Attacchi DDoS contro le news americane

Si è saputo che giovedì e venerdì scorsi alcuni importanti siti americani sono stati colpiti da attacchi denial-of-service distribuiti. Autorità all'erta


Roma – Da lungo tempo temuti dagli esperti , si rifanno vivi gli attacchi informatici del tipo denial-of-service distribuiti (DDoS) contro i grandi siti dell’informazione statunitense. Un tipo di aggressione che tende a mettere fuori linea il sito colpito nel renderlo di fatto indisponibile agli utenti che vi si collegano.

Si è infatti saputo nelle scorse ore che abcnews.com, foxnews.com, theweatherchannel.com ed espn.com, ovvero quattro dei più frequentati siti informativi americani, per tutto lo scorso giovedì e venerdì mattina sono stati aggrediti con un DDoS che ha reso i siti “intermittenti” per gli utenti, ha rallentato grandemente le loro operazioni e fino a venerdì notte ha continuato a condizionarne le attività.

Mentre scriviamo ancora non sono giunte a compimento le indagini partite immediatamente sull’origine del DDoS, sebbene non è scontato che gli autori di questo attacco siano individuati: sono infatti numerosi i metodi a disposizione di cracker e affini per mettere a segno anonimamente attacchi del genere, alcuni dei quali hanno conseguenze decisamente pesanti .

A quanto pare dell’indagine si sta occupando non solo la polizia specializzata americana ma anche il Computer Emergency Response Team attraverso il proprio centro di coordinamento. Proprio il CERT è da anni il più attento osservatorio sui DDoS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FdVnPlRZqul Lj scrive:
    vuskDqVvTAl
    Where are you calling from? http://www.nude-webdesign.com/testimonials/ efectos secundarios de abilify 20 mg Taking influence from Miles Davis, he became a key player in the development of jazz-fusion in the late âÂÂ60s, particularly after collaborating with violinist Jean-Luc Ponty. The release of their joint album, âÂÂThe Jean-Luc Ponty Experience with The George Duke Trio,â cemented his reputation in 1969.
  • WxoWMiVzZiL jDyspWF scrive:
    pHMnOtDjalZsJ
    Best Site good looking http://www.lucywillis.com/index.php?option=mba-admissions-essay-writers write my philosophy paper When the man who – if he remembers – likes to walk on to the stage left foot first, does step off it for the last time, he may have a little more time for a different audience. “I have to do so much rehearsing that I very rarely sing for myself – even though some of my best performances are under the shower.”
  • fXFowlWBbQT scrive:
    iVtDBvaquVxNl
    I was made redundant two months ago http://inwa-nordicwalking.com/personal-statement-online-help/ write report for me Z-bend training proved useful on the four-hour ascent to Salcantayccasa, the equivalent of a switchback railway with turns requiring precise negotiation. After we’d peaked and posed, we were delighted to come upon a large tent set up among the boulders. Inside were a long table, chairs and a hot three-course lunch. This is an organisation that leaves nothing to chance, a welcome approach, though with elements of a military campaign. Pizarro would have loved these guys.
  • ZPfldKOXjMz xidKD scrive:
    SeLoEKhXXsxWgSb
    Do you know what extension he's on? http://www.wildfirerhc.org/about/ 300 dollar loans If that sounds like a threat . . . well, Cooper probably should take it that way because the 25-year-old is now a marked man. Fans will boo him mercilessly in every stadium outside of Philly. Defensive players will have a few choice words for him, and perhaps a little extra vigor on their hits, too.
  • avnPiFFcecm iALWaa scrive:
    yPLsakrcuBrWzi
    I85YTR http://www.QS3PE5ZGdxC9IoVKTAPT2DBYpPkMKqfz.com
  • DaCa92 scrive:
    ,,,
    Immagine quanto potere abbiano poche decide di persone come queste unite in un unico scopo..
  • SIMONE PENNINO scrive:
    CERCHIAMO HACKERS - BEPPEGRILLO.IT
    Ciao sono del meetup di milano di beppegrillo(siamo gruppi di ragazzi esasperati che portano avanti i progetti di beppe e fanno cose concrete in ogni citta')abbiamo creato un team di persone (webdesigner/grafici pubbl/esperti javascript/flash etc)che si riunira' a fine giugno (penso sabato 30 pomeriggio) per lavorare ad un nuovo progetto web...vorremmo cercare anche degli hacker... che ci difendessero e allo stesso tempo spaccassero il culo a... etccome possiamo fare...??? voi conoscete qualcuno o potete cercarceli?noi non siamo esperti di queste cose... (abbiamo fatto una ricerca in rete ma quelli bravi non vengono fuori...e non sappiamo come contattarli...)Vi prego datemi una manoNe abbiamo proprio bisogno (dato che riceveremo attacchi dalla mattina alla sera)sicuri di un Vostro interessamentoattendo una Vostra rispostaSimone PenninoMeetup MilanoBeppegrillo.it
  • Anonimo scrive:
    qualcuno sa se...
    hanno intenzione di fare qlc anche a Torino?
    • Anonimo scrive:
      Re: qualcuno sa se...
      per questa edizione c'èrano due sedi possibili, TO e BO, alla fine si fa a BO, sara per la prossima, cmq cerca di esserci non ti pentirai
      • Anonimo scrive:
        Re: qualcuno sa se...
        - Scritto da: CsaroaBO
        per questa edizione c'èrano due sedi
        possibili, TO e BO, alla fine si fa a BO,
        sara per la prossima, cmq cerca di esserci
        non ti pentiraipurtroppo ho l'esame di stato!!!
  • Anonimo scrive:
    Come farsi una radio in rete?
    "Come farsi una radio in rete usando solo software libero"Se non e' roba da meganiubbo questa...BOF.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come farsi una radio in rete?
      - Scritto da: BOF
      "Come farsi una radio in rete usando solo
      software libero"

      Se non e' roba da meganiubbo questa... 15:30 - 17:00 TCP/IP Implementation Una paronamica sull'implementazione dello stack TCP/IP nel kernel Linux (/usr/src/linux/net/ipv4) ed architettura del subsystem Anche questa è roba da meganiubbo, vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come farsi una radio in rete?
      si e' roba da mega niubbo e allora? dov'e' il problema? l'obiettivo del seminario e' spiegare a gente che non ha mai visto linux come farsi una radio in rete utilizzando SOLO software libero (credo che il titolo sia abbastanza esplicativo).Ci sono altri seminari piu' tecnici, ognuno sceglie quello adatto alle proprie possibilita'.
  • Anonimo scrive:
    www.hackmeeting.it
    Link sbagliato, non è .org, è .it: www.hackmeeting.it
  • Anonimo scrive:
    ma per piacere
    ma avete letto il programma di bologna ??altro che hacker...newbie che cercano di capire come digitalizzare un video...ma per piacere....è un NEWBIE meeting...
Chiudi i commenti