Censis, dalla TV al consumo digitale

Aumenta la fruizione di programmi televisivi online, grazie all'esplosione di smartphone e tablet. Gli internauti d'Italia crescono a valanga, mentre continuano a stentare editoria e stampa

Roma – Nuovo capitolo comunicazione e media nell’ultimo Rapporto Censis sulla situazione sociale dell’Italia alla fine dell’anno 2012. Cambiano e aumentano le modalità di consumo televisivo, trascinato da una maggiore diffusione delle piattaforme di web e mobile TV. Il 24,2 per cento dei cittadini tricolore ha l’abitudine di seguire i programmi dai siti web dei principali broadcaster , mentre il 42,4 per cento li cerca su YouTube per un consumo su misura dei palinsesti d’informazione ed intrattenimento.

In sostanza , gli utenti del Belpaese – in particolare nella fascia anagrafica tra i 14 e i 29 anni – si allontanano dal tradizionale apparecchio televisivo, per un consumo personalizzato tra i meandri digitali. Anche nel settore radiofonico, cresce il consumo di programmi via web, tramite il PC (+2,3 per cento rispetto alla fine dello scorso anno) e i telefoni cellulari (+1,4 per cento) .

È la grande espansione dei dispositivi connessi alla Rete. A partire dagli smartphone, la cui diffusione è passata tra il 2009 e il 2012 dal 15 al 27,7 per cento della popolazione, tra le mani di più della metà dei giovani nella fascia tra i 14 e i 29 anni (54,8 per cento). Proprio i giovani utilizzano i tablet più della media della popolazione (13,1 contro 7,8 per cento). La penetrazione globale di Internet ha guadagnato 9 punti percentuali nell’ultimo anno, con un’utenza pari al 62 per cento degli italiani, contro il 27,8 per cento registrato dieci anni fa .

Particolare attenzione al vistoso decollo della cosiddetta economia delle app: il 37,5 per cento dei possessori di smartphone o tablet ha scaricato applicazioni gratuite o a pagamento negli ultimi 12 mesi . Secondo il Censis, in cima alla classifica delle app più scaricate ci sono i giochi (63,8 per cento), i servizi meteo (33,3 per cento) e le informazioni stradali (32,5 per cento).

Se oltre il 66 per cento dei netizen tricolore ha accesso a Facebook – il 43 per cento della popolazione, e il 79 per cento dei giovani – meno di un italiano su due legge almeno un libro all’anno. I cosiddetti lettori forti (almeno dieci libri all’anno) sono scesi dal 25,6 per cento nel 2007 al 13,5 per cento del 2012. Oggi, il 37 per cento delle novità editoriali viene pubblicato anche in versione elettronica, ma l’aumento nel consumo di ebook è salito di appena un punto percentuale dall’anno scorso .

Tra le spinose problematiche legate alla diffusione di dati in Rete, la tutela della privacy preoccupa il 75,4 per cento degli utenti italiani. Il 45,3 per cento teme la pubblicazione di contenuti e immagini che li riguardano, mentre il 23,5 per cento si è dichiarato preoccupato per la registrazione delle ricerche effettuate sui vari motori di ricerca .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MacGeek scrive:
    Re: Kim è un infiltrato
    - Scritto da: Zumpappo
    E se fosse un infiltrato il "caro" Dotcom.

    Se tutta sta manfrina servisse solo a poter
    individuare con massima sicurezza scaricone e
    "pusher".Inutile inventarsi complotti. Kim si è arricchito da far schifo con MegaUpload e i suoi sfarzi si possono trovare facilmente su youtube.
    • panda rossa scrive:
      Re: Kim è un infiltrato
      - Scritto da: MacGeek
      - Scritto da: Zumpappo

      E se fosse un infiltrato il "caro" Dotcom.



      Se tutta sta manfrina servisse solo a poter

      individuare con massima sicurezza scaricone e

      "pusher".

      Inutile inventarsi complotti. Kim si è arricchito
      da far schifo con MegaUpload e i suoi sfarzi si
      possono trovare facilmente su
      youtube.A dimostrazione del fatto che anche le major potrebbero arricchirsi come prima se perseguissero la stessa strada.
  • Mosfet scrive:
    Le chiave saranno condivise...
    Non ci sarà condivisione singolare la chiave di cifratura sarà condivisa nei canali p2p o nelle rete tor.Ciao
  • il padrone delle ferriere scrive:
    pane per certi denti
    e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer segreti americani avranno bisogno per violare qualche chiave crittografica, in modo da dimostrare la colpevolezza della piattaforma di cicciobombo e metterlo in galera una volta per tutte.
    • andbad scrive:
      Re: pane per certi denti
      No, è diverso. Essendo criptati, Mega non potrà sapere che tipo di file sono.Dunque non potrà essere accusato di concorso.By(t)e
      • ThEnOra scrive:
        Re: pane per certi denti
        Già. La discriminante è questa.
      • Allibito scrive:
        Re: pane per certi denti
        - Scritto da: andbad
        No, è diverso. Essendo criptati, Mega non potrà
        sapere che tipo di file
        sono.
        Dunque non potrà essere accusato di concorso.

        By(t)eTu credi?
        • Sgabbio scrive:
          Re: pane per certi denti
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: andbad

          No, è diverso. Essendo criptati, Mega non potrà

          sapere che tipo di file

          sono.

          Dunque non potrà essere accusato di concorso.



          By(t)e
          Tu credi?Credo proprio di si.
          • krane scrive:
            Re: pane per certi denti
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: andbad


            No, è diverso. Essendo criptati, Mega


            non potrà sapere che tipo di file


            sono.


            Dunque non potrà essere accusato di


            concorso.


            By(t)e

            Tu credi?
            Credo proprio di si.Allora nell'attesa sarebbe il caso di chidere Azure di microsoft.
    • fruttolo scrive:
      Re: pane per certi denti
      - Scritto da: il padrone delle ferriere
      e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer
      segreti americani avranno bisogno per violare
      qualche chiave crittografica, in modo da
      dimostrare la colpevolezza della piattaforma di
      cicciobombo e metterlo in galera una volta per
      tutte.L'importante è che in un modo o nell'altro lo sbattano dentro così che tutti i piratozzi che idolatrano l'obeso poi siano costretti a cercarsi un lavoro serio invece di campare di pirateria a sbafo di chi già un lavoro ce l'ha.
      • panda rossa scrive:
        Re: pane per certi denti
        - Scritto da: fruttolo
        - Scritto da: il padrone delle ferriere

        e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer

        segreti americani avranno bisogno per violare

        qualche chiave crittografica, in modo da

        dimostrare la colpevolezza della piattaforma
        di

        cicciobombo e metterlo in galera una volta
        per

        tutte.

        L'importante è che in un modo o nell'altro lo
        sbattano dentro così che tutti i piratozzi che
        idolatrano l'obeso poi siano costretti a cercarsi
        un lavoro serio invece di campare di pirateria a
        sbafo di chi già un lavoro ce
        l'ha.OT ONA che ora chiude la videoteca?Che stasera volevo passare a prendere un kebab.OT OFF
        • dont feed the troll - Back Again scrive:
          Re: pane per certi denti
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: fruttolo

          - Scritto da: il padrone delle ferriere


          e ora vediamo di quanto tempo i
          supercomputer


          segreti americani avranno bisogno per
          violare


          qualche chiave crittografica, in modo da


          dimostrare la colpevolezza della
          piattaforma

          di


          cicciobombo e metterlo in galera una
          volta

          per


          tutte.



          L'importante è che in un modo o nell'altro lo

          sbattano dentro così che tutti i piratozzi
          che

          idolatrano l'obeso poi siano costretti a
          cercarsi

          un lavoro serio invece di campare di
          pirateria
          a

          sbafo di chi già un lavoro ce

          l'ha.

          OT ON
          A che ora chiude la videoteca?
          Che stasera volevo passare a prendere un kebab.
          OT OFFA proposito di OT e Kebab, ne ho mangiato uno a Torino che era la fine del mondo. Zona centro.L'insegna diceva "VideoKebab".
      • FDG scrive:
        Re: pane per certi denti
        - Scritto da: fruttolo
        L'importante è che in un modo o nell'altro lo
        sbattano dentro così che tutti i piratozzi che
        idolatrano l'obeso poi siano costretti a cercarsi
        un lavoro serio invece di campare di pirateria a
        sbafo di chi già un lavoro ce l'ha <b
        ancora per poco </b
        .Fixedp.s.: magari poi ti prendono come garzone per servire il kebab
        • CiccioQuant aCiccia scrive:
          Re: pane per certi denti
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: fruttolo


          L'importante è che in un modo o nell'altro lo

          sbattano dentro così che tutti i piratozzi
          che

          idolatrano l'obeso poi siano costretti a
          cercarsi

          un lavoro serio invece di campare di
          pirateria
          a

          sbafo di chi già un lavoro ce l'ha
          <b
          ancora per poco </b

          .

          Fixed

          p.s.: magari poi ti prendono come garzone tritano per
          servire il fungere
          kebab(rotfl)
      • Giovihellbg scrive:
        Re: pane per certi denti
        Volete fermare la pirateria? Va bene! Allora smettete di vendere CD con 6 canzoni che fanno schifo a 20 uguale per i DVD in 10 versioni diverse con un minuto in più e che dire dei giochi a 69 che durano 5 ore e poi 40 di DLC a parte, il digitale terrestre la truffa del secolo con le tecnologie che abbiamo (una partita a 10? sei fuori). Scarico illegalmente perchè in TV non c'è un XXXXX da vedere un film di 90m inizia alle 9 e finisce alle 12. Dite la verità: Chi sono i "ladri"?
        • Allibito scrive:
          Re: pane per certi denti
          - Scritto da: Giovihellbg
          Volete fermare la pirateria? Va bene! Allora
          smettete di vendere CD con 6 canzoni che fanno
          schifo a 20 uguale per i DVD in 10 versioni
          diverse con un minuto in più e che dire dei
          giochi a 69 che durano 5 ore e poi 40 di DLC a
          parte, il digitale terrestre la truffa del secolo
          con le tecnologie che abbiamo (una partita a 10?
          sei fuori). Scarico illegalmente perchè in TV non
          c'è un XXXXX da vedere un film di 90m
          inizia alle 9 e finisce alle 12. Dite la verità:
          Chi sono i
          "ladri"?Quelli che dicono: "è uno schifo di programma e allora io lo vedo lo stesso senza pagare". Come dire che se fosse bello lo pagherebbero... quelli belli sono i primi ad essere piratati, costassero 3 lo farebbero lo stesso. Il costo, la qualità sono scuse vecchie, a me una cosa cara o brutta, non interessa e giro a largo, non cerco di averla comunque rubandola.
          • Sgabbio scrive:
            Re: pane per certi denti
            - Scritto da: Allibito
            Quelli che dicono: "è uno schifo di programma e
            allora io lo vedo lo stesso senza pagare". Come
            dire che se fosse bello lo pagherebbero... quelli
            belli sono i primi ad essere piratati, costassero
            3 lo farebbero lo stesso. Il costo, la qualità
            sono scuse vecchie, a me una cosa cara o brutta,
            non interessa e giro a largo, non cerco di averla
            comunque
            rubandola.Complimenti, come al solito mischi tutto per darti ragione :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: pane per certi denti
            Se non ti interessasse non ne parleresti nemmeno sui forum. E non ti fregherebbe niente di boicottarla.La realtà è che il prodotto in vendita non è quello che viene scaricato: in vendita c'è solo la licenza... e quella non interessa. Infatti nessuno la scarica, se noti.
          • Giovihellbg scrive:
            Re: pane per certi denti
            Furbo se costasse poco di certo non lo ruberei, diciamo dai 3 ai 5 euro, potrei anche spenderli, ma di certo non le cifre che ci sono adesso.Tu pensi che loro non guadagnano soldi comunque?devo rimanere intellettualmente ignorante perché loro vogliono lucrare su ogni cosa che creano?scordatelo, se abbassano i prezzi, sono il primo a comprare ma se non lo fanno io ho il diritto di rubare a un ladro.Mettila così, se loro sono ladri lo sono anch'io, non cambia molto tra quello che fanno loro e quello che faccio io moralmente parlando.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: pane per certi denti
            - Scritto da: Giovihellbg
            Furbo se costasse poco di certo non lo ruberei,Perchè, adesso lo rubi? Ti intrufoli nei negozi a rubare i dischi? Se è così, commetti un reato.
            diciamo dai 3 ai 5 euro, potrei anche spenderli,Chiediti solo: cosa possiedi in cambio di quei 5 euro? Se in cambio non ti danno niente, qualcosa non va.
          • Giovihellbg scrive:
            Re: pane per certi denti
            Certo che lo rubo, ma rubare a un ladro che vive in una villa e che vuole lucrare sui prezzi sapendo di non avere rivali e competitori visto le lobby di Hollywood, non penso che sia così moralmente ingiusto di vendere un dvd a 40 euro, siamo realisti, un operaio non può permettersi questi prezzi e allora cosa deve fare?Rimanere ignorante e stupido perché le lobby hanno deciso di mettere prezzi troppo alti?Il ragionamento che fai tu sarebbe giusto se uno potesse spendere quelle cifre e fosse ricco, ma se uno non arriva a fine mese ha comunque diritto ad informarsi ed aprire il cervello al mondo, se il cibo costasse troppo allora la gente lo ruberebbe per sopravvivere perché è indispensabile per crescere, lo stesso vale per il cervello e l'intelligenza, questi sono beni indispensabili per l'uomo perché se non ci sono portano solo a due cose: guerra e anarchia.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: pane per certi denti
            - Scritto da: Giovihellbg
            Certo che lo rubo,Hai letto quello che ho scritto? La mia domanda è: entri nei negozi e prendi i dischi senza pagarli? Perchè se lo fai, rubi e rischi il carcere. E inoltre, hai portato via dei dischi al venditore, che li aveva pagati ed ora non li ha più.Certo, se invece un tuo amico ti impresta un disco, tu ne fai una copia e poi glielo restituisci e ti tieni la copia, nessuno può dire che hai rubato (il tuo amico ha ancora il disco che ti aveva imprestato, quindi è chiaro che non gli è stato rubato)
    • FDG scrive:
      Re: pane per certi denti
      - Scritto da: il padrone delle ferriere
      e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer
      segreti americani avranno bisogno per violare
      qualche chiave crittografica, in modo da
      dimostrare la colpevolezza della piattaforma di
      cicciobombo e metterlo in galera una volta per
      tutte.In pratica stai dicendo che tutti i servizi di hosting dovrebbero essere chiusi e gli amministratori arrestati. Ma la testa la usate solo per metterci il cappello?
      • ... scrive:
        Re: pane per certi denti
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: il padrone delle ferriere


        e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer

        segreti americani avranno bisogno per violare

        qualche chiave crittografica, in modo da

        dimostrare la colpevolezza della piattaforma
        di

        cicciobombo e metterlo in galera una volta
        per

        tutte.

        In pratica stai dicendo che tutti i servizi di
        hosting dovrebbero essere chiusi e gli
        amministratori arrestati. Ma la testa la usate
        solo per metterci il
        cappello?imaginati un collo con sopra due orecchie appiccicate tra di loro... orrendo. ecco che la testa e' un buon complemento per separare le orecchie ed evitare quell'antiestetico vuoto sopra il collo.
      • Allibito scrive:
        Re: pane per certi denti
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: il padrone delle ferriere


        e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer

        segreti americani avranno bisogno per violare

        qualche chiave crittografica, in modo da

        dimostrare la colpevolezza della piattaforma
        di

        cicciobombo e metterlo in galera una volta
        per

        tutte.

        In pratica stai dicendo che tutti i servizi di
        hosting dovrebbero essere chiusi e gli
        amministratori arrestati. Ma la testa la usate
        solo per metterci il
        cappello?E tu vivi nel mondo reale o sei sulla nuvola? Non è vietato il file hosting, come non è vietato comprare un martello. Se lo dai in testa a qualcuno diventa un'arma impropria. Se usi il file hosting in modo illecito si chiude. E' l'uso che se ne fa ad essere punito, non il sistema, come per il P2P.
        • panda rossa scrive:
          Re: pane per certi denti
          - Scritto da: Allibito
          E tu vivi nel mondo reale o sei sulla nuvola? Non
          è vietato il file hosting, come non è vietato
          comprare un martello. Se lo dai in testa a
          qualcuno diventa un'arma impropria. Se usi il
          file hosting in modo illecito si chiude. E' l'uso
          che se ne fa ad essere punito, non il sistema,
          come per il
          P2P.Se tiro il martello in testa a qualcuno sequestrano il martello o l'utensileria che lo vende?Non ho mica capito.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: pane per certi denti
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: FDG

          - Scritto da: il padrone delle ferriere




          e ora vediamo di quanto tempo i
          supercomputer


          segreti americani avranno bisogno per
          violare


          qualche chiave crittografica, in modo da


          dimostrare la colpevolezza della
          piattaforma

          di


          cicciobombo e metterlo in galera una volta

          per


          tutte.



          In pratica stai dicendo che tutti i servizi di

          hosting dovrebbero essere chiusi e gli

          amministratori arrestati. Ma la testa la usate

          solo per metterci il

          cappello?
          E tu vivi nel mondo reale o sei sulla nuvola? Non
          è vietato il file hosting, come non è vietato
          comprare un martello. Se lo dai in testa a
          qualcuno diventa un'arma impropria.E fin qui ok.
          Se usi il file hosting in modo illecito si chiude."Se usi" chi?L'hoster, che non sa cosa sta trasportando, o l'utente, che lo sa ma ha il diritto alla privacy dei suoi dati personali?Il file hoster tecnicamente è come se fosse una cassetta di sicurezza di una banca situata in un Paese offshore: escludendo i casi di droga o armi per i quali un cane addestrato sarebbe in grado di ritrovarli anche a cassetta chiusa, come fai a dimostrare, senza poterla aprire, che nella cassetta io ci abbia messo ad esempio dei documenti rubati e non il certificato catastale di casa mia? Lo devi dimostrare senza aprirla e senza forzarla.Se sai come fare, raccontalo ai prossimi governanti, così il tuo sistema eviterà l'evasione fiscale fatta dai proprietari delle major.Dopo che loro saranno in galera, e solo dopo, allora potrai FORSE parlare dei file su megaupload.FORSE.
    • Guybrush scrive:
      Re: pane per certi denti
      - Scritto da: il padrone delle ferriere
      e ora vediamo di quanto tempo i supercomputer
      segreti americani avranno bisogno per violare
      qualche chiave crittografica, in modo da
      dimostrare la colpevolezza della piattaforma di
      cicciobombo e metterlo in galera una volta per
      tutte.Continua a sognare.GT
  • cole turner scrive:
    interessante
    http://p2ptorrent.altervista.org/http://p2pwrestling.altervista.org/
    • il padrone delle ferriere scrive:
      Re: interessante
      - Scritto da: cole turner
      http://p2ptorrent.altervista.org/

      http://p2pwrestling.altervista.org/Nel primo sono rotti i link del dottor Who, il secondo sito e' solo un guscio vuoto (in costruzione).
  • unaDuraLezione scrive:
    Come già annunciato da Dotcom
    contenuto non disponibile
    • ThEnOra scrive:
      Re: Come già annunciato da Dotcom
      Non basterà andare in un qualsiasi forum x vedere i link caricati su MU...?
      • Guybrush scrive:
        Re: Come già annunciato da Dotcom
        - Scritto da: ThEnOra
        Non basterà andare in un qualsiasi forum x vedere
        i link caricati su
        MU...?No.Li scarichi il file, poi dovrai contattare il poster del file criptato per chiedergli la chiave, se quest'ultimo ti da la chiave puoi denunciarlo per violazione di copyright.Ovviamente lui potrà controquerelarti se la tua accusa dovesse risultare infondata, ma in tutto ciò MU non avrà alcun ruolo.Certo, se la chiave crittografica viene "inclusa" nel post presente sul forum ti basterà soltanto risalire all'autore del post... che potrebbe non essere l'ignaro utente che ha postato il file criptato ed a cui è stata rubata la password di MU.Insomma, l'affare si complica.
        • panda rossa scrive:
          Re: Come già annunciato da Dotcom
          - Scritto da: Guybrush
          - Scritto da: ThEnOra

          Non basterà andare in un qualsiasi forum x
          vedere

          i link caricati su

          MU...?

          No.
          Li scarichi il file, poi dovrai contattare il
          poster del file criptato per chiedergli la
          chiave, se quest'ultimo ti da la chiave puoi
          denunciarlo per violazione di
          copyright.Come come?Tu scarichi autonomamente un file, e io commetto reato se ti scrivo una cosa senza senso tipo "Dhf9934zzU" ?E che reato sarebbe? Forse ingiuria perche' sul pianeta zumpappo quella parola e' una offesa alla tua mamma?
          • Marco scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            Sempre che si dimostri che l'account e le credenziali dell'account siano effettivamente della persona dichiarata e che si dimostri che sia lo stesso propietario dell'account a rilasciare la chiave di decriptazione, immagino che nel momento in cui lo fà, il materiale reperito tramite questa procedura sia utilizzabile in un proXXXXX e che quindi l'utente sia perseguibile per condivisione di materiale protetto da copyright.Non è perseguibile invece chi gestisce il servizio.Se però il servizio permette di caricare il materiale con credenziali fittizie...
          • Anonimo scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            "Si dimostri, si dimostri".In Italia non funziona proprio così: si è colpevoli fino a prova contraria.
          • Guybrush scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Guybrush

            - Scritto da: ThEnOra


            Non basterà andare in un qualsiasi
            forum
            x

            vedere


            i link caricati su


            MU...?



            No.

            Li scarichi il file, poi dovrai contattare il

            poster del file criptato per chiedergli la

            chiave, se quest'ultimo ti da la chiave puoi

            denunciarlo per violazione di

            copyright.

            Come come?
            Tu scarichi autonomamente un file, e io commetto
            reato se ti scrivo una cosa senza senso tipo
            "Dhf9934zzU"
            ?[quote][b]Ovviamente lui potrà controquerelarti se la tua accusa dovesse risultare infondata, ma in tutto ciò MU non avrà alcun ruolo.[/b][/quote]
            E che reato sarebbe? Forse ingiuria perche' sul
            pianeta zumpappo quella parola e' una offesa alla
            tua
            mamma?No, si tratta di Raxacoricofallapatorius e i suoi abitanti non scherzano, ma per tenerli a bada basta un po' di aceto.GT
          • Lord Kap scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: panda rossa

            E che reato sarebbe? Forse ingiuria perche' sul

            pianeta zumpappo quella parola e' una offesa

            alla tua mamma?
            No, si tratta di Raxacoricofallapatorius e i suoi
            abitanti non scherzano, ma per tenerli a bada
            basta un po' di aceto.Grande! (rotfl)
          • Allibito scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Guybrush

            - Scritto da: ThEnOra


            Non basterà andare in un qualsiasi
            forum
            x

            vedere


            i link caricati su


            MU...?



            No.

            Li scarichi il file, poi dovrai contattare il

            poster del file criptato per chiedergli la

            chiave, se quest'ultimo ti da la chiave puoi

            denunciarlo per violazione di

            copyright.

            Come come?
            Tu scarichi autonomamente un file, e io commetto
            reato se ti scrivo una cosa senza senso tipo
            "Dhf9934zzU"
            ?

            E che reato sarebbe? Forse ingiuria perche' sul
            pianeta zumpappo quella parola e' una offesa alla
            tua
            mamma?Quello che senti tu alla fine è solo "Dhf9934zzU" o una canzone, quella da cui si parte è sempre una canzone o una serie di numeri? Puoi criptare tutto quello che vuoi ma alla fine sempre una canzone deve tornare? Immettere in una rete telematica, opere protette da diritto d'autore è un reato penale, per questo lo lascia fare agli utenti, lui sa bene che vuol dire...
          • panda rossa scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Allibito
            Quello che senti tu alla fine è solo "Dhf9934zzU"
            o una canzone, quella da cui si parte è sempre
            una canzone o una serie di numeri? Quello da cui si parte e' questo:1001010110100010100010101001001111010010100010010010010100101001010...Se poi da questa serie di numeri io sono tanto bravo da far suonare della musica alle mie casse, questo dipende solo dalla mia capacita' e dal mio hardware.Perche' posso scommettere qualunque cifra che quella stessa sfilza di zeri e uni in mano tua non produce neanche un pernacchio.
            Puoi criptare
            tutto quello che vuoi ma alla fine sempre una
            canzone deve tornare? Non conta che cosa torna alla fine.Conta che cosa torna dopo che ho scaricato.Quando ho scaricato non e' una canzone.Quello che poi faccio coi miei dati sul mio computer non e' affar tuo.
            Immettere in una rete
            telematica, opere protette da diritto d'autore è
            un reato penale, per questo lo lascia fare agli
            utenti, lui sa bene che vuol
            dire...E' un reato penale nelle leggi di quale paese?Se le connessioni al suo server avvengono tramite un proxy posizionato in terra di nessuno, sara' la giurisdizione di terra di nessuno a stabilirlo.Io non mi sono mai collegato al suo server, ne' in upload ne' in download.Puoi chiedere i tabulati al mio provider se non ci credi.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Allibito
            Quello che senti tu alla fine è solo "Dhf9934zzU"
            o una canzone, quella da cui si parte è sempre
            una canzone o una serie di numeri? Puoi criptare
            tutto quello che vuoi ma alla fine sempre una
            canzone deve tornare? Immettere in una rete
            telematica, opere protette da diritto d'autore è
            un reato penale, per questo lo lascia fare agli
            utenti, lui sa bene che vuol
            dire...FFE218C0FBAD000A40028D500000001A 42A8062027845FE4CE3FFFFFFFFFFFE1 1027284C220721A022FF6F901D8D0213 0700653BBE26042A01E60AE56F859CB6 2C8B91FFFFFFFFFFFFE218C0F3DB100A 5006C9F0080000F1811D0B632E8B5CB4 7D39469320111EF1E1687D63E4D7C0E4 3F00C1A17FFEBFFE212FFFFFFFFFFFC1 FFFFFFFFFFCA877FFDF457BB68633CB6 FFE218C03F5A1F0B9ABACD50084491FF FB950C21A04AD62887044432FFC2570E D2BFFF27FFF92FFFFFFFFFFFEDFFFAA7 FFE87FFF599BFFF611FFFA2FFF98CE23 FF436153F97F8010FFE218C0BE1E2909 A306D430084490E62B52FFFC9FFFE47F FFD7FFF2FFF99AFFFF2FFFF4FFFE8DFF FA0DFFFA3FFFD504FFFEC23F801F8044 42D2BFFFBFFFC9FFFE5FFFC97FFE6FFF FFE218C07DBC3B0A130AD9B0084490FA 8FFFFEFFFFA17FFF52FFFEA6FFFD41CD FFF40FFF11C91AD2BFFF27FFF81FFFFF FFFFFFC83FFFA33FFFABCDFFEEA86FFE 73A14DFFE74297FFFFE218C050254B0A 0B06D510084A902115CA9FFD58E414FE 848403B7200C0062B97FFEFFFE7FFFFF FFFFFF37FFFA14ADFFFFFFAB97FFD5CB FFF52A7FF9D14B37FA9C1150C637FC11 FFE218C03B5B5B0B9B0AD43008449021 A8082AC3BF6FE5FFFFFFFA8E1A057A83 02CDFD8EF26110082BCB8A832227EAB7 E70D1A054155020509993A0D28282D43 BF7FE7BF77FFFF10FFE218C099DA650B 5B1EDA300844919EF8B13FDBEB40481A EB029E055EE138104AC24774290210D0 40A2D448F163CA088A91230CC00ABE77 CB7D277FFFFFF06786054B03588006C7 FFE218C06CEF700AF002CCD00000007F FDD900B111284CEAA45CFCFC025B6500 550AB58F41D50A25264C02E4102FF1CB F3DEA25F02FFFFFF1091E5C08067B2F0 C055D97D7C68A209FFE218C09C8A7D0B B802CCD00000006D3212068F0A2C552C 520E1B012C024DC69EAAD4D162C903AC 4026DC0BE5E2BAC1AFBFFFFFF71DF02F 138E091EC1001A3FFADDA8C9EE51AC3A FFE218C04A03870BD002D19000000007 0C07CC86889707C803261CE612032A00 2AB0EA7DEFC56CAACFFFFFF5AE814362 AC71D177085046C4A9762557A7CFB86A 57FAC6963E053278FFE218C09EAC900D 1802CE3000000004262423482EE70F17 032A035408F12EB46A7952DFFFFFFA4B 73C4654450EB6414783524A3C1ACB0F0 D1291584CEA8F02A55DB97E54B54F242 FFE218C04E0F940C0006CE3808000020 2C4B0E86CB0000000000000000000000 00000000000000000000000000000000 00000000000000000000000000000000 0000000000000000FFE218C029EF9D0D 0002C230000000000000000000000000 00000000000000000000000000000000 00000000000000000000000000000000 00000000000000000000000000000000Ora chiediti: cos'è questa roba?1) la risposta audio che ti meriti2) la risposta immagine che ti meriti3) il documento che ti meritivediamo quanto sei intelligente...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            Secondo te capisce almeno xxd?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Secondo te capisce almeno xxd?No.
        • Claudio scrive:
          Re: Come già annunciato da Dotcom
          In realtà si puo evitare anche questo?1) Il tizio X pubblica un file e lo cripta sul sito con la sua chiave A e lo condivide2) Il tizio Y, che ha acXXXXX allo stesso file, gli mette la doppia cifratura direttamente dal sito con la sua chiave B e lo condivide nuovamente3) Il tizio X toglie la cifratura con la sua chiave A.4) Il tizio Y, toglie la cifratura con la sua chiave B e lo scarica.Se il tutto è fatto in https anche se si carica o scarica il file in chiaro nessuno potrebbe conoscerne il contenuto, in ogni caso Mega potrebbe fornire anche una piccola applicazione che gira localmente sul pc per effettuare la prima cifratura e l'ultima decifratura.D'altronde Dot com parla di sistema a doppia cifratura e io conosco solo questo di sistema che sia chiama così
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Claudio
            In realtà si puo evitare anche questo?

            1) Il tizio X pubblica un file e lo cripta sul
            sito con la sua chiave A e lo
            condivide
            2) Il tizio Y, che ha acXXXXX allo stesso file,
            gli mette la doppia cifratura direttamente dal
            sito con la sua chiave B e lo condivide
            nuovamente
            3) Il tizio X toglie la cifratura con la sua
            chiave
            A.
            4) Il tizio Y, toglie la cifratura con la sua
            chiave B e lo
            scarica.

            Se il tutto è fatto in https anche se si carica o
            scarica il file in chiaro nessuno potrebbe
            conoscerne il contenuto, in ogni caso Mega
            potrebbe fornire anche una piccola applicazione
            che gira localmente sul pc per effettuare la
            prima cifratura e l'ultima
            decifratura.

            D'altronde Dot com parla di sistema a doppia
            cifratura e io conosco solo questo di sistema che
            sia chiama
            cosìSecondo me intende semplicemente un sistema a doppia chiave, il classico sistema chiave pubblica/chiave privata
          • certo certo scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom

            Secondo me intende semplicemente un sistema a
            doppia chiave, il classico sistema chiave
            pubblica/chiave
            privataChe senso avrebbe? Se io sono l'uploader il file come lo dovrei cifrare? Se lo cifro con la mia chiave privata, i downloader lo devono aprire con la mia chiave pubblica (e non c'è alcun vantaggio rispetto a fare un rar, tanto la chiave la devo comunicare comunque ai potenziali downloader)Se lo cifro con la chiave pubblica del downloader invece lo dovrei uploadare una volta per ciascun downloader, e oltre ad essere uno sbattimento insensato tanto varrebbe spedirlo a ciascuno via posta elettronica, no?Il sistema a doppia chiave serve per autenticare l'identità chi ha criptato il file, o per assicurarsi che solo il destinatario designato sia in grado di decrittare il file... esattamente il contrario di quello che un sistema di file hosting dovrebbe garantire :)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: certo certo

            Secondo me intende semplicemente un sistema a

            doppia chiave, il classico sistema chiave

            pubblica/chiave

            privata

            Che senso avrebbe? Se io sono l'uploader il file
            come lo dovrei cifrare? Se lo cifro con la mia
            chiave privata, i downloader lo devono aprire con
            la mia chiave pubblica (e non c'è alcun vantaggio
            rispetto a fare un rar, tanto la chiave la devo
            comunicare comunque ai potenziali
            downloader)
            Se lo cifro con la chiave pubblica del downloader
            invece lo dovrei uploadare una volta per ciascun
            downloader, e oltre ad essere uno sbattimento
            insensato tanto varrebbe spedirlo a ciascuno via
            posta elettronica, no?No, non hai capito.Tu cifri il file con la tua chiave PUBBLICA. Chi vuole scaricare dovrà farlo con la tua chiave PRIVATA. Quindi in teoria solo tu, però se distribuisci la chiave PRIVATA naturalmente anche altri potranno scaricare.In questo modo mega non può sapere cosa hai caricato, perché senza la tua chiave PRIVATA può solo sapere l'account di chi carica ma non il contenuto.
          • Allibito scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: certo certo


            Secondo me intende semplicemente un
            sistema
            a


            doppia chiave, il classico sistema
            chiave


            pubblica/chiave


            privata



            Che senso avrebbe? Se io sono l'uploader il
            file

            come lo dovrei cifrare? Se lo cifro con la
            mia

            chiave privata, i downloader lo devono
            aprire
            con

            la mia chiave pubblica (e non c'è alcun
            vantaggio

            rispetto a fare un rar, tanto la chiave la
            devo

            comunicare comunque ai potenziali

            downloader)

            Se lo cifro con la chiave pubblica del
            downloader

            invece lo dovrei uploadare una volta per
            ciascun

            downloader, e oltre ad essere uno sbattimento

            insensato tanto varrebbe spedirlo a ciascuno
            via

            posta elettronica, no?

            No, non hai capito.
            Tu cifri il file con la tua chiave PUBBLICA. Chi
            vuole scaricare dovrà farlo con la tua chiave
            PRIVATA. Quindi in teoria solo tu, però se
            distribuisci la chiave PRIVATA naturalmente anche
            altri potranno
            scaricare.
            In questo modo mega non può sapere cosa hai
            caricato, perché senza la tua chiave PRIVATA può
            solo sapere l'account di chi carica ma non il
            contenuto.Per la gioia di chi fa controlli... il ciccione vorrebbe far ricadere l'intera colpa sull'utente, lui offre la nuvola, se poi l'utente divulga le sue credenziali, arrestate lui. Solo per questo dovrebbero lasciarlo da solo su quella nuvola, li mettesse lui i contenuti visto che il villone non lo ha diviso con l'umanità. E' peggio di chi ruba e denuncia i complici per passarla liscia, tenendosi pure il malloppo per lui.
          • krane scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: certo certo



            Secondo me intende semplicemente un

            sistema

            a



            doppia chiave, il classico sistema

            chiave



            pubblica/chiave



            privata





            Che senso avrebbe? Se io sono l'uploader il

            file


            come lo dovrei cifrare? Se lo cifro con la

            mia


            chiave privata, i downloader lo devono

            aprire

            con


            la mia chiave pubblica (e non c'è alcun

            vantaggio


            rispetto a fare un rar, tanto la chiave la

            devo


            comunicare comunque ai potenziali


            downloader)


            Se lo cifro con la chiave pubblica del

            downloader


            invece lo dovrei uploadare una volta per

            ciascun


            downloader, e oltre ad essere uno
            sbattimento


            insensato tanto varrebbe spedirlo a
            ciascuno

            via


            posta elettronica, no?



            No, non hai capito.

            Tu cifri il file con la tua chiave PUBBLICA. Chi

            vuole scaricare dovrà farlo con la tua chiave

            PRIVATA. Quindi in teoria solo tu, però se

            distribuisci la chiave PRIVATA naturalmente
            anche

            altri potranno

            scaricare.

            In questo modo mega non può sapere cosa hai

            caricato, perché senza la tua chiave PRIVATA può

            solo sapere l'account di chi carica ma non il

            contenuto.
            Per la gioia di chi fa controlli... il ciccione
            vorrebbe far ricadere l'intera colpa sull'utente,
            lui offre la nuvola, se poi l'utente divulga le
            sue credenziali, arrestate lui. Solo per questo
            dovrebbero lasciarlo da solo su quella nuvola, li
            mettesse lui i contenuti visto che il villone non
            lo ha diviso con l'umanità. E' peggio di chi ruba
            e denuncia i complici per passarla liscia,
            tenendosi pure il malloppo per lui.Ma sai che ultimamente diversi siti piratonzoli hanno i .torrent su Azure di microsoft ? Se si vota per chiudere microsoft io sono a favore !
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Allibito
            Per la gioia di chi fa controlli... il ciccione
            vorrebbe far ricadere l'intera colpa sull'utente,Cioè quello che ha sempre fatto anche col vecchio megaupload (checché ne dica il giudice PAGATO DALLE MAJOR) e quello che fanno il 100% degli hosting provider del pianeta.Se conosci siti che non fanno così, linkameli, sarò felice di usarli per upparci tutto.
          • Claudio scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            forse non mi sono spiegato. X mette il file e lo cripta con la sua chiave A e rende pubblico il file criptato (non la chiave)Y1, Y2, Y3...Yn ognuno per conto loro cifrano nuovamente il fale con le rispettive chiavi B1, B2, B3...BnX torna sulla sua pagina e vede che tra i file condivisi c'è il suo file cifrato con la sua chiave A ripetuto n volte ognuno con una 2a chiave che lui non conosce.X Seleziona tutti le ripetizioni di questo file con un click e con un altro click toglie la sua chiave A a tutti quanti.Y1, Y2, Y3... Yn tornano sulla loro pagina e vedono che sto file ora è criptato solo ed esclusivamente con la loro chiave B, ognuno toglie la sua e si scaricano il bel filetto in chiaro.Sembra scomodo, ma a parte i primi due passaggi, il resto può essere fatto in maniera automatica...
          • Fesion scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            Non funziona, devi invertire il passaggio 4 con il 3.
          • Claudio scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            Funziona si, se le chiavi sono ortogonali, ovviamente anche il tipo di algoritmo di cifratura lo deve permettere.Un esempio facile: uso come algoritmo di cifratura la moltiplicazione e di decifratura il suo inverso la divisione.il messaggio è MSG = 235.le chiavi sono: A=2 e B=3cifro il msg con B:MSG(A)=235x2=470cifro nuovamente il msg con B:MSG(A,B)=470*3=1410ora decifriamo il msg con la chiave A:MSG'(B)=1410/2=705ora decifriamo il msg con la chiave B:MSG' = 705/3=235MSG=MSG'
        • ... scrive:
          Re: Come già annunciato da Dotcom
          - Scritto da: Guybrush
          - Scritto da: ThEnOra

          Non basterà andare in un qualsiasi forum x
          vedere

          i link caricati su

          MU...?

          No.
          Li scarichi il file, poi dovrai contattare il
          poster del file criptato per chiedergli la
          chiave, se quest'ultimo ti da la chiave puoi
          denunciarlo per violazione di
          copyright.
          Ovviamente lui potrà controquerelarti se la tua
          accusa dovesse risultare infondata, ma in tutto
          ciò MU non avrà alcun
          ruolo.
          Certo, se la chiave crittografica viene "inclusa"
          nel post presente sul forum ti basterà soltanto
          risalire all'autore del post... che potrebbe non
          essere l'ignaro utente che ha postato il file
          criptato ed a cui è stata rubata la password di
          MU.
          Insomma, l'affare si complica.se tizio compra spazio disco da megaupload, tale spazio deve essere pagato, il pagamento tracciato, etc etc quindi MU non puo' dire "io non so chi e' tizio che ha caricato il file X". Cioe' il file e' criptato, ma si puo' sapere chi lo ha caricato. dopo un po' comincia a circolare la chiave che arriva nelle mani delle major, da li parte la denuncia verso ignoti, si indaga, la magistratura obblica MU a rivelare le credenzioale del caricatore del file incriminato e il tizio finiscenei guai.diverso invece il discorso se MU offre spazio gratuitamente, accettando credenziali fasulle (tipo giuseppe.garibaldi@caprera.it) ma allora li non capisco dove sia la fonte di guadagno di MU.
          • Claudio scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            la chiave può non essere pubblica, leggi sopra
          • Guybrush scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            [...]
            se tizio compra spazio disco da megaupload, tale
            spazio deve essere pagato, il pagamento
            tracciato, etc etc quindi MU non puo' dire "io
            non so chi e' tizio che ha caricato il file X".Sbagliato, ma ok, diciamo che è così.
            Cioe' il file e' criptato, ma si puo' sapere chi
            lo ha caricato.Ancora una volta sbagliato, ma ammettiamo che possa essere solo come dici.
            dopo un po' comincia a circolare
            la chiavePuò darsi, ma c'è un fatto importante.
            che arriva nelle mani delle major,
            da
            li parte la denuncia verso ignoti, si indaga, la
            magistratura obblica MU a rivelare le
            credenzioale del caricatore del file incriminato
            e il tizio finiscenei
            guai.Salvo dimostrare che tizio ha effettivamente rivelato la chiave.Vedi: se tu ottieni illecitamente una copia della chiave di casa mia (cercati la definizione di domicilio telematico, se ne hai voglia), mi entri in casa e poi chiami la polizia perché ci hai trovato merce sospetta... o sei Batman, o finisci in galera per acXXXXX abusivo a sistema telematico.
            diverso invece il discorso se MU offre spazio
            gratuitamente, accettando credenziali fasulle
            (tipo giuseppe.garibaldi@caprera.it) ma allora li
            non capisco dove sia la fonte di guadagno di
            MU.E infatti tu non hai una villa con zebre, giraffe & C.Avrò anche usato credenziali false, ma all'account ci devo accedere di tanto in tanto... e becco la pubblicità.GT
          • Fesion scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom

            [...]

            se tizio compra spazio disco da megaupload, tale

            spazio deve essere pagato, il pagamento

            tracciato, etc etc quindi MU non puo' dire "io

            non so chi e' tizio che ha caricato il file X".
            Sbagliato, ma ok, diciamo che è così.Perchè no?


            Cioe' il file e' criptato, ma si puo' sapere chi

            lo ha caricato.
            Ancora una volta sbagliatoPerchè sbagliato?
          • Guybrush scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Fesion

            [...]


            se tizio compra spazio disco da
            megaupload,
            tale


            spazio deve essere pagato, il pagamento


            tracciato, etc etc quindi MU non puo'
            dire
            "io


            non so chi e' tizio che ha caricato il
            file
            X".

            Sbagliato, ma ok, diciamo che è così.
            Perchè no?Perché può usare credenziali false e la carta di credito/paypal/pucchiacche o netbeans (se accettati). Non puoi stabilire una connessione univoca tra le due cose senza prove concrete. E questo stato di cose lo dobbiamo a tutte quelle leggi e leggine che, nel (maldestro) tentativo di salvaguardare interessi privati a scapito di quello pubblico, hanno portato la Rete a cambiare come adesso la vediamo... solo che la trasformazione non è ancora finita.




            Cioe' il file e' criptato, ma si puo'
            sapere
            chi


            lo ha caricato.

            Ancora una volta sbagliato
            Perchè sbagliato?Si chiamano proxy, si chiama tor, si chiamano darknet, vpn e compagnia bella. Potresti essere stato tu a caricarlo senza saperlo.Hai controllato il firmware del tuo router e gli accessi alla rete WiFi ultimamente?Baci e abbraccichi.GT
          • atem scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Guybrush
            [...]

            se tizio compra spazio disco da megaupload, tale

            spazio deve essere pagato, il pagamento

            tracciato, etc etc quindi MU non puo' dire "io

            non so chi e' tizio che ha caricato il file X".
            Sbagliato, ma ok, diciamo che è così.


            Cioe' il file e' criptato, ma si puo' sapere chi

            lo ha caricato.
            Ancora una volta sbagliato, ma ammettiamo che
            possa essere solo come
            dici.


            dopo un po' comincia a circolare

            la chiave
            Può darsi, ma c'è un fatto importante.


            che arriva nelle mani delle major,



            da

            li parte la denuncia verso ignoti, si indaga, la

            magistratura obblica MU a rivelare le

            credenzioale del caricatore del file incriminato

            e il tizio finiscenei

            guai.
            Salvo dimostrare che tizio ha effettivamente
            rivelato la
            chiave.E se il tizio lavorasse per le major con l'unico scopo di denunciare i polli? :D
          • krane scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: Guybrush

            [...]


            se tizio compra spazio disco da


            megaupload, tale spazio deve essere


            pagato, il pagamento tracciato, etc


            etc quindi MU non puo' dire "io non


            so chi e' tizio che ha caricato il file


            X".

            Sbagliato, ma ok, diciamo che è così.


            Cioe' il file e' criptato, ma si puo'


            sapere chi lo ha caricato.

            Ancora una volta sbagliato, ma ammettiamo

            che possa essere solo come dici.


            dopo un po' comincia a circolare


            la chiave


            Può darsi, ma c'è un fatto importante.


            che arriva nelle mani delle major,


            da li parte la denuncia verso


            ignoti, si indaga, la magistratura


            obblica MU a rivelare le credenzioale


            del caricatore del file incriminato


            e il tizio finiscenei guai.

            Salvo dimostrare che tizio ha

            effettivamente rivelato la chiave.
            E se il tizio lavorasse per le major con
            l'unico scopo di denunciare i polli?
            :DFinirebbe in galera come uploader comunque, mentre ai polli non verrebbe fatto praticamente nulla.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Come già annunciato da Dotcom
          Beh, forse non hai capito la dinamica a cui mi riferisco:1. Vado nel sito "XYZ"2. Vado nel post "Film: AVATAR...."3. Nel post sono pubblicati i link ai file caricati su MU.4. Scarico i file da MU (che siano protetti o no, non è che m'importi molto - nel post solitamente sono indicate la PW per sproteggerli), per accertartmi che il contenuto sia effettivamente quello indicato dal post (dunque che si tratti di un contenuto sotto (C) ).Che il traffico da uploader/downloader vs MU sia criptato, poco cambia... no?Ovviamente, non sto discutendo sulla posizione di MU.
          • Guybrush scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: ThEnOra
            Beh, forse non hai capito la dinamica a cui mi
            riferisco:

            1. Vado nel sito "XYZ"
            2. Vado nel post "Film: AVATAR...."
            3. Nel post sono pubblicati i link ai file
            caricati su
            MU.
            4. Scarico i file da MU (che siano protetti o no,
            non è che m'importi molto - nel post solitamente
            sono indicate la PW per sproteggerli), per
            accertartmi che il contenuto sia effettivamente
            quello indicato dal post (dunque che si tratti di
            un contenuto sotto (C)
            ).

            Che il traffico da uploader/downloader vs MU sia
            criptato, poco cambia...
            no?
            Ovviamente, non sto discutendo sulla posizione di
            MU.No certo, contatti l'admin del forum e chiedi la rimozione del contenuto in violazione. Resta sempre un quid, una cosuccia da nulla.A) Il file indicato NON contiene materiale in violazione, in barba alle etichette che trovi appiccicate fuori e potresti rischiare una causa.B) Il file indicato contiene materiale protetto, ma per accedervi hai violato un sistema telematico (il file criptato). Lo so che la chiave è li accanto al file, ma è come entrare in casa altrui prendendo la chiave accidentalmente trovata sotto lo zerbino della porta.Ti resta una sola via: C) segnalare il file all'autorità giudiziaria, che richiede un mandato, perquisisce il file con la chiave trovata e accerta l'eventuale violazione.AuguriGT
          • atem scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: ThEnOra

            Beh, forse non hai capito la dinamica a cui
            mi

            riferisco:



            1. Vado nel sito "XYZ"

            2. Vado nel post "Film: AVATAR...."

            3. Nel post sono pubblicati i link ai file

            caricati su

            MU.

            4. Scarico i file da MU (che siano protetti
            o
            no,

            non è che m'importi molto - nel post
            solitamente

            sono indicate la PW per sproteggerli), per

            accertartmi che il contenuto sia
            effettivamente

            quello indicato dal post (dunque che si
            tratti
            di

            un contenuto sotto (C)

            ).



            Che il traffico da uploader/downloader vs MU
            sia

            criptato, poco cambia...

            no?

            Ovviamente, non sto discutendo sulla
            posizione
            di

            MU.
            No certo, contatti l'admin del forum e chiedi la
            rimozione del contenuto in violazione. Resta
            sempre un quid, una cosuccia da
            nulla.
            A) Il file indicato NON contiene materiale in
            violazione, in barba alle etichette che trovi
            appiccicate fuori e potresti rischiare una
            causa.
            B) Il file indicato contiene materiale protetto,
            ma per accedervi hai violato un sistema
            telematico (il file criptato). Lo so che la
            chiave è li accanto al file, ma è come entrare in
            casa altrui prendendo la chiave accidentalmente
            trovata sotto lo zerbino della
            porta.

            Ti resta una sola via: C) segnalare il file
            all'autorità giudiziaria, che richiede un
            mandato, perquisisce il file con la chiave
            trovata e accerta l'eventuale
            violazione.

            Auguri
            GTBeh il ciccione un po di abbronzatura a scacchi l'ha già presa, magari ne avrà un'altra dose :D
          • krane scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: Guybrush

            - Scritto da: ThEnOra
            Beh il ciccione un po di abbronzatura a scacchi
            l'ha già presa, magari ne avrà un'altra dose
            :DE perche' ? Lui che c'entrerebbe ?A questo punto non essendo i dati criptati sono molto piu' probablmente da mettere in galera amazon e microsoft per i servizi cloud...
          • ThEnOra scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: Guybrush
            A) Il file indicato NON contiene materiale in
            violazione, in barba alle etichette che trovi
            appiccicate fuori e potresti rischiare una
            causa.Per questo è NECESSARIA una DILIGENTE verifica. Altrimenti parleremmo di fuffa.
            B) Il file indicato contiene materiale protetto,
            ma per accedervi hai violato un sistema
            telematico (il file criptato). Lo so che la
            chiave è li accanto al file, ma è come entrare in
            casa altrui prendendo la chiave accidentalmente
            trovata sotto lo zerbino della
            porta.Dai su, cerchiamo di essere onesti: non violi nessun sistema telematico.Facciamo un esempio banale: pastebin
            Ti resta una sola via: C) segnalare il file
            all'autorità giudiziaria, che richiede un
            mandato, perquisisce il file con la chiave
            trovata e accerta l'eventuale
            violazione.Eh no. Non è l'unica. Come tu stesso hai detto:1. Posso chiedere all'admin del forum la rimozione del link (può sempre rifiutare)2. Attraverso il forum chiedo all'uploader di rimuovere il contenuto da MU (può sempre rifiutare)3. Chiedo a MU, tramite DMCA, la rimozione del dato contenuto che ho provveduto a verificare (qui si possono aprire diversi scenari, ma non serve discuterne in questa sede)4. Tutti i suddetti tentativi sono vani? Mi rivolgo alle autorità.
            Auguri
            GTVedi, la via giudiziaria non è l'unica. Ok per il sarcasmo del tuo augurio, ma se mi becco un PM accondiscente che applica il dlgs 70/2003, blocca il sito senza passare da un giudice, il tuo "augurio" va a farsi f....
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            contenuto non disponibile
          • Guybrush scrive:
            Re: Come già annunciato da Dotcom
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: Guybrush[...]
            Dai su, cerchiamo di essere onesti: non violi
            nessun sistema
            telematico.
            Facciamo un esempio banale: pastebinE invece lo fai.La definizione di "sistema telematico" presente nel nostro ordinamento è meravigliosa e crea una formidabile analogia con la proprietà privata al punto che la presenza di qualsivoglia sistema di difesa (una password, ancorché semplice come "password") rappresenta l'intenzione di escludere gli altri dalla fruizione e pertanto merita tutela.Perciò, se non sei stato espressamente invitato ad aprire quel file, lo stai violando anche se hai usato la chiave e il suo proprietario potrà, a buon diritto, denunciare chiunque vi accede senza averne il diritto.Se pure questa norma era nata per proteggere CD e Canzonette protette con sistemi anticopia, è stata scritta così bene che protegge anche i privati cittadini e le loro cose.
            Eh no. Non è l'unica. Come tu stesso hai detto:[...so cosa ho scritto...]
            Vedi, la via giudiziaria non è l'unica.
            Ok per il sarcasmo del tuo augurio, ma se mi
            becco un PM accondiscente che applica il dlgs
            70/2003, blocca il sito senza passare da un
            giudice, il tuo "augurio" va a farsi
            f....Solo quella giudiziaria è certa per definizione, negli altri casi devi pararti il didietro per evitare di essere denunciato dal presunto pubblicatore prima di procedere e in ogni caso dipendi da un'autorità che ha tutto l'interesse nel metterti i bastoni tra le ruote.Nel caso poi di MU il DMCA ha valore in NZ?Il magistrato mette il "filtro di stato" e gli scariconi continuano imperterriti cambiando DNS o usando altri sistemi di aggiramento.Da qui gli auguri.Quello che mi fa inca§§@re è che per difendere rendite di posizione che il Mercato, normalmente, farebbe (e sta facendo) a pezzi in pochi mesi, si spendono risorse pubbliche che potrebbero essere impiegate per scopi più costruttivi.GT
    • Allibito scrive:
      Re: Come già annunciato da Dotcom
      - Scritto da: unaDuraLezione
      'Come già annunciato da Dotcom, le chiavi di
      cifratura eviteranno l'individuazione di
      condivisione selvaggia di materiale
      illecito'

      fixedL'ultima volta aveva anche detto:" non mi beccheranno mai"...
Chiudi i commenti