Athlon 4: sorry, non mi piacciono i desktop

Lo scintillante processorone di AMD prende le distanze dal mercato desktop, anche se solo per qualche tempo. L'azienda cerca di evitare la brutta figura sfoderando una roadmap aggressiva


Sunnyvale (USA) – Dalla roadmap aggiornata di AMD si evince che per la versione desktop dell’Athlon 4 si dovranno attendere ancora molte settimane, per la precisione la fine di settembre. Un ritardo sulle attese che viene però minimizzato da AMD che ha spiegato tutti i passi che intende compiere per affermarsi nel settore dei microprocessori.

Nello stesso periodo di lancio dell’Athlon 4 per desktop AMD rilascerà Morgan, nuova generazione di Duron basata sullo stesso core dell’Athlon 4.

Al contrario dell’attuale Duron, unicamente dedicato ai PC di fascia bassa, durante la prima metà del 2002 Morgan arriverà anche in una versione adatta per il mercato low-end dei server e delle workstation. Per la fascia più alta di questo mercato AMD ha invece già pronto l’Athlon MP , la versione dell’Athlon 4 con il supporto al multiprocessing.

Sempre nella prima metà del 2002, dovrebbero poi arrivare le versioni a 0,13 micron sia di Morgan, Appaloosa, sia dell’Athlon MP, Thoroughbred. Più avanti il processo a 0,13 micron verrà affiancato dalla tecnologia silicon-on-insulator di IBM, di cui si avvarrà sia Barton, il successore dell’Athlon 4, sia la nuova famiglia di chip a 64 bit Hammer .

Tutto questo succederà durante la seconda metà del 2002, quando la nuova linea di CPU a 64 bit metterà in campo ClawHammer, dedicato ai sistemi con al massimo due processori, e SledgeHammer, adatto ai sistemi da 4 ad 8 processori.

Una roadmap aggressiva, dunque, che ancora una volta dovrà scontrarsi con quella di Intel, che con gli ultimi annunci , nei giorni scorsi, ha già fatto capire di non avere alcuna intenzione di stare a guardare…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Vorrei essere europeo
    Ma perché è tanto difficile essere europei anche in questo caso? Il flat è uso dei sistemi più adoperati nel mondo, soprattutto per motivi di lavoro e studio. Spero che l'Authority faccia giustizia e non tolga l'opportunità Flat.
  • Anonimo scrive:
    ECCO COSA HA FATTO TELECOM ITALIA A GALACTICA & C.
    Lettera aperta alle Autorità Sig. Presidente del ConsiglioSig. Ministro delle ComunicazioniSig. Presidente dell?Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni In tutti i paesi del G8 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Russia e U.S.A.), ad esclusione dell?Italia e negli altri principali paesi europei¹ quali Austria, Finlandia, Irlanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia e Ungheria, l?accesso ad Internet su rete commutata a canone mensile fisso, senza scatti (modalità Flatrate dial-up) è già una realtà. In molti di questi paesi, l?accesso a Internet in modalità flatrate dial-up è stata istituzionalizzata attraverso l?intervento dei vari enti regolatori nazionali. Questi enti hanno imposto all?operatore dominante di offrire agli altri operatori una tariffa di accesso ad Internet a canone mensile fisso, senza scatti ed a condizioni economiche tali da favorire poi un offerta al pubblico adeguatamente competitiva (si veda in particolare il modello ?FRIACO? adottato in Inghilterra). Purtroppo, nonostante che:L?Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato (Antitrust) con parere del 21 settembre 2000 si sia espressa reputando ?necessario prevedere nell'ambito del provvedimento in oggetto l'obbligo di introduzione da parte di Telecom Italia Spa di condizioni di interconnessione su base forfettaria (flat rate) ...? L?Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) con delibera 10/00/CIR del 18 ottobre 2000 abbia disposto che ?Telecom Italia è tenuta ad integrare l?offerta di interconnessione di riferimento, su richiesta dell?Autorità e in coerenza con offerte "forfettarie" praticate da parte di Telecom Italia alla clientela finale, con un servizio di interconnessione su base "forfettaria". La situazione italiana è ben diversa da quella rilevabile nei paesi sopra citati e constatiamo che la nostra nazione non si è ancora adeguata a questo inevitabile sviluppo del mercato. Il successo di questa modalità di accesso ad Internet è confermato dai fatti: oltre 50 milioni di abbonati nel mondo utilizzano il flatrate dial-up, di cui più della metà attraverso AOL Time Warner (il più grande e profittevole ISP del mondo che ne ha fatto e ne fa tuttora il proprio prodotto di punta). GALACTICA, prima in Italia, ha creduto e ha investito ogni propria risorsa per lo sviluppo dell?accesso a Internet in modalità flatrate dial-up, ritenendo questa modalità quella più idonea a promuovere un maggiore utilizzo di Internet e favorire così anche il commercio elettronico in Italia. Allo scopo, lo scorso anno ha siglato due proposizioni commerciali con Telecom Italia S.p.A.. Poche settimane fa però Telecom Italia S.p.A., che ?con riguardo al mercato dell?offerta di collegamenti attraverso infrastrutture commutate ISDN e PSTN [...] detiene attualmente una posizione di monopolio di fatto?( Antitrust A255 28/1/00), ha disdettato l?accordo programmatico in essere con GALACTICA, accordo che prevede la fornitura di linee ISDN per l?accesso ad Internet a tariffa forfettaria. In particolare il 21 maggio 2001, improvvisamente ed unilateralmente, Telecom Italia S.p.A. ha comunicato a GALACTICA, ?la cessazione a far data dal 29 maggio 2001 del contratto in essere?, dichiarando di voler disconnettere tutte le migliaia di linee di cui la nostra società si è regolarmente approvvigionata e che impiega per consentire l?accesso ad Internet in modalità flatrate dial-up alla propria clientela in tutta Italia. A seguito di ricorso presentato in via d?urgenza da GALACTICA, il Tribunale di Milano, accertato che nessun inadempimento era a noi imputabile e che il comportamento minacciato da Telecom Italia S.p.A. avrebbe impedito a GALACTICA di svolgere qualsiasi attività per la propria clientela, con provvedimento cautelare e provvisorio del 14 giugno 2001, ha temporaneamente inibito a Telecom Italia S.p.A. di disconnettere le linee fornite a GALACTICA. Chiediamo quindi l?intervento delle Autorità sopra citate, affinchè Telecom Italia S.p.A. introduca per gli Operatori di Telecomunicazioni e gli Internet Service Providers condizioni di interconnessione ed accesso su base forfettaria, analogamente a quanto avvenuto in Francia, dove la stessa Telecom Italia S.p.A., attraverso la società 9TELECOM S.A.² sua controllata, insieme ad altri operatori francesi, ha chiesto ed ottenuto che France Telecom fornisse agli altri operatori non solo tariffe minutarie, ma anche tariffe forfettarie per l?accesso ad Internet³.Vista la temporaneità del provvedimento del Tribunale di Milano e vista la rinnovata volontà di:TELECOM ITALIA S.P.A.di disconnettere le linee utilizzate da GALACTICA a partire dal prossimo 19 luglio p.v. chiediamo inoltre:UN INTERVENTO IMMEDIATOche garantisca la continuità del servizio da parte di Telecom Italia S.p.A. a tutela degli oltre 110.000 consumatori e utilizzatori del nostro servizio e a tutela di tutta la nostra azienda.GALACTICA S.p.A.Il Presidente del Consiglio di AmministrazioneIng. Carlo Loi Per approfondire l?argomento, esprimere la vostra opinione od unirvi a noi in questa iniziativa collegatevi al sito: www.flatrate.it oppure telefonare al numero 800.501.300
  • Anonimo scrive:
    CAMPAGNA PER SOSTENERE LA FLAT - RATE.
    GALACTICA HA DATO INIZIO AD UNA CAMPAGNA DI STAMPA PER SOSTENERE IN ITALIA LA FLAT-RATE.CHI VUOLE PUO' FIRMARE LA PETIZIONE ORGANIZZATA DA GALACTICA AL SEGUENTE INDIRIZZO:http://www.flatrate.it/by Alien
  • Anonimo scrive:
    Galaflat : addio maledetti gestori
    Sono passato da bollette oceaniche della telecom (anche 600-700 carte al mese solo per internet) alla flat di wind con tanta gioia.. poi i geni hanno segato via la ISDN perchè secondo loro rubavamo (tutto da vedersi questo... mi domandi quali ENORMI costi debbano sostenere per mantenere una linea... cavoli.. hanno ancora i relè queste centraline? vanno a carbonella? ma fatemi il piacere! i bit non consumano quasi nulla...), poi sono passato a quella di aruba (quando l'ho fatta io mi ha enormemente deluso e l'ho lasciata dopo due mesi) ed infine sono passato alla galaflat, pagamento anticipato per tutto l'anno... promessa di 24 ore al giorno di collegamento! WOW effettivamente a parte un brutto inizio io non ho avuto molti problemi e finalmente ero felice: potevo lavorare anche da casa e stare connesso senza vivere per pagare le bollette... beh ecco che arrivano anche loro a segarmi via i sogni... mi danno delle ore per farmi felice... beh spiacente, galactica mi ridarrà indietro i soldi e veloci se non vogliono che muova l'avvocato, per il collegamento internet vorrà dire che faro' una flat tipo teleconomy e mettero' ad un numero normale del mio ufficio (dove se dio vuole (telecom quindi) arriva l'adsl) un bel modem isdn in risposta, mi predispongo il RAS e vi vado in culo gestori, non lo volevo fare ma visto che rimane l'unica soluzione prendevelo in quel posto...maledetta telecom
    • Anonimo scrive:
      Re: Galaflat : addio maledetti gestori
      Mi unisco al tuo dolore perchè sono stato inc..... più volte anch'io e senza vaselina.La tua idea del RAS non è male e mi consiglio a tutti di prenderla in considerazione, magari organizzandosi in gruppi di amici non appena se dio vuole (Telecom) e authority peggio del dio in lentezza ci sbloccano l'HDSL.Comunque ti lascio un augurio:All'inizio era in caos.......poi vene la fibra ottica.10/100 Mbit per un "heavy user" sono meglio di un orgasmo- Scritto da: a quando i ponti radio?
      Sono passato da bollette oceaniche della
      telecom (anche 600-700 carte al mese solo
      per internet) alla flat di wind con tanta
      gioia.. poi i geni hanno segato via la ISDN
      perchè secondo loro rubavamo (tutto da
      vedersi questo... mi domandi quali ENORMI
      costi debbano sostenere per mantenere una
      linea... cavoli.. hanno ancora i relè queste
      centraline? vanno a carbonella? ma fatemi il
      piacere! i bit non consumano quasi
      nulla...), poi sono passato a quella di
      aruba (quando l'ho fatta io mi ha
      enormemente deluso e l'ho lasciata dopo due
      mesi) ed infine sono passato alla galaflat,
      pagamento anticipato per tutto l'anno...
      promessa di 24 ore al giorno di
      collegamento! WOW effettivamente a parte un
      brutto inizio io non ho avuto molti problemi
      e finalmente ero felice: potevo lavorare
      anche da casa e stare connesso senza vivere
      per pagare le bollette... beh ecco che
      arrivano anche loro a segarmi via i sogni...
      mi danno delle ore per farmi felice... beh
      spiacente, galactica mi ridarrà indietro i
      soldi e veloci se non vogliono che muova
      l'avvocato, per il collegamento internet
      vorrà dire che faro' una flat tipo
      teleconomy e mettero' ad un numero normale
      del mio ufficio (dove se dio vuole (telecom
      quindi) arriva l'adsl) un bel modem isdn in
      risposta, mi predispongo il RAS e vi vado in
      culo gestori, non lo volevo fare ma visto
      che rimane l'unica soluzione prendevelo in
      quel posto...

      maledetta telecom
  • Anonimo scrive:
    Fai di me quello che vuoi
    HO PECCATO. Io che ho versato fiumi di canoni (e lacrime), io che ho sempre preso per buono quello che mi proponeva, io che a volte per mia negligenza o per forte fiducia nemmeno controllavo quello che mi veniva tassato...; HO PECCATO. Oggi sono colpevole di aver subito l'influenza della concorrenza; sono vittima di aziende concorrenti che hanno cercato di aprirmi gli occhi e di indottrinarmi alla politica offerta/convenienza. Io disgraziato, debole, sono più volte caduto in tentazione. HO PECCATO. Mi pento di aver sottoscritto l'anno scorso l'abbonamento alla FlatRate di Wind che è durata pochi mesi. Mi pento di essermi messo nelle mani della EdiSon, ora ho un abbonamento in essere a cui non riesco nemmeno a connettermi. Mi pento di essere passato a Galaflat e ora ricevere un ulteriore smacco. Il nostro padre padrone (Telecom) giustamente ha voluto punire la mia scarsa fede. Ed io ora MI PENTO. Mi pento di non aver percorso la via dello scatto telefonico, mi pento di non aver seguito la via della continuità, dalla affidabilità, della sicurezza....di pagare con moneta pesante e sonante qualsiasi servizio erogato. Il mio padre padrone, si è ben guardato di propormi analoghe tariffazioni per trattermi nel proprio gregge. Semplicemente mi ha castigato...piu' volte. ORA SI...HO CAPITO...E MI PENTO.Io che ho la sfortuna di abitare in periferia, dove le grazie del mio padre padrone (ADSL) mai metteranno piede. Io che per avere un miracolo (ISDN) nel anno 2000 ho dovuto aspettare 3 lunghi mesi spesi in preghiere. Ma ora sono redento. Ora sono cambiato. Non osero' piu' sfidarti.Fai di me quello che vuoi.
  • Anonimo scrive:
    flatrate.it andate a firmare
    A chi interessa la flatrate vada a visitare flatrate.it che ha lanciato una petizione insieme a Galactica e a tutti gli altri provider..Tutti a firmare ...Vi prego. ...
  • Anonimo scrive:
    Re: plaudo vossignoria
    Veramente anche la ditta per cui lavoro ha un servizio che con numeri tipo 370,371,372 ecc si collega con le altre centrali di tutta italia .ma non è neanche la 100esima parte della fiat,è solo un servizio della telecom per le imprese che hanno necessità di semplificare la bolletta (gli arriva una bolletta unica) e di gestione dei numeri semplice e veloce.per questo non voglio difendere ne la fiat e ne la telecom che mi stanno ambedue sulle palle
  • Anonimo scrive:
    Sono realista
    Sarò realista: secondo me non accadrà nulla, o poco. Ho visto innumerevoli azioni contro Telecom e si sono sempre rislote tutte in una bolla di sapone.
  • Anonimo scrive:
    La grande famiglia
    La famiglia xDSL :(ADSL, HDSL, SDSL, RADSL,VDSL ecc.....Credo che in ordine di ampiezza di banda queste sono la maggior parte delle tecnologie di banda larga che si possono avere su doppino telefonico.Doppino telefonico=LINEA PAGATA IN BUONA PARTE CON I SOLDI DELLE TASSE CHE I CITTADINI PAGAVANO QUANDO LA TELECOM SI CHIAMAVA SIP E APPARTENEVA IN BUONA PARTE ALLO STATO E NON ERA STATA PRIVATIZZATA DEL TUTTO.Ora si chiama telecom,gestisce le "sue" linee telefoniche in maniera spudoratamente arrogante,fa da tappo alla diffusione dei sistemi xDSL,e....... ora ci toglie pure la connessione FLATTELECOM: VAFFANCULO!!!!
  • Anonimo scrive:
    Azioni Telecozz
    Non fallite proprio ora che la mia bancadi m.... mi ha rifilato le vs. azioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Azioni Telecozz
      - Scritto da: giorgio
      Non fallite proprio ora che la mia banca
      di m.... mi ha rifilato le vs. azioni.TE LO SEI PRESO IN CULO.DEL RESTO, LE AZIONI SONO UN AZZARDO, C'E' CHI VINCE, C'E' CHI PERDE.PECCADO CHE QUELLI CHE LO BECCANO SEMPRE NEL CULO SONO I PICCOLI RISPARMIATORI.QUELLI GROSSI, IL CULO, CE L'HANNO SEMPRE RIPARATO SE NON SONO FESSI; LORO, HANNO IL "BEL GIARDINETTO" CHE CURANO E COLTIVANO CON TANTA CURA; DIDDICILE, MOLTO, CHE RIMANGANO CIULATI DEL TUTTO, POSSONO PERDERE QUALCHE MILIARDATA, MA SE NE FOTTONO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Azioni Telecozz
        - Scritto da: Alien


        - Scritto da: giorgio

        Non fallite proprio ora che la mia banca

        di m.... mi ha rifilato le vs. azioni.

        TE LO SEI PRESO IN CULO.Non credo ne avevo comprate molte nel 1992
        DEL RESTO, LE AZIONI SONO UN AZZARDO, C'E'
        CHI VINCE, C'E' CHI PERDE.
        PECCADO CHE QUELLI CHE LO BECCANO SEMPRE NEL
        CULO SONO I PICCOLI RISPARMIATORI.Devi avere esperienza in fatto di culo: sarai mica culattozz?
        QUELLI GROSSI, IL CULO, CE L'HANNO SEMPRE
        RIPARATO SE NON SONO FESSI; LORO, HANNO IL
        "BEL GIARDINETTO" CHE CURANO E COLTIVANO CON
        TANTA CURA; DIDDICILE, MOLTO, CHE RIMANGANO
        CIULATI DEL TUTTO, POSSONO PERDERE QUALCHE
        MILIARDATA, MA SE NE FOTTONO.Gia' potrei esser uno di loro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Azioni Telecozz
          - Scritto da: giorgio


          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: giorgio


          Non fallite proprio ora che la mia
          banca


          di m.... mi ha rifilato le vs. azioni.



          TE LO SEI PRESO IN CULO.
          Non credo ne avevo comprate molte nel 1992ALLORA CHE CAZZO HAI DA PIAGNUCOLARE.

          DEL RESTO, LE AZIONI SONO UN AZZARDO, C'E'

          CHI VINCE, C'E' CHI PERDE.

          PECCADO CHE QUELLI CHE LO BECCANO SEMPRE
          NEL

          CULO SONO I PICCOLI RISPARMIATORI.
          Devi avere esperienza in fatto di culo:
          sarai mica culattozz?

          QUELLI GROSSI, IL CULO, CE L'HANNO SEMPRE

          RIPARATO SE NON SONO FESSI; LORO, HANNO IL

          "BEL GIARDINETTO" CHE CURANO E COLTIVANO
          CON

          TANTA CURA; DIDDICILE, MOLTO, CHE
          RIMANGANO

          CIULATI DEL TUTTO, POSSONO PERDERE QUALCHE

          MILIARDATA, MA SE NE FOTTONO.
          Gia' potrei esser uno di loro.ANE SONO SICURO, DECI ESSERE MILARDARIO, CHE FORTUNA, STO POSTANDO CON UN MILARDARIO.HEI MILIARDARIO;...... MA VEDIDEANNAFFANCULO.
  • Anonimo scrive:
    Siamo alle solite
    Come al solito Telecom Italia cerca di usufruire della sua posizione predominante sul mercato sulle basi del potere che ha avuto fino a ieri. Sta alle aziende avversarie mettere in pratica le contromosse adeguate e alla classe politica attuale non permettere che il nostro paese diventi, nel campo delle TLC e di Internet, un paese di serie B, solo per la sete di potere di Colaninno & C.
  • Anonimo scrive:
    TELECOM & Flat
    In mia opinione è impensabile il comportamento di Telecom Italia circa il discorso Flat.Se facciamo due conti, ci accorgiamo che ancora è una delle uniche che non abbia proposto il servizio Flat-Internet 24 ore su 24.Si parla tanto di ADSL, certamente.Ma le zone che ancora non sono coperte che fanno? o ancora (discorso generale), si penalizzano gli utenti ISDN, proponendo flat 24/24 h solo per i PSTN: troppo comodo e altrettanto ingiusto.Ora Telecom vuole procedere addirittura in tal modo, estremo...No, non ci siamo.
  • Anonimo scrive:
    ULTIMI RANTOLI DEL MONOPOLIO TELECOM
    Uno degli ultimi monopoli di stato italiani (posizione dominante) ha decisamente imboccato la strada irreversibile della sua agonia, scontrandosi con la tariffa flat.Questa,applicata già nell'Europa che conta, anche in Francia (anzi sembra proprio incoraggiata dalla stessa Telecom Italia tramite una sua partecipata), è chiaro che si affermerà decisamente e tra breve anche in Italia, a canone equo ed accessibile, ed in modalità ADSL, auguriamocelo quanto prima. *****************************(All'inizio c'era TIM con ETACS Family: solo abbonamento con circa 43.000 lire fisse ogni bimestre oltre alle telefonate vere e proprie, prendere o lasciare; poi venne la SIM CARD ricaricabile senza spese fisse di contratto ma con lo scatto alla risposta, poi cadde lo scatto alla risposta, gli scatti fissi da 200 lire furono affiancati da concorrenti più agili che si facevano pagare in secondi di utilizzo, da 10 lire/sec, da 8, da 6, da 5, da 4, da 3.5 ed ULTIMAMENTE ANCHE DA 3 LIRE AL SECONDO, SENZA ABBONAMENTO (defunto), SENZA SPESE FISSE (defunte), SENZA SCATTO ALLA RISPOSTA (defunto), CON POSSIBILITA' DI RICEZIONE ANCHE ALL'ESTERO SENZA OBBLIGO DI CARTA DI CREDITO MA UNICAMENTE CON LA SOLA RICARICABILE PREPAGATA, ANCHE DEL TAGLIO MINIMO (prima), ED ULTIMAMENTE, SEMPRE ATTRAVERSO LA SOLITA SIM CARD PREPAGATA, ANCHE QUESTA VOLTA MAGARI CON TAGLIO MINIMO, CON POSSIBILITA' DI TELEFONARE IN ITALIA DALL'ESTERO (ora).Di questo passo, ........Un saluto!
    • Anonimo scrive:
      Re: ULTIMI RANTOLI DEL MONOPOLIO TELECOM
      Sarà! ma sono 6 anni che uso il telefono ma l'unica diminuzione sensibile che ho trovato è stata 2 anni fa,da 750 lire al minuto a 400.e fate bene i conti,però dopo 500 mila lire di telefonate,guardate quante ore siete stati al telefono e ricavatene il costo al minuto.TUTTI di co TUTTI non vi fanno pagare mai sotto le 400 lire al minuto. altro che 3 lire al secondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ULTIMI RANTOLI DEL MONOPOLIO TELECOM
        Re a Big Boy
        Puoi trovare le tariffe che ho scritto 3 lire/sec per l'estate e poi 4 lire/sec in Wind;
        ho sentito pure che qualcuno è sceso anche a 2 lire/sec, ma non ho ancora controllato;
        Naturalmente bisogna sempre arrangiarsi, diciamo così, "all'italiana", ad esempio con Wind avere almeno 2 Sim Cards (bastano ambedue da 50.000 lire ciascuna di traffico prepagato, Iva compresa, senza costi supplementari:
        Adoperare o due cellulari oppure una batteria che contiene due Sim Cards contemporaneamente, quand'anche non ce ne sia qualcun'altra che ne contiene 3;
        Eventualmente, all'occorrenza, per fruire ad esempio della tariffa Tandem di Wind, dichiarare il numero di un telefono di rete fissa, pagare in detrazione dal prepagato un obolo non eccessivo, ed il gioco è fatto.
        Volevo dire che comunque, nei cellulari c'è ora un pò di concorrenza, anche se all'ultimo arrivato (Blu) sono rimasti più ossi che carne: tuttavia quello che ho scritto è vero, anche se qualcosa come le 3 lire/sec durano un paio di mesi e poi passano a 4 lire/sec.
        Il mercato è in continuo movimento, comunque se serve, non bisogna mai legarsi per parecchio tempo o con somme rilevanti in Sim Card prepagate ad un unico gestore come se fosse solo lui il più conveniente: premiare con la minima spesa chi propone tariffe almeno per quella persona più convenienti di altre, magari chi innova realmente, cone NIENTE SCATTO ALLA RISPOSTA, possibilità DI SCATTI NON PIU' DA 200 LIRE ALLA VOLTA, MA SCATTI IN SECONDI ED ANCHE QUESTI CENTELLINATI CON INTELLIGENZA.
        Poi ancora, NIENTE CONTRATTI DI ABBONAMENTO SCRITTI, COMPERARE SOLO SIM CARD DA 50.000 LIRE, NON DI PIU', SOMMA TUTTA DI TRAFFICO REALE, INFORMARSI SEMPRE SULLE OFFERTE DI TUTTI, APPROFITTARE DI QUANDO OFFRONO "PAGHI 50 E TELEFONI 100", NON GETTARE VIA LE SIM CARD LASCIATE SENZA CREDITO MA UTILI SOLO IN RICEZIONE FINO AD UN ANNO DALL'ULTIMA RICARICA OD ACQUISTO, perchè ad es. Omnitel, prima di perdere un eventuale cliente, ti recapita una lettera a casa con qualche offerta, da prendere al volo durante l'ultimo mese di validità della card.
        Come avrai capito, non voglio dire che ti regalino poi tanto, ma comunque ora non c'è piu il monopolio TIM come una volta, e poi, il duopolio con Omnitel, la quale le ossa se le è irrobustite bene, dopo aver avuto il merito di aver innovato qualcosa.
        Saluti.- Scritto da: BiG_BoY


        Sarà! ma sono 6 anni che uso il telefono ma
        l'unica diminuzione sensibile che ho trovato
        è stata 2 anni fa,da 750 lire al minuto a
        400.

        e fate bene i conti,però dopo 500 mila lire
        di telefonate,guardate quante ore siete
        stati al telefono e ricavatene il costo al
        minuto.
        TUTTI di co TUTTI non vi fanno pagare mai
        sotto le 400 lire al minuto. altro che 3
        lire al secondo.
    • Anonimo scrive:
      Re: ULTIMI RANTOLI DEL MONOPOLIO TELECOM
      - Scritto da: enrico
      Uno degli ultimi monopoli di stato italiani
      (posizione dominante) ha decisamente
      imboccato la strada irreversibile della sua
      agonia, scontrandosi con la tariffa flat.
      Questa,applicata già nell'Europa che conta,
      anche in Francia (anzi sembra proprio
      incoraggiata dalla stessa Telecom Italia
      tramite una sua partecipata), è chiaro che
      si affermerà decisamente e tra breve anche
      in Italia, a canone equo ed accessibile, ed
      in modalità ADSL, auguriamocelo quanto
      prima.Mi sembri molto ottimista... aspetta e spera...chi visse sperando mori' come?odio la telecom (al momento solo perchè è la monopolizzatrice) ma non è che infostrada e wind siano di molto differenti...
      *****************************

      (All'inizio c'era TIM con ETACS Family: solo
      abbonamento con circa 43.000 lire fisse ogni
      bimestre oltre alle telefonate vere e
      proprie, prendere o lasciare; poi venne la
      SIM CARD ricaricabile senza spese fisse di
      contratto ma con lo scatto alla risposta,
      poi cadde lo scatto alla risposta, gli
      scatti fissi da 200 lire furono affiancati
      da concorrenti più agili che si facevano
      pagare in secondi di utilizzo, da 10
      lire/sec, da 8, da 6, da 5, da 4, da 3.5 ed
      ULTIMAMENTE ANCHE DA 3 LIRE AL SECONDO,
      SENZA ABBONAMENTO (defunto), SENZA SPESE
      FISSE (defunte), SENZA SCATTO ALLA RISPOSTA
      (defunto), CON POSSIBILITA' DI RICEZIONE
      ANCHE ALL'ESTERO SENZA OBBLIGO DI CARTA DI
      CREDITO MA UNICAMENTE CON LA SOLA
      RICARICABILE PREPAGATA, ANCHE DEL TAGLIO
      MINIMO (prima), ED ULTIMAMENTE, SEMPRE
      ATTRAVERSO LA SOLITA SIM CARD PREPAGATA,
      ANCHE QUESTA VOLTA MAGARI CON TAGLIO MINIMO,
      CON POSSIBILITA' DI TELEFONARE IN ITALIA
      DALL'ESTERO (ora).

      Di questo passo, ........
      Un saluto!













  • Anonimo scrive:
    Alleluya
    Era ora che qualcuno pagasse, ma non è solo Telecom anche gli alti provider rubano i soldi a noi consumatori, che facciamo sempre la figura dei fessi, intanto "loro" fanno i miliardi alle nostre spalle..Beh è giusto verità..
  • Anonimo scrive:
    Questione Galactica
    Leggo della questione Galactica. Ho ricevuto come tutti gli abbonati la mail che mi informava dei cambiamenti di abbonamento. Detto in due parole. Il mio Flatrate costa quasi 800 mila lire all'anno e mi dava diritto a 24 ore al giorno di connessione. In linea teorica. Dal 1° agosto le ore di connessione diventano 4. Ecco la storia. Avrei molto altro da dire, altrochè, ma non ho parole.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questione Galactica
      d'accordo, ma questo che c'entra con la questione della telecom? te puoi accettare o meno le nuove condizioni di galattica, ci sono altri gestori che forniscono flatrate.rosso&nerops: dio salvi la flatrate
  • Anonimo scrive:
    E' giunto il momento della resa dei conti....
    .....ad un solo urlo, "GUERRRRA ALLA MAAAAMMMMMA",gli italiani risposero....."Telecom!!!!! mò sò cazzi tuoi!!!!!".....
  • Anonimo scrive:
    TUTTO XKE PAGAVAMO DI - LE BOLLETTE....
    A qaunto sembra telecom vedendosi pagate bollette molto basse dimezzate dalle flat , non ci ha visto + e sapete tutti quel che ha fatto, questa e' una delle probabili cause , ma dietro ce ne sono altre di + losche, consiglio a tutti quelli che hanno un cellulare con skeda prepagata TIN di cambiarla con un altra Omnitel-Wind-Blu dobbiamo far fallire questa merda di societa'.
    • Anonimo scrive:
      ma guardatelo in faccia....
      Ma avete visto che faccia di c... ha sto tipo?E pensare che fanno la vita dei Vip grazie ai nostri soldi e delle nostre famiglie... costretti a pagare bollette salatssime e chissa' quante volte causa di litigi e problemi in famiglia, e lui e i suoi complici che girano con auto di lusso e fanno la bella vita, buttiamoli giu questi p. di me...!ps.scusate lo sfogo !
    • Anonimo scrive:
      Re: TUTTO XKE PAGAVAMO DI - LE BOLLETTE....
      Daccordissimo con te!- Scritto da: LaZi0gRaN
      A qaunto sembra telecom vedendosi pagate
      bollette molto basse dimezzate dalle flat ,
      non ci ha visto + e sapete tutti quel che ha
      fatto, questa e' una delle probabili cause ,
      ma dietro ce ne sono altre di + losche,
      consiglio a tutti quelli che hanno un
      cellulare con skeda prepagata TIN di
      cambiarla con un altra Omnitel-Wind-Blu
      dobbiamo far fallire questa merda di
      societa'.
      • Anonimo scrive:
        Re: TUTTO XKE PAGAVAMO DI - LE BOLLETTE....
        - Scritto da: Antony
        Daccordissimo con te!SE SEI "D' ACCORDISSIMO" VAI A FIRMARE LA PETIZIONE.

        - Scritto da: LaZi0gRaN

        A qaunto sembra telecom vedendosi pagate

        bollette molto basse dimezzate dalle flat
        ,

        non ci ha visto + e sapete tutti quel che
        ha

        fatto, questa e' una delle probabili
        cause ,

        ma dietro ce ne sono altre di + losche,

        consiglio a tutti quelli che hanno un

        cellulare con skeda prepagata TIN di

        cambiarla con un altra Omnitel-Wind-Blu

        dobbiamo far fallire questa merda di

        societa'.
  • Anonimo scrive:
    OCCHIO CHE GLI SCOREGGIONI TI MANDANO GLI AVVOCATI
    .....TANTO SONO PAGATI COI SOLDI CHE CI DRAGANO, VINCANO O PERDANO.12:49 TELECOM: QUERELA GIORNALISTI REPUBBLICA E LIBERO PER INDISCREZIONIRoma, 6 lug. -- Il Gruppo Telecom Italia e Lorenzo Pelliccioli © Adnkronos
  • Anonimo scrive:
    Basta con questi Monopoli................
    Da buon Italiani ( anche nel mondo Internet ) cerchiamo di stare con i piedi in diverse staffe.Prima ce la prendiamo con il provider poi con Telecom e poi di seguito a giustificarli,ma nessuno che provi ad informarsi su cosa succede all'estero n Europa senza andare tanto in la'.Posssibile che nessuno si renda conto del disegno che c'e'dietro il comportamento di Telecom .In Italia dal punto di vista internet sino ad oggi non rappresenta grandi numeri,gli internauti sono di appannaggio di altri da Tiscali ,a IOl ,a Galctica ect,ect.Leggo sul giornale che la Flat non ha ragione di esistere ,che bisogna utilizzare l'ADSL,avete mai provato,o conoscete qualcuno che abbia intrapreso il calvario dell'abbonamento ADSL tramite Telecom o provider a cui e' data la possibilita'di rivenderla??Ebbene spesso volentirei non e' presente dappertutto, oppure funziona male ,oppure se non e' Telecom a vendertela i tempi di attivazione diventano apocalittici.Ecco che finalmente esiste la Flat ,che e' mobile ,che e' attivabile direttamente dal Provider(Galactica ed altri )immediatamente senza alcuno intervento di Telecom.Giustamente a Telecom questa situazione sfugge ed allora cosa si inventa, dal momento che ha in mano le linee cambia come al solito le carte in tavola...e così mette in condizione gli altri operatori ,Provider di non nuocere anzi di chiudere il che e' ancora meglio.E' uno SCHIFO,LA RETE DOVREBBE ESSERE SCORPORATA E DATA IN GESTIONE AD UNA AZIENDA VERA E PROPRIA INDIPENDENTE CHE POSSA FORNIRE IN MODO EQUO AI VARI OPERATORI/PROVIDER .SPERO VIVAMENTE CHE IL NUOVO GOVERNO PRENDA A CUORE QUESTA SITUAZIONE ANCHE PERCHE A MIO AVVISO GIOVEREBBE A TUTTI COMPRESO AL MONDO DEL LAVORO.TUTTI NOI OGNI GIORNO SIAMO SOLLECITATI DALLA CONCORRENZA DEL MERCATO SIA COME PRIVATI CHE COME AZIENDE ,NON VEDO PERCHE UN SERVIZIO DI PRIMARIA IMPORTANZA DEBBA ESSERE ANCORA GESTITO IN MODO MONOPOLISTICO CON PIU O MENO SOTTERFUGI.Scusate per lo sfogo ,ma non se ne puo' piu'sono ormai decenni che veniamo presi in giro.......
  • Anonimo scrive:
    eh si, lorsignori hanno capito tutto
    tralasciando le imbecillita' descritte dai fautori della limpida politica di destra Vs la sinistra arraffona (vedremo quando vi dragheranno ulteriori saccoccie con la sanita' privata e piangerete il morto perche' il medico non potra' prescrivervi farmaci a carico dello stato che dovrete pagare profumatamente di tasca vostra) passo al vaglio al gentile pubblico alcune considerazioni:1) telecom e' in mano ai privati che esercitano monopolio sulle strutture e non sui servizi (in soldoni hanno i cavi e di vendere servizi poco gliene fotte)2) tutte le societa' di telefonia comprano o hanno comprato traffico da telecom. Il 90 % di esse pero' non investe UNA LIRA nel posare cavi o infrastrutture: ergo se ne deduce che2a) se uno fa un contratto con il fornitore X e il contratto termina, il fornitore X puo' proporre un altro contratto che puo' o no decidere di sottoscrivere. Questo porta ad una considerazione unteriore:2a1) visto che il libero mercato c'e' (la ditta Y puo' cablare liberamente a spese sue, e vi ricordo che la liberalizzazione della posa cavi e' avvenuta DUE anni prima delle licenze sulla telefonia fissa) perche' tutti si lamentano di mamma telecom dragasaccoccie e non dei lungimiranti imprenditorini della domenica delle telecomunicazioni?3) Ammesso che telecom sia in posizione dominante (cosa di cui non sto a discutere in quanto abbastanza palese sotto diversi punti di vista) perche' non si e' proceduto alla vendita della medesima a pezzi non tanto scorporando (e riaccorpando) la seat/pagine gialle ma dividendo la struttura fisica della rete in 3 parti (ad esempio nord, centro, sud/isole)?4) vi e' mai balenato in mente che quelli che ora piangono il morto sono quelli che per primi hanno approfittato di questa situazione per tirarvi ad inchiappettare?5)credete che dietro alle manovre colanino (con una enne senno'poi mi denunciano sapete com'e' tengo famiglia) ci sia solo la sinistra o qualche vecchio dc? ma vi siete andati a vedere chi sono gli investitori reali nel sistema delle comunicazioni?6) una curiosita': lo sapevate che la fiat da torino per chiamare gli stabilimenti sparsi in mezza italia non fa il prefisso ma un numero interno di centralino? Sapete cosa significa questo?7) vi lamentate tanto dei disservizi e dei casini vari causati da managment spesso incompetenti od arraffoni ma lo sapete davvero chi c'e' dietro le varie baby bells telefoniche italiane? ad esempio il sig. Piol sapete chi e' e da dove viene?8) e' un caso che le ferrovie dello stato e l'enel , detentori di reti telefoniche interne che coprono una buona fetta di territorio, si siano buttate o stiano per buttarsi nel mercato della telefonia?Bravi, lamentatevi vi siete TUTTI meritati sta porcheria.La prossima volta, invece di dare soldi e votare i soliti noti usate la testa. E se siete svegli fate pesare le lirette che avete in tasca e il voto che date.Magari le cose cambiano. Magari eh
    • Anonimo scrive:
      Re: eh si, lorsignori hanno capito tutto
      Piol Piol .... dove ho già sentito 'sto nome ... ah! si! quello che ha mandato in borsa vitaminic prendendo in giro tutti dicendo che era una società profittevole con in budget 150 Miliardi quest'anno (Profit warning, non sanno se arrivano a 15) e varie altre schifezze incu***** i risparmiatori? Quello che vuole chiudere click.it? Se non sbaglio da Olivetti ... insieme a Carletto De Benedetti ... ossia Ex proprietario di Omnitel e ora di Telecom e Tin.it Sbaglio?Cla- Scritto da: cordialmente vostro
      tralasciando le imbecillita' descritte dai
      fautori della limpida politica di destra Vs
      la sinistra arraffona (vedremo quando vi
      dragheranno ulteriori saccoccie con la
      sanita' privata e piangerete il morto
      perche' il medico non potra' prescrivervi
      farmaci a carico dello stato che dovrete
      pagare profumatamente di tasca vostra) passo
      al vaglio al gentile pubblico alcune
      considerazioni:
      1) telecom e' in mano ai privati che
      esercitano monopolio sulle strutture e non
      sui servizi (in soldoni hanno i cavi e di
      vendere servizi poco gliene fotte)
      2) tutte le societa' di telefonia comprano o
      hanno comprato traffico da telecom. Il 90 %
      di esse pero' non investe UNA LIRA nel
      posare cavi o infrastrutture: ergo se ne
      deduce che
      2a) se uno fa un contratto con il fornitore
      X e il contratto termina, il fornitore X
      puo' proporre un altro contratto che puo' o
      no decidere di sottoscrivere. Questo porta
      ad una considerazione unteriore:
      2a1) visto che il libero mercato c'e' (la
      ditta Y puo' cablare liberamente a spese
      sue, e vi ricordo che la liberalizzazione
      della posa cavi e' avvenuta DUE anni prima
      delle licenze sulla telefonia fissa) perche'
      tutti si lamentano di mamma telecom
      dragasaccoccie e non dei lungimiranti
      imprenditorini della domenica delle
      telecomunicazioni?
      3) Ammesso che telecom sia in posizione
      dominante (cosa di cui non sto a discutere
      in quanto abbastanza palese sotto diversi
      punti di vista) perche' non si e' proceduto
      alla vendita della medesima a pezzi non
      tanto scorporando (e riaccorpando) la
      seat/pagine gialle ma dividendo la struttura
      fisica della rete in 3 parti (ad esempio
      nord, centro, sud/isole)?
      4) vi e' mai balenato in mente che quelli
      che ora piangono il morto sono quelli che
      per primi hanno approfittato di questa
      situazione per tirarvi ad inchiappettare?
      5)credete che dietro alle manovre colanino
      (con una enne senno'poi mi denunciano sapete
      com'e' tengo famiglia) ci sia solo la
      sinistra o qualche vecchio dc? ma vi siete
      andati a vedere chi sono gli investitori
      reali nel sistema delle comunicazioni?
      6) una curiosita': lo sapevate che la fiat
      da torino per chiamare gli stabilimenti
      sparsi in mezza italia non fa il prefisso ma
      un numero interno di centralino? Sapete cosa
      significa questo?
      7) vi lamentate tanto dei disservizi e dei
      casini vari causati da managment spesso
      incompetenti od arraffoni ma lo sapete
      davvero chi c'e' dietro le varie baby bells
      telefoniche italiane? ad esempio il sig.
      Piol sapete chi e' e da dove viene?
      8) e' un caso che le ferrovie dello stato e
      l'enel , detentori di reti telefoniche
      interne che coprono una buona fetta di
      territorio, si siano buttate o stiano per
      buttarsi nel mercato della telefonia?

      Bravi, lamentatevi vi siete TUTTI meritati
      sta porcheria.
      La prossima volta, invece di dare soldi e
      votare i soliti noti usate la testa. E se
      siete svegli fate pesare le lirette che
      avete in tasca e il voto che date.
      Magari le cose cambiano. Magari eh
    • Anonimo scrive:
      Re: eh si, lorsignori hanno capito tutto
      A parte le considerazioni "tecniche" sul caso Telecom, ecco un altro che ha fede (non Emilio), bastava mettere la crocetta sul nome del Rutellone e come per magia, basta con gli interessi di parte, basta con le collusioni politica-imprenditoria, politica-magistratura, politica-mafia.Purezza, onestà, lealtà, capacità, santità... tutto questo con una voto per Rutellone...Bastava veramente poco... basta avere fede...- Scritto da: cordialmente vostro
      tralasciando le imbecillita' descritte dai
      fautori della limpida politica di destra Vs
      la sinistra arraffona (vedremo quando vi
      dragheranno ulteriori saccoccie con la
      sanita' privata e piangerete il morto
      perche' il medico non potra' prescrivervi
      farmaci a carico dello stato che dovrete
      pagare profumatamente di tasca vostra) passo
      al vaglio al gentile pubblico alcune
      considerazioni:
    • Anonimo scrive:
      Re: tu hai capito piu' di tutti...
      caro cordiale,
      2) tutte le societa' di telefonia comprano o
      hanno comprato traffico da telecom.Chissa' perche'...
      perche'
      tutti si lamentano di mamma telecom
      dragasaccoccie e non dei lungimiranti
      imprenditorini della domenica delle
      telecomunicazioni?Gli imprenditori(ni) si sono buttati su ogni minima possibilita' di business non appena si apre un'occasione. Gli imprenditori(ni) ti hanno fatto assaggiare per primi ADSL. Gli imprenditorini hanno sollevato e contiuano a sollevare questioni, a denunciare la situazione penalizzante. Se ti aspetti che un piccolo imprenditore investa centinaia di miliardi per la costruzione di una nuova rete, perche' non ti ci metti tu a farlo?
      3) Ammesso che telecom sia in posizione
      dominante (cosa di cui non sto a discutere
      in quanto abbastanza palese sotto diversi
      punti di vista) perche' non si e' proceduto
      alla vendita della medesima a pezzi non
      tanto scorporando (e riaccorpando) la
      seat/pagine gialle ma dividendo la struttura
      fisica della rete in 3 parti (ad esempio
      nord, centro, sud/isole)?Telecom Nord, Telecom Centro e Telecom Sud, con un contratto di connessione capestro con Telecom Sarda, dovuto al fatto che la connessione con l'isola non e' profittevole. Sei un genio...
      4) vi e' mai balenato in mente che quelli
      che ora piangono il morto sono quelli che
      per primi hanno approfittato di questa
      situazione per tirarvi ad inchiappettare?Se non lo avessero fatto tu ora scriveresti su un forum residente su un server di proprieta' Telecom Italia, unico operatore italiano di telecomunicazioni.
      6) una curiosita': lo sapevate che la fiat
      da torino per chiamare gli stabilimenti
      sparsi in mezza italia non fa il prefisso ma
      un numero interno di centralino? Sapete cosa
      significa questo?Una curiosita': lo sai che dal mio ufficio raggiungo 95mila colleghi di 165 paesi con un numero interno di 7 cifre? Sai cosa significa questo?
      8) e' un caso che le ferrovie dello stato e
      l'enel , detentori di reti telefoniche
      interne che coprono una buona fetta di
      territorio, si siano buttate o stiano per
      buttarsi nel mercato della telefonia?Mmm, a questa rispondo dopo...Alla fine di questo favoloso intervento nazional popolare mi sarei aspettato un briciolo di soluzione, che ne so un barlume di speranza, una ghiottoneria estratta dal cestino (a parte la chicca di TeleNord)...Tirare in ballo la politica e' forse troppo semplicistico, cosi' come e' semplicistico il solito approccio dello sparare sui bast*rdi-mega-ladri-finanzieri che si spartiscono le torte. Il mondo e' un poco piu' complesso di una lista di buoni e cattivi o destra e sinistra. Il sistema deve essere ovviamente profittevole, altrimenti col piffero che chiunque abbia i mezzi o si sogna di investirci.Magari si tratta di scardinare (piu' o meno in maniera traumatica) una situazione di disequilibrio persistente, che svantaggia tutti, compresi gli nmila lavoratori di Telecom Italia e anche quegli imprenditori brutti e cattivi che ci vogliono solo guadagnare...cordialmente
    • Anonimo scrive:
      Re: eh si, lorsignori hanno capito tutto
      [...]
      Bravi, lamentatevi vi siete TUTTI meritati
      sta porcheria.
      La prossima volta, invece di dare soldi e
      votare i soliti noti usate la testa. E se
      siete svegli fate pesare le lirette che
      avete in tasca e il voto che date.
      Magari le cose cambiano. Magari eh[...]Io non mi sono meritato un bel nulla!ma che ti sei bevuto il cervello?!Te lo mettono sempre in tasca sia da destra che da sinistra, il mondo (come qualcun'altro ti ha gia' risposto) non e' proprio bianco e nero e basta, (o blu e rosso o azzurro e verde, come vuoi!)ci sono diverse sfumature, leggi: diverse problematiche mondiali; e il cittadino comune puo' farci ben poco.si parla tanto di globalizzazione... (le tlc rientrano anche in questo contesto no?) vai a raccontare dei nostri problemi al 60% e rotti di popolazione mondiale che vive al limite della sussistenza, se non muore di fame! vai vai!avresti forse risolto anche questo problema dando il voto a Rutelli.povero illuso... sono quelli come te che dovrebbero cominciare ad aprire gli occhi allora forse qualcosa comincerebbe a cambiare.non me ne volere, con cordialita'...
    • Anonimo scrive:
      re a Cordialmente Vostro
      Veramente anche la mia ditta ha l'opzione di chiamare con un numero di centralino le filiali in mezza italia.......370,371,373.... ecceterala telecom l'anno scorso ha sputtanato 17 mila miliardi in operazione di borsa molto discutibili.perchè non ne ha spesi un pò per cablare l'italia?
  • Anonimo scrive:
    Ci stanno prendendo in giro
    Sono anni che si parla di unltimo miglio, liberalizzazione delle tecomunicazioni, ecc. ecc. e non succede niente e voi siete qui ancora a parlarne. Ma non avete capito ?
  • Anonimo scrive:
    Copio e incollo da PI ...
    Citazione:"Ieri l'Autorità per le garanzie nelle telecomunicazioni ha deciso di dare seguito al ricorso che quasi un anno fa presentarono 27 aziende competitor di Telecom Italia"Domanda:Che dobbiamo pensare quando si leggono cose come queste? Un anno per compiere un'azione sacrosanta??? Ma la cosidetta Autorita' DORME??? E tralasciamo l'osservazionde di PI, con l'uso di quel verbo, 'ha deciso' ... e' assodato che in telecom sono una manica di burosauri inefficienti. Ma che dire della nostra Authority? Roba che gli americani ci dovrebbero far causa per l'uso del termine in inglese; il fatto e' che i vertici dell'Autorita' e di Telecom li han decisi i partiti. Ora cambia il governo e, forse, ci tocca avere pure qualche speranza che i parassiti vengano spazzati via. E prima di dare il via a flaming pseudopolitici, dichiaro di essere dell'Ulivo. Me coglione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copio e incollo da PI ...
      Burosauri inefficienti? O inefficienza programmata da menti "geniali"? Io propendo per questa seconda ipotesi, e non credo che cambierà mai niente, Telecom Italia continua a fare quello che vuole e le leggi le inventa lei. Ti ricordi la hdsl con local loop cdn, vero?- Scritto da: Lock One
      Citazione:
      "Ieri l'Autorità per le garanzie nelle
      telecomunicazioni ha deciso di dare seguito
      al ricorso che quasi un anno fa presentarono
      27 aziende competitor di Telecom Italia"

      Domanda:
      Che dobbiamo pensare quando si leggono cose
      come queste? Un anno per compiere un'azione
      sacrosanta??? Ma la cosidetta Autorita'
      DORME??? E tralasciamo l'osservazionde di
      PI, con l'uso di quel verbo, 'ha deciso' ...
      e' assodato che in telecom sono una manica
      di burosauri inefficienti. Ma che dire della
      nostra Authority? Roba che gli americani ci
      dovrebbero far causa per l'uso del termine
      in inglese; il fatto e' che i vertici
      dell'Autorita' e di Telecom li han decisi i
      partiti. Ora cambia il governo e, forse, ci
      tocca avere pure qualche speranza che i
      parassiti vengano spazzati via.
      E prima di dare il via a flaming
      pseudopolitici, dichiaro di essere
      dell'Ulivo. Me coglione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Copio e incollo da PI ...

        Ti ricordi la hdsl con local loop cdn, vero?Io me la ricordo. Costava poco, si portava anche a Pantelleria e andava di Dio.Poi i competitor, paladini dello sviluppo delle telecomunicazioni in Italia, hanno imposto, tramite Authority, di alzare il prezzo e, soprattutto, di impedire la connessione a città prive di ADSL.Forse bastava obbligarli a vendere ai competitor (all'ingrosso) lo stesso pacchetto.
  • Anonimo scrive:
    Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!
    Era da tempo che aspettavo questo momento.........ora voglio vedere i dirigenti della Telecom come faranno a fare i loro loschi traffici senza l'appoggio dei loro amati politici di sinistra!Inoltre io spero che paghino nella maniera piu' pesante e compromettente...visto che grazie a loro abbiamo una gestione delle linee telefoniche a dir poco precario ,e uno sviluppo NEGATO per la loro sete di monopolio e di profitti facili senza prestare alcun servizio DECENTE alla popolazione italiana!Comunque dall'aria che tira....non voglio assolutamente che pensiate che infostrada e wind si salvino! Anche li cè del loscho sicuramente....ma per ora li ci stiamo dentro tutti!! Che ne dite!? Ok ho detto la mia...e sicuramente spuntera' qualche giubba rossa a contestare cio' che ho detto!! (IO RIBADISCO UNA MIA IDEOLOGIA...:nel mondo non esiste un paese che abbia un governo di sinistra che goda di salute economica...anzi sono tutti messi male!Tutto cio' non sminuisce i meriti del comunismo (se ce ne sono)ma vuole solo e semplicemente dire che il comunismo oramai è storia vecchia...e che nel terzo millennio non si puo' piu' far conto su queste vecchie ideologie....,serve aria nuova per le nuove generazioni...non di certo bandiere rosse o peggio Camice Nere!! Ciao e buona giornata a tutti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!
      - Scritto da: @ivanhoe
      Era da tempo che aspettavo questo
      momento.........ora voglio vedere i
      dirigenti della Telecom come faranno a fare
      i loro loschi traffici senza l'appoggio dei
      loro amati politici di sinistra!Ma cosa dici! Ma se ha governato la DC per mezzo secolo! E negli ultimi quindici anni proprio con Craxi (cioe' Berlusconi!).E adesso c'e' un'alta volta!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!
        ...E allora??? Si va avanti TIFANDO un partito o sostenendo un progetto di sviluppo?Basta con i fanatismi, rosso e nero, Mac o PC, juve o Inter.....Che qualcuno faccia qualcosa di buono,indipendentemente da suo colore!!!!!!!- Scritto da: Aldes


        - Scritto da: @ivanhoe

        Era da tempo che aspettavo questo

        momento.........ora voglio vedere i

        dirigenti della Telecom come faranno a
        fare

        i loro loschi traffici senza l'appoggio
        dei

        loro amati politici di sinistra!

        Ma cosa dici! Ma se ha governato la DC per
        mezzo secolo! E negli ultimi quindici anni
        proprio con Craxi (cioe' Berlusconi!).
        E adesso c'e' un'alta volta!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!
      - Scritto da: @ivanhoe
      IO
      RIBADISCO UNA MIA IDEOLOGIA...:nel mondo non
      esiste un paese che abbia un governo di
      sinistra che goda di salute economica...anzi
      sono tutti messi male!La Svezia
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!


        IO

        RIBADISCO UNA MIA IDEOLOGIA...:nel mondo
        non

        esiste un paese che abbia un governo di

        sinistra che goda di salute
        economica...anzi

        sono tutti messi male!

        La SveziaChe è anche un paese con un discreto tasso di suicidi tra la popolazione... mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!

          Che è anche un paese con un discreto tasso
          di suicidi tra la popolazione... mahche c'entra?a parte che sono statistiche vecchie...ma e' un paese con medie piu' alte, non alte in assolutoE' il prezzo del benessere.Guarda cosa succede in america...Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!

        La Sveziahai mai letto la percentuale di suicidi e di depressioni da alienazione?leggi e poi vediamo....NB: non sono affatto filo governativo. Io sono un filo governo-libero-alla-rete
        • Anonimo scrive:
          Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!

          hai mai letto la percentuale di suicidi e di
          depressioni da alienazione?
          anche tu?????vuoi dirmi che in Svezia si sta male?ci sei stato in Svezia?io ci andrei per morirci (il piu' tardi possibile)!!Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!
            Ma che palle sta politica!!!Ogni modo è buono per buttarla giù!ma pensate ad un mondo senza politica,nè rossi nè neri nè verdi,dove tutti sono uguali, nè ricchi e nè poveri,è la politica e la burocrazia che ha rovinato il mondo e la rovinierà...Anche quando si parla di politica è come parlare tra razzisti, tu sei rosso e io sono nero!!Non è questione di essere inteliggenti è questione di usare il cervello, per aiutarci e capirci, senza odio per queste stupide cose..Il mondo si può cambiare, ma non con le guerre o guerriglie ma soltanto con l'unione!- Scritto da: MaKs

            hai mai letto la percentuale di suicidi e
            di

            depressioni da alienazione?



            anche tu?????

            vuoi dirmi che in Svezia si sta male?
            ci sei stato in Svezia?
            io ci andrei per morirci (il piu' tardi
            possibile)!!

            Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: avevamo bisogno dell'ideologo
      questa tua e' veramente divertente, peccato che conti veramente poco il colore del governo per fare una previsione di quello che succede e succedera'. Non e' l'ideologia a spingere le decisioni, ma il vil danaro, la profittabilita', il fatturato, i guadagni, il business.Nonostante l'ideologia professata, Aznar e Blair hanno (con le dovute compensazioni) politiche molto piu' simili di quanto si penserebbe. Nel senso che l'approccio e' diverso ma lo scopo e' lo stesso.Suggerirei, la prossima volta che vuoi essere dispensatore di saggezza, informati su cosa succede nel mondo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!
      Ti sposti da un forum all'altro e come sempre ogni notizia è buona per attaccare la sinistra. Perche non usi il tuo vero nickname? Non finisci mai di - Scritto da: @ivanhoe
      Era da tempo che aspettavo questo
      momento.........ora voglio vedere i
      dirigenti della Telecom come faranno a fare
      i loro loschi traffici senza l'appoggio dei
      loro amati politici di sinistra!Inoltre io
      spero che paghino nella maniera piu' pesante
      e compromettente...visto che grazie a loro
      abbiamo una gestione delle linee telefoniche
      a dir poco precario ,e uno sviluppo NEGATO
      per la loro sete di monopolio e di profitti
      facili senza prestare alcun servizio DECENTE
      alla popolazione italiana!
      Comunque dall'aria che tira....non voglio
      assolutamente che pensiate che infostrada e
      wind si salvino! Anche li cè del loscho
      sicuramente....ma per ora li ci stiamo
      dentro tutti!! Che ne dite!? Ok ho detto la
      mia...e sicuramente spuntera' qualche giubba
      rossa a contestare cio' che ho detto!! (IO
      RIBADISCO UNA MIA IDEOLOGIA...:nel mondo non
      esiste un paese che abbia un governo di
      sinistra che goda di salute economica...anzi
      sono tutti messi male!Tutto cio' non
      sminuisce i meriti del comunismo (se ce ne
      sono)ma vuole solo e semplicemente dire che
      il comunismo oramai è storia vecchia...e che
      nel terzo millennio non si puo' piu' far
      conto su queste vecchie ideologie....,serve
      aria nuova per le nuove generazioni...non di
      certo bandiere rosse o peggio Camice Nere!!
      Ciao e buona giornata a tutti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom nella bufera....era ora(disse il popolo)!!


        RIBADISCO UNA MIA IDEOLOGIA...:nel mondo
        non

        esiste un paese che abbia un governo di

        sinistra che goda di salute
        economica...anzi

        sono tutti messi male!Tutto cio' nonche ne dici della Gran Bretagna?e della Germania?e di Clinton in USA (i democratici sono la snistra americana)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Heheheh... ecco svelato quel che subdoravo...
    L'avevo detto: O galactica ha fatto male i conti o Schiavoni e Galactica sapevano cose che noi utenti non sapevamo, riguardo a strani contratti con la Telecom... Et voilà... C'era una tariffazione speciale per Galctica e che ora, con molta probabilità, telecom si è rimangiata...
    • Anonimo scrive:
      Re: Heheheh... ecco svelato quel che subdoravo...
      ..E nonostante tutto, Galactica ha funzionato sempre a singhiozzo, Ora di merda, ora male......- Scritto da: HotEngine
      L'avevo detto: O galactica ha fatto male i
      conti o Schiavoni e Galactica sapevano cose
      che noi utenti non sapevamo, riguardo a
      strani contratti con la Telecom... Et
      voilà... C'era una tariffazione speciale per
      Galctica e che ora, con molta probabilità,
      telecom si è rimangiata...
      • Anonimo scrive:
        Re: Heheheh... ecco svelato quel che subdoravo...
        - Scritto da: u.d.s.
        ..E nonostante tutto, Galactica ha
        funzionato sempre a singhiozzo, Ora di
        merda, ora male......Prima volta che rispondo quindi mi presento so Jdam da FI ma cmq ti volevo dire che se veramente era un contrattto sperimentazione, ciò vuol dire che aveva un tot di banda o cmq una limitazione giustificata dal fatto che non era definitiva: Galactica ha fatto partire Galaflat e appena gli utenti gli sono schizzati su non ha bloccato i nuovi contratti. Fino a che gli utenti erano giusti la colpa era di Telecom, dopo che la banda era stata presa tutta la colpa è da rifarsi a Galactica che ha continuato a prender su gente. Siamo onesti, alla luce dei fatti....
        • Anonimo scrive:
          Re: Heheheh... ecco svelato quel che subdoravo...

          Prima volta che rispondo quindi mi presento
          so Jdam da FI ma cmq ti volevo dire che se
          veramente era un contrattto sperimentazione,
          ciò vuol dire che aveva un tot di banda o
          cmq una limitazione giustificata dal fatto
          che non era definitiva: Galactica ha fatto
          partire Galaflat e appena gli utenti gli
          sono schizzati su non ha bloccato i nuovi
          contratti. Fino a che gli utenti erano
          giusti la colpa era di Telecom, dopo che la
          banda era stata presa tutta la colpa è da
          rifarsi a Galactica che ha continuato a
          prender su gente. Siamo onesti, alla luce
          dei fatti....scusa, non era un problema di banda ma di lineegalactica ha preso circa 50.000 (?) utentiquindi doveva avere circa 10.000 linee per rispettare il contrattose ne aveva di piu', bene, altrimenti non ha rispettato i contratti.L'accordo con TI si riferiva solo al pagamento degli scatti sul numero verde, ne' alla banda, ne' alle linee.Ciao
  • Anonimo scrive:
    TELECOMA DOVRA' RISARCIRE UN BEL PO DI CASH :)
    son molto contento visto che ho usufrito della flat inwind da marzo fino a dicembre 2000 poi ha cambiato modalita' di contratto, poi son passato a netpeople fino ad aprile e anche essa ha cambiato contratto poi ho provato aruba x due mesi una merda totale disconnessioni lag , ora galaflat isdn e anche essa cambiera la modalita' di contratto 2001 , ora ditemi cosa devo fare x avere una connessione isdn o superiore 24 su 24 senza limiti di ore scatti alla risposta e pacchi nascosti nel contratto, LA MERDA DI TELECOM OLTRE CHE STRONCARE UNA VENTINA DI SOCIETA' NON SI MUOVE A MONTARE QUESTA MERDA DI ADSL DOVE VIVO! CHE CAZZO DEVO FARE IO ? MI CONNETTO COL 56 K E SCARICO A 4 K/S ? MA QUI STIAMO ELVOLVENDO O RETROCEDENDO ? mah cara telecom di merda anche tu un giorno fallirai e rideremo tutti. le tessere telefoniche si smagnettizzano nel taschino dei jeans complimenti...
    • Anonimo scrive:
      Re: TELECOMA DOVRA' RISARCIRE UN BEL PO DI CASH :)
      - Scritto da: LaZi0gRaN
      son molto contento visto che ho usufrito
      della flat inwind da marzo fino a dicembre
      2000 poi ha cambiato modalita' di contratto,
      poi son passato a netpeople fino ad aprile e
      anche essa ha cambiato contratto poi ho
      provato aruba x due mesi una merda totale
      disconnessioni lag , ora galaflat isdn e
      anche essa cambiera la modalita' di
      contratto 2001 , ora ditemi cosa devo fare x
      avere una connessione isdn o superiore 24 su
      24 senza limiti di ore scatti alla risposta
      e pacchi nascosti nel contratto, LA MERDA DI
      TELECOM OLTRE CHE STRONCARE UNA VENTINA DI
      SOCIETA' NON SI MUOVE A MONTARE QUESTA MERDA
      DI ADSL DOVE VIVO! CHE CAZZO DEVO FARE IO ?
      MI CONNETTO COL 56 K E SCARICO A 4 K/S ? MA
      QUI STIAMO ELVOLVENDO O RETROCEDENDO ? mah
      cara telecom di merda anche tu un giorno
      fallirai e rideremo tutti. le tessere
      telefoniche si smagnettizzano nel taschino
      dei jeans complimenti...HANNO DEFINITIVAMENTE ROTTO I COGLIONI A TUTTI.HANNO FRENATO NEGLI ULTIMI 20 ANNI LO SVILUPPO DELLE TELECOMUNICAZIONI E IMPEDISCONO TUTT'ORA L' ATTIVAZIONE DI SERVIZI INDISPENSABILI IN INTERNET A COSTI ACCESSIBILI E ACCETTANDO UNA SANA CONCORRENZA.NON SE NE PUO' PIU'.
  • Anonimo scrive:
    SPAZZARE VIA TUTTI QUEI MANAGER MONOPOLISTI..
    FARLI PASSARE DIRETTAMENTE ALL' IPPICA SENZA NEMMENO VEDERE IL REPARTO DI RICICLAGGIO "DINAMO A PEDALI".SE LE FLAT NON SONO DECOLLATE IN ITALIA LE RESPONSABILITA' VANNO RICERCATE SICURAMENTE IN TELECOM E NEL SISTEMA POLITICO CHE NON HA MOSSO UN PELO PER AGEVOLARE LA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA, HANNO FATTO SOLO BELLE CHIACCHIERE SENZA SAPERE NEMMENO DI COSA PARLASSERO E MENANDO PER IL NASO TUTTI GLI UTENTI.E' ORA DI FARE PULIZIA IN TELECOM ITALIA.
    • Anonimo scrive:
      Re: SPAZZARE VIA TUTTI QUEI MANAGER MONOPOLISTI..
      ...Direi che sarebbe ora di fare pulizia da tutte le parti....In galera anche Cecchi Gori!!!!!!!- Scritto da: Alien
      FARLI PASSARE DIRETTAMENTE ALL' IPPICA SENZA
      NEMMENO VEDERE IL REPARTO DI RICICLAGGIO
      "DINAMO A PEDALI".
      SE LE FLAT NON SONO DECOLLATE IN ITALIA LE
      RESPONSABILITA' VANNO RICERCATE SICURAMENTE
      IN TELECOM E NEL SISTEMA POLITICO CHE NON HA
      MOSSO UN PELO PER AGEVOLARE LA DIFFUSIONE DI
      INTERNET IN ITALIA, HANNO FATTO SOLO BELLE
      CHIACCHIERE SENZA SAPERE NEMMENO DI COSA
      PARLASSERO E MENANDO PER IL NASO TUTTI GLI
      UTENTI.

      E' ORA DI FARE PULIZIA IN TELECOM ITALIA.
  • Anonimo scrive:
    Teste da 90
    Guardacaso cambia aria politica e alcune delle teste da 90 (colaninno,cecchi gori...)iniziano ad avere qualche problemuccio.Sara' un caso?Chi lo sa.Mi auguro pure che tra poco ne abbia il signor D'ALEMA che ,secondo la mia modesta opinione,e'stato quello che in questi anni di governo di sinistra ha permesso a una determinata classe imprenditoriale di gestire settori dell'economia in maniera non molto concorrenziale.Che affondino allora lui e tutti i suoi "AMICI"!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Teste da 90
      Che affondino allora
      lui e tutti i suoi "AMICI"!!!!
      ma che bravo democratico che sei...guarda caso cambia aria e gli amici di un'altra parte cominciano ad essere assolti...guarda caso albacom fa causa a Telecom e il 20% e' di Mediasetguarda caso Bersluconi ha 3 televisioni perche' Craxi lo ha salvato con un decreto dopo che un magisrtato abruzzese aveva detto che lui non poteva avere una tv a copertura nazionale...Guardacaso Agnelli appoggia Berlusconi nel pre-elezioni e poi si compra Montedison e nessuno apre bocca...dentro al parlamento il piu' pulito ha la rogna...e poi alzi il braccio chi ha detto "no" a un amico se poteva fargli un favore...il brutto e' che c'e' gente che ha corrotto la GdF e sta li'.... e c'e' chi lo idolatra..dopo l'allenatore al bar, lo sport preferito dagli italiani e' la fanta politica...sapete sempre tutto voi eh?ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Teste da 90 (dimeticavo)
        il messaggio di prima non vuol dire che la gestione Colaninno sia stata limpida e soddisfacente, tutt altroTI merita quello che gli sta accadendo!Ma e' troppo facile dire "piove, governo ladro"Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Teste da 90, Fatemi capire
        Fatemi capire... sono ingenuo (e pure 2001)Tutto ciò che accade oggi (Colaninno, Cecchi Gori, assoluzioni...) è frutto di oscure manovre politiche e di luridi interessi economici, perché si sa l'aria è cambiata e ora comandano i neri e il Cavaliere Mascarato.Si sa.Invece nei cinque anni precedenti no. La politica è stata limpida, la magistratura è stata indipendente senza condizionamenti ideologici, i poteri economici sono stati buoni al loro posto e gli interessi del Paese sono sempre stati al primo posto nei pensieri di tutti i ministri e parlamentari rossi e rosati.E voi ci credete.E' questo che mi fa ridere di queste discussioni a base di aria fritta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Teste da 90, Fatemi capire
          - Scritto da: Ingenuo 2001
          Fatemi capire... sono ingenuo (e pure 2001)
          Tutto ciò che accade oggi (Colaninno, Cecchi
          Gori, assoluzioni...) è frutto di oscure
          manovre politiche e di luridi interessi
          economici, perché si sa l'aria è cambiata e
          ora comandano i neri e il Cavaliere
          Mascarato.
          Si sa.
          Invece nei cinque anni precedenti no. La
          politica è stata limpida, la magistratura è
          stata indipendente senza condizionamenti
          ideologici, i poteri economici sono stati
          buoni al loro posto e gli interessi del
          Paese sono sempre stati al primo posto nei
          pensieri di tutti i ministri e parlamentari
          rossi e rosati.
          E voi ci credete.
          E' questo che mi fa ridere di queste
          discussioni a base di aria fritta.:)tieni a mente che spremendo, il succo che esce fuori dal verbo del volgo, e' una buona mezza verita'.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Teste da 90

      Guardacaso cambia aria politica e alcune
      delle teste da 90 (colaninno,cecchi
      gori...)iniziano ad avere qualche
      problemuccio.Sara' un caso?Chi lo sa.Mi
      auguro pure che tra poco ne abbia il signor
      D'ALEMA che ,secondo la mia modesta
      opinione,e'stato quello che in questi anni
      di governo di sinistra ha permesso a una
      determinata classe imprenditoriale di
      gestire settori dell'economia in maniera non
      molto concorrenziale.Che affondino allora
      lui e tutti i suoi "AMICI"!!!!
      cecchi gori c'era da molto prima di d'alema...e io spero che sia un caso...perche' se ci fosse un progetto politico sarei moooolto preoccupato!!!!!!!non si governa con le vendette....e comunque vallo a chiedere a chi c'era prima di D'alema quanta concorrenza hanno generato...vallo a chiedere ad Andreotti, a craxi a forlani a Demita a De Michelis, Martinazzoli, Martelli, De Lorenzo.... vaile risposte saranno sconfortanti (credo)p.s.: non voglio generare flame... solo una mia opinione...just my 2 cents.. come dicono gli amerricani ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Teste da 90
        ..Conti pubblici in rosso....il governo ( di sinistra ) ha nascosto tutto...Sicuramente una scusante per il governo nuovo..( di destra..)I ladri sono sempre al governo.......- Scritto da: normal user

        Guardacaso cambia aria politica e alcune

        delle teste da 90 (colaninno,cecchi

        gori...)iniziano ad avere qualche

        problemuccio.Sara' un caso?Chi lo sa.Mi

        auguro pure che tra poco ne abbia il
        signor

        D'ALEMA che ,secondo la mia modesta

        opinione,e'stato quello che in questi anni

        di governo di sinistra ha permesso a una

        determinata classe imprenditoriale di

        gestire settori dell'economia in maniera
        non

        molto concorrenziale.Che affondino allora

        lui e tutti i suoi "AMICI"!!!!



        cecchi gori c'era da molto prima di
        d'alema...
        e io spero che sia un caso...
        perche' se ci fosse un progetto politico
        sarei moooolto preoccupato!!!!!!!
        non si governa con le vendette....
        e comunque vallo a chiedere a chi c'era
        prima di D'alema quanta concorrenza hanno
        generato...
        vallo a chiedere ad Andreotti, a craxi a
        forlani a Demita a De Michelis,
        Martinazzoli, Martelli, De Lorenzo.... vai
        le risposte saranno sconfortanti (credo)

        p.s.: non voglio generare flame... solo una
        mia opinione...
        just my 2 cents.. come dicono gli amerricani
        ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Teste da 90
          Non so se ti ricordi, forse eri piccolino, ma 20 mila miliardi non sono niente in confronto al debito pubblico di una volta . La sinistra lo ha risanato e ci ha fatto entrare in Europa.Nero Per Necessita' come al solito non finisci mai di stupire !- Scritto da: Nero Per Necessita'
          ..Conti pubblici in rosso....il governo ( di
          sinistra ) ha nascosto tutto...Sicuramente
          una scusante per il governo nuovo..( di
          destra..)
          I ladri sono sempre al governo.......

          - Scritto da: normal user


          Guardacaso cambia aria politica e
          alcune


          delle teste da 90 (colaninno,cecchi


          gori...)iniziano ad avere qualche


          problemuccio.Sara' un caso?Chi lo sa.Mi


          auguro pure che tra poco ne abbia il

          signor


          D'ALEMA che ,secondo la mia modesta


          opinione,e'stato quello che in questi
          anni


          di governo di sinistra ha permesso a
          una


          determinata classe imprenditoriale di


          gestire settori dell'economia in
          maniera

          non


          molto concorrenziale.Che affondino
          allora


          lui e tutti i suoi "AMICI"!!!!






          cecchi gori c'era da molto prima di

          d'alema...

          e io spero che sia un caso...

          perche' se ci fosse un progetto politico

          sarei moooolto preoccupato!!!!!!!

          non si governa con le vendette....

          e comunque vallo a chiedere a chi c'era

          prima di D'alema quanta concorrenza hanno

          generato...

          vallo a chiedere ad Andreotti, a craxi a

          forlani a Demita a De Michelis,

          Martinazzoli, Martelli, De Lorenzo.... vai

          le risposte saranno sconfortanti (credo)



          p.s.: non voglio generare flame... solo
          una

          mia opinione...

          just my 2 cents.. come dicono gli
          amerricani

          ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Teste da 90
            - Scritto da: nopolitica
            Non so se ti ricordi, forse eri piccolino,
            ma 20 mila miliardi non sono niente in
            confronto al debito pubblico di una volta .
            La sinistra lo ha risanato e ci ha fatto
            entrare in Europa.

            Nero Per Necessita' come al solito non
            finisci mai di stupire !


            - Scritto da: Nero Per Necessita'

            ..Conti pubblici in rosso....il governo (
            di

            sinistra ) ha nascosto tutto...Sicuramente

            una scusante per il governo nuovo..( di

            destra..)

            I ladri sono sempre al governo.......



            - Scritto da: normal user



            Guardacaso cambia aria politica e

            alcune



            delle teste da 90 (colaninno,cecchi



            gori...)iniziano ad avere qualche



            problemuccio.Sara' un caso?Chi lo
            sa.Mi



            auguro pure che tra poco ne abbia il


            signor



            D'ALEMA che ,secondo la mia modesta



            opinione,e'stato quello che in
            questi

            anni



            di governo di sinistra ha permesso a

            una



            determinata classe imprenditoriale
            di



            gestire settori dell'economia in

            maniera


            non



            molto concorrenziale.Che affondino

            allora



            lui e tutti i suoi "AMICI"!!!!









            cecchi gori c'era da molto prima di


            d'alema...


            e io spero che sia un caso...


            perche' se ci fosse un progetto
            politico


            sarei moooolto preoccupato!!!!!!!


            non si governa con le vendette....


            e comunque vallo a chiedere a chi c'era


            prima di D'alema quanta concorrenza
            hanno


            generato...


            vallo a chiedere ad Andreotti, a craxi
            a


            forlani a Demita a De Michelis,


            Martinazzoli, Martelli, De Lorenzo....
            vai


            le risposte saranno sconfortanti
            (credo)





            p.s.: non voglio generare flame... solo

            una


            mia opinione...


            just my 2 cents.. come dicono gli

            amerricani


            ;)Evvia evviva!!!Evviva questa sinistra che ci ha regalato questa concorrenza sencondo il telekom pensieroEvviva questa sinistra che con un demoscratico 'fate quello che diciamo noi' ci ha portato in europa obliterando il bigliettoEvviva questa europa finalmente svincolata dalla sovranita' popolare, dove chi comanda e' eletto da chi? e per quanto? (e pensare che c'e' gente contro la globalizzazione)Evviva questa europa che nel giro di 2 anni ha svalutato il nostro potere di acquisto di oltre il 40%Evviva questa sinistra che ci nasconde le buchette sparse di qua e di la', per non farci preoccupareEvviva questa sinistra che ha triplicato il nostro dovuto verso lo statoEvviva questa sinistra che ha tagliato le gambe alla libera iniziativa, al brutto orco industriale cattivoEvivva questa sinistra che si preoccupa della rete, e pone i giusti freni allo pseudogiornalismo in rete Evviva evviva !!!
  • Anonimo scrive:
    Politica
    Secondo me e' perche' tira "aria nuova".Senno' non si spiega perche' tutti addosso proprio adesso
    • Anonimo scrive:
      Re: Politica
      - Scritto da: ics@ics.it
      Secondo me e' perche' tira "aria nuova".

      Senno' non si spiega perche' tutti addosso
      proprio adessodi chi è albacom?
      • Anonimo scrive:
        Re: Politica
        - Scritto da: coccige


        - Scritto da: ics@ics.it

        Secondo me e' perche' tira "aria nuova".



        Senno' non si spiega perche' tutti addosso

        proprio adesso

        di chi è albacom?Nata da un accordo strategico tra BT (British Telecommunications) e Banca Nazionale del Lavoro, Albacom ha successivamente visto crescere il numero dei propri azionisti prima con l'arrivo di Mediaset nel maggio 1996, e poi di ENI, a fine '97. Con l'ingresso del nuovo socio l'azionariato di Albacom S.p.A. è composto da Albacom Holdings (50.5% BT e 49.5% BNL) 45,5%, ENI 35%, Mediaset 19.5%. con buona pace del conflitto di interessi...Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Politica
          - Scritto da: MaKs


          - Scritto da: coccige





          - Scritto da: ics@ics.it


          Secondo me e' perche' tira "aria
          nuova".





          Senno' non si spiega perche' tutti
          addosso


          proprio adesso



          di chi è albacom?

          Nata da un accordo strategico tra BT
          (British Telecommunications) e Banca
          Nazionale del Lavoro, Albacom ha
          successivamente visto crescere il numero dei
          propri azionisti prima con l'arrivo di
          Mediaset nel maggio 1996, e poi di ENI, a
          fine '97. Con l'ingresso del nuovo socio
          l'azionariato di Albacom S.p.A. è composto
          da Albacom Holdings (50.5% BT e 49.5% BNL)
          45,5%, ENI 35%, Mediaset 19.5%.

          con buona pace del conflitto di interessi...

          CiaoInoltre si sa che colaninno è amico dei politicanti di sinistra...Comunque visto che fino ad ora ha mangiato telecom è giusto che mo mangino pure gli altri!A parte il fatto che la posizione e la loro infrastruttura gli permetterà di mangiare molto ma molto ancora per parecchio tempo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Politica
      Prima contro chi o che cosa cozzavi la testa? Telecom/Sip monopolista, con tutti i poteri che aveva e che ancora in parte ha, era quasi impossibile mettersi contro. Chi lo faceva veniva considerato poco credibile e quindi sempre ed in ogni caso debitore con la monopolista. Bollette gonfiate, bollette milionarie, pubblicità ingannevole, minacce nei confronti di ISP o altri gestori, fai questo oppure ti tagliamo le linee, servitù ottenute con frode ed inganno senza che qualcuno l'avesse concesse, entrando anche abusivamente nella proprietà altrui e installando pali e linee con la minaccia che se qualcuno avesse fermato i lavori le spese da pagare sarebbero state eccessive, falsi in bilancio ecc. ecc. Questa è la storia e questo è potere. Contro tale potere nulla si poteva fare o forse si può fare. Nulla perchè le stesse istituzioni favoriscono ed hanno favorito i più forti e potenti mandando a quel paese i cittadini che grazie ad essi campano e possono sguazzare.Per non parlare delle spese legali supportate nel caso si dovesse presentare l'occasione di chiamarla in giudizio per qualcosa! L'indigente cittadino che guadagna il pane col "sudore della propria fronte" non può certo permettersi.Spero solo che le cose cambino e che finalmente sia lo Stato che le stesse istituzioni tutelino non più i potenti ma i comuni cittadini,e che una volta tanto siano dalla nostra parte.Facciamo in modo che quella nuova aria di cui parli si faccia sentire sempre di più, e che quella che per tanti anni siamo stati costretti a respirare venga al più presto spazzata via.Che si faccia largo alla concorrenza e con quest'ultima maggiore libertà di scelta per noi comuni mortali.Saluti- Scritto da: ics@ics.it
      Secondo me e' perche' tira "aria nuova".

      Senno' non si spiega perche' tutti addosso
      proprio adesso
      • Anonimo scrive:
        Re: Politica
        - Scritto da: Antony
        Spero solo che le cose cambino e che
        finalmente sia lo Stato che le stesse
        istituzioni tutelino non più i potenti ma i
        comuni cittadini,e che una volta tanto siano
        dalla nostra parte.Certamente: col Berlusca al potere puoi stare certo che lavoreranno principalmente per i piu' poveri e derelitti degli Italiani
        • Anonimo scrive:
          Re: Politica
          - Scritto da:
          - Scritto da: Antony

          Spero solo che le cose cambino e che

          finalmente sia lo Stato che le stesse

          istituzioni tutelino non più i potenti ma
          i

          comuni cittadini,e che una volta tanto
          siano

          dalla nostra parte.

          Certamente: col Berlusca al potere puoi
          stare certo che lavoreranno principalmente
          per i piu' poveri e derelitti degli ItalianiSperiamo non valgano le parole di Totò quando in un comizio dopo aver fatto tantissime promesse al popolo, nella sua sincerità disse: "Se ci credete allora siglifica che siete tutti una massa di fessacchiotti". Chissà....!
Chiudi i commenti