Berners-Lee: portate il Web nel Mondo

Il padre del www alla conferenza del decennale ad Hong Kong avverte: la tecnologia Web è ancora agli albori. Occorre rendere compatibili i diversi protocolli e c'è ancora un pezzo di umanità da collegare alla rete. Approvati gli XML Schema


Roma – Arriva da Hong Kong l’avvertimento di Tim Berners-Lee, l’ingegnere a capo del World Wide Web Consortium (W3C) considerato il padre del Web. Il Web, secondo Berners-Lee, ha ancora molta strada da fare e i problemi da superare sono innumerevoli.

Berners-Lee ha puntato l’accento su due grandi questioni: la diffusione dell’accesso ad Internet nelle aree rurali e soprattutto nei paesi in via di sviluppo, dove spesso mancano persino le linee telefoniche; l’interoperabilità dei diversi formati e funzionalità del Web con i device di nuova generazione, quelli wireless in particolare.

Il boss del W3C, che ha parlato in occasione della conferenza di Hong Kong che “celebra” l’inizio del decimo anno di vita del Web, ha anche annunciato che sono diventate raccomandazioni ufficiali del Consortium gli XML Schema, che si apprestano così a diventare standard. Si tratta dell’infrastruttura tecnologica di riferimento per lo sviluppo dei contenuti Web basati su XML, il linguaggio che consente di realizzare una indicizzazione e identificazione di qualsiasi elemento e oggetto Web.

Per gli sviluppatori, Berners-Lee vede anni di lavoro su tecnologie importanti, come l’XHTML, l’SVG, CSS, MathML ma anche sullo sviluppo di interfacce più complesse delle attuali, vocali per esempio, e capaci di ottimizzare il lavoro tra computer connessi alla Rete.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Probabilmente sono un cretino
    ...perchè se non lo fossi invece di lavorare 50 ore alla settimana per quattro lire, potrei mettermi a dire puttanate del genere anche io; considerato che per ogni cretino che fa sparate del genere ci sono sempre n sottocretini che gli danno retta e magari lo finanziano anche, perchè no?
  • Anonimo scrive:
    via tutti i gabinetti
    c'e' una sindrome ossessiva, un disturbo della personalita' che porta a lavarsi centinaia di volte al giornopropongo di eliminare tutti i servizi igienici o perlomeno di far sempre accompagnare da un guardiano i dipendenti che si recano ai servizi igienici
Chiudi i commenti