Boeing, cracking a 10mila piedi?

L'Aviazione civile USA lancia l'allarme: il nuovissimo gioiello 787 soffrirebbe di serie falle nel sistema di networking interno. Contro il rischio per la sicurezza dei voli, Boeing ci mette una pezza. E un firewall. Basterà?

Roma – La Federal Aviation Administration ha riscontrato una serie di pesanti vulnerabilità nei sistemi di rete installati sul 787 Dreamliner , nuovo colosso dell’aria in fase di costruzione nei complessi industriali di Boeing . L’apparato di networking adottato sul velivolo, che a regime dovrebbe poter ospitare tra i 210 e i 330 passeggeri, sarebbe infatti configurato in maniera tale da permettere la comunicazione tra la rete pensata per i viaggiatori e quella sfruttata dai sistemi di controllo, navigazione e comunicazione del jet .

Il nuovo aereo Piuttosto che rimanere rigidamente separati, accusano dalla FAA, i due sistemi sono fisicamente connessi, sollevando pesanti interrogativi su un possibile rischio di accesso ai piani di volo o agli apparati vitali per la sicurezza del viaggio da parte di malintenzionati . Un rischio definito “serio” da Mark Loveless, analista esperto in sicurezza della società Autonomic Networks : “Questo non è un computer desktop – avverte Loveless – Controlla i sistemi che tengono le persone ben lontane dalla loro morte”.

Secondo FAA, il design del 787 Dreamliner permette “nuovi tipi di connettività dei passeggeri a network di dati precedentemente isolati connessi a sistemi che si occupano di operazioni richieste al funzionamento in sicurezza dell’aeroplano”. Il nuovo Boeing – peraltro già ordinato e venduto in anticipo per 800 esemplari – sarebbe insomma fallato in maniera strutturale , collegando canali di comunicazione che dovrebbero essere quanto più lontani l’uno dall’altro.

La società costruttrice risponde alle accuse per bocca della portavoce Lori Gunter, sostenendo che il documento di analisi di FAA è fuorviante, ma ammette implicitamente che sì, i due network – l’uno pensato per la connettività personale dei passeggeri, l’altro per il funzionamento interno dell’aereo – in alcuni punti “si toccano”. Ma Boeing lo sa ed è già al lavoro per sistemare in maniera ottimale il problema.

Secondo Gunter non è ipotizzabile, “in nessuna circostanza”, che un semplice passeggero possa dalla rete esterna accedere ai dati riservati del network interno, e per rinforzare ulteriormente questa convinzione la società sta studiando un mix di misure hardware e software – tra cui qualche firewall – per separare ulteriormente le reti.

Nonostante le perplessità di FAA ed esperti di sicurezza, Boeing si dice convinta di poter risolvere la questione in tempo per il prossimo marzo , quando il primo, mastodontico 787 Dreamliner sarà pronto per un test di volo. “Il fatto che non stiano rivelando alcuna informazione all’esterno è preoccupante”, si lamenta però Loveless, che vorrebbe altresì l’ auditing di una società di sicurezza a verificare che le misure adottate risultino adeguate.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LUCIANO FICULLE scrive:
    era glaciale 3
    fate tutto voi poiche io non sono capace.
  • LUCIANO FICULLE scrive:
    AVATAR
    OK.ADESSO PER CONTINUARE E POTERE SCARICARE FILM E MUSICA COSA DEVO FARE?
  • giuseppe scrive:
    info alla community
    quin chiedono di pagare per ottenere il famigerato codicehttp://www.talti.com/
  • martorana.f rancesco scrive:
    cuore6
    O) O)[img][/img][code][/code][pv][/pv][yt][/yt][gv][/gv](nolove)
  • mattia scrive:
    si ma adesso come si fà a scaricare?
    qualcuno mi può dire come si fà a scaricarlo gratis?
  • anonimo scrive:
    e mule
    ma raga sto uscendo pazza per trovare e mule..
  • sarowar scrive:
    caricare
    vorrei caricare un po di gioci e musica se possibile.
  • roberta gemma scrive:
    film erotico
    [img][/img]
  • Bastard Inside scrive:
    Product Activation per Ubuntu
    50 euro, un affare, si accettano contanti, assegni, vaglia, bonifici, BOT e CCT. Astenersi bond argentini. :D ...Scherzi a parte, a volte sono tentato. O) :p :D
  • ogrish forum scrive:
    è la tassa per la stupidità
    he he he!
  • Il Castiglio scrive:
    Cosi si svegliano !
    E' come vendere la fontana di Trevi, se trovano gente cosi' rinco da abboccare, fanno bene !!!Ovviamente sto scherzando, comunque alla Fiera dell'Elettronica a Forli' c'e' sempre uno stand dove vendono Google Earth, Nero (versione shareware), ecc.Si deve pur campare ...
  • Zozzone scrive:
    merda
    C'è gente che compra "merda d'autore"...Non mi stupisce nulla.
    • rotfl scrive:
      Re: merda
      - Scritto da: Zozzone
      C'è gente che compra "merda d'autore"...

      Non mi stupisce nullaL'opera (rotfl) si chiama "Merda d'Artista"... http://it.wikipedia.org/wiki/Merda_d%27artista
      • anonimo01 scrive:
        Re: merda
        per caso vi serve un succedano a metà prezzo?vado a prenderlo in un attimo, eh! :D
      • pinco scrive:
        Re: merda
        - Scritto da: rotfl

        L'opera (rotfl) si chiama "Merda d'Artista"...
        http://it.wikipedia.org/wiki/Merda_d%27artistaBellissima!!!!
        • Categorico scrive:
          Re: merda
          - Scritto da: pinco
          - Scritto da: rotfl



          L'opera (rotfl) si chiama "Merda d'Artista"...

          http://it.wikipedia.org/wiki/Merda_d%27artista

          Bellissima!!!!Oltretutto è un'opera d'arte con sorpresa, quasi come le uova Fabergé: pare, infatti, che molte delle pregiate :p scatolette, pagate a suo tempo a peso d'oro, un affare ;), nel corso degli anni, siano esplose, immagino provocando gioioso stupore nei fortunati acquirenti. O) :D
  • Carlo scrive:
    truffetta?
    Veramente a me sembra tutto perfettamente legale.io posso prendere un qualsiasi software os e rivenderlo, a quanto mi pare, a patto che distribuisca anche i sorgenti e che trovi gente abbastanza stupida che mi paghi. in ogni caso non sono un truffatore, sono tuttalpiù una testa di c...o.
    • Luca scrive:
      Re: truffetta?
      Si chiama valore aggiunto.Se io prendo un programma a sorgente aperto e lo modifico, apportando delle migliorie (o presunte tali), magari migliorandone la traduzione per distribuirlo in un canale alternativo, quello della vendita che reato commetterei?Il solo fatto che il programma debba gestire il codice seriale lo rende a tutti gli effetti un prodotto differente, dunque non sussistono i presupposti della truffa.Ovvio le cose stanno così per quanti di mestiere scrivono programmi e i giornalisti, o presunti tali non sempre rientrano in tale categoria; essi infatti possono lecitamente copiare o adattare notizie provenienti da terzi in favore del proprio editore.Se poi andate a chiedere alle cosiddette agenzie delle entrate di paesi un po' più evoluti del nostro, magari conoscendo la lingua tedesca, scoprirete facilmente che esistono opinioni diverse in merito.Infatti in altri paesi le attività di contrasto all'evasione fiscale non escludono la categoria di quanti programmano per beneficenza, sottraendo, ovvero percependo sussidi per la mancata possibilità di guadagno, anche quando essa è conseguenza di una scelta ideologica e non dettata da impossibilità.Purtroppo il fisco non si nutre di righe di codice, ma di valore aggiunto, ovvero pagato e tali programmatori scoprono di poter percepire guadagni dalle loro creazioni, solo dopo anni di sussidi, alterando in tal modo le regole del mercato e della concorrenza.La prossima volta in un giornale che vorrebbe parlare di tecnologia senza averne i mezzi, potremmo parlare di quanto costano le zucchine al mercato. Qualcuno paga il personale per raccoglierle e non paga nulla alla terra che anzi inquina, e poi le rivende con lucro: una nuova truffa?Forse come pure la possibilità di un nuovo mestiere per quanti a fine mese preferiscono vivere di parole e non di fatti.Le zucchine vendute al mercato dovrebbero produrre ricchezza per l'intera catena e per la collettività che tassa, anche su beni primari, il valore aggiunto.Fine dei commenti.
      • pinco pallino scrive:
        Re: truffetta?
        e smettetela di criticarvi... ...comunque è (bando alle ciance) MORALMENTE una truffa, se poi è legale oppure no non lo so ....
        • Luca Schiavoni scrive:
          Re: truffetta?
          - Scritto da: pinco pallino
          e smettetela di criticarvi...

          ...comunque è (bando alle ciance) MORALMENTE una
          truffa, se poi è legale oppure no non lo so
          ....moralmente ? ;)se prendi una cosa gratuita e la rivendi con lo stesso nome, dando codici che non funzionano... e' una truffa morale? :DLuca
          • anonimo scrive:
            Re: truffetta?
            - Scritto da: Luca Schiavoni
            - Scritto da: pinco pallino

            e smettetela di criticarvi...



            ...comunque è (bando alle ciance) MORALMENTE una

            truffa, se poi è legale oppure no non lo so

            ....


            moralmente ? ;)

            se prendi una cosa gratuita e la rivendi con lo
            stesso nome, dando codici che non funzionano...
            e' una truffa morale?
            :D
            Leggiti la licenza GPL prima di parlare.
          • Che faccio, smarmello? scrive:
            Re: truffetta?
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: Luca Schiavoni

            - Scritto da: pinco pallino


            e smettetela di criticarvi...





            ...comunque è (bando alle ciance) MORALMENTE
            una


            truffa, se poi è legale oppure no non lo so


            ....





            moralmente ? ;)



            se prendi una cosa gratuita e la rivendi con lo

            stesso nome, dando codici che non funzionano...

            e' una truffa morale?

            :D



            Leggiti la licenza GPL prima di parlare.Sarà meglio che te la leggi tu, intelligentone :@
    • Chitto scrive:
      Re: truffetta?
      - Scritto da: Luca Schiavoni
      ma scherziamo?!? ma solo io mi alzo per andare a
      lavorare, o domattina mi metto a vendere codici
      fasulli per installare Firefox?!?
      :D(idea) SHHHH ZITTO ZITTO!!!Aspetta che mi metto gli occhiali neri così non mi riconoscono, ok perfetto 8) (anonimo)Dai, metà per uno, io metto in piedi il sito... tu fai la recensione qui... diventeremo milionari!!!!!!! SHHHH non guardarti in giro con fare sospetto e abbassa la voce... ora io vado da questa parte, e tu vai dall'altra... SENZA VOLTARTI... SHHHHHHHH!!!!Se mi fermano io non ti conosco, e tu non conosci me! Ci si sente domattina per i dettagli. (anonimo)
    • franz1789 scrive:
      Re: truffetta?
      Perdonami anonimo, ma la tua ottusaggine mi ha fatto quasi smettere di leggere i tuoi post. La licenza GPL è una licenza registrata e valida, impugnabile in tribunale, quindi se non rilasci il codice sorgente non è che ti danno un buffetto e ti dicono di non farlo più, possono portarti in tribunale, se lo reputano necessario. E' vero che è possibile vendere il software, ma devi rilasciare tutti i sorgenti e citare l'autore originale. D'altro canto, anche da un punto di vista di correttezza, se io modifico aMule, non lo chiamo aMule, ma lo chiamo aMuleMOD, aMule2 eccetera, e se voglio venderlo, rlascio un sorgente in grado di testimoniare le mie modifiche. Questa non è una cosa fatta così, questa è una truffa e basta, un modo per accaparrare soldi dai n00b. Comunque consiglio, per chi usa Firefox, di segnalare i siti a google tramite il pulsante in Guida, come contraffazione web...
      • anonimo scrive:
        Re: truffetta?
        - Scritto da: Luca Schiavoni

        Te lo mando via email o via pi box
        Segnalo solo che non l'hai ancora inviato da ieri sera nonostante ti abbia anche indicato la pi box (venendo incontro alla tua non voglia di renderlo pubblico, aducendo anche scuse campate in aria come quelle che il moderatore te l'avrebbe icsato. Poteva essere la barzelletta dell'anno) a cui potevi inviarlo. Passo e chiudo, definitivamente.
    • rotfl scrive:
      Re: truffetta?
      - Scritto da: anonimo
      I numeri a pagamento non sono truffa fino a prova
      contrariaMa per favore...
      • anonimo scrive:
        Re: truffetta?
        - Scritto da: rotfl
        - Scritto da: anonimo

        I numeri a pagamento non sono truffa fino a
        prova

        contraria

        Ma per favore...Non era un parere ma un dato di fatto.
  • Darshan scrive:
    stupore
    Io conosco un sacco di gente che non capisce nulla di informatica ma non credo che cascherebbero in una trappola così idiota...Esiste veramente gente del genere?E come quando mi arrivano le email false delle poste scritte in un italiano sgrammaticato...Esiste qualcuno che ci casca?
    • ecco scrive:
      Re: stupore
      mio cugggino si è ritirato al CES!!! :)
      • Bastard Inside scrive:
        Re: stupore
        - Scritto da: ecco
        mio cugggino si è ritirato al CES!!! :)Miiii, anche il mio! Saremo mica parenti? Il mio al CES fa delle puzze che una volta nel CES accanto c'era Zingaretti, be', è uscito riccio come i Cuggini di campagna!!! :| :p
    • Bastard Inside scrive:
      Re: stupore
      - Scritto da: Darshan
      Io conosco un sacco di gente che non capisce
      nulla di informatica ma non credo che
      cascherebbero in una trappola così
      idiota...
      Esiste veramente gente del genere?
      E come quando mi arrivano le email false delle
      poste scritte in un italiano
      sgrammaticato...
      Esiste qualcuno che ci casca?Esistono molti italiani che parlano un italiano ancora più sgrammaticato e lo scrivono ancora peggio, non mi stupisco affatto che ci caschino. Meglio, ammesso e non concesso che si prima o poi si accorgano di essere stati gabbati, avranno da riflettere su quando a scuola facevano i lazzaroni e dicevano che l'istruzione non serve a niente :p Non è cinismo, è darwinismo culturale: le capre soccombono. O) :D E poi è anche una questione di giustizia: perché lasciare tutti i gonzi ai maghi e agli speculatori mobiliari e immobiliari? E' giusto e sacrosanto che pure gli informatici ne abbiano una fetta! :p
Chiudi i commenti