BitTorrent, 100 milioni di questi utenti

La società californiana festeggia un ambito traguardo, raggiunto soprattutto grazie ai suoi due client per la condivisione dei file. Utilizzati da 20 milioni di persone ogni giorno

Roma – Un cruciale punto d’arrivo, una vera e propria pietra miliare del file sharing. Non ha di certo nascosto il suo entusiasmo Eric Klinker, CEO di BitTorrent Inc : la società con base a San Francisco ha recentemente raggiunto l’ambito traguardo dei 100 milioni di utenti attivi al mese .

Un successo imponente , confermato da una media giornaliera di circa 400mila download oltre che da più di 20 milioni di utenti attivi ogni 24 ore . Come sottolineato da un comunicato stampa , BitTorrent Inc può attualmente contare su una clientela tra le più variegate, proveniente da circa 220 paesi del mondo.

“Questo è un giorno elettrizzante per tutta la nostra squadra – ha spiegato il CEO – La nostra visione consiste nella creazione di un vero e proprio ecosistema tecnologico, comprensivo di software, contenuti e dispositivi. Il nostro obiettivo è collegare gli attuali creatori di contenuti con la più massiva delle platee digitali”.

Un obiettivo centrato soprattutto grazie al client uTorrent, acquistato da BitTorrent Inc nel dicembre del 2006. La società californiana aveva poi lavorato sul cosiddetto rebranding , portando alla nascita di un secondo client chiamato BitTorrent mainline . I 100 milioni di utenti mensili sono infatti da ripartire tra i due principali tool .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Findi scrive:
    ...
    http://www.youtube.com/watch?v=-Koe-L3LDGU
  • umby scrive:
    Plug
    Visto che devi portarti appresso gli adattatori, che poi vanno immancabilmente persi...Ma comprarsi una batteria di ricambio, da usare quando serve...
    • Shabadà scrive:
      Re: Plug
      batteria di ricambio? vallo a spiegare a Cupertino...
      • Aleph72 scrive:
        Re: Plug
        - Scritto da: Shabadà
        batteria di ricambio? vallo a spiegare a
        Cupertino...Mi spieghi che differenza ci sarebbe tra il portarsi dietro una batteria di ricambio ed una batteria di emergenza come queste?[img]http://3.bp.blogspot.com/_pqouRoKpOZg/SrL7xNju3cI/AAAAAAAAAPk/J6aMjr-uh74/s1600-h/baterias-iphone2.jpg[/img][img]http://www.moovip.com/media/catalog/product/cache/1/image/500x500/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/b/a/bateria-ext.png[/img]La prima è addirittura più piccola di una batteria di ricambio e permette di ricaricare il cellulare per intero.La seconda (è quella che ho io) permette una ricarica e mezza, circa.Senza contare che è davvero raro trovarsi nella situazione di non poter ricaricare il cellulare (macchina, casa, ufficio, amici, tutti hanno una presa di corrente a 220V o 12V).
        • Shabadà scrive:
          Re: Plug
          ma è praticamente lo stesso oggetto dell'articolo, solo che te lo tieni in tasca e non al polso (ne ho una identica pure io), quindi sei daccapo ;)
          • Aleph72 scrive:
            Re: Plug
            - Scritto da: Shabadà
            ma è praticamente lo stesso oggetto
            dell'articolo, solo che te lo tieni in tasca e
            non al polso (ne ho una identica pure io), quindi
            sei daccapo
            ;)Certo, ma la batteria di riserva "normale" dove la tieni? Sempre in tasca, no?Era per dire che il fatto che su iPhone non si possa cambiare batteria non è poi questo grande problema.
          • sadness with you scrive:
            Re: Plug
            - Scritto da: Shabadà
            ma è praticamente lo stesso oggetto
            dell'articolo, solo che te lo tieni in tasca e
            non al polso (ne ho una identica pure io), quindi
            sei daccapo
            ;)mi piacerebbe invece sapere dove ti infili la batteria di ricambio...
  • Santo Subito scrive:
    mah...
    Che si utile, può essere.Che sia elegante, insomma...L'idea è interessante, ma sarebbe meglio fosse finita nelle mano di un designer come si deve, e magari, come giustamente fatto notare, reso impermeabile e protetto da sabbia, sudore etc.Certo che se le aziende di cellulari si sforzassero un po' di più sul versante della durata delle batterie, la vita sarebbe più semplice (HTC desire è un gioiellino, peccato che ad usarlo un po' divori la batteria...)
  • attonito scrive:
    tra le tante XXXXXXX di PI gadget....
    ... questa brilla per utilità. Una buona idea, ogni tanto.
  • pivideo scrive:
    Brutto
    Come da oggetto. Esteticamente inguardabile, e almeno potevano sforzarsi di farlo impermeabile. :
Chiudi i commenti