Caso Jammie, sconto del 97 per cento

La giuria non ha accettato che un brano condiviso possa costare 80mila dollari. Mamma Jammie resta colpevole, dovrà pagare 54mila dollari in luogo di due milioni

Roma – 1,92 milioni di dollari non sono una cifra proporzionata per risarcire l’industria dei contenuti che ha sofferto della messa a disposizione di 24 brani musicali attraverso Kazaa; 1,92 milioni di dollari sono oltre la deterrenza. La richiesta che si era abbattuta su mamma Jammie Thomas è mostruosamente esosa: per questo motivo il giudice che si sta occupando del caso l’ha ridimensionata. Sforbiciandola del 97 per cento.

Il processo a mamma Jammie, il primo a ospitare un condivisore sul banco degli imputati, non si è ancora concluso. La donna, madre di famiglia colta a violare il diritto d’autore ospitando 24 brani nella cartella condivisa di Kazaa, era già stata condannata a pagare: 220mila dollari, 9mila dollari per brano. Si era discusso della sovrapposizione dell’atto di mettere a disposizione dei contenuti e dell’atto di disseminarli, si era aperto un nuovo processo. Al culmine del quale si era ribadita la colpevolezza di Jammie Thomas, al culmine del quale era stata fissato un risarcimento pari a 1,92 milioni di dollari . Un brano condiviso, 80mila dollari da restituire all’industria.

I legali della donna avevano combattuto strenuamente, l’affondo della difesa aveva fatto leva sull’entità del risarcimento: definita sproporzionata , definita incostituzionale .

Spropositata, scioccante: così è ora stata riconosciuta dall’autorità giudiziaria la richiesta di risarcimento presentata dai detentori dei diritti per compensare i mancati guadagni che l’azione di Jammie Thomas avrebbe loro inflitto e per dimostrare ai cittadini della rete che condividere contenuti in violazione del diritto d’autore reca con sé delle conseguenze. “Eccessiva al punto da scuotere la corte”: il giudice Davis, incaricato di dirimere la controversia, ha ritenuto inappropriata l’entità del risarcimento fissato in precedenza.

I risarcimenti stabiliti per legge, ha ricordato il giudice, oscillano tra i 750 e i 150mila dollari per opera: queste somme dovrebbero al tempo stesso rappresentare un risarcimento a favore della parte lesa e rappresentare un deterrente . Per questo motivo sarebbe possibile fissare una quota superiore a quella che corrisponde ai danni effettivamente sofferti dall’accusa. Ma in questo caso quanto richiesto a mamma Jammie sarebbe fuori misura: “la necessità di ottenere un effetto deterrente non può giustificare un verdetto da due milioni di dollari per essersi appropriati e per aver distribuito illegalmente 24 canzoni con il solo intento di ottenere della musica gratuitamente”.

La giuria ha quindi fissato una somma ridimensionata: i brani condivisi da mamma Jammie valgono 54mila dollari , 2.250 dollari ciascuno. E il giudice Davies non ha negato che il prezzo da pagare resta in ogni caso alto. Jammie Thomas non sembra voler perdere l’occasione: i suoi legali meditano di chiedere un ulteriore sconto. L’accusa, per ora, non commenta: nei prossimi giorni potrebbe chiedere un nuovo processo.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • tipiace pedalare scrive:
    format
    Dato il pulpito, si ricorda che prima di riavviare è bene fare un belformat c:(rotfl)
  • mah scrive:
    possiamo fidardi della sua analisi
    lui è uno che di riavvi se ne intende
  • Vegeta90 scrive:
    grande!!
    Questo si che è un uomo che dopo aver rivoluzionato il mondo dell'informatica, portando computer e internet nella casa di ogni cittadino comune, ora mette il suo genio al servizio del pubblico e del proprio paese. E come dimenticare l'attività di beneficenza della sua fondazione?Assolutamente imparagonabile con i cioccolatai di casa nostra, tutti chiusi nel loro orticello a guardarsi l'ombelico, incapaci di far spaziare lo sguardo, attenti solo a come XXXXXXX il prossimo.Bill Gates è, scusate se esagero, il vero erede dell'ideale dell'Uomo del rinascimento, l'Uomo universale per cui la conoscenza devono essere al servizio del bene comune e del progresso.Sicuramente il suo posto nella Storia se l'è guadagnato, e altrettanto sicuramente avrà ancora tanto da dare al mondo negli anni che verranno.Grazie Bill!
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: grande!!
      - Scritto da: Vegeta90

      Questo si che è un uomo che dopo aver
      rivoluzionato il mondo dell'informatica, portando
      computer e internet nella casa di ogni cittadino
      comune ...
      Il computer a casa mia me lo sono portato io; sono andato in un negozio di informatica e l'ho comprato con i miei soldi.Per avere Internet (che esisteva già prima della nascita di Microsoft), sto pagando 80 Euro di bolletta bimestrale alla Telecom, di cui 40 Euro per Alice ADSL. - Scritto da: Vegeta90

      ora mette il suo genio al servizio del
      pubblico e del proprio paese. E come dimenticare
      l'attività di beneficenza della sua
      fondazione? Bill Gates è anche azionista di multinazionali della chimica che stanno avvelenando i Paesi del Terzo Mondo.Tra l'altro, è anche uno dei principali finanziatori della Banca delle Sementi in Norvegia, dove vengono conservate tutte le varietà di sementi naturali in previsione di una catastrofe che potrebbe distruggere le colture basate sugli OGM; in un caso del genere, quella Banca si troverebbe nelle condizioni di ricattare il mondo intero.Ti puoi immaginare allora da dove arrivino i soldi che il tuo Bill dà in beneficenza. - Scritto da: Vegeta90

      Bill Gates è, scusate se esagero, il vero erede
      dell'ideale dell'Uomo del rinascimento, l'Uomo
      universale per cui la conoscenza devono essere al
      servizio del bene comune e del
      progresso.
      Sicuramente il suo posto nella Storia se l'è
      guadagnato, e altrettanto sicuramente avrà ancora
      tanto da dare al mondo negli anni che
      verranno.
      Grazie Bill! Bill Gates, nel corso della sua carriera, ha creato un impero finanziario basato sul furto della proprietà intellettuale altrui; come conseguenza, migliaia di aziende informatiche in tutto il mondo sono state ridotte sul lastrico.L'unica cosa buona che Bill Gates ha fatto nella sua vita è stata quella di ritirarsi a vita privata!
      • ecco scrive:
        Re: grande!!
        tu invece l' unica cosa buona che avresti potuto fare, stare zitto, non l' hai fatta... quindi gates 1 - alvaro vitali 0 ps: cambia nick che non sei degno di portare il nome di un grande comico come alvaro
        • Alvaro Vitali scrive:
          Re: grande!!
          Quindi, secondo te Bill Gates ha portato il computer nelle case di ogni cittadino comune?Mai sentito parlare di IBM?E cosa caspita c'entra Bill Gates con Internet?Mi sa che il vero comico sei proprio tu.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: grande!!
            - Scritto da: Alvaro Vitali
            Mai sentito parlare di IBM?Mi dici cosa ha fatto IBM per diffondere il computer nelle case dei cittadini comuni?Quanto a Internet e BillG, hai ragione.
          • ruppolo scrive:
            Re: grande!!
            IBM non ha alcun merito, per quanto riguarda la diffusione del PC nella case della gente. Quello infatti è un DEMERITO. Il merito ce l'ha chi ha inventato il personal computer, ovvero Apple, ovvero Steve Jobs.
          • pippO scrive:
            Re: grande!!

            IBM non ha alcun merito, per quanto riguarda la
            diffusione del PC nella case della gente. Quello
            infatti è un DEMERITO. Il merito ce l'ha chi ha
            inventato il personal computer, ovvero Apple,
            ovvero Steve
            Jobs.L'altro Steve: Wozniak forse? ;)
          • angros scrive:
            Re: grande!!
            Il merito è del mitico Commodore 64(c64)(c64)(c64)(c64)(c64)
          • angros scrive:
            Re: grande!!

            Quindi, secondo te Bill Gates ha portato il
            computer nelle case di ogni cittadino
            comune?Ci aveva provato, a fare il computer "per tutti", con questo:[yt]ZegWedG-jk4[/yt]
    • ruppolo scrive:
      Re: grande!!
      Delirante!!!!Bill Gates sarà si ricordato nella storia, ma i danni causati all'umanità. Ha ingessato il mondo informatico, ricettato, ricattato, corrotto aziende e Stati. Un cancro di cui il pianeta avrebbe fatto volentieri a meno!!!
      • Gips scrive:
        Re: grande!!
        FORSE BAGNASCO SI SBAGLIA. INTERNET è GIA EVANGELIZZATO... IL VANGELO SECONDO BILL VS IL VANGELO SECONDO STEVETONIGHT LIVE FROM PUNTO INFORMATICO!STAY TUNED!(il maiuscolo è d'obbligo quando si vuole trollare facile!)ciao!
    • iRoby scrive:
      Re: grande!!
      Ode al più grande piazzista del mondo!
    • bLax scrive:
      Re: grande!!
      Come si disse: son tutti XXXXXXXXX col XXXX degli altri!Bill Gates ha fondato un impero non certo sulla bontà dei suoi prodotti ma con una linea di marketing aggressivo, al limite del legale quando la quota di mercato ha superato il 50% degli OS e office suite...le licenze OEM sono la rovina del libero mercato, un'intera generazione è convinta che -se c'è l'adesivo "designed for microsot vista" allora quel pc puo funzionare SOLO con quello - bwahahahah -risate amare- e che internet E' Internet Explorer...ma perpiacere....hanno fatto i $ sull'ignoranza della gente...puntocerto, benvega che oggi faccia beneficenza, ma a questo punto ti rimando alla mia prima frase.....
  • attonito scrive:
    meno morti oggi, ecatombe domani
    "Qualche nota positiva per fortuna c'è: le analisi della Fondazione Gates hanno registrato un calo del tasso di mortalità infantile e hanno riscontrato un nuovo impegno da parte dei leader mondiali per sconfiggere questa piaga."Pur apprezzando la minore incidenza di mortalita' infantile, ricordo che il tasso di crescita del genere umano e' in costante - e piu' lineare - crescita... 6 milianrid... 8 .... 9 ... 12... 25..... quanit il pineta potra' reggere?Al posto di salvarne 100 sarebbe il caso di cominciare a farne nascere 3000 in meno.... controllo delle nascite, due figli per coppia, il giusto ricambio generazionale senza crescita incontrollata.... i lemmings insegnano.
    • attonito scrive:
      Re: meno morti oggi, ecatombe domani
      scusate gli errori:"piu lineare" -
      "piu che lineare""pineta" -
      "pianeta"etc.
    • ... scrive:
      Re: meno morti oggi, ecatombe domani
      se proprio oggi che fare figli è diventata una moda...mi fanno ridere i discorsi delle ragazze di 27 anni "ora cerco un uomo e faccio un figlio, voglio un figlio, ho bisogno di un figlio", ma per cosa che poi lo mollano ad una babysitter/nonna/qualcos'altro??? semplice, così quando parlano con le loro amiche oche possono dire di essere donne perché hanno un figlio, posso comprare i vestiti per il figlio e sfoggiarli, possono fare a gara a chi compra più console con i genitori dei vicinioggi anche i figli sono oggetti da sfoggiare
  • Nome e cognome scrive:
    Dategli retta ...
    ... che lui di RAVVII ne sà molto, sa quello che dice ...
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Dategli retta ...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ... che lui di RAVVII ne sà molto, sa quello che
      dice
      ...Hahahaha!Infatti, la frase esatta pronunciata da Bill Gates è: "Per riavviare il sistema dopo la crisi finanziaria, premete [Ctrl]+[Alt]+[Canc]" ...
    • Funz scrive:
      Re: Dategli retta ...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ... che lui di RAVVII ne sà molto, sa quello che
      dice
      ...Per fare CTRL-ALT-CANC agli USA devi nukare California, Arizona e Michigan :p
      • KaysiX scrive:
        Re: Dategli retta ...
        - Scritto da: Funz

        Per fare CTRL-ALT-CANC agli USA devi nukare
        California, Arizona e Michigan

        :pVedo più probabile il DELaware... ;)
        • Funz scrive:
          Re: Dategli retta ...
          - Scritto da: KaysiX
          - Scritto da: Funz



          Per fare CTRL-ALT-CANC agli USA devi nukare

          California, Arizona e Michigan



          :p

          Vedo più probabile il DELaware... ;)Ma il Delaware corrisponde più o meno al tasto + del tastierino numerico :p
  • quota scrive:
    ansa
    Perche all'ansa danno un'altra versione della lettera di gates?http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/01/25/visualizza_new.html_1677518964.html
    • Massimilian o scrive:
      Re: ansa
      - Scritto da: quota
      Perche all'ansa danno un'altra versione della
      lettera di
      gates?
      http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/20si ma non sono cose antitetiche.E' probabile che abbia detto l'una cosa, e l'altra.Ansa cita una cosa, PI cita un'altra cosa.non ci vedo nulla di male.
  • ruppolo scrive:
    Ecco la marketta puntuale
    CDO.
    • p4bl0 scrive:
      Re: Ecco la marketta puntuale
      marketta di cosa? di una fondazione no-profit?ridicolo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2010 14.31-----------------------------------------------------------
  • nonna di Bill scrive:
    Donate!
    insomma, le volete comprare si o no ste licenze e buttare via Linux?Se proprio non volete, donate almeno 100 a cranio a MS, cribbio, mi consenta.
Chiudi i commenti