Computex 2016/ La realtà virtuale si porta in spalla

La moda della VR monopolizza anche la fiera di Taipei. L'ultima trovata prevede zainetti da indossare per eliminare il fastidio dei cavi in giro per la stanza

Roma – La realtà virtuale è la moda del momento: se ne occupano le aziende grandi e piccole, da Google alle startup, ed è un mercato che fa gola a molti in virtù dei potenziali introiti che colmerebbero quelli dell’agonizzante business dei PC. È anche per questo che al Computex di Taipei tutti i marchi di solito associati ai desktop hanno presentato qualcosa che assomiglia a un computer indossabile: potenti zaino-PC capaci di sostenere una realtà virtuale portatile , seppure con autonomia limitata.

msi zaino pc

Zotac, Gigabyte, HP e MSI: questi tre marchi hanno mostrato soluzioni molto simili, prodotti potenti dotati di CPU Intel Core di sesta generazione e schede grafiche Nvidia, tutti accomunati di un peso non proprio contenuto e da un difetto che per ora li relega a poco più che semplici esperimenti e anticipi di quello che in futuro sarà la vera informatica indossabile. Tutti gli zainetti mostrati hanno un limite essenziale nell’autonomia : non si supera i 60, o al massimo 90 minuti di autonomia, a fronte di un peso che raramente cala sotto i 5 chilogrammi.

L’idea che accomuna queste soluzioni è quella di mettere un potente PC addosso all’utente, e collegarlo ai vari visori per la realtà virtuale come il Vive di HTC e l’Oculus VR senza fastidiosi cavi che circolano per la stanza . Sotto il cofano MSI ci piazza un Core i7 linea K con una VGA Nvidia GTX 980 (espandibile a 1080 in futuro), HP nel suo Omen ci infila un Core i5 e una VGA non meglio identificata ma con 32GB di RAM, Zotac si è limitata a inserire uno dei suoi mini-PC in uno zaino e Gigabyte ha fatto più o meno lo stesso, mettendo un laptop della linea Aorus in un apposita borsa da mettere sulle spalle.

Nessuno di questi prodotti è immediatamente disponibile per la vendita, forse solo HP e Zotac sono davvero prossimi a lanciare qualcosa: nel caso di Omen si parla di luglio, quindi questione di settimane, ma nessuno ha ancora risolto il problema di cui parlavamo sopra. L’autonomia dei prodotti, 60 minuti nel caso di HP, non pare sufficiente per trasformare effettivamente la realtà virtuale in un passatempo di massa : è vero che si possono cambiare a caldo gli accumulatori (nell’Omen ce ne sono due e un terzo tampone per consentire di non spegnere il device durante l’operazione), ma per ora si tratta in effetti più di proof of concept che veri prodotti realmente pronti per il grande pubblico.

Prezzi per questi prodotti ancora non se ne fanno, ma è facile immaginare che visto l’allestimento hardware non saranno proprio contenuti. Tutti al limite possono essere utilizzati anche come semplici desktop, collegati a un semplice schermo LCD e a semplici tastiera e mouse: ma che senso avrebbe investire in questo caso in uno zaino quando si può prendere un PC comune? A questo punto, comunque, la strada è aperta: visto lo sforzo profuso da tutti questi player probabilmente la realtà virtuale si trasformerà in realtà questa volta, anche se occorrerà capire se sarà una meteora come il 3D o se invece resterà sulla breccia dell’onda a lungo.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Adblocker, la rivoluzione mobile
    "Adblocker" anche su PC, questo è quello che accade quando non si ha il senso della misura.
  • eheheh scrive:
    quindi se la duna non ha sfondato
    è colpa degli automobilisti che l'hanno schifata
  • rico scrive:
    Lista di serenità
    Usando Firefox per Android, qui c'è la mia lista di componenti aggiuntivi per navigare sereni e veloci.Clean LinksHTTPS EverywhereI don't care about cookiesQuitNowuBlock Origin
  • rico scrive:
    blocco nativo
    No, Mozilla Firefox, almeno per Android, non ha il blocca-ad nativo.Ma l'estensione AdblockPlus funziona bene, se aggiunta al browser.
  • claudio scrive:
    il tropppo storpia
    Il problema della pubblicità on-line secondo me è che ha raggiunto dei livelli insopportabili per questo milioni di clienti hanno detto basta.Se ci pensiamo fino a due o tre anni fa chi bloccava pubblicità on-lineEra una mosca bianca.Ormai articoli come questo che parlano di bloccaggio della pubblicità sono all'ordine del giorno in un crescendo logaritmico.Se molti siti all'atterraggio mostrano anziché contenuti una pagina di pubblicità che bisogna scherzare e prima della fine della pagina e ne piombano un altro paio forse è perché qualcuno ha esagerato.Il problema è che poi la pagano tutti sia chi ha esagerato sia coloro i quali erano stati educati.Molto probabilmente i pubblicitari o inventeranno sistema irrintracciabile e quindi non bloccabileOppure città on-line e destinata a soccombere per un certo periodo.http://allarovescia.blogspot.it/2015/07/adv-blockko.html
    • Francesco scrive:
      Re: il tropppo storpia
      Io lo vo sostenendo da almeno un paio di anni... alla seconda pubblicità che ti parte l'audio a tutto volume in ufficio o la notte alle due, ti attivi per segare fuori TUTTA la pubblicità.Ma non credo che un pubblicitario sia in grado di capire un concetto come questo... ne conosco un paio... sono sempre impegnati in cose più elevate.
  • unnown scrive:
    mercati forzati
    "... con decine di miliardi di dollari di perdite stimate all'anno e un'ecatombe di piccole imprese incapaci di sopravvivere alla mattanza anti-ad perpetrata dagli utenti "Primo, non sono perdite ma mancati guadagni, e c'è una bella differenza.Secondo, se questo accade è perché è evidente che questo modello di business non è quello giusto.Forse perché è forzato dalle grandi aziende che lo hanno lanciato, per poter far diventare di massa un mercato che ha dei costi non per le masse.Ma poi la profilazione andava a rotoli.E così, forziamo il modello, tanto ormai è consolidato e se le piccole aziende non reggono, perché gli utenti ne hanno piene le scatole, che falliscano pure.
  • Pianeta Advertisin g scrive:
    ...
    Gli Adblocker vanno proibiti... sono una vergogna! Il sito è mio e me lo gestisco io, e se voglio spararti la pubblicità sul muso devi lasciarmelo fare altrimenti ti banno, chiaro? @^
    • Poveri Users scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Advertisin g
      lasciarmelo fare altrimenti ti banno, chiaro?
      @^O ma certo.. non ho dubbi se tu fossi capace di farlo....Purtroppo per te la natura (con te non è stata buona) ha deciso diversamente... rassegnati va...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Pianeta Advertisin g scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Poveri Users
        - Scritto da: Pianeta Advertisin g


        lasciarmelo fare altrimenti ti banno,
        chiaro?


        @^
        O ma certo.. non ho dubbi se tu fossi capace di
        farlo....
        Purtroppo per te la natura (con te non è stata
        buona) ha deciso diversamente...Questo lo dici tu! @^
        • Poveri Users scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Pianeta Advertisin g
          Questo lo dici tu! @^Che lo dica io è...Poco ma sicuro!Il problema è provare che mi sbaglio!Purtroppo come dicevamo la natura ci ha messo lo zampino... e non a tuo favore....(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Tor scrive:
      Re: ...
      io con adblock ti fargo 3 volte,ti guardo in contenuti, non prendi una lira e sfruttare le risorse del tuo server gratis.
      • Pianeta Advertisin g scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Tor
        io con adblock ti fargo 3 volte,
        ti guardo in contenuti, non prendi una lira e
        sfruttare le risorse del tuo server
        gratis.Se usi adblock ti blocco tutti i contenuti e ti mando solo pubblicità! @^
  • bradipao scrive:
    Brave browser
    Per curiosità sono passato a BRAVE browser, sviluppato dalla startup di Brendan Eich (ex CEO di Firefox e inventore di javascript), basato sul codice di Chromium, ma con blocco di ads e profilazione nativi.E' diventato il mio browser predefinito per tablet e cellulare.
    • non so scrive:
      Re: Brave browser
      anch'io sto usando uno di questi browser, ma solo perchè la pubblicità è diventata troppo invasiva.prima sopportavo benissimo qualche banner, perchè serviva a finanziare il servizio offerto, ma con i video che partono in automatico c'è stato un peggioramento generale dei servizi e il fiorire degli adblocker.resteranno in vita quei servizi che sapranno fare pubblicità senza snervare i propri utenti e forse non è un male.
      • panda rossa scrive:
        Re: Brave browser
        - Scritto da: non so
        resteranno in vita quei servizi che sapranno fare
        pubblicità senza snervare i propri utenti e forse
        non è un
        male.E resteranno quei servizio che vanno al di la' del business, ma che sono fatti solo per passione.
        • Insospettab ile scrive:
          Re: Brave browser
          giusto per curiosità: ma uno che vuole lavorare nel mondo dell'informatica (non come utente finale ma come persona attiva che risolve problemi etc etc) come deve vivere?
          • Poveri Users scrive:
            Re: Brave browser
            - Scritto da: Insospettab ile
            giusto per curiosità: ma uno che vuole lavorare
            nel mondo dell'informatica (non come utente
            finale ma come persona attiva che risolve
            problemi etc etc) come deve
            vivere?Del proprio lavoro come chiunque altro?che ne dici?
          • Insospettab ile scrive:
            Re: Brave browser
            si ma dato che Panda Rossa demonizza l'utenza Business e chi lavora in tale direzione (anzi demonizza chi si fa pagare per lavoro nell'informatica), vorrei sapere qual'è il modo giusto per portare a casa la pagnotta
          • panda rossa scrive:
            Re: Brave browser
            - Scritto da: Insospettab ile
            si ma dato che Panda Rossa demonizza l'utenza
            Business e chi lavora in tale direzione (anzi
            demonizza chi si fa pagare per lavoro
            nell'informatica), vorrei sapere qual'è il modo
            giusto per portare a casa la
            pagnottaNo. Io non demonizzo affatto chi lavora e si fa pagare per il tempo che dedica al cliente.Io demonizzo l'intermediario parassita che vive di rendita, licenze, copie, royalties e non fa un caxxo!
          • Poveri Users scrive:
            Re: Brave browser
            Il concetto è troppo difficile per lui.Lascia perdere.
          • mind maggot scrive:
            Re: Brave browser
            Di sicuro é un intermediario.
          • blix scrive:
            Re: Brave browser
            - Scritto da: Insospettab ile
            si ma dato che Panda Rossa demonizza l'utenza
            Business e chi lavora in tale direzione (anzi
            demonizza chi si fa pagare per lavoro
            nell'informatica), vorrei sapere qual'è il modo
            giusto per portare a casa la
            pagnottalavorando ? o fare il parassita lo consideri lavorare ?... sei tu che demonizzi chi lavora ...
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Brave browser
            - Scritto da: Insospettab ile
            giusto per curiosità: ma uno che vuole lavorare
            nel mondo dell'informatica (non come utente
            finale ma come persona attiva che risolve
            problemi etc etc) come deve
            vivere?Facendo il Politico informatico, bella e grassa vita è garantita, e a spese d'altri. :^)
          • ridolini scrive:
            Re: Brave browser
            !Il commento contiene una parola troppo lunga.ahahahahahaahahahahahaahahahahahaahahaha!
      • Izio01 scrive:
        Re: Brave browser
        - Scritto da: non so
        anch'io sto usando uno di questi browser, ma solo
        perchè la pubblicità è diventata troppo
        invasiva.
        prima sopportavo benissimo qualche banner, perchè
        serviva a finanziare il servizio offerto, ma con
        i video che partono in automatico c'è stato un
        peggioramento generale dei servizi e il fiorire
        degli adblocker.Storia molto simile alla mia. Non ho sentito la necessità di bloccare i banner fino a poco tempo fa. Usufruisco di servizi per cui non pago in denaro, e usare lo 0,1% della mia banda non mi sembrava chissà che sacrificio.Al di là della pubblicità troppo invasiva, mi dà fastidio il fatto che spesso venga veicolato malware attraverso i banner, anche su siti normalissimi come le wiki di videogiochi.
    • xcaso scrive:
      Re: Brave browser
      - Scritto da: bradipao
      E' diventato il mio browser predefinito per tablet e cellulare.Esempio di pubblicità del passa parola, sistema n°1 nel neo mondo digitale;))
    • rico scrive:
      Re: Brave browser
      Utile segnalazione su Brave browser, grazie.
  • MaX scrive:
    Tranquilli
    La pubblicità passerà dai pop-up alle notizie, ci saranno sempre più articoli marchetta, compresi i blog.
    • siam tranquilli ssimi scrive:
      Re: Tranquilli
      - Scritto da: MaX
      La pubblicità passerà dai pop-up alle notizie, ci
      saranno sempre più articoli marchetta, compresi i
      blog.guarda che i publiredazionali (= pubblicità mascherata da articolo) su PI sono la norma da anni :-)
  • ... scrive:
    mattanza anti-ad?
    "mattanza", "incapaci di sopravvivere"... ah, protestano pure? e' come se i virus si incazzassero come delle bestie perche uno si prende il vaccino!
    • panda rossa scrive:
      Re: mattanza anti-ad?
      - Scritto da: ...
      "mattanza", "incapaci di sopravvivere"... ah,
      protestano pure? e' come se i virus si
      incazzassero come delle bestie perche uno si
      prende il
      vaccino!E fanno bene a protestare e a incazzarsi.Vuol dire che noi utenti stiamo facendo la nostra parte per far girare l'economia dei prodotti farmaceutici, tipo il maalox.Ricordate: ogni banner filtrato e' una scatola di maalox venduta ad un markettaro con travaso di bile.
      • Poveri Users scrive:
        Re: mattanza anti-ad?
        - Scritto da: panda rossa
        Ricordate: ogni banner filtrato e' una scatola di
        maalox venduta ad un markettaro con travaso di
        bile.Ma magari!In ognicaso sapremo se la tattica avrà successo quando cominceremo a vedere che toccherà anche a loro lavorare per sbarcare il lunario. :D
  • ... scrive:
    se non fosse per i filtri...
    ...col cavolo che onorerei siti come PI del mio tempo.
  • Shiba scrive:
    Non ho uno smartphone, però
    mi chiedo perché ci sia voluto così tanto, visto come va in ambito desktop.
  • panda rossa scrive:
    Diritto a configurarsi il client
    Ogni utente ha il diritto di configurarsi il client come meglio crede.Tutto il resto sono fregnacce.
    • Poveri Users scrive:
      Re: Diritto a configurarsi il client
      - Scritto da: panda rossa
      Ogni utente ha il diritto di configurarsi il
      client come meglio
      crede.E vorrei pure vedere!

      Tutto il resto sono fregnacce.Sarebbero fregnacce se la stragrande maggioranza della gente non fosse ignorante e non venisse mantenuta in stato di ignoranza da troppi dei "grandi players"...Purtroppo invece si spacciano per "ease of use" la abitudine di prendere decisioni in modo implicito al posto degli utenti (it's magic)... e si guarda ogni tecnica di "user empowerment" come complessità.E questo spesso capita persino in alcune soluzioni "open".Che finiscono col tradire il vero scopo dell'open stesso.Del closed invece non ne parliamo proprio (che lo ico a fa?)...Quello nasce già con lo scopo di fregare la gente!
    • aphex_twin scrive:
      Re: Diritto a configurarsi il client
      Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle , vuole semplicemente usare quello che compra.
      • panda rossa scrive:
        Re: Diritto a configurarsi il client
        - Scritto da: aphex_twin
        Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle , vuole
        semplicemente usare quello che
        compra.Io non so con che gente hai a che fare tu (anche se lo posso benissimo immaginare).
        • aphex_twin scrive:
          Re: Diritto a configurarsi il client
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex_twin

          Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle ,
          vuole

          semplicemente usare quello che

          compra.

          Io non so con che gente hai a che fare tu (anche
          se lo posso benissimo
          immaginare).Gente comune, il giardiniere , la parrucchiera , il meccanico di auto , l'operaio , la segretaria , ecc ecc .
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Gente comune, il giardiniere , la parrucchiera ,
            il meccanico di auto , l'operaio , la segretaria
            , ecc ecc
            .Quindi a questa "gente comune" è giusto vietare di scegliere in fondo sono dei poveri beoti che si aconntentano del "magic" e di tanta vasellina?È questa la sintesi del "mosca pensiero"?(il 100% delle mosche amano la merda)..
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            Quindi a questa "gente comune" è giusto vietare
            di scegliere in fondo sono dei poveri beoti che
            si aconntentano del "magic" e di tanta
            vasellina?
            È questa la sintesi del "mosca pensiero"?
            (il 100% delle mosche amano la merda)..Questa é la sintesi del "ad ognuno i propri interessi".A te interessa approfondire i temi informatici ? Bene , fallo , ma un medico NO , approfondirá altri argomenti , accende ed usa la TV per quello che é sbattendosene del rapporto di contrasto , userá la sua auto sbattendosene di sapere quale firmware é installato sulla centralina , ecc ecc ecc
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            Quindi a questa "gente comune" è giusto
            vietare

            di scegliere in fondo sono dei poveri beoti
            che

            si aconntentano del "magic" e di tanta

            vasellina?

            È questa la sintesi del "mosca
            pensiero"?

            (il 100% delle mosche amano la merda)..

            Questa é la sintesi del "ad ognuno i propri
            interessi".

            A te interessa approfondire i temi informatici ?
            Bene , fallo , ma un medico NO ,
            approfondirá altri argomenti , accende ed
            usa la TV per quello che é sbattendosene del
            rapporto di contrasto , userá la sua auto
            sbattendosene di sapere quale firmware é
            installato sulla centralina , ecc ecc
            eccE quindi?Nei forum di informatica si spiega come fare a configurarsi i client web.Nei forum di audio video si spiega come regolare il rapporto di contrasto.Nei forum di auto si spiega come migliorare il software della centralina.Chi e' interessato legge e si istruisce.Chi preferisce restare fesso, paga per tutti!Dov'e' il problema?
          • Shiba scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            E quindi?
            Nei forum di informatica si spiega come fare a
            configurarsi i client web.
            Nei forum di audio video si spiega come regolare
            il rapporto di contrasto.
            Nei forum di auto si spiega come migliorare il
            software della centralina.

            Chi e' interessato legge e si istruisce.
            Chi preferisce restare fesso, paga per tutti!

            Dov'e' il problema?Non c'è niente di strano se non capiscono perché su un forum di informatica la gente voglia a tutti i costi parlare di informatica. Come se per un utente Apple fosse l'aspetto principale :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Sei anche tu un altro che capisce sempre al volo .... :-o :-o
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            come le mosche?(rotfl)(rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Fai battute quasi piú comiche del tuo clone. 8)
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            ???cioè c'è un modo in cui queste tue straordinarie e intelligentissime ipotesi sui cloni ti danno ragione?(rotfl)(rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            ???
            cioè c'è un modo in cui queste tue straordinarie
            e intelligentissime ipotesi sui cloni ti danno
            ragione?
            (rotfl)(rotfl)Ma no , notavo solo la similitudine sul bassissimo livello di comicità che contraddistingue te ed altri utenti sorti tra ieri e oggi.
          • gin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            sorto ieri?non sarò tra i più attivi ma saranno 6 mesi che commento qua e làironia? deve passare al vaglio di aphex;presenze sul forum? vedi sopra;competenze tecniche? vedi sopra;ecc. ecc.ma questa mentalità da vigile urbano quando te la togli?- Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            ???

            cioè c'è un modo in cui queste tue
            straordinarie

            e intelligentissime ipotesi sui cloni ti
            danno

            ragione?

            (rotfl)(rotfl)

            Ma no , notavo solo la similitudine sul
            bassissimo livello di comicità che
            contraddistingue te ed altri utenti sorti tra
            ieri e
            oggi.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Toh guarda che strano ... sei ricomparso. (rotfl)
          • gin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Toh guarda che strano ... sei ricomparso. (rotfl)diciamo che mi hai chiamato tu.non ti riferivi a me?patente e libretto?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: gin
            - Scritto da: aphex_twin

            Toh guarda che strano ... sei ricomparso.
            (rotfl)

            diciamo che mi hai chiamato tu.Ti ho chiamato ? Mai citato il tuo nome.
            non ti riferivi a me?
            Si , e senza citarti sei comparso dal nulla. 8)
          • gin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: gin

            - Scritto da: aphex_twin


            Toh guarda che strano ... sei
            ricomparso.

            (rotfl)



            diciamo che mi hai chiamato tu.

            Ti ho chiamato ? Mai citato il tuo nome.


            non ti riferivi a me?



            Si , e senza citarti sei comparso dal nulla. 8)cioè fammi capire: io non posso leggere il forum senza commentare?vuoi strappare qualche altro post per arrotondare la giornata?
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            No guarda secondo me ha una inconfessata passione per il "gin" infatti posta da ubriaco. :)Non ti resta che compatirlo.
          • gin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            No guarda secondo me ha una inconfessata passione
            per il "gin" infatti posta da
            ubriaco.
            :)fosse solo ubriachezza sarebbe un vantaggio: potrebbe smettere!temo che sia proprio così
            Non ti resta che compatirlo.bhe questo avviene già da tempo.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Non ci fossi io a darvi un po' di importanza come si fa con l'amico sfigato non vi cacherebbe nessuno. Dovresti ringraziarmi 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Non ci fossi io a darvi un po' di importanza come
            si fa con l'amico sfigato non vi cacherebbe
            nessuno.Come se ce ne fregasse qualcosa.Mica siamo come voi macachi che avete bisogno dei like per esistere.
            Dovresti ringraziarmi 8)Se sparisci dal forum avrai i nostri piu' sentiti ringraziamenti!
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            bassissimo livello di comicità che
            contraddistingue te ed altri utenti sorti tra
            ieri e
            oggi.Beh se è per questo in quanto comicità ammetto che batterti è complesso!(rotfl)(rotfl)Sarà per via di questa tua "specializzazione" che non capisci un razzo di informatica... ;)
          • Shiba scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Sei anche tu un altro che capisce sempre al volo
            .... :-o :-oAphex il problema sei tu su questo forum. Prima te ne renderai conto, prima smetterai di credere che sono tutti gli altri a non capire.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: Poveri Users


            Quindi a questa "gente comune" è giusto

            vietare


            di scegliere in fondo sono dei poveri
            beoti

            che


            si aconntentano del "magic" e di tanta


            vasellina?


            È questa la sintesi del "mosca

            pensiero"?


            (il 100% delle mosche amano la merda)..



            Questa é la sintesi del "ad ognuno i propri

            interessi".



            A te interessa approfondire i temi
            informatici
            ?

            Bene , fallo , ma un medico NO ,

            approfondirá altri argomenti , accende
            ed

            usa la TV per quello che é sbattendosene del

            rapporto di contrasto , userá la sua
            auto

            sbattendosene di sapere quale firmware é

            installato sulla centralina , ecc ecc

            ecc

            E quindi?
            Nei forum di informatica si spiega come fare a
            configurarsi i client
            web.
            Nei forum di audio video si spiega come regolare
            il rapporto di
            contrasto.
            Nei forum di auto si spiega come migliorare il
            software della
            centralina.

            Chi e' interessato legge e si istruisce.
            Chi preferisce restare fesso, paga per tutti!

            Dov'e' il problema?Il problema si pone quando arrivi tu ad insultare "la gente" perché usa mezzi informatici senza sapere perché e per come funzionano ma solo per i servizi che essi offrono.E' chiaro adesso ?
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Il problema si pone quando arrivi tu ad insultare
            "la gente" perché usa mezzi informatici senza
            sapere perché e per come funzionano ma solo per i
            servizi che essi
            offrono.

            E' chiaro adesso ?Purtroppo era chiaro pure prima...Vedi il problema non riguarda l'informatica o un settore specifico ma tutto ciò che utilizzi.Utilizzare qualcosa senza preoccuparsi di capire come funziona almeno iln linea di principio e senza preoccuparsi di come imparare a utilizzarlo al meglio è da stupidi la questione è assai semplice e non riguarda affatto l'informatica in maniera specifica.Fattene una ragione è così e è assai normale che sia così.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            Purtroppo era chiaro pure prima...
            Vedi il problema non riguarda l'informatica o un
            settore specifico ma tutto ciò che
            utilizzi.E chi ha mai detto il contrario ?
            Utilizzare qualcosa senza preoccuparsi di capire
            come funziona almeno iln linea di principio e
            senza preoccuparsi di come imparare a utilizzarlo
            al meglio è da stupidi Se ti senti meglio chiamandoli stupidi fai pure.
            la questione è assai
            semplice e non riguarda affatto l'informatica in
            maniera
            specifica.E chi ha mai detto il contrario ?
            Fattene una ragione è così e è assai normale che
            sia
            così.Praticamente dici quello che penso io ma ma dandomi contro. (rotfl)
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            E chi ha mai detto il contrario ?Esattamente tu.
            Se ti senti meglio chiamandoli stupidi fai pure.Non è che mi sento meglio è quello che sono.

            E chi ha mai detto il contrario ?Sempre tu...


            Praticamente dici quello che penso io ma ma
            dandomi contro.
            (rotfl)Non mi baso su "quello che pensi" ma sulle stronzate che hai scritto. :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            - Scritto da: aphex_twin


            E chi ha mai detto il contrario ?
            Esattamente tu.Dove ?

            Se ti senti meglio chiamandoli stupidi fai
            pure.
            Non è che mi sento meglio è quello che sono.Quindi anche tu in molti campi sei contento di sentirti dare dello stupido.



            E chi ha mai detto il contrario ?
            Sempre tu...
            DOVE ?





            Praticamente dici quello che penso io ma ma

            dandomi contro.

            (rotfl)
            Non mi baso su "quello che pensi" ma sulle
            stronzate che hai
            scritto.
            :DE allora non capisci l'italiano, un professore di italiano di darebbe dello stupido.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Dove ?Bhe forse meglio che ti auto-rileggi.
            Quindi anche tu in molti campi sei contento di
            sentirti dare dello
            stupido.Dipende.. ad esempio? di cosa vorresti parlare? :)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            - Scritto da: aphex_twin


            Dove ?
            Bhe forse meglio che ti auto-rileggi.
            Fatto , non lo trovo.

            Quindi anche tu in molti campi sei contento
            di

            sentirti dare dello

            stupido.
            Dipende.. ad esempio? di cosa vorresti parlare?
            :)Vuoi dire che qualsiasi argomento io ora citi tu sei contento di sentirti dare dello stupido ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            - Scritto da: aphex_twin




            Dove ?

            Bhe forse meglio che ti auto-rileggi.



            Fatto , non lo trovo.



            Quindi anche tu in molti campi sei
            contento

            di


            sentirti dare dello


            stupido.

            Dipende.. ad esempio? di cosa vorresti
            parlare?

            :)

            Vuoi dire che qualsiasi argomento io ora citi tu
            sei contento di sentirti dare dello stupido
            ?Se ci mettiamo a parlare di ricette di cucina, e' molto probabile che qualcuno qui non sappia cucinare, e se chi sa cucinare gli da' dello stupido, questo risponderebbe "hai ragione, ma qui non siamo su un forum di cucina". (tranne te ovviamente che invece ti offenderesti).
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Ah ok , quindi tu , essendo dentro un forum di informatica, ti senti libero di dare dello stupido a chi , la fuori sono circa il 99%, non conosce l'informatica.Se ti fa stare meglio con te stesso .... :|
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Ah ok , quindi tu , essendo dentro un forum di
            informatica, ti senti libero di dare dello
            stupido a chi , la fuori sono circa il 99%, non
            conosce
            l'informatica.

            Se ti fa stare meglio con te stesso .... :|No si sente.. e giustamente.. di dare dello stupido a chi pensa che sia corretto usare qualunque cosa senza porsi il problema di avere un minimo di cognizione su come è perchè funzionano.Ebbene si! è da stupidi! e non dipende dalle percentuali.Mettiti l'anima in pace...
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Il problema si pone quando arrivi tu ad insultare
            "la gente" perché usa mezzi informatici senza
            sapere perché Esattamente come insulto quelli che sorpassano a destra, passano col rosso o non mi danno la precedenza.Esattamente come insulto quelli che fumano dove e' vietato o tengono il cellulare acceso al cinema.L'ignorante, se non lo insulti pubblicamente facendolo sentire la merdaccia che e', continuera' a danneggiare il prossimo con la sua ignoranza.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin


            Il problema si pone quando arrivi tu ad
            insultare

            "la gente" perché usa mezzi informatici senza

            sapere perché

            Esattamente come insulto quelli che sorpassano a
            destra, passano col rosso o non mi danno la
            precedenza.
            Li ti sta mettendo in pericolo , infrange la legge e sa di farlo.Ma se uno accende la tv senza saperne il funzionamento non da fastidio a nessuno.
            Esattamente come insulto quelli che fumano dove
            e' vietato o tengono il cellulare acceso al
            cinema.
            Altro esempio che non c'entra nulla.
            L'ignorante, se non lo insulti pubblicamente
            facendolo sentire la merdaccia che e',
            continuera' a danneggiare il prossimo con la sua
            ignoranza.Eppure se tu insultassi veramente e pubblicamente gli "ignoranti" , al terzo che insulti l'unica persona veramente danneggiata saresti tu a suon di sganassoni.
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin




            Il problema si pone quando arrivi tu ad

            insultare


            "la gente" perché usa mezzi informatici
            senza


            sapere perché



            Esattamente come insulto quelli che
            sorpassano
            a

            destra, passano col rosso o non mi danno la

            precedenza.



            Li ti sta mettendo in pericolo , infrange la
            legge e sa di
            farlo.Pure un uso inconsapevole del computer mette in pericolo gli altri.Ti dicono niente le botnet di winzombies?
            Ma se uno accende la tv senza saperne il
            funzionamento non da fastidio a
            nessuno.Se non sa regolare il volume utilizzando la funzione "night", e si mette a guardare un film di esplosioni alle 2 di notte, da' fastidio eccome!

            Esattamente come insulto quelli che fumano
            dove

            e' vietato o tengono il cellulare acceso al

            cinema.



            Altro esempio che non c'entra nulla.Quindi tu quando sei al cinema/teatro, non te ne frega niente se squillano suonerie perche' la gente IDIOTA non sa come silenziare l'icoso?

            L'ignorante, se non lo insulti pubblicamente

            facendolo sentire la merdaccia che e',

            continuera' a danneggiare il prossimo con la
            sua

            ignoranza.

            Eppure se tu insultassi veramente e pubblicamente
            gli "ignoranti" , al terzo che insulti l'unica
            persona veramente danneggiata saresti tu a suon
            di
            sganassoni.Per questo io tutelo il mio anonimato: perche' ci sono in giro ancora troppi trogloditi che invece di prendersela con l'idea, se la prendono con le persone.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            Per questo io tutelo il mio anonimato: perche' ci
            sono in giro ancora troppi trogloditi che invece
            di prendersela con l'idea, se la prendono con le
            persone.Questi trogloditi si chiamano appunto ignoranti.CVD. ;)P.S. ora ci pensa un pochino... (abbi pazienza) si accorgerà solo la settimana prossima di averti dato ragione...(rotfl)(rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            Per questo io tutelo il mio anonimato: perche' ci
            sono in giro ancora troppi trogloditi che invece
            di prendersela con l'idea, se la prendono con le
            persone.Dopo che gli hai dato (solo in questo thread) ... nell'ordine :- del fesso- dell'ignorante- della merdaccia... TU mi vieni a parlare di "prendersela con l'idea" e non con le persone ?Dai su, piantala con le cazzate... e oggi non te lo voglio piú ripetere. :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Per questo io tutelo il mio anonimato:
            perche'
            ci

            sono in giro ancora troppi trogloditi che
            invece

            di prendersela con l'idea, se la prendono
            con
            le

            persone.

            Dopo che gli hai dato (solo in questo thread) ...
            nell'ordine
            :

            - del fesso
            - dell'ignorante
            - della merdaccia

            ... TU mi vieni a parlare di "prendersela con
            l'idea" e non con le persone
            ?

            Dai su, piantala con le cazzate... e oggi non te
            lo voglio piú ripetere.
            :DCioe' scusa?Quello non solo non sa niente, ma si vanta pure di non sapere niente, poi si lamenta se si becca i banner, il malware e i virus.E la colpa sarebbe mia?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            Quello non solo non sa niente, ma si vanta pure
            di non sapere niente, poi si lamenta se si becca
            i banner, il malware e i
            virus.Ma di chi stai parlando ? Chi é "quello" ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 giugno 2016 16.25-----------------------------------------------------------
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin

            Ma di chi stai parlando ? Chi é "quello" ?Direi il "famoso" (o meglio famigerato) 99% che ti piace assai.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            - Scritto da: aphex_twin



            Ma di chi stai parlando ? Chi é "quello" ?
            Direi il "famoso" (o meglio famigerato) 99% che
            ti piace
            assai.E dove leggi che il 99% "si vanta pure di non sapere niente, poi si lamenta se si becca i banner, il malware e i virus." ?Adesso ci inventiamo pure le cose per darci ragione ? :|
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            - Scritto da: aphex_twin





            Ma di chi stai parlando ? Chi é
            "quello"
            ?

            Direi il "famoso" (o meglio famigerato) 99%
            che

            ti piace

            assai.

            E dove leggi che il 99% "si vanta pure di non
            sapere niente, poi si lamenta se si becca i
            banner, il malware e i virus."
            ?

            Adesso ci inventiamo pure le cose per darci
            ragione ?
            :|Ma li leggi i post di quelli come te che si lamentano dei banner, del refresh, e di scie chimiche che vedono solo loro?A me sembrano lamentele.Forse per te sono apprezzamenti.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Eppure se tu insultassi veramente e pubblicamente
            gli "ignoranti" , al terzo che insulti l'unica
            persona veramente danneggiata saresti tu a suon
            di
            sganassoni.Il che confermerebbe ne più ne meno che ha indubitabilmente ragione.Infatti è la tipica reazione dell'ignorante.
          • Shiba scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Il problema si pone quando arrivi tu ad insultare
            "la gente" perché usa mezzi informatici senza
            sapere perché e per come funzionano ma solo per i
            servizi che essi offrono.E ha ragione da vendere. L'ascensore del mio condominio fa fermate intermedie e le persone continuano a schiacciare entrambi i tasti (↑ e ↓) indipendentemente dal piano a cui devono andare, perché si rifiutano di capire a cosa servono. Poi aprono la porta e fanno «Scende o sale? Ah... scende?»
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Questa é la sintesi del "ad ognuno i propri
            interessi".Appunto ci sono gli interessi da mosca (animale che si basa sul solo automatismo "cacca-cibo e cacca-uova"E poi ci sono i quaquaraqua gli ominicchi i mezzi uomini e gli uomini (già un discreto miglioramento).Gli uomini sono sicuramente in minoranza ma senza di loro si resterebbe al palo. :D
            A te interessa approfondire i temi informatici ?
            Bene , fallo , ma un medico NO ,Il medico che conosce ciò che usa lo usa meglio e produce migliori risultati.Lo sapevi che ci sono ricercatori (fisici ad esempio) che lavorano coi medici nelle ricerche avanzate?Secondo te ad esempio la risonanza magnetica (NMR) da dove è uscita?e ci sarebbe stata se il fisico e il medico si fossero fatti ciascuno i razzi suoi?Ti sei mai chiesto (ad esempio) perchè a medicina ci sia un esame di fisica?o di biologia?Vedi caro il progresso è fatto di DIVERSI saperi che interagiscono tra loro!Ne pìù ne meno.Sono le mosche mangiano merda senza chiedersi il perchè non gli uomini! :DE manco è una novità Dante fa dire a Ulisse "fatti non foste a viver come bruti" e il mitico (non si sa se corrisponda storicamente a una sola persona) Omero è da prima ancora il cantore di questo spirito.Che poi il dettaglio sfugga a mosche e macachi..... beh mica è colpa mia... ;)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            Il medico che conosce ciò che usa lo usa meglio e
            produce migliori
            risultati.Sapere che la scheda logica dentro lo strumento che usa monta un processore piuttosto che un altro che migliori risultati produce ? Forse se il sistema sa che lui sa gli mostra dei menu nascosti che produrranno migliori risultati ?
            Lo sapevi che ci sono ricercatori (fisici ad
            esempio) che lavorano coi medici nelle ricerche
            avanzate?Certo , ma stai parlando comunque di casi particolari dove dubito che il fisico sappia tutto dell'anatomia neurologica.
            Secondo te ad esempio la risonanza magnetica
            (NMR) da dove è
            uscita?Da un urologo non di certo.
            e ci sarebbe stata se il fisico e il medico si
            fossero fatti ciascuno i razzi
            suoi?
            E' una sinergia di conoscenze dove nessuno pretende che l'uno sappia le cosa che sa l'altro. E' per questo che COLLABORANO.
            Ti sei mai chiesto (ad esempio) perchè a medicina
            ci sia un esame di
            fisica?E tu ti sei mai chiesto perché non ci sia un esame di informatica , di idraulica , di meccanica , ecc ??Mica esistono solo medici fisici e ricercatori.
            o di biologia?
            Vedi caro il progresso è fatto di DIVERSI saperi
            che interagiscono tra
            loro!Appunto , INTERAGISCONO.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Sapere che la scheda logica dentro lo strumento
            che usa monta un processore piuttosto che un
            altro che migliori risultati produce ? Forse se
            il sistema sa che lui sa gli mostra dei menu
            nascosti che produrranno migliori risultati
            ?Sapere quali sono le POTENZIALITÀ dello strumento vuole dire usarlo meglio e anche essere in gradi di ipotizzare e suggerire miglioramenti.Il che è normale!Non è straordinario.
            Certo , ma stai parlando comunque di casi
            particolari dove dubito che il fisico sappia
            tutto dell'anatomia
            neurologica.Deve saperne a sufficienza da interagire col medico non c'è un confine prederminato delle competenze!Altrimenti il risultato sarà carente (ne più ne meno).


            Secondo te ad esempio la risonanza magnetica

            (NMR) da dove è

            uscita?

            Da un urologo non di certo.Neanche da un astrofisico se è per questo..Ma se spieghi a un astrofisico il principio di funzionamento dell'NMR stai sicuro che capisce (e idem l'urologo).
            E' una sinergia di conoscenze dove nessuno
            pretende che l'uno sappia le cosa che sa l'altro.
            E' per questo che
            COLLABORANO.Al contrario invece il team funziona non perchè uno sa più o meno (quantità) delle competenze specifiche ma proprio perchè :1) ambedue sanno TUTTO del progetto e degli scopi.2) ciascuno si basa sul PUNTO DI VISTA dell'altro (non su quanto uno sa di medicina o quanto l'altro sa di fisica) per finalizzare la collaborazione.Questo è vero sia nella ricerca che nella vita di tutti i giorni.
            E tu ti sei mai chiesto perché non ci sia un
            esame di informatica , di idraulica , di
            meccanica , ecc
            ??Beh vedi di informatica il medico si dovrà occupare se usa un NMR... in alternativa il rischio è che pensi di affettare fisicamente il paziente per vedere quello che il video dell'NMR gli fa vedere...E magari avere una idea della risoluzione (pixel caro mio) del suddetto video può far decidere se il particolare da visualizzare è abbastanza definito o se appunto la alternativa è una biopsia... :D

            Mica esistono solo medici fisici e ricercatori.No infatti esistono gli uomini che sono prima uomini e poi (forse) fisici e ricercatori.. non mi risulta che le mamme dei medici partoriscano i figli già in camice! :D
            Appunto , INTERAGISCONO.E secondo te interagiscono a caso o ineteragiscono sulla base di conoscenze comuni e condivise?E se sono comuni e condivise come fanno a esserlo?Forse non sono a compartimenti stagni come il cervello delle mosche e dei macachi?(rotfl)(rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Resta nel tuo brodo , non perdo altro tempo.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Resta nel tuo brodo , non perdo altro tempo.(rotfl)(rotfl)Ma se sono ore che ti arrampichi sugli specchi! 8)Te lo ho detto come comico saresti passabile!(rotfl)(rotfl)
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            Quindi a questa "gente comune" è giusto
            vietare

            di scegliere in fondo sono dei poveri beoti
            che

            si aconntentano del "magic" e di tanta

            vasellina?

            È questa la sintesi del "mosca
            pensiero"?

            (il 100% delle mosche amano la merda)..

            Questa é la sintesi del "ad ognuno i propri
            interessi".

            A te interessa approfondire i temi informatici ?
            Bene , fallo , ma un medico NO ,
            approfondirá altri argomenti , accende ed
            usa la TV per quello che é sbattendosene del
            rapporto di contrasto , userá la sua auto
            sbattendosene di sapere quale firmware é
            installato sulla centralina , ecc ecc
            eccTu hai proprio SBATTUTO nel nascere, non e mica bello essere un utente alla: come tu vuoi infilamelo , che io lo prendo come vuoi tu!Questo è il modo che piace a te! A noi NO!
        • Il fuddaro scrive:
          Re: Diritto a configurarsi il client
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex_twin

          Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle ,
          vuole

          semplicemente usare quello che

          compra.

          Io non so con che gente hai a che fare tu (anche
          se lo posso benissimo
          immaginare).A sua immagine e MALA-somiglianza. I porci non possono mica trattare le cicogne, chiaro no!
      • Poveri Users scrive:
        Re: Diritto a configurarsi il client
        - Scritto da: aphex_twin
        Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle , vuole
        semplicemente usare quello che
        compra.Al 100% delle mosche piace la merda!Quindi? :D
        • Hop scrive:
          Re: Diritto a configurarsi il client
          - Scritto da: Poveri Users
          - Scritto da: aphex_twin

          Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle ,
          vuole

          semplicemente usare quello che

          compra.
          Al 100% delle mosche piace la merda!
          Quindi?
          :DBuon appetito? :D
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Hop
            Buon appetito? :DE perchè no?Se piace.. piace!De gustibus... :DPoi tocca decidere se sei mosca o altro... sai com'è...Certo che essere mosca è molto semplice non c'è da pensare "it's magic!" :D
        • aphex_twin scrive:
          Re: Diritto a configurarsi il client
          - Scritto da: Poveri Users
          - Scritto da: aphex_twin

          Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle ,
          vuole

          semplicemente usare quello che

          compra.
          Al 100% delle mosche piace la merda!
          Quindi?
          :DAPPUNTO , sentono odore di merda e ci si buttano a capofitto sbattendosene di sapere come e da chi é stata prodotta.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            APPUNTO , sentono odore di merda e ci si buttano
            a capofitto sbattendosene di sapere come e da chi
            é stata
            prodotta.Eccerto un ottimo motivo per comportarsi da mosca pur essendo dotati di intelletto!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            - Scritto da: aphex_twin


            APPUNTO , sentono odore di merda e ci si
            buttano

            a capofitto sbattendosene di sapere come e
            da
            chi

            é stata

            prodotta.
            Eccerto un ottimo motivo per comportarsi da mosca
            pur essendo dotati di
            intelletto!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Un medico l'intelletto lo usa per altro , non per personalizzarsi un browser sullo smartphone ..... e aggiungo MENO MALE.
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            - Scritto da: aphex_twin




            APPUNTO , sentono odore di merda e ci si

            buttano


            a capofitto sbattendosene di sapere
            come
            e

            da

            chi


            é stata


            prodotta.

            Eccerto un ottimo motivo per comportarsi da
            mosca

            pur essendo dotati di

            intelletto!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Un medico l'intelletto lo usa per altro , non per
            personalizzarsi un browser sullo smartphone .....
            e aggiungo MENO
            MALE.Quando poi quel medico becchera' un ramsonware e perdera' la tua cartella clinica, saro' io a dire MENO MALE!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            Quando poi quel medico becchera' un ramsonware e
            perdera' la tua cartella clinica, saro' io a dire
            MENO
            MALE!Fammi capire ... tu il medico lo scegli dopo avergli fatto un test di informatica ??? Dai Panda ripigliati. :|
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Quando poi quel medico becchera' un
            ramsonware
            e

            perdera' la tua cartella clinica, saro' io a
            dire

            MENO

            MALE!

            Fammi capire ... tu il medico lo scegli dopo
            avergli fatto un test di informatica
            ???Beh ti dirò se un medico usa un iPhone già mi da da pensare... :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            Magari lui pensa la stessa cosa perché sei piú "abbronzato" di lui.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Magari lui pensa la stessa cosa perché sei
            piú "abbronzato" di
            lui.Può essere ma questo è un ulteriore motivo per aumentare i miei dubbi. :D
          • Shiba scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Poveri Users

            - Scritto da: aphex_twin




            APPUNTO , sentono odore di merda e ci si

            buttano


            a capofitto sbattendosene di sapere
            come
            e

            da

            chi


            é stata


            prodotta.

            Eccerto un ottimo motivo per comportarsi da
            mosca

            pur essendo dotati di

            intelletto!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Un medico l'intelletto lo usa per altro , non per
            personalizzarsi un browser sullo smartphone .....
            e aggiungo MENO MALE.Corollario: se hai un mestiere non sei tenuto a sapere un *zzo del mondo che ti circonda. Ho sempre sospettato che la pensassi così, ma grazie per averlo confermato.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Shiba
            Corollario: se hai un mestiere non sei tenuto a
            sapere un *zzo del mondo che ti circonda. Ho
            sempre sospettato che la pensassi così, ma grazie
            per averlo
            confermato.ESATTO Se chiamo un idraulico non mi interessa sapere quanto conosce il l'elettronica.Se vado dal medico non mi interessa sapere se conosce l'ultima versione della cyano.Oltre alla sua professione non mi interessa null'altro , anche fosse un fisico quantistico mancato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 giugno 2016 14.11-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Shiba

            Corollario: se hai un mestiere non sei
            tenuto
            a

            sapere un *zzo del mondo che ti circonda. Ho

            sempre sospettato che la pensassi così, ma
            grazie

            per averlo

            confermato.

            ESATTO

            Se chiamo un idraulico non mi interessa sapere
            quanto conosce il l'elettronica.

            Se vado dal medico non mi interessa sapere se
            conosce l'ultima versione della cyano.

            Oltre alla sua professione non mi interessa
            null'altro , anche fosse un fisico quantistico
            mancato.
            A volte resto basito.Dovrei sentirmi sfigato perché non sono capace di tessere una maglietta? Perché non so se i fagioli vadano seminati con la luna nuova o di giovedì? Perché mi dimentico ogni volta come funzioni la modulazione di frequenza e devo andare a riguardarmelo se mi salta il ticchio?PER ME è naturale approfondire il funzionamento di ciò che ha a che fare con il mio lavoro e i miei interessi. E' normale che altre persone abbiano interessi differenti.Per contro ritengo che <b
            un minimo </b
            di cultura informatica ci vorrebbe, anche solo per andare in rete. Nessuno ti vieta di comprare un tornio, ma prima di usarlo, magari è meglio studiare prima come funzioni, per evitare di asportare trucioli dalla tua mano.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Izio01
            A volte resto basito.
            Dovrei sentirmi sfigato perché non sono capace di
            tessere una maglietta? No , forse non mi sono spiegato.Il problema é che se arriva il primo "sarto panda rossa" che ti da dello sfigato perché non lo sai fare , lo puoi sfanculare tranquillamente..
            Perché non so se i fagioli
            vadano seminati con la luna nuova o di giovedì?Come sopra.
            Perché mi dimentico ogni volta come funzioni la
            modulazione di frequenza e devo andare a
            riguardarmelo se mi salta il
            ticchio?Come sopra.
            PER ME è naturale approfondire il funzionamento
            di ciò che ha a che fare con il mio lavoro e i
            miei interessi. E' normale che altre persone
            abbiano interessi
            differenti.E non lo devi spiegare a me. E' quello che cerco di far capire ai vari Pandi Rossi qui dentro. Ma magari sono io che mi spiego male a questo punto.
            Per contro ritengo che <b
            un minimo
            </b
            di cultura informatica ci vorrebbe,
            anche solo per andare in rete. E per il postino cosa vorrebbe dire "andare in rete" ?Conoscere il TCP/IP o il DHCP ?
            Nessuno ti vieta
            di comprare un tornio, ma prima di usarlo, magari
            è meglio studiare prima come funzioni, per
            evitare di asportare trucioli dalla tua
            mano.Certo che devi imparare ad usare lo strumento , ma non sei tenuto a sapere che tipo di motore lo faccia girare , chi lo ha costruito e come.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Certo che devi imparare ad usare lo strumento ,
            ma non sei tenuto a sapere che tipo di motore lo
            faccia girare , chi lo ha costruito e
            come.Forse è meglio di si ... perchè vedi se devi fare un vaso di ceramica il "motore" può essere anche il tuo piede... se devi tornire una flangia da 1 pollice di acciaio è bene che tu sappia che il piede non ha abbastanza potenza e velocità... e infine se devi fare il bilanciere di un orologio è meglio che il motore sia un passo passo a controllo digitale....Poi per carità... uno può riuscire a fare il bilanciere pure col tornio a piede... ma con 2 conseguenze pratiche...1) il bilancere sarà assai meno preciso.2) gli altri orologiai gli diranno che è un cretino!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Poveri Users
            Forse è meglio di si ... perchè vedi se devi fare
            un vaso di ceramica il "motore" può essere anche
            il tuo piede... E quello devi sapere, quale strumento usare per il tuo scopo.
            se devi tornire una flangia da 1
            pollice di acciaio è bene che tu sappia che il
            piede non ha abbastanza potenza e velocità... E lui saprá quale strumento usare.
            e
            infine se devi fare il bilanciere di un orologio
            è meglio che il motore sia un passo passo a
            controllo
            digitale....Come sopra.

            Poi per carità... uno può riuscire a fare il
            bilanciere pure col tornio a piede... ma con 2
            conseguenze
            pratiche...
            1) il bilancere sarà assai meno preciso.
            2) gli altri orologiai gli diranno che è un
            cretino!Userà lo strumento più adatto allo scopo senza necessariamente dover sapere come cambiarne ogni singolo componente interno.Piú semplice di cosí non so come spiegartelo.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twinl tuo piede...

            E quello devi sapere, quale strumento usare per
            il tuo scopo.No il piede in questo caso svole la funzione di "motore" il che non fa uno "strumento". :D
            E lui saprá quale strumento usare.Lo saprà ?E come hai detto che non gli interesaa il motore! :D
            Userà lo strumento più adatto allo scopo senza
            necessariamente dover sapere come cambiarne ogni
            singolo componente
            interno.Vedi caro per sceliere lo "strumento" devi sapere almeno in linea di principio come funziona e sopratutto COME LO CONTROLLI per raggiungere il tuo obiettivo.il che non è "magic" bisogna che qualcuno te lo insegni o che tu te lo studi da solo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Userà lo strumento più adatto allo scopo senza
            necessariamente dover sapere come cambiarne ogni
            singolo componente
            interno.Ecco appunto.Quindi presuppone che conosca bene lo strumento.Torniamo al caso originario, dell'applefan macaco che dopo aver dormito due notti sul marciapiede e lasciato 2 stipendi al genius che lo applaude, se ne esce con l'icoso nuovo.Che cosa ne sa dello strumento che ha appena noleggiato (scrivo noleggiato perche' il vero padrone dello strumento sta a cupertino, come mi insegni tu) ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Izio01

            A volte resto basito.

            Dovrei sentirmi sfigato perché non sono
            capace
            di

            tessere una maglietta?

            No , forse non mi sono spiegato.

            Il problema é che se arriva il primo "sarto panda
            rossa" che ti da dello sfigato perché non lo sai
            fare , lo puoi sfanculare
            tranquillamente..Mi trovi il messaggio di Panda Rossa che su QUESTO FORUM (e non sul forum di punto-Tshirt) ti sfancula perche' non sai tessere una maglietta?

            miei interessi. E' normale che altre persone

            abbiano interessi

            differenti.

            E non lo devi spiegare a me. E' quello che cerco
            di far capire ai vari Pandi Rossi qui dentro. Ma
            magari sono io che mi spiego male a questo
            punto.No, tu sei quello che non ha capito che qui si parla di INFORMATICA!Se in un forum di informatica arriva l'applefan a dire che l'informatica non serve conoscerla, perche' e' it's magic, il minimo che gli si fa e' prendere una banana e infilargliela nello stomaco dall'uscita!

            Per contro ritengo che <b
            un minimo

            </b
            di cultura informatica ci
            vorrebbe,

            anche solo per andare in rete.

            E per il postino cosa vorrebbe dire "andare in
            rete"
            ?

            Conoscere il TCP/IP o il DHCP ?Sarebbe utile!

            Nessuno ti vieta

            di comprare un tornio, ma prima di usarlo,
            magari

            è meglio studiare prima come funzioni, per

            evitare di asportare trucioli dalla tua

            mano.

            Certo che devi imparare ad usare lo strumento ,
            ma non sei tenuto a sapere che tipo di motore lo
            faccia girare , chi lo ha costruito e
            come.Quindi non siamo tenuti ad informarci sulla qualita' dello strumento e comprare a scatola chiusa quello che ci propina il markettaro, senza farci troppe domande sul prezzo.Si chiama filosofia macaca.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            Si chiama filosofia macaca.Non esageriamo le parole filosofia e macaca generano un ossimoro.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: panda rossa
            Mi trovi il messaggio di Panda Rossa che su
            QUESTO FORUM (e non sul forum di punto-Tshirt) ti
            sfancula perche' non sai tessere una
            maglietta?
            Ma vi fanno cosí con lo stampino o ci diventate con gli anni ? :|
            No, tu sei quello che non ha capito che qui si
            parla di
            INFORMATICA!
            E per ognuno che qui parla di informatica ce ne sono 99 li fuori a cui tu dai cretino perché usa lo smartphone senza sapere come cambiarsi il browser.
            Se in un forum di informatica arriva l'applefan a
            dire che l'informatica non serve conoscerla,
            perche' e' it's magic, il minimo che gli si fa e'
            prendere una banana e infilargliela nello stomaco
            dall'uscita!
            Per usare uno smartphone non deve essere richiesto conoscere l'informatica.Come usare un'auto non richiede conoscere la meccanica o l'elettronica per un qualsiasi elettrodomestico la sciura Maria ha in cucina, ma attacca la spina , accende , usa.

            Conoscere il TCP/IP o il DHCP ?

            Sarebbe utile!Ma non necessario , né richiesto.
            Quindi non siamo tenuti ad informarci sulla
            qualita' dello strumento e comprare a scatola
            chiusa quello che ci propina il markettaro, senza
            farci troppe domande sul
            prezzo.
            Hai passato notti insonni a studiare come veniva prodotta la plastica usata nella tua auto ? Dai su , piantala con le cazzate.
            Si chiama filosofia macaca.No, si chiama realtá , quella che tu non vuoi né capire né vedere e , per questo , ti nascondi in cantina con chi ti da la ragione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Mi trovi il messaggio di Panda Rossa che su

            QUESTO FORUM (e non sul forum di
            punto-Tshirt)
            ti

            sfancula perche' non sai tessere una

            maglietta?



            Ma vi fanno cosí con lo stampino o ci
            diventate con gli anni ?
            :|Il fatto che sia tu quello fuori posto non ti sfiora neanche un po'?


            No, tu sei quello che non ha capito che qui
            si

            parla di

            INFORMATICA!



            E per ognuno che qui parla di informatica ce ne
            sono 99 li fuori a cui tu dai cretino perché usa
            lo smartphone senza sapere come cambiarsi il
            browser.Se preferiscono l'applauso, non devono fare altro che recarsi in un applestore con dei soldi in mano.

            Se in un forum di informatica arriva
            l'applefan
            a

            dire che l'informatica non serve conoscerla,

            perche' e' it's magic, il minimo che gli si
            fa
            e'

            prendere una banana e infilargliela nello
            stomaco

            dall'uscita!



            Per usare uno smartphone non deve essere
            richiesto conoscere
            l'informatica.E cosi' avvenne il fappening! :p
            Come usare un'auto non richiede conoscere la
            meccanica Fatti Milano Roma tutta in prima, allora!Sappimi dire se arrivi a Piacenza.
            o l'elettronica per un qualsiasi
            elettrodomestico la sciura Maria ha in cucina, ma
            attacca la spina , accende ,
            usa.Accende il forno, accende il ferro da stiro, accende la lavatrice, e salta la luce.


            Conoscere il TCP/IP o il DHCP ?



            Sarebbe utile!

            Ma non necessario , né richiesto.Dipende da che cosa devi fare con la rete.Sicuramente per belare su fessbuk non e' necessario ne' richiesto.

            Quindi non siamo tenuti ad informarci sulla

            qualita' dello strumento e comprare a scatola

            chiusa quello che ci propina il markettaro,
            senza

            farci troppe domande sul

            prezzo.



            Hai passato notti insonni a studiare come veniva
            prodotta la plastica usata nella tua auto ?No, visto che l'ho presa usata.Buon prezzo e garanzia di funzionamento.
            Dai su , piantala con le cazzate.Io? Piantala tu.

            Si chiama filosofia macaca.

            No, si chiama realtá , quella che tu non
            vuoi né capire né vedere e , per questo , ti
            nascondi in cantina con chi ti da la
            ragione.Io sono in un forum di informatica e parlo di informatica.Tu sei in un forum di informatica e non si capisce di che cosa parli.Ripetimi un po' che cosa si chiama realta'.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Ma vi fanno cosí con lo stampino o ci
            diventate con gli anni ?
            :|Detto da un macaco .. siamo sicuri che non sei abbatantuono in incognito?No perchè... come comico saresti passabile!(rotfl)(rotfl)
            E per ognuno che qui parla di informatica ce ne
            sono 99 li fuori a cui tu dai cretino perché usa
            lo smartphone senza sapere come cambiarsi il
            browser.Nel tuo caso non c'è problema non puoi farlo realmente.. CVD(rotfl)(rotfl)
            Per usare uno smartphone non deve essere
            richiesto conoscere
            l'informatica.Se è per quello non è neanche richiesto usare uno smartphone ci sono degli ottimi (e semplicissimi) "dumb phone". :DBasta poi non lamentarsi se sono "dumb". 8)

            Come usare un'auto non richiede conoscere la
            meccanica o l'elettronica per un qualsiasi
            elettrodomestico la sciura Maria ha in cucina, ma
            attacca la spina , accende ,
            usa.Infatti La cucina e la strada sono statisticamente i luoghi più pericolosi del mondo.Ci sarà un motivo? ;)

            Sarebbe utile!

            Ma non necessario , né richiesto.Neppure è richiesto connettersi in rete.Ma di sicuro ci si connette assai meglio se si sanno certe informazioni quindi? ;)
            Hai passato notti insonni a studiare come veniva
            prodotta la plastica usata nella tua auto ?Forse no ma magari se sa valutare certe qualità di quella plastica acquista un auto migliore che se non ne sa un razzo! :D
            Dai su , piantala con le cazzate.già :(
            No, si chiama realtá , quella che tu non
            vuoi né capire né vedere e , per questo , ti
            nascondi in cantina con chi ti da la
            ragione.La realtà è assai diversa da come la si immagina sia Microsoft che Apple sono nate (chi in cantina e chi in garage) in modo assai "cantinaro" l'open source e i sistemi "user supported" sono invece nati nei laboratori di grandi aziende e nelle università...I macachi invece sono nati.... assai prima (pare siano originari del nordafrica ... si anche quelli asiatici....) ma solo dopo la nascita (open sorcia pure quella) di internet hanno cominciato a scrivere sui forum... 8)
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            ESATTO

            Se chiamo un idraulico non mi interessa sapere
            quanto conosce il
            l'elettronica.Il che va bene fino a che non la usa...Ma ahimè nella vita reale non è così!L'idraulico nella vita reale non può fare a meno della elettronica e anche se non è un elettronico per usarla al meglio deve avere una idea di quali sono le cose che ci può fare. :DIl mondo reale non è fatto di idraulici che sono idraulici e basta ma di persone che tra l'altro (molto altro) hanno scelto un mestiere da fare come lavoro non perchè pensanop stupidamente che la mamma li ha partoriti con la chiave inglese in mano!Forse una persona è un pochino più che un idraulico non credi? ;)Poi ripeto lo so che per le mosche e i macachi questo problema non esiste ma per le persone normali si!

            Se vado dal medico non mi interessa sapere se
            conosce l'ultima versione della
            cyano.

            Oltre alla sua professione non mi interessa
            null'altro , anche fosse un fisico quantistico
            mancato.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 01 giugno 2016 14.11
            --------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Shiba

            Corollario: se hai un mestiere non sei
            tenuto
            a

            sapere un *zzo del mondo che ti circonda. Ho

            sempre sospettato che la pensassi così, ma
            grazie

            per averlo

            confermato.

            ESATTO

            Se chiamo un idraulico non mi interessa sapere
            quanto conosce il
            l'elettronica.

            Se vado dal medico non mi interessa sapere se
            conosce l'ultima versione della
            cyano.

            Oltre alla sua professione non mi interessa
            null'altro , anche fosse un fisico quantistico
            mancato.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 01 giugno 2016 14.11
            --------------------------------------------------Guarda guarda come la rigira perché si è accorto di aver detto una vaccata! :DQuello che dici ora è che non ti interessa quali altre conoscenze abbia un medico che, suppongo, consulti esclusivamente per un parere medico: è naturale, non è lì per farti il vlog "cosa c'è nel mio smartphone?".Quello che dicevi prima è che un medico non deve sapere altro che non sia inerente alla medicina.Complimenti per il numero da prestigiatore, ci hai provato, ma si vedevano i fili che tenevano su la tua assistente :D
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: Shiba
            Guarda guarda come la rigira perché si è accorto
            di aver detto una vaccata!Solo una?(rotfl)(rotfl)Sicuro?
          • PandaR1 scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Shiba

            Corollario: se hai un mestiere non sei
            tenuto
            a

            sapere un *zzo del mondo che ti circonda. Ho

            sempre sospettato che la pensassi così, ma
            grazie

            per averlo

            confermato.

            ESATTO

            Se chiamo un idraulico non mi interessa sapere
            quanto conosce il
            l'elettronica.

            Se vado dal medico non mi interessa sapere se
            conosce l'ultima versione della
            cyano.

            Oltre alla sua professione non mi interessa
            null'altro , anche fosse un fisico quantistico
            mancato.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 01 giugno 2016 14.11
            --------------------------------------------------le cose stanno un po' diversamente.Così come l'analfabetismo era molto diffuso e si è alfabetizzato, con la scuola e con la prima tv, oggi è molto diffuso l'analfabetismo digitale/informatico e bisogna alfabetizzare.Io non ritengo che tutti si debba sapere programmare o sapere cosa è android o cyano. Io ritengo opportuno che tutti si sia messi in condizione di capire cosa si sta facendo.Se devo cambiare la caldaia chiamo l'idraulico. Se smette di funzionare lo smartphone chiamo l'informatico o l'elettronico.Se devo cambiare la caldaia devo sapere a che cosa serve e quale è il suo scopo.Se prendo una tv smart, sevo sapere che non è solo uno schermo, ma che è attaccabile e che può essere veicolo di intrusione.L'alfabetizzazione deve consentire a tutti di capire che i cosi smart si portano dietro problematiche diverse da i cosi tradizionali.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: PandaR1
            le cose stanno un po' diversamente.
            Così come l'analfabetismo era molto diffuso e si
            è alfabetizzato, con la scuola e con la prima tv,
            oggi è molto diffuso l'analfabetismo
            digitale/informatico e bisogna
            alfabetizzare.
            Io non ritengo che tutti si debba sapere
            programmare o sapere cosa è android o cyano. Io
            ritengo opportuno che tutti si sia messi in
            condizione di capire cosa si sta
            facendo.
            E tutti , se vogliono , hanno le condizioni per capire cosa si sta facendo.Ma chi lo strumento lo vuole solo usare senza capirne il funzionamento intrinseco non dovrebbe sentirsi dare del cretino.
            Se devo cambiare la caldaia chiamo l'idraulico.
            Se smette di funzionare lo smartphone chiamo
            l'informatico o
            l'elettronico.

            Se devo cambiare la caldaia devo sapere a che
            cosa serve e quale è il suo
            scopo.E siamo d'accordissimo. Ma qui dentro c'é gente che pretende di sentirsi libero di dare dell'ignorante a chi , non sapendo come ripararla chiama l'idraulico.
            Se prendo una tv smart, sevo sapere che non è
            solo uno schermo, ma che è attaccabile e che può
            essere veicolo di
            intrusione.
            E giá il fatto di collegare un cavo di rete alla TV mi fa dire che l'utente é , piú o meno , consapevole di quello che sta facendo.
            L'alfabetizzazione deve consentire a tutti di
            capire che i cosi smart si portano dietro
            problematiche diverse da i cosi
            tradizionali.E li basta sensibilizzarli come fai con i bambini alle prese con un PC collegato ad internet.
          • Poveri Users scrive:
            Re: Diritto a configurarsi il client
            - Scritto da: aphex_twin
            Un medico l'intelletto lo usa per altro , non per
            personalizzarsi un browser sullo smartphone .....
            e aggiungo MENO
            MALE.Un medico che non si pone il problema di come usare meglio lo smartphone per il proprio lavoro è un pessimo medico.Altro che meno male!
      • blix scrive:
        Re: Diritto a configurarsi il client
        - Scritto da: aphex_twin
        Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle , vuole
        semplicemente usare quello che
        compra.secondo me vogliono solo comprare....neanche usare, troppo impegno.
        • panda rossa scrive:
          Re: Diritto a configurarsi il client
          - Scritto da: blix
          - Scritto da: aphex_twin

          Il 99% degli utenti se ne sbatte le balle ,
          vuole

          semplicemente usare quello che

          compra.
          secondo me vogliono solo comprare....neanche
          usare, troppo
          impegno.Infatti comprano solo quelle cose, il cui scopo e' esibirle e non certo utilizzarle per qualcosa di produttivo.
    • ZLoneW scrive:
      Re: Diritto a configurarsi il client
      - Scritto da: panda rossa
      Ogni utente ha il diritto di configurarsi il
      client come meglio crede.Questo è solo un aspetto della questione, secondo me.Il punto è che il mio dispositivo è MIO: l'ho comprato con il mio denaro, lo mantengo a spese mie (anche ricaricarlo costa), pago i contratti e la banda internet, ed è a carico mio anche il tempo che impiego a navigare.La pubblicità che arriva sul mio dispositivo impegna la mia banda, occupa il mio tempo, e mi costa comunque, figurarsi quando diventa eccessiva. Se non fosse chiaro: la pubblicità che cercano di farmi vedere, la pago io.Inoltre, non sono convinto che la pubblicità sia così significativa nelle vendite da giustificare il ricorso ad una tale strategia di saturazione di tutti gli spazi ed i modi a cui riescono ad accedere, per non parlare della profilazione.Di conseguenza, ho sempre navigato con strumenti tipo adblocker e noscript, e continuerò a farlo.Il modello di business basato su ad si sta bloccando? Non è un problema mio, non devo essere io ad elaborare strategie alternative.Quando non mi sarà più possibile fruire dei servizi che uso, mi porrò il problema - compatibilmente con quanto sopra espresso, naturalmente.
      • panda rossa scrive:
        Re: Diritto a configurarsi il client
        - Scritto da: ZLoneW
        - Scritto da: panda rossa

        Ogni utente ha il diritto di configurarsi il

        client come meglio crede.

        Questo è solo un aspetto della questione, secondo
        me.E' un unico aspetto.I motivi per cui uno non vuole ricevere pubblicita' sono molteplici e soggettivi.Alcuni sono quelli che hai indicato tu.Ma ce ne possono essere anche altri.Al provider non deve fregare del motivo per cui uno vuole bloccare la pubbblicita'.Uno la blocca e basta e non e' tenuto a giustificare proprio niente.
Chiudi i commenti