Condannato il cracker di eBay

Sentenza definitiva per l'ingegnere 25enne di Santa Monica: otto mesi di reclusione, una maximulta ed interdizione dall'uso di Internet. A 19 anni era un temuto wiz kid


San Jose (USA) – La storia di Jerome Heckenkamp, ingegnere informatico di 25 anni più noto come MagicFX , si conclude con una condanna definitiva a otto mesi di reclusione ed otto ulteriori mesi di arresti domiciliari. L’ex-impiegato del Los Alamos Laboratory, prestigioso istituto di ricerca californiano, dovrà inoltre pagare una multa di 268.291 dollari per ripagare le aziende danneggiate.

Heckenkamp, che dopo anni di battaglie legali si è dato reo confesso, è stato interdetto dall’uso di Internet per i prossimi tre anni. Una pena sicuramente durissima per l’abilissimo programmatore che nel 1999, a soli 19 anni, era riuscito ad introdursi e creare scompiglio sui server di Lycos, eBay e Qualcomm.

La condanna è dunque il risultato di una indagine pluriennale condotta dall’FBI in collaborazione con le giurisdizioni locali della California meridionale. Il capo della sezione speciale anti-cracker del Dipartimento di Giustizia USA, Christopher Sonderby, è convinto che “i casi come questo possano lasciare un messaggio chiaro: entrare dentro un computer è un crimine che ti porta in galera”.

Grazie all’ammissione di colpevolezza, giunta dopo due udienze in tribunale, Heckenkamp è scampato a una pena ben più dura. Diversamente, i sedici capi d’imputazione pendenti su “MagicFX”, l’alter-ego telematico con cui il giovane metteva a segno i suoi colpi, avrebbero potuto tramutarsi in ben cinque anni di carcere .

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E già...
    occupiamoci delle tensioni nazionaliste degli altri che corrono in internet mentre le nostre tensioni nazionaliste padane corrono tranquillamente in internet ed nella TV :-spuffa
    • Anonimo scrive:
      Re: E già...
      - Scritto da: Anonimo
      occupiamoci delle tensioni nazionaliste degli
      altri che corrono in internet mentre le nostre
      tensioni nazionaliste padane corrono
      tranquillamente in internet ed nella TV Ma di cosa parli hai paura delle vecchiette che gridano padania libera a radio padania? Se ci sono tensioni (nascoste) sono solo per il fatto che il nord è sempre più dominato dai terroni, e il problema è che i nativi si vanno a nascondere invece di difendere il loro territorio.
  • Anonimo scrive:
    come fanno i Catalani e i baschi
    ..e rompono le palle con discriminazioni (se non parli il catalano sei una merda) oppure fanno gli attentati terroristici, come l'ultimo attentato a madrid dell'11M, fatto mateialmente da una banda di islamici ma sotto la guida di ETA, il tutto per fare salire al governo un partito che anni prima rubava a più non posso nelle tasche degli spagnoli.craxi era un incompetente a loro confronto, ammesso che craxi sia l'unico colpevole e non invece un capro espiatorio
    • Anonimo scrive:
      Re: come fanno i Catalani e i baschi


      craxi era un incompetente a loro confronto,
      ammesso che craxi sia l'unico colpevole e non
      invece un capro espiatorio
      confermo la secondaPaolo
      • donuorri scrive:
        Re: come fanno i Catalani e i baschi
        certe volte sono contento di vivere in Italia, un paese caratterizzato da un dilagante qualunquismo.Un paese dove, proprio grazie al qualunquismo, la voglia di secessione produce un partito di teste di ca**o al governo: meglio avere a che fare con delle camicie verdi piuttosto che con dei terroristi dal tritolo facile...W l'Italia!
    • Anonimo scrive:
      Re: come fanno i Catalani e i baschi
      - Scritto da: Anonimo
      ..e rompono le palle con discriminazioni (se non
      parli il catalano sei una merda) oppure fanno gli
      attentati terroristici, come l'ultimo attentato a
      madrid dell'11M, fatto mateialmente da una banda
      di islamici ma sotto la guida di ETA, il tutto
      per fare salire al governo un partito che anni
      prima rubava a più non posso nelle tasche degli
      spagnoli.
      Chi ti ha passato le informmazioni: Bondi o il nano ex pelato?Prova ad informarti seriamente e vedrai cha la Spagna per le balle che ha raccontato su quell'attentato è in ultima posizione nel mondo occidentale come libertà di informazione, assieme all'italia di Berlusconi
  • Anonimo scrive:
    Lol
    Scusate non l'ho fatto apposta, appena ho letto il titolo ho visto i cracker nazionalisti che correvano verso di me con delle gambette corte e le lance, a me fa sbellicare dal ridere c'è qualcun altro nelle mie condizioni? (rotfl)
Chiudi i commenti