Attacchi DDoS, chiude rete IRC italiana

Ancora una volta un network che consentiva a tanti di incontrarsi in rete cede le armi dinanzi ad attacchi telematici che impediscono di proseguire l'attività


Roma – E’ un comunicato sconsolato quello che si può leggere sulle pagine di Psycholand , network IRC piuttosto noto e messo in ginocchio da un attacco continuato, un denial-of-service distribuito (DDoS).

Nella nota si legge che “PsychoLand.org sospende a tempo indeterminato l’erogazione dei propri servizi offerti in maniera gratuita causa continui DDoS sui server gentilmente offerti da società e appassionati del panorama RC Italiano”.

“Questi attacchi – spiega la nota – ormai si protraevano per più di 3 settimane e per più volte al giorno causando gravi disservizi non solo all’ irc network ma anche alle società che gentilmente ci permettevano di erogare gratuitamente il servizio. Questi disservizi inoltre si ripercuotevano in danni economici alle stesse società”

Questo genere di attacchi, che portano grossi danni a chi gestisce questo genere di attività in rete e che possono mettere nei guai chi vi ricorre, si stanno ripetendo con una certa frequenza online e Psycholand non è la prima realtà a dover, almeno per ora, cedere le armi dinanzi ad aggressioni che rendono irraggiungibili e inservibili i servizi posti a disposizione online.

Sono gli attacchi DDoS che hanno messo in ginocchio alcuni network antispam nel recente passato e non è un caso che proprio a tecniche così efficaci abbiano deciso di ricorrere anche virus writer interessati non solo ad infettare computer ma anche a utilizzare quei PC per ingolfare i propri obiettivi online.

Sulla home page di Psycholand sono riportate anche due lunghe lettere di due utenti pubblicate, nelle intenzioni degli amministratori del network, “nel tentativo di aprire gli occhi a queste persone poco nobili”. La nota si conclude con la speranza di poter riavviare il progetto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fere scrive:
    no XXXXX free
    no XXXXX free
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    Ma scusa tanto , stiamo parlando della pornografia mica della pedofilia...quello è altro.Le donne che si guadagnano da vivere nel porno fanno una scelta della quale si devono fare carico,sono vaccinate e maggiorenni per cui ste ragazze , tanto"povere" non le vedo.Sicuramente faranno le loro marchette nei posti di potere, con personaggi in vista , alcune verrano pagate dai Servizi per fornire informazioni(In Inghilterra è caduto un governo così..da cui se ne deduce che fa parlare più un pelo di ...che ...)Dove risiede la povertà proprio non lo vedo ...
  • soulista scrive:
    Re: chiamate supergiovane!
    - Scritto da: gianfi
    Come è noto il nemico n. 1 dei
    giovani è il governo, alleato coi
    matusa per impedire ai giovani di essere
    tali. I pochi giovani che osano opporsi al
    governo fanno una brutta fine: vengono
    ibernati fino alla maggiore età
    dopodiché disibernati ma allora
    è troppo tardi: infatti a quel punto
    non sono più giovani. Ma un bel
    giorno i giovani vengono vendicati da un
    nuovo supereroe - Supergiovane - che
    dà la caccia al governo con armi
    progettate da un pool di tecnici balistici
    giovani (miccette, raudi, bombette
    puzzolenti, gavettoni, jaguarmatic,
    sbiancate, l'allegro chirurgo, il piccolo
    chimico etc.) fino ad affrontarlo nello
    scontro finale. Ci sono però anche le
    armi incruente (si tratta comunque di armi
    giovani) che sono la sua vera forza: la
    simpatia, l'umorismo, la gioia di vivere e
    l'argento vivo addosso.Hai dimenticato l'analcolico biondo!
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    - Scritto da: Anonimo
    La Cina è un'enorme fattoria dove
    pochi fattori fanno lavorare tanti animali.
    Ma qui gli animali sono persone.Vero.Ma se vai a vedere le condizioni degli operai dell'italietta anni '50 e'60 non e' che stessero poi tanto meglio, eh..non dico le stesse condizioni, ma comunque inaccettabili se guardate con gli occhi di oggi.
    come bestie da soma. Negli Stati Uniti chi
    si impegna può aspirare a vita
    migliore, qui invece solo i politici e pochi
    vivono bene, gli altri solo lavoro 12 ore al
    giorno.
    Davanti a questo fanculo il PIL. La vita
    è una e per far grande una nazione
    non si può vivere così.Concordo sulla qualita' della vita. (pure io sono uno che antepone il buon vivereallo sgobbare come somari e basta..) ma quello che loro stanno facendo e' accumulare ricchezza perpoi -si spera- spenderla e redistribuirla in un futuro..la stessa cosa accaduta da noi, dove sui sacrificibestiali dei diseredati si e' costruito il benesseredi cui usufruiamo noi tuttti adesso (per quanto ancora non si sa..)Se il secolo scorso e' stato definito americano, si puo' ragionevolmente prevedere che questo secolo sara' definito cinese per l'influenza prima economica e poi culturale che esercitera' sul mondo
  • Anonimo scrive:
    Re: chiamate supergiovane!
    LOL!
  • gianfi scrive:
    chiamate supergiovane!
    Come è noto il nemico n. 1 dei giovani è il governo, alleato coi matusa per impedire ai giovani di essere tali. I pochi giovani che osano opporsi al governo fanno una brutta fine: vengono ibernati fino alla maggiore età dopodiché disibernati ma allora è troppo tardi: infatti a quel punto non sono più giovani. Ma un bel giorno i giovani vengono vendicati da un nuovo supereroe - Supergiovane - che dà la caccia al governo con armi progettate da un pool di tecnici balistici giovani (miccette, raudi, bombette puzzolenti, gavettoni, jaguarmatic, sbiancate, l'allegro chirurgo, il piccolo chimico etc.) fino ad affrontarlo nello scontro finale. Ci sono però anche le armi incruente (si tratta comunque di armi giovani) che sono la sua vera forza: la simpatia, l'umorismo, la gioia di vivere e l'argento vivo addosso. Un'arma terribile, usata solo quando non se ne può fare a meno, è "Figlio di puttana": se pronunciata all'indirizzo del governo, lo fa piangere (a volte il governo cerca di difendersi con "Lascia stare mia madre", ma non funziona). La sua tattica mimetica consiste nel nascondersi sotto il tavolo del governo e coprirsi gli occhi (a volte con la frangia di capelli ossigenati). Il governo - genralmente - cerca di fermarlo scatenandogli contro un'avanguardia di matusa rimproveratori e di secchioni. L'unica sostanza pericolosa per SG è la minestra, che il governo riesce a propinargli attraverso una mamma al soldo dei matusa ma infiltrata nell'entourage di SG. Il veicolo di SG è un motorino elaborato Pinasco con marmitta a espansione, cilindrata non dichiarata, stereo, cartolina tenuta con la molletta fra i raggi per fare crrr, ma privo della ruota davanti (la quale costituisce un peso inutile dato che SG è in impennata perenne). Una stecca di malboro sotto la manica della maglietta a maniche corte arrotolate costituisce un ulteriore elemento distintivo e intimidatorio.:D
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    La Cina è un'enorme fattoria dove pochi fattori fanno lavorare tanti animali. Ma qui gli animali sono persone. Non mi pare bello che per il bene del paese 1 miliardo di persone debbano soffrire. Le fabbriche sono addirittura dei dormitori, la gente vive la loro esistenza in fabrica come se si trovassero nell'esercito. Non mi pare un grande orgoglio vantare un Pil pari agli stati uniti sfruttando di fatto le persone come bestie da soma. Negli Stati Uniti chi si impegna può aspirare a vita migliore, qui invece solo i politici e pochi vivono bene, gli altri solo lavoro 12 ore al giorno.Davanti a questo fanculo il PIL. La vita è una e per far grande una nazione non si può vivere così.
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    E non è affatto vero che tutta la cina sia come Pechino e Shanghai, esistono vaste zone rurali arretrate e almeno due grandi regioni che vivono un regime di occupazione in perfetto stile veterocomunista, il Tibet(annesso violentemente e illegalmente da quel delinquente bastardo di Mao) e lo Xinjiang (fa parte della Cina, ma a causa della scarsa fiducia delle autorità nella locale comunità musulmana, vive di fatto in condizioni equivalenti a un'occupazione).
  • Anonimo scrive:
    I cinesi ce l'hanno corto
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises



    sempre riferendosi a 1984 vero?
    almeno si ispirassero a huxley!
    il risulatto non cambia ma almeno i mezzi
    sono piu piacevoli ;)vero.ma quello si che è fantascientifico ... invece 1984 è ... prefigurativo!O__ouh?
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: "danneggiano la salute fisica" ?!?
    - Scritto da: Anonimo
    problemi di polsi slogati ? :D:D:DLa miopia, il senso di spossatezza e la schiena gobba dove le metti? :o)
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    Paese che crolla??Haha.. un paese con un tasso di sviluppo socioeconomico vertiginoso e che nel 2025 raggiungera' il PIL degli USA attuali!..dico "attuali" perche' non so se per quella data gli USA come li conosciamo esisteranno ancora ;-)E comunque prega che la Cina si mantenga sana e in buona salute, perche' in caso contrario saranno volatili per diabetici per tutti, compresii noi occidentali che dalla Cina esportiamo un sacco di belle cosette a poco prezzo..
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    in particolare non è affatto vero che hanno l'assistenza sanitaria gratuita...
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    - Scritto da: Anonimo

    Ti sei dimenticato che a farsi le seghe si
    diventa cechi.

    Lo dice sempre pure il prete della
    parrocchia!



    Ovvero si prende la cittadinanza della Repubblica Ceca?(cechi = abitanti della Repubblica Ceca)(ciechi = non vedenti)Chiedo scusa, non ho saputo resistere... :$
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    Sei te che non hai capito niente.Hai riportato statistiche evidentemente taroccate, inserendo una assurda relazione: "porno
    cancro" che è identica alle barzellette raccontate dai preti...Ora mi devi dire, quando credi di essere credibile con il tuo post? Che mi sa tanto di Talebanismo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    Ti sei dimenticato che a farsi le seghe si diventa cechi.Lo dice sempre pure il prete della parrocchia!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi ricorda qualcosa...
    Si, che fu firmata da: "Massimo D'Alema" allora presidente del consiglio.Che adesso è andato a fare danni in Europa.Chissà chi è il colpevole che vota questa gente.
  • Anonimo scrive:
    Re: praticamente lo 0,0022 %
  • Anonimo scrive:
    Re: mano male...
    Vacci piano!
  • Anonimo scrive:
    Re: e pensare che gli ameriKani..
    troll
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    - Scritto da: Anonimo
    Allora l'80% delle persone dovrebbe morire
    di cancro entro i 40 anni dato che è
    rarissimo fare un lavoro che piace.
    Pensa agli operai, minatori, imbianchini,
    muratori, etc. etc.Tu hai capito tutto del discorso, vai a farti una birra insieme a quello che è più dispiaciuto per gli operai di Marghera. Come se ci sia una classifica per i drammi umani, una volta stabilito quale è il primo dramma secondo i nostri criteri gli altri non contano più niente
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla

    Quello che voglio dire è che i cinesi
    possono occidentalizzarsi (quasi) quanto
    vogliono già adesso, ed inoltre hanno
    assistenza sanitaria e sistemi scolastici
    perfetti e gratuiti, sicurezza, lavoro
    garantito dallo stato, pensioni, servizi
    sociali, etc...
    Il tutto IMHO, ovviamente, Si penso proprio che si tratti di opinioni perché a me non risulta che abbiano proprio tutto quello che tu dici, almeni in quei termini...
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    Allora l'80% delle persone dovrebbe morire di cancro entro i 40 anni dato che è rarissimo fare un lavoro che piace. Pensa agli operai, minatori, imbianchini, muratori, etc. etc.
  • Anonimo scrive:
    Re: e pensare che gli ameriKani..
    se vai nella Louisiana ricordati di
    non mettere pantaloni a vita bassa: potresti
    rischiare dai 500 dollari di multa ai 6 mesi
    di carcere...Anche da noi ci sono leggi ridicole di almento 100 anni, ciò non vuol dire che vangano rispettate o che siano da rispettare. La Louisiana avrà le sue leggi (è uno Stato) diverse da altri Stati ma non vuol dire che con un pantalone a vita bassa vai in galera.
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    E' ciò che è successo e succederà in tutti i paesi "completamente" comunisti.
  • soulista scrive:
    Re: e pensare che gli ameriKani..
    - Scritto da: Anonimo
    ok però almeno da loro il porno pur
    discriminato esiste:)Ah... se vai nella Louisiana ricordati di non mettere pantaloni a vita bassa: potresti rischiare dai 500 dollari di multa ai 6 mesi di carcere...
  • misfits scrive:
    Re: un paese che crolla
    davvero?mi sembra che in Cina ormai i modelli ed i comportamenti siano ben occidentalizzati, sei mai stato a Pechino o Shanghai?La Cina sta crescendo enormemente, si sta modernizzando, sta creando una economia mista capitalista-comunista, ci svende la sua forza lavoro in cambio di tecnologie, know-how e altro...prima o poi si solleverà e ci chiederà il conto con gli interessi!Immagini cosa succederebbe se il regime cinese cadesse?Come puoi pensare di governare in modo perfettamente democratico oltre un miliardo di persone?Il paese si sfascerebbe, ci sarebbero ribellioni e secessioni, l'economia andrebbe a zero, le mafie cinesi, russe e giaponesi farebbero festa grande.Certo gli americani ne sarebbero felici, ma il regime comunista non è guidato da un alcolizzato (mi riferisco a Yeltsin) e non riusciranno a fare quello che hanno fatto alla Russia nel 91, ovvero distruggerla, liberando il popolo dalla dittatura, ma condannandolo alla povertà e gettandolo nel terzo mondo.Quello che voglio dire è che i cinesi possono occidentalizzarsi (quasi) quanto vogliono già adesso, ed inoltre hanno assistenza sanitaria e sistemi scolastici perfetti e gratuiti, sicurezza, lavoro garantito dallo stato, pensioni, servizi sociali, etc...non è tutto oro, non sto negando i drammi di una dittatura, ma credi davvero che il popolo cinese rinuncierà a tutto questo per farsi più seghe davanti a pornostar americane???Il tutto IMHO, ovviamente, ==================================Modificato dall'autore il 20/07/2004 15.29.30
  • Anonimo scrive:
    Re: un paese che crolla
    spero per loro ( e per noi: se la Cina entra in crisi noi ne risentiamo) che riescano a liberarsi senza forti scossoni sociali
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    questo nesso con il cancro non lo sapevoti ringrazio di avermi informatoperò io sento che negli Usa a livello sanitario c'è un forte controllo nel mondio del porno
  • Anonimo scrive:
    Re: e pensare che gli ameriKani..
    ok però almeno da loro il porno pur discriminato esiste:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cinesi anti-pippe
    lo usano com lucido da scarpe:D
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: avvelenato


    ho detto tutto.



    sempre riferendosi a 1984 vero?

    claro!almeno si ispirassero a huxley!il risulatto non cambia ma almeno i mezzi sono piu piacevoli ;)
  • Anonimo scrive:
    un paese che crolla
    Vedo ormai da tempo la Cina sforzarsi di contenere la popolazione (sms, libertà e ora questo). La gente ormai vuole lo stile di vita occidentale mentre qui si sta cercando di mantenere il comunismo più spietato. La vedo veramente male per i cinesi, prima o poi a qualcuno roderà più del previsto. Anche la Cina finirà come la Russia.Solo che qui sarà un miliardo di persone a scendere in piazza.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    I boys comunisti nostrani quando risaliranno
    al governo credo che faranno la stessa
    cosa.....Qui il bigottismo e' sempre stato monopolio dei preti, non della sinistra.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
  • Anonimo scrive:
    "danneggiano la salute fisica" ?!?
    problemi di polsi slogati ? :D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
  • Anonimo scrive:
    praticamente lo 0,0022 %
    Dato che sono più di un miliardo il conto è facile...E bhe si eh...si tratta innegabilmente di una grossa fetta della popolazione...Probabilmente hanno fatto passare una circolare fra i dirigenti del PARTITO, con l'obbligo di fare una delazione (per il bene morale del popolo, sia chiaro)
  • Anonimo scrive:
    lo fanno anche in italia ...
    vedi il caso di sky e superpippa tv , sky e radio popolarehttp://zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3256&numero=999
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    - Scritto da: Anonimoconcordo su tutto, ma
    Molte muoiono di cancro poco dopo i 30mi spieghi il nesso di causalità pornostar =
    cancro???
    • Anonimo scrive:
      Re: Voi ridete
      - Scritto da: Anonimo
      mi spieghi il nesso di causalità
      pornostar =
      cancro

      ???Da statistiche è emerso che le pornostar muoiano di cancro con una percentuale molto al di sopra della media.La causa è la loro forte depressione. Infatti la depressione, come quadro psicopatologico definito, sembra correlata direttamente con una maggiore incidenza di neoplasia. La tendenza in questi pazienti a reprimere e ad inibire i propri comportamenti emozionali, i disturbi nelle relazioni oggettuali, la conseguente difficoltà di identificazione con le figure parentali, la presenza di un'inibizione specifica dell'aggressività, sembrano essere possibili cause e predittori dello sviluppo di una malattia organica e quindi anche dell'insorgenza dei tumori.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    Sei talmente intriso di dottrina partitica
    da non riuscire a vedere il nesso lista di
    simpatizzanti -
    delazione -
    edicola
    bruciata. Torna pure nella sede del
    PCI-PDS-DS a inventare qualche scusa per
    negare l'evidenza e a "sbianchettare" le
    liste scomode...Il bello è che non sono intriso di dottrina partitica, non sono comunista, e ti sorprenderesti di sapere qual'è stata la mia unica (in gioventù) "militanza", per modo di dire, politica.Però un elenco di simpatizzanti di un partito pubblicato su un giornale è una cosa, un numero messo a disposizione per denunciare comportamenti non coerenti con la linea del governo ha un che di stalinista.E se un giornale di destra, vicino a Forza Nuova avesse pubblicato la stessa lista dell'Unità però intitolandola "i nostri amici e sostenitori", a chi avrebbe spaccato la faccia il bravo edicolante?
  • Anonimo scrive:
    mano male...
    ... che non abito in Cina... dovrei espatriare subito !
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: YureW

    - Scritto da: Anonimo


    Io invece mi ricordo L'Unità che

    aveva pubblicato una lista di persone

    sostenitori di Forza Nuova. Quando ad un

    edicolante che appariva in quell lista

    bruciarono il negozio, il tizio

    aspettò il giornalista infame e
    gli

    diede un pugno sul naso. Lui fu
    condannato,

    il giornalista si beccò la

    solidarietà della stampa :(

    E perché non avrebbero dovuto
    condannare uno che invece di andare in cerca
    di chi ha bruciato la sua edicola se ne
    è andato in giro a piazzar pugni tra
    naso e bocca ad un giornalista? Avrebbero
    dovuto dirgli "bravo, vai avanti
    così, la volta che ti rubano l'auto
    fai pure saltare in aria la redazione di un
    giornale"?
    Che c'entra poi, la pubblicazione di una
    lista di simpatizzanti di un partito
    politico con l'invito alla delazione del
    senatore non - mi - ricordo - come - si -
    chiama?Sei talmente intriso di dottrina partitica da non riuscire a vedere il nesso lista di simpatizzanti -
    delazione -
    edicola bruciata. Torna pure nella sede del PCI-PDS-DS a inventare qualche scusa per negare l'evidenza e a "sbianchettare" le liste scomode...
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    Io invece mi ricordo L'Unità che
    aveva pubblicato una lista di persone
    sostenitori di Forza Nuova. Quando ad un
    edicolante che appariva in quell lista
    bruciarono il negozio, il tizio
    aspettò il giornalista infame e gli
    diede un pugno sul naso. Lui fu condannato,
    il giornalista si beccò la
    solidarietà della stampa :(E perché non avrebbero dovuto condannare uno che invece di andare in cerca di chi ha bruciato la sua edicola se ne è andato in giro a piazzar pugni tra naso e bocca ad un giornalista? Avrebbero dovuto dirgli "bravo, vai avanti così, la volta che ti rubano l'auto fai pure saltare in aria la redazione di un giornale"?Che c'entra poi, la pubblicazione di una lista di simpatizzanti di un partito politico con l'invito alla delazione del senatore non - mi - ricordo - come - si - chiama?
  • Anonimo scrive:
    Re: e pensare che gli ameriKani..
    Guarda che gli americani in quanto a sessuofobia e bacchettonismo non sono secondi a nessuno.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    I boys comunisti nostrani quando risaliranno
    al governo credo che faranno la stessa
    cosa.....Tu sei uno che crede ancora a Babbo Natale Berlusconi vero?Fino a prova contraria il miglior amico del Caro Leader Ex-Post-Neo-Stalinista Putin, massacratore di Ceceni e giornalisti scomodi (vedi lo strano omicidio del direttore dell'edizione russa di Forbes) e proprio il tuo beniamino.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: YureW

    - Scritto da: Anonimo

    I boys comunisti nostrani quando
    risaliranno

    al governo credo che faranno la stessa

    cosa.....

    Non so cosa faranno i boys comunisti, ma
    ricordo bene, invece, quel senatore di forza
    italia, nel 2002, che aveva messo a
    disposizione un numero telefonico per gli
    studenti che volevano denunciare i
    comportamenti antipatriottici dei loro
    insegnanti.
    "casa delle libertà" si chiama ...Io invece mi ricordo L'Unità che aveva pubblicato una lista di persone sostenitori di Forza Nuova. Quando ad un edicolante che appariva in quell lista bruciarono il negozio, il tizio aspettò il giornalista infame e gli diede un pugno sul naso. Lui fu condannato, il giornalista si beccò la solidarietà della stampa :(
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    Non ti serve andare così lontano...
    anche in Italia c'è
    qualche milione di persone sotto la soglia
    di povertà... :(Solo che la soglia di povertà in Italia è "leggermente" diversa da quella cinese: essere povero in Italia significa non poter andare in ferie, non potersi permettre l'auto, dover fare la spesa stando attenti al centesimo.In Cina essere povero significa dover vendere i propri figli perchè se non si muore di fame.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    I boys comunisti nostrani quando risaliranno
    al governo credo che faranno la stessa
    cosa.....Non so cosa faranno i boys comunisti, ma ricordo bene, invece, quel senatore di forza italia, nel 2002, che aveva messo a disposizione un numero telefonico per gli studenti che volevano denunciare i comportamenti antipatriottici dei loro insegnanti."casa delle libertà" si chiama ...
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    In Cina ... beh ... anche li

    cambiera', sta


    gia' cambiando, sono colpi di coda

    questi,


    e' ormai verificato
    sperimentalmente il


    tempo di decadimento dell'anomalia

    marxista,


    solo che in Cina era iniziata dopo

    percio'


    concediamo loro un altro decennio e

    stiamo a


    vedere ... eh eh eh :)



    Sulla rivista "Automobili***"
    (così

    non faccio pubblicità)

    c'è scritto che su un miliardo e
    400

    milioni di cinesi

    almeno 200 milioni hanno un reddito di
    oltre

    35 mila euro

    all'anno...

    Se qualcuno crede ancora allo
    stereotipo del

    cinese con

    babucce, bicicletta e libro di Mao in
    tasca

    farà bene

    a ricredersi...

    Sulla rivista " 'O zappatore" dicono che su
    un miliardo e 400 milioni di cinesi un
    miliardo vivono di stenti nelle campagne.Non ti serve andare così lontano... anche in Italia c'èqualche milione di persone sotto la soglia di povertà... :(cool_mode
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    In Cina ... beh ... anche li
    cambiera', sta

    gia' cambiando, sono colpi di coda
    questi,

    e' ormai verificato sperimentalmente il

    tempo di decadimento dell'anomalia
    marxista,

    solo che in Cina era iniziata dopo
    percio'

    concediamo loro un altro decennio e
    stiamo a

    vedere ... eh eh eh :)

    Sulla rivista "Automobili***" (così
    non faccio pubblicità)
    c'è scritto che su un miliardo e 400
    milioni di cinesi
    almeno 200 milioni hanno un reddito di oltre
    35 mila euro
    all'anno...
    Se qualcuno crede ancora allo stereotipo del
    cinese con
    babucce, bicicletta e libro di Mao in tasca
    farà bene
    a ricredersi...Sulla rivista " 'O zappatore" dicono che su un miliardo e 400 milioni di cinesi un miliardo vivono di stenti nelle campagne.
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    In Cina ... beh ... anche li cambiera', sta
    gia' cambiando, sono colpi di coda questi,
    e' ormai verificato sperimentalmente il
    tempo di decadimento dell'anomalia marxista,
    solo che in Cina era iniziata dopo percio'
    concediamo loro un altro decennio e stiamo a
    vedere ... eh eh eh :)Sulla rivista "Automobili***" (così non faccio pubblicità)c'è scritto che su un miliardo e 400 milioni di cinesialmeno 200 milioni hanno un reddito di oltre 35 mila euroall'anno...Se qualcuno crede ancora allo stereotipo del cinese conbabucce, bicicletta e libro di Mao in tasca farà benea ricredersi...cool_mode
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    Infatti hanno tenuto a bada gli estremisti anche durante il loro governo (o meglio i 4 governi che hanno costituito in quel periodo). Hanno consolidato le alleanze internazionali, hanno partecipato alle operazioni contro la Serbia (peraltro allora guidata da un convinto marxista, sposato ad una convinta leninista), hanno consegnato ai servizi segreti turchi il capo di una organizzazione terroristica di matrice marxista-leninista (seppur mascherati da organizzazione curda), hanno tolto dal governo una pazza come la famosa Bindi (che era stata imposta dall'ala estremista), hanno anche cercato di limitare i danni del ministro verde ... quel continuo cadere e risorgere di governi e' stato proprio frutto del lavoro di contenimento dell'ala piu' pericolosa ed irrazionale. Sono convinto che anche la prossima volta faranno altrettanto, in fondo credo che la cassaforte la possieda ancora il PCI-DS (le Coop) e chi ha le chiavi della cassaforte comanda, punto. :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: ci manca solo Fassino....
    - Scritto da: Anonimo
    I boys comunisti nostrani quando risaliranno
    al governo credo che faranno la stessa
    cosa..... Ma figurati ... si, forse se potessero ci darebbero dentro i Verdi (che bandirebbero cio' che resta in Italia della ricerca scientifica), PRC (che ci farebbe uscire da tutte le alleanze e impianterebbe una economia di Stato), i Noglobal (che vorrebbero liberta' di esproprio e saccheggio) ... ma fatti i conti ... il resto della sinistra fara' da bravo cane da guardia limitando i danni per quanto possibile. Percio' non temere, i moderati terranno a bada gli estremisti come hanno gia' fatto :-) In Cina ... beh ... anche li cambiera', sta gia' cambiando, sono colpi di coda questi, e' ormai verificato sperimentalmente il tempo di decadimento dell'anomalia marxista, solo che in Cina era iniziata dopo percio' concediamo loro un altro decennio e stiamo a vedere ... eh eh eh :-)
  • Anonimo scrive:
    Moige
    Noi siamo fortunati abbiamo solo loro come censori :D
  • Anonimo scrive:
    Ha ragione il governo...
  • Anonimo scrive:
    ci manca solo Fassino....
    I boys comunisti nostrani quando risaliranno al governo credo che faranno la stessa cosa.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    - Scritto da: Anonimo
    Soldi fatti su delle ragazzine ingenue,
    sprovvedute e a volte disperate....ed anche un po' tro*e.
  • Anonimo scrive:
    Mi ricorda qualcosa...
    Il permesso che i webmaster devono avere per poter pubblicare un sito mi ricorda qualcosa...Quella leggina sull'editoria...Qual era, la 62/2001?
  • Anonimo scrive:
    e pensare che gli ameriKani..
    Hanno consegnato l'intera produzione mondiale ad una marmaglia di dittatori sessuofobi....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma poveri cristi...
    - Scritto da: Akaal
    Lavorano tutti il giorno per due lire come
    muli da soma, e neanche guardarsi una bella
    gnocca... che cattiveria :)E non esiste pensione. (Ecco perchè la roba cinese costa poco: non pagano i contributi; quando uno va in "pensione", si presume che muoia presto visto che i dindi non ci sono più... :( )
  • Anonimo scrive:
    Re: Il kompagno nel letto......
    - Scritto da: Anonimo
    .........può un regime
    (quasi)comunista, con le prerogative di
    controllo sociale dalla culla alla cassa che
    lo contraddistinguono, reggere le bordate
    della più terribile delle
    rivoluzioni: quella sessuale? La risposta
    è NO.

    Ergo i provvedimenti.

    A breve norme sulla lunghezza del pene.Un VERO comunista non limiterebbe mai la libertà altrui nel settore sessuale, ergo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Voi ridete
    - Scritto da: Anonimo
    Ma dietro la facciata gaia e spensierata del
    fantastico mondo Porno ci sono un mare di
    storie drammatiche.
    Molte ragazze che poi sono diventate
    pornostar hanno subito molestie sessuali
    durante l'infanzia da parenti o comunque
    persone molto vicine.
    Altre a fine carriera si sono trovate senza
    soldi dopo essere state fregate da loschi
    impresari. Molte muoiono di cancro poco dopo
    i 30, altre si suicidano.
    Lavorano in condizioni pietose senza la
    benché minima protezione contro il
    rischio malattie.
    Fatevi un giro cercando le biografie delle
    pornostar e ne troverete di storie tristi.
    Noi in Europa e in America voltiamo la
    faccia in nome della libertà ci fa
    comodo. Sapete in america quanto fattura il
    porno?
    10 miliardi di dollari
    fonte:
    www.cbsnews.com/stories/2003/11/21/60minutes/

    Soldi fatti su delle ragazzine ingenue,
    sprovvedute e a volte disperate.
    Ridiamo dei cinesi, ma poi noi del problema
    ce ne sbattiamo.Sia il nostro che il cinese sono modi per assicurare il controllo sul sesso, che è il più feroce e pervasivo che esista sulla persona (chiesa cattolica docet).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma poveri cristi...
    - Scritto da: Akaal
    Lavorano tutti il giorno per due lire come
    muli da soma, e neanche guardarsi una bella
    gnocca... che cattiveria :)....e c'è chi blatera contro l'arroganza americana....pensate quando i cinesi ci avranno fatto il c**o per benino (e lo faranno, eccome che lo faranno!!!)
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Voi ridete
    Ma dietro la facciata gaia e spensierata del fantastico mondo Porno ci sono un mare di storie drammatiche.Molte ragazze che poi sono diventate pornostar hanno subito molestie sessuali durante l'infanzia da parenti o comunque persone molto vicine.Altre a fine carriera si sono trovate senza soldi dopo essere state fregate da loschi impresari. Molte muoiono di cancro poco dopo i 30, altre si suicidano.Lavorano in condizioni pietose senza la benché minima protezione contro il rischio malattie.Fatevi un giro cercando le biografie delle pornostar e ne troverete di storie tristi.Noi in Europa e in America voltiamo la faccia in nome della libertà ci fa comodo. Sapete in america quanto fattura il porno?10 miliardi di dollarifonte:http://www.cbsnews.com/stories/2003/11/21/60minutes/main585049.shtmlSoldi fatti su delle ragazzine ingenue, sprovvedute e a volte disperate.Ridiamo dei cinesi, ma poi noi del problema ce ne sbattiamo.
    • soulista scrive:
      Re: Voi ridete
      - Scritto da: Anonimo
      Ma dietro la facciata gaia e spensierata del
      fantastico mondo Porno ci sono un mare di
      storie drammatiche.
      Molte ragazze che poi sono diventate
      pornostar hanno subito molestie sessuali
      durante l'infanzia da parenti o comunque
      persone molto vicine.
      Altre a fine carriera si sono trovate senza
      soldi dopo essere state fregate da loschi
      impresari. Molte muoiono di cancro poco dopo
      i 30, altre si suicidano.
      Lavorano in condizioni pietose senza la
      benché minima protezione contro il
      rischio malattie.
      Fatevi un giro cercando le biografie delle
      pornostar e ne troverete di storie tristi.
      Noi in Europa e in America voltiamo la
      faccia in nome della libertà ci fa
      comodo. Sapete in america quanto fattura il
      porno?
      10 miliardi di dollari
      fonte:
      www.cbsnews.com/stories/2003/11/21/60minutes/

      Soldi fatti su delle ragazzine ingenue,
      sprovvedute e a volte disperate.
      Ridiamo dei cinesi, ma poi noi del problema
      ce ne sbattiamo.E' vero, ma non é certamente stroncando l'offerta che si tacita la domanda...Ma da cosa pensi che derivi la pornografia se non dal fatto che la società é sessualmente repressiva e repressa? Pensi che se ogni persona liberasse il proprio erotismo, e fosse libera di farlo a qualsiasi età, ci sarebbe ancora bisogno tanta pornografia? Non dico che sia necessariamente un male, ma se c'é qualcuno che ne fa un uso eccessivo o se c'é qualcun'altro che si guarda un film porno assieme agli amici "solo per ridere", allora vuol dire che c'é qualcosa che non va' in tema di sessualità, nel mondo. E tutta questa distorsione porta anche ai problemi a cui tu giustamente accennavi.Sciao Bèlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Voi ridete
      - Scritto da: Anonimo
      Ma dietro la facciata gaia e spensierata del
      fantastico mondo Porno ci sono un mare di
      storie drammatiche.
      Molte ragazze che poi sono diventate
      pornostar hanno subito molestie sessuali
      durante l'infanzia da parenti o comunque
      persone molto vicine.
      Altre a fine carriera si sono trovate senza
      soldi dopo essere state fregate da loschi
      impresari. Molte muoiono di cancro poco dopo
      i 30, altre si suicidano.
      Lavorano in condizioni pietose senza la
      benché minima protezione contro il
      rischio malattie.Posso dirti che provo molta piu' pena per un operaio di Marghera?
  • Anonimo scrive:
    Occhio non vede
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma poveri cristi...
    Allora potevano risolvere la questione dotando la manovalanza di macchinette* da pippa gratuite, ovviamente autovibranti e portatili."manine", vagine artificiali ecc.. a voi la scelta. Per i boss d'azienda vi potrebbe essere anche una bambola gonfiabile.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma sono un profeta!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Quando ho ipotizzato come nuovo gioco
    mettere nei guai dei cinesi a caso
    mandandogli sms e mms compromettenti, non ci
    sono andato tanto lontano, anzi, la
    realtà è più carogna di
    quanto malignamente pensassi: si inguaiano
    fra loro!
    Eh, ma non scandalizziamoci, assieme al
    piercing per avere la terza narice, è
    il prezzo da pagare per respingere gli
    attacchi delle FODRIA e procedere
    infallibilmente verso il Sol dell'Avvenire,
    magari a Grandi Balzelloni in Avanti.....SENZA piegarsi per raccogliere alcunchè :D
  • avvelenato scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: Il kompagno nel letto......
    - Scritto da: Anonimo
    A breve norme sulla lunghezza del pene.Per i cinesi non ce ne sara' mai bisogno :)
  • Anonimo scrive:
    Ma sono un profeta!!!
    Quando ho ipotizzato come nuovo gioco mettere nei guai dei cinesi a caso mandandogli sms e mms compromettenti, non ci sono andato tanto lontano, anzi, la realtà è più carogna di quanto malignamente pensassi: si inguaiano fra loro!Eh, ma non scandalizziamoci, assieme al piercing per avere la terza narice, è il prezzo da pagare per respingere gli attacchi delle FODRIA e procedere infallibilmente verso il Sol dell'Avvenire, magari a Grandi Balzelloni in Avanti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il kompagno nel letto......
    - Scritto da: Anonimo
    .........può un regime
    (quasi)comunista, con le prerogative di
    controllo sociale dalla culla alla cassa che
    lo contraddistinguono, reggere le bordate
    della più terribile delle
    rivoluzioni: quella sessuale? La risposta
    è NO.

    Ergo i provvedimenti.

    A breve norme sulla lunghezza del pene.8=====:D
  • Anonimo scrive:
    Il kompagno nel letto......
    .........può un regime (quasi)comunista, con le prerogative di controllo sociale dalla culla alla cassa che lo contraddistinguono, reggere le bordate della più terribile delle rivoluzioni: quella sessuale? La risposta è NO.Ergo i provvedimenti.A breve norme sulla lunghezza del pene.
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma poveri cristi...
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Akaal

    Lavorano tutti il giorno per due lire
    come

    muli da soma, e neanche guardarsi una
    bella

    gnocca... che cattiveria :)

    ogni pippa è energia che potrebbe
    essere proficuamente impiegata nel lavoro!
    :DTu scherzi, ma il retropensiero e' proprio quello...
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
    - Scritto da: Anonimo

    Sarà, ma a me un *paio di tette*,

    ogni tanto, mi fanno solo sentire vivo!
    :)


    io ci metto sempre la figa e il culo, altro
    che solo le tette!!!!A me, invece, piacciono le ceppe enormi! :)
  • avvelenato scrive:
    Re: Ma poveri cristi...
    - Scritto da: Akaal
    Lavorano tutti il giorno per due lire come
    muli da soma, e neanche guardarsi una bella
    gnocca... che cattiveria :)ogni pippa è energia che potrebbe essere proficuamente impiegata nel lavoro! :D
  • avvelenato scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    ho detto tutto.

    sempre riferendosi a 1984 vero?claro!
  • Anonimo scrive:
    Ma poveri cristi...
    Lavorano tutti il giorno per due lire come muli da soma, e neanche guardarsi una bella gnocca... che cattiveria :)
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antisesso.
    - Scritto da: avvelenato
    ho detto tutto.sempre riferendosi a 1984 vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: manca solo la lega giovanile antises
    - Scritto da: avvelenato
    ho detto tutto.sei il solito egoista
  • avvelenato scrive:
    manca solo la lega giovanile antisesso.
    ho detto tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: schiavoni
    Forse.. un biscottino della fortuna? :)Ma che credevi..? Quella bisogna pestarla per ottenere lo stesso risultato! Non mangiarla! :)
  • Anonimo scrive:
    schiavoni
    cosa è quella cosa marrone ? :|
Chiudi i commenti