Branson: il futuro è lo streaming

Il geniale miliardario patron di Virgin lancia il proprio jukebox su web: il download appartiene al passato, la soluzione è la musica che si vuole quando la si vuole


Londra – Dimenticate il downloading, il futuro è lo streaming. Parola di sir Richard Branson, l’eccentrico fondatore del Gruppo Virgin che ha ieri lanciato Virgin Digital , la sua visione del mercato musicale nell’era di internet.

L’idea, la stessa su cui da sempre ha puntato anche Napster-Roxio , è che il download, cioè il “possesso” di un brano musicale, sia destinato ad essere soppiantato in una società elettronica e sempre più mobile dall'”uso”. La proposta è cioè quella di un abbonamento mensile che consenta un accesso illimitato ad un catalogo impressionante di musica, che comprende quasi un milione di brani. Un catalogo fortemente caratterizzato dai generi di nicchia, dal Jazz al Blues e via elencando.

Al servizio in streaming è già possibile accedere per una trial di 14 giorni del tutto gratuita.

Virgin Digital secondo Branson è prima di tutto un esempio di quello che diventeranno i jukebox che oggi stanno rivitalizzando l’industria di settore, come l’ iTunes di Apple.

Proprio come iTunes, Virgin non ha dimenticato la necessità di rendere “portabili” i brani, e intende quindi consentire di portare la musica “affittata” anche su “50 diversi tipi di lettori portatili”. Tutti quelli compatibili con la piattaforma Windows Media di Microsoft.

Per cifre non del tutto concorrenziali, ma è una precisa scelta industriale, il nuovo jukebox targato Virgin offre anche il download della propria musica con la possibilità di masterizzare quanto acquistato e con il condimento, ormai immancabile nelle nuove offerte di settore, di una “radioweb” proprietaria.

Ma ciò che secondo Branson dovrebbe riuscire a fare di Virgin Digital un nuovo punto di riferimento sono una serie di funzionalità, come l’esperto di musica che può essere consultato via internet dai clienti.

All’annuncio di Virgin, Apple, leader del settore, ha risposto dichiarando di non aver ancora deciso di aprire un proprio servizio di “musica in affitto”. “D’altra parte – ha dichiarato un dirigente della società di Cupertino – i portafogli dei nostri clienti parlano da soli”. Apple con il suo iTunes ha venduto nel primo anno di attività più di 70 milioni di brani musicali.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alessandrox scrive:
    A proposito del tutto gia' incluso...
    Si dice spesso..."mah che vuoi... IE, media Player ecc.ecc. non te li devi scaricare..."Si N'a §ega... e uno se li tiene cosi' come sono belli bacati? Tanto dovete fare tutti l' aggiornamento prima o poi... e allora i vostri bei 40 50 MB di roba ve li dovete scaricare. E non una tantum... ma un po' di volte all' anno.Ciao Belli.
  • Anonimo scrive:
    La differenza tra nazioni serie...
    ...e le nazioni che sono governate da gente che non capisce un tubo d'informatica:"ICT: ACCORDO MINISTERO COMUNICAZIONI-MICROSOFT PER PROTEZIONE RETI Roma, 28 set. (Adnkronos) - Aumentare il livello di protezione delle reti informatiche e di telecomunicazione per evitare attacchi informatici sempre piu' sofisticati che ogni anno provocano danni a livello mondiale per oltre 50 miliardi di dollari. Questo l'obiettivo del protocollo d'intesa siglato tra Microsoft e il ministero delle Comunicazioni. L'accordo, che e' stato firmato oggi al dicastero dal ministro Maurizio Gasparri e dal Senior Chairman Microsoft Emea e Vice President Microsoft Corporation Umberto Paolucci, ha l'obiettivo di promuovere una serie di attivita' congiunte per sensibilizzare le imprese e gli utenti sul problema della sicurezza informatica e per creare una task force in grado di intervenire in maniera preventiva contro i crimini informatici e gestire in maniera rapida ed efficace eventuali situazioni di crisi. (Eca/Pe/Adnkronos)28-SET-04 12:54"Questo è quello che avviene in Italia.Questo è quello che avviene nella vicina Francia:"Il Ministero della Difesa francese ha deciso di abbandonare la piattaforma Windows e di equipaggiare i circa 600 PC che ha in dotazione con un sistema operativo Open Source sviluppato da MandrakeSoft e un pugno di altre aziende. L'intento è quello di risolvere in maniera radicale i problemi di sicurezza di cui sono afflitti i sistemi operativi di Redmond. Il contratto è stato firmato il 23 settembre e prevede l'investimento di 1 milione di Euro per realizzare l'impresa. Altre informazioni sono disponibili su http://www.mandrakesoft.com/company/press/pr?n=/pr/corporate/2509"Buonanotte Italia
  • Anonimo scrive:
    la razza più odiosa è quella dei burocra
    a me non interessa niente del trust o dell'anti trust: so solo che rendere peggiore una cosa che potrebbe essere migliore è sempre un errore. saranno contenti quei piccoli omuncoli ora che si hanno fatto togliere WMP da windows! bravi. che grande conquista.
    • Anonimo scrive:
      Re: la razza più odiosa è quella dei bur

      contenti quei piccoli omuncoli ora che si
      hanno fatto togliere WMP da windows! bravi.
      che grande conquista.si hanno??? .....ehm, no comment....Non disperarti, caro amico, tanto con il SP2 del "tuo" amato windows XP il WMP te lo installa obbligatoriamente!Nessuno ti separerà mai dal "tuo" adorato player!!(linux)
  • Anonimo scrive:
    Windows Lite?
    Altra bufalata......
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Lite?
      - Scritto da: Anonimo
      Altra bufalata......Speriamo un Windows Lite adatto per giocare leggero e veloce, col supporto all'smp.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Lite?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Altra bufalata......


        Speriamo un Windows Lite adatto per giocare
        leggero e veloce, col supporto all'smp.beh iniziatevi a scordare HL e co.Steam+Cheating Death+TeamSpeak+hl.exe(o atro gioco)considerando che il limite di applicazioni è 3(che saranno Antivirus+Firewall+Antidialer)[andrew]
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Lite?

          considerando che il limite di applicazioni
          è 3(che saranno
          Antivirus+Firewall+Antidialer)be, se non altro non avendo il supporto di rete, av, firewall e antidialer/antispyware non serviranno a molto...in pratica hanno trovato il modo di fare btestare gratis il sistema operativo per l'xbox2...
  • Anonimo scrive:
    VideoLAN... quant'e' bellloooooo....
  • Anonimo scrive:
    Antitrust, decisione insensata
    Chiunque si occupi di informatica con imparzialità non può essere d'accordo con la decisione dell'antitrust, se non altro per le sue modalità.Microsoft è monopolista, e si è voluto sanzionarla. Ma siccome qui in Europa evidentemente la normativa antitrust era inadeguata, si è cercato un cavillo per "incastrarla". Ed è venuta fuori la storia del Media Player.Ma vi rendete conto della portata di questa sentenza? Microsoft è stata condannata perchè ha inserito nei propri sistemi operativi un applicativo integrato. Non perchè complessivamente è monopolista. O meglio è stata punita perchè ha sfruttato la sua posizione di monopolio negli OS per stabilire un monopolio anche nel mercato dei player. E allora? Il monopolio degli OS andava bene e quello dei player no? ma che stronzate sono?Allora guardiamo altri esempi nel panorama informatico, sia hw che sw:- oggi buona parte delle schede madri per il mercato desktop contengono scheda audio, scheda di rete, raid e video integrate: perchè allora non punire i fabbricanti di questi hw dato che sicuramente i fabbricanti di schede dedicate ne risentono un po' (il mercato soho ne risente di sicuro)?- applicativi di uso specifico come Nero per masterizzare contengono altri media player, Nero ha quasi il monopolio nel mercato retail (trovatemi un masterizzatore che non ve lo dia in bundle!) e allora perchè non è sanzionata la Ahead?- Altri OS come MacOS e Linux hanno le stesse caratteristiche integrate di Windows, nel senso che forniscono una suite di software integrato altrettanto ricca: poco importa che sia prodotto da terzi ("3rd party"), di fatto uno che si installa linux ha già tutto nella sua distro e non sta certo a scaricarsi altro sw dedicato.In sostanza mi sembra che questa sentenza sia doppiamente fasulla, perchè primo non punisce universalmente il monopolio sw, ma solo alcuni tipi (introducendo una specie di nuova definizione di "monopolio indotto"), in secondo luogo perchè mi sa tanto di "vendetta" voluta da concorrenti di MS, che non riuscendo a batterla sul campo, si sono alleati per batterla grazie alla commissione europea. (che poi, 500 milioni di euro... sono 1000 miliardi di lire... pensate veramente che il mercato di media player, cioè sw non professionale acquistato in Europa abbia un giro di soldi simile? sto parlando di sw player non professionale, ovviamente, quale wmp è...)Badate, ben venga un giudizio sul monopolio di MS, ma deve essere un giudizio sereno, tout-court (cioè sugli OS e non solo sui media player) e soprattutto non guidato da lobby di perdenti invidiosi (sono straconvinto che se Sun o IBM avessero avuto le stesse possibilità di monopolizzare il mercato di MS l'avrebbero fatto)
    • Anonimo scrive:
      Re: Antitrust, decisione insensata

      Ma vi rendete conto della portata di questa
      sentenza? Microsoft è stata
      condannata perchè ha inserito nei
      propri sistemi operativi un applicativo
      integrato. Non perchè
      complessivamente è monopolista. O
      meglio è stata punita perchè
      ha sfruttato la sua posizione di monopolio
      negli OS per stabilire un monopolio anche
      nel mercato dei player. E allora? Il
      monopolio degli OS andava bene e quello dei
      player no? ma che stronzate sono?
      infatti se avessi letto bene avresti capito che e' punito l' abuso di posizione dominante e non la posizione dominante in se, che il sistema capitalistico/di mercato non dovrebbe gradire (perche' limitanti del mercato stesso) ma non puo' impedirea meno che non si dimostri che la posizione dominante si e' assunta in modo illecito
      - oggi buona parte delle schede madri per il
      mercato desktop contengono scheda audio,
      scheda di rete, raid e video integrate:
      perchè allora non punire i
      fabbricanti di questi hw dato che
      sicuramente i fabbricanti di schede dedicate
      ne risentono un po' (il mercato soho ne
      risente di sicuro)?perche' nessuno dei produttori di schede madri ha una posizione dominante e sfrutta questa posizione per "spingere" una determinata scheda video o audioesistono schede madri con integrate schede di rete da 5 euro e schede gigabit da +di 50 eurola possibilita' di scelta del consumatore e' piu' che salvaguardata
      - applicativi di uso specifico come Nero per
      masterizzare contengono altri media player,
      Nero ha quasi il monopolio nel mercato
      retail (trovatemi un masterizzatore che non
      ve lo dia in bundle!) e allora perchè
      non è sanzionata la Ahead?perche' il monopolio di ahead e' tutt altro che dimostratoed e' da dimostrare l'abuso di tale presunta posizionenon si puo' sanzionare qualcuno solo sulle chiacchiere"trovatemi un masterizzatore che non ve lo dia in bundle!"non sarebbe ammessa come prova in nessun tribunale
      - Altri OS come MacOS e Linux hanno le
      stesse caratteristiche integrate di Windows,
      nel senso che forniscono una suite di
      software integrato altrettanto ricca: poco
      importa che sia prodotto da terzi ("3rd
      party"), di fatto uno che si installa linux
      ha già tutto nella sua distro e non
      sta certo a scaricarsi altro sw dedicato.
      se parti da premesse sbagliate arrivi a conclusioni sconclusionatelinux tra l'altro fa caso a se perche' e' un software open source non riconducibile a nessuna azienda
      In sostanza mi sembra che questa sentenza
      sia doppiamente fasulla, perchè primo
      non punisce universalmente il monopolio sw,che non si puo' punire di per se se acquisito perche' il mercato lo ha voluto
      ma solo alcuni tipi (introducendo una specie
      di nuova definizione di "monopolio
      indotto"), in secondo luogo perchè misi chiama abuso di monopolionon monopolio indottoed e' una fattispecie di reato ben nota
      sa tanto di "vendetta" voluta da concorrenti
      di MS, che non riuscendo a batterla sul
      campo, si sono alleati per batterla grazie
      alla commissione europea. (che poi, 500
      milioni di euro... sono 1000 miliardi di
      lire... pensate veramente che il mercato di
      media player, cioè sw non
      professionale acquistato in Europa abbia un
      giro di soldi simile? sto parlando di sw
      player non professionale, ovviamente, quale
      wmp è...)
      ne ha uno ampiamente piu' grandee nessuna societa puo' spingere la commissione europea ad emettere una condanna basata sul diritto in pratica non basta che Sun dica "MS ruba" perche' si accusi Gates di furto
      Badate, ben venga un giudizio sul monopolio
      di MS, ma deve essere un giudizio sereno,
      tout-court (cioè sugli OS e non solo
      sui media player) e soprattutto non guidato
      da lobby di perdenti invidiosi (sono
      straconvinto che se Sun o IBM avessero avuto
      le stesse possibilità di
      monopolizzare il mercato di MS l'avrebbero
      fatto)e sarebbero state a loro volta sanzionate probabilmentetra l'altro IBM ha anche lei un monopolio, nel settore mainframe, con AS/400 ad esempioma 1 - e' un settore di nicchia, nicchia ricca, ma sempre nicchia2 - e' oggettivamente uno dei migliori sistemi disponibili per quei lavori3 - sono i clienti a non voler cambiare AS/400 con qualcos altro perche' la transizione sarebbe troppo onerosaspero di essere stato chiarobye
      • Anonimo scrive:
        Re: Antitrust, decisione insensata

        infatti se avessi letto bene avresti capito
        che e' punito l' abuso di posizione
        dominante e non la posizione dominante in
        se, che il sistema capitalistico/di mercato
        non dovrebbe gradire (perche' limitanti del
        mercato stesso) ma non puo' impedire
        a meno che non si dimostri che la posizione
        dominante si e' assunta in modo illecito guarda che ho letto bene. il fatto è che l'antitrust americana (la parte non messa a tacere dai $ di Bill) sta agendo sugli OS di MS, quella europea ha tirato fuori questa stupidaggine del media player
        esistono schede madri con integrate schede
        di rete da 5 euro e schede gigabit da +di 50
        euro
        la possibilita' di scelta del consumatore e'
        piu' che salvaguardataCerto, ma allora esistono anche sw media player di vario tipo, non è che se hai installato WMP non puoi installarne altri. Anzi, io ti dirò non lo uso quasi mai, perchè ha molte meno opzioni di altri
        perche' il monopolio di ahead e' tutt altro
        che dimostrato
        ed e' da dimostrare l'abuso di tale presunta
        posizione
        non si puo' sanzionare qualcuno solo sulle
        chiacchiere
        "trovatemi un masterizzatore che non ve lo
        dia in bundle!"
        non sarebbe ammessa come prova in nessun
        tribunaletutt'altro che dimostrato? ok, vai in un negozio, chiedi un masterizzatore in confezione retail e guarda cosa c'è dentro. Una volta poteva capitarti o easy cd creator o nero, adesso solo nero. beh, comunque anche per MS, ci sono tanti che dicono che è impossibile comprare un pc senza windows. Chissà come mai i miei pc erano tutti senza windows quando li ho comprati...basta prendere un assemblato poi.... Quando si valuta windows si compie un errore di fondo: nessuno ti obbliga a comprare un pc con windows integrato, se windows non ti piace puoi fare a meno di comprarlo, basta che ti prendi un pc assemblato. Se compri un PC di una marca, ti adatti al fatto che quella marca ha scelto windows x far andare i suoi pc. Come se ti compri una Fiat sai che devi avere un motore fiat e non puoi avere quello di una BMW.Se poi non ti piace il media player, puoi disinstallarlo, e se non hai palle di disinstallarlo installi un altro player e lo metti di defaulti.... ma che problemi ci sono? Se uno non è capace di fare una cosa simile non è degno di usare un pc, come del resto se uno non è capace di cambiare le marce in una macchina è inadatto a guidarla.
        se parti da premesse sbagliate arrivi a
        conclusioni sconclusionate
        linux tra l'altro fa caso a se perche' e' un
        software open source non riconducibile a
        nessuna aziendaAh no? Red Hat, Suse, IBM, secondo te non sono aziende? pensi ancora che sia solo qualche universitario nel tempo libero che scrive i kernel di linux, le librerie e assembla le distro?
        ne ha uno ampiamente piu' grandeMa va là... ma chi vuoi che spenda una barca di soldi per ascoltarsi un clip formato "realmedia" o simili... ci sono decine di player multimediali gratuiti! Guarda che stiamo parlando di applicativi per il desktop multimediale, neanche per l'home entertainment... è un mercato per il quale pochi spenderebbero una lira...
        e nessuna societa puo' spingere la
        commissione europea ad emettere una condanna
        basata sul diritto
        in pratica non basta che Sun dica "MS ruba"
        perche' si accusi Gates di furtone sei così sicuro? Io non tanto. Non è una cosa così nascosta che Sun & Co avevano fatto un'alleanza contro MS per portarla in tribunale. Alcuni l'hanno portata in tribunale dopo che per mesi o anni ci avevano mangiato su quel monopolio che gli faceva comodo... pensa un po'...
        tra l'altro IBM ha anche lei un monopolio,
        nel settore mainframe, con AS/400 ad esempio
        ma
        1 - e' un settore di nicchia, nicchia ricca,
        ma sempre nicchiail mercato professionale dei DB è SICURAMENTE più ricco del mercato home dei media player, se non altro perchè di mediaplayer gratuiti che fanno le stesse cose di quelli a pagamento (se non di più) ce ne sono a bizzeffe!
        2 - e' oggettivamente uno dei migliori
        sistemi disponibili per quei lavoriOttima motivazione, non c'è che dire... vuol dire che se mediaplayer fosse più figo MS sarebbe assolta? beh, non c'è che dire che come conclusioni sconclusionate anche tu non scherzi!!!!
        3 - sono i clienti a non voler cambiare
        AS/400 con qualcos altro perche' la
        transizione sarebbe troppo onerosaDiciamola in maniera diversa. Molti clienti sono "prigionieri" di AS400, lo butterebbero nel cesso se potessero, ma non possono economicamente permettersi di comprare altro sw e rifare la formazione del personale
        • Anonimo scrive:
          Re: Antitrust, decisione insensata

          guarda che ho letto bene. il fatto è
          che l'antitrust americana (la parte non
          messa a tacere dai $ di Bill) sta agendo
          sugli OS di MS, quella europea ha tirato
          fuori questa stupidaggine del media player
          MS negli USA e' stata punita per aver integrato IE ed aver abusato della sua posizione di monopolio per farlo diventare il browser piu' diffusopoi che IE4 fosse superiore a netscape 4 e' un'altra storiae per le clausole contrattuali con gli OEM mai perche' l'os era il piu' diffuso

          esistono schede madri con integrate
          schede

          di rete da 5 euro e schede gigabit da
          +di 50

          euro

          la possibilita' di scelta del
          consumatore e'

          piu' che salvaguardata

          Certo, ma allora esistono anche sw media
          player di vario tipo, non è che se
          hai installato WMP non puoi installarne
          altri. Anzi, io ti dirò non lo uso
          quasi mai, perchè ha molte meno
          opzioni di altri
          il discorso e' che se ms installa un certo player sta sfruttando il canale commerciale piu' forte che esiste nel mondo dell'informatica, aggratisper altro per distribuire un proprio prodottosono d'accorod che di player ne esistono tanti, ma la legge e' leggeormai ms e' talmente grande che come si muove puo' fare solo dannocome un elefante in una cristalleria

          "trovatemi un masterizzatore che non ve
          lo

          dia in bundle!"

          non sarebbe ammessa come prova in nessun

          tribunale

          tutt'altro che dimostrato? ok, vai in un
          negozio, chiedi un masterizzatore in
          confezione retail e guarda cosa c'è
          dentro. Una volta poteva capitarti o easy cd
          creator o nero, adesso solo nero. e quindi?la pioneer distribuisce neronon un software di masterizzazione prodotto da lei stessae' ben diversoms distribuisce wmp, lo fa ms e lo integra nell'os sviluppato da microsoft, cioe' sempre lei :)
          beh, comunque anche per MS, ci sono tanti
          che dicono che è impossibile comprare
          un pc senza windows. Chissà come mai
          i miei pc erano tutti senza windows quando
          li ho comprati...
          basta prendere un assemblato poi....
          esistono anche masterizzatori bulk senza software in bundle
          Se poi non ti piace il media player, puoi
          disinstallarlo, e se non hai palle di
          disinstallarlo installi un altro player e lo
          metti di defaulti.... ma che problemi ci
          sono? Se uno non è capace di fare una
          cosa simile non è degno di usare un
          pc, come del resto se uno non è
          capace di cambiare le marce in una macchina
          è inadatto a guidarla.
          e' solo un problema di leggi e di norme antitruste' ovvio che puoi usare quello che vuoima sarebbe meglio (anche per MS imho) mettere wmp gratis da scaricare sul sito piuttosto che in bundle con l'os

          se parti da premesse sbagliate arrivi a

          conclusioni sconclusionate

          linux tra l'altro fa caso a se perche'
          e' un

          software open source non riconducibile a

          nessuna azienda

          Ah no? Red Hat, Suse, IBM, secondo te non
          sono aziende? pensi ancora che sia solo
          qualche universitario nel tempo libero che
          scrive i kernel di linux, le librerie e
          assembla le distro?
          sono distributori e impacchettatori di linuxnon lo "fanno" loro, non ne sono proprietariequindi non sono perseguibili in nessun caso

          ne ha uno ampiamente piu' grande

          Ma va là... ma chi vuoi che spenda
          una barca di soldi per ascoltarsi un clip
          formato "realmedia" o simili... ci sono
          decine di player multimediali gratuiti!
          Guarda che stiamo parlando di applicativi
          per il desktop multimediale, neanche per
          l'home entertainment... è un mercato
          per il quale pochi spenderebbero una lira...
          se lo dici te...ti invidio perche' tu conosci il futuro e possiedi la veritaBill Gates sara' diventato lìuomo piu' ricco al mondo per qualche motivose pensi di saperne piu' di lui chiamalo e digli che sta facendo una cazzata e sta buttando i suoi soldi


          in pratica non basta che Sun dica "MS
          ruba"

          perche' si accusi Gates di furto

          ne sei così sicuro? Io non tanto. Non
          è una cosa così nascosta che
          Sun & Co avevano fatto un'alleanza contro MS
          per portarla in tribunale. Alcuni l'hanno
          portata in tribunale dopo che per mesi o
          anni ci avevano mangiato su quel monopolio
          che gli faceva comodo... pensa un po'...
          alleanza per dividere le sese legalinon per far condannare MStrascinarla in tribunale vuol dire sborsare un mucchio di soldie vuol dire che se perdi la causa paghi tutto anche i danni provocati a chi accusiecco perche' si erano alleatenon per "incastrare" MSin europa ci sono ancora i tribunali e i giudici
          il mercato professionale dei DB è
          SICURAMENTE più ricco del mercato
          home dei media player, se non altro
          perchè di mediaplayer gratuiti che
          fanno le stesse cose di quelli a pagamento
          (se non di più) ce ne sono a
          bizzeffe!
          se ancora pensi che i soldi si facciano con i ricavi dei player hai preso un abbaglio mostruoso

          2 - e' oggettivamente uno dei migliori

          sistemi disponibili per quei lavori

          Ottima motivazione, non c'è che
          dire... vuol dire che se mediaplayer fosse
          più figo MS sarebbe assolta? beh, non
          c'è che dire che come conclusioni
          sconclusionate anche tu non scherzi!!!!
          no, ma sarebbe stato senz altro piu' difficile dimostrare che gli utenti non installavano altri player perche' avevano gia wmp integratose fosse stato oggettivamente migliore si poteva sostenere la teoria che fossero gli utenti a volerlo

          3 - sono i clienti a non voler cambiare

          AS/400 con qualcos altro perche' la

          transizione sarebbe troppo onerosa

          Diciamola in maniera diversa. Molti clienti
          sono "prigionieri" di AS400, lo butterebbero
          nel cesso se potessero, ma non possono
          economicamente permettersi di comprare altro
          sw e rifare la formazione del personalee io che ho detto?i clienti non lo cambiano perche' gli costa troppoIBM usa il lock-inma il lock-in e' molto piu' difficile da configurare come reato e quindi punirloMS abusa del monopolio ed e' alla fine sotto gli occhi di tutti che e' cosinon poteva aspettarsi altroma il suo scopo l'ha gia ottenuto5 anni di vacche grasse all'ombra del browser di famigliaora e' tempo di lasciare quel mercato per puntare su qualcos altro
          • Anonimo scrive:
            Re: Antitrust, decisione insensata
            - Scritto da: Anonimo
            e per le clausole contrattuali con gli OEM
            mai perche' l'os era il piu' diffusoin queste due righe c'è una contraddizione intrinseca. il motivo delle cause negli usa era l'aver raggiunto il monopolio in un certo modo. inoltre per quel che riguarda IE a differenza di WMP, IE è molto più integrato nell' OS soprattutto da win98, tanto è vero che è praticamente impossibile disinstallarlo. E inoltre oggigiorno è difficile dire che certe componenti di un OS siano applicativi e non parti integranti di un sistema. Per assurdo si potrebbe dire lo stesso della shell, un OS tipo windows non ha strettamente bisogno della shell se deve essere usato come macchina "da office". E perchè allora non rompere le scatole anche per il supporto alla masterizzazione integrato in xp? Oggigiorno sono sempre di più le cose che un pc ci si aspetta che sappia fare con l'OS installato, c'è poco da fare. Se distribuissero MacOS senza browser e quicktime, a quanti non romperebbe il cacchio?
            ormai ms e' talmente grande che come si
            muove puo' fare solo danno
            come un elefante in una cristalleriadiciamo anche che si è fatta molti nemici, molti a ragione, molti perchè hanno perso e sono invidiosi del fatto che bill gates e paul allen siano tra gli uomini più ricchi del mondo
            la pioneer distribuisce nero
            non un software di masterizzazione prodotto
            da lei stessa
            e' ben diverso
            ms distribuisce wmp, lo fa ms e lo integra
            nell'os sviluppato da microsoft, cioe'
            sempre lei :)cosa c'entra... la creazione di un cartello (o di un duopolio... chiamalo come vuoi) è grave quanto la creazione di un monopolio
            esistono anche masterizzatori bulk senza
            software in bundlecosì non fai altro che darmi ragione...
            e' ovvio che puoi usare quello che vuoi
            ma sarebbe meglio (anche per MS imho)
            mettere wmp gratis da scaricare sul sito
            piuttosto che in bundle con l'osma perchè???? A me rompe le balle ogni volta che installo windows dover installare i powertoys, perchè secondo me dovrebbero essere una parte integrante di windows, come potrebbe tranquillamente esserlo xmleditor (anche se non è certo il top) e come potrebbero esserlo altre mille robe... semmai potrebbero migliorare le opzioni per evitare di installarlo automaticamente (cioè installarlo solo con l'esplicito consenso del cliente) ma perchè non stipare nel cd più roba possibile? che c'è di male...
            sono distributori e impacchettatori di linux
            non lo "fanno" loro, non ne sono proprietarie
            quindi non sono perseguibili in nessun casoehi ehi... le mani sul codice ce lo mettono eccome. Se no, non avrebbero neanche avuto un barlume di fondatezza le accuse di SCO a suo tempo... accusava proprio IBM & company di usare pezzi di Unix dentro a Linux
            ti invidio perche' tu conosci il futuro e
            possiedi la veritaè vero che la gente spende 2 euri per comprare le suonerie obrobriose x i cell, ma onestamente tu spenderesti 15 euri x un player quando gratis ne trovi uno che fa le stesse identiche cose e con la stessa semplicità d'uso? Quanto ai formati, come ho risposto in un altro post, oggi mp3, mpeg e real (e un po' mov) sono standard del multimedia. wmp è tagliato fuori.
            Bill Gates sara' diventato lìuomo
            piu' ricco al mondo per qualche motivo
            se pensi di saperne piu' di lui chiamalo e
            digli che sta facendo una cazzata e sta
            buttando i suoi soldiCome ho detto ancora nell'altro post, Bill Gates si è già sbagliato alla grande su Internet (diceva che non aveva futuro nel 94) e su molte altre cose...
            alleanza per dividere le sese legali
            non per far condannare MS
            trascinarla in tribunale vuol dire sborsare
            un mucchio di soldi
            e vuol dire che se perdi la causa paghi
            tutto anche i danni provocati a chi accusialleanza è... e non mi dire che i CEO di tali ditte non godrebbero come dei porci a vedere Bill col sedere per terra...
            se ancora pensi che i soldi si facciano con
            i ricavi dei player hai preso un abbaglio
            mostruosoappunto, era quello che ho detto. A MS non penso che gliene freghi di WMP se non x cercare di stabilire i suoi standard. Ma abbiamo già visto che fine hanno fatto gli standard JScript, ActiveX, MS Java.... nel cesso....Ergo non fai altro che darmi ragione quando dicevo che la multa x il media player è spropositata e insensata...
            perche' avevano gia wmp integrato
            se fosse stato oggettivamente migliore si
            poteva sostenere la teoria che fossero gli
            utenti a volerlo beh e allora quicktime? Il player più fastidioso del formato più fastidioso del mondo... solo perchè i grafici fanno i fighetti usando il Mac... in confronto a quicktime WMP è favoloso...
            e io che ho detto?
            i clienti non lo cambiano perche' gli costa
            troppo
            IBM usa il lock-in
            ma il lock-in e' molto piu' difficile da
            configurare come reato e quindi punirlo
            MS abusa del monopolio ed e' alla fine sottoMa secondo te, una commissione europea è normale che si accorga di certe cose e non di altre? è normale (piccolo OT) che dopo 5 anni di indagini (e sottolineo 5) dicano che il canone rai è ineccepibile così com'è oggi? Ma vi pare????
          • Anonimo scrive:
            Re: Antitrust, decisione insensata
            Qua tanti parlano ma non hanno capito una cosa...In Windows il codice di WMP e IE è incluso nel codice del sistema operativo, così come parte del codice di Office...Quando installi MacOS puoi decidere se volere Safari e Quicktime o meno, perchè sono applicazioni a parte, di certo ottimizzate per l'uso con il suddetto sistema operativo, ma neanche una riga del loro codice fa parte del sistema operativo vero e proprio...Per Linux il discorso è ancora diverso, Linux è solo il kernel.Tutto le applicazioni, dai windows manager ai player sono cose che decide l'utente di installare, nessuno ti dice di usare bash o zsh, o di usare kde, gnome, windowmaker, fluxbox, ecc.Tu utente decidi cosa usare, tu utente decidi cosa installare.. Quello che vedo io ora sul mio schermo non è Linux, è kde, ed è un desktop manager, se ora decidessi di non volerlo usare più lo disinstallo e sono a posto, Linux è solo il core, e non ha niente a che vedere con quello che ci fai girare sopra, sopravvive anche senza player, browser o desktop manager.Vorrei vedere Windows senza Explorer (non IE, ma proprio explorer.exe :P).E vorrei vedere chi non è soddisfatto non solo elimanare IE e WMP, ma togliere ogni traccia del loro codice da Windows :PConcludo col dire che anche in una distribuzione Linux si trovano applicativi e desktop mnager nei dischi di installazione, può essere giusto distribuire un SO con applicativi, ma non è giusto includerli nel SO.. l'utente deve decidere cosa vuole, non chi produce SW.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antitrust, decisione insensata
            ...premetto che mi intrometto adesso nel discorso...
            IE è molto più integrato nell' OS
            soprattutto da win98, tanto è vero
            che è praticamente impossibile
            disinstallarlo. E inoltre oggigiorno
            è difficile dire che certe componenti
            di un OS siano applicativi e non parti
            integranti di un sistema.mi permetto di "insegnarti" una cosa:lo sai che esiste una versione di WindowsXP che si chiama WindowsXP Embedded??Ebbene, questo OS è esattamente un WindowsXP professional, se non fosse che gli manca Internet Exploder, WMP, OutlookExpress e tante altre "belle" cose (e si accontenta di processori a 400Mhz).Naturalmente funziona, ed è anche molto meno vulnerabile delle altre versioni, pur non potendo fare win update (non avendo IE).Come vedi non sono parti integranti del sistema.
            ehi ehi... le mani sul codice ce lo mettono
            eccome. Se no, non avrebbero neanche avuto
            un barlume di fondatezza le accuse di SCO a
            suo tempo... accusava proprio IBM & company
            di usare pezzi di Unix dentro a LinuxSCO accusa tutto e tutti (tranne MS che la finanzia).Ha anche detto che linux viola brevetti di IBM, che a sua volta ha risposto che non interverrà MAI legalmente contro linux.Inoltre le accuse di SCO non hanno nessun barlume di fondatezza, perchè accusa linux di contenere parti di Unix senza rispettare le licenze, senza contare che egli stesso fino a pochi mesi prima vendeva una distribuzione sotto licenza GPL.Chiunque può mettere le mani sul codice, per qualunque motivo ritenga giusto, o anche solo per studiarlo.
            Quanto ai formati,
            come ho risposto in un altro post, oggi mp3,
            mpeg e real (e un po' mov) sono standard del
            multimedia. wmp è tagliato fuori.Ah si?? Non mi risulta proprio...in effetti sono sempre di più i vari lettori DVD, autoradio, lettori di CD e di MP3 con supporto a WMA.Quello che dovrebbe diventare lo standard, OGG, superiore sotto tutti i punti di vista agli altri formati (e non vincolato da nessun brevetto) non è mai nemmeno menzionato e la maggior parte delle persone non ne conosce nemmeno l'esistenza.
            Come ho detto ancora nell'altro post, Bill
            Gates si è già sbagliato alla
            grande su Internet (diceva che non aveva
            futuro nel 94) e su molte altre cose...diceva anche che nessuno avrebbe mai avuto bisogno di + di 640K di memoria :-P
            alleanza è... e non mi dire che i CEO
            di tali ditte non godrebbero come dei porci
            a vedere Bill col sedere per terra...ci stra-stra-stra-godrei anche io!
            standard JScript, ActiveX, MS
            JavaMS Java sarebbe uno standard?????E questa dove l'hai sentita??
            in
            confronto a quicktime WMP è
            favoloso.....e in confronto a iTunes???Saluti
    • Anonimo scrive:
      certo che ha importanza!
      - Scritto da: Anonimo
      (che poi, 500 milioni di euro... sono 1000 miliardi di
      lire... pensate veramente che il mercato di
      media player, cioè sw non
      professionale acquistato in Europa abbia un
      giro di soldi simile? sto parlando di sw
      player non professionale, ovviamente, quale
      wmp è...)certo che lo ha!se non lo capisci è solo colpa della tua visione limitata dell'informatica.Se WMP divenisse lo standard di mercato tutti player dovrebbero pagare delle licenze a M$.I lettori MP3 non esisterebbe più.Esisterebbero solo lettori WMP, così come i DVD-WMP da casa.Per encodare un filmato dovresti comprare il software M$ (dato che il player non encoderebbe) Ed il satellite? anche li si gioca una partita importante sui formati... ed i CELLLARI WMP?????Insomma si tratta del più grosso business dei prossimi anni, e c'è il rischio di andare incontro ad un "Grande Fratello" di nome M$....(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: certo che ha importanza!


        certo che lo ha!

        se non lo capisci è solo colpa della
        tua visione limitata dell'informatica.Scusami, signore supremo onniscente dell'informatica
        Se WMP divenisse lo standard di mercato
        tutti player dovrebbero pagare delle licenze
        a M$.

        I lettori MP3 non esisterebbe più.
        Esisterebbero solo lettori WMP, così
        come i DVD-WMP da casa.
        Per encodare un filmato dovresti comprare il
        software M$ (dato che il player non
        encoderebbe)
        Ed il satellite? anche li si gioca una
        partita importante sui formati...
        ed i CELLLARI WMP?????Ma chi ti vieta di usare gli mp3 o tutti i formati che vuoi?Se seguissi l'informatica negli ultimi 10 anni ti renderesti conto che tranne per aver lanciato il pc desktop (che cmq non è da poco!!!!!!!) è sempre stata MS a rincorrere il mercato e non viceversa.Nel 92 o 94 Bill Gates aveva detto che internet non serviva a niente ed era destinata al fallimento. Poi si è dovuto ricredere. Poi ha provato a dire la sua su mp3 e mpeg, con wmp e avi... e sappiamo che fine ha fatto...
        Insomma si tratta del più grosso
        business dei prossimi anni, e c'è il
        rischio di andare incontro ad un "Grande
        Fratello" di nome M$....mamma mia... siete fissati con 'ste robe.... Il bello è che siete tutti lì a preoccuparvi di essere spiati però non fate a meno della tecnologia neanche per andare al cesso. Avete paura che MS veda il 15° numero del vostro codice seriale di windows e non vi fate problemi a tenere acceso perennemente il cell, che permette al vostro gestore di sapere in qualunque momento dove cavolo siete....
        • Anonimo scrive:
          Re: certo che ha importanza!
          - Scritto da: Anonimo
          Ma chi ti vieta di usare gli mp3 o tutti i
          formati che vuoi?Microsoft.Se dovesse spazzare via (grazie anche a palladium prossimo venturo) tutti i concorrenti commerciali.
          Se seguissi l'informatica negli ultimi 10
          anni ti renderesti conto che tranne per aver
          lanciato il pc desktop (che cmq non è
          da poco!!!!!!!) è sempre stata MS a
          rincorrere il mercato e non viceversa.su questo hai ragione, ma poi una volta raggiunto, gli ha messo un carota in *ulo e adesso ci va a passeggio...
          Nel 92 o 94 Bill Gates aveva detto che
          internet non serviva a niente ed era
          destinata al fallimento. vero, ma poi ? dopo che Exploder ha preso il sopravvento cosa è successo? niente... ...tu continui a navigare esattamente come nel 92, perchè a M$ piace così, l'innovazione su Internet si è fermata... ed è la concorrenza che deve per forza di cosa confrontarsi (ed essere compatibile) con Exploder...Pensa che bello se al posto di Word e office avessero inventato una suite tutta basata su internet, centralizzata e senza costi di licenze per ogni utente...e poi dimmi 10 differenze sostanziali e non di figura tra Exploder4 ed Exploder6...
          Poi si è dovuto ricredere. faresti meglio a ricrederti tu...
          Poi ha provato a dire la
          sua su mp3 e mpeg, con wmp e avi... e
          sappiamo che fine ha fatto... ma palladium è ancora in via di sviluppo e M$ per fortuna non ha il dominio anche in questo settore altrimenti addio...se non facesse più lettori mp3 ma solo WMA tu che faresti?

          Insomma si tratta del più grosso

          business dei prossimi anni, e c'è il

          rischio di andare incontro ad un "Grande

          Fratello" di nome M$....

          mamma mia... siete fissati con 'ste robe....
          Il bello è che siete tutti lì
          a preoccuparvi di essere spiati però
          non fate a meno della tecnologia neanche per
          andare al cesso. Avete paura che MS veda il
          15° numero del vostro codice seriale di
          windows e non vi fate problemi a tenere
          acceso perennemente il cell, che permette al
          vostro gestore di sapere in qualunque
          momento dove cavolo siete....quindi il concetto che vuoi esprimere e che se lo prendi in *ulo da Telecom è inutile fare tante storie se anche la M$ vuole accomodarsi? ...contento tu..(apple)
    • gerry scrive:
      Re: Antitrust, decisione insensata
      - Scritto da: Anonimo
      sono 1000 miliardi di
      lire... pensate veramente che il mercato di
      media player, cioè sw non
      professionale acquistato in Europa abbia un
      giro di soldi simile? sto parlando di sw
      player non professionale, ovviamente, quale
      wmp è...)La produzione sta pensando ai nuovi formati digitali da usare per distribuire i media in futuro.Se tu abitui la gente adesso ad usare MP, vorrano media player anche nel cellofono e nello stereo di casa.La M$ deve beccarsi il mercato, è molto importante e potenzialmente redditizio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Antitrust, decisione insensata
        - Scritto da: gerry
        La produzione sta pensando ai nuovi formati
        digitali da usare per distribuire i media in
        futuro.
        Se tu abitui la gente adesso ad usare MP,
        vorrano media player anche nel cellofono e
        nello stereo di casa.
        La M$ deve beccarsi il mercato, è
        molto importante e potenzialmente
        redditizio.ok, resta il fatto che quando si parla di audio il nome che viene in mente a tutti è mp3, quando si parla di video è mpeg, quando si parla di streaming audio è real. nessuno è di MS. Windows vuole lanciare il proprio media center o i telefonini con sw MS installato? beh se non supportano questi tre formati non decolleranno, perchè la gente li chiederà!
        • Anonimo scrive:
          Re: Antitrust, decisione insensata

          Windows vuole lanciare il proprio media
          center o i telefonini con sw MS installato?
          beh se non supportano questi tre formati non
          decolleranno, perchè la gente li
          chiederà!Sbagliato, perchè li metteranno anche se la gente NON li chiederà. E li faranno diventare standard....mai provato a comprare un notebook senza win???
  • Anonimo scrive:
    Mediaplayer: perché ?
    VideoLanwww.videolan.org
    • Anonimo scrive:
      Re: Mediaplayer: perché ?

      www.videolan.orgHai ragione per il VLC invece di mediaplayer, ma il resto?Qualcuno consigliava Linux Media Center, se uno ha voglia di rivoluzionare il proprio PC.In rete ho trovato TVoon freeware: http://www.tvoon.com/index.phpQualcuno lo conosce? E' valido?Fabio
  • Anonimo scrive:
    Ma non serve....
    ...c'è ReactOS !www.reactos.org
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non serve....
      - Scritto da: Anonimo
      ...c'è ReactOS !
      www.reactos.orgBeh vabbè... voglio vedere cosa ci gira sopra però...
  • Anonimo scrive:
    Decisione dell'antitrust
    Diciamo che microsoft tolga alcune funzioni da windows e tiri fuori un nuovo S.O. più leggero e, soprattutto,   con la facoltà di scelta del browsaer da installare nel pc; ma è veramente così? NO, se uno degli elementi chiave dell'inchiesta che ha portato alla decisione dell'antitrust di Bruxelles è la piattaforma Media di Windows , o meglio Media Player , è palese (imho) che sotto a questa falsa presa di posizione dei membri della commissione europea dell?antitrust, c?è l?interesse loro e e delle aziende che operano nel settore multimediale, no di certo la giusta causa per la salvaguardia dei diritti dell?utenza . P.S.Alla redazione: carina l'icona :D==================================Modificato dall'autore il 28/09/2004 13.40.11
    • Anonimo scrive:
      Re: Decisione dell'antitrust
      - Scritto da: nessuno53
      (imho) che sotto a questa falsa presa di
      posizione dei membri della commissione
      europea dell?antitrust, c?è
      l?interesse loro e e delle aziende che
      operano nel settore multimediale, no di
      certo la giusta causa per la salvaguardia
      dei diritti dell?utenza .
      nondimeno la direzione è giusta. Si tarta di intensificare le richieste di garanzia per un mercato più libero
  • Anonimo scrive:
    ...e intanto...
    ICT: ACCORDO MINISTERO COMUNICAZIONI-MICROSOFT PER PROTEZIONE RETI Roma, 28 set. (Adnkronos) - Aumentare il livello di protezione delle reti informatiche e di telecomunicazione per evitare attacchi informatici sempre piu' sofisticati che ogni anno provocano danni a livello mondiale per oltre 50 miliardi di dollari. Questo l'obiettivo del protocollo d'intesa siglato tra Microsoft e il ministero delle Comunicazioni. L'accordo, che e' stato firmato oggi al dicastero dal ministro Maurizio Gasparri e dal Senior Chairman Microsoft Emea e Vice President Microsoft Corporation Umberto Paolucci, ha l'obiettivo di promuovere una serie di attivita' congiunte per sensibilizzare le imprese e gli utenti sul problema della sicurezza informatica e per creare una task force in grado di intervenire in maniera preventiva contro i crimini informatici e gestire in maniera rapida ed efficace eventuali situazioni di crisi. (Eca/Pe/Adnkronos)28-SET-04 12:54http://www.adnkronos.it/IGNDispacci/20040928/ADN20040928125457.htm
    • reflection scrive:
      Re: ...e intanto...
      MWAHAHA, Ora si che ci sono concrete possibilita' di crackare tutte le sicurezze informatiche dello stato italiano... Qualcuno di capace si metta al lavoro, io sono un povero sistemista senza pretese :)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e intanto...
        - Scritto da: reflection
        MWAHAHA, Ora si che ci sono concrete
        possibilita' di crackare tutte le sicurezze
        informatiche dello stato italiano...
        Qualcuno di capace si metta al lavoro, io
        sono un povero sistemista senza pretese :)Così finalmente sapremo la verità su Ustica :-)
  • giallu scrive:
    pesante sanzione economica???
    497M di euro sono una "pesante sanzione economica" per molte aziende, ma non certo per Microsoft. Praticamente li hanno multati per l'equivalente di 5 giorni di fatturato...Provare per credere:http://www.microsoft.com/italy/stampa/articolo_sez39info1675.htm
  • Anonimo scrive:
    Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!!!!!
    Gratis e funzionante!!!!!!!:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Gratis e funzionante!!!!!!!
      :)O se si vuole, a pagamento con supporto e manuali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Gratis e funzionante!!!!!!!
      :)gratis è sicuro, funzionante e soprattutto utile un po' menole cose gratis puzzano, preferisco pagare 70 - 80 euro per windows xp ed avere un ottimo prodotto e tanta assistenza tecnicaperchè non rendono più leggere le distribuzioni linux che incorporano roba tipo 20 calcolatrici (tutte inutili), 35 word processor (tipo notepad di windows), 74 browser preistorici (unica eccezione fa mozilla, ma è lento e pesante)...insomma, windows è un prodotto che meglio rappresenta l'ingegno umano... è davvero un peccato distruggerlo, non è infatti colpa sua se la concorrenza non esiste oppure è indietro di 15 - 20 anni
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Gratis e funzionante!!!!!!!

        :)

        gratis è sicuro, funzionante e
        soprattutto utile un po' meno

        le cose gratis puzzano, preferisco pagare 70
        - 80 euro per windows xp ed avere un ottimo
        prodotto e tanta assistenza tecnica

        perchè non rendono più leggere
        le distribuzioni linux che incorporano roba
        tipo 20 calcolatrici (tutte inutili), 35
        word processor (tipo notepad di windows), 74
        browser preistorici (unica eccezione fa
        mozilla, ma è lento e pesante)...

        insomma, windows è un prodotto che
        meglio rappresenta l'ingegno umano...
        è davvero un peccato distruggerlo,
        non è infatti colpa sua se la
        concorrenza non esiste oppure è
        indietro di 15 - 20 anniPrima di sparare c@77@te studiare un po di storia dell'informatica ? Forse si illuminirebbe la mente su chi ha copiato chi e su chi è in ritardo di 15-20 anni sulla concorrenza, ma vince a son di M$ (che avete capito...significa Milioni di $(D)ollari:) !)....
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Gratis e funzionante!!!!!!!

        :)

        gratis è sicuro, funzionante e
        soprattutto utile un po' menoFunzionante sicuro. Utile dipende... se studi i meccanismi di propagazione dei virus certamente Linux non ti serve. Se invece usi il PC normalmente allora nel 90% dei casi Linux potrebbe soddisfare le tue esigenze.
        le cose gratis puzzano, preferisco pagare 70
        - 80 euro per windows xp ed avere un ottimo
        prodotto e tanta assistenza tecnicaPeccato che con Microsoft l'unica cosa sicura sono i 70-80 Euro...
        perchè non rendono più leggere
        le distribuzioni linux che incorporano roba
        tipo 20 calcolatrici (tutte inutili), 35
        word processor (tipo notepad di windows), 74
        browser preistorici (unica eccezione fa
        mozilla, ma è lento e pesante)...Esistono distribuzioni molto corpose dove troverai le tue 20 calcolatrici, che comunque non sei obbligato ad installare, e distribuzioni dove si è preferito limitare le opzioni a disposizione a vantaggio di un'installazione più immediata. Questione di scelte... Riguardo ai browser... l'unico preistorico che conosco è IExplorer... Gli altri sono tutti migliori (Mozilla, Firefox, Konqueror, Galeon, Epipany).
        insomma, windows è un prodotto che
        meglio rappresenta l'ingegno umano...Poveri noi...
        è davvero un peccato distruggerlo,Ma chi lo vuole distruggere. Semplicemente non vogliamo che ci venga imposto.
        non è infatti colpa sua se la
        concorrenza non esiste oppure è
        indietro di 15 - 20 anniNo. Infatti è colpa della politica Microsoft...
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Quanti di voi considerano fantastico un
        programmino che fa quattro cose semplici
        semplici che hanno imparato subito ad
        utilizzare rispetto ad un programma che fa
        tutto ma richiede lo studio di un manuale ?c'è una terza via...gli sviluppatori Linux dovrebbero per un attimo (alzare i loro occhi spesso un po troppo "presi" ed "arroganti" verso tutto ciò che non è linux) e guardare quello che ha realizzato Apple in questi ultimi anni dando un'interfaccia facile ed intuitiva ad un software come Apache e non solo...http://www.apple.com/server/macosx/tutta la potenza di Apache in un software imbarazzantemente facile da usare se confrontato ad ISS, vi assicuro che se (facendo come Apple) su Linux si mischiassero facilità di installazione e gestione (con tutti i limiti del caso) alla potenza del software open... beh M$ avrebbe davanti a se anni duri...(apple)(linux)
      • carobeppe scrive:
        Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!

        le cose gratis puzzano, preferisco pagare 70
        - 80 euro per windows xpperché pagare 70 80 euro per windows xp? perchè mettere linux? chi vuole intendere intenda...
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Gratis e funzionante!!!!!!!

        :)

        gratis è sicuro, funzionante e
        soprattutto utile un po' meno

        le cose gratis puzzano, preferisco pagare 70
        - 80 euro per windows xp ed avere un ottimo
        prodotto e tanta assistenza tecnica

        perchè non rendono più leggere
        le distribuzioni linux che incorporano roba
        tipo 20 calcolatrici (tutte inutili), 35
        word processor (tipo notepad di windows), 74
        browser preistorici (unica eccezione fa
        mozilla, ma è lento e pesante)...

        insomma, windows è un prodotto che
        meglio rappresenta l'ingegno umano...
        è davvero un peccato distruggerlo,
        non è infatti colpa sua se la
        concorrenza non esiste oppure è
        indietro di 15 - 20 anninon c'è che dire... ti hanno standardizzato! :|invece de massacrarti di brodini rincorri l'ultimo neuroneche forse ce la fai ancora a prenderlo (nn ce la fa, nn ce la fa)
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, puo` cambiare in LINUX !!!!!!!!!!!!!
      Quoto. Il problema però non è quello che si può dedurre leggendo i post in risposta, difatti Linux è altamente modulabile, e interamente scalabile. Per quanto concerne l'assistenza, non è da paragonare assolutamente a Microsoft, ma non nel senso buono della cosa. Difatti, come giustamente faceva notare qualcuno, l'assitenza Ms è ultracostosa e spesso palesemente inutile. Linux dal canto suo, non ha un'assistenza più efficiente, ma può contare su milioni di "adepti" che hanno la possibilità di maneggiare il codice sorgente, scovando e risolvendo il problema. Di conseguenza basta frequentare un forum ben nutrito, e si trovano TUTTE le soluzioni che servono. Cosa che sinceramente non posso dire di Ms.Comunque, senza divagare oltre...posso solo dire che Ms ha ottenuto quello che voleva, ossia NON prodotti di qualità, ma semplicemente ha "addomesticato" gli utenti. Non fraintendetemi, ma quanti di voi avrebbero la voglia di buttare via tutto e ricominciare a studiare un'altro sistema operativo ? credo pochi...su questo conta Microsoft, e sembra che conti bene.Per quanto riguarda Bill....bè....posso solo dire che lo ritengo solo un piccolo ladruncolo fortunato, che pagando una miseria un programma (D.O.S.)di cui probabilmente nemmeno lui capiva un'accidenti, è riuscito ad arricchirsi. Poi ha copiato l'interfaccia grafica di Apple (che a sua volta aveva rubato l'idea alla Xerox) e ha creato Windows....insomma...con due colpi ben riusciti, e un pò di culo (Ibm) è diventanto ricco.
  • Anonimo scrive:
    Vorrei ricordarv i che :
    1°Monti è stato "scomunicato" da Berlusconi... (io mi chiedo ancora il perchè...... :@) (http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3314)2°Il suo incarico,molto probabilmente,finirà PRIMA che cominci la "fase 2" del processo.... (io mi chiedo perchè...... :@) 3°S.Giorgio Monti ha,non ostante tutto,iniziato una "nuova battaglia" contro il dragone M$, ma non mi sembra di averlo letto qui su P.I. (io mi chiedo ancora il perchè...... :@) (http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3343)4°Le promesse di M$ valgono come quelle di un qualsiasi politico in fase pre-elettorale.5° L'Antitrust dovrebbe attuare la stessa politica,sempre verso M$,anche per IE (che è uno scandalo) e OE.Barone dello Zwanlandshire(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vorrei ricordarv i che :
      - Scritto da: Anonimo
      1°Monti è stato "scomunicato" da
      Berlusconi... (io mi chiedo ancora ilSi ma che c'entra?
      2°Il suo incarico,molto
      probabilmente,finirà PRIMA che
      cominci la "fase 2" del processo.... (io mi
      chiedo perchè...... :@) Funziona cosi', sono le regole delle nomine in Commissione
      3°S.Giorgio Monti ha,non ostante
      tutto,iniziato una "nuova battaglia" contro
      il dragone M$, ma non mi sembra di averlo
      letto qui su P.I. A parte che l'ho letta proprio qui ;)http://punto-informatico.it/p.asp?i=49354ma chi e' Giorgio Monti?
      4°Le promesse di M$ valgono come quelle di
      un qualsiasi politico in fase
      pre-elettorale.Che vorrebbe dire (dico relativamente alla notizia) ?
      5° L'Antitrust dovrebbe attuare la stessa
      politica,sempre verso M$,anche per IE (che
      è uno scandalo) e OE.Che e' quello che ha fatto
      Barone dello Zwanlandshire
      (linux)AHhhhh ecco ecco. Ma davvero hai bisogno di firmarti "Linux" ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vorrei ricordarv i che :

        AHhhhh ecco ecco. Ma davvero hai bisogno di
        firmarti "Linux" ? Effettivamente PI poteva risparmiarsi quei cosetti con il cuoricino rosso che appare...
    • reflection scrive:
      Re: Vorrei ricordarv i che :
      - Scritto da: Anonimo
      1°Monti è stato "scomunicato" da
      Berlusconi... (io mi chiedo ancora il
      perchè...... :@)
      (www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=331Su su, fai il bravo, lo sanno tutti che Buttiglione e' stato nominato come italiano alla commissione per motivi politici (aka tenere l'UDC nel governo)...Non mescoliamo l'astrofisica con la speleologia, te prego!
  • Anonimo scrive:
    Pero' l' idea e' buona...
    Anch' io non credo lo installero' mai (uso VLC per i video, imho molto medio e tremendamente piu' leggere di WMP) inoltre: ma bisogna installare XP da capo per far funzionare Media Center?Tuttavia l' idea e' buona: l'idea del comando a distanza e' proprio quello che ci voleva per chi vuole usare il PC come televisore/registratore; inoltre - se ho capito bene - media center cattura i programmi TV (come? Ho visto il demo ma forse e' solo valido per gli Usa).Mi chiedo: non esistono altri software in commercio che hanno le stesse funzioni del media center (menu di scelta tv, radio,video,musica, ecc con telecomando) ma ti permettono di scegliere l'applicazione di playing, streaming/recording che vuoi tu?Grazie dell' infoFabio
    • Anonimo scrive:
      Re: Pero' l' idea e' buona...
      cerca su google "linux media center"buona lettura
      • Anonimo scrive:
        Re: Pero' l' idea e' buona...
        - Scritto da: Anonimo
        cerca su google "linux media center"
        buona letturaE grazie, ma mi tocca reinstallare il s.o...Intendevo qualcosa per Windows (non voglio entrare in polemica su cosa sia meglio, metti che sia per pigrizia mia di non voler reinstallare un altro s.o. ne' impararlo al momento)Scusate per "cattura video" intendevo la visualizzazione dei programmi TV, la guida TV che ho visto sul Demo del Media Center. Avete idea di come avvenga/come funziona?E' possibile solo in Us?
    • Anonimo scrive:
      Re: Pero' l' idea e' buona...
      - Scritto da: Anonimo
      Anch' io non credo lo installero' mai (uso
      VLC per i video, imho molto medio e
      tremendamente piu' leggere di WMP) inoltre:
      ma bisogna installare XP da capo per far
      funzionare Media Center?
      Tuttavia l' idea e' buona: l'idea del
      comando a distanza e' proprio quello che ci
      voleva per chi vuole usare il PC come
      televisore/registratore; inoltre - se ho
      capito bene - media center cattura i
      programmi TV (come? Ho visto il demo ma
      forse e' solo valido per gli Usa).

      Mi chiedo: non esistono altri software in
      commercio che hanno le stesse funzioni del
      media center (menu di scelta tv,
      radio,video,musica, ecc con telecomando) ma
      ti permettono di scegliere l'applicazione di
      playing, streaming/recording che vuoi tu?

      Grazie dell' info
      FabioGuardate che PC "da salotto" con funzioni multimedia attivabili da telecomando esistono già da tempo ... così come esistono schede grafiche multimediali vendute insieme al telecomando ed al software per farlo funzionare.Questo per tacer del fatto che software per costruire sistemi multimediali all-in-one interamente guidati da telecomando esistono anche su Linux, come per es. Freevo. Il prodotto di Microsoft sarà anche buono (io non lo so) ma non si dica che è una innovazione.SalutiProspero
  • Anonimo scrive:
    pensiero stupendo
    "un danno irreparabile" per un monopolista scorretto è un autentico vantaggio economico per un intero mercato, schiacciato da quel monopolista. Quel "danno" produce l'handicap necessario a pianare almeno un minimo di angherie cui il mercatro è stato sottoposto dal monopolio Microsoft, arraffone e pasticcioneErgo: siamo sulla strada giusta.Per il resto, quando winxp lite sarà commercializzato anche in UE (e non solo in mercati asiatici o similari), si potrà parlare di atteggiamento mutato. Per ora, "calma e gesso"
    • TADsince1995 scrive:
      Re: pensiero stupendo
      - Scritto da: Anonimo
      "un danno irreparabile" per un monopolista
      scorretto è un autentico vantaggio
      economico per un intero mercato, schiacciato
      da quel monopolista. Quel "danno" produce
      l'handicap necessario a pianare almeno un
      minimo di angherie cui il mercatro è
      stato sottoposto dal monopolio Microsoft,
      arraffone e pasticcioneSono d'accordo, ma ricordiamoci che 497 milioni di dollari sono solo l'8% del fatturato di Microsoft nella sola Unione Europea! Questo significa che quest'azienda cancerogena fattura 6212,5 milioni di dollari solo in UE. Non oso immaginare quale possa essere l'indecente fatturato mondiale! Danno irreparabile? Io non sono un esperto di economia, sicuramente avranno anche enormi spese, ma penso che con 497 milioni di dollari ci paghino i buoni pasto ai dipendenti...
      Ergo: siamo sulla strada giusta.Anche io lo penso. Finalmente il più grande male della storia dell'informatica sta cominciando a cedere. Non fallirà mai purtroppo, ma almeno si toglie un po' dalle scatole e fa respirare gli altri.
      Per il resto, quando winxp lite sarà
      commercializzato anche in UE (e non solo in
      mercati asiatici o similari), si
      potrà parlare di atteggiamento
      mutato. Per ora, "calma e gesso"E secondo te un WinXP lite che successo può avere in UE??? Senza rete e con un multitasking mutilato non lo metteranno nemmeno nei PC alle elementari. E chissà, forse qualche mente illuminata comincerà a installare qualcos'altro...... (linux)TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: pensiero stupendo
        Volevo ricordare che lo zio BILL ha fatto lo sborone con 497 milioni di dollari di multa:PAGATA IN CONTANTI !!!!! NN SO SE RENDO L'IDEA!!!!Xp lite è un vero bidone ......... mi sa che mi tocca iniziare ha studiare linux !! :-D(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: pensiero stupendo
          -
          mi sa che mi tocca iniziare ha studiare
          linux !! Mi sa che ti tocca iniziare A studiare l'italiano invece....
      • reflection scrive:
        Re: pensiero stupendo
        - Scritto da: Anonimo
        non ne sarei così sicuro. WinXp Home
        è una ciofega, eppure viene
        installato moltissimo proprio perché
        è il prodotto monopolistico di minima
        spesa.Quello pseudo sistema operativo non e' certo di minima spesa confrontato con altri OS. Credo che anche un bundle da 100k licenze ad un'azienda come Acer o chi per loro venga a costare almeno almeno 50$ a licenza.Il problema e' che se non c'e' Windows, il gregge di pecore perde il pastore... (e non parlo di quello di The Games Machine)
        • Anonimo scrive:
          Re: pensiero stupendo

          Quello pseudo sistema operativo non e' certo
          di minima spesa confrontato con altri OS.
          Credo che anche un bundle da 100k licenze ad
          un'azienda come Acer o chi per loro venga a
          costare almeno almeno 50$ a licenza.
          Il problema e' che se non c'e' Windows, il
          gregge di pecore perde il pastore... (e non
          parlo di quello di The Games Machine)Vero, certi SO non li vogliamo neppure aggratis
        • paulatz scrive:
          Re: pensiero stupendo
          - Scritto da: reflection
          Credo che anche un bundle da 100k licenze ad
          un'azienda come Acer o chi per loro venga a
          costare almeno almeno 50$ a licenza.Cracando di ottenere il rimborso di Windows Paolo Attivissimo aveva scoperto che, per gli Acer il costo delle licenze windows OEM è di 60$.Questo il link:http://www.attivissimo.net/rimborso_windows/istruzioni.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: pensiero stupendo

        Sono d'accordo, ma ricordiamoci che 497
        milioni di dollari sono solo l'8% delper quanto per Gates 500 milioni di dollari siano come per me lo stipendio di una settimana, 8% del fatturato annuo non lo definirei poco
      • Anonimo scrive:
        Re: pensiero stupendo
        - Scritto da: Anonimo
        Su, sii sincero, tu te lo compreresti? Senza
        nessuna polemica, ma è inaccettabile,
        è come una macchina che può
        andare al massimo a 30 km/h e non può
        andare in autostrada. Tu te la compreresti?io no, ma io non devo limitare utenti in una scuola, in un istituto in un albergo, ecc.. Chi ha queste esigenze potrebbe volerlo proprio per queste limitazioni
  • Anonimo scrive:
    SI , puo' cambiare !!!!
    Basta che si compri una versione open di Lunux e getti tutto il resto..... Scusate ma non ho resistito
  • Anonimo scrive:
    Forse non tutti sanno che....
    ...Quentin Tarantino usa windows.da li il titolo del film KILL BILL :DALK
    • reflection scrive:
      Re: Forse non tutti sanno che....
      - Scritto da: Anonimo
      ...Quentin Tarantino usa windows.

      da li il titolo del film KILL BILL :D

      ALKSi ma io di Pinguini Assassini armati di alabarda non ne ho visti... A meno che non inventano una distro di linux chiamata "THE BRIDE"...
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse non tutti sanno che....
        - Scritto da: reflection

        - Scritto da: Anonimo

        ...Quentin Tarantino usa windows.



        da li il titolo del film KILL BILL :D



        ALK

        Si ma io di Pinguini Assassini armati di
        alabarda non ne ho visti... A meno che non
        inventano una distro di linux chiamata "THE
        BRIDE"...Compra un paio di occhiali!... credimi ne hai molto bisogno! :-D
        • reflection scrive:
          Re: [OT] Forse non tutti sanno che....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: reflection



          - Scritto da: Anonimo


          ...Quentin Tarantino usa windows.





          da li il titolo del film KILL BILL
          :D





          ALK



          Si ma io di Pinguini Assassini armati di

          alabarda non ne ho visti... A meno che
          non

          inventano una distro di linux chiamata
          "THE

          BRIDE"...

          Compra un paio di occhiali!... credimi ne
          hai molto bisogno! :DAZZO! L'ARMATA DEI PINGUINI ASSASSINI!!! SI STANNO DIRIGENDO A REDMOND!!! SONO ARMATI FINO AI DENTI!!!La cosa problematica e' che pure il Dipartimento della Difesa americana usa mainframe su cui gira Linux quindi la guerra sara' lunga e faticosa. Avessero avuto server Windows sarebbe stato KO immediato :o
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Forse non tutti sanno che....

            La cosa problematica e' che pure il
            Dipartimento della Difesa americana usa
            mainframe su cui gira Linux quindi la guerra
            sara' lunga e faticosa. Avessero avuto
            server Windows sarebbe stato KO immediato :oStrano: mi risultava avessero dei server sgi con IRIX...
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse non tutti sanno che....
        - Scritto da: reflection

        - Scritto da: Anonimo

        ...Quentin Tarantino usa windows.



        da li il titolo del film KILL BILL :D



        ALK

        Si ma io di Pinguini Assassini armati di
        alabarda non ne ho visti... A meno che non
        inventano una distro di linux chiamata "THE
        BRIDE"...Beh, di sicuro Bill non lo ammazzi con una mela bacata.....
  • Crazy scrive:
    Se io posseggo una azienda, posso...
    CIAO A TUTTISe io posseggo una azienda, posso fare cio` che voglio con i miei prodotti.Io queste cose non le capisco proprio, io faccio un Sistema Operativo e come offerta commerciale se lo comperi, ti ci includo una dose di altri Software.Non c'e` nulla di male.In particolare, il Media Player, non sei mica obbligato ad utilizzarlo.Se vuoi ti installi il Real, Quick Time, WinAmp, Power DVD e tanti altri.L'unica rottura e` che te li devi scaricare, ma quando ho tempo me li scarico.Io, quando installo Windows XP, so che e` gia` pronto a fare tutto per l'80%, perche` impedire di inserirci anche il resto?Gia` in passato era avvenuta la stessa cosa con Explorer, non capisco perche` questa volta sia diverso.Comunque sia, io non utilizzo Media Player, se non per vedere le VideoClip del cavolo che mi vengono mandate.Per il resto, come Musica e DVD utilizzo WinAmp e PowerDVD, e di fatto, non e` che Windows Media mi abbia impedito di installarli, quindi, per me, "il fatto non sussiste".DISTINTI SALUTI
    • F. scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.
      Io queste cose non le capisco proprio, io
      faccio un Sistema Operativo e come offerta
      commerciale se lo comperi, ti ci includo una
      dose di altri Software.
      Non c'e` nulla di male.
      In particolare, il Media Player, non sei
      mica obbligato ad utilizzarlo.
      Se vuoi ti installi il Real, Quick Time,
      WinAmp, Power DVD e tanti altri.
      L'unica rottura e` che te li devi scaricare,
      ma quando ho tempo me li scarico.
      Io, quando installo Windows XP, so che e`
      gia` pronto a fare tutto per l'80%, perche`
      impedire di inserirci anche il resto?
      Gia` in passato era avvenuta la stessa cosa
      con Explorer, non capisco perche` questa
      volta sia diverso.
      Comunque sia, io non utilizzo Media Player,
      se non per vedere le VideoClip del cavolo
      che mi vengono mandate.
      Per il resto, come Musica e DVD utilizzo
      WinAmp e PowerDVD, e di fatto, non e` che
      Windows Media mi abbia impedito di
      installarli, quindi, per me, "il fatto non
      sussiste".
      DISTINTI SALUTICiao anche a te, ma se io non volessi avere dentro il mio hdd (senza spiegare i motivi) nè WMP, nè IE, nè OE.. cosa faccio?Perchè devo per forza prendere windows lite o altri programmini che "riducono" ciò che non si può togliere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...

      Per il resto, come Musica e DVD utilizzo
      WinAmp e PowerDVD, e di fatto, non e` che
      Windows Media mi abbia impedito di
      installarli, quindi, per me, "il fatto non
      sussiste".
      DISTINTI SALUTILi hai comprati e licenziati regolarmente o sono per caso rubati?
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...

      In particolare, il Media Player, non sei
      mica obbligato ad utilizzarlo.
      Se vuoi ti installi il Real, Quick Time,
      WinAmp, Power DVD e tanti altri.
      L'unica rottura e` che te li devi scaricare,
      ma quando ho tempo me li scarico.Sì, quello che dici è vero... Però considera che la stragrande maggioranza degli utenti Windows è gente che nemmeno riesce a concepire l'idea di scaricare un software e fare doppio clic su "Setup.exe", quindi questa enorme massa di individui tende naturalmente a usare quello che si trova già pronto senza porsi il problema delle alternative, anzi molti non sanno nemmeno che esistono. Per loro la chat è MSN, la posta è Outlook, internet è la E blu nella schermata all'inizio. Ecco perchè su MSN c'è mezzo mondo, mentre negli altri sistemi molta meno gente...E purtroppo ancora oggi il mercato lo muovono loro. E questo grazie a Microsoft che ha fatto un sistema a misura di cerebroleso per spingere questa gente all' "imprinting" informatico. Ma ora ne stanno finalmente pagando le conseguenze.TAD Che ricorda con nostalgia quando un tempo, per installare un software, dovevi inserire i codici esadecimali dalle riviste con MLX, chi se lo ricorda? :'(:'(:'(:'(:'(:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...
        - Scritto da: TADsince1995[...]
        E purtroppo ancora oggi il mercato lo
        muovono loro. E questo grazie a Microsoft
        che ha fatto un sistema a misura di
        cerebroleso per spingere questa gente all'
        "imprinting" informatico. Ma ora ne stanno
        finalmente pagando le conseguenze.Direi che a pagarne le conseguenze hanno cominciato fin dal primo momento, da quando partorirono il progenitore degli obbrobri: Windows95. Il problema per me e` che quelle conseguenze le sto pagando anch'io, e con me tutti quelli che non hanno avuto voce in capitolo. Puo` essere anche fatalisticamente accettato, ma frustrante lo e` comunque.
        Che ricorda con nostalgia quando un
        tempo, per installare un software, dovevi
        inserire i codici esadecimali dalle riviste
        con MLX, chi se lo ricorda?
        :'(:'(:'(:'(:'(:'(Diamine, come del resto la nostalgia c'e` per cose piu` utili dell'epoca, come la buona idea di includere voluminosi manuali d'istruzioni che contenessero anche esempio di programmazione in Basic, o una mappa della memoria... a quei tempi l'utente s'interessava anche a quell'aspetto dell'uso di un computer, oggi no, con le conseguenze del caso. Ma d'altronde l'aspetto tecnico, la programmazione, foss'anche il solo sapere come diamine fosse organizzato un volume, cosa fosse una directory, non potevano essere cose per tutti, non dovevano. Bisognava chiudere le fonti d'ispirazione primarie, quei manuali che avrebbero potuto portare il primo che passava a rendersi conto del fatto che certe cose non erano riservate a una ristretta elite di sapienti. Per poi mungere a piacimento chi non avrebbe potuto rendersi conto di quel che acquistava.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Se io posseggo una azienda, posso...


          Che ricorda con nostalgia quando un

          tempo, per installare un software,
          dovevi

          inserire i codici esadecimali dalle
          riviste

          con MLX, chi se lo ricorda?

          :'(:'(:'(:'(:'(:'(

          Diamine, come del resto la nostalgia c'e`
          per cose piu` utili dell'epoca, come la
          buona idea di includere voluminosi
          manuali d'istruzioni che contenessero anche
          esempio di programmazione in Basic, o una
          mappa della memoria...Mi hai tolto le parola di bocca! QUELLA era informatica. QUELLO era progresso! Ricordi la mitica mongolfiera??? Io da lì iniziai, molti abbiamo iniziato da lì.
          a quei tempi l'utente
          s'interessava anche a quell'aspetto dell'uso
          di un computer, oggi no, con le conseguenze
          del caso. Ma d'altronde l'aspetto tecnico,
          la programmazione, foss'anche il solo sapere
          come diamine fosse organizzato un volume,
          cosa fosse una directory, non potevano
          essere cose per tutti, non dovevano.
          Bisognava chiudere le fonti d'ispirazione
          primarie, quei manuali che avrebbero potuto
          portare il primo che passava a rendersi
          conto del fatto che certe cose non erano
          riservate a una ristretta elite di sapienti.E oggi ci ritroviamo con gente che arriva a dire "Il PC è difficile" e a comprare "Computer Idea" in edicola...
          Per poi mungere a piacimento chi non avrebbe
          potuto rendersi conto di quel che

          acquistava.Per questo dovrebbero essere multati, ma no 497 milioni di dollari... (che sono solo l'8% del fatturato nell'UE, L'OTTO PERCENTO!!!)TAD
          • pippo75 scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...

            Mi hai tolto le parola di bocca! QUELLA era
            informatica. QUELLO era progresso! Ricordi
            la mitica mongolfiera??? Io da lì
            iniziai, molti abbiamo iniziato da
            lì.Vuoi dire "Capitolo 6, Grafici Animati (Sprites)".......40 poke v+4,x : Rem Update X Coordinates....Bei Tempi
            E oggi ci ritroviamo con gente che arriva a
            dire "Il PC è difficile" e a comprare
            "Computer Idea" in edicola...Spero di non averlo buttato, al tempo avevo letto su un giornale come si fa a mattere a posto il PC, 1: Togliere gli spinotti (presa del monitor, tastiera, .....), soffiarci contro, rimettere gli spinotti.2: Accendere il computer, entrare nel bios, fare modifice a caso (hai letto bene, modifiche a caso) giusto per fare scena, poi senza che l'amico che ha il problema se ne accorga, uscire senza salvare le modifiche (per evitare di fare casini, scritto dal giornale).3: Avviare windows4: Cambiare lo sfondo del PC, dicendo che uno sfondo troppo grosso spreme troppo il pc (non riporto a memoria tutte le parola, ma il senso era quello).5: Avviare un programma (se non ricordo male consigliavano word), provare a fare varie operazioni.6: Mettere a posto il problema.se non ricordo male consigliavano di entrare nel registro di sistema, modifcare qualche valore a caso ma senza registrarlo (forse anche nelle impostazioni della scheda video), tutto per far vedere che si sa fare qualcosa e far credere all'amico di turno che noi siamo "bravi".


            Per poi mungere a piacimento chi non
            avrebbe

            potuto rendersi conto di quel che


            acquistava.In tutti i settori cercano di mungere (o trovi quello onesto, o magari nei centro commerciali dove il commesso e'pagato a ore....).
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: pippo75


            Mi hai tolto le parola di bocca! QUELLA
            era

            informatica. QUELLO era progresso!
            Ricordi

            la mitica mongolfiera??? Io da lì

            iniziai, molti abbiamo iniziato da

            lì.Si, ora che mi ci fai pensare, lo ricordo.Mi ricordo i quaderni a quadretti che riempivo di cellette 8x8 in cui marcavo una "x" per un ogni pixel, e che poi convertivo in frasi DATA... ero in seconda o in terza elementare, credo. Poi infatti la maestra mi chiedevano cos'erano e che le dicevo? Be', "sprites..."
            40 poke v+4,x : Rem Update X Coordinates....

            Bei TempiAggiungo che per aggiornare la coordinata X servivano 2 poke perche` il processore era a 8 bit, e il valore dell'ascissa in 8 bit non ci stava (0-319). :)

            E oggi ci ritroviamo con gente che
            arriva a

            dire "Il PC è difficile" e a
            comprare

            "Computer Idea" in edicola...

            Spero di non averlo buttato, al tempo avevo
            letto su un giornale come si fa a mattere a
            posto il PC, [...]Esilarante... aggiungo: in realta` nessuno riesce a mettere "a posto" un computer quando oggi qualcosa va storto. Si dice al computer di tentare di mettersi a posto da se`, pregando che ci riesca (vedi punti di ripristino).Dato che non c'e` documentazione per il comune mortale (salvo il depliant colorato "guarda com'e` ganzo questo, e poi c'e` questo, ecc...") non conviene nemmeno provarcisi... io continuo ad affidarmi alle immagini ISO della partizione di sistema.


            Per poi mungere a piacimento chi
            non

            avrebbe


            potuto rendersi conto di quel
            che



            acquistava.

            In tutti i settori cercano di mungere (o
            trovi quello onesto, o magari nei centro
            commerciali dove il commesso e'pagato a
            ore....).Giusto: e se poi al posto di qualche promettente nuova soluzione gli utenti si gingillano con gli agenti di Office, chi se ne frega? :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...

        Che ricorda con nostalgia quando un
        tempo, per installare un software, dovevi
        inserire i codici esadecimali dalle riviste
        con MLX, chi se lo ricorda?
        :'(:'(:'(:'(:'(:'(Io. Non mi tornava mai il checksum :( !
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Se io posseggo una azienda, posso...
          - Scritto da: Anonimo

          Che ricorda con nostalgia quando un

          tempo, per installare un software,
          dovevi

          inserire i codici esadecimali dalle
          riviste

          con MLX, chi se lo ricorda?

          :'(:'(:'(:'(:'(:'(

          Io. Non mi tornava mai il checksum :( !Io avevo fatto un hack nell'MLX che mi faceva inserire lo stesso anche se il checksum era sbagliato! Solo che, ovviamente, poi non funzionava nulla! :pMa ero ancora troppo piccolo per capire...TAD
          • Anonimo scrive:
            [OT]:Checksum

            Io avevo fatto un hack nell'MLX che mi
            faceva inserire lo stesso anche se il
            checksum era sbagliato! Solo che,
            ovviamente, poi non funzionava nulla! :p

            Ma ero ancora troppo piccolo per capire...

            TADPiccolo grande hacker...sys 64760
          • TADsince1995 scrive:
            Re: [OT]:Checksum


            TAD

            Piccolo grande hacker...
            sys 64760AAAAAH!!!Sys 64738!!!E i pochi k per scrivere in lm erano a partire da 49152!!!Che ricordi! Lacrimuccia... :'(:'(TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Se io posseggo una azienda, posso...

          In quanto cerebroleso mi sento offeso dal
          tono delle tue affermazioni ....Mi dispiace! Non voleva essere un post offensivo! Se ti sei offeso mi scuso.
          difendo la
          mia condizione di cerebroleso e vorrei che
          ci fosse chi mi tutela dall' "imprinting"
          .... ma la soluzione non è certo nel
          simbolo che usi tu .... in quanto non viene
          in contro alle mie esigenze di minorato
          mentale e che per lavoro ho bisogno di usare
          delle applicazioni senza dovermi imparare la
          compilazione del kernel ....Non esiste solo linux come alternativa.

          Non tutti si nasce imparati .... esiste lui
          ... esistete voi .... e noi in mezzo ...
          ognuno pensa per se.Ma per carità, io non sto dicendo che tutti bisogna essere esperti per forza, io (come molti altri più di me) negli anni ho imparato perchè ne avevo voglia, ma lo stimolo me l'ha dato quel mitico manuale con una "C" di sopra... Se non ci fosse stato quello forse oggi non sarei un programmatore di professione, magari facevo l'avvocato o il medico o chissa cos'altro... Oggi quando compri un PC che ci trovi nella scatola del Windows? Al massimo un fascicoletto che ti dice come si crea un utente e come si collegano i cavi. Non c'è più la spinta a imparare, non c'è più il pionerismo avventuroso di un tempo. Quando comprati l'Amiga 500 nella scatola ci trovai gli schemi elettrici completi! Ero libero di gettarli nella spazzatura, ma se volevo potevo anche curiosare. Oggi invece il Windows è uno scatolotto plasticoso e chiuso. Se vuoi ti compri 150 euro di manuale delle API da Microsoft Press o ti abboni a MSDN, ma chi lo fa? Solo i professionisti, non l'utente medio, che ormai è schiavo di explorer e del pulsante start, i più arditi arrivano al pannello di controllo.
          Grazie per aver dedicato un minuto ad un
          cerebroleso.Prego, ma non volevo offendere.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...

            Mi dispiace! Non voleva essere un post
            offensivo! Se ti sei offeso mi scuso.In realtà non mi sono offeso io (che pur avendo delle limitazioni mentali, un po' come tutti, non mi ritengo, per fortuna, un cerebroleso), cercavo però di mettermi nei panni di chi non è esperto, di chi si fida, di chi in fondo non si pone il problema, di chi ha bisogno di usare il pc in maniera semplice, intuitiva e rapida.Attualmente esiste windows ed esistono altri SO, ma per ora nessuno si può dire una valida alternativa al primo in quanto a requisiti sopra indicati e personalmente mi dispiace di ciò. Però non posso andare a dire a chi che sia "mettiti Linux perchè Windows uccide il mercato ecc." .... lui mi chiederà "Ma i miei figli ci possono fare i videogiochi? Posso continuare a riversare i miei filmati da una vecchia camcorder analogica ?" ....
            Prego, ma non volevo offendere.Figurati, ti ripeto, nessuna reale offesa, con il mio post volevo solo cercare di sottolineare che spesso la contrapposizione delle parti tende a perdere di vista il reale problema .... i milioni di utenti che vogliono le cose semplici .... pensiamo anche a loro.Sanghino.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se io posseggo una azienda, posso...

          mentale e che per lavoro ho bisogno di usare
          delle applicazioni senza dovermi imparare la
          compilazione del kernel ....
          Non tutti si nasce imparati .... esiste lui
          ... esistete voi .... e noi in mezzo ...
          ognuno pensa per se.Oh dimmi, cerebro, e una azienda che ti impone di provare e di tenere per forza (non si eradicano i mila e più file condivisi con tutte le loro vulnerabilità, e il peso che comunque ti carichi in memoria) i loro programmi, usando l'integrazione col kernel nt (rendendolo enorme, bucato ed instabile, ...PC potrebbe stare operativo per decenni senza reboot e senza malware) e api non documentate per renderle più performanti delle altre...oh dimmi, una azienda così come ti aiuterebbe in veste di menefreghista che vuole solo accendere la macchina ed usarla?Credi che sia un aiuto alle tue operazioni quatidiane trovarti ostacolato nel ricercare qualcosa di meglio, di più performante o più confacente alle tue esigenze di cerebrolesoutonto?Credi che sia un aiuto costringerti a caricare in memoria tonellate di componenti condivisi dei loro software anche se vuoi non usarli, subendone il peso e le vulnerabilità anche se decidi di usare qualcosa di meglio per te? (e in questo modoperdi già due forti incentivi, prestazioni e sicurezza)Credi che sia giusto che se alla fine trovi un software concorrente, che va tanto tanto bene per le tue misere esigenze di utonto, questo in realtà non stia lavorando al meglio perchè non può, perchè win32 è non del tutto documentata e M$ si tiene le chicche migliori come assi nella manica per superare l'eventuale concorrenza?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...

            Oh dimmi, cerebro, e una azienda che ti
            impone di provare e di tenere per forza (non
            si eradicano i mila e più file
            condivisi con tutte le loro[cut]Sinceramente non credo tu abbia capito il senso del mio post ... come del resto anche il moderatore .... Io non sono certo favorevole al monopolio, figurati, ma non sono neanche un fermo sostenitore della sostituzione incondizionata di tutte le installazioni Win che oggi esistono, in quanto le alternative esistenti probabilmente non coprono le esigenze di tutti.Io rimango dell'idea che l'utente deve essere libero di scegliere cosa avere sul prorpio pc, ma credo anche che oggi ancora la scelta sia quasi obbligata.Sanghino
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...

            ma credo anche che oggi ancora
            la scelta sia quasi obbligata.l'ho capito il senso del tuo post, vuoi una macchina da usare e basta e m$ ti ha fatto credere di venirti incontro in questo e che le alternative non esistono.be, ti hanno raccontato un sacco di balle, m$ ha comprato tutte le alternative o le ha fatte chiudere con concorrenza sleale (ai tempi in cui l'info era roba da pionieri quattrinati Bill era figlio di miliardario imprenditore navigato imbazzato con IBM, capisci ammè, poi ha rafforzato via via il monopolio quando ancora non se ne parlava) e con lo spauracchio delle vie legali (ma non è certo sola nella gara di incularella tramite i brevetti) cerca di bloccare sul nascere il sw open.in questo e per questo ti ha danneggiato come utente che cerca una macchina da accendere ed usare, perchè si riserva mezzi per f*xxere la concorrenza non documentando completamente le api e riservando ai soli suoi prodotti la possibilità di interagire con determinate strutture del sistema (oltre alle pratiche succitate), in questo modo non c'è vera concorrenza e chi ci rimette è proprio il consumatore.Solo che a fronte delle altre alternative chiuse e fatte fallire riescono anche a raccontare a tanta gente, anche a professionisti, che non ci sono alternative... grazie arcangelo che non ci sono, NEL SEGMENTO DESKTOP le hanno stroncate loro (a parte apple), e comunque il sw open oggi è giorno dopo giorno una alternativa sempre più seria anche in ambito home, sempre più consuistente e coerente come piattaforma, solo che loro continuano a raccontartela...
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...

        E purtroppo ancora oggi il mercato lo
        muovono loro. E questo grazie a Microsoft
        che ha fatto un sistema a misura di
        cerebroleso per spingere questa gente all'
        "imprinting" informatico. Ma ora ne stanno
        finalmente pagando le conseguenze.

        TADLa mia risposta a questo post è stata spostata dal moderatore, mi sono letto le policy e sinceramente non ho trovato niente da giustificare tale azione .... comunque lasciamo perdere .... il forum è loro e lo gestiscono loro, non è mia intenzione aprire un flame.Sanghino.
      • pippo75 scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...

        Sì, quello che dici è vero...
        Però considera che la stragrande
        maggioranza degli utenti Windows è
        gente che nemmeno riesce a concepire l'idea
        di scaricare un software e fare doppio clic
        su "Setup.exe", quindi questa enorme massa
        di individui tende naturalmente a usare
        quello che si trova già pronto senza
        porsi il problema delle alternative, anziquesto e' un problema degli utenti, non puoi dare la colpa alla MS se loro non sanno usare quello che comprano.
        molti non sanno nemmeno che esistono.Qui e' colpa delle ditte che vendono prodotti, hai mai visto pubblicità di Opera?Ms ne fa a valanga...........
        Che ricorda con nostalgia quando un
        tempo, per installare un software, dovevi
        inserire i codici esadecimali dalle riviste
        con MLX, chi se lo ricorda?
        :'(:'(:'(:'(:'(:'(l'MLX era quel codice di controllo che verificava le righe inserite e appariva in alto a sinistra?ciao
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Se io posseggo una azienda, posso...

          questo e' un problema degli utenti, non puoi
          dare la colpa alla MS se loro non sanno
          usare quello che comprano.Sì, ma oggi non gli si da nemmeno lo stimolo e la curiosità di imparare! Ripeto, il manuale IN DOTAZIONE al C64 era un piccolo corso di programmazione di base che ha lanciato i migliori programmatori di oggi! (non ci sono io fra questi, inteso! ;) )

          molti non sanno nemmeno che esistono.

          Qui e' colpa delle ditte che vendono
          prodotti, hai mai visto pubblicità di
          Opera?
          Ms ne fa a valanga...........Opera non fattura 6500 milioni di dollari all'anno nella sola UE...

          Che ricorda con nostalgia quando un

          tempo, per installare un software,
          dovevi

          inserire i codici esadecimali dalle
          riviste

          con MLX, chi se lo ricorda?

          :'(:'(:'(:'(:'(:'(

          l'MLX era quel codice di controllo che
          verificava le righe inserite e appariva in
          alto a sinistra?No, l'MLX era il programma, il codicino in alto a sinistra era il checksum della riga inserita!
          ciaoCiao!TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      - Scritto da: Crazy
      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.no. Tu vivi in un mondo in cui il mercato è regolato da leggi.
      Io queste cose non le capisco proprio, si era intuito. Studia un pochettino di economia e miglioreraiSei proprio Crazy
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Crazy


        Se io posseggo una azienda, posso fare
        cio`

        che voglio con i miei prodotti.

        no. Tu vivi in un mondo in cui il mercato
        è regolato da leggi.


        Io queste cose non le capisco proprio,

        si era intuito. Studia un pochettino di
        economia e miglioreraiin particolare, Crazy, studiati i metodi di "dumping", con cui i monopolisti sono soliti affossare i concorrenti. E studiati il perché esistono leggi contro tali metodi (ad esempio lo Sherman Act, in USA, ripetutamente violato da Microsoft che per questo è stata condannata)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      Se io ho a disposizione moltissimo budget (magari quasi infinito)e faccio sistemi operativi, il miglior modo che ho per far fallire un'azienda avversaria è quello di regalare un prodotto analogo a quello della stessa nel mio sistema operativo.Ecco perchè vedi Explorer e il Media Player regalati, ma CASUALMENTE tra le cose regalate non c'è ... chessò Word, anche se sicuramente non è meno usato del Media Player.Questa azienda ha sempre usato questi sistemi. Puoi dare un occhio, se non l'hai già fatto, ai documenti Halloween, che sono tutti suoi documenti "fuoriusciti" dall' azienda.
    • Anonimo scrive:
      ma stat zit!
      Ma non dire bestialità, il capitalismo è fondato sul MERCATO, che significa libera competizione per garantire l'affermazione dell'offerta migliore, non sull'IMPRESA.Se una azienda arriva ad assumere una posizione tale da impedire un libero mercato diventa anticapitalista, anticompetitiva e il sistema la deve fermare o si fermerà tutto quel settore se lo si priva della concorrenza che ha mostrato di essere l'unico vero motore dello sviluppo.Se certe cose non le capisci stai zitto e studiati un po di economia!
      • reflection scrive:
        Re: ma stat zit!
        - Scritto da: Anonimo
        Ma non dire bestialità, il
        capitalismo è fondato sul MERCATO,
        che significa libera competizione per
        garantire l'affermazione dell'offerta
        migliore, non sull'IMPRESA.Non ricordo chi fu quel genio a dire che il mercato libero tende naturalmente al monopolio :s
        • Anonimo scrive:
          Re: ma stat zit!

          Non ricordo chi fu quel genio a dire che il
          mercato libero tende naturalmente al
          monopolio Henry Ford:"il brutto della concorrenza è che finisce"E non era un genio solo per questo!(Seriamente, più conosco quello che ha fatto e detto più vorrei clonarlo!)In poche parole il suo parere sul capitalismo era questo:1) il motore del capitalismo è l'impresa2) il motore dell'impresa è lo sviluppo, cioè scommettere che investendo qualcosa oggi domani dia frutti maggiori dell'investimento.3) ovviamente questo non può avvenire senza rendere il processso più redittizio e questo si fa solo abbattendo i costi e aumentando i profitti4) ma abbattendo i costi si abbatte anche il potere d'acquisto del lavoratotre consumatore (soprattutto nei settori voluttuari) quindi l'unico motore duraturo per l'impresa è lo sviluppo, l'efficienza.5) per quanto sia possibile pianificare lo sviluppo, solo la concorrenza garantisce che sia il migliore a vincere, senza fossilizzarsi su una visone del "migliore" viziata dalla parzialità ed incompletezza di informazioni del pianificatore6) solo che se emerge un vincitore (o un cartello di vincitori), ed alcuni campi che richiedono grossi investimenti (per una serie di ragioni tra cui i costo d'ingresso che non starò a sviscerare per brevità) sono particolarmente a rischio, finisce la concorenza, quindi lo sviluppo non è più garantito e dipende solo dalla bontà della pianificazione (sempre ammesso e non concesso che sia orientata al miglioramento e non al semplice sfruttamento delle risorse acquisite), questa è la fine del concetto capitalistico di impresa intesa come scommessa in un domani più redittizio.Da qui gli sforzi "antitrust" fatti da tutte le società realmente capitalistiche (non governi fantoccio o repubbliche delle banane).
    • Akiro scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...

      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.ok, allora da domani la telecom, dato che è un azienda, raddoppierà le tariffe, ma non ti preoccupare, avrai degli sconti per l'ingresso a teatro8P
      Io queste cose non le capisco proprio, io
      faccio un Sistema Operativo e come offerta
      commerciale se lo comperi, ti ci includo una
      dose di altri Software.
      Non c'e` nulla di male.purtroppo però il s.o. è l'unico che si trova (o quasi) nei pc in vendita
      Per il resto, come Musica e DVD utilizzo
      WinAmp e PowerDVD, e di fatto, non e` che
      Windows Media mi abbia impedito di
      installarli, quindi, per me, "il fatto non
      sussiste".spero che tu l'abbia pagato PowerDVD...
    • Mechano scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.
      Io queste cose non le capisco proprio, io
      faccio un Sistema Operativo e come offerta
      commerciale se lo comperi, ti ci includo una
      dose di altri Software.Ma un sistema operativo non e' un prodotto qualunque, si tratta di un prodotto di base in questo caso un software di base.Negli altri campi si potrebbe paragonare questo alla Iveco che fa camion venduti col solo telaio che poi altre officine trasformano in impastatrici, compattatori, gru, frigoriferi, ecc.Se un giorno Iveco decidesse di vendere questi Camion gia' in configurazione completa non permetterebbe di vivere a tutti coloro che producono le personalizzazioni.Oppure le macchine fotografiche con attacco dell'obbiettivo standard, cosi' che io possa prendere diversi obbiettivi anche da produttori diversi da quelli della macchina.Fortunatamente per camion e macchine fotografiche se il produttore rendesse i suoi prodotti incompatibili con altri posso andare altrove, ma per un sistema operativo che ha il 95% del mercato non e' la stessa cosa. Nel momento in cui viene fatta qualcosa fuori standard o integrata all'interno e regalata pergiunta, ho ucciso la concorrenza e impedito ad altri di produrre software simile.Ed il sistema operativo ha il brutto vizio di necessitare di essere installato "permanentemente" per potervici far girare sopra software...--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...

        Ma un sistema operativo non e' un prodotto
        qualunque, si tratta di un prodotto di base
        in questo caso un software di base.

        Negli altri campi si potrebbe paragonare
        questo alla Iveco che fa camion venduti col
        solo telaio che poi altre officine
        trasformano in impastatrici, compattatori,
        gru, frigoriferi, ecc.Sai che con il tuo paragone mi hai fatto venir in mente, con le dovute differenze, che i produttori di petrolio, sono cento anni che ci impongono il loro prodotto di "base" (benzina) e che probabilmente le alternative vengono sistematicamente sabotate da questo oligopolio. Cambiano gli scenari ma le strategie rimangono le stesse ...
        --
        Ciao.
        Mr. MechanoCiao anche a teSanghino
    • Anonimo scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.
      Io queste cose non le capisco proprio, io
      faccio un Sistema Operativo e come offerta
      commerciale se lo comperi, ti ci includo una
      dose di altri Software.
      Non c'e` nulla di male....
      Per il resto, come Musica e DVD utilizzo
      WinAmp e PowerDVD, e di fatto, non e` che
      Windows Media mi abbia impedito di
      installarli, quindi, per me, "il fatto non
      sussiste".Forse non è immediato da capire, ma l'abuso di posizione dominante danneggia il consumatore nel lungo periodo.Ma forse sei di scuola Keynesiana, "Nel lungo periodo saremo tutti morti"?Lo sviluppo di WMP costa soldi. Fino a quando Real e altri concorrenti riescono a mantenere il passo bene, quando spariscono i concorrenti o rimangono molto indeboliti MS non ha più limiti nel settore e può quindi può decidere quello che vuole in un dato mercato, anche di non migliorare il prodotto o inserire codici di protezione copyright molto intrusivi per la privacy. Un po' quello che succede adesso con Explorer che dopo aver dominato il mercato non viene più aggiornato se non in modo marginale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.ciao, no il ragionamento e' giusto ma credo che la premessa sia sbagliata:se possiedi un'azienda NON puoi produrre quello che vuoi,o meglio cio' che produci deve rispondere a determinati requisiti di sicurezza, etc etc, pensa ai costruttori di automobili obbligati dalla lobby delle assicurazioni tramite pressione sui governi, a costruire auto con le cinture..una soluzione preinstallata ammazza il mercato delle alternative, se non per te per il pubblico di massa.dal momento che ti piace scegliere il sw che usi, hai un sacco di motivi per chiedere un win leggero, giusto per evitare che un giorno ti dicano che tal programma non si puo' piu' installare perche' tanto non lo usa nessuno..
    • Anonimo scrive:
      Re: Se io posseggo una azienda, posso...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      Se io posseggo una azienda, posso fare cio`
      che voglio con i miei prodotti.
      Io queste cose non le capisco proprio, io
      faccio un Sistema Operativo e come offerta
      commerciale se lo comperi, ti ci includo una
      dose di altri Software.hai perfettamente ragione, non ho mai visto nessuno che chiedesse alla fiat di creare versioni di fiat punto senza le ruote o senza il volantela fiat fa 3 o 4 versioni di Punto, proprio come microsoft fa 3 o 4 versioni di Windows diverse...senza pensare poi al pinguino che comprende generalmente migliaia di applicativi (gran parte ridicoli) e nessuno prende provvedimenti per il futuro. Beh io non voglio essere monopolizzato dai fanatici del pinguino...IL MONDO OPEN SOURCE E' UN MONDO DI VILI che non riuscendo a creare prodotti migliori di quelli di redmond, scelgono di sparare a bill senza giustificazioni valide... proprio come i no global a Genova nel 2001
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...
        - Scritto da: Anonimo

        CIAO A TUTTI

        Se io posseggo una azienda, posso fare cio`

        che voglio con i miei prodotti.

        Io queste cose non le capisco proprio, io

        faccio un Sistema Operativo e come offerta

        commerciale se lo comperi, ti ci includo una

        dose di altri Software.
        hai perfettamente ragione, non ho mai visto
        nessuno che chiedesse alla fiat di creare
        versioni di fiat punto senza le ruote o
        senza il volanteMa se voglio mettere un volante da vero zarro di pelo di pribolo artificiale nn mi esce un segnale di errore o di incompatibiita' !!! Lo compro e lo monto.
        la fiat fa 3 o 4 versioni di Punto, proprio
        come microsoft fa 3 o 4 versioni di Windows
        diverse...Si, pero' la fiat fa anche 3 o 4 Uno, Panda, Multipla, e non dimentichiamo che se mi serve un camion ci sono i modelli Iveco che e' sempre fiat.... Non sono solo 3 o 4 modelli, alla fine sono decine o centinaia.
        senza pensare poi al pinguino che comprende
        generalmente migliaia di applicativi (gran
        parte ridicoli) e nessuno prende
        provvedimenti per il futuro. Falso, ci sono un sacco di persone che si occupano del futuro di linux.
        Beh io non
        voglio essere monopolizzato dai fanatici del
        pinguino...Evidentemente ti trovi bene ad essere monopolizzato da M$, anche se non capisco perche'.... Collezioni forse virus ???

        IL MONDO OPEN SOURCE E' UN MONDO DI VILI che
        non riuscendo a creare prodotti migliori di
        quelli di redmond, scelgono di sparare a
        bill senza giustificazioni valide...A me sembra che invece che sia la M$ ad avere paura di 4 obbisti.
        proprio come i no global a Genova nel 2001Mettiamo la politica anche nel caffe' : linux e' di sinistra ecc... Vero ?!?
      • Anonimo scrive:
        Re: Se io posseggo una azienda, posso...
        - Scritto da: Anonimo
        hai perfettamente ragione, non ho mai visto
        nessuno che chiedesse alla fiat di creare
        versioni di fiat punto senza le ruote o
        senza il volanteParagone inattuabile. Una macchina non funziona senza volante o senza ruota, un OS funziona benissimo senza player multimediale. Un OS è la base, gli applicativi ci girano sopra.Sicuramente puoi usare la Fiat senza stereo, penso.
        la fiat fa 3 o 4 versioni di Punto, proprio
        come microsoft fa 3 o 4 versioni di Windows
        diverse...Non mi dispiacerebbe vedere MS come la Fiat adesso, in realtà....
        senza pensare poi al pinguino che comprende
        generalmente migliaia di applicativi (gran
        parte ridicoli) e nessuno prende
        provvedimenti per il futuro. Beh io non
        voglio essere monopolizzato dai fanatici del
        pinguino...Proprio perchè ci sono migliaia di applicativi, non c'è monopolio. In linux non trovi 1 player integrato inscindibile con il sistema , ne trovi tanti e li puoi disinstallare quando vuoi. Questa è la libertà di scelta che viene data all'utente che con il suo gusto può dare più credito ad una piuttosto che ad un'altra, come in un mercato libero.
        IL MONDO OPEN SOURCE E' UN MONDO DI VILI che
        non riuscendo a creare prodotti migliori di
        quelli di redmond, scelgono di sparare a
        bill senza giustificazioni valide... Apache 2/3 dei web server ti dice nulla?
        proprio
        come i no global a Genova nel 2001Te c'hai grossa grisi non ho mai visto pinguini tirare molotov contro il palazzone a Redmond...
        • Anonimo scrive:
          Re: Se io posseggo una azienda, posso...
          salve a tutti..secondo me è inutile ammazzarsi nel dire che la microsoft ha un business iperscorretto (che è vero)..ma questo lo può veramente capire solo chi ci lavora molto con il computer..Facciamo l'esempio di un normalissimo utente come può essere un medico, avvocato o anche un operaio che usano il computer per spedirsi una email e magari per scrivere un documento e stamparlo..TUTTO QUI.Pensate che dovrebbero perdere tempo e fatica per installare un sistema operativo diverso e impararlo a usare (perchè il cambio win-linux non è solo installare una delle tante distro..ma la cosa si ripercuote nel tempo).. SOLO per le 2-3 cose che devono fare??Io non lo farei MAI..visto che almeno queste cose windows le fa egregiamente.Diverso è il casp di chi usa il pc molto di + e allora sì che nascono i vari problemi.Però ripeto che per l'utente "medio" (visto che anche se tutti dicono che il pc ora si usa tantissimo..questo "tantissimo" è rappresentato il più delle volte dall'email inviata o dalla relazione scritta e stampata...ovviamente nel caso di un lavoratore non nel campo dell'informatica) windows BASTA E AVANZA! Ad esempio mia madre (che è appunto un medico) se ne frega altamente se win ha montato dentro Internet Explorer o Win media player..l'importante per lei è ottenere quello che deve fare..e quindi, ad esempio, scannerizzare una immagine, masterizzare un cd o scrivere semplicemente una relazione...se un giorno dovesse trovarsi davanti a KDE penso che scleri di brutto!:@TAD diceva che lui come molti ha iniziato nel campo della informatica con un librone del C..ok ma non tutti hanno il tempo, la voglia e SOPRATUTTTO l'interesse di mettersi davanti ad un pc e a imparare cose per lui inutilissime..Concludo dicendo che è inutile, secondo me, arrabbiarsi tanto...visto che windows rimarrà sempre il SO + usato dato che il mondo non è popolato solo da programmatori...ANZI!!! :D:DCiaooooo
          • Trin scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo

            Concludo dicendo che è inutile,
            secondo me, arrabbiarsi tanto...visto che
            windows rimarrà sempre il SO + usato
            dato che il mondo non è popolato solo
            da programmatori...ANZI!!! :D:D

            CiaoooooSempre e mai son due brutte bestie.è solo questione di come e di quando.Poi una curiosità... tua madre 30 anni fa usava windows?Se ha imparato una volta può farlo ancora, non trovi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Trin

            - Scritto da: Anonimo




            Concludo dicendo che è inutile,

            secondo me, arrabbiarsi tanto...visto
            che

            windows rimarrà sempre il SO +
            usato

            dato che il mondo non è popolato
            solo

            da programmatori...ANZI!!! :D:D



            Ciaooooo

            Sempre e mai son due brutte bestie.

            è solo questione di come e di quando.

            Poi una curiosità... tua madre 30
            anni fa usava windows?
            Se ha imparato una volta può farlo
            ancora, non trovi?
            amico svegliati, linux è già alla frutta... in 10 anni di copia e incolla da unix le software house delle distro sono in deficit fino al collo... nessuno compra sto pinguino preistoricoa quanto pare (fonti google) nel 2004 linux è sceso dall'1.2 % al 0.8 % in ambito desktopla febbre del pinguino è passata, adesso si torna alla normalità, allo sviluppo, al lavoro
          • Trin scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            amico svegliati, linux è già
            alla frutta... in 10 anni di copia e incolla
            da unix le software house delle distro sono
            in deficit fino al collo... nessuno compra
            sto pinguino preistorico

            a quanto pare (fonti google) nel 2004 linux
            è sceso dall'1.2 % al 0.8 % in ambito
            desktop

            la febbre del pinguino è passata,
            adesso si torna alla normalità, allo
            sviluppo, al lavoroIo mi sveglio anche, ma non vedo nessun accenno a linux nel mio post.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            il cambio win-linux non è solo
            installare una delle tante distro..ma la
            cosa si ripercuote nel tempo).. SOLO per le
            2-3 cose che devono fare??
            Io non lo farei MAI..visto che almeno queste
            cose windows le fa egregiamente.
            Diverso è il casp di chi usa il pc
            molto di + e allora sì che nascono i
            vari problemi.caspita stai dicendo ??? Hai provato windows 2000/xp prima di parlare a vanvera? Li hai mai usato in mabito interprise ?Caz*o, sono 1000 volte più stabili di linux... non è una trollata, solo una costatazione... Prova ad prire 10/100/1000 jpg con linux e poi fallo con windows xp/2000... vedrai che mentre linux è già crashato, windows gestisce la memoria in modo egregioper non parlare di windows server 2003
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            caspita stai dicendo ??? Hai provato windows
            2000/xp prima di parlare a vanvera? Li hai
            mai usato in mabito interprise ?

            Caz*o, sono 1000 volte più stabili di
            linux... non è una trollata, solo una
            costatazione... Prova ad prire 10/100/1000
            jpg con linux e poi fallo con windows
            xp/2000... vedrai che mentre linux è
            già crashato, windows gestisce la
            memoria in modo egregio

            per non parlare di windows server 2003ma che stai a di?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=750997(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo


            ma che stai a di?
            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=750997

            (apple)ma secondo te uno che dice questa frase è un amministratore di sistema???:".... per fargli digerire la cartella abbiamo dovuto cestinarla un po alla volta!!!!!!!!!!... "le ipotesi sono tre:1) E' il "cuggino" del titolare che si crede informatico;2) E' un nuovo lamer convertito a linux;3) E' un troll;Io amministro windows 2003 server da qualche mese (prima gestivo windows 2k server) e devo ammettere che i miglioramenti sono impressionanti, soprattutto in up time... linux è meglio che si nasconda, non c'è paragone (comunque anche windows 2k non è poi tanto male)l'importante è saperli configurare... peccato che questo molti non lo sanno
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo
            Io amministro windows 2003 server da qualche
            mese (prima gestivo windows 2k server) e
            devo ammettere che i miglioramenti sono
            impressionanti, soprattutto in up time...
            linux è meglio che si nasconda, non
            c'è paragone (comunque anche windows
            2k non è poi tanto male)

            l'importante è saperli configurare...
            peccato che questo molti non lo sannoQuali sono i tuoi tempi medi di uptime ???Io sui server linux arrivo a medie di 200 - 300 giorni di uso continuo senza problemi; anche se c'e' da dire che gran parte delle interruzioni degli uptime sono dovuti a problemi hardware o a manutenzioni standard.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Io amministro windows 2003 server da
            qualche

            mese (prima gestivo windows 2k server) e

            devo ammettere che i miglioramenti sono

            impressionanti, soprattutto in up
            time...

            linux è meglio che si nasconda,
            non

            c'è paragone (comunque anche
            windows

            2k non è poi tanto male)



            l'importante è saperli
            configurare...

            peccato che questo molti non lo sanno

            Quali sono i tuoi tempi medi di uptime ???

            Io sui server linux arrivo a medie di 200 -
            300 giorni di uso continuo senza problemi;
            anche se c'e' da dire che gran parte delle
            interruzioni degli uptime sono dovuti a
            problemi hardware o a manutenzioni standard.io windows 2003 server non lo riavvio proprio mai... con il riciclo dei processi, gestisco 200 domini e 400 circa caselle email in una sola macchina e dormo su 7 cuscini (i tempi di NT 4.0 son finiti da un bel pezzo, aggiornatevi)da quando è stato installato (5 mesi fa'), l'ho riavviato una volta dopo l'installazione di alcuni accessori (tra cui un mail server pop3) e un altra dopo una patch criticalo so... è vero, linux è perfetto e non necessita mai di patch... se non erro, linux l'ha creato Dio, o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            da quando è stato installato (5 mesi
            fa'), l'ho riavviato una volta dopo
            l'installazione di alcuni accessori (tra cui
            un mail server pop3) e un altra dopo una
            patch criticaE qui ti sei sputtanato, perchè da 5 mesi a questa parte win2003 server ha avuto molto più di una patch critica...Quindi o non aggiorni o sei un cantastorie
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            da quando è stato installato (5
            mesi

            fa'), l'ho riavviato una volta dopo

            l'installazione di alcuni accessori
            (tra cui

            un mail server pop3) e un altra dopo una

            patch critica

            E qui ti sei sputtanato, perchè da 5
            mesi a questa parte win2003 server ha avuto
            molto più di una patch critica...

            Quindi o non aggiorni o sei un cantastorie
            dimostri di non conoscere l'argomento...ti dico solo che la maggiorparte delle patch critiche non richiedono il riavvio di Windows 2003 server... a buon intenditor
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            ti dico solo che la maggiorparte delle patch
            critiche non richiedono il riavvio di
            Windows 2003 server... a buon intenditorPoche parole: cazzaro. Allora sentiamo, quale sarebbe questo aggiornamento critico, unico ad averti fatto riavviare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo


            Io amministro windows 2003 server da

            qualche mese (prima gestivo windows 2k server) e


            devo ammettere che i miglioramenti sono


            impressionanti, soprattutto in up time...

            Quali sono i tuoi tempi medi di uptime ???

            Io sui server linux arrivo a medie di 200 -

            300 giorni di uso continuo senza problemi;

            anche se c'e' da dire che gran parte delle

            interruzioni degli uptime sono dovuti a

            problemi hardware o a manutenzioni standard.
            io windows 2003 server non lo riavvio
            proprio mai... con il riciclo dei processi,
            gestisco 200 domini e 400 circa caselle
            email in una sola macchina e dormo su 7
            cuscini (i tempi di NT 4.0 son finiti da un
            bel pezzo, aggiornatevi)
            da quando è stato installato (5 mesi
            fa'), l'ho riavviato una volta dopo
            l'installazione di alcuni accessori (tra cui
            un mail server pop3) e un altra dopo una
            patch criticaQuindi meno di 70 giorni di uptime finora... Ne devi fare di strada.
          • Trin scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            Io amministro windows 2003 server da qualche
            mese (prima gestivo windows 2k server) e
            devo ammettere che i miglioramenti sono
            impressionanti, soprattutto in up time...
            linux è meglio che si nasconda, non
            c'è paragone (comunque anche windows
            2k non è poi tanto male)So di non sapere, quindi chiedo.Una volta l'update di windows era drammatico in quanto a riavvi del sistema, ora è cambiato qualcosa?linux deve nascondersi, e i vari *BSD ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Trin

            - Scritto da: Anonimo


            Io amministro windows 2003 server da
            qualche

            mese (prima gestivo windows 2k server) e

            devo ammettere che i miglioramenti sono

            impressionanti, soprattutto in up
            time...

            linux è meglio che si nasconda,
            non

            c'è paragone (comunque anche
            windows

            2k non è poi tanto male)

            So di non sapere, quindi chiedo.
            Una volta l'update di windows era drammatico
            in quanto a riavvi del sistema, ora è
            cambiato qualcosa?
            linux deve nascondersi, e i vari *BSD ?allora... premettiamo che la maggiorparte degli aggiornamenti di linux richiedono il riavvio della macchina (molti questo non lo sanno perchè su linux girano molte leggende)in windows 2003 server il riavvio della macchina è necessario solamenti in casi particolarmente critici (circa 1 ogni 7 - 8 aggiornamenti critici)non si è mai obbligati a riavviare subito la macchina, nemmeno quando è richiesto esplicitamente dalla patch
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            allora... premettiamo che la maggiorparte
            degli aggiornamenti di linux richiedono il
            riavvio della macchina (molti questo non lo
            sanno perchè su linux girano molte
            leggende)Questa e' una leggenda bella e buona, posso mostrarti come ho cambiato X senza riavviare, o cambiato il gcc, a parte il kernel non serve praticamente mai riavviare, ma cosa hai mai usato una Mandrake ???
            in windows 2003 server il riavvio della
            macchina è necessario solamenti in
            casi particolarmente critici (circa 1 ogni 7
            - 8 aggiornamenti critici)
            non si è mai obbligati a riavviare
            subito la macchina, nemmeno quando è
            richiesto esplicitamente dalla patchGia, peccato che in questo caso le dll aggiornate vengano sovrascritte a quelle bacate solo durante il reboot del sistema, quindi finche non riavvii non sei al sicuro.
          • Trin scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            allora... premettiamo che la maggiorparte
            degli aggiornamenti di linux richiedono il
            riavvio della macchina (molti questo non lo
            sanno perchè su linux girano molte
            leggende)

            in windows 2003 server il riavvio della
            macchina è necessario solamenti in
            casi particolarmente critici (circa 1 ogni 7
            - 8 aggiornamenti critici)
            Ti ringrazio, ma forse mi sono spiegato male io.Su linux vedo quando riavvio (direi mai se non coinvolgo il kernel), su 2003 ho capito che succede molto più di rado che sulle precedenti versioni.
            non si è mai obbligati a riavviare
            subito la macchina, nemmeno quando è
            richiesto esplicitamente dalla patchQuesta scusami ma mi fa sorridere, stravolge un po' il mio concetto di rapporto uomo-macchina. Non dimentichiamoci chi è il padrone dei due :)
          • tillo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            allora... premettiamo che la maggiorparte
            degli aggiornamenti di linux richiedono il
            riavvio della macchina (molti questo non lo
            sanno perchè su linux girano molte
            leggende)

            in windows 2003 server il riavvio della
            macchina è necessario solamenti in
            casi particolarmente critici (circa 1 ogni 7
            - 8 aggiornamenti critici)

            non si è mai obbligati a riavviare
            subito la macchina, nemmeno quando è
            richiesto esplicitamente dalla patchdico fin da subito che sono di parte... e normalmente evito di dar fastidio e lascio i poveri ignoranti nel loro brodo... ma qui si esagera... hai mai anche solo annusato linux, tu? e sai perché devi (sì, hai capito: se vuoi che la patch abbia effetto, devi...) riavviare, che sia il processo o il sistema?quando mi saprai rispondere senza trollare, ti lascerò dire tutto quello che vuoianzi dai, ora abbasso la guardia e ti spiego... un programma viene modificato: dove? sul disco. dov'è in esecuzione? nella ram; su linux, chiudi il processo, riavvii l'eseguibile, sei a posto. su windows questo non puoi farlo: se chiudi il programma, impedisci il funzionamento di tutta quella ragnatela di programmoni incastrati e compilati insieme che sono windows. quindi riavvii. c'è una patch per qualsiasi cosa che abbia a che fare con il kernel (win o linux)? in quel caso riavvii, non puoi pretendere di andare in macchina senza la strada.per farti un esempio, svchost.exe è un programma che visto in un'ottica stradale è la strada, il terreno, i segnali stradali, le macchine, la gente che guida e persino gli animaletti che attraversano la strada. vuoi aggiungere un granello di polvere su un camion? sei fottuto. reboot.scusa l'astrazione, stasera sono poetico ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            Io amministro windows 2003 server da qualche
            mese (prima gestivo windows 2k server) e
            devo ammettere che i miglioramenti sono
            impressionanti, soprattutto in up time...
            linux è meglio che si nasconda, non
            c'è paragone (comunque anche windows
            2k non è poi tanto male)Sarà per questo che 2/3 e passa del web sono su Apache e non su IIS... che però è più vulnerabile, alla faccia di chi dice che popolarità = attenzione dei cracker
            l'importante è saperli configurare...
            peccato che questo molti non lo sannoMi ci gioco casa che se ti tolgo la GUI stai piantato 2 ore per configurarlo senza capirci una cippa.Voi sistemisti del clikka clikka state mandando in malora e rovinando un intero settore, come quando le poste e gli uffici sono rimasti bloccati per due righe di codice scritte da un ragazzino (Sasser)E avete anche il coraggio di parlare, ma tornatevene a giocare a Campo Minato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Sarà per questo che 2/3 e passa del
            web sono su Apache e non su IIS... che
            però è più vulnerabile,
            alla faccia di chi dice che
            popolarità = attenzione dei crackermi fai tenerezza, guarda qui e poi sfogati piangendo:http://www.zone-h.org/linux è il più bastonato... e comunque apache non è 2/3 ma 1/3... informati bene lamerone

            Mi ci gioco casa che se ti tolgo la GUI stai
            piantato 2 ore per configurarlo senza
            capirci una cippa.quando ho iniziato a smanettare pc, si lavorava ancora in dos, mentre io per giocare installavo di tutto... compreso delle strane distro suse... 4.0 o giù di li su un mio vecchio 486 100 Mhzripeto: stai facendo la figura del lamer linux

            Voi sistemisti del clikka clikka state
            mandando in malora e rovinando un intero
            settore, come quando le poste e gli uffici
            sono rimasti bloccati per due righe di
            codice scritte da un ragazzino (Sasser)potrei insegnarti l'arte del sistemista in tutti gli ambiti, ma potresti cambiare idea su linux... quindi ti consiglio di rimanere ignorante
            E avete anche il coraggio di parlare, ma
            tornatevene a giocare a Campo Minato.guarda che il campo minato (o fiorito) è uno dei giochi più tosti che io conosca...quasi quasi, mi hai convinto... io gioco al campo minato e te ti configuri la live 5.1 su mandrake (ti do 7 mesi di tempo)bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            mi fai tenerezza, guarda qui e poi sfogati
            piangendo:
            www.zone-h.org /Ahaha e poi sarei io il lamerone... quel sito è fatto da script-kiddies!Mi avessi portato un sito serio!
            linux è il più bastonato... e
            comunque apache non è 2/3 ma 1/3...
            informati bene lameroneSono due terzi, informati scimmia cliccantehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=45827Al resto non rispondo perchè hai dato veramente prova di essere un win-troll doc....e sinceramente mi hai stufato.Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            mi fai tenerezza, guarda qui e poi
            sfogati

            piangendo:

            www.zone-h.org /

            Ahaha e poi sarei io il lamerone... quel
            sito è fatto da script-kiddies!
            Mi avessi portato un sito serio!concordo, e comunque le prime due pagine sono imbarazzanti per M$ :s8)(apple)
          • Anonimo scrive:
            fossi in te prenderei anche una bussola!
            - Scritto da: Anonimo
            ma secondo te uno che dice questa frase
            è un amministratore di sistema???:

            ".... per fargli digerire la cartella
            abbiamo dovuto cestinarla un po alla
            volta!!!!!!!!!!... "

            le ipotesi sono tre:

            1) E' il "cuggino" del titolare che si crede
            informatico;

            2) E' un nuovo lamer convertito a linux;

            3) E' un troll;1) non sono un troll e ti ho portato due esempi pratici di cose che possono succederetutti i giorni2) per sentirmi superfigo non mi sento in dovere di chiamare le cartelle directory, quando apro una cartella dalla gui per me è una cartella. Se parliamo di un sito o di una directory remota allora è un'altra storia3) wincess fortunatamente non lo devo amministrare io (me ne guardo bene) ma alcuni compiti di routine mi tocca farli da soli...(per svuotare un cartella...ops.. scusa... directory non serve una laurea in M$)4) prima di insultare la gente lavati la lingua visto quello che esce5) non uso linux personalmente ma ho a che fare da anni con almeno 3 server Linux e nessuno di questi ha mai registrato un downtime a mia memoria...6) uso principalmente Apple che anche nella versione non server mi da dei tool potenti ma con una facilità di utilizzo disarmante rispetto a wincess:http://www.xvsxp.com/scriptability/#workflow(se hai letto il mio post, sai di che parlo)o amministro windows 2003 server da qualche
            mese (prima gestivo windows 2k server) e
            devo ammettere che i miglioramenti sono
            impressionanti, soprattutto in up time..."miglioramenti impressionati" a casa mia lo traduco come prima era una cacca, ora forse va un po meglio e si può lavorare decentemente...visto che il semplice cestinare una "direcotry" gli creava grossa crisi...
            linux è meglio che si nasconda, non
            c'è paragone (comunque anche windows
            2k non è poi tanto male)...era una m@rda rivestita (pure male) di cioccolata...
            l'importante è saperli configurare...
            peccato che questo molti non lo sannoma tu li hai mai visti i tool di amministrazione di MacOSX server? se confrontati a quella babele (schifosa e confuzionaria) di Win2k server ci credo che ti tocca "configurare" la macchina, fossi in te mi doterei anche di una bussola!...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: fossi in te prenderei anche una bussola!
            - Scritto da: Anonimo

            ma tu li hai mai visti i tool di
            amministrazione di MacOSX server? se
            confrontati a quella babele (schifosa e
            confuzionaria) di Win2k server ci credo che
            ti tocca "configurare" la macchina, fossi in
            te mi doterei anche di una bussola!...
            se tu sei un amministratore, allora io sono John Shannon... altrimenti piantala di dire lamerate... tipo "schifosa"... "wincess" ... non fanno altro che esaltare la tua natura di newbie linux/mac troller
          • Anonimo scrive:
            fossi in te prenderei 2 bussole!
            - Scritto da: Anonimo
            se tu sei un amministratore, allora io sono
            John Shannon... altrimenti piantala di dire
            lamerate... tipo "schifosa"... "wincess" ...
            non fanno altro che esaltare la tua natura
            di newbie linux/mac trolleraspetta, aspetta... con calma.... collega il cervello (e magari fai un reboot, visto che l'ultima patch l'hai applicata senza farlo...) e cerca di seguirmi nel ragionamento...esattamente quali tra queste parti del mio post ti hanno fatto credere che io possa essere un'amministratore di sistema?1) "wincess fortunatamente non lo devo amministrare io"2) "non uso linux personalmente"3) "uso principalmente Apple che anche nella versione NON server mi da dei tool potenti"...la 1, la 2 o la 3? :Dcome sarebbe la storia secondo te? ti basta "aver visto" dei tool di amministrazione per essere classificato amministratore?mica sono una roba proibita da vedere, sai?li ho visto, me li hanno spiegati, mi hanno fatto venire il volta-stomaco confrontati a Linux ed OSX server, punto. Fine del discorso, io NON sono un'amministratore, ma non sono neanche un pivello che si diverte solo con Word ed Excel... chiaro?quanto hai miei termini "babele (schifosa e confuzionaria)"riferita agli strumenti di amministrazione di Win2k server confermo e sottoscrivo, e anche l'ultimo post (anche se con toni meno coloriti) sottolinea la stesso concetto da me espresso:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=756728Non esiste un solo "servizio" in Windows che non dipenda da almeno altri due o tre servizi in un effetto dominio abberrante, se ti tocca aggiornare un componente DEVI riavviare tutto il sistema.Su Linux o MacOSX puoi tranquillamente patchare, Apache, FTP, Samba, AFP, ecc... riavviare "solo" quel servizio ed evitare un reboot di tutto il sistema, su Wincess NO!!!! e questo per me è più che sufficente per appellare Win2k server come "Wincess 2k" chiaro?...ed ora veniamo a te? sei lo stesso tizio che applica le patch critiche e poi non riavvia il sistema convinto che non serva riavviare? ...beh, se tu sei un amministratore, allora io sono Napoleone Bonaparte!.... 8)bonsoir newbie! 8)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se io posseggo una azienda, posso...
            - Scritto da: Anonimo
            caspita stai dicendo ??? Hai provato windows
            2000/xp prima di parlare a vanvera? Li hai
            mai usato in mabito interprise ?

            Caz*o, sono 1000 volte più stabili di
            linux... non è una trollata, solo una
            costatazione... Prova ad prire 10/100/1000
            jpg con linux e poi fallo con windows
            xp/2000... vedrai che mentre linux è
            già crashato, windows gestisce la
            memoria in modo egregioSara', ma io sto usando continuativamente un linux che non viene ravviato da oltre un mese e non ho nessun problema.Qual e' il tuo record di non riavvio di windows ? Io sono arrivato a 172 giorni, poi e' andata via la corrente in casa :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
      - Scritto da: Anonimo[CUT di un po' di cabaret]ROTFLgrazie, era un po' che non ridevo così di gusto.Ma ci credi sul serio a quello che hai scritto o volevi solo trollare un po'? :D :D :D
      tutte balle, se esistesse un prodotto meglio
      di windows, io emigrerei in pochi giorni...
      il tempo di convertire i miei formatiecco, converti i tuoi formati, fai le valigie ed emigra il più lontano possibile :D
    • Anonimo scrive:
      Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
      - Scritto da: Anonimo

      Passiamo a IE.

      niente di più spettacolare nella
      storia del software, un vero capolavoro
      dell'ingegneria software, altro che mozilla
      & c.Peccato che sia preso da Mosaic, quindi in gran parte non lavoro MS, e poi lascerei stare, da quanto non viene aggiornato? E ogni quanto senti di vulnerabilità critiche?Popup? Navigazione con i tab? Estensioni?

      1) inserimento di tag che nonerano stati

      approvati dal W3C all' interno dello

      standard HTML
      sciocchezze... i tag non standard erano un
      prerogativa di Netscape (come il penoso tag
      "blind")... IE è solo un po'
      più tollerante verso gli errori html
      dei neofiti del web e questo lo rende un
      grandeUn corno, tutte le estensioni di Frontpage non sono mica di Netscape.

      2) la creazione di una "java virtual

      machine" differente, x cui ha perso una

      causa recentemente con la sun.

      sarà... ma se oggi molti conoscono
      Java è solo grazie a MS che ne ha
      incorporato il linguaggio in Visual Studio
      6.0AHAHAHAAHAHA no scusa pretendi che qualcuno ci creda?
      tutte balle, se esistesse un prodotto meglio
      di windows, io emigrerei in pochi giorni...
      il tempo di convertire i miei formati
      la tentazione sarebbe troppo forte e anche
      la PA non resisterebbe...Infatti molte PA stanno passando a linux.
      ricordiamoci che per installare
      un'applicazione linux in linux bisogna
      eseguire ancora molte operazioni articolate
      e confuse... proprio come avveniva negli
      anni '70./configure make && makeinstall
      • Anonimo scrive:
        Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
        - Scritto da: Quelo


        Popup? Navigazione con i tab? Estensioni?Service Pack 2 per Windows XP... i tuoi problemi sono storia

        sarà... ma se oggi molti
        conoscono

        Java è solo grazie a MS che ne ha

        incorporato il linguaggio in Visual
        Studio

        6.0

        AHAHAHAAHAHA no scusa pretendi che qualcuno
        ci creda?chi programma e non smanetta come te, lo sa di sicuro


        tutte balle, se esistesse un prodotto
        meglio

        di windows, io emigrerei in pochi
        giorni...

        il tempo di convertire i miei formati

        la tentazione sarebbe troppo forte e
        anche

        la PA non resisterebbe...

        Infatti molte PA stanno passando a linux.3/4 comuni in tutta europa... scovati solo da PI


        ricordiamoci che per installare

        un'applicazione linux in linux bisogna

        eseguire ancora molte operazioni
        articolate

        e confuse... proprio come avveniva negli

        anni '70

        ./configure

        make && makeinstallin Windows fai solo: "clic" ... e hai finitocredi davvero che scrivere " ./configure make && makeinstall" sia un'operazione che riempie di cultura informatica?sei proprio un lamer!
        • Anonimo scrive:
          Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
          - Scritto da: Anonimo

          Popup? Navigazione con i tab?
          Estensioni?

          Service Pack 2 per Windows XP... i tuoi
          problemi sono storiaPer i pop-up, si, il resto no, e cmq non ne andrei fiero... netscape li ha dalla notte dei tempi.

          AHAHAHAAHAHA no scusa pretendi che
          qualcuno

          ci creda?
          chi programma e non smanetta come te, lo sa
          di sicuroChi programma con cosa ? Con Visual Studio? Pensi che il mondo della programmazione inizi e finisca lì?Esci dal mondo dei gestionali e vai dove lavorano seriamente, vedi quanto vale il tuo Visual Basic... Tu forse Java lo avrai conosciuto lì.
          3/4 comuni in tutta europa... scovati solo
          da PIMolti di più, vatteli a cercare...
          in Windows fai solo: "clic" ... e hai finito

          credi davvero che scrivere " ./configure
          make && makeinstall" sia un'operazione che
          riempie di cultura informatica?Proprio no! E' quello il punto, sei tu che dicevi che per installare applicazioni ci vuole la laurea!!
          sei proprio un lamer!E tu c'hai grossa grisi ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
          • Anonimo scrive:
            Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
            - Scritto da: Anonimo


            mah, diciamo che avere i sorgenti può
            essere molto utile, visto che a volte ho
            modificato gli stessi per adattare programmi
            già pronti alle mie esigenze... tu
            continua a fare click...bello scroccare la roba altrui, eh??
          • Anonimo scrive:
            Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            mah, diciamo che avere i sorgenti
            può

            essere molto utile, visto che a volte ho

            modificato gli stessi per adattare
            programmi

            già pronti alle mie esigenze...
            tu

            continua a fare click...

            bello scroccare la roba altrui, eh??eh già, perchè tu quando andavi a scuola e risolvevi gli esercizi di matematica (semmai ne hai risolti) non applicavi metodi già appresi a lezione ? non è scroccaggio, è condivisione di conoscenze. Per apprezzare questa differenza ,però, serve un pochino di impegno, altrimenti uno può pensare di risolvere tutti i suoi problemi con "un click"... e si vedono i risultati... torna a fare click (e cileck)...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
            - Scritto da: Anonimo


            eh già, perchè tu quando
            andavi a scuola e risolvevi gli esercizi di
            matematica (semmai ne hai risolti) non
            applicavi metodi già appresi a
            lezione ? non è scroccaggio, è
            condivisione di conoscenze. quella è solo scuola, oh mio lamerone... zzo c'entra la condivisione di conoscenze?è vero, stallman vi ha frullato il cervello
    • gerry scrive:
      Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
      - Scritto da: Anonimo
      niente di più spettacolare nella
      storia del software, un vero capolavoro
      dell'ingegneria software, altro che mozilla
      & c.Già, specie il supporto per i CSS è veramente spettacolare....
      • Anonimo scrive:
        Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
        - Scritto da: gerry
        - Scritto da: Anonimo

        niente di più spettacolare nella

        storia del software, un vero capolavoro

        dell'ingegneria software, altro che
        mozilla

        & c.

        Già, specie il supporto per i CSS
        è veramente spettacolare....fammi un esempio, invece di fare lo spaccone...i CSS 2 in IE 6.0 vanno che è una meraviglia...ricordati infine che IE è uscito nell'anno 2001, mentre di mozilla, firefox & C. ne esce una versione nuova ogni tre giorni (in eterna beta)... questo può giustificare un ritardo negli aggiornamenti al w3c... ma è roba da poco
        • gerry scrive:
          Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
          - Scritto da: Anonimo

          Già, specie il supporto per i CSS

          è veramente spettacolare....

          fammi un esempio, invece di fare lo
          spaccone...position:fixedmax-widhtmin-widthmax-heightmin-heightle pseudo classi (tipo :hover) su tutti gli elementigli attribute selector
          ricordati infine che IE è uscito
          nell'anno 2001, mentre di mozilla, firefox &
          C. ne esce una versione nuova ogni tre
          giorni (in eterna beta)... Uso opera, non è una beta
          • Anonimo scrive:
            Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
            - Scritto da: gerry
            Uso opera, non è una betalo hai pagato, lo hai craccato o ti godi il banner perpetuo?
          • gerry scrive:
            Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
            - Scritto da: Anonimo

            Uso opera, non è una beta

            lo hai pagato, lo hai craccato o ti godi il
            banner perpetuo?La prima, ne ero abbastanza soddisfatto ed ho scucito la grana.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
      - Scritto da: Anonimo
      Ti auguro un bel po di ocx non registrate,
      dll sovrascritte, registri incasinati e poi
      ne riparliamo di facilità di
      installazione!tutta invidia...e mentre io mi godo le dll, te starai ancora lì a compilà...
      • Anonimo scrive:
        Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE

        e mentre io mi godo le dll, te starai ancora
        lì a compilà...perchè, tu non hai ai compilato qualcosa (non il kernel)? questo spiega molte cose...
      • Anonimo scrive:
        Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
        - Scritto da: Anonimo
        tutta invidia...

        e mentre io mi godo le dll, te starai ancora
        lì a compilà...Questo utente ha grossa grisi e verrà terminatoRead error:chczznso0x94745895
        • Anonimo scrive:
          Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
          - Scritto da: Quelo
          - Scritto da: Anonimo

          tutta invidia...



          e mentre io mi godo le dll, te starai
          ancora

          lì a compilà...

          Questo utente ha grossa grisi e
          verrà terminato
          Read error:chczznso0x94745895Attenzinoe questo utente linux-lamer vuol fare qualcosa di significativo.............................................."Kernel panic"
        • Anonimo scrive:
          Re: IL VERO PUNTO DELLA QUESTIONE
          - Scritto da: Quelo
          - Scritto da: Anonimo

          tutta invidia...



          e mentre io mi godo le dll, te starai
          ancora

          lì a compilà...

          Questo utente ha grossa grisi e
          verrà terminato
          Read error:chczznso0x94745895Collegamento periferica "usb cervello" in corso............................................................."Kernel panic"
    • Anonimo scrive:
      quello che dici è non vero!
      - Scritto da: Crazy
      Se vuoi ti installi il Real, Quick Time,
      WinAmp, Power DVD e tanti altri.
      L'unica rottura e` che te li devi scaricare,
      ma quando ho tempo me li scarico.No, quello che dici è non vero,se hai un PC all'interno di una grande azienda NON puoi installarenessun programma (anche se ti serve per scopi aziendali) senza chiedere l'autorizzazione.Di solito funziona così:cliente: le mando il filmato di provagrande_azienda: ma non riesco a leggerlo con WMPcliente: è un quicktime, provi a scaricarlo dal sito "xyz"grande_azienda: il PC mi dice che non posso installare nulla che non sono un amministratore!!cliente: allora deve chiedere al suo IT di farsi installare Quicktime...grande_azienda: senta, ma non me lo può mandare leggibile da WMP?cliente: d'accordo...----------ci potete scommettere che in questo caso Quicktime non sarà più usato dal cliente per nulla che riguardi quell'azienda....(apple)
  • Anonimo scrive:
    Windows Media Center
    "Il nuovo Windows Media Center di Microsoft, dotato di telecomando, sarà sul mercato italiano già nelle prossime settimane."Praticamente un Xbox con crackata con evox e telecommando :DAppena sarà disponibile sul mercato tutti i minchioli correrranno a comprarlo, cosi come hanno fatto con il DTT ... dopo qualche mese sarà solo un ricordo affuscato nelle menti di quei poveri Consumatori (vakke da mungitura) :p
  • Anonimo scrive:
    Voglio un Win Modulare!
    Voglio un OS modulare dove posso decidere COSA installare e sopratuttto DI CHI e QUANDO voglio, ovvero quando ne ho necessità.E' veramente ASSURDO che un OS come Windows Server 2003 anche nella versione ENTERPRISE di default mi installi Il Messagger, il browser MSN, Outlook Express, i giochini e quant'altro! no dico stiamo scherzando, ma quelli a Redmond lo sanno a cosa serve un SERVER?DEVO poter decidere già in fase d'installazione cosa installare, questi componenti sono inutili su un server, e sono oltretutto pericolosi! ma anche in un sistema desktop si dovrebbe dare la possibilità in fase di setup di scegliere se installare OE. WMP, MSN e via dicendo.......e sopratutto perchè devo tenermi per forza IE solo per Windows Update visto che con gli altri browser non c'è verso che funzioni!Ancora attendo il giorno di un OS modulare al pari di Linux dove software vari non hanno un livello d'integrazione tale da compromettere con un loro bug la stabilità di tutto il sistema......altro che problema di avere o non avere Windows Media player......
    • Mechano scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!
      - Scritto da: Anonimo
      Voglio un OS modulare dove posso decidere
      COSA installare e sopratuttto DI CHI e
      QUANDO voglio, ovvero quando ne ho
      necessità.Toh pensa un po' io non lo voglio proprio!--Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio un Win Modulare!
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        Voglio un OS modulare dove posso
        decidere

        COSA installare e sopratuttto DI CHI e

        QUANDO voglio, ovvero quando ne ho

        necessità.

        Toh pensa un po' io non lo voglio proprio!

        --
        Mr. Mechanotoh pensa un po' è gente come te che fa diffondere i worm grazie ad autluk!
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio un Win Modulare!
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        Voglio un OS modulare dove posso
        decidere

        COSA installare e sopratuttto DI CHI e

        QUANDO voglio, ovvero quando ne ho

        necessità.

        Toh pensa un po' io non lo voglio proprio!

        --
        Mr. Trollanoallora potevi farne a meno di postare... nessuno avrebbe sentito la tua mancanza(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!
      - Scritto da: Anonimo
      Voglio un OS modulare dove posso decidere
      COSA installare e sopratuttto DI CHI e
      QUANDO voglio, ovvero quando ne ho
      necessità.

      E' veramente ASSURDO che un OS come Windows
      Server 2003 anche nella versione ENTERPRISE
      di default mi installi Il Messagger, il
      browser MSN, Outlook Express, i giochini e
      quant'altro! no dico stiamo scherzando, ma
      quelli a Redmond lo sanno a cosa serve un
      SERVER?
      I giochini li puoi togliere mi pare... Comunque il succo non cambia, hai assolutamente ragione.Ma windows è sempre stato così... renderlo sicuro è un processo non è semplice, e sicuramente molto più complesso che su linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio un Win Modulare!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Voglio un OS modulare dove posso
        decidere

        COSA installare e sopratuttto DI CHI e

        QUANDO voglio, ovvero quando ne ho

        necessità.



        E' veramente ASSURDO che un OS come
        Windows

        Server 2003 anche nella versione
        ENTERPRISE

        di default mi installi Il Messagger, il

        browser MSN, Outlook Express, i
        giochini e

        quant'altro! no dico stiamo scherzando,
        ma

        quelli a Redmond lo sanno a cosa serve
        un

        SERVER?



        I giochini li puoi togliere mi pare...
        Comunque il succo non cambia, hai
        assolutamente ragione.

        Ma windows è sempre stato
        così... renderlo sicuro è un
        processo non è semplice, e
        sicuramente molto più complesso che
        su linux.è cosi da ME,il 98 era ancora pulito,non aveva Messenger,Media Player e schifezze varie e secondo me è l'unico sistema decente che abbia fatto la MS(pur essendo più instabile di XP)[andrew](linux)
        • Mechano scrive:
          Re: Voglio un Win Modulare!
          - Scritto da: Anonimo
          è cosi da ME,il 98 era ancora
          pulito,non aveva Messenger,Media Player e
          schifezze varie e secondo me è
          l'unico sistema decente che abbia fatto la
          MS(pur essendo più instabile di XP)Io uso Linux da anni ormai, ma ogni tanto serve quella funzione, quel firmware update o adesso coi PocketPC quel programma che gira su Win.La soluzione migliore secondo me' e' un HD estraibile. Dentro il box una vecchia meccanica da 3, 4, 6GB riciclata, e dentro il piu' leggero e funzionale S.O. Micro$ozz un Win98 second edition che supporta bene anche l'USB.Il software con il dongle parallelo per l'aggiornamento e sblocco firmware dei cellulari funziona meglio sul 98. Il 98 appena installato con giusto i driver della motherboard e dell'hardware e' molto leggero e si puo' mettere anche solo su un HD da 2GB insieme con tutti i software tecnici di cui si ha bisogno ogni tanto. E volendo con VmWare o Bocs fai bootare quel'HD e usi Win contemporaneamente a Linux.--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            è cosi da ME,il 98 era ancora

            pulito,non aveva Messenger,Media Player
            e

            schifezze varie e secondo me è

            l'unico sistema decente che abbia fatto
            la

            MS(pur essendo più instabile di
            XP)

            Io uso Linux da anni ormai, ma ogni tanto
            serve quella funzione, quel firmware update
            o adesso coi PocketPC quel programma che
            gira su Win.
            La soluzione migliore secondo me' e' un HD
            estraibile. Dentro il box una vecchia
            meccanica da 3, 4, 6GB riciclata, e dentro
            il piu' leggero e funzionale S.O. Micro$ozz
            un Win98 second edition che supporta bene
            anche l'USB.
            Il software con il dongle parallelo per
            l'aggiornamento e sblocco firmware dei
            cellulari funziona meglio sul 98. Il 98
            appena installato con giusto i driver della
            motherboard e dell'hardware e' molto leggero
            e si puo' mettere anche solo su un HD da 2GB
            insieme con tutti i software tecnici di cui
            si ha bisogno ogni tanto. E volendo con
            VmWare o Bocs fai bootare quel'HD e usi Win
            contemporaneamente a Linux.

            --
            Ciao.
            Mr. Mechanoio ho anche windows xp(il 98 non supporta Doom3,accordo com MS?) oltre a linux,però solo per giocare,per tutto il resto non mi muovo da linux[andrew]
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio un Win Modulare!

        I giochini li puoi togliere mi pare...
        Comunque il succo non cambia, hai
        assolutamente ragione.

        Ma windows è sempre stato
        così... renderlo sicuro è un
        processo non è semplice, e
        sicuramente molto più complesso che
        su linux.Il punto non è levare. Per esperienza ti posso dire che disinstallare componenti integrati in Windows prodotti dalla stessa Microsoft non è sempre una buona idea, visto che cmq qualcosa rimane, rimangono riferimenti nel regedit, dll di sistema qui e la, file di configurazione........letti da Windows Update che anche dopo aver levato Messanger propone un Update......insomma zavorra inutile, ma sopratutto improponibile su un sistema Server, qui non si discute sulle scelte di marketing di MS, che vuole WMA prima in windows per spiazzare i vari competitor, per guadagnare una fetta di mercato nel mondo della musica digitale spingendo affinchè tutti usino WMA come codec....per poi fregarsene di WMP visto che a breve cercherà di intortare il pubblico con il suo nuovo Juke box multimediale........qui si tratta di avere componenti inutili e dannosi su sistemi che la stessa MS definisce per applicazioni mission critical......Oddio, personalmente non affiderei nulla di vitale importanza d un cluster basato su Win nenche nell'enterprise 2003...visto che mi ritrovo praticamente l'XP con funzionalità aggiuntive....il problema di Windows la mancata modularità dello stesso è proprio dovuto al suo sviluppo, profondamente diverso dall'approccio utilizzato per il kernel di Linux, npn è una questione di "guerra di religioni" per un OS. Da Windows 95 ad oggi con l'XP non è cambiato molto, si tratta dello stesso OS modificato, stra-modoficato, moddato e patchato che presenta vulnerabilità intrinseche che in un modo o nell'altro i più abili sfruttano, vedi Active X, Script in VB che si ritrovano nel browser nel client di posta e via dicendo applicazioni che dovrebbero essere stamd-alone e che invece possono mandare a ramengo tutto il sistema, e sebbene la fusione con NT abbia dato certi benefici ai tempi del 2000 server, le cose non sono migliorate, considerato poi che un sistema come l'NT ha visto la luce in tempi moooolto brevi per quello che voleva essere: un OS di fascia server ben lontano dal mondo desktop, dove sicurezza e stabilità sono state sacrificate, con Win 95, 98 e Me un pò meno con il resto per la compatibilità assoluta, si veda la gestione della memora in WIn 9x......Ritornando al discorso WMP, come dicevo alla MS ora come ora non mporta od importa di meno il fatto di avere integrato o no il suo lettore multimediale in XP, per delle semplici ragioni Innanzitutto chi lo usa, lo userà anche in futuro nella maggiotanza dei casi, anche se quindi in Loghorn dovesse esserne sprovvisto, al primo Windows Update verrà proposta l'installazione "per un esaltante visone ed ascolto dei propri file multimediali...." moltissimi e-shop di musica suppotano WMA e poc'altro.....quindi al momento WMA è uasi uno standard de facto, ed inoltre come dicevo a breve uscirà quel bellissimo giocattolo da salotto di Windows Media Center di cui molte catene cdell'informatica domestica hanno già approfittato....voglio dire APRIAMO GLI OCCHI si tratta di un comunissimo pc, anche sottodimensionato per quello che deve fare, in un case che esteticamente ricorda un lettore dvd, un video regitsrtore, od un decoder fate voi......che vi permetterà di vedere i vostri film in dvd, ascolatere cd e via dicendo..... e sopratutto a prezzi esorbitanti, insomma dentro è un pc!!!Ora esiste una distribuzione Linux molto interessante, scusate ma al momnento mi sfugge il nome, si instlla su un ualsiasi pc e diviene un centro multimdiale vero e proprio per ripdorurre dvd, acoltare cd. mp3 e via dicendo, il tutto il un piccolo barebone o qualsiasi computer è l'equivalente di quello proposto da MS ma sneza fronzoli...il fatto per chi è vverso a kde, gnome, installazioni, password di rott, e via dicendo che quello che apparirà sullo schermo del pc o sul televisore di casa sarà l'equivalente di quello che appare su una palystation, un lettore dvd casalingo e via dicendo, vale a dire un'interfaccia tra cui settare tutto ciò che interessa il cmpo multimediale.....un pò come quando usate alcuni cellulare che hanno una versione di Linux embedded....quando sfogliate la rbrica od inviate un sms non vi preoccupate tanto dell'OS....
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio un Win Modulare!
          Server???Provate i BSD, installano il miimo sistema ed il resto lo decidete dopo, persino i window managers (se ve ne serve).Sono completi di sistemi di crittatura, firewall, e patchs x la correzione dei bugs.Senza fronzoli, ma hanno una buona struttura kernel, anche per il raid.Possono essere installati pacchetti commerciali per SCO, Solaris e Linux, hanno il porting su molte architetture, se per esempio non volte buttare il vecchio Digital con processore Alpha.A proposito sono free..!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Anonimo
            Server???
            Provate i BSD, installano il miimo sistema
            ed il resto lo decidete dopo, persino i
            window managers (se ve ne serve).
            Sono completi di sistemi di crittatura,
            firewall, e patchs x la correzione dei bugs.
            Senza fronzoli, ma hanno una buona struttura
            kernel, anche per il raid.Possono essere
            installati pacchetti commerciali per SCO,
            Solaris e Linux, hanno il porting su molte
            architetture, se per esempio non volte
            buttare il vecchio Digital con processore
            Alpha.
            A proposito sono free..!!!questo post sembra una pubblicità.... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            Server???

            Provate i BSD, installano il miimo
            sistema

            ed il resto lo decidete dopo, persino i

            window managers (se ve ne serve).

            Sono completi di sistemi di crittatura,

            firewall, e patchs x la correzione dei
            bugs.

            Senza fronzoli, ma hanno una buona
            struttura

            kernel, anche per il raid.Possono essere

            installati pacchetti commerciali per
            SCO,

            Solaris e Linux, hanno il porting su
            molte

            architetture, se per esempio non volte

            buttare il vecchio Digital con
            processore

            Alpha.

            A proposito sono free..!!!

            questo post sembra una pubblicità....
            :D... e per una volta tanto è pubblicità NON ingannevole, il tizio sopra dice proprio la verità, i BSD sono strurrurati MOLTO bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Anonimo
            Sono completi di sistemi di crittatura,
            firewall, e patchs x la correzione dei bugs.scusami... ma ... LOL!!! :Dcrittatura?!? criptarura grazie :)patchs?!? patches grazie :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Anonimo
            crittatura?!? criptarura grazie :)Non sono la persona di prima, però se non scrivevi niente facevi una figura migliore. 1) Crittare è giusto ed è anche presente sul dizionariohttp://www.demauroparavia.it/29157crittare crit|tà|rev.tr., var.criptare.2) Se fai una correzione almeno cerca di scrivere le parole correttamente, prendi per il culo uno che scrive crittatura e lo correggi con "criptarura"
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio un Win Modulare!
          - Scritto da: Anonimo
          Ora esiste una distribuzione Linux molto
          interessante, scusate ma al momnento mi
          sfugge il nome, si instlla su un ualsiasi pc
          e diviene un centro multimdiale vero e
          proprio per ripdorurre dvd, acoltare cd. mp3ce ne sono almeno 2, geexbox e movix, geexbox l'ho anche vista in azione, bella idea davvero!KaysiX
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Anonimo
            ce ne sono almeno 2, geexbox e movix,
            geexbox l'ho anche vista in azione, bella
            idea davvero!Morphix e D|nebolic sono delle meta-distribuzioni e la seconda e' orientata al multimedia. La prima si puo' avere in varie versioni tra cui quella ludica e quella multimediale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: Anonimo
            Morphix e D|nebolic sono delle
            meta-distribuzioni e la seconda e' orientata
            al multimedia. La prima si puo' avere in
            varie versioni tra cui quella ludica e
            quella multimediale.fin qui hai pienamente ragione ma ho tagliato troppo del messaggio a cui rispondevo, che parlava di interfaccia semplificata come potrebbe essere l'on-screen display di un lettore dvd.Morphix invece ha (o almeno aveva nelle versioni in mio possesso) come interfaccia Gnome nella versione office, IceWM nella game edition, mentre la dyne:bolic del mio amico Jaromil :) :) ha WindowMaker(nota importante anche se divago un po': oltre che alla fruizione, dyne:bolic è orientata soprattutto alla produzione di contenuti multimediali, aiutando l'utente ad avere voce in rete invece di farne uno spettatore)con queste distro hai i programmi che servono ma ti trovi comunque di fronte un'interfaccia "da computer"; con geexbox al boot hai davanti una schermata dove basta praticamente scegliere l'opzione guarda video o ascolta audio, selezionare il file nella classica finestra apri file e confermare, movix credo sia simile, è questo il vantaggio a cui si riferiva l'autore di quel commentoKaysiX
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio un Win Modulare!
          Discorso interessante, ma scrivi meglio per carità!
          • Alessandrox scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            - Scritto da: sammily76
            Discorso interessante, ma scrivi meglio per
            carità!Mah se avesse voluto scrivere meglio avrebbe andato a squola e avesse studiato bene.Tuttavia bisogna achne dare poiu' importanza hai concetti e un po' piu' di meno alla forma.Non ci accapigliammo sempre su questi piccoli errori grammaticali.Per rimanere in IT anche io volessi un windos piu' modulare stile i moduli di Linux che si caricano e si scaricano a piacimentopero' noncredoche la microsoft nonhabbia le dovute capacita' techniche piuttosto chredo che e' un amera questione commerciale==================================Modificato dall'autore il 28/09/2004 20.35.38
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!
      Sottoscrivo tutto, e mi unisco all'appello, per quel che puo` servire, cioe` assolutamente a niente. Zero assoluto, non ci pensano neanche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!
      - Scritto da: Anonimo
      Voglio un OS modulare dove posso decidere
      COSA installare e sopratuttto DI CHI e
      QUANDO voglio, ovvero quando ne ho
      necessità.Hai parecchi modi per farlo, dalle checkbox alle unattended installation con file di configurazione.

      E' veramente ASSURDO che un OS come Windows
      Server 2003 anche nella versione ENTERPRISE
      di default mi installi Il Messagger, il
      browser MSN, Outlook Express, i giochini e
      quant'altro! no dico stiamo scherzando, ma
      quelli a Redmond lo sanno a cosa serve un
      SERVER?Se ti spacci per amministratore e installi i software con le opzioni di default, allora hai veramente problemi pesanti.
      Ancora attendo il giorno di un OS modulare
      al pari di Linux dove software vari non
      hanno un livello d'integrazione tale da
      compromettere con un loro bug la
      stabilità di tutto il
      sistema......altro che problema di avere o
      non avere Windows Media player......Ma perche' non passi a Linux se ti piace tanto?Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio un Win Modulare!

        Se ti spacci per amministratore e installi i
        software con le opzioni di default, allora
        hai veramente problemi pesanti.Mica ha detto che lo fa, ha detto che c'é.
        Ma perche' non passi a Linux se ti piace
        tanto?Così poi potrai insultarlo meglio?La gente che vuole prodotti migliori e cerca di dare consigli va insultata?Sei un masochista.
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio un Win Modulare!

          LoZioCiao Zio, vorrei, come dal primo messaggio, tramite le unattended installation (serve solo per automatizzare le installazioni con i parametri che scegli e non quelli di default, lo sai, vero? ) e le checkbox (che ci azzecca poi me lo spiegherete, spero) ,vorrei da win:togliere l'emulazione del dostogliere il supporto al win16togliere le activextogliere *tutti* i file condivisi di explorer ed outlook (poi non gira più la gui, perchè usa parte degli stessi file)farlo funzionare in modalità read onlycome utente, poter switchare a diritti amministrativi senza chiudere la sessionetogliere dal kernel di nt le parti della gui che ci hanno messo, dopotutto è un microkernel...poter ad un certo punto togliere la gui (sai, potrei dover fare andare un server, o una macchina di controllo, o un terminale, e la gui me la caccio proprio lì..)Ok, fenomeno, dimmi quali checkbox devo pistolare per avere la stessa flessibilità di un *x?! E poi, ottenere questo è altrettanto user friendly come su un *x?!Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio un Win Modulare!
            Come sempre quando il discorso si fa puntuale mostrando nel dettaglio aspetti concreti di modularità e sicurezza che con una soluzione Windows-based è impossibile coprire come su una soluzione Unix-based, i sostenitori accaniti di Microsoft graziosamente lasciano l'arena della discussione...
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!
      Non possono farlo: é talmente tutto integrato che togliendo qualcosa crolla tutto il resto: disintallare IE é una cosa azzardata e per evitare che l'MSN incluso in XP mi parta quando vuole ho dovuto cancellare i file (msconfig e l'opzione di Outlook serve a poco).
    • reflection scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!
      - Scritto da: Anonimo
      E' veramente ASSURDO che un OS come Windows
      Server 2003 anche nella versione ENTERPRISE
      di default mi installi Il Messagger, il
      browser MSN, Outlook Express, i giochini e
      quant'altro! no dico stiamo scherzando, ma
      quelli a Redmond lo sanno a cosa serve un
      SERVER?Sarai normale! Lo sanno tutti che serve per giocare partite di Hearts in network.:
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!

      Ti voglio vedere a spostare tutti i files
      che hanno, nel nome, come secondo carattere
      un underscore, via selezione di icone. Ti
      voglio vedere a ottenere l'effetto di un
      "ren *.bin *.obj" su che so... 4000 files,
      via selezione di icone e poi menuino popup,
      opzione "rinomina", ribatti il nome, cambia
      l'estensione... ah, gia` prima fagliela
      mostrare, l'estensione, per i tipi di file
      "conosciuti", nelle opzioni cartella...Tutte queste cose le puoi fare tranquillamente da shell, che problemi hai?
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio un Win Modulare!
        - Scritto da: Anonimo

        Ti voglio vedere a spostare tutti i
        files

        che hanno, nel nome, come secondo
        carattere

        un underscore, via selezione di icone.
        Ti

        voglio vedere a ottenere l'effetto di un

        "ren *.bin *.obj" su che so... 4000
        files,

        via selezione di icone e poi menuino
        popup,

        opzione "rinomina", ribatti il nome,
        cambia

        l'estensione... ah, gia` prima fagliela

        mostrare, l'estensione, per i tipi di
        file

        "conosciuti", nelle opzioni cartella...

        Tutte queste cose le puoi fare
        tranquillamente da shell, che problemi hai?Intendo: se ci fosse solo l'interfaccia grafica, avrei grossi problemi. Per ora la linea di comando e` sopravvissuta.Questo se per "shell" intendevi la linea di comando.Quella si chiama CLI, Command Line Interface, o "prompt", volendo. Una "shell" e` un interfaccia, genericamente: puo` essere e puo` non essere grafica. Le interfacce grafiche si chiamano propriamente GUI, Graphical User Interface.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio un Win Modulare!

      E' veramente ASSURDO che un OS come Windows
      Server 2003 anche nella versione ENTERPRISE
      di default mi installi Il Messagger, il
      browser MSN, Outlook Express, i giochini e
      quant'altro! no dico stiamo scherzando, ma
      quelli a Redmond lo sanno a cosa serve un
      SERVER?è assurdo che ti installi l'interfaccia grafica...probabilmente loro i server li usano per guardare i DVD ;)(notevole anche nel pannello di controllo l'icona dei joystick)
Chiudi i commenti