Apple in tribunale per il multitouch?

Da Taiwan arriva una citazione per i brevetti sulla tecnologia incorporata in telefoni, lettori MP3 e laptop. Nessun commento da Cupertino, ma questa volta la faccenda sembra essere consistente

Roma – Non si tratta del solito patent troll, ma di una seria azienda che lavora da anni nel settore: Elan , che produce tra l’altro i touchpad (multitouch) incorporati negli Eee PC, ha presentato presso una corte californiana una denuncia che tira in ballo Apple e l’utilizzo nei suoi dispositivi della tecnologia più acclamata degli ultimi anni. Utilizzo che violerebbe i brevetti detenuti da Elan anche negli USA, e per i quali l’azienda asiatica chiede un risarcimento ventilando persino la possibilità di pretendere la sospensione della vendita dei prodotti incriminati fino al raggiungimento di un accordo con la controparte.

Citando un precedente accordo di cross-licensing stipulato con Synaptic, tirata in ballo per questioni sempre legate al multitouch, Elan si dichiara piuttosto sicura del fatto suo: secondo quanto riportato sul suo sito, l’azienda avrebbe avviato due anni fa dei colloqui bilaterali con Apple per stabilire la portata e l’influenza dei suoi brevetti nei device commercializzati dall’azienda di Cupertino, senza tuttavia riuscire ad ottenere alcun tipo di accordo. Per questo è stata presentata una denuncia per ottenere un risarcimento imprecisato dei danni subiti, assieme a “una ingiunzione contro l’utilizzo non autorizzato di due brevetti Elan all’interno dei MacBook, iPhone e iPod Touch prodotti da Apple”. In pratica il nocciolo dei cavalli di battaglia della Mela sul mercato.

Il brevetti in questione, il numero 5.825.352 (attribuito curiosamente, tuttavia, a Logitech) e il 7.274.353 , riguarderebbero rispettivamente l’utilizzo di dispositivi di input capaci di rilevare la presenza simultanea di due o più dita sulla superficie, nonché l’utilizzo di touchpad in grado di passare dalla modalità tastiera a quella scrittura a mano . Soprattutto il primo dei due, secondo Elan, è sostanzialmente alla base di qualsiasi implementazione multitouch in qualunque dispositivo : inoltre tale brevetto sarebbe nel portfolio tecnologico dell’azienda da molti anni, mentre il brevetto assegnato a Apple sul multitouch risale solo allo scorso gennaio.

La paternità e i brevetti sul multitouch sono , da molto tempo , una questione dibattuta: Apple stessa ha avanzato centinaia di richieste su implementazioni e tecnologie collegate all’input manuale in ogni tipo di dispositivo, chiarendo sin dal lancio di iPhone che avrebbe difeso a spada tratta la sua paternità su quelle idee. Elan, da parte sua, a febbraio aveva spiegato di non essere preoccupata dal ruolo svolto dai brevetti in questa faccenda : in un certo senso, diceva allora, c’è spazio per tutti per portare avanti serenamente i propri affari.

Nel giro di 60 giorni le cose devono essere cambiate molto: visto il precedente esito del confronto con Synaptic nel 2006, conclusosi essenzialmente con il riconoscimento delle ragioni di Elan, l’azienda taiwanese sembra essere piuttosto certa di avere tutto sotto controllo. E visto che in passato anche Apple si era detta pronta ad andare in tribunale nel caso qualcuno avesse violato o messo in discussione la sua proprietà intellettuale, lo scontro diretto a questo punto appare senz’altro probabile: il risultato, invece, resta tutto da vedere. A fare sicuramente le spese dell’intera vicenda comunque, sottolineano gli osservatori, sarà senz’altro il complesso e a volte soffocante sistema dei brevetti che attanaglia da sempre il settore IT.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fustigatore dei francesi scrive:
    Carlà non basta cchiù...
    ...Per consolare Sarko' ci vuole la Bottà!!! (idea) :p :D Ora però ci vuole qualcuno che traduca "Quelqu'un m'a dit" in valtellinese e lo arrangi su un canto alpino! (idea) (rotfl)
  • Fustigatore des grenouille s scrive:
    Reazione di Sarko'
    Stavolta neppure la t°p@ d'oro di Carlà è riuscita a calmarlo, ora lo stanno ricucendo:[img]http://www.freemyspacegraphics.com/Graphics/Funny_Animations/images/42.gif[/img] (ghost) O)
  • Enjoy with Us scrive:
    Povero Sarcocoso...
    ... manco la legge ghigliottina gli passano... e sono francesi!
  • Tomy scrive:
    Per Fortuna non è legge!
    "Credo di non esagerare scrivendo che l'approvazione della legge francese rappresenta uno dei momenti più bui nella storia moderna del diritto perché si è lasciato che le pressioni dell'industria audiovisiva ed un pizzico di tecnofobia, ultimamente dilagante nei Palazzi della politica, privassero il legislatore di quel senso di equilibrio e responsabilità che non dovrebbe mai venir meno nell'assunzione di decisioni suscettibili di produrre cambiamenti epocali - nel bene o nel male - in relazione al futuro dell'umanità."Trovo giustissima questa frase scritta perchè la libertà di espressione deve esistere,non fare leggi per porci comodi propri,politici imparate a fare leggi serie!
    • Luca Vincenti scrive:
      Re: Per Fortuna non è legge!
      Si abusa tantissimo oggi con la "libertà di espressione", i porci comodi sono delle migliaia di persone che vogliono tutto e gratis!Basta false lotte di libertà! la liberta e la democrazia sono altra cosa che lo scaricare film da casa con la scusa dello scambio di "cultura"!
      • Nomee scrive:
        Re: Per Fortuna non è legge!
        - Scritto da: Luca Vincenti
        Si abusa tantissimo oggi con la "libertà di
        espressione", i porci comodi sono delle migliaia
        di persone che vogliono tutto e
        gratis!
        Basta false lotte di libertà! la liberta e la
        democrazia sono altra cosa che lo scaricare film
        da casa con la scusa dello scambio di
        "cultura"!Guarda che proprio non hai capito il senso di questa vittoria NON SI PUO' lasciar passare una legge per cui per favorire gli interessi giusti o sbagliati che siano di una minoranza si violano I DIRITTI FONDAMENTALI DELL'INDIVIDUO.Come recita la nostra costituzione: "La libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili.La loro limitazione può avvenire soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria con le garanzie stabilite dalla legge."E' INAMMISSIBILE CHE DEI SOGGETTI PRIVATI POSSANO SPIARE LE NOSTRE COMUNICAZIONI IN RETE SENZA NEPPURE IL MANDATO DI UN GIUDICE ed è INAMMISSIBILE PRIVARE UN LIBERO CITTADINO DEL SUO DIRITTO DI COMUNICARE SENZA NEPPURE IL MANDATO MOTIVATO DI UN GIUDICE ED UN'INDAGINE IN SEDE GIUDIZIARIA.
      • Sbarrato scrive:
        Re: Per Fortuna non è legge!
        - Scritto da: Luca Vincenti
        Si abusa tantissimo oggi con la "libertà di
        espressione", i porci comodi sono delle migliaia
        di persone che vogliono tutto e gratis!
        Basta false lotte di libertà! la liberta e la
        democrazia sono altra cosa che lo scaricare film
        da casa con la scusa dello scambio di "cultura"!Non voglio neppure entrare in discorsi di proporzionalità della pena. Per assurdo a me potrebbe anche andar bene l'ergastolo per chi scarica musica e film (ok, sto esagerando, ma è per farti capire), ma quello che non mi va bene è che la punizione venga decisa non da un giudice ma da un'azienda.Se sono o meno colpevole di qualcosa lo deve stabilire un giudice dopo un proXXXXX.Come in tutti i casi della vita anche con il monitoraggio dei download ci sarebbero dei falsi positivi e mese dopo mese, anno dopo anno questi si accumulerebbero e gente che non ha mai violato un copyright si troverebbe impossibilitata anche a mandare una mail (e tutta la sua famiglia con lei) senza potersi appellare a nessuno con un proXXXXX completamente extragiudiziale.La colpevolezza non deve essere stabilita da un privato altrimenti, sempre per assurdo, perché non appaltare a privati tutto il sistema giudiziario? I cittadini sono tanti, se ognuno avesse potere di vita e morte per un piccolo sottoinsieme del codice penale e quello civile saremmo a posto: i processi durerebbero un'ora. Splendido? Terribile? Giudica tu. A me viene in mente Judge Dredd (il fumetto, stendiamo un velo pietoso sul film).Quello che dico io è che questo è contro tutta la storia e la cultura del mondo occidentale, perversioni totalitarie a parte, e non deve in nessun modo passare. Se c'è una ragione per scendere in piazza e protestare (civilmente!) questa è lei.
      • 01234 scrive:
        Re: Per Fortuna non è legge!
        oooohhh così si fa :-) diCCeloMAH attraverso la rete si fanno tante cose, e non venitemi a paragonare questo col ritiro della patente, che con l'auto ci ammazzi le persone, se fai il cretino...
  • galletti amburghesi scrive:
    tie ciapet dentro ben
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&ssPageName=STRK:MESELX:IT&item=260390916936
  • vday scrive:
    Passo indietro, sarà perchè.....
    stanno arrivando LE ELEZIONI EUROPEE?????E DOPO COSA SUCCEDERA'???????..................(newbie)
  • Funz scrive:
    I francesi sono più intelligenti
    Quando protestano fanno male, e ottengono risultati.Noi italiani siamo stupide pecore, beliamo beliamo ma finiamo sempre tosati, non ci vediamo niente di strano o di evitabile, e alla fine ci teniamo sempre il pastore che ha fatto più danni.
    • Difensore scrive:
      Re: I francesi sono più intelligenti
      Eppure l'unico pastore che ha fatto durare un governo per 5 anni.Uno che ha fatto cominciare molti lavori ed infrastruttureUno che ha fatto cominciare i lavori sulla Salerno Reggio CalabriaUno che Fara` costruire il ponte.Non sono ne di destra ne di sinistra. Ma vedo i fatti. Quel pastore nel suo interesse o no, ha anche fatto un poco i nostri ed ha fatto qualcosa, gli altri???
      • fred scrive:
        Re: I francesi sono più intelligenti
        Smettila di guardare certi notiziari di parte e informati su cosa sta succedendo nel mondo perche' e' un brutto periodo.Ah, a proposito, c'e' una grossa crisi in corso, negli stati uniti e' stato eletto un presidente nero e un terremoto ha spazzato via la sicilia.
        • Bic Indolor scrive:
          Re: I francesi sono più intelligenti
          - Scritto da: fred
          e un terremoto ha spazzato via la
          sicilia.Ehm... se doveva essere una battuta non fa ridere.
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: I francesi sono più intelligenti
        - Scritto da: Difensore
        Eppure l'unico pastore che ha fatto durare un
        governo per 5
        anni.E che ha votato le peggior leggi ad personam mai viste.Che ha portato mafiosi e delinquenti comuni in parlamento.Che ha intrallazzato tutto l'intrallazzabile.
        Uno che ha fatto cominciare molti lavori ed
        infrastruttureDai suoi amici, e solo dai suoi.
        Uno che ha fatto cominciare i lavori sulla
        Salerno ReggioAbbiamo visto i risultati ... anni e anni di disagi assoluti.
        Calabria
        Uno che Fara` costruire il ponte.Si, con il cemento L'Aquila style ...

        Non sono ne di destra ne di sinistra. Ma vedo i
        fatti. Quel pastore nel suo interesse o no, ha
        anche fatto un poco i nostri ed ha fatto
        qualcosa, gli
        altri???Tu sei nanodipendente, altrochè ...
        • Faistone scrive:
          Re: I francesi sono più intelligenti
          - Scritto da: Genoveffo il terribile
          - Scritto da: Difensore

          Eppure l'unico pastore che ha fatto durare un

          governo per 5

          anni.solo perchè non ci sono altre alternative
          E che ha votato le peggior leggi ad personam mai
          viste.
          Che ha portato mafiosi e delinquenti comuni in
          parlamento.
          Che ha intrallazzato tutto l'intrallazzabile.Prima cosa hano fatto leggi per proteggere i loro parlamentari, cosi tutti gli indagati stanno ancora al governo

          Uno che ha fatto cominciare molti lavori ed

          infrastruttureSi.. lavori......Poi ha fatto anche la cordata italiana..... cosi abbiamo ancora alitalia & company sulla groppuzza e da mantenere (8000 urozzi al mese di cassa integrazione per 8 anni, mentre i nostri poveri dipendenti 6,20 orari (totale 992 mese per due soli mesi, poi licenziamento)
          Dai suoi amici, e solo dai suoi.


          Uno che ha fatto cominciare i lavori sulla

          Salerno ReggioE si vedono i risultati
          Abbiamo visto i risultati ... anni e anni di
          disagi
          assoluti.


          Calabria

          Uno che Fara` costruire il ponte.Si. e i soldi dove li prendono?E tutti quelli che lavorano per i freey boat, traghetti & company, poi cosa fanno?Gli facciamo travasare la terra nei vasi di fiori che verranno messi sul ponte?
          Si, con il cemento L'Aquila style ...




          Non sono ne di destra ne di sinistra. Ma vedo i

          fatti. Quel pastore nel suo interesse o no, ha

          anche fatto un poco i nostri ed ha fatto

          qualcosa, gli

          altri???

          Tu sei nanodipendente, altrochè ...ciao
          • Difensore scrive:
            Re: I francesi sono più intelligenti
            Berlusconi ha moltissimi soldi, lui non e` in politica per i soldi, perche` ne ha abbastanza.Berlusconi da lavoro a moltissime persone: Mediaset in primis.Il ponte dara` lavoro a tutti quelli che lo costruiranno cioe` operai. Ed e` piu` ecologico i lponte, che l'inquinamento causato dalle navi. Inoltre le navi disturbano la fauna con i loro radar, le correnti ed altro.Quelli dei traghetti potranno continuare a lavorare se proprio vogliono, soltanto che il ponte sara` un altro loro concorrente.Se foste passati almeno 1a volta sulla SA-RG, stareste zitti. Mettendo ora a confronto l'autostrada vecchia e quella nuova, si vede la differenza. la SA-RG sara` la migliore autostrada italiana.Berlusconi non e` un santo, certamente molte leggi le avra` fatte anche per se. Su alcune neanche io sono d'accordo (immunita` parlamentare), ma lui ha fatto qualcosa, gli altri cosa invece? Tangentopoli, ecco cosa hanno fatto gli altri.
          • mbohpz scrive:
            Re: I francesi sono più intelligenti

            Berlusconi ha moltissimi soldi, lui non e` in
            politica per i soldi, perche` ne ha
            abbastanza.Veramente nel 94 era pieno di debiti... e rischiava l'arresto in parecchi processi, in molti dei quali si è salvato grazie a leggi fatte da lui.
            Berlusconi da lavoro a moltissime persone:
            Mediaset in
            primis.Un vero benefattore.Pensa a quante persone toglie lavoro grazie al monopolio di XXXXXset... Europa7 for example.
            Il ponte dara` lavoro a tutti quelli che lo
            costruiranno cioe` operai.A molti operai in nero (ne muoiono 4 al giorno in media) e tanti soldi alle mafie.
            Berlusconi non e` un santo, Ci sta lavorando...
            certamente molte
            leggi le avra` fatte anche per se. Si chiama conflitto d'interessi, non è ammissibile in nessuna democrazia occidentale, infatti la nostra non lo è.
            altri cosa invece? Tangentopoli, ecco cosa hanno
            fatto gli
            altri.Ne servirebbero altre due o tre di tangentopoli, visto il numero di condannati che ci sono in parlamento.
          • marcov scrive:
            Re: I francesi sono più intelligenti
            - Scritto da: Difensore
            Berlusconi ha moltissimi soldi, lui non e` in
            politica per i soldi, perche` ne ha
            abbastanza.Se non si fosse dato alla politica sarebbe fallito quindici anni fa
            Berlusconi da lavoro a moltissime persone:
            Mediaset in
            primis.
            Il ponte dara` lavoro a tutti quelli che lo
            costruiranno cioe` operai. Darà lavoro anche agli amici di u' curtu.Ed e` piu` ecologico i
            lponte, che l'inquinamento causato dalle navi.
            Inoltre le navi disturbano la fauna con i loro
            radar, le correnti ed
            altro.fonte....
            Quelli dei traghetti potranno continuare a
            lavorare se proprio vogliono, soltanto che il
            ponte sara` un altro loro
            concorrente.
            Se foste passati almeno 1a volta sulla SA-RG,
            stareste zitti. Mettendo ora a confronto
            l'autostrada vecchia e quella nuova, si vede la
            differenza. la SA-RG sara` la migliore autostrada
            italiana.Vedremo se sarà così
            Berlusconi non e` un santo, certamente molte
            leggi le avra` fatte anche per se. Su alcune
            neanche io sono d'accordo (immunita`
            parlamentare), ma lui ha fatto qualcosa, gli
            altri cosa invece? Tangentopoli, ecco cosa hanno
            fatto gli
            altri.Ecco il povero Silvio non sa neppure cosa sia la corruzione...
      • pabloski scrive:
        Re: I francesi sono più intelligenti
        ma siamo sicuri che il ponte serva? non è più utile, economico ed ecologico potenziare l'infrastruttura informatica? estendere il telelavoro? evitare le code tutte le mattine sulla tangenziale di Napoli per andare a lavoro?spero per lui che il ponte non caschi alla prima scossetta di terremoto, altrimenti meglio che trova un posto fuori dalla Terra in cui rifugiarsi
        • pippo scrive:
          Re: I francesi sono più intelligenti

          ma siamo sicuri che il ponte serva?Si, agli amici degli amici! :DQuelli i crediti li riscuotono SEMPRE...
      • mbohpz scrive:
        Re: I francesi sono più intelligenti

        Uno che ha fatto cominciare i lavori sulla
        Salerno Reggio
        CalabriaVeramente sono iniziati nel 97... primo governo Prodi...sarebbe interessante vedere chi li fa finire...
        Uno che Fara` costruire il ponte.
        In una delle zone più sismiche d'europa... gran mossa!!
      • paolo secco scrive:
        Re: I francesi sono più intelligenti
        non sei nè di destra nè di sinistra, sei solo stupido e disinformato
        • Difensore scrive:
          Re: I francesi sono più intelligenti
          Potresti definirmi un ignorante (voce del verbo ignorare), ma dubito di essere stupido avendo un iq superiore a 140
          • Joe Tornado scrive:
            Re: I francesi sono più intelligenti
            Io invece ho un pisello lungo 35 Cm.Ma guarda che cosa ci tocca leggere ! Comunque, siamo sempre lì, da una parte sono incapaci, dall'altra sono delinquenti, per i motivi che già altri hanno sinteticamente riportato. Io preferisco gli incapaci ai delinquenti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2009 12.11-----------------------------------------------------------
          • mbohpz scrive:
            Re: I francesi sono più intelligenti
            Esistono diversi tipi di intelligenza.. 7 secondo alcuni...Magari a logica matematica sei un mostro, socialmente e culturalmente parlando non ti reputo certo intelligente stando a quel che dici...Tutto in my hopinable opinion.
  • Buggit scrive:
    Quattro gatti
    Stranissima questa cosa: sia la prima che la seconda volta a votare sono rimasti in pochissimi, come se di questa legge non importasse a nessuno. Per pensar male: la prima volta hanno cercato di far le cose di nascosto, la seconda gli è andata male perché dell'opposizione sono rimasti in aula quattro gatti in più, ma alla terza cosa accadrà? La maggioranza porterà cinque amici extra, ma senza esagerare perché se no si dovrà fare una votazione normale con tutti i parlamentari presenti. Che farà l'opposizione?
    • fred scrive:
      Re: Quattro gatti
      Quello non era il parlamento, il loro sistema di approvazioni delle leggi e' differente;Anche le nostre leggi dopo ogni modifica deve passare per alcune commissioni per verificarne la correttezza e l'attuabilita' (penso che avrai sentito parlare della commissione bilancio qualche volta, che verifica come le modifiche incidano sul bilancio e sui costi), solo che le commissioni paese per paese hanno poteri diversi e da noi possono dare solo dei pareri per decidere cosa fare alla votazione successiva (correggetemi se sbaglio).Curioso e' il sistema di voto europeo dove le leggi vengono vagliate dalle commissioni prima e dopo la prima votazione parlamentare ehanno il potere di annullare gli emendamenti parlamentari ma anche credo di applicare delle modifiche; il sistema ritengo sia parzialmente fallato poiche' le commissioni spesso sono controllate e hanno un potere eccessivo che puo' condizionare tali leggi a prescindere dal parlamento composto di persone elette nei vari paesi.paese che vai legge che trovi....
    • Ugo Spigo scrive:
      Re: Quattro gatti
      - Scritto da: Buggit
      Stranissima questa cosa: sia la prima che la
      seconda volta a votare sono rimasti in
      pochissimi, come se di questa legge non
      importasse a nessuno. Non è che non importa a nessuno, anzi importa molto a tutti, ma a molti di centrodestra non importa come Sarkozy vorrebbe che gli importasse.Traduzione: molti politici di tutti i partiti sanno benissimo che la legge è fortemente impopolare, e che se approvata e applicata sul serio in tutto il suo rigore la prima cosa che ne verrà fuori sarà un deciso calo nei consensi. La fondata paura di una bastonata elettorale fa mille e tanti parlamentari della maggioranza si sono ben guardati dal partecipare alla votazione. Sarkozy e i suoi scagnozzi ministeriali ora saranno abbastanza furiosi, ma a livello politico gli applausi delle major evidentemente non valgono tanto quanto l'opposizione della gente, e la batosta parlamentare ne è un chiaro segno.
  • Mi scoccio di loggare scrive:
    Tanto gia' si sa...
    In questi giorni, le major provvederanno ad "ungere" adeguatamente anche i politici che ieri erano contrari e cosi al prossimo passaggio ci sara' un'adesione in massa a questa dottrina.Tutto cio' e' assurdo ( ancor piu' assurdo il tutelare i provider, i quali, una volta che non offrono piu' il servizio, i cittadini devono continuare a pagare... )Tra recessione, crisi, licenziamenti e queste leggi liberticide, mi sa che vogliono a tutti i costi una rivoluzione popolare.Forse non si rendono conto che la malavita e' in agguato, i paesi orientali sono pronti a fornire le armi ed i cittadini che non hanno _nulla da perdere_, vedono i loro nemici in chi ha creato loro il disagio.Attenti, che ci avviciniamo sempre di piu' ad una rivoluzione...
    • W i comunisti scrive:
      Re: Tanto gia' si sa...
      - Scritto da: Mi scoccio di loggare
      Tra recessione, crisi, licenziamenti e queste
      leggi liberticide, mi sa che vogliono a tutti i
      costi una rivoluzione
      popolare.

      Forse non si rendono conto che la malavita e' in
      agguato, i paesi orientali sono pronti a fornire
      le armi ed i cittadini che non hanno _nulla da
      perdere_, vedono i loro nemici in chi ha creato
      loro il
      disagio.

      Attenti, che ci avviciniamo sempre di piu' ad una
      rivoluzione...Ma va a laurà, barbù !P.S.: Se vuoi veramente scatenare una rivoluzione popolare fai passare una legge che proibisca la messa in onda dei "Reality Show"...Sì, caro mio, questo è il popolo oggigiorno, altro che nobili ideali...
    • Nomee scrive:
      Re: Tanto gia' si sa...
      - Scritto da: Mi scoccio di loggare
      In questi giorni, le major provvederanno ad
      "ungere" adeguatamente anche i politici che ieri
      erano contrari e cosi al prossimo passaggio ci
      sara' un'adesione in massa a questa
      dottrina.

      Tutto cio' e' assurdo ( ancor piu' assurdo il
      tutelare i provider, i quali, una volta che non
      offrono piu' il servizio, i cittadini devono
      continuare a pagare...
      )

      Tra recessione, crisi, licenziamenti e queste
      leggi liberticide, mi sa che vogliono a tutti i
      costi una rivoluzione
      popolare.

      Forse non si rendono conto che la malavita e' in
      agguato, i paesi orientali sono pronti a fornire
      le armi ed i cittadini che non hanno _nulla da
      perdere_, vedono i loro nemici in chi ha creato
      loro il
      disagio.

      Attenti, che ci avviciniamo sempre di piu' ad una
      rivoluzione...Ma che rivoluzione e rivoluzione...I cittadini hanno un'arma PERFETTAMENTE LEGALE per far FALLIRE MISEREMANETE queste major levandogli l'ossigeno stesso con cui finanziano le battaglie legali contro poveri cittadini indifesi ed il lusso sfrenato dei loro cosidetti "artisti".NON COMPRARE DVD E CDDISERTARE I CINEMAPoi voglio vedere dopo 6 mesi cosa fanno...Questi si sono scordati che i CITTADINI CHE LORO STESSI COMBATTONO SONO I LORO PRINCIPALI FINANZIATORI.Meditate gente, ed iniziate a chiudere il rubinetto ed a passare parola !
      • morpe scrive:
        Re: Tanto gia' si sa...
        colpire solo le major non serve, una volta cera la Working class, noi siamo la Consumer Class!!quanti soldi girano in francia in un solo giorno? e quanti in italia? e in Usa?invece di andare a manifestare per le piazze, fare scioperi (ho sentito che ci sono assicurazioni che pagano se gli operai disertano), sarebbe molto piu efficace una giornata senza spendere un euro, per un giorno non accendi la TV, stacchi l'elettricità, non accendi il Cell, non prendi la macchina e risparmi sulla Benza, non ti fai i soliti 4 caffè, ti fai una bella passegiata in un parco leggendoti un vecchio libro e cerchi nel frigo qualche avanzo e comunque una giornata di digiuno non uccide nessuno!una giornata così è il peggior incubo di qualsiasi azienda quotata in borsa, e li teniamo per le balle!!nessuno ha il coraggio di proporre una protesta così, dopo tutto noi siamo consumer lobotomizati da desideri superflui, e sono loro che ci tengono per le balle!vi ricordate Figth Club? ...sono le cose che ci possiedono.la mente "mente"
        • ullala scrive:
          Re: Tanto gia' si sa...
          - Scritto da: morpe
          una giornata così è il peggior incubo di
          qualsiasi azienda quotata in borsa, e li teniamo
          per le
          balle!!QUOTONE MAIUSCOLO!
  • Darth Vader scrive:
    Tra pochi giorni l'attacco finale
    CHhHhH FHhHhHCHhHhH FHhHhHIo ho fatto votare qualche mio adepto contro la proposta.CHhHhH FHhHhHCosi l'opinione pubblica abbassera' le difese e tra qualche settimana verra' annientata dall'attacco finale franco-europeo!CHhHhH FHhHhHCHhHhH FHhHhHBuahhhahhaahhaaahh....
    • Darth Water scrive:
      Re: Tra pochi giorni l'attacco finale
      LA forza scorre potente in loro,la massa fara' il possibile, sara' una battaglia epica!Ma questo non fermera' le forze oscure...c'e' sempre l'Italia da far saltare, li e' come sparare sulla croce rossa...
  • iome scrive:
    Alzata di mano
    LOL,i "superiori" francesi non hanno un banale sistema di conteggio dei voti. E se chi conta sbaglia?
  • 01234 scrive:
    non molleranno
    ovvio che non molleranno...però c'è poco da fare, il fatto non è visto come crimine, communi sensu...il che qualcosa dovrebbe far pensare...ma tanto chi voleva pensare ha già pensato (e il più delle volte è contro), chi non voleva perché ha le mani in pasta non viene certo illuminato da questo fatto...vabbeh, intanto tiè :-D
    • Siamo Realisti scrive:
      Re: non molleranno
      Pensa un po' te che c'è un'organizzazione criminale mondiale con sede centrale a Roma che è riuscita a far passare per secoli e comuni sensu il sesso senza scopo di procreazione come crimine!
      • pippo scrive:
        Re: non molleranno

        Pensa un po' te che c'è un'organizzazione
        criminale mondiale con sede centrale a Roma che è
        riuscita a far passare per secoli e comuni sensu
        il sesso senza scopo di procreazione come
        crimine!mi taglieranno la mano destra... :'(
        • Ciccio Pasticcio scrive:
          Re: non molleranno

          mi taglieranno la mano destra... :'(Oddio!! :|E a me le taglieranno tutte e due?!? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: non molleranno
            - Scritto da: Ciccio Pasticcio

            mi taglieranno la mano destra... :'(

            Oddio!! :|
            E a me le taglieranno tutte e due?!? hai due mani destre?
          • AlienmaN scrive:
            Re: non molleranno
            E' ambidestro
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: non molleranno
        - Scritto da: Siamo Realisti
        Pensa un po' te che c'è un'organizzazione
        criminale mondiale con sede centrale a Roma che è
        riuscita a far passare per secoli e comuni sensu
        il sesso senza scopo di procreazione come
        crimine!MAI DETTE PAROLE PIU' SAGGE!!!
      • mattomattom atto scrive:
        Re: non molleranno
        - Scritto da: Siamo Realisti
        Pensa un po' te che c'è un'organizzazione
        criminale mondiale con sede centrale a Roma che è
        riuscita a far passare per secoli e comuni sensu
        il sesso senza scopo di procreazione come
        crimine!bhe non e' prerogativa solo del cristianesimo, e' una cosa comune a tutte le religioni semite (quindi anche islamismo e ebraismo)
        • pippo scrive:
          Re: non molleranno


          Pensa un po' te che c'è un'organizzazione

          criminale mondiale con sede centrale a Roma che
          è

          riuscita a far passare per secoli e comuni sensu

          il sesso senza scopo di procreazione come

          crimine!

          bhe non e' prerogativa solo del cristianesimo, e'
          una cosa comune a tutte le religioni semite
          (quindi anche islamismo e
          ebraismo)Magra consolazione... :s
      • MegaJock scrive:
        Re: non molleranno
        - Scritto da: Siamo Realisti
        Pensa un po' te che c'è un'organizzazione
        criminale mondiale con sede centrale a RomaE dai, piantatela di prendervela sempre con Franceschini. ;)
      • Granuz scrive:
        Re: non molleranno
        Questo è sbagliato!Non sono certo un fan della Chiesa (come organizzazione dico) ma se ti vai a leggere il catechismo della chiesa cattolica (vedilo come una sorta di stesura del pensiero della chiesa) c'è scritto chiaramente che il sesso è fondamentale nella vita di coppia, e successivamente che serve ANCHE per fare figli.Non sto raccontando balle... le balle le stai raccontando tu!Purtroppo questo è il pensiero comune, ma è errato.
    • Ugo Spigo scrive:
      Re: non molleranno
      - Scritto da: 01234
      ovvio che non molleranno...però c'è poco da fare,
      il fatto non è visto come crimine, communi
      sensu...La molla che ha fatto scattare la trappola parlamentare è stato l'appesantimento del testo presentato in prima istanza: inizialmente la tagliola che prevede l'obbligo (mostruoso, assurdo) di continuare a pagare la connessione anche dopo la disconnessione per "pirateria" non figurava nel testo, ma un ulteriore passaggio - certamente dietro pressioni degli ISP - l'aveva fatta includere. Già la versione senza obbligo di pagamento è durissima, con l'obbligo di pagamento diventa una pistola puntata al portafoglio di milioni di cittadini. Evidentemente un totale di parlamentari della maggioranza, in questa battuta e a dispetto di Sarkozy, non se la sono sentita di dare un simile pugno in faccia ai loro stessi elettori. Quindi non hanno partecipato alla votazione.
      vabbeh, intanto tiè :-DQuoto.
      • Albert scrive:
        Re: non molleranno
        - Scritto da: Ugo Spigo
        - Scritto da: 01234

        ovvio che non molleranno...però c'è poco da
        fare,

        il fatto non è visto come crimine, communi

        sensu...

        La molla che ha fatto scattare la trappola
        parlamentare è stato l'appesantimento del testo
        presentato in prima istanza: inizialmente la
        tagliola che prevede l'obbligo (mostruoso,
        assurdo) di continuare a pagare la connessione
        anche dopo la disconnessione per "pirateria" non
        figurava nel testo, ma un ulteriore passaggio -
        certamente dietro pressioni degli ISP - l'aveva
        fatta includere.


        Già la versione senza obbligo di pagamento è
        durissima, con l'obbligo di pagamento diventa una
        pistola puntata al portafoglio di milioni di
        cittadini.Non certamente al mio di portafoglio. Se un provider mi disconnette per una qualsivoglia ragione che ci provino a chiedermi i soldi.Devono mandarmi i marines o i caschi blu per costringermi a pagare. Evidentemente un totale di
        parlamentari della maggioranza, in questa battuta
        e a dispetto di Sarkozy, non se la sono sentita
        di dare un simile pugno in faccia ai loro stessi
        elettori. Quindi non hanno partecipato alla
        votazione.


        vabbeh, intanto tiè :-D

        Quoto.
  • francososo scrive:
    duro colpo ma....
    duro colpo ma....la lotta continua ! 8)Non oso pensare cosa stanno confabulando in Parlamento su tale argomento ! (anonimo)
    • Someone somewhere scrive:
      Re: duro colpo ma....
      - Scritto da: francososo
      duro colpo ma....la lotta continua ! 8)
      Non oso pensare cosa stanno confabulando in
      Parlamento su tale argomento !
      (anonimo)Assolutamente nulla. La legge, prima di tornare nuovamente all'Assemblea Nazionale, deve essere inserita nell'agenda delle attività parlamentari. L'agenda delle attività parlamentari viene decisa da una commissione presediuta dai presidenti dei vari gruppi parlamentari (http://www.assemblee-nationale.fr/connaissance/conference.asp). Dal momento che le agende parlamentari vengono decise per tre settimane alla volta, qualunque modifica dev'essere decisa per forza dalla commissione e non può essere presa su iniziativa di Christine Albanel o Nicolas Sarkozy.Considera che a giugno ci sono le elezioni europee e il governo francese, già con i piedi nella fossa in quanto a popolarità, non penso voglia inimicarsi ulteriormente l'elettorato con una legge che da ogni parte è stata definita un "mostro giuridico" (http://www.lepoint.fr/actualites-technologie-internet/2009-03-11/antipiratage-la-loi-hadopi-denoncee-comme-un-monstre-juridique/1387/0/324186).Il sito AFP (http://www.google.com/hostednews/afp/article/ALeqM5g7pVUAWafHSdt6fcuzUvjN7P91Fw) riporta questo passaggio importante (tradotto dal francese):---In un comunicato diffuso in serata, il presidente dell'Assemblea, Bernard Accoyer (UMP), in viaggio a Mosca durante la bocciatura del disegno di legge, ha ricordato che la data fissata per una nuova lettura "dipende dalla conferenza dei presidenti".---
Chiudi i commenti