Cassandra Crossing/ Piccoli Tor crescono

di Marco Calamari - Le esperienze e le metodologie del progetto Tor danno i loro frutti: cresce Vidalia, un bundle che consente di visualizzare con eleganza una mappa geografica delle connessioni

Roma – Il progetto Tor , rispetto ad altri progetti FOSS , ha goduto di uno status quasi privilegiato, considerando che ha ricevuto finanziamenti significativi da enti diversissimi quali la Marina degli Stati Uniti e la Electronic Frontier Foundation.
I soldi ahimé sono ormai finiti da tempo, ma si è così accumulato un “capitale” dato ad esempio dal modello di lavoro usato durante lo sviluppo del software, dalla formalizzazione di specifiche e dall’elaborazione di documentazione (magari Freenet fosse stata portata avanti così).

Comunque il vantaggio che Tor ha rispetto alla media degli altri progetti FOSS è forte, ed anche le relazioni intessute con enti esterni continuano ad essere preziose. Si veda ad esempio il contest per la migliore interfaccia utente di Tor e l’apparire di piccole utility e “distribuzioni” di Tor e Privoxy.

In queste pagine abbiamo già parlato di almeno un paio di esse, ed in particolare di TorPark , un bundle Tor + Privoxy + Firefox realizzato per l’ambiente windows, che non richiede installazione ma conserva dati e programmi un una unica directory. Un oggetto del genere è pensato anche per l’uso “nomadico”, memorizzandolo su una chiavetta usb e poi utilizzandolo alla bisogna su un pc di amici o di un Internet Cafè, senza lasciare file in giro ed in assoluta riservatezza.

In questi giorni è stato rilasciato un altro interessante bundle di Tor, molto diverso dal primo, costruito attorno ad una utility che si chiama Vidalia , e che ne ha preso il nome.

Il bundle Vidalia non è entrocontenuto, ma è un package da installare normalmente in ambiente windows o macosx. Vidalia su linux per ora è distribuita a livello sorgente da compilare (debianisti, occhio perchè richiede Qt4.1 che su etch non c’è).

Clicca per ingrandire Il veloce setup installa Tor, Privoxy e Vidalia; quest’ultima si posiziona, nella versione windows, tra le iconcine del system tray, e puo’ essere settata in modo da far partire automaticamente anche Tor e Privoxy quando viene lanciata.

Il menù contestuale ha 3 voci principali, che aprono altrettante finestre:
– una finestra che visualizza i log
– una finestra che mostra la banda utilizzata da Tor
– una finestra che mostra un elenco dei nodi tor attivi, delle connessioni aperte ed una mappa geografica interattiva delle connessioni stesse.

Visualizzare e seguire i cambiamenti delle onion routes aiuta a capire meglio le modalità di funzionamento di Tor, ed è anche bello da far vedere agli amici (vedi immagine). Non serve a rendere Tor più anonimo, ma più bello e comprensibile sì. Il software vive anche di queste cose. Consigliato.

Marco Calamari

Le precedenti release di Cassandra Crossing sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    GRAZIE x L'ADSL 20 MEGA.................
    Ma va la...........(cylon)Mi sono proprio rotto...........(cylon)E' mai possibile che sta cavolo di linea telefonica sia così schifosa? :@Navigo con il modem a 56k e per chi non lo sapesse ed ha fatto la teleconomy.......in questo modo siete costretti a condividere le connessioni quando la vostra richiesta arriva al provider...(geek)Cio' significa che quando si tenta di collegarsi la richiesta puo' anche essere rifiutata con la conseguente caduta della linea...........tipo internet di 10 anni fa con modem 33.3........grazie tante della teleconomy per noi poveretti...grazie...:'(se la faccio posso restare collegato quanto mi pare a 12 euro al mese...pero'...sempre se trovo la linea sgombra... @^dato che dal provider c'e' un modem per 12 connessioni contro 1 modem ogni 5 connessioni circa per chi si connette in dialup senza teleconomy i conti sono presto fatti.......Ma andate al mare ............siamo nel 2006 quasi 2007 e non liberalizzano niente........ne wifi niente banda larga niente hdsl e nemmeno adsl per quei poveretti che non riescono a fare un cavolo se non posta elettronica ed ebay................................Ma dai non si riesce a guardare un cavolo di sito......sono tutti sempre piu' pesanti, pieni di messaggi pubblicitari, di video di audio di preview, di streaming che un poveretto con il modem 56k non si puo' permettere di vedere.....o ascoltare.... :Dper non parlare del sito di vodafone...per fare l'attivazione di un servizio sulla sim ho impiegato con il modem 56k dialup 12minuti............con l'adsl la stessa cosa per la mia ragazza e' durata 4 minuti................COME MAI?????????????????????????Ecco come siamo costretti a navigare....:'(Per non parlare del modem dialup che spesso perde la connessione per sovraccarico del traffico di rete!!!!!!!!!!!!!!!!!Un traffico esagerato eh!!!Se scarichi la posta ed hai aperto google in ricerca tutto ok pero' se malauguratamente stai scaricando un pdf di 1Mb (si un mega non 1Giga come si possono permettere i fortunati che hanno l'adsl base) sei fregato............ :|va tutto in freezing finche' la connessione non salta.........MA FATEMI IL PIACERE....E POI PARLANO DI INFORMATIZZAZIONEDI SERVIZI PER IL CITTADINO...MA SE PER ACCEDERE AL SITO DELL?INPS E? CADUTA LA CONNESSIONE 2 volte...con modem us-robotics esterno seriale su rs232 il migliore insomma..............Che altro dire??????CHE DIO CE LA MANDI BUONA..........la linea ADSL...magari privata e che faccia veramente concorrenza a Telecom sia come qualita che come servizi!!!!!!!(linux)(linux)LINUX RULEZ
  • Anonimo scrive:
    TELECOM! MUORI!!!
    Muoia la Telecom e tutti i filistei... dalle sue ceneri nascano altre società che finalmente ci diano il WiMax. E mandare a casa tutti i dipendenti nulla facenti che hanno ancora la mentalità degli statali di quando la Telecom si chiamava SIP!!!
  • Anonimo scrive:
    Differenziare le tariffe!!!
    Perchè chi ha la 4 mega deve pagare come chi ha la 20 mega? Se non sono coperto da 20 mega, o se non me ne frega niente, non devo pagare uguale!!!Ma siamo pazzi???AGCOM dove ca.... sei???
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenziare le tariffe!!!
      Mi associo alla tua NOBILE osservazione!Poi si associano anche i miei amici, amiche, gay, bisex, trisex e multisex...Dopo che ci siamo associati cosa possiamo fare per tutelarci da queste bestemmie commerciali ?Fiducioso in una Vostra risposta porgo i miei piu' sinceri ITALIANI a tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenziare le tariffe!!!
      ma guarda...ora che non siete coperti dall'adsl2 cominciate a dire che non e' giusto...e noi che non abbiamo neanche l'adsl 1?che sia il momento per iniziare a brontolare un po' tutti (coperti e non coperti da adsl) perche' gli utenti siano trattati TUTTI allo stesso modo, o comunque in modo tutto sommato simile?io dico che il problema non e' se siete coperti o no da adsl2 ma come coprire chi ha ancora (anno domini 2006) il 56k.
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenziare le tariffe!!!
      Mi accodo. Anche a me fa alquanto incavolare il fatto che non chi ha la 4 mega paghi come chi ha la 20 mega.A me hanno detto che attiveranno la 20 mega a setteembrema chi ci crede? Aspetterò...piooi valuterò...ma intanto già propendo per abbandonare telecozz
  • Anonimo scrive:
    sarebbe ora che qualcuno...
    sarebbe ora che qualcuno al governo finisse il lavoro che aveva iniziato con telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: sarebbe ora che qualcuno...
      Anche perchè con lo stesso upload da anche la 4 mega...Faccio ingegneria informatica ed è già RARO che con 300 k in upload la banda in download venga sfruttata... In realtà per venti mega dovrebbero dare almeno 2 mega di upload...MMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM TELECOM DI MMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM!
  • m00f scrive:
    384 Kbps in upload
    WOW !!!! accidenti la voglio subito!!! ma com'è che tiscali da 1024 Kbps in upload già dalla 12Mb ???Avrei preferito un offerta con molta più banda in upload e con 1/5 della banda in download-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2006 11.21-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: 384 Kbps in upload
      perchè alla telecom interessa solo la web tv, vuole fare concorrenza a sky per la tv a pagamento quindi l'upload nn serve + di tanto.. tanto per le connessioni internet, come si vede, non ha problemi di concorrenza..
      • m00f scrive:
        Re: 384 Kbps in upload
        - Scritto da:
        perchè alla telecom interessa solo la web tv,
        vuole fare concorrenza a sky per la tv a
        pagamento quindi l'upload nn serve + di tanto..
        tanto per le connessioni internet, come si vede,
        non ha problemi di
        concorrenza..giusto.la cosa più bella sarà vedere la gente che si rincoglionisce davanti al monitor 15" per guardare il quiz-show o il tg tarocco stile tg1:'(
        • Anonimo scrive:
          Re: 384 Kbps in upload
          - Scritto da: m00f
          la cosa più bella sarà vedere la gente che si
          rincoglionisce davanti al monitor 15" per
          guardare il quiz-show o il tg tarocco stile
          tg1

          :'(Beh a dire il vero ti da un Set top box da collegare al TV.Ciò non toglie che i 300 e rotti k iniziali in upload sono un presa per il culo abnorme.
    • Anonimo scrive:
      Re: 384 Kbps in upload
      300 k in upload fanno pena anche per una 4 mega, figuriamoci una 20 mega...Telecom svende servizi di MERDA a prezzi altissimi, non fatevi ingannare!
  • Anonimo scrive:
    telecom fai vomitare!!!
    Se invece di investire in maggiore velocità (per adesso inutile!!!) si pensasse a coprire le zone (e sono moltissime! altro che 10 milioni di italiani, gli spoperti sono molti di più di quanto dichiarato!) ancora scoperte.Cmq è colpa pure dei politici. Dovrebbero obbligare i gestori di telefonia a portare la banda larga a tutti!Sono tutti degli imbecilli e questo paese scivola sempre più in basso per competitività e qualità della vita!
    • Anonimo scrive:
      Re: telecom fai vomitare!!!
      Ancora con questa storia???Portare l'ADSL dove non c'è costa tanto e non vale la spesa.Aumentare la banda ha costi in confronto nulli.Che palle!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: telecom fai vomitare!!!
        E si!però quando si tratta di pagare il canone siamo tutti uguali senza distinzione di servizi ricevuti.
        • Anonimo scrive:
          Re: telecom fai vomitare!!!
          Disdici il contratto telecom e non lo paghi piu'!Smettila!
          però quando si tratta di pagare il canone siamo
          tutti uguali senza distinzione di servizi
          ricevuti.
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            Se vuole avere il telefono deve tenersi anche il canone telecom!! E il canone è UGUALE a quello che paga chi ha un'adsl. Ma perchè te ne vieni fuori con ste ******?
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            - Scritto da:

            Disdici il contratto telecom e non lo paghi piu'!
            Smettila!Esiste il concetto di servizio universale, nel caso in cui tu non lo sappia...
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            - Scritto da:

            Disdici il contratto telecom e non lo paghi piu'!
            Smettila!E con chi si abbona, se Telecom non rilascia il benestare per la connettività ad altri gestori?! Smettila te!!! Con chi si abbona il cliente che nel suo paese è ufficialmente raggiunto solo da Telecom?! Che fa, rinuncia al telefono?! E le aziende che hanno la loro attività in paesini sperduti sulle montagne, dove né l'adsl di Telecom né la connettività (fonia e dati) di altri gestori non arrivano, che fanno?! CHIUDONO I BATTENTI?! Ma volete accendere il cervello prima di sparare stronzate a raffica e dire che la gente si lamenta e basta?!
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            si ma se uno abita in un posto in culo ai lupi non può pretendere che si spendano 3 milioni di euro per la sua merda di connessione.Per il telefono potete staccarvi e usare il cellulare se proprio non lo volete, poi ci tengo a precisare che uno che ha la dsl paga più del doppio di canone, non diciamo stronzate.
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            - Scritto da:
            si ma se uno abita in un posto in culo ai lupi
            non può pretendere che si spendano 3 milioni di
            euro per la sua merda di
            connessione.Lo sai che il WiMax potrebbe risolvere alcuni di questi problemi? Non è la panacea ma è meglio che il telefonino. E ti sei mai domandato perché il WiMax non viene liberalizzato?
            Per il telefono potete staccarvi e usare il
            cellulare se proprio non lo volete, poi ci tengo
            a precisare che uno che ha la dsl paga più del
            doppio di canone, non diciamo
            stronzate.E che vuoi? Stai usufruendo di un servizio, è normale che paghi un canone. Guarda che chi si lamenta dell'assenza dell'ADSL non la vuole mica gratis, è disposta a pagare. Ma non è disposta a vedere Telecom aumentare a 20 MB/s la banda a chi ce l'ha già e lasciare a secco chi vuole lei.
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            La Telecom è una azienda privata, se vuole allargare la copertura perchè lo ritiene conveniente lo fa, sennò no.Non è un ente di beneficenza è una SPA.Se la Telecom era ancora pubblica era un altro discorso, ma oggi privato è bello pubblico è merda.Se ad esempio l'enel fosse sempre stata privata a quest'ora c'erano paesi montani ancora senza elettricità.
          • Anonimo scrive:
            Re: telecom fai vomitare!!!
            - Scritto da:
            La Telecom è una azienda privata, se vuole
            allargare la copertura perchè lo ritiene
            conveniente lo fa, sennò
            no.
            Non è un ente di beneficenza è una SPA.
            Se la Telecom era ancora pubblica era un altro
            discorso, ma oggi privato è bello pubblico è
            merda.
            Se ad esempio l'enel fosse sempre stata privata a
            quest'ora c'erano paesi montani ancora senza
            elettricità.Sì, vabbè. Con questi discorsi appunto l' Enel è lo schifo che è.
      • Anonimo scrive:
        Re: telecom fai vomitare!!!
        - Scritto da:
        Ancora con questa storia???
        Portare l'ADSL dove non c'è costa tanto e non
        vale la
        spesa.
        Aumentare la banda ha costi in confronto nulli.

        Che palle!!!Insieme ad un tecnico telecom siamo entrati di nascosto in una centrale telecom secondaria, la quale fornisce connettivita' ad un paese qui vicino, sprovvisto di ADSL.Tramite quella centrale vengono erogati solo 56k, isdn e hdsl fino a 2mbit.Beh.. abbiamo scoperto che la centrale e' predisposta e perfettamente operativa anche per la fornitura di ADSL 4 mbit.Il tecnico ci ha garantito che le centrali italiane sono TUTTE predisposte per l'ADSL, perche' gli apparati sono stati sostituiti in TUTTE le centrali, in quanto quelli vecchi non avevano la possibilita' di commutare su linee a fibra ottica.Le motivazioni che spingono la telecom a fornire o meno l'ADSL in un determinato comune dipendono, essenzialmente, da leggi di mercato legate alla quantita' di abbonamenti telecom presenti. Meno abbonati ci sono e piu' e' alta la possibilita' di ricevere l'adsl.purtroppo qui in zona sono pochi quelli disposti a farsi staccare la linea telefonica.Devo continuare con il racconto o mi fermo? Che palle che siete voi!!! Possibile che non capiate che un investimento di questo tipo porterebbero solo benefici a tutto il Paese in termini di cultura, competitività e qualità della vita?!
    • Anonimo scrive:
      Re: telecom fai vomitare!!!
      Fanno vomitare di più i patetici concorrenti che non investono un soldo e sanno solo lamentarsi e frignare e se ne fregano dei clienti, primo fra tutti, il peggio del peggio, Fastweb che è l'unico a non fornire un IP pubblico ai clienti.- Scritto da:
      Se invece di investire in maggiore velocità (per
      adesso inutile!!!) si pensasse a coprire le zone
      (e sono moltissime! altro che 10 milioni di
      italiani, gli spoperti sono molti di più di
      quanto dichiarato!) ancora
      scoperte.

      Cmq è colpa pure dei politici. Dovrebbero
      obbligare i gestori di telefonia a portare la
      banda larga a
      tutti!

      Sono tutti degli imbecilli e questo paese scivola
      sempre più in basso per competitività e qualità
      della
      vita!
  • Anonimo scrive:
    Portare l'ADSL a tutti no EH.......
    E siamo arrivat ai 20MB dell'ADSL2, ottimo per chi la avrà, ma non dovrebbero pensare a portare l'ADSL, anche quello "normale" nelle zone, e sono ancora molte, che ne sono ancora scoperte.E non parlo dle paesino di montagna, ma magari di quartieri di grandi città o frazioni di città più piccole che hanno la sventura di avere "solo" 4-5000 abitanti.Prima si copra tutto il paese e poi si pensi ad altro.... :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
      .. siamo solo numeri :@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
      CONCORDO E LO GRIDO ALLA GRANDE..........Nei paesi (intendo frazioni di Comuni italiani) senza l'adsl non la mettono perche' gli costa troppo poverini........Guadagnano troppo poco per poter capillarizzare l'offerta.........Ma dai...Poi come se non bastasse nelle zone dove avevano messo i cavi e le centraline nuove(che dovevano avere due frequenze diverse, una per i numeri telefonici ed una per i servizi come l'adsl sullo stesso cavo) si e' scoperto che....anziche' stendere piu' cavi per avere piu' numeri disponibili..hanno usato la banda di frequenze destinata a servizi internet come l'adsl per raddoppiare la numerazione......con il risultato che ora in quelle zone, anche volendo, non sono in grado di fornire il servizio adsl ne loro e ne darne la possibilita' agli altri provider......BRAVI BRAVI poi ci parlano dell'informatizzazione dei servizi per il cittadino ecc......Quelli che come me non hanno la linea adsl come fanno?Dulcis in fundo oltre al danno la beffa......Sono costretti, ormai nel 2007, a navigare ancora con il modem a 56k ...........spendendo 80-100euro ogni due mesi ........che e' molto di piu' di un abbonamento adsl viaggiando ad almeno un terzo della velocita'..........Poi ti mandano le email di promozione di adsl 20mega tariffe flat ecc.......Che per quanto mi riguarda sono utili come lo SPAM..........MA ANDATE A.. L CINEMA..............
      • Anonimo scrive:
        Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
        Anchio ho una connessione 56k. Ma ho un contratto teleconomy internet flat! E pago 12 euro al mese per connessione illimitata. Ti converrebbe farla se c'è ancora l'offerta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
          Bhe anche io ho TELECONOMY INTERNET per il 56k, ma secondo voi è una alternativa ???Sinceramente io il FLAT adsl lo uso in altro modo...SERVER perennemente connesso,rele locale distribuita in casa...aggiornamenti windows al volo...INSTALLAZIONE GIOCHI ( vedi HALFLIFE 2...MALEDETTI LORO )..anche con flat 56k...cosa risolvi ? Che anche per scaricare un driver video che oramai sono diventati 40 Mb ci vuole 2 ore ???Quando torno da lavoro, se voglio fare qualche cosa su internet devo decidere se dedicare la serata a scxaricare un file o a navigare o a chattare. Il 56k è MONOTASK !!VOGLIAMO L'adsl anche a 640k e non proponeteci quelle CA..ATE di ALICE ADSL...che è solo la brutta copia del già MORTO e pessimo NETSYSTEM !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
            Se mi tiri fuori TU i soldi posso portarti fino a casa tua una linea dedicata a 20 Mb/s sia in upload che in download... Ripeto, se mi tiri fuori TU i soldi.Bello dire IO VOGLIO, NOI VOGLIAMO. Telecom è un'impresa PRIVATA, con dei conti da pubbblicare a fine anno ed un bilancio da mostrare ai suoi AZIONISTI. Chiaro, ora? Il tuo ragionamento filava quando Telecom era un'ente pubblico, ora è il Tronky che comanda...
          • Anonimo scrive:
            Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
            perchè tu quanti soldi hai tirato fuori per avere la linea dall'azienda privata TI??Se lui ne deve tirare fuori più di te allora ha quanto meno diritto a lamentarsi
          • Anonimo scrive:
            Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
            Se abiti vicino ad un fiume è chiaro che a te l'acqua costa meno che a uno che abita in pieno deserto, no? Il tuo paragone non regge.
          • Anonimo scrive:
            Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
            che razza di ragionamento...sarà pure un azienda privata, ma fornisce un servizio pubblico, e in quanto tale deve garantirlo... e poi, dato che ha ricevuto in regalo l'infrastruttura pubblica e se n'è appropriata, potrebbe almeno allacciare tutti, non credi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
            - Scritto da:
            Se mi tiri fuori TU i soldi già fatto....in tutti i modi possibili e pure molto subdoli
            Bello dire IO VOGLIO, NOI VOGLIAMO. Telecom è
            un'impresa PRIVATA, con dei conti da pubbblicare
            a fine anno ed un bilancio da mostrare ai suoi
            AZIONISTI. Chiaro, ora?azienda privata, costituita con i soldi delle nostre tasse, che utilizza le nostre linee, le nostre infrastrutture, che ha accumulato denaro proveniente non dai servizi resi ma da varie forme di sovvenzione stataleazienda privata un ca....i soldi vanni agli azionisti ma la struttura è mia...tua...nostradirei invece che è ora di rivedere le "privatizzazioni" che altro non hanno portato se non aumenti di prezzi, degrado della qualità e perdita di valore (se non perdita totale e definitiva) delle "nostre" proprietà.forse avrai capito che non sono affatto daccordo con te e con tutti quelli che ragionano come te...e non venirmi a dire che tutto ciò è ineluttabile!!! :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
            - Scritto da:
            azienda privata, costituita con i soldi delle
            nostre tasse, che utilizza le nostre linee, le
            nostre infrastrutture...Ma che è stata regolarmente scalata con una mega operazione di Borsa:http://www.caffeeuropa.it/attualita/24diarioscalata.html
            che ha accumulato denaro
            proveniente non dai servizi resi ma da varie
            forme di sovvenzione
            stataleSe lo dici tu...
            azienda privata un ca....
            i soldi vanni agli azionisti ma la struttura è
            mia...tua...nostraLo era prima, attraverso lo Stato. Ora Telecom è passata a Tronky & associati, quindi TU non sei proprietario di un bel niente, a meno che tu non abbia qualche azione Telecom in portafoglio...
            direi invece che è ora di rivedere le
            "privatizzazioni" che altro non hanno portato se
            non aumenti di prezzi, degrado della qualità e
            perdita di valore (se non perdita totale e
            definitiva) delle "nostre"
            proprietà.Questo è tutto un altro discorso, su questo potrei darti ragione...
            forse avrai capito che non sono affatto daccordo
            con te e con tutti quelli che ragionano come
            te...Perché, dov'è la falla nel mio ragionamento???e non venirmi a dire che tutto ciò è
            ineluttabile!!!
            :@In Italia e con gli italiani d'oggi, direi che è ineluttabile. E' facilissimo fregarli: basta proporgli l'ultimo TV-fonino, il calcio, le veline, i reality show di mezza tacca e farli sbavare per avere un SUV e loro, stai tranquillo, non protestano...
    • Anonimo scrive:
      Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
      - Scritto da:
      E siamo arrivat ai 20MB dell'ADSL2, ottimo per
      chi la avrà, ma non dovrebbero pensare a portare
      l'ADSL, anche quello "normale" nelle zone, e sono
      ancora molte, che ne sono ancora
      scoperte.

      E non parlo dle paesino di montagna, ma magari di
      quartieri di grandi città o frazioni di città più
      piccole che hanno la sventura di avere "solo"
      4-5000
      abitanti.

      Prima si copra tutto il paese e poi si pensi ad
      altro....
      :@Insieme ad un tecnico telecom siamo entrati di nascosto in una centrale telecom secondaria, la quale fornisce connettivita' ad un paese qui vicino a Frosinone, sprovvisto di ADSL.Tramite quella centrale vengono erogati solo 56k, isdn e hdsl fino a 2mbit.Beh.. abbiamo scoperto che la centrale e' predisposta e perfettamente operativa anche per la fornitura di ADSL 4 mbit.Il tecnico ci ha garantito che le centrali italiane sono TUTTE predisposte per l'ADSL, perche' gli apparati sono stati sostituiti in TUTTE le centrali, in quanto quelli vecchi non avevano la possibilita' di commutare su linee a fibra ottica.Le motivazioni che spingono la telecom a fornire o meno l'ADSL in un determinato comune dipendono, essenzialmente, da leggi di mercato legate alla quantita' di abbonamenti telecom presenti. Meno abbonati ci sono e piu' e' alta la possibilita' di ricevere l'adsl.purtroppo qui in zona sono pochi quelli disposti a farsi staccare la linea telefonica.Questo che significa?Che se partissimo con la fornitura di connettivita' wireless avremmo vita breve...il tipo che la fornisce anche a me, tramite wireless, sta passando i guai.A 6 mesi dal suo start-up, la telecom gli sta "sporcando" la linea hdsl da 8 mbit che ha... e ha annunciato che a settembre coprira' il resto del comune con l'ADSL... ovvero dove lui sta facendo staccare le linee telefoniche tradizionali (la gente aveva la linea telecom solo per internet....).
      • Anonimo scrive:
        Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
        - Scritto da: [CUT]
        Le motivazioni che spingono la telecom a fornire
        o meno l'ADSL in un determinato comune dipendono,
        essenzialmente, da leggi di mercato legate alla
        quantita' di abbonamenti telecom presenti. Meno
        abbonati ci sono e piu' e' alta la possibilita'
        di ricevere
        l'adsl.Anche mmettendo che quello che hai scritto sia vero, quale sarebbe la contorta logica economica di Telecom che tu ipotizzi? MENO abbonati ci sono e PIU' aumenta la possibiità di ricevere l'ADSL??? Ne dovrei dedurre che se risiedessi in una frazione in alta montagna con appena 4 o 5 famiglie abitanti allora avrei maggiori probabilità di avere l'ADSL rispetto a chi abita in una cittadina di pianura con miglia di abitanti? :|
        • Anonimo scrive:
          Re: Portare l'ADSL a tutti no EH.......
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          [CUT]


          Le motivazioni che spingono la telecom a fornire

          o meno l'ADSL in un determinato comune
          dipendono,

          essenzialmente, da leggi di mercato legate alla

          quantita' di abbonamenti telecom presenti. Meno

          abbonati ci sono e piu' e' alta la possibilita'

          di ricevere

          l'adsl.

          Anche mmettendo che quello che hai scritto sia
          vero, quale sarebbe la contorta logica economica
          di Telecom che tu ipotizzi? MENO abbonati ci sono
          e PIU' aumenta la possibiità di ricevere
          l'ADSL??? Ne dovrei dedurre che se risiedessi in
          una frazione in alta montagna con appena 4 o 5
          famiglie abitanti allora avrei maggiori
          probabilità di avere l'ADSL rispetto a chi abita
          in una cittadina di pianura con miglia di
          abitanti?
          :|Non sono l'autore del post a cui rispondi, ma credo che tu non abbia capito quello che lui voleva dire: se rileggi meglio, lui parla del numero di abbonamenti Telecom.Cioè, se in una zona ci sono molti abbonamenti con Libero, Tele2, Tiscali, ecc, allora Telecom prova ad usare l'ADSL come leva per riportare quei clienti presso di sè.
Chiudi i commenti