Apple: videogame non sono roba seria

L'azienda distingue tra musica, libri e videogiochi. I primi due vanno bene per affrontare temi impegnativi, gli ultimi è meglio che si occupino solo di fare da passatempo

Roma – “Valutiamo le app in modo diverso da libri e canzoni”. Le linee guida di Apple, a quanto pare immutate da almeno un paio d’anni, parlano chiaro: chi fosse interessato a scuotere le coscienze, a denunciare un malcostume o semplicemente parlare di temi forti (sesso, politica, religione) è meglio che si dedichi alla scrittura o alla composizione musicale. I videogiochi non sono il terreno giusto per certi temi .

La questione è stata sollevata da Jeffrey Grubb su VentureBeat : Apple ha posto dei paletti sin dal principio al tipo di contenuti che sarebbero entrati dentro App Store, addirittura lo stesso Steve Jobs si spese per chiarire quello che sarebbe stato consentito e quello che non lo sarebbe stato sugli schermi di iPhone e iPad. Certo, questa politica di filtraggio preventivo ha mietuto alcune vittime innocenti sulla sua strada, e ha richiesto l’ intervento delle alte sfere per rimettere la faccenda in carreggiata, ma restano valide le regole sancite al principio: niente contenuti forti nel giardino di Cupertino, almeno non tra i videogiochi. Questione di come il pubblico, secondo Apple, percepisce i diversi media : un libro e una canzone sono oggetto di riflessione e approfondimento, un videogioco apparentemente lo è molto meno.

Anche in questo caso, si torna a parlare della questione per via di una app che non ha avuto vita facile nel marketplace di Apple (si tratta di “Endgame: Syria”, un titolo che pone l’accento sull’analisi della rivoluzione in corso nel paese mediorentiale che miete moltissime vittime tra i civili) e a cui è stato negato l’accesso tra gli scaffali virtuali. Gli autori non si dichiarano troppo stupiti o amareggiati per il trattamento ricevuto, ma resta la questione: i videogiochi sono uno strumento di puro intrattenimento o possono anche svolgere un ruolo attivo nella cultura o nell’informazione ? In teoria, dovrebbe essere il contenuto e non il mezzo a fare la differenza : la realtà è che oggi, almeno dentro l’App Store, se si intende fare informazione o divulgazione occorre usare altri mezzi. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Shedar scrive:
    Java... o applet?
    Scusate ma che senso ha dire Java non è sicuro?Perché se esegui un compilato con diritti di root questo è sicuro?E invece un file php è sicuro? oppure un file di script scaricato ed eseguito sempre da root è sicuro? Viceversa il discorso ha senso per le applet... tanto è vero che sono abbastanza (e per fortuna) abbandonate.Chrome ti fa 2 scatole se provi ad eseguire una applet!Oserei dire Java sta ad Applet quasi come Java sta a JavaScript: 2 mondi diversi che fanno cose diverse... con cose in comune.
  • moralizzato re scrive:
    Togliete quella tazza dal logo!!!!
    E metteteci questo:[img]http://www.100piatti.it/uploads/Immagini/emmenthal_1.jpg[/img]
  • Quelo scrive:
    Bug nell'articolo ...
    Hei ... ma solo io vedo in mezzo all'articolo un Link enorme e completamente sbagliato ? Sto usando Iceweasel, cioè Firefox 10 (ESR) su Debian.
    • krane scrive:
      Re: Bug nell'articolo ...
      - Scritto da: Quelo
      Hei ... ma solo io vedo in mezzo all'articolo un
      Link enorme e completamente sbagliato ? Sto
      usando Iceweasel, cioè Firefox 10 (ESR) su
      Debian.Hai adblock ? Se non cel'hai il bug e' quello.
      • Quelo scrive:
        Re: Bug nell'articolo ...
        Ho provato con o senza, con Firefox e con Chromium, il LINK probabilmente all'altro articolo di PI parte subito dopo la parola "emergenzahttp..... " fino all'"esistenza della" e poi cessa.Non penso che il problema sia Linux.- Scritto da: krane
        - Scritto da: Quelo

        Hei ... ma solo io vedo in mezzo
        all'articolo
        un

        Link enorme e completamente sbagliato ? Sto

        usando Iceweasel, cioè Firefox 10 (ESR) su

        Debian.

        Hai adblock ? Se non cel'hai il bug e' quello.
        • Quelo scrive:
          Re: Bug nell'articolo ...
          - Scritto da: Quelo
          Ho provato con o senza, con Firefox e con
          Chromium, il LINK probabilmente all'altro
          articolo di PI parte subito dopo la parola
          "emergenzahttp..... " fino all'"esistenza della"
          e poi
          cessa.
          Anzi ... preciso io leggo "esistenza della (con tanto di exploit)" che non mi sembra comprensibile.
          • Quelo scrive:
            Re: Bug nell'articolo ...
            ... rilevo un disallineamento nel source dopo "_blank" dopo emergenza c'è la chiusura dell'header "a" dell'ipertesto ma non del tag ipertestuale "/a" che si trova più avanti dopo la frase citata. Non capisco come mai solo io lo veda. Boh !
          • estiquatzi scrive:
            Re: Bug nell'articolo ...
            - Scritto da: Quelo
            ... rilevo un disallineamento nel source dopo
            "_blank" dopo emergenza c'è la chiusura
            dell'header "a" dell'ipertesto ma non del tag
            ipertestuale "/a" che si trova più avanti dopo la
            frase citata. Non capisco come mai solo io lo
            veda. Boh
            !Non lo vedi solo tu.È un tag chiuso male.
          • Quelo scrive:
            Re: Bug nell'articolo ...
            - Scritto da: estiquatziHa ecco grazie. Siccome è abbastanza "visibile" sia con Geko che con Webkit mi sono stupito sia della risposta di Krane che del fatto che ha scritto l'articolo non l'abbia riletto una volta postato. Ma forse è chiedere troppo.
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Bug nell'articolo ...
      Lo vedo anch'io (con Firefox su Wheezy).
  • Nome e Cognome scrive:
    Java è richiesto da LibreOffice ....
    ... e solo questo basta a una enormità di utenti (a meno di sborsare un'enormità per M$Office o di rubarlo in giro per siti neanche tanto underground).Sarei curioso di sapere quanti siti internet e programmi di larga diffusione non funzionano senza java
    • sbrotfl scrive:
      Re: Java è richiesto da LibreOffice ....
      - Scritto da: Nome e Cognome
      ... e solo questo basta a una enormità di utenti
      (a meno di sborsare un'enormità per M$Office o di
      rubarlo in giro per siti neanche tanto
      underground).

      Sarei curioso di sapere quanti siti internet e
      programmi di larga diffusione non funzionano
      senza
      javaDesktop effettivamente non molti... server... beh... metà internet :)
      • Risposta al commento scrive:
        Re: Java è richiesto da LibreOffice ....
        - Scritto da: sbrotfl
        - Scritto da: Nome e Cognome

        ... e solo questo basta a una enormità di
        utenti

        (a meno di sborsare un'enormità per M$Office
        o
        di

        rubarlo in giro per siti neanche tanto

        underground).



        Sarei curioso di sapere quanti siti internet
        e

        programmi di larga diffusione non funzionano

        senza

        java

        Desktop effettivamente non molti...ROTFL? E sentiamo, per quale motivo "non molti" PC desktop non potrebbero funzionare senza Java installato? Con parole tue, eh.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Java è richiesto da LibreOffice ....
          - Scritto da: Risposta al commento
          - Scritto da: sbrotfl

          - Scritto da: Nome e Cognome


          ... e solo questo basta a una enormità
          di

          utenti


          (a meno di sborsare un'enormità per
          M$Office

          o

          di


          rubarlo in giro per siti neanche tanto


          underground).





          Sarei curioso di sapere quanti siti
          internet

          e


          programmi di larga diffusione non
          funzionano


          senza


          java



          Desktop effettivamente non molti...

          ROTFL? E sentiamo, per quale motivo "non molti"
          PC desktop non potrebbero funzionare senza Java
          installato? Con parole tue,
          eh.Certo, prima pero' spiegami con parole tue cosa significa "Soggetto della frase", visto che si sta parlando delle APPLICAZIONI DESKTOP e non di PC DESKTOP. Io ho risposto a


          Sarei curioso di sapere quanti siti
          internet

          e


          programmi di larga diffusione non
          funzionano


          senza


          java
    • Franti scrive:
      Re: Java è richiesto da LibreOffice ....
      - Scritto da: Nome e Cognome
      ... e solo questo basta a una enormità di utenti
      (a meno di sborsare un'enormità per M$Office o di
      rubarlo in giro per siti neanche tanto
      underground).

      Sarei curioso di sapere quanti siti internet e
      programmi di larga diffusione non funzionano
      senza
      javaServe per base e poco altro, se usi solo il word processor puoi fare a meno di java e LibO non se ne lamenterà.
    • Klut scrive:
      Re: Java è richiesto da LibreOffice ....

      Sarei curioso di sapere quanti siti internet e
      programmi di larga diffusione non funzionano
      senza javaStai confondendo java con javascript, sono due cose completamente slegate.
  • Mario Rossi scrive:
    Nessuna novità
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3688992&m=3689110#p3689110
  • mauromol scrive:
    HTML...
    Ci gode talmente tanto Maruccia a scrivere questi articoli su Java che non rilegge neppure più gli articoli! :-D
  • Umme scrive:
    Domanda
    Non basta tenere il plugin del browser disattivato?Dopotutto nessuno al giorno d'oggi scarica e avvia un .jar o robe simili...
    • Gianluca scrive:
      Re: Domanda
      io infatti lo tengo disattivato da quando ho letto di sta falla, spero che non succeda niente e che non entri nessun virus :)
    • Sherpya scrive:
      Re: Domanda
      - Scritto da: Umme
      Non basta tenere il plugin del browser
      disattivato?
      Dopotutto nessuno al giorno d'oggi scarica e
      avvia un .jar o robe
      simili...si ma c'è sempre qualche terrorista tipo ad esempio bnl che ti obbliga a tenere gli applet e non puoi nemmeno aggiornare, toccherà fare un coso tipo adblock per sito, java block :-P-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2013 08.40-----------------------------------------------------------
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Domanda
      Moltissimi software multipiattaforma sono in java, e non solo giochini tipo Minecraft o altre utilità (il primo che mi viene in mente è pdfsam) ma anche altri indispensabili per attività lavorative (vedi quelli dell'agenzia delle entrate, ecc.ecc.).Diciamo che Krebs quando dice di eliminare ogni traccia di Java dal proprio pc fa i conti senza l'oste.
      • Ignazio scrive:
        Re: Domanda
        - Scritto da: Fai il login o Registrati
        Moltissimi software multipiattaforma sono in
        javaok ma raramente parliamo di applet
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Domanda
        contenuto non disponibile
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: Domanda
          - Scritto da: unaDuraLezione
          Sì ma gli exploit non te li trovi sul desktop.
          Gli exploit si scaricano automaticamente e vannno
          in esecuzione tramite browser, quindi basta
          disabilitare i plug-in del proprio browser (cosa
          che un articolo di una rivista informatica
          dovrebbe specificare in grassetto) e/o usare
          estensioni che lo fanno per te (con il vantaggio
          di poter abilitare selettivamente la funzionalità
          per un sito trusted).Certo certo, infatti noscript è la prima cosa che aggiungo su FF, dicevo solo relativamente al fatto che eliminare java dal proprio pc molte volte non è possibile...
      • atem scrive:
        Re: Domanda
        - Scritto da: Fai il login o Registrati
        Moltissimi software multipiattaforma sono in
        java,E un bel chissenefrega?Pensi che il multipiattaforma l'abbiano inventato con giava?
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Domanda
          contenuto non disponibile
          • atem scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: atem


            E un bel chissenefrega?

            Pensi che il multipiattaforma l'abbiano
            inventato

            con

            giava?

            hai capito tutto :-otorna a giocare ad uccelli arrabbiati, che è l'unico multipiattaforma che usi regolarmente :D
          • Shedar scrive:
            Re: Domanda
            Quello è (non solo) scritto con Playn... che usa java! Ma... non compila (solo) in Java!Questo solo per rispondere a chi dice abbandoniamo Java...: dietro a Java ci sono tante di quelle liberie che sarebbe un suicidio.GWT, Playn in questo caso, Application Servers, Libre Office, Java Micro Edition, Android SDK, e tanto altro.Se rilasci un programma open source in Java lo puoi (tramite GWT) compilare anche in HTML + JS. Se rilasci un gioco open source in Java, lo puoi cross-compilare (con un po' di lavoro) in HTML+JS, XCode, Flash, Android...Quindi: buttiamo via Java perché le applet sono ormai obsolete?
          • armstrong scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: Shedar
            Quello è (non solo) scritto con Playn... che usa
            java! Ma... non compila (solo) in
            Java!Ecco a cosa serve giava :D
            Questo solo per rispondere a chi dice
            abbandoniamo Java...: dietro a Java ci sono tante
            di quelle liberie che sarebbe un
            suicidio.
            GWT, Playn in questo caso, Application Servers,
            Libre Office, Java Micro Edition, Android SDK, e
            tanto
            altro.
            Se rilasci un programma open source in Java lo
            puoi (tramite GWT) compilare anche in HTML + JS.
            Se rilasci un gioco open source in Java, lo puoi
            cross-compilare (con un po' di lavoro) in
            HTML+JS, XCode, Flash,
            Android...

            Quindi: buttiamo via Java perché le applet sono
            ormai
            obsolete?No, perchè fa ca@@re
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: Domanda
          No, ma se devi lavorare e a disposizione c'è solo quel multipiattaforma che richiede java, tu installi java e poi lo usi, non è che ti metti lì a dire al tuo cliente "Guarda, mi piacerebbe poterti fare questo lavoro ma visto che l'unico software con il quale si fa è scritto in java ti devi arrangiare".
          • atem scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            No, ma se devi lavorare e a disposizione c'è solo
            quel multipiattaforma che richiede java, tu
            installi java e poi lo usi, non è che ti metti lì
            a dire al tuo cliente "Guarda, mi piacerebbe
            poterti fare questo lavoro ma visto che l'unico
            software con il quale si fa è scritto in java ti
            devi
            arrangiare".L'unico?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: Fai il login o Registrati

            No, ma se devi lavorare e a disposizione c'è
            solo

            quel multipiattaforma che richiede java, tu

            installi java e poi lo usi, non è che ti
            metti


            a dire al tuo cliente "Guarda, mi piacerebbe

            poterti fare questo lavoro ma visto che
            l'unico

            software con il quale si fa è scritto in
            java
            ti

            devi

            arrangiare".
            L'unico?Lo capirai quando entrerai nel mondo lavorativo. Per il momento concentrati sugli studi che ci pensa il papy ai clienti :)
          • atem scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: atem

            - Scritto da: Fai il login o Registrati


            No, ma se devi lavorare e a
            disposizione
            c'è

            solo


            quel multipiattaforma che richiede
            java,
            tu


            installi java e poi lo usi, non è che ti

            metti




            a dire al tuo cliente "Guarda, mi
            piacerebbe


            poterti fare questo lavoro ma visto che

            l'unico


            software con il quale si fa è scritto in

            java

            ti


            devi


            arrangiare".

            L'unico?

            Lo capirai quando entrerai nel mondo lavorativo.
            Per il momento concentrati sugli studi che ci
            pensa il papy ai clienti
            :)Stavo cercando di ottimizzare un loop di questo tipo:for(counter = fract.iter; counter
            0; counter--){x2 = _mm_mul_ps(x, x);y2 = _mm_mul_ps(y, y);xq = _mm_add_ps(x2, y2);if(_mm_movemask_ps(_mm_cmpgt_ps(xq, qbail))){xq = _mm_min_ps(xq, qbail);break;}etc. etc.Beati voi giavaioli che questi problemi non li avete... :D
          • sbrotfl scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: atem


            - Scritto da: Fai il login o Registrati



            No, ma se devi lavorare e a

            disposizione

            c'è


            solo



            quel multipiattaforma che richiede

            java,

            tu



            installi java e poi lo usi, non è
            che
            ti


            metti






            a dire al tuo cliente "Guarda, mi

            piacerebbe



            poterti fare questo lavoro ma
            visto
            che


            l'unico



            software con il quale si fa è
            scritto
            in


            java


            ti



            devi



            arrangiare".


            L'unico?



            Lo capirai quando entrerai nel mondo
            lavorativo.

            Per il momento concentrati sugli studi che ci

            pensa il papy ai clienti

            :)
            Stavo cercando di ottimizzare un loop di questo
            tipo:
            for(counter = fract.iter; counter
            0;
            counter--)
            {
            x2 = _mm_mul_ps(x, x);
            y2 = _mm_mul_ps(y, y);
            xq = _mm_add_ps(x2, y2);
            if(_mm_movemask_ps(_mm_cmpgt_ps(xq, qbail)))
            {
            xq = _mm_min_ps(xq, qbail);
            break;
            }
            etc. etc.
            Beati voi giavaioli che questi problemi non li
            avete...
            :DQuindi confermi di essere a scuola! Oppure programmi dispositivi embedded (in tal caso pero' non hai le competenze per parlar di java).
          • atem scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: atem

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: atem



            - Scritto da: Fai il login o
            Registrati




            No, ma se devi lavorare e a


            disposizione


            c'è



            solo




            quel multipiattaforma che
            richiede


            java,


            tu




            installi java e poi lo usi,
            non
            è

            che

            ti



            metti








            a dire al tuo cliente
            "Guarda,
            mi


            piacerebbe




            poterti fare questo lavoro ma

            visto

            che



            l'unico




            software con il quale si fa è

            scritto

            in



            java



            ti




            devi




            arrangiare".



            L'unico?





            Lo capirai quando entrerai nel mondo

            lavorativo.


            Per il momento concentrati sugli studi
            che
            ci


            pensa il papy ai clienti


            :)

            Stavo cercando di ottimizzare un loop di
            questo

            tipo:

            for(counter = fract.iter; counter
            0;

            counter--)

            {

            x2 = _mm_mul_ps(x, x);

            y2 = _mm_mul_ps(y, y);

            xq = _mm_add_ps(x2, y2);

            if(_mm_movemask_ps(_mm_cmpgt_ps(xq, qbail)))

            {

            xq = _mm_min_ps(xq, qbail);

            break;

            }

            etc. etc.

            Beati voi giavaioli che questi problemi non
            li

            avete...

            :D

            Quindi confermi di essere a scuola! Oppure
            programmi dispositivi embedded (in tal caso pero'
            non hai le competenze per parlar di
            java).Ecco bravo, torna a sQuola magari impari a riconoscere le istruzioni SSE :D
          • SargonIII scrive:
            Re: Domanda

            Ecco bravo, torna a sQuola magari impari a
            riconoscere le istruzioni SSE
            :DTu sarai pure un artista del codice, noi solo scimmiette.Però per imbiancare la casa non si chiama Michelangelo, ma l'imbianchino.Mò fammi una servlet che scriva 'Ciao mondo' in istruzioni SSE...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2013 16.23-----------------------------------------------------------
          • atem scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: SargonIII

            Ecco bravo, torna a sQuola magari impari a

            riconoscere le istruzioni SSE

            :D

            Tu sarai pure un artista del codice, noi solo
            scimmiette.Vero
            Però per imbiancare la casa non si chiama
            Michelangelo, ma
            l'imbianchino.Hai il pennello grande?
          • atem scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: SargonIII

            Ecco bravo, torna a sQuola magari impari a

            riconoscere le istruzioni SSE

            :D

            Tu sarai pure un artista del codice, noi solo
            scimmiette.
            Però per imbiancare la casa non si chiama
            Michelangelo, ma
            l'imbianchino.

            Mò fammi una servlet che scriva 'Ciao mondo' in
            istruzioni
            SSE...E che c'azzecano delle istruzioni multimediali con una banale printf("Hello world"); ?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: SargonIII


            Ecco bravo, torna a sQuola magari
            impari
            a


            riconoscere le istruzioni SSE


            :D



            Tu sarai pure un artista del codice, noi solo

            scimmiette.

            Però per imbiancare la casa non si chiama

            Michelangelo, ma

            l'imbianchino.



            Mò fammi una servlet che scriva 'Ciao mondo'
            in

            istruzioni

            SSE...
            E che c'azzecano delle istruzioni multimediali
            con una banale printf("Hello world");
            ?Appunto, non sai cos'è una servlet come volevasi dimostrare
          • armstrong scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: atem

            - Scritto da: SargonIII



            Ecco bravo, torna a sQuola magari

            impari

            a



            riconoscere le istruzioni SSE



            :D





            Tu sarai pure un artista del codice,
            noi
            solo


            scimmiette.


            Però per imbiancare la casa non si
            chiama


            Michelangelo, ma


            l'imbianchino.





            Mò fammi una servlet che scriva 'Ciao
            mondo'

            in


            istruzioni


            SSE...

            E che c'azzecano delle istruzioni
            multimediali

            con una banale printf("Hello world");

            ?

            Appunto, non sai cos'è una servlet come volevasi
            dimostrareE tu le istruzioni di un processore poco diffuso come l'x86 :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: atem


            - Scritto da: Fai il login o Registrati



            No, ma se devi lavorare e a

            disposizione

            c'è


            solo



            quel multipiattaforma che richiede

            java,

            tu



            installi java e poi lo usi, non è
            che
            ti


            metti






            a dire al tuo cliente "Guarda, mi

            piacerebbe



            poterti fare questo lavoro ma
            visto
            che


            l'unico



            software con il quale si fa è
            scritto
            in


            java


            ti



            devi



            arrangiare".


            L'unico?



            Lo capirai quando entrerai nel mondo
            lavorativo.

            Per il momento concentrati sugli studi che ci

            pensa il papy ai clienti

            :)
            Stavo cercando di ottimizzare un loop di questo
            tipo:
            for(counter = fract.iter; counter
            0;
            counter--)
            {
            x2 = _mm_mul_ps(x, x);
            y2 = _mm_mul_ps(y, y);
            xq = _mm_add_ps(x2, y2);
            if(_mm_movemask_ps(_mm_cmpgt_ps(xq, qbail)))
            {
            xq = _mm_min_ps(xq, qbail);
            break;
            }
            etc. etc.
            Beati voi giavaioli che questi problemi non li
            avete...
            :Dnon male, facevo anche io di queste cose, poi per andare a lavorare ho imparato a fare quello che serve nella vita vera. Con quello che hai scritto troverai si e no un lavoro in tutta Italia, con 2 servlet java non rimani mai disoccupato. Del resto è noto che la scuola non prepari al mondo del lavoro. Che i professori vadano a farsi un giro per le aziende e preparino i giovani che escono, quando faccio i colloqui ai neo-laureati è da mettersi le mani nei capelli, tanta teoria ma digli di fare una tabella con 2 dati da un database che vanno nel panico
Chiudi i commenti