Cellulari, le brevissime di oggi

Promozioni TIM per i nuovi clienti - Il treno in ritardo viaggia sugli SMS - Truffe: compri una SIM ma in realtà sono quattro - Wind: no comment sull'i-Mode di DoComo

Promozioni TIM per i nuovi clienti
Entro il 9 agosto quanti attivano una prepagata TIM e non sono già clienti dell’operatore di telefonia mobile potranno contare sul raddoppio del credito della SIM prepagata, che viene venduta in tagli dai 5 ai 20 euro. Inoltre, chi decide di passare a TIM da un altro operatore potrà contare su una ricarica di 10 euro come bonus a rimborso del costo dell’operazione (10 euro) e sul raddoppio della prima ricarica fino ad un massimo di 25 euro.

Il treno in ritardo viaggia sugli SMS
I viaggiatori delle Ferrovie Nord di Milano potranno essere informati via SMS in caso di ritardo del treno o ricevere altre comunicazioni importanti sul traffico dei treni.
Il servizio si chiama Tam T@m e può essere sottoscritto gratuitamente sul sito delle Ferrovie Nord entro il prossimo 31 dicembre, data dalla quale il servizio potrebbe diventare a pagamento. In quel caso sarà comunque necessaria una nuova sottoscrizione per rimanere abbonati.

Truffe: compri una SIM ma in realtà sono quattro
Un bottino di 40 mila euro ha portato alla denuncia di alcuni commercianti che attivavano schede SIM a nome di ignari clienti. Bastava infatti recarsi in uno dei centri di una nota catena di distribuzione e attivare una SIM per permettere ai commercianti di utilizzare i propri dati personali indebitamente, per attivare altre numerose schede telefoniche all’insaputa del cliente.
Ad essere truffate sarebbero stati circa 200 persone per un totale di almeno 800 SIM attivate a nome di ignari clienti. I truffatori rischiano ora una pena fino a due anni di reclusione, se non verranno riconosciute aggravanti per il trattamento indebito di dati personali.

Wind: no comment sull’i-Mode di DoComo
Wind non smentisce ma non conferma e ha deciso di rispondere con un “no comment” alle insistenti voci che vedrebbero l’azienda vicina ad un importante accordo con il colosso della telefonia giapponese DoComo. Secondo varie fonti che hanno diffuso la notizia, Wind potrebbe presto ottenere l’esclusiva per l’Italia della tecnologia i-Mode e annoverare la compagnia giapponese tra i propri azionisti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    InfoPovertà
    Il Gap Tecnologico esistema ancor piu graveesiste il GAP ALIMENTAREil GAP FARMACEUTICOi morti per sottoalimentazione aumentano i malati non possono accedere ai farmaci il FMI impone privatizzazioni,impone abbassamento dell'eta minima per lavorare....e pensano al gaptecnologicoChavez
  • Anonimo scrive:
    Uno sforzo straordinario
    Dovremmo tutti metterci in campo, magari devolvendo ogni volta che compriamo u prodotto informatico un 5-10% a iniziative come queste.
    • Akiro scrive:
      Re: Uno sforzo straordinario
      oppure scegliere di devolvere l'8 per mille... non capisco perkè la scelta dev'essere fatta tra quelle 5 o 6 enti... bah
    • SymoPd scrive:
      Re: Uno sforzo straordinario

      Dovremmo tutti metterci in campo, magari
      devolvendo ogni volta che compriamo u
      prodotto informatico un 5-10% a iniziative
      come queste.Beh, beneficenza si fa per chi sta morendo di fame, non per chi vorrebbe connettersi in internet.....Che siano istituzioni, governi, etc a fare di queste cose. Già non siamo messi bene qui...
    • Anonimo scrive:
      Re: Uno sforzo straordinario
      è sempre alla base di una cagata straordinaria.Infatti quello che hai detto ....
Chiudi i commenti