CBS l'archivio lo vende online

Amazon e CustomFlix i partner: si possono comprare momenti salienti delle trasmissioni più importanti della celebre emittente americana. Sperando che qualcuno compri e masterizzi

New York (USA) – CBS News apre al pubblico i propri archivi di notizie : gli utenti potranno acquistare i videonotiziari d’epoca prodotti dall’emittente grazie ad un accordo strategico con Amazon e CustomFlix . La scelta di filmati spazierà dal 1950 fino al 2000, dicono le fonti ufficiali.

Il servizio è già attivo e permette di selezionare clip audiovisive direttamente dagli annali delle trasmissioni “60 Minutes” e “CBS Evening News”. Approfondimenti, interviste e semplici news potranno essere comprate in blocco e travasate su DVD, attraverso un apposito servizio offerto da CustomFlix: ciascuna collezione di notizie, della lunghezza massima di 90 minuti per DVD, avrà un costo di 24,95 dollari a disco.

“Finora queste possibilità sono state riservate soltanto ai ricercatori”, ha riferto Linda Mason di CBS News ai microfoni di Reuters , “ma adesso ci stiamo aprendo al pubblico”. Gli utenti possono così acquistare frammenti di storia contemporanea : dall’omicidio Kennedy fino all’allunaggio dell’Apollo 11, dal reportage in diretta sulla tragedia dell’11 Settembre 2001 fino alle notizie di sport.

Il valore dei clip messi in vendita, secondo gli osservatori di USA Today , è piuttosto basso: “Migliaia dei filmati”, si legge sul quotidiano statunitense, “sono stati trasmessi per molte volte su canali televisivi via cavo che adesso non esistono più”. L’iniziativa può comunque segnare l’inizio di una nuova modalità per la fruizione dei contenuti giornalistici e multimediali, secondo i portavoce di Amazon: “Abbiamo fiducia in questo progetto”, ha detto il responsabile Sean Sundwall, “CBS è soltanto il primo partner, espanderemo sicuramente le possibilità del modello dei DVD fai-da-te”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Grillo Parlante scrive:
    Il Progetto Lazzaro
    Mi permetto di suggerire ai possessori dei vecchi PC di prendere in considerazione anche il Progetto Lazzaro.Pagando un canone di abbonamento di pochi euro al mese essi potranno usare i loro vecchi PC [ persino quelli dotati del so Windows 95 ] per accedere a degli ectoPC .Gli ectoPC sono dei personal computer virtuali accessibili via Internet da qualunque parte del mondo che riproducono fedelmente le funzionalita' di un PC di ultima generazione provvisto del sistema operativo Linux, con a bordo gli applicativi di uso corrente, quali:- la suite OpenOffice.org- il navigatore Firefox- il client di posta elettronica Thunderbird.Dettagliate informazioni sul Progetto Lazzaro sono reperibili qui:- http://www.ProgettoLazzaro.itGrillo Parlante
  • xWolverinex scrive:
    e' semplicemente un thin-client...
    ...non mi sembra poi una "cura" per i vecchi pc.. una "cura" sarebbe stato un xp alleggerito dalle minkiate come exploDer e meRdia peyer... questo ha sempre bisogno di un serverone se vuoi fare girare applicazioni diverse da notepad.exe..... mah :s-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 luglio 2006 12.09-----------------------------------------------------------
  • devil64 scrive:
    Se ne sono accorti?
    Notizia micidiale!!!In M$ si sono accorti che ogni nuova release del loro sistema operativo è un macigno per il pc. Così per non perdere quote di mercato (causa obsolescenza dell'hw) tirano fuori l'os lite.Che siano alla canna del gas?Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Se ne sono accorti?
      Canna del gas? Non direi, visto che con questa trovata acquistano ancor più quote di mercato, apri gli occhi, Microsoft è da sempre un azienda prettamente commerciale, quindi, il suo lavoro è far soldi, come del resto tutte le aziende.
  • Anonimo scrive:
    invece Linux è per tutti
    Software Assurance ?No graziehttp://www.linuxiso.org
    • Anonimo scrive:
      Re: invece Linux è per tutti
      e se si vuole trasformare il vecchio pc in una thin client vi sono cose tipo LTSP
    • Anonimo scrive:
      Re: invece Linux è per tutti
      (troll)(troll2)(troll3)(troll4)(troll1)- Scritto da:
      Software Assurance ?
      No grazie

      http://www.linuxiso.org
    • Anonimo scrive:
      Re: invece Linux è per tutti
      - Scritto da:
      Software Assurance ?
      No grazie

      http://www.linuxiso.orgSe linux è veramente per tutti come spieghi che il 95% della popolazione mondiale usa Windows? E' inutile che fate la stessa solfa, perchè linux è da più di 10 anni che è sul "mercato" e nessuno se lo fila... un motivo ci sarà, no?
      • Anonimo scrive:
        Re: invece Linux è per tutti
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Software Assurance ?

        No grazie

        http://www.linuxiso.org
        Se linux è veramente per tutti come spieghi
        che il 95% della popolazione mondiale usa
        Windows? E' inutile che fate la stessa solfa, Bhe, se hai difficolta' a capirtal e' un tuo problema.
        perchè linux è da più di 10 anni che è
        sul "mercato" e nessuno se lo fila... un
        motivo ci sarà, no?Certo, sempre il solito abuso di posizione dominante.
        • smemobox scrive:
          Re: invece Linux è per tutti
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Software Assurance ?


          No grazie



          http://www.linuxiso.org


          Se linux è veramente per tutti come spieghi

          che il 95% della popolazione mondiale usa

          Windows? E' inutile che fate la stessa solfa,

          Bhe, se hai difficolta' a capirtal e' un tuo
          problema.


          perchè linux è da più di 10 anni che è

          sul "mercato" e nessuno se lo fila... un

          motivo ci sarà, no?

          Certo, sempre il solito abuso di posizione
          dominante.pigrizia. spesso chi lo compra lo fa con soldi non suoi, mentre gli altri lo rubano.
      • Anonimo scrive:
        Re: invece Linux è per tutti
        - Scritto da:
        E'inutile che fate la stessa solfa, perchè linux è
        da più di 10 anni che è sul "mercato" e nessuno
        se lo fila... un motivo ci sarà,
        no?Sul "mercato"??? Meno male che lo hai messo fra virgolette...Perché Windows è craccabile e su Windows ci sono una marea di giochi applicativi professionali, anch'essi craccabili. Se non si potessero craccare dubito che Windows avrebbe la diffusione che ha ora. La gente cercherebbe alternative gratuite o più economiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: invece Linux è per tutti
        - Scritto da:

        - Scritto da: ...
        linux è
        da più di 10 anni che è sul "mercato" e nessuno
        se lo fila... un motivo ci sarà,
        no?Si, esiste da più di 10 anni, se conti da quando era solo un terminale...Può essere usato come desktop senza troppi grattacapi solo da 2 anni o poco più (io direi un anno, ma è una mia opinione)
      • Anonimo scrive:
        Re: invece Linux è per tutti
        Prova a preinstallare per 10 anni sui PC GNU/Linux con KDE al posto di Windows e vedrai come la musica cambia...
      • Anonimo scrive:
        Re: invece Linux è per tutti
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Software Assurance ?

        No grazie



        http://www.linuxiso.org

        Se linux è veramente per tutti come spieghi che
        il 95% della popolazione mondiale usa Windows? facile: esiste un monopolio sul PC desktop e la dimostrazione è:http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htmin seguito a questi rilievi giuridici MS è stata più volte condannata dai vari stati in cui agisce scorrettamente.L'ultimo caso di condanna è in EU, che ha portato alla nota (non per te) multa.E la cosa è talmente nota che con Google puoi trovare quasi duemila link che discutono la celebre (non per te) frase "microsoft enjoys monopoly power"Forse dovresti aggiornarti alle cose successe nell'ultimo decennio
      • Anonimo scrive:
        Re: invece Linux è per tutti
        saro ingnoarnte ma non sono capace di installare linux correttamente su un vecchio portatile.Gia all'inizion nella schermata di installazione alcuni tasti della grafica per la scelta e/o alcuni campi escono dallo schermo. Mi li vabbe risolto andando a tentativi, ma poi quando cerco di installare la pcmcia wireless come cavolo mi ricompilo il kernel. Dai nn si puo chiedere ad un normale utente di fare ste cose!
        • Anonimo scrive:
          Re: invece Linux è per tutti
          - Scritto da:
          saro ingnoarnte ma non sono capace di
          installare linux correttamente su un
          vecchio portatile.
          Gia all'inizion nella schermata di
          installazione alcuni tasti della
          grafica per la scelta e/o alcuni campi
          escono dallo schermo. Mi li vabbe
          risolto andando a tentativi, ma
          poi quando cerco di installare la pcmcia
          wireless come cavolo mi ricompilo il kernel.
          Dai nn si puo chiedere ad un normale utente
          di fare ste cose!Probabilmente non sapresti neanche installare windows, lo capisco, ma pultroppo a causa dei passati abusi del grande monopolista microsoft ancora oggi e' difficile trovare un portatile o un pc che non abbia le finestre preinstallate.
        • Anonimo scrive:
          Re: invece Linux è per tutti
          - Scritto da:
          saro ingnoarnte ma non sono capace di installare
          linux correttamente su un vecchio
          portatile.
          Gia all'inizion nella schermata di installazione
          alcuni tasti della grafica per la scelta e/o
          alcuni campi escono dallo schermo. Mi li vabbe
          risolto andando a tentativi, ma poi quando cerco
          di installare la pcmcia wireless come cavolo mi
          ricompilo il kernel. Dai nn si puo chiedere ad un
          normale utente di fare ste
          cose!Non glielo si chiede.Gli si chiede di avere quel minimo di cervello e non utilizzare debian 1.1 all'alba del 2006.
        • Anonimo scrive:
          Re: invece Linux è per tutti
          - Scritto da:
          saro ingnoarnte ma non sono capace di installare
          linux correttamente su un vecchio
          portatile.
          Gia all'inizion nella schermata di installazione
          alcuni tasti della grafica per la scelta e/o
          alcuni campi escono dallo schermo. Mi li vabbe
          risolto andando a tentativi, ma poi quando cerco
          di installare la pcmcia wireless come cavolo mi
          ricompilo il kernel. Dai nn si puo chiedere ad un
          normale utente di fare ste
          cose!hai il mio stesso problema: anch'io non riesco a installare xp sul mio desktop: a un certo punto mi chiede una key, o roba del genereper fortuna ho scaricato ubuntu ed è molto piu semplice da installare
          • Anonimo scrive:
            Re: invece Linux è per tutti

            hai il mio stesso problema: anch'io non riesco a
            installare xp sul mio desktop: a un certo punto
            mi chiede una key, o roba del
            genere
            per fortuna ho scaricato ubuntu ed è molto piu
            semplice da
            installareanch'io stessa cosa! pensavo di essere l'unico!che storia....non si può chiedere ad un utente di ricordarsi a memoria tutta quella pappardella di "chei"...io ho risolto con kubuntu...
        • Anonimo scrive:
          Re: invece Linux è per tutti
          - Scritto da:
          saro ingnoarnte ma non sono capace di installare
          linux correttamente su un vecchio
          portatile.
          Gia all'inizion nella schermata di installazione
          alcuni tasti della grafica per la scelta e/o
          alcuni campi escono dallo schermo. Mi li vabbe
          risolto andando a tentativi, ma poi quando cerco
          di installare la pcmcia wireless come cavolo mi
          ricompilo il kernel. Dai nn si puo chiedere ad un
          normale utente di fare ste
          cose!Certo che sei ignorante, ma non possono esseretutti preparati e intelligenti a questo mondo.Comunque, nonostante il tuo bassissimo qi puoi provare a dare un'occhiata quihttp://ubuntuguide.org/wiki/Ubuntu_dapper_it#Guida_Non_Ufficiale_a_Ubuntu_6.06_.28Dapper_Drake.29oppure a chiedere quihttp://forum.ubuntu-it.org/
          • Anonimo scrive:
            Re: invece Linux è per tutti
            grazie per gli insulti, ma con il mio basso QI faccio meno fatica a scrivere la chei che a ricompilare un kernel con le mie esigenze. e cmq cheche se ne dica windows si installa piu facilmente che mandriva, certo che se mi metto a scrivere con delle persone che conoscono solo linux e sviluppano il loro QI ricompilando allora lascio perdere
          • Anonimo scrive:
            Re: invece Linux è per tutti
            - Scritto da:
            grazie per gli insulti, ma con il mio basso QI
            faccio meno fatica a scrivere la chei che a
            ricompilare un kernel con le mie esigenze. e cmq
            cheche se ne dica windows si installa piu
            facilmente che mandriva, certo che se mi metto a
            scrivere con delle persone che conoscono solo
            linux e sviluppano il loro QI ricompilando
            allora lascio perdereDifficilmente una persona che conosce linux ha potuto evitare windows piu' di tanto.L'IQ si sviluppa in tanti modi, trova il tuo.
        • Anonimo scrive:
          Re: invece Linux è per tutti
          - Scritto da:
          saro ingnoarnte ma non sono capace di installare
          linux correttamente su un vecchio
          portatile.
          Gia all'inizion nella schermata di installazione
          alcuni tasti della grafica per la scelta e/o
          alcuni campi escono dallo schermo. Mi li vabbe
          risolto andando a tentativi, ma poi quando cerco
          di installare la pcmcia wireless come cavolo mi
          ricompilo il kernel. Dai nn si puo chiedere ad
          un normale utente di fare ste cose!Che portatile ?Che distribuzione di linux ?
          • Anonimo scrive:
            Re: invece Linux è per tutti
            un hp omnibook xe2 ( intel pII400 e 256 di ram)distro Mandriva Linux Free, in realta non e una pcmcia ma una penna dlink g122.grazie
      • Akiro scrive:
        Re: invece Linux è per tutti

        Se linux è veramente per tutti come spieghi che
        il 95% della popolazione mondiale usa Windows? E'
        inutile che fate la stessa solfa, perchè linux è
        da più di 10 anni che è sul "mercato" e nessuno
        se lo fila... un motivo ci sarà,
        no?perchè molti bevono becks, heineken, tuborg e dicono di bere birra quando ci sono birre molto più naturali e meno tossiche?un motivo ci sarà... prova ad andare in un bar del centro di Milano, Roma, Firenze e dimmi cosa trovi.Accendi il televisore per 15' (non di più perchè oltre rinco...sce) e dimmiquali pubblicità vedi.It's all marketing.
  • nattu_panno_dam scrive:
    Supporto....
    Mi sa tanto che il supporto sarà uguale a quello di ME, ovvero da evitare a tutti i costi. Una distro linux fa meglio questo lavoro, magari live o net boot.
    • Anonimo scrive:
      Re: Supporto....
      - Scritto da: nattu_panno_dam
      Mi sa tanto che il supporto sarà uguale a quello
      di ME, ovvero da evitare a tutti i costi. Una
      distro linux fa meglio questo lavoro, magari live
      o net
      boot.E' un XP! Con meno componenti dell'XP standard. Non penso abbiano problemi di supporto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Supporto....
        - Scritto da:
        - Scritto da: nattu_panno_dam

        Mi sa tanto che il supporto sarà uguale a

        quello di ME, ovvero da evitare a tutti i

        costi. Una distro linux fa meglio questo

        lavoro, magari live o net boot.
        E' un XP! Con meno componenti dell'XP
        standard.
        Non penso abbiano problemi di
        supporto.Hanno dichiarato loro che temodo di averli, specialmente in relazione ai driver divecchio hardware; con XP hanno provato a far ricomprare un sacco di device in versione usb: scanner, stampanti, semplicemente non fornendo i driver delle versioni non usb.Non te n'eri accorto ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Supporto....
          - Scritto da:

          E' un XP! Con meno componenti dell'XP

          standard.

          Non penso abbiano problemi di

          supporto.

          Hanno dichiarato loro che temodo di averli,
          specialmente in relazione ai driver divecchio
          hardware; Mi sembra che non sia una dichiarazione di Microsoft.
          con XP hanno provato a far ricomprare
          un sacco di device in versione usb: scanner,
          stampanti, semplicemente non fornendo i driver
          delle versioni non
          usb.
          Non te n'eri accorto ?Ma in una ottica d'impresa cosa importa? Qua si parla di utilizzare una massa di pc vecchi. Le stampanti sono solitamente attaccate ai server o in rete. Idem per gli scanner. Questo Window s non è certo un prodotto consumer.
          • Anonimo scrive:
            Re: Supporto....
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            E' un XP! Con meno componenti dell'XP


            standard.


            Non penso abbiano problemi di


            supporto.

            Hanno dichiarato loro che temodo di averli,

            specialmente in relazione ai driver

            divecchio hardware;
            Mi sembra che non sia una dichiarazione di
            Microsoft.Bho...

            con XP hanno provato a far ricomprare

            un sacco di device in versione usb:

            scanner, stampanti, semplicemente non

            fornendo i driver delle versioni non

            usb.

            Non te n'eri accorto ?
            Ma in una ottica d'impresa cosa importa? Qua
            si parla di utilizzare una massa di pc
            vecchi. Le stampanti sono solitamente
            attaccate ai server o in rete. Idem per gli
            scanner. Questo Window s non è certo un
            prodotto consumer.Dipende da come e' strutturata l'azienda, qui abbiamo scanner e stampanti dentro ogni ufficio, occupato da 3 - 4 persone.
  • Anonimo scrive:
    Ma così son bravi tutti.
    Certo che a Redmond sono davvero geniali.Per resuscitare un vecchio PC, ne ho bisogno uno nuovo fiammante e potente per farci girare tutto sopra e utilizzare quello vecchio come monitor e tastiera. (rotfl)Ma quando le hanno queste pensate geniali.Fare una versione leggera di WinZozz, in effetti poteva essere controproducente. Poi magari la gente la apprezzava e Vista non se lo filava più nessuno (con le pretese hardware che ha).Già Vista. (ghost)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma così son bravi tutti.
      - Scritto da:
      Certo che a Redmond sono davvero geniali.
      Per resuscitare un vecchio PC, ne ho bisogno uno
      nuovo fiammante e potente per farci girare tutto
      sopra e utilizzare quello vecchio come monitor e
      tastiera.

      ...Sembra che tu non abbia mai visto in azione Microsoft Terminal Server (o Metaframe, il fratellino maggiore di Cytrix). Pensa che c'è gente che mette terminali Windows e usa solo Terminal Server perchè così non deve gestire i client. Quanto a Vista non è che richieda così tante risorse: diciamo che praticamente tutti i pc attuali sono in grado di supportarlo bene (e da qua a fine anno i pc saranno ancora più potenti). Immagino poi che la versione definitiva sia meglio delle attuali beta in quanto ad utilizzo di risorse.Quindi PC nuovo con Vista e pc vecchio con XP. PC più vecchio (quelli della generazione 98) con questo Eiger (o Windows Fundamentals come si chiama adesso). Eiger dovrebbe essere anche in grado di far girare software normale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma così son bravi tutti.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Certo che a Redmond sono davvero geniali.

        Per resuscitare un vecchio PC, ne ho bisogno uno

        nuovo fiammante e potente per farci girare tutto

        sopra e utilizzare quello vecchio come monitor e

        tastiera.



        ...

        Sembra che tu non abbia mai visto in azione
        Microsoft Terminal Server (o Metaframe, il
        fratellino maggiore di Cytrix). Pensa che c'è
        gente che mette terminali Windows e usa solo
        Terminal Server perchè così non deve gestire i
        client.


        Quanto a Vista non è che richieda così tante
        risorse: diciamo che praticamente tutti i pc
        attuali sono in grado di supportarlo bene (e da
        qua a fine anno i pc saranno ancora più potenti).
        Immagino poi che la versione definitiva sia
        meglio delle attuali beta in quanto ad utilizzo
        di
        risorse.

        Quindi PC nuovo con Vista e pc vecchio con XP. PC
        più vecchio (quelli della generazione 98) con
        questo Eiger (o Windows Fundamentals come si
        chiama adesso). Eiger dovrebbe essere anche in
        grado di far girare software
        normale.(rotfl)Ridicolo!
  • Anonimo scrive:
    NLite?
    Non è anche meglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: NLite?
      - Scritto da:
      Non è anche meglio?In un'azienda ? Improponibile.
      • Anonimo scrive:
        Re: NLite?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non è anche meglio?


        In un'azienda ? Improponibile.In un azienda, l'uso di tecnologie obsolete non rientra nel principio del Mission Critical. Se si rompe qualcosa, mi spieghi quali santi vai a chiamare per recuperare i dati o trovare i pezzi di ricambio?
        • Anonimo scrive:
          Re: NLite?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Non è anche meglio?





          In un'azienda ? Improponibile.

          In un azienda, l'uso di tecnologie obsolete non
          rientra nel principio del Mission Critical. Se si
          rompe qualcosa, mi spieghi quali santi vai a
          chiamare per recuperare i dati o trovare i pezzi
          di
          ricambio?Cosa ci incastra con l'uso di nlite ?
    • Anonimo scrive:
      Re: NLite?
      è meglio, è gratis, e lo personalizzi come vuoi, non vedo perchè dovrei trasformare un pc in un terminale poi
      • Anonimo scrive:
        Re: NLite?
        - Scritto da:
        è meglio, è gratis, e lo personalizzi come vuoi,
        non vedo perchè dovrei trasformare un pc in un
        terminale
        poiNon hai supporto, se si impalla il pc non sai da cosa dipende... In un'azienda non è neanche valutabile.
        • Anonimo scrive:
          Re: NLite?
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          è meglio, è gratis, e lo personalizzi

          come vuoi, non vedo perchè dovrei

          trasformare un pc in un terminale poi
          Non hai supporto, Hai mai avuto bisogno del supporto M$ ?
          se si impalla il pc non sai da cosa
          dipende... In un'azienda non è
          neanche valutabile.Bhe, ok, se non sai neanche di cosa stai parlando e' un altro conto.
          • Anonimo scrive:
            Re: NLite?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            è meglio, è gratis, e lo personalizzi


            come vuoi, non vedo perchè dovrei


            trasformare un pc in un terminale poi


            Non hai supporto,

            Hai mai avuto bisogno del supporto M$ ?Si un problema con una periferica. Comunque parlavamo di aziende e i contratti di assistenza si fanno proprio perchè se ne ha bisogno...


            se si impalla il pc non sai da cosa

            dipende... In un'azienda non è

            neanche valutabile.

            Bhe, ok, se non sai neanche di cosa stai parlando
            e' un altro
            conto.Bene abbiamo capito che non hai mai messo piede in un'azienda...
        • Anonimo scrive:
          Re: NLite?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          è meglio, è gratis, e lo personalizzi come vuoi,

          non vedo perchè dovrei trasformare un pc in un

          terminale

          poi

          Non hai supporto, se si impalla il pc non sai da
          cosa dipende... In un'azienda non è neanche
          valutabile.NLite non fa altro che togliere fuffa superflua dall'installazione di default di Windows, non aggiunge nulla di non MS, esclusi i casi in cui lo usi per avere tutti i driver a disposizione sul CD senza bisogno di floppy, e tutto quello che installi rimane MS e puoi aggiornarlo e patcharlo normalmente.
  • Anonimo scrive:
    Scusate, ma ...
    Qualcuno sa dirmi quanta gente ha Software Assurance?? Sinceramente non ho mai sentito nessuno che me ne abbia parlato, in materia sono ignorante e sarei curioso di sapere qualche numero..Grazie :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate, ma ...
      - Scritto da:
      Qualcuno sa dirmi quanta gente ha Software
      Assurance?? Sinceramente non ho mai sentito
      nessuno che me ne abbia parlato, in materia sono
      ignorante e sarei curioso di sapere qualche
      numero..I numeri non li ho ma le aziende medio piccoli più coinvolte nell'uso di Windows ce l'hanno. Inoltre la SA è diffusissima tra i clienti enterprise.
      • Anonimo scrive:
        Software Assurance, ultima frontiera...

        I numeri non li ho ma le aziende medio piccoli
        più coinvolte nell'uso di Windows ce l'hanno.
        Inoltre la SA è diffusissima tra i clienti
        enterprise.Ah ora si spiega perchè su Star Trek l'enterprise ha rogne in ogni episodio! Non vedo l'ora di mandare una comunicazione subspaziale al capitano Picard per dirglielo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Software Assurance, ultima frontiera
          - Scritto da:
          Ah ora si spiega perchè su Star Trek l'enterprise
          ha rogne in ogni episodio! Non vedo l'ora di
          mandare una comunicazione subspaziale al capitano
          Picard per
          dirglielo...Come battuta è un po' fiacca... comunque l'Enterprise di Picard (e anche quelle di Kirk e d Archer) ha generalmente poche rogne a meno che non combatta. In tal senso la Voyager mi pare più incasinata (d'altra parte si trova ne quadrante delta ben lontano dalle basi stellari della Federazione).Lunga pace e prosperità!
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate, ma ...
      - Scritto da:
      Qualcuno sa dirmi quanta gente ha Software
      Assurance?? Sinceramente non ho mai sentito
      nessuno che me ne abbia parlato, in materia sono
      ignorante e sarei curioso di sapere qualche
      numero..

      Grazie :)La "Software Assurance" di Microsoft è molto vantaggiosa perchè con essa hai la possibilità di ricevere i relativi aggiornamenti e quindi anche le nuove versioni dei software che hai acquistato per il periodo in cui la licenza ha copertura.Ciao :)
  • opazz scrive:
    Da leggerne i termini..
    ..l'idea indubbiamente non è nuova, ma non è nemmeno male.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da leggerne i termini..
      Thin client ?Anche linux ha i tool (da 2 o 3 anni a questa parte) per funzionare come thin client di una macchina windows.Basta che la macchina windows supporti la cosa (XP "regge" solo un thin client, le macchine server di più).Basta che la macchina sia abbastanza "grossa" da "reggere" X e poco altro, ci si lavora degnamente già con 10 mbit di banda locale.Tale meraviglia si chiamava Terminal Server.
      • opazz scrive:
        Re: Da leggerne i termini..
        Guarda che lo so bene, e lavoro con i thin client, da almeno 6 anni buoni.Solo che dato quanto scrive PI, non mi è sufficiente e non ci sono ovviamente dati contrattuali, c'è da verificare quali siano e se siano realmente convenienti.Ci sono alcune realtà dove questo può essere un buon asso pigliatutto, purchè ne sia conveniente l'uso.
Chiudi i commenti