Bologna, WiFi pubblico donato dai privati

100 sistemi di accesso per il centro storico: un'azienda fornisce le infrastrutture hardware, i negozi dovranno garantire la connessione. Mistero sulle implicazioni rispetto ai contratti con gli ISP

Roma – Nexis, società bolognese specializzata in reti informatiche e WiFi, ha dato il via oggi all’iniziativa “Bologna wifi”. Prevede di donare, attraverso la controllata Ikalia, a 100 esercizi commerciali del centro di Bologna altrettanti hotspot wireless, creando così i presupposti per una grande rete federata su scala cittadina.

Le realtà locali, d’altronde, non restano in attesa che a livello nazionale si chiarisca il destino del decreto Pisanu . Il progetto si inserisce così idealmente nel filone di iniziative che cercano di favorire la diffusione del WiFi in Italia , da quella di Trenitalia sui Frecciarossa e in alcune stazioni , a quelle delle province e dei comuni .

L’azienda ha fatto tuttavia qualcosa di diverso rispetto a quanto visto in precedenza: intende contribuire a “rendere la propria città un piccolo paradiso del WiFi” fornendo l’hardware necessario agli esercizi commerciali a offrire il servizio. L’idea, spiega il direttore commerciale di Nexis Luca Fronzoni, è quella di mettere a disposizione degli esercizi commerciali del centro storico che ne faranno richiesta “in maniera completamente gratuita cento dei nostri sistemi di accesso WiFi”. Si tratta di piccoli apparati wireless da connettere a una qualsiasi linea ADSL preesistente.

“Ogni location – spiega ancora Fronzoni – potrà così offrire la connessione ai clienti, all’interno o all’esterno dei locali dell’attività. Gli utenti del servizio potranno navigare con un unico account presso tutte le attività aderenti all’iniziativa”. Cinque saranno le ore di navigazione gratuite da consumare nell’arco di una settimana, con ogni account ottenibile inserendo sulla pagina di benvenuto (gestito tramite il servizio WiSpot prodotto da Nexis e Ikalia) il proprio numero cellulare, sul quale le credenziali di accesso saranno recapitate via SMS. Raggiunto il monte ore, in ogni caso, il singolo utente potrà fare richiesta di nuove credenziali gratuite.

Gli esercenti che aderiranno saranno elencati sul sito creato per l’iniziativa, che spiega anche come fare richiesta di partecipazione. A loro, per altro, spetterà il compito di fornirsi di una connessione ADSL e di impegnarsi a mantenere il servizio attivo.

C’è peraltro da chiedersi se le telco riterranno i contratti stipulati dai commercianti sufficienti per garantire il servizio: già qualche settimana fa, d’altronde, il presidente di Asstel aveva avuto modo di criticare il wireless offerto dalla PA, anche se in quel caso intendeva scagliarsi contro l’iniziativa pubblica che a suo avviso ostacolerebbe quella privata. Aderire in questo momento alla conversione WiFi significa, inoltre anche garantirsi visibilità e attenzione: restano da chiarire alcuni punti fondamentali sui contratti che legano gli ISP ai clienti, e se questi prevedano la “cessione” di banda a terzi.

Bologna, da parte sua, colma un gap dei suoi servizi, dal momento che, passando in città, non era così facile trovare una rete WiFi accessibile. Anche il servizio comunale Iperbole che, ad esempio, garantisce 3 ore di navigazione gratuita nella piazza coperta della Biblioteca Salaborsa, è limitato agli iscritti alla rete civica, ai maggiorenni residenti in città e ai dipendenti del comune e agli studenti, ai docenti e il personale tecnico-amministrativo dell’Università di Bologna.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LICENZIATE MARUCCIA scrive:
    LICENZIATE MARUCCIA
    come da oggetto
  • troll scarso ma sincero scrive:
    OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
    Apple Safari è il primo a cadere al Pwn2Own 2011. E che ownata ragazzi!http://apple.slashdot.org/story/11/03/10/0319224/SafariMacBook-First-To-Fall-At-Pwn2Own-2011
    • mcguolo scrive:
      Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
      "It's called "Pwn2Own": the hackers win the machines they hack.Everyone wants Macs. They hack them first. The other computers come down minutes"
      • lordream scrive:
        Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
        - Scritto da: mcguolo
        "It's called "Pwn2Own": the hackers win the
        machines they
        hack.

        Everyone wants Macs. They hack them first. The
        other computers come down
        minutes"a dire il vero tutti vogliono l'alienware m11 ed il rog ma il mac è il piu semplice da bucare
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
      5 secondi e da una pagina web senza azioni dell'utente... era dai tempi di win xp service pack 1 che non si vedevano ownate del genere
      • ruppolo scrive:
        Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        5 secondi e da una pagina web senza azioni
        dell'utente... era dai tempi di win xp service
        pack 1 che non si vedevano ownate del
        genereSono le delizie dell'open source.
        • Darwin scrive:
          Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
          - Scritto da: ruppolo
          Sono le delizie dell'open source.No. Sono le delizie dei vostri prodotti scadenti.
    • lordream scrive:
      Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
      - Scritto da: troll scarso ma sincero
      Apple Safari è il primo a cadere al Pwn2Own 2011.
      E che ownata
      ragazzi!

      http://apple.slashdot.org/story/11/03/10/0319224/Sche novità
      • Darwin scrive:
        Re: OT: Apple Safari ownato al Pwn2Own
        - Scritto da: lordream
        - Scritto da: troll scarso ma sincero

        Apple Safari è il primo a cadere al Pwn2Own
        2011.

        E che ownata

        ragazzi!




        http://apple.slashdot.org/story/11/03/10/0319224/S

        che novitàOrmai Safari fa concorrenza a Internet Explorer :D
  • H5N1 scrive:
    Puntualizzazione
    Suvvia P.I., non possiamo avere due pesi e due misure: come Youtube non dovrebbe essere responsabile dei video caricati dagli utenti neanche AppStore e Android Market possono esserlo per le applicazioni caricate dagli sviluppatori!Di certo però come Google (su Youtube) si impegna a rimuovere i video dietro segnalazione così dovrebbe essere per questo tipo di servizi.La responsabilità comunque è di chi carica le applicazioni.Vorrei far notare, inoltre, che le licenze GPL non obbligano a pubblicare contestualmente il codice sorgente, ma a renderlo disponibile a chi ottiene il binario su richiesta. Va da se', inoltre, che la licenza GPL deve essere inclusa nell'applicazione e che deve essere altresì presente un'offerta per il codice sorgente (basta un link ad un sito da cui scaricarlo o un'indirizzo email a cui richiederlo).
    • krane scrive:
      Re: Puntualizzazione
      - Scritto da: H5N1
      Suvvia P.I., non possiamo avere due pesi e due
      misure: come Youtube non dovrebbe essere
      responsabile dei video caricati dagli utenti
      neanche AppStore e Android Market possono esserlo
      per le applicazioni caricate dagli sviluppatori!
      Di certo però come Google (su Youtube) si impegna
      a rimuovere i video dietro segnalazione così
      dovrebbe essere per questo tipo di servizi.
      La responsabilità comunque è di chi carica le
      applicazioni.Infatti: esattamente come su megavideo o pirate bay.
    • panda rossa scrive:
      Re: Puntualizzazione
      - Scritto da: H5N1
      Suvvia P.I., non possiamo avere due pesi e due
      misure: come Youtube non dovrebbe essere
      responsabile dei video caricati dagli utenti
      neanche AppStore e Android Market possono esserlo
      per le applicazioni caricate dagli
      sviluppatori!Nope!Apple si fa pagare, quindi si becca le rogne.YT fa caricare aggratis, quindi no.
      • chojin999 scrive:
        Re: Puntualizzazione
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: H5N1

        Suvvia P.I., non possiamo avere due pesi e due

        misure: come Youtube non dovrebbe essere

        responsabile dei video caricati dagli utenti

        neanche AppStore e Android Market possono
        esserlo

        per le applicazioni caricate dagli

        sviluppatori!


        Nope!
        Apple si fa pagare, quindi si becca le rogne.
        YT fa caricare aggratis, quindi no.YouTube guadagna sulla pubblicità. Gratis un par di p***
        • collione scrive:
          Re: Puntualizzazione
          perchè apple e google market non guadagnano pure con la pubblicità?almeno youtube non ti fa pagare per l'upload dei video, invece i market si
          • krane scrive:
            Re: Puntualizzazione
            - Scritto da: collione
            perchè apple e google market non guadagnano pure
            con la pubblicità?
            almeno youtube non ti fa pagare per l'upload dei
            video, invece i market siInsomma sono tutti come pirate bay, io proporrei di bloccare anche loro dall'italia.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Puntualizzazione
          Non è che su youtube t'iscrivi per tot euro all'anno o al mese per caricare i video :D
    • marco scrive:
      Re: Puntualizzazione
      - Scritto da: H5N1
      Suvvia P.I., non possiamo avere due pesi e due
      misure: come Youtube non dovrebbe essere
      responsabile dei video caricati dagli utenti
      neanche AppStore e Android Market possono esserlo
      per le applicazioni caricate dagli
      sviluppatori!
      Di certo però come Google (su Youtube) si impegna
      a rimuovere i video dietro segnalazione così
      dovrebbe essere per questo tipo di
      servizi.
      La responsabilità comunque è di chi carica le
      applicazioni.
      Vorrei far notare, inoltre, che le licenze GPL
      non obbligano a pubblicare contestualmente il
      codice sorgente, ma a renderlo disponibile a chi
      ottiene il binario su richiesta. Va da se',
      inoltre, che la licenza GPL deve essere inclusa
      nell'applicazione e che deve essere altresì
      presente un'offerta per il codice sorgente (basta
      un link ad un sito da cui scaricarlo o
      un'indirizzo email a cui
      richiederlo).Veramente da quanto ho capito da gente che frequenta questo sito, Apple verifica le applicazioni e le autorizza o meno. Così facendo si dovrebbe prendere la responsabilità della liceità dell'applicazione.Youtube non fa alcun controllo (se non ricordo male è su questo punto che fa leva per evitare ogni assunzione di responsabilità in tribunale) salvo poi eliminare dietro segnalazione.
      • H5N1 scrive:
        Re: Puntualizzazione
        In termini di tutela della licenza GPL la questione è delicata poichè sussistono diversi rapporti: tra lo sviluppatore e l'editore e tra l'editore e l'utente finale.Resta salvo il fatto che un software sviluppato sotto licenza GPL (o derivato da un software con questa licenza) debba contenere:1 - la licenza stessa2 - un'offerta scritta del sorgenteChi viola la licenza, poi, è da verificare fermo restando il fatto che Google o Apple dovrebbero TEMPESTIVAMENTE rimuovere le applicazioni una volta appurato che violino tali licenze.
    • informo scrive:
      Re: Puntualizzazione
      Siamo tutti perfettamente d'accordo con te, ed è per questo motivo che ci aspettiamo da Ruppolo e FinalCut (che se la sono sempre presa con The Pirate Bay, Youtube...) la stessa linea di condotta: chiusura indiscriminata per tutti gli AppStore, visto che conducono a violazioni sistematiche di licenze.
      • FinalCut scrive:
        Re: Puntualizzazione
        - Scritto da: informo
        Siamo tutti perfettamente d'accordo con te, ed è
        per questo motivo che ci aspettiamo da Ruppolo e
        FinalCut (che se la sono sempre presa con The
        Pirate Bay, Youtube...) Mi fai vedere un mio post dove me la sono presa con Pirate Bay e YouTube?Io ho sempre detto che la pirateria la trovo tollerabile quando il prezzo/beneficio del software / film / musica è troppo sproporzionato dalla parte delle major.Dico che piratare una app che costano 79c è da pezzenti, una canzone che costa 1.3 già lo trovo più praticabile.Se ti fanno pagare un film in download 6/8  è ladrocinio. Il film non vale più di 3/4 (in download e non in noleggio).Aperture 62 su Mac App Store o Snow Leopard a 27 sono entrambe prezzi più che giusti e non è etico piratarli. Dover pagare 800 per la CS5 (dato quello che offre di nuovo rispetto alla CS4) è un ladrocinio da parte di Adobe.Questo IMHO.(apple)(linux)
  • FinalCut scrive:
    Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
    Maruccia tu non sei un giornalista sei una barzelletta.App Store è un marchio registrato di Apple Inchttp://punto-informatico.it/3068495/PI/News/app-store-microsoft-contro-marchio-apple.aspxSe tu pubblichi un articolo come quello di oggi con il titolo "App store, nemici dell'open source" è come se tu scrivessi "Walkman, nemico della musica" intendendo con walkman tutti i lettori mobili a cassette degli anni 80 o come dire che Jeep e fuoristrada sono sinonimi... devo andare oltre?Le cose sono due:1) Sei un giornalista ignorante ed incompetente perché non sai e non ti documenti.2) Sei un troll da 4 soldi che vuole solo fomentare odio contro Apple con mezzucci da 2 soldi, in parole povere un essere meschino.A te la scelta. (apple)(linux)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...

      2) Sei un troll da 4 soldi che vuole solo
      fomentare odio contro
      AppleNon ti preoccupare, in questo non può batterti; nessuno riesce a fomentare l'odio contro apple quanto te.
    • cinquecento cinquantun o scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      - Scritto da: FinalCut
      Maruccia tu non sei un giornalista sei una
      barzelletta.

      App Store è un marchio registrato di Apple Inc

      http://punto-informatico.it/3068495/PI/News/app-st

      Se tu pubblichi un articolo come quello di oggi
      con il titolo "App store, nemici dell'open
      source" è come se tu scrivessi "Walkman, nemico
      della musica" intendendo con walkman tutti i
      lettori mobili a cassette degli anni 80 o come
      dire che Jeep e fuoristrada sono sinonimi... devo
      andare
      oltre?

      Le cose sono due:

      1) Sei un giornalista ignorante ed incompetente
      perché non sai e non ti
      documenti.

      2) Sei un troll da 4 soldi che vuole solo
      fomentare odio contro
      Apple
      con mezzucci da 2 soldi, in parole povere un
      essere
      meschino.

      A te la scelta.

      (apple)(linux)[yt]FopyRHHlt3M[/yt]
    • lordream scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      - Scritto da: FinalCut
      Maruccia tu non sei un giornalista sei una
      barzelletta.

      App Store è un marchio registrato di Apple Inc

      http://punto-informatico.it/3068495/PI/News/app-st

      Se tu pubblichi un articolo come quello di oggi
      con il titolo "App store, nemici dell'open
      source" è come se tu scrivessi "Walkman, nemico
      della musica" intendendo con walkman tutti i
      lettori mobili a cassette degli anni 80 o come
      dire che Jeep e fuoristrada sono sinonimi... devo
      andare
      oltre?vorresti dire che quando nelle bbs si usava il termine app per identificare un programma sbagliavamo perchè apple doveva avere l'esclusiva?.. o quando si usava lo stesso termine nelle chat irc non potevamo?.. e quando all'università per risparmiare caratteri scrivevamo app per postare su fidonet eravamo in errore? e sopratutto quando cybernet creo il primo appstore è stato un fatto gravissimo giusto?.. ecco il perchè del crackdown..

      Le cose sono due:

      1) Sei un giornalista ignorante ed incompetente
      perché non sai e non ti
      documenti.magari non accetta che un simile termine possa essere registrato vista la genericità e non certo l'esclusiva e men che meno l'invenzione del termine

      2) Sei un troll da 4 soldi che vuole solo
      fomentare odio contro
      Apple
      con mezzucci da 2 soldi, in parole povere un
      essere
      meschino.vabbè.. sei un applefan.. difficile concepire un essere piu meschino e meno obbiettivo.. l'unico scopo della vostra vita è difendere apple oltre ogni vergogna

      A te la scelta.

      (apple)(linux)
      • kinder scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        - Scritto da: lordream
        .. l'unico
        scopo della vostra vita è difendere apple oltre
        ogni vergogna
        lordream: "no è pura soddisfazione personale.. piscero sulla tomba di berlusconi.. l'ho fatto sulla tomba di mussolini.. di padoa schioppa.. ed altri che non sopporto e non sto ad elencarti.. quindi jobs è solo uno in piu"mi sa che tu stai messo peggio
        • lordream scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          - Scritto da: kinder
          - Scritto da: lordream

          .. l'unico

          scopo della vostra vita è difendere apple oltre

          ogni vergogna



          lordream: "no è pura soddisfazione personale..
          piscero sulla tomba di berlusconi.. l'ho fatto
          sulla tomba di mussolini.. di padoa schioppa.. ed
          altri che non sopporto e non sto ad elencarti..
          quindi jobs è solo uno in
          piu"

          mi sa che tu stai messo peggiospiegamene il motivo.. magari posso risponderti nel merito.. ma mi devi spiegare perchè il XXXXXXre sulla tomba di persone che non sopporto è peggio del difendere una azienda che ti tratta da idiota e per farlo ti fa pagare un sacco di soldi
          • kinder scrive:
            Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
            - Scritto da: lordream
            spiegamene il motivo.. magari posso risponderti
            nel merito.. ma mi devi spiegare perchè il
            XXXXXXre sulla tomba di persone che non sopporto
            è peggio del difendere una azienda che ti tratta
            da idiota e per farlo ti fa pagare un sacco di
            soldiNo no tranquillo, se ti sembra normale XXXXXXre sulla tomba altrui fai pure, al limite ti tagliano l'uccello
          • lordream scrive:
            Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
            - Scritto da: kinder
            - Scritto da: lordream

            spiegamene il motivo.. magari posso risponderti

            nel merito.. ma mi devi spiegare perchè il

            XXXXXXre sulla tomba di persone che non sopporto

            è peggio del difendere una azienda che ti tratta

            da idiota e per farlo ti fa pagare un sacco di

            soldi

            No no tranquillo, se ti sembra normale XXXXXXre
            sulla tomba altrui fai pure, al limite ti
            tagliano
            l'uccelloe chi lo farebbe tu?o qualche applefan amico tuo che sta li giorno e notte a proteggere la tomba?
          • ruppolo scrive:
            Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
            - Scritto da: kinder
            - Scritto da: lordream

            spiegamene il motivo.. magari posso risponderti

            nel merito.. ma mi devi spiegare perchè il

            XXXXXXre sulla tomba di persone che non sopporto

            è peggio del difendere una azienda che ti tratta

            da idiota e per farlo ti fa pagare un sacco di

            soldi

            No no tranquillo, se ti sembra normale XXXXXXre
            sulla tomba altrui fai pure, al limite ti
            tagliano
            l'uccelloSe non altro servirebbe a scongiurare il pericolo che nascono aborti come lui.
      • ruppolo scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        - Scritto da: lordream
        vorresti dire che quando nelle bbs si usava il
        termine app per identificare un programma
        sbagliavamo perchè apple doveva avere
        l'esclusiva?..Tu non sai manco cosa sono le BBS.E non si usava il termine "app", in quanto il termine stesso "applicazione", riferito ad un programma informatico, lo ha inventato Apple. Gli altri li hanno sempre chiamati "programmi".
        • lordream scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: lordream

          vorresti dire che quando nelle bbs si usava il

          termine app per identificare un programma

          sbagliavamo perchè apple doveva avere

          l'esclusiva?..

          Tu non sai manco cosa sono le BBS.lol.. ero uno spacciatore di nui ruppolo.. tu eri fermo con la lingua sull'ano di jobs a quei tempi

          E non si usava il termine "app", in quanto il
          termine stesso "applicazione", riferito ad un
          programma informatico, lo ha inventato Apple.BWHAHAHAHAHRHAHRHAHRHAHRHAHAma dici sul serio è era una battuta spiritosa? Gli
          altri li hanno sempre chiamati
          "programmi".ruppolo.. scrivere programmi occupava 9 caratteri quando leggevi mybestapp bastava a capire che era l'ultima versione del programma postato dal tizio.. ruppolo.. lascia perdere va.. tu e l'informatica siete talmente dissimili che l'informatica stessa si allontana da te
        • krane scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: lordream

          vorresti dire che quando nelle bbs si usava

          il termine app per identificare un programma

          sbagliavamo perchè apple doveva avere

          l'esclusiva?..
          Tu non sai manco cosa sono le BBS.
          E non si usava il termine "app", in quanto il
          termine stesso "applicazione", riferito ad un
          programma informatico, lo ha inventato Apple. Gli
          altri li hanno sempre chiamati "programmi".(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • informo scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • collione scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      buhahahahahahahahahahahahaspero che Maruccia non sia crepato dalle risate :D :D :Dandiamo, dovrebbe rispondere a una sparata del genere? credo abbia di meglio da fare (rotfl)
      • kinder scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        - Scritto da: collione
        credo abbia di meglio da fare
        (rotfl)Tipo migliorare il primo punto ? Hai ragione
    • public final int finalcut scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      Ma anche Thermos è un marchio registrato eppure immagino che non i fai tutte ste seghe mentali quando devi chiedere a tua moglie di preparare quel coso con dentro il caffé per il picnic...due pesi e due misure.
    • cfd7r44 scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      get a life
    • vuoto scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      Vediamo se ho capito bene: la apple chiama un repo di applets "app store" e ci ficca il trademark, proprio come microsoft chiamava un window system "windows" e ci ha ficcato il trademark, e tu te la prendi col giornalista invece che con questa odiosa pratica di sequestrare termini di uso comune?hai una iTrave, e non precisamente nell'occhio.
      • MeX scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        quindi un titolo del tipo "Windows, le finestre sui tablet android e iOS" sarebbe un titolo corretto?
        • lordream scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          - Scritto da: MeX
          quindi un titolo del tipo "Windows, le finestre
          sui tablet android e iOS" sarebbe un titolo
          corretto?certo che no
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      Get a life
    • MeX scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      la chiave sta nel plurale "nemici" invece di "nemico"Hai capito il Maruccia? furrrrbo
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      Hai bevuto lattuccio inacidito stamattina, vero? :-P
      • kinder scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        Credo che il lattuccio fosse ottimo fino alla lettura del tuo articolo, se proprio lo vogliamo chiamare articolo.
      • FinalCut scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Hai bevuto lattuccio inacidito stamattina, vero?
        :-PIo? sei tu che scrivi come Umilio Fede e ha sulle balle "patrona di monto"te lo sei dimenticato.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105841&m=3106153#p3106153Se vuoi passare per un giornalista serio almeno evita queste uscite o questi titoli..(apple)(linux)
        • bubba scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: Alfonso Maruccia

          Hai bevuto lattuccio inacidito stamattina, vero?

          :-P

          Io? sei tu che scrivi come Umilio Fede e ha sulle
          balle "patrona di
          monto"
          te lo sei dimenticato.

          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105841&m=310

          Se vuoi passare per un giornalista serio almeno
          evita queste uscite o questi
          titoli..

          (apple)(linux)Una volta morto l'esimio Ghedini, proporrei Finalcut come miglior azzeccagarbugli sul territorio.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      questo è il genere di commenti che io non vorrei leggereun commento inutile, e che manca anche di obiettiva informazione:http://punto-informatico.it/3068495/PI/News/app-store-microsoft-contro-marchio-apple.aspxhttp://punto-informatico.it/3100719/PI/News/apple-microsoft-marchio-passa-dalla-finestra.aspxla terza puntata la pubblichiamo dopofinalcut: ti faccio presente che, volendo, questo post sarebbe anche contrario alla policy Per garantire che siano utili a tutti, questi spazi sono sottoposti ad alcune comuni regole di convivenza civile che possono essere riassunte in poche righe: il commento sia sempre attinente all'argomento di cui si sta parlando (in topic) mai scrivere commenti ingiuriosi e offensivi rispetto a chicchessia moderare il linguaggio, evitare frasi e terminologie volgari, razziste o sessiste usare il buon senso: non rispondere agli attacchi personali e a chi ha l'unico scopo di disturbare e creare zizzannia tra gli utenti (flamer e troll), rispondere significa solo alimentare il livello di rumore evitare come da netiquette di puntualizzare eventuali errori di sintassi o battitura in un post non inserire contenuti che siano diffamanti o violino le leggi italiane evitare di usare il maiuscolo: non è mai leggere chi grida
      • FinalCut scrive:
        Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
        - Scritto da: Luca Annunziata
        questo è il genere di commenti che io non vorrei
        leggereIo non vorrei leggere certi titoli, pensa te come è strano il mondo.
        un commento inutile, e che manca anche di
        obiettiva informazioneNo vedi l'informazione obiettiva l'avete perduta anni fa...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3106839&m=3107571#p3107571Non potete venire sul forum augurando il fallimento di una società e poi sperare che noi si possa credere che voi siate obiettivi...capisci che è un FAIL grosso come una casa?(apple)(linux)
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
          ripeto quello che ho già dettosu PI i fatti stanno separati dalle opinioni (e lo stai confermando)il tuo messaggio e il tuo tono non sono adatti a una discussione serena e costruttiva: cambia approccio, non attacca e non è possibile ragionare così
    • come prego scrive:
      Re: Maruccia rispondimi sei hai coraggio...
      hai ragione... tu si che hai coraggio a difendere apple...ma almeno ti danno una mancia per difendere l'indifendibile?
  • bertuccia scrive:
    App store come termine generico
    leggendo i commenti, vedo che tutti hanno dato addosso unicamente ad Apple, il che, giusto o sbagliato che sia, dimostra che "App store" (anche così come l'ha scritto Trolluccia) non identifica un negozio generico, ma il negozio di Apple. Ma anche i detrattori di Apple sanno benissimo che è così, solo che non lo ammettono
    • kinder scrive:
      Re: App store come termine generico
      Fuuuuurbi !
    • lordream scrive:
      Re: App store come termine generico
      - Scritto da: bertuccia
      leggendo i commenti, vedo che tutti hanno dato
      addosso unicamente ad Apple, il che, giusto o
      sbagliato che sia, dimostra che "App store"
      (anche così come l'ha scritto Trolluccia) non
      identifica un negozio generico, ma il negozio di
      Apple.

      Ma anche i detrattori di Apple sanno benissimo
      che è così, solo che non lo
      ammettonoio sono il capo dei detratori che piscerà sulla tomba di jobs e lo chiamo applestore
      • FinalCut scrive:
        Re: App store come termine generico
        - Scritto da: lordream
        io sono il capo dei detratori che piscerà sulla
        tomba di jobs e lo chiamo
        applestoreMa dicci, tutto questo livore deriva dal fatto che quotidianamente qualcuno ti XXXXXX addosso?Altrimenti non si spiega... take it easy. Frasi del genere ti qualificano per quello che sei.(apple)(linux)
        • lordream scrive:
          Re: App store come termine generico
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: lordream

          io sono il capo dei detratori che piscerà sulla

          tomba di jobs e lo chiamo

          applestore


          Ma dicci, tutto questo livore deriva dal fatto
          che quotidianamente qualcuno ti XXXXXX
          addosso?no è pura soddisfazione personale.. piscero sulla tomba di berlusconi.. l'ho fatto sulla tomba di mussolini.. di padoa schioppa.. ed altri che non sopporto e non sto ad elencarti.. quindi jobs è solo uno in piu

          Altrimenti non si spiega... take it easy. non si spiega cosa?

          Frasi del genere ti qualificano per quello che
          sei.che cosa?

          (apple)
          • kinder scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: lordream


            io sono il capo dei detratori che piscerà
            sulla


            tomba di jobs e lo chiamo


            applestore





            Ma dicci, tutto questo livore deriva dal fatto

            che quotidianamente qualcuno ti XXXXXX

            addosso?

            no è pura soddisfazione personale.. piscero sulla
            tomba di berlusconi.. l'ho fatto sulla tomba di
            mussolini.. di padoa schioppa.. ed altri che non
            sopporto e non sto ad elencarti.. quindi jobs è
            solo uno in
            piu
            che personalita' interessante, ma farsi curare ? no eh ?
          • lordream scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: kinder
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: FinalCut


            - Scritto da: lordream



            io sono il capo dei detratori che piscerà

            sulla



            tomba di jobs e lo chiamo



            applestore








            Ma dicci, tutto questo livore deriva dal fatto


            che quotidianamente qualcuno ti XXXXXX


            addosso?



            no è pura soddisfazione personale.. piscero
            sulla

            tomba di berlusconi.. l'ho fatto sulla tomba di

            mussolini.. di padoa schioppa.. ed altri che non

            sopporto e non sto ad elencarti.. quindi jobs è

            solo uno in

            piu



            che personalita' interessante, ma farsi curare ?
            no eh
            ?lol.. tu difendi apple e chi si deve far curare sono io.. paradossale
          • kinder scrive:
            Re: App store come termine generico
            Pare di si
          • lordream scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: kinder
            Pare di sisai cosa vuol dire paradossale?
          • ruppolo scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: kinder
            che personalita' interessante, ma farsi curare ?
            no eh
            ?Probabilmente lo hanno già curato, ma meglio di così non viene.
      • bertuccia scrive:
        Re: App store come termine generico
        - Scritto da: lordream

        io sono il capo dei detratori che piscerà sulla
        tomba di jobsbravissimo, ma qui non ci occupiamo di distrubi mentali. Hitler ad esempio godeva a farsi XXXXXXre addosso, sareste stati una bella coppietta
        e lo chiamo applestorequello è il negozio fisico della apple, ma dal momento che vivi in un universo parallelo chiamalo pure come vuoiio ho solo constatato che dato che l'articolo parla di "App store", tutti (si evince dai commenti) hanno pensato ad Apple, nessuno a Google
        • lordream scrive:
          Re: App store come termine generico


          e lo chiamo applestore

          quello è il negozio fisico della apple, ma dal
          momento che vivi in un universo parallelo
          chiamalo pure come
          vuoi

          io ho solo constatato che dato che l'articolo
          parla di "App store", tutti (si evince dai
          commenti) hanno pensato ad Apple, nessuno a
          Google quando apple proverà di avere inventato le app sarà cosi.. al momento ha inventato solo gestures
          • bertuccia scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: lordream

            quando apple proverà di avere inventato le app
            sarà cosi.. al momento ha inventato solo
            gesturesper quanto ne so io ha inventato l'App Store..cioè quel negozio virtuale che segue il modello 70/30, sul quale gli sviluppatori iscritti possono vendere App, caratterizzato da App il cui prezzo medio è 1.5euro, e al quale si sono ispirate Google e Microsoft per i loro Market.ps. ti prego non tirare fuori i repo, che non c'entrano una mazza, al massimo puoi tirarmi fuori steam, ma fai le dovute proporzioni
          • Darwin scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: bertuccia
            ps. ti prego non tirare fuori i repo, che non
            c'entrano una mazza,Perchè? Perchè su AppStore sei obbligato a pagare software, mentre nei repository dei sistemi GNU/Linux il software lo installi quasi tutto gratuitamente?Non credo che questa sia una differenza sostanziale.
            al massimo puoi tirarmi
            fuori steam, ma fai le dovute
            proporzioniI repository (specie quelli di Ubuntu che forniscono anche i PPA) vanno benissimo.
          • lordream scrive:
            Re: App store come termine generico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: lordream



            quando apple proverà di avere inventato le app

            sarà cosi.. al momento ha inventato solo

            gestures

            per quanto ne so io ha inventato l'App Store..
            cioè quel negozio virtuale che segue il modello
            70/30, sul quale gli sviluppatori iscritti
            possono vendere App, caratterizzato da App il cui
            prezzo medio è 1.5euro, e al quale si sono
            ispirate Google e Microsoft per i loro
            Market.neanche l'appstore ha inventato.. esiste da molto piu tempo.. dirai che ha messo a pagamento le app scaricate ma questo non significa inventare ma speculare.. quindi apple ha utilizzato il modello dei repository e ha messo a pagamento le app.. forse per te questo è inventare ma fuori dal recinto questo è utilizzare cose gia esistenti

            ps. ti prego non tirare fuori i repo, che non
            c'entrano una mazza,se non c'entrassero nulla come credi non esisterebbe applestore.. e visto che oltre le gestures apple non ha mai inventato nulla pensi veramente che apple abbia creato il sistema che ha ora se non avesse preso un repository e modificato secondo le sue esigenze? al massimo puoi tirarmi
            fuori steam, ma fai le dovute
            proporzionianche steam è un repository
          • arrivanoivi russuandro id scrive:
            Re: App store come termine generico
            SEI UN POVERO SFIGATO REPRESSO.
        • sua nipote scrive:
          Re: App store come termine generico
          Hitler era sì undinista, ma XXXXXXva addosso, non si faceva. a sua nipote, in particolare, che si suicidò per questo ed altro.
  • MeX scrive:
    Maruccia capo troll...
    mi spieghi perchè il titolo fa rieferimento ad Apple se poi - cito te stesso -"OpenLogic ha scoperto che su Android le violazioni di licenza ammontano al 73% mentre su iOS si fermano al 68%." ah ok scusa... hai usato AppStore in senso generico-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2011 19.24-----------------------------------------------------------
    • il signor rossi scrive:
      Re: Maruccia capo troll...
      Beh, il titolo comunque trae in inganno, inutile scrivere app store minuscolo... ad oggi, app store è lo store di apple, gli altri si chiamano android market e windows marketplace. Poi, se Microsoft vincerà la causa, si potrà usare app store per ogni sito di vendita di applicazioni. Quindi il titolo dell'articolo è mal posto, e mi sa anche con un po' di malizia.Android o apple che sia, ad ogni modo, non credo che tocchi a loro verificare l'aderenza delle licenze alla gpl o il fatto che un determinato sviluppatore abbia copiato del sorgente...
  • panda rossa scrive:
    Apple vergogna!
    Illegalita' diffusa via app store!C'e' proprio da vergognarsi!E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e' pirateria, quando i primi violatori di licenze sono loro!
    • MacBoy scrive:
      Re: Apple vergogna!
      - Scritto da: panda rossa
      Illegalita' diffusa via app store!
      C'e' proprio da vergognarsi!

      E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e'
      pirateria, quando i primi violatori di licenze
      sono loro!L'App Store è semplicemente un modello che mal si adatta alle licenze opensource.Cioè non è contemplato poter distribuire anche il codice sorgente, ma solo il binario.Ma non vedo perché il codice sorgente, questi sviluppatori, non lo possano distribuire in un loro sito web magari linkato dall'applicazione stessa.
      • Gasogen scrive:
        Re: Apple vergogna!
        Forse dipende dalla versione di licenza OS usata, alcune versioni di GPL proibiscono l'apporre ulteriori drm al programma (vedi caso VLC)
      • krane scrive:
        Re: Apple vergogna!
        - Scritto da: MacBoy
        - Scritto da: panda rossa

        Illegalita' diffusa via app store!

        C'e' proprio da vergognarsi!

        E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e'

        pirateria, quando i primi violatori di licenze

        sono loro!
        L'App Store è semplicemente un modello che mal si
        adatta alle licenze opensource.Come dire che Megavideo e' semplicemente un modello che mal si adatta alle licenze proprietarie.
        Cioè non è contemplato poter distribuire anche il
        codice sorgente, ma solo il binario.Come Megavideo non e' contemplato per fornire denaro ai detentori dei diritti.
        Ma non vedo perché il codice sorgente, questi
        sviluppatori, non lo possano distribuire in un
        loro sito web magari linkato dall'applicazione
        stessa.E io non vedo perche' i detentori di diritti invece di prendersela con megavido non si accontentano di fare i soldi con il cinema.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Apple vergogna!
      Non rispondo neanche, questo deve essere un evidente tentativo di trollaggio.(azz, ho risposto.)6/10 amico
    • bertuccia scrive:
      Re: Apple vergogna!
      - Scritto da: panda rossa
      Illegalita' diffusa via app store!
      C'e' proprio da vergognarsi!

      E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e'
      pirateria, quando i primi violatori di licenze
      sono
      loro! :D sei il capo dei troll
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple vergogna!
      - Scritto da: panda rossa
      Illegalita' diffusa via app store!
      C'e' proprio da vergognarsi!Senti chi parla di illegalità! Ma abbi almeno la decenza di tacere!
      E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e'
      pirateria, quando i primi violatori di licenze
      sono
      loro!I violatori delle licenze sono coloro che hanno attinto "a piene mani", ovvero gli sviluppatori di quelle particolari applicazioni.E se vogliamo parlare di violazioni, su Android dilaga la violazione dei diritti d'autore, con gente che pubblica contenuti di cui non ha alcun diritto.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Apple vergogna!

        Senti chi parla di illegalità! Ma abbi almeno la
        decenza di
        tacere!Ma come? Siete proprio voi a chiamare ladri gli altri... e poi siete i primi a violare le licenze!Almeno abbiate la coerenza di ammettere che il copyright non ha senso, visto che nemmeno voi, che pure vi atteggiate a paladini, riuscite a rispettarlo!
        • Punto scrive:
          Re: Apple vergogna!
          lascia stare Ruppolo che è nervoso visto che oggi il suo sito di riferimento glia dato una brutta notizia.http://www.macitynet.it/macity/articolo/Spacetime-Studios-pi-ricavi-da-Android-Market-che-da-App-Store/aA49865
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: Punto
            lascia stare Ruppolo che è nervoso visto che oggi
            il suo sito di riferimento glia dato una brutta
            notizia.

            http://www.macitynet.it/macity/articolo/Spacetime-Niente di nuovo sotto il sole, su Android puoi solo proporre app gratuite, se voi raccattare qualche soldo con la pubblicità.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2011 19.27-----------------------------------------------------------
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Punto

            lascia stare Ruppolo che è nervoso visto che
            oggi

            il suo sito di riferimento glia dato una brutta

            notizia.




            http://www.macitynet.it/macity/articolo/Spacetime-

            Niente di nuovo sotto il sole, su Android puoi
            solo proporre app gratuite, se voi raccattare
            qualche soldo con la
            pubblicità.STFU inettohttp://www.ilbloggatore.com/2011-03-09/pocket-legends-guadagna-di-piu-su-android-che-su-ios/
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            ... certo .... "lo sviluppatore del primo mmo.." ahahahhahah
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            ... certo .... "lo sviluppatore del
            primo mmo.."



            ahahahhahahhttp://www.androidiani.com/tag/rovio-mobileSTFU secondo inetto
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            ... e cosa c'entra Angry Birds ? inetto
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            ... e cosa c'entra Angry Birds ? inettoma almeno hai letto la frase di ruppolo alla quale rispondevo o è troppo difficile per gli applefans leggere e capire?.. prendi del tempo per pensarci.. concentrati.. ora te la riposto tra parentesi cosi evito che il tuo cervello lavori troppo per ricercarla..(Niente di nuovo sotto il sole, su Android puoi solo proporre app gratuite, se voi raccattare qualche soldo con la pubblicità.)quindi ripeto ariSTFU inetto
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            ... e da li sei arrivato ad Angry Birds , TU , non io.Sei proprio strano sai ?!
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            ... e da li sei arrivato ad Angry Birds , TU ,
            non
            io.

            Sei proprio strano sai ?!secondo me lo stai facendo apposta.. non puoi veramente essere cosi cerebralmente limitato.. smetti di respirare quando scrivi queste cose?.. non credo che il tuo cervello possa gestire le funzioni vitali ed insieme permetterti di pensare..dimmi la verità.. il test del QI ha dato esito negativops. battuta sprecata tanto non la capisce
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            Mah, io ti parlavo del primo MMO per Android , che tu hai citato, e mi rispondi con Angry Birds. Ora ti richiedo : "Perché se io ti parlavo di questo MMO mi rispondi con Angry Birds ?"Mi sai rispondere in maniera civile ?
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            Mah, io ti parlavo del primo MMO per Android ,
            che tu hai citato, e mi rispondi con Angry Birds.
            Ora ti richiedo : "Perché se io ti parlavo di
            questo MMO mi rispondi con Angry Birds
            ?"

            Mi sai rispondere in maniera civile ?la citazione del mmo era in risposta al fatto che ruppolo diceva che su android non si guadagna quasi nulla e non era legato al fatto che fosse un mmo o un gioco o un programma per scoregge ma solamente al fatto economico.. per questo ho linkato piu sotto anche rovio che guadagna su android 6 milioni al mese con la pubblicità.. quindi.. mi spieghi cosa intendi con la frase "... certo .... "lo sviluppatore del primo mmo.." " se non hai capito il discorso dal principio?.. risponderti in maniera civile? dammi un buon motivo per farlo
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            E cosa c'entra Angry Birds con il primo "mmo" per Android da te citato ?
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple vergogna!
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Senti chi parla di illegalità! Ma abbi almeno la

          decenza di

          tacere!

          Ma come? Siete proprio voi a chiamare ladri gli
          altri... e poi siete i primi a violare le
          licenze!Che XXXXX spari? Noi utenti non violiamo nulla!
          Almeno abbiate la coerenza di ammettere che il
          copyright non ha senso, visto che nemmeno voi,
          che pure vi atteggiate a paladini, riuscite a
          rispettarlo!Di nuovo, che XXXXX spari? Noi utenti non violiamo nulla!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Apple vergogna!

            Che XXXXX spari? Noi utenti non violiamo nulla!.....
            Di nuovo, che XXXXX spari? Noi utenti non
            violiamo
            nulla!Me lo segno. Avrò presto occasione di usarlo contro di te :D
      • Sgabbio scrive:
        Re: Apple vergogna!
        Il fatto è che si santifica appstore, si da dei pezzenti a chi "pirata una app a 79 centesi", poi nel appstore ci sono quelli che violano bellamente licenze software, poi si lagnano della pirateria :|
        • MeX scrive:
          Re: Apple vergogna!
          se pirati un app ne violi cmq la licenza
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple vergogna!
          - Scritto da: Sgabbio
          Il fatto è che si santifica appstore, si da dei
          pezzenti a chi "pirata una app a 79 centesi", poi
          nel appstore ci sono quelli che violano
          bellamente licenze software, poi si lagnano della
          pirateria
          :|Cerchiamo di non mescolare le cose: chi pirata sono gli utenti, non gli sviluppatori. Chi viola la licenza sono invece gli sviluppatori, non gli utenti.In entrambi i casi si tratta di parassiti.
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Sgabbio

            Il fatto è che si santifica appstore, si da dei

            pezzenti a chi "pirata una app a 79 centesi",
            poi

            nel appstore ci sono quelli che violano

            bellamente licenze software, poi si lagnano
            della

            pirateria

            :|

            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi pirata
            sono gli utenti, non gli sviluppatori. Chi viola
            la licenza sono invece gli sviluppatori, non gli
            utenti.
            In entrambi i casi si tratta di parassiti.vuoi dire che apple avendo violato vari copyright e licenze è un parassita?.. non avrei mai creduto di leggerlo da te
          • MeX scrive:
            Re: Apple vergogna!
            non mi risulta che sia Apple a violare le licenze
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: MeX
            non mi risulta che sia Apple a violare le licenzehttp://www.applicando.com/articoli/0,1254,36_ART_108177,00.html
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            ... non leggo nessuna sentenza, inetto
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            ... non leggo nessuna sentenza, inettoneanche berlusconi è stato mai condannato ma questo non vuol dire che abbia violato la legge.. ma ripeti la parola inetto perchè non hai la capacità di concepire qualcosa di diverso applefan?
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: kinder

            ... non leggo nessuna sentenza, inetto

            neanche berlusconi è stato mai condannato ma
            questo non vuol dire che NON abbia violato la legge..Fixed ;)
            ma ripeti la parola inetto perchè non hai la
            capacità di concepire qualcosa di diverso
            applefan?La seconda che hai detto
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: kinder


            ... non leggo nessuna sentenza, inetto



            neanche berlusconi è stato mai condannato ma

            questo non vuol dire che NON abbia
            violato la
            legge..

            Fixed ;)si errore mio


            ma ripeti la parola inetto perchè non hai la

            capacità di concepire qualcosa di diverso

            applefan?

            La seconda che hai dettone ho detto solo una
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            FAIL,non leggo alcuna sentenza
          • bleah scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: MeX
            non mi risulta che sia Apple a violare le licenzeinfatti ci sta facendo solo una bella figura...very low profile.
          • krane scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Sgabbio

            Il fatto è che si santifica appstore, si

            da dei pezzenti a chi "pirata una app a 79

            centesi", poi nel appstore ci sono quelli

            che violano bellamente licenze

            software, poi si lagnano della pirateria

            :|
            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi pirata
            sono gli utenti, non gli sviluppatori. Chi
            viola la licenza sono invece gli
            sviluppatori, non gli utenti.
            In entrambi i casi si tratta di parassiti.Quindi Apple e' esattamente nella stessa situazione di Megavideo o Pirate Bay.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Sgabbio


            Il fatto è che si santifica appstore, si


            da dei pezzenti a chi "pirata una app a 79


            centesi", poi nel appstore ci sono quelli


            che violano bellamente licenze


            software, poi si lagnano della pirateria


            :|


            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi pirata

            sono gli utenti, non gli sviluppatori. Chi

            viola la licenza sono invece gli

            sviluppatori, non gli utenti.

            In entrambi i casi si tratta di parassiti.

            Quindi Apple e' esattamente nella stessa
            situazione di Megavideo o Pirate
            Bay.Con la differenza che Apple quando trova una app che viola la licenza, la elimina.
          • krane scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Sgabbio



            Il fatto è che si santifica appstore, si



            da dei pezzenti a chi "pirata una app a 79



            centesi", poi nel appstore ci sono quelli



            che violano bellamente licenze



            software, poi si lagnano della pirateria



            :|




            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi pirata


            sono gli utenti, non gli sviluppatori. Chi


            viola la licenza sono invece gli


            sviluppatori, non gli utenti.


            In entrambi i casi si tratta di parassiti.



            Quindi Apple e' esattamente nella stessa

            situazione di Megavideo o Pirate

            Bay.

            Con la differenza che Apple quando trova una app
            che viola la licenza, la elimina.Si e' visto quanto lo fa, forse meno di the pirate bay.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Sgabbio




            Il fatto è che si santifica appstore, si




            da dei pezzenti a chi "pirata una app a
            79





            centesi", poi nel appstore ci sono quelli




            che violano bellamente licenze




            software, poi si lagnano della pirateria




            :|






            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi
            pirata



            sono gli utenti, non gli sviluppatori. Chi



            viola la licenza sono invece gli



            sviluppatori, non gli utenti.



            In entrambi i casi si tratta di parassiti.





            Quindi Apple e' esattamente nella stessa


            situazione di Megavideo o Pirate


            Bay.



            Con la differenza che Apple quando trova una app

            che viola la licenza, la elimina.

            Si e' visto quanto lo fa, forse meno di the
            pirate
            bay.The Pirate Bay non toglie nessun contento che viola il copyright, in quanto esiste proprio per questo scopo.
          • krane scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Sgabbio





            Il fatto è che si santifica appstore,





            si da dei pezzenti a chi "pirata una





            app a 79 centesi", poi nel appstore





            ci sono quelli che violano bellamente





            licenze software, poi si lagnano della





            pirateria :|




            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi




            pirata sono gli utenti, non gli




            sviluppatori.




            Chi viola la licenza sono invece gli




            sviluppatori, non gli utenti.




            In entrambi i casi si tratta di




            parassiti.



            Quindi Apple e' esattamente nella stessa



            situazione di Megavideo o Pirate



            Bay.


            Con la differenza che Apple quando trova


            una app che viola la licenza, la elimina.

            Si e' visto quanto lo fa, forse meno di the

            pirate bay.
            The Pirate Bay non toglie nessun contento che
            viola il copyright, in quanto esiste proprio
            per questo scopo.Come dichiarato in tribunale anche pirate bay elimina su segnalazione, quanto a percentuali di roba illegale probabilmente apple store attualmente batte pirate bay, visto che ci sono anche un sacco di link a roba free.Comunque se preferisci lo possiamo paragonare a megavideo.Ah... Com'e' che chiami tu quelli che si arricchiscono prendendo roba che infrange la licenza ? "ladri" mi sembra... Bhe visto che questi la spacciano a pagamento come li chiameresti: "organizzazione mafiosa" ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2011 16.37-----------------------------------------------------------
          • bleah scrive:
            Re: Apple vergogna!





            Cerchiamo di non mescolare le cose: chi

            pirata




            sono gli utenti, non gli sviluppatori.
            Chi





            viola la licenza sono invece gli




            sviluppatori, non gli utenti.




            In entrambi i casi si tratta di parassiti.







            Quindi Apple e' esattamente nella stessa



            situazione di Megavideo o Pirate



            Bay.





            Con la differenza che Apple quando trova una
            app


            che viola la licenza, la elimina.



            Si e' visto quanto lo fa, forse meno di the

            pirate

            bay.

            The Pirate Bay non toglie nessun contento che
            viola il copyright, in quanto esiste proprio per
            questo
            scopo.quindi apple lucra su dei parassiti che si fanno pagare noi per violare le licenze ?
      • poiuy scrive:
        Re: Apple vergogna!
        Quindi nel caso di licenze Open Source ritieni che a violare la licenza sia colui che mette l'app su app store ed Apple è solo un intermediario.Viceversa se viene violato il copyright allora gli intermediari sono colpevoli.Complimenti Ruppolo.
        • krane scrive:
          Re: Apple vergogna!
          - Scritto da: poiuy
          Quindi nel caso di licenze Open Source ritieni
          che a violare la licenza sia colui che mette
          l'app su app store ed Apple è solo un
          intermediario.
          Viceversa se viene violato il copyright allora
          gli intermediari sono colpevoli.
          Complimenti Ruppolo.Io bloccherei l'ip dell'apple store come hanno fatto con la baia (rotfl)
    • MeX scrive:
      Re: Apple vergogna!
      "OpenLogic ha scoperto che su Android le violazioni di licenza ammontano al 73% mentre su iOS si fermano al 68%."EPIC FAIL
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple vergogna!
        - Scritto da: MeX
        "OpenLogic ha scoperto che su Android le
        violazioni di licenza ammontano al 73% mentre su
        iOS si fermano al
        68%."

        EPIC FAILQuelle sono solo le violazioni di licenza open source.Se contiamo invece le violazioni di licenza di contenuti protetti da copyright, allora vedi come la differenza diventa 10 volte tanto!
        • lordream scrive:
          Re: Apple vergogna!
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: MeX

          "OpenLogic ha scoperto che su Android le

          violazioni di licenza ammontano al 73% mentre su

          iOS si fermano al

          68%."



          EPIC FAIL

          Quelle sono solo le violazioni di licenza open
          source.
          Se contiamo invece le violazioni di licenza di
          contenuti protetti da copyright, allora vedi come
          la differenza diventa 10 volte
          tanto!ruppolo.. il 73% di 100mila fa 73mila ma fatti i conti di quanto è il 68% di 300mila.. non è come la matemagica della apple sai?
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            100 mila ? Esagerato !
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            100 mila ? Esagerato !riSTFU inettohttp://www.ilbloggatore.com/tag1/100000/
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            ... ma io ho un galaxy tab ... inetto
          • collione scrive:
            Re: Apple vergogna!
            allora sei proprio un inetto (rotfl)
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            ... ma io ho un galaxy tab ... inettohumm.. si.. ok.. hai un galaxy tab.. io ho una volvo.. è un altro modo di dire.. cherazzocentra?forse che possedere un galaxy tab ti rende piu intelligente? HAHAHAHAHAHAHA non scherzare su.. hai scritto tu (100 mila ? Esagerato !)mica io
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            Girano tutte e 100 mila sul mio tab ?Adesso ci arrivi ?
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            Girano tutte e 100 mila sul mio tab ?


            Adesso ci arrivi ?lol.. ma secondo te se hai sbagliato acquisto la colpa è mia?.. o sei stupido o sei masochista.. adesso dimmi se hai capito tu il problema.. o forse dal fatto che ci stanno molte piu app sull'applestore che violano la licenza open source tu arrivi a dire "ho il galaxy tab" ti rende talmente intelligente da risultare come la 42?
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            Era per farti capire (ma non l'hai capito) che le 100000 apps di android non girano su tutto l'hw "android" in circolazione.Anzi, ho piu' apps su uno scacatissimo htc da 250 euro piuttosto che sul Tab da 700 euro. Non ci credi ? http://www.samsung.com/us/appstore/genre.do
          • Darwin scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            Era per farti capire (ma non l'hai capito) che le
            100000 apps di android non girano su tutto l'hw
            "android" in
            circolazione.Le apps Android per Android 2x girano su TUTTI i terminali basati su Android 2x.Per la serie legacy (1x) ci sono app apposite.
            Anzi, ho piu' apps su uno scacatissimo htc da 250
            euro piuttosto che sul Tab da 700 euro. Non ci
            credi ?Dipende dalla versione di Android in uso.Questo problema comunque è in via di risoluzione, grazie ad un framework apposito che permetterà di sviluppare app compatibili con tutte le versioni di Android.
          • kinder scrive:
            Re: Apple vergogna!
            Sul Samsung Galaxy TAB (quello che dovrebbe far concorrenza ad iPad) ne ho molte ma molte meno.100000 ma non per tutti
          • Fabrizio scrive:
            Re: Apple vergogna!
            Ti sei bevuto il cervello?Perchè ne avresti di meno di grazia?
    • pippo75 scrive:
      Re: Apple vergogna!
      - Scritto da: panda rossa
      Illegalita' diffusa via app store!Ma non dicevi che copiare era giusto? Non eri tu che dicevi che se uno non vuole farsi copiare i programmi doveva tenerli per se?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2011 19.32-----------------------------------------------------------
    • kinder scrive:
      Re: Apple vergogna!
      Che figura di plutonio che stai facendo ! (anonimo)
    • mura scrive:
      Re: Apple vergogna!
      - Scritto da: panda rossa
      Illegalita' diffusa via app store!
      C'e' proprio da vergognarsi!

      E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e'
      pirateria, quando i primi violatori di licenze
      sono
      loro!Ma te li leggi gli articoli o commenti solo se nel titolo c'è uno nome che odi ?Le violazioni ci sono in tutti gli app store per dispositivi mobile, siano essi per apple o per google e, in percentuale, i numeri sono più grossi sotto android per giunta quindi sei ot sotto tutti i punti di vista.
      • lordream scrive:
        Re: Apple vergogna!
        - Scritto da: mura
        - Scritto da: panda rossa

        Illegalita' diffusa via app store!

        C'e' proprio da vergognarsi!



        E poi sono gli stessi che si lamentano se c'e'

        pirateria, quando i primi violatori di licenze

        sono

        loro!

        Ma te li leggi gli articoli o commenti solo se
        nel titolo c'è uno nome che odi
        ?

        Le violazioni ci sono in tutti gli app store per
        dispositivi mobile, siano essi per apple o per
        google e, in percentuale, i numeri sono più
        grossi sotto android per giunta quindi sei ot
        sotto tutti i punti di
        vista.fammi capire.. il 73% di 100mila è piu alto del 68% di 300mila?.. è la matemagica di apple o la realtà distorta del recinto apple a fartelo credere?
        • kinder scrive:
          Re: Apple vergogna!
          73%
          68%300k
          100kAdesso usa pure questi dati a tuo piacimento.
          • lordream scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: kinder
            73%
            68%

            300k
            100k

            Adesso usa pure questi dati a tuo piacimento.ok.. il 73% di 100mila fa 73 milail 68% di 300mila fa 204mila.. secondo me.. oh.. dico SECONDO ME le applicazioni che violano di piu la licenza open source cosi ad occhio stanno nell'applestore.. ma potrei sbagliarmi visto che le cifre 73000 e 204000 sono cosi simili con tutti questi zeri.. tu cosa ne pensi?.. ops.. scusa la domanda.. a te cosa hanno detto di pensare?
          • Prozac scrive:
            Re: Apple vergogna!
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: kinder

            73%
            68%



            300k
            100k



            Adesso usa pure questi dati a tuo piacimento.

            ok.. il 73% di 100mila fa 73 mila
            il 68% di 300mila fa 204mila..

            secondo me.. oh.. dico SECONDO ME le applicazioni
            che violano di piu la licenza open source cosi ad
            occhio stanno nell'applestore.. ma potrei
            sbagliarmi visto che le cifre 73000 e 204000 sono
            cosi simili con tutti questi zeri.. tu cosa ne
            pensi?.. ops.. scusa la domanda.. a te cosa hanno
            detto di
            pensare?Utilizzando il tuo modo di ragionare si potrebbe dire:L'app store di Apple è quello che contiene il maggior numero di applicazioni che rispettano le licenze: 32% di 300.000 = 96.000Oppure: Il market place di Android è quello che contiene il minor numero di applicazioni che rispettano le licenze: il 27% di 100.000 = 27.000.Pensa: 27.000 applicazioni "legali" per Android contro le 96.000 di Apple. :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 marzo 2011 18.21-----------------------------------------------------------
        • mura scrive:
          Re: Apple vergogna!
          - Scritto da: lordream
          fammi capire.. il 73% di 100mila è piu alto del
          68% di 300mila?.. è la matemagica di apple o la
          realtà distorta del recinto apple a fartelo
          credere?Fammi capire cosa non ti è chiaro nella frase in percentuale i numeri sono più grossi sotto android.Hint: te l'ho messo anche in grassetto ora il tuo cervello di troll ci arriva o continui a sparare XXXXXXX ?
    • iRoby scrive:
      Re: Apple vergogna!
      Non credo sia colpa di Apple... o almeno non completamente.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Apple vergogna!
        diciamo che è un intermediario nel appstore, anche se in teoria dicono che controllano pure i peli del XXXX dello sviluppatore.
Chiudi i commenti