AT&T e spionaggio USA, spuntano le prove

Una... gola profonda testimonia contro il colosso TLC statunitense, accusato da EFF di aver spiato le comunicazioni di migliaia d'utenti per conto dei servizi segreti americani


Washington (USA) – Le accuse di EFF nei confronti di AT&T , denunciata per violazione della privacy , si arricchiscono della testimonianza di un ex dipendente del grande carrier statunitense, accusato di aver collaborato illegalmente coi servizi segreti americani ed aver tenuto sotto controllo centinaia di migliaia di cittadini.

Stando alle dichiarazioni dei portavoce di EFF, il tecnico informatico Mark Klein avrebbe infatti alcuni documenti compromettenti che proverebbero la colpevolezza di AT&T. L’operatore telefonico avrebbe utilizzato un complesso apparato di spionaggio installato direttamente sulle infrastrutture di telecomunicazione digitale, in modo da poter sorvegliare chiamate vocali, trasferimenti di file e messaggi di posta elettronica.

La situazione è adesso incandescente , come ricordano gli avvocati di EFF: “Con queste prove possiamo dimostrare che NSA “, l’ intelligence federale degli Stati Uniti, “ha spiato milioni di utenti grazie alla collaborazione di AT&T, che ha permesso agli agenti di utilizzare liberamente il proprio network”.

Gli sviluppi dell’operazione di spionaggio ai danni dei cittadini statunitensi, attuata dall’amministrazione Bush in difesa della sicurezza nazionale ed in nome della lotta al terrorismo, rischia adesso di avere conseguenze sull’assetto istituzionale ed economico che ruota attorno al settore delle telecomunicazioni.

Il parere di numerosi esperti statunitensi è che “questo caso pone il governo di fronte ad un bivio”. La legge americana prevede che qualsiasi procedimento legale in grado di compromettere i segreti di stato possa essere insabbiato da parte delle autorità militari e governative. E se un gigante del calibro di AT&T è rimasto coinvolto in un affaire del genere, scoppiato nel cuore della democrazia occidentale, c’è chi scommette che l’amministrazione Bush abbia molto da nascondere .

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: no! Calamari pessimista noooooooo!!!
    - Scritto da: Alessandrox
    - Scritto da: Anonimo

    checcazzo!!! dovete impedire a quest'uomo di

    scrivere o pubblicare quando sta così!!! :(


    resistere è futile?!!!

    io lo so!!! sei tu che guardo per avere

    speranza!!!

    quando vedi il bicchiere mezzo vuoto, per
    favore,

    tu, non scrivere :(

    forza Marco. Insegna quanto più puoi.

    Ehi... se conoscessi il suo passato scopriresti
    il suo secondo nome: Locutus!

    Lui conosce bene i Borg, per combatterli
    occorre agire in un certo modo altrimenti
    "resistere e' inutile".
    sorry, mi manca questo tipo di background
  • Anonimo scrive:
    Re: no! Calamari pessimista noooooooo!!!
    - Scritto da: Anonimo

    forza Marco. Insegna quanto più puoi.
    Ci manca solo che tu scriva forza unione
    sovietica...rattrista davvero vedere sempre più gente incapace persino di leggere 4 frasi scritte in modo elementare.ti faccio i disegnini?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    Aahhhh...se i politici pensassero
    veramente al bene dell'italia non litigherebbero,
    ma collaborerebbero.ok
    Si può discutere su una cosa ogni tanto, questo
    si, ma non su tutto. e perchè non si può?
    E se così è, qualunque cosa
    possa dire quella papera di giornalista su sky,
    la società è malata.che cazzo dici?
    E voi siete la prova del 9giustificati per favore
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Non se ne può più di questi articoli

    politicizzati.

    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.

    eh? guarda che questo e' un argomento
    trasversale; o pensi che tra centro destra e
    centro sinistra cambi qualcosa in merito a queste
    tematiche?non è questo il punto: la politica è dappertutto.anche un problema di diffusione di ADSL è political'articolo di oggi sulla riforma degli informatici è politica ... tutto il sommario di oggi è riconducibile alla politica, ad un modo di vivere, di ragionare, di decidere ... di qualcuno.con il quale possiamo essere o non essere d'accordo: anche questo è politica
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora articoli così, per favore
    - Scritto da: hdd

    - Scritto da: Anonimo

    Non se ne può più di questi articoli

    politicizzati.

    Articoli politicizzati?
    Questo articolo parla di diritti civili. amico, io sono con te, ma questa E' politica.:)ed è pure schierata, naturalmente :)Scherata dalla parte di chi la pensa come Calamai.Ma a disposizione di chi NON la pensa come lui. E' un giornale, l'argomento non sarà mai trattato su Repubblica, corriere, manifesto ecc. Quindi meno male che esiste!!!
    Le
    libertà e i diritti civili non sono patrimonio di
    un partito o di un programma politico, bensì sono
    un fondamento dell'uguaglianza tra esseri umani.che è comunque un argomento che interessa, coinvolge, viene trattato dalla politica.non è mica un'offesa.si tratta di ricominciare a capire che cosa SIA DAVVERO la politica e non identificarla con quattro vecchiazzi in completo grigio con l'alito pesante e le mani in pasta.Riappropriatevi del vero significato della partecipazione del cittadino alla vita del proprio paese!


    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.

    Articoli come questi (ma anche come quelli di
    Mantellini, Bottoni...) vanno a esclusivo merito
    di Punto Informatico, che riesce a innovarsi dopo
    tanto tempo, dando spazio a persone competenti su
    temi che oggi sono di grande importanza.E se anche così non fosse sempre, ad ogni modo danno spunti di riflessione e di discussione.Il che non guasta.La tv allontana la mente. PI la tiene in moto.
  • Cavallo GolOso scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Non se ne può più di questi articoli

    politicizzati

    Mi citeresti per favore i riferimenti politici
    presenti in
    questo articolo?tutto l'articolo è un punto di vista, è un modo di pensare. E' politica.Ma io dico: e allora?E' un argomento, fa parte del vivere digitale, della comunicazione, di internet... della vita.Ci interessa.MI interessa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?

    Qui il problema è la continua politicizzazione di
    PI.1) questo argomento esiste. qui lo si tratta, non può essere trattato se non che così2) tutto è politica
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    Non se ne può più di questi articoli
    politicizzati.
    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.figurati.Ciao ciaooooooooo!
  • Anonimo scrive:
    interessante...
    http://www.pbmstoria.it/dizionari/storia_mod/s/s022.htm
  • Anonimo scrive:
    Il Calamaro ha ragione
    Dobbiamo impegnarci di più. Dobbiamo aprire più blog, anche se solo per parlare male di Palladium e di TCPA. Oggi aprire un blog non costa nulla. FATELO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Calamaro ha ragione
      - Scritto da: Anonimo

      Dobbiamo impegnarci di più. Dobbiamo aprire più
      blog, anche se solo per parlare male di Palladium
      e di TCPA.

      Oggi aprire un blog non costa nulla. FATELO.non si tratta di parlare male.si tratta di dire quel che accade.siccome quel che accade è male, così verrà visto.raccontare la verità non è "parlare male di".
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    Non se ne può più di questi articoli
    politicizzati.
    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.Bye bye
  • Anonimo scrive:
    Re: Star Trek

    Se data l'ora e il tono con cui è stato scritto
    il commento non sei capace di coglierne l'ironia,
    forse sei tu a essere già assimilato.

    Per quanto riguarda i Borg, ti consiglio di
    rivederti Enterprise, episodio "Rigenerazione". I
    Borg ci sono eccome.

    Long life and prosperity.Scusa l'acidità, ma lavorare di sabato nn è il massimo. Comunque 1) ero ironico e 2)si, era un augurio per una futura pacificazione (anche prima di 200 anni, si spera!).L'augurio vulcaniano è sempre valido. :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Star Trek
    - Scritto da: Teldon
    In "Genarazioni" i Borg non ci sono...

    Se di tutto l'articolo hai solo da dire che non
    ti piace la scelta dei cattivi forse sei gia'
    stato "assimilato".

    Spero invece che il tuo sia un augurio che alla
    fine (tra piu' di 200 anni) i cattivi smetteranno
    di essere tali.

    Saluti.Se data l'ora e il tono con cui è stato scritto il commento non sei capace di coglierne l'ironia, forse sei tu a essere già assimilato.Per quanto riguarda i Borg, ti consiglio di rivederti Enterprise, episodio "Rigenerazione". I Borg ci sono eccome.Long life and prosperity.
  • mr_setter scrive:
    Re: ....chapeau!
    - Scritto da: Alessandrox
    Che l' articolo non fosse messo cosi' in fondo.

    Ma mi rendo conto che e' gia' tanto che
    qualcuno ne parli e che se ne possa discutere in
    un forum.

    Quanto alle critiche sullgli articoli di taglio
    politico... mi pariono campate in aria perche'
    PI non e' una testata solo tecnica ed e' giusto
    parlare non solo di tecnologie informatiche ma
    anche delle loro conseguenze sociali
    In effetti poi che senso ha una critica del
    genere? la politica non e' forse l' arte del
    mediare tra le necessita' e le esigenze della
    gente (cittadinanza, polis) anche in relazione
    degli strumenti (quindi anche tecnologici) che
    gli vengono messi a disposizione? Non si puo'
    nemmeno dire che sia ideologico perche' la
    liberta' non e' un' ideologia e' una condizione,
    uno stato dell' esistenza, non un' idea
    peregrina.

    E' difficile potersi occupare a tempo pieno di
    questi argomenti... nessuno viene pagato per
    farlo ma per le industrie occuparsi di queste
    cose (dal loro punto di vista) evidentemente paga
    eccome, ne hanno ritorno economico, loro sono
    abituate a monetizzare tutto e quindi anche la
    liberta', dell' informazione in questo caso
    ma.... considerate una cosa:
    l' informazione sta al vertice di tutti i poteri
    perche' chi la controlla finisce poi per
    controllare anche tutti gli altri: quello
    politico e quello economico.

    Noi che parte abbiamo o possaimo avere in tutto
    questo? Cercare di rimanere informati, discutere
    come facciamo qui' e informare a nostra volta...
    Per na volta considero sacrosanto il consiglio
    che i venditori/procacciatori del "network
    marketing" davano ai loro novizi: ***PARLARE CON
    LA GENTE***
    Piu' se ne parla, piu' se ne discute, piu' si
    diffonde la discussione e la consapevolezza, piu'
    aumenta statisticamente il numero di persone che
    vogliono "stare sulla barricata".Perdio! Ma allora esistono ancora persone che postano in questo modo su PI !!Forse non tutto e' perduto....Chapeau!LV&P :)
  • Anonimo scrive:
    5 --
    Con Beethoven e Sinatra mi condisco l'insalata
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    forse coi centroavanti però un paio di gol glieli facciamo. Aahhhh...se i politici pensassero veramente al bene dell'italia non litigherebbero, ma collaborerebbero.Si può discutere su una cosa ogni tanto, questo si, ma non su tutto. E se così è, qualunque cosa possa dire quella papera di giornalista su sky, la società è malata.E voi siete la prova del 9
  • Teldon scrive:
    Re: Star Trek
    In "Genarazioni" i Borg non ci sono...Se di tutto l'articolo hai solo da dire che non ti piace la scelta dei cattivi forse sei gia' stato "assimilato".Spero invece che il tuo sia un augurio che alla fine (tra piu' di 200 anni) i cattivi smetteranno di essere tali.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Star Trek
    Caro Calamari, ti rammento che i Klingon giugneranno alla pace con la Federazione nell'anno 2293 (accordi di Kithomer).I Borg, come nemici, sono indubbiamente più calzanti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Alessandrox

    - Scritto da: Anonimo

    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!

    Aggiungo:

    Con Bottoni & Calamari sicurezza senza pari(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?

    Lo so io e lo sai tu.Tu non sai niente, punto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?




    Ci si batte per far tornare PI sulla retta

    via,



    non per distruggerla!


    Se così fosse, PI cambierebbe rotta quando


    perderebbe utenti.

    Ma sai che esistono i congiuntivi?
    Attacchi ad hominem, mancano le argomentazioni,
    eh?Veramente sei tu che hai problemi con l'italiano!E le argomentazioni che dovrei darti su cosa dovrebbero essere?Qui il problema è la continua politicizzazione di PI.

    PI si sta rifacendo di tutti gli utenti che come

    un esercito hanno invaso il forum. Tutti pagati

    dai DS. C'è pure il comunicato nei volantini che

    arrivano a casa!
    E continua! Ma sì, se non hai altro da direChe altro dovremmo dire?E' la verità. Lo so io e lo sai tu.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    Non se ne può più di questi articoli
    politicizzati.
    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.eh? guarda che questo e' un argomento trasversale; o pensi che tra centro destra e centro sinistra cambi qualcosa in merito a queste tematiche?
  • Alessandrox scrive:
    Avrei preferito....
    Che l' articolo non fosse messo cosi' in fondo.Ma mi rendo conto che e' gia' tanto che qualcuno ne parli e che se ne possa discutere in un forum.Quanto alle critiche sullgli articoli di taglio politico... mi pariono campate in aria perche' PI non e' una testata solo tecnica ed e' giusto parlare non solo di tecnologie informatiche ma anche delle loro conseguenze socialiIn effetti poi che senso ha una critica del genere? la politica non e' forse l' arte del mediare tra le necessita' e le esigenze della gente (cittadinanza, polis) anche in relazione degli strumenti (quindi anche tecnologici) che gli vengono messi a disposizione? Non si puo' nemmeno dire che sia ideologico perche' la liberta' non e' un' ideologia e' una condizione, uno stato dell' esistenza, non un' idea peregrina.E' difficile potersi occupare a tempo pieno di questi argomenti... nessuno viene pagato per farlo ma per le industrie occuparsi di queste cose (dal loro punto di vista) evidentemente paga eccome, ne hanno ritorno economico, loro sono abituate a monetizzare tutto e quindi anche la liberta', dell' informazione in questo caso ma.... considerate una cosa:l' informazione sta al vertice di tutti i poteri perche' chi la controlla finisce poi per controllare anche tutti gli altri: quello politico e quello economico.Noi che parte abbiamo o possaimo avere in tutto questo? Cercare di rimanere informati, discutere come facciamo qui' e informare a nostra volta... Per na volta considero sacrosanto il consiglio che i venditori/procacciatori del "network marketing" davano ai loro novizi: ***PARLARE CON LA GENTE***Piu' se ne parla, piu' se ne discute, piu' si diffonde la discussione e la consapevolezza, piu' aumenta statisticamente il numero di persone che vogliono "stare sulla barricata".
  • Alessandrox scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Anonimo
    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!Aggiungo: Con Bottoni & Calamari sicurezza senza pari
  • Alessandrox scrive:
    Re: no! Calamari pessimista noooooooo!!!
    - Scritto da: Anonimo
    checcazzo!!! dovete impedire a quest'uomo di
    scrivere o pubblicare quando sta così!!! :(
    resistere è futile?!!!
    io lo so!!! sei tu che guardo per avere
    speranza!!!
    quando vedi il bicchiere mezzo vuoto, per favore,
    tu, non scrivere :(
    forza Marco. Insegna quanto più puoi. Ehi... se conoscessi il suo passato scopriresti il suo secondo nome: Locutus!Lui conosce bene i Borg, per combatterli occorre agire in un certo modo altrimenti "resistere e' inutile".
  • hdd scrive:
    Ancora articoli così, per favore
    - Scritto da: Anonimo
    Non se ne può più di questi articoli
    politicizzati.Articoli politicizzati?Questo articolo parla di diritti civili. Le libertà e i diritti civili non sono patrimonio di un partito o di un programma politico, bensì sono un fondamento dell'uguaglianza tra esseri umani.
    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.Articoli come questi (ma anche come quelli di Mantellini, Bottoni...) vanno a esclusivo merito di Punto Informatico, che riesce a innovarsi dopo tanto tempo, dando spazio a persone competenti su temi che oggi sono di grande importanza.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    Non se ne può più di questi articoli
    politicizzatiMi citeresti per favore i riferimenti politici presenti inquesto articolo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo


    Ci si batte per far tornare PI sulla retta
    via,


    non per distruggerla!


    Se così fosse, PI cambierebbe rotta quando

    perderebbe utenti.
    Ma sai che esistono i congiuntivi?

    Gli utenti scappano quando sentono le tue battute.Attacchi ad hominem, mancano le argomentazioni, eh?
    PI si sta rifacendo di tutti gli utenti che come
    un esercito hanno invaso il forum. Tutti pagati
    dai DS. C'è pure il comunicato nei volantini che
    arrivano a casa!E continua! Ma sì, se non hai altro da dire, spara pure le cazzate che vuoi, tanto si vede subito il livello della tua credibilità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?


    Ci si batte per far tornare PI sulla retta via,

    non per distruggerla!
    Se così fosse, PI cambierebbe rotta quando
    perderebbe utenti.Ma sai che esistono i congiuntivi?Gli utenti scappano quando sentono le tue battute.PI si sta rifacendo di tutti gli utenti che come un esercito hanno invaso il forum. Tutti pagati dai DS. C'è pure il comunicato nei volantini che arrivano a casa!
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!



    si ma oggi buttava fumo nero...


    era triste :(

    Quando mai un esponente della sinistra non butta

    fumo nero?

    Tutta aria fritta le sue parole!
    exsinatrasarebbe?Dai, ha ragione. Solo prodi fa l'elogio della felicità...tutti uniti, tutti insieme, ci mettiamo d'accordo...sì, per distruggere il Paese...ne abbiamo abbastanza della vecchia mortadella democristiana. Puzza di muffa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?
    - Scritto da: Anonimo


    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.

    E allora vattene.
    Forse avrai notato quanti si stanno lamentando di
    PI negli ultimi mesi.No, è sempre lo stesso (tu) che rompe le palle.
    Ci si batte per far tornare PI sulla retta via,
    non per distruggerla!
    I tipi come te le fanno perdere credibilità.Se così fosse, PI cambierebbe rotta quando perderebbe utenti. Ma siccome siamo ancora in tanti, si vede che va tutto bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!


    si ma oggi buttava fumo nero...

    era triste :(
    Quando mai un esponente della sinistra non butta
    fumo nero?LOL! E' vero, tutti della stessa specie, sembrano fatti con lo stampino!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?


    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.
    E allora vattene.Forse avrai notato quanti si stanno lamentando di PI negli ultimi mesi.Ci si batte per far tornare PI sulla retta via, non per distruggerla!I tipi come te le fanno perdere credibilità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Anonimo

    si ma oggi buttava fumo nero...

    era triste :(
    Quando mai un esponente della sinistra non butta
    fumo nero?
    Tutta aria fritta le sue parole!exsinatra, loggati!
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!

    si ma oggi buttava fumo nero...
    era triste :(Quando mai un esponente della sinistra non butta fumo nero?Tutta aria fritta le sue parole!
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!


    Se nn esistessi, dovrebbero inventarti!
    Infatti prima non esisteva e lo hanno inventato.Tutti possono sbagliare, il mondo non è perfetto.Ma da pi mi aspettavo più serietà.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!


    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!
    Dovrebbero produrlo/replicarlo in massa!Per farci cosa?Dice talmente tante cavolate, che riprodurlo in massa farebbe sembrare la mortadella qualcosa di credibile!
  • Anonimo scrive:
    Re: no! Calamari pessimista noooooooo!!!

    forza Marco. Insegna quanto più puoi. Ci manca solo che tu scriva forza unione sovietica...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora?

    PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.E allora vattene.
  • Anonimo scrive:
    Ancora?
    Non se ne può più di questi articoli politicizzati.PI cambi strada, o la cambieranno gli utenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: PRIMO ANCHE DI QUA :D
    - Scritto da: Anonimo
    forse quel "commento" era appunto per dimostrare
    che la resistenza è futile (suppongo che il tizio
    che fa lo splendido urlando "primooo" sia tra i
    15 e i 20 anni e ricada in pieno nella
    generazione italiota con tempo in eccesso) :si ma cervello in difetto
  • Anonimo scrive:
    Re: PRIMO ANCHE DI QUA :D
    - Scritto da: Anonimo
    lo squallore non è che tu sia il primo ma rischi
    di essere anche l'unico (a parte questo mio
    insignificante intervento)

    splendido articolo che viene pressochè ignorato,
    "favorito" anche da una infelice collocazione
    nell'impaginazione data da PInon sono d'accordo.credo che tu possa, tra l'altro, usare il motore scrivendo crossing

    bravo calamari: riesci a commuovermi quando ti
    leggo; e a farmi sentire piccino per quello che
    io stesso, e tanti come me, non faccioquoto
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!



    Quoto e aggiungo:



    Dovrebbero produrlo/replicarlo in massa! :D

    Gia' fatto. Di calamari se ne trovano in molti
    luoghi del mondo, ce ne sono anche giganti. Ma
    pochi scrivono.si ma oggi buttava fumo nero...era triste :(
  • Anonimo scrive:
    no! Calamari pessimista noooooooo!!!!!!!
    checcazzo!!! dovete impedire a quest'uomo di scrivere o pubblicare quando sta così!!! :(resistere è futile?!!!io lo so!!! sei tu che guardo per avere speranza!!!quando vedi il bicchiere mezzo vuoto, per favore, tu, non scrivere :(forza Marco. Insegna quanto più puoi. ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!

    Quoto e aggiungo:

    Dovrebbero produrlo/replicarlo in massa! :DGia' fatto. Di calamari se ne trovano in molti luoghi del mondo, ce ne sono anche giganti. Ma pochi scrivono.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Anonimo
    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!Infatti prima non esisteva e lo hanno inventato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva Marco Calamari!
    - Scritto da: Anonimo
    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!Quoto e aggiungo:Dovrebbero produrlo/replicarlo in massa! :D
  • Anonimo scrive:
    Viva Marco Calamari!
    Se non esistessi, dovrebbero inventarti!
  • Anonimo scrive:
    Re: PRIMO ANCHE DI QUA :D
    forse quel "commento" era appunto per dimostrare che la resistenza è futile (suppongo che il tizio che fa lo splendido urlando "primooo" sia tra i 15 e i 20 anni e ricada in pieno nella generazione italiota con tempo in eccesso) :
  • Anonimo scrive:
    Re: PRIMO ANCHE DI QUA :D
    lo squallore non è che tu sia il primo ma rischi di essere anche l'unico (a parte questo mio insignificante intervento)splendido articolo che viene pressochè ignorato, "favorito" anche da una infelice collocazione nell'impaginazione data da PIbravo calamari: riesci a commuovermi quando ti leggo; e a farmi sentire piccino per quello che io stesso, e tanti come me, non faccio
  • Anonimo scrive:
    5 --
    ma sono proprio un figo :D
Chiudi i commenti