Blackberry, Playbook entro 30 giorni anche in Italia

Research in Motion è pronta a lanciare il proprio tablet in Europa, Asia e Sudamerica entro il prossimo mese. Riuscirà a spazzare via la delusione generata dalle incosistenze del debutto?

Roma – Il debutto in Nordamerica non è andato malissimo, anche dovendo fronteggiare alcuni “difetti di gioventù” del prodotto. Ma RIM prova a recuperare l’entusiasmo pianificando il lancio del BlackBerry PlayBook nel resto del mondo.

Una data esatta non è stata ancora fissata, ma le informazioni di cui si dispone al momento dicono che Research In Motion è pronta a lanciare il proprio tablet in Olanda, Arabia Saudita, UK, Spagna, Germania, Francia, Italia, India Indonesia e ancora altri paesi nei prossimi 30 giorni .

L’azienda canadese dovrà dunque eliminare le perplessità e una certa sfiducia che hanno contornato l’ingresso di PlayBook sul mercato. ( C.S. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Jacopo Monegato scrive:
    "in pochi si sarebbero lamentati
    del servizio quindi ciò dimostra un altro gradimento"... ma che XXXXXta è??? io non mi sono lamentato perché non sapevo di poterlo fare. una qualche idea?
    • panda rossa scrive:
      Re: "in pochi si sarebbero lamentati
      - Scritto da: Jacopo Monegato
      del servizio quindi ciò dimostra un altro
      gradimento"... ma che XXXXXta è??? io non mi sono
      lamentato perché non sapevo di poterlo fare. una
      qualche
      idea?Mi viene in mente quella barzelletta che si raccontava ai tempi della guerra fredda.Un giornalista tedesco della germania ovest incontra dei tedeschi della germania est e chiede: "Come vi trovate col comunismo?"E quelli: "Non ci possiamo lamentare."Il giornalista: "Allora vi trovate bene."E quelli ribadiscono: "Abbiamo detto che non ci possiamo lamentare!"
      • Jacopo Monegato scrive:
        Re: "in pochi si sarebbero lamentati
        ora mi è rivenuto in mente, ho dato un'occhiata veloce e ho deciso di scrivere un messaggio tramite il centro assistenza-
        suggerimenti-
        fotoanche se non lo leggeranno io l'ho mandato, sono contrario.
      • Jacopo Monegato scrive:
        Re: "in pochi si sarebbero lamentati
        fatto anche qua http://www.facebook.com/help/community/ask/?id=18947pollici alti per chi può
        • Jacopo Monegato scrive:
          Re: "in pochi si sarebbero lamentati
          pardon non avevo pubblicato...http://www.facebook.com/help/community/question/?id=1253587
    • Wolf01 non loggato scrive:
      Re: "in pochi si sarebbero lamentati
      Penso che la gente veramente non sappia DOVE lamentarsi, perché quasi tutti quelli che conosco che usano FB dicono di trovarsi taggati in foto in cui non ci sono, magari c'è solo qualcuno che ha una vaga somiglianza.
    • sentinel scrive:
      Re: "in pochi si sarebbero lamentati
      - Scritto da: Jacopo Monegato
      del servizio quindi ciò dimostra un altro
      gradimento"... ma che XXXXXta è??? io non mi sono
      lamentato perché non sapevo di poterlo fare. una
      qualche
      idea?si, cancellati da Facebook e non sarai più sottomessoa questi inconvenienti
Chiudi i commenti