BlackBerry: hardware nelle mani di terzi

L'azienda canadese sceglie l'outsouncing: il marchio BlackBerry non scomparirà dagli smartphone, ma saranno altre aziende ad imprimervelo

Roma – BlackBerry non rinuncerà a competere sul mercato dell’hardware, non rinuncerà ad apporre il proprio marchio sugli smartphone, ma ridimensionerà sensibilmente i propri investimenti: nel corso dell’ annuncio dei risultati trimestrali l’azienda canadese ha comunicato che la produzione di dispositivi verrà portata avanti da terzi.

Dopo aver scommesso con decisione su Android e dopo il recente accantonamento del modello Classic, sono proprio i risultati finanziari a mostrare la necessità di un cambio di strategia : l’ inesorabile parabola discendente delle entrate, tenute a galla dalla divisione software, il margine incosnistente a fronte di investimenti cospicui che prevede il comparto hardware ha spinto BlackBerry a percorrere con più decisione la strada dell’ outsourcing per i propri dispositivi.

“L’azienda – ha dichiarato il CEO John Chen – prevede di porre fine a tutta la produzione interna di hardware e di affidarla in outsourcing”. Quella dell’azienda canadese è una scelta che non sorprende: già nel 2013 erano stati annunciati degli accordi con Foxconn ; il recente dispositivo DTEK50 è prodotto da TCL , l’azienda cinese proprietaria di Alcatel. Era poi stato lo stesso CEO Chen a ventilare questa possibilità esattamente un anno fa : l’obiettivo di vendere 5 milioni 3 milioni di smartphone nel giro di 12 mesi non è evidentemente stato raggiunto. Le stime relative alle vendite indicano una quota che non raggiunge le 500mila unità, e le analisi delle quote di mercato sono altrettanto impietose .

Se l’abbandono dell’hardware e la sparizione del glorioso marchio dagli smartphone non è cosa ancora conclamata , gli obiettivi sono definitivamente cambiati nel corso degli ultimi anni, e la Borsa mostra di apprezzare . “Ci stiamo concentrando sullo sviluppo del software, di soluzioni per la sicurezza e applicazioni” spiega Chen: soluzioni da integrare in propri prodotti e da concedere in licenza. BlackBerry le vuole proporre anche sul terreno fertile dei mercati emergenti , come dimostra l’ accordo appena siglato con la joint venture indonesiana PT BB Merah Putih.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • .... scrive:
    bruno vespa e lavagna...
    vi ricordate quando berlusconi sproloquiava a porta a porta facendo disegni di ponti, schemi di inesistenti nuovi posti di lavoro, etc etc? e vi ricordate di gorillone ballmer quando, sudato come un maiale e col fiato corto, saltellava sul palco per galvanizzare la folla beota che lo guardava? ecco, questo qui e' un misto dei due, sproloqui e galvanizzazione. che mi starebbe pure bene se fossimo allo stadio, ma qui si dovrebbe parlare di cose reali. Cominciamo a vedere razzi che non esplodono ogni tre per due e poi ragioneremo su spedizioni marziane... fa sempre i conti senza l'oste, questo qui.
    • prova123 scrive:
      Re: bruno vespa e lavagna...
      Devono sperare che su Marte non incrocino tir di colore bianco ... :D
    • menghia scrive:
      Re: bruno vespa e lavagna...
      - Scritto da: ....
      vi ricordate quando berlusconi sproloquiava a
      porta a porta facendo disegni di ponti, schemi dimi spiace, non guardo trasmissioni dozzinali
      inesistenti nuovi posti di lavoro, etc etc? e vi
      ricordate di gorillone ballmer quando, sudato
      come un maiale e col fiato corto, saltellava sul
      palco per galvanizzare la folla beota che lo
      guardava? ecco, questo qui e' un misto dei due,
      sproloqui e galvanizzazione. che mi starebbe pure
      bene se fossimo allo stadio, ma qui si dovrebbe
      parlare di cose reali. Cominciamo a vedere razzi
      che non esplodono ogni tre per due e poi
      ragioneremo su spedizioni marziane... fa sempre i
      conti senza l'oste, questo
      qui.
      • aeiou scrive:
        Re: bruno vespa e lavagna...
        - Scritto da: menghia
        mi spiace, non guardo trasmissioni dozzinaliPerò leggi i quotidiani dozzinali come PI.
        • .... scrive:
          Re: bruno vespa e lavagna...
          - Scritto da: aeiou
          - Scritto da: menghia


          mi spiace, non guardo trasmissioni dozzinali

          Però leggi i quotidiani dozzinali come PI.gioco, set, partita!
          • menghia scrive:
            Re: bruno vespa e lavagna...
            - Scritto da: ....
            - Scritto da: aeiou

            - Scritto da: menghia




            mi spiace, non guardo trasmissioni dozzinali



            Però leggi i quotidiani dozzinali come PI.

            gioco, set, partita!sono i vostri commenti che li rendono dozzinali
          • .... scrive:
            Re: bruno vespa e lavagna...
            - Scritto da: menghia
            - Scritto da: ....

            - Scritto da: aeiou


            - Scritto da: menghia






            mi spiace, non guardo trasmissioni dozzinali





            Però leggi i quotidiani dozzinali come PI.



            gioco, set, partita!

            sono i vostri commenti che li rendono dozzinalie' il posto che attira i troll: metti merda e avrai mosche.
    • panda rossa scrive:
      Re: bruno vespa e lavagna...
      - Scritto da: ....
      vi ricordate quando berlusconi sproloquiava a
      porta a porta facendo disegni di ponti, schemi di
      inesistenti nuovi posti di lavoro, etc etc? e vi
      ricordate di gorillone ballmer quando, sudato
      come un maiale e col fiato corto, saltellava sul
      palco per galvanizzare la folla beota che lo
      guardava? ecco, questo qui e' un misto dei due,C'e' pero' una differenza non da poco.I primi due che hai citato ambivano a sodomizzarti, e uno dei due c'e' riuscito ripetutamente.Questo invece non vuole averci neanche a che fare con te.
      • ... scrive:
        Re: bruno vespa e lavagna...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ....

        vi ricordate quando berlusconi sproloquiava a

        porta a porta facendo disegni di ponti,
        schemi
        di

        inesistenti nuovi posti di lavoro, etc etc?
        e
        vi

        ricordate di gorillone ballmer quando, sudato

        come un maiale e col fiato corto, saltellava
        sul

        palco per galvanizzare la folla beota che lo

        guardava? ecco, questo qui e' un misto dei
        due,

        C'e' pero' una differenza non da poco.
        I primi due che hai citato ambivano a
        sodomizzarti, e uno dei due c'e' riuscito
        ripetutamente.

        Questo invece non vuole averci neanche a che fare
        con te.me lo stai dicendo dall'auto con autista che Elon ha mandato a prenderti per portarti in america e farti amministratore delegato di tutte le sue aziende, giusto?
    • Non direi... scrive:
      Re: bruno vespa e lavagna...
      Mah, potrei capire il tuo discorso se non conoscessimo Musk... credo che di risultati ne abbia raggiunti PayPal, Tesla e SolarCity sono lì a dimostrarlo. E anche SpaceX non credo vada male, considerando che stiamo parlando tecnicamente di una STARTUP!Chiaro, i tempi che ha indicato sono fin troppo ottimistici, ma anche se anziché il 2018 andiamo a finire al 2020 io sono contento lo stesso... Qualcosa si sta muovendo (di nuovo) nell'esplorazione spaziale- Scritto da: ....
      vi ricordate quando berlusconi sproloquiava a
      porta a porta facendo disegni di ponti, schemi di
      inesistenti nuovi posti di lavoro, etc etc? e vi
      ricordate di gorillone ballmer quando, sudato
      come un maiale e col fiato corto, saltellava sul
      palco per galvanizzare la folla beota che lo
      guardava? ecco, questo qui e' un misto dei due,
      sproloqui e galvanizzazione. che mi starebbe pure
      bene se fossimo allo stadio, ma qui si dovrebbe
      parlare di cose reali. Cominciamo a vedere razzi
      che non esplodono ogni tre per due e poi
      ragioneremo su spedizioni marziane... fa sempre i
      conti senza l'oste, questo
      qui.
      • ... scrive:
        Re: bruno vespa e lavagna...
        - Scritto da: Non direi...
        Mah, potrei capire il tuo discorso se non
        conoscessimo Musk... credo che di risultati ne
        abbia raggiunti PayPal, Tesla e SolarCity sono lì
        a dimostrarlo. E anche SpaceX non credo vada
        male, considerando che stiamo parlando
        tecnicamente di una
        STARTUP!
        Chiaro, i tempi che ha indicato sono fin troppo
        ottimistici, ma anche se anziché il 2018 andiamo
        a finire al 2020 io sono contento lo stesso...
        Qualcosa si sta muovendo (di nuovo)
        nell'esplorazione
        spaziale
        ma certo, tanto di cappello alle nuove idee e al coso che riatterra, e' fantastico e sarei uno stupido a negarlo. LA cosa che mni da fastidio e' la "sburoneria" tipicamente americana del "va sempre tutto bene": i fatti dimonstrano che cosi' non e'.

        - Scritto da: ....

        vi ricordate quando berlusconi sproloquiava a

        porta a porta facendo disegni di ponti, schemi
        di

        inesistenti nuovi posti di lavoro, etc etc? e vi

        ricordate di gorillone ballmer quando, sudato

        come un maiale e col fiato corto, saltellava sul

        palco per galvanizzare la folla beota che lo

        guardava? ecco, questo qui e' un misto dei due,

        sproloqui e galvanizzazione. che mi starebbe
        pure

        bene se fossimo allo stadio, ma qui si dovrebbe

        parlare di cose reali. Cominciamo a vedere razzi

        che non esplodono ogni tre per due e poi

        ragioneremo su spedizioni marziane... fa sempre
        i

        conti senza l'oste, questo

        qui.
Chiudi i commenti