Come si diventa tester UMTS (forse)

Molti vorrebbero essere tra i primi a testare i cellulari UMTS. Ecco come un link a questa possibilità si trasforma in un.. acchiappa-mail!


Roma – Gironzolando per Internet mi sono imbattuto, sul sito di Italia Ora , in una “scoop” (parola loro) che permette agli utenti di diventare beta tester per i telefonini UMTS. Considerato che la terza generazione di telefonia mobile stenta ad arrivare, ho deciso di vedere se c’era un modo per poter mettere le mani sui mirabolanti servizi con un certo anticipo?
Cliccando, noto la prima “anomalia” che mi fa capire di che si tratta: devo mandare una e-mail con i miei dati e con oggetto “inviatemi l’sms di invito”. Ricevuta la mail, scopro che per avere le informazioni richieste è necessario registrarsi al sito de Il Sommergibile , con tanto di codice inviatomi per SMS. Proseguo per poterlo raccontare…

Ecco il testo della seconda e-mail: “Se ti interessa, la Ipse2000 (telefonia mobile Umts: www.ipse2000.it ) cerca tester, per partecipare alla selezione ti devi registrare al sito: http://www.seidentroseifuori.it , dove troverai anche tutte le informazioni. Distinti saluti”. E adesso sono in due ad avere il mio indirizzo di posta elettronica…

Fatta la registrazione su questo fantomatico sito, ormai sbavante per l’avvicinarsi del mio nuovo telefonino ipertecnologico, cerco e ricerco accorgendomi alla fine di un link (neanche troppo evidente) al modulo da riempire. E’ passato ormai tanto tempo dal completamento di quel modulo, ma della “sperimentazione” nessuna traccia…

Morale: è facile ottenere una casella di posta elettronica funzionante, magari da inondare di messaggi, brandendo uno “specchietto per le allodole”. Quindi, se qualcuno vi propone di diventare beta tester per l’UMTS, occhio: potrebbe essere solo il periscopio di un “sommergibile” di possibili spammer.

Tony Siino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Prova qui
    www.nicam.it
  • Anonimo scrive:
    Waitec
    ma un bel lettore di CD/CD-R/CD-RW compatibile mp3? puoi fare le tue compilation su CD-RW... già con uno hai 650MB di mp3, mica male, no? ;)
  • Anonimo scrive:
    64 sullo Yepp non va!!
    Lo yepp accetta al massimo 32 Mbyte, non è un problema di marca della SM in quanto esso è uno standard.Mi dispiace dirlo, ma al massimo il tuo yepp puo' godere di 64 Mbyte (32 interni + 32 su SM).Questo è tutto.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: 64 sullo Yepp non va!!
      - Scritto da: zgm
      Lo yepp accetta al massimo 32 Mbyte, non è
      un problema di marca della SM in quanto esso
      è uno standard.
      Mi dispiace dirlo, ma al massimo il tuo yepp
      puo' godere di 64 Mbyte (32 interni + 32 su
      SM).
      Questo è tutto.
      Ciao.Sarà, ma io nel mio lettore yepp modello NEP con 32 Mb, ho su una smart media card da 64 Mb (che sul sito davano per incompatibile) della Lexar e funziona perfettamente. Se può interessare l'ho comprato su chl.
      • Anonimo scrive:
        Re: 64 sullo Yepp non va!!
        ti va prche il tuo yepp non e' il derivato da mpman m20 come il mio !!!p.s. poi e' meglio avere le flash da 32 .la mia l'ho pagata 60.000 al mediaworld ciao
  • Anonimo scrive:
    199'000 per 64mb di RAM?!?!?!?!?!?!?!
    Mi sembra a dir poco scandaloso...Con quello che t'è costato lo Yepp e una memoria che ti porterà al massimo un'ora di musica a qualità decente, ti compravi un registratore minidisc portatile e una decina di minidisc vuoti da registrare (14 ore di musica circa)...Non mi stancherò mai di ripeterlo: al momento i lettori mp3 valgono poco niente. Finchè i prezzi delle memorie fisiche non scenderanno a non più di 10-20mila _al massimo_ per 64-128mb, saranno solo dei giocattolini costosi comodi solo per far jogging...Saluti (con tutto il rispetto per la tua scelta, cmq)
    • Anonimo scrive:
      Re: 199'000 per 64mb di RAM?!?!?!?!?!?!?!
      l'ipod non mi sembra un giocattolo. solo e' un po' costoso, ma 1000 pezzi di musica in un taschino....
Chiudi i commenti