Cassandra Crossing/ Tutti noi zombie

di Marco Calamari - Così zombie e umani, politici e tecnologi, universitari e fricchettoni, dubbiosi e pieni di certezze, forenser e scambisti avranno una forse inaspettata occasione di decidere con convinzione di cambiare

Roma – La mai abbastanza lodata e-zine Phrack appena uscita, rappresenta il perfetto esempio di quanto ogni giorno ci perdiamo, non potendo leggere nemmeno una piccola frazione di tutte le cose interessanti che vengono scritte al mondo ed in Rete. L’indegna uscita di un articolo pieno di elettrici Pensieri dei Vecchi generato dalla penna di Julia , la compagna di Winston Smith, ed ivi ospitato mi ha fatto scoprire un altro articolo uscito nello stesso numero che riguarda la scena hacker internazionale (da un punto di vista molto vicino agli Stati Uniti) che contiene una corposa e caustica sezione sull’Italia.

Fantastico!
Assolutamente meritevole di un’attenta lettura sia da parte di chi non abbia una prospettiva storica del movimento hacker italiano, sia da chi voglia esercitare il proprio senso critico sui limiti e le approssimazioni di una descrizione “dall’esterno”.

Adattissimo soprattutto a chi volesse esercitarsi nell’utilissima arte dell’introspezione e dell’autocritica, mai abbastanza esercitata sia dagli umani che dagli zombie.

Zombie, già, perché questo è il giudizio conclusivo dei redattori dell’articolo, con uno dei quali credo di aver parlato durante l’ultimo hackmeeting.
Si descrive la scena hacker italiana come ormai popolata da zombie, figure una volta meritevoli e salvifiche oggi addormentate o corrotte, a cui viene rivolto un appello a svegliarsi ed a redimersi.

Molto ci sarebbe da scrivere e da dire su ogni singola riga dell’articolo, e soprattutto sulle sue conclusioni. Se il tempo non fosse tiranno si potrebbero passare giorni e notti a discutere tra amici e rivali, tra soliti noti e soliti ignoti, ammucchiando lattine di birra e scatole di pizza. Appunto per questo è meglio sorvolare, invitando tutti a leggerlo e farsi una loro idea.

Invece di scrivere un articolo fiume come quello dedicato a Wau Holland ed al CCC con cui Cassandra ha riaperto le danze dopo la scorsa estate, è quindi meglio investire un po’ di tempo in un approfondimento.

I miei magnifici sette lettori non avranno certo mancato la citazione del titolo, cioè lo splendido racconto di R.A. Heinlein : ” Tutti voi zombie “, che dovrebbe essere letto da tutti, particolarmente da quelli convinti che la fantascienza sia rappresentata solo da Asimov o Le Guin .

In questa perla, che non vi racconto per non privarvi di un godimento malgrado sia importante per seguire il filo del mio (chiamiamolo così) ragionamento , si scopre infine che le cose, anzi le persone, sono molto più interconnesse ed, in fondo, molto più semplici di quello che appare in superficie.

Tutti noi zombie.

Già, perché a chi lo è ed a chi non lo è apparirà comunque chiaro che gli opposti sono molto più vicini di quanto sembra, e che possono sfumare e mutare uno nell’altro cambiando solo leggermente tempo o punto di vista.

Così zombie e umani, politici e tecnologi, impegnati e sognatori, scientologisti ed atei, bassotti e basettoni, universitari e fricchettoni, schizoidi e tutti d’un pezzo, dubbiosi e pieni di certezze, forenser e scambisti, giovani e vecchi, stanchi e pieni di energia avranno una forse inaspettata occasione di leggersi dall’esterno, di capire una delle loro apparenze e di decidere orgogliosamente e con convinzione di cambiare.

O di restare orgogliosamente e con convinzione sempre uguali a se stessi.

Marco Calamari

Tutte le release di Cassandra Crossing sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Federico Flecchia scrive:
    Riflessione sulla società
    ($$$$)!!!
    • Overture scrive:
      Re: Riflessione sulla società
      Se la gente utilizzasse solo quello di cui ha realmente bisogno e rinunciasse al resto avremo già raggiunto la pace nel mondo.
  • Guybrush scrive:
    Ma chi lo vuole
    ...stanno apparendo sul mercato modelli basati sulla medesima interfaccia, ma dalle caratteristiche assai migliori e costi di gestione pari a quelli di un normale telefonino (vedi samsung).E' proprio indispensabile 'sto iphone?GT
    • mirkojax scrive:
      Re: Ma chi lo vuole
      e chi ha detto che e' indispensabile.Comprati pure lo scopiazzo cinese.
    • Overture scrive:
      Re: Ma chi lo vuole
      Secondo il Teorema del Truzzo sì e ti dirò di più, uno non basta: non ce ne vogliono due perchè ingrandire le foto con due dita col iphone del pomeriggio (il truzzo non concepisce il mattino) NON E' LA STESSA COSA del farlo con l'iphone della notte.
  • Michele scrive:
    News dall'america
    Salveio vivo in americaqui vige una legge che dice che ogni dispositivo che viene unlock perde la garanzia, tu puoi sbloccare senza problemi il telefono l'unica cosa che succede che perdi la garanzia.infatti in giro per NY ci sono molti negozi che vendono iphone unlock, con tanto di cartello nella vetrina.Questo gia succedeva con altri dispositivi bloccati dall'operatore(blackberry) ma che venivano tranquillamente sbloccati coscenti di perdere la garanzia.In questo periodo a NY iphone e' sold out da circa 20 giorni.questo e' successo perche se tu ti recavi al apple store potevi acquistare 5-10 iphone senza fare il contratto e questo a portato dopo l'uscita dello ziphone a delle vendite incredibili.invece se tu ti rechi direttamente in un ATT store che e' l'operatore che ha preso l'esclusiva devi per forza il contratto.Sembra che ATT infastitido dalle vendite dell'iphone da parte di apple e vedendo che nessuno attivava il telefono abbiano preso una decisione di bloccare le vendite al apple store per constingere la gente a prenderlo con regolare contratto nello store di ATT.se tu ti rechi in un apple store ti dicono che tornera a breve ma sembra leggendo i giornali tornera direttamente a giugno con il lancio della nuova versione 2.0 o addirittura con il lancio del tanto atteso iphone UMTS.
    • Overture scrive:
      Re: News dall'america
      AT&T si lamenta... ma che caxxo... ma non l'hanno visto quanto lo fanno pagare ? Proprio adesso gli americani stanno subendo una recessione bella e buona e dovrebbero infognarsi in un contratto telefonico estremamente lungo e costoso ?
      • michele scrive:
        Re: News dall'america
        cmq non si fanno pagare un bel niente in america funziona cosi con tutti gli operatori i contratti sono tutti per 2 anni con qualsiasi carrier
        • Overture scrive:
          Re: News dall'america
          Ma non credo a quelle cifre altrimenti non ci sarebbe motivo per non comprare iphone
          • michele scrive:
            Re: News dall'america
            infatti in america e' stato venduto tantissimo il problema che ci sono molti stranieri specialmente italiani che ne comprano a 10 alla volta per venderli in italia e su ebay.ho visto delle scene dentro all'apple store di gente che usciva con delle buste piene di iphone.cmq se vuoi ti invito ad andare a vedere le tariffe degli altri operatori.e poi e' normale che att si fa rode ha pagato per aver l'esclusiva un sacco di miglioni di dollari. poi qui tutti i contratti sono di 2 anni con penale se fai prima la disdetta. qui la ricaricabile la usano solo i stranieri che stanno qui per poco o con chi non ha il social security number(nostro codice fiscale.
          • Overture scrive:
            Re: News dall'america
            Ma in america non hanno telecom che fa la furba e si mangia i soldi che poi addebita sull'abbonamento ?Se da noi sono le ricaricabili ad andare per la maggiore un motivo ci sarà...
          • michele scrive:
            Re: News dall'america
            Mi dispiace io lavoro proprio in questo campo e ti devo confermare che la ricaricabile e' la truffa numero uno, solo in italia abbiamo il numero di ricaricabile piu alto al mondo.ho lavorato in tim nei tempi d'oro quando e' nata la ricaricabile nel lontano 1995, quindi qualcosa ne so di come funziona.invece qui paghi una flat e il sabato e la domenica e dopo le 6pm sul tuo stesso operatore le chiamate sono gratis.se poi non finisci i minuti ti vengono sommati al mese dopo .
          • Overture scrive:
            Re: News dall'america
            Capisco che la ricaricabile non è la panacea di tutti i mali ma non hai risposto alla mia domanda su come funziona da loro.In america non ci sono possibilità di vedersi arrivare bollette gonfiate ? Ci sono regolamenti molto ferrei in materia che impediscono simili truffe ?Altrimenti non si spiega come funziona...
          • FinalCut scrive:
            Re: News dall'america
            - Scritto da: Overture
            Capisco che la ricaricabile non è la panacea di
            tutti i mali ma non hai risposto alla mia domanda
            su come funziona da
            loro.
            In america non ci sono possibilità di vedersi
            arrivare bollette gonfiate ? Ci sono regolamenti
            molto ferrei in materia che impediscono simili
            truffe
            ?
            Altrimenti non si spiega come funziona...Povera Italia e poveri italiani siamo così abituati a prenderlo nel **lo che ci stupisce se all'estero si rispettano le leggi (almeno quelle semplici)...(linux)(apple)
          • Michele scrive:
            Re: News dall'america
            qui in america tu fai un contratto su i minuti e messaggi con un costo fisso al mese senza sorprese.certo se vai all'esterto e ti spara il roaming e' normale che la bolletta e' diversa.io pago 50 dollari per 2000 minuti al mese di chiamate 3000 sms e internet gratis sempre e senza limite di MB piu su tutte le chiamate sullo stesso operatore sono gratis dopo le 6 e tutto il sabato e la domenica e ci sono anche flat che le chiamate sono gratis anche sullo stesso operatore sempre 24H tutto questo con un telefono gratis o al massimo se prendi un telefono ultima generazione ti possono chiedere da 50 al masssimo 150 dollari in caso che te lo perdi te lo ridanno fino a 3 volte se era in italia la gente se li perdeva tutti e tre. se non finisci i minuti e i msg ti vengono sommati al mese dopo.qui le ricaricabii con 19 dollari ti danno sim con 10 dollari piu un telefono, devi per forza ricaricare ogni 3 mesi almeno 10 dollari se carichi 100 dollari ti danno 15 dollari free in piu e puoi ricaricare il telefono dopo un anno e non ogni 3 mesi.
  • Ricky scrive:
    DOMANDA PER ESPERTI!!!
    Scusate...come cavolo fa la MELA a capire se un telefono e' sbloccato o meno?Mi spiego...vai in modo RIPRISTINO e lo aggiorni, poi lo sblocchi e ci faiai cavoli tuoi.Ad un certo punto si schianta,lo si rimette in modalita' ripristino e lo si riporta allo stato iniziale.Ok, si schianta e NON si riesce piu' a ripristinare, come fanno a capire che era "edulcorato"? Riescono comunque ad accedere alla ram? O ha un hd all'interno?
    • Michele scrive:
      Re: DOMANDA PER ESPERTI!!!
      Ciao Rickyil problema e' questo qui in america all'apple store accettano solo iphone che hanno un contratto attivo con l'operatore che ha l'esclusiva nel caso dell'america ATT
      • bibop scrive:
        Re: DOMANDA PER ESPERTI!!!
        questa cosa mi par piuttosto strana.... se mi vendi il telefono non attivo e questo e' rotto... tu me lo sostituisci... posso altresi' usarlo come ipod "costoso" o son fatti miei perche' nn e' attivato... tu me lo ripari...
        • michele scrive:
          Re: DOMANDA PER ESPERTI!!!
          mi dispiace bipod ma se non attivi il telefono neanche come ipod lo puoi utilizzare solo chaimate di emergenza
    • next scrive:
      Re: DOMANDA PER ESPERTI!!!
      L'hack modifica, nel mio caso, software, baseband e bootloader.Solo il primo credo possa essere ripristinato.
  • MeX scrive:
    telefonata alla GdF
    "Pronto Guardia di finanza"- Salve volevo denunciare che Torino, DARTY vende un prodotto illegalmente"uhm..."- non ha garanzia, nulla e non informano il ciente!"si... beh.... deve venire in ufficio da noi dalle 9 alle 12 o dalle 14 alle 15.30 per fare denuncia..."- non basta una denuncia telefonica???"no, deve venire in ufficio... e poi se ci sará una pattuglia libera magari la mandiamo a controllare..."- va beh... grazie lo stesso.
  • io me scrive:
    Re: Apple = polli
    parla parla, illuminaci con la tua saggezza.
    • Matteo scrive:
      Re: Apple = polli
      A parte che se uno se lo fa comprare direttamente in America (ad esempio, da un amico o da un collega che va per un viaggio), con il cambio attuale lo paghi circa 250 euro. Un telefono in Italia con caratteristiche analoghe a quelle dell'iPhone lo paghi almeno il doppio.Il problema sarà quando arriverà in Italia che, come per tutti gli altri prodotti Apple, il cambio verrà applicato 1 a 1.
  • Overture scrive:
    Re: Apple = polli
    Io guardo i vitalizi risparmiati dentro il portafogli e di colpo il mio cuore si riempie di gioia
  • Overture scrive:
    Re: Apple = polli
    Ma vuoi mettere andare a Milano Marittima con un lettore s1 da 50 euro ?Ed un comunissimo nokia P-Series (Plebeo Edition) ?Qui in itaglia siamo tutti vippe a cominciare da quelli che dovrebbero difendere i diritti dei proletari...Non importa chi sei, quello che vali, che meriti ma solo quello che puoi mostrare ed apple ha capito l'antifona fin troppo bene
    • Simone_82 scrive:
      Re: Apple = polli
      Certo, tutti ai discount!Cosa? Compri lo yogurt di marca al posto che quello marcato e**elunga? ma come non lo sai che è da VIP?Anche questo è post polemico da troll che sono!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2008 13.54-----------------------------------------------------------
  • Trolled scrive:
    Re: Apple = polli
    il solito commento superficiale...PLONK
  • Drago84 scrive:
    Re: Apple = polli
    io ho un iphone comprato in america a circa 270 euro con quei soldi in italia col caxxo che lo avevi il melafonino(PS sono un possessore anke di n95 ma col cavolo che è paragonabile all'iphone)Apple i Love you
    • the_m scrive:
      Re: Apple = polli
      - Scritto da: Drago84
      (PS sono un possessore anke di n95 ma col cavolo
      che è paragonabile all'iphone)sì, nel senso che l'n95 ha un miliardo di funzionalità hardware e software in più (touchscreen a parte).mi piacerebbe sapere, visto che queste funzioni non le usi, cosa te lo sei comprato a fare un n95?(è come comprare un pc dual core con lcd 24" wide e usarlo come lettore mp3..)
  • lucius scrive:
    ma cosa aspettano a venderlo in ita??
    Basta vedere che in tutto il mondo lo vendono regolarmente per farci capire che l'Italia è sempre l'ultima ruota del carro......ma cosa aspettano a venderlo legalmente anche da noi??telecozz o vodafone che sia cosa aspetta Apple a commercializzarlo?????Sia con abbonamento che con ricaricabile (anche se la vedo dura questa forma di vendita per apple) in italia milioni di persone lo comprerebbero.....Misteri......
    • Trolled scrive:
      Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
      corsi di economia al cepu?
    • Gauss scrive:
      Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
      E' un modo per dire che anche gli italiani sono idioti che buttano soldi in ste ca***e? O dobbiamo essere fieri di essere l'ultima ruota del carro in questo caso?
      • Tizio Sconosciut o scrive:
        Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
        Perchè così l'hype monta giorno dopo giorno e ci saranno mille mila cog****i che sbavano dietro a 'sta cosa.Addirittura c'è gente che scrive posto su Punto Informatico chiedendo quando arriva.Non è assurdo?
        • Trolled scrive:
          Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
          sempliciotta la tua spiegazione, come se il prodotto non avesse qualità sue...bah
          • mr_setter scrive:
            Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
            - Scritto da: Trolled
            sempliciotta la tua spiegazione, come se il
            prodotto non avesse qualità
            sue...bah...e soprattutto sono spiegazioni che provengono sicuramente da utenti che il melafonino l'hanno usato, riusato, smanettato sopra per molti mesi, jailbreccato a dovere, sputtanato un paio di volte e poi riverginizzato, quindi riaggiornato una volta di piu' con l'ultima versione del firmware la 1.1.4 (4A102) e della baseband v. 04.04.05_G ed installato almeno una cinquantina di applicazioni varie, summerboard, utility, inutility, giochi, e chi piu' ne ha piu' ne metta!!!E, porca miseria, funziona ancora alla stragrande, piu' bello e piu' funzionale che pria... (apple)(apple)(apple)LV&P O)
    • Trolled scrive:
      Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
      corsi di economia ad Harward?
      • Michele scrive:
        Re: ma cosa aspettano a venderlo in ita??
        We've been avoiding the 3G iPhone rumor mongering as much as possible recently. After all, we know it's coming as both AT&T and Apple have confirmed. Now this: one of Italy's most respected newspapers, La Repubblica (like the WSJ with red sauce), is claiming in no uncertain terms that the 3G iPhone is coming shortly to Telecom Italia without a revenue sharing deal and without long-term exclusivity. If true, this change in strategy opens the doors for a true, global, 3G iPhone launch on UMTS networks around the world come summer time.We contacted Telecom Italia who refuse to comment on the matter.
  • lellykelly scrive:
    Re: Apple = polli
    tutti quelli che hanno una lamborghini sono polli allora.fa le stesse cose che fanno le altre auto e ci sono altre auto che costano meno che pure come prestazioni sono uguali.perchè vengono vendute?perchè vengono comprate?perchè esiste la libertà di poterlo fare.non ti sta bene?vai a ... no, ormai neppure Cuba è "come una volta"...no, mi dispiace, non puoi farci nulla...vedrai sempre più gente con l'iphone e tu no.
    • Undertaker scrive:
      Re: Apple = polli
      - Scritto da: lellykelly
      tutti quelli che hanno una lamborghini sono polli
      allora.paragone sciocco
      fa le stesse cose che fanno le altre auto e ci
      sono altre auto che costano meno che pure come
      prestazioni sono
      uguali.:o) non direi
      perchè vengono vendute?
      perchè vengono comprate?é uno status symbol per gente ricca,esattamente come gli ipod imac iphone sono status symbol per voi mammoni fighetti.
      perchè esiste la libertà di poterlo fare.
      non ti sta bene?diciamo che non me ne puó fregá de meno
      vai a ... no, ormai neppure Cuba è "come una
      volta"...??
      no, mi dispiace, non puoi farci nulla...
      vedrai sempre più gente con l'iphone e tu no.tipico marmocchio con il giocattolo nuovo
      • Simone_82 scrive:
        Re: Apple = polli
        Interessante il mammone fighetti.Quando compri un mac, se non ti rechi al negozio accompagnato da mamma e con 2000 euro di vestiti addosso non te lo vendono.Io che abito da solo (e no non mi paga mamma l'affitto) e vesto normale ho dovuto comprarmelo al mercato nero.Beato te che non sei mammone perchè usi un notebook non apple e compri il lettore mp3 a chiavetta in offerta a 10 euro. (e che ovviamente non sa cosa siano i vestiti di marca)Mi raccomando, fino a quando non compri un apple, non ti possono piacere: le ferrari, le mercedes, le bmw, le porsche, gli orologi tipo panarai, le case al mare perchè finchè non compri apple, devi essere un antifighetto.Saluti(si è volutamente un post polemico, in risposta ad un post volutamente polemico e creatore di flames)per favore qualcuno mi dia da mangiare che se non non riesco a trollare eheh
      • lellykelly scrive:
        Re: Apple = polli
        direi che se uno vuole un iphone perchè ha deciso che lo vuole, anche con sacrifici lo può ottenere.pensa, pure i non ricchi possono avere questo desiderio e pure riuscire ad ottenerlo.se non riesci a tollerare le opinioni degli altri il marmocchio sei te, decisamente.
  • donello scrive:
    Re: Apple = polli
    parli come uno che non si puo' permettere l'oggetto e pertanto dice scemi agli altri perchè ce l'hanno.La qualità e le possibilità che si hanno con ipod e iphone sono altissime, e pertantola gente li compra.te invece, mi sembri l'applicazione della storia della volpe e l'uva...
  • Giulio Guidetti scrive:
    Re: Apple = polli
    In parte ha ragione.. io ho un HTC Touch Cruise, che non e' certo economico... ma che e' anni luce avanti a un Iphone (se non altro per il potenziale), Remote Desktop dal PDA via OpenVPN con l'ufficio su HSDPA... cioe' l'iphone me lo sognerei (e' solo una delle tante..).
    • Teo_ scrive:
      Re: Apple = polli
      - Scritto da: Giulio Guidetti
      Remote Desktop dal PDA via OpenVPN
      con l'ufficio su HSDPA... cioe' l'iphone me lo
      sognerei (e' solo una delle
      tante..).Qualcosa cè http://addfone.com/search2.php?q=remote%20desktoppoi cè da vedere quando partono le applicazioni "vere" grazie al SDK.
    • Davide scrive:
      Re: Apple = polli
      - Scritto da: Giulio Guidetti
      In parte ha ragione.. io ho un HTC Touch Cruise,
      che non e' certo economico... ma che e' anni luce
      avanti a un Iphone (se non altro per il
      potenziale), Remote Desktop dal PDA via OpenVPN
      con l'ufficio su HSDPA... cioe' l'iphone me lo
      sognerei (e' solo una delle
      tante..).si ma il porblema è che non frega a nessuno di questa potenzialità.Il punto è che tutto ciò che è importante fare con un cellulare sta in un iPhone, con un abboanmento dati flat :)
      • mr_setter scrive:
        Re: Apple = polli
        - Scritto da: Davide
        - Scritto da: Giulio Guidetti

        In parte ha ragione.. io ho un HTC Touch Cruise,

        che non e' certo economico... ma che e' anni
        luce

        avanti a un Iphone (se non altro per il

        potenziale), Remote Desktop dal PDA via OpenVPN

        con l'ufficio su HSDPA... cioe' l'iphone me lo

        sognerei (e' solo una delle

        tante..).

        si ma il porblema è che non frega a nessuno di
        questa
        potenzialità.
        Il punto è che tutto ciò che è importante fare
        con un cellulare sta in un iPhone, con un
        abboanmento dati flat
        :)Con tutto il rispetto per Giulio Guidetti, ha ragione Davide; fatto mille il numero di utilizzatori del melafonino quanti potranno essere i "reali" utilizzatori di un accesso RemoteDesktop con supporto VPN?!? 10? 50? OK, un attimino di pazienza e la versione 2.0 implementera' pienamente accessi VPN. Non esce tra 8 anni ma tra meno di due mesi... 8)LV&P O)
    • next scrive:
      Re: Apple = polli
      Hai dimenticato di dire anche la lentezza.Guarda, ti consiglio prima di provare un iphone.
    • marco miani scrive:
      Re: Apple = polli
      su iphone c'e' il vnc.. quindi per favore informati prima di scrivere cose inesatte, per favore.
  • Giulio Guidetti scrive:
    Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
    E' legge: il venditore deve ripare l'accessorio acquistato nel suo esercizio (assistenza), come faccia non sono affari del cliente (se lo spedisce all'estero, se lo ripara nel retrobottega... non importa). All'utente quindi poco importa della garanzia di Apple.L'unica possibilita' di ricevere una fregatura (e di buttare l'accessorio "non riparabile") e' che il negoziante si rifiuti di effettuare l'assistenza, il cliente quindi lo denuncia, e il giudice di pace (e' una causa civile) decide che il cliente ha commesso un "incauto acquisto" (e' un illecito), ma questo non solleva le responsabilita' del venditore (che finisce nei guai pure lui).Io non ho mai incontrato nessun negoziante che mi ha negato l'assistenza dopo avergli presentato lo scontrino di acquisto del suo negozio... e poi sarebbe stupido a farlo: rischia di vedersi chiudere bottega. Ho incontrato invece (spesso) i furbi che ti rispondono: "Devi spedirlo in assistenza... ecc. ecc." (confidando nella disinformazione del cliente) ma basta ricordargli: "bello mio la legge dice prevede la garanzia del venditore, non quella del produttore..." e magicamente si "svegliano".Fate valeri i vostri diritti... almeno quelle volte che potete!
    • 40watttube scrive:
      Re: Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
      Esatto! Per chi vuol saperne di più:http://www.sv.camcom.it/IT/Page/t03/view_html?idp=536Un buon punto di partenza per tutelare i propri diritti di consumatore.
    • claudio scrive:
      Re: Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
      ..si infatti se il negoziante importa il prodotto deve dare garanzia lui.....ma ti può sempre dire che il prodotto è stato manomensso facendo lo sblocco del telefono,quindi una volta alterati i software di fabrica decade la garanzia,poi la situazione cambia se propio lui ti ha dato il telefono sbloccato,in quel caso la situazione cambia e deve darti la garanzia per quello che ti ha dato
    • Tizio scrive:
      Re: Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
      Hai dato la solita risposta da "pollo" italiano . La legge come al solito dice un sacco di cazzate , anche xchè sono svariati i prodotti che hanno garanzia diretta , come Monitor, Portatitli, SmartPhone, Palmari ecc ecc , e quando s'inviano in garanzia viene chiesto oltre allo scontrino fiscale o fattura i dati personali del "Cliente" non del rivenditore , ovvero sia Nome , Cognome , Indirizzo di residenza ecc ecc , anche xchè non vi fà comodo comprare ad esempio un portatile in una città e poi spedirlo in garanzia in un'altra magari a 1000 km di distanza ??? o e a comodo vostro , in più xchè fate i dritti solo quando comprate nel piccolo negozio e invece siete i polli dei centri commerciali??? Spero di essere stato chiaro.
      • ... scrive:
        Re: Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
        ne chiaro ne grammaticato...Gli interventi in garanzia sono responsabilità dei rivenditori. I quali possono rivolgersi a loro volta ai grossisti o direttamente ai produttori.E' come se comprata 1 macchina nuova con 1 sedile in meno la debba spedire a carico mio alla casa produttrice, non esiste =D
      • Ahaha scrive:
        Re: Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
        Hai dato la solita risposta da commerciante furbacchione.La legge italiana è chiarissima.Maxtor, Portatili, SmartPhone e compagnia bella posso fare un po' quello che gli pare ma tu commerciante italiano sei obbligato a seguire la legge italiana punto.Se vendi qualcosa ad un cliente il cliente ha diritto ad avere la garanzia direttamente da TE.Se non ti sta bene la legge così com'e' ora, liberissimo di cambiare lavoro.
    • mr_setter scrive:
      Re: Garanzia Apple no.. ma del venditore si!
      - Scritto da: Giulio Guidetti
      E' legge: il venditore deve ripare l'accessorio
      acquistato nel suo esercizio (assistenza), come
      faccia non sono affari del cliente (se lo
      spedisce all'estero, se lo ripara nel
      retrobottega... non importa). All'utente quindi
      poco importa della garanzia di
      Apple.Si tratta, sempre e comunque, di verificare che tipo di "danno" o "problema" e' stato arrecato al melafonino, se di tipo hardware o software la qual cosa nello specifico non e' per niente scontata ne' marginale, rispetto al tipo di intervento che il venditore puo'(deve) fornire... :|
      Fate valeri i vostri diritti... almeno quelle
      volte che
      potete!Su questo hai perfettamente RAGIONE!!! :)LV&P O)
  • codroipo scrive:
    Se un negozio lo vende
    si assume tutte le responsabilità annesse alla garanzia. Per legge. Per i privati è previsto infatti che il venditore risponde debba offrire due anni di "garanzia". Vero è che in questo caso non è valida la garanzia del produttore.
    • mr_setter scrive:
      Re: Se un negozio lo vende
      - Scritto da: codroipo
      si assume tutte le responsabilità annesse alla
      garanzia. Per legge. Per i privati è previsto
      infatti che il venditore risponde debba offrire
      due anni di "garanzia". Vero è che in questo caso
      non è valida la garanzia del
      produttore.Un negozio in Italia lo potra' anche vendere ma rimane una versione ufficialmente incompatibile con qualsiasi gestore telefonico italiano! Quindi rammenta un cosa: TUTTI MA PROPRIO TUTTI gli iPhone che vedi in circolazione attualmente in Italy sono stati "jailbrekati" per poterli rendere telefonicamente attivi! OK? Ergo, la garanzia Apple va allegramente a farsi fottere... p)LV&P O)
      • lellykelly scrive:
        Re: Se un negozio lo vende
        la garanzia apple è di un anno, puoi sempre modificarlo dopo se hai pazienza.
        • clcclca scrive:
          Re: Se un negozio lo vende
          e in quest'anno che minchia ci fai????
          • Overture scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            Vai in giro...fai il figo ingrandendo le foto con due dita...continui la sceneggiata mostrando itunes che scorre le copertine...ogni tanto per variare fai notare che puoi girare lo schermo...e se qualcuno ti copre di ridicolo perchè hai speso un bordello di soldi per un telefono che non può telefonare gli fai pesare che te sei più bello perchè hai più soldi spupazzandoti una tipa abbigliata tipo miss marciapiede dove il suo QI più il tuo fanno 1/4 di quello dello scimpanzé... (der. dal Teorema di Calcolo del QI del Truzzo)
          • staza scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            avendo acquistato un oggetto con regolare fattura/scontrino in un negozio, voglio proprio vedere se il negozio mi risponde picche quando gli riporto indietro l'oggetto diffettoso, sempre considerati i 2 anni di garanzia espressi dalle legge italiana...se il negozio mi dice picche, allora si può procedere con una causa o prima rivolgersi all'associazione consumatori....voglio proprio vedere come il negozio si possa difendere difronte al giudice
          • lellykelly scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            1 anno e non ci puoi fare nulla
          • Overture scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            Certo dove poi quelli ti rispondono che per poche centinaia di euro non vale la pena (e puoi stare certo che quel negozio non venderà mai così tanti iphone che si romperanno al punto da creare un danno veramente elevato da giustificare una causa)Il mondo cambierà il giorno che gli avvocati saranno gratuiti
          • Izio scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            - Scritto da: Overture
            Vai in giro...
            fai il figo ingrandendo le foto con due dita...
            continui la sceneggiata mostrando itunes che
            scorre le
            copertine...
            ogni tanto per variare fai notare che puoi girare
            lo
            schermo...

            e se qualcuno ti copre di ridicolo perchè hai
            speso un bordello di soldi per un telefono che
            non può telefonare gli fai pesare che te sei più
            bello perchè hai più soldi spupazzandoti una tipa
            abbigliata tipo miss marciapiede dove il suo QI
            più il tuo fanno 1/4 di quello dello scimpanzé...
            (der. dal Teorema di Calcolo del QI del
            Truzzo)Ci ho messo almeno cinque minuti a smettere di rotolarmi sul pavimento dalle risate! Tutto TROPPO vero!!! :D :D :D
          • Vincenzo scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            Scusa ma perche' dici che non puo' telefonare quando non e' vero....Un ipod viene sbloccato proprio per essere compatibile e funzionante con tutti gli operatori...
          • mr_setter scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            - Scritto da: Vincenzo
            Scusa ma perche' dici che non puo' telefonare
            quando non e'
            vero....
            Un ipod viene sbloccato proprio per essere
            compatibile e funzionante con tutti gli
            operatori...Scusa, hai detto iPod?!??!? E da quando con un iPod ci telefoni??!?!?!?!? :o :o :o :oLV&P O)
          • Overture scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            Così ti giochi la garanzia. Fa come preferisci... la migliore è emigrare e comprarselo all'estero
          • the_m scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            - Scritto da: Overture
            bello perchè hai più soldi spupazzandoti una tipa
            abbigliata tipo miss marciapiede dove il suo QISPETTACOLO!!!Miss Marciapiede è il mio sogno :D :D :D de gustibus....rotfl
          • Simone_82 scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            Io ho in iphone, ma la laurea io e la mia ragazza la abbiamo comprata con i punti del supermercato (tu non puoi farlo vai nei discount ovviamente)
          • Overture scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            Come ti permetti ! Quella presa con i punti del benzinaio vale di più !
          • mr_setter scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            - Scritto da: Overture
            Vai in giro...
            fai il figo ingrandendo le foto con due dita...
            continui la sceneggiata mostrando itunes che
            scorre le
            copertine...
            ogni tanto per variare fai notare che puoi girare
            lo
            schermo...

            e se qualcuno ti copre di ridicolo perchè hai
            speso un bordello di soldi per un telefono che
            non può telefonare gli fai pesare che te sei più
            bello perchè hai più soldi spupazzandoti una tipa
            abbigliata tipo miss marciapiede dove il suo QI
            più il tuo fanno 1/4 di quello dello scimpanzé...
            (der. dal Teorema di Calcolo del QI del
            Truzzo)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)miss marciapiede....ma porca di quella.....(rotfl)(rotfl)LV&P O)
          • MircoM scrive:
            Re: Se un negozio lo vende
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • saimon e garfanchel scrive:
        Re: Se un negozio lo vende
        Quindi
        rammenta un cosa: TUTTI MA PROPRIO TUTTI gli
        iPhone che vedi in circolazione attualmente in
        Italy sono stati "jailbrekati" per poterli
        rendere telefonicamente attivi! OK? Ergo, la
        garanzia Apple va allegramente a farsi fottere...Balle,qualcuno ha comprato l'iphone unlocked che si vende in francia per esempio.
        • mr_setter scrive:
          Re: Se un negozio lo vende
          - Scritto da: saimon e garfanchel
          Quindi

          rammenta un cosa: TUTTI MA PROPRIO TUTTI gli

          iPhone che vedi in circolazione attualmente in

          Italy sono stati "jailbrekati" per poterli

          rendere telefonicamente attivi! OK? Ergo, la

          garanzia Apple va allegramente a farsi
          fottere...

          Balle,
          qualcuno ha comprato l'iphone unlocked che si
          vende in francia per
          esempio.Beh a parte che spendere piu' del doppio per avere in pratica un iPhone unlocked e' da deficienti (o di esseri per cui 100 o 1000 euro spesi tanto e' uguaglio...), li aspettiamo tutti ansiosi tra un due-tre mesi quando uscira' la nuova versione 2.0 del firmware con relativo nuovo baseband.... AUGURIIIIIIIIIIII!!!!!! :$ :$ :$LV&P O)
      • Ciccio Pasticcio scrive:
        Re: Se un negozio lo vende

        [...snip] Quindi
        rammenta un cosa: TUTTI MA PROPRIO TUTTI gli
        iPhone che vedi in circolazione attualmente in
        Italy sono stati "jailbrekati" per poterli
        rendere telefonicamente attivi! OK? Ergo, la
        garanzia Apple va allegramente a farsi fottere...Mica tanto... ;)Se e' un problema software puoi sempre rimettere il firmware originale (e risolvere il problema)Se e' un problema hardware non bloccante (p.e. il microfono) puoi ancora rimettere il firmware originale e pretendere la riparazione in garanzia.D'altronde, posso sempre aver comprato l'iphone ed utilizzarlo solo come un ipod touch... :$Dove sta scritto che non ho la liberta' di farlo e di non pretendere la riparazione in garanzia se si rompe? 8)
        • Fanfulla da Lodi scrive:
          Re: Se un negozio lo vende
          - Scritto da: Ciccio Pasticcio
          D'altronde, posso sempre aver comprato l'iphone
          ed utilizzarlo solo come un ipod touch...
          :$None, non puoi.Sulla confezione (e in un qualsiasi apple store a NYC me l'avranno ripetuto venti volte, appena "capito" che ero italiano) c'è scritto che anche le funzionalità ipod sono subordinate all'attivazione della sim AT&T.Certo, se poi lo giailbrecchi...Oppure puoi sempre sostenere che ti piace come soprammobile perchè sei un esteta, guarda che gli americani ci credono!FdL
      • 9nb397922 scrive:
        Re: Se un negozio lo vende
        - Scritto da: mr_setterOK? Ergo, la
        garanzia Apple va allegramente a farsi fottere...Il che e' irrilevante: il *negozio*, non la Apple, ha l'obbligo di fornire la garanzia per due anni. Leggiti la legge. Come hanno gia' detto, se il negoziante non lo ripara, filo ad una'ssociazione consumatori e parte la denuncia..
        • mr_setter scrive:
          Re: Se un negozio lo vende
          - Scritto da: 9nb397922
          - Scritto da: mr_setter
          OK? Ergo, la

          garanzia Apple va allegramente a farsi
          fottere...
          Il che e' irrilevante: il *negozio*, non la
          Apple, ha l'obbligo di fornire la garanzia per
          due anni. Leggiti la legge.


          Come hanno gia' detto, se il negoziante non lo
          ripara, filo ad una'ssociazione consumatori e
          parte la
          denuncia..L'ha gia' detto moooolto meglio di me Fanfulla da Lodipoco sopra... http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2259808&m=2260814#p2260814LV&P O)
  • Michele scrive:
    Occhio, quell'iPhone in Italia non lo si
    Salveio vivo in americaqui vige una legge che dice che ogni dispositivo che viene unlock perde la garanzia, tu puoi sbloccare senza problemi il telefono l'unica cosa che succede che perdi la garanzia.infatti in giro per NY ci sono molti negozi che vendono iphone unlock, con tanto di cartello nella vetrina.Questo gia succedeva con altri dispositivi bloccati dall'operatore(blackberry) ma che venivano tranquillamente sbloccati coscenti di perdere la garanzia.In questo periodo a NY iphone e' sold out da circa 20 giorni.questo e' successo perche se tu ti recavi al apple store potevi acquistare 5-10 iphone senza fare il contratto e questo a portato dopo l'uscita dello ziphone a delle vendite incredibili.invece se tu ti rechi direttamente in un ATT store che e' l'operatore che ha preso l'esclusiva devi per forza il contratto.Sembra che ATT infastitido dalle vendite dell'iphone da parte di apple e vedendo che nessuno attivava il telefono abbiano preso una decisione di bloccare le vendite al apple store per constingere la gente a prenderlo con regolare contratto nello store di ATT.se tu ti rechi in un apple store ti dicono che tornera a breve ma sembra leggendo i giornali tornera direttamente a giugno con il lancio della nuova versione 2.0 o addirittura con il lancio del tanto atteso iphone UMTS.
Chiudi i commenti