Apple regala (inavvertitamente) Mac OS X

Bastano poche istruzioni per trasformare un CD di aggiornamento di Mac OS X in una versione integrale del sistema operativo. Apple ha messo i panni di Babbo Natale?


Cupertino (USA) – La vicinanza del Natale deve aver influenzato da vicino anche Apple. Quello che infatti avrebbe dovuto essere solo un upgrade gratuito per i legittimi possessori di Mac OS X si è invece trasformato in una sorta di inaspettato pacco regalo per tutti coloro che, in realtà, Mac OS X non l’hanno mai acquistato.

Lo scorso ottobre Apple distribuì agli utenti di Mac OS X un CD gratuito contenente l’aggiornamento alla versione 10.1, il più grosso update mai rilasciato per questo sistema operativo. Qualche giorno fa il sito Macfixit.com ha pubblicato alcune istruzioni per far sì che questo CD potesse essere installato anche in assenza di una precedente versione dell’OS, trasformando di fatto quello che avrebbe dovuto essere solo un aggiornamento in una versione integrale e perfettamente funzionante di Mac OS X (il cui costo è di 269.000 lire).

Apple si è però prontamente attivata inviando una lettera di diffida a Macfixit.com e intimandola ad eliminare immediatamente l’articolo incriminato. L’azienda ha giustificato le sue “maniere forti” con il fatto che le informazioni divulgate dal noto sito per Mac incoraggiavano di fatto il furto del software.

Macfixit.com, che ha acconsentito a cancellare le istruzioni, si è però difesa sostenendo che quanto pubblicato aveva il solo obiettivo di rendere possibile il ritorno alla versione 10.1 di Mac OS X per quegli utenti che avevano installato la 10.1.1: un’operazione che non solo non sarebbe possibile effettuare ma, come ha fatto sapere di recente la stessa Apple, non è neppure consigliabile.

Inutile dire che non è servito a molto eliminare la fonte della notizia: chi volesse davvero mettere mano a quelle istruzioni, le può ancora trovare sparse su decine di siti appartenenti all”underground della Rete. Apple ha ovviamente dichiarato che chiunque usi un CD di aggiornamento senza una regolare copia di Mac OS X viola i termini di licenza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Livio L. scrive:
    Facile dire che è immune
    Facile dire che è immune visto che considera tutto il contenuto dannoso. E' la stessa affermazione "Il computer sicuro è il computer spento"
  • Anonimo scrive:
    Outlook, Evolution, Microsoft, Linux e i virus
    http://www.roaringpenguin.com/mimedefang/anti-virus.htmlhttp://www.roaringpenguin.com/mimedefang/anti-virus.html
  • Anonimo scrive:
    Ma scusate una cosa!!
    Io mi chiedo perchè mettere su queste discussioni inutili del tipo "guarda li skifano Outlook poi ne fanno un clone, non sono capaci di inventarne uno loro?" Il punto è che un prodotto del genere mancava a linux ed è sicuramente dedicato ad un utenza office/business in cui giocoforza M$ è stata fino ad adesso il punto di riferimento, è innegabile che l'accoppiata Win/Office sia la più diffusa nei desktop da ufficio quindi se un prodotto assomiglia al punto di rif,e garantisce la compatibilità con lo stesso, sarà sicuramente preso in considerazione più di altri, se si dimostra migliore del precedente, in quanto a stabilità e sicurezza tanto meglio, un motivo in più x una azienda x scegliere linux, o restare legata alla piattaforma precedente se la nuova non risulta soddisfare le loro esigenze. ByezE non scannattevi tanto :-)
  • Anonimo scrive:
    dove lo scarico?
    se non voglio installare il loro desktop, non voglio manco usare Gnome ma bensì KDE, dove lo trovo sto benedetto file programma da scaricare?Sul loro ftp server ho visto solo la versione personalizzata per il loro desktop.Help thanks!
    • Anonimo scrive:
      Re: dove lo scarico?
      - Scritto da: Markus
      se non voglio installare il loro desktop,
      non voglio manco usare Gnome ma bensì KDE,
      dove lo trovo sto benedetto file programma
      da scaricare? Da nessuna parte. Evolution è un programma GNOME e per farlo funzionare devi installare le librerie di GNOME.La tua domanda è uguale a queste:Come faccio ad installare KOffice senza KDE?Come faccio ad installare MS Office senza Windows? (Wine non vale ;o)
      Sul loro ftp server ho visto solo la
      versione personalizzata per il loro desktop. Evolution non è "personalizzato" per il loro desktop. Ti puoi scaricare i sorgenti e compilarlo su qualsiasi piattaforma GNOME, basta che sia aggiornata.
  • Anonimo scrive:
    Per maks [Era: Re: M$ traina]

    Non che la cosa mi dia fastidio, perche' non
    sono certo l'avvocato difensore di MS, ma
    l'articolo parlava di evolution e nessuno,
    dico NESSUNO, mi ha detto se vale la pena o
    no installarlo, perche' l'ha veramente
    usato.Io lo uso tutti i giorni come client di posta e per la gestione dei contatti (non come groupware).E' ovviamente più pesante di Balsa, Sypheed, Pine, Mutt, ecc... però è molto più comodo e potente di uno qualsiasi di questi.La comoda gestione dei filtri, le cartelle virtuali (una specie di filtri solo che vengono generati dinamicamente, senza spostare i messaggi) e la ricerca potente e facilissima da usare (puoi anche salvare dei criteri di ricerca e riutilizzarli in qualsiasi momento con 2 click) sono le cose che mi piacciono di più.L'unico difetto è che in realtà la roba da scaricare è ben più di 26MB (come ha detto qualcuno) perché bisogna aggiornare una montagna di pacchetti (niente paura, lo fa RedCarpet automaticamente! ;o).
    • Anonimo scrive:
      Re: Per maks [Era: Re: M$ traina]


      Non che la cosa mi dia fastidio, perche'
      non

      sono certo l'avvocato difensore di MS, ma

      l'articolo parlava di evolution e nessuno,

      dico NESSUNO, mi ha detto se vale la pena
      o

      no installarlo, perche' l'ha veramente

      usato.

      Io lo uso tutti i giorni come client di
      posta e per la gestione dei contatti (non
      come groupware).
      E' ovviamente più pesante di Balsa, Sypheed,
      Pine, Mutt, ecc... però è molto più comodo e
      potente di uno qualsiasi di questi.
      La comoda gestione dei filtri, le cartelle
      virtuali (una specie di filtri solo che
      vengono generati dinamicamente, senza
      spostare i messaggi) e la ricerca potente e
      facilissima da usare (puoi anche salvare dei
      criteri di ricerca e riutilizzarli in
      qualsiasi momento con 2 click) sono le cose
      che mi piacciono di più.grazie della review :)
      L'unico difetto è che in realtà la roba da
      scaricare è ben più di 26MB (come ha detto
      qualcuno) perché bisogna aggiornare una
      montagna di pacchetti (niente paura, lo fa
      RedCarpet automaticamente! ;o).26 mega l'avevo detto iol'ho installato in una prerelease e fra dipendenze, librerie aggiuntive e il programma vero e proprio mi ero scaricato qualcosa come 26 mega di roba.Ma ti parlo di qualche mese fa.Ciao
  • Anonimo scrive:
    preferisco destreggiarmi tra worm e antivirus vari
    che aspettare 1 ora prima che la finestra dell'obbrobrio si faccia vedere sul desktop (pentim 3 733)
    • Anonimo scrive:
      Re: preferisco destreggiarmi tra worm e antivirus vari
      Perchè non hai Debian! :)Cmq ricompilando il sorgente con tutte le ottimizzazioni di gcc diventa molto più veloce (ovviamente si deve ricompilare anche tutte le librerie che usa con le stesse ottimizzazioni, specie xfree e le gtk)
  • Anonimo scrive:
    Ma proprio outlook?
    Maah... si vede che non riuscivano a trovare niente di peggio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma proprio outlook?
      Si, lascia stare le eventuali antipatie per Microsoft e rifletti su questo: per una utenza aziendale le features offerte da Evolution sono importanti, ti farebbero desiderare di usare outlook che però è inaffidabile e bacato.Personalmente credo proprio che questo Evolution fara' breccia... Brava Ximian!
  • Anonimo scrive:
    Chi traina e chi è trainato
    Allora. Chi è che traccia il solco? Volenti o nolenti siete a traino e non producete idee vostre. Quando darete un contributo al mondo IT, finalmente?Se dite che Microsoft le buone idee le copia, quale sarà il giudizio sulla copia della copia?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina e chi è trainato
      Ma con chi stai parlando?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina e chi è trainato
      - Scritto da: Darth Vader
      Allora. Chi è che traccia il solco? Volenti
      o nolenti siete a traino e non producete
      idee vostre. ROOOOOTFL !!!Vuoi dire che siccome e' nato un client di posta che ricorda un po outlook, microsoft e' diventata automaticamente colei che ha inventato il mondo IT ?!?!?Ti rendi conto ?!!?!?Per te IT vuol dire fare un client di posta ?Che fino all'ultimo M$ ha schifato internet e tutto cio' che le gira intorno ?!!??!Le uniche cose che si sono inventati di sana pianta sono i loro stupidi protocolli proprietari (e le loro stupide estensioni dei protocolli standard)COMPLIMENTI PER L'INNOVAZIONE !Guarda, un consiglio : non provare a difendere queste posizioni perche' sarai coperto da tonnellate insulti nel giro di 30 secondi...
      Quando darete un contributo al
      mondo IT, finalmente?Non so, cosa ne dici te ? Quando riusciremo ad avere l'ombra sotto il puntantore del mouse come in win 2K / XP ?
      Se dite che Microsoft le buone idee le
      copia, quale sarà il giudizio sulla copia
      della copia?Boh ! Diccelo te ! Come giudichi i prodotti m$ ? Piu' copia di copie di quelli, non esiste niente !!!
      • Anonimo scrive:
        M$ traina ...

        - Scritto da: Darth Vader

        Allora. Chi è che traccia il solco?
        Volenti

        o nolenti siete a traino e non producete

        idee vostre.

        ROOOOOTFL !!!

        Vuoi dire che siccome e' nato un client di....
        dei protocolli standard)E' vero che M$ prende senza farsi troppi problemi idee in giro ma bisogna ammettere che e' lei che le rendere facili da usare e quindi produttive.
        COMPLIMENTI PER L'INNOVAZIONE !...anche questa e' innovazione...se esiste una tecnologia ma occorrono delle competenze specifiche per utilizzarla che se ne fa la gente??E' bello poter usare un computer senza dover per forza sapere come funziona o come e' fatto ed aiuta la sua diffusione.Ed Il mondo Linux purtroppo fatica a procedere in questa direzione.Dato che M$ e' molto brava in questo andrebbe copiata ancora di piu' e poi superata per far crescere i sistemi desktop opensource
        Guarda, un consiglio : non provare a
        difendere queste posizioni perche' sarai
        coperto da tonnellate insulti nel giro di 30
        secondi...Per quel che mi rigurarda possono sprecare post su post per insultarmi, ma sarebbe solo una conferma di una incapacita' di dialogo che spiegherebbe anche perche' gli OS M$ sono sempre i piu' diffusiNon e' tanto difficile da difendere come posizione :)Il modello di desktop di windows funziona ed e' normale che sia copiato

        Quando darete un contributo al

        mondo IT, finalmente?

        Non so, cosa ne dici te ? Quando riusciremo
        ad avere l'ombra sotto il puntantore del
        mouse come in win 2K / XP ?no, ma quando ci sara' una gui veloce e facile coem windows si... kde e gnome forse sono come facilita' quasi al livello di win ma per velocita' non ancora...su tutti i pc dove ho installato sia win che linux ho sempre visto win girare molto piu' velocemente

        Se dite che Microsoft le buone idee le

        copia, quale sarà il giudizio sulla copia

        della copia?

        Boh ! Diccelo te ! Come giudichi i prodotti
        m$ ? Piu' copia di copie di quelli, non
        esiste niente !!!Non importa se sono frutto di idee copiate...sono FUNZIONALI e ti rendono produttivo da subito nella maggior parte dei casi (mail a parte)
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ traina ...


          - Scritto da: Darth Vader
          E' vero che M$ prende senza farsi troppi
          problemi idee in giro ma bisogna ammettere
          che e' lei che le rendere facili da usare e
          quindi produttive.
          ...anche questa e' innovazione...
          se esiste una tecnologia ma occorrono delle
          competenze specifiche per utilizzarla che se
          ne fa la gente??
          E' bello poter usare un computer senza dover
          per forza sapere come funziona o come e'
          fatto ed aiuta la sua diffusione.
          Ed Il mondo Linux purtroppo fatica a
          procedere in questa direzione.Sono daccordo su tutto, ma non sul fatto che linux stia facendo fatica a procedere in questa direzione. Anzi, si sta muovendo molto velocemente.Chi e' nel mondo linux da un certo numero di anni lo sa. Chi invece conosce Linux solo da quando "e' divantato famoso" non si rende conto dei progressi che sono stati fatti.

          Guarda, un consiglio : non provare a

          difendere queste posizioni perche' sarai

          coperto da tonnellate insulti nel giro di
          30

          secondi...

          Per quel che mi rigurarda possono sprecare
          post su post per insultarmi, ma sarebbe solo
          una conferma di una incapacita' di dialogo
          che spiegherebbe anche perche' gli OS M$
          sono sempre i piu' diffusihai dimenticato di aggiungere "nel mercato desktop !!!".Puoi dire tutto, ma tutto quello che vuoi, tranne che microsoft abbia capacita' di dialogo !!! Chi non e' daccordo con m$ viene prima comprato e poi ucciso da m$ stessa !!!!! Sul fatto che siano sempre i piu' diffusi c'era anche un processo in corso, no ?:-)
          Il modello di desktop di windows funziona ed
          e' normale che sia copiato Ci sono tanti altri modelli di desktop che funzionano, ma che per motivi vari non si sono affermati. Winz non e' l'unico e solo !!


          Quando darete un contributo al


          mondo IT, finalmente?



          Non so, cosa ne dici te ? Quando
          riusciremo

          ad avere l'ombra sotto il puntantore del

          mouse come in win 2K / XP ?

          no, ma quando ci sara' una gui veloce e
          facile coem windows si... kde e gnome forse
          sono come facilita' quasi al livello di win
          ma per velocita' non ancora...su tutti i pc
          dove ho installato sia win che linux ho
          sempre visto win girare molto piu'
          velocementeNon so che prove tu abbia fatto, ma io uso KDE e le sue applicazioni anche su un P133 e, anche se non posso dire che sia un missile, e' usabilissimo. Certo sulla stessa macchina Win e' piu' veloce, ma e' un caso limite !!Sulle macchine non vecchie (diciamo da PII in poi) le differenze sono impercettibili !!!!

          Boh ! Diccelo te ! Come giudichi i
          prodotti

          m$ ? Piu' copia di copie di quelli, non

          esiste niente !!!

          Non importa se sono frutto di idee copiate...
          sono FUNZIONALI e ti rendono produttivo da
          subito nella maggior parte dei casi (mail a
          parte)Beh, funzionali mica tanto... crash continui, riavvii forzati ogni n minuti, virus e worm a destra e a sinistra...
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...

            Beh, funzionali mica tanto... crash
            continui, riavvii forzati ogni n minuti,
            virus e worm a destra e a sinistra... sui crash c'è da ridire...win 2000 o meglio ancora XP vanno da dio!per quanto riguarda virus e worm, nn è mica colpa di microsoft se la gente ignorante si mette a fare virus e worm solo per i prodotti microsoft...Probabilmente quando linux sarà più utilizzato di windows, allora certamente anche linux avrà gli stessi problemi con virus e worm....Inoltre, nn si può certo dire che microsoft nn si stia impegnando per risolvere i problemi dei suoi prodotti, il rilascio di continue patch può essere fastidioso, ma è segnao di grande impegno !
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: simone[snip]
            per quanto riguarda virus e worm, nn è mica
            colpa di microsoft se la gente ignorante si
            mette a fare virus e worm solo per i
            prodotti microsoft...

            Probabilmente quando linux sarà più
            utilizzato di windows, allora certamente
            anche linux avrà gli stessi problemi con
            virus e worm....E' dimostrabile, che qualsiasi UNIX non è attaccabile, quanto un qualsiasi Win$Quindi è falsa anche la seconda che hai detto.

            Inoltre, nn si può certo dire che microsoft
            nn si stia impegnando per risolvere i
            problemi dei suoi prodotti, il rilascio di
            continue patch può essere fastidioso, ma è
            segnao di grande impegno !Peccato, che gli errori derivino dall'architettura dei prodotti!ByeMax
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: simone
            sui crash c'è da ridire...win 2000 o meglio
            ancora XP vanno da dio!Ma devi riavviare ad ogni installazione.

            per quanto riguarda virus e worm, nn è mica
            colpa di microsoft se la gente ignorante si
            mette a fare virus e worm solo per i
            prodotti microsoft...La ``gente ignorante'' sa fare i virus e i worm per i prodotti microsoft perche' e` facile.
            Probabilmente quando linux sarà più
            utilizzato di windows, allora certamente
            anche linux avrà gli stessi problemi con
            virus e worm....Se l'utonto clicchera` ovunque accedendo al sistema come root sicuramente. Se si limitera` ad accedere come utente normale, anche nello scenario piu` catastrofico, al massimo il virus riuscira` a cancellare qualche file personale.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...

            Beh, a prescindere dal fatto che i dati sono
            persi in ogni caso. A prescindere dal fatto
            che reinstallare tutto il sistema (s.o. +
            applicativi) è una bella palla. Se ti parte
            l'intera partizione hai perso tutti i dati
            di tutti gli utenti. Se invece perdi i dati
            nella home directory hai perso i dati di un
            solo utente. Magari dell'utente trash creato
            apposta per navigare in internet e scaricare
            e provare programmi di origine dubbia. Se ci
            lavori da solo sul computer non è mica detto
            che ci devi lavorare con un solo utente.ah...quindi se sta cosa la faccio con linux e' ficoa morire.se la faccio con widnows no...diferenza?che uno che apre qualsiasi allegato, lo apre e basta, anche se e' root.uno che usa l'utente trash per navigare, non apre qualsiasi allegato e non invia posta in html.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: maks

            Beh, a prescindere dal fatto che i dati
            sono

            persi in ogni caso. A prescindere dal
            fatto

            che reinstallare tutto il sistema (s.o. +

            applicativi) è una bella palla. Se ti
            parte

            l'intera partizione hai perso tutti i dati

            di tutti gli utenti. Se invece perdi i
            dati

            nella home directory hai perso i dati di
            un

            solo utente. Magari dell'utente trash
            creato

            apposta per navigare in internet e
            scaricare

            e provare programmi di origine dubbia. Se
            ci

            lavori da solo sul computer non è mica
            detto

            che ci devi lavorare con un solo utente.

            ah...
            quindi se sta cosa la faccio con linux e'
            fico
            a morire.
            se la faccio con widnows no...
            diferenza?Scusami, mi spieghi dove io ho parlato di Windows e di Linux ?Io ho solo disquisito sul fatto di perdere solo i dati (o parte) o dover reinstallare tutto il sistema.
            che uno che apre qualsiasi allegato, lo apre
            e basta, anche se e' root.
            uno che usa l'utente trash per navigare, non
            apre qualsiasi allegato e non invia posta in
            html.Beh, su questo hai ragione...
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: maks

            La ``gente ignorante'' sa fare i virus e i

            worm per i prodotti microsoft perche' e`

            facile.

            quindi vuol dire che MS ha colto nel segno
            ha reso facili cose che prima erano piu'
            complesse
            che poi qualcuno le sfrutti per fare virus e
            worm
            e' un'altra storia.
            Sicuramente non era quello l'obbiettivo di
            microsoft.No, intende dire che il software Microsoft presenta delle debolezze piu` facilmente sfruttabili per scrivere virus. La facilita` di uso non c'entra niente, in questo caso.
            e comunque sotto linux chiunque puo'
            installare
            un server che giri su porte superiori alla
            1024...E` vero. Devi anche considerare pero` che il server gira con i permessi dell'utente e che questo, a meno che non lo lanci con sudo e quindi abbia la password di root (e in quel caso lo puo` lanciare anche sulle porte
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...

            Puoi scrivere worm, sfruttare
            vulnerabilita`, fare buffer overflow e
            quello che vuoi, ma al massimo otterrai una
            bella shell di utente (e non di root)
            che e' la stessa coas che usare un sistema windows NT e superiori e non loggarsi come administrator.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: maks

            Puoi scrivere worm, sfruttare

            vulnerabilita`, fare buffer overflow e

            quello che vuoi, ma al massimo otterrai

            una bella shell di utente (e non di root)
            che e' la stessa coas che usare un sistema
            windows NT e superiori e non loggarsi come
            administrator.Da user puoi entrare in tutte le cartelle di Administrator e di sistema utilizzando il comando _root_ che si portava dietro il RedCode (se non sbaglio, o era nimbda ?), un comandino che girava anche prima e ti consente di passare attraverso i giganteschi buchi di NT nel controllo e separazione delle utenze.In pratica come utente puoi fare C:\_root_ copy c:C:\Documents and Settings\Administrator* c:\tmp\Ed ecco che ti sei copiato l'intera cartella di Administrator in /tmp.NT... Ridicolo !
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...

            Da user puoi entrare in tutte le cartelle di
            Administrator e di sistema utilizzando il
            comando _root_ che si portava dietro il
            RedCode (se non sbaglio, o era nimbda ?), un
            comandino che girava anche prima e ti
            consente di passare attraverso i giganteschi
            buchi di NT nel controllo e separazione
            delle utenze.

            In pratica come utente puoi fare
            C:\_root_ copy c:C:\Documents and
            Settings\Administrator* c:\tmp\

            Ed ecco che ti sei copiato l'intera cartella
            di Administrator in /tmp.
            NT... Ridicolo !e tu ne sei certo... vero?nella cartella "Documents and Settings\Administrator" sulla miamacchina ha accesso solo l'utente Administrator,il gruppo Adminisrtators e SYSTEM.Quindi un utente normale non puo' neanche leggere.E non ho modificato niente...E poi che sarebbe sto comando root?quali sarebbero questi "giganteschibuchi di NT nel controllo e separazionedelle utenze."?vorrei da te delle argomentazioni piu' concretese possibileio so come un utente ne puo' impersonare un altro senza rifare il logon, ma devi sempre conoscere la sua password.Ciaop.s.: come dicevo nel mio primo post, alla fine si sarebbe parlato (male) di MS.Non che la cosa mi dia fastidio, perche' non sono certo l'avvocato difensore di MS, ma l'articolo parlava di evolution e nessuno, dico NESSUNO, mi ha detto se vale la pena o no installarlo, perche' l'ha veramente usato.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: stupito

            Ma devi riavviare ad ogni installazione.Sicuro? Io ho installato i drivers della scheda video (Kyro), prima il sistema era in modalita' compatibile SVGA. Poi e' passato ai drivers della Kyro. Senza riavviare.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...


            per quanto riguarda virus e worm, nn è mica
            colpa di microsoft se la gente ignorante si
            mette a fare virus e worm solo per i
            prodotti microsoft...Assolutamente contestabile. C'è senza dubbio anche l'elemento "diffusione" a contribuire alla presenza di worm, exploit e virus. Ma l'aspetto più determinante è senza il minimo dubbio l'architettura stessa del sistema operativo. Se hai qualche competenza, prova a leggerti qualche manuale tecnico sull'architettura di un kernel Unix e sulla struttura di Windows. Ti renderai conto che Unix E' ben progettato (tanto che esiste da decine di anni, da molto prima che esistesse Windows, o lo stesso DOS). Windows è mal progettato. Può essere anche estremamente funzionale, ma ha un'architettura più debole. Unix è basato su concetti semplici, geniali e concreti: le PIPE, i processi, gli IPC; le chiamate di sistema sono poche e semplici, potenti e sicure. Windows, al contrario, è un'accozzaglia confusa e contorta di codice. Questo, trascendendo da qualsiasi gusto personale: può anche piacerti di più Outlook, ti ci puoi trovare meglio. Fatto sta che quando PINE era il client di posta più diffuso al mondo, non è mai (DICO MAI) stato trovato un worm o un virus. Come mai? Caso? O *buon progetto*?
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...

            Assolutamente contestabile. C'è senza dubbio
            anche l'elemento "diffusione" a contribuire
            alla presenza di worm, exploit e virus. Ma
            l'aspetto più determinante è senza il minimo
            dubbio l'architettura stessa del sistema
            operativo. Se hai qualche competenza, prova
            a leggerti qualche manuale tecnico
            sull'architettura di un kernel Unix e sulla
            struttura di Windows. Ti renderai conto che
            Unix E' ben progettato (tanto che esiste da
            decine di anni, da molto prima che esistesse
            Windows, o lo stesso DOS). Windows è mal
            progettato. Può essere anche estremamente
            funzionale, ma ha un'architettura più
            debole. Unix è basato su concetti semplici,
            geniali e concreti: le PIPE, i processi, gli
            IPC; le chiamate di sistema sono poche e
            semplici, potenti e sicure. Windows, al
            contrario, è un'accozzaglia confusa e
            contorta di codice. Questo, trascendendo da
            qualsiasi gusto personale: può anche
            piacerti di più Outlook, ti ci puoi trovare
            meglio. Fatto sta che quando PINE era il
            client di posta più diffuso al mondo, non è
            mai (DICO MAI) stato trovato un worm o un
            virus. Come mai? Caso? O *buon progetto*?sono d'accordo, ma non puoi fare sti paragonie' come dire che i treni non hanno mai bucato...outlook e' uno strumento di collaborazione, comelotus notes.Non e' solo un client di posta, e' anche un client di postaHa esigenze diverse, tra cui quelle di essere programmabile.Ora, se tutti lo usano per leggere la posta, peggio per loro.Pine e' solo un client di posta, in modalita' testo.Se su outlook si usasse solo la modalita' testo, non si sarebbe mai creato un worm.Ma non e' quello lo scopo per cui e' stato concepito.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            Accetto la correzione. Allora facciamo un altro esempio.Emacs è programmabile (e molto più di Outlook!). Virus per Emacs?(credo che l'esempio calzi di più: Emacs NON è SOLO un editor di testo: è un browser web, un mail client, un news reader, un front end per un compilatore etc etc).Altro esempio: Visual Basic e Java. Difficile trovare codici maligni in Java. Perchè? Perchè meno diffuso del Visual Basic? O perchè l'implementazione delle Sand Box in Java è *ben progettata* mentre, da parte sua, Visual Basic non offre *strutturalmente* nessuna protezione?IMHO il parallelo è questo: Unix è progettato in maniera intelligente, è *strutturalmente* coerente. Windows no, e deve andare avanti aggiungendo pezze su pezze (non ci dimentichiamo che lo stesso Win98 continuava a viaggiare su un vetusto DOS). Poi, può darsi che il risultato di questa seconda strada sia migliore della prima. Resta il fatto che non può essere un risultato pulito, lineare e granitico. Ergo, worm virus ed exploit saranno più facili da produrre.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: Liko
            Accetto la correzione. Allora facciamo un
            altro esempio.

            Emacs è programmabile (e molto più di
            Outlook!). Virus per Emacs?

            (credo che l'esempio calzi di più: Emacs NON
            è SOLO un editor di testo: è un browser web,
            un mail client, un news reader, un front end
            per un compilatore etc etc).
            e' qui che ti volevo :)emacs e' uno strumento molto osticonessuno di quelli che usa emacs installerebbe mai uno script lisp senza prima sapere *esattamente*cosa fa.Ma se io faccio uno script per emacs che ti fa il gioco dei pokemon e qualcuno lo installa senza curarsi di cosa fa, potenzilamente posso fare quello che voglio.La consapevolezza di cio' che si fa e' uno strumento fondamentale.
            Altro esempio: Visual Basic e Java.
            Difficile trovare codici maligni in Java.
            Perchè? Perchè meno diffuso del Visual
            Basic? O perchè l'implementazione delle Sand
            Box in Java è *ben progettata* mentre, da
            parte sua, Visual Basic non offre
            *strutturalmente* nessuna protezione?
            visual basic strutturalmente offre le stesse protezioni che offrono tutti gli altri linguaggi.Un eseguibile scritto in C e' ugualmente pericoloso di uno in VB.VB non viene eseguito in una VM.E se scrivo un programma java che, fingendosi un client irc, manda su qualche canale il contenuto del mio hard disk, non c'e' VM che mi protegga.Se parliamo di scripting, wscript 5.6 offre la possibilita' di firmare digitalmente gli scripte di decidere chi puo' eseguire cosa.Ovvio che se alla schermata "questo e' uno scirpt non digitalmente firmato, vuoi continuare con l'esecuzione?" rispondi SI, sono affari tuoi.E comunque io non userei mai outlook per leggere la posta.Troppo pesante.
            IMHO il parallelo è questo: Unix è
            progettato in maniera intelligente, è
            *strutturalmente* coerente. Windows no, e
            deve andare avanti aggiungendo pezze su
            pezze (non ci dimentichiamo che lo stesso
            Win98 continuava a viaggiare su un vetusto
            DOS). Poi, può darsi che il risultato di
            questa seconda strada sia migliore della
            prima. Resta il fatto che non può essere un
            risultato pulito, lineare e granitico. Ergo,
            worm virus ed exploit saranno più facili da
            produrre.Continuo a sostenere che unix e windows (le versioni home) hanno due ambiti diversi, e che le versioni server degli OS microsoft dovrebbero dare la possibilita' di scegliere se installare o meno l'interfaccia grafica, rivalutando il prompt, che su un server e' l'unica cosa che serve.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: Liko
            Altro esempio: Visual Basic e Java.
            Difficile trovare codici maligni in Java.
            Perchè? Perchè meno diffuso del Visual
            Basic? O perchè l'implementazione delle Sand
            Box in Java è *ben progettata* mentre, da
            parte sua, Visual Basic non offre
            *strutturalmente* nessuna protezione?Ma VB lo conosci? sai cosa e' un linguaggio di programmazione? ...adesso e' colpa di VB perche' si fanno i virus....Incredibile!! e' colpa del linguaggio di programmazione... che livello cristo.Pace.Me
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: maks
            sono d'accordo, ma non puoi fare sti paragoni
            e' come dire che i treni non hanno mai
            bucato... Hai ragione. Il problema è nella maggiore complessità di Outlook, il che dà ragione al tipo sopra: i problemi sono di progetto.Il progetto è complesso. L'applicazione funziona male =
            L'applicazione è mal progettata.(In ingegneria civile è così, mi pare...)
            Non e' solo un client di posta, e' anche un
            client di posta Anche Evolution
            Ha esigenze diverse, tra cui quelle di
            essere programmabile. I virus e i worm ci sono soprattutto grazie ad Outlook Express (che non è un groupware).
            Se su outlook si usasse solo la modalita'
            testo, non si sarebbe mai creato un worm.
            Ma non e' quello lo scopo per cui e' stato
            concepito.No, perché avrebbe ancora la necessità di essere programmabile e l'interfaccia grafica non c'entra niente con i worm.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...

            sui crash c'è da ridire...win 2000 o meglio
            ancora XP vanno da dio!Mica tanto, ho 2000 e dopo una manciata di giorni dall'installazione (durata tre giorni per problemi di lettura della parallela per gestire lo zip) il computer si bloccava copletamente permettendo solo la pressione del tasto reset!!!! E' vero non ci sono piu' schermate blu, solo blocchi totali
            per quanto riguarda virus e worm, nn è mica
            colpa di microsoft se la gente ignorante si
            mette a fare virus e worm solo per i
            prodotti microsoft...Invece e' proprio colpa loro, sono loro che lasciano aperti i bachi, se non fosse colpa loro non potrebbero neanche fare le patch che correggono l'errore
            Probabilmente quando linux sarà più
            utilizzato di windows, allora certamente
            anche linux avrà gli stessi problemi con
            virus e worm....Invece no, cambia la struttura e soprattutto la security del sistema operativoBye
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ traina ...
          - Scritto da: WinXP
          E' vero che M$ prende senza farsi troppi
          problemi idee in giro ma bisogna ammettere
          che e' lei che le rendere facili da usare e
          quindi produttive.


          COMPLIMENTI PER L'INNOVAZIONE !

          ...anche questa e' innovazione...
          se esiste una tecnologia ma occorrono delle
          competenze specifiche per utilizzarla che se
          ne fa la gente??Non sono d'accordo. Una cosa è utilizzare uno strumento con _una sola _ destinazione d'uso, un'altra èusare un PC in grado di fare di tutto. Questa sua versatilità, lo rende uno strumento complesso, e che richiede cmq, un minimo di conoscienza.Cambiare dei protocolli o estendere degli standard non è una innovazione tecnologica.Semmai è una innovazione di Marketing, discutibile ma vincente.
          E' bello poter usare un computer senza dover
          per forza sapere come funziona o come e'
          fatto ed aiuta la sua diffusione.
          Ed Il mondo Linux purtroppo fatica a
          procedere in questa direzione.Il mondo Linux _non vuole_ andare in quella direzione. Almeno per ora.La differenza sostanziale tra Linux e M$, e che il primo vuole essere un prodotto tecnologicamente all'avanguardia, senza pensare a logiche di mercato, il secondo viene spacciato come innovazione tecnologica per logiche di mercato.
          Dato che M$ e' molto brava in questo
          andrebbe copiata ancora di piu' e poi
          superata per far crescere i sistemi desktop
          opensource Troppo presto!


          Guarda, un consiglio : non provare a

          difendere queste posizioni perche' sarai

          coperto da tonnellate insulti nel giro di
          30

          secondi...

          Per quel che mi rigurarda possono sprecare
          post su post per insultarmi, ma sarebbe soloNon mi sembra che te li meriti. 8-)
          una conferma di una incapacita' di dialogo
          che spiegherebbe anche perche' gli OS M$
          sono sempre i piu' diffusi

          Non e' tanto difficile da difendere come
          posizione :)Però non è nemmeno difficile sostenere Linux dal punto tecnologico. ;-)
          no, ma quando ci sara' una gui veloce e
          facile coem windows si... kde e gnome forse
          sono come facilita' quasi al livello di win
          ma per velocita' non ancora...su tutti i pc
          dove ho installato sia win che linux ho
          sempre visto win girare molto piu'
          velocementePersonalemte trovo + facili WindowMaker e XFCE.E sono anche molto veloci.Non riesco a capire perchè si pensi che Linux abbia solo Gnome e/o KDE come desktop.ByeMax
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ traina ...
          KDE puo' anche essere... gnome proprio direi di no.Poi se usi enlightment come WM puo' darsi, ma lo stesso non ci credo.Dai, essere di parte puo' essere normale, ma prenderci addirittura in giro non mi sembra corretto. Win2K e' una lumaca. X 4.xx ha ancora qualche problema, ma gia' inizzia a viaggere decentemente, o, almeno piu' velocemente di win.Prova l'accoppiata X 4.1 e Window Maker o Ice e leva i gingilli inutili di gnome (tipo la barra, Ice ne hau na sua molto piu' leggera, windowmaker e' nato da NexT e non usa la barra).Sul mio PII266 kernel 2.4.16 X4.1 distribuzione Debian Woody (testing) il sistema boota con Xdm in 50 sec. Sull'athlon 1.2 Ghz di un mio amico win2K con quasi nulla installato ci mette di piu'.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            ).

            Sul mio PII266 kernel 2.4.16 X4.1
            distribuzione Debian Woody (testing) il
            sistema boota con Xdm in 50 sec. Sull'athlon
            1.2 Ghz di un mio amico win2K con quasi
            nulla installato ci mette di piu'.
            sono d'accordo che gnome e kde sono "bloated" come dicono gli ammericani :)anche io usavo windowmaker e adoro le dockapppero' il mio windows XP fa il boot in meno di 20 secondi....e non ho un athlon, ne un pentium 4Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: maks
            pero' il mio windows XP fa il boot in meno
            di 20 secondi....!!?!?!
            e non ho un athlon, ne un pentium 4Neanch'io.Al lavoro: PIII 650, 256MB: più di un minutoA casa: PII 300, 192MB: quasi due(E tempi simili per Linux 2.4.7 + GNOME 1.4.1, cmq)Sei sicuro che non lo stai svegliando dallo standby?
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ traina ...
            - Scritto da: A.C.
            - Scritto da: maks

            pero' il mio windows XP fa il boot in meno

            di 20 secondi....

            !!?!?!


            e non ho un athlon, ne un pentium 4

            Neanch'io.
            Al lavoro: PIII 650, 256MB: più di un minuto
            A casa: PII 300, 192MB: quasi due
            (E tempi simili per Linux 2.4.7 + GNOME
            1.4.1, cmq)

            Sei sicuro che non lo stai svegliando dallo
            standby?se calcoli anche il riconoscimento delle periferiche SCSI, di quelle IDE e il POST, si, siamo sui due minutima da quando dico starting windows alla richiesta di password passano davvero una ventina di secondinon ti dico che e' veloce come BeOS, ma e' molto veloce.Potrebbe essere che ho il sistema installato su due dischi in striping...ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ traina ...
          - Scritto da: WinXP
          se esiste una tecnologia ma occorrono delle
          competenze specifiche per utilizzarla che se
          ne fa la gente??
          E' bello poter usare un computer senza dover
          per forza sapere come funziona o come e'
          fatto ed aiuta la sua diffusione.
          Ed Il mondo Linux purtroppo fatica a
          procedere in questa direzione. Linux non fatica a procedere in questa direzione, piuttosto è vero che fino a tre/quattro anni fa nessuno sentiva l'esigenza di Linux sui desktop, quindi nessuno ci lavorava.
          Per quel che mi rigurarda possono sprecare
          post su post per insultarmi, ma sarebbe solo
          una conferma di una incapacita' di dialogo
          che spiegherebbe anche perche' gli OS M$
          sono sempre i piu' diffusi La comunità Linux non c'entra niente con PI. Chi *veramente* lavora e contribuisce a far crescere Linux, probabilmente nemmeno sa che esiste.
          Il modello di desktop di windows funziona ed
          e' normale che sia copiato Ehmm... ma gli insulti li vuoi proprio, allora!?! ;o)
          no, ma quando ci sara' una gui veloce e
          facile coem windows si... kde e gnome forse
          sono come facilita' quasi al livello di win
          ma per velocita' non ancora...su tutti i pc
          dove ho installato sia win che linux ho
          sempre visto win girare molto piu'
          velocemente Per me no. GNOME 1.4.1 va più meno uguale a Win2k Pro (PII 300 196MB). Comunque se con la facilità ci siamo - l'hai detto tu, non io ;o) - allora siamo a metà strada, non mi pare poco!
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina e chi è trainato
      - Scritto da: Darth Vader
      Allora. Chi è che traccia il solco? Volenti
      o nolenti siete a traino e non producete
      idee vostre. Quando darete un contributo al
      mondo IT, finalmente?

      Se dite che Microsoft le buone idee le
      copia, quale sarà il giudizio sulla copia
      della copia?il giudizio sara' questo"la copia della copia e' opensource, e' free,gira su gnome, quindi e' meglio, perche' MS e' monopolista, perche' MS ha copiato da Apple, perche' outlook in realta' lo hanno inventato in nicaragua, in un laboratorio segreto che MS ha comprato, e poi lo sai che lo stack tcp di windows e' copiato da quello BSD?"in pratica non avrai un giudizio obiettivo su evolution, ma un'invettiva contro MS.Stanne certo.Anche se evolution probabilmente e' meglio di outlook (ma mi pare altrettanto pesante, si parla di 26 mega da scaricare), meno affetto da script virus, e probabilmente piu' leggero e stabile.Personalmente ho molta fiducia in ximiam, sono gli unici (finora) che hanno saputo prendere le cose migliori di MS e copiarle bene, spesso (ma non sempre) migliorandole.Per me questa e' vera competizione.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina e chi è trainato
      - Scritto da: Darth Vader
      Allora. Chi è che traccia il solco? Volenti
      o nolenti siete a traino e non producete
      idee vostre. Quando darete un contributo al
      mondo IT, finalmente?

      Se dite che Microsoft le buone idee le
      copia, quale sarà il giudizio sulla copia
      della copia?Che somigli a Outlook a me interssa poco. Mi interessa piuttosto che funzioni.E poi, ti ricordo che i protocolli di rete, i servizi e tutto quello che ogni giorno ti permette di usare internet non sono farina del sacco di Microsoft. Quindi inchinati e ringrazia coloro che ti hanno dato la rete.Torna a studiare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina e chi è trainato
      Semplice, se funziona bene un giudizio favorevole, se funziona male uno negativo.E comunque se vogliamo dirla tutta gli utenti esperti non credo che rinuncieranno a caro vecchio mutt, la cui elasticita' e leggerezza e' ineguagliabile.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi traina e chi è trainato
        - Scritto da: Krecker
        E comunque se vogliamo dirla tutta gli
        utenti esperti non credo che rinuncieranno a
        caro vecchio mutt, la cui elasticita' e
        leggerezza e' ineguagliabile.Mutt è un client di posta.Evolution è (come Outlook - senza Express) una "Groupware Suite", cioè ti permette di gestire i tuoi appuntamenti, i tuoi task, i tuoi contatti. Esiste anche un plugin per collegarsi ad Exchange (A pagamento: $69).
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina ERRATA CORRIGE
      - Scritto da: Darth Vader
      Allora. Chi è che traccia il solco? Volenti
      o nolenti siete a traino e non producete
      idee vostre. Quando darete un contributo al
      mondo IT, finalmente?
      Se dite che Microsoft le buone idee le
      copia, quale sarà il giudizio sulla copia
      della copia?Mah non mi risulta che M$ abbia inventato internet (intesa nei concetti di condivisione e nelle sue strutture tecnologiche: protocolli servizi ecc.)Non mi risulta che abbia inventato molte altre cose: prendi IE, e' scritto chiaramente che si e' ISPIRATA a MOSAIC! cazzarola ma la storia dell' IT non vi prendete mai un po' di tempo per leggerla?Certo basta la PAROLA di mamma M$ che spande verita' assoluta nel mondo dell' IT...M$ in molti casi ha copiato/acquistato il frutto del lavoro di altri e poi ne ha continuato lo sviluppo magari in molti casi rendendolo quel tanto diverso dall'originale dal non essere compatibile ma offrendo sostanzialmente gli stessi servizi. In questo non dico che ci sia qualcosa di male, ma non diciamo stupidaggini:il fatto e' che se M$ fa qualcosa che si diffonde moltissimo e' facile identificare l'autore e tesserne gli elogi ma CHI ha inventato INTERNET? CHI ha elaborato tutti quei protocolli che M$ stessa ha COPIATO alla grande; CHI ha dato il via all'innovazione? La tua cara M$ COPIA e a sua volta E' COPIATA da altri... e' cosi' che vanno le cose. Pero' se lo fa M$ si chiama innovazione, se lo fanno altri, magari copiando da M$, si chiama appunto COPIA...
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi traina e chi è trainato
      - Scritto da: Darth Vader
      Allora. Chi è che traccia il solco? Volenti
      o nolenti siete a traino e non producete
      idee vostre. Quando darete un contributo al
      mondo IT, finalmente?#! /bin/bashwhile [ 1 ] do; echo 'Dalle mie parti ti si direbbe: che ti sòs mona l'avìvin vidùt...'doneHai idea della definizione di clone?dicesi di programma costruito esclusivamente allo scopo di essere identico ad un altro.evolution è solo uno tra centinaia di programmi consimili, i cui sviluppatori hanno deciso di realizzare tale e quale a MS autlùc.io, personalmente, per leggere la posta uso pine.per ricordarmi gli appuntamenti della giornata, uno script in bash e due righe in crontab.vabbè tanto ti sei looppato sopra, non vale la pena di proseguire...
Chiudi i commenti