Apple forgerà un nuovo Big Mac

Dopo l'esperienza maturata nello sviluppo di uno dei più potenti supercomputer al mondo, Apple costruirà per conto di una società americana un secondo mostro di calcolo basato sui propri server G5


Roma – Sarà un parente stretto di Big Mac , il primo supercomputer basato su Power Mac G5, quello che Apple costruirà per Colsa , una società americana che sviluppa tecnologie per conto dell’Esercito americano.

Il sistema, che costerà a Colsa 5,8 milioni di dollari, sarà costituito da 1.566 server e dovrebbe fornire una potenza di calcolo compresa fra i 15 e i 25 teraflops: nella classifica TOP500 dei supercomputer più veloci al mondo occuperebbe, attualmente, la seconda posizione o la terza posizione.

Il super cluster di Apple verrà utilizzato per effettuare simulazioni aerodinamiche di velivoli capaci di sfrecciare a velocità anche di molto superiori a quelle del suono. Il più importante committente dei progetti di Corsa sarà proprio lo US Army, ma tali tecnologie potrebbero interessare altri colossi del settore aeronautico.

Il nuovo supercomputer si avvantaggerà dell’esperienza maturata da Apple nello sviluppo di System X, anche noto con il soprannome di Big Mac, un supercomputer installato presso il Virginia Tech che lo scorso novembre balzò al terzo posto della classifica TOP500. In questo periodo il sistema è stato disattivato per sostituire i Power Mac G5 con degli Xserve G5, le stesse macchine che, presumibilmente, costituiranno la base del monster commissionato da Colsa.

Dato che Apple conta di ultimare il nuovo sistemone per l’autunno, e il Virginia Tech dovrebbe finire l’aggiornamento del Big Mac più o meno nello stesso periodo, è altamente probabile che nella prossima TOP500, che verrà pubblicata verso la fine dell’anno, questa volta figureranno nelle prime 5 posizioni ben due supercomputer di Apple: un record che fino ad oggi era riuscito solo a pochi veterani del settore dell’high performance computing. Questa è la riprova, secondo alcuni analisti, di come i cluster di server economici stiano ormai prendendo il netto sopravvento – almeno in termini di performance – sui sistemi monolitici proprietari.

“Abbiamo valutato molti processori durante l’ultimo anno e mezzo e alla fine abbiamo scelto i sistemi G5 di Apple”, ha affermato Anthony DiRienzo, executive vice president di Colsa, che ha poi aggiunto come questa scelta sia stata fatta in base a prestazioni, consumi, dimensioni della struttura e affidabilità del venditore. DiRienzo ha poi detto che i processori G5 “hanno un’unità di calcolo in virgola mobile particolarmente allettante”.

A differenza del System X, in cui i vari nodi sono connessi fra loro attraverso una rete in tecnologia InfiniBand, il nuovo supercomputer adotterà una meno performante e più economica rete Gigabit Ethernet. La ragione di tale scelta, secondo il dirigente di Colsa, è che le simulazioni di fluidodinamica hanno maggiormente bisogno di potenza di calcolo piuttosto che di velocità di rete.

Gli oltre 1.500 computer che costituiranno il megacalcolatore di Apple occuperanno una superficie di circa 55 metri quadrati e verranno stipati in 42 armadi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • blondie63 scrive:
    Re: Bel colpo!
    c'è, eccolo:http://www.densionusa.com/x/index.php?option=content&task=view&id=375&Itemid=79
  • blondie63 scrive:
    avete visto questo ?
    http://www.densionusa.com/x/index.php?option=content&task=view&id=375&Itemid=79
  • blondie63 scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    c'è chi ha già aperto le specifiche BMW...vedi qui:http://autos.groups.yahoo.com/group/bmwnav/
  • Hyde scrive:
    Re: purtroppo ci sale anche winzoz CE
    - Scritto da: LordCasco
    pare che la M$ voglia entrare nel settore

    punto-informatico.it/p.asp?i=46131

    e se mi ricordo bene la bmw serie 7
    già ce l'ha, con i risultati che
    tutti possono immaginare:

    www.linuxdesktop.it/modules.php?name=News&fil

    E poi hanno anche il coraggio di mettere la
    patente a punti..... bah. dovrebbero mettere
    il collare a billgates invece.


    va be'.... scusate la trollata.... è
    che non amo le bmw, non in sé, ma per
    via di molti di quelli che le guidano.
    Confermo...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=514537
  • Anonimo scrive:
    Re: l'Aribag andrebbe in conflitto con i
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo


    vedi perché sono importanti
    gli


    standard open?



    che gli standard open siano importanti
    nulla

    eccepire...




    se ci fossero degli standard aperti

    andavi


    da un elettrauto con le
    controgonadi e

    te lo


    facevi sistemare :)



    ahaha un elettrauto con le controgonadi
    come

    dici tu è una utopia, quelli
    sotto

    casa mia sanno a malapena intallarti un

    antifurto satellitare...



    magari uno che il lavoro te lo fa lo
    trovi

    pure...ma poi probabilmente l'Aribag

    andrebbe in conflitto con l'iPOD


    successo con i telefonini) e tu ti

    schianteresti contro un palo...



    senza contare poi che non conosco modo

    migliore per sputtanarsi la garanzia
    BMW...



    (apple)

    probabilmente hai ragione, ma io ho parlato
    di elettrauto quando poi alla fine sono
    sempre abituato a farmi le cose da me :)
    (facendo anche le mie cazzate beneinteso)Avve', ho una moto BMW e ti assicuro che l'impianto elettrico di questi mezzi è molto più complicato di quello che immagini. Per farti un esempio il capo meccanico dell'assistenza BMW che "frequento", sogna i tempi in cui con il cacciavite si poteva regolare il "minimo", ora si fa tutto con un connettore multipolare e un CD e il meccanico non ha più margini di manovra in quanto diversi nodi del sistema sono completamente sigillati e non accessibili, se non dal personale della fabbrica. Per la precisione, il software che gestisce l'iniezione della mia moto è arrivato alla release 10.3 (ci hanno messo un po' a trovare il bandolo della matassa...), guarda caso la stessa numerazione che Apple usa per il suo sistema operativo ;)
  • higgybaby scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: Anonimo

    D'accordo Avvelenato, ma chi spende
    50mila

    euro e passa per una bmw...

    ... è un pazzola dovete smettere di tagliare giudizi con l'accetta, ognuno dei suoi soldi ci fa quello che gli pare!ciaoigor
  • Ivi scrive:
    Re: Domanda a tutti gli Ipod-disti
    Molto semplice: togli la sincronizzazione automatica e scegli quella manuale. Così facendo sarai tu a scegliere quali playlist aggiornare ed è anche l' unico modo per sfruttare il Pod come HD esterno.CiaoIvan==================================Modificato dall'autore il 23/06/2004 21.32.50
  • Anonimo scrive:
    Re: purtroppo ci sale anche winzoz CE

    Beh, io ho un M3 Wolf con una caterva di
    cavalli. In autostrada lascio per un attimo
    la corsia di sorpasso solo se mi sfanala
    dietro una Ferrari (e neanche tutte). Non ce
    n'è per nessuno con quella belva.(troll);)
  • Anonimo scrive:
    Re: E i mercedes?
    - Scritto da: Anonimo
    Solo BMW? Sui mercedes SL cosa ci metti?Cosa sono "gli" SL, furgoni?Se intendi "LE" Mercedes SL, il problema non si pone: i macellai arricchiti non ascoltano molta musica....
  • Anonimo scrive:
    Re: purtroppo ci sale anche winzoz CE
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: LordCasco

    E poi hanno anche il coraggio di
    mettere la

    patente a punti..... bah. dovrebbero
    mettere

    il collare a billgates invece.





    va be'.... scusate la trollata....
    è

    che non amo le bmw, non in sé,
    ma per

    via di molti di quelli che le guidano.

    Beh, io ho un M3 Wolf con una caterva di
    cavalli. In autostrada lascio per un attimo
    la corsia di sorpasso solo se mi sfanala
    dietro una Ferrari (e neanche tutte). Non ce
    n'è per nessuno con quella belva.LordCasco non ama le BMW proprio perché le guida gente come te, piloti della domenica che per un'auto fanno debiti per tre generazioni e poi non hanno 100 Euro per pagarsi un turno in pista. Vai in autostrada perché sei capace di andare solo dritto, ma quello sa farlo anche una scimmia, basta insegnarle quale pedale schiacciare.....
    Cmq, se nel mondo automotive vogliono
    mettere delle skifezzine di SO nei sistemi
    non critici, affaracci loro. Basta che
    continuino ad usare QNX, SMX, RTXc per le
    centraline,l' ABS e gli airbag senza sperare
    di risparmiare qualcosa pure su quelli.
  • Anonimo scrive:
    Da iPod a iTunes.....
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: avvelenato


    lui parlava non di aggiornare
    l'ipod con


    itunes, ma di aggiornare itunes con

    ipod.





    ovvero da ipod a itunes.


    cosa che risulta anche a me non

    praticabile,


    ovviamente per i soliti sistemi

    anticopia,


    che rendono una canzone uppata su
    ipod

    da


    itunes visibile solo ad esso.



    Si fa tranquillamente...

    ci sono almeno 4 utility che permettono
    di

    accedere alla struttura di cartelle

    invisibili usate dal sw dell'iPod. Senza

    considerare il fatto che puoi farlo "a

    manina", solo che in quel caso devi
    cercare

    tu nella struttura



    Bye

    sono già stato aggiornato.

    il passo successivo sarebbe creare un driver
    capace di montare l'ipod in modo da vedere
    le traccie su di esso come se fossero in un
    hdd normalissimo, e di farci operazioni su
    esse. (tipo aggiungerle o toglierle o
    modificarle)

    peccato che non ho gli skills adatti :(Di software che permette questo ce n'è in abbondanza, per Mac e per Win.....http://www.ipodlounge.com/
  • Anonimo scrive:
    Re: Eh, no.
    fioi, non capisco dove siano le difficoltà... uso il mio ipod su tre computer diversi:un ibook con itunes con qualche brano di musica classica, un imac dove risiede la mia libreria più quella della mia (ex) ragazza e un pc con un'altra libreria iutnes a parte. tutti gli itunes sono configurati con "gestione manuale ipod" ed io importo ed esporto quello che voglio e ascolto quello che voglio dove mi pare. inoltre sia nei mac che nel pc visualizzo tutte le cartelle e file nascosti, se proprio devo passare qualcosa la cerco.ciao
  • FDG scrive:
    iTMS: 800.000 canzoni in 7 giorni
    http://www.macitynet.it/macity/aA18232/index.shtmlAlla faccia di chi parlava di sicuro flop.
  • Anonimo scrive:
    Re: purtroppo ci sale anche winzoz CE
    - Scritto da: LordCasco
    E poi hanno anche il coraggio di mettere la
    patente a punti..... bah. dovrebbero mettere
    il collare a billgates invece.


    va be'.... scusate la trollata.... è
    che non amo le bmw, non in sé, ma per
    via di molti di quelli che le guidano.Beh, io ho un M3 Wolf con una caterva di cavalli. In autostrada lascio per un attimo la corsia di sorpasso solo se mi sfanala dietro una Ferrari (e neanche tutte). Non ce n'è per nessuno con quella belva.Cmq, se nel mondo automotive vogliono mettere delle skifezzine di SO nei sistemi non critici, affaracci loro. Basta che continuino ad usare QNX, SMX, RTXc per le centraline,l' ABS e gli airbag senza sperare di risparmiare qualcosa pure su quelli.
  • Anonimo scrive:
    Chi diceva che...?
    iTunes Music Store in Europa avrebbe fatto un buco nell'acqua? ...ce n'erano parecchi di troll in questo forum ad affermarlo se mi ricordo bene....http://www.macitynet.it/macity/aA18232/index.shtmle non venitemi a parlare che è solo marketing... io i soldi a Napster per "noleggiare" musica non glieli do!!!(apple)
  • Anonimo scrive:
    purtroppo ci sale anche winzoz CE
    pare che la M$ voglia entrare nel settorehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=46131 e se mi ricordo bene la bmw serie 7 già ce l'ha, con i risultati che tutti possono immaginare:http://www.linuxdesktop.it/modules.php?name=News&file=article&sid=448 E poi hanno anche il coraggio di mettere la patente a punti..... bah. dovrebbero mettere il collare a billgates invece.va be'.... scusate la trollata.... è che non amo le bmw, non in sé, ma per via di molti di quelli che le guidano.==================================Modificato dall'autore il 23/06/2004 14.55.39
  • Anonimo scrive:
    Re: Mela Bacata!
    - Scritto da: Anonimo
    Tutto vero! Ho un iPod 20GB e devo dire che
    è seccante non poter trasferire la
    musica dal MIO iPod (ribattezzato "iPomm",
    "pomm" in milanese significa "mela"...) al
    MIO Mac portatile. Per la verità non
    riesco a farlo nemmeno sul MIO Mac fisso, il
    primo a cui ho attaccato iPomm.
    Strano, questo. Magari è colpa della
    mia imperizia (in effetti non ho tempo
    né voglia di investigare sulla
    questione, l'iPod è una fetta
    irrilevante della mia esistenza), ma
    tant'è.Esatto: è colpa delle tua imperizia.I files sull'iPod sono semplicemente in cartelle invisibili con una struttura particolare. Ci sono decine di utility per fare quello che vuoi-iPod.iTunes-iPod Browser-iPod Exporter-iPod Access-iPod Viewer-Xpod-ecc... ecc... ecc...
    è una vera vergogna,questo tuo messaggio è una vergogna
    E poi, maledizione, dov'è il "Bong"
    di avvio dell'iPod, tanto caro a noi
    Macchisti? Cazzo, iPomm è muto!!! Non
    sono abituato...a quale pro?
    Insomma, 'sto iPod, è una mela bacata.
    Un ottimo HD FireWire con guscio in acciaio
    e policarbonato (dei case così non li
    fa veramente nessuno), un bello "strippo"
    per chi ha tempo e denari da sbatter via in
    accessori e minchiatine varie, ma quanto
    alla gestione delle musica... Al diavolo.Convinto tu....
    buonanottesi... buonanotte...bye
  • avvelenato scrive:
    Re: l'Aribag andrebbe in conflitto con i
    - Scritto da: Anonimo

    vedi perché sono importanti gli

    standard open?

    che gli standard open siano importanti nulla
    eccepire...


    se ci fossero degli standard aperti
    andavi

    da un elettrauto con le controgonadi e
    te lo

    facevi sistemare :)

    ahaha un elettrauto con le controgonadi come
    dici tu è una utopia, quelli sotto
    casa mia sanno a malapena intallarti un
    antifurto satellitare...

    magari uno che il lavoro te lo fa lo trovi
    pure...ma poi probabilmente l'Aribag
    andrebbe in conflitto con l'iPOD (è
    successo con i telefonini) e tu ti
    schianteresti contro un palo...

    senza contare poi che non conosco modo
    migliore per sputtanarsi la garanzia BMW...

    (apple)probabilmente hai ragione, ma io ho parlato di elettrauto quando poi alla fine sono sempre abituato a farmi le cose da me :)(facendo anche le mie cazzate beneinteso)==================================Modificato dall'autore il 23/06/2004 14.25.16
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda a tutti gli Ipod-disti
    basta che nelle preferenze di iTunes togli l'aggiornamento automatico. e sull'ipod carichi solo quello che vuoi tu
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda a tutti gli Ipod-disti
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao, sono da poco possessore (soddisfatto)
    di Ipod 15 Gb, usato sotto WinXp con Itunes.
    Avrei un dubbio.... Itunes crea una libreria
    di brani su HD che viene riversata
    sull'Ipod, tale e quale. Come faccio se
    voglio che qualche brano sia presente sul PC
    ma NON VENGA copiato nell'Ipod? entra nelle preferenze iPod e togli la sincronizzazione automatica delle canzoni e della playlist.( http://www.apple.com/it/itunes/sync.html )
    Questo anche in previsione di quando
    supererò i 15Gb su HD.... come
    farò a selezionare cosa mettere e
    cosa no?trascini sul ipod quello che preferisci...
    Grazie in anticipo per l'aiuto, e scusate il
    leggero OT!!!

    :Dciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE

    D'accordo Avvelenato, ma chi spende 50mila
    euro e passa per una bmw...... è un pazzo
  • Larry scrive:
    Re: Ma che Troll e Troll...
    - Scritto da: Anonimo
    Il mio primo Mac è un LC (TRE
    milioncini nel 1991),anch'io, solo che l'ho pagato 1.990.000 Lire solo 6 mesi dopo.
    poi, nel '97, passo a un PowerMac 8600/200
    (OTTO milioncioni di lire nel 1997, con il
    monitor)io ad un Performa 6200/100 con monitor da 15" e 64 MB di RAM nel '95: due milioni solo per la memoria.poi un Performa 6400/180 con 128 MB e Mac Picasso 540 l'anno dopo (verniciato azzurro pervinca)poi un G3 Yosemite 300 overcloccato a 350 Mhz, nel 1999poi un G4 MDD 1 GHz mono con 2 GB di RAM nel 2003infine un G5 Dual 2 GHz con 4 GB di RAM nel 2004

    Checcazzo!!! Potrò, dopo che verso 18
    milioni di lire nelle casse della Mela,
    avere il diritto di muovere qualche critica,
    no?quante ne vuoi...
    Resterò sempre dalla parte luminosa
    dell'informatica, il mio, portafoglio mi
    è testimone, ma vorrei essere libero
    di dire che qualche coglionata l'hanno fatta
    pure loro, soprattutto quando è la
    verità...

    Il 7.5, per dirne una. E non ditemi che i
    7.5.3 funzionava bene... Uno schifo,pero' c'era una ragione.
    paragonato al multifinder sotto il 6.0.7: LC
    MAI-dico-MAI impiantato, nemmeno quando
    facevo girare Insignia SoftPC e facevo le
    schedine condizionate coi programmi DOS.l'LC era un capolavoro, io gli avevo connesso un HD FWB Hammer da 340 MB che e' stato usato da me e da altri per 8 anni! (quell'LC ora e' in un negozio di biciclette e funziona ancora)
    Vogliamo parlare del Mac II vx e altri
    consimili del periodo, quelle vaccate?
    E delle porte Ethernet AAUI?rimasto in vendita solo per 6 mesi, un obbrobbrio.
    O di alcune politiche aziendali, tipo
    l'ostracismo fatto nei confronti di BeOS,
    fino a provocare la chiusura del progetto Be
    su PPC.
    E un 9600 604ev a 300MHz non era forse
    meglio del G3/233, almeno nei calcoli in
    virgola mobile? Downgrade...vero, pero' sugli interi andava tra il doppio e il triplo...mi ricordo photoshop!
    Intendiamoci bene, amici miei, ne so
    più io della mela di Markkula, Jobs e
    Amelio messi assieme. Non sono un troll, mi
    sa che siete voi i "C.Trull" che vi bevete
    qualsiasi cosa passi il mercato osannandola
    come un dono degli dèi: griffe,
    abiti, auto, cacca televisiva, discografica
    e film improponibili...

    Vorrei aggiungere una cosa, a rischio di
    distruggere il vostro piccolo mondo
    idilliaco... Apple non è infallibile
    e Jobs non è Dio (anche se ci va
    vicino), altrimenti non esisterebbe
    quell'altra porcheria, ben più
    grossa, che si chiama Microsoft Windows.non hai menzionato in tempi recenti l'iMac LCD spesso consegnati con i monitor storti (inclinati di 1-2 gradi su un lato)Ciononostante, tutte le volte che tocco un qualsiasi computer PC (che sia un bandone o un HP da 5000 Euro)mi rendo conto dell'abisso qualitativo che pagano nei cofronti di Apple.
  • Anonimo scrive:
    Re: E i mercedes?
    - Scritto da: Anonimo
    Solo BMW? Sui mercedes SL cosa ci metti?e sulla mia nuova vw golf V ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda a tutti gli Ipod-disti

    Avrei un dubbio.... Itunes crea una libreria
    di brani su HD che viene riversata
    sull'Ipod, tale e quale. Come faccio se
    voglio che qualche brano sia presente sul PC
    ma NON VENGA copiato nell'Ipod?
    Questo anche in previsione di quando
    supererò i 15Gb su HD.... come
    farò a selezionare cosa mettere e
    cosa no?Ciao, non ho un iPod x cui non so cosa risponderti ma se fai un salto su http://www.tevac.com/ o direttamente sul forum http://forum.tevac.com/ troverai sicuramente qualcuno che ti può aiutare.Se cerchi sul forum forse la tua domanda è già stata fatta.Ciao, A.
  • avvelenato scrive:
    Re: Che è, un troll?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    lui parlava non di aggiornare l'ipod con

    itunes, ma di aggiornare itunes con
    ipod.



    ovvero da ipod a itunes.

    cosa che risulta anche a me non
    praticabile,

    ovviamente per i soliti sistemi
    anticopia,

    che rendono una canzone uppata su ipod
    da

    itunes visibile solo ad esso.

    Si fa tranquillamente...
    ci sono almeno 4 utility che permettono di
    accedere alla struttura di cartelle
    invisibili usate dal sw dell'iPod. Senza
    considerare il fatto che puoi farlo "a
    manina", solo che in quel caso devi cercare
    tu nella struttura

    Byesono già stato aggiornato.il passo successivo sarebbe creare un driver capace di montare l'ipod in modo da vedere le traccie su di esso come se fossero in un hdd normalissimo, e di farci operazioni su esse. (tipo aggiungerle o toglierle o modificarle)peccato che non ho gli skills adatti :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Che è, un troll?
    - Scritto da: avvelenato
    lui parlava non di aggiornare l'ipod con
    itunes, ma di aggiornare itunes con ipod.

    ovvero da ipod a itunes.
    cosa che risulta anche a me non praticabile,
    ovviamente per i soliti sistemi anticopia,
    che rendono una canzone uppata su ipod da
    itunes visibile solo ad esso.Si fa tranquillamente...ci sono almeno 4 utility che permettono di accedere alla struttura di cartelle invisibili usate dal sw dell'iPod. Senza considerare il fatto che puoi farlo "a manina", solo che in quel caso devi cercare tu nella strutturaBye
  • Anonimo scrive:
    E i mercedes?
    Solo BMW? Sui mercedes SL cosa ci metti?
  • Anonimo scrive:
    Re: Potrebbero....
    - Scritto da: Anonimo
    Preferirei che comprando un iPod mi
    regalassero una BMW
    :D:D(apple) Anche a me, una Z8 magari......(linux)
  • Anonimo scrive:
    Potrebbero....
    Preferirei che comprando un iPod mi regalassero una BMW:D:D(apple)
  • Anonimo scrive:
    Domanda a tutti gli Ipod-disti
    Ciao, sono da poco possessore (soddisfatto) di Ipod 15 Gb, usato sotto WinXp con Itunes. Avrei un dubbio.... Itunes crea una libreria di brani su HD che viene riversata sull'Ipod, tale e quale. Come faccio se voglio che qualche brano sia presente sul PC ma NON VENGA copiato nell'Ipod? Questo anche in previsione di quando supererò i 15Gb su HD.... come farò a selezionare cosa mettere e cosa no?Grazie in anticipo per l'aiuto, e scusate il leggero OT!!!:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Miiiii........
    - Scritto da: Anonimobasta cosi poco per stressarti?...
  • avvelenato scrive:
    Re: Mela Bacata! Linux + gtkpod
    - Scritto da: Skin Bracer

    - Scritto da: Anonimo

    Tutto vero! Ho un iPod 20GB e devo dire
    che

    è seccante non poter trasferire
    la

    musica dal MIO iPod (ribattezzato
    "iPomm",

    "pomm" in milanese significa "mela"...)
    al


    ...

    Come da oggetto, ho installato gtkpod su
    Linux e con il cavo fornito da Apple (dock -
    firewire o USB2) collego l'Ipod, scarico e
    carico i brani e li posso pure riprodurre
    direttamente.

    Salutibeh, mitico.
  • avvelenato scrive:
    Re: carino, ma meglio una soluzione più
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: avvelenato

    mi

    rammarico d'esser costretto a comprare
    un

    iriver, pur consapevole della miglior

    facilità d'uso dell'ipod.

    Incoerenza??perché incoerenza?semmai consapevolezza. Quella che le persone ammaliate dal marketing hanno perso, diventando incapaci di criticare dei prodotti buoni ma migliorabili.


    ecco, la cosa che mi rode è che

    nessuno cerca di fare un prodotto
    perfetto.

    Bè, c'è un rimedio
    infallibile: comincia a farlo tu, no??? ci sto pensando, prendendo ispirazione da qui:http://www.myplace.nu/mp3/solo che i balordi dei toshiba non vendono hdd da 1,8" al dettaglio... :
    Ma
    va
    lààààà....vacci te, povero.
  • Anonimo scrive:
    Miiiii........
    ..ci avete stressato con 'sto cazzillo di iPod!!!!!!!! :p
  • Anonimo scrive:
    vale la pena comprare una bmw
    solo per avere un IPOD
  • Anonimo scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: BigSam
    Troppo bello per essere vero; ma non certo
    irrealizzabile tecnicamente... per me i
    bavaresi non si fidano a smollare le
    specifiche di protocollo a Apple (o
    viceversa)L'ipod viene considerato dal software di gestione come un caricatore CD, ecco xchè in caso l'auto sia già fornita di serie con un caricatore cd etc etc non è possibile installare l'ipod
  • Larry scrive:
    Re: Domanda
    - Scritto da: BigSam

    - Scritto da: FDG

    Ma avete tutti BMW? E a quando
    l'adattatore

    per la mia Panda? boh, io ho una Volvo e non acquistero' mai una BMW, faro' il tutto piu' economicamente collegando l'iPod a un'autoradio Alpine predisposta (oppure alle Aiwa con ingresso "aux" frontale)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che Troll e Troll...
    Diciamo che Apple ha fatto le sue vaccate, certe ed assodate e su quello che hai scritto non ho nulla da obiettare.Su iPod qualcosina avrei da dire.Uso con soddisfazione l'iPod di prima generazione e l'ho usato sempre come terminale di musica o come HD.Per la musica lo aggiorno manualmente con iTunes perché è iTunes il player ed è lì che creo le mie playlist, cancello od aggiungo musica (solo dai miei CD e sono tanti...).Fare il contrario... beh, l'ho provato subito ma l'ho anche trovato ... cretino ...: per nulla comodo (ovviamente...) e per niente ergonomico.È realmente più efficace ed efficiente aggiornare iPod da iTunes che non il contrario ma è anche vero che bisognerebbe snaturare sw e hw....In fondo Apple costruisce e vende hardware.... e lo fa anche creando del software ad hocOT/OpenMi piacerebbe aprire le porte della mia automobile come mi va in quel momento: standard, scorrevole, ad ala, a ventaglio....Solo che la casa costruttrice prevede solo un tipo di apertura (escluso il bagagliaio)....OT/Closed:)
  • Skin Bracer scrive:
    Re: Mela Bacata! Linux + gtkpod
    - Scritto da: Anonimo
    Tutto vero! Ho un iPod 20GB e devo dire che
    è seccante non poter trasferire la
    musica dal MIO iPod (ribattezzato "iPomm",
    "pomm" in milanese significa "mela"...) al
    ...Come da oggetto, ho installato gtkpod su Linux e con il cavo fornito da Apple (dock - firewire o USB2) collego l'Ipod, scarico e carico i brani e li posso pure riprodurre direttamente.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: carino, ma meglio una soluzione più
    - Scritto da: avvelenato
    mi
    rammarico d'esser costretto a comprare un
    iriver, pur consapevole della miglior
    facilità d'uso dell'ipod.Incoerenza??

    ecco, la cosa che mi rode è che
    nessuno cerca di fare un prodotto perfetto.Bè, c'è un rimedio infallibile: comincia a farlo tu, no??? Ma va lààààà....
  • avvelenato scrive:
    Re: Ma che Troll e Troll...
    - Scritto da: Anonimo
    Il mio primo Mac è un LC (TRE
    milioncini nel 1991),
    poi, nel '97, passo a un PowerMac 8600/200
    (OTTO milioncioni di lire nel 1997, con il
    monitor), poi un powerbook (altri CINQUE
    milioni e rotti) e infine l'iPod (450 euri).
    Aggiungiamo i sistemi operativi,
    regolarmente acquistati: 8, 9, OSX 10/10.1
    (il 10.2 l'ho bellamente copiato) e OSX
    10.3.

    Checcazzo!!! Potrò, dopo che verso 18
    milioni di lire nelle casse della Mela,
    avere il diritto di muovere qualche critica,
    no?bravo, è l'onestà che tiene alto il nome dei buoni prodotti :)
  • Anonimo scrive:
    Ma che Troll e Troll...
    Il mio primo Mac è un LC (TRE milioncini nel 1991),poi, nel '97, passo a un PowerMac 8600/200 (OTTO milioncioni di lire nel 1997, con il monitor), poi un powerbook (altri CINQUE milioni e rotti) e infine l'iPod (450 euri). Aggiungiamo i sistemi operativi, regolarmente acquistati: 8, 9, OSX 10/10.1 (il 10.2 l'ho bellamente copiato) e OSX 10.3.Checcazzo!!! Potrò, dopo che verso 18 milioni di lire nelle casse della Mela, avere il diritto di muovere qualche critica, no?Resterò sempre dalla parte luminosa dell'informatica, il mio, portafoglio mi è testimone, ma vorrei essere libero di dire che qualche coglionata l'hanno fatta pure loro, soprattutto quando è la verità...Il 7.5, per dirne una. E non ditemi che i 7.5.3 funzionava bene... Uno schifo, paragonato al multifinder sotto il 6.0.7: LC MAI-dico-MAI impiantato, nemmeno quando facevo girare Insignia SoftPC e facevo le schedine condizionate coi programmi DOS.Vogliamo parlare del Mac II vx e altri consimili del periodo, quelle vaccate?E delle porte Ethernet AAUI?O di alcune politiche aziendali, tipo l'ostracismo fatto nei confronti di BeOS, fino a provocare la chiusura del progetto Be su PPC.E un 9600 604ev a 300MHz non era forse meglio del G3/233, almeno nei calcoli in virgola mobile? Downgrade...Intendiamoci bene, amici miei, ne so più io della mela di Markkula, Jobs e Amelio messi assieme. Non sono un troll, mi sa che siete voi i "C.Trull" che vi bevete qualsiasi cosa passi il mercato osannandola come un dono degli dèi: griffe, abiti, auto, cacca televisiva, discografica e film improponibili...Vorrei aggiungere una cosa, a rischio di distruggere il vostro piccolo mondo idilliaco... Apple non è infallibile e Jobs non è Dio (anche se ci va vicino), altrimenti non esisterebbe quell'altra porcheria, ben più grossa, che si chiama Microsoft Windows.ri-ri-ciaodomani lavoro e sono quasi le 4
  • DSG scrive:
    Re: Eh, no.
    - Scritto da: avvelenato
    si può fare anche su win?
    se sì, sei la mia salvezza :)questa operazione su Mac la conoscevo visto che la uso spesso...c'è qualcosa di simile anche per Windowshttp://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/win/33184oppure( http://www.versiontracker.com/php/search.php?mode=basic&action=search&str=ipod&plt%5B%5D=windows&x=0&y=0 )seleziona quello che preferisci...ci sono anche freeware non solo shareware...
  • avvelenato scrive:
    Re: Eh, no.
    - Scritto da: Anonimo

    user-
    Library-
    iTunes-
    Scripts (se
    manca la cartella Script, va creata, occhio
    alla "S" maiuscola)

    va poi a comparire direttamente nel
    menù di iTunes (potenza di OSX) dove
    puoi copiare le canzoni di iPod anche su un
    computer alieno o trasferirle nella cartella
    che vuoi tu...

    Gli script li trovate qui:
    www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/15

    e qui:
    www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/19


    ri-buonanottesi può fare anche su win?se sì, sei la mia salvezza :)
  • Anonimo scrive:
    Eh, no.
    Se copio i brani usando iPomm come HD esterno, poi non li posso ascoltare in cuffia. Per farlo li devo trasferire su iPomm da iTunes. Allora finiscono in una cavolo di cartella invisibile, con nomi esadecimali o simili, in un ordine che solo l'OS dell'iPod comprende. E solo così sono riproducibili su iPod, mentre se li copi nudi e crudi da HD a iPod, questo non li legge. Capito la perversione del giochino?Per fare come dici tu, poi, non serve nemmeno l'iPomm: collegherei i due Mac in rete oppure attacco il Powerbook in modalità HD al fisso via FireWire... Il fatto è che il Powerbook è per la maggior parte del tempo in ufficio, tranne qualche fine settimana. Di qui i miei crucci sul trasferimento della musica.Mi rendo conto ch la maggior parte della gente ha un solo computer e di queste cose non si accorge nemmeno. Almeno finché non li vorranno copiare sul computer di un amico. Illegale, direte voi. Andiamo... "Ti passo questa canzone" non è "realmente" illegale ("Ti vendo questi mp3" sì).E poi, torno a dire, non è impossibile farlo, è solo una piccola rottura di palline, risolvibile elegantemente con uno script che, messo inuser-
    Library-
    iTunes-
    Scripts (se manca la cartella Script, va creata, occhio alla "S" maiuscola)va poi a comparire direttamente nel menù di iTunes (potenza di OSX) dove puoi copiare le canzoni di iPod anche su un computer alieno o trasferirle nella cartella che vuoi tu... Gli script li trovate qui:http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/15951e qui:http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/19467ri-buonanotte
  • avvelenato scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: BigSam


    Inoltre, la cosa buona
    dell'operazione


    bmw-iPod è che l'iPod C'E'
    MA

    NON SI


    VEDE, senza parti, display o
    pulsanti


    posticci che, oltre a distrarre
    durante

    la


    guida, non sono belli a vedersi.



    è una bella soluzione
    indubbiamente,

    ma non è da escludersi che possa

    esser adottata comunque anche nel caso
    di un

    progetto indipendente



    il massimo sarebbe poter avere il SO di iPod
    sul display 16:9 del navigatore e usare la
    manopola rotativa/pulsante destra come la
    touch wheel dell'iPod.

    Nel menu principale, una volta collegato il
    lettore, apparirebbe l'icona "iPod" accanto
    a quelle Navigazione, TV, ecc.

    Troppo bello per essere vero; ma non certo
    irrealizzabile tecnicamente... per me i
    bavaresi non si fidano a smollare le
    specifiche di protocollo a Apple (o
    viceversa)
    secondo me non dovrebbe essere difficile.....
  • BigSam scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE


    Inoltre, la cosa buona dell'operazione

    bmw-iPod è che l'iPod C'E' MA
    NON SI

    VEDE, senza parti, display o pulsanti

    posticci che, oltre a distrarre durante
    la

    guida, non sono belli a vedersi.

    è una bella soluzione indubbiamente,
    ma non è da escludersi che possa
    esser adottata comunque anche nel caso di un
    progetto indipendenteil massimo sarebbe poter avere il SO di iPod sul display 16:9 del navigatore e usare la manopola rotativa/pulsante destra come la touch wheel dell'iPod.Nel menu principale, una volta collegato il lettore, apparirebbe l'icona "iPod" accanto a quelle Navigazione, TV, ecc.Troppo bello per essere vero; ma non certo irrealizzabile tecnicamente... per me i bavaresi non si fidano a smollare le specifiche di protocollo a Apple (o viceversa)==================================Modificato dall'autore il 23/06/2004 2.53.12
  • avvelenato scrive:
    Re: Che è, un troll?
    lui parlava non di aggiornare l'ipod con itunes, ma di aggiornare itunes con ipod.ovvero da ipod a itunes.cosa che risulta anche a me non praticabile, ovviamente per i soliti sistemi anticopia, che rendono una canzone uppata su ipod da itunes visibile solo ad esso.non è un troll, anche se ha usato uno stile un po' tragicomico.- Scritto da: Anonimo
    Nell'incertezza, abbocchiamo.



    Tutto vero! Ho un iPod 20GB e devo dire
    che

    è seccante non poter trasferire
    la

    musica dal MIO iPod (ribattezzato
    "iPomm",

    "pomm" in milanese significa "mela"...)
    al

    MIO Mac portatile. Per la verità
    non

    riesco a farlo nemmeno sul MIO Mac
    fisso, il

    primo a cui ho attaccato iPomm.

    Strano, questo. Magari è colpa
    della

    mia imperizia (in effetti non ho tempo

    né voglia di investigare sulla

    questione, l'iPod è una fetta

    irrilevante della mia esistenza), ma

    tant'è.

    iTunes e il SO iPod sono riconosciuti
    unanimamente "stupid proof"... strano quello
    che dici... il mio iPod si sincronizza e
    aggiorna (leggi:: scarica le nuove canzoni
    presenti in iTunes) automaticamente al
    collegamento col dock.



    è una vera vergogna,


    ????


    Insomma i Mac sono MIEI, iPomm è
    MIO,

    la musica è MIA e per muoverla
    da un

    Mac all'altro devo e ricorrere a scomodi

    script (e passando comunque per iTunes),

    SCRIPT???????



    oppure ad altre applicazioni freeware

    malfunzionanti.

    sempre più strano... mi sa che sto
    abboccando di brutto


    Posto che SI PUò fare,
    perché

    non permettere di farlo tout-court?

    non solo è permesso, ma lo fa lui
    automaticamente senza richieste dell'utente


    E poi, maledizione, dov'è il
    "Bong"

    di avvio dell'iPod, tanto caro a noi

    Macchisti? Cazzo, iPomm è
    muto!!! Non

    sono abituato...

    e il mitico tik-tik dell'iPod?

    bah che strano post.
  • avvelenato scrive:
    Re: Mela Bacata!
    - Scritto da: Anonimo
    non capisco.
    basta usare l'ipod come disco fire wire e
    copiare i brani prima su di lui e poi su un
    altro mac, come file mp3 o aac.
    poi li aggiungi in itunes e hai due librerie
    uguali.
    non mi pare molto difficile
    molto di più che sincronizzare itunes
    con i pod
    'che ce la fa anche mia mamma
    bquindi devi copiare due volte i brani?francamente, è una tr****a masochistica.
  • avvelenato scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: BigSam

    vedi perché sono importanti gli

    standard open?

    se ci fossero degli standard aperti
    andavi

    da un elettrauto con le controgonadi e
    te lo

    facevi sistemare :)


    D'accordo Avvelenato, ma chi spende 50mila
    euro e passa per una bmw semplicemente
    dall'elettrauto (ma anche dal gommista,
    ultimamente) NON CI VA: tutta l'assistenza
    è fatta e garantita dal
    concessionario.sarà che ho in mente molte cose che alla gente cosiddetta "normale" non vengono in mente, però secondo me fai male, oltretutto considerato che chi come te può spendere 50k euri si può far pagare qualsiasi servizio o quasi da dei centri all'altezza... il punto è che le offerte per diversificarsi abbisognano di concorrenze, e degli standard aperti faciliterebbero questo.poi forse sarò strano io, che se avessi 50k euri di macchina (e quindi un reddito proporzionale ad esso) mi fare fare un impianto custom progettato da me, magari pagandolo un po' di più, ma su misura delle mie esigenze (un esempio stupido: mi farei programmare un plug-in di itunes che consentisse l'utilizzo di tasti giganti sul touchscreen)

    Inoltre, la cosa buona dell'operazione
    bmw-iPod è che l'iPod C'E' MA NON SI
    VEDE, senza parti, display o pulsanti
    posticci che, oltre a distrarre durante la
    guida, non sono belli a vedersi.è una bella soluzione indubbiamente, ma non è da escludersi che possa esser adottata comunque anche nel caso di un progetto indipendente

    Per il tipico cliente BMW-Apple questa
    è una considerazione di importanza
    non secondaria; basta visitare il sito BMW
    oppure sfogliare la bellissima (e
    patinatissima) rivista BMW Magazine per
    capirlo immediatamente.dopo aver guidato una clk200 ti capisco.

    P.S. comunque sembra che ci sarà un
    workaround ufficiale per il problema delle
    BMW con navigatore/CD player... chiamatelo
    pure "patch"... :)beh, sei salvo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: ...mah...
    - Scritto da: Anonimo
    non capisco.
    basta usare l'ipod come disco fire wire e
    copiare i brani prima su di lui e poi su un
    altro mac, come file mp3 o aac.
    poi li aggiungi in itunes e hai due librerie
    uguali.
    non mi pare molto difficile
    molto di più che sincronizzare itunes
    con i pod
    'che ce la fa anche mia mamma
    bil post mela bacata mi sembra una trollata bella e buona...
  • Anonimo scrive:
    Che è, un troll?
    Nell'incertezza, abbocchiamo.
    Tutto vero! Ho un iPod 20GB e devo dire che
    è seccante non poter trasferire la
    musica dal MIO iPod (ribattezzato "iPomm",
    "pomm" in milanese significa "mela"...) al
    MIO Mac portatile. Per la verità non
    riesco a farlo nemmeno sul MIO Mac fisso, il
    primo a cui ho attaccato iPomm.
    Strano, questo. Magari è colpa della
    mia imperizia (in effetti non ho tempo
    né voglia di investigare sulla
    questione, l'iPod è una fetta
    irrilevante della mia esistenza), ma
    tant'è.iTunes e il SO iPod sono riconosciuti unanimamente "stupid proof"... strano quello che dici... il mio iPod si sincronizza e aggiorna (leggi:: scarica le nuove canzoni presenti in iTunes) automaticamente al collegamento col dock.
    è una vera vergogna, ????
    Insomma i Mac sono MIEI, iPomm è MIO,
    la musica è MIA e per muoverla da un
    Mac all'altro devo e ricorrere a scomodi
    script (e passando comunque per iTunes),SCRIPT???????
    oppure ad altre applicazioni freeware
    malfunzionanti.sempre più strano... mi sa che sto abboccando di brutto
    Posto che SI PUò fare, perché
    non permettere di farlo tout-court?non solo è permesso, ma lo fa lui automaticamente senza richieste dell'utente
    E poi, maledizione, dov'è il "Bong"
    di avvio dell'iPod, tanto caro a noi
    Macchisti? Cazzo, iPomm è muto!!! Non
    sono abituato...e il mitico tik-tik dell'iPod?bah che strano post.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mela Bacata!
    non capisco.basta usare l'ipod come disco fire wire e copiare i brani prima su di lui e poi su un altro mac, come file mp3 o aac.poi li aggiungi in itunes e hai due librerie uguali.non mi pare molto difficilemolto di più che sincronizzare itunes con i pod'che ce la fa anche mia mammab
  • BigSam scrive:
    Re: Domanda
    - Scritto da: FDG
    Ma avete tutti BMW? E a quando l'adattatore
    per la mia Panda? Eccolo.http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/91508/wo/8MOnfgHQSthH2r5MosI2prCoxgd/1.3.0.5.10.3.25.1.13.0
  • Anonimo scrive:
    Mela Bacata!
    - Scritto da: avvelenato
    preferivo una soluzione più aperta,
    flessibile.
    se solo l'ipod avesse supportato
    l'inserimento delle traccie come se fosse un
    drive esterno, non ci sarebbe voluto nulla,
    sarebbe bastato un qualsiasi mini-pc in
    grado di leggere il fs del lettore.


    per fare una roba simile (fare, non
    comprare) in una macchina per adesso l'unica
    soluzione decente è l'iRiver, che
    tuttavia ha i suoi svantaggi.


    peccato che spesso questo tipo di
    onestà verso i clienti non paghi.
    Pare che nessuno si accorga della
    limitatezza dell'ipod sotto certi aspetti.Tutto vero! Ho un iPod 20GB e devo dire che è seccante non poter trasferire la musica dal MIO iPod (ribattezzato "iPomm", "pomm" in milanese significa "mela"...) al MIO Mac portatile. Per la verità non riesco a farlo nemmeno sul MIO Mac fisso, il primo a cui ho attaccato iPomm.Strano, questo. Magari è colpa della mia imperizia (in effetti non ho tempo né voglia di investigare sulla questione, l'iPod è una fetta irrilevante della mia esistenza), ma tant'è.È una vera vergogna, anche perché la musica proviene (quasi) tutta da MIEI cd originali (roba anni '70-'80, da circa 15 anni non compro più un cd: la musica di oggi, con qualche eccezione mi fa abbastanza ribrezzo).Insomma i Mac sono MIEI, iPomm è MIO, la musica è MIA e per muoverla da un Mac all'altro devo e ricorrere a scomodi script (e passando comunque per iTunes), oppure ad altre applicazioni freeware malfunzionanti.Posto che SI PUÒ fare, perché non permettere di farlo tout-court?E poi, maledizione, dov'è il "Bong" di avvio dell'iPod, tanto caro a noi Macchisti? Cazzo, iPomm è muto!!! Non sono abituato...Insomma, 'sto iPod, è una mela bacata.Un ottimo HD FireWire con guscio in acciaio e policarbonato (dei case così non li fa veramente nessuno), un bello "strippo" per chi ha tempo e denari da sbatter via in accessori e minchiatine varie, ma quanto alla gestione delle musica... Al diavolo.Al diavolo Apple e, ovviamente, le Major che, non dimentichiamolo, sono le maggiori responsabili di questi impantanementi informatici.Io credo davvero che non ci si ancora un modo migliore di avvicinare il computer all'essere umano di quello inventato da Engelbart-Xerox-Apple, ma a volte si fa davvero una gran fatica a parteggiare per questa parte di informatica.buonanotte
  • Anonimo scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: BigSam
    P.S. comunque sembra che ci sarà un
    workaround ufficiale per il problema delle
    BMW con navigatore/CD player... chiamatelo
    pure "patch"... :)Intando io ho trovato questo:http://www.dension.com/main.php?pageid=65&topid=42&pid=51E' supportato anche il navigatore della Becker. ;-)))Luke
  • Anonimo scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    Secondo me è solo
    questione di tempo, alla fine
    arriverà anche un iPod con una
    connessione wireless di qualche genere.A giudicare dai rumors, dovrebbe essere la prossima versione dell'iPod (entro 6 mesi), la prima con connettività wi-fi.
  • Anonimo scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: BigSam
    Sulla mia BMW 330Ci anno 2003 non
    potrò purtroppo installare il mio
    iPod 40GB.

    Motivo?

    Ho il navigatore satellitare (e il lettore
    CD) e l'installazione non è possibile
    (evidentemente c'è un solo bus dati a
    disposizione).La stessa cosa vale per me, che ho una 318i e un navigatore Becker, che sicuramente non supporterà la connessione all'iPod. In ogni caso non è che ti perdi chissa cosa, devo dire che avrei certamente preferito una connessione wireless, sul modello di quella adottata dai cellulari (non il bluetooth, però, perchè suppongo che il bluetooth attuale non disponga di sufficiente banda passante). Secondo me è solo questione di tempo, alla fine arriverà anche un iPod con una connessione wireless di qualche genere.Luke
  • FDG scrive:
    Domanda
    Ma avete tutti BMW? E a quando l'adattatore per la mia Panda? Insomma, oltre a fare la centrifuga, mi piagerebbe fare anche il remix.;)p.s.: non ho ne una panda ne qualsiasi altra auto.
  • avvelenato scrive:
    Re: BRUTTE NOTIZIE
    - Scritto da: BigSam
    Sulla mia BMW 330Ci anno 2003 non
    potrò purtroppo installare il mio
    iPod 40GB.

    Motivo?

    Ho il navigatore satellitare (e il lettore
    CD) e l'installazione non è possibile
    (evidentemente c'è un solo bus dati a
    disposizione).

    Male-molto male: l'asse Monaco-Cupertino non
    nasce sotto la buona stella

    (e ve lo dice un integralista BMW-Apple)togli tutto e ci metti una nano-itx, uno schermo lcd sensibile al tocco, un lettore dvd slim con caricamento a fessura, ci installi su itunes... che immagino possa suonare brani contenuti dentro all'ipod.vedi perché sono importanti gli standard open?se ci fossero degli standard aperti andavi da un elettrauto con le controgonadi e te lo facevi sistemare :)
    • BigSam scrive:
      Re: BRUTTE NOTIZIE

      vedi perché sono importanti gli
      standard open?
      se ci fossero degli standard aperti andavi
      da un elettrauto con le controgonadi e te lo
      facevi sistemare :)D'accordo Avvelenato, ma chi spende 50mila euro e passa per una bmw semplicemente dall'elettrauto (ma anche dal gommista, ultimamente) NON CI VA: tutta l'assistenza è fatta e garantita dal concessionario.Inoltre, la cosa buona dell'operazione bmw-iPod è che l'iPod C'E' MA NON SI VEDE, senza parti, display o pulsanti posticci che, oltre a distrarre durante la guida, non sono belli a vedersi.Per il tipico cliente BMW-Apple questa è una considerazione di importanza non secondaria; basta visitare il sito BMW oppure sfogliare la bellissima (e patinatissima) rivista BMW Magazine per capirlo immediatamente.P.S. comunque sembra che ci sarà un workaround ufficiale per il problema delle BMW con navigatore/CD player... chiamatelo pure "patch"... :-)
    • Anonimo scrive:
      l'Aribag andrebbe in conflitto con iPOD

      vedi perché sono importanti gli
      standard open?che gli standard open siano importanti nulla eccepire...
      se ci fossero degli standard aperti andavi
      da un elettrauto con le controgonadi e te lo
      facevi sistemare :)ahaha un elettrauto con le controgonadi come dici tu è una utopia, quelli sotto casa mia sanno a malapena intallarti un antifurto satellitare...magari uno che il lavoro te lo fa lo trovi pure...ma poi probabilmente l'Aribag andrebbe in conflitto con l'iPOD (è successo con i telefonini) e tu ti schianteresti contro un palo...senza contare poi che non conosco modo migliore per sputtanarsi la garanzia BMW...(apple)
  • avvelenato scrive:
    Re: carino, ma meglio una soluzione più
    - Scritto da: Anonimo


    essenzialmente è vero quello che
    dici, qua i soliti troll si lamentano delle
    cose più assurde e poi comprano
    accessori inutilizzabili dato che è
    inutile avere 10.000 canzoni se sei
    costretto a sentire a "random" o senza poter
    selezionare con facilità solo i brani
    che vuoi.
    Il vero vantaggio di ipod è proprio
    questo, oltre ad avere il miglior design in
    assoluto ed essere arrivato per primo.
    ognuno ha le sue esigenze :) conosco abbastanza bene l'ipod per saperne punti di forza e difetti, non temere.la mia ultima speranza per l'ipod è negli acari.
  • avvelenato scrive:
    Re: carino, ma meglio una soluzione più
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    Pare che nessuno si accorga della

    limitatezza dell'ipod sotto certi
    aspetti.


    Ho comprato un iPod e mi sono accorto anche
    dei suoi limiti, pochi in verità, ma
    uno in particolare può arrecare
    "fastidio" a chi è veramente
    incontentabile: la batteria non dura tutte
    le ore promesse in quanto quel numero di ore
    è calcolato con volume a un terzo,
    illuminazione esclusa e playlist pronta
    senza smanettamenti.
    Nella pratica di uso normale (quindi "vero",
    non "energy saver") il mio dura intorno alle
    sette ore e, alla luce dei fatti, è
    molto più che sufficiente per farmi
    stancare di ascoltare musica in cuffia.
    Però l'iPod ha un vantaggio
    consistente nei confronti di tutti
    concorrenti, iRiver compreso, ed è il
    software che lo gestisce: cercare un brano e
    arrivare ad ascoltarlo, anche tra i miei
    quasi 2500, è un "attimo",
    così come è "un attimo" creare
    una playlist volante.
    Pensato e ripensato a come si potrebbe
    migliorare l'accoppiata comandi/software
    dell'iPod...non mi viene in mente niente di
    meglio, a me sembra quasi di comandarlo con
    il pensiero tanto è "logico" come
    struttura.infatti, è per questo che mi rammarico d'esser costretto a comprare un iriver, pur consapevole della miglior facilità d'uso dell'ipod.ecco, la cosa che mi rode è che nessuno cerca di fare un prodotto perfetto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bel colpo!

    Esistono già da tempo e consentono
    l'uso di un iPod con i comandi
    dell'autoradio:
    www.dension.com/main.php?pageid=50&topid=42 Caspita che bella dritta mi hai dato ... mica lo sapevo!!!Tra l'altro tra le autoradio compatibili c'è pure la mia!!!Domani vedo di informarmi sui prezzi, grazie ancora, A.
  • Anonimo scrive:
    Re: carino, ma meglio una soluzione più
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    Pare che nessuno si accorga della

    limitatezza dell'ipod sotto certi
    aspetti.


    Ho comprato un iPod e mi sono accorto anche
    dei suoi limiti, pochi in verità, ma
    uno in particolare può arrecare
    "fastidio" a chi è veramente
    incontentabile: la batteria non dura tutte
    le ore promesse in quanto quel numero di ore
    è calcolato con volume a un terzo,
    illuminazione esclusa e playlist pronta
    senza smanettamenti.
    Nella pratica di uso normale (quindi "vero",
    non "energy saver") il mio dura intorno alle
    sette ore e, alla luce dei fatti, è
    molto più che sufficiente per farmi
    stancare di ascoltare musica in cuffia.
    Però l'iPod ha un vantaggio
    consistente nei confronti di tutti
    concorrenti, iRiver compreso, ed è il
    software che lo gestisce: cercare un brano e
    arrivare ad ascoltarlo, anche tra i miei
    quasi 2500, è un "attimo",
    così come è "un attimo" creare
    una playlist volante.
    Pensato e ripensato a come si potrebbe
    migliorare l'accoppiata comandi/software
    dell'iPod...non mi viene in mente niente di
    meglio, a me sembra quasi di comandarlo con
    il pensiero tanto è "logico" come
    struttura.essenzialmente è vero quello che dici, qua i soliti troll si lamentano delle cose più assurde e poi comprano accessori inutilizzabili dato che è inutile avere 10.000 canzoni se sei costretto a sentire a "random" o senza poter selezionare con facilità solo i brani che vuoi.Il vero vantaggio di ipod è proprio questo, oltre ad avere il miglior design in assoluto ed essere arrivato per primo.
  • BigSam scrive:
    BRUTTE NOTIZIE
    Sulla mia BMW 330Ci anno 2003 non potrò purtroppo installare il mio iPod 40GB.Motivo?Ho il navigatore satellitare (e il lettore CD) e l'installazione non è possibile (evidentemente c'è un solo bus dati a disposizione).Male-molto male: l'asse Monaco-Cupertino non nasce sotto la buona stella(e ve lo dice un integralista BMW-Apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: carino, ma meglio una soluzione più open
    - Scritto da: avvelenato
    Pare che nessuno si accorga della
    limitatezza dell'ipod sotto certi aspetti.Ho comprato un iPod e mi sono accorto anche dei suoi limiti, pochi in verità, ma uno in particolare può arrecare "fastidio" a chi è veramente incontentabile: la batteria non dura tutte le ore promesse in quanto quel numero di ore è calcolato con volume a un terzo, illuminazione esclusa e playlist pronta senza smanettamenti.Nella pratica di uso normale (quindi "vero", non "energy saver") il mio dura intorno alle sette ore e, alla luce dei fatti, è molto più che sufficiente per farmi stancare di ascoltare musica in cuffia.Però l'iPod ha un vantaggio consistente nei confronti di tutti concorrenti, iRiver compreso, ed è il software che lo gestisce: cercare un brano e arrivare ad ascoltarlo, anche tra i miei quasi 2500, è un "attimo", così come è "un attimo" creare una playlist volante. Pensato e ripensato a come si potrebbe migliorare l'accoppiata comandi/software dell'iPod...non mi viene in mente niente di meglio, a me sembra quasi di comandarlo con il pensiero tanto è "logico" come struttura.
  • avvelenato scrive:
    carino, ma meglio una soluzione più open
    preferivo una soluzione più aperta, flessibile.se solo l'ipod avesse supportato l'inserimento delle traccie come se fosse un drive esterno, non ci sarebbe voluto nulla, sarebbe bastato un qualsiasi mini-pc in grado di leggere il fs del lettore.per fare una roba simile (fare, non comprare) in una macchina per adesso l'unica soluzione decente è l'iRiver, che tuttavia ha i suoi svantaggi.peccato che spesso questo tipo di onestà verso i clienti non paghi. Pare che nessuno si accorga della limitatezza dell'ipod sotto certi aspetti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bel colpo!
    - Scritto da: Anonimo
    Bel colpo x Apple, sia xchè
    l'accessorio è il compendio ideale x
    un iPod sia x essersi legata ad una casa
    automobilistica di prestigio come la BMW.
    Auguriamoci che presto si possano vedere
    adattatori "universali" a prezzi +
    abbordabili, allora l'iPod si troverebbe
    veramente avanti rispetto alla concorrenza.

    Ciao A.Esistono già da tempo e consentono l'uso di un iPod con i comandi dell'autoradio:http://www.dension.com/main.php?pageid=50&topid=42
  • DSG scrive:
    Re: Bel colpo!
    - Scritto da: Anonimo
    Bel colpo x Apple, sia xchè
    l'accessorio è il compendio ideale x
    un iPod sia x essersi legata ad una casa
    automobilistica di prestigio come la BMW.
    Auguriamoci che presto si possano vedere
    adattatori "universali" a prezzi +
    abbordabili, allora l'iPod si troverebbe
    veramente avanti rispetto alla concorrenza.

    Ciao A.speriamo che arrivi anche per la mia vw golf V :)
  • Anonimo scrive:
    Bel colpo!
    Bel colpo x Apple, sia xchè l'accessorio è il compendio ideale x un iPod sia x essersi legata ad una casa automobilistica di prestigio come la BMW.Auguriamoci che presto si possano vedere adattatori "universali" a prezzi + abbordabili, allora l'iPod si troverebbe veramente avanti rispetto alla concorrenza.Ciao A.
Chiudi i commenti