        prendo un Multy-Jet, ed infatti, io posseggo unaebbastaaaa con questo multy-jetsi scrive multi-jetper non parlare di Crazy che scrive hidrogeno... ma che cacchio vuol dire?
    • castu scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      infatti la mia Fiat Tipo non ha mai avuto un problema di meccanica, l'ho venduta ma la vedo ancora in giro dopo 16 anni e 180000 km e il proprietario attuale mi ha chiesto se quella volta avevo preso una botta in testa a vendergliela.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
        alla mi punto si è fusa la centralina due mesi dopo la scadenza della garanzia (ma l'hanno comunuque riparata aggaratis) la centralina è "bosch" quindi se vi lamentate dell'elettronica prendetevela con i tedeschi
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
        Allora tante parole poche cose concrete:Che le FIAT sianos tate buone macchine, lo sanno tutti.Erano le più sicure in caso di incidente, vedi tipo e golf, la golf era così dura che in caso di incidente la botta presa dagli occupanti era di molto superiore a quella di aveva la tipo, i motori poi sono sempre durati una infinità, ricordo una UNO della crocerossa morta a 370 mila km per incidente ed era un 1100 a benzina. io stesso con la mia UNO TD ho fatto 190 mila km a ritmi serrati sempre e solo cambiando il materiale di consumo per poi distruggerla in un incidente.Ottimi motori, ottima meccanica, ottima tenuta di strada, peccato che fino all'era dello zinco, grandi erano i buchi in carrozzeria. Oggi pochi problemi in quello e che dire dei carrozzieri che in caso di incidente ti dicevano "nessun problema, è una FIAT" per indicare una facilità nelle riparazioni che ancora oggi nessuno ha.ma la FIAT non ha mai saputo fare marketing, pur valendo quando Renault, Pegeaut, Citroen, le case nostrane non sapevano imporsi mediaticamente.Oggi che uno studio del famoso TUV tedesco e della principale associazione di consumatori TEDESCHI pone le Case Giapponesi e Coreane ai primi posti per qualità seguite dalla BMW e con la Alfa e LLancia sopra a marchi per più blasonati e FIAT sopra addirittura a VolkWagen e Audi viene da chiedersi perchè la gente questo ancora non lo sa e si elgge solo su alcune riviste in articolini piccoli piccoli.Io ho una punto cabrio del 2000 con motore 1200 16V da 85CV, vi assicuro che schizza più di molti 1400 esteri consuma molto meno, ha già 147 mila km, non ha mai avuto nulla. Mi piacerebbe la nuova Punto Cabrio che verrà a breve.MA ora una breve analisi sulla FIAT attuale.Motori 1200 e 1400 poco spinti, oltre che per le norme Euro 4, il problema è legato ai costi, motori più lenti sono più economici e la punto ha un prezzo dia ttacco basso se consideriamo che è grande quanto una bravo, le macchine a benzina sono oggi la minoranza rispetto a quelle diesel, meglio privilegiare infatti i diesel. In futuro si prevedono nuovi motori a benzina a iniezione diretta e quindi per cominciare ci sono questi.ultimo ma non ultimo si al FIAT ha peccato in elettronica in passato ma non solo lei, per rilanciare il marchio però oggi si deve offrire quello offrono gli altri e anche di più. non si può eliminare l'elettronica dalle auto, italiane e lasciare che gli altri le infarciscano a più non posso. la gente vuole gadget e va da chi glieli da. Lapo Elkan lo sa e non è scemo. Dai quello che la gente vuole.Se saranno bravi come dicono di essere los apremo presto, però a me sembra lo siano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      quoto quello che dici, sono anch'io del settore...Non conosco il modello della tua macchina, la mia all'accensione fà un test delle spie principali, permettendo così all'utente di accorgersi se qualcuna fosse bruciata....Forse è per questo che tutte le volte che metti in moto , la fatidica spia si accende.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
        Una domanda tecnica: sui moderni diesel, bisogna ancora aspettare che si spenga la spia delle bobinette,...come si chiamano?! perchè anni fa mi avevano detto a militare di aspettare che si spegnessero altrimenti si bruciava tuttoMarco- Scritto da: Anonimo
        quoto quello che dici, sono anch'io del settore...
        Non conosco il modello della tua macchina, la mia
        all'accensione fà un test delle spie principali,
        permettendo così all'utente di accorgersi se
        qualcuna fosse bruciata....
        Forse è per questo che tutte le volte che metti
        in moto , la fatidica spia si accende.
        • Crazy scrive:
          Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
          - Scritto da: Anonimo
          Una domanda tecnica: sui moderni diesel, bisogna
          ancora aspettare che si spenga la spia delle
          bobinette,...come si chiamano?! perchè anni fa mi
          avevano detto a militare di aspettare che si
          spegnessero altrimenti si bruciava tutto

          La spia in uqestione esiste ancora, ma non e` sempre necessario aspettarla, se hai fretta e giri la chiave subito... va tranquillo, i nuovi motori Diesel non hanno probelmi su ste sciocchezze, comunque sia, in Inverno, danno sempre un ottimo aiuto all'avvio le candelette, quindi, se le lasci fare quello che devono fare, e` meglio.
    • Anonimo scrive:
      Eccoli gli esperti!
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Come molti gia` sanno, io sono un Meccanico e per
      qualche anno ho pure lavorato in una piccola
      officinaLa prossima volta che leggo un tuo post su Palladium giuro che mi metto a parlare di Debimetri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Come molti gia` sanno, io sono un Meccanico e per
      qualche anno ho pure lavorato in una piccola
      officina dove ho avuto occasione di imparare
      tante cose tra cui lo scoprire che le Auto
      Italiane non sono tutto il male che normalmente
      si dice.
      La vera dannazione delle FIAT, e` l'Elettronica,
      e` la vera rogna dei nostri veicoli... arriva
      un'Auto Fiat in Officina e sta pure sicuro che il
      problema e` legato ad un sensore che si e`
      briciato o ad un qualche falso contatto.
      Per quel che riguarda la Meccanica, la Fiat e`
      impeccabile, su questo, non ci sono dubbi che
      l'Ingegneria Meccanica Italiana sia buona e
      funzioni.
      Ma se la Fiat, mette un gingillo elettronico di
      questi tipo sulle sue Macchine, con tutti i
      problemi che posso immaginare dara`, andra` ad
      oscurare l'impeccabile qualita` delle vetture
      nostrane: il Motore.
      Per chi non lo sapesse, i Motori Fiat sono
      utilizzati da moltissime case estere,
      specialmente quando si parla di Diesel, di cui
      abbiamo il Top in assoluto parlando di MultyJet,
      ed e` grazie a questo splendore di Motore che la
      Fiat in questi ultimi anni si sta risollevando,
      ma anche se il Motore e` eccezionale, tutte le
      rogne di elettronica che ci girano attorno sono
      una disperazione.
      Io ad esempio, sulla mia vecchia Punto ho
      bruciato la guarnizione di testa perche` il
      sesnore della temperatura si e` impallato,
      fortunatamente, il mio bel Motore Benzina Made in
      Italy mi ha permesso di correre per 3 mesi
      facendo 3000Km buttando un litro di acqua al
      giorno nel radiatore.
      Ora ho un Alfa 147 Diesel, va veramente
      benissimo, ci macino quasi 30mila Km all'anno, ha
      una stabilita` impeccabile anche grazie alle
      Sospensioni derivate Ferrari, che sono
      delicatissime, ma ti tengono attaccato
      all'Asfalto in modo pazzeso, pero`, ogni volta
      che la accendo, mi dice che c'e` acqua nel Filtro
      Gasolio... cosa falsa, ho controllato e
      ricontrollato... sono rari i casi in cui la
      accendo e dice OK, e perche`?
      Per un problema al sensore...
      Cavolo, la Fiat non deve aggiungere Elettronica
      alle sue Vetture, deve toglierne, e` l'unica
      maniera se vogliono evitare di avere problemi,
      perche` per il resto, che lo crediate o no, lo
      dico per esperienza, sono nettamente migliori di
      quelle cose che fanno i nostri vicini di casa.
      DISTINTI SALUTILa mia 147 diesel da 115 cavalli le uniche volte che mi ha segnalato problemi (lampadina bruciata) era vero!La 147 è veramente un gioiello, ne facesse tante di macchine così la fiat
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Come molti gia` sanno, io sono un Meccanico e per
      qualche anno ho pure lavorato in una piccola
      officina dove ho avuto occasione di imparare
      tante cose tra cui lo scoprire che le Auto
      Italiane non sono tutto il male che normalmente
      si dice.
      La vera dannazione delle FIAT, e` l'Elettronica,
      e` la vera rogna dei nostri veicoli... arriva
      un'Auto Fiat in Officina e sta pure sicuro che il
      problema e` legato ad un sensore che si e`
      briciato o ad un qualche falso contatto.
      Per quel che riguarda la Meccanica, la Fiat e`
      impeccabile, su questo, non ci sono dubbi che
      l'Ingegneria Meccanica Italiana sia buona e
      funzioni.
      Ma se la Fiat, mette un gingillo elettronico di
      questi tipo sulle sue Macchine, con tutti i
      problemi che posso immaginare dara`, andra` ad
      oscurare l'impeccabile qualita` delle vetture
      nostrane: il Motore.
      Per chi non lo sapesse, i Motori Fiat sono
      utilizzati da moltissime case estere,
      specialmente quando si parla di Diesel, di cui
      abbiamo il Top in assoluto parlando di MultyJet,
      ed e` grazie a questo splendore di Motore che la
      Fiat in questi ultimi anni si sta risollevando,
      ma anche se il Motore e` eccezionale, tutte le
      rogne di elettronica che ci girano attorno sono
      una disperazione.
      Io ad esempio, sulla mia vecchia Punto ho
      bruciato la guarnizione di testa perche` il
      sesnore della temperatura si e` impallato,
      fortunatamente, il mio bel Motore Benzina Made in
      Italy mi ha permesso di correre per 3 mesi
      facendo 3000Km buttando un litro di acqua al
      giorno nel radiatore.
      Ora ho un Alfa 147 Diesel, va veramente
      benissimo, ci macino quasi 30mila Km all'anno, ha
      una stabilita` impeccabile anche grazie alle
      Sospensioni derivate Ferrari, che sono
      delicatissime, ma ti tengono attaccato
      all'Asfalto in modo pazzeso, pero`, ogni volta
      che la accendo, mi dice che c'e` acqua nel Filtro
      Gasolio... cosa falsa, ho controllato e
      ricontrollato... sono rari i casi in cui la
      accendo e dice OK, e perche`?
      Per un problema al sensore...
      Cavolo, la Fiat non deve aggiungere Elettronica
      alle sue Vetture, deve toglierne, e` l'unica
      maniera se vogliono evitare di avere problemi,
      perche` per il resto, che lo crediate o no, lo
      dico per esperienza, sono nettamente migliori di
      quelle cose che fanno i nostri vicini di casa.
      DISTINTI SALUTIChissà com'è che l'elettronica non è un problema su Mercedes e BMW...... (newbie)
      • Crazy scrive:
        Elettronica & Meccanica ... evolution
        Come ho detto, noi abbiamo problemi di elettronica e non di meccanica.Le Tedesche non hanno problemi in generale per un semplicissimo motivo: tecnologia "vecchia" super collaudata.Se prendi un Motore BMW moderno e lo confronti con quelli di una Decina di anni fa, non troverai moltissime differenze.I loro Motori, sono meccanicamente arretrati, hanno un tecnolgoia che e` stata sviluppata nel corso d decine di anni, e quindi, essendo collaudatissima e poco spinta, durano in eterno.I tedeschi fanno le macchine con il concetto della durata, durata e basta, quindi, quello che funziona non si cambia, quello che non c'e` non si rompe.Noi invece abbiamo una meccanica affinatissima, l'esasperazione della tecnologia meccanica, ma cio` e` un rischio in termini di durata, oltretutto, noi tendiamo a spingere i Motori allo spasmo quindi durano meno, anche se da quello che si legge in questi post, c'e` gente a cui e` durato tantissimo.Le Giapponesi sono il contrario delle italiane invece, Meccanica scarsetta, ma elettronica da sogno... io personalmente mi fido molto di piu` della meccanica che dell'elettronica, e se mi devo affidare ad una Meccanica, la voglio alla Italiana, perfetta e spinta al limite.Pochi Km, ma buoni
        • Anonimo scrive:
          Re: Elettronica & Meccanica ... evolutio
          - Scritto da: Crazy
          Come ho detto, noi abbiamo problemi di
          elettronica e non di meccanica.
          Le Tedesche non hanno problemi in generale per un
          semplicissimo motivo: tecnologia "vecchia" super
          collaudata.
          Se prendi un Motore BMW moderno e lo confronti
          con quelli di una Decina di anni fa, non troverai
          moltissime differenze.
          I loro Motori, sono meccanicamente arretrati,
          hanno un tecnolgoia che e` stata sviluppata nel
          corso d decine di anni, e quindi, essendo
          collaudatissima e poco spinta, durano in eterno.
          I tedeschi fanno le macchine con il concetto
          della durata, durata e basta, quindi, quello che
          funziona non si cambia, quello che non c'e` non
          si rompe.
          Noi invece abbiamo una meccanica affinatissima,
          l'esasperazione della tecnologia meccanica, ma
          cio` e` un rischio in termini di durata,
          oltretutto, noi tendiamo a spingere i Motori allo
          spasmo quindi durano meno, anche se da quello che
          si legge in questi post, c'e` gente a cui e`
          durato tantissimo.
          Le Giapponesi sono il contrario delle italiane
          invece, Meccanica scarsetta, ma elettronica da
          sogno... io personalmente mi fido molto di piu`
          della meccanica che dell'elettronica, e se mi
          devo affidare ad una Meccanica, la voglio alla
          Italiana, perfetta e spinta al limite.
          Pochi Km, ma buoniQuoto tutto, lavoro in una rivendita di moto BMW visto quello che dici, io posso confermarlo per lo meno nelle moto: stesso motore da 30 anni, ma sicuramente durevole.Penso che sia nello spirito BMW di lavorare in questa maniera, quindi, credo che valga lo stesso nelle macchine che durano moltissimo come le loro motoTu hai una Ducati, vedi quanta manutenzione devi fare e sopratutto vedi quanto poco dura un motore desmo rispetto ai boxer BMW, ma cavolo quanto corre il ducati rispetto al BMW.Come dici tu, noi i motori li spingiamo fino alla fine, la BMW preferisce preservarli spompandoli un po' meno, ma se ti vuoi attraversare il deserto, non vai certo con un motore desmo, se vuoi correre, non vai certo con un motore BMW
          • Crazy scrive:
            Questione di proporzioni


            Quoto tutto, lavoro in una rivendita di moto BMW
            visto quello che dici, io posso confermarlo per
            lo meno nelle moto: stesso motore da 30 anni, ma
            sicuramente durevole.
            Penso che sia nello spirito BMW di lavorare in
            questa maniera, quindi, credo che valga lo stesso
            nelle macchine che durano moltissimo come le loro
            moto
            Tu hai una Ducati, vedi quanta manutenzione devi
            fare e sopratutto vedi quanto poco dura un motore
            desmo rispetto ai boxer BMW, ma cavolo quanto
            corre il ducati rispetto al BMW.
            Come dici tu, noi i motori li spingiamo fino alla
            fine, la BMW preferisce preservarli spompandoli
            un po' meno, ma se ti vuoi attraversare il
            deserto, non vai certo con un motore desmo, se
            vuoi correre, non vai certo con un motore BMWNon StracciamolaSe prendi una BMW M3 non e` che corra poco, solo che visto il Motore che ha sotto... non corre niente.Cioe`, e` un 3mila epassa di cilindrata che butta fuori appena 340 cavalli con i suoi 8 cilindri, ma basta poco per trovare di meglio: prendi una Subaru Impreza: 4 cilindri 2000cc e ne ha gia` 265, vai al Mitzubishi Lancer che e` sempre un 2000cc e ne ha 290, insomma... se si volesse dal Motore della M3 si potrebbero tirare fuori 400cv, ma per farlo durare di piu`, ne risparmiano un bel po'... prendiamo ad esempio una vecchia Ferrari, una 355, cilindrata simile al motore M3 solo che con 450 cv... manutenzione ogni 2 minuti, ma vuoi mettere?Ecco, questo e` l'esempio di come facciamo noi Italiani i Motori, spinti, divertenti, ma da coccolare
          • The_Stinger scrive:
            Re: Elettronica & Meccanica ... evolutio
            - Scritto da: Anonimo
            Quoto tutto, lavoro in una rivendita di moto BMW
            visto quello che dici, io posso confermarlo per
            lo meno nelle moto: stesso motore da 30 anni, ma
            sicuramente durevole.Ah, ed il motore del K 1200 S da che vecchio armadio l'hanno tirato fuori di grazia?!
            Tu hai una Ducati, vedi quanta manutenzione devi
            fare e sopratutto vedi quanto poco dura un motore
            desmo rispetto ai boxer BMW, ma cavolo quanto
            corre il ducati rispetto al BMW.Ma lo sai quando è stato progettato il primo Desmo Due o le spari così tanto per dire?
            se
            vuoi correre, non vai certo con un motore BMWAlla Williams la pensano diversamente...http://bmw.williamsf1.comIn BMW Motorrad purehttp://www.bmw-motorrad.it/it/it/index_frameset.html?content=http://www.bmw-motorrad.it/it/it/products/sportstourers/r1100sr/r1100sr_main.html
          • Crazy scrive:
            Re: Elettronica & Meccanica ... evolutio
            - Scritto da: The_Stinger
            - Scritto da: Anonimo


            Quoto tutto, lavoro in una rivendita di moto BMW

            visto quello che dici, io posso confermarlo per

            lo meno nelle moto: stesso motore da 30 anni, ma

            sicuramente durevole.

            Ah, ed il motore del K 1200 S da che vecchio
            armadio l'hanno tirato fuori di grazia?!
            Abi pieta`, ma quel Motore e` penoso: 1200 cc 120cv, per carita`.Ora, non voglio confrontarlo con la F4 1000 di mio padre che ha 167cv, ma cavolo, basta anche un Aprilia RSV 1000 per avere piu` cavalli di quella, e se prendiamo una Ducati 999, ce ne sono molti di piu` di quel Motore che, per l'appunto sara` durevole a vita, ma non e` certo spinto al limite.Per il Desmo, e` vero che ha la sua eta`, ma tutt'ora rimane il Motore con piu` coppia di tutti, la spinta che ti da quello e` paurosa, e` un po' come la MV Agusta F4, e` da 10 anni che non cambia, semplicemente perche` comunque e` ancora la migliore.

            Alla Williams la pensano diversamente...
            http://bmw.williamsf1.com
            Infatti dal prossimo anno la Williams non avra` piu` motore BMW.La BMW si sposta alla Sauber mentre le Ferrari iniziera` un lavoro di cosviluppo con la RedBull.
          • The_Stinger scrive:
            Re: Elettronica & Meccanica ... evolutio
            - Scritto da: Crazy



            Ah, ed il motore del K 1200 S da che vecchio

            armadio l'hanno tirato fuori di grazia?!



            Abi pieta`, ma quel Motore e` penoso: 1200 cc
            120cv, per carita`.http://www.bmw-motorrad.it/it/it/index_frameset.html?content=http://www.bmw-motorrad.it/it/it/products/sport/k1200s/k1200s_data.html167 Cv, caro.Informarsi prima di sparare li cifre a caso.Trattasi d un motore nuovo nuovo, tanto è vero che non è il vecchio "sogliola" ma è un 4 in linea fronte marcia.
            Per il Desmo, e` vero che ha la sua eta`, ma
            tutt'ora rimane il Motore con piu` coppia di
            tuttiSei sicuro?Vuoi un po' di dati?
            un po' come la MV Agusta F4, e` da 10 anni che
            non cambia, semplicemente perche` comunque e`
            ancora la migliore.La MV F4 è da 7 (e non dieci) anni che non cambia perchè l'anno scorso la MV stessa è entrata in amministrazione controllata per evitare il fallimento ed ora è stata acquistata dai Malesi della Proton.Sul design del MAESTRO Tamburini non ho nulla da dire.
            Infatti dal prossimo anno la Williams non avra`
            piu` motore BMW.
            La BMW si sposta alla Sauber mentre le Ferrari
            iniziera` un lavoro di cosviluppo con la RedBull.C'è gente che ha scritto "se vuoi correre, non vai certo con un motore BMW", non mi pare che sia vero.
          • Crazy scrive:
            Re: Elettronica & Meccanica ... evolutio
            - Scritto da: The_Stinger
            - Scritto da: Crazy





            Ah, ed il motore del K 1200 S da che vecchio


            armadio l'hanno tirato fuori di grazia?!






            Abi pieta`, ma quel Motore e` penoso: 1200 cc

            120cv, per carita`.

            http://www.bmw-motorrad.it/it/it/index_frameset.ht

            167 Cv, caro.
            OK,scusa per l'errore, quella Moto io devo ancora vederla, mi ero basato su quello che mi era stato detto da un tizio che ho cosociuto mentre facevo il tagliando alla F4, in ogni caso, 1200cc 167 cavalli... basta prendere una delle 1000cc Japan per ottenere di piu` specialmente tenendo presente i 200cc in meno che hanno.
            Informarsi prima di sparare li cifre a caso.
            Trattasi d un motore nuovo nuovo, tanto è vero
            che non è il vecchio "sogliola" ma è un 4 in
            linea fronte marcia.


            Per il Desmo, e` vero che ha la sua eta`, ma

            tutt'ora rimane il Motore con piu` coppia di

            tutti

            Sei sicuro?
            Vuoi un po' di dati?
            Si, a questo punto divengo curioso, trovami una Moto stradale che abbia piu` coppia di una Ducati 1000 che fa` 11,5Kg, l'unica che ci si avvicina e` la F4, e perche` no, se vogliamo piu` coppia ancora, passiamo alla Desmosedici Stradale?Non mi pare che fino ad ora qualcuno avesse osato un Motore del genere per le strade...
          • The_Stinger scrive:
            Re: Elettronica & Meccanica ... evolutio
            - Scritto da: Crazy
            scusa per l'errore, quella Moto io devo ancora
            vederla, mi ero basato su quello che mi era stato
            detto da un tizio che ho cosociuto mentre facevo
            il tagliando alla F4,Quindi, ancora una volta, per sentito dire e non per esperienza diretta (come molte delle cose che scrivi su questo forum)
            in ogni caso, 1200cc 167
            cavalli... basta prendere una delle 1000cc Japan
            per ottenere di piu` specialmente tenendo
            presente i 200cc in meno che hanno.Complimenti per l'arrampicata sugli specchi, ti è venuta benissimo.

            Sei sicuro?

            Vuoi un po' di dati?

            Si, a questo punto divengo curioso, trovami una
            Moto stradale che abbia piu` coppia di una Ducati
            1000 che fa` 11,5Kg, Ducati 999r 11,9 Kgm (Kilogrammetri e non Kg, Kilogrammi)ComunqueLa stessa di primahttp://www.bmw-motorrad.it/it/it/index_frameset.html?content=http://www.bmw-motorrad.it/it/it/products/sport/k1200s/k1200s_data.htmlCoppia massima 130 Nm a 8250 giriPoiHonda Pan EuropeanCoppia massima 125 Nm a 6.000 min-1Honda CBR 1100 xxCoppia massima119 Nm a 7.250 min-1Honda CBR 1000RR FirebladeCoppia massima 115.1Nm/8,500giri-1 (11.7 kgm/8,500giri)Yamaha MT01Coppia massima 150,1Nm (15, kg-m) @ 3.750 giri/minSuzuki GSX-R 1000Coppia max 117 Nm a 9.000 giri/minSuzuki GSX-R 1300 HayabusaCoppia max 138,2 Nm 7.000 g/minKawasaki ZX12R NinjaCoppia massima134 N·m {13.7 kgf·m}/ 7,500 rpmKawasaki ZX10R NinjaCoppia massima115 N·m {11.7 kgf·m}/ 9,500 rpmKawasaki ZZR 1200Coppia massima124 N×m {12.6 kg¦×m} @ 8.200 rpmCome vedi c'è dentro di tutto dalla Supersport alla nacked con un bicilindrico 1800 cc con pochi cavalli ma badilate di coppia.Se tu fossi veramente un meccanico sapresti che non è importante il valore assoluto di coppia di un motore ma come la stessa è distribuita.Hai mai guidato una Ducati 748S ?Io si (anche in pista, bello mio).Sulla carta ha un valore di coppia massima di tutto rispetto, peccato che sia espresso tutto in alto e quindi sotto i 4000 giri è un motore MORTO.Se tu le moto le guidassi invece di leggere i depliant o i siti internet dei produttori queste cose le sapresti.
            e perche` no, se vogliamo piu` coppia
            ancora, passiamo alla Desmosedici Stradale?Che non mi risulta sia ancora in produzione e nemmeno che sia stata presentata al pubblico, se n'è solo parlato in alcuni saloni, quindi dimostri ancora una volta di parlare per sentito dire.
            Non mi pare che fino ad ora qualcuno avesse osato
            un Motore del genere per le strade...A parte che, vedi sopra.E poi a me pare proprio di si!http://www.motorbox.com/Moto/Magazine/KawasakiZZR1400_anteprima.htmlE ce ne sarebbero altri di esempi ma non voglio umiliarti ulteriormente, non sparo sulla Croce Rossa.
        • The_Stinger scrive:
          Va beh, adesso non esagerare!
          - Scritto da: Crazy
          Le Tedesche non hanno problemi in generale per un
          semplicissimo motivo: tecnologia "vecchia" super
          collaudata.Per esempio come il motore ad iniezione diretta di benzina del gruppo VW o il cambio DSG sempre del gruppo VW, come il sistema di fasatura variabile delle valvole di Mercedes che ha permesso di eliminare la valvola a farvalla dai condotti di aspirazione, come la trazione integrale Quattro di Audi, ecc...
          I loro Motori, sono meccanicamente arretrati,
          hanno un tecnolgoia che e` stata sviluppata nel
          corso d decine di anni, e quindi, essendo
          collaudatissima e poco spinta, durano in eterno.Un motore turbodiesel ad iniettore-pompa 2000cc da 150 Cv ti pare asfittico?
          I tedeschi fanno le macchine con il concetto
          della durata, durata e basta, quindi, quello che
          funziona non si cambia, quello che non c'e` non
          si rompe.Che poi è quello che interessa ad uno che compra una macchina, che duri e che sia affidabile.
          Le Giapponesi sono il contrario delle italiane
          invece, Meccanica scarsetta, ma elettronica da
          sogno...Come il V-Tec Honda, come i VVT Toyota, ecc...Hai mai sentito parlare di una Lexus che perdesse una goccia d'olio prima dei 400.000 Km?Dai, ora non esagerare con il pistolotto pro-Fiat, cerca di essere obiettivo.
          • Crazy scrive:
            Re: Va beh, adesso non esagerare!


            Per esempio come il motore ad iniezione diretta
            di benzina del gruppo VW o il cambio DSG sempre
            del gruppo VW, come il sistema di fasatura
            variabile delle valvole di Mercedes che ha
            permesso di eliminare la valvola a farvalla dai
            condotti di aspirazione, come la trazione
            integrale Quattro di Audi, ecc...
            Infatti, il sistema ad iniezione diretta e` un brevetto che la Fiat ha venduto alla Bosch nel 1998, se non glielo avesse passato la Fiat, non lo avrebbero messo.Per loro stessa ammissione hanno detto che un'idea brillante come il Multy-Jet non la avrebbero mai avuta.Il primo cambio automatico nella storia mondiale e` stato fatto alla Ferrari perche` il figlio di Enzo Ferrari, Dino, non era in grado di cambiare le marce causa una malattia, quindi aveva tutti i comandi al volante.
            Un motore turbodiesel ad iniettore-pompa 2000cc
            da 150 Cv ti pare asfittico?
            L'eccezione non fa la regola e comunque quel Motore ha causato talmente tanti problemi alla VW che lo stavano per abbandonare: non sai quanti ne sono arrivati in officina che hanno sbiellato mentre erano fermi al semaforo a causa del battito che aveva ai bassi regimi.
            Che poi è quello che interessa ad uno che compra
            una macchina, che duri e che sia affidabile.
            A me no, a me interessa che la macchina sia piacevole da guidare, divertente e che corra quando serve, se mi frulla di sparare il motore a 7500giri, voglio che ci arrivi, preferisco fare pochi Km ma buoni, in ogni caso, siccome a me le macchine piace coccolarle, ci faccio tanta di quella manutenzione che le posso portare avanti per tutta la vita, questione di passione, come la faccenda delle sospensioni Alfa, delicatissime, ma cosi` piacevoli che per quella volta ogni tanto che mi devo fermare per passare su un rallentatore, mi fermo con gioia.
            Come il V-Tec Honda, come i VVT Toyota, ecc...

            Hai mai sentito parlare di una Lexus che perdesse
            una goccia d'olio prima dei 400.000 Km?

            Dai, ora non esagerare con il pistolotto
            pro-Fiat, cerca di essere obiettivo.Le Japan, quando ti arrivano in officina ti viene da piangere, perche` l'unica cosa che puoi sperare e` che resettando la centralina tutto torni a funzionare, perche` altrimenti, gli unici che si sanno capire su quei chip che hanno solo i Japan e basta.Comunque Lexus ne ho avuta una sola sotto mano, le si era staccato il tirante dello sterzo, ma come detto prima, l'eccezione non fa la regola, resta il fatto che non ho mai sentito di macchine Jap che durassero 200mila Km, se non quelle con motori grossissimi, cose che noi Italiani non facciamo.
          • The_Stinger scrive:
            Mamma mia!!
            - Scritto da: CrazyBingo!Cantonate a raffica!
            Infatti, il sistema ad iniezione diretta e` un
            brevetto che la Fiat ha venduto alla Bosch nel
            1998, se non glielo avesse passato la Fiat, non
            lo avrebbero messo.Fiat ha inventato il Common Rail e poi ha ceduto alla Bosh i diritti per l'industrializzazione, punto.Il sistema Iniettore/Pompa delle Vw/Audi è un brevetto Vw, punto.L'iniezione diretta di gasolio nella camera di combustione esiste da prima della 2° guerra mondiale e veniva utilizzata prevalentemente sui grossi motori (camion, navi, generatori, ecc...)Questo per quanto riguarda i motori Diesel.Per quanto riguarda i motori benzina il primo esempio in ASSOLUTO di applicazione dell'iniezione diretta di combustibile nella camera di scoppio si ha tra la fine degli anni '30 e l'inizio degli anni '40 del '900 sui motori da Gran Premio della Mercedes, seguita a ruota dall'Alfa Romeo.Il primo esempio in ASSOLUTO di autovettura DI SERIE dotata di iniezione diretta di Benzina è sempre Mercedes, non mi ricordo la sigla ma era il coupè degli anni '50 con le porte ad ala di gabbiano, abbandonato per problemi di gestione del motore dovuti all'iniezione meccanica Kuegel-Fisher che era tutto tranne che precisa; se sei veramente un meccanico sai di cosa sto parlando e prima o poi ti sarà capitato di mettere mano su un motore V6 Ford tipo quello della Capri RS 2.600.Questo per quanto riguarda i motori a BenzinaPrego informarsi prima di dire imprecisioni.
            Il primo cambio automatico nella storia mondiale
            e` stato fatto alla Ferrari perche` il figlio di
            Enzo Ferrari, Dino, non era in grado di cambiare
            le marce causa una malattia, quindi aveva tutti i
            comandi al volante.Si, in Borg-Warner dagli anni 30 in poi facevano lecca lecca.

            Un motore turbodiesel ad iniettore-pompa 2000cc

            da 150 Cv ti pare asfittico?


            L'eccezione non fa la regola e comunque quel
            Motore ha causato talmente tanti problemi alla VW
            che lo stavano per abbandonare: non sai quanti ne
            sono arrivati in officina che hanno sbiellato
            mentre erano fermi al semaforo a causa del
            battito che aveva ai bassi regimi.E quanti motori della BMW 320 is (2000 cc, 190 Cv, 4 cilindri, aspirato) ti sono arrivati in officina? Quanti motori Honda V-Tec hai visto fermi? Così, tanto per fare un paio d'esempi ma potrei andare avanti un bel po'.
            A me no, a me interessa che la macchina sia
            piacevole da guidare, divertente e che corra
            quando serveQuestione di punti di vista, io il divertimento ce l'ho in moto, la macchian è un mezzo che mi deve portare dal punto A al punto B nel modo più comodo sicuro e meno costoso possibile (e nel costoso ci metto anche la manutenzione ordinaria).
            Le Japan, quando ti arrivano in officina ti viene
            da piangere, perche` l'unica cosa che puoi
            sperare e` che resettando la centralina tutto
            torni a funzionare, perche` altrimenti, gli unici
            che si sanno capire su quei chip che hanno solo i
            Japan e basta.Che strano, ho un amico meccanico (15 anni di esperienza) che la pensa in maniera diametralmente opposta alla tua.
            non ho mai sentito di macchine
            Jap che durassero 200mila Km, se non quelle con
            motori grossissimi, cose che noi Italiani non
            facciamo.Honda Civic 1.4 16V con 290.000 km e va come se fosse nuova, la vuoi vedere? Vai a Castelli Calepio dal concessionario Citroen, è un mio caro amico, chiedi a lui.
          • Crazy scrive:
            Re: Mamma mia!!

            Fiat ha inventato il Common Rail e poi ha ceduto
            alla Bosh i diritti per l'industrializzazione,
            punto.
            Il sistema Iniettore/Pompa delle Vw/Audi è un
            brevetto Vw, punto.
            Non ho mai detto che l;Iniettore Pompa derivasse dal Common Rail Fiat, so bene che quello e` un brevetto VW, ma se proprio vogliamo dire, quanti sono i Motori che utilizzano il Sistema Common Rail che Fiat ha venduto a Bosh?C'e` di mezzo pure la tua amata BMW
            L'iniezione diretta di gasolio nella camera di
            combustione esiste da prima della 2° guerra
            mondiale e veniva utilizzata prevalentemente sui
            grossi motori (camion, navi, generatori, ecc...)
            Questo per quanto riguarda i motori Diesel.
            No, l'iniezione veniva fatta in una precamera a turbolenza, dove il gasolio veniva iniettato e riscaldato in modo da aumentarne la pressione e la temperatura per ottenere una miglior combustione nel momento in cui arrivava alla camera di combustione.Le grosse navi, utilizzavano Motori Diesel a 2 tempi che al massimo arrivavano a 500giri minuto e per l'avviamento buttavano una carica di dinamite sopra al pistone
            Per quanto riguarda i motori benzina il primo
            esempio in ASSOLUTO di applicazione
            dell'iniezione diretta di combustibile nella
            camera di scoppio si ha tra la fine degli anni
            '30 e l'inizio degli anni '40 del '900 sui motori
            da Gran Premio della Mercedes, seguita a ruota
            dall'Alfa Romeo.
            Il primo esempio in ASSOLUTO di autovettura DI
            SERIE dotata di iniezione diretta di Benzina è
            sempre Mercedes, non mi ricordo la sigla ma era
            il coupè degli anni '50 con le porte ad ala di
            gabbiano, abbandonato per problemi di gestione
            del motore dovuti all'iniezione meccanica
            Kuegel-Fisher che era tutto tranne che precisa;
            se sei veramente un meccanico sai di cosa sto
            parlando e prima o poi ti sarà capitato di
            mettere mano su un motore V6 Ford tipo quello
            della Capri RS 2.600.
            Questo per quanto riguarda i motori a Benzina
            Purtroppo non ne ho avuto l'onore

            E quanti motori della BMW 320 is (2000 cc, 190
            Cv, 4 cilindri, aspirato) ti sono arrivati in
            officina? Quanti motori Honda V-Tec hai visto
            fermi? Così, tanto per fare un paio d'esempi ma
            potrei andare avanti un bel po'.
            Su quello, mi piacerebbe farti parlare con uno che conosco che lavora in una officina di un concessionario BMW, se senti cosa ti riesce a dire delle rogne che hanno certe volte le BMW ti sbreghi dal ridere
            Questione di punti di vista, io il divertimento
            ce l'ho in moto, la macchian è un mezzo che mi
            deve portare dal punto A al punto B nel modo più
            comodo sicuro e meno costoso possibile (e nel
            costoso ci metto anche la manutenzione
            ordinaria).
            Io vivo all'insegna del divertimento: Macchina divertente, Fuori Strada divertente, Moto stradale divertente, Moto Cross divertente, Motoscafo divertente e pure Moto d'acqua divertente ed in ogni caso, arrivo dal punto A al punto B e rientro al punto A non solo comodo, ma divertito, specialmente se viaggio con Fiona, la mia Alfa 147 1.9JTD che corre bene e non consuma niente e ci si sta ben comodi davanti... dei passeggeri non me ne frega niente

            Che strano, ho un amico meccanico (15 anni di
            esperienza) che la pensa in maniera
            diametralmente opposta alla tua.
            Forse lui e` un meccanico autorizzato da una uqalche casa Japan, l'officina dove lavoravo io, era una piccola officina molto semplice, affiliata a nessun marchio, quindi, niente intrusuini dall'esterno e vantaggi rispetto alle riparazioni di determinate Auto, e non ti dico le rogne negli ultimi anni nel reperire gli schemi elettrici che certe case danno solo se accetti di diventare una loro officina autorizzata
            Honda Civic 1.4 16V con 290.000 km e va come se
            fosse nuova, la vuoi vedere? Vai a Castelli
            Calepio dal concessionario Citroen, è un mio caro
            amico, chiedi a lui.
            Se vieni qui in America, te ne trovo anche da di piu`, solo che qui in America le macchina vanno da cilindrate dal 4000 in su e dai 6 cilindri in su, le Japan stessa fanno motori grossissimi per il mercato americano che durano moltissimo, e parlo di cifre nell'ordine di un milione di Km, noi italiani, non siamo in grado di fare motore grossi, ma sui piccoli, mi sento sicuro di dire che siamo al Top level.
          • The_Stinger scrive:
            TANA! Beccato il Troll!
            - Scritto da: Crazy
            Non ho mai detto che l;Iniettore Pompa derivasse
            dal Common Rail Fiat, so bene che quello e` un
            brevetto VW, ma se proprio vogliamo dire, quanti
            sono i Motori che utilizzano il Sistema Common
            Rail che Fiat ha venduto a Bosh?
            C'e` di mezzo pure la tua amata BMWLa mia amata BMW?! :)Ma se ho una Peugeot !!E comunque i Diesel Peugeot usano pure loro il common rail.
            No, l'iniezione veniva fatta in una precamera a
            turbolenza, dove il gasolio veniva iniettato e
            riscaldato in modo da aumentarne la pressione e
            la temperatura per ottenere una miglior
            combustione nel momento in cui arrivava alla
            camera di combustione.Si bravo, adesso chiudi il manuale o il sito internet dove hai letto la teoria.
            Le grosse navi, utilizzavano Motori Diesel a 2
            tempi che al massimo arrivavano a 500giri minuto
            e per l'avviamento buttavano una carica di
            dinamite sopra al pistone (rotfl) E questa dove l'hai letta?!

            se sei veramente un meccanico sai di cosa sto

            parlando e prima o poi ti sarà capitato di

            mettere mano su un motore V6 Ford tipo quello

            della Capri RS 2.600.

            Questo per quanto riguarda i motori a Benzina


            Purtroppo non ne ho avuto l'onore Suppongo che tu non abbia mai nemmeno avuto l'onore di mettere le mani sul motore 2000 CEM (Controllo Elettronico Motore) dell'Alfa Romeo Alfetta dei primi anni '80, la prima macchina di serie IN ASSOLUTO ad avere la fasatura variabile delle valvole.
            Su quello, mi piacerebbe farti parlare con uno
            che conosco che lavora in una officina di un
            concessionario BMW, se senti cosa ti riesce a
            dire delle rogne che hanno certe volte le BMW ti
            sbreghi dal ridereCredi che non lo sappia?
            Io vivo all'insegna del divertimento: Macchina
            divertente, Fuori Strada divertente, Moto
            stradale divertente, Moto Cross divertente,
            Motoscafo divertente e pure Moto d'acqua
            divertente ed in ogni caso, arrivo dal punto A al
            punto B e rientro al punto A non solo comodo, ma
            divertito, specialmente se viaggio con Fiona, la
            mia Alfa 147 1.9JTD che corre bene e non consuma
            niente e ci si sta ben comodi davanti... dei
            passeggeri non me ne frega nientePerò! Ne hai di soldi per essere un ex meccanico, ho invece il sospetto che tu stia solo spantegando.

            Che strano, ho un amico meccanico (15 anni di

            esperienza) che la pensa in maniera

            diametralmente opposta alla tua.


            Forse lui e` un meccanico autorizzato da una
            uqalche casa Japan,Meccanico generico, uno di quelli che le mani sui motori le mette veramente mica come quelli che parlano a vanvera.
            Se vieni qui in America, te ne trovo anche da di
            piu`Ahhh, vivi in America adesso!!! :)E come fai a guidare in America un'Alfa 147 visto che l'ultima Alfa importata li è stata la 75 3000 America nel 1992 e le prossime saranno importate, forse, a partire dal 2007?!http://www.autoweek.com/news.cms?newsId=101848Sei un Troll allora!Ahhhh ecco! E potevi anche dirlo prima! :)
            , solo che qui in America le macchina vanno
            da cilindrate dal 4000 in su e dai 6 cilindri in
            su, le Japan stessa fanno motori grossissimi per
            il mercato americano che durano moltissimo, e
            parlo di cifre nell'ordine di un milione di Km,E bla, bla, bla.La Honda Civic 1.600 che ho guidato a New York quindi suppongo l'avessero importata solo ed esclusivamente per l'Avis che me l'aveva noleggiata!Tutte le Ford Focus che vedi in giro a Manhattan sono solo illusioni ottiche?!Torna a giocare con i soldatini va, che fai figure migliori.Oppure trovati una ragazzina della tua età e dai finalmente sfogo alle tue polluzioni adolescenziali.Trollallero Trollallà!
          • Anonimo scrive:
            Re: TANA! Beccato il Troll!
            - Scritto da: The_Stinger
            Ahhh, vivi in America adesso!!! :)
            E come fai a guidare in America un'Alfa 147 visto
            che l'ultima Alfa importata li è stata la 75 3000
            America nel 1992 e le prossime saranno importate,
            forse, a partire dal 2007?!A parte che non è così difficile farsi importare una macchina, comunque ha già spiegato qualcosa in altri post mi pare
          • Crazy scrive:
            Re: TANA! Beccato il Troll!


            Ahhh, vivi in America adesso!!! :)
            E come fai a guidare in America un'Alfa 147 visto
            che l'ultima Alfa importata li è stata la 75 3000
            America nel 1992 e le prossime saranno importate,
            forse, a partire dal 2007?!
            http://www.autoweek.com/news.cms?newsId=101848

            Sei un Troll allora!

            Ahhhh ecco! E potevi anche dirlo prima! :)

            Che vivo in America da Maggio lo sanno in molti su questo Forum.Fiona, che e` la mia amata Alfa 147, non la ho potuta portare qua, causa le leggi Anti-Terrorismo nate dopo l'11 Settembre, per mandarla qui dovrei smontarla interamente: Carrozzeria, Motore, Cambio, Sedili, Ruote e Gomme e aprte, poi, alla dogana, viene ricomposta controllando pezzo per pezzo tutto... NO, nessuno tocca Fiona a parte me.Quindi, Fiona e` in Italia, qui invece, mi do alla pazza gioia, infatti, la Moto ce la ho qua in America, in Italia e` impossibile avere un Moto, specialmente se ti vuoi divertire ad elaborala, con essa ho pure la Moto d'acqua che e` un'altra cosa impossibile in Italia visti i costi della Benzina... quell'affare fa 1 con un litro.Come macchina, qui, per ora, utilizzo quella di mio padre, una Hummer H1, mentre, il motoscafo, e` un po' datato, ha una decina di anni o poco ci manca, ma con i suoi 300cv va bene.L'Alfa me la verro` a riguidare appena torno in Italia per vacanza.Come macchina, qui, per ora, mi prendero` una RX-8 in attesa che ritornino le Alfa, che purtroppo, non arriveranno nemmeno nel 2007, la data e` stata ulteriormente ritardata, per mia sfortuna
          • Anonimo scrive:
            Re: TANA! Beccato il Troll!
            - Scritto da: Crazy
            Come macchina, qui, per ora, utilizzo quella di
            mio padre, una Hummer H1Solo?
          • Crazy scrive:
            America
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Crazy

            Come macchina, qui, per ora, utilizzo quella di

            mio padre, una Hummer H1

            Solo?Eh si, non e` male girare con quel carro armato, l'unica pecca e` che ha il cambio automatico, ma quando si tratta di andare su terreni impervi, ed intendo veramente impervi, e` piu` che ottima.E` pesantina da portare in giro, specialmente perche` e` larga quasi 3 metri e quindi hai sempre l'idea di essere in mezzo alla strada ed in realta` sei gia` a pelo sulla destra, pero`, a parte quello... questa e` l'America, quindi, si, e` grande, ma ce ne sono di piu` grandi.Io comunque sto raccimolando soldi per potermi prendere una Macchina mia, come ho detto, non potendo prendermi una Alfa, il mio sogno sarebbe la GT, mi becco una Japan di quelle super pomapte e su cui ho intenzione di aggiungerci ancore dei cavalli, tanto qui in America e` legale elaborare a morte le macchine, quindi... conto di portare al almento 300cv una RX-8, dopo si che si va via di derraponi
          • Anonimo scrive:
            Re: America
            Crazy già che sei lì come sono in America gli stipendi?
          • Crazy scrive:
            Stipendi alla Americana
            - Scritto da: Anonimo
            Crazy già che sei lì come sono in America gli
            stipendi?Sono esattamente l'opposto di quello che sono in Italia: piu` e` duro il lavoro, piu` di ripagano delle fatiche fatte.Esempio: se lavori in Banca, dove tutto quello che fai, e` stare seduto dietro ad una scrivania di vetro in un bell'Ufficio con aria condizionata ti pagano 5 dollari l'ora, se invece vai a fare un lavoro, tipo lo spazzino, te ne arrivi pure a beccare una cinquantina all'ora.Tieni presente che qui, pero`, si pagano le ore effettive settimanalmente, gli stipendi sono settimanali e basati sulle effettive ore di lavoro svolte.Poi, qui, c'e` molto la cultura del Bonus, se un lavoratore, ha fatto qualcosa di particolarmente buono durante la settimana, si becca un Bonus nella busta paga che puo` variare a discrezione del datore di lavoro: noi ad esempio, alla nostra segretaria, quando fa un lavoro piu` difficile del solito e lo fa bene, le mettiamo un centone in piu` nello stipendio, anche perche`, altrimenti, se non si sentono gratificati i dipendenti si licenziano.E` assurdo, ma qui, non c'e` il probelma della disoccupazione, anzi, la disoccupazione e` passiva, ci sono piu` datori di lavoro che cercano lavoratori che lavoratori in cerca di lavoro, quindi, a maggior ragione, se si ha un buon dipendente si cerca in tutti i modi di tenerselo stretto pagandolo bene.Non e` una novita` che dalla sera alla mattina, una segretaria ti telefoni in Ufficio e ti dice: mi sono stufata di lavorare li`, mi verro` a prendere lo stipendio a fine settimana...Niente preavviso, nulla di nulla, dopo una settimana, la segrttaria in questione se ne e` andata a lavorare in un Bar e dopo un mese in un concessionario di Moto... insomma, qui, normalmente, la gente cambia lavoro ogni anno e mezzo.Il record assoluto che abbiamo avuto, e` una segretaria che e` stata 5 anni, poi si e` stufata.Comunque, tornando agli stipendi, e` simpatico vedere cosa succede nei ristoranti: li` i cammerrieri sono pagati appena 3 dollari all'ora, c'e` il fatto pero` che la gente deve lasciare la mancia per il servizio ottenuto, quindi, se ne vedono di tutti i colori.Per l'appunto, aiutando mio padre in un ufficio di contabilita`, vedo cosa guadagnano nei ristoranti perche` facciamo gli stipendi a svariati locali di questo tipo... se uno e` bravo, arriva a beccarsi 1000 dollari la settimana in pure mance!!!Pazzesco, allo stesso modo, c'e` gente che ne prende appena un centinaio, ma quelli, sono tutti personaggi che a breve verranno licenziati perche` non danno soddisfazione ai clienti.Poi e` ofrte vedere le ore di lavoro, a volte rido nel vedere che c'e` gente che ha lavorato appena 4 ore nell'intera settimana... altri se ne fanno 50 di ore durante la settimana... insomma, i dipendenti hanno il coltello dalla parte del manico e fanno un po' cio` che vogliono... pensa che una volta, abbiamo fatto una osservazione ad una delle nostre vecchie segretarie che giocava tutto il giorno con il solitario e le abbiamo detto: "per favore, quando entrano i clenti, senza perdere la partita, minimizza il gioco, perche` non e` bello che vedano che giochiamo qui dentro..." la risposta sua e` stata "Queste sono le chiavi dell'ufficio!" e le ha buttate sulla scrivania andandosene.In parole povere si e` licenziata, e per noi e` stata una rogna perche` ci e` voluto piu` di un mese per trovarne un altra, che non vi dico, appena abbiamo potuto la abbiamo licenziata per mettenre una migliore perche` era una vera disperazione, faceva anche incavolare i clienti... li` ci e` andata bene, appena abbiamo visto un curricolum buono, abbiamo chiamato questa segretaria al telefono, che come sempre ha risposto alla cavolo, e le abbiamo detto: " puoi andare a casa, sei licenziata "Come vedi, qui in America, su queste cose, sono molto piu` liberali che in Italia, ma il sistema funziona molto bene, credimi.L'unica vera pecca, qui negli uSA, e` il Sistema Sanitario, ma l'intero resto del sistema economico e` un gioiellino di perfezione, basato sull'ignoranza della gente.Qui, la gente fa debiti fino alla fine, debiti incredibili... per capirsi "Ho 1000 dollari, la prossima settimana me ne danno altri 1000, quanto spendo oggi? 3000" vanno a fare un prestito, o massimizzano la carta di credito e via, qui il risparmio, non esiste, chi ripsarmia un po', e` destinato a diventare un mezzo Bill Gates, ma qui, posso garantire, il buon 80% della gente spende e fa debiti e basta, e ripaga soltanto interessi sui prestiti senza mai riuscire a pagare cio` che ha.Pensate, parlavo con uno che ha una Mazda RX-8 e gli ho chiesto quanto la ha pagata perche` vorrei comperarmela anche io e lui: "250 dollari al mese"Ed il gli ho chiesto naturalmente per quante rate o per che ammontare, e lui non lo sapeva, sapeva solo dei 250 al mese, e quello e` l'esempio tipico di come si vive qua, infatti lui stesso me lo ha detto: "Guarda che qui sei in America, prima vai a prenderti la macchina e dopo pensi a pagarla..." e penso che questo dica gia` tutto... io sto cercando di guadagnare un po' e fare meno prestito possibile, loro, fanno solo prestito.Beh, direi che te ne ho dette anche troppe degli USA, o NO?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sensore acqua nel gasolio

      all'Asfalto in modo pazzeso, pero`, ogni volta
      che la accendo, mi dice che c'e` acqua nel Filtro
      Gasolio... cosa falsa, ho controllato e
      ricontrollato... sono rari i casi in cui la
      accendo e dice OK, e perche`?
      Per un problema al sensore...Ho avuto anche io la stessa macchina e conosco il problema. Qualche tempo fa A.R. ha fatto recapitare a tutti gli utenti una lettera in cui si diceva che la segnalazione si riferiva al test in corso sul sensore acqua nel gasolio.Morale: all'accensione se durante il test ti dice che c'è acqua nel gasolio, vuol dire che sta "salendo il demone ACQUA NEL GASOLIO".E' un palese problema di interfaccia utente.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi` la FIAT va in cerca di rovinar
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Come molti gia` sanno, io sono un Meccanico ...
      DISTINTI SALUTIAh! ecco!
    • Anonimo scrive:
      Fiat

      Per quel che riguarda la Meccanica, la Fiat e`
      impeccabile, su questo, non ci sono dubbi che
      l'Ingegneria Meccanica Italiana sia buona e
      funzioni.
      Ma se la Fiat, mette un gingillo elettronico di
      questi tipo sulle sue Macchine, con tutti i
      problemi che posso immaginare dara`, andra` ad
      oscurare l'impeccabile qualita` delle vetture
      nostrane: il Motore.Forse è per questo che i geniacci della Fiat volevano vendere pochi mesi fa a mio padre una Punto con um motere Fire, roba innovativa si, 15 anni fa, al 1000E in più di una utilitaria straniera di pari caratteristiche ma con motore a 16 valvole a fasatura variabile con compressore volumetrico.Poi gli hanno detto: lei deve comprare Italiano, e lui: ma è per caso fatta in Italia? riposta "no", "ok, allora per me i dirigenti Fiat possono anche fare a meno dei miei soldi!".Forse è per questo che scelgono materiali scadenti per tutta la meccanica fuori dal motore, per cui ad un mio collega si è schiantato l'asse anteriore in autostrada (è vivo, cmq, per fortuna, btw era una delle poche auto fatte realmente in Italia), a due mie colleghe si è incastrato il piantone dello sterzo (da ferme, per fortuna) e sempre a mio padre sono marcite due carrozzerie prima che smettesse di comprare Fiat.Fare buoni motori non significa venderli a prezzi ragionevoli (e su offerte di auto globalmente ragionevoli).A parte che per me i motori ottimi sono essenzialmente (causa traffico, limiti di velocità, inquinamento e costo dei carburanti) essenzialmente quelli che consumano meno e danno meno problemi, e non è che in questo campo siano all'avanguardia anche se fanno motori "sboroni" per le alfa.Ah, per il resto concordo col tuo post, l'elettronica fa ancora più schifo del resto, e i guasti sono all'ordine del giorno.
  • Anonimo scrive:
    Prima di iniziare un qualsiasi viaggio
    ...si dovrà effettuare una chiamatapregate di non finire mai fuori campo! :D
  • Anonimo scrive:
    Un partner talmente grosso...
    E' Microsoft................................................ :(Già i sistemi attuali della FIAT sono basati su software Microsoft, e mi pare che abbiano stretto accordi anche per il nuovo sistema operativo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un partner talmente grosso...
      be' non mi stupisce di certo che un dinosauro come fiat si rivolga ad un altro dinosauro come ms... che tristezza
      • Anonimo scrive:
        Re: Un partner talmente grosso...
        - Scritto da: Anonimo
        be' non mi stupisce di certo che un dinosauro
        come fiat si rivolga ad un altro dinosauro come
        ms... Per la verità i primi a farlo sono stati Honda e Toyota...
        che tristezza
    • Anonimo scrive:
      Re: Un partner talmente grosso...
      Ok stabilita la serietà di Fiat. Guarda caso le case serie come la bmw si affidano a Qnx
      • Anonimo scrive:
        Re: Un partner talmente grosso...
        - Scritto da: Anonimo
        Ok stabilita la serietà di Fiat. Guarda caso le
        case serie come la bmw si affidano a QnxFarebbero bene però ad assumere anche dei designer di software, il navigatore satellitare della mia 330xd fa pena, dal punto di vista dell'usabilità. Ah, l'interfaccia bluetooth, bacata a dir poco, sono più i telefoni con cui non va, ho dovuto cambiare lo z1010 con un motorola, perchè ci metteva 10 minuti a scaricare la rubrica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un partner talmente grosso...
      - Scritto da: Anonimo
      E'
      Microsoft.........................................Confermo. Me lo ha detto un mio amico che lavora in FIAT, la MS era a Torino a lavorare su sto progetto già un paio di anni fa ormai.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un partner talmente grosso...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E'


        Microsoft.........................................

        Confermo. Me lo ha detto un mio amico che lavora
        in FIAT, la MS era a Torino a lavorare su sto
        progetto già un paio di anni fa ormai.Infatti. Ho visto i prototipi: sono una figata.
  • carbonio scrive:
    in anteprima...
    ecco la chiave della nuova punto:http://www.worth1000.com/entries/176500/176543cHKG_w.jpg :)
  • Anonimo scrive:
    Forse Fiat non ha ben chiaro perchè...
    ...i vecchi pandini e le mitiche uno si vendevano come il pane mentre dopo ha avuto solo cali...vediamo... forse... perchè... entrambe le auto costavano una mazza (circa 10/12 milioni ovvero 5000/6000 euro), tenevano 5 passeggeri, avevano un bagagliaio di tutto rispetto, avevano un motore che reggeva 10 e più anni di fila, che consumava poco, che costava poco di bollo/assicurazione e potrei continuare... Sinceramente non erano molto comode ma avevano tutto quello che serviva.Ora, per la stessa cifra cosa offre la fiat (ma anche le altre case non somo meglio) ? La seicento: bagagliaio ridicolo, 4 posti, motore che consuma di più e confort che a confronto la uno sembrava una maybach :| Va bene che i tempi cambiano, ora servono molte più cose che una volta erano solo optional ma possibile che in questo caso non valga la regola che il prezzo ed i costi calino con l'aumentare della richiesta ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.
      la mia mitica panda!Senza esagerare, posso dire che il pandino 850cc con 5 marce e' molto piu' piacevole da guidare della punto prima serie di un mio amico.Spettacolo panda!!un estimatore
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.
        Io il pandino l'ho odiato ma grazie al :$ era un panda 30 invece la Uno Yum bellissima :D
    • Anonimo scrive:
      Panda 4x4 vecchio modello
      Un mito! in molte situazioni i SUV gli fanno una pippa!
      • Anonimo scrive:
        Re: Panda 4x4 vecchio modello
        - Scritto da: Anonimo
        Un mito! in molte situazioni i SUV gli fanno una
        pippa!vero. Testimone di persona. Il panda 4x4 in montagna arrivava dove un SUV giapponese rinunciava, con _grosso_ disappunto del suo proprietario che l'ha venduto poco dopo incazzato come una biscia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Panda 4x4 vecchio modello
          - Scritto da: munehiro

          - Scritto da: Anonimo

          Un mito! in molte situazioni i SUV gli fanno una

          pippa!

          vero. Testimone di persona. Il panda 4x4 in
          montagna arrivava dove un SUV giapponese
          rinunciava, con _grosso_ disappunto del suo
          proprietario che l'ha venduto poco dopo incazzato
          come una biscia.Non c'è bisogno di andare in montagna, lo scorso inverno stavo andando a prendere il treno in un mattino nevoso, ed io con la mia 'Clio' con le catene sulle ruote anteriori sono andato su per una strada nella quale un suv non saliva perche gli slittavano tutte e quattro le gomme !Dietro di me c'erano anche una 206 con le catene e non ha avuto problemi !Il problema era il SUV unncarrozzone utile per farsi figo in centro !
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.

      Va bene che i tempi cambiano, ora servono molte
      più cose che una volta erano solo optional ma
      possibile che in questo caso non valga la regola
      che il prezzo ed i costi calino con l'aumentare
      della richiesta ?Veramente all'aumentare della richiesta i prezzi, tendenzialmente, aumentano a parità di produzione... Il prezzo cala per la concorrenza ed i costi (e di conseguenza, in teoria, il prezzo) per il miglioramento della produzione attraverso la ricerca e l'innovazione... tutte cose di cui qui in Italia abbiamo poco da vantarci (e non certo per colpa della poca volontà dei ricercatori), IMHO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.
      - Scritto da: Anonimo
      ...i vecchi pandini e le mitiche uno si vendevano
      come il pane mentre dopo ha avuto solo cali...

      vediamo... forse... perchè... entrambe le auto
      costavano una mazza (circa 10/12 milioni ovvero
      5000/6000 euro), tenevano 5 passeggeri, avevano
      un bagagliaio di tutto rispetto, avevano un
      motore che reggeva 10 e più anni di fila, che
      consumava poco, che costava poco di
      bollo/assicurazione e potrei continuare...

      Sinceramente non erano molto comode ma avevano
      tutto quello che serviva.

      Ora, per la stessa cifra cosa offre la fiat (ma
      anche le altre case non somo meglio) ? La
      seicento: bagagliaio ridicolo, 4 posti, motore
      che consuma di più e confort che a confronto la
      uno sembrava una maybach :|

      Va bene che i tempi cambiano, ora servono molte
      più cose che una volta erano solo optional ma
      possibile che in questo caso non valga la regola
      che il prezzo ed i costi calino con l'aumentare
      della richiesta ?aggiungo che la uno era una vera macchina del sesso @^ @^ quei sedili ultra reclinabili (una leva e subito giù) le he ritrovati ultimamente nella citroen c3 e nella kio rio (nelle fiat non più)
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.
        Vogliono impedirci pure quello ... questi petrolieri non li sopporto proprio!
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.
        - Scritto da: Anonimo

        aggiungo che la uno era una vera macchina del
        sesso @^ @^

        quei sedili ultra reclinabili (una leva e subito
        giù) le he ritrovati ultimamente nella citroen c3
        e nella kio rio (nelle fiat non più)Mai come la mia twingo... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse Fiat non ha ben chiaro perchè.
      io ho una delle ultime panda modello vecchio.del 2002 con 105mila km.la sto vendendo per prendere un'auto piu grossa...chi per caso è interessato?sono di varese.la panda è una bomba.sempre tagliandata (anche troppo tagliandata)il colore è blu metallizzato.chi vuole foto o info mi contatti.geom.zamignan@email.itè un affare!vorrei 3200,ma sono disposto a trattare.ciao roberto!!!w la panda...se nn ci fosse bisognerebbe inventarla
  • Anonimo scrive:
    Vedremo
    Vedremo !   8)
Chiudi i commenti