Apple estende la garanzia di certi Mac

Riconosciuto un problema dei drive Seagate utilizzati a cavallo di 2006 e 2007 nei MacBook. Garantita un'assistenza specifica agli utenti, e un rimborso per chi fosse già caduto nel problema

Roma – Apple ha riconosciuto che una piccola percentuale degli hard drive usati nei MacBook, venduti tra il maggio 2006 e il dicembre 2007, potrebbero cedere sotto determinate, sconosciute, condizioni. E far apparire un inquietante punto di domanda lampeggiante sullo schermo. Per questo difetto ha deciso di prevedere una forma speciale di garanzia.

Ad essere a rischio per il difetto sarebbero i MacBook acquistati in quel lasso di tempo, bianchi o neri, da 13 pollici, con processori da 1,83GHz, 2GHz o 2,16GHz e con hard drive da 60, 80, 100, 120 o 160 GB.

Il problema sarebbe causato da un difetto meccanico dei drive Seagate. Problema, tra l’altro, che sembrava essere stato individuato già nel 2007.

Per gli apparecchi che mostreranno il problema (e il punto di domanda), con tali caratteristiche e che siano stati acquistati in quei mesi, è stato deciso da Cupertino di un servizio di assistenza specifico: potranno essere riportati in un centro autorizzato Apple per ottenere gratuitamente una sostituzione del componente difettoso.

La garanzia per tali apparecchi è stata di fatto allungata a 3 anni dalla data d’acquisto o fino al 10 agosto 2010 (a seconda della condizione che permette la maggiore copertura), ma solo per i problemi relativi ai drive.

Gli utenti, inoltre, che hanno già dovuto pagare per risolvere tale problema già accorso potranno usufruire di un rimborso.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zorro scrive:
    La banda wifi e limitata
    Stiamo coi piedi per terra:la banda è limitata e quindi non può che costare molto di più che un ADSL.Il modello di Business proposto da Vodaphone in cui si propone alla gente da casa di non usare il filo e l'iPhone che maltratta le reti sono solo pezzi del'intero quadro.Il contesto è e rimane quello: la banda è limitata.
  • Funz scrive:
    Ci avete venduto un servizio?
    Adesso garantiteci quello che ci avete venduto, e non prendeteci per il cu*o con ridicole accuse di comportamento irresponsabile... è così che si trattano i clienti paganti?Se non ce la fate, chiudete pure.
    • Valeren scrive:
      Re: Ci avete venduto un servizio?
      Hai presente che queste stesse persone prima erano sul fisso?Ti ricordi i problemi di sovraffollamento banda per cui dalle 19 non si navigava?Ecco, ed ora altre due domande:1) hanno guadagnato o hanno perso?2) data la prima ovvia risposta, credi che secondo loro avrebbe senso cambiare sistema?
    • Robert Oppenheime scrive:
      Re: Ci avete venduto un servizio?
      - Scritto da: Funz
      Adesso garantiteci quello che ci avete venduto, e
      non prendeteci per il cu*o con ridicole accuse di
      comportamento irresponsabile... è così che si
      trattano i clienti
      paganti?
      Se non ce la fate, chiudete pure.Basta! queste autostrade per l'italia!pensate io prendo l'autostrada il 15 agosto enon mi frega niente se ci sono altri 30 milioni di italianiper le strade!io la voglio tutta libera e per me!Non c'è spazio?coprite l'italia di asfalto!(non a casa mia o di mia mamma, ma la terra degli altri!)Basta questa scusa delle leggi fisiche!Io pago e quindi ho ragione!(ovviamente non voglio il ripetitore di fronte alla finestraxche mi fa male) ma voglio che tutta l'Italia sia coperta!
      • Valeren scrive:
        Re: Ci avete venduto un servizio?
        Trovami un'area senza ripetitori a Milano.
      • MaestroX scrive:
        Re: Ci avete venduto un servizio?
        - Scritto da: Robert Oppenheime
        - Scritto da: Funz

        Adesso garantiteci quello che ci avete venduto,
        e

        non prendeteci per il cu*o con ridicole accuse
        di

        comportamento irresponsabile... è così che si

        trattano i clienti

        paganti?

        Se non ce la fate, chiudete pure.

        Basta! queste autostrade per l'italia!
        pensate io prendo l'autostrada il 15 agosto e
        non mi frega niente se ci sono altri 30 milioni
        di
        italiani
        per le strade!
        io la voglio tutta libera e per me!
        Non c'è spazio?
        coprite l'italia di asfalto!
        (non a casa mia o di mia mamma, ma la terra degli
        altri!)

        Basta questa scusa delle leggi fisiche!
        Io pago e quindi ho ragione!
        (ovviamente non voglio il ripetitore di fronte
        alla
        finestra
        xche mi fa male) ma voglio che tutta l'Italia sia
        coperta!Guarda che non si vuole asfaltare l'Italia (cito il tuo esempio).Mi chiedo solo perchè mi vendano un'autostrada piena di 30 milioni di italiani garantendomi la stessa velocità di un'autostrada deserta.Secondo me è più un problema di pubblicità ingannevole.
        • Robert scrive:
          Re: Ci avete venduto un servizio?
          Non credo troverai mai una riga su un loro depliant che parla di banda garantita. e la pubblicità parla di "fino a", ma anche se vedi le pubblicità di telepass ti mostrano sempre autostrade belle sgombre..
          • MaestroX scrive:
            Re: Ci avete venduto un servizio?
            Probabilmente "ingannevole" è il termine sbagliato perchè come dici tu da nessuna parte dicono quale sia la banda garantita.Resta il fatto che fanno di tutto per farti credere che ti stanno vendendo chissà che cosa e poi è tutto fumo. Ma forse questo è un grande classico del marketing.
      • Funz scrive:
        Re: Ci avete venduto un servizio?
        - Scritto da: Robert Oppenheime
        - Scritto da: Funz

        Adesso garantiteci quello che ci avete venduto,
        e

        non prendeteci per il cu*o con ridicole accuse
        di

        comportamento irresponsabile... è così che si

        trattano i clienti

        paganti?

        Se non ce la fate, chiudete pure.

        Basta! queste autostrade per l'italia!
        pensate io prendo l'autostrada il 15 agosto e
        non mi frega niente se ci sono altri 30 milioni
        di
        italiani
        per le strade!
        io la voglio tutta libera e per me!
        Non c'è spazio?
        coprite l'italia di asfalto!
        (non a casa mia o di mia mamma, ma la terra degli
        altri!)Non hai capito un ca**o Tu mi fai pagare una tariffa salata per l'autostrada dicendo che posso andare ai 130? Io mi ritrovo su un tratturo condiviso con centinaia di TIR, e non posso lamentarmi? :p
        Basta questa scusa delle leggi fisiche!
        Io pago e quindi ho ragione!
        (ovviamente non voglio il ripetitore di fronte
        alla
        finestra
        xche mi fa male) ma voglio che tutta l'Italia sia
        coperta!E allora metti in chiaro quanto e come posso usare la banda che mi vendi, non spararmi megabit in pubblicità, salvo poi lamentarti che la uso ai limiti della sua capacità.
  • Peito il breve scrive:
    LE CHIAVETTE NON FUNZIONANO !
    State ben attenti alle chiavette USB perche' funzionano solo in citta', se solo andate in collina sono XXXXX vostri, andrete a 3kB/s se vi va bene !
    • pippO scrive:
      Re: LE CHIAVETTE NON FUNZIONANO !

      State ben attenti alle chiavette USB perche'
      funzionano solo in citta', se solo andate in
      collina sono XXXXX vostri, andrete a 3kB/s se vi
      va bene
      !sempre meglio che 0k :'(
      • Pepito il breve scrive:
        Re: LE CHIAVETTE NON FUNZIONANO !
        Ah beh io in paesi realmente del terzo mondo andavo a 5kB/s nei web cafe' e mi salvato tutto su una chiave USB per leggermi le pagine a casa con calma...
    • Valeren scrive:
      Re: LE CHIAVETTE NON FUNZIONANO !
      Collina?Ci sono zone nel Pavese dove la copertura non c'è :D
    • IL solito scrive:
      Re: LE CHIAVETTE NON FUNZIONANO !
      - Scritto da: Peito il breve
      State ben attenti alle chiavette USB perche'
      funzionano solo in citta', se solo andate in
      collina sono XXXXX vostri, andrete a 3kB/s se vi
      va bene
      !e metà non funzionano con LInux...
  • ufo1 scrive:
    Conoscete il Paraguay?
    Paese del terzo mondo, o secondo... bho?Fatto è che naturalmente per motivi di incompetenza lavorativa, cavi dati per la città non ce ne sono più che tanti, e quindi una ADSL europea su cavo, la si può scordare, a meno di non pagare fortune per linee da 1 Mb.Però, però...Dagli amici dove sono stato a passare un vacanza, Internet non mancava. Velocità di scarico sui 80/90 KB/s (sì non Kb ma, KB) e in uscita sui 80 KB...Gli ho chiesto quindi, che tipo di connessione usano e la risposta fu Compagnia telefonica mobile, oppure HyperLAn..Sul tetto questi hanno una bellissima antenna HyperLAn, che punta all'emittente situata a circa 20 Km. Con antenne, le società telefoniche, hanno coperto tutta la città, creando una rete HyperLAn. Il cavo dall'antenna sul tetto, entra in casa, e finisce dentro scatolotto dal quale puoi connetterti con il solito cavo rete.Prezzi? Bene una Flat da 312Kb si paga sui 8 mensili mentre la 640 arriva a 12 Certamente non siamo a livelli europei, ma è tutto via HyperLAn e crescendo la rete, i prezzi si stanno abbassando con aumento di banda per tutti.HyperLan garantisce anche, la sottobanda per comunicare, in Voip magari, ma qualsiasi cellulare, non ha difficltà a comunicare.Ho avuto modo di vedere questa rete in opera per due mesetti e ho potto apprezzare, nel limite di una connessione mobile, banda sempre sui 80KB/s, in entrata ed in uscita. Gli amici naturalmente, si scaricavano un po' di tutto, dai film alle cose più disparate, senza limiti di Giga o cavolate del genere.E sono terzo mondo!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Conoscete il Paraguay?
      Una connessione sincrona ? Che bello! Peccato che in italia una cosa simile non c'è.
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Conoscete il Paraguay?
      Ma infatti non e' il Paraguay da terzo mondo, ma l'Italia.Se hai una casa in collina ti dicono che l'unica opzione e' Euteliacon antenna sul tetto, ma ora che Eutelia e' fallita che si fa ??
      • DarkSchneider scrive:
        Re: Conoscete il Paraguay?
        - Scritto da: Pepito il breve
        Ma infatti non e' il Paraguay da terzo mondo, ma
        l'Italia.

        Se hai una casa in collina ti dicono che l'unica
        opzione e'
        Eutelia
        con antenna sul tetto, ma ora che Eutelia e'
        fallita che si fa
        ??Si naviga con Eutelia... Il sevizio è tutt'ora funzionante, o questo post l'ho scritto con la forza del pensiero.P.S. In provincia di Lucca il servizio funziona alla grande, ho detto addio al digital divide a maggio. i 7Mb sono veri e, per essere una HyperLan ho latenze di 6ms.Ovviamente mi trovo in condizioni di copertura pressochè ottimali.
  • Andreabont scrive:
    Hahaha, prima fanno i fighi...
    ... con le mega pubblicità dove garantiscono velocità di navigazione da sogno.... e poi si lamentano che la rete si intasa....Avevate qualche dubbio???
  • poiuy scrive:
    Mobile o chiavette internet?
    Scusate, ma con tutta la campagna pubblicitaria (altamente insopportabile) che fanno per chiavette internet, offerte per sostituire il telefono e l'adsl con prodotti su rete "mobile", siamo sicuri che sono gli IPhone a saturare la banda?Non dubito che i vari smartphone provino la banda, ma sicuramente queste aziende fanno offerte ben sapendo che la rete attualmente non le può supportare tranne per un numero limitato di utenti...
  • Enjoy with Us scrive:
    I soliti buffoni...
    Ma se una tariffazione realmente flat non esiste per il mercato mobile , di cosa stanno ancora blaterando.... chi gli occuperebbe la banda visto che il p2p non è possibile?Come già detto quindi già per il fisso il p2p è solo un comodo alibi per mascherare l'inadeguatezza delle loro infrastrutture e visto che sul mobile non possono incriminarlo passano agli smartphone... ridicoli!Secondo loro un'utente dovrebbe pagare costosi abbonamenti dati e non usarli?
    • pippO scrive:
      Re: I soliti buffoni...

      Ma se una tariffazione realmente flat non esiste
      per il mercato mobile , di cosa stanno ancora
      blaterando.... chi gli occuperebbe la banda visto
      che il p2p non è
      possibile?Stai scherzando vero?Conosco gente che in un paio d'orette con la chiavetta tim si scarica un film INTERO!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: I soliti buffoni...
        - Scritto da: pippO

        Ma se una tariffazione realmente flat non esiste

        per il mercato mobile , di cosa stanno ancora

        blaterando.... chi gli occuperebbe la banda
        visto

        che il p2p non è

        possibile?
        Stai scherzando vero?
        Conosco gente che in un paio d'orette con la
        chiavetta tim si scarica un film
        INTERO!Sto scherzando? Dimmi una sola offerta realmente flat per la telefonia mobile! Sono tutte o a tempo o a Gb!Quella di 3 che offre 300 ore è probabilmente la più ampia.... ma non è tutto oro quello che luce, si tratta di sessioni anticipate di 15 minuti e la connessione (e non solo certo con 3) tende a cascare, quindi le 300 ore sono molto meno di quelle che uno potrebbe pensare!
        • Valeren scrive:
          Re: I soliti buffoni...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Sto scherzando? Dimmi una sola offerta realmente
          flat per la telefonia mobile! Sono tutte o a
          tempo o a Gb!Questa è definibile flat: non paghi nient'altro.Ma l'usabilità è un altro discorso.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2814168&m=2814713#p2814713
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I soliti buffoni...
            - Scritto da: Valeren
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Sto scherzando? Dimmi una sola offerta realmente

            flat per la telefonia mobile! Sono tutte o a

            tempo o a Gb!
            Questa è definibile flat: non paghi nient'altro.
            Ma l'usabilità è un altro discorso.
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2814168&m=281Ha ha ha spiritoso 4Kb/s me la chiami una flat?
        • pippO scrive:
          Re: I soliti buffoni...



          Ma se una tariffazione realmente flat non
          esiste


          per il mercato mobile , di cosa stanno ancora


          blaterando.... chi gli occuperebbe la banda

          visto


          che il p2p non è


          possibile?

          Stai scherzando vero?

          Conosco gente che in un paio d'orette con la

          chiavetta tim si scarica un film

          INTERO!


          Sto scherzando? Dimmi una sola offerta realmente
          flat per la telefonia mobile! Sono tutte o a
          tempo o a
          Gb!Non ho detto che è flat, ho detto che si riesce a fare p2p benissimo anche con una 100 ore tim...
          • Sgabbio scrive:
            Re: I soliti buffoni...
            Io ho dovuto usare una 100 ore TIM per alcuni giorni quando ho dovuto cambiare operatore è devo dire che da me, nonostante abito in un posto dove c'è vicino un ripetitore, andavo a velocità molto risibili indipendentemente dall'ora.Ovviamente mica ci facevo P2P :D
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I soliti buffoni...
            - Scritto da: pippO



            Ma se una tariffazione realmente flat non

            esiste



            per il mercato mobile , di cosa stanno
            ancora



            blaterando.... chi gli occuperebbe la banda


            visto



            che il p2p non è



            possibile?


            Stai scherzando vero?


            Conosco gente che in un paio d'orette con la


            chiavetta tim si scarica un film


            INTERO!





            Sto scherzando? Dimmi una sola offerta realmente

            flat per la telefonia mobile! Sono tutte o a

            tempo o a

            Gb!
            Non ho detto che è flat, ho detto che si riesce a
            fare p2p benissimo anche con una 100 ore
            tim...Per fare del p2p in modo decente devi tenere attivo il pc 24 ore su 24, altrimenti stai solo sprecando tempo, se poi scarichi da server tipo megaupload rapidshare o youtube è un'altro discorso!
        • maranello scrive:
          Re: I soliti buffoni...
          quelle della tre sono a secondi effettivi !!! sono le altre che mettono lo sctto di 15 min .... soprattutto vodafone !!!poi si vocifera che la tre limiti il traffico ad una tot velocità ... ma personalmente credo che sia un problema di saturazione della rete ... sono passati in 2 anni da pochi mega 50Mb ad un traffico quasi flat ... cioè 300 ore sono praticamente 10 ore al giorno e considerando che di solito almeno 5 ore una persona le passa a dormire direi che praticamente sono dolle flat !!!personalmente sono favorevole al blocco/LIMITAZIONI p2p ( e anche di alcuni siti tipo MU , RS ... ) per evitare il congestionamento sulle reti mobili ... anche perchè secondo me la connessione mobile serve per chat ,voip , email e navigazione , per il p2p c è adsl e la fibra dove di sicuro nn siamo messi bene !!!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I soliti buffoni...
            - Scritto da: maranello
            quelle della tre sono a secondi effettivi !!!
            sono le altre che mettono lo sctto di 15 min ....
            soprattutto vodafone
            !!!

            poi si vocifera che la tre limiti il traffico ad
            una tot velocità ... ma personalmente credo che
            sia un problema di saturazione della rete ...
            sono passati in 2 anni da pochi mega 50Mb ad un
            traffico quasi flat ... cioè 300 ore sono
            praticamente 10 ore al giorno e considerando che
            di solito almeno 5 ore una persona le passa a
            dormire direi che praticamente sono dolle flat
            !!!
            personalmente sono favorevole al
            blocco/LIMITAZIONI p2p ( e anche di alcuni siti
            tipo MU , RS ... ) per evitare il
            congestionamento sulle reti mobili ... anche
            perchè secondo me la connessione mobile serve per
            chat ,voip , email e navigazione , per il p2p c è
            adsl e la fibra dove di sicuro nn siamo messi
            bene
            !!!Caspita hai ragione, sono andato a vedermi l'offerta della 3, in effetti tariffa al secondo quindi è la migliore per il traffico dati mobile, già per 14 euro ti consente 100 ore al mese, niente male per un uso non p2p, questo comunque non toglie che come al solito le compagnie accampino scuse per giustificare l'inefficenza dei loro servizi!
  • MrWolf scrive:
    Wireless Spectrum Crisis
    Al di la' delle polemiche tra produttori di dispositivi e operatori di telefonia (specialmente quelle che riguardano casa nostra), il problema della crisi di banda il wireless è un problema che negli Stati Uniti già si sta presentando. Non è un problema di antenne, ma di frequenze, ormai insufficienti a soddisfare la domanda di traffico. Inviterei ad un approfondimento in merito.
  • Uqbar scrive:
    Ma davvero?
    "saturazione irresponsabile dei network" mi fa un po' ridere.Non conosco un solo operatore che dia banda mobile flat, dove la vera definizione di "flat" è "tutto il traffico/tempo che vuoi ad un costo fisso".Le offerte si riducono ad un semplice "più navighi, più paghi", come per l traffico voce.E non voglio discutere di qualità.La verità è che gli operatori vogliono continuare a spremere soldi limitando il dimensionamento delle infrastrutture, una sorta di "overbooking" telematico.Ho vissuto l'introduzione dell' iPhone3G presso un'operatore mobile non italiano. Sì, è vero, quel coso tiene tutte le connessioni aperte e crea un bel po' di congestione. Ma questa cosa s'è vista in fase di test e tuning della rete. Al lancio la rete era pronta (più o meno) e l'offerta commerciale pure. E lì l' iPhone come smartphone lo usi solo se hai attivato il servizio appropriato: la normale "navigazione" non funziona altrimenti.Gli Andtroid forse sono meno aggressivi, ma non meno affamati di banda.Ma comunque generano tanto traffico quanti soldini.Quindi, che non piangessero troppo la loro fame e facessero invece un po' di autocritica, soprattutto sulle politiche commerciali.Questa la mia opinione.
    • Valeren scrive:
      Re: Ma davvero?
      - Scritto da: Uqbar
      Non conosco un solo operatore che dia banda
      mobile flat, dove la vera definizione di "flat" è
      "tutto il traffico/tempo che vuoi ad un costo fisso".Wind da qualche giorno.Ma l'offerta è valida fino ad un certo punto: buona se sei sempre in giro e vai su facebook (quindi mirata verso studenti), impossibile se vuoi sostituirla ad una flat ADSL 8dopo 1 GB ti limita a 4KB/s).
      La verità è che gli operatori vogliono continuare
      a spremere soldi limitando il dimensionamento
      delle infrastrutture, una sorta di "overbooking"
      telematico.Vero e non solo.Non investono nel fisso perché costa.Non investono nel mobile perché costa.Uhm, aspé...
      Quindi, che non piangessero troppo la loro fame e
      facessero invece un po' di autocritica,
      soprattutto sulle politiche
      commerciali.
      Questa la mia opinione.Non serve che ti dica quale sia la LORO opinione, vero? :D
      • Uqbar scrive:
        Re: Ma davvero?
        Continuo a dire che non esiste una tariffa flat, proprio perché c'è un plafond e, soprattutto, perché non hai modo di controllare.E, se anche ce l'avessi, non farebbe testo.Proprio come nel traffico voce.Ovvero: ti do tutto a tariffa flat, a patto che non sfori il tetto, non fai troppo traffico troppo velocemente e, soprattutto, paghi quel che ti dico io.
        • Robert Oppenheime scrive:
          Re: Ma davvero?
          - Scritto da: Uqbar
          Continuo a dire che non esiste una tariffa flat,
          proprio perché c'è un plafond e, soprattutto,
          perché non hai modo di controllare.Mai pensato che forse è perchè se per l'UMTS c'è una bandamassima per un intera antenna di X Mb (fino a 14 adesso)e tu scarichi 10mb magari per gli altri 100 utenti non rimane niente?(Una lezione base di teoria dei segnali spiegherebbe che il complottodi cui parli è stato creato da dio quando ha inventato i segnalielettromagnetici, vai a chiedere al tuo parroco come fare una bellaingiunzione a Gesu per rimuovere questi limit fisici!)
          Proprio come nel traffico voce.Difficile che uno nella voce possa stare a parlare 24ore su 24giorno dopo giorno :) dovrai mangiare dormire, lavorare, andare di corpo :)mentre se c'è un pc lui può stare connesso anche mesi di fila a chiacchierare :)
    • markoer scrive:
      Re: Ma davvero?
      Lo fatto TUTTI negli USA.Cordiali saluti
  • Xilitolo scrive:
    Meno Totti più antenne
    Se invece di spendere montagne di soldi per spot ultracostosi con vari Totti, De Sica, Balen, Hunziker, John Travolta, Fiorello, Penariallo, Incontrada e compagnia (ma dico, fare uno spot carino con un po' di fantasia e creatività senza per forza avere quest testimonials ultracostosi?), per fregarsi i clienti a vicenda, spendessero i soldi per le infrastrutture, e questi problemi non esisterebbero.E dico amche che Tremonti (e puntualizzo che non ho nessuna simpatia per lui) ha fatto bene a non dare gli 800 milioni di soldi pubblici per la banda larga, perche quei soldi, alla fine del giro, sarebbero poi finiti un tasca alle varie starlette di turno.
    • MeX scrive:
      Re: Meno Totti più antenne
      il problema é che se tu hai un'infrastruttura da paura e non hai soldi per poi fare promozione, perdi clienti attratti dalle pubblicitá luccicose del concorrente su Italia1
    • ... scrive:
      Re: Meno Totti più antenne
      Il problema è anche quello che tutti vogliono la banda ma nessuno vuole l'antenna sulla sua testa
      • Andreabont scrive:
        Re: Meno Totti più antenne
        Quoto.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Meno Totti più antenne
        - Scritto da: ...
        Il problema è anche quello che tutti vogliono la
        banda ma nessuno vuole l'antenna sulla sua
        testaVeramente Io la ospiterei volentieri... sai quanto pagano 25.000 euro all'anno per potertela piazzare sul tuo tetto! Mica male, conoscendo un minimo poi di come si propagano le onde elettromagnetiche, si capisce benissimo che chi sta sotto l'antenna è alla fine protetto dal noto cono d'ombra e eviti in questo modo che un palazzo vicino si prenda l'antenna!Così hai il doppio risultato, ti becchi il minimo di radiazioni elettromagnetiche e i 25.000 euro!
    • Uqbar scrive:
      Re: Meno Totti più antenne
      Forse sarebbe il caso di costringere gli operatori in un consorzio per la realizzazione di un'unica rete veloce e con molta banda.Noi guadagneremmo in copertura, qualità del servizio, il paesaggio ringrazierebbe e anche gli operatori, soprattutto i più bravi, guadagnerebbero soldi e utenti.
      • Andreabont scrive:
        Re: Meno Totti più antenne
        Straquoto.
      • markoer scrive:
        Re: Meno Totti più antenne
        Questo già avviene nella pratica. Nessun operatore installa più BTS da solo, lo fa sempre insieme ad altri operatori per dividere i costi di infrastruttura.Non serve obbligare per legge a fare quello che già il mercato ti porta a fare. Servirebbe invece conoscere la realtà prima di scrivere commenti inutili su P.I..E il costo di un Totti o Incontrada non è manco una minima frazione dei costi non solo di installazione, ma anche di operazione di questa infrastruttura.Insomma, i soliti commenti qualunquisti da Italiani.Cordiali saluti
    • beebox scrive:
      Re: Meno Totti più antenne
      - Scritto da: Xilitolo
      E dico amche che Tremonti (e puntualizzo che non
      ho nessuna simpatia per lui) ha fatto bene a non
      dare gli 800 milioni di soldi pubblici per la
      banda larga, perche quei soldi, alla fine del
      giro, sarebbero poi finiti un tasca alle varie
      starlette di
      turno.Concordo. I soldi pubblici non dovrebbero essere dati ai privati, e dovrebbe valere per le TV, per i giornali, per le scuole, per la FIAT, e per tutti quelli che mettono in comune solo i debiti ma si intascano gli eventuali guadagni. Non si può far finta di inneggiare al libero mercato facendosi poi mantenere con i soldi dei contribuenti. Ma in italia questo vizio è molto radicato e diffuso. E non si può neppure fare il contrario, cioè essere pubblici e comportarsi da privati, come invece fa la RAI, che fa programmai spazzatura né più né meno delle TV private generaliste, con pubblicità annessa (e relativi costosissimi testimonials), ed al tempo stesso però vuole mantenersi a spese nostre. In italia, girala come vuoi, paga sempre Pantalone, e per legge.
      • beebox scrive:
        Re: Meno Totti più antenne
        - Scritto da: beebox
        - Scritto da: Xilitolo


        E dico amche che Tremonti (e puntualizzo che non

        ho nessuna simpatia per lui) ha fatto bene a non

        dare gli 800 milioni di soldi pubblici per la

        banda larga, perche quei soldi, alla fine delMi quoto da sole per confermare che Tremonti ha fatto benissimo a non scucire, ma farebbe ancora meglio a non scucire nemmeno per tutto il resto di ciò che elencavo prima. Ed è proprio perché non "scuce" che sta antipatico a molti altri, anche nel suo stesso schieramento.
  • Guybrush scrive:
    Pubblicità
    Visto e considerato che la banda si paga spesso sotto forma di un tot al Kilo(byte), quanto riportato da Zerbinidis... pardon Lazaridis equivale a dire che i loro dispositivi sono i piu' convenienti sul mercato.Lo stesso fatto si evince quando, leggendo tra le righe del rapporto FCC, viene detto che il consumo di banda da rete mobile e' calato.L'allarme in realta' e' che la gente e' meno disposta a pagare per i servizi dati su rete mbile.Chi ha ragione? In realta' tutti (pure io) dato che disponendo di dati sufficienti si puo' dimostrare statisticamente qualunque cosa.Buona giornataGuybrush
  • monnalisa monamour scrive:
    una risata vi seppellirà
    Finchè i padri dell'informatica non si sono avvicinati al mercato della telefonia mobile, questi ci hanno spolpato vivi facendoci pagare per anni bit di dati più dell'oro.Le suonerie truffa (addirittura gridavano la violazione del copyright per l'assemblaggio di 4 note gracchianti di Me*da), le immaginete degli MMS, gli sms a prezzi allucinanti, per non parlare del peso del costo delle "parole".Ora che I veri professionisti sono scesi in campo, pretenderebbero che la ricerca e la tecnologia si fermasse.... non è un caso se un iphone qui in italia arriva a costare 800 euri.Stare morendo per la vostra avidità.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: una risata vi seppellirà
      - Scritto da: monnalisa monamour
      Finchè i padri dell'informatica non si sono
      avvicinati al mercato della telefonia mobile,
      questi ci hanno spolpato vivi facendoci pagare
      per anni bit di dati più
      dell'oro.

      Le suonerie truffa (addirittura gridavano la
      violazione del copyright per l'assemblaggio di 4
      note gracchianti di Me*da), le immaginete degli
      MMS, gli sms a prezzi allucinanti, per non
      parlare del peso del costo delle
      "parole".

      Ora che I veri professionisti sono scesi in
      campo, pretenderebbero che la ricerca e la
      tecnologia si fermasse.... non è un caso se un
      iphone qui in italia arriva a costare 800
      euri.

      Stare morendo per la vostra avidità.Ma ti sei auto-tradotto da un'altra lingua o quando hanno spiegato i verbi, alle elementari, tu eri assente?
    • Robert Oppenheime scrive:
      Re: una risata vi seppellirà
      - Scritto da: monnalisa monamour
      per non parlare del peso del costo delle "parole".Finche trovani polli da spennare fanno bene :)
      non è un caso se un iphone qui in italia arriva
      a costare 800 euri.Secondo me se fai un giro per gli apple store austriaco, tedesco, francesespagnolo e cosi via potresti trovare che l'iphonenon sovvenzionato dalle ditte di telefonia costa sempe fino a 699 euro..(Prezzo ufficiale dell'apple store italiano)
  • James Kirk scrive:
    Basta Sbloccare il WiFi
    Basterebbe far cadere il decreto Pisanu ed ecco che il wifi andrà a sostituirsi a gran parte degli accessi APN...... tuttavia qualcosa mi dice che gli operatori si lamenterebbero ancora di più con il wifi libero!
    • beebox scrive:
      Re: Basta Sbloccare il WiFi
      - Scritto da: James Kirk
      Basterebbe far cadere il decreto Pisanu ed ecco
      che il wifi andrà a sostituirsi a gran parte
      degli accessi
      APN.Parole sante!
      ..... tuttavia qualcosa mi dice che gli operatori
      si lamenterebbero ancora di più con il wifi
      libero!Idem, con patate.
    • Valeren scrive:
      Re: Basta Sbloccare il WiFi
      - Scritto da: James Kirk
      Basterebbe far cadere il decreto PisanuPenso che farò in tempo a morire, prima di vederlo abrogato.
    • Andreabont scrive:
      Re: Basta Sbloccare il WiFi
      Vorrebbe dire che ognuno potrebbe trasformarsi in un provider, e questo è assurdo perchè già tu sfrutti un servizio di un provider...E se lo cedi a terzi violi di fatto il contratto che tu hai fatto con il tuo provider, che fornisce la connessione a te soltanto!Insomma... verrebbero fuori una marea di cause per violazioni dei termini contrattuali...
      • James Kirk scrive:
        Re: Basta Sbloccare il WiFi
        - Scritto da: Andreabont
        Vorrebbe dire che ognuno potrebbe trasformarsi in
        un provider, e questo è assurdo perchè già tu
        sfrutti un servizio di un
        provider...

        E se lo cedi a terzi violi di fatto il contratto
        che tu hai fatto con il tuo provider, che
        fornisce la connessione a te
        soltanto!
        Non hai capito .....Abolire il decreto Pisanu significa essenzialmente eliminare l'autenticazione obbligatoria degli utenti il che implica che per accedere ad un hotspot non devo fornire login e password diversi per ogni fornitore del servizio wireless.Ciò non significa che la gente potrà aprire la propria connessione wireless a chicessia (cosa peraltro pericolosa), ma solo che viene eliminato l'ostacolo maggiore alla proliferazione dei wifi point nelle città.In altre parole senza questo decreto anche il Bar Gianni (previ permessi, contratti etc...) potrebbe erogare il servizio senza dover fornire login, password e fotocopiare la carta d'identità ai propri utenti.Non è difficile a questo punto vedere il wifi esteso a centri commerciali, ristoranti, piazze etc... PROPRIO COME NEGLI ALTRI PAESI LIBERI.
        • Pursuit scrive:
          Re: Basta Sbloccare il WiFi

          Abolire il decreto Pisanu significa
          essenzialmente eliminare l'autenticazione
          obbligatoria degli utenti il che implica che per
          accedere ad un hotspot non devo fornire login e
          password diversi per ogni fornitore del servizio
          wireless.si ma se tutti si mettono ad usare il wifi del vicino e tutti disdicono la linea chi dovrebbe essere quel fesso che paga l'ISP per loro?
    • lino kopp scrive:
      Re: Basta Sbloccare il WiFi
      e poi come fa la splendida PolPost ad attribuire i terrificanti reati in rete?proposta irrealizzabile
    • markoer scrive:
      Re: Basta Sbloccare il WiFi
      E questo chi lo dice? anche dove il WiFi è libero, questo non avviene. Quindi?Il WiFi non è stato disegnato come rete mobile. Non diciamo fesserie galattiche!!!Cordiali saluti
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: Basta Sbloccare il WiFi
      Spero vivamente di no... Ma nessuno conosce i pericoli della connessione Wi-Fi? Ad esempio che i dati viaggiano (più o meno crittografati) nell'aria? E, nel qual caso siano in chiaro, è fin troppo facile raccoglierli? Bah...(PS. Non è paranoia, è che pressappoco chiunque è in grado di usare un programma come ettercap... Inoltre fin troppe pagine di login non utilizzano HTTPS.)
  • Pepito il breve scrive:
    STATALIZZARE TUTTO !
    Ecco bravi avete privatizzato tutto ... e ora come siete messi ?Mezza italia manco ha l'adsl, girano ancora coi modem 33K in pieno 2010.
    • Sgabbio scrive:
      Re: STATALIZZARE TUTTO !
      Ma in italia fanno cosi per prevenire la pirateria... :D
    • OldDog scrive:
      Re: STATALIZZARE TUTTO !
      - Scritto da: Pepito il breve
      Ecco bravi avete privatizzato tutto ... e ora
      come siete messiNon ci stupiamo: l'hanno fatto con le reti di distribuzione del gas, quando hanno dovuto ricreare la rete per il passaggio al metano, lo faranno con le centrali nucleari. L'hanno fatto con le autostrade e lo faranno con le telecomunicazioni. NOI PAGATORI DI TASSE e di BOLLETTE dobbiamo inginocchiarci offrendo le terga alla "statalizzazione" dei costi, loro si "privatizzano" i guadagni.Se Dio esistesse se li sarebbe inceneriti che Sodoma e Gomorra parrebbero Disneyland al confronto... SI SONO PRIVATIZZATI PURE L'ALTISSIMO?! :(
      • Peito il breve scrive:
        Re: STATALIZZARE TUTTO !
        Di recente volevano appunto privatizzare l'acqua e perfino la Protezione Civile !Fatto quello privatizzeranno pure la polizia, come nel film Robocop...
    • Uqbar scrive:
      Re: STATALIZZARE TUTTO !
      Ti assicuro che in certe zone non arriva nemmeno il dialup.Le reti dovrebbero essere uniche gestite da consorzi che ne affittano l'uso.Magari con qualche controllo in più.Ah, scusate, dimenticavo siamo in Italia! Scusate.
      • Peito il breve scrive:
        Re: STATALIZZARE TUTTO !
        Esatto, siamo in Italia.E mentre in Italia manco coprono le grandi citta', in Finlandia gia' il governo approva la cablatura completa del paese con fibre a 1GB inclusi paesi speduti nella tundra !E in Korea e Giappone hanno tutti reti a 100MB da anni e wi-fi pubblico ovunque anche in metro e treni.
    • Andreabont scrive:
      Re: STATALIZZARE TUTTO !
      E bravo, già lo stato mette troppo le mani su internet, adesso tu lo vuoi statalizzare del tutto, così i filtri vanno a manetta???
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: STATALIZZARE TUTTO !
      - Scritto da: Pepito il breve
      Ecco bravi avete privatizzato tutto ... e ora
      come siete messi
      ?

      Mezza italia manco ha l'adsl, girano ancora coi
      modem 33K in pieno
      2010.Non mi sembra che quando c'era la SIP le cose andassero meglio... mi ricordo che era più conveniente fare una interurbana dopo le 8.30 con il telefonino, piuttosto che usare la linea fissa.... mi sembra che le tariffe attuali siano sensibilmente più basse!
    • markoer scrive:
      Re: STATALIZZARE TUTTO !
      E dove sarebbe "privatizzata" la Vodafone? non è mai stata un ente statale.Forse hai una grossa confusione in testa. Ma forse, eh!...Cordiali saluti
  • Lex Logic scrive:
    Vodafone...
    Stiamo parlando di chi LUCRA, in maiuscolo, perchè di questo si tratta.. non ha una flat dati manco decente se non su abbonamento, se ti colleghi con un windows mobile è esattamente lo stesso che navigare con un pc ed usare il cellulare come modem, dunque ti disincentivano non mettendo ne promo ne piani decenti.. In più le tariffe sono cresciute di nuovo da metà gennaio.E poverini se non investono una percentuale di quello che guadagnano sulla rete finiscono presto come telecom italia, infrastrutture inadeguate a sostenere la domanda. La finiscano di piangere e mettano mano al portafoglio.Poi che il melafonino sia avido di banda e metta in rete tanta di quella schifezza che solo Dio sa è un dato di fatto, ieri guardavo la differenza tra una sincronizzazione parziale del mio server exchange tra un iphone e un android in termini di banda ed effettivamente è esagerato lo spreco.
    • Vindicator scrive:
      Re: Vodafone...
      - Scritto da: Lex Logic
      E poverini se non investono una percentuale di
      quello che guadagnano sulla rete finiscono presto
      come telecom italia, infrastrutture inadeguate a
      sostenere la domanda. La finiscano di piangere e
      mettano mano al
      portafoglio.macche dici.creare infrastruttura COSTA.spendere soldi per acquistare provider adsl, telco estere varie e produrre il cellulare per i paesi emergenti invece RENDE.non je basta mai a questi. :(
    • MeX scrive:
      Re: Vodafone...

      è un dato di fatto, ieri guardavo la differenza
      tra una sincronizzazione parziale del mio server
      exchange tra un iphone e un android in termini di
      banda ed effettivamente è esagerato lo
      spreco.puoi precisare meglio? sembra interessante la tua esperienza
    • markoer scrive:
      Re: Vodafone...
      - Scritto da: Lex Logic[...]
      E poverini se non investono una percentuale di
      quello che guadagnano sulla rete finiscono presto
      come telecom italia, infrastrutture inadeguate a
      sostenere la domanda. La finiscano di piangere e
      mettano mano al portafoglio.[...]Secondo me chi non sa manco di cosa parla dovrebbe solo star zitto... ci farebbe una figura migliore.Cordiali saluti
  • luKa scrive:
    ma questi operatori mobili?
    La banda mobile ha un costo spropositato rispetto alla rete tradizionale e questi hanno il coraggio di lamentarsi dicendo che gli utenti consumano troppo ...Facessero i loro investimenti e garantissero ciò che vendono.
    • MaestroX scrive:
      Re: ma questi operatori mobili?
      Oltre al costo mi sembra che anche la qualità della banda lasci molto a desiderare. Ho sempre avuto esperienze deludenti navigando con i cellulari.
      • Acido scrive:
        Re: ma questi operatori mobili?
        L'equazione è semplice quanto banale: se l'operatore telefonico (Vodafone) amplia la banda per darvi 4Mbps/sec ovunque, bidirezionali, a 20 al mese flat, automaticamente farà scappare tutti i clienti fonia che pagano centinaia di euri al mese (come me) di telefono verso soluzioni voip tipo skype o altri.Banale quindi: regalare banda IP buona, funzionante, a bassa latenza e basso jitter, significa perdere guadagni sulla fonia, e MOLTI !Tutti gli altri discorsi sono solo politca di facciata.A RIM fa comodo stare su questo carro, visto che per ora la sua arma vincente nel mercato è proprio la sua architettura mondiale-flat-a-basssa-banda (sulla quale guadagna dai 4 ai 6 dollari/mese secondo stime recenti, per ogni contratto... altro che le vendite dei terminali Blackberry!). Ovviamente se l'operatore telefonico si mette a regalare la flat 4Mbps a 20euro/mese, RIM vede più un dollaro dalla sua struttura mondiale.Ecco spiegato tutto.
        • bLax scrive:
          Re: ma questi operatori mobili?
          - Scritto da: Acido
          L'equazione è semplice quanto banale: se
          l'operatore telefonico (Vodafone) amplia la banda
          per darvi 4Mbps/sec ovunque, bidirezionali, a 20
          al mese flat, automaticamente farà scappare tutti
          i clienti fonia che pagano centinaia di euri al
          mese (come me) di telefono verso soluzioni voip
          tipo skype o
          altri.
          Banale quindi: regalare banda IP buona,
          funzionante, a bassa latenza e basso jitter,
          significa perdere guadagni sulla fonia, e MOLTI
          !

          Tutti gli altri discorsi sono solo politca di
          facciata.

          A RIM fa comodo stare su questo carro, visto che
          per ora la sua arma vincente nel mercato è
          proprio la sua architettura
          mondiale-flat-a-basssa-banda (sulla quale
          guadagna dai 4 ai 6 dollari/mese secondo stime
          recenti, per ogni contratto... altro che le
          vendite dei terminali Blackberry!). Ovviamente se
          l'operatore telefonico si mette a regalare la
          flat 4Mbps a 20euro/mese, RIM vede più un dollaro
          dalla sua struttura
          mondiale.

          Ecco spiegato tutto.si mi spiega il tutto, ma non giustifica questi piagnistei da poppanti...ho fatto due conti:solo in italia si spende ipotizzando solo un sms al giorno per ogni italiano (dal ultra novantenne al neonato) è un gir d'affari da 9 miloni di AL GIORNO!!!il tutto per spostare sulla rete un quantitativo credo intorno ai 3 gb di dati massimo!ripeto...in UN giorno!questi i costi delle infrastruture se li sono pagati gia in un paio d'anni (e anche qui a farla grossissima) quindi che non vengano a lamentarsi che non hanno piu soldi da investire per potenziare la rete....sono ridicoli....anche perchè non ci credo neanche un po che un iPhone=5 Blackberry e magari = 20 cel nokia fascia bassa....semplicemnte sono dispositivi che si usano di piu in rete....e normalmente piu consumi piu paghi, quindi non vanno certo in perdita, grazie anche ai cartelli e cartellini che si fanno!!! (non è ipotesi, è certezza tanto quanto una mela cade a terra se mollata a 1 mt d'altezza)
          • XSeven scrive:
            Re: ma questi operatori mobili?
            - Scritto da: bLax
            (non è ipotesi, è certezza tanto quanto
            una mela cade a terra se mollata a 1 mt
            d'altezza) ..anche se la mela è di Cupertino :)
          • Robert Oppenheime r scrive:
            Re: ma questi operatori mobili?


            Banale quindi: regalare banda IP buona,

            funzionante, a bassa latenza e basso jitter,Regalare 1Mhz di banda a ogni utente quando i Mhz disponibili sono 5-10è impossibile, semplice legge fisica.

            Tutti gli altri discorsi sono solo politca di facciata.O semplice fisicamatematica. (10Mhz diviso 1Mhz = 10 utenti per antenna)
            solo in italia si spende ipotizzando solo un sms
            al giorno per ogni italiano (dal ultra novantenneNon stavamo parlando di connessioni dati?Se mandi messaggi skype o messenger o facebook via cell nn pago niente..
            tutto per spostare sulla rete un
            quantitativo credo intorno ai 3 gb di dati massimo!
            ripeto...in UN giorno!Pensa io con la tre pago 5 e ho 3gb al mese(che in messaggi skype messenger e altro non li finisco mai..)Tu stai proprio parlando di un altra tecnologia che con iltrasferimento dati generico via IP non centra niente.
            questi i costi delle infrastruture se li sono
            pagati gia in un paio d'anni per gli sms i costi se li sono pagati già da 10 anni.
            grossissima) quindi che non vengano a lamentarsi
            che non hanno piu soldi da investire per
            potenziare la rete....sono ridicoli....Ma tu credi che le antenne GSM per mandare sms vecchie di10 anni fa siano la stessa cose dell'ammodernamento delle BTSai 14mbs?Tu stai facendo una confusione spaventosa tra sms e HSPA..
            perchè non ci credo neanche un po che un iPhone=5 BlackberryMa come dicevi prima tu la bb ha fatto del suo cavallo di battagliala compressione delle informazioni trasmesse.. (tipo opera mini)è quindi ovvio che consumi di meno!
            (non è ipotesi, è certezza tanto quanto
            una mela cade a terra se mollata a 1 mt d'altezza)Ecco sul fatto che la mela cada (anche se a meno di 1mt da terra)siamo perfettamente d'accordo.
  • eclettico scrive:
    Et voilà
    Vodafone dovrebbe stare zitta vista la martellante pubblicità in tv di internet key e quant'altro.Tra l'altro impose a RIM di non installare il modulo wi-fi al primo storm per imporre la rete cellulare anche quando se ne sarebbe potuto fare a meno, quindi questo intervento proprio con RIM sa di presa in giro.
  • Birillo Birullo scrive:
    Atavica
    Ma chi ha scritto l'articolo lo sa cosa significa "atavica"?
    • Disgraziato scrive:
      Re: Atavica
      A giudicare dal contesto mi sa di no...
    • Atavico scrive:
      Re: Atavica
      - Scritto da: Birillo Birullo
      Ma chi ha scritto l'articolo lo sa cosa significa
      "atavica"? 1. di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi 2. (per estensione) antico, remoto, primigenio 3. (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
    • Valeren scrive:
      Re: Atavica
      Secondo me intendeva "intrinseca".Però l'errore è grave, è totalmente fuori dal contesto.
      • corretto invece scrive:
        Re: Atavica
        dio come siete frustrate: è una locuzione ironica, sta per "fame radicale, che si trasmette (e amplifica) di generazione in generazione". perché non tornate a ricamare al tombolo? :)
        • Valeren scrive:
          Re: Atavica
          Sai, io continuo a vedere un suffisso .it al dominio...Nessuno ne ha chiesto la decapitazione per aver sbagliato una parola.Magari ne conosceva un significato o un'applicazione errata.Ci sono errori più gravi? Senza dubbio ma questo era degno di nota.P.S.: "Dio" va in maiuscolo in quanto nome ed in quanto prima parola della locuzione e dopo il punto va il maiuscolo :D
        • Cortisolo scrive:
          Re: Atavica
          Lasciali perdere. Probabilmente credono che "atavico" sia chissà quale termine astruso. Chi dice che questo termine sia fuori contesto, di certo non conosce come funzioni l'italiano.
Chiudi i commenti