ATAC Mobile, gratis per tutto il 2008

Finita la fase sperimentale del sistema di informazioni via cellulare dell'azienda di trasporto pubblico di Roma. Ora è aperto a tutti, senza la necessità di registrazione

Roma – Ha preso vita in maggio 2007 , con il varo di una sperimentazione terminata la scorsa settimana: ora ATAC Mobile – il servizio di informazioni per cellulari dell’azienda di trasporti capitolina – apre ufficialmente al pubblico e presenta le novità con cui promette una viabilità… a portata di mano (purché dotata di telefonino o smartphone).

Scopo di ATAC Mobile è fornire sui display degli apparecchi dei passeggeri informazioni utili come i tempi di attesa dei bus, gli itinerari, i percorsi da seguire e le linee su cui viaggiare per andare da un punto all’altro della città, le condizioni del traffico e le immagini di alcuni dei più importanti snodi ripresi da oltre 60 telecamere. Il “servizio paline” consente inoltre di sapere se sull’autobus sono presenti la pedana per disabili, l’aria condizionata, l’emettitrice di biglietti e il video informativo (Moby).

Il sistema – informa l’azienda – per tutto il 2008 sarà fornito agli utenti senza costi aggiuntivi : sono esclusi ovviamente i costi di collegamento, che variano in funzione del gestore e del profilo tariffario sottoscritto.

Il nuovo anno vede dunque il go-live del servizio, a cui si affiancano i test per la sperimentazione dei servizi sulle dotazioni di bordo dei bus: non è proprio come il ConnectedBus di San Francisco, ma è un passo in quella direzione. Una novità significativa di ATAC Mobile è l’abolizione della procedura di registrazione: l’accesso al servizio è ora diretto, essendo sufficiente collegarsi (per i telefonini che lo consentono) al sito atacmobile.it .

“All’inizio della sperimentazione, lo scorso maggio – spiega una nota – l’obiettivo prefissato era l’iscrizione di almeno 2000 abbonati annuali Metrebus. Ad oggi, il numero di iscritti raggiunge i 6000, 3100 dei quali accedono al servizio con regolarità”. Il sistema è arrivato a coprire 294 linee, l’81,6 per cento dei collegamenti di superficie e le fermate servite da ATAC Mobile sono ora 7.499 (su un totale di 8.225).

Dell’investimento complessivo (circa 1 milione di euro a fine 2007), 711 mila euro sono stati stanziati direttamente da ATAC; 211.900 provengono dal ministero dell’Ambiente, mentre 130mila euro sono stati finanziati dal Comune di Roma nell’ambito dei Poteri speciali.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • 3922005533 scrive:
    mATEUSZ
    Grzegorz dzisiaj jest środa odebrałeś hajs od tego kolesia jak nie to trzeba jechac bo tak samo jak i Ty tak samo i ja potrzebuje zadzwon do mnie jak mozesz Mateusz
  • Marco HeLL scrive:
    Ecco dove prenderle
    Io l'ho acquistato quì e va alla grande!http://www.protezioneglobale.com/spiare_sms.html
  • Nilok scrive:
    Nessuna wiping utility?
    Ave.A quando una wiping utility, magari in Java da scaricare sul cell?A presto.Nilok
  • mah scrive:
    furbone -.-'
    ma tu ogni tanto li leggi gli articoli o fai finta???
  • Pejone scrive:
    Un dubbio
    Ma quante probabilità si hanno di entrare in possesso della sim del telefonino che si vuole controllare??E' molto più semplice impossessarsi del cellulare per il tempo necessario a leggere i sms....
  • Enjoy with Us scrive:
    e il codice?
    scusate ma non esiste un pin impostabile al piacere per impedire l'accesso ad una sim?Non vale anche per la lettura con Sim Reader?
    • medioman scrive:
      Re: e il codice?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      scusate ma non esiste un pin impostabile al
      piacere per impedire l'accesso ad una
      sim?
      Non vale anche per la lettura con Sim Reader?Certo, questo e' il motivo principale percui e' bene non buttare soldi. Oltretutto si ottiene lo stesso risultato con un comune sim reader e un softwarillo per dos (ma ci dovrebbe essere x)anche la versione linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 febbraio 2008 19.26-----------------------------------------------------------
  • Ciano scrive:
    Nascondere SMS
    Per non farli leggere è sufficiente dire al cellulare di salvare i messaggi sulla memoria interna e non sulla SIM.
    • medioman scrive:
      Re: Nascondere SMS
      - Scritto da: Ciano
      Per non farli leggere è sufficiente dire al
      cellulare di salvare i messaggi sulla memoria
      interna e non sulla
      SIM.Peggio, e' molto piu' facile recuperarli da quest'ultima che dalla simhola
  • Alex Supertramp scrive:
    Ipotesi di lavoro
    E' il presupposto a essere sbagliato.Non si può entrare nella vita e nell'intimità degli altri per curiosare senza farsi vedere. Non è nemmeno voyeurismo, è violenza pura questa.E la fiducia nell'altro? Dove la mettiamo?Tanto vale pedinare il partner...http://menteindisordine.wordpress.com/
  • mayhem scrive:
    Roba vecchia
    Se non ricordo male si tratta di un advisory pubblicato diversi mesi fa (inizio 2007?) dall'amico Dante Alighieri, peraltro a suo tempo recensito proprio da PI.un mayhem rebbreddado in partenza per praga
    • Riccardo scrive:
      Re: Roba vecchia
      - Scritto da: mayhem
      Se non ricordo male si tratta di un advisory
      pubblicato diversi mesi fa (inizio 2007?)
      dall'amico Dante Alighieri, peraltro a suo tempo
      recensito proprio da
      PI.

      un mayhem rebbreddado in partenza per pragaEEEEEH?
      • bubba scrive:
        Re: Roba vecchia
        - Scritto da: Riccardo
        - Scritto da: mayhem

        Se non ricordo male si tratta di un advisory

        pubblicato diversi mesi fa (inizio 2007?)

        dall'amico Dante Alighieri, peraltro a suo tempo

        recensito proprio da

        PI.



        un mayhem rebbreddado in partenza per praga

        EEEEEH?traduco x i non addetti ai lavori . mayhem si riferiva non al noto poeta :) ma a Davide del vecchio (un hackaro italiano che usa quel nickname) che aveva scoperto una cosa relativa a sms non cancellati.Ma mayhem ricorda abbastanza male la questione. Incidentalmente davide ha scoperto che facendo il backup di un nokia symbian s60, sms apparentemente cancellati, erano invece presenti nel backup medesimo. Non si sa peraltro se erano sms scaricati su tel o su sim, e, quasi sicuramente si tratta di una "feature" symbianos che marca i msg come cancellati (ma non li cancella realmente, sulla falsariga di come agisce un filesystem )...
    • Jango scrive:
      Re: Roba vecchia
      Advisory? è come dire che c'è un advisory che riporta che è possibile recuperare i file cancellati dal cestino di Winz....
    • medioman scrive:
      Re: Roba vecchia
      - Scritto da: mayhem
      Se non ricordo male si tratta di un advisory
      pubblicato diversi mesi fa (inizio 2007?)
      dall'amico Dante Alighieri, peraltro a suo tempo
      recensito proprio da
      PI.

      un mayhem rebbreddado in partenza per pragaMi sembra di riconoscere questo nick. Si, ci scommetterei un router CISCO a scelta :-))Prima di gettarvi a buttare soldi in 'sta roba considerate che le sim protette da pin sono al sicuro...hola
Chiudi i commenti