CloudReady, Chromebook a costo zero

Una startup intende trasformare i vecchi laptop in thin-client Google-dipendenti, possibilità gratuita offerta a tutti. Una buona idea per ridare vita ai vecchi PC?

Roma – Una neonata società di New York City chiamata Neverware ha preso il concetto di Chromebook e lo ha applicato ai laptop standard, offrendo ai possessori dei vecchi sistemi la possibilità di “riconvertire” il loro PC portatile in un terminale Internet-dipendente che non si chiama Chromebook ma ne ha tutte le funzionalità.

CloudReady , il tool necessario alla riconversione di cui sopra, è basato sullo stesso codice da cui Google ricava Chrome e Chrome OS (Chromium) e permette di installare il nuovo sistema opeartivo sia come sostituto completo di quello precedente (Windows oppure OS X) che come opzione di utilizzo alternativa selezionabile in fase di boot.

Neverware evidenzia il vantaggio principale di installare Chrome OS/Chromium su un vecchio PC, vale a dire sfruttare caratteristiche hardware che sono generalmente superiori anche ai Chromebook ufficiali di ultima uscita, e ovviamente la possibilità di avere un sistema usabile nel giro di pochi secondi rispetto ai minuti di avvio tipico in ambiente Windows (in assenza di dischi SSD a stato solido).

Lo svantaggio, che Neverware non cita, è di ritrovarsi con un thin-client glorificato che è in grado di fare molto poco oltre ad accedere al Web, usare le “app” in standard HTML5/JS e controllare la posta elettronica tramite webmail. La scelta è tutta dell’utente, anche se non mancano gli estimatori senza se e senza ma dell’approccio “cloud” al computing personale tipico di qualsiasi prodotto marcato Google.

Neverware offre CloudReady come un tool gratuito per uso personale, mentre il modello di business della società prevede la riconversione dei vecchi laptop e PC degli istituti scolastici nei succitati terminali Internet-dipendenti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • djechelon scrive:
    Net neutrality
    Questa sconosciuta. Garante ci sei? Ci ricevi?Forse era meglio che Tre fornisse AdFree in tutti gli smartphone brandizzati di serie piuttosto che un blocco rete.Questo legittimerà in futuro a Tre di bloccare selettivamente qualsiasi sito ritenga di voler bloccare
    • panda rossa scrive:
      Re: Net neutrality
      - Scritto da: djechelon
      Questa sconosciuta. Garante ci sei? Ci ricevi?
      Forse era meglio che Tre fornisse AdFree in tutti
      gli smartphone brandizzati di serie piuttosto che
      un blocco
      rete.

      Questo legittimerà in futuro a Tre di bloccare
      selettivamente qualsiasi sito ritenga di voler
      bloccareQuale medico ti ha prescritto di utilizzare tre come fornitore di telefonia mobile?
      • .... scrive:
        Re: Net neutrality
        - Scritto da: panda rossa
        Quale medico ti ha prescritto di utilizzare tre
        come fornitore di telefonia
        mobile?in quale caverna hai vissuto fin'ora per non accorgerti che tutte le cose che fa un operatore mobile vengono copiate poco dopo dagli altri?
        • panda rossa scrive:
          Re: Net neutrality
          - Scritto da: ....
          - Scritto da: panda rossa


          Quale medico ti ha prescritto di utilizzare
          tre

          come fornitore di telefonia

          mobile?


          in quale caverna hai vissuto fin'ora per non
          accorgerti che tutte le cose che fa un operatore
          mobile vengono copiate poco dopo dagli
          altri?Quando questo avverra' ci porremo il problema (sempre ammesso che sia un problema).Per adesso il problema (sempre ammesso che lo sia) riguarda solo l'operatore tre.Vediamo se saranno di piu' gli utenti che passeranno a tre per questa cosa o i siti che si rifiuteranno di essere fruibili da tre sempre per questa cosa.
          • PandaR1 scrive:
            Re: Net neutrality
            - Scritto da: panda rossa
            Quando questo avverra' ci porremo il problema
            (sempre ammesso che sia un
            problema).
            Per adesso il problema (sempre ammesso che lo
            sia) riguarda solo l'operatore
            tre.
            quale problema riguarderebbe solo l'operatore tre? Quello della pubblicità filtrata?
          • sercio scrive:
            Re: Net neutrality
            - Scritto da: PandaR1
            quale problema riguarderebbe solo l'operatore
            tre? Quello della pubblicità
            filtrata?no, quello dei norcinos
    • eddaiii scrive:
      Re: Net neutrality
      hai perfettamente ragione, il garante deve intervenire
  • Fic4112 scrive:
    Business
    Più che altro staranno cercando qualche altra fonte d'entrata.Tipo: "Google vuoi che i miei clienti vedano i tuoi annunci. Paga!"Se volessero farlo per noi, si sarebbero già scomodati ad inserire il blocco dati per il superamento della banda inclusa nei vari pacchetti dati cosa che si guardano bene a NON FARE!!
  • AxAx scrive:
    In realtà gli starved
    vogliono dindi da google per non bloccare gli ad.la quale g ci mette 4 secondi a bypassare qualsiasi blocco volendo.
  • rico scrive:
    Arrivano tardi
    Già fatto con un estensione di Firefox per Android. Grazie lo stesso, Tre.
  • Lorenzo scrive:
    Rischioso
    Non e' complicatissimo per un sito dirottare tutto il traffico originato da ip di una rete su una pagina " il tuo operatore blocca la pubblicita' , quindi prenditela con lui se in risposta non vedi il sito " , La stessa cosa per una app ... Bene o male gli ip si sa a chi sono assegnati ...
    • panda rossa scrive:
      Re: Rischioso
      - Scritto da: Lorenzo
      Non e' complicatissimo per un sito dirottare
      tutto il traffico originato da ip di una rete su
      una pagina " il tuo operatore blocca la
      pubblicita' , quindi prenditela con lui se in
      risposta non vedi il sito " ,

      La stessa cosa per una app ...

      Bene o male gli ip si sa a chi sono assegnati ...Si, certo che si sa.Nel mio caso e' assegnato ad un anonomizzatore.
    • ... scrive:
      Re: Rischioso
      - Scritto da: Lorenzo
      Non e' complicatissimo per un sito dirottare
      tutto il traffico originato da ip di una rete su
      una pagina " il tuo operatore blocca la
      pubblicita' , quindi prenditela con lui se in
      risposta non vedi il sito " ,

      La stessa cosa per una app ...

      Bene o male gli ip si sa a chi sono assegnati ...ottimo, cosi mano a fare in culo il sito: tomshw anyone?
  • bubba scrive:
    Carino , ma
    Carino , ma e' un altro inserito mattoncino nel (ormai sempre piu' grosso) muro del "la Megacorp pensa al posto mio". :P(lasciando poi stare il fatto che fara' mangling del traffico condito da
    • .... scrive:
      Re: Carino , ma
      - Scritto da: bubba
      Carino , ma e' un altro inserito mattoncino nel
      (ormai sempre piu' grosso) muro del "la Megacorp
      pensa al posto mio".infatti è completamente folle.loro devono fornire il sito com'è pensato e non devono permettersi di modificare un bit.Io dal canto mio sul mio browser visualizzo quello che mi pare filtrando ciò che non mi piace.Detto ciò, possono filtrare i domini, indirizzi IP dei server oppure il codice HTML.Ma se un sito comincia a ragionare, gli basta embeddare tutto nel proprio dominio ed usare HTTPS così l'ISP non potrà più filtrare nulla.
      • panda rossa scrive:
        Re: Carino , ma
        - Scritto da: ....
        - Scritto da: bubba

        Carino , ma e' un altro inserito mattoncino
        nel

        (ormai sempre piu' grosso) muro del "la
        Megacorp

        pensa al posto mio".


        infatti è completamente folle.
        loro devono fornire il sito com'è pensato e non
        devono permettersi di modificare un
        bit.
        Io dal canto mio sul mio browser visualizzo
        quello che mi pare filtrando ciò che non mi
        piace.

        Detto ciò, possono filtrare i domini, indirizzi
        IP dei server oppure il codice
        HTML.

        Ma se un sito comincia a ragionare, gli basta
        embeddare tutto nel proprio dominio ed usare
        HTTPS così l'ISP non potrà più filtrare
        nulla.Ma il client finale si', ed e' l'unica cosa che conta.
        • .... scrive:
          Re: Carino , ma
          - Scritto da: panda rossa
          Ma il client finale si', ed e' l'unica cosa che
          conta.ed è l'unica cosa eticamente valida, casomai non avessi notato: l'utente decide il successo di un sito, non l'ISP.
  • LinkZ scrive:
    __________
    Qualunque strategia atta a bloccare la publicità è sempre benvenuta (e ci mancherebbe). E se qualche sito o testata che vive SOLO ed ESCLUSIVAMENTE di pubblicità fallisce, pazienza: la quasi totalità di questi produce solo contenuti spazzatura, d'altronde nutrendosi di spazzatura (la pubblicità, appunto) non si può che produrre altra spazzatura. Chissà che così non aumenti (almeno un po') la qualità delle news. Non mi riferisco a puntoinformatico che anzi è tra le poche testate serie (ancora). Ma certe testate magari più blasonate, tipo quella col martello non si possono proprio guardare (e leggere), li definirei peggio di studio aperto e vi assicuro che non è un complimento. Naturalmente anche pi potrebbe evitare lo splatter che si apre ad ogni visualizzazione, o il banner di sky che blocca mezza pagina.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 febbraio 2016 21.16-----------------------------------------------------------
    • ... scrive:
      Re: __________
      - Scritto da: LinkZ
      Qualunque strategia atta a bloccare la publicità
      è sempre benvenuta (e ci mancherebbe). E se
      qualche sito o testata che vive SOLO ed
      ESCLUSIVAMENTE di pubblicità fallisce, pazienza:
      la quasi totalità di questi produce solo
      contenuti spazzatura, d'altronde nutrendosi di
      spazzatura (la pubblicità, appunto) non si può
      che produrre altra spazzatura. Chissà che così
      non aumenti (almeno un po') la qualità delle
      news. Non mi riferisco a puntoinformatico che
      anzi è tra le poche testate serie (ancora). macheccazzo stai addi, aho'??!?!??!- prostituzione becera e totale ad apple, - servilismo ai vari inserzionisti (microsift)- nessuna presa di posizione (articoli pieni di "sembrerrebe" e altri condizionali paraculistici- protezionismo totale versi i trolloni scatena-flame- t100 imperante (tra un po cancella, vedrai)
      certe testate magari più blasonate, tipo quella
      col martello non si possono proprio guardare (e
      leggere), li definirei peggio di studio aperto e
      vi assicuro che non è un complimento.
      Naturalmente anche pi potrebbe evitare lo
      splatter che si apre ad ogni visualizzazione, o
      il banner di sky che blocca mezza
      pagina.vedi le cose dal punto opposto: non e' che PI e' meglio di TomsHw, e' che quest'ultima da un paio di anni a questa parte ha imboccato la strada del "voglio essere la puttana piu' puttana degli altri": il puttanismo di PI e' sempre allo stesso livello da anni, semplicemente e' TH che si e' imputtanita di piu'.In poche parole, non e' PI ad essere meglio di TH, e' TH che ha deciso di diventare peggio di PI.
  • ... scrive:
    perfetto!
    si sono guadagnati un cliente sul mobile, cosi' elimineranno la mer*a che PI mi spara quotidianamente nel cellulare.
    • panda rossa scrive:
      Re: perfetto!
      - Scritto da: ...
      si sono guadagnati un cliente sul mobile, cosi'
      elimineranno la mer*a che PI mi spara
      quotidianamente nel
      cellulare.Quale merda?Anzi, rifaccio la domanda. Quale cellulare?
      • ... scrive:
        Re: perfetto!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ...

        si sono guadagnati un cliente sul mobile,
        cosi'

        elimineranno la mer*a che PI mi spara

        quotidianamente nel

        cellulare.

        Quale merda?
        Anzi, rifaccio la domanda. Quale cellulare?era solo per perculare qeulli di PI, gia uso adblock su pc.
      • ... scrive:
        Re: perfetto!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ...

        si sono guadagnati un cliente sul mobile,
        cosi'

        elimineranno la mer*a che PI mi spara

        quotidianamente nel

        cellulare.

        Quale merda?
        Anzi, rifaccio la domanda. Quale cellulare?era solo per perculare quelli di PI, gia uso adblock su pc.
  • il fuddaro scrive:
    OTTIMO

    "Riteniamo che l'adblocking mini questo approcio e possa comportare per i consumatori un pagamento per i contenuti che al momento ottengono gratuitamente". Se voglio qualcosa che mi interessi veramente, sono disposto a metter mani ai piccioli! Altro che roba gratuita ma che al 95% non mi interessa!
    • KraziCax scrive:
      Re: OTTIMO
      son daccordo con te per questo io blocco i miei siti se visualizzati con un adblock di qualsiasi genere.Cosi se vuoi vedere il sito guardi anche la publicità altrimenti ciao, occupi solo risorse.
      • zomp scrive:
        Re: OTTIMO
        peccato che basta uno scriptino da 4 soldi per visualizzare comunque il contenuto del sito
      • il fuddaro scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da: KraziCax
        son daccordo con te per questo io blocco i miei
        siti se visualizzati con un adblock di qualsiasi
        genere.
        Cosi se vuoi vedere il sito guardi anche la
        publicità altrimenti ciao, occupi solo
        risorse.Quando un sito qualunque mi chiede di disabilitare il mio adblock, lo saluto, e a non rivederci più, e amici come prima. :^()
        • SoloIo scrive:
          Re: OTTIMO
          Quello che intendeva dire lui è che di utenti che non volgiono pagare il lavoro degli altri non gliene frega nulla, se tu gli dici addio è meglio di rimanere a usare le risorse del sito senza fargli guadagnare un centesimo.
      • ... scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da: KraziCax
        son daccordo con te per questo io blocco i miei
        siti se visualizzati con un adblock di qualsiasi
        genere.
        Cosi se vuoi vedere il sito guardi anche la
        publicità altrimenti ciao, occupi solo
        risorse.e quali sarebbero questi siti? mi hai messo curiosita'.
      • panda rossa scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da: KraziCax
        son daccordo con te per questo io blocco i miei
        siti se visualizzati con un adblock di qualsiasi
        genere.
        Cosi se vuoi vedere il sito guardi anche la
        publicità altrimenti ciao, occupi solo
        risorse.E per questo io blocco anche javascript cosi' il tuo sistema di controllo se il mio client ha un adblock fallisce e io fruisco lo stesso del tuo sito, pezzente che non sei altro.
      • Elrond scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da: KraziCax
        son daccordo con te per questo io blocco i miei
        siti se visualizzati con un adblock di qualsiasi
        genere.
        Cosi se vuoi vedere il sito guardi anche la
        publicità altrimenti ciao, occupi solo
        risorse.Che bello vivere di illusioni.
        • KraziCax scrive:
          Re: OTTIMO
          In realtà funziona sono calati, gli adblocker alla fine sei liberissimo di andare su un altro sito, per me se non guardi la pubblicità sei inutile come utente.
          • panda rossa scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da: KraziCax
            In realtà funziona sono calati, gli adblocker
            alla fine sei liberissimo di andare su un altro
            sito, per me se non guardi la pubblicità sei
            inutile come
            utente.Per noi tu sei inutile nella rete.Il tuo sito fallira' e nessuno ti rimpiangera'.
          • Elrond scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da: KraziCax
            In realtà funziona sono calati, gli adblocker
            alla fine sei liberissimo di andare su un altro
            sito, per me se non guardi la pubblicità sei
            inutile come
            utente.Ammappa, quanto sbavate! Sono libero di vedere ciò che mi pare con o (più probabilmente) senza pubblicità. Se ciò che crei è così apprezzato, mettici un bel paywall. Ah, no, le visite così andrebbero a 0, giusto?Che bello avere il coltello dalla parte del manico ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2016 11.15-----------------------------------------------------------
          • .... scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da: KraziCax
            In realtà funziona sono calatisì, gli utenti, ROTFL
    • markettaro scrive:
      Re: OTTIMO
      L' idea é quella di fregare anche quelli che non sono disposti a pagare e sonoo troppo fessi per riuscire a prevenirsi. Sei proprio un ingenuotto.
Chiudi i commenti