Contrappunti/ Internet? Ovvio

di Massimo Mantellini - Se alza polvere chi dice che la crescita non può essere affidata ad Internet c'è anche chi della rete parla soltanto. Chi vede Internet come servizio universale?


Roma – Ha scatenato in rete più di una discussione questa frase pronunciata da Romano Prodi nel suo intervento in occasione del congresso dei DS tenutosi la settimana scorsa:
“Tornare a puntare sull’industria, senza credere a chi dice che la crescita del Paese è affidata ai servizi, alla finanza, a Internet”.

Dopo il programma berlusconiano delle famose “3 I” le affermazioni di Prodi, certamente generiche e da definire ulteriormente, segnalano forse una inversione di tendenza nei confronti di quella incondizionata e spesso aleatoria beatificazione delle nuove tecnologie che tutti i programmi politici hanno nell’ultimo decennio contemplato? Oppure una simile frase va meglio contestualizzata, magari in relazione alle recenti e francamente imbarazzanti dichiarazioni del ministro Gasparri sulle straordinarie opportunità economiche che offrono mercati tecnologici nostrani, come quello delle suonerie e dei loghi per i telefoni cellulari?

Non è in effetti così importante. Ciò che va invece affermato, unilateralmente e senza troppi distinguo di bandiera, è che la crescita del paese dipende “anche” dallo sviluppo di Internet. Chi lo sostiene, checchè ne dica Prodi, esprime quasi una tautologia. Tranne poi disinteressarsi, come è accaduto nei fatti, della sua effettiva messa in opera.

Noi cittadini abbiamo bisogno di Internet per molte consistenti ragioni note a tutti. Potremmo così riassumerle: la crescita culturale nostra e dei nostri figli, può, attraverso Internet, uscirne enormemente ampliata. Le nostre aspettative di comprensione e comunicazione ne vengono poi decuplicate, così come la capacità di osservare il “differente”; per non parlare della tendenza nuova a produrre contenuti in prima persona, fuori dalla pigrizia dell’essere solo e sempre consumatore passivo.

Tralascio questioni più complesse come l’apporto possibile delle nuove tecnologie alle aziende ed alla pubblica amministrazione, per dire che, per ciò che attiene all’interesse del semplice cittadino, la parola Internet dovrebbe scomparire dai programmi elettorali, tanto è banale affermare che da lì si dovrà passare. Esiste del resto un concetto noto quasi solo ai tecnici che prende il nome di “servizio universale” e che nessuna forza politica ha mai voluto portare avanti con convinzione. Una idea nata per i cittadini, situata un passo sopra le dinamiche del mercato, secondo la quale la comunicazione va considerata un diritto e un valore del quale lo Stato deve farsi carico, esattamente come accade per il lavoro o la sanità.

Già oggi il governo sarebbe costretto da un decreto legislativo del 2003 a fornire a ciascun abitante della penisola un “efficace accesso a Internet” (art 54 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche ) ma
tali condizioni vengono rispettate solo per i collegamenti dial-up. Che, come ben sappiamo, tutto sono oggi tranne che “accessi efficaci a Internet”.

La domanda da farsi allora è se davvero, al di là delle parole, i politici italiani abbiano voglia di impegnarsi per favorire questa situazione di connettività allargata, continua e poco costosa alla rete, vero valore aggiunto della crescita culturale del paese. O se invece, come è accaduto all’attuale governo Berlusconi, agli slogan pre-elettorali su Internet ed Inglese, possa continuare a seguire la beffa della riduzione delle ore di lingue straniere nelle scuole così come la assenza di qualsiasi incisivo passo per diffondere l’accesso alla rete, prendendo anzi posizioni nettamente contro gli interessi dei cittadini su tecnologie innovative e libere come il wi-fi.

Un ruolo in tutto questo è probabile che lo giochi anche una sostanziale paura dei partiti italiani nei confronti di Internet. Non dimentichiamo che le sorti degli schieramenti dipendono in buona parte dalla loro capacità di comunicare idee e programmi in maniera convincente e proficua. In una ottica del genere, all’interno di un ambito politico italiano che tutto può definirsi tranne che “cristallino”, la libertà della rete più che un aiuto spesso può rivelarsi un rischio.

Qualche giorno fa un politico italiano che si occupa di innovazione tecnologica mi chiedeva via mail se avessi avuto qualche consiglio per una proposta di legge che stava preparando. Quello che mi viene in mente adesso al proposito è che quello che mi attenderei dalle forze politiche in simili materie oggi potrebbe essere sintetizzato dalla parola “rispetto”. Il rispetto per le opportunità di una tecnologia che ci consente di essere meglio collegati, meglio informati e più liberi. Qualcuno è davvero interessato?

Ampliare e chiarire il concetto di servizio universale potrebbe essere un buon punto di partenza: scrivetelo sul vostro programma e mettetelo in pratica. Avrete il mio voto e la mia eterna (si fa per dire) riconoscenza.

Massimo Mantellini
Manteblog

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Grande fratello o grande u***llo?
    Democrazia? Vuoi scherzare vero?
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!

    Se i
    cittadini fanno una scelta sbagliata ne
    pagano le conseguenze... cosí come succede
    in molti casi quando uno sbaglia. E allora?Se "i cittadini" fanno una scelta sbagliata le conseguenze le paga anche chi aveva fatto un'altra scelta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapi
    - Scritto da: BiGAlex

    Solo la busta paga? Se vinco al lotto lo
    stato si trattiene il 27% della vincita (a
    ke titolo poi? cioè i soldi x giocare
    li hai avuti, ora che vuoi +???)

    W L'ITALIA!Guarda che il ricevitore ti sta fregando, la trattenuta adesso è del 6% e prima della finanziaria era del 3%
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: castigo

    Rimarrei a bocca aperta di fronte a
    tanto

    qualunquismo, se non fosse che ormai ci
    ho

    fatto l'abitudine.... cosa vuoi che ti
    dica?

    ancora con questo qualunquismo..... mi
    sembri come quelli che danno del fascista a
    chiunque non sia d'accordo con loro :DMi hai dato quest'impressione perche'- anche se e' vero che a volte le cose vanno come dici tu- mi sembra importante individuare i singoli casi in cui questo accade, e capire esattamente perche' accade. E invece mi e' sembrato che tu gettassi la' i problemi senza preoccuparti di specificare i come e i perche'.
    scusa ma mi sembra che le stai sparando un
    pò grosse....
    io dovrei dare più potere a degli
    irresponsabili??
    perchè come tu stesso ammetti oggi i
    giudici non hanno responsabilità.....
    e allora secondo te io dovrei approvare
    misure che limitano la mia privacy nella
    speranza di responsabilizare questi
    "signori" conferendogli maggiori poteri????Eheh, si forse io la penso in modo un po' strano... secondo me le cose devono andare di pari passo: e cioe' noi riusciamo a pretendere di piu' dagli altri solo quando abbiamo dei buoni motivi per farlo. Ad esempio, oggi come oggi un giudice non e' in grado di mettere in galera un omicida per piu' di dieci anni, ma allo stesso tempo puo' fare quel cavolo che gli pare e nessuno valuta la bonta' del suo lavoro. Vedrai che, se ai giudici verra' tolto altro potere, i controlli sul loro lavoro diminuiranno ancora di piu'. E come ti dicevo, e' la situazione dell'Italia: siccome nessuno si fida di nessun altro, tutti cercano di diminuire i poteri degli altri, o di rendere piu' difficile il loro esercizio: ma questo invece di migliorare la situazione la peggiora ancora di piu', perche' ad un certo punto non e' piu' chiaro chi debba fare cosa, e nesuno e' criticabile per non aver fatto bene il suo lavoro.Secondo me la soluzione e' opposta: bisogna iniziare a fidarsi degli altri, e a pretendere di piu'.
    mi spiace, PRIMA si legifera per renderli
    RESPONSABILI una volta per tutte delle loro
    decisioni (altro che le "ispezioni" del
    ministero), POI, se è il caso, gli si
    conferiscono altri poteri anche se, a parer
    mio, sarebbe meglio se utilizzassero in modo
    più efficiente quelli che già
    hanno.....Anche questo va bene... in fondo per me non e' importante se prima debba venire la responsabilizzazione dei giudici o prima la telecamera... l'importante e' che la direzione sia quella e non l'altra, cioe' niente telecamere e i giudici che fanno quel che gli pare. Inoltre, mi pare che si possa concordare su un punto, e cioe' che la telecamera non e' un male in se', ma che con dei buoni giudici (giudici che in ogni caso dobbiamo pretendere di avere...) puo' servire.
    e finisce che non si sa

    piu' chi puo' fare cosa, ognuno fa un
    po'

    quello che gli pare e la colpa e'
    sempre di

    qualcun altro. E questa e' in fondo la

    situazione in cui siamo oggi.

    giusto, ma non è conferendo altri
    poteri a degli "irresponsabili" che risolvi
    questo problema.....Ripeto, secondo me si rischia di finire in un circolo vizioso in cui a meno potere corrisponde meno responsabilita' e viceversa. Guarda che lo stadio successivo a questo (cioe' a quello in cui siamo) e' quello in cui tutti possono fare quello che vogliono, purche' tu tiri fuori i soldi :))Ciao
  • castigo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: castigo



    ---------------------------------------------



    P.S. (dopo aver letto la tua splendida

    risposta :D ):

    tu hai proprio capito tutto vero??

    questi "giudici" la gente in galera non
    ce

    la mettono NEMMENO quando hanno gli
    elementi

    per farlo.... a che gli serve avere
    anche le

    telecamerine??

    e io dovrei spendere soldi per dare a
    degli

    INETTI altri mezzi.... per cosa poi....



    vai, sù, torna sotto il
    sasso.....

    Rimarrei a bocca aperta di fronte a tanto
    qualunquismo, se non fosse che ormai ci ho
    fatto l'abitudine.... cosa vuoi che ti dica?ancora con questo qualunquismo..... mi sembri come quelli che danno del fascista a chiunque non sia d'accordo con loro :D
    Secondo me i problemi di cui parli (e che
    esistono, per carita': e' vero che ci sono
    giudici inetti se non corrotti, come d'altra
    parte e' vero che le leggi italiane sono non
    solo garantiste ma buoniste, ormai fra
    patteggiamenti e sconti di pena un omicida
    non si fa neanche una decina d'anni, ma
    questo non dipende dal giudice) secondo me,
    dicevo, questi problemi si risolvono andando
    in direzione opposta a quella che tu
    vorresti, e cioe' aumentando gli strumenti a
    disposizione di chi vuole fare bene, e
    responsabilizzando tutti (mentre oggi un
    giudice puo' fare quello che vuole e nessuno
    puo' dirgli niente). La mia impressione e'
    che tu invece preferisca togliere potere a
    tutti: ma in questo modo togli anche
    responsabilita': scusa ma mi sembra che le stai sparando un pò grosse....io dovrei dare più potere a degli irresponsabili??perchè come tu stesso ammetti oggi i giudici non hanno responsabilità.....e allora secondo te io dovrei approvare misure che limitano la mia privacy nella speranza di responsabilizare questi "signori" conferendogli maggiori poteri????mi spiace, PRIMA si legifera per renderli RESPONSABILI una volta per tutte delle loro decisioni (altro che le "ispezioni" del ministero), POI, se è il caso, gli si conferiscono altri poteri anche se, a parer mio, sarebbe meglio se utilizzassero in modo più efficiente quelli che già hanno.....e finisce che non si sa
    piu' chi puo' fare cosa, ognuno fa un po'
    quello che gli pare e la colpa e' sempre di
    qualcun altro. E questa e' in fondo la
    situazione in cui siamo oggi.giusto, ma non è conferendo altri poteri a degli "irresponsabili" che risolvi questo problema.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapi
    - Scritto da: BiGAlex

    - Scritto da: Anonimo

    si certo... in 30 minuti spariscono
    anche le

    telecamere altro che cavolate

    Bhe, è possibile, contando che
    spariscono le luci dalle gallerie non mi
    meraviglierei troppo (e poi dicono che
    napoli è bella... MA DOVE?)

    Ciao -.-Vedi Napoli e poi muori haha hahahhahahahah
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: castigo
    ---------------------------------------------

    P.S. (dopo aver letto la tua splendida
    risposta :D ):
    tu hai proprio capito tutto vero??
    questi "giudici" la gente in galera non ce
    la mettono NEMMENO quando hanno gli elementi
    per farlo.... a che gli serve avere anche le
    telecamerine??
    e io dovrei spendere soldi per dare a degli
    INETTI altri mezzi.... per cosa poi....

    vai, sù, torna sotto il sasso.....Rimarrei a bocca aperta di fronte a tanto qualunquismo, se non fosse che ormai ci ho fatto l'abitudine.... cosa vuoi che ti dica? Secondo me i problemi di cui parli (e che esistono, per carita': e' vero che ci sono giudici inetti se non corrotti, come d'altra parte e' vero che le leggi italiane sono non solo garantiste ma buoniste, ormai fra patteggiamenti e sconti di pena un omicida non si fa neanche una decina d'anni, ma questo non dipende dal giudice) secondo me, dicevo, questi problemi si risolvono andando in direzione opposta a quella che tu vorresti, e cioe' aumentando gli strumenti a disposizione di chi vuole fare bene, e responsabilizzando tutti (mentre oggi un giudice puo' fare quello che vuole e nessuno puo' dirgli niente). La mia impressione e' che tu invece preferisca togliere potere a tutti: ma in questo modo togli anche responsabilita': e finisce che non si sa piu' chi puo' fare cosa, ognuno fa un po' quello che gli pare e la colpa e' sempre di qualcun altro. E questa e' in fondo la situazione in cui siamo oggi.Ciao
  • castigo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo

    Non è una questione di avere o no

    qualcosa da nascondere: a guardare le

    telecamere non c'è il giudice

    più giusto del mondo (e non mi

    piacerebbe comunque), ma le emanazioni
    dei

    politici (non importa di quale
    schieramento)

    che abbiamo intorno:

    Ti fidi di loro tanto da mettere nelle
    loro

    mani la tua libertà?

    La tua liberta' e' gia' nelle loro mani (la
    societa' funziona cosi', i politici li hai
    votati tu nel sistema politico che gli
    italiani stessi hanno scelto). Hai scelto di
    affidare l'amministrazione della giustizia
    ai giudici: e poi ti auguri che in mano non
    abbiano elementi sufficienti per farlo, e
    che in caso di atti criminosi debbano
    affidarsi a testimoni che passavano per caso
    e non a dati solidi e certi forniti da
    registrazioni. Una vera pacchia per la
    camorra napoletana, per la quale i testimoni
    non sono mai un problema. Ma la domanda e':
    se hai voluto che la giustizia fosse
    amministrata da giudici, perche' poi gli
    leghi le mani e gli metti una benda sugli
    occhi?ma LOL..... hanno già mani legate e bende sugli occhi.... ma probabilmente tu vivi in una realtà parallela e non te ne sei ancora accortofigurarsi, telecamere in mano a "persone" che non riescono a tenere in galera nemmeno un pluriomicida e che, quando questi per miracolo viene condannato, ne motivano la permanenza in libertà con il fatto che non sanno come fargli scontare la pena???e io dovrei dare in mano a "personaggi" di questo tipo delle telecamere in grado di riprendere tutto??solo un consiglio..... suicidati, fai miglior figura.....-----------------------------------------------------------------------P.S. (dopo aver letto la tua splendida risposta :D ):tu hai proprio capito tutto vero??questi "giudici" la gente in galera non ce la mettono NEMMENO quando hanno gli elementi per farlo.... a che gli serve avere anche le telecamerine??e io dovrei spendere soldi per dare a degli INETTI altri mezzi.... per cosa poi....vai, sù, torna sotto il sasso.....==================================Modificato dall'autore il 08/02/2005 0.37.40
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Re: Costo unitario: 14.400 Euro


    Ho capito bene ?

    4,5 milioni di dollari diviso 240 cam

    18.750 Dollari
    quasi 29 milioni di

    lire ????

    Indovina da dove sono usciti i soldi?Io penso piuttosto alla possibilità di procurarsi videocamere ad alta definizione gratis...
  • Anonimo scrive:
    Non dovete aver diritto di voto.
    Come da subject.Tanto, per come lo usate.....
  • Anonimo scrive:
    Re: violazione dei diritti dell'uomo...
  • BiGAlex scrive:
    Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapi
    - Scritto da: Anonimo
    si certo... in 30 minuti spariscono anche le
    telecamere altro che cavolateBhe, è possibile, contando che spariscono le luci dalle gallerie non mi meraviglierei troppo (e poi dicono che napoli è bella... MA DOVE?)Ciao -.-
  • BiGAlex scrive:
    Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapi
    - Scritto da: YangChenping
    Per non parlare dei 12 tentativi di rapina
    all'anno andati a segno sulla busta paga...
    8)Solo la busta paga? Se vinco al lotto lo stato si trattiene il 27% della vincita (a ke titolo poi? cioè i soldi x giocare li hai avuti, ora che vuoi +???)W L'ITALIA!
  • YangChenping scrive:
    Re: ma chi controlla i controllori ?
    - Scritto da: chemicalbit
    Scusa YangChenping, sai dirmi di chi sia la
    frase che hai citato?Questa dev'essere di Franklin, ma ce n'è una simile di Jefferson.
  • YangChenping scrive:
    Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
    - Scritto da: marchino1981
    Mai sentito parlare di polizia, carabinieri,
    finanza...?Ok, e l'ordine in che cosa consiste? Nel difendere te, privato cittadino, da eventuali pericoli, o nel mantenere l'ordine pubblico? O ancora meglio, come disse Ciampi, "presidiano con impegno e dedizione l'ordinato svolgimento della nostra vita quotidiana?" (2003)Tra "proteggere il cittadino" e " vegliare sull'ordinato svolgimento della vita (come se fosse un compito a casa)" c'è una sottile differenza. Il che non vuol dire che siamo necessariamente sotto la dittatura, ma neanche liberi.
    Ah siamo in dittatura? Beh in effetti con
    tutte le tv a uno solo forse un po' si... ma
    10 anni fa eravamo in dittatura?Forse la dittatura non è una cosa che c'è o non c'è, ma ti cresce intorno.
    Non ho detto che sempre ci riescono, ho solo
    detto che possono riuscirci e che comunque
    in molti casi fanno da deterrente, oppure
    riescono a prendere i criminali dopo che
    hanno commesso un qualche reato. Oppure
    niente di tutto questo succede?Forse succede perché il delinquente, tra le altre cose, sa che buona parte delle volte la legge è dalla sua parte e al cittadino non è consentito difendersi? E se fosse vero che c'è un deterrente, perché i delinquenti continuano sempre più a fare i propri comodi?(la soluzione ovviamente non è accopparli tutti in mezzo alla strada.)
    paraggi. Poi mi chiedo: perché la
    gente si organizza autonomamente per
    assumere vigilanza privata?Per difendere i propri interessi specifici, anziché il vago ordine pubblico?
    Perché lo
    stato non mette a disposizione una quantitá
    sufficiente di forze dell'ordine o
    perché le forze dell'ordine non
    servono?Ma allora la soluzione sarebbe avere un poliziotto in ogni casa.
    E se la prima é la risposta
    giusta, come penso, allora il problema
    é di quantitá (sicuramente
    insufficiente), ma non di inutilitá delle
    forze dell'ordine in sé.Ma se le forze dell'ordine non possono essere dappertutto, e il cittadino ha delegato interamente ad esse la propria difesa, telecamera o non telecamera ci sarà sempre il delinquente che accoppa il prossimo. Nel frattempo, per dare l'illusione di una sicurezza che non può essere assoluta, si procederà con i vari passaporti biometrici, impronte digitali (che 10 anni fa nessuno avrebbe mai accettato) e controlli a tappeto.D'altra parte, va ricordato che nessuno impedisce al terrorista Hallaramallah-Passalapallah di noleggiare un'automobile e guidare a 200km/h dentro un fast food pieno di gente. Se questo non avviene, e invece ci si spaccia la favola secondo cui il terrorista non agisce se prima non ha l'esplosivo certificato da Bin Laden, qualcosa sotto ci sarà. Se prendiamo per buona l'ipotesi del fast food, vuole anche dire che nessun numero di telecamere o poliziotti potrebbe fermare dei terroristi veri (non quelli sbattuti in prima pagina per fare il titolone.)
    Le forze dell'ordine si occupano dell'ordine
    pubblico e della tutela dei cittadini... e
    mi sembra di ricordare che io sono un
    cittadinoDefinisci "ordine pubblico."
    la democrazia, per quanto mi ricordo,
    é il governo del popolo (demos =
    popolo in greco antico, o sbaglio?). Se i
    cittadini fanno una scelta sbagliata ne
    pagano le conseguenze... cosí come succede
    in molti casi quando uno sbaglia. E allora?E allora sarebbe ora di finirla di spacciare l'equazione democrazia = libertà, andando ad esportarla in giro per il mondo, o facendo finta che gli Stati Uniti siano "democratici" quando la parola "democrazia" non compare sulla Costituzione né sulla Dichiarazione d'Indipendenza. Esiste una relazione tra la crescente "retorica democratica" ed il crescente potere dello Stato: più lo Stato è in grado di fare danno e muovere denaro, più tutti ne vogliono il controllo per utilizzarlo a proprio favore (concetto che all'inizio degli USA era pressoché alieno.)
    Se viene eletta una dittatura allora mi sa
    tanto che i cittadini non sono molto
    intelligenti... comunque se dovesse essere
    eletta, tu cosa proporresti di fare? a parte
    insurrezioni armate, si intende.Ne dubito, dato che il cardine di qualunque "democrazia" pare essere il disarmo dei cittadini. Tra l'altro, quello che hai appena affermato è anche nella dichiarazione di cui sopra:http://www.law.indiana.edu/uslawdocs/declaration.html Prudence, indeed, will dictate that Governments long established should not be changed for light and transient causes ; and accordingly all experience hath shewn, that mankind are more disposed to suffer, while evils are sufferable, than to right themselves by abolishing the forms to which they are accustomed. But when a long train of abuses and usurpations , pursuing invariably the same Object evinces a design to reduce them under absolute Despotism, it is their right, it is their duty, to throw off such Government, and to provide new Guards for their future security

    Forse parliamo di due anarchie diverse.
    Tu di quale parli?Della "quasi anarchia" in cui lo Stato garantisce unicamente i diritti di proprietà e le quattro leggi che servono realmente, non l'incredibile blob che cresce anno dopo anno fagocitando un diritto per volta. Gli Stati Uniti ci hanno campato per un pezzo.
    E questa sarebbe giustizia?Non è giustizia, è il deterrente di cui sopra, no?
    concludi che allora é tutto il
    modello di societá ad essere sbagliato.Forse non è il modello di società ad essere sbagliato, ma quello dello Stato?
    Ne leggo sui 3-4 al mese, eppure non ne ho
    trovato uno che inciti all'anarchia. Ma se
    me ne indichi uno saró felice di leggerlo e
    poi dirti cosa ne penso.Potresti cominciare da Mises e Rothbard e passare a trovarci sul blog cinese per scoprire il mistero del signoraggio 8)
  • BiGAlex scrive:
    Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapina!
    ... sarò uno sfigato o sarà che napoli fa schifo. Ma credo che sarebbe stato utile avere queste telecamere nei dintorni... certamente i tentativi di rapina sarebbero stati meno (anche se di questi 7 poi solo una volta sono riusciti a rapinarmi, ma cmq nn significa nulla)...Ciao!BiGAlex
    • YangChenping scrive:
      Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapi
      - Scritto da: BiGAlex
      ... sarò uno sfigato o sarà
      che napoli fa schifo. Ma credo che sarebbe
      stato utile avere queste telecamere nei
      dintorni... Per non parlare dei 12 tentativi di rapina all'anno andati a segno sulla busta paga... 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapi

      ... sarò uno sfigato o sarà
      che napoli fa schifo. Ma credo che sarebbe
      stato utile avere queste telecamere nei
      dintorni... certamente i tentativi di rapina
      sarebbero stati meno (anche se di questi 7
      poi solo una volta sono riusciti a
      rapinarmi, ma cmq nn significa nulla)...si certo... in 30 minuti spariscono anche letelecamere altro che cavolate
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ho avuto 7 (sette!!) tent di rapina!
      Che lavoro fai? Hai un negozio, immagino...
  • chemicalbit scrive:
    Re: ma chi controlla i controllori ?
    - Scritto da: YangChenping

    ?He who gives up essential liberty to obtain
    a little temporary safety deserves neither
    liberty nor safety.?Scusa YangChenping, sai dirmi di chi sia la frase che hai citato?
  • Anonimo scrive:
    Re: violazione dei diritti dell'uomo...
    Hai perfettamente ragione il problema è che la maggiorparte della gente non sa distinguere tra "democrazia-stato di diritto"e "stato di polizia".D'altraparte basta leggere l'inciso finale dove si afferma che le telecamere rappresentano un sostituto "economico" e (aggiungo io anche poco professionale) dei poliziotti per capire tutto il senso dell'articolo....Non importa se la telecamera potrebbe sbagliare perchè potrebbe anche non riprendere nulla per guasto o perchè magari sta inquadrando un punto morto (essendo una macchina) l'importante è risparmiare sul controllo effettuato dagli operatori dell'ordine pubblico e del diritto assicurando un surrogato di giustizia che giustizia non è, e che dulcis in fundo rappresenta una violazione della nostra privacy .Peccato che non si possa sostituire gli autori di queste belle pensate con macchine robotiche, in quei casi l'intelligenza artificiale sarebbe sicuramente superiore a quella dei politici di turno....
  • Anonimo scrive:
    Re: se servissero veramente

    chi e' contro le telecamere forse non sa che
    con un teleobbiettivo posso riprenderti a
    distanza elevate già da ieri.cosa non ti è chiaro della differenza tra una rete capillare di telecamere e un teleobiettivo usato in maniera puntuale?
  • pippo75 scrive:
    se servissero veramente
    le vorrei anche in italia.Un esperimento se non erro ha dato buoni risultati (a milano nel parco, sebra che i motorini non entrino piu').Per la privacy, con le telecamere che ci sono in giro oggi posso essere ripreso anche da decine di metri senza che io me ne accorga ed una telecamera simile costa circa 400, basta che un privato dalla sua casa punti la telecamera verso la strada e.........chi e' contro le telecamere forse non sa che con un teleobbiettivo posso riprenderti a distanza elevate già da ieri.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    - Scritto da: TPK

    - Scritto da: Anonimo

    Eliminiamo anche i documenti di

    identità a questo punto.

    Ehm, forse non lo sai ma in USA la carta
    d'identita' non e' obbligatoria...
    Leggiti questo:
    www.ilmanifesto.it/g8/dopogenova/3c7b5f378c9cAnche in Gran Bretagna uno dei diritti irrinunciabili di un inglese e' poter camminare senza documenti e rifiutarsi di esibirli, senza per questo poterlo obbligare o incriminare. Ovviamente finche' non ha fatto nulla di male.Ma comunuqe anche li voleva imporre questoi obbligo e naturalmente c'e' stato malcontento e reazioni controverse.
  • marchino1981 scrive:
    Re: america in declino

    sei giovane, fatti qualche altro lustro a
    pagare montagne di tasse ed a vedere sempre
    quelli furbo che se la spassano poi vediamo
    se decidi di fare il furbo pure (mantenendo
    l'ottimismo) oppure se cercare di conservare
    quel poco di coerenza (iniziando a
    brontolare come una pentola di fagioli)Immagino tu abbia ragione! :)
  • YangChenping scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    - Scritto da: TPK
    Ehm, forse non lo sai ma in USA la carta
    d'identita' non e' obbligatoria...Ma lo diventerà presto, con il giochino delle patenti.Negli USA si discute se avere o no una carta d'identità, qui si dà per scontata la presenza di telecamere sulle strade.Si vede che almeno lì un po' di storia se la ricordano.
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino

    Con l'ottimismo non ci paghi niente ma vivi
    meglio, che mi sembra una gran cosa... e poi
    ne basta giusto un pochino, quel tanto per
    evitare di vedere sempre il peggio in tutto.
    Poi noi italiano siamo famosi per il fatto
    che ci lamentiamo sempre di tutto, quindi
    non mi stupisco che l'ottimismo non sia di
    casa dalle nostre parti.sei giovane, fatti qualche altro lustro a pagare montagne di tasse ed a vedere sempre quelli furbo che se la spassano poi vediamo se decidi di fare il furbo pure (mantenendo l'ottimismo) oppure se cercare di conservare quel poco di coerenza (iniziando a brontolare come una pentola di fagioli)
  • TPK scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    - Scritto da: Anonimo
    Eliminiamo anche i documenti di
    identità a questo punto. Ehm, forse non lo sai ma in USA la carta d'identita' non e' obbligatoria...Leggiti questo:http://www.ilmanifesto.it/g8/dopogenova/3c7b5f378c9c2.html
  • Anonimo scrive:
    Re: ai difensori della privacy

    Che la banca è proprietà
    privata.anche le cose basilari bisogna dirgli :-(
  • YangChenping scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    - Scritto da: Anonimo
    che differenza c'è tra una telecamera
    in una banca ed una in stradaChe la banca è proprietà privata.
  • marchino1981 scrive:
    Re: america in declino

    con l'ottimismo non ci paghi ne il gas, ne
    la spesa ne la scuola a tuo figlio

    pensaci vaCon l'ottimismo non ci paghi niente ma vivi meglio, che mi sembra una gran cosa... e poi ne basta giusto un pochino, quel tanto per evitare di vedere sempre il peggio in tutto. Poi noi italiano siamo famosi per il fatto che ci lamentiamo sempre di tutto, quindi non mi stupisco che l'ottimismo non sia di casa dalle nostre parti.
  • Anonimo scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    che differenza c'è tra una telecamera in una banca ed una in strada
  • YangChenping scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    - Scritto da: Anonimo
    perchè non eliminiamo tutti i
    controlli allora.
    Nelle banche senza il metal detector,
    all'aereoporto senza controlli dei bagagli.
    A sto punto facciamo anche che la volante
    della polizia non possa andare a fare il
    giro di ronda (o mio dio, potrebbero
    vedermi). Eliminiamo anche i documenti di
    identità a questo punto.Fuochino.
    Che mi rispondente.We The People?
  • Anonimo scrive:
    Re: ai difensori della privacy
    hai già compiuto 9 anni?no perché il livello mi pare quello...
  • Anonimo scrive:
    ai difensori della privacy
    perchè non eliminiamo tutti i controlli allora. Nelle banche senza il metal detector, all'aereoporto senza controlli dei bagagli. A sto punto facciamo anche che la volante della polizia non possa andare a fare il giro di ronda (o mio dio, potrebbero vedermi). Eliminiamo anche i documenti di identità a questo punto. Avete presente il padre di Dharma? Siete ridicoli nello stesso modo. Che mi rispondente. (A parte la solita frase tipo troll che affligge questo forum)
  • YangChenping scrive:
    Re: A proposito di Hitler........
    - Scritto da: Anonimo
    A proposito di Hitler: vi ricordate che il
    dentista che aveva controllato il calco dei
    denti del corpo trovato accanto ad Eva Braun
    e che poi avendo detto che non combaciava
    affatto con quello del dittatore morì
    dopo pochi giorni....???E che dire dei denti di Saddam?
  • Anonimo scrive:
    A proposito di Hitler........
    - Scritto da: Anonimo

    Indovina un po' come finisce questa storia.
    Hanno clonato Hitler...lo sapevo, non mi voleva credere
    nessuno...!A proposito di Hitler: vi ricordate che il dentista che aveva controllato il calco dei denti del corpo trovato accanto ad Eva Braun e che poi avendo detto che non combaciava affatto con quello del dittatore morì dopo pochi giorni....???
  • YangChenping scrive:
    Re: per strada si dovrebbe fare
    - Scritto da: Anonimo
    O avete paura che con le telecamere:
    1)non potete più mettere le corna a
    vostra moglie/fidanzata
    2)non potete passare con il rosso
    3)dovete andare a rubarePosto anche che Tizio abbia voglia di mettere le corna alla moglie, questo non è affar tuo, delle telecamere e tantomeno dello Stato.Una volta la gente andava in piazza a difendere diritti elementari, ora si mettono in fila per gettarli nella tazza del water. Il bello è che li fanno anche votare.
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: marchino1981
    Hai fatto tutta una serie di
    passaggi "logici" che é perlomeno
    discutibile... certo, partendo dal
    presupposto che tutto vada sempre nel
    peggior modo possibile forse anche la tua
    catena di causa-effetto ha un senso...
    forse.Può darsi che dietro queste insensate affermazioni ci siano un paio di informazioni che al momento ti sfuggono. Purtroppo lo spazio è quello che è e non ti posso scrivere qui mezzo libro. Può anche darsi che una cosa non sia necessariamente stupida solo perché lo pensi tu, dopo aver letto due righe di semplice e pratico riassunto .
    cazzate... un consiglio: un minmo (ma giusto
    un minimo) di ottimismo in piú non guastaSe ti avanza ottimismo ci puoi pagare gli interessi alla BCE.
    • marchino1981 scrive:
      Re: america in declino
      - Scritto da: YangChenping

      Può darsi che dietro queste insensate
      affermazioni ci siano un paio di
      informazioni che al momento ti sfuggono.
      Purtroppo lo spazio è quello che
      è e non ti posso scrivere qui mezzo
      libro. Può anche darsi che una cosa
      non sia necessariamente stupida solo
      perché lo pensi tu, dopo aver letto
      due righe di semplice e pratico
      riassunto .Molte cose che non penso non sono stupide. Le cose che dici tu invece lo sono. Sei un estremista, sai solo lamentarti e vedere aspetti negativi in tutto. Danno le pensioni? Lo fanno per poter controllare le scuole! Ma ti rendi conto di cosa dici?
      Se ti avanza ottimismo ci puoi pagare gli
      interessi alla BCE.Rispondo la stessa cosa che ho giá detto in altre occasioni. Con l'ottimismo non ci paghi niente, ma vivi meglio.
      • YangChenping scrive:
        Re: america in declino
        - Scritto da: marchino1981
        aspetti negativi in tutto. Danno le
        pensioni? Lo fanno per poter controllare le
        scuole! Ma ti rendi conto di cosa dici?Al contrario di te, e dopo aver letto apparentemente più di te in merito, me ne rendo conto.
        Rispondo la stessa cosa che ho giá detto in
        altre occasioni. Con l'ottimismo non ci
        paghi niente, ma vivi meglio.Cerchiamo di non confondere l'ottimismo con l'ingenua ignoranza.
        • marchino1981 scrive:
          Re: america in declino
          - Scritto da: YangChenping
          Al contrario di te, e dopo aver letto
          apparentemente più di te in merito,
          me ne rendo conto.Consigliami qualche lettura, saró felice di discuterne con te.
          Cerchiamo di non confondere l'ottimismo con
          l'ingenua ignoranza.Si vive meglio pensando sempre che tutto andrá male, che ogni nuova legge peggiorerá le cose, che le forze dell'ordine esistono solo per complittare contro di noi, ecc ecc ecc?
          • YangChenping scrive:
            Re: america in declino
            - Scritto da: marchino1981
            Consigliami qualche lettura, saró felice di
            discuterne con te.Vieni anche tu sul blog cinese, dove escono tante storie piene di bei link. Storie alle quali naturalmente non sei tenuto a crede, però male non fa.
            Si vive meglio pensando sempre che tutto
            andrá male, che ogni nuova legge peggiorerá
            le cose, che le forze dell'ordine esistono
            solo per complittare contro di noi, ecc ecc
            ecc?Si vive meglio leggendo con attenzione il giornale, perché pensare che siano tutti intorno a te per proteggerti dalle cose cattive ha procurato qualche sorpresa a chi è venuto prima di noi nella Storia.(il che non vuol dire bersi tutte le puttanate che uno legge, questo è ovvio)8)
  • Anonimo scrive:
    Re: per strada si dovrebbe fare

    1)non potete più mettere le corna a
    vostra moglie/fidanzataforse per qualche cattolico ultra-integralista ci vorrebbe una legge per vietare anche le corna, ma per il momento ti ricordo che si tratta di attività lecita
  • Anonimo scrive:
    io so solo una cosa...
    come successe col G8 a Genova, le prime immagini trasmesse da la7 probabilmente fresche mostravano una immagine diversa delle stesse riviste e probabilmente rivisitate e manipolate del telegiornale delle 20.00 nelle quali tutti i dimostranti sembravano vandali e terroristi, effettivamente con le seconde riprese anche io come un giudice ci sarei caduto nell'accusare gli astanti, poi come è andata a finire si è visto anch'esso...Per cui anche senza aver nulla da temere, visto che con le immagini è possibile mostrare l'illusorio (cinema doget) per quel che mi riguarda non vorrei essere ripreso con le mani in tasca durante una rapina ed essere scambiato per un rapinatore con la pistola in tasca per non farmi arrestare all'arrivo della volante, l'esperienza m'insegna che ci vuole una vita per farsi delle credenziali e una parola per finire come Tortora, mi sono spiegato abbastanza? siamo purtroppo arrivati ad un punto che bisogna pensarle tutte,ogni idea scartata potrebbe rivolgertisi contro
  • marchino1981 scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi
    Concordo in pieno, anche se vorrei aggiungere una cosa.L'uso delle telecamere deve in qualche modo essere regolato dalla legge, non si puó permettere alla polizia o chi per lei di usarle a proprio piacimento. Esistono tante situazioni, perfettamente legali, che una persona preferisce che restino private. Il caso piú tipico é quello dell'uomo sposato che se ne va a spasso con l'amante, ma evidentemente non é il solo esempio. Un controllo dei filmati non puó prescindere dal fatto che ci sia un buon motivo per controllare un certo filmato, che solo poche persone autorizzate abbiano accesso e che tale accesso venga garantito solo mediante delle apposite procedure e da qualcuno diverso da chi poi effettivamente controlla. Detto in modo piú pratico, la polizia dovrebbe poter controllare solo e soltanto dietro autorizzazione di un tribunale, che a sua volta dá questa autorizzazione solo di fronte a validi motivi.Non so quale sia la situazione legislativa negli stati uniti, ma mi auguro che non sia il vero e proprio far west.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non guardate solo agli svantaggi

      L'uso delle telecamere deve in qualche modo
      essere regolato dalla legge, non si puó
      permettere alla polizia o chi per lei di
      usarle a proprio piacimento.eh già, sai quante regole, regoline, regolone, leggi, leggine e quant'altro ci sono che vengono disattese continuamente?come fai ad impedire veramente che non si commettano illeciti pagando l'essere umano preposto al controllo che gli illeciti non avvengano?
      • marchino1981 scrive:
        Re: Non guardate solo agli svantaggi

        come fai ad impedire veramente che non si
        commettano illeciti pagando l'essere umano
        preposto al controllo che gli illeciti non
        avvengano?Non puoi avere la sicurezza che le leggi verranno seguite. Il che vale per tutte le leggi, non solo per questa. Come faccio a sapere che un poliziotto non abuserá della sua posizione per commettere crimini? Non posso, eppure la polizia esiste e penso non ci siano dubbi sul fatto che é un bene che esista. Si possono mettere vari livelli di controllo, ma é fin troppo evidente che tutti i controlli del mondo potrebbero non bastare... ma qual é la conclusione? É forse che visto che é impossibile essere sicuri che una legge venga rispettata allora conviene non fare neanche le leggi? Spero proprio di no
        • Anonimo scrive:
          Re: Non guardate solo agli svantaggi
          no, ma se i presupposti sono questi, mi sembra naturale la conclusione che non vada adottato un sistema di controllo automatizzato
  • Anonimo scrive:
    per strada si dovrebbe fare
    Cammino per strada e tanta gente mi vede. Che problemi ci sono se ti vede anche una telecamera. Come la possono usare questa ripresa? Mi ricattano perchè mi sono mangiato una pastarella mentre ero a dieta? O avete paura che con le telecamere:1)non potete più mettere le corna a vostra moglie/fidanzata2)non potete passare con il rosso3)dovete andare a rubareAltrimenti non vedo proprio che problema ci sia. Se ti spiassero in casa sarebbe un altro discorso ma in strada dove normalmente tante persone ti spiano continuamente avere gli occhi della polizia che controllano non mi dispiacerebbe affatto. Di quale libertà vi sentireste privati con una telecamera piazzata all'angolo di una via? Non mi direte che quando andate in banca o alla posta vi nascondete la faccia con un giornale?
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino

    un consiglio: un minmo (ma giusto
    un minimo) di ottimismo in piú non guastacon l'ottimismo non ci paghi ne il gas, ne la spesa ne la scuola a tuo figliopensaci va
  • Anonimo scrive:
    E i controllori dei controllori?
    E i controllori dei controllori dei controllori?E i controllori dei controllori dei controllori dei controllori?chi se ne frega chi e' che controlla?qualunque cosa e' controllata non e' libera.
  • Sky scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    con le immagini registrate è più
    facile far credere che una prova sia
    incontestabile (perché il sentore
    comunqe è che non sia manipolabili) Mostrami un dato "non manipolabile" ed io ti mostrerò una persona "non in grado di farlo" ;) I dati sono "manipolabili per definizione": tutto sta a vedere chi ha la "chiave" della serratura giusta. ;)
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    Da quando pensi che chi ti conosca voglia
    anche pagarti l'affitto! :DSe fosse un centro sociale sarebbe quantomeno occupato 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono d'accordo!
    - Scritto da: Terra2
    Combattiamo il crimine con le telecamere!

    Inventiamo delle telecamere in grado di
    filmare i politici che intascano mazzette o
    telecamere che controllino quelli che aprono
    conti alle Isole Cayman o alle Bahamas...
    gia' ... e poi cosa te ne fai dei filmati???http://www.viralvideo.it/viraltext.htmlguardati alcuni testi delle sentenze: c'e' scritto tutto, ma contro certa gente non puoi far niente.... e se ne uscirebbero con: "pensavo di fare del bene alla banca del lussemburgo ... sono una persona onesta ... faccio molta beneficienza ... vado in chiesa tutte le domeniche ... sono per il movimento della vita ... credo nella famiglia ... e' tutta colpa dei comunisti"
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Non vivi in un centro sociale? :o

    E da quando?Da quando pensi che chi ti conosca voglia anche pagarti l'affitto! :D
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    Non vivi in un centro sociale? :oE da quando?
  • TPK scrive:
    Re: Ingenuotti...non avete capito niente
    - Scritto da: Anonimo
    Ma quale controllo dei delinquenti o
    altro...le telecamere servono per riprendere
    i festeggiamenti del mardi-gras e le ragazze
    che mostrano le loro grazie per avere le
    collanine (chi c'è stato
    capirà senz'altro) ;)Io l'avevo capito:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=885106ma qualcuno ha votato il post inutile... :'(
  • Anonimo scrive:
    Ingenuotti...non avete capito niente
    Ma quale controllo dei delinquenti o altro...le telecamere servono per riprendere i festeggiamenti del mardi-gras e le ragazze che mostrano le loro grazie per avere le collanine (chi c'è stato capirà senz'altro) ;)
  • Sky scrive:
    Re: ma chi controlla i controllori ?
    Assolutamente d'accordo: invece di "creare le condizioni" perchè certe cose non si verifichino (cosa difficile e per la quale bisogna essere preparati, metterci olio di gomito e serietà) si preferisce installare "strumenti di controllo", molto più "semplici" da gestire e la cui spesa "fa marciare l'economia", spostando il problema da "umano" a "tecnologico"... col risultato che, se il "marcio" sta nella testa, si crea semplicemente un loop tra controllati e controllori, che finiscono per giocare "a chi è più furbo". Oltre a tutto, in questi casi, chi ha meno mezzi "perde"... ma c'è un problema, eh già... abbiamo TRE soggetti: Stato, malavita e cittadini (lo so: il primo e l'ultimo dovrebbero combaciare... ma le cose non stanno così). Ora... con lo Stato che, pur nelle difficoltà, ha sempre ingenti capitali da investire (soprattutto se, tramite il FUD, si genera ansia nei cittadini) e con la malavita che, in genere, non ha grossa penuria di fondi... chi credete che la prenderà in quel posto?
  • Anonimo scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: Anonimo
    posso anche essere d'accordo, ma non credi
    che - nel contrastare la criminalità
    - sia un po' ridicolo cominciare dalle
    strade? cioè: lo spaccio di droga,
    armi e qualsiasi altro giro serio non passa
    mica per i vicoletti: passa prima per i
    grandi palazzi del centro. insomma: non
    è stupido (per quanto possa ORA
    essere necessario) aggredire la
    criminalità di strada, quando questa
    esiste in virtù di organizzazioni su
    scala molto più grande - e
    probabilmente inserite nelle amministrazioni
    cittadine, federali e nazionali?Bell'esempio di benaltrismo, con coloritura complottista.Invece, prendi la camorra napoletana. Sara' anche una grande organizzazione criminale, ma prova a toglierle i ragazzi che spacciano droga per strada, e quelli che si si fanno fuori a vicenda. Vedrai che tutta l'alta cupola svanisce immediatamente. Se ogni cretino che ruba un motorino a Napoli fosse preso a doverosi calci nel culo, la camorra sparirebbe in tre settimane, stai tranquillo.
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono i comunisti
    - Scritto da: Anonimo
    Le cam SNC-RZ30N Sony sono già
    presenti a Firenze in alcune zone della
    città. Da noi si chiamano "telecamere
    amiche".

    Non sono molte (almeno quelle segnalate). Ma
    di sicuro superano le 30 unità.

    Buon videocontrollo a tutti !bella roba i comunisti
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mhmm... fidatevi pure ciecamente...

    ... fidatevi pure ciecamente del gioco di
    guardie e ladri. Quando si era bambini ci
    veniva insegnato questo dualismo
    fondamentale su cui basare il nostro
    giudizio su ciò che è buono e
    ciò che non lo è, su
    ciò che è giusto e ciò
    che non lo è, su chi giudica e chi
    è giudicato.dualismo che poi quando cresci svanisce perché la linea non è sempre così demarcata, almeno non per tutto, non a caso ci sono i processi dove il giudice ha ampia facoltà di interpretare leggi che devono ancora essere applicate poi nei casi reali
  • Anonimo scrive:
    Re: macchè grande fratello


    Senza considerare che con Internet se

    volessero farsi un profilo "della tua

    pericolosità sociale" basterebbe

    accedere ai database di PI più

    qualche altro sito nel quale scrivi e

    8) Lasciamo perdere, che è meglio 8)diciamo che è la prova provata della pericolosità dei sistemi di controllo usati per uccidere la libera informazione 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma...

    Si, ma io mi preoccupo delle bombe e
    dell'inquinamento, non delle telecamere. Se
    mi gira davanti alle telecamere mi calo i
    calzoni e gli mostro il fondoschiena in pura
    goliardia, davanti ad una bomba un pò
    meno...e ti arrestano per atti osceni, chi deve tirare bombe invece corromperà qualcuno
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma...

    Il vero problema sono gli
    abusi che le autorità di pubblica
    sicurezzza potrebbero fare di queste
    immaginiio sarei più preoccupato degli abusi che terzi potrebbero fare corrompendo uno qualunque dei tecnici della catena che gestisce la base di dati di tali immagini
    Se la democrazia e la libera
    informazione funzionano non ci dovrebbe
    essere nulla da temere, se invece non
    funzionano ci si deve preoccuparenon solo vedi sopra, ma in ogni caso mi pare stiano cercando di mettere i presupposti perché in futuro non funzionino più
    In un sistema a
    democrazia corrotta o dittariale ci sono
    squadroni di informatori, spioni,
    collaboratori ecc. che non sono certo
    identificabiliappunto
    Il controllo
    dell'autorità di polizia c'è
    sempre stato, il problema è in che
    modo e in quale modo si possono evitare gli
    abusi.non è un problema banale, dubito che qualcuno abbia la ricetta magica per risolvero, quindi si impone un approccio prudenziale che vieti la messa in opera di tali basi di dati
    Ma se la gente vigila, s'informa ecc. .......seeeeee
  • Anonimo scrive:
    Mhmm... fidatevi pure ciecamente... mmhm
    ... fidatevi pure ciecamente del gioco di guardie e ladri. Quando si era bambini ci veniva insegnato questo dualismo fondamentale su cui basare il nostro giudizio su ciò che è buono e ciò che non lo è, su ciò che è giusto e ciò che non lo è, su chi giudica e chi è giudicato.Ma, come ha detto un altro commentatore, chi controlla i controllori? Questo ENORME! nuovo potere permesso dalla tecnologia comincia da un investimento terribile che sarebbe potuto essere stato impiegato per altre opere, e sfocia in una legittimazione della filosofia dell' IO TI SPIO AH AH! vediamo un po' che succede lì...1000 telecamere. Quanti monitor? 1000? E soprattutto quanti GUARDONI stipendiati che passeranno le loro giornate a consumare litri di bevande zuccherate e altrettante ciambelle?Tutto ciò è pericoloso io credo, quantomeno l'uso così massiccio ed indiscriminato!Credo che, comunque, faranno affari i negozi che venderanno quei fucili spara pallottole di vernice, che aggireranno felicemente la cosiddetta "protezione antiproiettile" di questi gioiellini di mamma playstation.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grande fratello o grande u***llo?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Due giorni fa, un gruppo di zingare
    tenta di

    rapire un bambino.

    La madre riesce a impedirlo, i
    carabinieri

    arrestano le zingare.

    Il giudice le condanna a una pena
    ridicola,

    peraltro sospesa.



    A me non fanno paura le telecamere per
    la

    strada, siamo già strasorvegliati

    dovunque andiamo. E a chi si preoccupa
    di

    essere ricattato, per questo ci sono

    già i videofonini.



    Ma a che serve la (video)sorveglianza
    se poi

    tanto un reato gravissimo come quello
    sopra

    enunciato (se il sequestro fosse
    riuscito,

    nel futuro di quel bambino ci sarebbero

    stati solo furti ed elemosina) non viene

    punito in modo esemplare? le telecamere

    potranno anche essere 'amiche' (tutto da

    verificare) ma una giustizia che ritiene

    sequestrare un bambino meno grave che

    scaricare un MP3 non lo è di
    certo.
    Siamo in una demoplutocrazia : sequestrare
    un bambino è considerato meno grave
    perchè ormai cominciamo a
    quantificare i reati e quindi scaricare un
    Mp3 è più grave!
    Se questa è democrazia non oso
    pensare cosa sia una dittatura! :|A gente così gli infilerei una telecamera nella tazza del cesso x farli sentire ancora + sicuri in caso di insorgenza di emorroidi.
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Come se il controllo fosse di destra o
    di

    sinistra... SVEGLIA!!!

    Svegliati tu, che pensi che il concetto di
    "fascismo" appartenga unicamente alla
    "destra."mentre metti i puntini sulle i ti sfugge il senso universale della frase... ampliamo il discorso e magari adoperiamo termini più adatti...
  • YangChenping scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: AlphaC
    Senza considerare che con Internet se
    volessero farsi un profilo "della tua
    pericolosità sociale" basterebbe
    accedere ai database di PI più
    qualche altro sito nel quale scrivi e8) Lasciamo perdere, che è meglio 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    So chi sei... :D

    Perché allora non mi paghi l'affitto?
    8)Non vivi in un centro sociale? :o
  • Anonimo scrive:
    Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Sarà per caso che per difendere

    qualcosa (da furti, attacchi, et
    similia)

    sin dall'antichità ci si sia
    affidati

    a dei turni di guardia, torri di

    osservazione, posti di blocco.

    Perché, forse ci saranno dei turni
    di cittadini alle telecamere?Per te lo stato ovviamente non é un accordo tra cittadini per vivere insieme, le leggi non sono scritte da persone votate dai cittadini, le forze dell'ordine non sono una parte di noi che serve a esercitare il potere esecutivo come altra parte di noi esercita quello giudiziario e altra ancora quello legislativo.Se la vedi cosi' non c'é speranza.Non abbiamo il sistema migliore possibile, siamo pur sempre uomini (e italiani), ma non é detto che l'anarchia sia migliore di cio' che abbiamo adesso.Rispetto per le forze dell'ordine che fanno il proprio dovere a rischio della vita, biasimo a chi abusa del proprio potere.
    • YangChenping scrive:
      Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
      - Scritto da: Anonimo
      Per te lo stato ovviamente non é un
      accordo tra cittadini per vivere insiemeE da quando i cittadini hanno bisogno di un accordo che prevede forze dell'ordine che scaricano armi chimiche nelle piazze delle città?
      le leggi non sono scritte da persone votate dai
      cittadiniCome la famosa legge Urbani? O i brevetti del software? O il carcere per i terroristi, senza processo e senza prove?
      le forze dell'ordine non sono una
      parte di noi che serve a esercitare il
      potere esecutivo come altra parte di noi
      esercita quello giudiziario e altra ancora
      quello legislativo.Aspetta: credi veramente a questa favoletta?
      Se la vedi cosi' non c'é speranza.
      Non abbiamo il sistema migliore possibile,
      siamo pur sempre uomini (e italiani), ma non
      é detto che l'anarchia sia migliore
      di cio' che abbiamo adesso.Temo che tu confonda l'anarchia con il caos e la guerra civile. Comunque anarchia è una parola parecchio sputtanata.
      • marchino1981 scrive:
        Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
        - Scritto da: YangChenping
        E da quando i cittadini hanno bisogno di un
        accordo che prevede forze dell'ordine che
        scaricano armi chimiche nelle piazze delle
        città?Quindi te non vorresti forze dell'ordine??? Ma sei pazzo, scemo o ti é mancato l'affetto da bambino?? Vedi, se esistono le forze dell'ordine esiste la possibilitá che qualcuno ti tuteli da assassini, rapinatori, stupratori, truffatori e quand'altro. Poi magari questa possibilitá in molti casi resta una possibilitá, oppure si tramuta in una pena ridicola nei confronti del criminale di turno. Peró la possibilitá esiste! Senza forze dell'ordine uno puó fare TUTTO quello che vuole, compreso ammazzare gente per strada, stuprare bambini, ecc ecc... tutto a patto che sia abbastanza bravo da non farsi prendere dai genitori dei suddetti bambini... ma ti sembra un mondo sensato?
        Come la famosa legge Urbani? O i brevetti
        del software? O il carcere per i terroristi,
        senza processo e senza prove?I terroristi in carcere senza prove sono negli stati uniti e sono una vergogna. Da noi fortunatamente tutto questo non esiste (forse solo per il fatto che non siamo capaci di prendere i terroristi... non so). La legge Urbani e i brevetti software invece non c'entrano assolutamente nulla con ció di cui stiamo parlando, a meno che tu non ti voglia mettere a contestare lo stato come tale per il fatto che "per colpa" sua vengono fatte delle leggi, il che mi sembra decisamente assurdo! Fra l'altro vorrei farti notare che, al contrario di quanto sembra che tu voglia affermare, la legge urbani é stata approvata da un governo eletto dai cittadini. Governo che potrá piacere o no, che potrá sbagliare o no, ma che comunque é stato legittimamente eletto.
        Aspetta: credi veramente a questa favoletta?Risposta troppo banale per meritare un commento.
        Temo che tu confonda l'anarchia con il caos
        e la guerra civile. Comunque anarchia
        è una parola parecchio sputtanata.É vero che anarchia ha un significato diverso da caos e guerra civile, ma é fin troppo facile che l'anarchia porti ad essi. Anarchia significa che non esiste un potere, quindi in pratica vale la legge del piú forte, senza garanzie di nessun tipo. Vedo uno con un sacco di soldi... mi compro la pistola, lo ammazzo e lo derubo! facile!! non dirmi che dall'anarchia non viene fuori il caos per favore
    • Gatto Selvaggio scrive:
      Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!

      Per te lo stato ovviamente non é un
      accordo tra cittadini per vivere insieme, le
      leggi non sono scritte da persone votate dai
      cittadini, le forze dell'ordine non sono una
      parte di noi che serve a esercitare il
      potere esecutivo come altra parte di noi
      esercita quello giudiziario e altra ancora
      quello legislativo.Per me sarebbe anche, è lo Stato (con la S maiuscola) che si comporta come se la pensasse diversamente.
      non é detto che l'anarchia sia migliore
      di cio' che abbiamo adesso.Ma la libertà sì.
      Rispetto per le forze dell'ordine che fanno
      il proprio dovere a rischio della vita,
      biasimo a chi abusa del proprio potere.Dopo quanti hanno pestato a Genova le forze dell'ordine hanno perso parecchi punti in quanto a reputazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quì si sta superando il limite
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Dovresti sempre girare con il
    passamontagna,

    Telecamere o no, sai quanta gente ti
    vede

    comunque ogni giorno?

    Hint: le telecamere non sono "la gente."Hai ragione! e proprio per questo sono pericolose!Hint: un poliziotto o un sorvegliante dotati di "libero arbitrio" sono responsabili in caso di abusi cosi' come di inadempimenti di fronte alla legge.Le telecamere NO! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Le telecamere sono invenzione della SX
    - Scritto da: Anonimo
    ...almeno in italia... peccato che alcuni
    arrapati sinistroidi fanno finta di non
    ricordarselo

    comunque, io personalmente sono d'accordo
    con le telecamere, purchè
    funzionino...

    ad esempio nella mia cittadina ne sono state
    messe 3 o 4 qualche anno fa'... ma in
    pratica le hanno accese solo per vedere se
    funzionavano :(Ma ...intanto quanto hanno speso?dei nostri tuoi e miei soldi? (quelle di new Orleans) costano come uno stipendio da operaio (quasi 15.000 euri).Inoltre vediamo il risultato!Sei disposto a cambiare idea se diciamo dopo 2 anni le suddette 1000 telecamere (a New Orleans) per un costo pari a 15 milioncini di euri non hanno prodotto un risparmio in danni causati dai criminali pari a (voglio essere buono) meta' del loro costo!Dati alla mano fino ad oggi le installazioni di questo tipo non hanno avuto nessun tipo di risultato tangibile come dimostra la comparazione tra il numero di reati che avvengono nelle metropolitane in america (dove le telecamere ci sono da tempo) prima e dopo la loro installazione!Cio' che in astratto puo' sembrare efficace non sempre lo e' e ancora meno spesso lo e' in termini economici!Con 15 milioni paghi sicuramente abbastanza poliziotti (molto piu' efficaci!) da ottenere risultati apprezzabilmente migliori! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: A Napoli
    - Scritto da: Anonimo
    stavo per scriverlo io :)

    cmq ebay e' troppo avanzato ... lo
    rivenderebbero per strada sulle bancarelle:| ebay troppo avanzato?cioè ? i camorristi sono tutti analfabeti?
  • Terra2 scrive:
    Re: Conservazione dei dati
    - Scritto da: Anonimo
    Secondo me il problema è proprio la
    durata delle conservazione delle
    registrazioni.Può prendere la cosa in appalto mia madre.Lessandole e confezionandole sott'olio in barattoli sterili riuscirebbe a conservarle in cantina anche per 2/3 annetti buoni...
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma...
    - Scritto da: YangChenping
    Allora è una buona scusa per mettere
    due poliziotti ad ogni angolo di strada?Perchè, cosa c'è di male? Scusa, ma io per strada non faccio niente che non *possa essere visto* dalla polizia, anche perchè *per strada chiunque può vedermi mentre lo faccio*.Diversi sono gli esempi della mia posta, o di quello che faccio a casa. Non mostro la mia posta a quelli che vanno per strada, mentre nel primo caso chiunque per strada può vedere cosa faccio.

    Scusate ma questa mi sembra una
    questione

    ben poco importante: l'America non firma

    l'accordo di Kyoto,

    E fa benissimo.Fa benissimo UN CA**O, intanto noi ci appestiamo. Sei paranoico per le telecamere però per le emissioni ti sta bene. Contento tu...

    e voi state a dargli contro per qualche

    telecamera messa per strada? Ci sono
    cose

    mooolto peggiori.

    Visto che le telecamere saranno controllate
    da quelli che esportano democrazia...Si, ma io mi preoccupo delle bombe e dell'inquinamento, non delle telecamere. Se mi gira davanti alle telecamere mi calo i calzoni e gli mostro il fondoschiena in pura goliardia, davanti ad una bomba un pò meno...
  • Anonimo scrive:
    Re: OT: News sui brevetti

    20 anni?? la corrente del golfo? ...:o
    Fa prima la Cina e il suo riarmo non gradito
    agli USA 8)si ma si diceva di calamità naturali...la Cina? boh, non c'é uno Shuttle che mi daun passaggio per un altro pianeta? :s
  • Anonimo scrive:
    Re: A Napoli
    cmq immagino che sia antiproiettile un par di... coi kalashnikov fanno saltare anche le vetrate blindate volendo
  • Anonimo scrive:
    Re: OT: News sui brevetti
    - Scritto da: Anonimo

    dio stramaledica l'america e il suo
    popolo e

    i suoi corruttori di m...

    ah quando ci sarà una bella

    calamità naturale che invece di

    toccare sempre a poveri cristi del terzo

    mondo ripulisca il mondo

    da questo schifo

    non ti preoccupare, secondo me entro un
    ventennio riusciremo a fermare la corrente
    del golfo e poi inizieranno i razzi amari

    io sto solo aspettando, voglio vedere tutte
    queste pulciose leggi e leggine per
    ingrassare i già grassi lobbysti dove
    andranno a finire quando alla gente
    comincierà a mancare l'acqua20 anni?? la corrente del golfo? ...:oFa prima la Cina e il suo riarmo non gradito agli USA 8)
  • puffetta scrive:
    Re: Sono contrario
    - Scritto da: Gatto Selvaggio
    Incontro in ascensore una donna bellissima.
    Esplode la passione, e quello della
    sorveglianza si gode una memorabile
    mezz'ora.

    Naah, sono contrario.Se mettessero la telecamera anche negli ascensori sono sicura che verrebbero fuori più candy camera divertenti che pornazzi ;)Cmq azz... meglio non suggerirlo :$
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: DarKStaR
    e dopo quando parli di farsi giustizia da se
    ti danno del nazista... chissà perche
    quando gli si risponde: "se tua figlia fosse
    stata ammazzata/stuprata da qualcuno che
    adesso sta a casa sua invece di essere in
    galera tu cosa faresti?" si sente solo il
    silenzio?Perche' stanno pensando "Ma perche' perdo tempo con un demente che spara solo le solite frasi fatte?" :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Grande fratello o grande u***llo?
    - Scritto da: Anonimo
    Due giorni fa, un gruppo di zingare tenta di
    rapire un bambino.
    La madre riesce a impedirlo, i carabinieri
    arrestano le zingare.
    Il giudice le condanna a una pena ridicola,
    peraltro sospesa.

    A me non fanno paura le telecamere per la
    strada, siamo già strasorvegliati
    dovunque andiamo. E a chi si preoccupa di
    essere ricattato, per questo ci sono
    già i videofonini.

    Ma a che serve la (video)sorveglianza se poi
    tanto un reato gravissimo come quello sopra
    enunciato (se il sequestro fosse riuscito,
    nel futuro di quel bambino ci sarebbero
    stati solo furti ed elemosina) non viene
    punito in modo esemplare? le telecamere
    potranno anche essere 'amiche' (tutto da
    verificare) ma una giustizia che ritiene
    sequestrare un bambino meno grave che
    scaricare un MP3 non lo è di certo.Siamo in una demoplutocrazia : sequestrare un bambino è considerato meno grave perchè ormai cominciamo a quantificare i reati e quindi scaricare un Mp3 è più grave!Se questa è democrazia non oso pensare cosa sia una dittatura! :|
  • Anonimo scrive:
    Re: OT: News sui brevetti

    dio stramaledica l'america e il suo popolo e
    i suoi corruttori di m...
    ah quando ci sarà una bella
    calamità naturale che invece di
    toccare sempre a poveri cristi del terzo
    mondo ripulisca il mondo
    da questo schifonon ti preoccupare, secondo me entro un ventennio riusciremo a fermare la corrente del golfo e poi inizieranno i razzi amariio sto solo aspettando, voglio vedere tutte queste pulciose leggi e leggine per ingrassare i già grassi lobbysti dove andranno a finire quando alla gente comincierà a mancare l'acqua
  • Anonimo scrive:
    Re: OT: News sui brevetti
    dio stramaledica l'america e il suo popolo e i suoi corruttori di m...ah quando ci sarà una bella calamità naturale che invece di toccare sempre a poveri cristi del terzo mondo ripulisca il mondo da questo schifo
  • Anonimo scrive:
    Conservazione dei dati
    Secondo me il problema è proprio la durata delle conservazione delle registrazioni. Se la telecamera viene usata per beccare chi fa una rapina li per li è ok. Ma se le registrazioni vengono immagazzinate per poter magari essere riusate 10 anni dopo contro un magari possibile avversario politico no.Tutto dipende dalla fiducia che uno ha verso il potere e le istituzioni. Nel mio caso è pari a -1 poi non so.
  • Terra2 scrive:
    Re: Sono d'accordo!
    - Scritto da: Anonimo
    o te e la tua ragazza mentre ____________ in macchinaGia fatto... il filmino è in vendita su eBay.
  • Terra2 scrive:
    Re: Sono d'accordo!

    Domanda: perché tutti aprono conti alle Isole Cayman?Si chiama "finanza creativa"
  • AlphaC scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Crazy
    CIAO A TUTTI
    io non so che cosa stiamo aspettando, con
    tutti gli atti criminosi che capitano in
    Italia abbiamo un Garante della Privacy che
    non vuole mettersi in testa che in un luogo
    pubblico, per sua diretta denominazione, non
    puo` esserci Privacy, e sarebbe ben meglio
    che ci fossero delle Telecamere a riprendere
    eventuali atti criminosi.
    Pensate al recente caso di "UnaBomber" qui
    vicino al Tribunale di Treviso dove e`
    esploso l'Ovetto Kinder... se in quella via
    ci fossero state delle Telecamere a
    quest'ora sapremmo quale faccia ha sto
    tizio, o magari, avrebbe rinunciate
    all'attentato.Pensi che un cappello e un paio di occhiali siano difficili da trovare?
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    un popolo che rielegge bush è gia alla frutta e non ha piu' nulla di positivo da dire o dare al mondo.(ammaina bandiera a stelle e striscie con musica di cornamuse)
  • AlphaC scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: AlphaC


    Pensate che sia fattibile un controllo
    di

    ogni singola persona che passa davanti
    alla

    telecamera?

    Una volta non si pensava di accendere la
    luce con l'interruttore.Infatti c'è voluto parecchio tempo perchè ci si arrivasse, perchè un sistema di rocoscimento facciale funzioni è necessario utilizzare questi sistemi che per quanto all'avanguardia sono parecchio costosi, tutta la popolazione deve essere schedata, e non bastano le foto del passaporto, servono foto sul genere di quelle della polizia (profili etc..) guardiamo al grande fratello in stile sci-fi e non ci accorgiamo che per controllare la popolazione non c'è bisogno di sistemi capillari, lo si fa con sistemi molto più banali, guarda gli studi che vengono fatti per le pubblicità sono esempi di psicologia e sociologia applicata mica male... A nessuno frega di sapere che cosa stai facendo in qualche preciso momento, però vogliono essere sicuri che quando sarà il momento giusto comprerai o farai cio che ti viene richiesto in quanto consumatore.Senza considerare che con Internet se volessero farsi un profilo "della tua pericolosità sociale" basterebbe accedere ai database di PI più qualche altro sito nel quale scrivi e già otterrebbero dati molto più approfonditi di quanto possano esserlo quelli provenienti da telecamere.
  • Anonimo scrive:
    Re: A Napoli
    stavo per scriverlo io :)cmq ebay e' troppo avanzato ... lo rivenderebbero per strada sulle bancarelle
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Io ho un po' paura, sia di quelli come
    loro

    che di quelli come te, eppure non ho
    nulla

    da nascondere, come mai?

    e lascia stare Orwell...

    secondo alcuni amici di Orwell, nel 2005
    avremmo mangiato solo tramite pillolee scopare? si potrà?
  • YangChenping scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: Anonimo
    bravo sono daccordo, questi sono gli
    ignobili risultati di questo nuovo modello
    educativo che deve dare un
    possibilità a tuttiEcco! Ecco la meritocrazia che soffoca le minoranze oppresse!8);)
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    Esattamente, questi pseduo-comunistelli delComunista sarai tu, insieme a Kofi Annan.
    cavolo si permettono di criticare le
    presunte violazioni di privacy in USA,
    andetevi a fare un giro in Cina e criticate
    un pò il governo, poi vediamo se
    ritornate tutti sani, se ritornate :(Perché, a Guantanamo si mangia meglio?
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    Yang Chen ping ... uno che si chiama come te
    dovrebbe tornare in cina... li si che
    c'è il VERO regime... la VERA
    dittatura ...Aiutami a ricordare: è il regime al quale il tuo Presidente della Repubblica ha promesso di far sparire l'embargo europeo sull'esportazione delle armi?
    quelli della ragazzina rapita al
    distributore 3 o 4 mesi fa) ... o magari
    qualche scippoVisto che ti piacciono tanto gli Stati Uniti, perché non regali una calibro .45 ad ogni anziano per difendersi dai delinquenti? Oppure a quel punto gli Stati Uniti non ti piacciono più?
  • Suburban_Crow scrive:
    Niente di nuovo sotto il sole...
    In Europa siamo decisamente piu' avanti in questo senso.Il Regno Unito per esempio e' il paese piu' sorvegliato del mondo con piu' 4 milioni di telecamere che monitorano ogni movimento all'interno del settore in cui sono installate. In pratica una ogni 13/14 persone. Seguono a ruota Francia e Germania.BYeAleks==================================Modificato dall'autore il 07/02/2005 14.15.38==================================Modificato dall'autore il 07/02/2005 14.15.57
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.

    Tutti bocciati senza appello in storia,
    filosofia e letteratura (moderna e antica).

    Siete braccia rubate all'agricoltura.bravo sono daccordo, questi sono gli ignobili risultati di questo nuovo modello educativo che deve dare un possibilità a tutti, anche ai lazzaroni che non fanno nulla e poi da perfetti ignoranti reinventano la storia magari credendo di fare chissà cosa di nuovo :-(
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono d'accordo!
    - Scritto da: Terra2
    Combattiamo il crimine con le telecamere!

    Inventiamo delle telecamere in grado di
    filmare i politici che intascano mazzette o
    telecamere che controllino quelli che aprono
    conti alle Isole Cayman o alle Bahamas...
    senza andare tanto lontano basterebbe metterne una nella repubblica di s.marino
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo

    Yang Chen ping ... uno che si chiama come te
    dovrebbe tornare in cina... li si che
    c'è il VERO regime... la VERA
    dittatura ... fatti un viaggio negli stati
    uniti ... poi quando torni ne riparliamo ;)
    A mio avviso l'unica cosa a cui possono
    essere utili quelle telecamere... è
    per fare le multe ai semafori ... oppure se
    vogliamo a fermare i rapitori (ad esempio
    quelli della ragazzina rapita al
    distributore 3 o 4 mesi fa) ... o magari
    qualche scippoEsattamente, questi pseduo-comunistelli del cavolo si permettono di criticare le presunte violazioni di privacy in USA, andetevi a fare un giro in Cina e criticate un pò il governo, poi vediamo se ritornate tutti sani, se ritornate :(
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    Yang Chen ping ... uno che si chiama come te dovrebbe tornare in cina... li si che c'è il VERO regime... la VERA dittatura ... fatti un viaggio negli stati uniti ... poi quando torni ne riparliamo ;)A mio avviso l'unica cosa a cui possono essere utili quelle telecamere... è per fare le multe ai semafori ... oppure se vogliamo a fermare i rapitori (ad esempio quelli della ragazzina rapita al distributore 3 o 4 mesi fa) ... o magari qualche scippo
  • castigo scrive:
    Re: L'errore di fondo/riflessione
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Per questo serve la democrazia diretta.

    Per far governare i media con i soldi di
    Soros?


    Nessun sistema rappresentativo, per
    quanto

    ben pensato, potra' mai sostituirsi
    alla

    diretta volonta' popolare.

    La repubblica e lo "small government" che
    fine hanno fatto?molto brutta, stando a quello che si vede :D


    Infatti la differenza sarebbe
    abissale:

    perche' in un mondo dove internet avra'

    portato il libero pensiero, NESSUNO

    POTRA' FERMARE LA VERITA' DAL

    DIFFONDERSI IN MODO VIRALE COME

    UN MP3.

    E chi lo porta questo libero pensiero, il
    portale multimediale del provider? :Dteoricamente la "rete" in quanto tale..... ma solo se hai voglia di trovare le cose :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!

    No, tu sai che con photoshop (ah ah ah) puoi
    manipolare in modo credibile decine di
    filmati. E a chi lo commissioni questo
    lavoro, ad un'industria di Hollywood? Non si
    fa prima, oggi, a pagare un testimone? Credo
    costi anche meno.c'è comunque una differenza non banale, con i testimoni è più semplice insinuare ragionevoli dubbi, con le immagini registrate è più facile far credere che una prova sia incontestabile (perché il sentore comunqe è che non sia manipolabili)
  • puffetta scrive:
    A Napoli
    quei gioiellini descritti nell'articolo riuscirebbero a rubarli, modificarli e rivenderli su Ebay:p
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
  • rumenta scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Io ho un po' paura, sia di quelli come
    loro

    che di quelli come te, eppure non ho
    nulla

    da nascondere, come mai?

    e lascia stare Orwell...

    secondo alcuni amici di Orwell, nel 2005
    avremmo mangiato solo tramite pillolema LOL.... e tutti quelli che credevano che "dalla terra alla luna" fosse letteratura per ragazzi??che fantasia quel mattacchione di Verne :D
  • castigo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
  • Anonimo scrive:
    OT: News sui brevetti
    Lo so che è OT ma è importante:http://wiki.ffii.org/index.cgi?Pap050206EnE' finita...Ciao:(:'(
  • rumenta scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Crazy
    CIAO A TUTTI[cut] e se qualcuno ha qualcosa
    da ridire su questa affermazione, vuol dire
    che ha qualcosa da nascondere, io che sono
    un onesto cittadino, non ho timore di essere
    ripreso.
    DISTINTI SALUTIche è un pò, con i dovuti minimi cambiamenti, quello che dicevano gli ebrei in germania prima di Auschwitz.... io sono un buon cittadino tedesco, fedele alla patria e al fuhrer, perchè dovrebbero farmi del male??saluti (blindati) pure a te :D
  • Crazy scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Crazy


    che ha qualcosa da nascondere, io che
    sono

    un onesto cittadino, non ho timore di
    essere

    ripreso.

    Tu sei un onesto servo , che è
    ben altra cosa, e a quanto pare ne vai anche
    fiero.Sono servo di me stesso, se e` questo che intendi, lavoro per mangiare, quindi vivere e di fatto mi piace divertirmi, senza comunque rovinare la vita altrui.
  • YangChenping scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi
    - Scritto da: castigo
    e io sono tendenzialmente d'accordo, ma non
    mi pare proprio il caso degli usa.... o hai
    notizia del contrario?Bisognerebbe andare a guardare la triste ascesa del governo federale, o roba allucinante tipo il "no child left behind", o le pensioni "privatizzate" obbligando a dare i propri soldi in mano agli amici di Wall Street...
    quale che sia il modo, è pur sempre
    uno dei motivi di esistenza di uno
    "stato".... che poi con il tempo questi
    motivi siano cambiati come sappiamo che sono
    cambiati è un altro discorso ;)Ma la serie di guai comincia dal modo in cui lo Stato si illude di dare determinate garanzie, come la "sicurezza."
    beh, tra il nulla assoluto e "qualcosa", io
    scelgo il "qualcosa"....Anche se il qualcosa fa più danno che altro?
  • Crazy scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Crazy

    CIAO A TUTTI

    io non so......


    Appunto, tu "non sai".

    Per puro spirito di coerenza dovresti avere
    il buon senso di cambiare il nickname da
    Crazy a Silly.
    Ci vuole onestà anche in questi
    piccoli dettagli, come a raccontare di
    vivere negli USA Infatti tra pochi mesi riparto per gli Stati Uniti mentre si tiene il c*lo al
    caldo in provincia di
    Cremona......(beccato...)Sei totalmente fuori campo, come ho fatto notare nel Post, sono di Treviso
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono d'accordo!
    o te e la tua ragazza mentre ____________ in macchina
  • Crazy scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Terra2

    Ma tu non eri quello che viveva negli USA?Vero, riparto tra pochi mesi
  • Anonimo scrive:
    Re: ma chi controlla i controllori ?
    I controllori dei controllori controllano i controllori che sono a sua volta controllati dal comitato di controllo dei controllori che controllano i controllati che non controllino i controllori.La criminalità va sconfitta sul suo stesso campo. Si devono evitare le condizioni perche la gente debba compiere atti criminosi per vivere. Nelle mafie e nelle cupole criminali per eliminarle si deve intervenire nel campo finanziario impedendo il riciclo del denaro sporco .La corruzione politica va eliminata impedendo alle persone di diventare parte della macchina politica ma solo di prestare servizio pe run numero minimo di anni (5-7) per poi tornare a diventare semplici cittadini . Via i dinosauri dal palazzo.Le Forse di polizia vanno utilizzate nelle are a rischio sul campo e non negli uffici a battere relazioni. E ci deve ESSERE LA CERTEZZA DELLA PENA non processi lunghissimi stravolti da errori giudiziari cavilli etc.Questo stato di cose e una linfa per il malavitoso che vede il rischio ridursi quasi a zero per particolari reati vedi la truffa e la possibilita di fare falsi in bilancio .
  • Pigy scrive:
    Re: Costo unitario: 14.400 Euro
    E personale, infrastutture, mezzi?
  • YangChenping scrive:
    Re: L'errore di fondo/riflessione
    - Scritto da: Anonimo
    Per questo serve la democrazia diretta.Per far governare i media con i soldi di Soros?
    Nessun sistema rappresentativo, per quanto
    ben pensato, potra' mai sostituirsi alla
    diretta volonta' popolare.La repubblica e lo "small government" che fine hanno fatto?
    Infatti la differenza sarebbe abissale:
    perche' in un mondo dove internet avra'
    portato il libero pensiero, NESSUNO
    POTRA' FERMARE LA VERITA' DAL
    DIFFONDERSI IN MODO VIRALE COME
    UN MP3.E chi lo porta questo libero pensiero, il portale multimediale del provider? :D
  • YangChenping scrive:
    Re: La contraddizione del sistema
    - Scritto da: Anonimo
    E si capisce, caro signor Lapalisse, ma qui
    stiamo parlando di una masa di milioni di
    persone fra cui ci saranno senz'altro di
    quelli che non vogliono integrarsi e quelli
    (senza dubbio la maggioranza) che sarebbero
    integrabili, ma vengono spinti verso la
    marginazione da un sistema schifoso.Immagino che tu sia andato a chiedere casa per casa per toglierti il dubbio?
  • Anonimo scrive:
    Re: L'errore di fondo/riflessione
    - Scritto da: gerry
    L'errore di fondo nel controllo totale
    è la fiducia nel controllore.
    Ma chi ci garantisce che sarà sempre
    così? Quali sono i meccanismi per cui
    il sistema più potente di controllo
    creato non può finire in mani
    sbagliate? Per questo serve la democrazia diretta. Nessun sistema rappresentativo, per quanto ben pensato, potra' mai sostituirsi alla diretta volonta' popolare. L'unica cosa che ci trattiene dal farlo e' la convinzione che le masse siano troppo ignoranti per prendere decisioni politiche. Ma e' per quello che i partiti dovrebbero esistere. Per diventare opinion leader, e muovere voti sulle varie proposte di legge, per chi e' troppo ignorante per giudicare da se. Si potrebbe obiettare che allora la situazione sarebbe uguale a quella di oggi, perche' gli opinion leader potrebbero sfruttare la loro leadership per sostenere idee false a vantaggio dei poteri oscuri. Ma pensare questo sarebbe un errore. Infatti la differenza sarebbe abissale: perche' in un mondo dove internet avra' portato il libero pensiero, NESSUNO POTRA' FERMARE LA VERITA' DAL DIFFONDERSI IN MODO VIRALE COME UN MP3.
  • Anonimo scrive:
    Re: La contraddizione del sistema

    l'integrazione funziona
    meglio con chi vuole effettivamente essere
    integrato...E si capisce, caro signor Lapalisse, ma qui stiamo parlando di una masa di milioni di persone fra cui ci saranno senz'altro di quelli che non vogliono integrarsi e quelli (senza dubbio la maggioranza) che sarebbero integrabili, ma vengono spinti verso la marginazione da un sistema schifoso.
  • gerry scrive:
    L'errore di fondo/riflessione
    L'errore di fondo nel controllo totale è la fiducia nel controllore.Si, la nostra polizia e il nostro sistema di governo si possono definire tutto sommato deomocratici.Ma chi ci garantisce che sarà sempre così? Quali sono i meccanismi per cui il sistema più potente di controllo creato non può finire in mani sbagliate?E cosa si fa se succede?
  • gerry scrive:
    Re: Sono d'accordo!
    - Scritto da: YangChenping
    Domanda: perché tutti aprono conti
    alle Isole Cayman?Perchè con la luce dei tropici le riprese non vengon bene....
  • YangChenping scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    No, tu sai che con photoshop (ah ah ah) puoi
    manipolare in modo credibile decine di
    filmati. E a chi lo commissioni questo
    lavoro, ad un'industria di Hollywood? Non si
    fa prima, oggi, a pagare un testimone? Credo
    costi anche meno.Tu lo sai, vero, che nei famosi filmati del Dulles Airport usati dalla Commissione per il 9/11 mancano dal video sia il timecode che un identificativo della telecamera? Eppure li hanno usati comunque per dimostrare quello che gli sembrava più opportuno.
    Vabbe', ma che ti sto a spiegare...Spiegalo al lampione davanti a casa e fammi spedire il video, no? E io che volevo sapere quali sono queste parti misteriose da ri-conoscere.
  • YangChenping scrive:
    Re: La contraddizione del sistema
    - Scritto da: Anonimo
    La contraddizione del sistema è che
    gli USA spendono quattro miliardi di dollari
    al mese per la loro guerra paranoica in Iraq
    e questi sono soldi che poi mancano per i
    servizi sociali, per integrare le minoranze
    etniche e i marginati dal sistema.Certo, ma dubito che l'integrazione venga dal far cantare ai bambini "celebrate diversity" tutto il giorno nelle scuole federali. Forse l'integrazione funziona meglio con chi vuole effettivamente essere integrato...
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Crazy
    CIAO A TUTTI
    io non so......Appunto, tu "non sai".Per puro spirito di coerenza dovresti avere il buon senso di cambiare il nickname da Crazy a Silly. Ci vuole onestà anche in questi piccoli dettagli, come a raccontare di vivere negli USA mentre si tiene il c*lo al caldo in provincia di Cremona......(beccato...)
  • YangChenping scrive:
    Re: Costo unitario: 14.400 Euro
    - Scritto da: Anonimo
    Ho capito bene ?
    4,5 milioni di dollari diviso 240 cam
    18.750 Dollari
    quasi 29 milioni di
    lire ????Indovina da dove sono usciti i soldi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    secondo alcuni amici di Orwell, nel 2005
    avremmo mangiato solo tramite pilloleI COCOCO tra un po' non mangiano neanche quelle...
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo
    Cosa c'è, è passata di moda la
    favoletta del terrorismo perché Bin
    Laden è sparito dalla circolazione, e
    siamo passati alla camorra naponetana?
    C'è sempre la scusa pronta per
    giustificare qualsiasi cosa? Le vendono
    forse al mercato, con il 3x2 e lo sconto?Ehila', si chiama "argomentare". E' un procedimento che due persone usano per spiegarsi le reciproche ragioni quando, pur sapendo di non essere d'accordo, pensano di poter convincere l'altro al di la' dei preconcetti e delle ideologie.Ma se tu pensi di convincermi per slogan, questa conversazione non ha piu' senso.

    Perche' sei un paranoico, frutto di una

    societa' malata in modo terminale.

    O forse sa come funziona Photoshop.Ma se non sai neanche come queste telecamere funzionano, dove vengono registrati i filmati, se per dire sono "firmati" in modo da non essere manipolabili, di che autorizzazioni hai bisogno per visionarli, dopo quanto tempo vengono distrutti, ecc. ecc. ecc. No, tu sai che con photoshop (ah ah ah) puoi manipolare in modo credibile decine di filmati. E a chi lo commissioni questo lavoro, ad un'industria di Hollywood? Non si fa prima, oggi, a pagare un testimone? Credo costi anche meno.

    motivo; ma in parte questo e' dovuto ad
    una

    societa' in declino, composta di varie
    parti

    che non si sono mai veramente
    riconosciute

    reciprocamente.

    La società è in declino
    perché le parti non si sono mai
    conosciute?Eh eh, *ri*conosciute, non so se hai presente cosa significa. Vabbe', ma che ti sto a spiegare...Ciao.
  • YangChenping scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    Scommetto che non sei in grado di spiegarmi
    in che senso dici "servo"."Servo" nel senso che confondi l'essere un "onesto cittadino" con l'essere trattato come potenziale sospetto dallo Stato ogni minuto della tua vita, e per giunta ne sei anche contento. Forse nella tua visione favolistica del mondo "lo Stato ti protegge", "lo Stato siamo noi", "votiamo quindi c'è democrazia" e tutte le altre amenità. Non che sia colpa tua, ovviamente: anche il cane che ha passato tutta la vita legato al guinzaglio quando viene liberato fa fatica a camminare in linea retta.Peccato che se diamo retta a te ci ritroviamo con il passaporto biometrico europeo, con le impronte digitali e il DNA preso ai neonati e tutte le altre "prove" che il neo-cittadino deve dare della sua onestà. Perché il cittadino nasce ladro e sospetto, e deve provare la sua onestà giorno per giorno accettando tutte le misure "preventive" per "la sua sicurezza."A proposito, visto che non abbiamo nulla da nascondere, non pensi che i nostri dati medici dovrebbero essere forniti dai medici allo Stato? Naturalmente, per la prevenzione e la salute pubblica.Forse per te l'onestà si misura dalla quantità di interferenze e di controlli che si accettano nella propria vita. Segue che "lo Stato" e "le forze di polizia" siano sempre nel giusto, e meritevoli di vedersi affidare strumenti di controllo sempre più efficaci.
    In realta',
    ammettilo, quella parola non ha nessun
    senso, e' solo il primo slogan che ti e'
    uscito dalla tua testolina di pseudo no
    global (tutti in Italia lo sono un po').Ti consiglierei di giocarti un'altra carta.
  • Anonimo scrive:
    La contraddizione del sistema
    La contraddizione del sistema è che gli USA spendono quattro miliardi di dollari al mese per la loro guerra paranoica in Iraq e questi sono soldi che poi mancano per i servizi sociali, per integrare le minoranze etniche e i marginati dal sistema.In alcuni stati hanno deciso di non prestare servizi di sanità ed educazione agli immigranti e ovviamente non per questo fermeranno l'immigrazione clandestina perche è impossibile, ma si creano milioni di marginati e delinquenti futuri, gente con tanta rabbia.Insomma, l'equazione è assai semplice: più soldi spesi in guerre paranoiche, più soldi spesi per aumentare la repressione, nuove camere, più poliziotti, più carceri uguale meno soldi per spese sociali, più marginazione, più rabbia, più delinquenza. E i politici pensano solo a cacciare voti...Mi aspetto qualche risposta a questo messaggio del tipo: "Integrare gli immigranti? Ma facciamoli tutti fuori!":(
  • Anonimo scrive:
    CI sono le telecamere in italia.
    Io abito in un paese, Sacile in provincia di Pordenone, in Friuli, dove ci sono circa 40-50 telecamere per una cittadina di circa 17-18,000 abitanti....Questa cosa c'è oramai da un paio di anni..Infatti quando ho letto l'articolo, non mi è parsa una novità!In tutti i casi, le telecamere praticamente non vengono mai usate...anzi!Cioè, non vengono usate come dovrebbero.Difatti a meno che non muoia qualcuno, non possono essere prese come prova di qualche atto criminoso!Robe da matti!Cmq, a quanto ne so io...le stanno mettendo anche nelle grosse citta', e non chiedetemi perchè prima di una milano o di roma...le hanno messe a sacile.... Filippo
  • Anonimo scrive:
    Costo unitario: 14.400 Euro
    Ho capito bene ?4,5 milioni di dollari diviso 240 cam18.750 Dollari
    quasi 29 milioni di lire ????Qualcuno mi illumini, anzi illumini loro che hanno perso il lume della ragione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    Io ho un po' paura, sia di quelli come loro
    che di quelli come te, eppure non ho nulla
    da nascondere, come mai?e lascia stare Orwell... secondo alcuni amici di Orwell, nel 2005 avremmo mangiato solo tramite pillole
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: YangChenping
    Tu sei un onesto servo, che è
    ben altra cosa, e a quanto pare ne vai anche
    fiero.Scommetto che non sei in grado di spiegarmi in che senso dici "servo". In realta', ammettilo, quella parola non ha nessun senso, e' solo il primo slogan che ti e' uscito dalla tua testolina di pseudo no global (tutti in Italia lo sono un po').Ciao
  • Anonimo scrive:
    Le telecamere sono invenzione della SX
    ...almeno in italia... peccato che alcuni arrapati sinistroidi fanno finta di non ricordarselocomunque, io personalmente sono d'accordo con le telecamere, purchè funzionino...ad esempio nella mia cittadina ne sono state messe 3 o 4 qualche anno fa'... ma in pratica le hanno accese solo per vedere se funzionavano :(
  • YangChenping scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Anonimo
    Una vera pacchia per la
    camorra napoletana, per la quale i testimoni
    non sono mai un problema. Ma la domanda e':
    se hai voluto che la giustizia fosse
    amministrata da giudici, perche' poi gli
    leghi le mani e gli metti una benda sugli
    occhi?Cosa c'è, è passata di moda la favoletta del terrorismo perché Bin Laden è sparito dalla circolazione, e siamo passati alla camorra naponetana? C'è sempre la scusa pronta per giustificare qualsiasi cosa? Le vendono forse al mercato, con il 3x2 e lo sconto?
    Perche' sei un paranoico, frutto di una
    societa' malata in modo terminale.O forse sa come funziona Photoshop.
    motivo; ma in parte questo e' dovuto ad una
    societa' in declino, composta di varie parti
    che non si sono mai veramente riconosciute
    reciprocamente.La società è in declino perché le parti non si sono mai conosciute?
    Questo e' un paese che quasi
    nessuno ha mai considerato una Patria; e
    ormai il nostro orgoglio nazionale si fonda
    sui latticini e sui pomodori S. Marzano.Per quale motivo il senso della Patria è svanito nel nulla? E la soluzione quale sarebbe?
    Bene. Quando finalmente in questo paese
    sarano rimasti solo i paranoici complottisti
    e tutti gli altri saranno emigrati verso
    paesi seri, potrete finalmente, immersi nei
    vostri sospetti e dietrologie, portare la
    nazione al posto che le compete: il terzo
    mondo.Non ti sei accorto che il terzo mondo te lo stanno portando a rate?
  • YangChenping scrive:
    Re: Sono d'accordo!
    - Scritto da: Terra2
    Inventiamo delle telecamere in grado di
    filmare i politici che intascano mazzette o
    telecamere che controllino quelli che aprono
    conti alle Isole Cayman o alle Bahamas...Domanda: perché tutti aprono conti alle Isole Cayman?
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!

    Non è una questione di avere o no
    qualcosa da nascondere: a guardare le
    telecamere non c'è il giudice
    più giusto del mondo (e non mi
    piacerebbe comunque), ma le emanazioni dei
    politici (non importa di quale schieramento)
    che abbiamo intorno:
    Ti fidi di loro tanto da mettere nelle loro
    mani la tua libertà? La tua liberta' e' gia' nelle loro mani (la societa' funziona cosi', i politici li hai votati tu nel sistema politico che gli italiani stessi hanno scelto). Hai scelto di affidare l'amministrazione della giustizia ai giudici: e poi ti auguri che in mano non abbiano elementi sufficienti per farlo, e che in caso di atti criminosi debbano affidarsi a testimoni che passavano per caso e non a dati solidi e certi forniti da registrazioni. Una vera pacchia per la camorra napoletana, per la quale i testimoni non sono mai un problema. Ma la domanda e': se hai voluto che la giustizia fosse amministrata da giudici, perche' poi gli leghi le mani e gli metti una benda sugli occhi?
    Se sicuro che non useranno ciò che
    hanno come più gli fa comodo?
    Credi veramente che una registrazione sia
    ona cosa tanto oggettiva da poter essere
    usata solo con un vero criminale e non per
    inguaiare, ad esempio, uno scomodo
    sostenitore dei diritti civili?
    Io ho un po' paura, sia di quelli come loro
    che di quelli come te, eppure non ho nulla
    da nascondere, come mai?Perche' sei un paranoico, frutto di una societa' malata in modo terminale. Non ti fidi piu' di nessuno che tu non conosca personalmente, e forse neanche di quelli. In parte, certamente, te ne e' stato dato il motivo; ma in parte questo e' dovuto ad una societa' in declino, composta di varie parti che non si sono mai veramente riconosciute reciprocamente. Questo e' un paese che quasi nessuno ha mai considerato una Patria; e ormai il nostro orgoglio nazionale si fonda sui latticini e sui pomodori S. Marzano.Bene. Quando finalmente in questo paese sarano rimasti solo i paranoici complottisti e tutti gli altri saranno emigrati verso paesi seri, potrete finalmente, immersi nei vostri sospetti e dietrologie, portare la nazione al posto che le compete: il terzo mondo.Ciao.
  • Terra2 scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    Ma tu non eri quello che viveva negli USA?
  • YangChenping scrive:
    Re: Quì si sta superando il limite
    - Scritto da: Anonimo
    Dovresti sempre girare con il passamontagna,
    Telecamere o no, sai quanta gente ti vede
    comunque ogni giorno?Hint: le telecamere non sono "la gente."
  • YangChenping scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    - Scritto da: Crazy
    che ha qualcosa da nascondere, io che sono
    un onesto cittadino, non ho timore di essere
    ripreso.Tu sei un onesto servo , che è ben altra cosa, e a quanto pare ne vai anche fiero.
  • YangChenping scrive:
    Re: ma chi controlla i controllori ?
    - Scritto da: Anonimo
    scusate io sarei felice se tutto cio mi
    dasse sicurezza.?He who gives up essential liberty to obtain a little temporary safety deserves neither liberty nor safety.?
  • Terra2 scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: Anonimo
    se ci fosse stata una telecamera non mi
    sarebbe successo o almeno lo avrebbero
    beccato.Guarda, ci fosse stato anche un poliziotto ed un guidice lo si poteva anche arrestare e processare all'istante :)
    Questi problemi di privacy li ha chi ha la
    coscienza sporca.Ah, ok... quindi dal momento che non hai nessun problema a fare sapere chi sei, potresti rispondere a queste domande?Come ti chiami?Dove abiti?Dove e quando sei nato?Che lavoro fai?Quanto guadagli?Quanti conti correnti hai?...In quali banche?...sei mai andato in rosso? perchè?Puoi dirci il tuo numero di telefono?...e quello del tuo cellulare?...ed i tuoi indirizzi e.mail?Gia che ci siamo poi dirci anche il codice fiscale?Hai denunciato il reale valore catastale del tuo appartamento?Hai mai guadagnato denaro in nero?Paghi tutte le tasse?Ne sei davvero sicuro?Che auto hai?Puoi dirci il numero di targa?...e magari anche il numero del tuo contratto telepass?Sei sposato?Hai figli?Dove lavora tua moglie?Quale scuola frequentano i tuoi figli?Soffri di qualche malattia?Hai contratto patologie invalidanti?Fai uso di farmaci in modo regolare?...volendo si potrebbe ancora continuare!Premesso che le forze dell'ordine sono generalmente composte da ottime persone, che lavorano per il nostro bene eccetera, non sto li a spiegarti "come e perchè" certe cose della tua vita privata, anche nel caso (tutto da dimostrare) che tu sia una personcina modello, è meglio che non siano a disposizione "anche" del poliziotto più pirla del pianeta. Spero solo che cominci ad entrarti in zucca il concetto di privacy.
    Personalmente nei luoghi pubblici io le
    metterei, tante persone starebbero
    più tranquille a girare per strada, specie la sereVuoi stare tranquillo per strada? Vuoi fare del bene alle forze dell'ordine che garantiscono la tua incolumità? La prossima che vai a votare, scegli qualcuno che non faccia leggi che facilitino la scarcerazione e garantiscano l'impunità a chi va a braccetto con le mafie.==================================Modificato dall'autore il 07/02/2005 11.00.27
  • YangChenping scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: Anonimo
    facciale per le telecamere di sicurezza.
    Hanno una accuratezza intorno al 98%,Chissà perché nelle foto del passaporto dicono di non sorridere.
  • YangChenping scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: AlphaC
    Pensate che sia fattibile un controllo di
    ogni singola persona che passa davanti alla
    telecamera?Una volta non si pensava di accendere la luce con l'interruttore.
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    So chi sei... :DPerché allora non mi paghi l'affitto? 8)
  • YangChenping scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: Anonimo
    Come se il controllo fosse di destra o di
    sinistra... SVEGLIA!!!Svegliati tu, che pensi che il concetto di "fascismo" appartenga unicamente alla "destra."
  • YangChenping scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: Anonimo
    Ma lo sai che per legge la posta puo' essere
    aperta per fini ispettivi?Certo, infatti non dovrebbe esserlo.
    La frase sulle buste "Lato apribile per
    ispezione postale" ti è mai giunta
    alla vista?Ora medita sulla differenza tra un sistema che consente di aprire una busta per leggere cosa c'è dentro, e un altro sistema che legge automaticamente il contenuto di tutta la posta, senza un mandato o un'autorizzazione.
    Chi cerca trova, e soprattutto chi vuole
    dimostrare il contrario ha interesse a
    trovare.In pratica si sono inventati due statistiche e hanno messo in piedi il tutto per far piacere al contractor di turno?
  • YangChenping scrive:
    Re: Scusate, ma...
    - Scritto da: Anonimo
    Beh allora? Che cosa fate in strada, che non
    possa essere visto dalla polizia?Allora è una buona scusa per mettere due poliziotti ad ogni angolo di strada?
    Scusate ma questa mi sembra una questione
    ben poco importante: l'America non firma
    l'accordo di Kyoto,E fa benissimo.
    esporta "democrazia" in
    vari paesi (si fa per dire) a suon di bombeE i neocon dovrebbero finire in galera.
    e voi state a dargli contro per qualche
    telecamera messa per strada? Ci sono cose
    mooolto peggiori.Visto che le telecamere saranno controllate da quelli che esportano democrazia...
  • Anonimo scrive:
    Re: ma chi controlla i controllori ?
    - Scritto da: Anonimo
    Chi mi garantisce che se voltato l'angolo e
    bacio una ragazza (sono sposato) chi ha
    visto non possa ricattarmi a sua volta della
    serie o mi paghi (o me la presti) oppure le
    foto le invio a tua moglie.Hai assolutamente ragione.Ma devi considerare lo stato attuale: adesso, se svolti l'angolo ti becchi una coltellata in pancia... Pare che i 'gendarmi del mondo' non siano in grado di garantire la sicurezza ai propri cittadini (quelli normale, of course). :|
  • DarKStaR scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    Il problema dell'italia è un altro... non certo le telecamere.....magari il fatto che basterebbe metterli i criminali, IN GALERA, una volta tanto?ormai anche gli omicidi fanno tre, quattro anni... e poi fuori di galera.. tanto, poverini, si sono pentiti e vanno in comunità a fare del bene..... tze!E tu, che gli hai denunciati, vivi nel terrore aspettando la loro prossima visita!!manco nei paesi del terzo mondo succede questo! abbiamo una giustizia concepita per FAR PENTIRE i delinquenti, non per PROTEGGERE le persone normali!!!e dopo quando parli di farsi giustizia da se ti danno del nazista... chissà perche quando gli si risponde: "se tua figlia fosse stata ammazzata/stuprata da qualcuno che adesso sta a casa sua invece di essere in galera tu cosa faresti?" si sente solo il silenzio?mah..
  • Anonimo scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: Anonimo
    se ci fosse stata una telecamera non mi
    sarebbe successo o almeno lo avrebbero
    beccato.
    Questi problemi di privacy li ha chi ha la
    coscienza sporca.
    Personalmente nei luoghi pubblici io le
    metterei, tante persone starebbero
    più tranquille a girare per strada,
    specie la sereSe ci fosse stata una telecamera, avresti semplicemente avuto il video in omaggio .... Figurati se si muovono per te, non sei mica Berlusconi .... e, in più, basta un passamontagna, per non essere riconosciuti.I problemi di privacy li hanno le persone intelligenti, che si rendono conto dei propri diritti. Sono quelli con la coscienza sporca che vogliono sapere tutto di tutti.Per il resto, direi che non ti rendi ben conto della realtà....Chiedi a un tossico in astinenza quanto gliene frega, della telecamera ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    Leggiti "Il Grande Fratello" (non quello con tarricone, ma il libro di Orwell), guardati "Nemico pubblico" e poi ne riparliamo...Non è una questione di avere o no qualcosa da nascondere: a guardare le telecamere non c'è il giudice più giusto del mondo (e non mi piacerebbe comunque), ma le emanazioni dei politici (non importa di quale schieramento) che abbiamo intorno: Ti fidi di loro tanto da mettere nelle loro mani la tua libertà? Se sicuro che non useranno ciò che hanno come più gli fa comodo? Credi veramente che una registrazione sia ona cosa tanto oggettiva da poter essere usata solo con un vero criminale e non per inguaiare, ad esempio, uno scomodo sostenitore dei diritti civili?Io ho un po' paura, sia di quelli come loro che di quelli come te, eppure non ho nulla da nascondere, come mai?
  • Anonimo scrive:
    Re: Quì si sta superando il limite
    - Scritto da: Anonimo
    Dovresti sempre girare con il passamontagna,
    Telecamere o no, sai quanta gente ti vede
    comunque ogni giorno?
    O forse ti secca la telecamera perche` di
    notte con gli occhiali non vedresti nulla e
    verresti beccato mentre sgraffigni oggetti
    altrui magari dalle automobili posteggiate?Mi sa che sei tu quello sgraffigna le vecchiette ,altro che automobili.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveri cristi
    eh gia`, tu si che sei fortunato: almeno tu puoi passeggiare ed andare in giro a tagliare le gomme alle macchine e spaccare i finestrini per fregarti le monetine nel posacenere, ma loro, cosa possono fare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono contrario
    Le telecamere mica sono negli ascensori, ma per la strada, che, te la feresti una bella mezz'ora di passione in piazza centrale?O forse ti troveresti a disagio anche senza le telecamere perche` in piazza ci sono tante persone che ti camminerebbero attorno?
  • Anonimo scrive:
    Re: Quì si sta superando il limite
    Dovresti sempre girare con il passamontagna, Telecamere o no, sai quanta gente ti vede comunque ogni giorno?O forse ti secca la telecamera perche` di notte con gli occhiali non vedresti nulla e verresti beccato mentre sgraffigni oggetti altrui magari dalle automobili posteggiate?
  • Crazy scrive:
    Anche qui in Italia andrebbe fatto!
    CIAO A TUTTIio non so che cosa stiamo aspettando, con tutti gli atti criminosi che capitano in Italia abbiamo un Garante della Privacy che non vuole mettersi in testa che in un luogo pubblico, per sua diretta denominazione, non puo` esserci Privacy, e sarebbe ben meglio che ci fossero delle Telecamere a riprendere eventuali atti criminosi.Pensate al recente caso di "UnaBomber" qui vicino al Tribunale di Treviso dove e` esploso l'Ovetto Kinder... se in quella via ci fossero state delle Telecamere a quest'ora sapremmo quale faccia ha sto tizio, o magari, avrebbe rinunciate all'attentato.Piuttosto, se dovessi chiedere qualcosa al garante della Privacy, gli chiederei che faccia vietare la registrazione delle Telecomunicazioni, quelle avvengono in privato, la Telecamera che mi riprende mentre giro per la citta` circondato da altre centinaia di occhi che comunque mi vedono, non mi fa nulla se non stare piu` tranquillo che un eventuale criminale che cerca di farmi qualcosa verra` beccato grazie ad essa.Dobbiamo muoverci e possibilmente in fretta per far si di avere una copertura tale da garantire l'assenza di angoli morti in tutte le nostre citta`! e se qualcuno ha qualcosa da ridire su questa affermazione, vuol dire che ha qualcosa da nascondere, io che sono un onesto cittadino, non ho timore di essere ripreso.DISTINTI SALUTI
  • wilcox scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi

    Concludo ricordando che New Orleans è
    una delle città che più soffre
    del problema criminalità negli USA.ci sarà pur eun motivo se a NO ci sono tanti criminali?forse troppa disoccupazione? anni di sfruttamento ? anni in cui lo stato non ha fatto nulla per cambiare le cose?troppo duro dare una vita dignitosa a tutti.. mettiamo le telecamere e sbattiamo dentro tutti quelli che sono stati costretti a vivere ai margini della società.....non dico che facciano bene a rubare o peggio.. ma facciamo un esame di coscienza... non sarebbe il caso di cambiare un po' il meccanismo che ha creato tutto ciò? Mi riferisco a NO in particolare (ci sono stato qualche anno fa...) da noi per fortuna non siamo ancora a quel livello...
    • YangChenping scrive:
      Re: Non guardate solo agli svantaggi
      - Scritto da: wilcox
      forse troppa disoccupazione? anni di
      sfruttamento ? anni in cui lo stato non ha
      fatto nulla per cambiare le cose?O anni in cui lo Stato ha fatto anche troppo?
      troppo duro dare una vita dignitosa a
      tutti.. mettiamo le telecamere e sbattiamo
      dentro tutti quelli che sono stati costretti
      a vivere ai margini della
      società.....E' compito dello Stato dare una vita dignitosa a tutti?
      • castigo scrive:
        Re: Non guardate solo agli svantaggi
        - Scritto da: YangChenping
        - Scritto da: wilcox


        forse troppa disoccupazione? anni di

        sfruttamento ? anni in cui lo stato non
        ha

        fatto nulla per cambiare le cose?

        O anni in cui lo Stato ha fatto anche troppo?cioè??


        troppo duro dare una vita dignitosa a

        tutti.. mettiamo le telecamere e
        sbattiamo

        dentro tutti quelli che sono stati
        costretti

        a vivere ai margini della

        società.....

        E' compito dello Stato dare una vita
        dignitosa a tutti?no, ma è suo compito garantire che esistano le condizioni nelle quali il cittadino possa costruirsi una vita dignitosa.e negli USA questo non sempre accade, specie riguardo alle minoranze.
        • YangChenping scrive:
          Re: Non guardate solo agli svantaggi
          - Scritto da: castigo

          O anni in cui lo Stato ha fatto anche
          troppo?
          cioè??Qualcuno sostiene che alcuni problemi derivano dall'eccessivo intervento dello Stato nella società...
          no, ma è suo compito garantire che
          esistano le condizioni nelle quali il
          cittadino possa costruirsi una vita
          dignitosa.In che modo (e qui sta il problema) ?
          e negli USA questo non sempre accade, specie
          riguardo alle minoranze.Siamo sicuri che le varie iniziative di affirmative action e quote varie di assunzione siano un vantaggio per le "minoranze?"
          • castigo scrive:
            Re: Non guardate solo agli svantaggi
            - Scritto da: YangChenping
            - Scritto da: castigo



            O anni in cui lo Stato ha fatto
            anche

            troppo?

            cioè??

            Qualcuno sostiene che alcuni problemi
            derivano dall'eccessivo intervento dello
            Stato nella società...e io sono tendenzialmente d'accordo, ma non mi pare proprio il caso degli usa.... o hai notizia del contrario?


            no, ma è suo compito garantire
            che

            esistano le condizioni nelle quali il

            cittadino possa costruirsi una vita

            dignitosa.

            In che modo (e qui sta il problema) ?quale che sia il modo, è pur sempre uno dei motivi di esistenza di uno "stato".... che poi con il tempo questi motivi siano cambiati come sappiamo che sono cambiati è un altro discorso ;)


            e negli USA questo non sempre accade,
            specie

            riguardo alle minoranze.

            Siamo sicuri che le varie iniziative di
            affirmative action e quote varie di
            assunzione siano un vantaggio per le
            "minoranze?"beh, tra il nulla assoluto e "qualcosa", io scelgo il "qualcosa"....se poi queste iniziative sono fatte solo per essere politically correct, e non hanno contenuti reali, allora è un altro paio di maniche :D
  • Anonimo scrive:
    Grande fratello o grande u***llo?
    Due giorni fa, un gruppo di zingare tenta di rapire un bambino. La madre riesce a impedirlo, i carabinieri arrestano le zingare.Il giudice le condanna a una pena ridicola, peraltro sospesa.A me non fanno paura le telecamere per la strada, siamo già strasorvegliati dovunque andiamo. E a chi si preoccupa di essere ricattato, per questo ci sono già i videofonini.Ma a che serve la (video)sorveglianza se poi tanto un reato gravissimo come quello sopra enunciato (se il sequestro fosse riuscito, nel futuro di quel bambino ci sarebbero stati solo furti ed elemosina) non viene punito in modo esemplare? le telecamere potranno anche essere 'amiche' (tutto da verificare) ma una giustizia che ritiene sequestrare un bambino meno grave che scaricare un MP3 non lo è di certo.
  • Anonimo scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    Durante le passate manifestazioni contro la guerra in USA l'FBI ha ripreso e schedato come potenziali terroristi decine di migliaia di persone.
  • Anonimo scrive:
    Re: macchè grande fratello
    Sei impazzito ? Vuoi colpire la classe imprenditoriale, l'anima dello stato ? Quelli che si spaccano la schiena di lavoro per mandare avanti il paese ?
  • Anonimo scrive:
    Quì si sta superando il limite
    Coma da oggetto , per cui vorra dire che almeno io personalmente prenderò le mie contromisure.Quando me ne andrò a spasso per le vie della mia città mi metterò un bel paio di occhiali da sole , a magari dei baffi e barba finti, e un bel cappello per non farmi riconoscere.Non perchè abbia nulla da nascondere; ma è solo una questione di principio. Non mi va; tutto quì.Voglio vedere chi mi dice qualcosa, sti maledetti bastar.......
  • Foobar scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: AlphaC
    Pensate che sia fattibile un controllo di
    ogni singola persona che passa davanti alla
    telecamera?
    Quelle sono li per multe, deterrenti vari ed
    eventualmente come prova in caso di delitti
    avvenuti sotto uno dei tanti occhi.

    Non esiste ancora tecnologia in grado di
    schedare a vista le persone alla "Minority
    Report". Poi per quello sono più
    funzionali gli RFID.per ora... ma in futuro?La ricerca scientifica nel campo della videosorveglianza e' incontinua evoluzione e fa progressi da gigante. (tra l'altro e' anche il mio lavoro :))
  • Anonimo scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: jonikos


    Ma lo sai che per legge la posta puo'
    essere

    aperta per fini ispettivi?



    La frase sulle buste "Lato apribile per

    ispezione postale" ti è mai
    giunta

    alla vista?



    A me si, e non mi ha mai spaventato.

    E sono anche un tipo timido!

    Non è vero che la posta può
    essere letta deliberatamente. Quella frase
    "lato apribile per ispezione postale"
    è presente principalmente sulle buste
    destinate all'invio di stampe.
    Le stampe hanno un costo di invio minore per
    cui la posta (e non la polizia postale) si
    può accertare che all'interno della
    lettera o del plico ci sia veramente una
    stampa facendo controlli a campione. Questa
    però è una ispezione
    postale... serve alla posta a verificare che
    non si abusi della
    tariffa   per questo
    particolare servizio.
    Ben altra cosa è controllare la posta
    privata: ci vuole l'autorizzazione di un
    giudice che non viene concessa se non per
    gravi indizi di colpevolezza.Meno male che le cose stanno così, in effetti mi sembra un vero e proprio abuso il fatto che si possa liberamente controllare la posta privata.
  • Foobar scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi
    Ti rispondo con una citazione: Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza.Benjamin Franklin
  • Anonimo scrive:
    Re: macchè grande fratello
    posso anche essere d'accordo, ma non credi che - nel contrastare la criminalità - sia un po' ridicolo cominciare dalle strade? cioè: lo spaccio di droga, armi e qualsiasi altro giro serio non passa mica per i vicoletti: passa prima per i grandi palazzi del centro. insomma: non è stupido (per quanto possa ORA essere necessario) aggredire la criminalità di strada, quando questa esiste in virtù di organizzazioni su scala molto più grande - e probabilmente inserite nelle amministrazioni cittadine, federali e nazionali?
  • Terra2 scrive:
    Sono d'accordo!
    Combattiamo il crimine con le telecamere!Inventiamo delle telecamere in grado di filmare i politici che intascano mazzette o telecamere che controllino quelli che aprono conti alle Isole Cayman o alle Bahamas...
  • Anonimo scrive:
    ma chi controlla i controllori ?
    scusate io sarei felice se tutto cio mi dasse sicurezza.Ma chi controlla i controllori ?Chi mi garantisce che se voltato l'angolo e bacio una ragazza (sono sposato) chi ha visto non possa ricattarmi a sua volta della serie o mi paghi (o me la presti) oppure le foto le invio a tua moglie.Questo e' solo un piccolo esempio .E adesso non venitemi a dire che nessuno non ha mai fatto qualcosa (non punibile dalla legge) che puo essere usato per ricatto (moglie genitori o superiori).Riflettiamoci.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma chi se ne frega
    - Scritto da: Anonimo
    io abito in italia che me ne frega dei
    fottuti
    yenkiees ? :DE' anche per quelli come te che il nostro paese è nello stato in cui si trova....
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma...
    - Scritto da: Anonimo
    Non vi sembra di esagerare?

    Nessuno dice che controlleranno la vostra
    posta, vi verranno dentro casa a vedere cosa
    fate... ma mettono delle telecamere per
    strada.

    Beh allora? Che cosa fate in strada, che non
    possa essere visto dalla polizia?
    Infatti tutte queste preoccupazioni mi sembrano ridicole. Il vero problema sono gli abusi che le autorità di pubblica sicurezzza potrebbero fare di queste immagini. ma qui il problema è generale. Se la democrazia e la libera informazione funzionano non ci dovrebbe essere nulla da temere, se invece non funzionano ci si deve preoccupare. Ma questo vale in generale. Almeno con le telecamere, quelle ufficiali- e spero che lo siano tutte-, ci sono avvisi che esistono per la legge sulla privacy. In un sistema a democrazia corrotta o dittariale ci sono squadroni di informatori, spioni, collaboratori ecc. che non sono certo identificabili. Il controllo dell'autorità di polizia c'è sempre stato, il problema è in che modo e in quale modo si possono evitare gli abusi.Ma se la gente vigila, s'informa ecc. .......
  • rem scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: AlphaC
    Pensate che sia fattibile un controllo di
    ogni singola persona che passa davanti alla
    telecamera?
    Quelle sono li per multe, deterrenti vari ed
    eventualmente come prova in caso di delitti
    avvenuti sotto uno dei tanti occhi.

    Non esiste ancora tecnologia in grado di
    schedare a vista le persone alla "Minority
    Report". Poi per quello sono più
    funzionali gli RFID.la tecnologia attuale,e' grabnquillamente in grado di filmare,identificare,coordinare delle azioni in base ai resoponsi sui record in banca dati e tanto altro ancora,il problema sarebbe semmai quello di farne un uso etico e responsabile,di tanta grazia,diciamo che pourtroppo in zone come quella di NewOrleans hanno poca scelta o cosi' o pomi',hanno una delinquenza devastante,davanti alla loro emergenza,tutti i sacri principi della privacy passano purtroppo in secondo piano
  • Anonimo scrive:
    Re: macchè grande fratello
    - Scritto da: AlphaC
    Pensate che sia fattibile un controllo di
    ogni singola persona che passa davanti alla
    telecamera?Lo è già. Buongiorno!
    Quelle sono li per multeCol cavolo! Quelle per le multe le conosciamo tutti e qui nella mia città sappia benissimo quali sono. SOno indicate e contrassegnate dal comune. Le altre non servono nè al traffico nè alle multe.Servono solo a controllare.
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: Anonimo
    Comunque la politica non centra nulla con la
    sicurezza, se per garantire sicurezza
    occorrono le telecamere benvengano sia come
    deterrente che come sistema per identificare
    i criminali. C'è un'esigenza
    collettiva che è quella della
    sicurezza che è prioritaria rispetto
    all'esigenza di privacy dei singoli. Ecco il primo tassello di ogni dittatura. Il perverso ragionamento secondo il quale è chi non ha nulla da temere che deve mettere i suoi fatti in piazza e non chi ha qualcosa da temere che deve nascondersi e sfuggire all'autorità.Per tutelare la "collettività", si cestinano i diritti dei singoli. Dimmi, quanti anni hai? Hai conseguito un diploma? Ti ricordi qualcosa di quello che hai studiato? No? Si vede.Tutti bocciati senza appello in storia, filosofia e letteratura (moderna e antica).Siete braccia rubate all'agricoltura.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono contrario
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Gatto Selvaggio

    Incontro in ascensore una donna
    bellissima.

    Esplode la passione, e quello della

    sorveglianza si gode una memorabile

    mezz'ora.



    Naah, sono contrario.

    si chiama atti osceni in luogo pubblico, in
    quel caso saresti tu il prima a sbagliare :)Solo se ci piazzi le telecamere, altrimenti è una mezzora memorabile.Ok quest'argomento mi ha convinto, abbasso le telecamere :D:D:D
  • Anonimo scrive:
    dietro l'angolo
    e gia perche le telecamere coprono tutto?... basta girare l'angolo e ti rapinano indisturbatiinsomma ci saranno quartieri (ricchi) ultrasorvegliati.... e il resto ai cani e porci
  • Anonimo scrive:
    Re: macchè grande fratello

    Non esiste ancora tecnologia in grado di
    schedare a vista le persone alla "Minority
    Report". Poi per quello sono più
    funzionali gli RFID. Mi dispiace deluderti, ma l'unico campo in cui le reti neurali hanno avuto successo sono stati proprio i sistemi di riconoscimento facciale per le telecamere di sicurezza. Hanno una accuratezza intorno al 98%, possono riconoscerti al volo anche di profilo. Non hai idea di quanto questo ambito sia stato spinto dai militari.
  • Anonimo scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta

    Ma lo sai che per legge la posta puo' essere
    aperta per fini ispettivi?

    La frase sulle buste "Lato apribile per
    ispezione postale" ti è mai giunta
    alla vista?

    A me si, e non mi ha mai spaventato.
    E sono anche un tipo timido! Non è vero che la posta può essere letta deliberatamente. Quella frase "lato apribile per ispezione postale" è presente principalmente sulle buste destinate all'invio di stampe.Le stampe hanno un costo di invio minore per cui la posta (e non la polizia postale) si può accertare che all'interno della lettera o del plico ci sia veramente una stampa facendo controlli a campione. Questa però è una ispezione postale... serve alla posta a verificare che non si abusi della tariffa per questo particolare servizio.Ben altra cosa è controllare la posta privata: ci vuole l'autorizzazione di un giudice che non viene concessa se non per gravi indizi di colpevolezza.
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: AlphaC

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: YangChenping


    - Scritto da: Anonimo






    Le cam SNC-RZ30N Sony sono

    già



    presenti a Firenze in alcune
    zone

    della



    città. Da noi si
    chiamano


    "telecamere



    amiche".





    Ora manca solo il Fascismo che
    Sorride,

    poi


    siamo a posto.



    Come se il controllo fosse di destra o
    di

    sinistra... SVEGLIA!!!

    Il fascismo non è politica, è
    inquietante che tu possa pensarlo al punto
    da parlare di destra o sinistraManco il comunismo è politica e comunque il fascista per eccellenza ovvero mussolini era del partito socialita. Comunque la politica non centra nulla con la sicurezza, se per garantire sicurezza occorrono le telecamere benvengano sia come deterrente che come sistema per identificare i criminali. C'è un'esigenza collettiva che è quella della sicurezza che è prioritaria rispetto all'esigenza di privacy dei singoli. Poi chi non ha nulla da temere da questo controllo e si lamenta della privacy è un megalomane presuntuoso che pensa che tutto il mondo starebbe a guardare lui.
  • AlphaC scrive:
    macchè grande fratello
    Pensate che sia fattibile un controllo di ogni singola persona che passa davanti alla telecamera?Quelle sono li per multe, deterrenti vari ed eventualmente come prova in caso di delitti avvenuti sotto uno dei tanti occhi.Non esiste ancora tecnologia in grado di schedare a vista le persone alla "Minority Report". Poi per quello sono più funzionali gli RFID.
  • Anonimo scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: AlphaC

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: YangChenping


    - Scritto da: Anonimo






    Questi problemi di privacy li
    ha

    chi ha


    la



    coscienza sporca.





    Posso leggere la tua posta? O hai
    la


    coscienza sporca?



    Ma lo sai che per legge la posta puo'
    essere

    aperta per fini ispettivi?



    La frase sulle buste "Lato apribile per

    ispezione postale" ti è mai
    giunta

    alla vista?

    Una cosa sono i controlli a campione, come
    fanno le pattuglie in giro per le strade,
    una cosa è il controllo e il
    potenziale schedamento, di qualsiasi forma
    comunicativa tu usi
    Non vedo sostanziali differenze, si controlla a campione per scarsità di mezzi, risorse e personale, non certo perché non si vorrebbe...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono contrario
    - Scritto da: Gatto Selvaggio
    Incontro in ascensore una donna bellissima.
    Esplode la passione, e quello della
    sorveglianza si gode una memorabile
    mezz'ora.

    Naah, sono contrario.si chiama atti osceni in luogo pubblico, in quel caso saresti tu il prima a sbagliare :-)
  • AlphaC scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: YangChenping

    - Scritto da: Anonimo




    Le cam SNC-RZ30N Sony sono
    già


    presenti a Firenze in alcune zone
    della


    città. Da noi si chiamano

    "telecamere


    amiche".



    Ora manca solo il Fascismo che Sorride,
    poi

    siamo a posto.

    Come se il controllo fosse di destra o di
    sinistra... SVEGLIA!!!Il fascismo non è politica, è inquietante che tu possa pensarlo al punto da parlare di destra o sinistra
  • AlphaC scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: YangChenping

    - Scritto da: Anonimo




    Questi problemi di privacy li ha
    chi ha

    la


    coscienza sporca.



    Posso leggere la tua posta? O hai la

    coscienza sporca?

    Ma lo sai che per legge la posta puo' essere
    aperta per fini ispettivi?

    La frase sulle buste "Lato apribile per
    ispezione postale" ti è mai giunta
    alla vista?Una cosa sono i controlli a campione, come fanno le pattuglie in giro per le strade, una cosa è il controllo e il potenziale schedamento, di qualsiasi forma comunicativa tu usi
    A me si, e non mi ha mai spaventato.
    E sono anche un tipo timido!




    Personalmente nei luoghi pubblici
    io le


    metterei, tante persone starebbero


    più tranquille a girare per

    strada,


    specie la sere



    Esiste una statistica che dimostri
    l'effetto

    deterrente delle telecamere?

    Chi cerca trova, e soprattutto chi vuole
    dimostrare il contrario ha interesse a
    trovare.meno male, significa che siamo in democrazia
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Sono contrario
    Incontro in ascensore una donna bellissima. Esplode la passione, e quello della sorveglianza si gode una memorabile mezz'ora.Naah, sono contrario.
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    Ci sono pure a Trieste le "amiche" (amiche di chi?) messe strategicamente agli incroci . . .
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    P.S.

    So chi sei... :D

    ROTFL :D

    P.S.
    So cosa hai fatto... :DE con chi! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    P.S.
    So chi sei... :DROTFL :DP.S.So cosa hai fatto... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma...
    - Scritto da: Anonimo
    Non vi sembra di esagerare?

    Nessuno dice che controlleranno la vostra
    posta, vi verranno dentro casa a vedere cosa
    fate... ma mettono delle telecamere per
    strada.

    Beh allora? Che cosa fate in strada, che non
    possa essere visto dalla polizia?

    Scusate ma questa mi sembra una questione
    ben poco importante: l'America non firma
    l'accordo di Kyoto, esporta "democrazia" in
    vari paesi (si fa per dire) a suon di bombe
    e voi state a dargli contro per qualche
    telecamera messa per strada? Ci sono cose
    mooolto peggiori.

    Mai stati in una banca?Ciascuno ragiona con quel po' di cervello che ha... e ognuno é convinto di averne abbastanza per ragionare (e magari avere anche ragione!)...Azz... quasi quasi la metto come firma... quanto sono profooooondo! LOL! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Hanno clonato Hitler...lo sapevo, non mi

    voleva credere nessuno...!

    No, ma probabilmente hanno trovato un altro
    ingenuo da prendere per il culo.Di paranoici ce ne sono fin troppi...P.S.So chi sei... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Le cam SNC-RZ30N Sony sono già

    presenti a Firenze in alcune zone della

    città. Da noi si chiamano
    "telecamere

    amiche".

    Ora manca solo il Fascismo che Sorride, poi
    siamo a posto.Come se il controllo fosse di destra o di sinistra... SVEGLIA!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: YangChenping
    - Scritto da: Anonimo


    Questi problemi di privacy li ha chi ha
    la

    coscienza sporca.

    Posso leggere la tua posta? O hai la
    coscienza sporca?Ma lo sai che per legge la posta puo' essere aperta per fini ispettivi? La frase sulle buste "Lato apribile per ispezione postale" ti è mai giunta alla vista?A me si, e non mi ha mai spaventato.E sono anche un tipo timido!


    Personalmente nei luoghi pubblici io le

    metterei, tante persone starebbero

    più tranquille a girare per
    strada,

    specie la sere

    Esiste una statistica che dimostri l'effetto
    deterrente delle telecamere?Chi cerca trova, e soprattutto chi vuole dimostrare il contrario ha interesse a trovare.
  • Anonimo scrive:
    Scusate, ma...
    Non vi sembra di esagerare?Nessuno dice che controlleranno la vostra posta, vi verranno dentro casa a vedere cosa fate... ma mettono delle telecamere per strada.Beh allora? Che cosa fate in strada, che non possa essere visto dalla polizia?Scusate ma questa mi sembra una questione ben poco importante: l'America non firma l'accordo di Kyoto, esporta "democrazia" in vari paesi (si fa per dire) a suon di bombe e voi state a dargli contro per qualche telecamera messa per strada? Ci sono cose mooolto peggiori.Mai stati in una banca?
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    Hanno clonato Hitler...lo sapevo, non mi
    voleva credere nessuno...!No, ma probabilmente hanno trovato un altro ingenuo da prendere per il culo.
  • YangChenping scrive:
    Re: io sono stato rapinato una volta
    - Scritto da: Anonimo
    Questi problemi di privacy li ha chi ha la
    coscienza sporca.Posso leggere la tua posta? O hai la coscienza sporca?
    Personalmente nei luoghi pubblici io le
    metterei, tante persone starebbero
    più tranquille a girare per strada,
    specie la sereEsiste una statistica che dimostri l'effetto deterrente delle telecamere?
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    No ha ragione lui, quelle di cui parli sono i televarchi e autovelox vari. Per fortuna han mandato la mappa :D. Le "telecamere amiche" le indica un altro certello.Teoricamente non servono per le sanzioni.
  • Anonimo scrive:
    io sono stato rapinato una volta
    se ci fosse stata una telecamera non mi sarebbe successo o almeno lo avrebbero beccato.Questi problemi di privacy li ha chi ha la coscienza sporca.Personalmente nei luoghi pubblici io le metterei, tante persone starebbero più tranquille a girare per strada, specie la sere
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino

    Indovina un po' come finisce questa storia.Hanno clonato Hitler...lo sapevo, non mi voleva credere nessuno...!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il nostro futuro...
    - Scritto da: Anonimo

    ringrazia dio che come soggetto non vali
    nulla allo stato
    perchè se poco poco dai una mano alla
    persona sbagliata
    sei fottuto a vita ricattato rovinato e
    buttato in galera
    per colpe che non hai.
    tu non hai idea che gente "malata" lavora al
    servizio
    dell'italia gente senza scrupoli....

    un povero disgraziatoSi, lo so i camorristi hanno anche affiliati nelle forze dell'ordine, non è per sentito dire, ma le indagini passate hanno portato alla luce persone delle forze dell'ordine che erano nei libri paga della camorra, si spera che siano pochi almeno e che non becchi quello sbagliato, bhe altrimenti un po' di foto con una macchina digitale, le fai girare per internet in modo anonimo e potresti aver fatto ugualmente la tua denuncia.
    • YangChenping scrive:
      Re: Il nostro futuro...
      - Scritto da: Anonimo
      altrimenti un po' di foto con una macchina
      digitale, le fai girare per internet in modo
      anonimo e potresti aver fatto ugualmente la
      tua denuncia.Peccato che gli stessi personaggi vogliano togliere l'anonimato da Internet, con la favola della data retention europea . Quindi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il nostro futuro...
        - Scritto da: YangChenping

        Peccato che gli stessi personaggi vogliano
        togliere l'anonimato da Internet, con la
        favola della data retention europea.
        Quindi?Sai che a Genova hanno stuprato una 14enne in una discoteca? Il tipo lo hanno preso perchè le sue amiche hanno chiamato la polizia, mettiamo che la cosa succedeva in un vicoletto senza telecamere per salvaguardare la tua privacy avevamo uno stupratore libero... però la tua privacy era salva!!!P.S. e se quella 14 fosse stata una tua parente?
        • YangChenping scrive:
          Re: Il nostro futuro...
          - Scritto da: Anonimo
          Sai che a Genova hanno stuprato una 14enne
          in una discoteca? Il tipo lo hanno preso
          perchè le sue amiche hanno chiamato
          la polizia, mettiamo che la cosa succedeva
          in un vicoletto senza telecamere per
          salvaguardare la tua privacy avevamo uno
          stupratore libero... però la tua
          privacy era salva!!!Fammi capire: in discoteca c'erano forse le telecamere? Non è forse stato arrestato nella discoteca stessa?Lo stupratore, albanese senza permesso di soggiorno, che cosa faceva tranquillo in una discoteca? Aspettava l'assegno del governo per celebrare la diversità delle minoranze oppresse? Se lo stupratore l'avesse portata nel bosco, dovremmo mettere le telecamere anche nei boschi?E se l'avesse portata a casa?Sai dove cominci, non sai dove finisci.
          P.S. e se quella 14 fosse stata una tua parente?Mi toccherebbe guardare un altro delinquente che esce dopo 6 mesi dal carcere, esattamente come tutti gli altri "parenti." Altre domande?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il nostro futuro...
            - Scritto da: YangChenping

            E se l'avesse portata a casa?
            considerando che non esiste ancora il teletrasporto davanti a qualche telecamera sarebbe dovuto comunque passare con la ragazza e quindi poteva essere identificato facilmente.


            P.S. e se quella 14 fosse stata una tua
            parente?

            Mi toccherebbe guardare un altro delinquente
            che esce dopo 6 mesi dal carcere,
            esattamente come tutti gli altri "parenti."Che la giustizia faccia schifo è un altro discorso...
          • YangChenping scrive:
            Re: Il nostro futuro...
            - Scritto da: Anonimo
            considerando che non esiste ancora il
            teletrasporto davanti a qualche telecamera
            sarebbe dovuto comunque passare con la
            ragazza e quindi poteva essere identificato
            facilmente.Ammesso che ci fosse una telecamera in ogni strada e ogni vicolo. A questo punto non dovremmo lasciare neanche una strada senza telecamera. Il che vale ovviamente anche per i bagni delle discoteche, visto che è proprio lì che avvengono gli stupri.
            Che la giustizia faccia schifo è un
            altro discorso...Forse sarebbe il caso di far funzionare la giustizia prima di mettersi a controllare i cittadini.
  • YangChenping scrive:
    Re: Il nostro futuro...
    - Scritto da: Anonimo
    Se la leggessero pure, che problema
    c'è?Che a quel punto non sei più una persona, bensì una bestia da soma che lavora e paga le tasse tutta la vita, unicamente per pagare gli interessi sul debito pubblico originato dal signoraggio delle banche centrali. Ti piace?
    Mettiamo 20.000 telecamere in tutta Napoli e
    arrestiamo tutti quelli che uccidono,
    spacciano, etc. etc. vediamo quanti
    napoletani si lamentano, quelli che si
    lamentano probabilmente sono camorristi,
    quelli che non lo sono cominciassero a
    collaborare con le forze dell'ordine se non
    vogliono essere spiati da telecamere.Ecco, così quando arriva il prossimo Hitler si trova le telecamere già pronte per caricare la gente sui treni.Regaliamo ad ogni napoletano una calibro .50, poi vediamo cosa succede (e se a qualcuno viene voglia di tirare armi chimiche in città stile Genova.)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il nostro futuro...
      - Scritto da: YangChenping
      - Scritto da: Anonimo


      Se la leggessero pure, che problema

      c'è?

      Che a quel punto non sei più una
      persona, bensì una bestia da soma che
      lavora e paga le tasse tutta la vita,
      unicamente per pagare gli interessi sul
      debito pubblico originato dal signoraggio
      delle banche centrali. Ti piace?Allora svegliati non c'è bisogno delle telecamere per questo, già sei una bestia da soma e già stai facendo tutto questo e se non lo stai facendo significa che o vendi cd falsi o spacci droga.


      Mettiamo 20.000 telecamere in tutta
      Napoli e

      arrestiamo tutti quelli che uccidono,

      spacciano, etc. etc. vediamo quanti

      napoletani si lamentano, quelli che si

      lamentano probabilmente sono camorristi,

      quelli che non lo sono cominciassero a

      collaborare con le forze dell'ordine se
      non

      vogliono essere spiati da telecamere.

      Ecco, così quando arriva il prossimo
      Hitler si trova le telecamere già
      pronte per caricare la gente sui treni.Sei un po' paranoico
      Regaliamo ad ogni napoletano una calibro
      .50, poi vediamo cosa succede (e se a
      qualcuno viene voglia di tirare armi
      chimiche in città stile Genova.)Figo il Far West, un sogno!!! Non credo che i napoletani siano tutti assassini in grado di uccidere una persona, anche se questa persona è un camorrista.
      • YangChenping scrive:
        Re: Il nostro futuro...
        - Scritto da: Anonimo
        Allora svegliati non c'è bisogno
        delle telecamere per questo, già sei
        una bestia da soma e già stai facendo
        tutto questo e se non lo stai facendo
        significa che o vendi cd falsi o spacci
        droga.A questo punto tanto vale farsi leggere anche la posta, mi pare ovvio.
        Sei un po' paranoicoI tedeschi non lo erano, e hai visto com'è finita.
        Figo il Far West, un sogno!!! Non credo che
        i napoletani siano tutti assassini in grado
        di uccidere una persona, anche se questa
        persona è un camorrista.Probabilmente qualcuno ti ha messo in testa parecchie idee fantasiose. Ti lascio il piacere di scoprire quali sono e perché ce le hanno messe.
  • Anonimo scrive:
    Il vostro futuro... ve lo meritate!


    Allo stesso modo, non essendo un
    ricattatore

    o uno che spedisce materiale

    pedopornografico alla gente, dovremmo

    evincere che tutta la tua posta dovrebbe

    essere letta da un poliziotto prima di

    essere recapitata.



    Se la leggessero pure, che problema
    c'è?
    Sei uno che si merita il mondo che sta arrivando.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
      - Scritto da: Anonimo


      Sei uno che si merita il mondo che sta
      arrivando.Vallo a dire ai parenti di decine di vittime innocenti della camorra che è giusto non installare le telecamere per prendere gli assassini di dei loro cari.
      • YangChenping scrive:
        Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
        - Scritto da: Anonimo
        Vallo a dire ai parenti di decine di vittime
        innocenti della camorra che è giusto
        non installare le telecamere per prendere
        gli assassini di dei loro cari.Secondo te non prendono i camorristi perché non ci sono le telecamere ad ogni angolo di strada?
        • Anonimo scrive:
          Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
          - Scritto da: YangChenping
          - Scritto da: Anonimo


          Vallo a dire ai parenti di decine di
          vittime

          innocenti della camorra che è
          giusto

          non installare le telecamere per
          prendere

          gli assassini di dei loro cari.

          Secondo te non prendono i camorristi
          perché non ci sono le telecamere ad
          ogni angolo di strada?Ne prenderebbero molti di più e molti di meno sarebbero i reati, e molte di meno le vite segnate dalla delinquenza (fatta e subita).
          • YangChenping scrive:
            Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
            - Scritto da: Anonimo
            Ne prenderebbero molti di più e molti
            di meno sarebbero i reati, e molte di meno
            le vite segnate dalla delinquenza (fatta e
            subita).Possiedi statistiche a dimostrazione di ciò? O è come i controlli all'aeroporto che bloccano tutti i terroristi, tranne quelli che finiscono contro un grattacielo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
            - Scritto da: YangChenping
            - Scritto da: Anonimo


            Ne prenderebbero molti di più e
            molti

            di meno sarebbero i reati, e molte di
            meno

            le vite segnate dalla delinquenza
            (fatta e

            subita).

            Possiedi statistiche a dimostrazione di
            ciò? O è come i controlli
            all'aeroporto che bloccano tutti i
            terroristi, tranne quelli che finiscono
            contro un grattacielo?Sarà per caso che per difendere qualcosa (da furti, attacchi, et similia) sin dall'antichità ci si sia affidati a dei turni di guardia, torri di osservazione, posti di blocco. Tutti idioti?
          • YangChenping scrive:
            Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
            - Scritto da: Anonimo
            Sarà per caso che per difendere
            qualcosa (da furti, attacchi, et similia)
            sin dall'antichità ci si sia affidati
            a dei turni di guardia, torri di
            osservazione, posti di blocco.Perché, forse ci saranno dei turni di cittadini alle telecamere?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il vostro futuro... ve lo meritate!
        Parliamo dei Napoletani che impediscono ai Carabinieri di entrare a pattugliare i rioni... indubbiamente se installassero delle telecamere starebbero in piedi più di mezzora.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi
    A me non verrà mai in mente di rapinare una banca...nonostante X molti anni sia stato rapinato da loro...ma il solo fatto di essere rapinato totalmente della mia privacy,mi fa incazzare a tal punto...che ne farei di molto molto peggio, tipo buttare benzina su qualche politico e dar loro fuoco!! Qui su internet c'è BIG URECIA che ti spia in continuazione, e, come uno esce di casa deve stare attento a radar, auovelox, vigili urbani, telecamere... e coi telefonini sei sempre sotto controllo... cosa ci troverai mai di positivo in tutto questo?Guarda... quasi quasi mi sentivo più libero e meno controllato quando ero sotto naja!!!:(
    • Anonimo scrive:
      Re: Non guardate solo agli svantaggi
      - Scritto da: Anonimo
      Guarda... quasi quasi mi sentivo più
      libero e meno controllato quando ero sotto
      naja!!!
      :(trù
  • Anonimo scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    Oh bischero! Oicchettu' dici, guarda che quelle telehamere e un son miha tanto amiche! E ti fanno la multe ! Sti simpaticoni del corpo municipale di Firenze le usa per multare chi passa sulle corsie preferenziali! E già che ci siamo, dovevi dire che noi e ci sa' anche i' telepasse per entrare in ztl!Bona gente... un salutone da Scandicci!!!!! (i' centro di' mondo!!)PS : forza viola sempre e comunque !! Anche se ci vogliono mandare in Serie B perchè i' "della campagna " e rompe ai galliani!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    è stato un grande paese,è
    stato....difatti i primi segni di cedimento li ho notati giustol'altra sera sentendo il discorso di condaliza ricesembra che sia ripartita la campagnia per gli immigrati
  • Anonimo scrive:
    Re: Il nostro futuro...
    - Scritto da: Anonimo
    .......è come il loro. Fra pochi anni
    le "telecamere amiche" saranno migliaia.


    Memento: un comportamento osservato, per
    definizione, non è libero.

    Addio libertà.Potrai scaccolarti liberamente al massimo ci sarà un poliziotto che ti vedrà e che scaccolandosi a sua volta dirà "Anvedi sto zozzone". Finchè è la polizia a guardare ok, ma essendo un sistema wireless spero che abbiano provveduto ad una codifica molto forte altrimenti davvero addio privacy.
    • YangChenping scrive:
      Re: Il nostro futuro...
      - Scritto da: Anonimo
      Finchè è la polizia a guardare okProbabilmente ti sfugge qualcosa che devi ancora elaborare con attenzione...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il nostro futuro...
        - Scritto da: YangChenping
        - Scritto da: Anonimo


        Finchè è la polizia a
        guardare ok

        Probabilmente ti sfugge qualcosa che devi
        ancora elaborare con attenzione...Dimmelo perchè non essendo uno spacciatore, un bombarolo, un ladro, uno stupratore mi sfugge cosa dovrei temere nell'essere visto dalla polizia
        • YangChenping scrive:
          Re: Il nostro futuro...
          - Scritto da: Anonimo
          Dimmelo perchè non essendo uno
          spacciatore, un bombarolo, un ladro, uno
          stupratore mi sfugge cosa dovrei temere
          nell'essere visto dalla poliziaAllo stesso modo, non essendo un ricattatore o uno che spedisce materiale pedopornografico alla gente, dovremmo evincere che tutta la tua posta dovrebbe essere letta da un poliziotto prima di essere recapitata.Ti ricordo che stiamo parlando degli Stati Uniti, che hanno una Costituzione, non dell'ultimo triste angolo del Bazonghistan.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il nostro futuro...
            - Scritto da: YangChenping
            - Scritto da: Anonimo


            Dimmelo perchè non essendo uno

            spacciatore, un bombarolo, un ladro, uno

            stupratore mi sfugge cosa dovrei temere

            nell'essere visto dalla polizia

            Allo stesso modo, non essendo un ricattatore
            o uno che spedisce materiale
            pedopornografico alla gente, dovremmo
            evincere che tutta la tua posta dovrebbe
            essere letta da un poliziotto prima di
            essere recapitata.
            Se la leggessero pure, che problema c'è?
            Ti ricordo che stiamo parlando degli Stati
            Uniti, che hanno una Costituzione, non
            dell'ultimo triste angolo del Bazonghistan.Mettiamo 20.000 telecamere in tutta Napoli e arrestiamo tutti quelli che uccidono, spacciano, etc. etc. vediamo quanti napoletani si lamentano, quelli che si lamentano probabilmente sono camorristi, quelli che non lo sono cominciassero a collaborare con le forze dell'ordine se non vogliono essere spiati da telecamere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il nostro futuro...
            - Scritto da: Anonimo
            Mettiamo 20.000 telecamere in tutta Napoli e
            arrestiamo tutti quelli che uccidono,
            spacciano, etc. etc. vediamo quanti
            napoletani si lamentano, quelli che si
            lamentano probabilmente sono camorristi,
            quelli che non lo sono cominciassero a
            collaborare con le forze dell'ordine se non
            vogliono essere spiati da telecamere.ringrazia dio che come soggetto non vali nulla allo statoperchè se poco poco dai una mano alla persona sbagliatasei fottuto a vita ricattato rovinato e buttato in galeraper colpe che non hai.tu non hai idea che gente "malata" lavora al serviziodell'italia gente senza scrupoli....un povero disgraziato
    • Anonimo scrive:
      Re: Il nostro futuro...
      - Scritto da: Anonimo
      Finchè è la polizia a guardare
      ok, Peccato che nel mondo reale ci siano molti poliziotti che non fanno esattamente gli interessi del cittadino.
  • YangChenping scrive:
    Re: A Firenze ci sono già.
    - Scritto da: Anonimo
    Le cam SNC-RZ30N Sony sono già
    presenti a Firenze in alcune zone della
    città. Da noi si chiamano "telecamere
    amiche". Ora manca solo il Fascismo che Sorride, poi siamo a posto.
  • YangChenping scrive:
    Re: america in declino
    - Scritto da: Anonimo
    è stato un grande paese,è stato....E il triste declino è cominciato da...
  • YangChenping scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi
    - Scritto da: Anonimo
    Concludo ricordando che New Orleans è
    una delle città che più soffre
    del problema criminalità negli USA.New Orleans è stata la prima città a far causa ai produttori di armi, ergo possiamo trarre alcune conclusioni sullo stato delle leggi sul gun control, che dovrebbero spiegare abbastanza agilmente il triste stato della criminalità (vedi Washington.)Che poi non sia bello dirlo, o non faccia piacere, o non si sposi bene con la favoletta del giorno o la propaganda di turno questo è un altro discorso, d'altra parte gli USA nascono provvisti di secondo emendamento, non di boiate mondialiste assortite.
  • YangChenping scrive:
    Re: ma chi se ne frega
    - Scritto da: Anonimo
    io abito in italia che me ne frega dei
    fottuti
    yenkiees ? :DTemo che ti stia sfuggendo qualcosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi se ne frega
      - Scritto da: YangChenping
      - Scritto da: Anonimo

      io abito in italia che me ne frega dei

      fottuti

      yenkiees ? :D

      Temo che ti stia sfuggendo qualcosa.il senso dell'umorismo?Alcuni non lo hanno... o forse, semplicemente, ne hanno uno diverso (si spera).
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi se ne frega
      - Scritto da: YangChenping
      - Scritto da: Anonimo

      io abito in italia che me ne frega dei

      fottuti

      yenkiees ? :D

      Temo che ti stia sfuggendo qualcosa.ha parlato il cinese
  • Anonimo scrive:
    Re: il grande fratello...
    - Scritto da: JackMauro
    Effettivamente si sta verificando quanto
    previsto da Orwell... Infatti, fin dei dettagli. Perfino la predizione che i governi avrebbero mantenuto delle fasulle e perenni "guerre" fasulle per giustificare le loro azioni internazionali si e' rivelata fondata. Dopo la guerra fredda, gli stati uniti e i servizi segreti giustificano le loro azioni internazionali con la scusa della guerra al terrorismo. Una scusa finisce, e ne arriva un altra, ma la storia e' sempre la stessa. L'unica speranza che abbiamo e' l'informazione libera su internet. Sempre che non falcino siti come indimedia e questi altri:http://www.almanaccodeimisteri.info/ultimissime.htmhttp://asi.telnetwork.it/quaderni/galassia2/brani_g2/http://www.disinformazione.it/http://www.comedonchisciotte.luogocomune.net/http://www.fuoriradio.com/censurati/http://www.reporterassociati.org/http://www.internazionale.it/home/http://www.nexusitalia.com/index.htmlPer si possono leggere cose come queste:http://www.nexusitalia.com/20fattielezioniusa.htmlhttp://www.dentrolanotizia.com/n/311.phpSe avete altre fonti di notizie libere del web, di destrao sinistra, postatele. Internet e' la sola speranzache resta alla liberta' di pensiero.
    • YangChenping scrive:
      Re: il grande fratello...
      - Scritto da: Anonimo
      L'unica speranza che abbiamo e'
      l'informazione
      libera su internet. Sempre che non falcino
      siti come indimedia e questi altri:Vieni anche tu a farti due risate sul blog cinese.
      • Anonimo scrive:
        Re: il grande fratello...

        Vieni anche tu a farti due risate sul blog
        cinese. Molto bello il tuo blog, ma poco leggibile. Ti consiglio di mettere il testo dei tuoi commenti in un colore diverso dagli articoli che riporti.
    • Anonimo scrive:
      Concordo al 100%
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: JackMauro

      Effettivamente si sta verificando quanto previsto da

      Orwell...
      Infatti, fin dei dettagli.
      Perfino la predizione che i governi avrebbero mantenuto
      delle fasulle e perenni "guerre" fasulle per giustificare
      le loro azioni internazionali si e' rivelata fondata.
      Dopo la guerra fredda, gli stati uniti ed i servizi segreti
      giustificano le loro azioni internazionali con la scusa della
      guerra al terrorismo.
      Una scusa finisce, e ne arriva un altra, ma la storia e'
      sempre la stessa.
      L'unica speranza che abbiamo e' l'informazione libera su
      internet.
      Sempre che non falcino siti come indimedia e questi altri:
      www.almanaccodeimisteri.info/ultimissime.htm
      asi.telnetwork.it/quaderni/galassia2/brani_g2
      www.disinformazione.it /
      www.comedonchisciotte.luogocomune.net /
      www.fuoriradio.com/censurati /
      www.reporterassociati.org /
      www.internazionale.it/home /
      www.nexusitalia.com/index.html
      Per si possono leggere cose come queste:
      www.nexusitalia.com/20fattielezioniusa.html
      www.dentrolanotizia.com/n/311.php
      Se avete altre fonti di notizie libere del web, di destra
      o sinistra, postatele.
      Internet e' la sola speranza che resta alla liberta' di
      pensiero.Concordo al 100%!!!!!!!Aggiungo questi siti:http://www.indicius.ithttp://www.disinformazione.ithttp://www.kontrokultura.orghttp://www.nuovimondimedia.comhttp://www.reporterassociati.orgP.S. Purtroppo SONO SICURO che tra qualche anno il web sarà molto più censurato e controllato.....per cui bisognerà passare ad altri sistemi di comunicazione (esempio: tipo radioamatoriali cifrati)!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non guardate solo agli svantaggi
    - Scritto da: Anonimo
    Onestamente, non capisco bene la critica
    "potrebbe influenzare la spontaneità
    dei comportamenti". Non la capisci? Guarda che non c'è nulla da capire. Un comportamento osservato, per definizione, non è libero; tutto qui. Lo spettro di applicazione di questa semplice realtà, vale tanto nella fisica quantistica quanto nell'ingegneria sociale.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Non guardate solo agli svantaggi
      - Scritto da: Anonimo

      Non la capisci? Guarda che non c'è
      nulla da capire. Un comportamento osservato,
      per definizione, non è libero; tutto
      qui. Lo spettro di applicazione di questa
      semplice realtà, vale tanto nella
      fisica quantistica quanto nell'ingegneria
      sociale.

      SalutiAnche tu che stai scrivendo sei "osservato"... il tuo comportamento non é libero?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non guardate solo agli svantaggi
      I soliti comunisti difensori delle libertà (di dilenquere)....degli altri!!!!
  • Anonimo scrive:
    A Firenze ci sono già.
    Le cam SNC-RZ30N Sony sono già presenti a Firenze in alcune zone della città. Da noi si chiamano "telecamere amiche". Non sono molte (almeno quelle segnalate). Ma di sicuro superano le 30 unità.Buon videocontrollo a tutti !
  • Anonimo scrive:
    america in declino
    è stato un grande paese,è stato....
  • TPK scrive:
    Sono solo degli sporcaccioni!
    http://en.wikipedia.org/wiki/New_Orleans_Mardi_Gras#Standards_of_DecencyE' risaputo che le signorine ti fanno vedere le tette se dai loro le collane di perline...Con le telecamere ovunque possono registrare tutto...Mi vengono in mente il Sindaco Quimby ed il Commissario Winchester che guardano le immagini nel loro ufficio...
  • Anonimo scrive:
    Non guardate solo agli svantaggi
    Giustissimo e più che legittimo preoccuparsi per i risvolti negativi che possono avere sulla privacy sistemi di sorveglianza in remoto.Però, cerchiamo anche di guardare ai vantaggi di queste apparecchiature. Pensate solo all'aiuto che sistemi già esistenti hanno dato ad indentificare rapinatori di banche e gioiellerie, o all'apporto che le telecamere di controllo traffico di bologna hanno portato nelle indagini sull'omicidio Biagi.Inoltre, si tratta di telecamere collocate in spazi pubblici.Onestamente, non capisco bene la critica "potrebbe influenzare la spontaneità dei comportamenti". Se io sono di fronte ad una gioielleria, se sono una persona onesta non la rapinerò nè con nè senza telecamere. Se sono un criminale, e la presenza di queste telecamere mi dissuade dal tentare una rapina, allora sì, le telecamere hanno influenzato la spontaneità dei miei comportamenti, ma chi dice che è un male in questo caso?Concludo ricordando che New Orleans è una delle città che più soffre del problema criminalità negli USA.Vi invito a rispondere, sarei curioso di sentire altre opinioni su questo argomento, sperando che differiscano dal tono tipico usato in questi forum, fatto spesso di insulti gratuiti, noiose teorie di cospirazione e di prese di posizione non argomentate.
  • Anonimo scrive:
    Re: il grande fratello...
    - Scritto da: JackMauro
    Effettivamente si sta verificando quanto
    previsto da Orwell...

    --
    Jack
    jack.logicalsystems.it/homepage Sta avvenendo da un paio d'anni, solo che in forme più discrete...
  • Anonimo scrive:
    Il nostro futuro...
    .......è come il loro. Fra pochi anni le "telecamere amiche" saranno migliaia.Memento: un comportamento osservato, per definizione, non è libero.Addio libertà.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma chi se ne frega
  • Anonimo scrive:
    Poveri cristi
    non li invidio.
  • Anonimo scrive:
    ma chi se ne frega
    io abito in italia che me ne frega dei fottuti yenkiees ? :D
  • Anonimo scrive:
    eccole
    http://picturephone.com/images/sony_rmbr300_050704.jpghttp://www.goelectronic.com/Merchant2/graphics/00000001/4/snc-rz30n.jpg
  • JackMauro scrive:
    il grande fratello...
    Effettivamente si sta verificando quanto previsto da Orwell...--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
Chiudi i commenti