Contrordine: Eee PC 900 non sarà touchscreen

Niente touchscreen né ricevitore GPS nell'Eee PC 900 di imminente debutto. A smentire a PI le indiscrezioni riportate la scorsa settimana è Asus, che conferma invece l'imminente lancio dei primi Eee PC Windows-based

Roma – Chi s’era già abituato all’idea di poter mettere le mani su di un Eee PC con display touchscreen e, magari, anche con ricevitore GPS integrato, dovrà disilludersi: l’imminente Eee PC 900 con schermo da 8,9 pollici non avrà nulla di tutto questo. A smentire quanto riportato la scorsa settimana dal ben noto sito taiwanese DigiTimes è stata la stessa Asus .

Smentita confermata per altro anche dai portavoce italiani dell’azienda, che a Punto Informatico hanno dichiarato: “In Italia non è al momento previsto l’arrivo di un Eee PC con touchscreen, almeno in tempi brevi”.

Asus afferma che le dichiarazioni riportate da DigiTimes , e attribuite al suo vice presidente alle vendite Kevin Lin, sono state male interpretate o persino inventate. Tra gli osservatori del settore c’è chi ipotizza che Lin si riferisse ad una futura revisione dell’Eee PC su cui, almeno per il momento, l’azienda preferisce tenere il riserbo per non rischiare di compromettere le vendite dell’imminente modello 900.

Un alone di mistero circonda anche E-DT , ossia il fratello desktop dell’Eee PC, e come sempre voci e indiscrezioni si contendono gli spazi lasciati aperti dai canali d’informazione ufficiali. Negli scorsi giorni, ad esempio, sono circolate le foto (v. immagine a destra) di quello che, secondo il gossip hi-tech, sarà il design del primo modello di E-DT. Il design è molto simile, seppure non identico, a quello del Digital Home System EP20 mostrato da Asus allo scorso CeBIT.

Il primo modello di E-DT, che potrebbe essere proprio l’EP20, dovrebbe debuttare sul mercato nel corso della primavera – dunque più o meno in contemporanea con l’Eee PC 900 – ad un prezzo compreso tra i 200 e i 300 dollari.

Lasciando il limbo del gossip, negli scorsi giorni si è ufficialmente appreso che i primi Eee PC 701 con Windows XP pre-installato sbarcheranno sul mercato americano nella prima metà di aprile al prezzo di 399 dollari. Al momento non si hanno informazioni circa la disponibilità di questo modello in Europa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti