AT&T chiede una Internet a due velocità

Il colosso statunitense, a fianco di Verizon e BellSouth, si pone alla guida della lobby anti-neutralità. Lo scontro frontale tra content provider ed ISP è ormai inevitabile. Tutti gli altri assistono preoccupati


Washington (USA) – AT&T , gigante mondiale delle TLC, scende al fianco del cosiddetto partito degli ISP , formato da Verizon , BellSouth e Comcast , per spingere i legislatori americani all’abbattimento del criterio di neutralità della Rete .

La nascita di una Internet a due velocità , anticipata da esperti come Cerf , è già auspicata da molti membri del Parlamento federale di Washington DC ed ora, con il supporto determinante di AT&T, la lobby anti-neutralità potrebbe assumere un peso determinante.

Jim Cicconi, vicepresidente di AT&T, si è detto completamente contrario ad ogni tipo di “intervento da parte del governo” nella “regolamentazione di Internet”. Durante l’appuntamento annuale del Telecom-Next , Cicconi ha proclamato la necessità del modello soprannominato pay-per-play , con la conseguente creazione di canali privilegiati per la distribuzione dei contenuti.

Nel frattempo, il Senato federale degli Stati Uniti sta valutando l’approvazione di una normativa antidiscriminazione che garantirebbe il mantenimento della net neutrality , tema particolarmente caro ai content provider . “Vogliamo che la neutralità venga mantenuta in maniera ragionevole”, dice il vicepresidente di Amazon , Paul Misener, “non stiamo chiedendo di poter distribuire contenuti in downstream in modo totalmente gratuito”.

Il vicepresidente di AT&T è convinto che l’interesse degli editori digitali su questo tema e su “tutta la questione” si possa riassumere in tre parole: “Vendere film online”. Un servizio che implica grandi spese per gli operatori TLC: “Non possiamo dare linee veloci e dedicate in maniera del tutto gratuita”, specifica Cicconi, “non ce lo possiamo permettere”.

Il parere di AT&T è stato accolto favorevolmente dal numero uno della FCC , l’istituzione governativa degli Stati Uniti che legifera sulle telecomunicazioni: “Ormai il tema della neutralità della Rete è dappertutto, se ne sente parlare ovunque”, dice il direttore Kevin Martin, “finora siamo stati contrari all’eliminazione del principio di neutralità, ma ritengo opportuno che gli operatori debbano avere la possibilità di offrire servizi e prodotti differenziati”.

La strada verso una soluzione che possa accontentare ISP e content provider è ancora molto lunga. Gli esperti dell’ Annenberg Center for Communication dell’Università della California hanno analizzato la situazione ed hanno creato una lista di principi a cui entrambe le parti dovrebbero aderire: trasparenza, competitività, regolamentazione “leggera” da parte del governo, creazione di una “offerta minima” per le velocità di connettività broadband. Solo in questo modo, sostiene il ricercatore Jonathan Aronson, “è possibile garantire la vittoria di consumatori e grandi aziende”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Francesco Totti scrive:
    XXXXXXXX Vostra
    XXXXXXXX vostra
  • Sardugno scrive:
    Scorte di PS1? Ma dove?
    Probabilmente la notizia si riferisce al mercato Giapponese, perché qui da noi è sin dal 2003 che non si vedono più PS1/PSOne in circolazione, inclusi acXXXXXri.
  • luigi detto scrive:
    ps1
    la ps1 sara piu bella della ps2
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    La cosa brutta è che devono per forza parlare

    male in qualsiasi occasione, non potete

    semplicemente accettare i fatti, no bisogna

    sparare merda su tutto.

    Non si parla ne di rootkit, ne di cause e altro

    in questo caso, pero' basta che c'e' scritto

    sony.

    Domani compare una news, sony regala soldi ai

    bambini, arriverà qualcunoa dire che ha copiato

    il dual shock dai bambini e che ha messo dei

    rootkit nell'orfanotrofio.


    Io non parlo male in queste occasioni, io parlo
    male sempre... Sony e Nintendo, non c'entrano
    nulla con il mondo videoludico... hanno deciso di
    entrarci solo per fare soldi e chi ci ha rimesso
    sono state le case storiche come Sega...
    ovviamente quest'ultima avrà le sue colpe non lo
    metto in dubbio, ma se certe case si fossero
    limitate a fare televisori, elettrodomestici e
    computer come hanno sempre fatto... il mondo
    videoludico non sarebbe stato inquinato
    dall'immondizia... e per immondizia intendo anche
    certe categorie di persone! Ovviamente intendevo Sony e Microsoft e non Nintendo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    - Scritto da: Anonimo
    La cosa brutta è che devono per forza parlare
    male in qualsiasi occasione, non potete
    semplicemente accettare i fatti, no bisogna
    sparare merda su tutto.
    Non si parla ne di rootkit, ne di cause e altro
    in questo caso, pero' basta che c'e' scritto
    sony.
    Domani compare una news, sony regala soldi ai
    bambini, arriverà qualcunoa dire che ha copiato
    il dual shock dai bambini e che ha messo dei
    rootkit nell'orfanotrofio.Io non parlo male in queste occasioni, io parlo male sempre... Sony e Nintendo, non c'entrano nulla con il mondo videoludico... hanno deciso di entrarci solo per fare soldi e chi ci ha rimesso sono state le case storiche come Sega... ovviamente quest'ultima avrà le sue colpe non lo metto in dubbio, ma se certe case si fossero limitate a fare televisori, elettrodomestici e computer come hanno sempre fatto... il mondo videoludico non sarebbe stato inquinato dall'immondizia... e per immondizia intendo anche certe categorie di persone!
  • Anonimo scrive:
    Re: C=64
    - Scritto da: Anonimo
    100 milioni di esemplari in 11 anni. Quali
    sono stati i dati di vendita del C=64?che differenza c'è fra un personal computer e una console da gioco?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    - Scritto da: Anonimo
    Che io sappia, poi, hanno preso la batosta più
    grossa nel campo dei televisoriLa Sony ha preso e continua a prendere innumerevoli batoste, che oggi si preferisce dimenticare, e quasi tutte per colpa della loro mania di sviluppare soluzioni inventate da loro, in modo da controllarle al 100%, come il Trinitron.- Betamax - buona qualità, ma costi alti, adottato solo da loro, tutto il resto del mondo puntò sull'economico VHS- DAT - bisticcio iniziale con l'altro standard concorrente (la DCC, che se la ricorda?), confusione, paranoia contro la pirateria, quindi blocco dei riversamenti in digitale, hanno perso troppo tempo, ed è finito ad essere usato solo dagli studi di registrazione- Mini Disk - solito maldestro tentativo di imporre il loro standard al mondo, con assurde limitazioni, come ad esempio l'uso della loro compressione audio proprietaria (ATRAC). Gli utenti richiedevano ben altra flessibilità- iPod - Nel senso che avrebbero dovuto farlo loro, non farsi INSEGNARE dalla Apple come si fa un WALKMAN MODERNO!!! Anche qui, è stata fatale la loro mania di imporre i loro formati. Ma come si fa a fare un riproduttore portatile che NON riproduce gli MP3??? (così erano fino a poco tempo fa i Sony)- SACD - Il lucrativo brevetto del CD era scaduto, e ci voleva un nuovo supporto. Talmente blindato, talmente proprietario (solo loro lo possono duplicare industrialmente) e talmente avulso dal resto del mondo informatico ( per paura della pirateria, infatti non esistono lettori e tantomeno masterizzatori SACD per computer ), che il pubblico, che evidentemente mostra di gradire anche la musica in formato PEGGIORE del CD (vedi successo dell'iPod e degli MP3 ), evidentemente non era per nulla interessato ad un formato MIGLIORE del CD...- Memory Stick - Se non fosse che ora si possono usare per copiare i giochi della PSP, la gente manco saprebbe a che servono "si, quel buco strano che c'è nelle telecamere Sony, ma tanto non serve a niente..." E qui la domanda sorge spontanea: la Sony ha fatto uscire la PSP per vendere le Memory Stick, sulle quali ci guadagna sicuramente di più che sulla console ??
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
    - Scritto da: Anonimo
    Senza il successo di playstation il mercato del
    VG sarebbe rimasto di nicchia.mmmm...Il NES 8 bit ha venduto oltre 50 milioni di esemplari, giusto per precisare, il Gameboy 120...'sta cosa che la Sony ha fatto diventare il videogioco un fenomeno di massa, mi sembra come quella che la Microsoft ha inventato il computer e se non c'era Windows e Word, a quest'ora saremmo stati ancora alle macchine da scrivere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    La cosa brutta è che devono per forza parlare

    male in qualsiasi occasione, non potete

    semplicemente accettare i fatti, no bisogna

    sparare merda su tutto.

    Non si parla ne di rootkit, ne di cause e altro

    in questo caso, pero' basta che c'e' scritto

    sony.

    Domani compare una news, sony regala soldi ai

    bambini, arriverà qualcunoa dire che ha copiato

    il dual shock dai bambini e che ha messo dei

    rootkit nell'orfanotrofio.
    Infatti, tra l'altro non sono un fan PSOne o
    PS/2, né un fan Nintendo, né MS, ma non ho
    difficoltà a riconoscere i pregi di ciascuno,
    XBox360 compresa: l'unica che proprio non mi và
    giù è l'XBox1, perché per colpa sua certi giochi
    per PC che attendevo con ansia hanno avuto danni
    più o meno gravi dall'essere concepiti per poter
    girare con poche modifiche sull'XBox, tra l'altro
    sarebbe bastato che l'XBox avesse avuto, che so,
    128MB di RAM, che ormai non erano più un lusso,
    per ridurre di molto la necessità di
    spezzettamento dei livelli, probabilmente con
    256MB, che non erano già più un lusso, ma la
    dotazione media dei PC del 2000-2001, grazie al
    SO più "magro" e alle ottimizzazioni varie
    tipiche delle console, un gioco multipiattaforma
    avrebbe avuto limiti imposti dall'architettura
    non peggiori di quelli imposti da un PC con
    512MB.imho l'importante e' giocare a quello che ti piace con la console che preferisci, senza spalare merda sugli altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    - Scritto da: Anonimo
    La cosa brutta è che devono per forza parlare
    male in qualsiasi occasione, non potete
    semplicemente accettare i fatti, no bisogna
    sparare merda su tutto.
    Non si parla ne di rootkit, ne di cause e altro
    in questo caso, pero' basta che c'e' scritto
    sony.
    Domani compare una news, sony regala soldi ai
    bambini, arriverà qualcunoa dire che ha copiato
    il dual shock dai bambini e che ha messo dei
    rootkit nell'orfanotrofio.Infatti, tra l'altro non sono un fan PSOne o PS/2, né un fan Nintendo, né MS, ma non ho difficoltà a riconoscere i pregi di ciascuno, XBox360 compresa: l'unica che proprio non mi và giù è l'XBox1, perché per colpa sua certi giochi per PC che attendevo con ansia hanno avuto danni più o meno gravi dall'essere concepiti per poter girare con poche modifiche sull'XBox, tra l'altro sarebbe bastato che l'XBox avesse avuto, che so, 128MB di RAM, che ormai non erano più un lusso, per ridurre di molto la necessità di spezzettamento dei livelli, probabilmente con 256MB, che non erano già più un lusso, ma la dotazione media dei PC del 2000-2001, grazie al SO più "magro" e alle ottimizzazioni varie tipiche delle console, un gioco multipiattaforma avrebbe avuto limiti imposti dall'architettura non peggiori di quelli imposti da un PC con 512MB.
  • Anonimo scrive:
    Re: E vai con l'emulatore allora... LINK
    Dove?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    La cosa brutta è che devono per forza parlare male in qualsiasi occasione, non potete semplicemente accettare i fatti, no bisogna sparare merda su tutto.Non si parla ne di rootkit, ne di cause e altro in questo caso, pero' basta che c'e' scritto sony.Domani compare una news, sony regala soldi ai bambini, arriverà qualcunoa dire che ha copiato il dual shock dai bambini e che ha messo dei rootkit nell'orfanotrofio.
  • Anonimo scrive:
    Re: E vai con l'emulatore allora... LINK
    - Scritto da: Anonimo
    E le ROM dove le trovo?Ti compri i cd.
  • Anonimo scrive:
    Re: E vai con l'emulatore allora... LINK
    E le ROM dove le trovo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion

    Senza il SuperFamicon la PS1 non sarebbe mai
    esistita e così via fino a Pong!E io che ho detto? :)Mai denigrare il passato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    Forse sanno semplicemente copiare, tutto qua... hanno basato il successo della loro console, sul fatto che ci potevano girare giochi pirata... è questo quello che ha decretato il successo della prima console sony, altro che la sezione sviluppo e ricerca... si sono già presi una denuncia per aver copiato la tecnologia dual shock ed ora che la nintendo ha svelato il suo nuovo rivoluzionario joypad, guarda caso la sony ha deciso di rifare il joypad alla sua ps3... mah! HaZYeL
  • Anonimo scrive:
    Re: C=64
    - Scritto da: Anonimo
    100 milioni di esemplari in 11 anni. Quali
    sono stati i dati di vendita del C=64?http://en.wikipedia.org/wiki/Commodore_64una 30 milioni probabilmente...Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
    Mi vergogno di essere italiano, perchè lo siete anche voi :(
  • Anonimo scrive:
    Re: C=64
    erano altri tempi non puoi fare paragoni
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
    mi vuoi dire che senza la psone non ci sarebbe stata la massificazione dei VG???ahhh... cavolo, e pensare che mi ci sono divertito tanto... era meglio che non la facevano uscire... maledetta Sony :P
  • Anonimo scrive:
    Re: C=64
    30 milioni in 10 anni, ma che c'entra?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Mai visto un gioco così... altro che
    retrogaming,

    questa è vera next-gen, da far dimenticare

    xenosaga!!!!



    http://i2.tinypic.com/sbmxzm.jpg
    Senza il successo di playstation il mercato del
    VG sarebbe rimasto di nicchia.
    Microsoft e' una novellina in questo campo.
    Ringrazia psx se hai in mano un gamepad!
    Rispetto, altro che la next-gen che non c'è!Dimenticavo, ricordati di supernes, di C64, di megadrive e mastersystem e infine di Atari!
  • higgybaby scrive:
    Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo



    Mai visto un gioco così... altro che
    retrogaming,

    questa è vera next-gen, da far dimenticare

    xenosaga!!!!



    http://i2.tinypic.com/sbmxzm.jpg

    Quanto sei triste, senza la Ps1 e tutto quello
    che c'è stato primo Oblivion e tutti i titoli di
    ora non sarebbero mai esistiti.
    Un po' di rispetto!Senza il SuperFamicon la PS1 non sarebbe mai esistita e così via fino a Pong!ciaoigor
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    Forse semplicemente, amano fare le cose bene.E dedicano a sviluppo e ricerca una percentuale più che adeguata del fatturato.Il loro management "commerciale" ha sicuramente degli eccessi da avidità di potere e di denaro, come tutti gli altri management, ma almeno non perdono mai di vista la necessità di fornire al pubblico un buon prodotto.Che io sappia, poi, hanno preso la batosta più grossa nel campo dei televisori, ma era un campo a rischio, siamo in un periodo di transizione, la fine del CRT dove Sony eccelleva col Trinitron (anche se non a tutti piaceva, io ho sempre preferito i migliori CRT classici), l'inizio in lento crescendo degli LCD e poi l'accelerata improvvisa, l'hype sul plasma bruscamente spezzato dai prezzi rimasti troppo alti e dalla durata esageratamente breve delle prime serie, insomma, un campo minato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony chiude un capitolo di successo.
      - Scritto da: Anonimo
      Forse semplicemente, amano fare le cose bene.
      E dedicano a sviluppo e ricerca una percentuale
      più che adeguata del fatturato.
      Il loro management "commerciale" ha sicuramente
      degli eccessi da avidità di potere e di denaro,
      come tutti gli altri management, ma almeno non
      perdono mai di vista la necessità di fornire al
      pubblico un buon prodotto.
      Che io sappia, poi, hanno preso la batosta più
      grossa nel campo dei televisori, ma era un campo
      a rischio, siamo in un periodo di transizione, la
      fine del CRT dove Sony eccelleva col Trinitron
      (anche se non a tutti piaceva, io ho sempre
      preferito i migliori CRT classici), l'inizio in
      lento crescendo degli LCD e poi l'accelerata
      improvvisa, l'hype sul plasma bruscamente
      spezzato dai prezzi rimasti troppo alti e dalla
      durata esageratamente breve delle prime serie,
      insomma, un campo minato...Io cd musicali con rootkit non ne ho mai comprati, semplicemente perchè non esistono cd oggi che vale la pena comprare, e quelli che valgono li ho comprati anni fa.I prodotti sony : tv,hi-fi, vcr, dvd e altro sono il massimo che si puo' chiedere come qualità, ok il costo è un po alto, ma la qualità costa.Comunque i prezzi dei plasma mi sembra siano troppo alti solo da noi, o meglio, siamo generalmente tutti piu' poveri quindi un plasma ci sembra molto caro =
  • Anonimo scrive:
    C=64
    100 milioni di esemplari in 11 anni. Qualisono stati i dati di vendita del C=64?
  • argosoft scrive:
    Re: E vai con l'emulatore allora... LINK
    oh yeah, ePSXe e i mitici plugin del mitico Pete!http://www.pbernert.com/ ;)
  • Anonimo scrive:
    Ma chissene, io gioco ad Oblivion
    Mai visto un gioco così... altro che retrogaming, questa è vera next-gen, da far dimenticare xenosaga!!!!http://i2.tinypic.com/sbmxzm.jpg
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
      - Scritto da: Anonimo

      Mai visto un gioco così... altro che retrogaming,
      questa è vera next-gen, da far dimenticare
      xenosaga!!!!

      http://i2.tinypic.com/sbmxzm.jpgQuanto sei triste, senza la Ps1 e tutto quello che c'è stato primo Oblivion e tutti i titoli di ora non sarebbero mai esistiti.Un po' di rispetto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
      - Scritto da: Anonimo

      Mai visto un gioco così... altro che retrogaming,
      questa è vera next-gen, da far dimenticare
      xenosaga!!!!

      http://i2.tinypic.com/sbmxzm.jpgSenza il successo di playstation il mercato del VG sarebbe rimasto di nicchia.Microsoft e' una novellina in questo campo.Ringrazia psx se hai in mano un gamepad!Rispetto, altro che la next-gen che non c'è!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chissene, io gioco ad Oblivion
      - Scritto da: Anonimo

      Mai visto un gioco così... altro che retrogaming,
      questa è vera next-gen, da far dimenticare
      xenosaga!!!!

      http://i2.tinypic.com/sbmxzm.jpgmeglio anche della Nutella ! altro che cioccolato alla nocciola !e aspettate Halo3 !
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony chiude un capitolo di successo.
    - Scritto da: Anonimo
    La prima generazione di console Sony va in
    pensione vantando un successo strabiliante e
    vendite soddisfacenti perfino sul viale del
    tramonto.
    PS2 ha abbondantemente bissato e superato il
    successo della capostipite e continua ad avere
    successo nonostante stia per diventare da qui a
    pochi mesi, la console di gamma più bassa non
    solo di Sony, ma dell'intero mercato.
    Nel frattempo scivoloni, DRM malfatti e/o spioni,
    truffaldini e dittatoriali e backdooor varie nei
    prodotti dei concorrenti di Sony in vari campi
    stanno facendo passare in secondo piano il
    rootkit Sony...
    Probabilmente non sapremo mai il segreto del loro
    successo, però funziona...Credo che il reparto console sia la punta di diamante di sony, anche se perde altrove li recupera.Playstation è stata una grandissima console che ha dato molto al mondo dei VG, e sono fiero di possedere la prima versione, sta li insieme al supernes, il mastersystem e il megadrive :D.
  • Anonimo scrive:
    Sony chiude un capitolo di successo.
    La prima generazione di console Sony va in pensione vantando un successo strabiliante e vendite soddisfacenti perfino sul viale del tramonto.PS2 ha abbondantemente bissato e superato il successo della capostipite e continua ad avere successo nonostante stia per diventare da qui a pochi mesi, la console di gamma più bassa non solo di Sony, ma dell'intero mercato.Nel frattempo scivoloni, DRM malfatti e/o spioni, truffaldini e dittatoriali e backdooor varie nei prodotti dei concorrenti di Sony in vari campi stanno facendo passare in secondo piano il rootkit Sony...Probabilmente non sapremo mai il segreto del loro successo, però funziona...
  • Anonimo scrive:
    Re: E vai con l'emulatore allora... LINK
    - Scritto da: Anonimo
    http://www.emulator-zone.com/doc.php/psx/

    Eccovi alcuni link, ma sono sicuro che qualche
    utente del Forum saprà darvi indicazioni più
    precise e succose.

    Bye!

    P.S. Ovviamente dovete possedere i dischi NERI
    ORIGINALI! ;)epsxe è il migliore. Diffidate dalle imitazioni
  • Anonimo scrive:
    E vai con l'emulatore allora... LINK!
    http://www.emulator-zone.com/doc.php/psx/Eccovi alcuni link, ma sono sicuro che qualche utente del Forum saprà darvi indicazioni più precise e succose.Bye!P.S. Ovviamente dovete possedere i dischi NERI ORIGINALI! ;)
    • -ToM- scrive:
      Re: E vai con l'emulatore allora... LINK!
      - Scritto da:
      Eccovi alcuni link, ma sono sicuro che qualche
      utente del Forum saprà darvi indicazioni più
      precise e
      succose.anche perchè sono tanti anni che si emula la prima playstation ;)
      P.S. Ovviamente dovete possedere i dischi NERI
      ORIGINALI!
      ;)questo non basta perchè credo ci sono delle limitazioni legali sull'utilizzo del bios della PSX che deve essere dumpato e usato con l'emulatore altrimenti l'emu non funziona.Ho la PSP, è stata una gioia rigiocare alcuni titoli della gloriosa play 1/oneedit: ho risposto ad un messaggio di quasi 3 anni fa, LOL-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 gennaio 2009 17.01-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti