C'è del malware in quel Mac

Intego ha scoperto l'adattamento di un vecchio trojan per Windows in grado di infettare i computer Apple. Nessun danno, solo la trasmissione in remoto della cronologia di navigazione

Roma – Secondo quanto riportato da Intego , azienda che si occupa di sicurezza informatica su piattaforma Mac, sarebbe comparso un trojan, denominato OSXOpinionSpy in grado raccogliere informazioni sulla cronologia dei siti visitati dall’utente da spedire poi a una non meglio precisata entità che si occupa di ricerche di mercato .

Gli esperti di sicurezza informatica sono concordi nell’affermare che la diffusione di malware compilato per una piattaforma varia a seconda della diffusione della piattaforma stessa . Il mercato di Mac è innegabilmente lievitato negli ultimi 2 anni, e così l’ampiezza dello spettro di malware pronti a rosicchiare la mela morsicata.

In questo caso il vettore del malware sono una serie di applicazioni per screensaver gratuiti presenti su siti come MacUpdate e Softpedia e la rimozione di questi ultimi, una volta individuata la minaccia, non disturba affatto l’operato del trojan, il quale agisce in background analizzando tutti i pacchetti in entrata e in uscita.

Tale malware sarebbe un adattamento di un codice per Windows già presente sulla piazza da un paio d’anni. In automatico si impadronisce di tutti log memorizzati su Safari, Firefox e iChat e li spedisce cifrati attraverso le porte 443 e 80. Inoltre si aggiorna automaticamente e si riavvia ogni volta che viene avviato il sistema. I siti che disponevano dei software infetti da scaricare avrebbero già rimosso i file incriminati.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Ecco il jobs-pensiero
    http://www.apple.com/html5/Apple è sempre AVANTI.
    • lordream scrive:
      Re: Ecco il jobs-pensiero
      - Scritto da: ruppolo
      http://www.apple.com/html5/

      Apple è sempre AVANTI.avanti si.. com'è che non mi funzionano?.. azz è talmente avanti che le vedi solo con safari.. alcune manco con quello.. troooppo avanti
    • la dura realta scrive:
      Re: Ecco il jobs-pensiero
      mi fa sorridere il pensiero che la lungimiranza di apple sia banalizzata dai suoi stessi fan citando l'html5 come esempio di ciò.Allora la mozilla che ha letteralmente ridato agli standard compliant il web a suon di battaglie dalla prima guerra dei browser, cos'è?
      • sadness with you scrive:
        Re: Ecco il jobs-pensiero
        - Scritto da: la dura realta
        mi fa sorridere il pensiero che la lungimiranza
        di apple sia banalizzata dai suoi stessi fan
        citando l'html5 come esempio di ciò.più che altro, a volte, fa sorridere Ruppolo
        Allora la mozilla che ha letteralmente ridato
        agli standard compliant il web a suon di
        battaglie dalla prima guerra dei browser,
        cos'è?non so... diccelo tu...
        • la dura realta scrive:
          Re: Ecco il jobs-pensiero
          - Scritto da: sadness with you
          - Scritto da: la dura realta

          mi fa sorridere il pensiero che la lungimiranza

          di apple sia banalizzata dai suoi stessi fan

          citando l'html5 come esempio di ciò.

          più che altro, a volte, fa sorridere RuppoloPuò essere non entro nel merito. La apple è lungimirante sotto alcuni aspetti, e in passato lo è stata molto, imho ma se essere standard compliant è nel 2010 sinonimo di lungimiranza... siamo alla frutta, non intesa come mela. :)La lungimiranza ingegneristica apple è, per i non fanboy, lapalissiana credo, le scelte di marcketing e le politiche aziendali sono ma questo è imho altamente criticabili.

          Allora la mozilla che ha letteralmente ridato

          agli standard compliant il web a suon di

          battaglie dalla prima guerra dei browser,

          cos'è?

          non so... diccelo tu...ero retorico. Ma se ci tieni. :) A quei tempi poteva considerarsi lungimiranza visto che lo strapotere di IE condizionava il web. Oggi è prassi.Ciò che oggi è prassi rende lungimirante chi in passato ne faceva una contro tendenza :)
    • html scrive:
      Re: Ecco il jobs-pensiero
      http://www.osnews.com/story/23411/Apple_s_HTML5_Showcase_Isn_t_HTML5_Blocks_Other_Browsers
    • advange scrive:
      Re: Ecco il jobs-pensiero
      Un sito Safari only?Wow come li faceva MS (per IE) 10 anni fa!
      • Morpheus61 scrive:
        Re: Ecco il jobs-pensiero
        - Scritto da: advange
        Un sito Safari only?
        Wow come li faceva MS (per IE) 10 anni fa!Apple si sta Microsofizzando sempre di più, va a finire che ingaggiano pure Balmer quando Job si ritira.(rotfl)(rotfl)
        • lordream scrive:
          Re: Ecco il jobs-pensiero
          - Scritto da: Morpheus61
          - Scritto da: advange

          Un sito Safari only?

          Wow come li faceva MS (per IE) 10 anni fa!
          Apple si sta Microsofizzando sempre di più, va a
          finire che ingaggiano pure Balmer quando Job si
          ritira.(rotfl)(rotfl)come fanatismo ci siamo.. gli manca il savoir fare e atteggiamento con la puzza sotto il naso lol
  • ruppolo scrive:
    Flash con touch?
    Se qualcuno ha Flash su un dispositivo touch vorrei che provasse a navigare il sito della Wacom:http://www.wacom.eu/index2.asp?pid=245&lang=itMi chiedo veramente come possa funzionare il menu prodotti, soprattuto come si possa passare in rassegna i prodotti, passando da uno all'altro.
  • carlo scrive:
    Jobs abbia il buongusto di star zitto
    Alla Foxconn si guadagnano 108 al mese...e non si tratta solo di costo della vita più basso... secondo il China Labour Bulletin di Hong Kong a Shenzen per vivere dignitosamente bisognerebbe guadagnare più del doppio (cito da articolo su Repubblica). Pare si lavori 12 ore al giorno, anche se ovviamente non si hanno dati certi (siamo in Cina ragazzi, magari ne lavorano pure 14).Ok lo fanno tutti e non solo la Apple, ma la Apple è sempre quella che blatera di più... perché loro sono bravi belli e buoni, ci stanno attenti a queste cose. Come no.
    • carlo scrive:
      Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
      ovviamente volevo dire 108
    • N.U. scrive:
      Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
      Qualunquismo e superficialità e poco altro
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
        - Scritto da: N.U.
        Qualunquismo e superficialità e poco altroMi spieghi dove c'è il qualunquismo e dove c'è la superficialità? Perché evidentemente non sono tanto elevato da arrivarci da me.
        • lordream scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          - Scritto da: Nedanfor non loggato
          - Scritto da: N.U.

          Qualunquismo e superficialità e poco altro

          Mi spieghi dove c'è il qualunquismo e dove c'è la
          superficialità? Perché evidentemente non sono
          tanto elevato da arrivarci da
          me.no tranquillo.. è cosi perchè è un applefan.. pochi neuroni e difficoltà di comprendonio
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            [img]http://imjustcreative.com/wp-content/uploads/dont-be-stupid-banner.jpg[/img]
        • N.U. scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          Ti basta rileggere tutto il post.
        • Nest scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          - Scritto da: Nedanfor non loggato
          - Scritto da: N.U.

          Qualunquismo e superficialità e poco altro

          Mi spieghi dove c'è il qualunquismo e dove c'è la
          superficialità? Perché evidentemente non sono
          tanto elevato da arrivarci da me.se gli dai retta e gliel'hai data fai il suo giocoil tuo post è stato preciso e ben comprensibile, lungo 98 paroleil suo intervento conta 6 parole, trolla, non argomenta, da contro e basta, cosa estremamente facile e alla portata di menti povere e limitate
      • DarkOne scrive:
        Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
        - Scritto da: N.U.
        Qualunquismo e superficialità e poco altroBeh certo, quando si dicono cose vere è qualunquismo...Apple si fa pagare profumatamente i propri prodotti, vantando una qualità superiore a tutti gli altri, un'etica superiore ecc ecc.Invece sono IDENTICI a tutti gli altri, vendono roba cinese a prezzi allucinanti e s'è visto con lo schifo che è sucXXXXX (e che succede ancora, a quanto leggo) con gli imac, così come con gli iphone e i macbook pro che hanno una marea di problemi.
        • frank681 scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          (troll)(troll2)(troll1)(troll3)
          • DarkOne scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: frank681
            (troll)(troll2)(troll1)(troll3)Apple non è più l'ottimo produttore affidabile di un tempo.Quando vedi che con l'iphone è diventato normale mandare in assistenza il cellulare ogni tot di mesi perchè si spacca la plastica, significa che hai in mano roba cinese.Stesso discorso con gli imac, gente che ne ha cambiati addirittura 5 senza risolvere il problema.
          • rover scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            L'importante è vendere, e poi la colpa non è di Apple, ma di chi avversa i suoi prodotti, vittime di macumba.Comunque anche Apple ha fatto progressi: una volta le plastica di ipod si sverniciavano con un acerta facilità, ma ora, miracolo del progresso, si rompono direttamente. Quando non si rompe direttamente lo schermo.
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            Comproviamo o bla bla bla`?
          • frank681 scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: N.U.
            Comproviamo o bla bla bla`?no, per ora solo bla bla bla, il mio iphone, 1 anno e mezzo ancora immacolato e batteria perfetta..
          • frank681 scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: frank681

            (troll)(troll2)(troll1)(troll3)

            Apple non è più l'ottimo produttore affidabile di
            un
            tempo.Hai ragione e ti dirò di più: non ci sono più le mezze stagioni, pensa, fino a qualche giorno fa si girava col cappotto e ora sono in costume da bagno... eh si, proprio parole sagge le tue, non i soliti luoghi comuni....
            Quando vedi che con l'iphone è diventato normale
            mandare in assistenza il cellulare ogni tot di
            mesi perchè si spacca la plastica, significa che
            hai in mano roba
            cinese.
            Stesso discorso con gli imac, gente che ne ha
            cambiati addirittura 5 senza risolvere il
            problema.solo 5? a me risultava 6 o 7, ma tu sei senz'altro più informato....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2010 23.38-----------------------------------------------------------
        • N.U. scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          superficialotto
        • sadness with you scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: N.U.

          Qualunquismo e superficialità e poco altro

          Beh certo, quando si dicono cose vere è
          qualunquismo...Non sono vere in quanto raccontano solo mezza verità.Il resto non lo commento nepputre perché è addirittura "oltre!" il qualunquismo ed evidenzia una totale incompetenza sull'argomento
      • rover scrive:
        Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
        sei la nuova versione di bipop?
      • carlo scrive:
        Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
        - Scritto da: N.U.
        Qualunquismo e superficialità e poco altroriesci ad esprimere un pensiero che non sia un attacco a un pensiero altrui? perché non lo si nota
        • lordream scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          - Scritto da: carlo
          - Scritto da: N.U.

          Qualunquismo e superficialità e poco altro

          riesci ad esprimere un pensiero che non sia un
          attacco a un pensiero altrui? perché non lo si
          notano è ruppolo che ha cambiato nick.. infatti non lo si vede postare.. pochi neuroni e pensieri confusi.. mi odia perchè io odio jobs e apple.. ^^
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            torna a testare l'ipad e a postare i risultati che hai fatto ridere tutti con quei post inventati di sana piantalordpatacca non convinvi nessuno
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            [img]http://imjustcreative.com/wp-content/uploads/dont-be-stupid-banner.jpg[/img]
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            impossibile ruppolo non sa il significato della parola qualunquismo
        • N.U. scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          commenti meno sciocchi ti riescono?
          • lordream scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: N.U.
            commenti meno sciocchi ti riescono?e a te che continui a non capire un XXXXX?
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            Se scrivi XXXXXXX poi cosa pretendi lordpatacca
        • N.U. scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          perché fai lo stesso se tanto ti infastidisce?
          • DarkOne scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: N.U.
            perché fai lo stesso se tanto ti infastidisce?Per farti notare che sei un troll penoso.
    • sadness with you scrive:
      Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
      - Scritto da: carlo
      Alla Foxconn si guadagnano 108 al mese...e non si
      tratta solo di costo della vita più basso...
      secondo il China Labour Bulletin di Hong Kong a
      Shenzen per vivere dignitosamente bisognerebbe
      guadagnare più del doppio (cito da articolo su
      Repubblica).tu "citi"... ma sei mai stato un una fabbrica cinese?
      Pare si lavori 12 ore al giorno,
      anche se ovviamente non si hanno dati certi
      (siamo in Cina ragazzi, magari ne lavorano pure 14).Magari anche di più, magari non solo alla Foxconnn... siamo in Cina, non in Foxconn
      Ok lo fanno tutti e non solo la Apple, ma la
      Apple è sempre quella che blatera di più...No: qui non ci sto...Diciamo che è solo Apple quella che viene chiamata in causa quando si parla del lavoro nelle fabbriche cinesi (con tanto di gente che dice che quelle sono fabbriche di Apple...), e diciamo che mi pare normale che Apple risponda a certe accuse o a certe domande precise (come nel caso di questa intervista): cose volevi? Che alla domanda del giornalista rispondesse con un "no-comment"?Diciamo anche che Apple è l'unica ad aver fatto delle inchieste, ad aver mandato degli ispettori e ad aver deciso di devolvere parte degli introiti agli operai della Foxconn... o forse questo non si può dire perché va di moda parlar male di Apple?
      • lordream scrive:
        Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: carlo

        Alla Foxconn si guadagnano 108 al mese...e non
        si

        tratta solo di costo della vita più basso...

        secondo il China Labour Bulletin di Hong Kong a

        Shenzen per vivere dignitosamente bisognerebbe

        guadagnare più del doppio (cito da articolo su

        Repubblica).

        tu "citi"... ma sei mai stato un una fabbrica
        cinese?


        Pare si lavori 12 ore al giorno,

        anche se ovviamente non si hanno dati certi

        (siamo in Cina ragazzi, magari ne lavorano pure
        14).

        Magari anche di più, magari non solo alla
        Foxconnn... siamo in Cina, non in
        Foxconn


        Ok lo fanno tutti e non solo la Apple, ma la

        Apple è sempre quella che blatera di più...

        No: qui non ci sto...
        Diciamo che è solo Apple quella che viene
        chiamata in causa quando si parla del lavoro
        nelle fabbriche cinesi (con tanto di gente che
        dice che quelle sono fabbriche di Apple...), e
        diciamo che mi pare normale che Apple risponda a
        certe accuse o a certe domande precise (come nel
        caso di questa intervista): cose volevi? Che alla
        domanda del giornalista rispondesse con un
        "no-comment"?
        Diciamo anche che Apple è l'unica ad aver fatto
        delle inchieste, ad aver mandato degli ispettori
        e ad aver deciso di devolvere parte degli
        introiti agli operai della Foxconn... o forse
        questo non si può dire perché va di moda parlar
        male di
        Apple?ma anche difenderla ad ogni costo a quanto pare
        • N.U. scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          A quanto pare scrivi solo XXXXXXX lardpataccaSe a te risulta che la proprietà Foxconn risieda a cupertino ti sarà facile provarcelo.
        • N.U. scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          ma anche non capire che l'azionista di Foxconn non risiede a Cupertino. Ma ti sarà facile dimostrare il contrario
        • sadness with you scrive:
          Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
          - Scritto da: lordream
          ma anche difenderla ad ogni costo a quanto pareFoxconn ha 400'000 dipendenti, e negli ultimi 12 mesi ci sono stati 13 suicidi. In USA ci sono 11 suicidi ogni 100'000 persone. E questo è un dato di fatto.La condizioni di lavoro in Cina sono pessime in ogni fabbrica. E questo è un altro dato di fatto.Apple difende semplicemente la propria scelta di far assemblare lì alcuni dei suoi prodotti... gli altri (Sony, Dell, Nintendo, HP, e tutti gli altri che fanno assemblare i propri prodotti sempre da Foxconn) non vengono mai chiamati in causa e continuano a fare la stessa cosa senza dire nulla.Noi "occidentali" non ci lamentiamo più di tanto perché ci fa comodo avere prodotti che costano poco: ho sempre sentito gente lamentarsi dei prezzi alti (per esempio quando Apple assemblava in Europa), ma quasi nessuno che si lamenta che sono troppo bassi "grazie" allo stipendio degli operai cinesi... a meno che non si parli di Apple... come se le fabbriche fossero sue o come se fosse l'unica ad assemblare nel far-east.
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            Chiedi al pataccaro se ha fatto tanti commentucoli anche per i tanti suicidi avvenuti in France Telecom.
          • skizzo scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            I prodotti apple costano poco?ahahahahahahahahahahahaha XD XD XD XD Meglio che vedere zelig
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            Sei il risultato del tuo nick?
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            Ti ispira il tuo nick eh.
          • sadness with you scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: skizzo
            I prodotti apple costano poco?
            ahahahahahahahahahahahaha XD XD XD XD Meglio che
            vedere
            zeligsoprattutto perché non l'ho mai scritto...ridi ridi...
          • lordream scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: lordream


            ma anche difenderla ad ogni costo a quanto pare

            Foxconn ha 400'000 dipendenti, e negli ultimi 12
            mesi ci sono stati 13 suicidi. In USA ci sono 11
            suicidi ogni 100'000 persone. E questo è un dato
            di
            fatto.

            La condizioni di lavoro in Cina sono pessime in
            ogni fabbrica. E questo è un altro dato di
            fatto.

            Apple difende semplicemente la propria scelta di
            far assemblare lì alcuni dei suoi prodotti... gli
            altri (Sony, Dell, Nintendo, HP, e tutti gli
            altri che fanno assemblare i propri prodotti
            sempre da Foxconn) non vengono mai chiamati in
            causa e continuano a fare la stessa cosa senza
            dire
            nulla.

            Noi "occidentali" non ci lamentiamo più di tanto
            perché ci fa comodo avere prodotti che costano
            poco: ho sempre sentito gente lamentarsi dei
            prezzi alti (per esempio quando Apple assemblava
            in Europa), ma quasi nessuno che si lamenta che
            sono troppo bassi "grazie" allo stipendio degli
            operai cinesi... a meno che non si parli di
            Apple... come se le fabbriche fossero sue o come
            se fosse l'unica ad assemblare nel
            far-east.ecco cosa intendevo difenderla ad ogni costo.. la vostra è una fede non siete semplici affittevoli di un prodotto
          • sadness with you scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: sadness with you

            - Scritto da: lordream




            ma anche difenderla ad ogni costo a quanto
            pare



            Foxconn ha 400'000 dipendenti, e negli ultimi 12

            mesi ci sono stati 13 suicidi. In USA ci sono 11

            suicidi ogni 100'000 persone. E questo è un dato

            di

            fatto.



            La condizioni di lavoro in Cina sono pessime in

            ogni fabbrica. E questo è un altro dato di

            fatto.



            Apple difende semplicemente la propria scelta di

            far assemblare lì alcuni dei suoi prodotti...
            gli

            altri (Sony, Dell, Nintendo, HP, e tutti gli

            altri che fanno assemblare i propri prodotti

            sempre da Foxconn) non vengono mai chiamati in

            causa e continuano a fare la stessa cosa senza

            dire

            nulla.



            Noi "occidentali" non ci lamentiamo più di tanto

            perché ci fa comodo avere prodotti che costano

            poco: ho sempre sentito gente lamentarsi dei

            prezzi alti (per esempio quando Apple assemblava

            in Europa), ma quasi nessuno che si lamenta che

            sono troppo bassi "grazie" allo stipendio degli

            operai cinesi... a meno che non si parli di

            Apple... come se le fabbriche fossero sue o come

            se fosse l'unica ad assemblare nel

            far-east.


            ecco cosa intendevo difenderla ad ogni costo.. la
            vostra è una fede non siete semplici affittevoli
            di un prodottoMi spiace ma non ci siamo... e il fatto che da due post non scrivi uno stralcio di argomentazione ne è la prova...
          • lordream scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto




            ecco cosa intendevo difenderla ad ogni costo..
            la

            vostra è una fede non siete semplici affittevoli

            di un prodotto

            Mi spiace ma non ci siamo... e il fatto che da
            due post non scrivi uno stralcio di
            argomentazione ne è la
            prova...se qualcuno parla male della apple ci sta sempre qualcuno tra cui tu a difenderla.. la posizione di apple non è difendibile.. sopratutto le parole di jobs che definisce la foxconn carina con cinema piscina e altre cosette simili.. peccato che i dipendenti non vi abbiano acXXXXX perchè non guadagnano abbastanza.. aumentare lo stipendio del 20% a metà dei dipendenti significa aumentarlo di poco piu (scusate l'ot ma non capisco perchè non mi fa la u accentata sta tastiera microsoft) di 20 euro.. sempre poco per arrivare ad entrare nella parte di foxconn dove stanno cinema giardini e cosi via.. se consideriamo che per tirare avanti sono anche costretti a fare 80 ore di straordinario al mese la cosa sa piu di lagher che di fabbrica.. ma jobs la definisce carina perchè ora sta sotto gli occhi del mondo e si rende conto che nella fabbrica dove vengono prodotti gli ammenicoli costosi di apple gli oerai sono considerati schiavi.. è vero sono solo 13 i suicidi.. ma 17 sono stati sventati dalle guardie e 32 dagli psicologi.. forse qualcosa non va non credi? definirla carina a me sembra un modo per ridicolizzare il problema..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 giugno 2010 16.52-----------------------------------------------------------
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            E anche qui dimostri solo di essere prigioniero delle tue idee confuse.Prova con un altro post a scrivere qualcosa che non assomigli ad una serie di parole in libertà
          • lordream scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: N.U.
            E anche qui dimostri solo di essere prigioniero
            delle tue idee
            confuse.
            Prova con un altro post a scrivere qualcosa che
            non assomigli ad una serie di parole in
            libertàero sicuro che non avresti capito un XXXXX..
          • sadness with you scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: lordream

            Mi spiace ma non ci siamo... e il fatto che da

            due post non scrivi uno stralcio di

            argomentazione ne è la

            prova...

            se qualcuno parla male della apple ci sta sempre
            qualcuno tra cui tu a difenderla.. la posizione
            di apple non è difendibile.. sopratutto le parole
            di jobs che definisce la foxconn carina con
            cinema piscina e altre cosette simili..il punto non è questo... ma vedo contnui a far finta di non capire...(oppure non capisci davvero...)
          • lordream scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: lordream



            Mi spiace ma non ci siamo... e il fatto che da


            due post non scrivi uno stralcio di


            argomentazione ne è la


            prova...



            se qualcuno parla male della apple ci sta sempre

            qualcuno tra cui tu a difenderla.. la posizione

            di apple non è difendibile.. sopratutto le
            parole

            di jobs che definisce la foxconn carina con

            cinema piscina e altre cosette simili..

            il punto non è questo... ma vedo contnui a far
            finta di non
            capire...
            (oppure non capisci davvero...)dimmi quale è il punto
          • N.U. scrive:
            Re: Jobs abbia il buongusto di star zitto
            Mentre tu che la attacchi ad ogni costo...una fede da talebano.vai a testare l'ipad, pataccaro.
  • piro scrive:
    Complimentoni!!!!!!!!!
    "Interrogato sull'argomento Jobs ha dichiarato che Apple sta approfondendo la questione, e che in ogni caso il tasso di suicidi finora registrato è inferiore all'analogo parametro statunitense: "A Palo Alto dove sono nato - ha sottolineato - si assisteva a diversi casi suicidi cui si susseguivano diversi tentativi di imitazione"."FATELO VIVERE UN MESE DA OPERAIO SFRUTTATO CINESE IN CINA.IPOCRITA!!
    • lordream scrive:
      Re: Complimentoni!!!!!!!!!
      - Scritto da: piro
      "Interrogato sull'argomento Jobs ha dichiarato
      che Apple sta approfondendo la questione, e che
      in ogni caso il tasso di suicidi finora
      registrato è inferiore all'analogo parametro
      statunitense: "A Palo Alto dove sono nato - ha
      sottolineato - si assisteva a diversi casi
      suicidi cui si susseguivano diversi tentativi di
      imitazione"."
      FATELO VIVERE UN MESE DA OPERAIO SFRUTTATO CINESE
      IN
      CINA.
      IPOCRITA!!tu lo faresti vivere.. io morire
    • N.U. scrive:
      Re: Complimentoni!!!!!!!!!
      Nonsense
  • attonito scrive:
    indurre gli utenti a pagare
    cito: "difficile indurre gli utenti a pagare da un momento all'altro per un qualcosa che è sempre stato gratis."Tranquilli, se ci si mette Jobs, non so come, ma ce la fara'.Gia' mi vedo server farm che collasseranno sotto la paurosa massa di utenti che vorranno comprare qualunque cosa che prima era gratis ma ora che e' marcata Apple, e' a pagamento.Misteri della Fede.Tanto di cappello a Jobs.
    • piro scrive:
      Re: indurre gli utenti a pagare
      Errore no utenti ma bimbiXXXXXXX!!!
    • N.U. scrive:
      Re: indurre gli utenti a pagare
      Nonsense
    • pietro scrive:
      Re: indurre gli utenti a pagare
      - Scritto da: attonito
      cito: "difficile indurre gli utenti a pagare da
      un momento all'altro per un qualcosa che è sempre
      stato
      gratis."

      Tranquilli, se ci si mette Jobs, non so come, ma
      ce la
      fara'.
      Gia' mi vedo server farm che collasseranno sotto
      la paurosa massa di utenti che vorranno comprare
      qualunque cosa che prima era gratis ma ora che e'
      marcata Apple, e' a
      pagamento.

      Misteri della Fede.
      Tanto di cappello a Jobs.se vai su repubblica o il corriere on line quello che vedi è un semplice riassunto delle notizie, poche righe e quello rimarrà sempre free, quello che sarà a pagamento sarà una rivista o un giornale di 100-200 pagine con foto, filmati, interventi in voce, animazioni erc. per un totale di qualche decina o anche centinaia di Mb scaricabile solo attraverso uno store on line e non trsferibile ad altri (altrimenti diventa subito gratis)e aggiornato giorno per giorno o settimanalmente.Probabilmente se qualcuno proverà a mettere qualcosa di analogo gratis sul web non riuscirà a sostenerne i costi e collasserà in pochissimo tempo.
      • la dura realta scrive:
        Re: indurre gli utenti a pagare
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: attonito

        cito: "difficile indurre gli utenti a pagare da

        un momento all'altro per un qualcosa che è
        sempre

        stato

        gratis."



        Tranquilli, se ci si mette Jobs, non so come, ma

        ce la

        fara'.

        Gia' mi vedo server farm che collasseranno sotto

        la paurosa massa di utenti che vorranno comprare

        qualunque cosa che prima era gratis ma ora che
        e'

        marcata Apple, e' a

        pagamento.



        Misteri della Fede.

        Tanto di cappello a Jobs.
        se vai su repubblica o il corriere on line quello
        che vedi è un semplice riassunto delle notizie,
        poche righe e quello rimarrà sempre free, quello
        che sarà a pagamento sarà una rivista o un
        giornale di 100-200 pagine con foto, filmati,
        interventi in voce, animazioni erc. per un totale
        di qualche decina o anche centinaia di Mb
        scaricabile solo attraverso uno store on line e
        non trsferibile ad altri (altrimenti diventa
        subito gratis)e aggiornato giorno per giorno o
        settimanalmente.
        Probabilmente se qualcuno proverà a mettere
        qualcosa di analogo gratis sul web non riuscirà a
        sostenerne i costi e collasserà in pochissimo
        tempo.senza prese di posizione, costato che:dopo che il p2p ha battuto una azienda solida, radicata come le majors discografiche, che vendono "prodotti" da sempre pagati, dire una cosa del genere è alquanto poco realistico, non trovi?
        • pietro scrive:
          Re: indurre gli utenti a pagare
          - Scritto da: la dura realta..
          senza prese di posizione, costato che:
          dopo che il p2p ha battuto una azienda solida,
          radicata come le majors discografiche, che
          vendono "prodotti" da sempre pagati, dire una
          cosa del genere è alquanto poco realistico, non
          trovi?non tanto, per esempio scarichi l'ultima edizione di "gioia" :) con iTunes su iPad e decidi di metterla in condivisione con il p2p, come fai? dov'è il file? non c'è un gestore di file, l'unica applicazione che permette di vedere quel file è il suo reader, o al limite un reader universale, non puoi nemmeno inviarlo per eMail a un amico/a, se lui lo vuol vedere lo deve scaricare a sua volta da iTunes e dopotutto costa solo pochi centesimi, meno della versione cartacea, chi me lo fa fare di sbattermi per cercare un trick per metterlo sul p2p?
          • la dura realta scrive:
            Re: indurre gli utenti a pagare

            non tanto, per esempio scarichi l'ultima edizione
            di "gioia" :) con iTunes su iPad e decidi di
            metterla in condivisione con il p2p, come fai?
            dov'è il file? non c'è un gestore di file,
            l'unica applicazione che permette di vedere quel
            file è il suo reader, o al limite un reader
            universale, non puoi nemmeno inviarlo per eMail a
            un amico/a, se lui lo vuol vedere lo deve
            scaricare a sua volta da iTunes e dopotutto costa
            solo pochi centesimi, meno della versione
            cartacea, chi me lo fa fare di sbattermi per
            cercare un trick per metterlo sul
            p2p?Tu non ti sbatterai come non ti sbatti adesso a rippare un mp3 o un dvd o craccare un gioco.C'è chi lo farà per te e te lo farà trovare bell'e pronto.Esattamente come avviene adesso.A prescindere che siamo d'accordo o in disaccordo sulla giustezza di questi procedimenti è un poco realistico pensare che non verranno applicati ancora
  • simply scrive:
    innovano solo loro?
    interessante, visto che loro sono indietro sulla TV connessa, allora non la vorrà nessuno... tutti vorranno solo quello che vuole jobs
  • vuoto scrive:
    PC: rivoluzione quasi fallita
    La apple di adesso e' agli antipodi di quella della rivoluzione personal computer: attrezzo che doveva semplificare la vita delle persone dando loro la possibilita' di essere PROPRIETARI di un calcolatore invece di dover dipendere da sistemi centralizzati.Gia' con Microsoft il concetto di semplificare la vita si era un po' perso :DE la storia flash come floppy non sta in piedi: uno e' software, l'altro e' hardware. Se la gente vuole usare programmi obsoleti, al limite metti un avviso: usate a vs rischio e pericolo.Il discorso e' invece molto piu' infido: la apple, non rendendosene conto magari, propaganda il concetto che la sicurezza puo' derivare solo dalla completa rinuncia al controllo affidato a un'autorita' terza che, dietro tutte le buone intenzioni, effettivamente non risponde a nessuno del suo operato.
    • lordream scrive:
      Re: PC: rivoluzione quasi fallita
      - Scritto da: vuoto
      La apple di adesso e' agli antipodi di quella
      della rivoluzione personal computer: attrezzo che
      doveva semplificare la vita delle persone dando
      loro la possibilita' di essere PROPRIETARI di un
      calcolatore invece di dover dipendere da sistemi
      centralizzati.

      Gia' con Microsoft il concetto di semplificare la
      vita si era un po' perso
      :D

      E la storia flash come floppy non sta in piedi:
      uno e' software, l'altro e' hardware. Se la gente
      vuole usare programmi obsoleti, al limite metti
      un avviso: usate a vs rischio e
      pericolo.

      Il discorso e' invece molto piu' infido: la
      apple, non rendendosene conto magari, propaganda
      il concetto che la sicurezza puo' derivare solo
      dalla completa rinuncia al controllo affidato a
      un'autorita' terza che, dietro tutte le buone
      intenzioni, effettivamente non risponde a nessuno
      del suo
      operato.si vero.. e comunque a chi dovrebbe rispondere?.. ai propri clienti?.. hanno un grado di fidelizzazione con l'azienda che sfiora il fanatismo e in molti casi (vedi ruppolo) lo supera ampiamente.. se va bene ai clienti loro continueranno su sta linea..
    • N.U. scrive:
      Re: PC: rivoluzione quasi fallita
      Nonsense
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: PC: rivoluzione quasi fallita
        - Scritto da: N.U.
        NonsenseÈ il mondo ad essere nonsense o sei tu a vedere il mondo come nonsense? E se fossi tu, concedimi la supposizione, la causa, il problema sarebbe tuo o del mondo? Ma, supposizione per supposizione, potresti anche essere un troll.
    • stivy scrive:
      Re: PC: rivoluzione quasi fallita
      - Scritto da: vuoto
      La apple di adesso e' agli antipodi di quella
      della rivoluzione personal computer: attrezzo che
      doveva semplificare la vita delle persone dando
      loro la possibilita' di essere PROPRIETARI di un
      calcolatore invece di dover dipendere da sistemi
      centralizzati.Bhe dai... son passati 30 anni da quella concezione... il mondo è "leggermente cambiato"...
  • Minestra Riscaldata scrive:
    Solito articolo pro-flamewar
    Questi "articoli" iniziano davvero a scocciare, stavolta tolgo PI dai preferiti tanto non è più un sito di informazione seria.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Solito articolo pro-flamewar
      ma come!parla il CEO dell'azienda con la più alta capitalizzazione del settore IT e noi non ne diamo conto?non ha parlato solo lui, eh, anche altri l'hanno fatto o lo faranno: e daremo conto ;)
      • claudio scrive:
        Re: Solito articolo pro-flamewar
        - Scritto da: Luca Annunziata
        ma come!

        parla il CEO dell'azienda con la più alta
        capitalizzazione del settore IT e noi non ne
        diamo
        conto?

        non ha parlato solo lui, eh, anche altri l'hanno
        fatto o lo faranno: e daremo conto
        ;)Come qualcuno ha scritto tempo fà...anche il tamagotchi ha venuto milioni esemplari...eppure...
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Solito articolo pro-flamewar
          uhmattenzione però: scherzi a parte, Jobs è probabilmente l'ultimo "idealista" (passami il concetto, in senso lato) rimasto in ballo nel settoreGates se n'è andatoEllison forse non lo è mai stato un "teorico"HP non ha mai avuto figure con questa visibilità o in quei ruoli di comandoIBM è per sua natura azienda differenteGoogle? beh, ci sarebbe parecchio da parlare... dipende da cosa pensi di Google e dei suoi servizi (e del suo approccio)chi e cosa c'è rimasto di GRANDE?difficilmente troverai un leader carismatico nell'IT (e non solo) con le stesse doti comunicative, imprenditoriali, e immaginative di Jobsin verità, l'intervista è stata fiacchetta: però un uomo nella sua posizione si è sorbito 90 minuti di domande senza fiatare, anche dal pubblico, e davanti alla domanda sui rapporti con Google ha avuto anche la faccia di rispondere "la mia vita sessuale è molto buona"
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            vabbè hai scartato google, ibm e altri...di cosa dobbiamo parlare?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            trovami uno della levatura di Jobs in giro :)difficile eh, e non solo per meriti...
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            il problema è che a me non importa chi rappresenta l'azienda.Il fatto è proprio questo. La presentazione dell'iPad è stata fatta da Steve, ed ha avuto un sucXXXXXne.Se al posto di Steve ci fosse stato un manager qualunque della apple, avrebbe avuto lo stesso effetto?Comunque dico anche io che Steve è una grande persona...su questo non ci piove.
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            bla bla bla?
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            davvero???
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            bla bla bla
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            a parte i bla bla bla che denotano la tua pochezza, cosa hai da dire in merito al mio commento?
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            ti riferisci al commento sciocco o a quello ancora piÙ sciocco?
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            mi riferisco a quello che ti ha portato a rispondere per la prima volta con "bla bla bla".
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            quindi al tuo commento sciocco che precedeva
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            la cosa certa è che non hai risposto. Io ho detto la mia. Magari anche avrò detto una cosa sciocca.Tu non hai detto nemmeno la cosa sciocca.
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            Non è colpa di terzi se ne dici solo sciocche.
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            Comunque noto con piacere che oltre a "bla bla bla" conosci anche la parola "nonsense".Ti avevo sottovalutato, scusami.
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            adesso abbiamo anche il commento molto sciocco, ti avevo sottovalutato, sorry.
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            che è una cavolata ti basta?
          • lordream scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: N.U.
            che è una cavolata ti basta?idee poche ma... confuse
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            eccolo qui il patacca
          • Thescare scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            uhm

            attenzione però: scherzi a parte, Jobs è
            probabilmente l'ultimo "idealista" (passami il
            concetto, in senso lato) rimasto in ballo nel
            settore ....
            Google? beh, ci sarebbe parecchio da parlare...
            dipende da cosa pensi di Google e dei suoi
            servizi (e del suo
            approccio)

            chi e cosa c'è rimasto di GRANDE?

            difficilmente troverai un leader carismatico
            nell'IT (e non solo) con le stesse doti
            comunicative, imprenditoriali, e immaginative di
            Jobs ....Page e Brin non mi sembrano persone di "secondo piano". Ok diciamo che non sono della "vecchia guardia", ma in quanto a doti impreditoriali e immaginative non mi sembrano secondi a nessuno. In fin dei conti in poco più di 10 anni hanno portato Google dove è adesso.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            no, hanno assunto qualcuno che lo facesse al posto lorosento più spesso nominati schmidt e la mayer di loro...
          • advange scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            no, hanno assunto qualcuno che lo facesse al
            posto loroChe è sintomo di genialità se permetti: se non lo so fare lo ammetto e pago qualcuno più bravo di me.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            no, scusa, semmai è sintomo di onestà (intellettuale)
          • advange scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            No, sarebbe sinonimo di onestà intellettuale.Mentre l'onestà intellettuale è sintomo di genialità.
          • N.U. scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            nonsense
          • advange scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            Mica pretendevamo che tu capissi.
          • sapio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            uhm

            attenzione però: scherzi a parte, Jobs è
            probabilmente l'ultimo "idealista" (passami il
            concetto, in senso lato) rimasto in ballo nel
            settore

            Gates se n'è andato

            Ellison forse non lo è mai stato un "teorico"

            HP non ha mai avuto figure con questa visibilità
            o in quei ruoli di
            comando

            IBM è per sua natura azienda differente

            Google? beh, ci sarebbe parecchio da parlare...
            dipende da cosa pensi di Google e dei suoi
            servizi (e del suo
            approccio)

            chi e cosa c'è rimasto di GRANDE?

            difficilmente troverai un leader carismatico
            nell'IT (e non solo) con le stesse doti
            comunicative, imprenditoriali, e immaginative di
            Jobs

            in verità, l'intervista è stata fiacchetta: però
            un uomo nella sua posizione si è sorbito 90
            minuti di domande senza fiatare, anche dal
            pubblico, e davanti alla domanda sui rapporti con
            Google ha avuto anche la faccia di rispondere "la
            mia vita sessuale è molto
            buona"E' vero piaccia o no Jobs è il maggior personaggio mediatico attualmente in circolazione nel mondo IT. Comunque non ha detto niente di che, del resto non dice mai una parola di troppo.E' anche vero che l'articolo non riferisce alcune delle cose più relativamente interessanti dette da Jobs, tipo il rapporto tra ipad e pc... senza offesa (non metto il link per rispetto) su un noto sito dedicato al mondo mac c'è un articolo più completo.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            puoi linkare quello che vuoi, i forum ci sono apposta!
          • sapio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            puoi linkare quello che vuoi, i forum ci sono
            apposta!http://www.macitynet.it/macity/articolo/Jobs-Il-Pc-il-passato-iPad-il-futuro/aA44095
        • sadness with you scrive:
          Re: Solito articolo pro-flamewar
          - Scritto da: claudio
          - Scritto da: Luca Annunziata

          ma come!



          parla il CEO dell'azienda con la più alta

          capitalizzazione del settore IT e noi non ne

          diamo

          conto?



          non ha parlato solo lui, eh, anche altri l'hanno

          fatto o lo faranno: e daremo conto

          ;)


          Come qualcuno ha scritto tempo fà...anche il
          tamagotchi ha venuto milioni
          esemplari...eppure...se secondo te il paragone è pertinente...
          • claudio scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            no, non lo è. In primis volevo essere ironico. Poi volevo sottolinera il fatto che (secondo me) la capitalizzazione in borsa conta poco.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            sono assolutamente d'accordo con teero ironico pure io ;)
          • Teo_ scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: claudio
            no, non lo è.
            In primis volevo essere ironico. Poi volevo
            sottolinera il fatto che (secondo me) la
            capitalizzazione in borsa conta
            poco.Anche Jobs lo ice:6:22 pm: The first question is about Apple surpassing Microsoft in market valuation. Jobs says Its surreal, but it doesnt really mean anything.
      • stivy scrive:
        Re: Solito articolo pro-flamewar
        Prova a fare un giro su www.nike.com, oppure www.adidas.com giusto per citarne due a caso e dimmi se l'esperienza di navigazione è assimilabile a quella desktop. ;-)Scherzi a parte io ritengo che la scelta di jobs sia dettata da due ordini di motivi:1. di ordine filosofico/economico: Apple elimina tecnologie che ritiene in fase di declino o che ledono il proprio business2. esperienza di navigazione che ritengono adatta ad un utente in mobilità: probabilmente Jobs pensa che l'utente con un dispositivo mobile cerchi navigazioni non orientate a "experience", bensì al "recepimento di informazioni" in modo estremamente veloce. Un esempio tipico è proprio la differenza di navigazione di www.nike.com su iphone e su desktop.Sicuramente Apple scommette sul fatto che internet in mobilità è il futuro: a testimoniarlo sono i dati di vendita di laptop e smartphones. Sta di fatto che ad oggi HTML5 è assolutamente embrionale e non permette di certo di creare siti "experience", che sono comunque parte del web odierno. HTML5 costituisce sicuramente una valida alternativa ad un player video flash (escludendo i video protetti da DRM), ma perchè possa integralmente sostituire flash il cammino è ancora lungo, a mio avviso...Ah, già. Deve ancora essere reso standard :-)- Scritto da: Luca Annunziata
        su iphone sarà capitato 3 volte in 1 anno di
        avere problemi di
        flash
        3 volte

        su ipad la differenza quasi non si avverte,
        merito dei video "convertiti in html5" (passatemi
        l'espressione)
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Solito articolo pro-flamewar
          fammi capire, ma tu sei a spasso e hai bisogno di navigare su adidas.com con lo smartphone? :)
          • stivy scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            fammi capire, ma tu sei a spasso e hai bisogno di
            navigare su adidas.com con lo smartphone?
            :)qui si parla di dispositivi consumer legati alla mobilità, iPad compreso. Io il sito adidas lo vorrei poter vedere anche seduto sul divano ;)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            scrivi a Adidas e chiedi di fare un sito html5o no? :Dcioè, mi spiego: ha senso mettere qualcosa su un dispositivo per (butto un numero a caso) il 5 per cento degli utenti?poi, naturalmente, ciascun consumatore fa la sua scelta: Apple propone, tu se vuoi compri oppure noio ricordo orde di sviluppatori inferocite con Flash, che ricordiamo è anche uno strumento moooolto poco accessibile, e io stesso detesto un sito che mi fa passare attraverso enormi caricamenti di 'ste robe: a me personalmente flash non manca, poi magari la maggioranza la pensa diversamente e amen ;)
          • stivy scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            Sono d'accordo con te. Jobs, come al solito, è radicale. Dal suo punto di vista internet è GIA' ESCLUSIVAMENTE in mobilità (quindi privo di orpelli). Io, in quanto sviluppatore, inseguo l'utopia di non avere "versioni per", ma di dispositivi che sempre più saranno "capaci di"... ad es. l'I-pad è una via di mezzo su cui non saprei se caricarci una versione experience o meno, alla fine dipende dalla grandezza dello schermo e dalla risoluzione, e il limite tra un dispositivo per l'experience o meno è soggettivo.Poi concordo assolutamente con te riguardo alla libertà finale per il consumatore: poter scegliere se acquistare o meno. E questa libertà "reale" viene spesso "dimenticata" dai vari smanettoni: vogliono un dispositivo "libero", non la libertà di sceglierne un altro ;)- Scritto da: Luca Annunziata
            scrivi a Adidas e chiedi di fare un sito html5

            o no? :D

            cioè, mi spiego: ha senso mettere qualcosa su un
            dispositivo per (butto un numero a caso) il 5 per
            cento degli
            utenti?

            poi, naturalmente, ciascun consumatore fa la sua
            scelta: Apple propone, tu se vuoi compri oppure
            no

            io ricordo orde di sviluppatori inferocite con
            Flash, che ricordiamo è anche uno strumento
            moooolto poco accessibile, e io stesso detesto un
            sito che mi fa passare attraverso enormi
            caricamenti di 'ste robe: a me personalmente
            flash non manca, poi magari la maggioranza la
            pensa diversamente e amen
            ;)
          • ullala scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            scrivi a Adidas e chiedi di fare un sito html5

            o no? :D

            cioè, mi spiego: ha senso mettere qualcosa su un
            dispositivo per (butto un numero a caso) il 5 per
            cento degli
            utenti?

            poi, naturalmente, ciascun consumatore fa la sua
            scelta: Apple propone, tu se vuoi compri oppure
            noLa libertaaaa non èèèèè staaar sopraaaa un aaalbeeeroooonon èèèè neancheeeee il volo di un mosconeeeeela libertàààà è patrecipazioneeeeee!In altri termini la libertà è avere un dispositivo libero !Quella di non comprarlo è non è una libertà è semplicemente un fatto di mercato!Altrimenti sono liberi anche in Birmania dove nessuno obbliga all'acquisto ne di Apple ne di altro!Hai una idea un pochino "primitiva" di libertà!Poco di male se tu non pretendessi di fare il giornalista!il tutto naturalmente IMHO
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            spettacolare "IMHO" finale...tra l'altro, confondi mele e pere...
          • ullala scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            - Scritto da: Luca Annunziata
            spettacolare "IMHO" finale...

            tra l'altro, confondi mele e pere...No sei tu che non hai chiara la differenza tra cittadino e consumatore. Fossi in te (se vuoi fare il giornalista ) ne terrei conto! Sempre IMHO :D
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Solito articolo pro-flamewar
            io la differenza ce l'ho chiarissimae, per l'appunto, confondi la tua opinione (e giudizio) su di me con altro ;)
    • attonito scrive:
      Re: Solito articolo pro-flamewar
      - Scritto da: Minestra Riscaldata
      Questi "articoli" iniziano davvero a scocciare,
      stavolta tolgo PI dai preferiti tanto non è più
      un sito di informazione
      seria.Scusa se ti risponderanno lentamente, ma per digitare con una mano sola sull'iPad ci vuole un po di tempo (si, l'iPad omaggio al redatoore che ne ha scritto la recensione :) )
    • krane scrive:
      Re: Solito articolo pro-flamewar
      - Scritto da: Minestra Riscaldata
      Questi "articoli" iniziano davvero a scocciare,
      stavolta tolgo PI dai preferiti tanto non è più
      un sito di informazione seria.Ma tu leggi ancora gli articoli ? Io ho il bookmark diretto al forum...
  • fiertel91 scrive:
    Ma in quale dimensione vive?
    "A mio parere gli utenti sono disposti a pagare per i contenuti editoriali così come lo sono per la musica e i video"Ben ciò! Sarà un grande sollievo per il settore dell'editoria!
    • 1977 scrive:
      Re: Ma in quale dimensione vive?
      - Scritto da: fiertel91
      "A mio parere gli utenti sono disposti a pagare
      per i contenuti editoriali così come lo sono per
      la musica e i
      video"

      Ben ciò! Sarà un grande sollievo per il settore
      dell'editoria!puoi dirlo forte
  • sapio scrive:
    replica di una replica di una replica...
    non so se è povero il jobs pensiero o se è povero l'articolo, ma non mi pare di leggerci nulla di interessante o che già non si sapesse.giusto la quotidiana scintilla per dare avvio alla guerra tra macachi e antimacachi...occhio che vedo già ruppolo all'orizzonte... anche oggi ci spiegherà come Apple può renderci tutti felici, se glielo permettiamo, mentre enjoy with us replicherà che è tutto escremento fetido, e via così fino ai 1000 commenti
    • Wolf01 scrive:
      Re: replica di una replica di una replica...
      Io propongo di non dar importanza alla notizia e lasciare che muoia con questa manciata di commenti...
    • Brrrr ... scrive:
      Re: replica di una replica di una replica...

      giusto la quotidiana scintilla per dare avvio
      alla guerra tra macachi e
      antimacachi...Si, in realtà ciò che ha detto Jobs, stando a quanto riportato dalle normali testate di informazione, è molto più ampio.http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/06/02/news/jobs_foxconn-4516882/?ref=HREC2-1Vedi il problema è che se lui decide di togliere la seriale o il floppy sul Mac, si può pensare "Ben venga qualcuno che innova".Quando però mi fa dire da tutti i giornali in pieno conflitto di interessi e in una delle più grosse campagne di marketing virale della storia, che devo buttare il mio fantastico PC completo di tastiera e dei miei programmi preferiti, per comprare un coso senza tastiera con quello che dice lui ... sinceramente gli rido in faccia.Alla fine mi dice che non vuole un "mondo di blogger" (ecco perché la tastiera non serve !) ma vuole un mondo dove i giornali siano finanziati da lui in cambio di un obolo minimale, perché la "democrazia consiste in una stampa libera, forte e indipendente" come quella che cita le fantastiche fabbriche cinesi dotate di piscina ecco lì c'è da sbellicarsi dalle risate.Sinceramente questo tizio rappresenta il capitalismo più becero e anacronistico, in un mondo che si incomincia a porre domande e differenziare la propria offerta informativa, vuole riportare tutto indietro al medioevo di Microsoft (altro che Grande Fratello).Spero tanto che le sue idee siano in qualche modo ostacolate, perché se il mercato reagisce come sembra fare, tra un po` la Apple produrrà dei meravigliosi portatili senza display e i giornali "indipendenti" diffonderanno in coro studi medici che dimostreranno che la vista nell'uomo è un senso inutile.
      • N.U. scrive:
        Re: replica di una replica di una replica...
        Forse sarebbe meglio citare altre fonti (che abbondando nei siti IT) piuttosto che repubblica
      • advange scrive:
        Re: replica di una replica di una replica...
        Si può dire che Jobs rappresenta l'apice della generazione passata: certo un apice splendente, ma pur sempre del passato.Ha una concezione vecchia, ma non ancora superata del mondo.Molte delle sue parole sono una testimonianza di questa mentalità retrograda, che cozza con il modello di sviluppo libero.Si vede che è legato ad un mondo non libero, in cui lo sviluppo deve essere pilotato da multinazionali: ciò per lui vale indifferentemente in ogni settore, dall'informatica al giornalismo. Questo spiega il suo odio per i blog (attualmente la massima espressione della libertà di espressione) e il mancato supporto da WebM (con H.264 può guadagnare anche senza fare niente).Spero tanto (ma non ci conto) che il mondo si muova più velocemente di lui.
        • Teo_ scrive:
          Re: replica di una replica di una replica...
          - Scritto da: advange
          Molte delle sue parole sono una testimonianza di
          questa mentalità retrograda, che cozza con il
          modello di sviluppo
          libero.http://www.apple.com/opensource/Ma sono curioso di vedere se Gianduia sarà impostato su un modello proprietario o quale strada prenderà.
          Questo spiega il
          suo odio per i blog (attualmente la massima
          espressione della libertà di espressione)Da cosa lo deduci?
          e il
          mancato supporto da WebM (con H.264 può
          guadagnare anche senza fare
          niente).Se H.264 può farlo guadagnare essendo parte dellMPEG LA perché dovrebbe favorire il consorzio che sta mettendo in piedi Google con VP8?
          • Teo_ scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: Teo_
            Se H.264 può farlo guadagnare essendo parte
            dellMPEG LA perché dovrebbe favorire il
            consorzio che sta mettendo in piedi Google con
            VP8?Piccolo approfondimento: anche VP8 e WebM potrebbero avere costi di licenza.http://digitaldaily.allthingsd.com/20100520/googles-royalty-free-webm-video-may-not-be-royalty-free-for-long/
          • Disinformat ico scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...

            Piccolo approfondimento: anche VP8 e WebM
            potrebbero avere costi di
            licenza.
            http://digitaldaily.allthingsd.com/20100520/googleSi, non c'entra nulla con le guerre di religione, non è intento polemico ma informativo. La frase : "Il CEO di MPEG-LA mi ha detto che .... " non è una gran bella fonte non pensi ?E se invece di riferirsi a quell'articolo ci riferiamo alla fonte UFFICIALE, cioè quella PUBBLICATA :http://www.webmproject.org/license/software/Vediamo che ciò che c'è scritto dice esattamente il contrario di quelle chiacchiere inutili.Ti ho risposto, perché questa discussione mi ha già visto coinvolto nei commenti di un altro articolo.
          • Teo_ scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: Disinformat ico

            Piccolo approfondimento: anche VP8 e WebM

            potrebbero avere costi di

            licenza.


            http://digitaldaily.allthingsd.com/20100520/google

            Si, non c'entra nulla con le guerre di religione,
            non è intento polemico ma informativo.


            La frase : "Il CEO di MPEG-LA mi ha detto che
            .... " non è una gran bella fonte non pensi
            ?

            E se invece di riferirsi a quell'articolo ci
            riferiamo alla fonte UFFICIALE, cioè quella
            PUBBLICATA
            :

            http://www.webmproject.org/license/software/

            Vediamo che ciò che c'è scritto dice esattamente
            il contrario di quelle chiacchiere
            inutili.

            Ti ho risposto, perché questa discussione mi ha
            già visto coinvolto nei commenti di un altro
            articolo.Adesso cè la corsa per accaparrarsi quote di mercato con i codec e soprattutto per vederlo impiantato nelle specifiche di HTML5.MPEG LA per incentivare ladozione ha detto: «Royalty free fino al 2015, poi vedremo». Google che giustamente vuole vincere scrive nella licenza: «Diritti perpetui per tutti, ma se abbiamo violato qualche brevetto, la licenza decade».Ora, io sarei più portato ad utilizzare VP8, ma chi mi garantisce che non sia tutto stato studiato a tavolino e un giorno conquistato il mondo (magari già sapendo di aver violato brevetti) decada la licenza e non mi salti fuori un VP9 senza problemi di brevetti e compatibile con VP8 ma con costi di licenza alti?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2010 18.50-----------------------------------------------------------
          • Brrrr ... scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...

            Ora, io sarei più portato ad utilizzare VP8, ma
            chi mi garantisce che non sia tutto stato
            studiato a tavolino e un giorno conquistato il
            mondo (magari già sapendo di aver violato
            brevetti) decada la licenza e non mi salti fuori
            un VP9 senza problemi di brevetti e compatibile
            con VP8 ma con costi di licenza
            alti?Ma no dai, vedendo la licenza linkata da Disinformatico è tecnicamente impossibile anche perché dietro di sono 40 aziende e 40 sono tante.Si ... c'è il pericolo che Mpeg-LA vinca però dovremmo valutare quali sono le problematiche tecniche e le politiche aziendali.VP8 non usa i Bframes che sono brevettati, potrebbe usare qualche algoritmo predittivo brevettato, ma gli algoritmi predittivi si possono cambiare e il codice è open source.Inoltre come è stato fatto notare, Google sta facendo tutto questo, non perché ce l'ha con Apple, visto che ha appena cambiato a suo favore il parco macchine, ma perché gli roderebbe dover pagare un brevetto per ogni video codificato su Youtube (pensa a quanti soldi). Sarebbe praticamente obbligata e saremmo obbligati tutti a pagare una parcella per ogni video che mettiamo su Internet (anche sul nostro sito web) ed è uno scenario apocalittico nell'ottica di un Web per tutti, che è un po` la mentalità retrograda che che si sta criticando.Si tratta di scegliere tra un obbligo di comprare un prodotto e la libertà di scegliere un servizio, io preferisco la seconda soluzione, poi non è detto che non compri un Mac per farlo perché è un ottima macchina.
          • lordream scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: Teo_

            Se H.264 può farlo guadagnare essendo parte

            dellMPEG LA perché dovrebbe favorire il

            consorzio che sta mettendo in piedi Google con

            VP8?

            Piccolo approfondimento: anche VP8 e WebM
            potrebbero avere costi di
            licenza.
            http://digitaldaily.allthingsd.com/20100520/googlevp8 è open source
          • advange scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...

            Piccolo approfondimento: anche VP8 e WebM
            potrebbero avere costi di licenza.
            http://digitaldaily.allthingsd.com/20100520/googleSolito FUD: ne ho sentito per anni su ogni prodotto aperto e ne continuerò a sentire per altri anni, finché tutti questa gente non creperà tra indicibili sofferenze come merita.
          • advange scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...

            http://www.apple.com/opensource/
            Ma sono curioso di vedere se Gianduia sarà
            impostato su un modello proprietario o quale strada prenderà.Apple pensa all'opensource, non al free SW. Per loro open significa BSD: un modo per sfruttare il lavoro della comunità che loro apprezzano tantissimo. Per questo odiano a morte la GPL.Il caso webkit per loro è stato esemplare: volevano tenerselo per loro e invece sono stati costretti a rilasciarlo per via della GPL.La comunità ne ha approfittato (webkit è usato sia da SW KDE che Gnome) e Chrome ha spazzato via Safari: per loro uno smacco inaccettabile.Il loro modello è: io pago la comunità per sviluppare, poi chiudo tutto e mi faccio pagare profumatamente 100 volte tanto.
            Da cosa lo deduci?Dall'articolo che stai commentando
            Se H.264 può farlo guadagnare essendo parte
            dellMPEG LA perché dovrebbe favorire il
            consorzio che sta mettendo in piedi Google con VP8?peggio per loro: addio youtube su iPhone e iPad.
          • Teo_ scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: advange
            Il loro modello è: io pago la comunità per
            sviluppare, poi chiudo tutto e mi faccio pagare
            profumatamente 100 volte
            tanto.Non mi pare stiano facendo gran soldi con CUPS per citarne uno.
          • advange scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            Ah no? È gratis MacOS?
          • Teo_ scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: advange
            Ah no? È gratis MacOS?È incluso nel prezzo del computer, ma molte distro linux che usano CUPS sono free e open.
          • lordream scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: advange

            Ah no? È gratis MacOS?

            È incluso nel prezzo del computer, ma molte
            distro linux che usano CUPS sono free e
            open.osx non si compra.. tu compri una licenza d'uso.. lo affitti in parole povere
          • advange scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            Esatto, vedo che ci sei arrivato: fin quando sono costretti a restituire, lo fanno. Questo "costretti" dipende da vari fattori: a volte è la licenza a volte la volontà di battere un nemico comune.Ma lo scopo finale è quello di creare un ecosistema chiuso per poter monopolizzare e controllare tutto. Il caso H.264 è esemplare, così come il cartello creato per innalzare i prezzi degli ebooks.(NB: tecnicamente anche Google è "costretta": qui solo in base alla volontà di abbattere i monopoli esistenti, perché ha un business che è intrinsecamente legato ad un mondo libero; domani, tra 10 o 20 anni potrebbe non essere così)
          • Teo_ scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: advange
            Esatto, vedo che ci sei arrivato: fin quando sono
            costretti a restituire, lo fanno. Questo
            "costretti" dipende da vari fattori: a volte è la
            licenza a volte la volontà di battere un nemico
            comune.
            Ma lo scopo finale è quello di creare un
            ecosistema chiuso per poter monopolizzare e
            controllare tutto. Il caso H.264 è esemplare,
            così come il cartello creato per innalzare i
            prezzi degli
            ebooks.
            (NB: tecnicamente anche Google è "costretta": qui
            solo in base alla volontà di abbattere i monopoli
            esistenti, perché ha un business che è
            intrinsecamente legato ad un mondo libero;
            domani, tra 10 o 20 anni potrebbe non essere
            così)Qui non si discute sullintenzionalità dellazienda (perché tutte le aziende devono avere un tornaconto dagli investimenti) ma sul fatto che rilasci o meno software free o open. E lo fa.Anche io microazienda dato che uno dei fini principali del tempo speso per il lavoro è portare a casa la pagnotta quando rilascio qualcosa di free e open lo faccio per interessi commerciali (magari features richieste spesate da un cliente). Che poi nel tempo libero rilasci altro di free e open non cambia la situazione.
          • advange scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            Non so di cosa tu voglia discutere, ma dato che rispondevi a me dovresti rimanere sul tema di cui stavo parlando.Seguendo il tuo ragionamento anche MS e Oracle rilasciano prodotti open: ma loro come Apple sono grandi nemici del mondo open. Questo non vale per Google, almeno per ora.Motivo? Quello che tu indichi: convenienza. Parliamo di aziende: non fanno beneficenza.Al momento Google trova conveniente promuovere un codec libero e stare dietro a 4 cantinari sfigati (http://pollycoke.org/2010/06/05/google-cambia-la-licenza-di-webm-in-meglio/); Apple, invece, trova più conveniente affondare le libertà, sponsorizzare un prodotto che crea forzose barriere di ingresso verso la libera concorrenza (milioni di dollari), lucrare guadagnando milioni difendendo la sua posizione dominante, fare FUD per tentare di ostacolare l'adozione di un codec libero.Su altri fronti ha aiutato molto il mondo libero, perché costretta (Webkit), per convenienza del momento: ciò non toglie che la visione di Jobs è chiaramente contraria alla libertà di sviluppo, di concorrenza e degli utenti, e di questo si fa vanto pubblicamente.
        • Teo_ scrive:
          Re: replica di una replica di una replica...
          - Scritto da: advange
          Non so di cosa tu voglia discutere, ma dato che
          rispondevi a me dovresti rimanere sul tema di cui
          stavo
          parlando.Ti facevo solo notare che Apple sta portando avanti progetti open e distribuiti in modalità free.Questo mi sembrava in cotrapposizione con le tue parole.
          • advange scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            E questo è vero, non ammetterlo sarebbe ipocrita da parte mia: ma lo fa per le ragioni che ti ho illustrato. Per loro è la mucca da mungere, quando fa comodo, e il cancro da estirpare in altri casi.Questo lo si evince dal Jobs pensiero, che è poi oggetto dell'articolo che stiamo commentando.
          • Teo_ scrive:
            Re: replica di una replica di una replica...
            - Scritto da: advange
            Per loro è la mucca da mungere,
            quando fa comodo, e il cancro da estirpare in
            altri
            casi.
            Questo lo si evince dal Jobs pensiero, che è poi
            oggetto dell'articolo che stiamo
            commentando.Per quello che sono curioso di trovare smentite o conferme dal modello di business su cui si baserà Gianduia:- Scritto da: Teo_
            Ma sono curioso di vedere se Gianduia sarà
            impostato su un modello proprietario o quale
            strada prenderà.Potrebbe essere un framework open e free di cui hanno pronto unIDE per Mac da vendere, oppure qualche libreria da vendere. Boh, questione di pochi giorni e credo si saprà.
  • pinco pallino scrive:
    Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
    Bandire Flash è stato come se nel 1993 uno avesse cominciato a bandire i floppy dai propri pc. La frustrazione che deriva nell'utilizzare un iPad acquistato con sudore e fatica navigando è abbastanza fastidiosa: troppi siti non funzionano. Veramente e decisamente troppi!
    • sadness with you scrive:
      Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
      - Scritto da: pinco pallino
      Bandire Flash è stato come se nel 1993 uno avesse
      cominciato a bandire i floppy dai propri pc. La
      frustrazione che deriva nell'utilizzare un iPad
      acquistato con sudore e fatica navigando è
      abbastanza fastidiosa: troppi siti non
      funzionano. Veramente e decisamente troppi!sarà... ma di quelli che frequento io nemmeno uno...
      • angros scrive:
        Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc

        sarà... ma di quelli che frequento io nemmeno
        uno...Questo lo potrei dire anche navigando con lynx...Non fare come la volpe e l'uva.
        • panda rossa scrive:
          Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
          - Scritto da: angros

          sarà... ma di quelli che frequento io nemmeno

          uno...

          Questo lo potrei dire anche navigando con lynx...Una pagina web, o contiene informazione, e allora e' fruibile anche con lynx, o contiene solo fuffa, e allora meglio non perderci tempo.
          • JonnyLolla scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: angros


            sarà... ma di quelli che frequento io nemmeno


            uno...



            Questo lo potrei dire anche navigando con
            lynx...

            Una pagina web, o contiene informazione, e allora
            e' fruibile anche con lynx, o contiene solo
            fuffa, e allora meglio non perderci
            tempo.discorso sterile all'inverosimile.Puzzi di falsità da ogni buco (e te lo dico da utilizzatore *nix da quasi 10 anni)I video come me li vedo con lynx ? E se sono videotutorial e non solo XXXXX?dai su..
          • panda rossa scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: JonnyLolla
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: angros



            sarà... ma di quelli che frequento io
            nemmeno



            uno...





            Questo lo potrei dire anche navigando con

            lynx...



            Una pagina web, o contiene informazione, e
            allora

            e' fruibile anche con lynx, o contiene solo

            fuffa, e allora meglio non perderci

            tempo.

            discorso sterile all'inverosimile.
            Puzzi di falsità da ogni buco (e te lo dico da
            utilizzatore *nix da quasi 10
            anni)

            I video come me li vedo con lynx ? E se sono
            videotutorial e non solo
            XXXXX?

            dai su..Un XXXXX e' intrattenimento, non informazione.Hai uno strano concetto di informazione per essere uno che dice di usare unix da 10 anni.Prova a fare un grep in un videoturorial e sappimi dire a che minuto ti trova la parola che stavi cercando.
          • ephestione scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            di solito quando leggo i tuoi interventi sono tutto sommato d'accordo... ma ora questa è tirata dai, l'informazione è sempre l'unità di misura, tuttavia una volta l'informazione veniva passata coi segnali di fumo.Adesso l'informazione è trasmessa anche multimedialmente, ed è più fruibile, poi se (ancora) non puoi lanciare un grep su un filmato youtube (ma per poco visto che coi filmati inglesi esiste anche la sottotitolatura automatica) non significa molto.E nell'intervento precedente il riferimento ai video a luci rosse era chiosastico... si parlava in realtà di videotutorial (ma al loro posto si potrebbero citare documentari, o riprese in diretta di un corso universitario)
          • panda rossa scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: ephestione
            di solito quando leggo i tuoi interventi sono
            tutto sommato d'accordo... ma ora questa è tirata
            dai, l'informazione è sempre l'unità di misura,
            tuttavia una volta l'informazione veniva passata
            coi segnali di
            fumo.
            Adesso l'informazione è trasmessa anche
            multimedialmente, ed è più fruibile, poi se
            (ancora) non puoi lanciare un grep su un filmato
            youtube (ma per poco visto che coi filmati
            inglesi esiste anche la sottotitolatura
            automatica) non significa
            molto.
            E nell'intervento precedente il riferimento ai
            video a luci rosse era chiosastico... si parlava
            in realtà di videotutorial (ma al loro posto si
            potrebbero citare documentari, o riprese in
            diretta di un corso
            universitario)Benissimo, ne riparliamo quando tutti i documenti audiovisivi (i filmati di youtube) saranno sottotitolati e col testo dei sottotitoli disponibile separatamente (per ricerche, traduzioni, rilettura del medesimo mediante text to speach).In quel caso l'informazione sara' il sottotitolo e l'audiovisivo sara' informazione complementare, di fruizione facoltativa.Finche' non sara' cosi', l'audiovisivo non potra' essere considerato informazione ma solo una parte di informazione, molto limitata e non rielaborabile.Puoi anche darmi dell'estremista in questo senso, ma io ti dico che se si perde di vista la sostanza, ci si fara' travolgere dall'onda che pretende che l'utente debba subire una informazione passiva e controllata.L'informazione deve essere rielaborabile, altrimenti non e' informazione, e' intrattenimento.
          • vuoto scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            o contiene informazione in forma di video flash tipo youtube e allora sei SOL.
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            citare video flash su youtube quanto abbonda html5 su yotube...ci arrivi da te cosa è o te lo devo scrivere?
        • sadness with you scrive:
          Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
          - Scritto da: angros

          sarà... ma di quelli che frequento io nemmeno

          uno...

          Questo lo potrei dire anche navigando con lynx...

          Non fare come la volpe e l'uva.non faccio un bel niente... nei miei bookmarks (una 50-ina di siti) non c'è un sito che faccia uso di Flash o che lo richieda espressamente.(tra parentesi, vorrei vedere come me lo fai un mouseover utilizzando schermo touch)
          • angros scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc

            non faccio un bel niente... nei miei bookmarks
            (una 50-ina di siti) non c'è un sito che faccia
            uso di Flash o che lo richieda
            espressamente.
            Quali siti sono?Perchè non ci va molto a tirar fuori un elenco di siti compatibili con un certo browser... probabilmente riuscirei a tirar fuori una cinquantina di siti che non danno problemi di navigazione con un commodore 64!
          • sadness with you scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: angros

            non faccio un bel niente... nei miei bookmarks

            (una 50-ina di siti) non c'è un sito che faccia

            uso di Flash o che lo richieda

            espressamente.

            Quali siti sono?senza tirar fuori un elenco banale, sono siti di informazione, da quelli delle maggiori testate dei quotidiani, a quelli dedicati alla tecnologia (molti dei quali Mac-oriented), passando per diversi forum di discussione; non mancano poi i classici wikipedia, gmail, ecc...
            Perchè non ci va molto a tirar fuori un elenco di
            siti compatibili con un certo browser...
            probabilmente riuscirei a tirar fuori una
            cinquantina di siti che non danno problemi di
            navigazione con un commodore 64!e allora a quale pro la tua domanda?
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            si ma rispondi nel merito: come me lo fai un mouseover utilizzando schermo touch
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            si ma rispondi nel merito: come me lo fai un
            mouseover utilizzando schermo
            touche mi spiegheresti come puoi fare un "onMouseOver" o un "onMouseOut" (javascript) utilizzando uno schermo touch?
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            bella glissata
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            bella glissatabella trollata. Ora se ti va "rispondi nel merito"Voi dite di usare html5, js, css al posto di flash (come se fossero concorrenti). Ora mi dici cosa ha di diverso la funzione flash di mouseover con quella onMouseOver di js? Per me sono tutte e due inutilizzabili.
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            altra bella glissata
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            altra bella glissataaltra bella trollata.Io ho già risposto.Tu invece continui a non rispondere. Mancanza di argomenti?O sei semplicemente un troll? Te lo chiedo comunque....anche se credo di conoscere già la risposta.
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            gliss gliss eh
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            gliss gliss ehSu che cosa ho glissato visto che ti ho già risposto? O non sai neanche leggere?. Tu invece che risposte hai dato? Solo risposte da troll. Del resto basta vedere le altre risposte che hai dato su altri post.Chiudo qui, che parlare con dei troll è solo tempo perso.
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            glissi?
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            glissi?Usi parole senza sapere il suo significato.continua pure...non ti rendi conto quanto è/sei triste.Nonsensebla bla bla
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            glissa glissa che sei forte
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            Nonsensenonsense 2nonsese mister troll![img]http://imjustcreative.com/wp-content/uploads/dont-be-stupid-banner.jpg[/img]
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            nonsese
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            "Chiudo qui, che parlare con dei troll è solo tempo perso."evidentemente hai tempo da perdere trollino.
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            nonsese mister troll!
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            "nonsese" al tuo paesello si usa spesso?
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            "nonsese" al tuo paesello si usa spesso?Spessissimo... se non sai cosa vuol dire perchè non leggi quihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2903759&m=2904194Se non sai neanche scrivere non è mica colpa mia.Io, se fossi in te, conterei fino a 10 prima di scrivere...
          • Vega scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: N.U.
            altra bella glissatama quanto sei ridicolo.... hai capito di aver fatto la figura dell'ignorante e glissi tu l'argomento dicendo che lo fa un altro... sei patetico
          • angros scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            Io ti ho risposto qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2903759&m=2905806#p2905806Ora tocca a te rispondere.
          • angros scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc

            e mi spiegheresti come puoi fare un "onMouseOver"
            o un "onMouseOut" (javascript) utilizzando uno
            schermo
            touch?con lo stesso sistema con cui lo fai con i touchpad: si attiva se ci passi il dito sopra. E se lasci e tocchi di nuovo, fai onMouseClick.Oppure non lo fai... solo una parte dei programmi in flash lo usano.
          • j4mes83 scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: angros
            Oppure non lo fai... solo una parte dei programmi
            in flash lo
            usano.Infatti....mi trovi completamente d'accordo. Per giunta la maggior parte dei siti che lo usano sono accessibili anche senza (per lo più sono di abbellimento).La mia osservazione era solamente per tutte quelle persone che giustificano l'assenza del flash su schermi touch dicendo appunto che sarebbe inutilizzabile per via di queste funzioni.
      • rover scrive:
        Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
        Si vede che non frequentati gli stessi posti...Comunque per un prodotto consumer è stato giusto rinunciare al floppy, alla seriale, alla parallela, ecc.Su Flash direi che non è una scelta tecnica, al di là delle note problematiche di Flash con MacOs, ma non con Windows, ma una scelta dettata dal tentativo di imporre standard nuovi, di cui Apple detiene i diritti e quindi nuove entrate di pecunia.Sulla faccenda Foxconn, invece, se è vero quanto pubblicato dal Corsera online, visto che nella fabbrica foxconn ci sono ristoranti, cinema, piscine, ecc consiglio a Jobs di prensersi un appartamento in quella graziosa cittadina e di andarci ad abitare. Comunque è in buona compagnia con Dell, Sony, Nokia, ecc. Però è l'unico che ha difeso foxconnVorrei però fare una considerazione economica, visto che da un reportage di un giornalista locale sembra che per vivere decentemente nella cittadina che ospita foxconn occorra circa il doppio di quello che guadagna un malcapitato operaio foxconn.Supponiamo che occorra un operaio equivalente/giorno per produrre un ipad o un iphone, compreso imballo, spedizione, amministrazione, ecc.Se devo aumentare la paga di quell'operaio, che lavora 24 giorni al mese, di 100 Euro, un Ipad o Iphone dovrebbe avere un aggravio di costo di circa 4 Euro!.Premesso che Apple potrebbe accollarli ai suoi amorosi clienti, che non fiaterebbero, potrebbe anche accollarseli, perchè se vende 20 milioni di pezzi in un anno significa minori guadagni per 80 milioni di ero. Cioè una goccia in un oceano di guadagni.Ma siccome in un giorno un operaio equivalente produce molto di più di un ipad o iphone, e produce anche per altre compagnie, è avvio che l'aggravio di costo a pezzo sarebbe ben inferiore. Mi sono volutamente dimenticato i contributi, ecc, ma credo che siano una cifra ancor meno significativa.Quindi Jobs potrà avere anche delle grandi intuizioni, ma quando dice queste cose si pone nella stessa prospettiva del peggiore e più avido colonialista di passata memoria. E dimostra pure una grande avidità.Sono sgraditi TROLLONI e FLAMES....
    • Liosandro scrive:
      Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
      - Scritto da: pinco pallino
      Bandire Flash è stato come se nel 1993 uno avesse
      cominciato a bandire i floppy dai propri pc. La
      frustrazione che deriva nell'utilizzare un iPad
      acquistato con sudore e fatica navigando è
      abbastanza fastidiosa: troppi siti non
      funzionano. Veramente e decisamente
      troppi!Bah. Io personalmente sono 10 anni che non vedo un floppy...
      • angros scrive:
        Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc

        Bah. Io personalmente sono 10 anni che non vedo
        un
        floppy...2010 - 10 quanto fa? Non fa 1993.
        • Liosandro scrive:
          Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
          - Scritto da: angros

          Bah. Io personalmente sono 10 anni che non vedo

          un

          floppy...

          2010 - 10 quanto fa? Non fa 1993.Per Diana, hai ragione. :D
        • N.U. scrive:
          Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
          Li hanno tolti nel 1999 sui desktop. Quanto fa?
          • angros scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            Hai letto il post iniziale? "...come se nel 1993 uno avesse cominciato a bandire i floppy dai propri pc" Liosandro ha detto che da 10 anni non li usa: infatti, nel 1999 stavano diventando obsoleti, ma nel 1993 non lo erano affatto: le unità cd non erano ancora molto diffuse, e comunque erano solo in lettura.
          • Teo_ scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: angros
            Hai letto il post iniziale?

            "...come se nel 1993 uno avesse cominciato a
            bandire i floppy dai propri
            pc"

            Liosandro ha detto che da 10 anni non li usa:
            infatti, nel 1999 stavano diventando obsoleti, ma
            nel 1993 non lo erano affatto: le unità cd non
            erano ancora molto diffuse, e comunque erano solo
            in
            lettura.Sul versante Mac erano molto diffusi i dischi mageneto-ottici (SyQuest).
      • rover scrive:
        Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
        Facciamo 6-7Invece la seriale serve ancora, in applicazioni non consumer, e quindi Apple ha fatto bene a toglierla, visto che i suoi clienti no saprebbero che farci.
        • Teo_ scrive:
          Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
          - Scritto da: rover
          Facciamo 6-7
          Invece la seriale serve ancora, in applicazioni
          non consumer, e quindi Apple ha fatto bene a
          toglierla, visto che i suoi clienti no saprebbero
          che
          farci.I clienti Apple che necessitano di seriale sanno che come in fase di transizione con i floppy in passato, basta aggiungere una seriale esterna.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2010 14.50-----------------------------------------------------------
          • N.U. scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            o un semplice cavetto che era dato in bundle con certe stampanti dell'epoca per poterle colelgare alle prese usb.
          • rover scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            E la VGA estgernaE HDMI esternaE DVI esternaE seriale esternaOrmai ingombrano di più tutti questi orpelli del macbook.Poi se ne perdi uno cacci 30 Euro e il problema è risolto.L'ultimo l'ho acquistato in Nuova Zelanda a 12 Euro compresa spedizione.Ah, non è originale, c'era solo una bustina di palstica, e non era infarcito con mezzo kilo mdi cartone luccicante formato A4 per contenere un coso grande quanto un accendino.Funziona benissimo.
          • Teo_ scrive:
            Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
            - Scritto da: rover
            E la VGA estgerna
            E HDMI esterna
            E DVI esterna
            E seriale esterna
            Ormai ingombrano di più tutti questi orpelli del
            macbook.Se sai a cosa lo vuoi collegare, non è che devi seguire lo slogan collezionali tutti e non per forza devono essere adattatori bianchi con una mela sopra.Mi dispiace che abbiano tolto negli ultimi MacBook Pro 15' lo slot ExpressCard/34 perché lì sì che si poteva espandere la connettività veloce.
        • vabhe scrive:
          Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
          puoi anche usare un connettore anche seriale - usb
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
      su iphone sarà capitato 3 volte in 1 anno di avere problemi di flash3 voltesu ipad la differenza quasi non si avverte, merito dei video "convertiti in html5" (passatemi l'espressione)
    • N.U. scrive:
      Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
      Eccone un altro che leggiucchia qua e la e poi vomita sentenze farlocche su PI.
      • simply scrive:
        Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
        - Scritto da: N.U.
        Eccone un altro che leggiucchia qua e la e poi
        vomita sentenze farlocche su
        PI.No disk
    • attonito scrive:
      Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
      - Scritto da: pinco pallino
      Bandire Flash è stato come se nel 1993 uno avesse
      cominciato a bandire i floppy dai propri pc. La
      frustrazione che deriva nell'utilizzare un iPad
      acquistato con sudore e fatica navigando è
      abbastanza fastidiosa: troppi siti non
      funzionano. Veramente e decisamente
      troppi! Se lo hai acquistato con sudore e fatica allora sei solo un pezzente morto di fame che non se lo merita. Acquistare in lieta schiera un iPad, attendere ore in coda e' fonte gioia e comunione di spirito con lui, il Maestro.Se Jobs ha deciso di togliere il supporto a Flash - una tecnologia chiusa e malvagia - allora significa che e' solo per il bene. Ma che ne vuoi capire, tu.....
    • pietro scrive:
      Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
      - Scritto da: pinco pallino
      Bandire Flash è stato come se nel 1993 uno avesse
      cominciato a bandire i floppy dai propri pc. La
      frustrazione che deriva nell'utilizzare un iPad
      acquistato con sudore e fatica navigando è
      abbastanza fastidiosa: troppi siti non
      funzionano. Veramente e decisamente
      troppi!se iPad avrà successso i siti si adegueranno rapidamente abbandonando Flash, se iPad sarà un fiasco tutti continueranno ad usare iPad fregandosene di Apple.Tu cosa credi succederà?
      • pietro scrive:
        Re: Bandire i floppy usati nel 70% dei pc
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: pinco pallino

        Bandire Flash è stato come se nel 1993 uno
        avesse

        cominciato a bandire i floppy dai propri pc. La

        frustrazione che deriva nell'utilizzare un iPad

        acquistato con sudore e fatica navigando è

        abbastanza fastidiosa: troppi siti non

        funzionano. Veramente e decisamente

        troppi!
        se iPad avrà successso i siti si adegueranno
        rapidamente abbandonando Flash, se iPad sarà un
        fiasco tutti continueranno ad usare iPad
        fregandosene di
        Apple.
        Tu cosa credi succederà?ops volevo dire flash
Chiudi i commenti