Chrome scala marcia

L'accelerazione grafica via GPU viene rimandata alla versione 9.0 del browser Google. IE9 e Firefox 4 stanno invece già correndo. Chrome 8 disponibile agli sviluppatori

Roma – Internet Explorer 9 ha già intrapreso questa strada e Firefox 4 è pronto a correre nella stessa direzione: ma per beneficiare dell’ accelerazione grafica hardware anche su Chrome, bisognerà attendere ancora un po’. A quanto pare , Google ha scelto di rimandare il discorso alla versione 9.0 del browser.

La build 8.0.552.0 di Chrome, riservata agli sviluppatori del progetto Chromium , già include un assaggio di accelerazione grafica sperimentale , pensata per supportare la funzione Google Istant (Windows e Linux), la gestione di alcuni elementi HTML5 e l’accesso al servizio Google Cloud Print . Ma la fusione totale tra hardware e browser arriverà soltanto in seguito.

Tra le funzioni accelerate già previste, e messe momentaneamente in standby, troviamo invece il supporto ad alcune funzioni CSS (Cascading Style Sheets) utili per creare effetti grafici (opacità, riflessi, ombre e maschere), un aiuto per la gestione dei layer di grandi dimensioni e per l’estensione HTML Canvas, che consente il rendering dinamico di immagini bitmap.

Il rinvio del gemellaggio con la GPU, feature decisamente molto in voga in questo periodo, lascerà probabilmente con l’amaro in bocca i seguaci della navigazione via Google: ma considerando la velocità con cui vengono rilasciati i nuovi aggiornamenti del browser (ogni sei settimane), l’uscita di Chrome 9 potrebbe anche non essere così lontana.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti