Cisco: il vostro cloud, come piace a noi

Il colosso statunitense della connettività cucina una spiacevole sorpresa per gli utenti dei suoi router. All'improvviso si vedono tagliati fuori dalla gestione del dispositivo e potenzialmente pure da Internet se scaricano porno o MP3

Roma – Una nuvola blindata in cui l’utente ha scarsa libertà di azione, i router domestici li controlla chi li produce e i netizen possono essere tagliati fuori dalla connessione senza alcun bisogno della ingiunzione da parte di un giudice o del rispetto delle minime garanzie di legge. Questo il risultato di un recente aggiornamento diramato da Cisco per il firmware dei router Linksys: dopo l’update la configurazione delle impostazioni non era più disponibile, e gli utenti venivano obbligati a creare un account sul servizio remoto “Cisco Connect Cloud” per tornare (parzialmente) in possesso della propria macchina.

Ancora più inquietanti per la privacy le condizioni di accettazione del servizio, dove Cisco si riservava il diritto tagliare l’utente fuori dalla rete nel caso in cui avesse visionato materiale pornografico o violato il copyright – e questo senza che nessuna autorità legale si fosse pronunciata sulla questione.

Ciliegina sulla torta, infine, il diritto che Cisco si riservava di continuare ad aggiornare il firmware senza avvertire l’utente – anche nel caso in cui gli aggiornamenti automatici fossero stati disabilitati. Facile a dirsi, la mossa di Cisco ha provocato un vera e propria sollevazione in rete, oltre a un più che meritato contraccolpo per la reputazione dell’azienda presso pubblico, stampa e comunità telematica nel complesso.

Cisco è stata così costretta a tornare sui propri passi , almeno parzialmente: l’aggiornamento forzato e il nuovo contratto? Sono stati solo un errore, dice Cisco, e ora gli utenti possono disabilitare la gestione “cloud” del loro router, se lo vogliono. Resta il diritto della corporation di modificare il funzionamento dei dispositivi senza avvertimento.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zio Bill scrive:
    windows forewer
    Windows è il miglior sistema operativo del pianeta (linux per sfigati, mac per fighette).Parola di Bill! (win)
    • P.Inquino scrive:
      Re: windows forewer
      - Scritto da: Zio Bill
      Windows è il miglior sistema operativo del
      pianeta (linux per sfigati, mac per
      fighette).

      Parola di Bill! (win)(rotfl)
  • attonito scrive:
    PI: idea per ridurre i costi
    Propongo di "scriptare" l'articolo sulle patch micorsoft: a scandeza mensile, parte e crea in automatico l'articolo, provvedendo a modificare randomicamente numero di patch, livello di criticita' e altri dati variabili. Tanto, chi li va a controllare? Cosi' saltano i 30 euro mensili per l'articolista, si ottimizzano i tempi e riducono i costi.
    • P.Inquino scrive:
      Re: PI: idea per ridurre i costi
      - Scritto da: attonito
      Propongo di "scriptare" l'articolo sulle patch
      micorsoft: a scandeza mensile, parte e crea in
      automatico l'articolo, provvedendo a modificare
      randomicamente numero di patch, livello di
      criticita' e altri dati variabili. Tanto, chi li
      va a controllare? Cosi' saltano i 30 euro mensili
      per l'articolista, si ottimizzano i tempi e
      riducono i
      costi.o un redirect direttamente sul sito m$zozz :D
      • attonito scrive:
        Re: PI: idea per ridurre i costi
        - Scritto da: P.Inquino
        - Scritto da: attonito

        Propongo di "scriptare" l'articolo sulle
        patch

        micorsoft: a scandeza mensile, parte e crea
        in

        automatico l'articolo, provvedendo a
        modificare

        randomicamente numero di patch, livello di

        criticita' e altri dati variabili. Tanto,
        chi
        li

        va a controllare? Cosi' saltano i 30 euro
        mensili

        per l'articolista, si ottimizzano i tempi e

        riducono i

        costi.

        o un redirect direttamente sul sito m$zozz :Dl'idea principale era diminuire i soldi a maruccia, hai visto mai che sia al limite e gli basti questo colpetto per farlo andare via da PI.
        • P.Inquino scrive:
          Re: PI: idea per ridurre i costi
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: P.Inquino

          - Scritto da: attonito


          Propongo di "scriptare" l'articolo sulle

          patch


          micorsoft: a scandeza mensile, parte e crea

          in


          automatico l'articolo, provvedendo a

          modificare


          randomicamente numero di patch, livello di


          criticita' e altri dati variabili. Tanto,

          chi

          li


          va a controllare? Cosi' saltano i 30 euro

          mensili


          per l'articolista, si ottimizzano i tempi e


          riducono i


          costi.



          o un redirect direttamente sul sito m$zozz :D

          l'idea principale era diminuire i soldi a
          maruccia, hai visto mai che sia al limite e gli
          basti questo colpetto per farlo andare via da
          PI.dici che è per questo che ha la foto con l'espressione bolsa e rassegnata? :D
          • attonito scrive:
            Re: PI: idea per ridurre i costi
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: P.Inquino


            - Scritto da: attonito



            Propongo di "scriptare" l'articolo
            sulle


            patch



            micorsoft: a scandeza mensile,
            parte e
            crea


            in



            automatico l'articolo, provvedendo
            a


            modificare



            randomicamente numero di patch,
            livello
            di



            criticita' e altri dati variabili.
            Tanto,


            chi


            li



            va a controllare? Cosi' saltano i
            30
            euro


            mensili



            per l'articolista, si ottimizzano
            i tempi
            e



            riducono i



            costi.





            o un redirect direttamente sul sito
            m$zozz
            :D



            l'idea principale era diminuire i soldi a

            maruccia, hai visto mai che sia al limite e
            gli

            basti questo colpetto per farlo andare via da

            PI.

            dici che è per questo che ha la foto con
            l'espressione bolsa e rassegnata?
            :Dtutto puo' essere. MA il probleman non e' tanto lui, ma chi gli permette ancora di scrivere su PI, quello e' il vero compevole.
    • panda rossa scrive:
      Re: PI: idea per ridurre i costi
      - Scritto da: attonito
      Propongo di "scriptare" l'articolo sulle patch
      micorsoft: a scandeza mensile, parte e crea in
      automatico l'articolo, provvedendo a modificare
      randomicamente numero di patch, livello di
      criticita' e altri dati variabili. Tanto, chi li
      va a controllare? Cosi' saltano i 30 euro mensili
      per l'articolista, si ottimizzano i tempi e
      riducono i
      costi.Io per esempio ho gia' scriptato i miei commenti.Quando esce l'articolo, la mia procedura individua alcune parole chiave (Maruccia, martedi, patch, microsoft) e parte in automatico lo sfotto'.
      • attonito scrive:
        Re: PI: idea per ridurre i costi
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: attonito

        Propongo di "scriptare" l'articolo sulle
        patch

        micorsoft: a scandeza mensile, parte e crea
        in

        automatico l'articolo, provvedendo a
        modificare

        randomicamente numero di patch, livello di

        criticita' e altri dati variabili. Tanto,
        chi
        li

        va a controllare? Cosi' saltano i 30 euro
        mensili

        per l'articolista, si ottimizzano i tempi e

        riducono i

        costi.

        Io per esempio ho gia' scriptato i miei commenti.
        Quando esce l'articolo, la mia procedura
        individua alcune parole chiave (Maruccia,
        martedi, patch, microsoft) e parte in automatico
        lo
        sfotto'.XXXXX, postalo! cosi lo uso pure io! GPLv3?
  • TheOriginalFanboy scrive:
    mai contenti...
    se si aggiorna 'è troppo tardi'se non si aggiorna 'ma quando aggiornano'?se escono 3 aggiornamenti 'sono pochi'se ne escono 20 'passo tutto il tempo ad aggiornare'se non esce l'aggiornamento sulla falla 0day 'che schifo'se esce l'aggiornamento sulla falla 0day 'era ora'per microsoft ogni mese aggiorna 'è troppo'per linucs escono aggiornamenti un giorno si e uno no 'su linucs ci tengono alla sicurezza'per OsX escono aggiornamenti ogni 2-3 settimane.. VA BENE COSì! è la giusta via di mezzo.
    • panda rossa scrive:
      Re: mai contenti...
      - Scritto da: TheOriginalFanboy
      per microsoft ogni mese aggiorna 'è troppo'
      per linucs escono aggiornamenti un giorno si e
      uno no 'su linucs ci tengono alla
      sicurezza'
      per OsX escono aggiornamenti ogni 2-3 settimane..
      VA BENE COSì! è la giusta via di
      mezzo.Tu la differenza che passa tra il ridurre di un cm il diametro di un cratere di un km, e introdurre miglioramenti al sistema proprio non arrivi a comprenderla, vero?
      • P.Inquino scrive:
        Re: mai contenti...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: TheOriginalFanboy


        per microsoft ogni mese aggiorna 'è troppo'

        per linucs escono aggiornamenti un giorno si
        e

        uno no 'su linucs ci tengono alla

        sicurezza'

        per OsX escono aggiornamenti ogni 2-3
        settimane..

        VA BENE COSì! è la giusta via di

        mezzo.


        Tu la differenza che passa tra il ridurre di un
        cm il diametro di un cratere di un km, e
        introdurre miglioramenti al sistema proprio non
        arrivi a comprenderla,
        vero?stupenda (rotfl)
      • TheOriginalFanboy scrive:
        Re: mai contenti...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: TheOriginalFanboy


        per microsoft ogni mese aggiorna 'è troppo'

        per linucs escono aggiornamenti un giorno si
        e

        uno no 'su linucs ci tengono alla

        sicurezza'

        per OsX escono aggiornamenti ogni 2-3
        settimane..

        VA BENE COSì! è la giusta via di

        mezzo.


        Tu la differenza che passa tra il ridurre di un
        cm il diametro di un cratere di un km, e
        introdurre miglioramenti al sistema proprio non
        arrivi a comprenderla,
        vero?mangiato yogurt scaduto vero?peccato che nessuno può dire a dare numeri a caso reali su nessun s.o. e la sicurezza.linucs? tappa tappa e viamicrosfot? tappa tappa e viaosx? tappa tappa e viaquesto è il discorso...è ovvio non potevo snaturare le mie origini ahahah
        • krane scrive:
          Re: mai contenti...
          - Scritto da: TheOriginalFanboy
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: TheOriginalFanboy
          peccato che nessuno può dire a dare numeri
          a caso reali su nessun s.o. e la sicurezza.
          linucs? tappa tappa e via
          microsfot? tappa tappa e via
          osx? tappa tappa e via
          questo è il discorso...Il discorso e': Sasser e Blaster per windows.Per la sicurezza BSD.
          • attonito scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: TheOriginalFanboy

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: TheOriginalFanboy


            peccato che nessuno può dire a dare numeri

            a caso reali su nessun s.o. e la sicurezza.

            linucs? tappa tappa e via

            microsfot? tappa tappa e via

            osx? tappa tappa e via


            questo è il discorso...

            Il discorso e': Sasser e Blaster per windows.

            Per la sicurezza BSD.senza connessioni di rete, ancora meglio.
          • krane scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: TheOriginalFanboy


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: TheOriginalFanboy




            peccato che nessuno può dire a dare numeri


            a caso reali su nessun s.o. e la sicurezza.


            linucs? tappa tappa e via


            microsfot? tappa tappa e via


            osx? tappa tappa e via




            questo è il discorso...



            Il discorso e': Sasser e Blaster per windows.



            Per la sicurezza BSD.

            senza connessioni di rete, ancora meglio.Amiga prendeva tanti di quei virus anche senza connessioni di rete (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Findi scrive:
        Re: mai contenti...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: TheOriginalFanboy


        per microsoft ogni mese aggiorna 'è troppo'

        per linucs escono aggiornamenti un giorno si
        e

        uno no 'su linucs ci tengono alla

        sicurezza'

        per OsX escono aggiornamenti ogni 2-3
        settimane..

        VA BENE COSì! è la giusta via di

        mezzo.


        Tu la differenza che passa tra il ridurre di un
        cm il diametro di un cratere di un km, e
        introdurre miglioramenti al sistema proprio non
        arrivi a comprenderla,
        vero?un goal a porta vuota! ma ci stava!:-)
    • maxsix scrive:
      Re: mai contenti...
      - Scritto da: TheOriginalFanboy
      se si aggiorna 'è troppo tardi'
      se non si aggiorna 'ma quando aggiornano'?
      se escono 3 aggiornamenti 'sono pochi'
      se ne escono 20 'passo tutto il tempo ad
      aggiornare'
      se non esce l'aggiornamento sulla falla 0day 'che
      schifo'
      se esce l'aggiornamento sulla falla 0day 'era ora'

      per microsoft ogni mese aggiorna 'è troppo'Più che altro la cosa che infastidisce è che quando il sistema va in modalità aggiornamento (avvisi e quant'altro) ci si ritrova a lavorare con sempre qualcosa che malfunziona. Molto sovente le schede di rete.
      per linucs escono aggiornamenti un giorno si e
      uno no 'su linucs ci tengono alla
      sicurezza'Un giorno si e l'altro pure. Il bello è che non ci capiscono più una fava nemmeno loro.
      per OsX escono aggiornamenti ogni 2-3 settimane..
      VA BENE COSì! è la giusta via di
      mezzo.Sopratutto quando si tratta di aggiornamenti a supporto delle nuove macchine digitali Canon, Nikon e compagnia briscola...
      • P.Inquino scrive:
        Re: mai contenti...

        Più che altro la cosa che infastidisce è che
        quando il sistema va in modalità aggiornamento
        (avvisi e quant'altro) ci si ritrova a lavorare
        con sempre qualcosa che malfunziona. Molto
        sovente le schede di
        rete."modalità aggiornamento?" (rotfl) immagino ti riferisca esclusivamente a winzoz groviera...quando ti obbliga ad installare gli update prima di fare lo shutdown, dove poi devi pregare in turcomanno che il mattino successivo allo startup tutto funzioni (eh? parola grossa)errata corrige: al mattino, o ...successivamente allo sc***egg, ehm riavvio-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 luglio 2012 12.47-----------------------------------------------------------
        • maxsix scrive:
          Re: mai contenti...
          - Scritto da: P.Inquino

          Più che altro la cosa che infastidisce è che

          quando il sistema va in modalità
          aggiornamento

          (avvisi e quant'altro) ci si ritrova a
          lavorare

          con sempre qualcosa che malfunziona. Molto

          sovente le schede di

          rete.

          "modalità aggiornamento?" (rotfl) immagino ti
          riferisca esclusivamente a winzoz
          groviera...quando ti obbliga ad installare gli
          update prima di fare lo shutdown, dove poi devi
          pregare in turcomanno che il mattino successivo
          allo startup tutto funzioni (eh? parola
          grossa)
          Bah io ho notato che quando il sistema scarica gli aggiornamenti (o li ha scaricati) installa o cambia qualcosa in modo silente e poi ti chiede di riavviare (il famoso messaggio dei 15 min per capirsi). Ecco se dici di riavviare più tardi ti accorgi comunque che qualcosa non gira "giusto" sopratutto le interfacce di rete.
          errata corrige: al mattino, o ...successivamente
          allo sc***egg, ehm
          riavvio
          --------------------------------------------------
          Modificato dall' autore il 09 luglio 2012 12.47
          --------------------------------------------------Riavvia riavvia, tutta salute.
          • P.Inquino scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: P.Inquino


            Più che altro la cosa che infastidisce
            è
            che


            quando il sistema va in modalità

            aggiornamento


            (avvisi e quant'altro) ci si ritrova a

            lavorare


            con sempre qualcosa che malfunziona.
            Molto


            sovente le schede di


            rete.



            "modalità aggiornamento?" (rotfl) immagino ti

            riferisca esclusivamente a winzoz

            groviera...quando ti obbliga ad installare
            gli

            update prima di fare lo shutdown, dove poi
            devi

            pregare in turcomanno che il mattino
            successivo

            allo startup tutto funzioni (eh? parola

            grossa)


            Bah io ho notato che quando il sistema scarica
            gli aggiornamenti (o li ha scaricati) installa o
            cambia qualcosa in modo silente e poi ti chiede
            di riavviare (il famoso messaggio dei 15 min per
            capirsi). Ecco se dici di riavviare più tardi ti
            accorgi comunque che qualcosa non gira "giusto"
            sopratutto le interfacce di
            rete.


            errata corrige: al mattino, o
            ...successivamente

            allo sc***egg, ehm

            riavvio


            --------------------------------------------------

            Modificato dall' autore il 09 luglio 2012
            12.47


            --------------------------------------------------

            Riavvia riavvia, tutta salute.le emissioni gassose fanno bene!
          • P.Inquino scrive:
            Re: mai contenti...

            più tardi ti
            accorgi comunque che qualcosa non gira "giusto"
            sopratutto le interfacce di
            rete.ma che strano! non l'avrei mai pensato....visto che windows e il networking in genere sono..FATTI L'UNO PER L'ALTRO! (rotfl)
          • rover scrive:
            Re: mai contenti...
            I drivers vengono aggiornati a parte e non sono nel lotto degli aggiornamenti prioritari.Ciarlatani.
          • P.Inquino scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: rover
            I drivers vengono aggiornati a parte e non sono
            nel lotto degli aggiornamenti
            prioritari.
            Ciarlatani.rimane il fatto pero' che ...winzoz e la rete sono fatti..L'UNO PER L'ALTRO :D :D :D
          • Rover scrive:
            Re: mai contenti...
            Ribadisco: sei uno della banda dei ciarlatani. Visto che non sai di cosa parli documentati.
          • P.Inquino scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: Rover
            Ribadisco: sei uno della banda dei ciarlatani.
            Visto che non sai di cosa parli
            documentati.ma certo! tipo......cambio di indirizzo ip sulla scheda di rete....se ti va bene non ti chiede la sc**egg ehm il riavvio.. oppure, cambi scheda di rete (hw), winzoz colabrodaglia rileva una nuova scheda di rete e devi impostare lo stesso inirizzo ip.. ti prega in croato "attenzione che l'ind. ip è utilizzato dalla scheda blablabla (che magari non esiste più perchè è stata sostituita) ...ma sei proprio sicuro di volerlo impostare?"winzoz si *aga addosso con le sue paturnie di rete...
          • rover scrive:
            Re: mai contenti...
            Non sai di cosa parli.Fino a quando non riavvii il SO non vede gli aggiornamenti e quindi non accade proprio nulla.Potremmo parlare invece degli aggiornamenti di macos.....
          • P.Inquino scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: rover
            Non sai di cosa parli.
            Fino a quando non riavvii il SO non vede gli
            aggiornamenti e quindi non accade proprio
            nulla.
            Potremmo parlare invece degli aggiornamenti di
            macos.....non dire SO...di' winzoz(rotfl)è una contraddizione in termini
        • panda rossa scrive:
          Re: mai contenti...
          - Scritto da: P.Inquino

          Più che altro la cosa che infastidisce è che

          quando il sistema va in modalità
          aggiornamento

          (avvisi e quant'altro) ci si ritrova a
          lavorare

          con sempre qualcosa che malfunziona. Molto

          sovente le schede di

          rete.

          "modalità aggiornamento?" (rotfl) immagino ti
          riferisca esclusivamente a winzoz
          groviera...quando ti obbliga ad installare gli
          update prima di fare lo shutdown, dove poi devi
          pregare in turcomanno che il mattino successivo
          allo startup tutto funzioni (eh? parola
          grossa)Le bestemmie quando succede!Uno tiene la macchina nullafacente tutto il giorno, e poi quando e' ora di andare a casa, quello dice: "aspetta un attimo che devo aggiornare!"
          • P.Inquino scrive:
            Re: mai contenti...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: P.Inquino


            Più che altro la cosa che infastidisce
            è
            che


            quando il sistema va in modalità

            aggiornamento


            (avvisi e quant'altro) ci si ritrova a

            lavorare


            con sempre qualcosa che malfunziona.
            Molto


            sovente le schede di


            rete.



            "modalità aggiornamento?" (rotfl) immagino ti

            riferisca esclusivamente a winzoz

            groviera...quando ti obbliga ad installare
            gli

            update prima di fare lo shutdown, dove poi
            devi

            pregare in turcomanno che il mattino
            successivo

            allo startup tutto funzioni (eh? parola

            grossa)

            Le bestemmie quando succede!
            Uno tiene la macchina nullafacente tutto il
            giorno, e poi quando e' ora di andare a casa,
            quello dice: "aspetta un attimo che devo
            aggiornare!"(rotfl)
  • Ultraman82 scrive:
    Mi chiedo se...
    <sarcasmo
    ...modificheranno il BSOD per renderlo identico a quello adottato in Windows 8 con lo sfondino blu, i gradienti agli angoli e lo smile bianco, i font smussati Clear Type e la RIMOZIONE del messaggio d'errore che è anti-estetico? </sarcasmo
    • P.Inquino scrive:
      Re: Mi chiedo se...
      - Scritto da: Ultraman82
      <sarcasmo

      ...modificheranno il BSOD per renderlo identico a
      quello adottato in Windows 8 con lo sfondino blu,
      i gradienti agli angoli e lo smile bianco, i font
      smussati Clear Type e la RIMOZIONE del messaggio
      d'errore che è
      anti-estetico?
      </sarcasmo
      sai com'e'..scopiazzando a dx e a manca...può darsi che lo facciano uguale alla schermata di errore di gnome-shell:)
  • P.Inquino scrive:
    ma bastaaa,,,maruccia!
    ..con 'ste solite "notizione" tutte uguali da 20 anni a 'sta parte-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2012 18.01-----------------------------------------------------------
    • attonito scrive:
      Re: ma bastaaa,,,maruccia!
      Modificato dall' autore il 07 luglio 2012 18.01
      --------------------------------------------------lo pagano "a quantita'", non "a qualita'". Questo dovrebbe farti capire la situazione...
      • P.Inquino scrive:
        Re: ma bastaaa,,,maruccia!
        a "cottimo" (rotfl)
        • attonito scrive:
          Re: ma bastaaa,,,maruccia!
          - Scritto da: P.Inquino
          a "cottimo" (rotfl)esatto. tristemete esatto.
          • P.Inquino scrive:
            Re: ma bastaaa,,,maruccia!
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: P.Inquino

            a "cottimo" (rotfl)

            esatto. tristemete esatto.e per alimentare ulteriormente la tristezza....mi pare che si sia comprato il winzoz FON
          • attonito scrive:
            Re: ma bastaaa,,,maruccia!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: P.Inquino


            a "cottimo" (rotfl)



            esatto. tristemete esatto.

            e per alimentare ulteriormente la tristezza....mi
            pare che si sia comprato il winzoz
            FONe se invece glielo avessero "prestato" per recensirlo? senza dire che si impalla, ovviamente!
          • P.Inquino scrive:
            Re: ma bastaaa,,,maruccia!
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: P.Inquino



            a "cottimo" (rotfl)





            esatto. tristemete esatto.



            e per alimentare ulteriormente la
            tristezza....mi

            pare che si sia comprato il winzoz

            FON

            e se invece glielo avessero "prestato" per
            recensirlo? senza dire che si impalla,
            ovviamente!(rotfl) è la regola principe che utilizza redmonn(ezz)MAI affermare che si impalla nemmeno davanti all'evidenza
  • rgb scrive:
    aggiornamenti
    abbiamo pietà di loro perchè non sanno quello che si dicono(addosso)
  • user_ scrive:
    ma quando ci saranno questi update?
    martedì prossimo?
  • panda rossa scrive:
    Come sarebbe...
    [img]http://img641.imageshack.us/img641/1994/fotosg.png[/img]Che banda di buffoni che sono...
    • P.Inquino scrive:
      Re: Come sarebbe...
      - Scritto da: panda rossa
      [img]http://img641.imageshack.us/img641/1994/fotos

      Che banda di buffoni che sono...hahahahahahahah
    • attonito scrive:
      Re: Come sarebbe...
      - Scritto da: panda rossa
      [img]http://img641.imageshack.us/img641/1994/fotos

      Che banda di buffoni che sono...Un pubblicitario non puo' fare miracoli, pero' l'idea e' carina. qualche pollo ci casca sempre. nota l'imronta positiva ch hanno dato usando la parola "sicurezza". Sarebbero stati piu' onesti se avessero usato la parola "pericolo", ma si sa, non sono pagati per dire la verita'.
    • maxsix scrive:
      Re: Come sarebbe...
      - Scritto da: panda rossa
      [img]http://img641.imageshack.us/img641/1994/fotos

      Che banda di buffoni che sono...E di questo che mi dici?http://4.bp.blogspot.com/_t41GpRyt5wk/TUG1sWG7wBI/AAAAAAAAAfo/ySJFXQE6WNU/s1600/nerd.jpg-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 luglio 2012 12.40-----------------------------------------------------------
      • P.Inquino scrive:
        Re: Come sarebbe...
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: panda rossa


        [img]http://img641.imageshack.us/img641/1994/fotos



        Che banda di buffoni che sono...

        E di questo che mi dici?
        http://4.bp.blogspot.com/_t41GpRyt5wk/TUG1sWG7wBI/
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 09 luglio 2012 12.40
        --------------------------------------------------urrrrkkk....
      • panda rossa scrive:
        Re: Come sarebbe...
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: panda rossa


        [img]http://img641.imageshack.us/img641/1994/fotos



        Che banda di buffoni che sono...

        E di questo che mi dici?
        http://4.bp.blogspot.com/_t41GpRyt5wk/TUG1sWG7wBI/IBM AT, floppy da 5 1/4, stampante ad aghi 132 colonne, monitor di quelli belli che si facevano una volta.Non riesco a capire l'immagine a video.E neppure il sistema operativo.Tra l'altro non vedo il mouse. C'e' un cavetto accanto alla tastiera. Potrebbe essere quello del mouse.
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    e basta!
    invece di lavora', passo il tempo ad aggiornare!
    • Gianfranco scrive:
      Re: e basta!
      Sono quelli come te che renodono questi articoli inutili aumentandio pregiudizi infondati. Cambia sistema e non rompere allora. Non solo ti avvisano dei bug poi ti devono chiedere anche il permesso. E' basta lo dico io, lamentarsi è sempre facile. Purtroppo l'ignoranza è grande. Quando diciamo "baco o "falla" pensiamo subito a tre parole: insicurezza, continui aggiornamenti e winzoz. Il punto è che ormai i software hanno raggiunto un grado di sofisticazione molto astratto e dunque complesso. Che ti piaccia o no windows lo è nel bene è nel male. La conoscenza per poter sfruttare un baco o la fai con i programmi "pronto e servito" oppure te li crei tu. Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000 se non di più e per linux solo una decina la domanda sorge spontanea: esiste un software sicuro? No, esiste la trasparenza così come quando vai in una banca e la chiedi anzi la pretendi perchè investi dei soldi come risparmio o capitale. Non esiste una banca dal nome Linux e non esisterà mai un software perfetto. Quindi nessuno ti costringe a stare su windows. Passa su linux e non rompere. Lo sai fare o credi di sottrarre troppo tempo al tuo prezioso lavoro?
      • Avvocato del Diavolo scrive:
        Re: e basta!
        "...i software hanno raggiunto un grado di sofisticazione molto astratto..."Al di la dell'essere in linea di massima d'accordo con il tuo discorso, cosa intendi con questa affermazione?Se una cosa è astratta non è di norma tangibile... ?(newbie)
        • Gianfranco scrive:
          Re: e basta!
          Non in programmazione il concetto di astrazione è diverso. Quanto più una funziona è atratta tanto più è complessa e meno soggetta ad errori. Tuttavia siccome non riscrivi sempre la ruota dal principio usi quello che è gia stato fatto; di conseguenza un errore può continuare ad essere riprodotto senza che nessuno se ne accorga. Il discorso è troppo complesso perche dovrei spiegarti cosa è un linguaggio ad altro livello è perchè maggiore è l'astrazione del codice maggiore è la sua riutilizzabilità; di contro la persistenza latente dell'errore può mantenersi costante se non si interviene sul sorgente. Ma matrix te lo sei visto?
          • Cinghiale di montagna scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            Non in programmazione il concetto di astrazione è
            diverso. Quanto più una funziona è atratta tanto
            più è complessa e meno soggetta ad errori.
            Tuttavia siccome non riscrivi sempre la ruota dal
            principio usi quello che è gia stato fatto; di
            conseguenza un errore può continuare ad essere
            riprodotto senza che nessuno se ne accorga. Il
            discorso è troppo complesso perche dovrei
            spiegarti cosa è un linguaggio ad altro livello è
            perchè maggiore è l'astrazione del codice
            maggiore è la sua riutilizzabilità; di contro la
            persistenza latente dell'errore può mantenersi
            costante se non si interviene sul sorgente. Ma
            matrix te lo sei
            visto?Quest'ultima frase è una perla! Ma come XXXXX si fa dico a parlare di programmazione dandosi arie da "esperto" e poi citare Matrix, dico io... (rotfl)
          • Gianfranco scrive:
            Re: e basta!

            Quest'ultima frase è una perla! Ma come XXXXX si
            fa dico a parlare di programmazione dandosi arie
            da "esperto" e poi citare Matrix, dico io...Qui nessuno si dà arie ma ci si confronta. Anzi se sai fare di meglio di me sono contento di imparare da chi ne sà di più. Avere un pò di fantasia non fa mai male nella vita poi se sei uno di quei classici programmatori tarati non è colpa mia. Matrix racchiude un problema che interessa tutti i software che ti piaccia o no. Poi se vuoi criticare un CAPOLAVORO allora non sono io l'esperto ma sentiamo la tua opinione.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Cinghiale di montagna
            - Scritto da: Gianfranco

            Non in programmazione il concetto di astrazione
            è

            diverso. Quanto più una funziona è atratta tanto

            più è complessa e meno soggetta ad errori.

            Tuttavia siccome non riscrivi sempre la ruota
            dal

            principio usi quello che è gia stato fatto; di

            conseguenza un errore può continuare ad essere

            riprodotto senza che nessuno se ne accorga. Il

            discorso è troppo complesso perche dovrei

            spiegarti cosa è un linguaggio ad altro livello
            è

            perchè maggiore è l'astrazione del codice

            maggiore è la sua riutilizzabilità; di contro la

            persistenza latente dell'errore può mantenersi

            costante se non si interviene sul sorgente. Ma

            matrix te lo sei

            visto?

            Quest'ultima frase è una perla! Ma come XXXXX si
            fa dico a parlare di programmazione dandosi arie
            da "esperto" e poi citare Matrix, dico io...
            (rotfl)per me è fiber sotto pseudonimo (rotfl)
          • Mavala scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            Non in programmazione il concetto di astrazione è
            diverso. Quanto più una funziona è atratta tanto
            più è complessa e meno soggetta ad errori.
            Tuttavia siccome non riscrivi sempre la ruota dal
            principio usi quello che è gia stato fatto; di
            conseguenza un errore può continuare ad essere
            riprodotto senza che nessuno se ne accorga. Il
            discorso è troppo complesso perche dovrei
            spiegarti cosa è un linguaggio ad altro livello è
            perchè maggiore è l'astrazione del codice
            maggiore è la sua riutilizzabilità; di contro la
            persistenza latente dell'errore può mantenersi
            costante se non si interviene sul sorgente. Ma
            matrix te lo sei
            visto?Sì, è così "complesso", che non sai neanche tu cosa stai dicendo (rotfl)
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Mavala
            - Scritto da: Gianfranco

            Non in programmazione il concetto di astrazione
            è

            diverso. Quanto più una funziona è atratta tanto

            più è complessa e meno soggetta ad errori.

            Tuttavia siccome non riscrivi sempre la ruota
            dal

            principio usi quello che è gia stato fatto; di

            conseguenza un errore può continuare ad essere

            riprodotto senza che nessuno se ne accorga. Il

            discorso è troppo complesso perche dovrei

            spiegarti cosa è un linguaggio ad altro livello
            è

            perchè maggiore è l'astrazione del codice

            maggiore è la sua riutilizzabilità; di contro la

            persistenza latente dell'errore può mantenersi

            costante se non si interviene sul sorgente. Ma

            matrix te lo sei

            visto?

            Sì, è così "complesso", che non sai neanche tu
            cosa stai dicendo
            (rotfl)gianfranco, mi faresti conoscere il tuo pusher di fiducia? perchè è notevole la tua prolissità contorta e fantasiosa: degna di far parte di un manabile di psichiatria (rotfl)
          • Gianfranco scrive:
            Re: e basta!
            Mavala uso uno pseudonimo molto semplice:[MA] [VA] [LA][LA] [VA] [MA][MA] [VA] [LA]Che bella matrice. Mi sfugge questo però [VA] [VA] [VA]...
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            Mavala uso uno pseudonimo molto semplice:

            [MA] [VA] [LA]
            [LA] [VA] [MA]
            [MA] [VA] [LA]

            Che bella matrice. Mi sfugge questo però [VA]
            [VA]
            [VA]...droga docet!
          • Commento approvato scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            Non in programmazione il concetto di astrazione è
            diverso. Quanto più una funziona è atratta tanto
            più è complessa e meno soggetta ad errori.
            Tuttavia siccome non riscrivi sempre la ruota dal
            principio usi quello che è gia stato fatto; di
            conseguenza un errore può continuare ad essere
            riprodotto senza che nessuno se ne accorga. Il
            discorso è troppo complesso perche dovrei
            spiegarti cosa è un linguaggio ad altro livello è
            perchè maggiore è l'astrazione del codice
            maggiore è la sua riutilizzabilità; di contro la
            persistenza latente dell'errore può mantenersi
            costante se non si interviene sul sorgente. <b
            Ma
            matrix te lo sei
            visto? </b
            [img]http://img230.imageshack.us/img230/3751/wtfcathx6.jpg[/img]
      • alvaro scrive:
        Re: e basta!
        bravo uno che gliele canta ai soliti chiacchieroni...allora gli essere umani normali esistono....se no possono sempre passare ad apple...come quello zappaterra di mio cognato che con window prendeva 400mila virus al giorno...ma perche' era XXXXX lui non window. gli utonti apple passano da win ad apple perche con win ci si impiccano...e statevene li e non rompete come dice giancarlo...noi che ci capiamo i virus ce li mangiamo a colazione. pc da 12 anni mai formattato.
        • P.Inquino scrive:
          Re: e basta!

          pc da 12 anni mai
          formattato....e mai acceso nemmeno una volta (rotfl) :D
        • tucumcari scrive:
          Re: e basta!
          - Scritto da: alvaro
          bravo uno che gliele canta ai soliti
          chiacchieroni...allora gli essere umani normali
          esistono....se no possono sempre passare ad
          apple...come quello zappaterra di mio cognato che
          con window prendeva 400mila virus al giorno...ma
          perche' era XXXXX lui non window. gli utonti
          apple passano da win ad apple perche con win ci
          si impiccano...e statevene li e non rompete come
          dice giancarlo...noi che ci capiamo i virus ce li
          mangiamo a colazione. pc da 12 anni mai
          formattato.Bravo! non è che non ci credo... ma voglio conoscere il tuo push.... ahem il tuo fornitore di dischi!Quelli normali durano (se ti va molto bene) 4-5 anni!(rotfl)(rotfl)
        • Joe Tornado scrive:
          Re: e basta!
          12 anni ... Windows 98 ? Windows ME ?
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Joe Tornado
            12 anni ... Windows 98 ? Windows ME ?
            pc da 12 anni mai
            formattato.....da 12 anni non trova più l'inserto del topolino che spiega come formattare :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Joe Tornado
            12 anni ... Windows 98 ? Windows ME ?xp? :D
        • 1977 scrive:
          Re: e basta!
          - Scritto da: alvaro
          bravo uno che gliele canta ai soliti
          chiacchieroni...allora gli essere umani normali
          esistono....se no possono sempre passare ad
          apple...come quello zappaterra di mio cognato che
          con window prendeva 400mila virus al giorno...ma
          perche' era XXXXX lui non window.Assioma: un utente ha diritto ad essere utonto. Il mezzo informatico deve essere disponibile a tutti senza particolari competenze.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: 1977
            - Scritto da: alvaro

            bravo uno che gliele canta ai soliti

            chiacchieroni...allora gli essere umani
            normali

            esistono....se no possono sempre passare ad

            apple...come quello zappaterra di mio
            cognato
            che

            con window prendeva 400mila virus al
            giorno...ma

            perche' era XXXXX lui non window.

            Assioma: un utente ha diritto ad essere utonto.
            Il mezzo informatico deve essere disponibile a
            tutti senza particolari
            competenze.certo...è un vero peccato quando all'utonto viene rifilato il solito "bidone" in oem che dà sempre il solito sacco di problemi
          • 1977 scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: 1977

            - Scritto da: alvaro


            bravo uno che gliele canta ai soliti


            chiacchieroni...allora gli essere umani

            normali


            esistono....se no possono sempre
            passare
            ad


            apple...come quello zappaterra di mio

            cognato

            che


            con window prendeva 400mila virus al

            giorno...ma


            perche' era XXXXX lui non window.



            Assioma: un utente ha diritto ad essere
            utonto.

            Il mezzo informatico deve essere disponibile
            a

            tutti senza particolari

            competenze.

            certo...
            è un vero peccato quando all'utonto viene
            rifilato il solito "bidone" in oem che dà sempre
            il solito sacco di
            problemiInfatti il punto è tutto lì
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: 1977
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: 1977


            - Scritto da: alvaro



            bravo uno che gliele canta ai
            soliti



            chiacchieroni...allora gli essere
            umani


            normali



            esistono....se no possono sempre

            passare

            ad



            apple...come quello zappaterra di
            mio


            cognato


            che



            con window prendeva 400mila virus
            al


            giorno...ma



            perche' era XXXXX lui non window.





            Assioma: un utente ha diritto ad essere

            utonto.


            Il mezzo informatico deve essere
            disponibile

            a


            tutti senza particolari


            competenze.



            certo...

            è un vero peccato quando all'utonto viene

            rifilato il solito "bidone" in oem che dà
            sempre

            il solito sacco di

            problemi

            Infatti il punto è tutto lìtutto questo grazie a bill e al monopolio "imposto" nella vendita dei pc
          • krane scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: 1977

            - Scritto da: P.Inquino


            - Scritto da: 1977



            - Scritto da: alvaro


            è un vero peccato quando all'utonto


            viene rifilato il solito "bidone"


            in oem che dà sempre il solito


            sacco di problemi

            Infatti il punto è tutto lì
            tutto questo grazie a bill e al
            monopolio "imposto" nella vendita
            dei pcGia, tra quello ed i danni fatti agli standard web con explorer 6 ha buttato indietro l'informatica di 10 anni.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: 1977


            - Scritto da: P.Inquino



            - Scritto da: 1977




            - Scritto da: alvaro





            è un vero peccato quando all'utonto



            viene rifilato il solito "bidone"



            in oem che dà sempre il solito



            sacco di problemi



            Infatti il punto è tutto lì


            tutto questo grazie a bill e al

            monopolio "imposto" nella vendita

            dei pc

            Gia, tra quello ed i danni fatti agli standard
            web con explorer 6 ha buttato indietro
            l'informatica di 10
            anni.ma da quella volta in poi le cose sono un momentino cambiate
          • krane scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: P.Inquino


            - Scritto da: 1977



            - Scritto da: P.Inquino




            - Scritto da: 1977





            - Scritto da: alvaro








            è un vero peccato quando
            all'utonto




            viene rifilato il solito
            "bidone"





            in oem che dà sempre il
            solito





            sacco di problemi





            Infatti il punto è tutto lì




            tutto questo grazie a bill e al


            monopolio "imposto" nella vendita


            dei pc



            Gia, tra quello ed i danni fatti agli
            standard

            web con explorer 6 ha buttato indietro

            l'informatica di 10 anni.
            ma da quella volta in poi le cose sono un
            momentino cambiateMica dico di no, dico che son cambiate con 10 anni di ritardo.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: P.Inquino



            - Scritto da: 1977




            - Scritto da: P.Inquino





            - Scritto da: 1977






            - Scritto da: alvaro











            è un vero peccato quando

            all'utonto





            viene rifilato il solito

            "bidone"







            in oem che dà sempre il

            solito







            sacco di problemi







            Infatti il punto è tutto lì






            tutto questo grazie a bill e al



            monopolio "imposto" nella vendita



            dei pc





            Gia, tra quello ed i danni fatti agli

            standard


            web con explorer 6 ha buttato indietro


            l'informatica di 10 anni.


            ma da quella volta in poi le cose sono un

            momentino cambiate

            Mica dico di no, dico che son cambiate con 10
            anni di
            ritardo.purtroppo
          • panda rossa scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino

            ma da quella volta in poi le cose sono un
            momentino
            cambiateA leggere i commenti di certi fan winari qui su PI, non sembra mica...
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: P.Inquino




            ma da quella volta in poi le cose sono un

            momentino

            cambiate

            A leggere i commenti di certi fan winari qui su
            PI, non sembra
            mica...ma non fanno testo (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2012 15.57-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: 1977

            Assioma: un utente ha diritto ad essere utonto.Balle!L'ignoranza non e' un diritto.L'ignoranza e' una vergogna!
            Il mezzo informatico deve essere disponibile a
            tutti senza particolari competenze.Balle!Per questa cosa che dici tu c'e' la lavatrice, o l'ipad.Il mezzo informatico richiede consapevolezza.Se non ce l'hai, non lo usi.
          • 1977 scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 1977



            Assioma: un utente ha diritto ad essere
            utonto.

            Balle!
            L'ignoranza non e' un diritto.
            L'ignoranza e' una vergogna!


            Il mezzo informatico deve essere disponibile
            a

            tutti senza particolari competenze.

            Balle!
            Per questa cosa che dici tu c'e' la lavatrice, o
            l'ipad.
            Il mezzo informatico richiede consapevolezza.
            Se non ce l'hai, non lo usi.Ti sbagli. L'informatica dev'essere di tutti e per tutti. Come una lavatrice. E cmq perchè ti sto rispondendo? Adesso cancello tut
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 1977



            Assioma: un utente ha diritto ad essere
            utonto.

            Balle!
            L'ignoranza non e' un diritto.
            L'ignoranza e' una vergogna!


            Il mezzo informatico deve essere disponibile
            a

            tutti senza particolari competenze.

            Balle!
            Per questa cosa che dici tu c'e' la lavatrice, o
            l'ipad.
            Il mezzo informatico richiede consapevolezza.
            Se non ce l'hai, non lo usi.vero..peccato che purtroppo esistano categorie di persone (anche di mezza età ed oltre..) che vedono recapitarsi un pc a casa per la prima volta, per necessità fra le più disparate, e che sono "costretti" ad utilizzarlo...a loro non si può richiedere troppa consapevolezza e skill/background di un certo tipo, lo devono usare e basta..(faccio l'esempio di mio padre che vide il suo primo pc a quasi 70 anni)mio padre è stato fortunato ...pero'...non ha mai visto winzoz in vita sua..mi sono subito adoperato per installargli una distro linux :D:Dsono passati 5 anni...fà quelle 4 cose (posta, navigazione, stampa) ..ma le fa bene e in tutta tranquillità e sicurezza (concetto che a redmonnezz risulta ostico da digerire)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2012 15.48-----------------------------------------------------------
      • P.Inquino scrive:
        Re: e basta!

        Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000
        se non di più e per linux solo una decinae quali sarebbero 'sti famigerati DIECI per linux?
        • Gianfranco scrive:
          Re: e basta!
          - Scritto da: P.Inquino

          Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000

          se non di più e per linux solo una decina

          e quali sarebbero 'sti famigerati DIECI per linux?Leggiti hacking for dummies e poi ne riparliamo. Che vuoi la pappa bella e pronta?
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            - Scritto da: P.Inquino


            Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000


            se non di più e per linux solo una decina



            e quali sarebbero 'sti famigerati DIECI per
            linux?

            Leggiti hacking for dummies e poi ne riparliamo.
            Che vuoi la pappa bella e
            pronta?no guarda hacking for dummies spiega esattamente come bucare qualsiasi s.o windows 1.0<=x<=infinito, tanto fu, è e rimarrà sempre la solita groviera
          • Gianfranco scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: Gianfranco

            - Scritto da: P.Inquino



            Ma siccome per windows ne trovi
            almeno
            1000



            se non di più e per linux solo una
            decina





            e quali sarebbero 'sti famigerati DIECI
            per

            linux?



            Leggiti hacking for dummies e poi ne
            riparliamo.

            Che vuoi la pappa bella e

            pronta?

            no guarda hacking for dummies spiega esattamente
            come bucare qualsiasi s.o windows
            1.0<=x<=infinito, tanto fu, è e rimarrà
            sempre la solita
            grovieraQuindi oltre a sparare XXXXXXXte non sai neanche leggere. Meno male che buca pure Linux. Comunque mi arrendo parole sprecate. Io ci ho provato.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: Gianfranco


            - Scritto da: P.Inquino




            Ma siccome per windows ne trovi

            almeno

            1000




            se non di più e per linux solo
            una

            decina







            e quali sarebbero 'sti famigerati
            DIECI

            per


            linux?





            Leggiti hacking for dummies e poi ne

            riparliamo.


            Che vuoi la pappa bella e


            pronta?



            no guarda hacking for dummies spiega esattamente

            come bucare qualsiasi s.o windows

            1.0<=x<=infinito, tanto fu, è e rimarrà

            sempre la solita

            groviera

            Quindi oltre a sparare XXXXXXXte non sai neanche
            leggere. Meno male che buca pure Linux. Comunque
            mi arrendo parole sprecate. Io ci ho
            provato.buca windows e te, cosi' ti ritrovi un ulteriore inutile bucoleggendo ora...http://books.google.it/books/about/Hacking_For_Dummies.html?id=ulZ7ln6ORBAC&redir_esc=yrecito testualmente: "..This beginner guide to hacking examines some of the best security measures that exist and has been updated to cover the latest hacks for Windows 7 and the newest version of Linux.."parlano di ultimi hack per windows 7 e ...COPRE le ultime versioni di linux? frase un po' nebulosa...copre cosa? gli hacking o illustrano quali sono le ultime "versioni" (??) di linux? e già qui....considerare linux che come windows si identifica in base al numero di versione, come se linux fosse "tutto un sistema operativo" descritto da ciò...(e le distro? tipo: "da linux 1.0 a linux 7 home edition..tutto fila liscio! :)" forse intendono le major e minor release del kernel? mmah ne dubito)...cmqinoltre trattandosi di una guida per beginners = bimbXXXXXXX, copriranno concetti basilari su come mettere in sicurezza un s.o in genere, tse..ti voglio vedere a, come dici tu, "bucare" un s.o basato su gnu/linux con la stessa "leggerezza" con cui si buca winzoz emmentaler..vabbè dai sei passato dal topolino al pc, ho capito...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2012 19.49-----------------------------------------------------------
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            .......-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2012 19.48-----------------------------------------------------------
          • Gianfranco scrive:
            Re: e basta!
            Modificato dall' autore il 07 luglio 2012 19.48
            --------------------------------------------------Se vuoi commentare fallo una volta e bene. Hai fatto tu il topolino lasciando commenti sparsi come pezzi di formaggio. Io mi riferivo ai programmi usati. Poi certo l'autore del libro non ti può spiegare come craccare un software ma come evitare che venga craccato quindi capendo l'origine del problema si sa anche come craccarlo. E con un pò di volontà riuscire a fare qualcosa di interessante. Questa sottigliezza è essenziale altrimenti il libro verrebe censurato. E poi tutti hanno iniziato da lì. Anche i più grandi come Bill Gates, Steve Jobs, Zuckerberg e altri hacker e non. Ma ti chiedo scusa grande sommo. Lei dispensa grandi cose. AHmmmmmmmm!!! Ahmmmmmm!!
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            l'autore del libro non
            ti può spiegare come craccare un software ma come
            evitare che venga craccato quindi capendo
            l'origine del problema si sa anche come
            craccarlo. ah beh certo! perchè esistono degli exploit "standard" e di base UNIVERSALMENTE APPLICABILI a TUTTI i sw in genere..., da cui bisogna "guardarsene bene" no? :D ma dai E poi tutti hanno iniziato da lì. Anche i più
            grandi come Bill Gates, Steve Jobs, Zuckerberg e
            altri hacker e non. ma certo! :D il famoso libro "come diventare milionario in 5 mosse facili..." ovviamente RIGOROSAMENTE per BEGINNERS ..eh? (rotfl) hahahahahah-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 luglio 2012 11.40-----------------------------------------------------------
          • Passante scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: Gianfranco

            - Scritto da: P.Inquino


            - Scritto da: Gianfranco
            parlano di ultimi hack per windows 7 e ...COPRE
            le ultime versioni di linux? frase un po'
            nebulosa...In pratica ti spiega come usare le utils di linux per bucare il colabrodo windows.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: Gianfranco


            - Scritto da: P.Inquino



            - Scritto da: Gianfranco


            parlano di ultimi hack per windows 7 e
            ...COPRE

            le ultime versioni di linux? frase un po'

            nebulosa...

            In pratica ti spiega come usare le utils di linux
            per bucare il colabrodo
            windows.ah beh ..la prassi allora (rotfl)
          • Gianfranco scrive:
            Re: e basta!
            E viceversa... Ma ahimè siete i classici ipocriti che schifano windows e lo craccano per usarlo. Sputare nel piatto in cui si mangia fa sempre comodo.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Gianfranco
            E viceversa... Ma ahimè siete i classici ipocriti
            che schifano windows e lo craccano per usarlo.
            Sputare nel piatto in cui si mangia fa sempre
            comodo.manco se mi *aghi oro te lo uso quel colabrodo!
        • Zio Bill scrive:
          Re: e basta!
          - Scritto da: P.Inquino

          Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000

          se non di più e per linux solo una decina

          e quali sarebbero 'sti famigerati DIECI per linux?ho i miei dubbi che il ratio di vulnerabilita' linux:windows sia 10:1000 ... semmai e' il contrario :)
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Zio Bill
            - Scritto da: P.Inquino


            Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000


            se non di più e per linux solo una decina



            e quali sarebbero 'sti famigerati DIECI per
            linux?
            ho i miei dubbi che il ratio di vulnerabilita'
            linux:windows sia 10:1000 ... semmai e' il
            contrario
            :)hahahahahahahah che simpatico umorista
      • prugnoso scrive:
        Re: e basta!
        - Scritto da: Gianfranco
        Sono quelli come te che renodono questi articoli
        inutili aumentandio pregiudizi infondati. Cambia
        sistema e non rompere allora. Non solo ti
        avvisano dei bug poi ti devono chiedere anche il
        permesso. E' basta lo dico io, lamentarsi è
        sempre facile. Purtroppo l'ignoranza è grande.
        Quando diciamo "baco o "falla" pensiamo subito a
        tre parole: insicurezza, continui aggiornamenti e
        winzoz. Il punto è che ormai i software hanno
        raggiunto un grado di sofisticazione molto
        astratto e dunque complesso. Che ti piaccia o no
        windows lo è nel bene è nel male. La conoscenza
        per poter sfruttare un baco o la fai con i
        programmi "pronto e servito" oppure te li crei
        tu. Ma siccome per windows ne trovi almeno 1000
        se non di più e per linux solo una decina la
        domanda sorge spontanea: esiste un software
        sicuro? No, esiste la trasparenza così come
        quando vai in una banca e la chiedi anzi la
        pretendi perchè investi dei soldi come risparmio
        o capitale. Non esiste una banca dal nome Linux e
        non esisterà mai un software perfetto. Quindi
        nessuno ti costringe a stare su windows. Passa su
        linux e non rompere. Lo sai fare o credi di
        sottrarre troppo tempo al tuo prezioso
        lavoro?Solo io mi sono accorto che sei un genio?
    • LOL scrive:
      Re: e basta!
      Puoi fare a meno di aggiornare, ma dopo se il pc non funziona più non rompere le palle.
      • LOL scrive:
        Re: e basta!
        - Scritto da: LOL
        Puoi fare a meno di aggiornare, ma dopo se il pc
        non funziona più non rompere le
        palle.Bravo, ma non usurpare il mio nick
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: e basta!
      Oh piccolo, perdi tempo per premere il comando "aggiorna" una volta al mese?
    • Rover scrive:
      Re: e basta!
      Prenditi una camomilla...
    • Ignorante patentato scrive:
      Re: e basta!
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      invece di lavora', passo il tempo ad aggiornare!Aggiornamento automatico e WSUS, questi sconosciuti!
      • Mavala scrive:
        Re: e basta!
        - Scritto da: Ignorante patentato
        - Scritto da: non fumo non bevo e non dico
        parolacce

        invece di lavora', passo il tempo ad
        aggiornare!

        Aggiornamento automatico e WSUS, questi
        sconosciuti!Tanto poi devi riavviare lo stesso
        • P.Inquino scrive:
          Re: e basta!
          - Scritto da: Mavala
          - Scritto da: Ignorante patentato

          - Scritto da: non fumo non bevo e non dico

          parolacce


          invece di lavora', passo il tempo ad

          aggiornare!



          Aggiornamento automatico e WSUS, questi

          sconosciuti!

          Tanto poi devi riavviare lo stessocon m$ vige la regola: "ad ogni sc***eggia, segue sempre un riavvio"
          • panda rossa scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: Mavala

            - Scritto da: Ignorante patentato


            - Scritto da: non fumo non bevo e non
            dico


            parolacce



            invece di lavora', passo il tempo
            ad


            aggiornare!





            Aggiornamento automatico e WSUS, questi


            sconosciuti!



            Tanto poi devi riavviare lo stesso

            con m$ vige la regola: "ad ogni sc***eggia, segue
            sempre un
            riavvio"No, no. La regola e' che ad ogni sc***eggia, segue sempre un reboot.Non e' detto che riavvii.Spesso entra in loop reboot-reset-reboot-reset-reboot-reset...
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: Mavala


            - Scritto da: Ignorante patentato



            - Scritto da: non fumo non bevo e
            non

            dico



            parolacce




            invece di lavora', passo il
            tempo

            ad



            aggiornare!







            Aggiornamento automatico e WSUS,
            questi



            sconosciuti!





            Tanto poi devi riavviare lo stesso



            con m$ vige la regola: "ad ogni sc***eggia,
            segue

            sempre un

            riavvio"

            No, no. La regola e' che ad ogni sc***eggia,
            segue sempre un
            reboot.
            Non e' detto che riavvii.
            Spesso entra in loop
            reboot-reset-reboot-reset-reboot-reset...(rotfl)
          • Findi scrive:
            Re: e basta!
            mai vista una situazione simile!:-)
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Findi
            mai vista una situazione simile!

            :-)io l'ho vista pure con la mia lavatrice di casa (rotfl)
        • Rover scrive:
          Re: e basta!
          Riavvii quando vuoi tu.Impara a leggere e non solo a trollare....
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: Rover
            Riavvii quando vuoi tu.
            Impara a leggere e non solo a trollare....eh beh si...m$ insegna"ad ogni sc***eggia segue sempre un riavvio"ottimo SO
    • vediamo se indovino scrive:
      Re: e basta!
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      invece di lavora', passo il tempo ad aggiornare!E allora dillo chiaro e tondo che ti piace così, che se no non capiscono e ti ricordano di impostare gli aggiornamenti automatici! (rotfl)
    • Findi scrive:
      Re: e basta!
      con martello e scalpello? io tutto sto problema non lo vedo...;-)
    • 1977 scrive:
      Re: e basta!
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      invece di lavora', passo il tempo ad aggiornare!prima di andare a casa, lanci l'update e te ne vai
      • P.Inquino scrive:
        Re: e basta!
        - Scritto da: 1977
        - Scritto da: non fumo non bevo e non dico
        parolacce

        invece di lavora', passo il tempo ad
        aggiornare!

        prima di andare a casa, lanci l'update e te ne vai....ed al mattino successivo, ritornando, sei terrorizzato, quando devi riaccendere il pc
        • krane scrive:
          Re: e basta!
          - Scritto da: P.Inquino
          - Scritto da: 1977

          - Scritto da: non fumo non bevo e non dico

          parolacce


          invece di lavora', passo il tempo ad

          aggiornare!

          prima di andare a casa, lanci l'update e te
          ne
          vai


          ....ed al mattino successivo, ritornando, sei
          terrorizzato, quando devi riaccendere il
          pcUna volta i pc con 7 qua ci hanno messo 3 quarti d'ora ! Dico 3 quarti d'ora per accendersi, c'erano gli utenti che volevano linciarci.
          • P.Inquino scrive:
            Re: e basta!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: P.Inquino

            - Scritto da: 1977


            - Scritto da: non fumo non bevo e non
            dico


            parolacce



            invece di lavora', passo il tempo
            ad


            aggiornare!



            prima di andare a casa, lanci l'update
            e
            te

            ne

            vai





            ....ed al mattino successivo, ritornando, sei

            terrorizzato, quando devi riaccendere il

            pc


            Una volta i pc con 7 qua ci hanno messo 3 quarti
            d'ora ! Dico 3 quarti d'ora per accendersi,
            c'erano gli utenti che volevano
            linciarci.I/O bono!! (rotfl)
Chiudi i commenti