Apple, corsa agli avvocati

Il team legale della Mela si infoltisce di nuovi soci: per rimpinguare le linee in vista delle battaglie più dure

Roma – La squadra legale di Apple è sempre più impegnata, dal 2008 è l’azienda IT più denunciata al mondo, e alcuni dei casi più importanti stanno entrando nel vivo. Per questo Steve Jobs ha reclutato nei migliori studi di avvocati brevettuali.

Continua, infatti, la battaglia Apple contro Nokia davanti all’ITC: con il primo round ( le indagini preliminari ) che sembra essersi concluso con un reciproco nulla di fatto e la considerazione che nessuna delle due aziende sembra apparentemente violare i brevetti dell’altra , si entra ora nel vivo della questione che potrebbe anche decidere per il blocco alle importazioni dei prodotti di una delle due contendenti.

Per affrontarla al meglio Cupertino ha deciso di rafforzare il suo team legale: ha ingaggiato alcuni degli avvocati brevettuali migliori disponibili in circolazione (già protagonisti dei casi che hanno visto scontrarsi i giganti ITC) come consulenti esterni e assunto direttamente anche l’avvocato Noreen Krall , già capo del consiglio IP di Sun Microsystems e membro dello staff di IBM.

Intanto Apple, per non farsi mancar nulla, avrebbe chiesto alla giapponese PhotoFast di interrompere la produzione del kit d’aggiornamento per SSD per il nuovo MacBook Air.

L’azione di Cupertino si allinea con la strategia offensiva già adottata nei confronti di altri produttori terzi di accessori per Mac, che da ultimo ha portato allo stop per alcuni prodotti Hypermac .

A differenza di questi casi, tuttavia, il produttore di schede di memoria non starebbe lavorando con tecnologie brevettate: l’interfaccia è standard, SATA, così come il connettore SSD. Si attendono tuttavia ulteriori informazioni sul caso, ricostruito per ora su semplici indiscrezioni.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • luco scrive:
    al massimo dovrebbero pagare loro
    per il servizio fatto dalla biondona! hanno una marea di materiale che non sfruttano e potrebbero o vendere o usare a scopi promozional-pubblicitari... dovrebbero ringraziarla!e ci vorrebbero delle punizioni corporali per chi chiede danni in misura sproporzionata per chiunque abbia un minimo di cervelloe dovrebbero limitare la foia dei legali, imponendo che un'azienda non possa sperare di campare sul lavoro e lo strapotere dei suoi legalibah, che mondo!
  • gino caruso scrive:
    15 milioni
    è evidente che questi personaggi non hanno nessuno scrupolo e nessuna misura nel concepire il valore dei soldi.Se loro percepiscono stipendi da favola, i poveri mortali che non leccano sederi o sfruttano il lavoro altrui stando comodamente seduti ad aspettare la royalty come fanno loro, non li vedranno mai 15 milioni di dollari, nemmeno risorgessero dall'oltretomba una quindicina di volte.Ma questi sono matti da legare.Ma teneteveli quelle mezze pippe degli xmen, andate a lavorare e a sudare come fanno tutti, parassiti.xmen... ahahaha, ma che boiata assurda.
  • Alex del Viero scrive:
    trame?
    perche i film americani hanno delle trame???ma fatemi il piacere!!! ehehehe cmq R I D I C O L I
  • johanna scrive:
    IMDB?
    forse nn ho capito, x sceneggiature non si intendono le sole trame, seno' quelle non sono gia su IMDB e simili? ..
    • ChristianTN scrive:
      Re: IMDB?
      - Scritto da: johanna
      forse nn ho capito, x sceneggiature non si
      intendono le sole trame, seno' quelle non sono
      gia su IMDB e simili?
      ..la sceneggiatura è il libro del film,anche i film che si ispirano ai libri hanno una sceneggiatura che è costruita per rendere compatibile il romanzo con i tempi del film e le tecnologie a disposizionein genere una sceneggiatura ha una carica di dettagli inferiore ad un testo libero, fantasioso e originario
  • ... scrive:
    Che ridicoli
    Capisco prima che esca un film, mauna volta uscito il film che importanza può avere per le major la sceneggiatura???Se io la riscrivessi partendo dal film? Verrebbe sicuramente molto diversa dalla loro, ma non sarebbe la stessa cosa?
    • ChristianTN scrive:
      Re: Che ridicoli
      infatti sono ridicoli perché1) non c'è spoiler su film già usciti2) se il problema fosse questo basterebbe chiedere al proprietario di un sito di aumentare gli avvisi che si sta per leggere la trama completa, e un'internauta sarebbe libero di leggere o non leggere il contenuto3) una persona con tale cultura andrebbe assunta e non denunciata... chissà quante persone hanno al servizio con le stesse conoscenze... forse si eviterebbero di duplicare certe trame tra gli stessi film4) non vedo sta violazione del diritto d'autore, sulle canzoni è usanza quella di tenere pubblico il testo della canzone e tu paghi per poterla riprodurre nella sua completezza di parole, musica e voce...speriamo che i giudici siano più lungimiranti di certi avvocati
Chiudi i commenti